AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE"

Transcript

1 AZIENDA MUNICIPALE TRASPORTI CATANIA BANDO DI GARA Cod. Cig DE9 Art.1 - Ente appaltante Azienda Municipale Trasporti Catania - Via S. Euplio, Catania Tel. 095/ , Fax 095/ C.F.: P.I.: Art.2 - Oggetto della gara La gara ha per oggetto la copertura assicurativa dei sotto indicati rischi: Sezione n.1 RCA auto, incendio autobus e incendio/furto vetture di servizio amministrata a Libro Matricola. Sezione n.2 - Incendio Beni Immobili e mobili; Sezione n.3 - Furto Sezione n.4 - Infortuni cumulativa Dirigenti e amministratori; Sezione n.5 - Responsabilità civile verso Terzi (R.C.T.) verso i prestatori d opera (R.C.O.) - Responsabilità civile professionale degli Amministratori, Dirigenti e Funzionari Tutela Giudiziaria; Art.3 Importo a base d asta L importo complessivo a base d asta annuo, comprensivo di ogni onere, imposte e tasse viene stabilito come segue: Sezione n ,00 Sezione n ,00 Sezione n ,00 Sezione n ,00 Sezione n ,00 1

2 Art.4 Importo di gara L importo complessivo della gara ammonta a ,00 Art.5 Durata dell appalto. L appalto ha durata di anni due, con decorrenza dalle ore 24:00 del 31/03/2011 e scadenza alle ore 24:00 del 31/03/2013 e comunque l istituto assicurativo aggiudicatario resta obbligato alla prosecuzione della copertura assicurativa fino all aggiudicazione della gara successiva trattandosi di un pubblico servizio di trasporto che non può subire interruzioni. Art.6 Modalità di espletamento della gara. Pubblico incanto da esperirsi con il sistema di aggiudicazione di cui al Dec. Leg.vo 163 del 12/04/2006 e normativa regionale vigente. Art. 7 Criteri di aggiudicazione L aggiudicazione del pubblico incanto avverrà a lotto unico con il criterio di cui all art.82 del Dec. Leg.vo 163/06, al prezzo più basso, che dovrà essere inferiore a quello posto a base d asta. Essendo la gara espletata a lotto unico sarà considerato più basso il prezzo scaturente dalla somma dei premi di tutte le coperture assicurative, che singolarmente non potranno superare gli impegni massimi di spesa definiti per ogni sezione. Non sono ammesse offerte di importo uguale o superiore all importo posto a base d asta. Non sono ammesse offerte parziali. Saranno escluse le offerte che prevedano modifiche delle condizioni previste dai capitolati d oneri. 2

3 Art. 8 I capitolati d oneri, i dati afferenti l andamento dei rischi e qualunque altra informazione possono essere richiesti all AMT Area Affari Generali e Legali Via S. Euplio, 168 Catania e/o Area AP. Contratti e Appalti Zona Industriale Catania dalle ore 9,00 alle ore 13,00 di ogni giorno lavorativo escluso il sabato tel. 095/ , Fax 095/ Art. 9 Presentazione dell offerta: a) Per partecipare al pubblico incanto le Compagnie dovranno far pervenire, in plico sigillato, a mezzo raccomandata del servizio postale, fino a un ora prima di quella stabilita per l apertura delle operazioni di gara cioè entro le ore 9,00 del giorno 24/06/2010 i documenti indicati al seguente art.12. b) Si precisa che il plico deve essere chiuso con ceralacca sulla quale deve essere impressa l impronta di un sigillo a scelta della compagnia; sul plico dovrà inoltre apporsi chiaramente la seguente dicitura: Pubblico incanto copertura assicurativa. Sul plico dovrà essere indicato anche il nominativo della Compagnia mittente; in caso di imprese riunite dovranno essere indicate tutte le imprese riunite evidenziando l impresa mandataria capogruppo; c) Il plico dovrà essere indirizzato all amministrazione AMT, Via S. Euplio n Catania. d) non hanno efficacia eventuali dichiarazioni di ritiro delle offerte già presentate. Non hanno altresì efficacia eventuali dichiarazioni sostitutive o aggiuntive delle offerte già presentate. 3

4 Art. 10 Celebrazione della gara: La gara sarà esperita l anno 2010 il giorno 24 del mese di Giugno alle ore 10,00 presso i locali dell Ente appaltante siti in Via S. Euplio n Catania. Può presenziare alla celebrazione della gara chiunque ne abbia interesse. La gara sarà presieduta dal Legale rappresentante dell Azienda o da un suo delegato. Art. 11 Raggruppamenti di Imprese Possono partecipare alla gara imprese riunite ai sensi della vigente normativa. Art.12 Elenco dei documenti da inoltrare nel plico di partecipazione. 1) L offerta economica, in bollo, in busta sigillata. L offerta, vincolante per la Compagnia offerente, dovrà essere redatta, sull apposito modulo rilasciato (in allegato ai capitolati di polizza) dall Ente Appaltante; l offerta dovrà essere debitamente timbrata e sottoscritta esclusivamente dal Legale Rappresentante (o suo Procuratore) della Compagnia e dovrà essere contenuta in apposito plico opaco, controfirmato sui lembi di chiusura, sigillato con ceralacca sulla quale dovrà essere impressa l impronta di un sigillo a scelta del concorrente o con qualsiasi altro mezzo ritenuto idoneo. In detta busta non devono essere inseriti altri documenti oltre l offerta economica. Sulla busta contenente l offerta economica deve essere indicata la ragione sociale della Compagnia offerente e la seguente dicitura: 4

5 contiene offerta economica ; 2) una dichiarazione con la quale la ditta attesti di avere preso conoscenza di tutte le condizioni generali e particolari dei capitolati d oneri, che devono essere restituiti, timbrati con la ragione sociale e firmati per esteso dal legale rappresentante della Compagnia partecipante su ogni singola pagina in segno di accettazione delle condizioni in esso contenute; 3) dichiarazione sottoscritta dal Legale Rappresentante della Compagnia di assicurazioni partecipante o da tutti i Legali Rappresentanti in caso d imprese raggruppate, attestante: a) che la Compagnia è autorizzata all esercizio dell attività assicurativa per i rami relativi alle sezioni cui si riferisce l offerta, con indicazione della G.U. nella quale è stato pubblicato il relativo decreto, ovvero analogo documento dello Stato aderente al U.E.; b) di non aver pendente procedimento per i reati previsti dall art. 416 bis del Codice Penale (associazione di tipo mafioso, ex art.1 della Legge 13/09/1982 n. 646) e di non essere stato condannato per taluno di essi; c) di non trovarsi in alcuna delle altre condizioni o posizioni ostative di cui alla L. n. 646 del 13/09/1982 e successive modificazioni e di non essere a conoscenza dell esistenza a proprio carico di procedimenti in corso per l applicazione delle misure di prevenzione o di altra causa ostativa; La superiore dichiarazione va resa: 1) dal titolare se trattasi di ditta individuale; 5

6 2) dal rappresentante legale negli altri casi; d) di essere a conoscenza delle prescrizioni, dei requisiti di ammissibilità e dei motivi di esclusione voluti dalla Legge e di impegnarsi a fornire tutta la documentazione che sarà richiesta a riprova del possesso dei requisiti necessari per assumere appalti pubblici; e) che la Compagnia non si trova in stato di liquidazione coatta amministrativa, né di divieto di disposizione dei beni, né di inibizione di acquisizione di nuovi affari, né di commissariamento anche ad acta; f) che la Compagnia non ha in corso una procedura di cui alla lettera e); g) che la Compagnia ed i suoi legali rappresentanti non hanno riportato condanna, con sentenza passata in giudicato, per un reato che incida gravemente sulla propria moralità professionale o per reati finanziari; h) che la Compagnia è in regola con gli obblighi concernenti le dichiarazioni ed i conseguenti adempimenti in materia di contributi previdenziali, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato della sede legale; i) che la Compagnia è in regola con gli obblighi relativi al pagamento delle imposte e delle tasse secondo la legislazione italiana o quella dello Stato della sede legale; j) di non aver reso false dichiarazioni in merito ai requisiti e condizioni rilevanti per concorrere alla gara. Si chiarisce che la dichiarazione in 6

7 questione è in ogni caso facoltativa e che la mancata presentazione di essa non darà luogo ad esclusione della gara; mentre, in ogni caso la dichiarazione non sostituisce in alcun modo l attività di apprezzamento dell amministrazione appaltante per quanto riguarda i requisiti e le condizioni rilevanti per concorrere alla gara; k) di non aver commesso alcun errore grave nell espletamento della propria attività professionale; l) di aver preso visione del presente bando di gara e dei capitolati di polizza; di essere a conoscenza di ogni elemento che possa aver influito sulla determinazione dei tassi e dei premi annui formulati, nonché di accettare tutte le condizioni, clausole e modalità contrattuali in ordine alla copertura dei rischi da assicurare; m) che s impegna a considerare prevalenti, rispetto alle condizioni generali di polizza, le condizioni riportate nei capitolati di polizza qualora contrastanti; n) di accettare esplicitamente, e senza diversa condizione alcuna, tutto quanto previsto dal bando di gara e dai capitolati di polizza; o) l indicazione (a riprova che sussiste capacità economica e finanziaria) dell importo dei premi incassati nel ramo danni dalla Compagnia nell ultimo triennio e l indicazione dell importo relativo a polizze identiche a quelle oggetto del presente bando, sempre incassate nell ultimo triennio. Che sussiste capacità economica e finanziaria ai sensi dell art. 11, comma 1, del Dlgs n. 65/2000. p) l indicazione (a riprova che sussiste capacità tecnica) del numero medio annuo di dipendenti della Compagnia ed il numero di dirigenti 7

8 impiegati negli ultimi tre anni; q) Certificato di data non anteriore a mesi tre da quella fissata per la gara che la Compagnia è iscritta alla C.C.I.A.A., o altro Organismo equivalente, se trattasi di Compagnia straniera, per la categoria afferente l'appalto, con l'indicazione espressa di tutti i Legali Rappresentanti della Compagnia e di tutti gli Amministratori muniti dei poteri di rappresentanza. r) di poter presentare idonee referenze bancarie, comprovanti la propria capacità economica e finanziaria, presso almeno due istituti di credito, indicandoli espressamente. s) che la Compagnia è in regola con le norme che disciplinano il diritto dei disabili, ai sensi della Legge N.68 del 12/03/1999. Le Compagnie concorrenti dovranno inserire nel plico di partecipazione la ricevuta di versamento di euro 100,00 a favore dell Autorità sulla vigilanza dei Pubblici Appalti con la indicazione del codice CIG: DE9. t) Un assegno bancario circolare di euro 8.000,00 (euro ottomila/00) intestato alla stessa Compagnia e da girarsi nel caso di aggiudicazione, quale importo approssimativo, salvo più esatto conguaglio per diritti di rogito, di registrazione, imposta di bollo e quant altro inerente e conseguente al verbale di aggiudicazione (provvisoria e definitiva), nonchè al successivo contratto, importo che sarà ad intero carico della compagnia aggiudicataria, mentre l IVA sarà a carico dell AMT. 4) Certificazione rilasciata, ove prescritto, dagli Uffici competenti, da 8

9 cui risulti che la Compagnia abbia ottemperato alle norme della Legge n.68 del 12/03/ ) Fotocopia di un documento d identità in corso di validità del Legale rappresentante o suo Procuratore, che ha sottoscritto la dichiarazione di cui al precedente punto 2). Il recapito del plico, contenente i documenti di partecipazione alla gara, dovrà avvenire mediante servizio postale anche non statale e rimane ad esclusivo rischio del mittente è esclusa la consegna brevimanu. La Compagnia offerente è vincolata alla propria offerta per un periodo di giorni 180 dalla data di aggiudicazione. Trascorso il suddetto periodo senza che venga stipulata la relativa polizza di assicurazione, la Compagnia aggiudicataria, previo atto di formale messa in mora, è svincolata dalla propria offerta economica. L AMT di Catania si riserva la facoltà di richiedere alla Compagnia aggiudicataria di produrre idonea documentazione che asseveri le dichiarazioni rese circa il possesso dei requisiti previsti dalla legge e dal bando di gara. Qualora la Compagnia aggiudicataria non provvedesse a quanto sopra, l Ente potrà disporre la revoca dell aggiudicazione. Indicazioni relative all espletamento della gara 1) il recapito del plico sigillato contenente i documenti per la partecipazione alla gara in oggetto rimane ad esclusivo rischio del mittente, ove, per qualsiasi motivo, anche di forza maggiore, lo stesso non giunga a destinazione entro il termine perentorio delle ore 9

10 9,00 del giorno fissato per la gara. 2) Saranno esclusi dalla gara i plichi privi di chiusura con ceralacca nonché i plichi che, pur forniti della chiusura di ceralacca, non rechino sulla stessa ceralacca, l impronta del sigillo, come precedentemente prescritto. 3) Sarà esclusa dalla gara l offerta contenuta in busta la quale non sia chiusa con ceralacca, non rechi sulla chiusura con ceralacca l impronta del sigillo come precedentemente prescritto, non sia controfirmata sui lembi di chiusura. 4) Si farà luogo all esclusione della gara quando manchi qualcuno dei documenti e/o delle dichiarazioni sostitutive richieste che non consentano al seggio di gara l accertamento dei requisiti prescritti, giusto quanto previsto dall art. 46 del Dec. Leg.vo 163/ ) In caso di offerta ritenuta anomala, si procederà come per legge. 6) Se in un offerta si riscontrassero discordanze di qualsiasi genere tra i premi indicati in cifre e quelli indicati in lettere sarà considerata valida quella più conveniente per l Ente appaltante. 7) Nel caso di due o più migliori offerte uguali fra di loro, si procederà all aggiudicazione come per legge. 8) Deposito cauzionale costituito nelle forme previste dalla normativa vigente. Art.13 Stipula del contratto. La compagnia aggiudicataria o la compagnia delegataria o il raggruppamento risultato aggiudicatario della gara stipuleranno i 10

11 contratti di assicurazione dei quali le norme, contenute nei capitolati speciali di appalto, formano parte integrante e prevalente, su tutte le altre condizioni di polizza. La Compagnia aggiudicataria indicherà la propria struttura in Catania cui fare riferimento per la gestione dei sinistri. Ogni contratto di assicurazione dovrà essere sottoscritto per la Compagnia (o Raggruppamento d Imprese) aggiudicataria dal Legale Rappresentante e per l Ente appaltante dal Dirigente preposto e/o autorizzato. Art.14 Sospensione, aggiornamento, mancata aggiudicazione. L'ente appaltante, a suo insindacabile giudizio, con provvedimento motivato, si riserva la facoltà di sospendere la seduta di gara ed aggiornarla ad altra ora od al giorno successivo, di non dar luogo all'aggiudicazione o di disporre una nuova contrattazione. Art.15 Finanziamento dell'appalto. Il finanziamento dell'appalto è stato assunto con l impegno di spesa a carico del bilancio dell AMT. Art.16 Nuovi beni da assicurare. L Ente appaltante si riserva la possibilità di adeguare i valori dei beni assicurati e di assicurare, alle stesse condizioni di aggiudicazione, i nuovi beni dei quali entrerà in possesso, durante il periodo di vigenza dei contratti di assicurazione stipulati attraverso la presente gara d appalto. La Compagnia aggiudicataria o il Raggruppamento aggiudicatario applicherà ai nuovi valori o beni lo stesso tasso e le stesse condizioni 11

12 previsti in offerta. Le certificazioni richieste nel presente bando possono essere sostituite da dichiarazioni sostitutive ai sensi degli articoli 20 e 26 della Legge n.15/68 e della Legge Bassanini. In caso di controversie il Foro competente è quello di Catania. Il responsabile del procedimento è la Sig.ra Pettinato Francesca. Il presente bando di gara sarà pubblicato nei modi previsti dalla normativa vigente e nel sito internet: IL DIRETTORE F.F. (Dott. Giuseppe Torrisi ) 12

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE 1 AZIENDA MUNICIPALE TRASPORTI CATANIA BANDO DI GARA Codice CIG:lotto 1) 0204229718-lotto 2) 0204237DBO 1) Ente appaltante A.M.T. Via S. Euplio n 168; 95124; Catania (CT); Telefono: 095/7519111; Fax: 095/509570;

Dettagli

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE.

ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. ASTA PUBBLICA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO DI PERSONAL COMPUTER E ACCESSORI CON INCLUSO IL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE. 1. ENTE APPALTANTE: AMAP S.p.A. Via Volturno, 2 90138

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it

CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE V Servizio 2 Consulenza Appalti, Gare ed Aste, Contratti C.so Italia, 72 -Tel. 0932 676243 Fax 0932 676244 - E-mail ufficio.contratti@comune.ragusa.it OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI RAGUSA (RG)

COMUNE DI RAGUSA (RG) COMUNE DI RAGUSA (RG) BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA CIG. LOTTO 1) 03177317E8; CIG LOTTO 2) 0317735B34; CIG LOTTO 3) 03177431D1; CIG LOTTO 4) 03177485F0; CIG LOTTO 5) 0317751869. Art. 1 - Ente appaltante.

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA

PROVINCIA DELL AQUILA PROVINCIA DELL AQUILA BANDO PROVINCIA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO,

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA PER UN TRIENNIO

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA PER UN TRIENNIO DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA DELL AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA PER UN TRIENNIO 1.OGGETTO Oggetto della presente gara è l affidamento del servizio

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO RIGUARDANTE GLI AUTOMEZZI DI PROPRIETA DELL AMMINISTRAZIONE PER LA COPERTURA DEL RISCHIO RC AUTO, INCENDIO,

Dettagli

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE

AMT AMT AMT AMT AMT AMT FACSIMILE FACSIMILE AZIENDA MUNICIPALE TRASPORTI CATANIA BANDO DI GARA Codice CIG: 009014452D 1) Ente appaltante A.M.T. Via S. Euplio n 168; 95125; Catania (CT); Telefono: 095/7519111; Fax: 095/509570; C.F.:93103720871; P.IVA:

Dettagli

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A

PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A PROVINCIA DELL AQUILA ALLEGATO A DISCIPLINARE PROVINCIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA COPERTURA RCT/RCO E RC PATRIMONIALE AMMINISTRATORI DELLA PROVINCIA DELL AQUUILA LOTTO UNICO ART.

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DI MESSINA

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DI MESSINA ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DI MESSINA BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA SERVIZIO COPERTURA ASSICURATIVA IMMOBILI IACP CIG 5639276F68 SEZIONE I. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE 1. Ente appaltante:

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO. Settore X Serv. III (Ecologia e Ambiente Igiene e Sanità) **********

COMUNE DI AGRIGENTO. Settore X Serv. III (Ecologia e Ambiente Igiene e Sanità) ********** COMUNE DI AGRIGENTO Settore X Serv. III (Ecologia e Ambiente Igiene e Sanità) ********** BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO RELATIVO ALL'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI DERATTIZZAZIONE DEL TERRITORIO COMUNALE,

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO:Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno

SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE. Raccomandata a.r. uno SETTORE AMMINISTRATIVO UFFICIO CONTRATTI Tel. 090 225512 SPETT. COMPAGNIA ASSICURAZIONE Raccomandata a.r. uno OGGETTO: Invito a procedura di cottimo fiduciario per affidamento del servizio di copertura

Dettagli

DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI RISCHI DIVERSI DELLA S.A.C. SOCIETA AEROPORTO CATANIA

DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI RISCHI DIVERSI DELLA S.A.C. SOCIETA AEROPORTO CATANIA SAC Società Aeroporto Catania S.p.A. BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER LA COPERTURA ASSICURATIVA DI RISCHI DIVERSI DELLA S.A.C. SOCIETA AEROPORTO CATANIA S.p.A. SEZIONE I ENTE AGGIUDICATORE. I.1 Denominazione,

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70 1 AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.P.A. BANDO DI GARA CODICE CIG: 6103552A70 1) Ente appaltante Azienda Metropolitana Trasporti Catania S.p.A. Via S. Euplio n 168, 95125 Catania (CT) Tel.: 095/7519111

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio

CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it. SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio CITTA' DI RAGUSA ww www.comune.ragusa.it SETTORE XIII 3 Servizio-Pubblica Istruzione-Attività e trasporti Scolastici-Diritto allo Studio Prot. N. Ragusa, OGGETTO: Invito di procedura negoziata per il trasloco

Dettagli

1) Ente appaltante: Assessorato del Territorio e dell Ambiente Via Ugo La Malfa, 169, 90146 Palermo tel. 091/7077818 fax 7077949.

1) Ente appaltante: Assessorato del Territorio e dell Ambiente Via Ugo La Malfa, 169, 90146 Palermo tel. 091/7077818 fax 7077949. REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ASSESSORATO REGILNALE DEL TERRITORIO E DELL AMBIENTE BANDO INTEGRALE DI GARA CON PROCEDURA APERTA PER L AFFIDMAENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA NEI LOCALI DELL ASSESSORATO

Dettagli

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla

Disciplinare di gara. Il plico contenente la domanda di partecipazione unitamente alle offerte, pena l esclusione dalla PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI LAVAGGIO E SISTEMAZIONE DELLA VETRERIA E DEI MATERIALI DI LABORATORIO, PULIZIA DELLA STRUMENTAZIONE E DELLE SUPPELLETTILI DI LABORATORIO DELL AGENZIA

Dettagli

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo)

COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) COMUNE DI CARVICO (Provincia di Bergamo) BANDO DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA SCOLASTICA. PERIODO: SETTEMBRE 2009 / GIUGNO 2011 (COD. CIG 0336180083) ART. 1 ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA

COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA COMUNE DI USMATE VELATE PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA Corso Italia n. 22-20040 USMATE VELATE Tel. 039/6757047/048 - C.F. 01482570155 Telefax 039/6076780 Internet: www.comune.usmatevelate.mb.it e-mail :

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA Guardia di Finanza FONDO DI ASSISTENZA PER I FINANZIERI Ufficio di Segreteria Viale XXI Aprile, 51 00162 Roma Tel. 06/44221 Fax. 06/44222348 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DI PORTATORI DI H. IL RESPONSABILE DELL VIII^ AREA FUNZIONALE 1 SERVIZIO Servizi Sociali In esecuzione della determinazione

Dettagli

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 STAZIONE APPALTANTE Comune di Scandicci (Provincia di Firenze) Piazzale della Resistenza n. 1 50018 SCANDICCI Tel.

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

AMAP S.p.A. Bando di gara

AMAP S.p.A. Bando di gara AMAP S.p.A. Asta pubblica per l affidamento di servizi assicurativi in due lotti RCT/RCO e Incendio e Furto patrimonio societario. Codice CIG 1 LOTTO: 6265527C6F Codice CIG 2 LOTTO: 6277106FB9 1) Ente

Dettagli

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate.

Non saranno ammesse offerte in aumento rispetto al prezzo posto a base di gara, né offerte contenenti riserve o condizionate. All. alla determina n. 191 del 16.5.2014 COMUNE DI NONE Piazza Cavour 9 Cod. Fis. cf 85003190015 Tel. 0119990811 FAX 0119863053 E-mail protocollo@comune.none.to.it BANDO PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL CONSIGLIO REGIONALE DEL VENETO DISCIPLINARE DI GARA Art 1. OGGETTO Il Consiglio regionale del Veneto ha bandito, in esecuzione

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA L Amministrazione Comunale di Levanto intende concedere in locazione una unità immobiliare

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo. Prot. 0010775 COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara con procedura aperta per l appalto del servizio quadriennale di brokeraggio assicurativo.- CIG 0283379BBC Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza

Dettagli

BANDO PER L AFFIDAMENTO A TRATTATIVA PRIVATA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI.

BANDO PER L AFFIDAMENTO A TRATTATIVA PRIVATA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI. BANDO PER L AFFIDAMENTO A TRATTATIVA PRIVATA DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI. Oggetto del presente bando: Questo Comune intende affidare il servizio di Assistenza domiciliare in favore di

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI PORTO SALVO (Provincia di Reggio Calabria)

COMUNE DI MELITO DI PORTO SALVO (Provincia di Reggio Calabria) COMUNE DI MELITO DI PORTO SALVO (Provincia di Reggio Calabria) BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEL SERVIZIO MENSA SCOLASTICA NELLE SCUOLE MATERNE E SCUOLE MEDIE STATALI. Periodo: anno scolastico

Dettagli

Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia Fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia INPDAP Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi - Disciplinare di gara Pag. 1 di 9 DISCIPLINARE DI GARA AI SENSI DEL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO DELL'APPALTO Costituisce oggetto del presente Capitolato Speciale l affidamento da parte del

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112

COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 COMUNE DI SPILIMBERGO P.tta Tiepolo, 1 33097 SPILIMBERGO C.F. P.I. 00207290933 Tel. 0427591231 Fax 0427591112 AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) DECORRENTI DALLE ORE 24

Dettagli

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28 del 23 settembre 2009 Reg. Gen. n. 915 del 24 settembre 2009. Il RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI ADRANO Provincia di Catania Via Aurelio Spampinato n 28 95031 (CT ) tel. 095/7606111 fax 0957692771 1^AREA FUNZIONALE 6 SERVIZIO Gare e Contratti DETERMINAZIONE COPIA Reg. 1^A.F.- 6 serv. n 28

Dettagli

Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia

Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia Fornitura di 1000 PC desktops e 300 stampanti laser b/n con 24 mesi di assistenza hardware in garanzia INPDAP Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi - Disciplinare di gara Pag. 1 di 9 DISCIPLINARE

Dettagli

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara da esperire mediante procedura aperta per appalto. servizi di copertura assicurativa

COMUNE DI PORTOGRUARO. Bando di gara da esperire mediante procedura aperta per appalto. servizi di copertura assicurativa COMUNE DI PORTOGRUARO Bando di gara da esperire mediante procedura aperta per appalto Prot. 0053204 servizi di copertura assicurativa Ente Appaltante : Comune di Portogruaro - Piazza della Repubblica 1

Dettagli

COMUNE DI MAMOIADA. P r o v i n cia Nuoro

COMUNE DI MAMOIADA. P r o v i n cia Nuoro COMUNE DI MAMOIADA P r o v i n cia Nuoro SERVIZIO AMMINISTRATIVO E AFFARI GENERALI Via Vittorio Emanuele, 50 08024 Mamoiada Telefono: Uffici 0784 56023 Fax 0784 56700 E-Mail: comunedimamoiada@tiscali.it

Dettagli

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it

COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO. Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it COMUNE DI OSASCO PROVINCIA DI TORINO Tel. 0121.541180 Fax. 0121.541548 e-mail: osasco@ihnet.it PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI OSASCO

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI ROMA

COMUNE DI GENZANO DI ROMA Lì, Spett.le OGGETTO: invito a formulare offerta per l affidamento ex art. 125 comma 11,del D.Lgs. 163/2006 del SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DERIVANTI DA RESPONSABILITÀ CIVILE E VERSO PRESTATORI D

Dettagli

PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 COMMA 5 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA

PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 COMMA 5 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL ART. 55 COMMA 5 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA La ASM Aquilana Società Multiservizi, di seguito denominato anche Amministrazione

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N.... Data... RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo - offerta

Dettagli

Bando di gara mediante pubblico incanto per l affidamento del servizio di cassa dell Agenzia.

Bando di gara mediante pubblico incanto per l affidamento del servizio di cassa dell Agenzia. REGIONE SICILIANA Agenzia Regionale per i Rifiuti e le Acque Bando di gara mediante pubblico incanto per l affidamento del servizio di cassa dell Agenzia. STAZIONE APPALTANTE: Agenzia Regionale Per i Rifiuti

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB

DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB Comune di MONSERRATO Comunu de PAULI Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A CIG GENERALE 3487506CFB 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

COMUNE di MONGUZZO. (Regione Lombardia - Provincia di Como) Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007.

COMUNE di MONGUZZO. (Regione Lombardia - Provincia di Como) Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007. Protocollo n. 2604/IM Monguzzo, 01 agosto 2007. Oggetto: Bando di gara per appalto fornitura pasti per refezione scolastica per gli anni scolastici 2007/08 2008/09 2009/2010. BANDO DI GARA Si rende noto

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 3 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VETTURE USATE DISCIPLINARE DI GARA I N D I C E Art. 1 Premessa Art. 2 Condizioni di ammissione alla gara Art.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing.

DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO di call//contact center telefonico in outsourcing. Comune di Rimini Settore Contratti, Servizi Generali e Attività Economiche P.zza Cavour n. 27-47900 Rimini tel. 0541 704239 fax 0541 704230 www.comune.rimini.it c.f.-p.iva 00304260409 C DISCIPLINARE DI

Dettagli

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073

COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 COMUNE DI ROTONDELLA c.a.p. 75026 PROVINCIA DI MATERA tel. 0835/ 844111 fax 0835/504073 OGGETTO: Lavori di riqualificazione ed arredo urbano Cod. CUP: D17H07000220002 Cod. CIG 0054571967 Importo a base

Dettagli

COMUNE DI CENTO (Provincia di Ferrara)

COMUNE DI CENTO (Provincia di Ferrara) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA 1) Disciplina dell appalto 2) Ente aggiudicatore, luogo della prestazione e durata 3) Oggetto della gara d appalto 4) Modalità di partecipazione dell offerta 5) Criteri

Dettagli

b) di non essere stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per reati incidenti sulla moralità professionale o per delitti finanziari;

b) di non essere stato condannato, con sentenza passata in giudicato, per reati incidenti sulla moralità professionale o per delitti finanziari; COMUNE DI RIMINI Disciplinare per l affidamento del servizio di assistenza domiciliare agli anziani parzialmente autosufficienti e non autosufficienti e del servizio di assistenza sociale. Periodo 01.01.2005

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

COMUNE DI CORSICO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA

COMUNE DI CORSICO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA ALLEGATO A COMUNE DI CORSICO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE: INCENDIO ELETTRONICA FURTO TUTELA LEGALE RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE RESPONSABILITA CIVILE

Dettagli

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 1) Disciplina dell appalto 2) Ente aggiudicatore, luogo della prestazione e durata 3) Oggetto della gara d appalto 4)

Dettagli

DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI CAPI BOVINI E EQUINI CON IL SISTEMA DELLE OFFERTE SEGRETE.

DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI CAPI BOVINI E EQUINI CON IL SISTEMA DELLE OFFERTE SEGRETE. DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI CAPI BOVINI E EQUINI CON IL SISTEMA DELLE OFFERTE SEGRETE. ARTICOLO 1 _ OGGETTO DELL ASTA E ADEMPIMENTI A CURA DELL AGGIUDICATARIO L'Ente Parco Regionale

Dettagli

SETTORE IMPIANTI E SERVIZI TECNOLOGICI SERVIZIO DI IGIENE URBANA AUTOPARCO ED AUTORIMESSA

SETTORE IMPIANTI E SERVIZI TECNOLOGICI SERVIZIO DI IGIENE URBANA AUTOPARCO ED AUTORIMESSA SETTORE IMPIANTI E SERVIZI TECNOLOGICI SERVIZIO DI IGIENE URBANA AUTOPARCO ED AUTORIMESSA AVVISO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELLE CARPENTERIE METALLICHE

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) Tel.02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it E indetta con Determinazione Dirigenziale n.246 del 06/03/2007

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta

Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Via Unità Italiana, 28 81100 Caserta Servizio Provveditorato TEL.0823/445189 - FAX 0823/279581 AVVISO DI GARA CIG: LOTTO N. 1 CIG 5758272460 LOTTO N. 2 CIG 57582870C2 Questa ASL di Caserta indice procedura

Dettagli

COMUNE DI PEDARA (Provincia di Catania)

COMUNE DI PEDARA (Provincia di Catania) COMUNE DI PEDARA (Provincia di Catania) BANDO DI GARA DI PUBBLICO INCANTO C.I.G. n. 45366734FD In esecuzione della determina settoriale. n. 150 del 11/09/2012 esecutiva ai sensi di legge, si bandisce pubblico

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA

C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA C O M U N E D I M O S C U F O - PROVINCIA DI PESCARA Cap 65010 - Piazza Umberto I n. 9 www.comunedimoscufo.it protocollo.moscufo@pec.pescarainnova.it Tel. (085) 979131/979101 Fax (085) 979485 C.F. 80014150686

Dettagli

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223

Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 Settore Mobilità Traffico Ambiente Verde e Patrimonio Ufficio Patrimonio Via Annunziata Pal. Mosti Tel. 0824 772205-206-223-247 Fax 0824 772223 BANDO PUBBLICO Per la locazione dell immobile destinato ad

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO (Provincia di Arezzo) SERVIZIO RAGIONERIA

COMUNE DI SANSEPOLCRO (Provincia di Arezzo) SERVIZIO RAGIONERIA Il Comune di Sansepolcro, in esecuzione della Determinazione del Responsabile del Servizio Finanziario n 654 del 30.10.2013, indice una procedura di gara per l affidamento dei servizi assicurativi per

Dettagli

REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA

REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA REGIONE PUGLIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA ( BROKERAGGIO ) A FAVORE DELLA REGIONE PUGLIA ART.1 Oggetto dell Appalto

Dettagli

Azienda Sanitaria di Nuoro Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine R e g i o n e A u t o n o m a d e l l a S a r d e g n a

Azienda Sanitaria di Nuoro Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine R e g i o n e A u t o n o m a d e l l a S a r d e g n a PROCEDURA RISTRETTA E ACCELERATA EX ART. 54 E ART.55 DEL D. LGS. 163/2006 PER L AFFIDAMENTO DI PARTE DEI SERVIZI ASSICURATIVI DELL AZIENDA UNITARIA LOCALE N.3 DI NUORO AUTORIZZATA CON PROVVEDIMENTO DELIBERATIVO

Dettagli

Alto Calore Servizi s.p.a.

Alto Calore Servizi s.p.a. Alto Calore Servizi s.p.a. Corso Europa, 41 83100 Avellino C.F. e P.I. 00080810641 Tel. 0825-7941 fax 0825-31105 - http://www.altocalore.it DISCIPLINARE DI GARA Oggetto dell appalto: La presente procedura

Dettagli

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA

I.P.A. DISCIPLINARE DI GARA I.P.A. Istituto di Previdenza ed Assistenza per i dipendenti del Comune di Roma DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SOGGIORNI STUDIO IN INGHILTERRA, IRLANDA E STATI UNITI D AMERICA, A FAVORE DEI

Dettagli

6 Settore Appalti e Contratti BANDO DI GARA

6 Settore Appalti e Contratti BANDO DI GARA 6 Settore Appalti e Contratti BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA STIPULA DI POLIZZA BIENNALE ASSICURATIVA RC AUTO LIBRO MATRICOLA PER GLI AUTOVEICOLI COMUNALI E GARANZIE ACCESSORIE G.I.G. n. 4380166354.

Dettagli

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA

Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Comune di Palaia Prov. di Pisa AVVISO DI VENDITA DI AZIONI DELLA SOCIETA PUBLISERVIZI SPA Il Comune di Palaia, con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 29/11/2013, ha proceduto ad aggiornare

Dettagli

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. AFFIDAMENTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pescara Gas S.p.A. intende affidare il servizio di brokeraggio assicurativo per tutti gli aspetti riguardanti la gestione delle polizze

Dettagli

Sviluppo Basilicata SpA Via Centomani,11 85100 Potenza tel.0971.50661 fax 0971.506664

Sviluppo Basilicata SpA Via Centomani,11 85100 Potenza tel.0971.50661 fax 0971.506664 Sviluppo Basilicata SpA Via Centomani,11 85100 Potenza tel.0971.50661 fax 0971.506664 DISCIPLINARE DI GARA I.1 Oggetto appalto Affidamento del servizio di conto corrente fruttifero periodo 2010 2011 dedicato

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G.Garibaldi CESENA e-mail certificata: fois00300n@pec.istruzione.it Prot. 7646/C14 Cesena, lì 16 novembre 2012 Codice G.I.G. 4708872C17 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 36 MESI Bando n. 6/2012 Questa Istituzione

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COD. CIG 0511238EED BANDO DI GARA OGGETTO: gara per l affidamento delle polizze di assicurazione RCA/ARD LIBRO MATRICOLA e INFORTUNI per n 3 anni Periodo 2010/2013.

Dettagli

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç

_ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç _ uxüé VÉÇáÉÜé É VÉÅâÇtÄx w gütñtç EX ART. 1 L.R. N. 8 DEL 24/3/2014 già Provincia Regionale di Trapani Settore n. 1 Servizio n. 8 Gare e Contratti A V V I S O Procedura negoziata ad evidenza pubblica

Dettagli

SERVIZIO DI ASSICURAZIONI VARIE. TUTELA LEGALE, INCENDIO E CRISTALLI, FURTO, ELETTRONICA, RCT- RCO, PER L ANNO 2013 (1 LOTTO) Cig ZAD07B4008

SERVIZIO DI ASSICURAZIONI VARIE. TUTELA LEGALE, INCENDIO E CRISTALLI, FURTO, ELETTRONICA, RCT- RCO, PER L ANNO 2013 (1 LOTTO) Cig ZAD07B4008 BANDO/DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI ASSICURAZIONI VARIE TUTELA LEGALE, INCENDIO E CRISTALLI, FURTO, ELETTRONICA, RCT- RCO, PER L ANNO 2013 (1 LOTTO) Cig ZAD07B4008 D&O AMMINISTRATORI RC-AMMINISTRATORI

Dettagli

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R.

Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le. Mail. Raccomandata A.R. Catanzaro, 10 aprile 2015 Spett.le Mail Raccomandata A.R. OGGETTO: Invito per l'affidamento dei servizi di noleggio di n. 8 Stampanti Multifunzione SCANNER/COPIA/STAMPA - Procedimento in economia a mezzo

Dettagli

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone DISCIPLINARE GARA procedura aperta per l affidamento

Dettagli

AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO

AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO INDIZIONE GARA MEDIANTE TRATTATIVA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DI RESPONSABILITA CIVILE TERZI E PRESTATORI D OPERA. Premessa e Motivazione

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA GARA UFFICIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SENZA ONERI A CARICO DELLA PROVINCIA DI BERGAMO

DISCIPLINARE DI GARA GARA UFFICIOSA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SENZA ONERI A CARICO DELLA PROVINCIA DI BERGAMO PROVINCIA DI BERGAMO Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO Codice Fiscale 80004870160 Partita IVA 00639600162 SETTORE RISORSE FINANZIARIE - Servizio Economato e Patrimonio Via Torquato Tasso, 8 24100 BERGAMO

Dettagli

COMUNE DI LAMPORECCHIO (Provincia di Pistoia) C.F. - P.I. 00300620473

COMUNE DI LAMPORECCHIO (Provincia di Pistoia) C.F. - P.I. 00300620473 ALLEGATO B COMUNE DI LAMPORECCHIO (Provincia di Pistoia) C.F. - P.I. 00300620473 SERVIZI FINANZIARI UFFICIO RAGIONERIA Tel. 0573 800626 Fax 0573 81427 Piazza f. Berni,1 51035 Lamporecchio e-mail: c.pellegrini@comune.lamporecchio.pt.it

Dettagli

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO

M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE RENDE NOTO M A R I G L I A N O BANDO DI GARA OGGETTO: GARA DI PUBBLICO INCANTO PER APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI IL RESPONSABILE In esecuzione della determina n.879 del 30.12.2005 RENDE NOTO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 19 DICEMBRE 2005

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 67 DEL 19 DICEMBRE 2005 REGIONE CAMPANIA - Settore Provveditorato ed Economato - Via P. Metastasio, 25 80125 Napoli - Bando di gara proceduraper l affidamento per un biennio del servizio di stampa e distribuzione dei cedolini

Dettagli

a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro

a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro viale magna grecia - tel. 0961 / 781467-781472 -781475 fax. 0961/781478 Prot. n. 6852 del 29.12.2009 OGGETTO: Gara Europea Con Procedura

Dettagli

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture

COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA. Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture COMUNE DI LIVORNO U.O. VA CONTRATTI AVVISO D ASTA Per vendita autovetture di proprietà comunale adibite ad autovetture di rappresentanza. SI RENDE NOTO Che il giorno cinque marzo 2008 alle ore 09.30 e

Dettagli

COMUNE DI BISIGNANO P R I M O S E T T O R E UFFICIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO. Prot. N 7440 Bisignano, 29 aprile 2013 A V V I S O I N V I T O

COMUNE DI BISIGNANO P R I M O S E T T O R E UFFICIO ECONOMATO-PROVVEDITORATO. Prot. N 7440 Bisignano, 29 aprile 2013 A V V I S O I N V I T O Pagina 1 di 6 COMUNE DI BISIGNANO (Provincia di Cosenza) 87043 - Piazza Collina Castello Tel. 0984/951071 Fax 0984/951178 C.F. e P.I. 00275260784 PEC: comune.bisignano@mailcertificata.biz P R I M O S E

Dettagli

1/9 LA SOCIETA OFFERENTE PER CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE Timbro e firma

1/9 LA SOCIETA OFFERENTE PER CONOSCENZA ED ACCETTAZIONE Timbro e firma DISCIPLINARE DI GARA per l affidamento dell incarico del servizio assicurativo RCA Libro Matricola di Asa Tivoli SpA 2016 ed RCA di ASA Servizi srl anno 2016 CIG: (Lotto Unico) 64661156E5 Art. 1 Oggetto

Dettagli

AREA SERVIZI INTERNI POAP Procedure Negoziali BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DEL PATRIMONIO ALSIA.

AREA SERVIZI INTERNI POAP Procedure Negoziali BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DEL PATRIMONIO ALSIA. Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura Via Carlo Levi s.n. 75100 Matera (MT) Tel. 0835/2441 - Fax (0835) 258361 www.alsia.it AREA SERVIZI INTERNI POAP Procedure Negoziali BANDO DI GARA

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO ASSICURATIVO.

BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO ASSICURATIVO. Comune di Castel Maggiore Provincia di Bologna Via Matteotti, 10-40013 www.comune.castel-maggiore.bo.it C.F. 00819880378 - Tel. 051/6386811 - Fax 051/715532 BANDO DI GARA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri,3 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Ufficio Urbanistica BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO Per l affidamento del

Dettagli

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O Oggetto: Lavori di risanamento dell immobile sito in Palermo, via della ferrovia nn.1b/c/d.

Dettagli

S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A. DISCIPLINARE DI GARA - Procedura aperta

S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A. DISCIPLINARE DI GARA - Procedura aperta S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A. DISCIPLINARE DI GARA - Procedura aperta Affidamento del servizio di copertura assicurativa di rischi diversi della S.A.C. Società Aeroporto Catania S.p.A. Premesse

Dettagli

Spett. le Agenzia/Compagnia

Spett. le Agenzia/Compagnia Spett le Agenzia/Compagnia Oggetto: Lettera di invito alla presentazione delle offerte per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale per l as / CIG DECORRENZA dalle

Dettagli

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE

_l_ sottoscritt nat_ a il, residente a, in Via n, in qualità di, dell azienda con sede a in Via n, C.F. P.IVA Tel. fax e mail ; CHIEDE Modello A M a r c a da bo l l o da 14,6 2 Al Comune di Cabras P.zza Eleonora, 1 09072 CABRAS OR OGGETTO: Procedura aperta per l affidamento in concessione della gestione in via sperimentale del Mercato

Dettagli

I S T I T U T O T E C N I C O C O M M E R C I A L E E G E O M E T R I Filippo Corridoni

I S T I T U T O T E C N I C O C O M M E R C I A L E E G E O M E T R I Filippo Corridoni Prot. n. 6046/C14 Civitanova Marche, 23/10/2015 BANDO DI GARA PER STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI C.I.G. Z0216B8E8E Questa Istituzione Scolastica,

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa triennio 2016-2018 CODICE C.I.G. Z73166AD80

Oggetto: Bando di gara per l affidamento del servizio di cassa triennio 2016-2018 CODICE C.I.G. Z73166AD80 LICEO GINNASIO STATALE QUINTO ORAZIO FLACCO Via Pizzoli, 58 70123 Bari C.F. 80013640729 Tel. 080/5211809 Fax 080/5216293 Sito web: www.orazioflacco.it email: bapc13000v@istruzione.it; biblioteca@orazioflacco.it

Dettagli