Controllo della luce

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Controllo della luce"

Transcript

1 Controllo della luce

2 Dieci strategie Il controllo della luce è la soluzione ideale per ottenere il massimo dalla sua illuminazione. I sistemi di controllo della luce permettono di ottenere risparmi energetici e la massima flessibilità. ETAP ha molti anni di esperienza nello sviluppo dei sistemi di controllo della luce, sia per quanto riguarda i sensori (che siano integrati o meno nelle lampade) che i sistemi di gestione estesa, che le consentono di avere la luce giusta, nel posto giusto e al momento giusto. ETAP definisce dieci strategie che possono essere utilizzate come linee guida per scegliere il sistema di controllo della luce più adatto alle sue esigenze (*). L applicazione di queste strategie permette di ottenere risparmi energetici e flessibilità. ETAP può aiutarla ad applicare queste strategie. Partiamo sempre dalle sue esigenze specifiche e la supportiamo durante tutte le fasi del progetto, dalla scelta iniziale alla pianificazione, fino al completamento ed alla gestione. In questa brochure le offriamo una panoramica dei sistemi ETAP che possono aiutarla a sviluppare la sua strategia di controllo della luce, perfettamente adeguata ai suoi desideri ed alle sue esigenze. RILEVAZIONE DI PRESENZA Potrà prevenire gli sprechi impostando livelli di illuminazione standard in base alle mansioni o applicazioni specifiche. La norma europea EN indica diversi punti di forza in materia di illuminazione, in base alle mansioni. ADATTAMENTO ALLA MANSIONE Potrà prevenire gli sprechi impostando livelli di illuminazione standard in base alle mansioni o applicazioni specifiche. La norma europea EN indica diversi livelli di illuminamento, in base alle mansioni. CONTROLLO IN FUNZIONE DELLA LUCE DIURNA Con i sensori di luce diurna l intensità della luce artificiale cambia in base alla luce diurna presente. CONTROLLO INTELLIGENTE DELL ORARIO L illuminazione si adatta automaticamente a prospetti impostati in precedenza. Un esempio semplice è l illuminazione che si accende all inizio della giornata lavorativa e si spegne al termine della stessa. LIMITAZIONE DEL PICCO DI CARICO * Dossier gestione della luce, agosto 2013 In base al consumo energetico registrato, l illuminazione può essere temporaneamente dimmerata o spenta in posizioni scelte da lei, al fine di limitare il picco di carico totale. 2 CONTROLLO DELLA LUCE

3 EVOLVERSI INSIEME ALL EDIFICIO Quando agli edifici o ai luoghi di lavoro è attribuita una nuova destinazione d uso, l illuminazione può essere adeguata in maniera facile e rapida: ciò avviene ad esempio quando un ufficio open space è convertito in uffici individuali. CONTROLLO PERSONALE FLESSIBILITÀ Potrà adattare l illuminamento nella sua postazione di lavoro in base alle sue esigenze e preferenze, in qualsiasi momento. Per un lavoro grafico di precisione opterà probabilmente per un illuminamento maggiore, mentre per mansioni meno stancanti sarà sufficiente un illuminamento inferiore. SCENARIO AMBIENTE Definendo gli scenari, l illuminazione si adatta in maniera semplice alle varie funzioni all interno della stessa stanza: ad esempio in un auditorium possiamo trovare un illuminazione adattata a presentazioni video, discussioni di gruppo, manutenzione, ecc. INTEGRAZIONE CON ALTRE TECNOLOGIE RISPARMIO ENERGETICO Optando per un sistema di controllo della luce che può essere integrato con facilità in altri sistemi (sistemi di gestione di edifici, sistemi di allarme, ecc.), ad esempio, può anche controllare il riscaldamento, la ventilazione e l aria condizionata utilizzando i sensori di movimento del sistema di illuminazione. Può inoltre avere la certezza che il suo sistema di controllo della luce sarà in grado di affrontare le sfide future e di evolversi di pari passo con gli sviluppi tecnologici. FACILITÀ DI UTILIZZO E GESTIONE Un sistema di controllo della luce facile da utilizzare e gestire garantisce che anche la flessibilità del controllo della luce sia impiegata in maniera efficace. CONTROLLO DELLA LUCE 3

4 50% 25% 75% ELS - controllo in funzione della luce diurna 0% 100% Risparmio energetico potenziale (in base all applicazione) Il sensore ELS compatto integrato nella lampada misura costantemente la quantità di luce sul piano di lavoro sotto la lampada. In base alla quantità di luce totale il sensore dimmera la lampada: nel caso in cui entri più luce, la lampada produrrà meno luce artificiale ed utilizzerà meno energia. ELS è disponibile con sensori sia analogici che digitali (DALI). DALI (Digital Addressable Lighting Interface) è un protocollo standard utilizzato nell industria dell illuminazione. ETAP fornisce sensori ELS per lampade a LED e a fluorescenza. Per soffitti più alti (fino a 10 m) è disponibile un sensore ESL specifico con DALI e collegamento analogico nello stesso alloggiamento. Il sensore può essere controllato da un telecomando a infrarossi. Lampada a LED U7 con sensore ELS. Installazione semplice È sufficiente collegare l alimentatore: non sono necessari altri cablaggi. Il sensore ELS è configurato in fabbrica: il controllo della luce è quindi immediatamente funzionante una volta installate le lampade. Se desidera adattare i livelli di illuminazione in un secondo momento, sarà sufficiente modificare le impostazioni in loco. 70% 60% 50% Risparmio zona finestra Risparmio zona interna Maggiore comfort dell utilizzatore L esclusiva strategia di controllo ELS combina un notevole risparmio energetico con un ottima accettazione da parte dell utilizzatore. ELS reagisce immediatamente al cambiamento dell incidenza della luce, sia per i livelli di illuminazione in aumento che per quelli in diminuzione. In questo modo, la dimmerazione passa quasi inosservata. 40% 30% 20% 10% A risparmio energetico Con il controllo in base alla luce diurna è possibile risparmiare fino al 20% del consumo totale dell installazione di illuminazione. Il consumo dei sensori è di entità trascurabile. 0% J F M A M J J A S O N D Risparmio energetico di una lampada con ELS. I potenziali risparmi energetici sono maggiori durante i mesi estivi. 4 CONTROLLO DELLA LUCE

5 EVOLVERSI INSIEME ALL EDIFICIO CONTROLLO PERSONALE SCENARIO AMBIENTE INTEGRAZIONE CON ALTRE TECNOLOGIE FACILITÀ DI CONTROLLO UTILIZZO E GESTIONE INTEL LI GENTE DELL ORARIO CONTROLLO IN FUNZIONE DELLA LUCE DIURNA ADATTAMENTO ALLA MANSIONE RILEVAZIONE DI PRESENZA LIMITAZIONE DEL PICCO DI CARICO PROGETTO Impresa di consulenza Dauchez-Payet, Parigi SOLUZIONE Kardó 60 con sensori ELS CONTROLLO DELLA LUCE 5

6 50% 25% 75% EMD - ETAP multidetector 0% 100% Risparmio energetico potenziale (in base all applicazione) EMD analogico ETAP Multidetector è provvisto di un sensore analogico o digitale (DALI) e combina diversi sensori in un unico alloggiamento compatto. Il rilevatore di movimento dimmera l illuminazione oppure la spegne quando non rileva alcun movimento nella zona di rilevamento. Il sensore di luce dimmera l illuminazione in base all incidenza della luce diurna disponibile. La versione DALI di EMD presenta inoltre un ricevitore ad infrarossi, che consente di impostare e controllare l illuminazione da remoto. EMD digitale Il sensore EMD si integra perfettamente nella lampada. Semplice da installare Il sensore EMD si integra perfettamente nella lampada ETAP. Non è necessario alcun cablaggio aggiuntivo. Flessibile e confortevole Con EMD nelle sue lampade potrà adattare facilmente la sua illuminazione al cambiamento delle condizioni. Può ad esempio accendere soltanto il rilevatore di movimento oppure sia il rilevatore di movimento che il sensore di luce. La sensibilità del sensore di luce ed il lasso di tempo trascorso il quale il sensore di movimento spegne la luce possono essere configurati all infinito. Tutto questo è ancora più facile con EMD DALI. Con il telecomando può programmare diverse impostazioni, in base all utilizzo di un determinato spazio. Potrà quindi passare tra le varie funzioni premendo un tasto. La versione EMD DALI consente inoltre di controllare diversi gruppi di lampade con un singolo sensore e di dimmerare la parte verso la finestra e quella interna di una stanza in maniera indipendente, basandosi sulla luce diurna. A risparmio energetico L EMD riduce considerevolmente il consumo energetico della lampada. Grazie al controllo automatico dipendente dalla luce diurna e dalla presenza di persone si evita di sprecare energia inutilmente. Il consumo energetico improduttivo (il consumo energetico del sensore stesso) è ridotto al minimo. 6 CONTROLLO DELLA LUCE

7 EVOLVERSI INSIEME ALL EDIFICIO CONTROLLO PERSONALE SCENARIO AMBIENTE INTEGRAZIONE CON ALTRE TECNOLOGIE FACILITÀ DI CONTROLLO UTILIZZO E GESTIONE INTELLIGENTE DELL ORARIO CONTROLLO IN FUNZIONE DELLA LUCE DIURNA ADATTAMENTO ALLA MANSIONE RILEVAZIONE DI PRESENZA LIMITAZIONE DEL PICCO DI CARICO EMD per corridoi e spazi ampi In spazi ampi ed aperti e corridoi si raccomandano sensori di movimento specifici. I corridoi richiedono sensori con zone di rilevamento allungate. Negli spazi ampi, i sensori devono anche essere in grado di rilevare qualsiasi movimento, di qualsiasi tipo, a distanze maggiori. Anche per queste applicazioni ETAP offre una gamma completa di sensori EMD. SPAZI AMPI CORRIDOI inferiore a 4 metri tra 4 e 8 metri di altezza più alto di 8 metri inferiore a 4 metri più alto di 8 metri PROGETTO Edificio scolastico Werner-Heisenberg, Heide (Germania) SOLUZIONE Kardó 60 con EMD multidetector CONTROLLO DELLA LUCE 7

8 50% 25% 75% EasyDim 0% 100% Risparmio energetico potenziale (in base all applicazione) TRASMETTITORE A INFRAROSSI RILEVATORE DI MOVIMENTO SENSORE DI LUCE Easydim è un sistema di controllo locale della luce che combina rilevamento del movimento e controllo della luce diurna. illuminazione manualmente, con i pulsanti o con il telecomando. È possibile collegare fino a 15 lampade per sensore. Easydim è costituito da due componenti: un multisensore intelligente con un unità di controllo integrata, che riceve ed elabora i segnali locali, ed una scatola di installazione plug-in che è collegata alle lampade DALI. Il multisensore ha tre funzionalità: ricevitore ad infrarossi, rilevatore di movimento e sensore di luce. Un indicatore LED fornisce informazioni sulla quantità di energia risparmiata in qualsiasi momento, permettendole di regolare la luce ove necessario. Può anche regolare il livello di Semplice da installare EasyDim viene preconfigurato da ETAP in base all applicazione. Sono possibili nove configurazioni. Grazie a questa preconfigurazione, EasyDim è facile da usare in ambienti standard. Possiamo inoltre personalizzare la configurazione sulla base delle sue esigenze. Il suo rappresentante ETAP sarà lieto di assisterla nell individuazione della soluzione migliore per lei. 8 CONTROLLO DELLA LUCE

9 EVOLVERSI INSIEME ALL EDIFICIO CONTROLLO PERSONALE SCENARIO AMBIENTE INTEGRAZIONE CON ALTRE TECNOLOGIE FACILITÀ DI UTILIZZO E GESTIONE CONTROLLO CONTROLLO IN FUNZIONE INTELLIGENTE DELLA LUCE DIURNA DELL ORARIO ADATTAMENTO ALLA MANSIONE RILEVAZIONE DI PRESENZA LIMITAZIONE DEL PICCO DI CARICO EasyDim Pure Due versioni EasyDim è disponibile in due versioni: Pure ed Advanced. EasyDim Advanced EasyDim è adatto ad applicazioni semplici ed autonome che utilizzano lampade DALI, come nel caso di uffici individuali o servizi igienici. I due circuiti possono controllare separatamente le lampade lato finestra e lato corridoio, aumentando quindi il risparmio ottenuto grazie al controllo dell illuminazione in funzione della luce diurna. EasyDim è concepito per applicazioni in cui ha senso collegare tra loro diversi sistemi EasyDim, ad esempio per evitare che l illuminazione sia spenta quando vi è ancora attività in un altra area. Si possono collegare sino a 22 EasyDim ad un unico sistema. PROGETTO Scuola di Leval (Francia) SOLUZIONE Lampade a incasso U5 con EasyDim Pure CONTROLLO DELLA LUCE 9

10 EasyDim Ufficio individuale con finestre. EasyDim Pure combina rilevazione del movimento e controllo della luce diurna. Utilizzando il telecomando, il personale può regolare il livello di illuminazione nel proprio ufficio in base alle proprie esigenze. Applicazioni Sia EasyDim Pure che EasyDim Advanced presentano nove possibili configurazioni, in grado di fornire soluzioni per uffici individuali, uffici open space, aule scolastiche, corridoi, servizi igienici e sale conferenze. In base all applicazione e tenendo conto delle sue esigenze, il suo consulente ETAP le consiglierà una configurazione adeguata. Si tratta di un ufficio individuale, in cui la luce dovrebbe essere accesa soltanto se vi sono persone presenti, oppure si tratta di un ufficio open space, in cui è consigliabile mantenere l illuminazione dimmerata fino a quando l ultimo dipendente non se n è andato? Lo spazio ha uno o più muri con finestre? In un corridoio è invece importante che l illuminazione non rimanga accesa inutilmente se non vi sono persone presenti. Non è d altra parte consigliabile illuminare soltanto una piccola parte del corridoio: una persona che sia diretta verso un area più buia non si troverà a suo agio in una situazione del genere. Collegando tra loro i sistemi EasyDim, garantirà che diversi gruppi di lampade siano accesi ogniqualvolta viene rilevamento un movimento. In questo modo viene illuminata una parte sufficientemente ampia del corridoio, aumentando il senso di sicurezza. Ufficio open space con lungo muro con finestre. Con EasyDim Advanced, la luce rimane accesa e dimmerata nelle postazioni di lavoro non occupate, fino a quando non viene più rilevato alcun movimento. Ciò evita le zone buie. L illuminazione di ciascun sistema EasyDim Advanced può essere accesa / spenta o dimmerata utilizzando il telecomando. Accessori È possibile ordinare accessori aggiuntivi per il suo sistema EasyDim. Vendiamo diversi telecomandi, unità con pulsanti, sensori ad espansione per rilevazione del movimento ed alloggiamenti per montaggio a soffitto. Si rivolga al suo consulente ETAP. Alloggiamento per montaggio a soffitto 10 CONTROLLO DELLA LUCE

11 PROGETTO Schleswig-Holstein Netz AG, Niebüll (Germania) SOLUZIONE R7 con EasyDim Pure CONTROLLO DELLA LUCE 11

12 50% 25% 75% Excellum 0% 100% Risparmio energetico potenziale (in base all applicazione) Excellum è un sistema integrato per il controllo della luce e per la gestione energetica. L applicazione delle dieci strategie garantisce il massimo della flessibilità e del risparmio energetico per la sua illuminazione. Le funzioni di dimmerazione e commutazione, insieme al software di controllo di facile impiego, consentono ad Excellum di reagire in maniera dinamica alle variazioni costanti che caratterizzano le condizioni di luce all interno di un edificio. Excellum fornisce la corretta intensità di luce, dove e quando ne ha bisogno. PROGETTO Ernst&Young, Diegem (Belgio) SOLUZIONE Lampade personalizzate (diffusore e riflettore) con Excellum Excellum comunica attraverso DALI (Digital Addressable Lighting Interface), un protocollo standard utilizzato nell industria dell illuminazione. Per ciascun controller (ECU) è possibile collegare quattro linee DALI, che controllano individualmente un massimo di 64 lampade e componenti. Combinando diversi controller, l espansione del sistema risulta quasi illimitata. ECU DALI L Energy Control Unit (ECU) è l unità centrale intelligente del sistema, che raccoglie le informazioni da sensori di luce, sensori di presenza e/o pulsanti. L ECU determina i livelli di illuminazione adeguati o lo stato on/off di ciascuna lampada e zona, sulla base di tali informazioni. Ciascun ECU è provvisto di 4 canali DALI e controlla fino a 64 lampade. SSU L SSU (System Server Unit) è un database server destinato a tutti i dati del sistema Excellum. L SSU immagazzina impostazioni di sistema e parametri per lampade, sensori e dispositivi di controllo. L unità offre anche la possibilità di regolare da remoto configurazioni ed impostazioni. La SSU ha inoltre la funzionalità di un registro: può ad esempio consultare ed analizzare il consumo energetico, oppure risalire facilmente ad errori nell illuminazione (lampadine difettose, ecc.). 12 CONTROLLO DELLA LUCE

13 EVOLVERSI INSIEME ALL EDIFICIO CONTROLLO PERSONALE SCENARIO AMBIENTE INTEGRAZIONE CON ALTRE TECNOLOGIE FACILITÀ DI UTILIZZO E GESTIONE CONTROLLO CONTROLLO IN FUNZIONE INTELLIGENTE DELLA LUCE DIURNA DELL ORARIO ADATTAMENTO ALLA MANSIONE RILEVAZIONE DI PRESENZA LIMITAZIONE DEL PICCO DI CARICO DALI Bus Secure Ethernet (esistente) Rete Excellum Ethernet Lampade DALI con ballast DALI Sensore di movimento/di luce diurna + Sensor Coupler Software per il controllo personale Il Personal Control Software (software per il controllo personale) consente al singolo di controllare l illuminazione da un PC. In base alle impostazioni, l utente è in grado di accendere, spegnere o dimmerare le lampade, singolarmente o in gruppo. È inoltre possibile programmare e richiamare i vari scenari. È disponibile anche una versione web che non richiede alcuna installazione sul PC. Software Polaris 3D Polaris 3D è un interfaccia grafica basata sul progetto dell edificio. L utente può navigare facilmente tra le varie zone, tra i vari piani o tra i vari edifici per configurare le impostazioni di Excellum. Con il principio drag and drop ( trascina e posiziona ) è possibile programmare individualmente i vari componenti (lampade, sensori, dispositivi di controllo, ecc.). Il software consente inoltre di raggruppare le lampade oppure di assegnare un sensore ad un gruppo di lampade o ad una zona. CONTROLLO DELLA LUCE 13

14 Excellum Flessibile e a prova di futuro Excellum controlla ciascuna lampada individualmente. La configurazione in zone non dipende dai circuiti di illuminazione. Ciò rende la progettazione semplice, veloce, flessibile e a prova di futuro. Tutte le lampade e tutti i componenti di controllo sono collegati ad un tipo di bus sui dispositivi di controllo centrale (ECU): ciò rende più semplice l installazione del sistema. Rispettoso dell ambiente Grazie al software di gestione centrale Polaris 3D, il responsabile dell edificio può controllare ciascuna lampada in un edificio da un PC, attraverso una rete interna oppure internet, e di conseguenza non è necessario che sia presente nell edificio stesso. Il software Polaris 3D consente di gestire l illuminazione in base ad un interfaccia 3D grafica e chiara, basata sulla planimetria. Il software offre inoltre ampie funzionalità di rapporto e analisi. Regolazione facile La riconfigurazione dell illuminazione, ad esempio dopo modifiche apportate allo spazio di lavoro o dopo la ristrutturazione dell edificio, è anch essa effettuata utilizzando Polaris 3D. Utilizzando la funzione drag and drop (trascina e posiziona) è possibile, ad esempio, trascinare un sensore da una zona ad un altra. Sistema aperto Poiché DALI è un protocollo standard, avrà a disposizione una vasta gamma di opzioni. Per la scelta di lampade e componenti non è legato ad un singolo fornitore. L unico criterio è che le lampade siano controllate da DALI. Excellum è inoltre un sistema aperto. Ciò rende possibile consentire ai componenti Excellum (come, ad esempio, i sensori di movimento) non soltanto di controllare l illuminazione, ma anche la ventilazione o l aria condizionata. È inoltre possibile consentire ai componenti di un altro sistema di gestione dell edificio di comunicare con la sua installazione di illuminazione. Il software Polaris 3D offre un interfaccia 3D chiara, basata sulla planimetria. Utilizzando la funzione drag and drop è possibile regolare l installazione di illuminazione. 14 CONTROLLO DELLA LUCE

15 PROGETTO Edificio scolastico Het Vlier, Deventer (Olanda) SOLUZIONE Excellum dotato di una combinazione di controllo intelligente dell orario, regolazione dell illuminazione in funzione della luce diurna, adattamento in base alla funzione, rilevazione di presenza e controllo individuale. CONTROLLO DELLA LUCE 15

16 Sistema di controllo illuminazione personalizzato ETAP vanta molti anni di esperienza nell implementazione di sistemi di controllo della luce, inseriti in centinaia di progetti. Un team di specialisti è pronto ad assisterla nella scelta del controllo della luce in grado di soddisfare al meglio le sue esigenze e di sfruttare al massimo il potenziale di risparmio energetico e flessibilità. La supportiamo dalla fase di pianificazione fino al completamento ed alla gestione. Pianificazione La scelta del giusto sistema di controllo della luce inizia con un accurata analisi delle esigenze, basata sui piani dell edificio ma soprattutto sull ascolto delle sue richieste: cosa desidera ottenere con il controllo della luce? In questo contesto, le dieci strategie fungono da guida. Implementazione Il suo consulente ETAP la supporterà nell implementazione del controllo della luce. Gli specialisti configureranno le impostazioni richieste, effettueranno i test necessari e daranno istruzioni all installatore. Se necessario visiteremo il sito per il funzionamento iniziale. Uno studio di concetto definisce quindi il controllo della luce nelle varie parti dell edificio. Quale posizione vorrebbe per il suo regolatore dell illuminazione in funzione della luce diurna? Quale per i suoi sensori di movimento? I suoi dipendenti hanno un controllo individuale sull illuminazione? Lo studio di concetto serve come base per una valutazione del budget e per un piano dettagliato, che indichi la collocazione esatta delle lampade e degli altri componenti. Riceverà inoltre un elenco di prodotti semi - finiti, una stima dei costi dettagliata, una panoramica tecnica del sistema ed ulteriori informazioni descrittive. Gestione Gli specialisti ETAP faranno in modo che il responsabile della struttura o dell edificio prendano dimestichezza con il funzionamento del sistema di controllo della luce. Se necessario, tale formazione si terrà in loco. Se lo desidera, ETAP potrà inoltre offrire un contratto di assistenza. Ciò significa che le verrà fornita assistenza immediatamente, a seguito di qualsiasi guasto o anomalia. Sono inoltre possibili verifiche regolari del sistema, analisi e rapporti. Si rivolga al suo consulente ETAP. 16 CONTROLLO DELLA LUCE

17 Le strategie applicate Tutti i sistemi di controllo della luce ETAP applicano una o più strategie che le consentono di rendere flessibile la sua illuminazione e di risparmiare energia. Troverà di seguito un indicazione di quali strategie si applicano a ciascun prodotto. Tale indicazione può rappresentare una linea guida iniziale per la scelta di un sistema di controllo della luce che si adatti perfettamente alle sue esigenze. ELS EMD EasyDim Excellum EVOLVERSI INSIEME ALL EDIFICIO CONTROLLO PERSONALE FLESSIBILITÀ SCENARIO AMBIENTE INTEGRAZIONE CON ALTRE TECNOLOGIE FACILITÀ DI UTILIZZO E GESTIONE CONTROLLO INTELLIGENTE DELL ORARIO RISPARMIO ENERGETICO CONTROLLO IN FUNZIONE DELLA LUCE DIURNA ADATTAMENTO ALLA MANSIONE RILEVAZIONE DI PRESENZA LIMITAZIONE DEL PICCO DI CARICO CONTROLLO DELLA LUCE 17

18 Alcuni progetti di riferimento PROGETTO Stazione ferroviaria Bilbao (Spagna) SOLUZIONE Linee Kardó con ELS 18 CONTROLLO DELLA LUCE

19 Uffici Sede centrale di Carrefour, Paris (Francia) Schleswig-Holstein Netz AG, Niebüll (Germania) Ernst&Young, Diegem (Belgio) Majid Al Futtaim, Dubai (Emirati Arabi Uniti) WSP, Göteborg (Svezia) Assimoco Spa, Milano (Italia) Transavia, Schiphol (Olanda) Corte di giustizia dell UE, Lussemburgo (Lussemburgo) Eland House, Londra (Regno Unito) Sanità Ospedale Universitario di Anversa, Edegem (Belgio) Ospedale St Anne, Paris (Francia) Ten Hove, Mol (Belgio) Ospedale St Elisabeth, Tilburg (Olanda) Istruzione e cultura Edificio scolastico Het Vlier, Deventer (Olanda) Odyschool, Goes (Olanda) Scuola di Leval (Francia) Campus de Mersch (Lussemburgo) Scuola Tilia, Melsbroek (Belgio) Università di Hamburg (Germania) IE Università, Madrid (Spagna) Edificio scolastico Werner-Heisenberg, Heide (Germania) Trasporti e industria Parcheggio Haussman Berri, Paris (Francia) Mechelse Veiling, Sint-Katelijne-Waver (Belgio) Stazione ferroviaria Bilbao (Spagna) Gestamp Aveiro, Oliveira de Azeméis (Portogallo) Research Center Friesland Campina, Wageningen (Olanda) SMA Solar Technology, Niestetal (Germania) Topex, Varsavia (Polonia) CONTROLLO DELLA LUCE 19

20 Controllo della luce Risparmia energia e garantisce una flessibilità ottimale per la sua illuminazione Vasta gamma di sensori (integrati o meno nella lampada) e sistemi di gestione dell edificio Facile utilizzo e gestione Servizio di ampia portata prima, durante e dopo l installazione ETAP NV filiale Italiana Via Aristide De Togni Milano Tel Fax / I/0 - ETAP ha elaborato il presente documento con la maggior cura possibile. Le informazioni contenute nella presente pubblicazione non sono in alcun modo vincolanti e possono subire cambiamenti dovuti allo sviluppo tecnico futuro. ETAP non è responsabile per qualunque problema derivato dall uso di questo documento.

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

Efficienza, comfort, e semplicità

Efficienza, comfort, e semplicità UM UM Efficienza, comfort, e semplicità La gamma UM offre diffusori con tecnologia MesoOptics. I vantaggi di questa tecnologia (altissima efficienza e distribuzione grandangolare della luce) uniti ad un

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Studio sull efficienza degli edifici

Studio sull efficienza degli edifici Studio sull efficienza degli edifici Effetti dei comandi di luce e schermature antisolari sul consumo energetico di un complesso di uffici Gennaio 2012 I rilevamenti in tempo reale confermano che il risparmio

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

La luce dà emozione agli acquisti

La luce dà emozione agli acquisti Comunicato stampa La luce dà emozione agli acquisti Un nuovo supermercato Spar con illuminazione interamente LED studiata da Zumtobel Per il suo nuovo supermercato a Budapest, la catena Spar ha chiamato

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Ridondante Modulare Affidabile

Ridondante Modulare Affidabile Ridondante Modulare Affidabile Provata efficacia in decine di migliaia di occasioni Dal 1988 sul mercato, i sistemi di chiusura Paxos system e Paxos compact proteggono oggi in tutto il mondo valori per

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

GUIDA TECNICA 08. Linee guida funzionali MH08LF. BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it

GUIDA TECNICA 08. Linee guida funzionali MH08LF. BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it BTicino SpA Via Messina, 38 20154 Milano - Italia www.bticino.it Linee guida funzionali Piemonte Valle d Aosta Liguria UFFICIO REGIONALE 10098 RIVOLI (TO) c/o PRISMA 88 C.so Susa, 242 Tel. Q 011/9502611

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Sempre collegato al tuo comfort con evohome

Sempre collegato al tuo comfort con evohome Sempre collegato al tuo comfort con evohome Pag 2 Comfort e controllo Comfort più controllo: proprio quello che puoi aspettarti da evohome Pag. 3 evohome Il sistema intelligente per il riscaldamento a

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15

index Un classico: Cirkant Sferos 50... P15 index TAL showroom... P03 Novità: Siebe.... P04 Santiago vince il Red Dot Award... P05 Progetto: Selfridges London... P06 Manifestazione fieristica: Ecobuild... P07 Prodotto: Eckon... P08 Progetto: Office

Dettagli

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia Nuovi ascensori per edifici preesistenti ThyssenKrupp Elevator Italia Chiedete il meglio Tecnologia Design Servizio Qualità ThyssenKrupp Elevator Italia offre il proprio know-how tecnico al servizio di

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Leica ScanStation 2 Un nuovo livello di versatilità e velocità negli scanner laser

Leica ScanStation 2 Un nuovo livello di versatilità e velocità negli scanner laser Leica ScanStation 2 Un nuovo livello di versatilità e velocità negli scanner laser Leica scanstation 2 ha portato la scansione laser a un livello più alto, grazie a un incremento di 10 volte della velocità

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza

Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars. Trave Angelina TM. Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Long Carbon Europe Sections and Merchant Bars Trave Angelina TM Perfetta combinazione di forza, leggerezza e trasparenza Trave Angelina TM Un idea brillante, applicata ad un prodotto industriale Slanciata,

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio

L ECO-UFFICIO. Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Comune di Udine L ECO-UFFICIO Buone pratiche per l efficienza energetica in ufficio Efficienza energetica: di necessità virtù L efficienza energetica non è semplice risparmio: è riduzione del consumo di

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com

Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Dall idea al prodotto finito. www.dmgmori.com Unico. Completo. Compatibile. highlights unico CELOS di DMG MORI dall idea al prodotto finito. Le APP CELOS consentono all utente di gestire, documentare e

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Brochure La verità sull inchiostro

Brochure La verità sull inchiostro Brochure La verità sull inchiostro Sommario Fai clic sui collegamenti per vederne i paragrafi 1 mito: Le cartucce non originali HP sono affidabili tanto quanto le cartucce originali HP. 2 mito: La resa

Dettagli

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica

Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Indagine sui consumi degli edifici pubblici (direzionale e scuole) e potenzialità degli interventi di efficienza energetica Marco Citterio, Gaetano Fasano Report RSE/2009/165 Ente per le Nuove tecnologie,

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO

L AUDIT ENERGETICO DEGLI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERGETICO COMUNE DI CANZO COMUNE DI CASTELMARTE COMUNE DI EUPILIO COMUNE DI LONONE AL SERINO COMUNE DI PROSERPIO COMUNE DI PUSIANO L AUDIT ENERETICO DELI EDIFICI E IL RISPARMIO ENERETICO Una politica energetica

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

Il Plug-in gratuito integrato in progecad Professional, per la realizzazione di planimetrie in formato DOCFA. CAD Solutions. Ver. 1.

Il Plug-in gratuito integrato in progecad Professional, per la realizzazione di planimetrie in formato DOCFA. CAD Solutions. Ver. 1. DOCFA Plug-in Il Plug-in gratuito integrato in progecad Professional, per la realizzazione di planimetrie in formato DOCFA CAD Solutions www.progecad.com Ver. 1.0 P a g i n a 2 P a g i n a 3 Indice Indice...

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com

TIP-ON BLUMOTION. Due funzioni combinate in modo affascinante. www.blum.com TIP-ON BLUMOTION Due funzioni combinate in modo affascinante www.blum.com Tecnologia innovativa TIP-ON BLUMOTION unisce i vantaggi del supporto per l apertura meccanico TIP-ON con il collaudato ammortizzatore

Dettagli

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti

L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti L efficienza energetica negli edifici con le soluzioni ABB i-bus KNX La decisione più logica per i tuoi progetti Indice Investitori, proprietari o locatari: i vantaggi per ciascun profilo 2 KNX e ABB

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato

AMBRA. Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Ventilatori Unità trattamento aria Diffusori Antincendio Veli d aria e prodotti per il riscaldamento Ventilazione per galleria AMBRA Unità di recupero calore con circuito frigorifero integrato Systemair

Dettagli

Contenuto e scopo. 1. Campo d applicazione. Aiuto all applicazione EN-12 Energia elettrica, SIA 380/4, Parte illuminazione Edizione giugno 2011

Contenuto e scopo. 1. Campo d applicazione. Aiuto all applicazione EN-12 Energia elettrica, SIA 380/4, Parte illuminazione Edizione giugno 2011 Aiuto all applicazione EN-12 Energia elettrica, SIA 380/4, Parte illuminazione Edizione giug 2011 Contenuto e scopo La presente scheda tratta le egenze energetiche degli edifici per la parte illuminazione.

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera

Diffusore a pavimento modello SOL. per convezione libera Diffusore a pavimento modello SOL per convezione libera Indice Campo di impiego... 5 Panoramica sui prodotti.... 6 Descrizione dei prodotti Modello SOL96... 8 Modello SOL... 9 Modello SOL...10 Modello

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico

Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Ventilconvettori Cassette Sabiana SkyStar ECM con motore elettronico a basso consumo energetico Se potessi avere il comfort ideale con metà dei consumi lo sceglieresti? I ventilconvettori Cassette SkyStar

Dettagli

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista.

Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Con By-me la luce ha nuovi ruoli da protagonista. Nuove lampade di illuminazione e d emergenza. Serenità e sicurezza risplendono in tutta la casa. Avere più luce in casa aumenta prima di tutto la tranquillità

Dettagli

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO

MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO L innovativo sistema per la ristrutturazione delle pareti dall interno LEADER MONDIALE NELLE SOLUZIONI PER L ISOLAMENTO Costi energetici elevati e livello di comfort basso: un problema in crescita La maggior

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Tecnologia della fermentazione

Tecnologia della fermentazione Effettivo riscaldamento del fermentatore BIOFLEX - BRUGG: tubo flessibile inox per fermentazione dalla famiglia NIROFLEX. Il sistema a pacchetto per aumentare l efficienza dei fermentatori BIOFLEX- tubazione

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

TECNOLOGIA LCD e CRT:

TECNOLOGIA LCD e CRT: TECNOLOGIA LCD e CRT: Domande più Frequenti FAQ_Screen Technology_ita.doc Page 1 / 6 MARPOSS, il logo Marposs ed i nomi dei prodotti Marposs indicati o rappresentati in questa pubblicazione sono marchi

Dettagli

Accendi le luci. Ora anche di giorno.

Accendi le luci. Ora anche di giorno. Accendi le luci. Ora anche di giorno. Più luce, maggiore sicurezza. I veicoli che circolano con le luci anabbaglianti o di marcia diurna accese vengono riconosciuti prima, riducendo così notevolmente il

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio

Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Aiuto alla compilazione del modulo Caratteristiche dell edificio Edificio Ai sensi dell art. 3 del ordinanza sul Registro federale degli edifici e delle abitazioni, l edificio è definito come segue: per

Dettagli

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO FGTecnopolo S.p.A ha costituito la società Itramas FGT una joint venture internazionale con la società malese ItraMA Technology (Kuala Lumpur, Malesia),

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli