mobile social software

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "mobile social software"

Transcript

1 mobile social software Web 2.0 e mobilità 4 dicembre Italia, Innovation & New Media Director

2 Agenda Social Sofware Web 2.0 Internet of Things: device connessi Prima parte Il declino della voce, l ascesa dei dati Il DVB-H e la Pocket-TV TV digitale mobile (DVB-H) vs. Mobile TV (streaming) Seconda parte Social Software DIY Media Device connessi ed ecosistema sottostante Software, servizi e usabilità Internet of things

3 Crescita dei dati su rete mobile in Europa ARPU Voce Fonte: ICSI Italian Customer Satisfaction Index Busacca & Associati, 2005 Costi/Cliente ARPU Dati-contenuti Dati su rete mobile ARPU La sigla (Average Revenue Per User) che indica il parametro usato nel mondo della telefonia mobile per misurare i ricavi medi annuali per ogni singolo utente, cioe la spesa media che ogni cliente di un operatore mobile sostiene in un mese. Voce su rete mobile Dati su rete fissa Voce su rete fissa Fonte: Ericsson research,

4 Dai Mobile VAS ai Mobile Media Mobile VAS Mobile Media I Mobile VAS (Value Added Services), sono quei servizi e contenuti che vengono resi disponibili ad un qualsiasi utente consumer attraverso il terminale, utilizzando prevalentemente, ma non esclusivamente, la rete cellulare. Il termine Mobile VAS inizia forse a diventare obsoleto...si può probabilmente parlare di Mobile Media.

5 La dinamica del mercato dei VAS 949 milioni di euro in Mobile VAS (*) (*) Fonte: Politecnico di Milano, Rapporto Mobile VAS 2006

6 Convergenza telco-media Con la convergenza digitale si allarga e si modifica il contesto competitivo: Si impone un nuovo asse competitivo: applicazioni e contenuti Applicazioni itv VOD SMS multimedia mcommerce Online Services Wireline Wireless TV Network Una componente chiave del successo sarà la flessibilità Banda Broadband Narrowband Si sviluppa l articolazionel dell offerta

7 Mobile TV Applicazioni itv multimedia Banda VOD SMS Broadband Wireline Wireless TV Narrowband mcommerce Online Services Network Multimedia Mobile & interactive TV Convergenza tra applicazioni, multimedia e banda larga Un nuovo modello di business Una Televisione di nuova concezione e più partecipativa (grazie all HSUPA)

8 TV digitale mobile vs. streaming TV Fonte: Nokia Siemens Network

9 Esigenze di mobilità Le esigenze di mobilità necessitano di una serie di requisiti addizionali per la ricezione mobile dei contenuti TV: Accesso ai servizi multimediali a banda larga in ogni momento, in ogni luogo. Utilizzo di terminali portatili di piccolo ingombro. Copertura in diversi scenari ricettivi: al coperto, all'aperto o in movimento. Autonomia di almeno un paio di giorni in stand-by e almeno di alcune ore in ricezione. Efficienza nella trasmissione dei dati.

10 Pocket TV

11 Convergenza d uso vs. specificità il caso Apple La convergenza di funzioni e impieghi su di un unico dispositivo riduce la qualità complessiva dell oggetto Prodotti verticali di alta qualità hanno ancora la loro importanza e le loro quote di mercato Apple ha prodotto una gamma di oggetti specifici che coniugano la qualità elevata e la facilità di impiego (User Interface, ergonomia,...), trasformandoli in punti di riferimento per le loro categorie di appartenenza

12 Un nuovo modello di TV Prendendo spunto da scenari emergenti sul web relativi alla Net TV l interesse parte dal contenuto per allargarsi al pubblico, agli altri utenti interessanti allo stesso media. Viewers Active Partecipative sms Tv video voting Tv Shows are conversations?

13 YouTube - numeri 206 millioni visitatori unique Funzionalita aggiunta per migliorare la communità (risposte, video content feeds) Partnered con media content providers (Warner Music, CBS, Universal Music, Sony BMG) Integrato con rete di Google (AdWords) InVideo Ads: 50 partner mostrano in basso (20%) la loro promozione per 15 secondi.

14 Mobile Social Software (MoSoSo) Nuovi servizi video (come YouTube) permetteranno di aggiungere nuove funzionalità di fianco alle native applicazioni di "camera" e "videoripresa da utilizzare in mobilita. Un fattore importante è che gli operatori, i vendor di terminali e di applicazioni, ed in generale tutta la filiera produttiva, metta a disposizione gli strumenti ma tenga soprattutto in considerazione la semplicità di utilizzo degli stessi.

15 Architetture per terminali mobili -I Capacità computazionale e memoria sempre maggiori grazie a miniaturizzazione componenti Sviluppo nuove applicazioni sempre più rapido ed economico Piattaforme di sviluppo modulari, aperte, componenti SW riutilizzabili (Android, Symbian, Windows Mobile SDK) Network-on-Terminal Architecture (NoTA)

16 Architetture per terminali mobili -II Il progetto Android propone un SW per terminali mobili (OS, middleware e applicazioni primarie). Aperto (open source,rende disponibili API per tutte le funzionalità di base). Non discriminante: sia le applicazioni primarie sia quelle sviluppate da terzi hanno uguale accesso a tutte le funzionalità. Consente nativamente di combinare dati presenti nel cellulare e dati da Web. Con SDK facilita la creazione rapida e semplice di nuove applicazioni, è programmabile in Java ma utilizza una VM propria (Delvik). Appartengono a Open Handset Alliance, tra gli altri:

17 MoSoSo 3 è il primo operatore internazionale che si sta muovendo verso la completa integrazione dei social software nel mondo mobile.

18 MoSoSo X-Series coniuga i concetti di web e mobilità. Clienti Gestore non fornitore Persone (e contenuti) ovunque connessi

19 Web 2.0: cosa è? Fonte: Tim O reilly

20 Discussioni sul WEB 2.0 Innovazione o trend consolidato? Hype o sviluppo necessario? E il web 3.0 cos e /sara?... Ma in fondo quella che il mondo online sta vivendo e una nuova stagione di interesse, con una forte partecipazione di chi lo usa, e cio, comunque, e positivo.

21 Web 2.0: cosa è? 1ª definizione Web 2.0 è una frase coniata da O'Reilly Media nel 2004 e si riferisce ad una seconda generazione di servizi Internet (come i social network, wikis e gli aggregatori di contenuti) che enfatizzano la collaborazione online e la condivisione tra utenti. 2ª definizione Con il nome Web 2.0 si intende un generico stato di evoluzione del www. Alcuni hanno tentato di definire il Web 2.0 come una serie di siti web con interfaccia, facilità e velocità d'uso tali da renderli simili alle applicazioni tradizionali che gli utenti sono abituati a installare nei propri computer. Spesso vengono usate tecnologie di programmazione particolari, come AJAX (Gmail usa largamente questa tecnica per essere semplice e veloce). 3ª definizione Web 2.0 incarna la cultura del Read/Write web basata sui remix ed i Mash Up che sta ridisegnando la classica rete Read-Only.

22 Web 2.0: Design Pattern 1. The Long Tail Small sites make up the bulk of the internet's content; narrow niches make up the bulk of internet's the possible applications. Therefore: Leverage customer-self service and algorithmic data management to reach out to the entire web, to the edges and not just the center, to the long tail and not just the head. 2. Data is the Next Intel Inside Applications are increasingly data-driven. Therefore: For competitive advantage, seek to own a unique, hard-to-recreate source of data. 3. Users Add Value The key to competitive advantage in internet applications is the extent to which users add their own data to that which you provide. Therefore: Don't restrict your "architecture of participation" to software development. Involve your users both implicitly and explicitly in adding value to your application.

23 Web 2.0: Design Pattern (2) 4. Network Effects by Default Only a small percentage of users will go to the trouble of adding value to your application. Therefore: Set inclusive defaults for aggregating user data as a side-effect of their use of the application. 5. Some Rights Reserved. Intellectual property protection limits re-use and prevents experimentation. Therefore: When benefits come from collective adoption, not private restriction, make sure that barriers to adoption are low. Follow existing standards, and use licenses with as few restrictions as possible. Design for "hackability" and "remixability. 6. The Perpetual Beta When devices and programs are connected to the internet, applications are no longer software artifacts, they are ongoing services. Therefore: Don't package up new features into monolithic releases, but instead add them on a regular basis as part of the normal user experience. Engage your users as real-time testers, and instrument the service so that you know how people use the new features.

24 Web 2.0: Design Pattern (3) 7. Cooperate, Don't Control Web 2.0 applications are built of a network of cooperating data services. Therefore: Offer web services interfaces and content syndication, and re-use the data services of others. Support lightweight programming models that allow for loosely-coupled systems. 8. Software Above the Level of a Single Device The PC is no longer the only access device for internet applications, and applications that are limited to a single device are less valuable than those that are connected. Therefore: Design your application from the get-go to integrate services across handheld devices, PCs, and internet servers. Aggregation in an associative network ("pattern language"):

25 Tu. L innovazione culturale e di mercato del web 2.0 è la riscoperta della centralità della persona in tutti i processi di creazione e fruizione della rete.

26 Web 2.0: una bibliografia (?) HTML Widget : dall HTML alle Live Command-Line e Live Form. Tag clouds e le nuove interfaccie : come pensarle

27 Web 3.0: semantic, widgets o mashups

28 Semantic: Last.fm Nell epoca del web 2.0 la musica si scopre attraverso gli amici (vicini e distanti) ma soprattutto attraverso la musica è possibile farsi nuovi amici: User filtered content nel regno del drm: sharing tastes instead of files!

29 Widgets: Apple dashboard I Widgets, come le pagine web, sono dei mini applicativi che vi permettono di compiere task comuni e vi forniscono una varietà di informazioni. I Widget usano vari effetti grafici per rendere il loro utilizzo semplice e a portata di tutti e l'utilizzo è reso ancora più accattivante, grazie agli effetti 3D.

30 Mashup: Everyscape Mashup is a Jamaican Creole term meaning to destroy. In the context of reggae, dancehall or ska music, it can take on a positive connotation of exceptional performance. Mashup è un sito o un'applicazione web di tipo ibrido, cioè tale da includere dinamicamente informazioni o contenuti provenienti da più fonti. (from: wikipedia)

31 Verso l Internet delle Cose Internet of Things è una rivoluzione tecnologica e sociale che rappresenta il futuro delle comunicazioni. Il suo sviluppo dipenderà dal livello di innovazione in diversi settori scientifici, dalla sensoristica wireless fino alle nanotecnologie. Introdurre o aumentare l intelligenza degli oggetti di uso comune significherà aumentare l utilità e le capacità della Rete.

32 Internet of Things La nuova dimensione della connettività : Any time, any thing, any place.

33 Le prime esperienze: la Domotica

34 Alcuni informazioni utili Siti Notizie Web 2.0 Esempi di Web Libri Dal dvbh al WEB 2.0. Il futuro della televisione Riva, Pettiti, Ugge, Nov ed. LED, Milano

35 Grazie per l attenzione!

36 Backup

37 Java on Chip Sentilla consente di sviluppare applicazioni pervasive (per mote/microcomputer distribuiti) in ambiente Java Propone inoltre funzionalità di integrazione per integrare applicazioni distribuite con applicazioni enterprise (Web, ERP..) e gestione per gestire le reti di microcomputer attraverso sistemi di gestione basati su interfacce standard

I mercati digitali fra collaborazione e competizione

I mercati digitali fra collaborazione e competizione I mercati digitali fra collaborazione e competizione 9 TMT Summit - Tecnologia Media e Telecomunicazioni Marc Vos La convergenza: un concetto in continua evoluzione Convergenza sul Consumatore Convergenza

Dettagli

Marco Raimondo WebSphere Business Development, IBM Italia

Marco Raimondo WebSphere Business Development, IBM Italia Marco Raimondo WebSphere Business Development, IBM Italia Sviluppare e mettere a disposizione degli utenti applicazioni web aggregabili dinamicamente Agenda Lo scenario applicativo Lo scenario tecnologico

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

Social Ne MOBILE INTERNET ED APPLICAZIONI CLIENT: UNO SCENARIO IPER-FRAMMENTATO TRA OPPORTUNITA DI BUSINESS E CRITICITA TECNOLOGICHE

Social Ne MOBILE INTERNET ED APPLICAZIONI CLIENT: UNO SCENARIO IPER-FRAMMENTATO TRA OPPORTUNITA DI BUSINESS E CRITICITA TECNOLOGICHE Social Ne MOBILE INTERNET ED APPLICAZIONI CLIENT: UNO SCENARIO IPER-FRAMMENTATO TRA OPPORTUNITA DI BUSINESS E CRITICITA TECNOLOGICHE Tomaso Dall Anese Associate Partner Agenda AGENDA Il mercato Mobile

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

I nuovi scenari nel mercato italiano delle tecnologie e delle applicazioni wireless

I nuovi scenari nel mercato italiano delle tecnologie e delle applicazioni wireless I nuovi scenari nel mercato italiano delle tecnologie e delle applicazioni wireless 5 Italian Wireless Business Forum Milano, 11 e 12 Aprile 2006 Stefano Longhini, Managing Partner, Communications Industry

Dettagli

WEB 2.0. Andrea Marin

WEB 2.0. Andrea Marin Andrea Marin Università Ca Foscari Venezia SVILUPPO INTERCULTURALE DEI SISTEMI TURISTICI SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGIE WEB PER IL TURISMO - 1 a.a. 2012/2013 Section 1 Significato di Web 2.0 Modelli

Dettagli

Introduzione Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte 4 Parte 5 Conclusioni Transversal part

Introduzione Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte 4 Parte 5 Conclusioni Transversal part PANORAMICA Introduzione: Concetti di cloud computing e di SaaS Parte 1: Migrare o non migrare verso il cloud? Parte 2: Punto di vista dei decisori Parte 3: Offerte disponibili di SaaS Parte 4: Piattaforme

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

ATM. Compatibile con diversi Canali di Comunicazione. Call Center / Interactive Voice Response

ATM. Compatibile con diversi Canali di Comunicazione. Call Center / Interactive Voice Response Compatibile con diversi Canali di Comunicazione Call Center / Interactive Voice Response ATM PLUS + Certificato digitale Dispositivi Portatili Mutua Autenticazione per E-mail/documenti 46 ,classico richiamo

Dettagli

Grazie a Ipanema, Coopservice assicura le prestazioni delle applicazioni SAP & HR, aumentando la produttivita del 12%

Grazie a Ipanema, Coopservice assicura le prestazioni delle applicazioni SAP & HR, aumentando la produttivita del 12% Grazie a Ipanema, Coopservice assicura le prestazioni delle applicazioni SAP & HR, aumentando la produttivita del 12% CASE STUDY (Re)discover Simplicity to Guarantee Application Performance Gli obiettivi

Dettagli

Aspetti di business e strategici di Smart Connectivity Verso un nuovo ruolo per l operatore

Aspetti di business e strategici di Smart Connectivity Verso un nuovo ruolo per l operatore GRUPPO TELECOM ITALIA Aspetti di business e strategici di Smart Connectivity Verso un nuovo ruolo per l operatore Quadrato della Radio 16 novembre 2013 «Smart», Perché? Il mercato è in continua evoluzione

Dettagli

Sistemi tecnologici e modelli della Connected tv

Sistemi tecnologici e modelli della Connected tv Sistemi tecnologici e modelli della Connected tv Alberto Marinelli Teoria e tecniche della comunicazione e dei nuovi media A.A. 2013/ 2014 Parte terza UN NUOVO AMBIENTE DI SINTESI: LA CONNECTED TELEVISION

Dettagli

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER Evoluzione al Cloud Computing Condivisione dei lavori Integrazione con Android & iphone Cos è il Cloud: le forme e i vantaggi Durante la rivoluzione industriale, le

Dettagli

IL SERVIZIO DI RICERCA SUI DISPOSITIVI MOBILI

IL SERVIZIO DI RICERCA SUI DISPOSITIVI MOBILI IL SERVIZIO DI RICERCA SUI DISPOSITIVI MOBILI I motori di ricerca non sono più solamente lo strumento per arrivare ai siti web, ma sono anche e sempre più il principale strumento di accesso alle informazioni

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

Luigi Orsi Carbone CEO Skebby

Luigi Orsi Carbone CEO Skebby Luigi Orsi Carbone CEO Skebby Agenda Perché l SMS L opportunità del mercato SMS Marketing & CRM B2B Come avviare un attività di rivendita SMS I programmi di rivendita SMS di Skebby Viviamo in una società

Dettagli

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem.

Copyright 2012 Binary System srl 29122 Piacenza ITALIA Via Coppalati, 6 P.IVA 01614510335 - info@binarysystem.eu http://www.binarysystem. CRWM CRWM (Web Content Relationship Management) has the main features for managing customer relationships from the first contact to after sales. The main functions of the application include: managing

Dettagli

Sistemi Mobili e Wireless Android Introduzione alla piattaforma

Sistemi Mobili e Wireless Android Introduzione alla piattaforma Sistemi Mobili e Wireless Android Introduzione alla piattaforma Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Cos'è Android?

Dettagli

Scheda di rete 10/100/1000Mbps USB3.0, USB Hub

Scheda di rete 10/100/1000Mbps USB3.0, USB Hub USB-0502 Versione H/w: 1 Scheda di rete 10/100/1000Mbps USB3.0, USB Hub Connessione facile e veloce con l\\\'usb L\\\'adattatore di rete Gigabit USB LevelOne con Hub a 3 Porte USB consente di collegarsi

Dettagli

Big Data: il futuro della Business Analytics

Big Data: il futuro della Business Analytics Big Data: il futuro della Business Analytics ANALYTICS 2012-8 Novembre 2012 Ezio Viola Co-Founding Partner & Direttore Generale The Innovation Group Information Management Tradizionale Executive KPI Dashboard

Dettagli

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT

Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Innovazione e Open Source nell era dei nuovi paradigmi ICT Red Hat Symposium OPEN SOURCE DAY Roma, 14 giugno 2011 Fabio Rizzotto Research Director, IT, IDC Italia Copyright IDC. Reproduction is forbidden

Dettagli

I Widget sbarcano sulla Connected TV

I Widget sbarcano sulla Connected TV I Widget sbarcano sulla Connected TV Il valore di Internet e dei suoi contenuti/servizi lo si intuisce dalla capacità di muovere il mercato dei dispositivi perché siano completamente liberi e in grado

Dettagli

Caratteristiche principali. la struttura open source (escluse alcune versioni intermedie) il suo basarsi su kernel Linux.

Caratteristiche principali. la struttura open source (escluse alcune versioni intermedie) il suo basarsi su kernel Linux. Android s.o. Androidè un sistema operativo per dispositivi mobili costituito da uno stack software che include: un sistema operativo di base, i middleware per le comunicazioni le applicazioni di base.

Dettagli

05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo

05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo 05 Novembre 2008 Servizi Mobili di localizzazione: il telefono cellulare diventa apparato di localizzazione e centrale di controllo Nicola De Mattia Amministratore Delegato UbiEst SpA Location Based Services

Dettagli

Android development. Sviluppo di Mobile Apps sul sistema operativo di Google

Android development. Sviluppo di Mobile Apps sul sistema operativo di Google Android development Sviluppo di Mobile Apps sul sistema operativo di Google Agenda Giorni: Gio 14/04/2011 Ven 15/04/2011 Gio 21/04/2011 Ven 22/04/2011 Suddivisione: Mattina: teoria Pomeriggio: pratica

Dettagli

Dell Executive Roundtable

Dell Executive Roundtable Dell Executive Roundtable Un data center flessibile per un'azienda competitiva Sergio Patano Research Manager IDC Italia Milano, 24 Gennaio 2012 Copyright 2011 IDC. Reproduction is forbidden unless authorized.

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Media coverage analysis: i trends tecnologici 2013 secondo Gartner Volocom aderisce al Repertorio Promopress.

Media coverage analysis: i trends tecnologici 2013 secondo Gartner Volocom aderisce al Repertorio Promopress. Media coverage analysis: i trends tecnologici 2013 secondo Gartner Volocom aderisce al Repertorio Promopress. Volocom è certificata ISO 9001:2008 per la Progettazione, Realizzazione e Implementazione di

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

Protezione delle reti wireless. Aldo Rimondo Vice President Marketing EMEA Trend Micro

Protezione delle reti wireless. Aldo Rimondo Vice President Marketing EMEA Trend Micro Protezione delle reti wireless Aldo Rimondo Vice President Marketing EMEA Trend Micro Virus e cellulari: dalla finzione Cio che accadde nel pomeriggio del 1 Ottobre si rivelò come un impulso, un segnale

Dettagli

VI Convention Nazionale FEDERCONGRESSI&EVENTI 15 marzo 2013 Importanza della Web Reputation MASIMO ROVELLI LUISS Guido Carli

VI Convention Nazionale FEDERCONGRESSI&EVENTI 15 marzo 2013 Importanza della Web Reputation MASIMO ROVELLI LUISS Guido Carli Digital Media in convergenza È una questione SOCIALE. Papa Francesco I Twitter said it had seen some 7 million tweets related to the new pontiff, a number that seems sure to grow by the end of the day.

Dettagli

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA

ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA ICT (Information and Communication Technology): ELEMENTI DI TECNOLOGIA Obiettivo Richiamare quello che non si può non sapere Fare alcune precisazioni terminologiche IL COMPUTER La struttura, i componenti

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Your home comfort has a new shape. Find out how it works

Your home comfort has a new shape. Find out how it works Your home comfort has a new shape Find out how it works CUBODOMO allows you to manage and monitor your entire home s temperature, from WHEREVER YOU ARE CUBODOMO ti consente di gestire e monitorare la temperatura

Dettagli

Corso di Applicazioni Telematiche

Corso di Applicazioni Telematiche Corso di Applicazioni Telematiche Lezione n.1 Prof. Roberto Canonico Università degli Studi di Napoli Federico II Facoltà di Ingegneria Obiettivi del corso Supporti didattici Modalità d esame Panoramica

Dettagli

La localizzazione dei modelli di business basati su free/open source software nel contesto produttivo italiano

La localizzazione dei modelli di business basati su free/open source software nel contesto produttivo italiano Unione Industriale - Torino, 12 febbraio 2008 La localizzazione dei modelli di business basati su free/open source software nel contesto produttivo italiano Seminario Open Innovation. L Open Source come

Dettagli

User Centricity in AGCOM

User Centricity in AGCOM User Centricity in AGCOM Marana Avvisati Market Analysis, Competition and Studies Department NeutralAccess13 La centralità dell utente nelle reti mobili del futuro Urbino, 2 ottobre 2013 Outline 1. Introduction:

Dettagli

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 http://www.sinedi.com ARTICOLO 18 DICEMBRE 2007 LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 Come ogni anno, Gartner, la società americana di ricerche e d informazione sulle tecnologie, ha identificato dieci

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Servizi a cittadini e imprese. L impatto del web 2.0 sui servizi, la costruzione e la gestione della conoscenza

Servizi a cittadini e imprese. L impatto del web 2.0 sui servizi, la costruzione e la gestione della conoscenza Servizi a cittadini e imprese L impatto del web 2.0 sui servizi, la costruzione e la gestione della conoscenza Giuseppe Borgonovo Pre-sales Manager Adobe Systems Italia 1 Alcune definizioni Google: Web

Dettagli

Convegno AICT - Web Services. Stefano Marzorati 18 Settembre 2007

Convegno AICT - Web Services. Stefano Marzorati 18 Settembre 2007 Convegno AICT - Web Services Stefano Marzorati Agenda 1. L innovazione in Vodafone Italia 2. Uso attuale: B2B per Operatori Virtuali Mobili 3. Nuove opportunita : Web Services mobili 4. Conclusioni 2 L

Dettagli

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate

Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Ricercare l efficienza operativa facilitando il cambiamento con soluzioni enterprise avanzate Fabio Della Lena Principal Solutions Designer 6 Marzo 2013 1 Infor: alcuni indicatori 3 a Azienda al mondo

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES

FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES Nel Semestre di Presidenza del Consorzio ELIS FUTURE INTERNET 4 FUTURE SERVICES Executive Summary Sistema integrato di iniziative formative di innovazione per la famiglia professionale ICT Febbraio 2011

Dettagli

Alessandro Chinnici. Enterprise 2.0 & Social Business Consultant, IBM Italia

Alessandro Chinnici. Enterprise 2.0 & Social Business Consultant, IBM Italia Alessandro Chinnici Enterprise 2.0 & Social Business Consultant, IBM Italia La web experience si misura in secondi... Nei primi 5 secondi 30% clienti cambiano sito web 37% clienti non tornano sul sito

Dettagli

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio Linux Day 2009 24/10/09 Cloud Computing Diego Feruglio Cos è il Cloud Computing? An emerging computing paradigm where data and services reside in massively scalable data centers and can be ubiquitously

Dettagli

La competitività digitale

La competitività digitale A cura di IDC Italia Presentazione di Roberto Mastropasqua Research Director 1. Il punto di partenza 2 Convergenza e integrazione digitale Unità vendute (x 1000) 250.000 200.000 150.000 100.000 La tecnologia

Dettagli

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend

Streaming Super Veloce In HD: WD entra nel mercato dell home networking wireless HW Legend Western Digital, leader da anni nelle soluzioni storage, annuncia durante la giornata odierna, la sua prima linea di interessanti prodotti di home networking wireless, appositamente pensati per accelerare

Dettagli

#SCE2014 ACADEMY. Linked Open Data: come fare, cosa serve. Diego Valerio Camarda. 24 ottobre 2014

#SCE2014 ACADEMY. Linked Open Data: come fare, cosa serve. Diego Valerio Camarda. 24 ottobre 2014 #SCE2014 ACADEMY Linked Open Data: come fare, cosa serve Diego Valerio Camarda 24 ottobre 2014 Premessa about me github.com/dvcama slideshare.com/diegovaleriocamarda twitter.com/dvcama linkedin.com/in/dvcama

Dettagli

Maurizio D Alessio. Channel Sales Manager Research In Motion Italy. July 22, 2008

Maurizio D Alessio. Channel Sales Manager Research In Motion Italy. July 22, 2008 Maurizio D Alessio Channel Sales Manager Research In Motion Italy July 22, 2008 RIM, Research In Motion: 16.0 3.1 Milioni di utenti 3.7 4.3 4.9 5.5 Q106 Q206 Q306 Q406 Q107 Q207 6.2 7.0 8.0 9.0 Q307 Q407

Dettagli

Applicazioni di Sync & Share e modelli di deployment ibridi

Applicazioni di Sync & Share e modelli di deployment ibridi Applicazioni di Sync & Share e modelli di deployment ibridi Riccardo Donati Head of IT Department Casale SA Via G. Pocobelli, 6 6900 Lugano - Switzerland AGENDA Chi è Casale Esigenze Perché Cloudian? Il

Dettagli

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera

EasyCloud400. Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna. Società del Gruppo Hera EasyCloud400 Il tuo AS/400. Come vuoi, quanto vuoi. Telecomunicazioni per l Emilia Romagna Società del Gruppo Hera L opportunità Aumentare la flessibilità dell azienda in risposta ai cambiamenti dei mercati.

Dettagli

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE La rete è dinamica E GOVERNMENT BIGDATA PHOTO SHARING HEALTHCARE MOBILE STARTUP SOCIAL TV E INTERNET INTERNET OF THINGS GAMES GEOREFERENCE

Dettagli

Offerta Televisiva. Generalità

Offerta Televisiva. Generalità Offerta Televisiva Generalità Quadro Generale Cambiamenti a livello delle filiera televisiva Accanto alla tradizionale modalità di diffusione terrestre (satellitare, TV via cavo,...) l offerta di contenuti

Dettagli

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM

Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand. Enrico Bozzi Emerging Market IBM Evoluzione del modello ASP: Verso l e-business on demand Enrico Bozzi Emerging Market IBM Agenda Il difficile mestiere dell ASP Cosa non ha funzionato nella fase 1? L evoluzione del modello ASP verso l

Dettagli

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch

drag & drop visual programming appinventor storia appinventor un esempio di drag & drop programming: Scratch drag & drop visual programming appinventor realizzazione app per Google Android OS appinventor è un applicazione drag & drop visual programming Contrariamente ai linguaggi tradizionali (text-based programming

Dettagli

Enterprise 2.0: un nuovo paradigma di sviluppo organizzativo

Enterprise 2.0: un nuovo paradigma di sviluppo organizzativo Enterprise 2.0: un nuovo paradigma di sviluppo organizzativo Emanuele Scotti, Partner e Co-Founder emanuele.scotti@open-knowledge.it Milano, 9 dicembre 2008 Il lavoro è cambiato Frederick Taylor (1856-1915)

Dettagli

Agenda. IT Governance e SOA. Strumenti di supporto alla governance. Vittoria Caranna vcaranna@imolinfo.it Marco Cimatti mcimatti@imolinfo.

Agenda. IT Governance e SOA. Strumenti di supporto alla governance. Vittoria Caranna vcaranna@imolinfo.it Marco Cimatti mcimatti@imolinfo. SOA Governance Vittoria Caranna vcaranna@imolinfo.it Marco Cimatti mcimatti@imolinfo.it Agenda IT Governance e SOA Strumenti di supporto alla governance 2 Importanza della Governance Service Oriented Architecture

Dettagli

NEAL. Increase your Siebel productivity

NEAL. Increase your Siebel productivity NEAL Increase your Siebel productivity Improve your management productivity Attraverso Neal puoi avere il controllo, in totale sicurezza, di tutte le Enterprise Siebel che compongono il tuo Business. Se

Dettagli

IPMA Italy. Roma, Giovedì, 28 Marzo 2013, ore 14.30. Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» giulio.digravio@uniroma1.

IPMA Italy. Roma, Giovedì, 28 Marzo 2013, ore 14.30. Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» giulio.digravio@uniroma1. Roma, Giovedì, 28 Marzo 2013, ore 14.30 Giulio Di Gravio Università degli Studi di Roma «La Sapienza» giulio.digravio@uniroma1.it «new trends in project management»: +25.000 risultati «project management

Dettagli

Commerce Anywhere Workshop

Commerce Anywhere Workshop Commerce Anywhere Workshop Da Follower a Leader Grazie al Commerce Omnicanale Commerce Anywhere Workshop Sfide ed Opportunità per il Commerce Armando Janigro, CX Strategy Director, Oracle EMEA Il Caso

Dettagli

Mobile Internet & Apps: è boom Opportunità per tutti: Start-up e grandi imprese, Telco e Over the Top

Mobile Internet & Apps: è boom Opportunità per tutti: Start-up e grandi imprese, Telco e Over the Top Mobile Internet & Apps: è boom Opportunità per tutti: Start-up e grandi imprese, Telco e Over the Top #MICA12 Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps Presentazione dei Risultati 2012 11 Giugno 2012

Dettagli

Microsoft Dynamics CRM Live

Microsoft Dynamics CRM Live Microsoft Dynamics CRM Live Introduction Dott. Fulvio Giaccari Product Manager EMEA Today s Discussion Product overview Product demonstration Product editions Features LiveGRID Discussion Product overview

Dettagli

Le nuove tecnologie dell informazione: verso il Social Semantic Web. Roberto Boselli Alessandria 04-05-2007

Le nuove tecnologie dell informazione: verso il Social Semantic Web. Roberto Boselli Alessandria 04-05-2007 Le nuove tecnologie dell informazione: verso il Social Semantic Web Roberto Boselli Alessandria 04-05-2007 Outline Web 2.0 e Semantic Web Social Software Semantica e Ontologie SEDIMENTO 2 Obiettivi Aggiungere

Dettagli

Social media e creatività contemporanea

Social media e creatività contemporanea Social media e creatività contemporanea I nuovi servizi internet: social network, blog, podcast, portali interattivi, wikipedia, archivi digitali, 2nd life, giochi di ruolo, streaming tv, motori evoluti,

Dettagli

L ascesa del Mobile Broadband. Maximo Ibarra Direttore Business Unit Consumer Mobile Wind Telecomunicazioni

L ascesa del Mobile Broadband. Maximo Ibarra Direttore Business Unit Consumer Mobile Wind Telecomunicazioni L ascesa del Mobile Broadband Maximo Ibarra Direttore Business Unit Consumer Mobile Wind Telecomunicazioni L ascesa del Mobile Broadband, Capri 9 ottobre 2009 La banda: tra l'uovo e la gallina Capri, 9

Dettagli

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007

REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY PROFILO AZIENDALE 2007 REPLY Company Profile 2007 1 CARATTERI IDENTIFICATIVI DEL GRUPPO Reply è una società di Consulenza, System Integration e Application Management, leader nella progettazione

Dettagli

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa

Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Il Data Center come elemento abilitante alla competività dell impresa Lorenzo Bovo Senior Solution Consultant HP Technology Consulting lorenzo.bovo@hp.com Udine, 23 Novembre 2009 2009 Hewlett-Packard Development

Dettagli

L ascesa del Mobile Broadband: quali i nuovi contenuti? Andrea Casalini Chief Executive Officer Buongiorno

L ascesa del Mobile Broadband: quali i nuovi contenuti? Andrea Casalini Chief Executive Officer Buongiorno L ascesa del Mobile Broadband: quali i nuovi contenuti? Andrea Casalini Chief Executive Officer Buongiorno L ascesa del Mobile Broadband, Capri 9 ottobre 2009 L ascesa del mobile broadband: quali i nuovi

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

#social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti

#social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti #social media strategy social media strategy e social CRM: strumenti per dialogare con rete e clienti innovation design training new business strategy be a jedi disclaimer 2 il presente documento è stato

Dettagli

Programmazione Android

Programmazione Android Programmazione Android Giovanni Perbellini, Stefano Cordibella Università di Verona EDALab S.r.l. Agenda Introduzione Android Overview Ambiente di sviluppo Esempi Helloworld Weather 2 1 Cos è Android?

Dettagli

SOA e Web Service SISTEMI INFORMATIVI MODULO II. Corso di Sistemi Informativi Modulo II A. A. 2013-2014

SOA e Web Service SISTEMI INFORMATIVI MODULO II. Corso di Sistemi Informativi Modulo II A. A. 2013-2014 Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Gestionale Corso di Sistemi Informativi Modulo II A. A. 2013-2014 SISTEMI INFORMATIVI MODULO II SOA e Web Service Figure tratte dal testo di riferimento, Copyright

Dettagli

Alessio Banich. Manager, Technical Solutions

Alessio Banich. Manager, Technical Solutions Alessio Banich Manager, Technical Solutions I punti di forza di BlackBerry sono sempre più importanti al crescere dei processi aziendali in mobilità OS SUPPORTATI BES12 EMM GESTIONE FACILE E SICURA DELLA

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

GoCloud just google consulting

GoCloud just google consulting La visione Cloud di Google: cosa cambia per i profili tecnici? GoCloud just google consulting Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect Vincenzo Gianferrari Pini

Dettagli

Servizi Avanzati in Ambiente Distribuito NESSI - Grid

Servizi Avanzati in Ambiente Distribuito NESSI - Grid Università degli Studi di Messina Facoltà di Ingegneria Servizi Avanzati in Ambiente Distribuito NESSI - Grid Autore: ing. Giulio De Meo Indice degli argomenti Piattaforme Tecnologiche Europee NESSI Grid

Dettagli

Apex%21%marzo%2013 %%

Apex%21%marzo%2013 %% Apex%21%marzo%2013 %% La#necessità#di#innovare# La%legge%di%Joy:%% «Non%importa%chi%tu%sia,%le%persone%più%brillanti% lavorano%sempre%per%qualcun%altro»% Innovazione#=#valore# L innovazione%costituisce%nuovo%valore%

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011

iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011 iadoption Convegno Nazionale Aiea Roma, 29 settembre 2011 Agenda Introduzione Opportunità e rischi Approccio Ernst & Young Ottimizzazione dei processi Gestione dei device e integrazione IT Sicurezza e

Dettagli

La Banca Digitale. (ovvero l imprevedibile virtù dei dati ) Nicola Nodari, 9 Aprile 2015

La Banca Digitale. (ovvero l imprevedibile virtù dei dati ) Nicola Nodari, 9 Aprile 2015 La Banca Digitale (ovvero l imprevedibile virtù dei dati ) Nicola Nodari, 9 Aprile 2015 1 Il vecchio mondo.. Suite CORE BANKING Data Ware House CRM HR FINANCE Middleware SQL IDMS, ADABAS Oracle, Ingres,

Dettagli

Architettura Connettore Alfresco Share

Architettura Connettore Alfresco Share Direzione Sistemi Informativi Portale e Orientamento Allegato n. 2 al Capitolato Tecnico Indice Architettura Connettore Alfresco Share 1. Architettura del Connettore... 3 1.1 Componente ESB... 4 1.2 COMPONENTE

Dettagli

8 ICT Business Summit

8 ICT Business Summit 8 ICT Business Summit L integrazione fisso mobile nella telefonia : scenario e prospettive per un mercato In forte cambiamento Stefano Parisse Head of Vodafone Italy Execution Unit Trend di sviluppo del

Dettagli

Attuatore a relè Manuale di istruzioni

Attuatore a relè Manuale di istruzioni Attuatore a relè Manuale di istruzioni www.ecodhome.com 1 Sommario 3 Introduzione 4 Descrizione e specifiche prodotto 5 Installazione 6 Funzionamento 6 Garanzia 2 Introduzione SmartDHOME vi ringrazia per

Dettagli

Tecnologie Web 2.0 a supporto del Business. Realizzare applicazioni situazionali con WebSphere smash

Tecnologie Web 2.0 a supporto del Business. Realizzare applicazioni situazionali con WebSphere smash Tecnologie Web 2.0 a supporto del Business Realizzare applicazioni situazionali con WebSphere smash 1 Web 2.0 offre alle persone tecnologia per una efficiente comunicazione Web 1.0 era rivolto ad estendere

Dettagli

Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani

Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani Open Core Engineering Libertà ed efficienza nelle vostre mani Nuove opportunità per affrontare le attuali sfide nella progettazione di software Cicli di vita dei prodotti sempre più brevi stanno alimentando

Dettagli

CALENDARIO EVENTI 2015

CALENDARIO EVENTI 2015 CALENDARIO EVENTI 2015 Cloud Computing Summit Milano 25 Febbraio 2015 Roma 18 Marzo 2015 Mobile Summit Milano 12 Marzo 2015 Cybersecurity Summit Milano 16 Aprile 2015 Roma 20 Maggio 2015 Software Innovation

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012

CLOUD LAB. Servizi IT innovativi per le aziende del territorio. Parma, 5 Dicembre 2012 CLOUD LAB Servizi IT innovativi per le aziende del territorio Parma, 5 Dicembre 2012 Cloud Lab: highlights Cloud Lab è un progetto in Partnership tra BT Enìa e UPI/UNICT per portare alle imprese del territorio

Dettagli

SwitchboardConfigurator

SwitchboardConfigurator SwitchboardConfigurator Manuale installatore 03/11-01 PC 2 SwitchboardConfigurator Manuale installatore Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali 6 3.1 Menù

Dettagli

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015 Qlik Services Roma 10 Giugno, 2015 By 2015, the shifting tide of BI platform requirements, moving from reporting-centric to analysis-centric, will mean the majority of BI vendors will make governed data

Dettagli

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN.

Flow. by Proquest. una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration. Workshop BIBLIOSAN. Flow by Proquest una nuova piattaforma per il Citationi Management e la Research Collaboration 1 Citation Manager: quale scegliere? 2 Criteri per la scelta Articoli e recensioni Tabelle comparative: Wikipedia

Dettagli

Lotusphere Comes To You

Lotusphere Comes To You Lotusphere Comes To You Torino, 16 Aprile 2009 Roberto Boccadoro roberto.boccadoro@it.ibm.com Le sfide dello scenario attuale Nuove Tecnologie Obiettivi di Business Modelli Sociali Le aziende più efficienti

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli

Innovazione Servizi cloud Reti di nuova generazione. Intersezioni per una sintesi ottimale

Innovazione Servizi cloud Reti di nuova generazione. Intersezioni per una sintesi ottimale Innovazione Servizi cloud Reti di nuova generazione Intersezioni per una sintesi ottimale Padova, mercoledì 11 maggio 2011 Livio Paradiso PG. 1 Organizzazione Fastweb Management & Staff 1.85 Consumer SME

Dettagli