NORME DI GARA. t. OGGETTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NORME DI GARA. t. OGGETTO"

Transcript

1 * Veritas s.p.a. - Santa Croce, Venezia (VE) - Tel Fa Cap. soc ,00 int. vers. - C.E - R Iva e N iscrizione R.I. di Venezia Prot. n. 5. /BS /GG Venezia, N0V Approwigionamenti BS NORME DI GARA Procedura: procedura aperta. Oggetto: fornitura di carburanti etra-rete per VERITAS ed altre societ& del Gruppo. Riferimento da citare: BS GG - GIG: F3. t. OGGETTO VERITAS S,p.A - di seguito denominata VERITAS o stazione appaltante - indice procedura aperta, ai sensi del D. Lgs. 163/06 e ss. ram. e ii. per I'appalto di: fornitura di carburanti etra-rete. La presente procedura viene espletata anche per le esigenze di approvvigionamento carburanti anche per i seguenti soggetti: o*** VERITAS SPA; o; ECOPROGETTO VENEZIA SRL; o.* ALISEA SPA; ; ECORICICLI VERITAS SRL; o.' ASVO SPA. Le prestazioni sono le seguenti: Prestazione principale: Fornitura. Prestazione secondaria: Trasporto e consegna. La procedura normata in conformit& alia disciplina prevista per settori ordinari dal decreto sopra citato. L'appalto 6 indivisibile. II soggetto aggiudicatario, nel corso dell'affidamento, dovr& esegulre tutte le forniture richieste dalla stazione appaltante e dagli altri soggetti sopra indicati, presso i siti espressamente elencati nell'allegato alia Specifica Tecnica di gara. I so,q,qetti partecipanti dovranno attenersi a quanto indicato in: "Foglio Disciplinare per cottimi fiduciari e procedure aperte per I'affidamento di fornitura ben e/o svolgimento di servizi" (di seguito per brevit& Foglio Disciplinare); Condizioni Generali di Contratto Fornitura di Beni/Svolgimento Servizi (di seguito per brevit& CGC) che verranno allegate al contratto; ando tipo PA-PNver._O511 asp m Pagi Unit& locale territofiale Brenta e Miranese Unit& locale terdtofiale Chiogoia Unit& locale terntoriale Mog/iano Veneto Unit& locale terfitoriale Venezia Via Adno, 2 Via Padre Emilio Venturini, 111 Via Pia, 1 Via Porto di Cavergnago, Dolo (VE) Chioggia (VE) Mogliano Veneto (TV) Mestre (VE)

2 Schema di Contratto; V I TAS Veritas s.p.a. - Santa Croce, Venezia (VE) - Tel Fa Cap. soc ,00 int. vers. - C.E - R Ira e N iscrizione R.I. df Venezia Ccdice Etico di VERITAS pubblicato sul sito - link "Trasparenza/Codice Etico"; Specifica Tecnica e relativi allegati; MOD 01 - Informazione sui rischi, sulle misure di prevenzione e di emergenza; Patto d'lntegrit&, disponibile sul sito internet aziendale all'indirizzo: - link "Bandi e gare/modulistica/beni e servizi/capitolati e documentazione contrattuale/patto d'lntegrit&", che formano parte inte.qrante e sostanziale delle presenti norme di.clara. I soggetti partecipanti alia gara in oggetto dovranno fare riferimento a: Responsabile Aziendale Maurizio Zaranto (tel ), o suo delegato, relativamente alle problematiche di carattere tecnico; Direzione Approvvigionamenti Beni e Servizi, sig. Gianni Gattolin (tel ), per quanto attiene alle informazioni di carattere normativo/amministrativo. II CIG master, indicato nelle presenti norme di gara e da utiliz.zare in questa fase della procedura, stato richiesto a home di "Unione di Acquisto Beni e Servizi tra Aziende" mentre la presente procedura d'acquisto stata indetta da VERITAS SpA, come sopra indicato. II Responsabile Unico del Procedimento, per quanto concerne la procedura di individuazione dell'aggiudicatario fino alia fase di aggiudicazione definitiva efficace, 6: Renzo Favaretto. 2. CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA E RICHIESTA CHIARIMENTI Si veda "Art. 2. Clausola di salvaguardia, richiesta chiarimenti e comunicazioni in corso di gara" del Foglio Disciplinare. 3. DOCUMENTAZIONE COMPLEMENTARE DI GARA, SOPRALLUOGO I soggetti offerenti dovranno obbligatoriamente effettuare un sopralluogo entro le ore t7:00 del qiorno 23/t2/20t3, secondo la modalit& B1 indicata nelrart. 3 del Foglio Disciplinare, presso tutte le sedi indicate nell'allegato Responsabili, per ricevere i verbali di sopralluogo da allegare alia documentazione di gara. La documentazione di.clara, che forma parte inte.qrante e sostanziale della presente, 6 cosi composta: Foglio disciplinare per le procedure negoziate e procedure aperte per raffidamento di fornitura beni e/o svolgimento di servizi CGC che verranno allegate al contratto Schema di Contratto Modulo A - Domanda di Partecipazione alia Procedura, che contiene i requisiti, che il soggetto partecipante deve obbligatoriamente possedere a pena di non ammissione, comprensivo delle dichiarazioni ed impegni, che il soggetto deve sottoscrivere per partecipare alia procedura ando tipo PA-PNver._O5_11 asp =m= = = = = = = = n Pagi Unit& locate terfitoriale Brenta e Miranese Unit& locale terdtoriale Chioggia Unit& locale terfitodale Mogliano Veneto Unit& locale terfitofiale Venezia Via Adno, 2 Via Padre Emilio Venturini, t 11 I V]a Pia, 1 Via Porto di Cavergnago, Dolo (VE) Chioggia 0/E) I Mogliano Veneto 0V) Mestre (VE)

3 Veritas s,p.a. - Santa Croce, Venezia (VE) - Tel Fa Cap. soc ,00 int. vers. - C.E - R iva e N iscrizione R,I, di Venezia www, gruppoveritas.it Modulo B - Scheda per la Formulazione dell'offerta Modello G.A.P. -"lmpresa Partecipante" Specifica tecnica e relativi allegati, MOD 01 - Informazione sui rischi, sulle misure di prevenzione e di emergenza Integrate al MOD 01 - Verbale di sopralluogo "Allegato Responsabili", indicante i nominativi ed i riferimenti dei Responsabili aziendali dei vari siti per il sopralluogo 4. SOGGETTI AMMESSI ALIA GARA E CONDIZIONI DI AMMISSIONE [ Si veda "Art. 4. Soggetti ammessi alia gara e condizioni di ammissione" del Foglio Disciplinare. ] E' consentita la partecipazione in R.T.I. - Raggruppamenti Temporanei d'impresa. In tale case si veda: "Art. 4. Soggetti ammessi alia gara e condizioni di ammissione" del Foglio Disciplinare. E' consentito I'utilizzo dell'istituto dell'awalimento, nelle forme e limiti previsti dall'art. 49 del D. Lgs e ss. ram. eii. Tale condizione vale per ciascun requisite tecnico-organizzativo ed economico-finanziario previsto. 5. MODALITA DI PRESENTAZIONE DELL'OFFERTA Si veda "Art. 7. Modalit& di compilazione e presentazione dell'offerta e del Modulo A" del Foglio Disciplinare. Ciascun concorrente deve predisporre un plico idoneamente chiuso contenente: la documentazione amministrativa fichiesta per I'ammissione alia gara; rofferta economica; ulteriore documentazione complementare e schede tecniche dei prodotti offerti. Esso deve pervenire, pena I'esclusione dalla gara, entro il termine perentorio delle ore 12,00 del giomo 08/01/2014 a mezzo di raccomandata A.R. dei servizi Postali di Stato oppure consegnata a mano (anche tramite corriere) presso: Direzione Approvvigionamenti BeN e Servizi di VERITAS sede di Mestre VE, 30173, via Porto di Cavergnago, 99. Su detto plico deve essere apposta la seguente dicitura: "Procedura aperta per I'affidamento della fomitura di carburanti etra-rete per VERITAS ed altre societ& del Gruppo. Offerta presentata da - Pos. Lav. BS /GG - CIG: F3", e recare alrestemo I'intestazione del mittente dportante: Denominazione e ragione sociale; Sede legale; Partita I.V.A.; Indirizzo (nel caso di R.T.I. tall informazioni devono essere riportate per tutti i soggetti facenti parte del ando tipo PA- P N ve r _O 5._l lpal, p m Pagi Unit& locale tenftoriale Brenta e Miranese 1 Unit& locale terfitofiale Chioggia Unit& locale terfitoriale Megliano Veneto I Unit& locale tetfftofiale Venezia Via Adno, 2 Via Padre Emilio Venturini, 111 Via Pia, 1 I Via Porto di Cavergnago, DoTe (VE) Chioggla (VE) Mogliano Veneto {TV) Mestre (VE)

4 raggruppamento). V ' t TAS Veritas s.p.a. - Santa Croce, Venezia (VE) - Tel Fa Cap. soc ,00 int. vers. - C.E - R Ira e N iscrizione R.L di Venezia Detto plico deve contenere al suo interno: - wvtw.g ruppoveritas.it A. una prima busta, idoneamente chiusa, recante alresterno rintestazione del mittente e la dicitura "Procedura aperta per I'affidamento della fornitura di carburanti etra-rete per VERITAS ed altre societ& del Gruppo. Offerta presentata da Busta A - Documentazione Amministrativa"; - Pos. Lav. BS /GG) B. una seconda busta, a sua volta idoneamente chiusa, recante alt'esterno: I'intestazione del mittente la dicitura di cui al punto A. riportante I'oggetto ed estremi della gara la scritta Busta B - Offerta Economica"; C= una terza busta, a sua volta idoneamente chiusa, recante all'esterno: rintestazione del mittente la dicitura di cui al punto A. riportante roggetto ed estremi della gara la scritta Busta C - Ulteriore Documentazione Complementare e Schede Tecniche e di sicurezza dei prodotti offerti. 6. MODALITA PER LA FORMULAZIONE DELL'OFFERTA I Si veda "Art. 7. Modalit& di compilazione e presentazione dell'offerta e del Modulo A" del Foglio ] Disciplinare. / 6.1 Nella Busta A - Documentazione Amministrativa dovranno essere racchiuse, a pena esclusione: II. III. IV. le varie dichiarazioni previste per la partecipazione alia gara, utilizzando il Modulo A Domanda di partecipazione alta Procedura predisposto dalla stazione appaltante. Per quanto concerne le modalit& di compilazione e presentazione del Modulo A, il soggetto offerente dovr& attenersi scrupolosamente a quanto indicato nello stesso Modulo A, nelle presenti norme di gara e nel Foglio Disciplinare allegato; ALLEGATO A1 al sopra indicato Modulo A debitamente compilato (solo se si scegfie I'altemativa di NON compilare la tabella integrata al p unto 1.4 e 1.5 del Modulo A stesso). fotocopia di documento di identit& in corso di validit& del firmatario del Modulo A; il Modello G.A.P. - "lmpresa partecipante", compilato per la parte di propria competenza secondo le indicazioni contenute nello stesso e nelle relative note per ia compilazione ad esso allegate; V, Ricevuta di pagamento, di Euro 800,00 della tassa di contribuzione all'autorit& di Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture. II pagamento e gli atti conseguenti dovranno awenire esclusivamente secondo le modalit& previste dalrautorit e reperibili sul sito Si se.qna a d prestare particolare attenzione alle disposizioni in materia di pa,qamenti deliberate dalrautorit della Vi.qilanza. Si precisa che il suddetto versamento 6 obbligatorio a pena esclusione. ando tipo PA-PN ver_05_ll asp Unit& locale tertitoriale Brenta e Miranese Unit& locale tertitotiale Chioggia Via Adno, 2 Via Padre Emilio Ventudni, 111 $ im Unit& locale terfitoriale Mogliano Veneto Via Pia, 1 Pagi Unit& locale terfitofiale Venezia Vfa Porto di Cavergnago, Mestre (VE)

5 Vs _I TAS Veritas s.p.a. - Santa Croce, Venezia (VE) - Tel Fa Cap. soc ,00 int. vers. - C.E - R Iva e N iscdzione R.I. di Venezia VI. copia del "lntegrato al MOD 01 -Verbale di sopralluogo" In caso di mancata presentazione di tale documento, la stazione appaltante, prima di procedere alresclusione, si riserva di verificare I'esistenza di copia di tale documento presso I'ufficio della stazione appaltante stessa incaricato del suo rilascio e di acquisirlo d'ufficio; VII. cauzione provvisoria di Euro ,00 costituita nelle forme e nei modi indicati all'art. 75 del D. Lgs. t63/06 e ss. mm. e ii.; Si veda "Art. 7. Modalit& di compilazione e presentazione dell'offerta e del Modulo A" del Foglio Disciplinare. VIII. dichiarazione di impegno alia costituzione della cauzione definitiva, di cui alrart. 113 del D. Lgs , di un fideiussore ai sensi del 8 comma dell'art. 75 del D. Lgs e ss. mm. e ii.; IX. in caso di eventuale procuratore: procura originale o copia conforme all'originale o autenticata; X. solo per le R.T.I. gi costituite, mandato collettivo irrevocabile con rappresentanza conferito alia mandataria helle forme previste dagli art. 34 e 37 del D. Lgs e ss. mm. e ii.; XI. solo per i consor-zi o GEIE, copia in originafe o copia conforme atroriginale o autenticata dell'atto costitutivo; Xll. solo in caso di avvalimenti, idonea ulteriore documentazione in conformit all'art. 49 del D. Lgs. 163/06 e ss. ram. eii (vedi anche modelli tipo di documentazione appositamente predisposti dalla stazione appaltante) Nella busta B - Offerta Economica, dovr& essere inserita a pena di nullit&: L'offerta economica, che andr& formulata compilando il Modulo B - Scheda per la Formulazione delrofferta -, compilato secondo le indicazioni contenute nello stesso. Considerata la continua vadabilit& dei prezzi dei carburanti e la conseguente impossibilit& di stabilire un prezzo fisso per il periodo di valenza contrattuale, la Stazione Appaltante, con runico scopo di effettuare il calcolo dell'offerta economica, ha indicato nel Modulo B, come importi a base d'asta i valori distinti del listino di dferimento per la definizione dei prezzi owero le g.uotazioni minime Nord per mille litri (Nord min) del mercato interno etra-rete, rilevate dalle chiusure dei mercati pubblicate sulla STAFFETTA PETROLIFERA (quotidiano delle fonti di energia) il I prezzi elencati nel modulo B si intendono comprensivi di tutti i costi e gli oneri (accisa quando dovuta) escluso quanto segue: IVA; maggiorazione per gasolio alpino; costi ditrasporto. Le modalit d'applicazione delle accise, I'importo delle maggiorazioni per il gasolio alpino e le modalit di applicazione dei costi di trasporto sono espressamente indicati nell'allegato Schema di contratto. I soggetti interessati dovranno offrire per ciascun prezzo posto a base d'asta uno sconto assoluto. Non saranno accettate offerte nelle quali saranno formulati sconti assoluti, per o.qni prcdotto o.q.qetto di.clara, inferiori a 5,10 per (mille) litri di carburante. ando tipo PA-PN ver_05_l ipasp m Pagi Unit& locale territoriale Brenta e Miranese Unit& locale tertltodale Chloggia } Unit& locale ten toriale Mogliano Veneto Via Adno, 2 Via Padre Emllio VentudN, 111, V a Pia, Dolo (VE) Chioggia (VE) i Mogliano Veneto (IV) Unit& locale terfitoriale Venezia Via Porto di Cavergnago, Mestre (VE)..., G -,,,

6 VS _R TAS Veritas s.p.a. - Santa Croce, Venezia (VE) - Tel Fa Cap. soc ,850,00 int. vers. C.E - R Iva e N iscrizione R.I. d[ Venezia [ Si veda "Art. 8. Modalitg di compilazione e presentazione del Modulo B" del Foglio Disciplinare. II Modulo B non contiene indicazione di quantitg relativamente alle diverse tipologie di servizio/beni posti in gara ma, ad ogni buon conto, la stazione appaltante, sulla base della propria esperienza e delle propfie esigenze, ha assegnato alle varie tipologie di servizio un "Peso ponderale diverse". L'applicazione dei diversi pesi ponderali ai singoli prezzi offerti determiner& il "PREZZO MEDIO PONDERATO COMPLESSIVO" che sarg utilizzato per la determinazione del prezzo pi basso. I Non saranno accettate offerte in aumento. Tale indicazione relativa sia all'importo complessivo finale che ai singofi prezzl II valore del ClG comunicato all'autoritg per la Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture, comprensivo di tutte le opzioni previste, pari a: ,00. I valori indicati nel Modulo B - Scheda per la Formulazione dell'offerta, essendo legati ad un mero critedo di aggiudicazione, possono NON corfispondere in alcun modo con il valore complessivo del CIG sopra indicato. Oneri di Sicurezza: -)' oneri di sicurezza per rischi interferenziali: Le seguenti componenti della Stazione appaltante: **** VERITAS SPA; o**o ECOPROGETTO VENEZIASRL; o**o ALISEA SPA; o ECORICICLI VERITAS SRL; riconoscerg al soggetto aggiudicatario, Euro 0,00 IVA esclusa, a titolo di oneri di sicurezza per rischi interferenziali. La rimanente componente della Stazione Appaltante, ASVO SPA, riconoscerg al soggetto aggiudicatario, Euro 750,00 (IVA esclusa ) per ogni anno di valenza contrattuale, a titolo di oneri di sicurezza per rischi interferenziali. Tale importo non compreso nei prezzi posti a base d'asta e pertanto non soggetto a ribasso di gara. - oneri di sicurezza per rischio specifico aziendale: nell'apposita casella del Modulo B il soggetto dovrg indicare I'importo totale degli oneri stimati di sicurezza, derivanti da fischio specifico aziendale relativi al servizio, gig ricompresi nei prezzi offerti in sede di gara. Tali oneri non vanno confusi con gli oneri di sicurezza per rischi interferenziali sopra indicati e normati. Tale importo si intende IVA esclusa, compreso nei prez.zi posti a base d'asta ed 6 gig incluso nel prez.zo di offerta Nella Busta C - Ulteriore Documentazione Complementare e Schede tecniche e di sicurezza dei prodotti offerti, dovrg essere inserita: oo0o,,,o.a..ve, 0.J asp

7 Vedtas s.p.a. - Santa Croce, ao] 35 Venezia (VE) - Tel Fa ] 0 Cap. see ,00 int. vers. - C.E - R Ira e N iscriziona R.L di Venezia A) POSSES80 REQUISITI GENERALI ppoveritas.it - www, gruppoveritasjt Per quanto attiene alia documentazione sul possesso dei requisiti generali da inserire in un CD/DVD all'interne della Busta C (visura camerale/dichiarazione familia i conviventi ecc.)si veda Art. 5. Documentaz one a comprova de requ s t genera e d amm ss one de Fog o D sc p nare. B) POSSESSO REQUISITI DI AMMISSIONE. AI fine di ottemperare agli obblighi previsti dall'art. 48 del D. Lgs 163/06 ed evitare la sospensiva prevista dal citato articolo, si dchiede di inserire nel CD o DVD indicate in formate PDF la seguente documentazione a dimostrazione del requisite di cui ai punti (fatturato) del Modulo A Domanda di partecipazione alia Procedura: idonea documentazione attestante il possesso del requisite, quali attestazioni in originale rilasciate dai clienti oppure copia conformi all'originale delle fatture oppure qunsiasi altro documento previsto allo scope dalle leggi vigenti. C) DOCUMENTAZlONE TECNICA. II soggetto dovr& allegare le schede tecniche e di sicurezza dej prodotti offerti. 7. MODALITA' DI PRESENTAZlONE DEI CAMPIONI Non 6 prevista la presentazione di campioni. 8. ASSEGNAZIONE DELL'APPALTO II giomo 09/01/2014 alle ore 10:00 si proceder& all'apertura dei plichi presso la sede di VERITAS di Mestre VE, in via Porto di Cavergnago, 99. L'appalto sar& assegnato: [ Si veda anche "Art. 10. Modalit& di assegnazione della gara" del Foglio Disciplinare. al soggetto che avr& offerto il prezzo complessivamente pie basso ai sensi dell'art. 82 del D. Lgs e ss. ram. e ii.. 9. OBBLIGHI DEL SOGGETTO AGGIUDICATARIO DEFINITIVO [ Si veda "Art. 12. Obblighi del soggetto aggiudicatario definitivo" del Foglio Disciplinare. Nel tempo pi breve e comunque nei termini fissati all'art. 48 del e ss. ram. e ii. il soggetto dichiarato aggiudicatario definitive, dovr& produrre alia Direzione Approwigionamenti Beni e Servizi della stazione appaltante tutta la seguente documentazione: [21 Modello G.A.P. "Soggetto aggiudicatario" (su modello da scaricare dal site - link "Bandi e gare/modulistica/modelli GAP/Modello GAP soggetto aggiudicatario" e che dovr& essere compilato per la parte riservata al soggetto aggiudicatario secondo le indicazioni che verranno fornite); rn eventuale atto di costituzione del R.T.I., formulate per atto pubblico, redatto helle forme e con i contenuti previsti dal D. Lgs e ss. ram. e ii., con espressa indicazione delle quote di partecipazione e ripartizione dell'appalto; a nominative del responsabile e del sue vice cui la stazione appaltante far& riferimento per tutte le question che dovessero sorgere durante il periodo di valenza contrattuale; ando tipo PA-PN ver_05_l a p Unit locale territoriale Brenta e Miranese Unit& locale terfitofiale Chioggia Via Adno, 2 Via Padre Emilio Ventudni, Dole (VE) Chioggia (VE) Unit& locale terfitofiale Mogliano Veneto t Unit locale terdteriale VenezJa Via Pia, 1, I Via Porto di Cavergnago, Mogliano Veneto (3 /) I Mestre (vk3

8 , V I TAS Veritas s.p.a. - Santa Croce, Venezia 0/E) - Tel Fa Cap. soc ,00 int. vers. - C.F. - R Iva e N iscrizione R.L di Venezia [] [] n - copia del Patto d'lntegrit, da scaricare sul sito aziendale - link "Bandi e gare/modulistica/beni e Servizi/Capitolati e Documentazione Contrattuale - Patto di integrit&", debitamente timbrato e firmato su ogni pagina per accettazione; cauzione definitiva infruttifera da costituire nei modi e nelle forme indicate all'art. "12. Obblighi del soggetto aggiudicatario definitivo del Foglio Disciplinare; Coperture Assicurative. I Si veda "Art. 11. Assicurazioni (eventuaii)" del Foglio Disciplinare. Dichiarazione di possesso di idonea copertura assicurativa utilizzando il modulo messo a disposizione dalla Stazione Appaltante sul proprio sito internet: RCT: con massimale minimo di ,00; RCA AUTO - 02: con massimale minimo di ,00, owero RCA AUTO - 01: con massimale minimo di ,00 nel caso in cui la copertura assicurativa per le operazione di carico e scarico fosse gi compresa nella RCT. RC PRODOTTO con massimale minimo di ,00. La Stazione Appaltante si riserva, a campione e comunque ogni qualvolta Io ritenesse necessado, di effettuare la verifica di quanto dichiarato richiedendo al Soggetto aggiudicatario copia integrale/i della/e copertura/e assicurativa/e dchiesta/e. II Soggetto aggiudicatario dovr fornire copia integrale entro 48 ore dalla richiesta. 10. FORMALIZZAZIONE DELL'AFFIDAMENTO INTEGRALE [ Si veda "Art. 13. Formalizzazione dell'affidamento integrale" del Foglio Disciplinare. ] 11. INFORMATIVA PRIVACY Si veda "INFORMATIVA AI FORNITORI SUL TPJ TTAMENTO DEI DATI PERSONALr' del Foglio ] Disciplinare. Titolare del trattamento VERITAS SpA, nella persona del Direttore Generale, con sede legale in S. Croce Venezia. II Responsabile del Trattamento dei dati dott. Maurizio Calligaro. 1 Dott. d a Razzini All.: c.s. Via Adno, 2 PA P.vo,-0 -l asp Unit& locale terfitofiale Chio99ia t Via Padre Emilio Ventur ni, 111 spire I Unit& locale territoriale Mogfiano Veneto Via Pia, 1 Pagi unit& locale tertitohale Venezia Via Porto di Cavergnago, 99

III. \ßl\!TAS NORME DI GARA. Riferimento da citare: BS 413-14/AG - CODICE GARA 5939525 - CIG: 6137643F37.

III. \ßl\!TAS NORME DI GARA. Riferimento da citare: BS 413-14/AG - CODICE GARA 5939525 - CIG: 6137643F37. \ßl\!TAS Prot. n. 50 /BS 413-14/AG Venezia, 26 marzo 2015 ApprovvigionamentiSS NORME I GARA Procedura: procedura aperta. Oggetto: servizio di lettura contatori acqua. Riferimento da citare: BS 413-14/AG

Dettagli

a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro

a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro viale magna grecia - tel. 0961 / 781467-781472 -781475 fax. 0961/781478 Prot. n. 6852 del 29.12.2009 OGGETTO: Gara Europea Con Procedura

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551

ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 ALLEGATO E Schema di cottimo fiduciario della fornitura con posa di porte automatiche e relativa manutenzione Cig 6091932551 L anno duemila., il giorno ( ) del mese di., in. presso la sede dell., via.,

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione.

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 61793 BANDO DI GARA DEL GIORNO 12 DICEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1) STAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano

COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano COMUNE DI CARPIANO Provincia di Milano APPALTO INTEGRATO DISCIPLINARE DI GARA dei lavori di Ampliamento Scuola d Infanzia Importo a base di gara euro 697.000,00 + IVA, così suddiviso: a) importo lavori

Dettagli

Codice CIG_ ZB916E1DCF_

Codice CIG_ ZB916E1DCF_ Istituto Istruzione Secondaria Superiore Telefono 0999746312 Fax 0999748523 e-mail: tais04100v@istruzione.it Sito: www.delprete.gov.it PEC: tais 4100v@pec.istruzione.it C.F.: 90235700730 Cod. Meccanografico:

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO

Allegato 1 AVVISO PUBBLICO AVVISO PUBBLICO Allegato 1 Fornitura di Software Applicativo (Sistema di Content Management), campagna di comunicazione web e servizi annessi, per la realizzazione del Portale web territoriale del Consorzio

Dettagli

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DISCIPLINARE SISTEMA DI QUALIFICAZIONE 1. ENTE AGGIUDICATORE: Nome: Azienda Napoletana Mobilità S.p.A. S Indirizzo : Via G.B. Marino, 1-80125 NAPOLI - Settore: Gare e Appalti Numeri di telefono: +39 0817632104

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA I N D I C E Art. 1 Premessa Art. 2 Condizioni di ammissione alla gara Art.

Dettagli

1. Oggetto. 2. Clausola di salvaguardia, richiesta chiarimenti e comunicazioni in corso di gara

1. Oggetto. 2. Clausola di salvaguardia, richiesta chiarimenti e comunicazioni in corso di gara FOGLIO DISCIPLIARE PER PROCEDURE EGOZIATE MEDIATE COTTIMI FIDUCIARI E PROCEDURE APERTE PER L AFFIDAMETO DI FORITURA DI BEI E/O SVOLGIMETO DI SERVIZI 1. Oggetto Con la presentazione dell offerta i soggetti

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012

AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 AZIENDA SANITARIA LOCALE TO1 Via San Secondo, 29-10128 Torino Tel. +39 011 566 1 566 Codice Fiscale/Partita Iva 09737640012 S.C. TECNICO-MANUTENZIONE Prot. N. 0138889/B05 Torino, 18.11.2008 RACCOMANDATA

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento in appalto del servizio di copertura assicurativa del rischio di responsabilità civile verso terzi (R.C.T.) e prestatori

Dettagli

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA

RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA RESIDENZA RIVIERA DEL BRENTA Centro di Soggiorno per Anziani DOLO (VE) 30031 DOLO (VE) Via Garibaldi 73 Tel. (041) 410192 410039 Fax (041) 412016 (A/AssLetInv) Codice Fiscale 82004730279 Partita Iva 00900180274

Dettagli

COMUNE DI PULA. P r o v i n c i a d i C a g l i a r i. C.so Vittorio Emanuele, 28 C.A.P. 09010 Tel. 070-924401 Fax 070-9249051 C.F.

COMUNE DI PULA. P r o v i n c i a d i C a g l i a r i. C.so Vittorio Emanuele, 28 C.A.P. 09010 Tel. 070-924401 Fax 070-9249051 C.F. COMUNE DI PULA P r o v i n c i a d i C a g l i a r i C.so Vittorio Emanuele, 28 C.A.P. 09010 Tel. 070-924401 Fax 070-9249051 C.F. 92010680921 CODICE CIG.09695680D3 BANDO DI GARA PER L'ACQUISTO DI N. 2

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA CODICE UNICO DI PROGETTO (CUP): I61B07000340005 CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 0438423619 Via Vittorio Locchi, 19 34123 Trieste DISCIPLINARE DI GARA FORNITURA A PIE D OPERA APPARECCHIATURE TECNICHE

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) DECORRENTI DALLE ORE 24

Dettagli

Consiglio Superiore della Magistratura

Consiglio Superiore della Magistratura GARA EUROPEA A PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA CIG 06449841A2 ****** DISCIPLINARE DI GARA Pag 1

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17 1. Amministrazione aggiudicatrice: denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB indirizzo VIA SUOR ORSOLA

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Allegato alla determinazione n. del Prot. Del Alla Ditta Via/Piazza OGGETTO: Invito a procedura negoziata, cottimo fiduciario, per l affidamento dei servizi assicurativi relativi ai seguenti rischi: copertura

Dettagli

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006)

BANDO DI GARA. 4. Criterio di aggiudicazione: Criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 D.Lgs. 163/2006) BANDO DI GARA 1. Amministrazione appaltante: Comune di Lanciano Avvocatura Comunale Servizio Appalti Forniture e Servizi P.zza Plebiscito, 1 66034 Lanciano telefono 0872/707602-707227 Fax 0872/717573 sito

Dettagli

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r.

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato Tel. 0442-634950-694961 Email: ufficiopatrimonio@comune.legnago.vr.it Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. OGGETTO: Invito alla procedura negoziata,

Dettagli

Città di Fossano Dipartimento Finanze

Città di Fossano Dipartimento Finanze Città di Fossano Dipartimento Finanze DISCIPLINARE DI GARA CIG 08385823C1 STAZIONE APPALTANTE: Comune di Fossano, Via Roma 91-12045 Fossano (CN) nella persona del Dirigente del dipartimento Finanze, Dott.

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

Prot. n. 39722 /457-06/AP Venezia, 20 dicembre 2006 N O R M E DI G A R A

Prot. n. 39722 /457-06/AP Venezia, 20 dicembre 2006 N O R M E DI G A R A Prot. n. 39722 /457-06/AP Venezia, 20 dicembre 2006 Direzione Approvvigionamenti N O R M E DI G A R A Oggetto: Procedura aperta per l appalto della progettazione, fornitura, installazione migrazione dati

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L.

DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. DISCIPLINARE DI GARA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N. 40 COMPOSTIERE DA 660 L. Premessa Il presente Disciplinare di gara, allegato al capitolato di gara di cui costituisce parte integrale e sostanziale,

Dettagli

Città di La Maddalena

Città di La Maddalena Città di La Maddalena Provincia di Olbia Tempio Area Amministrativa Settore Cultura, Pubblica Istruzione e Sport www.comune.lamaddalena.ot.it dirigente.malu@comunelamaddalena.it BANDO DI GARA PER LA GESTIONE

Dettagli

COMUNE DI BARUMINI Provincia del Medio Campidano

COMUNE DI BARUMINI Provincia del Medio Campidano COMUNE DI BARUMINI Provincia del Medio Campidano Viale San Francesco, 3 c.a.p. 09021 Barumini tel. 070/9368024 fax 070/9368033 Email c o m u n e b a r u m i n i @ t i s c a l i. i t AVVISO PUBBLICO PER

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI PROCEDURA APERTA CON IL CRITERIO DELL

Dettagli

COMUNE DI CAMPOGALLIANO

COMUNE DI CAMPOGALLIANO ALLEGATO A) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA (CIG ZBF14ABDDB) DISCIPLINARE DI GARA Il Comune di Campogalliano (MO), con sede in piazza Vittorio Emanuele II, 1

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA DISCIPLINARE DI GARA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSICURAZIONE RELATIVO ALLA COPERTURA ASSICURATIVA DEL RISCHIO INFORTUNI DEI DIPENDENTI DELLA FONDAZIONE ENPAIA. CIG: 6220412E5B DETERMINA A CONTRARRE del

Dettagli

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU.

FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. FORNITURA DI UN BIOTRITURATORE A SERVIZIO DELL IMPIANTO DI SELEZIONE RSU E COMPOSTAGGIO DI COLDIANU. (CIG 6282065C06) DISCIPLINARE DI GARA Il RUP Ing. Fabrizio Cioccolo 1. STAZIONE APPALTANTE Consorzio

Dettagli

SCHEMA LETTERA INVITO PER COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.

SCHEMA LETTERA INVITO PER COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. SCHEMA LETTERA INVITO PER COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART. 125 del D.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii. COMUNE DI MONTECASTRILLI Viale della Resistenza,8 05026 Montecastrilli ( TR ) - Tel. 0744/94791 - Fax.

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA DISCIPLINARE DI GARA SERVIZI ASSICURATIVI PER I RAMI DI RISCHIO: LOTTO 1) INCENDIO (CIG 5885717750);

REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA DISCIPLINARE DI GARA SERVIZI ASSICURATIVI PER I RAMI DI RISCHIO: LOTTO 1) INCENDIO (CIG 5885717750); REGIONE VENETO AZIENDA ULSS 16 DI PADOVA DISCIPLINARE DI GARA SERVIZI ASSICURATIVI PER I RAMI DI RISCHIO: LOTTO 1) INCENDIO (CIG 5885717750); LOTTO 2) FURTO (CIG 58857377D1); LOTTO 3) INFORTUNI (CIG 58857545D9);

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 4) DURATA DEL CONTRATTO: Anni 3 (tre) per il periodo 31/12/2008 31/12/2011.

COMUNE DI CUNEO. 4) DURATA DEL CONTRATTO: Anni 3 (tre) per il periodo 31/12/2008 31/12/2011. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 59749 BANDO DI GARA DEL GIORNO 27 NOVEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA R.C. AUTO A LIBRO MATRICOLA E GARANZIE ACCESSORIE (A.R.D.) DEL COMUNE 1) STAZIONE

Dettagli

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo SOPRINTENDENZA SPECIALE PER IL PATRIMONIO STORICO ARTISTICO ED ETNOANTROPOLOGICO E PER IL POLO MUSEALE DELLA CITTÀ DI VENEZIA E DEI COMUNI DELLA

Dettagli

GARA SERVIZI ASSICURATIVI- LOTTO 1, LOTTO 2 E LOTTO 3 RIF. 428/2008 DOCUMENTO COMPLEMENTARE DISCIPLINARE DI GARA

GARA SERVIZI ASSICURATIVI- LOTTO 1, LOTTO 2 E LOTTO 3 RIF. 428/2008 DOCUMENTO COMPLEMENTARE DISCIPLINARE DI GARA GARA SERVIZI ASSICURATIVI- LOTTO 1, LOTTO 2 E LOTTO 3 RIF. 428/2008 DOCUMENTO COMPLEMENTARE DISCIPLINARE DI GARA Il presente documento contiene ulteriori disposizioni che regolano la Procedura Aperta ai

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA CIG: 4453993F48 DISCIPLINARE DI GARA Fornitura di gas propano liquido e relative opere accessorie da effettuarsi presso la sede della BioGeM Scarl, sita in Via Camporeale Area PIP di Ariano Irpino ART.

Dettagli

Oggetto: Lettera di invito a procedura negoziata per l affidamento di servizi assicurativi.

Oggetto: Lettera di invito a procedura negoziata per l affidamento di servizi assicurativi. Spett.le Compagnia di assicurazione Trasmissione via PEC Saronno, 23/10/2013 Prot. 2316 Oggetto: Lettera di invito a procedura negoziata per l affidamento di servizi assicurativi. La Saronno Servizi Spa

Dettagli

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011,

entro e non oltre le ore 12:00 del 28/11/2011, PROT. N. 12093 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO FINALIZZATA ALL'INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO

Dettagli

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, DISCIPLINARE DI GARA

SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, DISCIPLINARE DI GARA SOCIETÀ AEROPORTO TOSCANO S.p.A. Oggetto: Pulizia locali aerostazione e aree land side, Sala vip, Parcheggi, giardinaggio, movimentazione arredi e materiali vari, raccolta rifiuti Importo a base d asta

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N.... Data... RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo - offerta

Dettagli

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno.

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno. AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG: 5153862D74 L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018,

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, Prot. n. 1814/c14 Maniago, 01/04/2015 Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, dell Istituzione scolastica I.I.S.

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757

DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757 DIREZIONE ISTITUZIONE ISIDE VIA AURELIO SAFFI 17/C 58100 GROSSETO TEL. 0564 488790 / FAX 0564 488757 PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE

Dettagli

FERROVIENORD S.P.A. Bando di gara. (Accordo Quadro ai sensi degli art. 59 e 222 del D.Lgs 163/06)

FERROVIENORD S.P.A. Bando di gara. (Accordo Quadro ai sensi degli art. 59 e 222 del D.Lgs 163/06) FERROVIENORD S.P.A. Bando di gara (Accordo Quadro ai sensi degli art. 59 e 222 del D.Lgs 163/06) 1. STAZIONE APPALTANTE: Ferrovienord S.p.A. - P.le Cadorna n. 14-20123 Milano - Tel. 028511.4252/4250 -

Dettagli

U.O. Protocollo dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Viale dell Università n. 10 35020 Legnaro (PD).

U.O. Protocollo dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie Viale dell Università n. 10 35020 Legnaro (PD). Spett.le Ditta Oggetto: invito a gara a evidenza pubblica a mezzo procedura ristretta, per l affidamento del servizio di noleggio e di lavaggio, dei capi di vestiario da lavoro del personale che opera

Dettagli

Raccordo Autostradale Valle d Aosta S.p.A. DISCIPLINARE DI GARA Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte

Raccordo Autostradale Valle d Aosta S.p.A. DISCIPLINARE DI GARA Modalità di presentazione e criteri di ammissibilità delle offerte Raccordo Autostradale Valle d Aosta S.p.A. Luogo: Regione Autonoma Valle d Aosta. Esecuzione servizio invernale di caricamento e spargimento dei cloruri e di sgombero neve da effettuarsi sull Autostrada

Dettagli

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE

COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE COMUNE DI CAROSINO UFFICIO TECNICO COMUNALE e- mail: utccarosino@libero.it - pec: ufficiotecnico.comune.carosino@pec.rupar.puglia.it - tel: 0995919162 - fax: 0995921028 Prot. 6287 Lì 10.09.2015 OGGETTO:

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI MATERIALI DI RICAMBIO ORIGINALI BREDAMENARINIBUS O EQUIVALENTI, NUOVI DI FABBRICA PER UN BIENNIO

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI MATERIALI DI RICAMBIO ORIGINALI BREDAMENARINIBUS O EQUIVALENTI, NUOVI DI FABBRICA PER UN BIENNIO DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI MATERIALI DI RICAMBIO ORIGINALI BREDAMENARINIBUS O EQUIVALENTI, NUOVI DI FABBRICA PER UN BIENNIO La Gestione Trasporti Metropolitani S.p.A. intende

Dettagli

BANDO DI GARA. per la realizzazione del Portale Web delle Terre del Mincio www.terredelmincio.it

BANDO DI GARA. per la realizzazione del Portale Web delle Terre del Mincio www.terredelmincio.it BANDO DI GARA per la realizzazione del Portale Web delle Terre del Mincio www.terredelmincio.it 1. STAZIONE APPALTANTE. PARCO DEL MINCIO Piazza Porta Giulia 10, 46100 MANTOVA - Codice fiscale: 93006600204

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG 63723158AF L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola

OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola OGGETTO: Bando di gara - cottimo fiduciario per l Acquisizione di offerte, per la fornitura tende filtranti per aule e laboratori della scuola Numero di Gara CIG Z1814B62AA In esecuzione del Decreto Prot

Dettagli

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella Settore Area Amministrativa e Servizi Finanziari

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella Settore Area Amministrativa e Servizi Finanziari Ufficio Gestione Economico Finanziaria e Controllo di Gestione Prot. nr. Cossato, lì..2012 VIA FAX Spett.le Oggetto: Lettera di invito alla Procedura di Cottimo Fiduciario, ai sensi dell'art. 125 del Decreto

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DISCIPLINARE DI GARA Art 1. OGGETTO Il Consiglio regionale del Veneto ha bandito, in esecuzione

Dettagli

Punti di contatto: ufficio gare Telefono: 06-47841490. Posta elettronica: bandidigara@grandistazioni.it Fax: 06-47885420

Punti di contatto: ufficio gare Telefono: 06-47841490. Posta elettronica: bandidigara@grandistazioni.it Fax: 06-47885420 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZO E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: Grandi Stazioni S.p.A. Indirizzo postale: Via Giovanni Giolitti n.34 Città:

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98.

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98. Sistema Qualità Certificato ISO 9001:2000 per i campi di attività elencati nel certificato RINA N. 10813/04/S e per i siti operativi elencati nel relativo allegato Dipartimento Economico - Gestionale Struttura

Dettagli

Comune di SAN GIORGIO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

Comune di SAN GIORGIO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA Comune di SAN GIORGIO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA BANDO DI GARA IL COMUNE DI SAN GIORGIO P.NO Indice procedura aperta per APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO A FAVORE DI UTENTI PORTATORI DI HANDICAP

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara

AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara BANDO DI GARA (scadenza presentazione offerte: 12 novembre 2012- ore 12,00) L Automobile Club Varese,

Dettagli

COMUNE DI LORETO. (Provincia di Ancona) Settore III. Loreto, 30/05/2014

COMUNE DI LORETO. (Provincia di Ancona) Settore III. Loreto, 30/05/2014 COMUNE DI LORETO (Provincia di Ancona) Settore III Loreto, 30/05/2014 AVVISO PUBBLICO BANDO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE SITA IN VIA BERSAGLIERI D ITALIA Articolo

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N 6+4 AUTOCABINATI TIPO IVECO EUROCARGO 120 EL 22/P,

DISCIPLINARE DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N 6+4 AUTOCABINATI TIPO IVECO EUROCARGO 120 EL 22/P, DISCIPLINARE DI GARA RELATIVO ALLA PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI N 6+4 AUTOCABINATI TIPO IVECO EUROCARGO 120 EL 22/P, PTT 12 TON, O EQUIVALENTI DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA

Dettagli

ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.P.A. Area Acquisti e Affari Generali

ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.P.A. Area Acquisti e Affari Generali Numero di Gara: 583451 PROCEDURA RISTRETTA AI SENSI DEL D.LGS N. 163/2006 PER LA FORNITURA DI CARTA TIPO GLASSINE FINALIZZATA ALLA PRODUZIONE DI BOLLINI FARMACEUTICI, FASCETTE VINI DOCG ED ETICHETTE PRIVACY

Dettagli

Comune di Castelfiorentino

Comune di Castelfiorentino BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Castelfiorentino, Piazza del Popolo n. 1 cap 50051 Castelfiorentino (FI) - Tel. 05716861-

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

BUSTA A OFFERTA TECNICA BUSTA B OFFERTA ECONOMICA La mancanza anche di una sola delle buste comporta l esclusione dalla gara.

BUSTA A OFFERTA TECNICA BUSTA B OFFERTA ECONOMICA La mancanza anche di una sola delle buste comporta l esclusione dalla gara. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE POLO BIOMEDICO E TECNOLOGICO PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA AI FABBRICATI DEL POLO BIOMEDICO E TECNOLOGICO PERIODO 2011-2014 DISCIPLINARE DI

Dettagli

Comune di Godega di Sant Urbano (TV) Via Roma 75 31010 Godega di Sant Urbano

Comune di Godega di Sant Urbano (TV) Via Roma 75 31010 Godega di Sant Urbano Comune di Godega di Sant Urbano (TV) Via Roma 75 31010 Godega di Sant Urbano c.f. 82001250263 p.i. 01843490267 tel. Uff. rag. 0438 433003 fax 0438430090 Sito: www.comunegodega.tv.it Prot. 12459 dell 11/11/2014

Dettagli

COMUNE DI ANAGNI Provincia di Frosinone

COMUNE DI ANAGNI Provincia di Frosinone COMUNE DI ANAGNI Provincia di Frosinone BANDO DI GARA CON PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO A TITOLO GRATUITO DEL SERVIZIO DI TESORERIA INDETTA CON DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

Dettagli

AEROPORTI DI ROMA Società per Azioni

AEROPORTI DI ROMA Società per Azioni AEROPORTI DI ROMA Società per Azioni Fornitura di energia elettrica sul mercato libero nell anno 2005 presso tre punti di prelievo ubicati nell aeroporto L. da Vinci di Fiumicino e un punto di prelievo

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA DI GAS METANO PER AUTOTRAZIONE CIG. 60347701BF 1 1) OGGETTO DELL APPALTO Il presente appalto ha per oggetto la fornitura di gas metano per autotrazione per il fabbisogno

Dettagli

COMUNE DI CORATO (Prov. di Bari)

COMUNE DI CORATO (Prov. di Bari) COMUNE DI CORATO (Prov. di Bari) BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta del prezzo più basso mediante

Dettagli

CIG 523410259B DISCIPLINARE DI GARA

CIG 523410259B DISCIPLINARE DI GARA GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ABBONAMENTI A PERIODICI PER LE BIBLIOTECHE DELLA LIBERA UNIVERSITÀ DI BOLZANO E DELL EURAC CIG 523410259B DISCIPLINARE DI GARA A. PREMESSA

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord- Ente Pubblico non economico BANDO DI GARA SERVIZIO DI PULIZIA DEI LOCALI DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI

PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI PULIZIA UFFICI CIG 545647164F BANDO E DISCIPLINARE DI GARA PREMESSA Il presente disciplinare di gara ha per oggetto l affidamento del servizio di pulizia

Dettagli

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria

Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Regione del Veneto Azienda Unità Locale Socio Sanitaria Servizio: Legale Data: Prot. n.: da citare nella risposta OVEST VICENTINO Vs. rif.: Oggetto: Richiesta di offerta per l affidamento delle coperture

Dettagli

AVVISO DI RICERCA DI MERCATO

AVVISO DI RICERCA DI MERCATO Stazione Appaltante ex art. 33 del D.lvo 163/2006 c/o Settore Risorse Umane e Finanziarie, Patrimonio e Coordinamento dei Progetti Comunitari Ufficio Gare e Contratti Prot. n 56376 Li 24 aprile 2015 AVVISO

Dettagli

Allegato 1 DISCIPLINARE DI GARA ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER I SERVIZI DI TRASLOCO E TRASPORTO DA SVOLGERSI PRESSO LE SEDI DELLA REGIONE BASILICATA

Allegato 1 DISCIPLINARE DI GARA ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER I SERVIZI DI TRASLOCO E TRASPORTO DA SVOLGERSI PRESSO LE SEDI DELLA REGIONE BASILICATA Allegato 1 DISCIPLINARE DI GARA ACCORDO QUADRO QUADRIENNALE PER I SERVIZI DI TRASLOCO E TRASPORTO DA SVOLGERSI PRESSO LE SEDI DELLA REGIONE BASILICATA 1 DEFINIZIONI Nel presente disciplinare, le parti

Dettagli

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1

COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA ART. 1 COMUNE di BADESI PROVINCIA OLBIA-TEMPIO Area Servizi Sociali BANDO DI GARA Il responsabile dell Area Servizi Sociali rende noto che questo Comune intende procedere all appalto del servizio in oggetto:

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA COL METODO DEL COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DI VACCINI ANTINFLUENZALI CAMPAGNA VACCINALE 2014/2015 DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA NEGOZIATA COL METODO DEL COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DI VACCINI ANTINFLUENZALI CAMPAGNA VACCINALE 2014/2015 DISCIPLINARE DI GARA Regione Autonoma della Sardegna Azienda Sanitaria di Nuoro Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine Regione Autonoma della Sardegna PROCEDURA NEGOZIATA COL METODO DEL COTTIMO FIDUCIARIO PER LA FORNITURA DI

Dettagli

COMUNE DI GUBBIO Provincia di Perugia

COMUNE DI GUBBIO Provincia di Perugia COMUNE DI GUBBIO Provincia di Perugia NORME INTEGRATIVE AL BANDO A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL CENTRO SERVIZI IN AREA NATURALE. SITO DI INTERESSE COMUNITARIO "BOSCHI DI MONTELOVESCO

Dettagli

1. STAZIONE APPALTANTE:

1. STAZIONE APPALTANTE: AVVISO per l affidamento a ditta autorizzata dell attuazione del progetto di mobilità gratuita a favore dei servizi di ASP, mediante la fornitura in comodato d uso gratuito di diverse tipologie di mezzi

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO:Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:362872-2012:text:it:html I-Brescia: Caldaie per teleriscaldamento 2012/S 220-362872 Avviso di gara Settori speciali Forniture Direttiva

Dettagli

COMUNE DI CORSICO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA

COMUNE DI CORSICO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA ALLEGATO A COMUNE DI CORSICO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE: INCENDIO ELETTRONICA FURTO TUTELA LEGALE RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE RESPONSABILITA CIVILE

Dettagli

1. Amministrazione aggiudicatrice:

1. Amministrazione aggiudicatrice: BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5764878FCE Direttiva 2004/18/CE 1. Amministrazione aggiudicatrice: denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB

Dettagli

COMUNE DI BISIGNANO P R I M O S E T T O R E UFFICIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO. Prot. N 7440 Bisignano, 29 aprile 2013 A V V I S O I N V I T O

COMUNE DI BISIGNANO P R I M O S E T T O R E UFFICIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO. Prot. N 7440 Bisignano, 29 aprile 2013 A V V I S O I N V I T O Pagina 1 di 6 COMUNE DI BISIGNANO (Provincia di Cosenza) 87043 - Piazza Collina Castello Tel. 0984/951071 Fax 0984/951178 C.F. e P.I. 00275260784 PEC: comune.bisignano@mailcertificata.biz P R I M O S E

Dettagli

UNIONE DI COMUNI DELLA MESSAPIA

UNIONE DI COMUNI DELLA MESSAPIA UNIONE DI COMUNI DELLA MESSAPIA CAVALLINO-LIZZANELLO - Provincia di Lecce Tel.0832/613120-Fax 0832/612951-C.F. e P.I. 03628950754- Via De Dominicis 5 73020 CAVALLINO (LE) *************************************************************

Dettagli

Veritas riconoscer& i prezzi scontati offerti nel Modulo B, per ciascuna tipologia di intervento ordinario.

Veritas riconoscer& i prezzi scontati offerti nel Modulo B, per ciascuna tipologia di intervento ordinario. Veritas s.p.a, - Santa Croce, 489-30135 Venezia (VE) - Tel, 041 7291111 - Fax 041 7291110 Cap, soc. 110.973.850,90 int, vers. - C,E - R Iva e N iscrizione R.L di Venezia 03341820276 info@gruppoveritas.it

Dettagli

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA Cap 65010 - Piazza Umberto I n. 9 www.comunedimoscufo.it protocollo.moscufo@pec.pescarainnova.it Tel. (085) 979131/979101 Fax (085) 979485 C.F. 80014150686

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA RISTRETTA ai sensi dell art. 3 comma 38 e Art. 55 comma 6 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.

DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA RISTRETTA ai sensi dell art. 3 comma 38 e Art. 55 comma 6 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. Cremona lì, 20/01/2014 Prot. N PAG/U/2014/000810 DISCIPLINARE DI GARA A PROCEDURA RISTRETTA ai sensi dell art. 3 comma 38 e Art. 55 comma 6 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. LAVORI DI ESTENSIONE RETE IDRICA

Dettagli

I-Roma: Carta per fotocopie 2013/S 046-074117. Bando di gara. Forniture

I-Roma: Carta per fotocopie 2013/S 046-074117. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:74117-2013:text:it:html I-Roma: Carta per fotocopie 2013/S 046-074117 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA IN ABBONAMENTO DI RIVISTE E PERIODICI STRANIERI E ITALIANI, COMPRESI I SERVIZI ACCESSORI, PER GLI ANNI 2009-2011

DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA IN ABBONAMENTO DI RIVISTE E PERIODICI STRANIERI E ITALIANI, COMPRESI I SERVIZI ACCESSORI, PER GLI ANNI 2009-2011 DISCIPLINARE DI GARA PER LA FORNITURA IN ABBONAMENTO DI RIVISTE E PERIODICI STRANIERI E ITALIANI, COMPRESI I SERVIZI ACCESSORI, PER GLI ANNI 2009-2011 INDICE ART. 1 CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE, CAPACITA

Dettagli

A) OFFERTA TECNICA..PUNTI

A) OFFERTA TECNICA..PUNTI COMUNE DI FOLLO (Provincia della Spezia) Corpo di Polizia Municipale P.zza Matteotti, 9-19020 FOLLO (SP) Tel. 0187 599925/29 Fax 0187 519676 e-mail pm@comunefollo.it DISCIPLINARE DI GARA OFFERTA PER AFFIDAMENTO

Dettagli

1) STAZIONE APPALTANTE TURISMO TORINO E PROVINCIA, Via Maria Vittoria, 19 CAP 10123- Torino.

1) STAZIONE APPALTANTE TURISMO TORINO E PROVINCIA, Via Maria Vittoria, 19 CAP 10123- Torino. Torino 25 maggio 2012, OGGETTO: lettera di invito a presentare le offerte per il progetto di realizzazione di siti dedicati ai prodotti turistici provinciali. CUP: J19E08000270002 CIG: 4277267064 Spett.le

Dettagli