ffi COMUNE DI CALATABIANO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ffi COMUNE DI CALATABIANO"

Transcript

1 f#:ie ffi COMUNE DI CALATABIANO PROVINCIA DI CATANIA AREA TECNICA - SERVIZIO ECOLOGIA DETERMINAZIONE AREA TECNICA N. 119 DEL 1'IIO7I2O14 DETERMINAZIONE N. 591 DEL DEL REGISTRO GENERALE OGGETTO: Lavori di bonifica igienico-sanitaria mediante interventi di derattizzazione e disinfestazione in varie parti del territorio del comune di calatabiano. Approvazione verbale di somma urgenza ed impegno della spesa. Codice CIG lz2b1 01 F 45Bl IL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Premesso che: - in piena stagione estiva cresce I'urgenza di mettere ìn.atto interventi di contenimento dei disagi dovuti a-ll'incremento dell'infestazione da insetti alati e topi; - in àata osto7t2o14, protocollo ente n.8691, il comando di Polizia Municipale ha segnalato la presenza di topi e di insetti alati (blatte e zanzarc) in corrispondenza delle tombinature fognarie, caditoie stradali e di abitazioni abbandonate; - in data 09 luglio 2014 questo ufficio ha effettuato gli opportuni accertamenti al fine di individuare le aree interessate dall'infestazione, Considerato che l'intervento di bonifica igienico-sanitaria mediante interventi di deatlizzazione e disinfestazione in varie parti del territorio del comune Si configura quale prowedimento di somma urgenza, in quanto la presenza di topi e di insetti alati risulta pregiudizievole per la salute delle persone; Considerato che in tempi brevissimi si è resa disponibile la ditta La Celere Disinfestazioni di occhino Giovanni, con sede legale in Messina via U. Bonino n. 3, partita lva 0' , iscritta al REA n. ME ; Visto il Verbale di somma urgenza redatto dallo scrivente in data 09 luglio 2014 sensi degli 4 articoli n. 175 e n. 176 det OP.R. 2O7l2O1O e s.m.i., acquisito al protocollo dell'ente n 9029 del 1OlO7t2O14, con il quale è stato disposto l'intervento di derattizzazìone e disinfestazione in varie parti del territorio comunale, nonché sono stati affidati ilavori alla ditta La Celere Disinfestazioni di Occhino Giovanni per l'importo di 1.350,00 oltre iva al 22o/o, come da perizia giustificativa allegata al medesimo verbale; Visti: - il D. M. dell'lndustria, del Commercio e dell'artigianato del 7 luglio 1997, n. 274 e s m ì ; - il D. Lgs. n e s.m.i.; - il D. Lgs. n. 163/06 e s.m.i.; - il D.P.R e s.m.i.; - l'ordinanza del '14 gennaio 2014 del Ministero della Salute; - la determinazione sindacale n. 40 del O3lOgl2O12 e successive n. 52 del Q13 e n. 02 del 07lO1t2O14 di proroga conferimento extra-dotazione organica dell'incarico di istruttore direttivo tecnico con le Connesse responsabilità di direzione e gestione dell'area tecnica e conferimento incarico aggiuntivo della responsabilità e del coordinamento dello s.u.a.p.; COMUNE DI CALATABIANO - AREA IECNICA SERVIZIO LLPP

2 Ritenuto che tali prestazioni siano da ritenersi di carattere urgente ed inderogabile, dipendenti da necessità di pubblico interesse e che ricorrono Ie condizioni di cui agli articoli n. 175 e n. 176 del D.P.R e s.m.i.; Ritenuto di procedere all'approvazione del Verbale di somma urgenza del 09 luglio 2014 e all'imputazione della spesa prevista; DETERMINA Per le motivazioni indicate in premessa: 1. di approvare il Verbale di somma urgenza del 09 luglio 2014 con i quali si affidano direttamente alla ditta La Celere Disinfestazioni dr Occhino Giovanni, con sede legale in Messina via U. Bonino n.3, partita IVA , iscritta al REA n. ME-12787'1, ilavori in oggetto come indicati nella penzia giustificativa dell'importo complessivo di 1.647,00 iva inclusa; 2. di approvare la spesa e di impegnare la somma di 1.647,00 con imputazione all'intervento ' cap.1 del Bilancio Comunale 2014, ai sensi dell'art. 163 commi 1 e 3 del D.Lgs e s.m.i., dando atto della infrazionabilità della spesa; 3. di trasmettere la presente determinazione al Responsabile dell'area Economico- Finanziaria per l'apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria e all'ufficio ecologia per gli adempimenti di competenza; 4. di disporre che la presente determinazrone venga pubblicata all'albo Pretorio di questo Comune. DELL'AREA Faro Allegato: Verbale disomma urgenza del09/07/20f4 e perizia giustificativa. COMUNE DI CALATABIANO _ AREA TECNICA SERVIZIO LLPP

3 COMUNE DI CALATABIANO PROVINCIA DI CATANIA AREA TECNICA, ECOLOGIA ED AMBIENTE VERBALE DI SOMMA URGENZA AI SENSI DELL'ART. N. 175 DEL D.P.R E S.M.I. L'anno duemilaquattordici il giorno 09 del mese di luglio, a seguito della segnalazione avuta dal Comando di Polizia Municipale in data O51O712014, protocollo n. 8691, è stata evidenziata la presenza di topi e di insetti alati (zanzare e blatte) in corrispondenza delle tombinature fognarie, caditoie stradali e di abitazioni abbandonate; ln piena stagione estiva cresce I'urgenza di mettere in atto interventi di contenimento dei disagi dovuti all'incremento del['infestazione da insetti striscianti, volanti e topi, portatori di agenti patogeni per la salute pubblica; Considerata la presenza e la proliferazione nelle aree esterne del territorio comunale di topi e insetti volanti possono comportare gravi. inconvenienti igienico sanitari e pericoli per la salute della cittadinanza; Considerato che permane una condizione di pericolo per la salute pubblica e che necessita intervenire senza indugio a salvaguardia della pubblica incolumità; Ritenute verificate le condizioni previste dall'art. 176 del D.P.R. n.207 del 05 ottobre 2010 e s.m.i. per disporre l'immediato awio dei lavori di bonifica igienico - sanitaria mediante interventi di derattizzazione e disinfestazione in varie parti del territorio del Comune di Calatabiano; Tutto quanto sopra considerato, il sottoscritto dott. lng. Faro Salvatore, Responsabile dell'area Tecnica, Ecologia ed Ambiente, dichiara che ilavori medesimi rivestono carattere di SOMMA URGENZA, per cui ha convocato il sig. Occhino Giovanni legale rappresentante della ditta individuale "La Celere Disinfestazioni", con sede legale in Messina via Bonino n.3, partita IVA , iscritta al REA ME , operatore economico del settore, munito delle iscrizioni e autotizzazioni di legge; COMUNE DI CALATABIANO - AREA TECNICA. SERVIZIO ECOLOGIA

4 ll sottoscritto dott. lng. Faro Salvatore, effettuati gli opportuni sopralluoghi congiuntamente al titolare della suddetta ditta, ha evidenziato gli interventi da eseguire nell'allegata perizia giustificativa della spesa dell'importo complessivo di 1.647,00 iva inclusa, redatta ai sensi dell'art. 176 del DPR 5 ottobre 20'10, n. 207, che quantifica e descrivi i lavori da effettuare; La ditta Occhino Giovanni si impegna ad eseguire gli interventi previsti con decorrenza immediata, accettando i prezzi unitari riportati nell'allegata perizia giustificativa; Si impegna, altresì, ad eseguire l'intervento previsto ed a completarlo nei termini e nei modi ordinati dall'ufficio ecologia, nel pieno rispetto della vigente normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro, con particolare riguardo all'eventuale utilizzo di sostanze e/o prodotti tossici; Tutte le operazioni saranno effettuate sotto la responsabilità civile e penale della ditta e dovranno essere eseguite da personale Per accettazione la ditta: Occhino Giovanni Documento resistratoat protocotlo ",[]-0-LUe' Zti'i COMUNE DI CALATABIANO _ AREA TECNICA. SERVIZIO ECOLOGIA

5 COMUNE DICALATABIANO AREA TECNICA, ECOLOGIA ED AMBIENTE Perizia giustificativa finale Lavori di bonifica igienico - sanitaria mediante interventi dì derattizzarione, Olslntezione e Oislrfestazione in varie parti del territorlo del Comune di Calatabiano Descrizione Ttattamento U. di misura Disinfestazione (profilassi contro zanzare) superficie carrabile comunale, vari spazi esternj comprendente superficie verticale ed orizzontale, aree verdi, impiegando insetticidi a base di cipermetrina in microemulsjone acquosa con un forte effetto abbattente e residuale. ll servizio deve essere eseguito con nebulizzatore pneumatico montato su automezzo polverizzando I'insetticida in modo uniforme con grado costante di micronizzazione. lntervenli orevisti lmporlo z a corpo 1 450,00 450,00 Derattizzazione (profilassi antimurina contro topi e ratti) da eseguire con l'impiego ratticidi anticoagulanti di ll. generazione a base di Bromadiolone (Cumarina di seconda generazione efficace già con due piccole ingestioni di esca, idoneo per la disinfestazione dj tutti i murjdi infestanta). ll servizio deve essere eseguito all'interno dei tombini delle rate fognaria e pluviale impiegando ratticidi paraffinati resastenti all,umidita. T a corpo 1 200,00 200,00 Disinfestazione (profilassr igienico-sanitaria conùo insetti striscianti tipo Periplaneta Americana) da eseguire su tutta la rete comunale del centro storico. Modalità di esecuzione del servizio: apertura tombini della rete fognaria ed irrorazione all'interno di un insetticida liquido PMC (Presidio Medico Chirurgico) registrato at lvlinistero della Sanità a duplice azione abbattente e residuale. L'irrorazione dell'insetticida deve essere eseguita mediante I'impiego di un irroratore pneumatico autonomo professionale montato su automezzo e/o pompe irroratici manuali per le zone inaccessibili all'automezzo. B a corpo 700,00 700,00 T = topicida - ratticitda B = blatticida Z = zanzaricida (lane e insetti adulti) Sommano 1.350,00 Ribasso 00,00% 0,000/. lmporto netto 1.350,00 lmpoéo arrotondato 1.350,00 IVA al22o/..297,00 lmporto comp 1.647,00 Allegato alverbale di Somma Urgenza del 09/luglio/2014 Pèr accettazione la ditta: La Celere Dislnfestaz ione di Occhino Giovanni sede legale: n.3 ME Tecnica

6 VISTO DI REGOLARITA' CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA ll sottoscrìtto Responsabile dell'area Economico Finanziaria Ai sensi e per gli effetti di cui: o all'art.55, co,5, della legge 8 giugno I99O, n.142, recepito dall'art. 1, co.1, lett. l) della legge regionale 11 dicembre 7997, n.48/97; o all'art.6 del regolamento del sistema inte8rato dei controlli interni, approvato con deliberazione del consiglio comunale n.13 del ; appone, sul presente atto, il Visto di regolarità contabile, attestante la copertura finanziaria della spesadi.--_--r- crlkl 0C Bilancio2014,sull'interventorLrL& ;-\'Llcap.,A tmp." g\)[-?ci\'( l Calatabiano lì, tri\cy\*ctq IL RESP. DELL,AREA ECON.. FINANZ. NON COERENTE CON LE REGOLE DI TEMPESTIVITA, DEI PAGAMENTI o.tu lkicl I lc r.* _,-_-_r T- IL RESP. DELL,AREA ECON. _ FINANZ. Rag. Pen n ino Rag. nnrno

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. di Prot» PROVINCIA DI MESSINA ili! : N.81 reg. delibere COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO:Servizio di disinfestazione, deblatizzazione e derattizzazione del centro abitato del Comune

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 04/12/2014 OGGETTO: "Realizzazione impianto video sorveglianza e impianto antifurto nel Rifugio

Dettagli

«COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA )

«COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) COPIA «COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N.353 Data 15/12/2O09 OGGETTO iliquidazidne ', di -.- spesa'.per 'l'esecuzione,,>vdéi ^ lavori', di"

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA D»ETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO:Rinnovo Polizza. Assicurativa R.C.A. dell'automezzo Comunale -" FIAT " FIORINO Targato ME 559996

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA * EDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA / OGGETTO:Liquidazione di spesa per esecuzione N. 457 m lavori di somma urgenza per _. Data 02/12/2011 fl riparazione rete

Dettagli

PROGETTO DI BASE - DISCIPLINARE TECNICO

PROGETTO DI BASE - DISCIPLINARE TECNICO ALLEGATO 2 PROGETTO DI BASE - DISCIPLINARE TECNICO SERVIZI DISINFESTAZIONE/DERATTIZZAZIONE AFFIDAMENTO MEDIANTE MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE RDO N. CODICE CIG Articolo 1 Oggetto dei

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE PROVINCIA DI PAVIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMBIENTE E TERRITORIO N. 179 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 52 AMBIENTE E ADESIONE AL MERCATO ELETTRONICO PER TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA ORIGINALE DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 404 del Reg. Delib. data 17.12.2013 OGGETTO: Intervento urgente per lavori di ricerca infiltrazione

Dettagli

I REG. DELIB. N. 107 DEL 19/06/2015

I REG. DELIB. N. 107 DEL 19/06/2015 I REG. DELIB. N. 107 DEL 19/06/2015 COMUNE DI MONTEROSSO ALMO ( Provincia di Ragusa) *********** DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE - COPIA OGGETTO: Approvazione preventivo di spesa per il servizio

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 10/12/2014 OGGETTO.Rinnovo polizza assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo Comunale Carro Funebre targato

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 17 del 05/01/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 17 del 05/01/2015 COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 17 del 05/01/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, ZOOPROFILASSI, DERATIZZAZIONE

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. nei bagni e locali della scuola primaria.

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE. nei bagni e locali della scuola primaria. COMUNE DI FERLA (PROVINCIA DI SIRACUSA) C.F. 80001870890 CAP 96010 VIA GRAMSCI N. 13 TEUFAX 0931-870136/137 www.comune.ferla.arit amali: sindaco@comune.forla.arit COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

*** Area Economico - Finanziaria ****

*** Area Economico - Finanziaria **** COMUNE DI CALA TABIANO (Provo di Catania) *** Area Economico - Finanziaria **** D Segretario Com.le D Albo D Segr./Protocollo D Atti Ufficio REG.GEN.NdOLDEL 10.02.2015 Determinazione n. Int. 08 del 10.02.2015

Dettagli

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo

COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo COMUNE DI CARAGLIO Provincia di Cuneo Avviso pubblico di selezione per l'affidamento dell incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) ai sensi del D.Lgs 81/2008. TRIENNIO 2015/2016/2017.

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) IDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 11/12/2012 OGGETTO:Rinnovo polizza, assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo Comunale

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) 1^ DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) 1^ DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) 1^ DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE I DELL'AREA TECNICA \ - \a 20/01/2015 /ÒGGETTO:Cantieri di servizio di cui alla direttiva Assessoriale 26/07/2013,

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA. L'anno ^emìlaqiiindici il giorno Otto, del mese di Luglio, nel proprio Ufficio,

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA. L'anno ^emìlaqiiindici il giorno Otto, del mese di Luglio, nel proprio Ufficio, ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA EDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 08/0772015 I OGGETTO:Rinnovo Polizza Assicurativa.R.C.A. dell'automezzo Comunale Cestello Aereo Targato AE259PM per il

Dettagli

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani C O MUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. 23 del Reg. DATA: 02.03.2015 OGGETTO: Approvazione perizia giustificativa somma urgenza relativa agli interventi

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO: Manifestazioni in occasione delle festività natalizie e di fine anno. Liquidazione di spesa

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 46 DATA 05.08.2014 OGGETTO: Richiesta autorizzazione occupazione suolo pubblico

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 29/05/2013 OGGETTO:Fornitura di attrezzatura per Uffici, Comunali, servizi di recupero

Dettagli

COMUNE DI CASSACCO. Comun di Cjassà. Verbale di deliberazione della Giunta Municipale. Registro delibere della Giunta COPIA N. 36

COMUNE DI CASSACCO. Comun di Cjassà. Verbale di deliberazione della Giunta Municipale. Registro delibere della Giunta COPIA N. 36 COMUNE DI CASSACCO Comun di Cjassà Verbale di deliberazione della Giunta Municipale Registro delibere della Giunta COPIA N. 36 OGGETTO: L.R.2/1985 artt. 1 e 2 Approvazione relazione tecnica attività programmati

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA Copia di Deliberazione della Giunta Comunale Deliberazione N. 419 Seduta del 28.09.2015 OGGETTO: SERVIZIO DI GESTIONE DEI R.U. ED ASSIMILATI, IGIENE URBANA E SERVIZI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO B ALLA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 455 DEL 14/03/2012 PROVINCIA DI BRINDISI Via De Leo, 3 72100 BRINDISI Ufficio Provveditorato ed Economato tel. 0831-565251-289 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 75 del 01/07/2013

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 75 del 01/07/2013 COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 75 del 01/07/2013 OGGETTO: FORNITURA SERVIZIO DI DISINFESTAZIONE, DISINFEZIONE, ZOOPROFILASSI, DERATIZZAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA

COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA AMMINISTRATIVA N 350 OGGETTO:LIQUIDAZIONE SERVIZIO GITA ANZIANI A PALERMO E MONREALE -CIG-.ZB50AF2BO. Del 02-10-2013

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA )

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA jdggettorprovvedimenti sostitutivi per la raccolta e il conferimento in discarica dei rifiuti prodotti

Dettagli

( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA. L'Anno Duemilaundici, il giorno Dieci del mese di Maggio, nel proprio Ufficio,

( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA. L'Anno Duemilaundici, il giorno Dieci del mese di Maggio, nel proprio Ufficio, COPIA COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) IDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 10/05/2011 ()(;(;i;it():acquisto di giochi per bambini da ( collocare nella piazzetta Tornante.

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 278 DEL 06-06-2013

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 278 DEL 06-06-2013 Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 278 DEL 06-06-2013 OGGETTO: LOTTA PER IL CONTENIMENTO DELLE ZANZARE E DINFESTAZIONE STABILI COMUNALI - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON DINAMO SOCIETA

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI Dott. ROSETO CARMELO PROVINCIA DI BARLETTA - ANDRIA - TRANI COPIA DI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE EDILIZIA, MANUTENZIONE ED IMPIANTI TERMICI N. Reg.Settore 32 del 15/02/2013 Oggetto: LAVORI PER

Dettagli

( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) EDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO:Acquisizione servizio di onoranze funebri N. 248 Jj necessario al seppellimento, della salma

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI ORDINANZA DEL SINDACO Numero Categoria: 21 SINDACO Responsabile: Fadda Mario in data 21/08/2015 OGGETTO: INTERVENTI DI DISINFESTAZIONE PRESSO IL RESIDENCE

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 47/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 47/2013 COMUNE DI POMPIANO Copia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 79 AREA TECNICO-MANUTENTIVA E PIANIFICAZIONE DEL TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 47/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO MEDIANTE IL M.E.P.A. DEL SERVIZIO

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 449 DEL 27/04/2012 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Servizi di disinfestazione e derattizzazione - derattizzazione preventiva presso

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 5 del 02/01/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 5 del 02/01/2015 COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 5 del 02/01/2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE A CONTRARRE CON LA DITTA SIREB S.A.S. CON SEDE IN S.DAMASO

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTOrFornitura di una elettropompa per il sollevamento dei reflui e di un motore elettrico per

Dettagli

Città di Castelvetrano

Città di Castelvetrano Regione Siciliana Libero Consorzio Comunale di Trapani Città di Castelvetrano Selinunte Proposta provvisoria N 83/UT del 21.05.2015 III Settore Struttura Organizzativa complessa - Uffici Tecnici OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA

COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA COMUNE DI CHIARAMONTE GULFI PROVINCIA DI RAGUSA ORIGINALE DELLA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 433 del Reg. Delib. data 31.12.2014 OGGETTO: Lavori urgenti per ricerca infiltrazione acqua nei locali

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO-.Rinnovo polizza assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo Comunale Scuolabus

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE D APPALTO

CAPITOLATO GENERALE D APPALTO CAPITOLATO GENERALE D APPALTO per servizio di derattizzazione, disinfestazione contro zanzare ed altri insetti volanti, diserbo banchine e trattamento contro la processionaria da espletare nelle aree del

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 174 del 07-09-2015 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 07.09.2015 AREA TECNICA ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO ADRIAI{O

COMUNE DI PALAZZO ADRIAI{O COMUNE DI PALAZZO ADRIAI{O PROVINCIA DI PALERMO Papsp ty ocl,zrone Turusrrca D. A. 2101 del 02/12/2014 ò. - --tr.-- - SETTORE I _ SERVIZI AMMINISTRATIVI DETERMINAZIONE Registro Generale di Segreteria i:

Dettagli

COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO COMUNE DI VENAROTTA PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Copia conforme all originale in carta semplice per uso amministrativo. Venarotta, lì 05-07-2013 IL RESPONSABILE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA I (Geom.

Dettagli

Comune di N^aWagm. Determina N. 96 del 02.11.2015

Comune di N^aWagm. Determina N. 96 del 02.11.2015 Comune di N^aWagm (Provincia di Messina) Area Amministrativa e Servizi Sociali Cod. fise. 87000230836 - Part. I.V.A. 00426710836 Tel. 0942 964003 - Fax 0942 964172 Determina Reg. Generale Del 02.11.2015

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO PROVINCIA DI SALERNO Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il 2 tb. 2m ORIGINALE 3 Settore: r Settore: Infrastrutture, Patrimonio e Sport Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it COD.FISC.84004040832 PART.IVA 00732840830

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 492 del 27/12/2013 AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro

Dettagli

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale

Provincia di Modena. Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI SAVIGNANO SUL PANARO Provincia di Modena Deliberazione della Giunta Comunale N. 72 del 07/05/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI DISINFESTAZIONE E DI DERATTIZZAZIONE PER L ANNO 2014. PRELIEVO

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO Immediata esecuzione VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 85 del 12.06.2014 OGGETTO: AppApprovazione perizia estimativa per l esecuzione dei

Dettagli

COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI PRESICCE CITTA' DEGLI IPOGEI PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PRESICCE "CITTA' DEGLI IPOGEI" Copia PROVINCIA DI LECCE AREA TECNICA E MANUTENTIVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REG. GEN.LE N. 278 DEL 29/05/2015 OGGETTO: Approvazione atti di

Dettagli

COMUNE DI BRONTE Provincia di Catania

COMUNE DI BRONTE Provincia di Catania COMUNE DI BRONTE Provincia di Catania Spett.le Ordine degli Architetti di Catania Oggetto: AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL'INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI S.P.A. Via Tiziano Vecelio 27/29-32100 Belluno N. /PROT. C.F., n. iscrizione R.I. BL e P.I.

BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI S.P.A. Via Tiziano Vecelio 27/29-32100 Belluno N. /PROT. C.F., n. iscrizione R.I. BL e P.I. BIM GESTIONE SERVIZI PUBBLICI S.P.A. Via Tiziano Vecelio 27/29-32100 Belluno N. /PROT. C.F., n. iscrizione R.I. BL e P.I. 00971870258 Data, *** SCHEMA CONTRATTO D APPALTO *** Gestione tecnica, operativa

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SANT'AGATA LI BATTIATI PROVINCIA DI CATANIA. Contratto di appalto per il "Servizio sperimentale navetta di trasporto

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SANT'AGATA LI BATTIATI PROVINCIA DI CATANIA. Contratto di appalto per il Servizio sperimentale navetta di trasporto REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI SANT'AGATA LI BATTIATI PROVINCIA DI CATANIA Contratto di appalto per il "Servizio sperimentale navetta di trasporto urbano all'interno dei territorio comunale di Sant'Agata

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO: Rinnovo polizza assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo. Comunale Carro funebre

Dettagli

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO

COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO COMUNE DI PALMA DI MONTECHIARO Registro Generale n.238 del 2/3/2015 ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE U.T.C N 73 del 26/2/2015 Oggetto: : lavori di somma urgenza ai sensi dell art.176 del D.P.R.

Dettagli

COMUNE DI APICE. Provincia di Benevento. Dl DI CONSULENZA A SOGGETTI ESTRANEI ALL'AMMINISTRAZIONE. ANNO 2009. Nome Presente Assente

COMUNE DI APICE. Provincia di Benevento. Dl DI CONSULENZA A SOGGETTI ESTRANEI ALL'AMMINISTRAZIONE. ANNO 2009. Nome Presente Assente \ ORIGINALE tw. W n. 81 del Reg. Delib. del 12l08/2009 COMUNE DI APICE Provincia di Benevento prot. n" 689D - del 1r{-- of-?,oos Oggetto: I Proposta at Consiglio Comunale di PROGMMMA PER L'AFFTDAMENTO

Dettagli

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona DETERMINAZIONE N. 20 DEL 11/01/2014 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa per il rinnovo dei canoni di manutenzione ed assistenza software diversi in uso degli

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO n.2 DISINFESTAZIONE CONTRO INSETTI VOLATILI E STRISCIANTI E DERATTIZZAZIONE DELLE AREE INTERNE ED ESTERNE

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO n.2 DISINFESTAZIONE CONTRO INSETTI VOLATILI E STRISCIANTI E DERATTIZZAZIONE DELLE AREE INTERNE ED ESTERNE CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO n.2 DISINFESTAZIONE CONTRO INSETTI VOLATILI E STRISCIANTI E DERATTIZZAZIONE DELLE AREE INTERNE ED ESTERNE ARTICOLO 1 - OGGETTO Il capitolato disciplina il servizio di disinfestazione

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

COMUNE DI NERETO AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 489 del 23/12/2013 AREA TECNICA E TECNICO MANUTENTIVA SETTORE URBANISTICO - TECNICO MANUTENTIVO E PROTEZIONE CIVILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE

COPIA DI DELIBERAZIONE N. di Prot Pin 11 PROVINCIA DI MESSINA N.lll reg. delibere COPIA DI DELIBERAZIONE OGGETTO: Connessione Internet adsl presso gli stabili comunali per l'anno 2016. Assegnazione risorse al Responsabile dell'area

Dettagli

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO

COMUNE DI ZELO BUON PERSICO COMUNE DI ZELO BUON PERSICO Provincia di Lodi DETERMINAZIONE DEL SETTORE TECNICO N. 47 / DUT DEL 08/04/2014 REGISTRO GENERALE SEGRETERIA N. 133 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA RELATIVO ALLA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA -

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA - ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA *. * - '! '. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA - OGGETTOrRinnovo Polizza Assicurativa R.C.A..$..

Dettagli

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 05270/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 05270/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Infrastrutture e Mobilità 2015 05270/034 Servizio Ponti, Vie d Acqua e Infrastrutture CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 667 approvata il 30 ottobre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 3 SETTORE: SVILUPPO E GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N. 443 del registro delle determinazioni del 30/04/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: INTERVENTI

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA-

COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA- COPIA COMUNE DI RACCUJA -PROVINCIA DI MESSINA- DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA CONTABILE N.90 Data 24-05-2010 OGGETTO: CANONE DI LOCAZIONE UFFICIO CIRCOSCRIZIONALE N 37 DI PATTI -ANNO 2010- LIQUIDAZIONE.

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Reg. Data 25/08/2015 OGGETTO: RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI CON SISTEMA PORTA A PORTA, TRASPORTO IN DISCARICA

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 2 NOVEMBRE 2010. Al1 'adozione del seguente provvedimento risultano presenti i Sigg.:

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 2 NOVEMBRE 2010. Al1 'adozione del seguente provvedimento risultano presenti i Sigg.: PROVINCIA DI PISTOIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Seduta del 2 NOVEMBRE 2010 Atto n. 169 OGGETTO: OPERE DI INVESTIMENTO SCTLL'EDIFICIO DI VIA TRIPOLI. APPROVAZIONE PROGETTI DEFINITIVI,

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 21 NOVEMBRE 2013

PROVINCIA DI PISTOIA. Seduta del 21 NOVEMBRE 2013 PROVINCIA DI PISTOIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE Seduta del 21 NOVEMBRE 2013 Atto n. 179 OGGETTO: TORRENTE BURE - ARGINE IN SINISTRA IDRAULICA IN COMUNE DI MONTALE, A MONTE DEL PONTE

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** ORIGINALE Pubblicata sul sito istituzionale il 01/02/2012 - N. 123 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 5 SETTORE - ASSETTO DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSÀBILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSÀBILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSÀBILE DELL'AREA TECNICA OGGETTOrRinnovo accordo peripdico per manutenzione, - assistenza e aggiornamento Software per la gestione

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 526 DEL 26/06/2015 SETTORE IV - AMBIENTE E ATTIVITA' NEGOZIALE DETERMINAZIONE N. 42 DEL 26/06/2015 Oggetto: DISINFESTAZIONE DA BLATTE SUL

Dettagli

Oggetto: N. 8 del 24/01/2014

Oggetto: N. 8 del 24/01/2014 CITTA Provincia DI di Milano RHO Copia Originale Ufficio: AREA 3 DETERMINAZIONE Staff Appalti - Espropri Oggetto: N. 8 del 24/01/2014 CALAMITOSO CASATI GIUSTIFICATIVA ZEE0D3675A LAVORI SRL DEL - ALLOCAZIONE

Dettagli

n*nto or fif l7) DEL ra c11 il 11 ií g fiiij. 20i5

n*nto or fif l7) DEL ra c11 il 11 ií g fiiij. 20i5 #,r,s#&>. or fif "W uij SETTORE N'.,LG út Prol'incia di Catania l7) n*nto : AA. GG SERV ZIO: personale DEL ra c11 il 11 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA Numerazione Generale f.f.lo8l Oef-

Dettagli

CITTA DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI

CITTA DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Settore 3 CITTA DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Servizio Patrimonio - Manutenzioni Data 29/03/2011 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 71 Registro Settore Categoria Classe

Dettagli

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Determinazione Settore UFFICIO TECNICO COMUNALE n. 28 del 10.04.2015 Oggetto: LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA ROMA : DETERMINA A CONTRARRE AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

COMUNE DI MONTEROSSO ALMO ( Provincia di Ragusa)

COMUNE DI MONTEROSSO ALMO ( Provincia di Ragusa) REG. DELIB. N. 129 DEL 20/06/2014 COMUNE DI MONTEROSSO ALMO ( Provincia di Ragusa) *********** DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE - COPIA OGGETTO: PAC INFANZIA - Attività di sostegno diretto alla gestione

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE N. di Prot PROVINCIA DI MESSINA N. 23 res. delibere COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE OGGETTO:RCA per automezzo comunale IVECO targato "CT 224 GT". Assegnazione risorsa al Responsabile dell'area

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA (PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

COMUNE DI RACCUJA (PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA IL FUNZIONARIO RESPONSABILE ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA (PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 24/03/2015 OGGETTO:Rinnovo polizza assicurativa R.C.A. e rischi conducente degli automezzi Comunali

Dettagli

Comune di Calatabiano (Provincia di Catania)

Comune di Calatabiano (Provincia di Catania) "?;[";;,".iu,,p,o,. Ufficio Ragioneria KAlbo Pretorio Segretario Comunale Atti Area Yigilanza Comune di Calatabiano (Provincia di Catania) Partita I.V.A. 0016207087 I Piazza Vittorio Emanuele no 32 - cap.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1139 SETTORE Settore Lavori Pubblici NR. SETTORIALE 283 DEL 13/11/2014 OGGETTO: LAVORI STRAORDINARI DI POTATURA ALBERI AD ALTO FUSTO IN VARIE AREE A VERDE

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma ORIGINALE SEZIONE LAVORI PUBBLICI E OPERE INFRASTRUTTURALI sezione lavori pubblici e opere infrastrutturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 61 del 20/01/2016 (Art.

Dettagli

DETER I A I E DIRIGE IA E

DETER I A I E DIRIGE IA E DETER I A I E DIRIGE IA E 2380 DE 27 06 2014 SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI - CONTRATTI APPALTI ESPROPRIAZIONI - UFFICIO CASA OGGETTO: SERVIZI ASSICURATIVI A COPERTURA DEI RISCHI INERENTI LA R.C.A.

Dettagli

AREA SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO INFRASTRUTTURE ORIGINALE IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO INFRASTRUTTURE

AREA SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO INFRASTRUTTURE ORIGINALE IL RESPONSABILE DELL AREA SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO INFRASTRUTTURE Comune di Rometta Provincia di Messina AREA SERVIZI AMBIENTE TERRITORIO INFRASTRUTTURE ORIGINALE DETERMINAZIONE N. Area: 170 Data emissione 10/07/2013 N. Generale: 299 Data registrazione 12/07/2013 IL

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA Determinazione N. 8 del 10.03.2014 Registro Generale N. 107

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA Determinazione N. 8 del 10.03.2014 Registro Generale N. 107 COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it e mail ufficioragioneria@comune.sanmarcodalunzio.me.it

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 226 DEL 26/02/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 15980 DEL 27/02/2014 CLASSIFICAZIONE: OPERE PUBBLICHE INCARICATO ALLA REDAZIONE: PRIANTE FRANCESCA RESPONSABILE DEL

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE Provincia di Milano

COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE Provincia di Milano N. di rep. COMUNE DI SAN GIULIANO MILANESE Provincia di Milano CONTRATTO CON LA DITTA PER INTERVENTI VARI MANUTENZIONE STRADE E MARCIAPIEDI COMUNALI PIANO OPERATIVO 2014 R E P U B B L I C A I T A L I A

Dettagli

( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGErrrO:Lavori di "Conversione a metano N-353 della caldaia dell'impianto di riscaldamento del plesso Scolastico

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI

REPUBBLICA ITALIANA SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI Rep.N. REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI CORIO PROVINCIA DI TORINO SCHEMA DI CONTRATTO D'APPALTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA DI PRIMO GRADO E CENTRO

Dettagli

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO)

COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) C I V I T A S I T E M P L COMUNE DI TEMPIO PAUSANIA (C.A.P. 07029 PIAZZA GALLURA N 3 PROVINCIA DI OLBIA - TEMPIO) proposta n. 847 N GENERALE 380 DEL 24/04/2014 OGGETTO: PROCEDURA APERTA SERVIZIO ASSICURATIVO

Dettagli

COMUNE DI LAPIO PROVINCIA DI AVELLINO

COMUNE DI LAPIO PROVINCIA DI AVELLINO Prot. n 6262 del 9/12/2014 COMUNE DI LAPIO PROVINCIA DI AVELLINO DETERMINA N. 266 DEL 05/12/2014 OGGETTO:" Completamento lavori di restauro e risanamento conservativo Palazzo Filangieri ". Determina a

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA - ^ VRtAi 4 DIPARTIMENTO Realizzazione e Manutenzione edifici scolastici Via 24 Maggio 981 00 Messina,tel.(090)7761201 Fax (090)7761 81 3 DETERMINA DIRIGENZIALE N. $ij DEL

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 416 REG. GENERALE del 31/08/2015 N. 93/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Programma Operativo

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 57 delreg. Data 08/04/2015 OGGETTO: "Assegnazione risorse finanziarie all'area Tecnica per lavori di installazione

Dettagli

GOMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA )

GOMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) Originale» GOMUNE DI RACCUJA PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 376 Data 17/09/2015 OGGETTO: Approvazione verbale di aggiudicazione della procedura negoziata e

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 324 DEL 26/03/2012 1/5 Unità proponente: SLOS - Direzione Sviluppo Locale Sostenibile Oggetto: Servizio straordinario di disinfestazione scarafaggi presso scuola primaria

Dettagli