Groupama AM abaisse sa surexposition sur l'italie et l'espagne Rc auto: Ivass, al 31/3 imprese si adeguino a norma furti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Groupama AM abaisse sa surexposition sur l'italie et l'espagne Rc auto: Ivass, al 31/3 imprese si adeguino a norma furti"

Transcript

1 A.G.It Stampa 01/03/2013 Groupama AM abaisse sa surexposition sur l'italie et l'espagne AOF le 28/02/2013 à 15:26 Groupama AM ha rivisto l'allocazione in obbligazioni giudicando che il vento di ottimismo comincia rallentare. In termini di ripartizione geografica, il gestore ha ridotto la sua esposizione verso l'italia e la Spagna al fine di limitare l'impatto della volatilità attesa. La società di gestione è andata in leggera sovraesposizione nel debito irlandese che gode di notizie positive e in sottoesposizione nel debito tedesco. Groupama AM ha costituito anche una tasca di contanti nel suo portafoglio. Nel credito, il gestore ha ridotto la sua allocazione al 95% e la sensibilità al credito al 105%. Il gruppo ha alleggerito la sua esposizione agli emittenti dei paesi core, considerati costosi e riduce leggermente le emissioni dei paesi periferici. Peraltro, Groupama AM ha messo in opera delle strategie opzionali per proteggere i suoi portafogli da una risalita della volatilità sugli spreads. Rc auto: Ivass, al 31/3 imprese si adeguino a norma furti MF-Dow Jones News 28/02/ ROMA (MF-DJ)--L'Ivass ha scritto una lettera alle imprese di assicurazione di garantire il pieno rispetto della norma contenuta nel "pacchetto liberalizzazioni" che in caso di furto o incendio del veicolo impone alle imprese di risarcire il danno senza chiedere all'assicurato il "certificato di chiusa inchiesta". Sebbene la norma sia in vigore da quasi un anno (marzo 2012), si legge in una nota, all'ivass risulta che alcune imprese non si sono ancora adeguate. Ha cosi' chiesto che entro il 31 marzo le imprese effettuino verifiche sulle proprie strutture liquidative e diano conferma alla Autorita' di Vigilanza di essere in linea con la nuova normativa. I cittadini che hanno subito il furto o l'incendio del proprio veicolo non possono essere piu' costretti, per avere l'indennizzo dovuto, a rivolgersi agli uffici giudiziari competenti per ottenere il certificato di chiusa inchiesta che spesso, soprattutto nelle grandi citta', richiede tempi di attesa molto lunghi. Le Procure della Repubblica saranno sgravate da una inutile e pesante attivita' burocratica. Rca: in Italia tariffe in calo del 4,9% e sulla polizza è possibile risparmiare fino a 584 euro Andrea Conta Corriere.it Sorpresa: i prezzi delle polizze Rca in Italia sono diminuiti del 4,9% nell'ultimo anno. La tariffa media è scheda da 735 a 698 euro, secondo i dati rilevati

2 dall'osservatorio Auto di AIBA, l Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni, realizzato in collaborazione con Iama Consulting, società di consulenza specializzata nel mercato assicurativo. Non solo: con un attento confronto fra le polizze presenti sul mercato si possono risparmiare fino a 584 euro sull assicurazione della propria automobile. L indagine dell'aiba è stata effettuata sulla base dei prezzi di listino applicati dalle compagnie di assicurazione per le sole automobili e per i profili che presentano maggiore concentrazione di assicurati (non per i motocicli e per gli altri veicoli). Tariffe in calo, ma non basta Le riduzioni dei costi delle polizze hanno interessato l intero Paese, con punte del -9% a Trento. L inversione di tendenza è dovuta alla diminuzione della frequenza dei sinistri (-13,4%), al calo dei costi legati alla microinvalidità e alla riduzione del costo dei sinistri (-3%), anche se, come rileva Francesco G. Paparella, il presidente dell'aiba, «in Italia le coperture assicurative auto continuano a essere le più care d Europa e non accenna a diminuire il fenomeno delle frodi, mentre i risarcimenti per i sinistri con lesioni di modesta entità, seppure in calo, si mantengono su valori elevati. Non a caso, nei giorni scorsi, l'autorità garante della concorrenza e del mercato, dopo aver chiuso la propria indagine conoscitiva, aveva rilevato che in Italia il premio medio pagato dagli automobilisti è più del doppio di quelli di Francia e Portogallo, supera quello tedesco dell 80% circa e quello olandese di quasi il 70%. La crescita dei prezzi per l assicurazione sul periodo è stata quasi il doppio di quella della zona Euro e quasi il triplo di quella registrata in Francia. Le riforme del governo Monti Il nuovo impianto legislativo introdotto dal Governo Monti (abolizione del tacito rinnovo delle polizze e via libera alla collaborazione tra intermediari assicurativi) favorirà il calo dei prezzi delle coperture assicurative. La libera collaborazione tra intermediari assicurativi osserva il presidente dell Associazione dei Broker di Assicurazioni è un passo avanti verso un mercato più concorrenziale e maturo, dove i clienti potranno usufruire, senza alcun aggravio di costi, della consulenza di figure professionali in grado di garantire le migliori soluzioni disponibili sul mercato, al prezzo più vantaggioso. Gli effetti della crisi Il mercato delle polizze auto risente della crisi economica: le immatricolazioni franano (-20%); la spesa per l acquisto di automobili nuove si riduce (-13%); il parco auto diminuisce ( veicoli) e continua a invecchiare (9,3 l età media); si contrae la raccolta premi Rca (-0,6%) e diminuisce dell 8% la raccolta delle garanzie aggiuntive (incendio, furto, kasko, ecc.). Dall indagine dell Osservatorio AIBA emerge inoltre che aumenta la mobilità dei clienti e crescono le polizze a consumo. Risparmi fino a 584 euro Dai monitoraggi effettuati su tutto il territorio si confermano dinamiche commerciali fortemente differenziate per profilo di rischio. Anche gli

3 automobilisti virtuosi devono imparare a scegliere: con un attento confronto tariffario, per esempio, a Roma si possono risparmiare fino a 584 euro, fra la tariffa più bassa (396 euro) richiesta da Allianz e i 980 euro di National Suisse. Il ribasso non è per tutti Se gli automobilisti virtuosi hanno beneficiato di una riduzione media dei prezzi di listino del 6,4% (589 euro), chi ha causato un incidente ha invece subito un rincaro del 4,5% (1.106 euro). La diminuzione della tariffa media a 698 euro (-4,9%) è imputabile agli interventi di alcune primarie compagnie tradizionali, che nel secondo semestre hanno premiato i clienti più appetibili. A Bologna, Firenze, Milano e Trento le riduzioni sono state superiori alla media di mercato, a differenza di Napoli e Torino, dove il calo è stato inferiore. Rispetto agli anni precedenti è aumentata la frequenza dei cambiamenti tariffari: l 80% delle compagnie ha ritoccato le tariffe ogni tre mesi. Nel 2012 si è ulteriormente ristretto il vantaggio competitivo delle compagnie dirette (telefoniche e online): l incremento medio dei premi applicati (+0,8%, tariffa media parvi a 615 euro) è stato contrastato dalle politiche più aggressive applicate dalle compagnie tradizionali (-5,2%, tariffa media a 706 euro) che nel secondo semestre hanno abbassato le tariffe per i clienti migliori, grazie all andamento dei conti tecnici. In decisa crescita, invece, (+11,9%) le tariffe applicate dalle banche. Al Sud il record dei veicoli non assicurati In alcune aree meridionali la situazione resta critica. Secondo i dati Consap (la Concessionaria dei servizi assicurativi che gestisce il Fondo di garanzia per le vittime della strada, che provvede al risarcimento dei danni causati da veicoli non identificati o senza Rca), dal 2009 al 2011 il numero di sinistri causati da veicoli non identificati è rimasto stabile a livello nazionale, per via del calo registrato al Centro-Nord e dell incremento riscontrato nel Mezzogiorno. Il numero di sinistri causati da veicoli non assicurati è complessivamente cresciuto del 20%, con un incremento quasi doppio registrato nel Mezzogiorno rispetto al Centro-Nord. Circa il 70% dei sinistri causati da veicoli non identificati e oltre il 60% di quelli causati da veicoli non assicurati riguardano il Mezzogiorno. Tariffe unisex L introduzione del divieto di discriminazione sulla base del sesso non ha sostanzialmente avuto impatti tariffari, con l eccezione della fascia di età dei giovani guidatori. Le tariffe Unisex entrate in vigore lo scorso dicembre sono mediamente meno care del 10% per gli uomini (rispetto a prima) e più care del 18% per le donne. Nella maggioranza dei casi, le compagnie assicuratrici hanno bilanciato i premi tra uomini e donne.

4 L'assicurazione ha cercato di farmi pagare una polizza non dovuta ilgazzettino.it 28 Febbraio :24 Avevo in scadenza, nei primi giorni di febbraio, una polizza Rc moto di cui avevo perso memoria causa inutilizzo del mezzo. Giunge a casa l'avviso di rinnovo verso la fine di gennaio, telefono all'agenzia per capire se c'è la possibilità di sospendere la polizza visto che la moto non viene più usata e una delle segretarie mi dice che purtroppo devo rinnovarla comunque, perchè non ho i tempi tecnici a disposizione (i fatidici 15 giorni) per la revoca. Chiedo eventualmente se si può rateizzare semestralmente e dopo delle "verifiche amministrative" mi concedono lo spezzettamento in due tranche. Nei giorni scorsi, seguendo una trasmissione televisiva, parlano dell'abolizione del "tacito rinnovo Rc auto", cerco in internet e trovo - articolo 170 Dl 179/ che praticamente fa decadere l'automatico rinnovo di una polizza; telefono alla compagnia assicuratrice chiedendo lumi e una delle impiegate mi conferma che esiste tale legge e che probabilmente la persona con la quale avevo parlato in precedenza ne era all'oscuro. Mi dice che controllerà se magari nella polizza ci sono clausole particolari, al che rispondo che anche se ci fossero, la legge succitata abolisce anche queste. Mi chiede allora di inviare un fax (che non sarebbe necessario) con la comunicazione di disdetta che la compagnia allegherà alla mia pratica nel caso ricevessero un'ispezione. Invio il fax, così da avere anch'io qualcosa di scritto e il giorno successivo la segretaria telefona confermandomi di aver ricevuto il fax e di aver stornato il pagamento (ancora da effettuare) e chiuso la posizione. Come si dice, la legge non ammette ignoranza; se non avessi visto quella trasmissione, avrei pagato un balzello inutile e la compagnia di assicurazioni (una delle più conosciute) nulla avrebbe fatto per informarmi. Ognuno fa il proprio interesse e ci può stare, ma questa compagnia con me non avrà più nulla da spartire e sicuramente non sarò io a consigliarla ad altri. AXA MPS e AXA Assicurazioni premiate al cerchio d oro dell innovazione finanziaria etribuna.com 28 Febbraio 2013 Due premi per AXA in Italia nella settima edizione del Premio Cerchio d Oro dell Innovazione Finanziaria, riconoscimento annuale promosso da AIFIn (Associazione Italiana Financial Innovation) che promuove l innovazione nei settori bancario, assicurativo e finanziario, ponendosi come punto di riferimento per il mercato e riconoscendo a manager e professionisti la capacità di guidare e anticipare i mutamenti del settore. Ad essere doppiamente premiata è la capacità di AXA in Italia di apportare innovazione in un settore complesso come quello della previdenza complementare e delle sfide legate alla longevità, impegnandosi concretamente sia sul fronte delle soluzioni che dei linguaggi, della comunicazione e dell education. AXA MPS si aggiudica il primo premio nella categoria Comunicazione con Previsionari, un portale unico nel suo genere in Italia,

5 pensato per parlare di previdenza in modo nuovo e con un linguaggio immediato. Il portale, sviluppato in sinergia con Banca Monte dei Paschi di Siena, con l obiettivo di dar vita ad una community di utenti che condivide interessi e valori, fornisce risposte chiare ed efficaci alle domande che il navigante pone sul proprio futuro previdenziale e su quello dei propri cari. Tra le principali funzionalità del sito, un Wiki, enciclopedia previdenziale sulle parole chiave della previdenza curata da un team di esperti che raccoglie, oltre a definizioni tecniche, anche spiegazioni esemplificative; un blog per interagire con gli utenti sul tema; un gioco per allenarsi a pensare al futuro in modo divertente. AXA Assicurazioni si aggiudica il terzo posto nella categoria Marketing con AXApp!, applicazione per la propria rete commerciale di Dedicati Persona e Previdenza. AXApp! è stata sviluppata con l obiettivo di consentire alla forza vendita di stabilire una nuova modalità di relazione con il Cliente, che da frontale diventa fianco a fianco. L applicazione mette a disposizione del professionista, sul proprio tablet, strumenti multimediali innovativi di consulenza come video, simulazioni interattive, games e form dinamici. Con AXApp! la rete DP2 (Dedicati Persona e Previdenza) può beneficiare di uno strumento interattivo di contatto con il cliente snello, semplice ed utile ad implementare campagne commerciali di cross- e up-selling. L applicazione consente, infatti, di impostare un intervista strutturata al Cliente per raccogliere le informazioni relative alle diverse esigenze di protezione e definire un piano assicurativo e previdenziale personalizzato, coerente con i bisogni emersi dall intervista, evidenziando caratteristiche, vantaggi e benefici delle soluzioni proposte. Il primo premio che AXA MPS ha ricevuto ha sottolineato Michele Spagnuolo, Direttore Vita e Previdenza di AXA MPS testimonia l impegno della Compagnia nel campo dell innovazione anche in un settore complesso come quello previdenziale. Con Previsionari ci rivolgiamo agli utenti del web in maniera semplice in un ottica di education e di responsabilizzazione, perché crediamo nel valore di fornire a tutti, soprattutto ai più giovani, gli strumenti necessari per comprendere la previdenza e saper fare le giuste scelte nel lungo periodo. AXA Assicurazioni è impegnata costantemente nel valorizzare il ruolo della rete distributiva, fondamentale per il raggiungimento dell eccellenza nella qualità del servizio al Cliente - ha aggiunto Domenico Martiello, Direttore Distribuzione di AXA Assicurazioni. Solo grazie ad una solida rete di professionisti motivati, preparati e affidabili, che hanno a disposizione strumenti di lavoro all avanguardia, è possibile garantire un adeguata innovazione nel servizio e un supporto e un assistenza di qualità ai Clienti, contribuendo così al rinnovamento della professione e del settore in generale.

6 Parto sbagliato, l'asl anticiperà il denaro dell'assicurazione Danni permanenti a una bambina dopo la nascita La storia, in realtà, è assai complessa, ed è già finita sui banchi delle aule giudiziarie. Tutto ha inizio nel 2003 lanazione.it, 28 febbraio 2013 Montecatini - La compagnia di assicurazione non ha ancora provveduto a pagare l importo dovuto. E così, per evitare di trovarsi implicata in polemiche e soprattutto in una giungla giudiziaria, l Asl 3 ha preferito pagare di tasca propria, in attesa però di recuperare quanto versato. E così giusto due giorni fa ha deciso di liquidare una nuova tranche da 700mila euro nei confronti della famiglia di una bimba nata all ospedale di Pescia nel 2003 e che in seguito al parto aveva ricevuto danni derivati da un asfissia perinatale. La storia, in realtà, è assai complessa, ed è già finita sui banchi delle aule giudiziarie. Tutto ha inizio nel 2003 quando la bambina nasce con alcuni problemi. La famiglia decide, nel 2007, di citare l Asl 3 davanti al tribunale di Pistoia per chiedere i risarcimento del danno. La richiesta? Oltre 10 milioni di euro. Il tribunale in effetti condanna nel maggio del 2012 l Azienda sanitaria, e fissa una lunga serie di rimborsi. Alla bambina devono essere corrisposti 1 milione e 265mila euro per danno non patrimoniale più euro per il danno patrimoniale e altri euro per la riduzione della capacità lavorativa. A tutto questo si aggiungono i vari interessi. Ai genitori dovranno essere pagati 200mila euro ciascuno, e infine al fratello 90mila euro. Insomma, un conto che, interessi a parte, si aggira intorno a 2 milioni e 168mila euro. L Asl 3 decide di pagare. Ma alla famiglia, in realtà, non arriva un centesimo dalla compagnia di assicurazione, pur se l avvocato sollecita il pagamento. Anche i solleciti «sono rimasti si legge negli atti privi di sostanziale riscontro». Così, per evitare che i familiari possano dar vita ad ulteriori azioni legali, l Asl 3 il 21 gennaio scorso paga di tasca propria 473mila euro ai genitori. Genitori che però chiedono di avere 2 milioni e 600mila euro: ma a questo punto l Azienda si oppone (l udienza si terrà in tribunale il 13 marzo) anche perché nel conto richiesto non sarebbe stato tenuto conto dei 473mila euro già pagati il 21 gennaio e inoltre lla somma stessa sarebbe inesatta. E intanto dall Asl 3 continuano i solleciti alla compagnia di assicurazione affinché paghi i familiari della bimba. Ma ancora niente: di assegni o bonifici, nemmeno l ombra. E così ancora ritardi: per questo motivo l Asl 3, all ennesima richiesta arrivata il 14 febbraio da parte della famiglia per ricevere poco più di 2 milioni di euro, decide nuovamente di mettere mano al portafogli e di pagare nuovamente di tasca propria. Questa volta l assegno è di 700mila euro che, sommate alle 473mila già pagate il 21 gennaio, portano il conto a 1 milione e 173mila euro. Cifra che ancora non basta a soddisfare le richieste dei familiari. Anche se, ad onor del vero, anche l Asl 3 a questo punto aspetta risposte. E, soprattutto, il denaro che ha anticipato.

7 Truffe alle assicurazioni, la banda lucrava anche sui morti negli incidenti di Marco Cusumano ilmessaggero.it 28 Febbraio :50 Slavica Djordjevic era una ragazza di vent anni, travolta e uccisa da un pirata della strada nel 2009 a Napoli. Il suo bambino di appena sei giorni, con lei nel passeggino, si salvò miracolosamente dall impatto. Quando la donna era ancora ricoverata in ospedale, i suoi parenti furono avvicinati dal gruppo di Stefano Trotta per avviare le pratiche di risarcimento. E uno degli episodi contestati dalla Procura e dalla Guardia di Finanza al gruppo specializzato nelle truffe legate agli incidenti stradali. Sotto accusa Stefano Trotta, 66 anni, il figlio Claudio, 41 anni, avvocato; Pierluigi Palma, 46 anni, anche lui avvocato; il romeno Eugen Olariu, 29 anni; Andrea Romani, 41 anni, collaboratore dell agenzia infortunistica coinvolta. Andrea Trotta, 40 anni, l altro figlio di Stefano, è irreperibile e forse, secondo gli investigatori, potrebbe nascondersi in Romania. Il gruppo agiva in maniera relativamente semplice. Avvicinava persone coinvolte in incidenti stradali, spesso stranieri con una scarsa conoscenza della lingua e del diritto italiano, proponeva di curare le operazioni di risarcimento ottenendo deleghe per ogni operazione. Poi liquidava somme irrisorie ai diretti interessati, intascando il grosso dei risarcimenti ottenuti. Nel caso della ventenne morta a Napoli, Trotta & co. avrebbero incassato ben euro a danno degli eredi della donna deceduta. In altri casi la cresta era anche maggiore. Per un altro incidente mortale, avvenuto a Velletri, fu disposto un risarcimento di oltre un milione e euro, ma solo circa furono liquidati agli eredi, ben finirono sui conti correnti dei truffatori. Con il joystick «tuttofare» ora l'auto si guida con una mano sola La prima macchina adattata e omologata in Italia che consente di gestire tutti i comandi con un unico braccio Michela Trigari corriere.it 28 febbraio 2013 MILANO E la prima auto, in cui si sale con la carrozzina, in grado di essere guidata con un braccio solo e senza bisogno di nessun altra protesi. Come? Grazie a un joystick «a quattro vie» che comanda sterzo, acceleratore e freno, l unico omologato in Italia, e grazie a un sistema di pulsanti che consentono di gestire anche le luci, le frecce o il clacson con un unica mano. Tutti i dispositivi di controllo, infatti, sono posizionati nello stesso blocco. Ciò che ha consentito a Fabio Trono, un 28enne di Novara, di tornare a guidare la macchina (una Kia Soul emotion adattata) nella più completa e totale autonomia dopo che nel 2007 un incidente sul lavoro gli ha lasciato solo l uso di un arto è stato reso possibile dalla collaborazione tra la Kivi srl e il Centro protesi Inail di Vigorso di Budrio (Bologna). Mentre l azienda di Asti produttrice e installatrice di ausili per la guida delle persone disabili ha curato l allestimento del veicolo, il Centro protesi Inail si è invece occupato di coprire

8 parte dei costi e di seguire il proprio assistito nel percorso di riabilitazione e in quello che lo ha portato a ottenere la patente speciale guidando con questo particolare joystick tuttofare. LA NOVITA Finora, l alternativa per poter utilizzare un auto come questa era quella di acquistarla in Germania, Francia, Gran Bretagna o Spagna e poi immatricolarla nel nostro Paese. Ma la burocrazia era complessa. La particolarità di questo veicolo speciale sta dunque nell originalità e nella pluralità delle soluzioni adottate, tutte già approvate Italia. La Kia Soul emotion utilizzata da Fabio Trono (costo base 30mila euro), «la sola guidabile direttamente dalla sedia a ruote ad avere un omologazione europea secondo la direttiva 2007/46/CE, è stata progettata, allestita e testata dalla Kivi, la quale rilascia anche certificato di conformità per l immatricolazione fanno sapere dall azienda. Ma anche il joystick a quattro vie, prodotto dall americana Emc, è stato omologato sul territorio nazionale dietro nostra richiesta». La svolta è arrivata nel 2011, quando il Ministero dei Trasporti lo ha approvato. Da parte sua, il Centro protesi Inail di Vigorso di Budrio si è accollato buona parte delle spese di allestimento e si è dato da fare con la Commissione medica locale per il riconoscimento della patente speciale. IL FUTURO? I COMANDI VOCALI A sviluppare il joystick «a quattro vie», che gestisce sterzo, acceleratore e freni, sono anche altre aziende. «E noi, come istituto nazionale, dobbiamo essere aggiornati su cosa offre il mercato per garantire una pluralità di scelta ai nostri assistiti», dice Massimo Improta, capo reparto ausili del Centro protesi Inail di Vigorso. Attualmente c è lo Space Drive dell azienda tedesca Paravan, per cui la Dal Bo Mobility di San Fior (Treviso) «ha già allestito il primo veicolo, un Mercedes Sprinter, mentre ora siamo alle prese con un Mercedes Viano anch esso attrezzato per la guida in carrozzina», precisa Alessandro Dal Bo. Lo Space Drive a quattro vie avrà un costo di circa euro, mentre l omologazione dovrebbe arrivare a breve. Nell'attesa, la società veneta organizza alcuni test drive in pista dove, sotto la supervisione di un istruttore, è possibile provare l auto equipaggiata con il joystick della Paravan. E pure la veneziana Fadiel srl si sta guardando attorno. Ma «l evoluzione degli allestimenti speciali sono anche i comandi vocali per luci, indicatori di direzione, tergicristalli e clacson», commenta l ingegner Improta, e di cui si occupa soprattutto la Guidosimplex di Roma, oppure i comandi ausiliari inseriti nel poggiatesta. Così, l auto del futuro si potrà guidare con dito e la vita sarà un po più indipendente anche per chi convive con una grave disabilità. Come recuperare i punti patente? Ecco la guida repubblica.it 28 febbraio 2013 C'è un numero dedicato, , ma bisogna fornire nel modo giusto alcuni dati precisi Una risposta unica alle tante lettere che riceviamo per capire quanti punti sono rimasti sulla patente? Arriva dall'asaps, associazione amici polizia stradale, che ammette effettivamente come spesso l'operazione non vada a buon fine.

9 "Basta telefonare - spiegano all'asaps - al numero del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (costo di un solo uno scatto alla risposta). Alla richiesta della segreteria telefonica va inserita la data di nascita del titolare con due cifre per il giorno, due per il mese e quattro per l'anno. Se il giorno di nascita o anche il mese è ad una cifra, poniamo il caso di un patentato nato il 2 marzo 1977 si dovrà digitare sul telefono Poi la segreteria chiederà il numero di patente (vedi al punto 5 della facciata per le nuove patenti modello Card). In questo caso andrà inserito l'asterisco al posto delle lettere. Facciamo un esempio. Per la patente numero VR C. Si dovrà digitare ** * ed è fatta. La segreteria darà la risposta in pochi secondi. Un servizio assolutamente efficiente messo a disposizione dal MIT".

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI Roma, 31 ottobre 2012 ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI (-3,5%) Obiettivo UE 2010 (-50% morti sulle strade): Italia non raggiunge target nemmeno nel 2011 ma fa meglio della

Dettagli

Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale

Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale Pagina 1 La responsabilità civile grava (è): sul conducente; sul proprietario del veicolo in solido. Non grava sul proprietario quando può dimostrare che

Dettagli

Cognome e nome/ragione sociale. Codice Fiscale/Par luogo Sesso. N tel. e-mail Indirizzo di residenza CAP Prov. NOTE: Firma del Cliente

Cognome e nome/ragione sociale. Codice Fiscale/Par luogo Sesso. N tel. e-mail Indirizzo di residenza CAP Prov. NOTE: Firma del Cliente QUESTIONARIO EX ART. 52 REG. IVASS 5/2006 PER LA VALUTAZIONE DELL ADEGUATEZZA DEI CONTRATTI ASSICURATIVI AUTO Gentile Cliente, il presente questionario, la cui proposizione è per noi obbligatoria ai sensi

Dettagli

Info finanza. e previdenza. Anche nel 2013 interessante remunerazione complessiva

Info finanza. e previdenza. Anche nel 2013 interessante remunerazione complessiva Allianz Suisse Casella postale 8010 Zurigo www.allianz-suisse.ch Info finanza 01 YDPPR267I e previdenza Edizione 01 / Marzo 2013 ECCEDENZE LPP Anche nel 2013 interessante remunerazione complessiva Senza

Dettagli

Per distinguersi in un mercato fortemente concentrato,

Per distinguersi in un mercato fortemente concentrato, DALLE TARIFFE ALLA CRESCITA UN ASSICURATORE GLOBALE CHE COPRE I BISOGNI DEL CLIENTE ANCHE IN AMBITI COME LA SALUTE, L ABITAZIONE, LA SICUREZZA PATRIMONIALE. TRA RIGORE TECNICO, RICHIESTA DI FLESSIBILITÀ

Dettagli

L assicurazione auto

L assicurazione auto L assicurazione auto Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE AUTO 2014-2015 Umberto Guidoni Servizio Auto Agenda Focus sul danno biologico e danni a cose Incidenza dei sinistri con danni alla

Dettagli

Mini Guida. Le assicurazioni online

Mini Guida. Le assicurazioni online Mini Guida Le assicurazioni online Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LE ASSICURAZIONI ONLINE In questa guida parleremo delle assicurazioni auto online, le più diffuse

Dettagli

Zurich Connect Compagnia diretta di assicurazione Proposta di collaborazione per i consorziati a Brokers Italiani

Zurich Connect Compagnia diretta di assicurazione Proposta di collaborazione per i consorziati a Brokers Italiani Zurich Connect Compagnia diretta di assicurazione Proposta di collaborazione per i consorziati a Brokers Italiani Milano, 12 giugno 2009 Definizione dell offerta L offerta illustrata nel presente documento

Dettagli

La responsabilitàcivile automobilistica Strategia, innovazione e normativa nei modelli di offerta

La responsabilitàcivile automobilistica Strategia, innovazione e normativa nei modelli di offerta La responsabilitàcivile automobilistica Strategia, innovazione e normativa nei modelli di offerta Consap e l R.C. Auto: il Risarcimento Diretto e la Stanza di compensazione Paolo Panarelli Direttore Generale

Dettagli

AXA COMUNICATO STAMPA

AXA COMUNICATO STAMPA AXA COMUNICATO STAMPA ROMA, 21 OTTOBRE 2014 I Millennials nel rapporto con le assicurazioni: rischi percepiti, bisogni emergenti e nuovi linguaggi Nel corso dell Italian AXA Forum 2014, AXA Italia analizza

Dettagli

mini guida Tipologia del risarcimento del danno

mini guida Tipologia del risarcimento del danno mini guida Tipologia del risarcimento del danno Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del TIPOLOGIA DEL RISARCIMENTO DEL DANNO: IN FORMA SPECIFICA O PER EQUIVALENTE Sono frequenti

Dettagli

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A

MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A MODELLO UNICO DI INFORMATIVA PRECONTRATTUALE EX ART. 49 REGOLAMENTO IVASS/ISVAP 5/2006 SEZIONE A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI

Dettagli

ART. 1. (Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto)

ART. 1. (Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto) SCHEMA DI DISEGNO DI LEGGE RECANTE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI ASSICURAZIONE R.C. AUTO ART. 1 (Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto) 1. Al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, e successive

Dettagli

Oggetto: Osservazioni di Altroconsumo sull art.8 del DL 145/2013

Oggetto: Osservazioni di Altroconsumo sull art.8 del DL 145/2013 Raccomandata A.R. Anticipata via fax Alla c.a. Simona Vicari Sottosegretario Ministero Sviluppo Economico Via Veneto, 33 00187 Roma Gianfrancesco Vecchio DG per il Mercato, la Concorrenza, i Consumatori

Dettagli

Assicurazione Auto: i prezzi variano in base all'alimentazione e residenza dell'assicurato

Assicurazione Auto: i prezzi variano in base all'alimentazione e residenza dell'assicurato Assicurazione Auto: i prezzi variano in base all'alimentazione e residenza dell'assicurato gennaio 2015 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 L'assicurazione auto: la situazione in Italia p. 2 Come ridurre

Dettagli

USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO

USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO Rc auto: Ania, prezzi -6% in 2014, si riduce gap con

Dettagli

services Toyota. Assicurazioni. al sicuro

services Toyota. Assicurazioni. al sicuro Toyota Assicurazioni. Metti al sicuro la tua Toyota. financial services Scopri i vantaggi dei nostri prodotti assicurativi per la tua Toyota. Stai scegliendo Toyota, perché assicurarti con qualcun altro?

Dettagli

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi.

MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. LA CENTRALE RISCHI Di Emanuele Bellano MILENA GABANELLI IN STUDIO È qui voltiamo pagina e certamente c è qualcuno che sa molte cose su di noi. Noi volevamo avere qualche informazione per un mutuo. Allora

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Di 2013) Gennaio 2014 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Riunione Commissione Tecnica AUTO

Riunione Commissione Tecnica AUTO Riunione Commissione Tecnica AUTO VERBALE del 8 OTTOBRE 2013 Autore: Mirko Gambardella Presenti Agenti: Direzione Zurich: Luigi Giustiniani, Claudio Saltalippi, Filippo Barberi, Alessandra Bertasi, Luigi

Dettagli

Le polizze auto L andamento della raccolta premi, tra innovazione di prodotto e nuove sfide

Le polizze auto L andamento della raccolta premi, tra innovazione di prodotto e nuove sfide FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 Le polizze auto L andamento della raccolta premi, tra innovazione di prodotto e nuove sfide Umberto Guidoni Servizio Auto Agenda Focus sulla raccolta premi in Italia Il mercato

Dettagli

LEGGERE E CAPIRE LE POLIZZE ASSICURATIVE AUTO E MOTO

LEGGERE E CAPIRE LE POLIZZE ASSICURATIVE AUTO E MOTO LEGGERE E CAPIRE LE POLIZZE ASSICURATIVE AUTO E MOTO Guida operativa per l assicurato A cura di: Fabrizio Contu Redazione: ing. Roldano De Bastiani Edizione 2012 INDICE 1. Leggere e capire le polizze...3

Dettagli

I cambiamenti recenti... pag. 4

I cambiamenti recenti... pag. 4 CONTENUTI Highlights... pag. 3 I cambiamenti recenti... pag. 4 Autovetture... pag. 7 Andamento del pricing Trend generale Trend per canale Trend per profilo Trend per provincia La Compagnia e il mercato....

Dettagli

In filiale, in agenzia o sul web. Ecco le migliori Rc Auto. E quelle che costano meno

In filiale, in agenzia o sul web. Ecco le migliori Rc Auto. E quelle che costano meno In filiale, in agenzia o sul web. Ecco le migliori Rc Auto. E quelle che costano meno Una rata media di 586,38 euro per stipulare una polizza allo sportello, contro i 479,45 se ancora si preferisce affidarsi

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Mag 2013) Giugno 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Istruttoria legislativa sulla proposta di legge su incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia (C.2079)

Istruttoria legislativa sulla proposta di legge su incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia (C.2079) Istruttoria legislativa sulla proposta di legge su incentivi fiscali per il rientro dei lavoratori in Italia (C.2079) AUDIZIONE DELLA SVIMEZ c/o Camera dei Deputati Commissione VIª: Finanze INDICE DELL

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico COMUNICATO STAMPA Per rendere migliore la vita di tutti i giorni, Per eliminare le barriere all accesso dei giovani alle attività economiche, Per favorire la crescita

Dettagli

Roma I NUMERI DEL TERRITORIO. Abitanti al 9.10.2011 2.617.175 3.997.465. Superficie (km 2 ) 1.307,7 5.381,0 Densità (ab. per km 2 ) 2.

Roma I NUMERI DEL TERRITORIO. Abitanti al 9.10.2011 2.617.175 3.997.465. Superficie (km 2 ) 1.307,7 5.381,0 Densità (ab. per km 2 ) 2. I NUMERI DEL TERRITORIO Capoluogo Provincia Abitanti al 9.1.211 2.617.175 3.997.465 Superficie (km 2 ) 1.37,7 5.381, Densità (ab. per km 2 ) 2.1,3 742,9 a cura dell Ufficio di Statistica e Censimento Marketing

Dettagli

DOSSIER. migliori offerte sul mercato per due 10 profili di automobilista tra i più diffusi. RC AUTO : IL CARO POLIZZA Le

DOSSIER. migliori offerte sul mercato per due 10 profili di automobilista tra i più diffusi. RC AUTO : IL CARO POLIZZA Le 8 Soldi&Diritti 120 Settembre 2011 DOSSIER RC AUTO : IL CARO POLIZZA Le migliori offerte sul mercato per due 10 profili di automobilista tra i più diffusi Soldi&Diritti 120 Settembre 2011 9 12 Furto e

Dettagli

I dati integrati dei sistemi di sorveglianza sugli eventi infortunistici in ambito stradale

I dati integrati dei sistemi di sorveglianza sugli eventi infortunistici in ambito stradale AZIENDA USL ROMA F Dipartimento di Prevenzione I dati integrati dei sistemi di sorveglianza sugli eventi infortunistici in ambito stradale Gli incidenti stradali sono in Italia la principale causa di morte

Dettagli

L impatto delle novità normative sugli aspetti organizzativi delle Compagnie

L impatto delle novità normative sugli aspetti organizzativi delle Compagnie L impatto delle novità normative sugli aspetti organizzativi delle Compagnie Milano, 29 Marzo 2012 Copyright by IAMA Consulting Srl, Milano (2012) All rights of translation, reproduction and adaptation

Dettagli

ECCO LA MIA ESPERIENZA COME HO VISSUTO LO SPORT DA DISABILE

ECCO LA MIA ESPERIENZA COME HO VISSUTO LO SPORT DA DISABILE ECCO LA MIA ESPERIENZA COME HO VISSUTO LO SPORT DA DISABILE Ciao a tutti, io sono Andrea referente locale Ferrara-Bologna per Aismac. Sono affetto da una Siringomielia traumatica dorsale e da una amputazione

Dettagli

GUIDEpratiche LE PAROLE DELL ASSICURAZIONE COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE POLIZZE AUTO L INFORMAZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO

GUIDEpratiche LE PAROLE DELL ASSICURAZIONE COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE POLIZZE AUTO L INFORMAZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO GUIDEpratiche L INFORMAZIONE SEMPRE A PORTATA DI MANO LE PAROLE DELL ASSICURAZIONE COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE POLIZZE AUTO UN UTILE GLOSSARIO PER LA POLIZZA AUTO COME ORIENTARSI NEL MONDO DELLE ASSICURAZIONI

Dettagli

Le imprese aderenti al Patto per i Giovani figurano in un elenco pubblicizzato da ANIA e dalle Associazioni dei consumatori.

Le imprese aderenti al Patto per i Giovani figurano in un elenco pubblicizzato da ANIA e dalle Associazioni dei consumatori. PATTO PER I GIOVANI: MONITORAGGIO DELLE POLIZZE OFFERTE DALLE COMPAGNIE ASSICURATIVE IN ATTUAZIONE DEL PATTO Il Contesto Nel Giugno 2008 le Associazioni dei Consumatori, l ANIA e la Polizia Stradale hanno

Dettagli

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI E,P.C. AL SEGRETARIO GENERALE AL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

Dettagli

questioni calde da chiarire

questioni calde da chiarire e, ora, occhio alle lucciole questioni calde da chiarire Coassicurazione, polizza poliennale, ruolo del broker sono tre nodi intorno ai quali non c è chiarezza sul mercato a causa di informazioni distorte

Dettagli

Risparmi incredibili. Coordinamento Camperisti. grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009

Risparmi incredibili. Coordinamento Camperisti. grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009 Coordinamento Camperisti Risparmi incredibili grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009 93 Nel 1998 eravamo1.386 equipaggi associati e per la nostra proposta

Dettagli

Nessuno ti protegge come AXA GUIDARE PROTETTI

Nessuno ti protegge come AXA GUIDARE PROTETTI Nessuno ti protegge come AXA GUIDARE PROTETTI Un'assicurazione che dà più protezione alla tua auto e nella vita di tutti i giorni. Scopri il valore di una soluzione chiara, completa, che parte da te. NESSUNO

Dettagli

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011.

Testimonianza 6Sicuro. Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico. Monza, 10 giugno 2011. Testimonianza 6Sicuro Economia Cognitivo - Emotiva: presa delle decisioni in campo economico Monza, 10 giugno 2011 Chi presenta oggi 2 Agenda dell intervento Il mercato RC in Italia La struttura organizzativa

Dettagli

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL!

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL! CONVENZIONE UIL - UNIPOL Il salto di qualità con UIL! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita?

Dettagli

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti

Tavola 1 Incidenti stradali, morti e feriti PRINCIPALI EVIDENZE DELL INCIDENTALITÀ STRADALE IN ITALIA I numeri dell incidentalità stradale italiana Nel 2011, in Italia si sono registrati 205.638 incidenti stradali, che hanno causato 3.860 morti

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 Vittorio Verdone Direzione Centrale Auto, Distribuzione e Consumatori

Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 Vittorio Verdone Direzione Centrale Auto, Distribuzione e Consumatori Focus su sinistri, frodi e contenzioso r.c. auto I prezzi delle polizze r.c.a. e la normativa mancata La raccolta totale premi 2013 per canale distributivo Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL CONVENZIONE CGIL - UNIPOL IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita? È quello che ogni Iscritto

Dettagli

Ordine degli Avvocati Catanzaro. Ina Assitalia Catanzaro

Ordine degli Avvocati Catanzaro. Ina Assitalia Catanzaro Ordine degli Avvocati Catanzaro Ina Assitalia Catanzaro Polizza Responsabilità Civile Professionale Sconto Avvocati Ordine di Catanzaro: 30% I rischi assicurati: Perdite patrimoniali involontariamente

Dettagli

CONVENZIONE CNA - UNIPOL. Il salto di qualità con CNA!

CONVENZIONE CNA - UNIPOL. Il salto di qualità con CNA! CONVENZIONE CNA - UNIPOL Il salto di qualità con CNA! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere l impresa, le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare

Dettagli

NEWSLETTER PARITA UOMO E DONNA: LA COMMISSIONE EUROPEA FORNISCE INDICAZIONI AL SETTORE ASSICURATIVO LA VICENDA

NEWSLETTER PARITA UOMO E DONNA: LA COMMISSIONE EUROPEA FORNISCE INDICAZIONI AL SETTORE ASSICURATIVO LA VICENDA PARITA UOMO E DONNA: LA COMMISSIONE EUROPEA FORNISCE INDICAZIONI AL SETTORE ASSICURATIVO 1 La stampa internazionale e i media hanno dato, negli scorsi mesi, un grande eco alla decisione della Corte di

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Mag 2016) Giugno 2016 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 207 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori SALVATO e CARCARINO COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 9 MAGGIO 1996 Norme

Dettagli

------ Tuttavia, la previdenza complementare si sta sviluppando lentamente e, a dieci anni dall avvio, necessita di ulteriori impulsi.

------ Tuttavia, la previdenza complementare si sta sviluppando lentamente e, a dieci anni dall avvio, necessita di ulteriori impulsi. COMUNICATO STAMPA COVIP: la crisi dei mercati finanziari ha sottoposto i fondi pensione a una prova severa, ma il sistema della previdenza complementare ha tenuto. A marzo 2009 sono 4,9 milioni gli iscritti

Dettagli

COME CAMBIA IL MERCATO ASSICURATIVO

COME CAMBIA IL MERCATO ASSICURATIVO SPECIALE CLASSIFICA COME CAMBIA IL MERCATO ASSICURATIVO Quanto ha inciso la crisi finanziaria sui conti delle compagnie e sull andamento del settore assicurativo nel nostro Paese? Le classifiche delle

Dettagli

RC Auto Quanto mi costi? Progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico

RC Auto Quanto mi costi? Progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico RC Auto Quanto mi costi? Progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico RC Auto quanto mi costi? Il servizio Rapporto di Ricerca su: Caratteristiche dell utente Canali distributivi Informazione

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Set 2013) Ottobre 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Indagine realizzata a cura di Adiconsum

Indagine realizzata a cura di Adiconsum Indagine realizzata a cura di Adiconsum 2 3 Indice Il contesto... 5 Gli obiettivi... 6 La metodologia... 6 Il questionario... 7 I risultati della ricerca... 9 Il genere degli intervistati... 9 Le informazioni

Dettagli

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario

Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Le 5 regole per capire DAVVERO come guadagnare da un investimento finanziario Scopri come i grandi investitori hanno posto le basi per il loro successo. Tutto quello che devi assolutamente conoscere prima

Dettagli

Art. 8. Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto

Art. 8. Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto Art. 8 Disposizioni in materia di assicurazione r.c. auto 1. Al decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, e successive modificazioni, recante il Codice delle assicurazioni private, sono apportate le

Dettagli

primo piano assicurazioni

primo piano assicurazioni primo piano assicurazioni Banditi alla guida 14 Quello degli automobilisti che circolano senza copertura Rc Auto è un fenomeno sempre più preoccupante. Finalmente una legge permette alle forze dell ordine

Dettagli

I trend dell assicurazione auto La difficile ricerca di redditività

I trend dell assicurazione auto La difficile ricerca di redditività Forum dell assicurazione auto I trend dell assicurazione auto La difficile ricerca di redditività Enea Dallaglio IAMA Consulting Copyright by IAMA Consulting Srl, Milano All rights of translation, reproduction

Dettagli

L evoluzione delle agenzie di assicurazione 2012

L evoluzione delle agenzie di assicurazione 2012 L evoluzione delle agenzie di assicurazione 2012 Indagine sulla agent satisfaction degli agenti Generali Presentazione al Consiglio Direttivo Bologna, 15 novembre 2012 Copyright by IAMA Consulting Srl,

Dettagli

Affrontare una competizione difficile Quali strategie di offerta

Affrontare una competizione difficile Quali strategie di offerta Forum dell assicurazione auto Affrontare una competizione difficile Quali strategie di offerta Enea Dallaglio IAMA Consulting Copyright by IAMA Consulting Srl, Milano All rights of translation, reproduction

Dettagli

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro)

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro) Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Che la salute non diventi un lusso CURE MEDICHE

Che la salute non diventi un lusso CURE MEDICHE CURE MEDICHE Sempre più spesso si fanno esami e visite specialistiche presso le strutture private. Anche perché nel pubblico costa sempre di più. Che la salute non diventi un lusso 10 DI TASCA NOSTRA INTRA

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 931

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 931 Senato della Repubblica XVI LEGISLATURA N. 931 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa dei senatori LANNUTTI, BELISARIO, ASTORE, BUGNANO, CAFORIO, CARLINO, DE TONI, DI NARDO, GIAMBRONE, LI GOTTI, MASCITELLI, PARDI,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DEL 23 APRILE 2013

COMUNICATO STAMPA DEL 23 APRILE 2013 COMUNICATO STAMPA DEL 23 APRILE 2013 Sul sito internet dell IVASS (www.ivass.it) è stata pubblicata la nuova indagine sulle tariffe r.c. auto praticate in Italia al 1 gennaio 2013. L indagine, che ha riguardato

Dettagli

REPORT SUL MONITORAGGIO MI RISCHIO LA POLIZZA

REPORT SUL MONITORAGGIO MI RISCHIO LA POLIZZA REPORT SUL MONITORAGGIO MI RISCHIO LA POLIZZA Nell ambito del progetto Mi rischio la Polizza Cittadinanzattiva ha realizzato un monitoraggio dedicato ai temi RCAuto e Sicurezza Stradale, somministrando

Dettagli

Panoramica sul mercato RC Auto in Italia e confronto europeo Spunti, idee e prospettive

Panoramica sul mercato RC Auto in Italia e confronto europeo Spunti, idee e prospettive Panoramica sul mercato RC Auto in Italia e confronto europeo Spunti, idee e prospettive Milano, 25 Novembre 2008 Atahotel Executive Dott. Massimiliano Maggioni KPMG Advisory S.p.A. Agenda Overview sul

Dettagli

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri Unità 11 Questione di soldi In questa unità imparerai: come spedire i soldi all estero come usare il bancomat gli aggettivi e i pronomi dimostrativi questo e quello a costruire frasi negative con mai e

Dettagli

Assicurarsi risparmiando: è possibile?

Assicurarsi risparmiando: è possibile? Assicurarsi risparmiando: è possibile? CONFCONSUMATORI Confederazione Generale dei Consumatori Realizzato con il contributo della Direzione Generale per l Armonizzazione del Mercato e la Tutela dei Consumatori

Dettagli

ANIA. focus rcauto. Executive Summary. Statistica Trimestrale - Dati al 30/06/2005. Andamento degli indicatori tecnici

ANIA. focus rcauto. Executive Summary. Statistica Trimestrale - Dati al 30/06/2005. Andamento degli indicatori tecnici Executive Summary Andamento degli indicatori tecnici Nella prima metà dell anno, la frequenza dei sinistri denunciati al settore assicurativo per il complesso dei veicoli analizzati (pari al 9,00%), risulta

Dettagli

Informazione per i media

Informazione per i media Mobiliare Svizzera Holding SA Bundesgasse 35 Casella postale 3001 Berna Telefono 031 389 61 11 Telefax 031 389 68 52 lamobiliare@mobi.ch www.mobi.ch Informazione per i media Risultato semestrale 2014 della

Dettagli

LA CONCORRENZA NEI SETTORI REGOLATI: IL SETTORE BANCARIO/FINANZIARIO/ASSICURATIVO

LA CONCORRENZA NEI SETTORI REGOLATI: IL SETTORE BANCARIO/FINANZIARIO/ASSICURATIVO 1 LA CONCORRENZA NEI SETTORI REGOLATI: IL SETTORE BANCARIO/FINANZIARIO/ASSICURATIVO Andrea Pezzoli Direttore Generale Concorrenza Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato Ivass Roma 22 ottobre

Dettagli

1. CHI È LINEAR ASSICURAZIONI S.P.A.

1. CHI È LINEAR ASSICURAZIONI S.P.A. PROFILO AZIENDALE 1. CHI È LINEAR ASSICURAZIONI S.P.A. 2. IL SITO INTERNET 3. LA CENTRALE OPERATIVA 4. LA GESTIONE DEI SINISTRI 5. I VANTAGGI PRINCIPALI DELL OFFERTA DI LINEAR 6. LA POLIZZA MULTIRISCHI

Dettagli

Agente intermediario che agisce in nome o per conto di una o più imprese di assicurazione

Agente intermediario che agisce in nome o per conto di una o più imprese di assicurazione GLOSSARIO DEI TERMINI ASSICURATIVI Agente intermediario che agisce in nome o per conto di una o più imprese di assicurazione Aspettativa periodo di tempo che intercorre tra la data di stipulazione della

Dettagli

GIUSEPPE VEGAS - PRESIDENTE CONSOB AUDIZIONE COMMISSIONE FINANZE E TESORO SENATO

GIUSEPPE VEGAS - PRESIDENTE CONSOB AUDIZIONE COMMISSIONE FINANZE E TESORO SENATO I GARANTI aggiornamento del 7/10/2012 di Michele Buono GIUSEPPE VEGAS - PRESIDENTE CONSOB AUDIZIONE COMMISSIONE FINANZE E TESORO SENATO Il compito dell autorità è quello di controllare il mercato, ma il

Dettagli

notiziario n 19 - ottobre 2014 In questo numero...

notiziario n 19 - ottobre 2014 In questo numero... Sede legale: Via dei Gracchi, 60-00192 Roma Tel./Fax +39 06 3234704 - www.cassamutuapsicologi.it info@cassamutuapsicologi.it segreteria@cassamutuapsicologi.it notiziario n 19 - ottobre 2014 In questo numero...

Dettagli

DDL CONCORRENZA A.S. 2085

DDL CONCORRENZA A.S. 2085 AUDIZIONE COMMISSIONE X INDUSTRIA SENATO DDL CONCORRENZA A.S. 2085 Norme in materia assicurativa Roma, 11 novembre 2015 LE NORME IN DISCUSSIONE SONO EFFICACI? VALUTAZIONE DI SINTESI Il saldo tra il testo

Dettagli

Una scatola nera ridisegna la polizza

Una scatola nera ridisegna la polizza Una scatola nera ridisegna la polizza Un dispositivo satellitare registra il comportamento del guidatore. E fa ottenere sconti fino al 2%. Ma è solo il punto di partenza per nuovi prodotti. Basati sui

Dettagli

Trasporti. Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014

Trasporti. Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Trasporti Pagine tratte dal sito http://statistica.comune.bologna.it/cittaconfronto/ aggiornato al 24 marzo 2014 Incidenti stradali Nel 2012, come comunicato dall'istat, si sono registrati in Italia 186.726

Dettagli

Premi del Lavoro Diretto italiano 2010 Cenni e considerazioni 1

Premi del Lavoro Diretto italiano 2010 Cenni e considerazioni 1 Premi del Lavoro Diretto italiano 2010 Cenni e considerazioni 1 Premi del Lavoro Diretto italiano 2010 Cenni e considerazioni 2 Sul sito ANIA è liberamente consultabile il documento dal titolo Premi lavoro

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Feb 2014) Marzo 2014 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

Audizione Disegno di Legge

Audizione Disegno di Legge 2015 Senato della Repubblica 10 a Commissione Industria, commercio, turismo Audizione Disegno di Legge Legge annuale per il mercato e la concorrenza (AS 2085) Vice Presidente Assopetroli-Assoenergia Giovanni

Dettagli

Brailletouch, arriva l app che permette ai ciechi di scrivere su I-phone

Brailletouch, arriva l app che permette ai ciechi di scrivere su I-phone Brailletouch, arriva l app che permette ai ciechi di scrivere su I-phone Anche i ciechi avranno l opportunità di scrivere su i-phone in braille e condividere quanto si scrive direttamente sui social network.

Dettagli

DATI INAIL Analisi degli infortuni sul lavoro: casi mortali al minimo storico

DATI INAIL Analisi degli infortuni sul lavoro: casi mortali al minimo storico PREVENZIONE E PROTEZIONE ARTICOLO Pubblicato il Rapporto 2013 con i dati valutati dall Istituto DATI INAIL Analisi degli infortuni sul lavoro: casi mortali al minimo storico di Valeria Rey, Ricercatore

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI RC PROFESSIONALE

LA CONVENZIONE AVVOCATI RC PROFESSIONALE Lavoriamo insieme a voi, per proteggere quello che Vi sta a cuore LA CONVENZIONE AVVOCATI RC PROFESSIONALE La Convenzione Avvocati è un prodotto creato da Z&M Insurance Brokers Su sito dedicato troverà

Dettagli

Comunicato stampa DA UNIPOL ASSICURAZIONI UNA PROPOSTA RIVOLUZIONARIA PER I GIOVANI YOUNG UNIBOX

Comunicato stampa DA UNIPOL ASSICURAZIONI UNA PROPOSTA RIVOLUZIONARIA PER I GIOVANI YOUNG UNIBOX Comunicato stampa DA UNIPOL ASSICURAZIONI UNA PROPOSTA RIVOLUZIONARIA PER I GIOVANI YOUNG UNIBOX NASCE LA PRIMA POLIZZA RCA DEDICATA AI GIOVANI NESSUNA MAGGIORAZIONE SUL PREMIO E PIU SICUREZZA PER LA PERSONA

Dettagli

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO «FOCUS» ANIA: R.C. AUTO -- Numero 2 -- Marzo 2004 STATISTICA TRIMESTRALE R.C. AUTO () EXECUTIVE SUMMARY Con la disponibilità dei dati per l intero 2003 relativi ad un campione di imprese esercitanti il

Dettagli

Confronto sul mercato RCA in Europa Conferenza stampa. Roma, 14 gennaio 2014

Confronto sul mercato RCA in Europa Conferenza stampa. Roma, 14 gennaio 2014 Confronto sul mercato RCA in Europa Conferenza stampa Roma, 14 gennaio 2014 Disclaimer Confidenziale/Riservato Non Riprodurre, non divulgare Il presente documento (il Documento ) è confidenziale, non riproducibile

Dettagli

Osservatorio Assicurazioni Auto

Osservatorio Assicurazioni Auto Osservatorio Assicurazioni Auto Dati sulle assicurazioni auto in Italia (Lug 2009 - Gen 2013) Febbraio 2013 Avvertenze: gli indicatori relativi all'utilizzo del sito da parte degli utenti non hanno carattere

Dettagli

1. CONTESTO NORMATIVO

1. CONTESTO NORMATIVO PARITÀ DI TRATTAMENTO TRA UOMINI E DONNE NEI SERVIZI ASSICURATIVI: INFORMATIVA PER L UTENZA E PER LE IMPRESE DI ASSICURAZIONE, AI SENSI DEL REGOLAMENTO ISVAP N. 30. 1. CONTESTO NORMATIVO La Direttiva 2004/113/CE,

Dettagli

La polizza RC auto. Ultimo consiglio: Ogni premio è trattabile.

La polizza RC auto. Ultimo consiglio: Ogni premio è trattabile. 2 La polizza RC auto Da ottobre 2009 a ottobre 2011, secondo i dati ISVAP, gli incrementi tariffari medi nazionali sono stati pari al 26,9% per un 40enne in classe di massimo bonus, al 20,2% per un 18enne

Dettagli

Condizioni Generali e di Partecipazione Safety Park

Condizioni Generali e di Partecipazione Safety Park Condizioni Generali e di Partecipazione Safety Park Sommario 1. Condizioni generali... 2 1.1 Validità delle condizioni generali... 2 1.2 Prestazioni contrattuali... 2 1.3 Organizzazione e svolgimento delle

Dettagli

TUTTE LE INDICAZIONI UTILI PER GESTIRE AL MEGLIO UN SINISTRO GUIDA PRATICA DIALOGO

TUTTE LE INDICAZIONI UTILI PER GESTIRE AL MEGLIO UN SINISTRO GUIDA PRATICA DIALOGO TUTTE LE INDICAZIONI UTILI PER GESTIRE AL MEGLIO UN SINISTRO GUIDA PRATICA DIALOGO SIAMO AL TUO FIANCO SEMPRE SOPRATTUTTO NEI MOMENTI DIFFICILI Sulla strada è importante essere prudenti, rispettare con

Dettagli

XVII LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. di iniziativa dei Deputati. LAVAGNO e PAGLIA

XVII LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. di iniziativa dei Deputati. LAVAGNO e PAGLIA XVII LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE di iniziativa dei Deputati LAVAGNO e PAGLIA Introduzione dell articolo135-bis del Codice delle assicurazioni private, recante istituzione della Banca

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria

Strategia d investimento obbligazionaria Strategia d investimento obbligazionaria Valutazione del mercato Analisi delle variabili del reddito fisso Strategia d investimento per gli asset obbligazionari Bollettino mensile no. 11 novembre A cura

Dettagli

Fare impresa 3.0 - HDI Assicurazioni. Roma, 18 Maggio 2015

Fare impresa 3.0 - HDI Assicurazioni. Roma, 18 Maggio 2015 Fare impresa 3.0 - HDI Assicurazioni Roma, 18 Maggio 2015 L assicurazione nel Mondo DISTRIBUZIONE DEI PREMI MONDIALI INCASSATI PER PAESE L assicurazione nel Mondo PREMI (DANNI E VITA) PER ABITANTE L assicurazione

Dettagli

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri.

l amore criminale 5 uccise vanno solo a ingrossare il numero di una statistica. E a ricordare quelle figlie ammazzate restano solo le madri e i padri. «La famiglia ammazza piú della mafia». Tutto è iniziato da qui, dal titolo di un articolo che commentava i dati di una ricerca. Era il 2007 e in Italia la legge sullo stalking non esisteva ancora. Secondo

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI RC PROFESSIONALE

LA CONVENZIONE AVVOCATI RC PROFESSIONALE LA CONVENZIONE AVVOCATI RC PROFESSIONALE La Convenzione Avvocati è un prodotto creato da Z&M Insurance Brokers Su sito dedicato troverà tutte le nostre tariffe e condizioni: www.convenzioneavvocati.it

Dettagli

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani

Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Il PD vuole aprire le porte ai nuovi italiani Autore: Alban Trungu Categoria : Mondo Migrante Data : 15 febbraio 2011 Intervista con Khalid Chaouki, responsabile immigrazione e seconde generazioni dei

Dettagli

IL LAVORO OFFESO Indagine sul difficile percorso per il riconoscimento dei diritti delle vittime di infortuni sul lavoro nelle costruzioni

IL LAVORO OFFESO Indagine sul difficile percorso per il riconoscimento dei diritti delle vittime di infortuni sul lavoro nelle costruzioni IL LAVORO OFFESO Indagine sul difficile percorso per il riconoscimento dei diritti delle vittime di infortuni sul lavoro nelle costruzioni La prima ricerca realizzata in Italia sul tema del post infortunio:

Dettagli