Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "http://www.sardegnalavoro.it; http://www.regione.sardegna.it"

Transcript

1 Ente proponente: Provincia del Medio Campidano Sanluri via Carlo Felice 267 tel /228 fax INFERMIERE PROFESSIONALE. Azienda operante nel settore attività delle organizzazioni religiose nell esercizio del culto ricerca: 1 LAVORATORE ISCRITTO agli elenchi L. 68/99, art.8. Profilo ricercato: infermiere professionale Tipologia di inserimento: contratto a tempo determinato, parziale 36 ore settimanali, mesi dodici Sede di lavoro: Sanluri Furtei- Serramanna Esperienza professionale nel settore: non necessaria. Iscrizione agli elenchi speciali l.68/99, art. 8. Presentazione candidature: dal 07/04/2015 al 20/04/2015 entro e non oltre le ore 13,00. non farà fede il timbro postale. Il modulo Modulo autocandidatura (85.4 KiB) [file.pdf] dovrà essere presentato debitamente compilato, sottoscritto e accompagnato dal curriculum vitae. Informazioni utili: Gli interessati, in possesso dei requisiti indicati, potranno presentare la dichiarazione di disponibilità alla candidatura presso la Provincia del Medio Campidano Servizio Provinciale Inserimento mirato disabili in Sanluri, via Carlo Felice n.267, nelle seguenti modalità: - con consegna a mano: mattina: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,00; pomeriggio: lunedì e martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00; - con raccomandata A/R; - attraverso la propria casella personale di posta elettronica certificata all indirizzo: ocampidano.it, a tal fine farà fede la ricevuta di avvenuta consegna dell istanza alla casella indicata. p=64549

2 Direzione Sardegna Regionale 1 ADDETTO AMMINISTRATIVO SERVIZI IMMOBILIARI DI DIREZIONE REGIONALE. Sede: Cagliari. Il presente annuncio è riservato esclusivamente agli appartenenti alle categorie protette ai sensi dell art. 18 Legge n. 68/99. Età: il candidato dovrà avere un età compresa entro i 35 anni. Titolo di Studio: Laurea in Giurisprudenza. L Agenzia prende in considerazione esclusivamente lauree conseguite con la votazione minima di 100/110. Esperienza maturata: significativa nel settore giuridico-legale. Costituiscono titoli preferenziali il completamento del biennio di pratica forense e il conseguimento dell abilitazione all esercizio della professione forense. Conoscenze/competenze professionali specifiche legate alla posizione: Analisi documentazione tecnico-fisica e amministrativa di classificazione degli immobili. Normativa in materia di appalti pubblici. Normativa sulla gestione del patrimonio immobiliare dello Stato. Diritto Civile con focus sulle successioni, proprietà, obbligazioni. Diritto Amministrativo. Normativa sulle locazioni. Diritto pubblico. Competenze organizzative, relazionali e personali: affidabilità e responsabilità personale. gestione del rapporto interpersonale e lavoro di gruppo. comunicazione e capacità di presentazione. programmazione e organizzazione delle attività. propositività e flessibilità della prestazione lavorativa. Principali aree di attività previste per la posizione: Supporto legale nella materia dei contratti, appalti e lavori pubblici, nell elaborazione di atti/documenti relativi alla gestione, vigilanza e tutela del patrimonio immobiliare dello Stato (Acquisizioni, Vendite, Permute Locazioni e Concessioni, Consegna e Dimissioni di immobili in uso governativo, Protocolli di Intesa, Accordi di Programma, ecc.). Analisi delle situazioni di contenzioso in relazione alle tematiche trattate. Aggiornamento delle banche dati relative agli immobili gestiti (stato amministrativo, occupazionale e reddituale). I candidati interessati, dell uno e dell altro sesso (L. 903/77), sono pregati di inserire la propria candidatura nella sezione dedicata online presente sul sito dell Agenzia un dettagliato curriculum vitae in formato europeo all indirizzo nella sezione Lavora con noi/invio candidatura, indicando tra le selezioni attive quella con il riferimento CAAMM03CPI prima delle ore 24:00 del giorno 14 aprile 2015, autorizzando il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Si prega di evidenziare l indirizzo di posta elettronica a cui far pervenire eventuali successive comunicazioni. Saranno tenute in considerazione solo le candidature inserite nella sezione dedicata online sopra evidenziata, con l indicazione espressa della posizione con il riferimento CAAMM03CPI, pervenute prima delle ore 24:00 del giorno 14 aprile I CV dei candidati ritenuti inidonei nelle precedenti selezioni aventi analogo profilo non saranno considerati prima dei 12 mesi dalla data di una delle fasi selettive con esito negativo. Realizzazione di studi e approfondimenti per un costante aggiornamento sulla normativa nazionale, regionale e locale vigente. Conoscenze informatiche: buone capacità di utilizzo pacchetto Office. È richiesta l abilitazione alla guida di automezzo (patente di tipo B). I candidati devono indicare nella domanda di non aver riportato condanne penali (in caso contrario, specificare quali) e di non avere procedimenti penali in corso (in caso contrario specificare quali). Contratto previsto: tempo indeterminato. Il rapporto di lavoro è Non saranno, inoltre, considerate le candidature di risorse che hanno rifiutato la proposta di assunzione esito di precedenti selezioni, nell arco dei precedenti 12 mesi.

3 disciplinato dal CCNL Personale Impiegatizio e Quadro Agenzia del Demanio EPE consultabile sul sito internet dell Agenzia alla sezione lavora con noi. Ente proponente: Provincia del Medio Campidano Sanluri via Carlo Felice 267 tel /228 fax Provincia del Medio Campidano: selezione al Consiglio regionale Rende noto che: La Provincia di Cagliari ha proceduto alla pubblicazione dell Avviso pubblico, allegato, per l avviamento a selezione, per il seguente posto riservato alle persone disabili di cui alla L. n.68/1999. Ente richiedente: Consiglio Regionale della Sardegna. n. posti: 3 Tipologia di contratto: tempo pieno e indeterminato Sede di lavoro: Cagliari, Consiglio Regionale della Sardegna, via Roma n.25 Mansione e profilo professionale: Segretario, II livello esecutivo del Regolamento del Personale del Consiglio Regionale della Sardegna. Gli interessati potranno presentare domanda di partecipazione a partire dal 08/04/2015 e fino al 22/04/2015 secondo le seguenti modalità: personalmente presso gli sportelli dei Centri dei Servizi per il Lavoro della Provincia ai seguenti indirizzi: - CSL di San Gavino Monreale via Montevecchio snc San Gavino Monreale (VS) tel fax CSL di Sanluri, via Cesare Pavese, Sanluri (VS) tel fax tramite delega. Nel caso in cui la domanda non sia sottoscritta dinanzi all operatore addetto a riceverla occorre allegare copia fotostatica di un documento d identità in corso di validità. per mezzo raccomandata A/R, indirizzata al Servizio Provinciale inserimento mirato disabili, Via Carlo Felice n.267, Sanluri. attraverso la propria casella personale di posta elettronica certificata a: A tal fine farà fede la ricevuta di avvenuta consegna dell istanza alla casella indicata. La domanda di partecipazione è reperibile anche sul sito istituzionale della Provincia del Medio Campidano. Il Servizio Provinciale inserimento mirato disabili, ai sensi della D.G.R. n.33/18 del 08/08/2013, procederà alla predisposizione di una graduatoria parziale sulla base della quale la Provincia competente predisporrà una graduatoria integrata regionale. La graduatoria integrata avrà validità esclusivamente per questa specifica offerta di lavoro e fino al completamento della procedura. Documenti da presentare al CSL per partecipare alle procedure di selezione: - scheda anagrafica e professionale attestante l iscrizione alle liste di cui alla L. n.68/1999; - documento di riconoscimento in corso di validità. Si rende altresì noto che l Amministrazione procederà, ai sensi e per gli effetti dell art. 43 del D.P.R 28 dicembre 2000 n 445, recante Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa, ai controlli del contenuto delle dichiarazioni sostitutive Le candidature dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13,00 del giorno 22 aprile 2015 e non farà fede il timbro postale. p=64487

4 di stati, qualità personali e fatti di cui all articolo 46 del medesimo D.P.R., fornite a corredo della domanda. Avviso (30.3 KiB) [file.docx] Adesione alla domanda (105.7 KiB) [file.docx] Provincia di Carbonia Iglesias La Gestione Commissariale ex Provincia di Carbonia-Iglesias Ufficio per il Sostegno della Disabilità rende noto che a partire dal giorno 8/04/2015 e fino al 22/04/2015 si procederà alla raccolta delle candidature per n. 3 ASSUNZIONI a tempo pieno e indeterminato DI SEGRETARIO, secondo quanto richiesto dal Consiglio Regionale della Sardegna. Si precisa che si tratta di un procedimento concernente un avviamento presso un amministrazione pubblica con competenza territoriale regionale. Pertanto, sulla base delle candidature pervenute verrà predisposta una graduatoria provinciale parziale che sarà inviata alla Provincia di Cagliari, titolare del procedimento regionale, per la costituzione di una graduatoria integrata regionale ai sensi di quanto disposto dalle Delibere di Giunta Regionale n. 33/18 del e n. 53/43 del La graduatoria integrata verrà pubblicata dalla provincia di Cagliari entro 30 giorni dal ricevimento di tutte le graduatorie parziali. La graduatoria integrata ha validità esclusivamente in relazione alla specifica occasione di lavoro presa in considerazione nel presente avviso pubblico. I soggetti disabili interessati potranno dichiarare la propria disponibilità alla Provincia di appartenenza, presentando la propria candidatura presso i Centri Servizi per il Lavoro di appartenenza (anche tramite delega) nei seguenti orari: tutte le mattine dal Lunedì al Venerdì dalle alle e i pomeriggi di Lunedì e Martedì dalle a Per ulteriori informazioni in merito ai requisiti richiesti e alla prova di idoneità sono contenuti nell Avviso pubblico della Provincia di Cagliari. Sede di lavoro: Cagliari Consiglio Regionale della Sardegna, via Roma 25; L Avviso è consultabile presso il sito internet della Provincia, sulla bacheca del Sil Sardegna, pubblicato presso l Albo Pretorio dell ente e divulgato a mezzo stampa. p=64531 AGENZIA REGIONALE DEL DEMANIO Agenzia regionale del demanio cerca 1 ADDETTO AMMINISTRATIVO SERVIZI IMMOBILIARI di Direzione Regionale appartenente alle categorie protette ai sensi dell'art 18 Legge 68/99 Sede: CAGLIARI - RIF: CAAMM03CPI - il candidato dovrà avere un età compresa entro i 35 anni. Titolo di Studio: Laurea in Giurisprudenza. L Agenzia prende in considerazione esclusivamente lauree conseguite con la votazione minima di 100/110. Esperienza maturata: significativa nel settore giuridico-legale. SCADENZA: h del 14 aprile link lavora con noi ownload/demanio/lavoraconnoi/ _1_AddettoAmministrativoServiziImmob iliari_direzioneregionale_caamm03cpi_ V2.pdf Ente proponente: Provincia di Nuoro - SIM Servizio Provinciale per l Inserimento Mirato dei Il Consiglio Regionale della Sardegna ha richiesto alla Provincia di Cagliari, come da avviso pubblicato il 30 marzo 2015, l avviamento a selezione di TRE PERSONE Informazioni utili: Gli interessati, in possesso dei requisiti alla data di apertura della chiamata, dovranno presentarsi personalmente o tramite persona munita di apposita delega, entro il suindicato periodo, presso il SIM Servizio Prov.le per l Inserimento Mirato della Provincia di Nuoro Sede di lavoro: Cagliari, Consiglio Regionale della Sardegna via Roma 25 Apertura della chiamata: 8 aprile 2015 Scadenza della chiamata: 22

5 Disabili viale del Lavoro 28/30 tel con disabilità da adibire alle mansioni proprie del profilo professionale di SEGRETARIO II LIVELLO ESECUTIVO, ai sensi e per gli effetti dell art.6 del Regolamento del Personale del Consiglio Regionale della Sardegna Tipologia di contratto: tempo Indeterminato Pieno oppure presso il CSL di appartenenza territoriale e compilare l apposito modulo di adesione, muniti dell ultimo verbale di accertamento d invalidità, della scheda della definizione delle capacità lavorative o della ricevuta attestante l avvenuta presentazione della richiesta, della documentazione reddituale relativa all anno 2013, inerente la situazione economica patrimoniale personale nonché quella riguardante i componenti il nucleo familiare per i quali dovesse essere richiesto il riconoscimento del relativo punteggio e del documento di identità. Ai fini dell inserimento in graduatoria, coloro che sono occupati con contratti di lavoro a tempo determinato o assunti con contratti a tempo indeterminato e reddito inferiore ad 8 mila lordi dovranno aggiornare la propria situazione presso i CSL di appartenenza entro e non oltre il 7 aprile Il Servizio Provinciale per l Inserimento Mirato della Provincia di Nuoro, come da Delibere Regionali n e n , ricevute le domande, predisporrà la graduatoria che avrà natura parziale e sarà, successivamente all avvenuta pubblicazione, trasmessa alla Provincia di Cagliari, competente per lo specifico avviamento, che elaborerà una graduatoria integrata regionale. La graduatoria ha validità esclusivamente in relazione alla specifica occasione di lavoro e fino al completamento della procedura. Ai sensi della L.68/99 art.9 comma 4, in applicazione della Delibera Regionale n. 33/ , le persone con disabilità psichica non vengono inserite nelle graduatorie valide per avviamenti a selezione in quanto vengono avviate su richiesta nominativa mediante le convenzioni Avviso (1.2 MiB) [file.pdf] aprile 2015 p=64458 Ente proponente: Provincia di Oristano Ufficio Inserimento Mirato Disabili via Carboni tel. 0783/ fax 0783/ riservata ai disabili di cui alla L. 68/99 Ricerca personale: La Provincia di Oristano procederà ad avviare, tramite chiamata con avviso pubblico, la selezione per il seguente posto riservato alle persone disabili di cui alla L. 68/99: Ministero dell Economia e delle Finanze richiede: n. 1 lavoratore a copertura della quota d obbligo riservata ai disabili Sede di lavoro: Ragioneria Territoriale dello Stato di Oristano Tipologia contrattuale: tempo Qualifica professionale: n. 1 coadiutore amministrativo Requisiti: Iscrizione all elenco delle persone disabili ai sensi della L. 68/99 della Provincia di Oristano diploma di istruzione secondaria di primo grado (scuola media inferiore) Buona conoscenza dell uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse Requisiti generali per l accesso al pubblico impiego accertamento della capacità globale ai fini del collocamento di cui al DPCM (diagnosi funzionale e relazione conclusiva). Chi non è in possesso può comunque presentare la ricevuta di richiesta di collocamento mirato, tuttavia l avviamento del lavoratore resta condizionato al possesso della relazione conclusiva Alla selezione possono partecipare, ai sensi della vigente normativa, anche i lavoratori in possesso della cittadinanza di uno degli stati membri dell Unione Europea. Tutti i requisiti devono Scadenza dell offerta: 22/04/2015 p=64426

6 indeterminato pieno da inquadrare nella II Area, Fascia Retributiva F 1 essere posseduti dagli interessati alla data di apertura della chiamata In conseguenza di quanto previsto dalla Legge 68/99, art. 9, comma 4, le persone con disabilità psichica non vengono inserite nelle graduatorie valide per gli avviamenti a selezione presso la pubblica amministrazione. La mancanza di uno solo dei requisiti di cui sopra costituirà motivo di esclusione dalla selezione. Prove selettive: è previsto il superamento da parte del personale avviato in ordine di graduatoria di prova di idoneità alle mansioni (DPR 487/94 art 32). La prima prova consisterà nella stesura di un elaborato su argomenti di cultura generale, sul rapporto di lavoro dei dipendenti pubblici e sull ordinamento del Ministero dell Economia e delle Finanze. La seconda prova: verterà sulla capacità di utilizzo del personal computer. Modalità di candidatura: i lavoratori interessati in possesso dei requisiti richiesti, che risultino disoccupati/inoccupati presso il Centro Servizi per il Lavoro di appartenenza alla data di apertura della chiamata, devono dichiarare la propria disponibilità presentandosi personalmente presso l Ufficio Inserimento Mirato disabili e beneficiari L. 68/99 sito nel palazzo B della Provincia di Oristano in via Carboni dal al Ente richiedente: Consiglio Regionale della Sardegna Provincia di Oristano: avviso pubblico di selezione Avviso pubblico Oggetto: avviamento a selezione per l assunzione obbligatoria di n.3 dipendenti in prova con lo stato giuridico e il trattamento economico iniziale del II Livello esecutivo del Consiglio regionale della Sardegna, profilo professionale di Segretario, riservata alle categorie di disabili di cui all art. 1 della legge 12 marzo 1999, n. 68, iscritti negli elenchi del collocamento obbligatorio delle province della Sardegna. N. posti: 3 Tipo di contratto: i lavoratori saranno assunti con contratto a tempo pieno e indeterminato ( 36 ore settimanali), col trattamento giuridico ed economico del II Profilo professionale: Segretario, ai sensi e per gli effetti dell art. 6 del Regolamento del Personale del Consiglio regionale della Sardegna. Tipologia contratto: tempo indeterminato tempo pieno Sede di lavoro: Cagliari, Consiglio regionale della Sardegna, via Roma n. 25 Descrizione della mansione: Il Segretario svolge mansioni di archivio, protocollo, microfilmatura, spedizione e trattamento della corrispondenza in arrivo e in partenza; di biblioteca; riproduzione fotostatica, fascicolazione e stampa nell apposito centro stampa consiliare; gestione di impianti di registrazione, video e amplificazione; tenuta, aggiornamento e modifica di archivi, schedari, repertori, registri e indirizzari; operazioni correnti di contabilità; cura la redazione di prospetti e computi e che per il completamento della mansione sono di competenza del Segretario le attività di dattilografia, anche con l uso di sistemi informatizzati. Modalità di presentazione delle candidature: A partire dall al i soggetti disabili interessati potranno dichiarare la disponibilità alla Provincia di appartenenza presentando personalmente o tramite delega la propria candidatura presso Servizio Scadenza dell offerta: p=64424

7 livello funzionale-retribuitivo, profilo professionale di Segretario, come disciplinato dal Regolamento del Personale del Consiglio regionale della Sardegna. Inserimento Mirato persone disabili e beneficiarie L. 68/99 sito nel palazzo B della Provincia di Oristano in via Carboni. Possono candidarsi esclusivamente le persone disabili in possesso dei seguenti requisiti: Essere iscritto nell apposito elenco di cui all art.8 L.68/99; godimento dei diritti civili e politici; idoneità fisica e psichica all impiego; non aver riportato sentenze definitive di condanna per reati non colposi; non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono secondo le leggi vigenti la nomina a pubblici impieghi; che abbiano assolto all obbligo scolastico; accertamento della capacità globale ai fini del collocamento di cui al DPCM (diagnosi funzionale e relazione conclusiva). Chi non è in possesso può comunque presentare la ricevuta di richiesta di collocamento mirato, tuttavia l avviamento del lavoratore resta condizionato al possesso della relazione conclusiva. Tutti i requisiti sopra elencati devono essere già in possesso degli interessati alla data di apertura della chiamata ( ). Non vengono inserite nella graduatoria le persone con disabilità psichica in quanto avviate su richiesta nominativa mediante convenzione, ex lege 68/99, art.11. L accertamento della mancanza anche di un solo requisito di cui sopra costituirà motivo di esclusione dalla selezione dalle prove e la cessazione del rapporto di lavoro eventualmente instaurato. Sulla base delle domande pervenute entro il termine ultimo previsto dal presente avviso pubblico ciascuna delle Province competenti, previa verifica dei requisiti indicati nel bando, predisporrà una apposita graduatoria parziale, stilata con l applicazione dei criteri stabiliti dalle delibere di Giunta Regionale n. 33/18 dell , n. 53/43 del e delle direttive applicative definite nella seduta del dalla Commissione regionale per i servizi e le politiche del lavoro Sulla base di tali graduatorie parziali, la provincia di Cagliari Settore Lavoro Servizio Inserimento Mirato disabili predisporrà la graduatoria integrata regionale sulla cui base saranno predisposti gli avviamenti, tenuto anche conto delle condizioni personali desunte dalla diagnosi funzionale nonché dalle capacità professionali e delle conoscenze necessarie individuate e dichiarate dai datori di lavoro, nella descrizione del posto di lavoro pubblicato, nonché sulla base degli orientamenti espressi dal Comitato tecnico. La procedura si concluderà entro 30gg. dal ricevimento di tutte le graduatorie parziali. La graduatoria integrata ha validità esclusivamente in relazione alla specifica occasione di lavoro nel presente avviso pubblico. La valutazione dei candidati che verranno

8 avviati in base alla graduatoria interprovinciale verrà effettuata da un apposita Commissione nominata con successivo Decreto del Segretario del Consiglio Regionale e composta ai sensi dell art.2 del Decreto del Segretario del Consiglio Regionale n. 18/14. Prove di idoneità: la verifica di idoneità sarà volta ad accertare complessivamente il possesso della preparazione culturale e dell attitudine professionale del candidato a svolgere le mansioni previste dal profilo professionale di eventuale inquadramento e consisterà in una prova tecnica, una prova scritta e un colloquio. Per la prova tecnica i candidati avranno a disposizione novanta minuti. La prova consisterà nell elaborazione di testi e tabelle rispettivamente mediante il programma di videoscrittura Microsoft Word Office per Windows versione 2013 e il programma di foglio di calcolo Microsoft Excel Office per Windows versione Immediatamente prima dell inizio della prova tecnica, la Commissione sorteggerà, da almeno dieci, tre testi tra i quali un candidato, estratto a sorte, sceglierà quello oggetto della prova d esame. Per la prova scritta i candidati avranno a disposizione tre ore. La prova consisterà in un elaborato avente per oggetto nozioni di ordinamento della Regione Autonoma della Sardegna con particolare riferimento al Consiglio Regionale e al suo Regolamento Interno. Immediatamente prima dell inizio della prova scritta la Commissione sorteggerà da almeno dieci, tre titoli tra i quali un candidato, estratto a sorte, sceglierà quello oggetto della prova d esame. Saranno ammessi a sostenere il colloquio i candidati avviati che avranno riportato nelle prime due prove su indicate una valutazione positiva di idoneità. Il colloquio sarà finalizzato a completare la valutazione dei candidati ai fini del predetto accertamento complessivo del possesso della preparazione culturale e dell attitudine professionale a svolgere le mansioni previste. Assunzione dei vincitori e periodo di prova: coloro i quali supereranno la verifica di idoneità saranno chiamati in servizio e sottoposti ad un periodo di prova della durata di sei mesi, prorogabile di altri sei mesi, al termine dei quali saranno confermati in ruolo, se avranno superato la prova stessa. I dipendenti in prova avranno gli stessi doveri e gli stessi diritti del personale di ruolo e godranno del trattamento economico iniziale del II livello funzionale retributivo. In caso di mancata conferma e conseguente licenziamento, i dipendenti assunti in prova avranno diritto a un indennità pari a due mensilità del trattamento economico goduto durante il periodo di prova. In caso di conferma in ruolo il periodo di

9 prova sarà valido a tutti gli effetti. Il candidato idoneo che, senza giustificato motivo, non si presenterà entro il termine stabilito nella comunicazione di chiamata decadrà dalla nomina. Provincia di Sassari Provincia di Sassari: avviso pubblico La Provincia di Cagliari ha proceduto alla pubblicazione dell avviso pubblico allegato, per l avviamento a selezione per la copertura di 3 posti a tempo indeterminato presso il Consiglio Regionale della Sardegna, profilo di segretario, Livello II esecutivo, ai sensi e per gli effetti dell art. 6 del Regolamento del Personale del Consiglio regionale della Sardegna, in possesso dell assolvimento dell obbligo scolastico, riservato ai lavoratori disabili di cui all art. 8 della l.68/99. Gli interessati dovranno dichiarare la propria disponibilità recandosi presso i Centri Servizi per il Lavoro di Alghero, Bonorva, Castelsardo, Ozieri, Sassari esclusivamente nei giorni dal 08/04 al 22/ , compilando il Modello AD/pa allegato e reperibile sul sito ovvero a mezzo lettera raccomandata indirizzata al Servizio per l Inserimento Mirato dei Disabili via Bottego, Sassari, con allegata fotocopia del documento di identità. Farà fede, in questo caso, il timbro postale. E possibile presentare la domanda anche tramite delega. E necessario, in tal caso, produrre anche il documento d identità del delegato e del delegante. Non verranno inserite le domande presentate o trasmesse fuori dei termini indicati (dal 08/04 al 22/ ) Il Servizio Inserimento mirato di Sassari, ai sensi della Delibera Regionale n. 33/18 del , procederà alla predisposizione di una graduatoria parziale sulla base della quale la Provincia competente (Cagliari) predisporrà una graduatoria integrata regionale. La graduatoria integrata avrà validità in relazione esclusivamente all offerta di lavoro di cui all allegato avviso pubblico e fino al completamento della procedura. Avviso (43.0 KiB) [file.doc] Modulo di domanda (213.5 KiB) [file.doc] Sede di lavoro: Cagliari E prevista la possibilità di trasmettere la domanda anche mediante pec al seguente indirizzo: p=64408 Provincia di Cagliari 3 POSTI SEGRETARI REGIONE SARDEGNA L. 68 Con Determinazione del Dirigente del Settore Lavoro n. 73 del è stato approvato l avviso pubblico preliminare all avviamento a selezione per l assunzione a tempo pieno e indeterminato di n. 3 unità lavorative disabili, profilo professionale segretario iscritti nelle liste dei disabili ai sensi della legge n. 68 del 12 marzo 1999 richiesto dal Consiglio Regionale della Sardegna di Cagliari. Gli interessati possono presentare le offerte di candidatura presso le sedi dei Centri Servizi per il Lavoro della Regione Sardegna. Avviso (1.2 MiB) [file.pdf] p= _ _ pdf La Provincia di Cagliari, Provincia di Cagliari: avviso pubblico La Provincia di Cagliari, Settore Lavoro, ha predisposto un avviso Data di inizio: a partire dalle ore 9.00

10 Settore Lavoro TIROCINI L.68/99 pubblico rivolto a datori di lavoro pubblici e privati per la richiesta di contributi a valere sul fondo regionale per i diversamente abili finalizzati all attivazione, quali soggetti ospitanti, di tirocini formativi e di orientamento ai sensi della L. n. 68/99 E L.R. n.20/02 Allegati: avviso tirocini 2015_68_99 (213.0 KiB) [file.pdf] Richiesta Ammissione (164.4 KiB) [file.pdf] del giorno 16 marzo 2015 Data di scadenza: entro e non oltre il termine perentorio delle ore del giorno 15 aprile 2015 p=63957 Adecco Italia SpA Adecco Italia SpA cerca per istituto bancario OPERATORE DI SPORTELLO - Si offre primo inserimento a tempo determinato scopo assunzione - Iscrizione al collocamento mirato - Laurea Economica o Giuridica o Diploma di Ragioneria/Perito tecnico commerciale - Preferibile, non indispensabile, esperienza pregressa nella mansione. Disponibilità oraria: Full Time Luogo di lavoro: Reggio Emilia Fonte: del 25/03/2015 Data scadenza offerta: 30/04/2015 Data inizio contratto: 30/04/2015 Per candidarsi: Italia Spa Italia Spa, ricerca per azienda cliente ADDETTI VENDITE Iscrizione alle liste degli invalidi civili, ex l. 68/99 - Esperienza pregressa nel ruolo, nella gestione del cliente e della cassa - Ottimo spirito di squadra, spiccate doti relazionali, spigliatezza e buona capacità dialettica. Sede di lavoro: Sassari Per candidarsi inviare CV a lavoro/addetti-vendite-sassari htm Asl di Sanluri GU 4a Serie Speciale - Concorsi ed Esami n.22 del OPERATORE TECNICO NECROFORO CAT.B Contratto di mobilità regionale e interregionale per la copertura a tempo indeterminato riservato alle categorie protette ai sensi dell art. 18 della legge 68/1999 Vedi bando Avviso pubblico di mobilità regionale ed interregionale per la copertura a tempo indeterminato di un posto di operatore tecnico necroforo ctg. B, riservato al personale assunto dalle categorie protette ai sensi dell'art. 18 della Legge 68/1999 Comune di Narcao GU 4^ serie speciale concorsi ed esami n. 20 del 13/03/2015 Concorso pubblico per ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO CAT. C Diploma e/o maturità di scuola secondaria superiore; -appartenenza alle categorie protette dei disabili previste dall'art. 1 L. 68/99; -iscrizione negli appositi elenchi previsti dall'art. 8 L. 68/99 c/o i competenti Servizi degli Uffici provinciali del lavoro; Contratto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato, -cat.c, posizione economica iniziale C1, riservato soggetti iscritti alle categorie protette Entro il termine perentorio del 12/04/2015 Concorsoico, per la copertura di n. 1 posto di Istruttore amministrativo - cat. C, posizione economica iniziale C1, con rapporto di lavoro a tempo pieno ed indeterminato riservato esclusivamente

11 ai sensi dell art. 18 della legge 68/1999 ai soggetti iscritti alle categorie protette di cui all art. 1 della Legge 68/1999 Randstad Italia S.p.A del 30/03/2015 ADDETTI/E CASSA-CATEGORIE PROTETTE Randstad SpA - filiale di Cagliari (CA) - seleziona con la massima urgenza addetto/a casse per importante Azienda operante nel settore GDO. Si richiede: diploma di scuola superiore, disponibilità al lavoro parttime anche nei week-end, precedenti esperienze maturate a contatto con il pubblico. Gradita iscrizione alle categorie protette. Inviare CV aggiornato e dettagliato all'indirizzo mail: e specificare nell'oggetto della mail "cassieri - categorie protette". Si offre contratto di somministrazione della durata iniziale di un mese. Sede di lavoro: Cagliari.

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011

Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011 Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011 Unione dei Comuni dell Anglona e della Bassa Valle del Coghinas Bulzi - Chiaramonti Erula Laerru Martis Nulvi - Perfugas S.M. Coghinas Sedini - Tergu - Valledoria - Viddalba

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. 26329/2015 Selezione pubblica per l assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

DD I/3 2804 del 06/02/10

DD I/3 2804 del 06/02/10 AREA RECLUTAMENTO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Dirigente Ascenzo FARENTI Coordinatore Dott. Luca BUSICO Unità Amministrazione personale tecnico amministrativo Responsabile Dott. Massimiliano GALLI DD

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA

Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA Sardegna Impresa e Sviluppo BIC Sardegna SpA AVVISO PUBBLICO Selezione di Statistici junior BIC Sardegna SpA, Soggetto Attuatore dell intervento IDMS, Sistema Informativo dell indice di Deprivazione Multipla

Dettagli

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3.

LAZIODISU. BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. LAZIODISU BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 4 POSTI DI OPERATORE INFORMATICO, cat. B3. Visti: il D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165; il D.P.R. 9 maggio 1994 n. 487; il D.P.R

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTÙ E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Ufficio per il servizio civile nazionale Bando per la selezione di n.18.793 volontari da impiegare in progetti

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa -

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa - BANDO PER LA SELEZIONE DI 2.005 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA EUROPEO GARANZIA GIOVANI NELLA REGIONE CAMPANIA Art. 1 Progetti e sedi di

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, di mobilità regionale ed interregionale tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario, per la copertura

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE

REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE REGOLAMENTO ALBO PRETORIO ON LINE Approvato con deliberazione del Direttore Generale n. 500 del 9.6.2011 INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 Albo Pretorio on line Art. 3 Modalità di pubblicazione e accesso Art.

Dettagli

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS EX PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS Legge Regionale 28 giugno 2013 n. 15 - Disposizioni transitorie in materia di riordino delle province Legge Regionale 12 marzo 2015 n. 7 - Disposizioni urgenti in materia

Dettagli

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3 10134 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3 Disposizioni concernenti l attivazione di tirocini diretti all orientamento e all inserimento nel mercato del lavoro.

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16 Modello B2 GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (indizione concorsi nell a.s. 2014/15) DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. R CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione

per la partecipazione a Master di I e II livello Corsi universitari di perfezionamento Corsi universitari di specializzazione BANDO DI CONCORSO per l erogazione di borse di studio in favore dei figli e degli orfani dei dipendenti iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali (art.1,c.245 della legge 662/96)

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE FORME DI COLLABORAZIONE DEGLI STUDENTI ALLE ATTIVITA' CONNESSE AI SERVIZI RESI Senato Accademico 27 Aprile 2010 Consiglio di Amministrazione 18 Maggio 2010 Decreto Rettorale Rep. n. 811/2010 Prot. n 13531 del 29 Giugno 2010 Ufficio Competente Ufficio Agevolazioni allo studio e disabilità

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Presidenza del Consiglio dei Ministri DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Bando per la selezione di 1.526 volontari da impiegare in progetti di servizio civile nazionale nella Regione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SPORTELLO SOCIALE PER MINORI E GIOVANI ADULTI A RISCHIO PENALE CON PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA

AVVISO PUBBLICO SPORTELLO SOCIALE PER MINORI E GIOVANI ADULTI A RISCHIO PENALE CON PROBLEMI DI TOSSICODIPENDENZA AVVISO PUBBLICO E DISCIPLINARE DI GARA D APPALTO Affidamento di servizio di cui all allegato II B Art. 20 D. Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. Affidamento di n. 1 azione progettuale denominata Sportello sociale

Dettagli

Comune di Mentana Provincia di Roma

Comune di Mentana Provincia di Roma BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI INTEGRATIVI A SOSTEGNO DEL PAGAMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE ANNUALITA FINANZIARIA 2013 IL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - VISTO l articolo 11 della

Dettagli

Direttive per il collocamento e l avviamento al lavoro

Direttive per il collocamento e l avviamento al lavoro Provincia Autonoma di Trento Direttive per il collocamento e l avviamento al lavoro Testo adottato dalla Giunta Provinciale con deliberazione n. xxxx del xx/xx/xxxx ART. 1. ELENCO ANAGRAFICO DEI LAVORATORI

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, emanato ai sensi della legge 9 maggio 1989, n. 168, disciplina, in armonia con i principi generali stabiliti dalla Carta Europea dei

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE V MOD2 FR GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE INIZIATIVE DI FRANCHISI NG DECRETO LEGISLATIVO 185/00 TITOLO II Introduzione Questa guida è stata realizzata per

Dettagli

Avviso Pubblico Giovani Attivi

Avviso Pubblico Giovani Attivi All. A Avviso Pubblico Giovani Attivi P.O.R. Campania FSE 2007-2013 Asse III Obiettivo Specifico: g) Sviluppare percorsi di integrazione e migliorare il (re)inserimento lavorativo dei soggetti svantaggiati

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

l attuazione della YEI, devono impegnare le risorse per i giovani nel primo biennio di programmazione (2014-2015), in coerenza con le disposizioni di

l attuazione della YEI, devono impegnare le risorse per i giovani nel primo biennio di programmazione (2014-2015), in coerenza con le disposizioni di AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI ATTUATORI DI TIROCINI EXTRACURRICULARI, ANCHE IN MOBILITÀ INTERREGIONALE ATTRAVERSO L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA GARANZIA GIOVANI NELLA REGIONE SICILIANA

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

Scadenza 26/05/2015 Domanda n

Scadenza 26/05/2015 Domanda n Scadenza 26/05/2015 Domanda n Spazio riservato al Protocollo AL COMUNE DI PESCARA Settore Manutenzioni Servizio Politiche della Casa Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) nato/a a prov. il / / cittadinanza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE

L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE L.R. N. 19/2002: ACCREDITAMENTO ORGANISMI DI FORMAZIONE 1 INDICE Introduzione pag. 5 Domanda (1) Cos è il sistema regionale di accreditamento? pag. 5 Domanda (2) Cosa deve fare un Ente di formazione per

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

PREMESSA. L opuscolo tratta la disciplina dei rapporti di lavoro alle dipendenze pubbliche.

PREMESSA. L opuscolo tratta la disciplina dei rapporti di lavoro alle dipendenze pubbliche. PREMESSA L opuscolo tratta la disciplina dei rapporti di lavoro alle dipendenze pubbliche. delle amministrazioni Una cospicua parte è dedicata al concorso, che costituisce la principale procedura con la

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari.

1) Progetti di Servizio civile nazionale da realizzarsi in ambito regionale per l avvio di complessivi 3.516 volontari. Avviso agli enti. Presentazione di progetti di servizio civile nazionale per complessivi 6.426 volontari (parag. 3.3 del Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione

Dettagli

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi

ART. 1 Premessa. ART. 2 - Presupposti per il conferimento degli incarichi Allegato al Decreto del Direttore Generale n. 53.. del 04/02/14 REGOLAMENTO PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO EX ART. 15 SEPTIES DEL D.LGS. 502/92 AREA DIRIGENZA MEDICA E VETERINARIA E AREA DIRIGENZA

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i.

Vista la Legge Regionale 24 Marzo 1974 n. 18; Vista la Legge Regionale 4 Febbraio 1997 n. 7; Vista la Legge Regionale 16.1.2001. n. 28 e s.m.i. 28501 di dare atto che il presente provvedimento non comporta alcun mutamento qualitativo e quantitativo di entrata o di spesa né a carico del bilancio regionale né a carico degli enti per i cui debiti

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015

AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo 2014/2015 U.O.S.D. FORMAZIONE EDUCAZIONE E PROMOZIONE DELLA SALUTE Scadenza 15 DICEMBRE 2014 AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE PER L AMMISSIONE AL CORSO INTEGRATIVO/ABBREVIATO PER OPERATORE SOCIO SANITARIO Anno Formativo

Dettagli

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni

- Altri servizi generali. QUADRO A Elementi specifici. Gestione Associata in Unione di comuni generali di amministrazione, di gestione e di controllo - Organi istituzionali, partecipazione e decentramento - Segreteria generale, Personale e Organizzazione - Gestione economica, Finanziaria, Programmazione,

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE

DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE DIPARTIMENTO DELLA GIOVENTU E DEL SERVIZIO CIVILE NAZIONALE Prontuario contenente le caratteristiche e le modalità per la redazione e la presentazione dei progetti di servizio civile nazionale da realizzare

Dettagli

Prot.n. 39056 Brescia, 16.9.2002 DETERMINAZIONE N. 273/SG : CRITERI GENERALI PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE.

Prot.n. 39056 Brescia, 16.9.2002 DETERMINAZIONE N. 273/SG : CRITERI GENERALI PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Prot.n. 39056 Brescia, 16.9.2002 DETERMINAZIONE N. 273/SG : CRITERI GENERALI PER LA DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. IL SEGRETARIO GENERALE con la capacità e con i poteri del privato

Dettagli