SISTEMI E SOLUZIONI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE DIRETTA E INDIRETTA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SISTEMI E SOLUZIONI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE DIRETTA E INDIRETTA"

Transcript

1 M SISTEMI E SOLUZIONI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE DIRETTA E INDIRETTA TERMOREGOLAZIONE IN CENTRALE TERMICA

2

3 IL GRUPPO pag. 4 SISTEMI E SOLUZIONI pag. 6 MIA, AUTOMAZIONE CIVILE pag. 10 VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA pag. 16 TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE DIRETTA pag. 22 TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE INDIRETTA pag. 28 TERMOREGOLAZIONE IN CENTRALE TERMICA pag. 34 SOLUZIONI pag. 40 CONNETTIVITÀ E SUPERVISIONE INTEGRATA pag. 42 ASSISTENZA, QUALITÀ E SERVIZIO pag. 44 3

4 Nel 2007 nasce il gruppo Fantini Cosmi Industrie, che include tre marchi storici e prestigiosi: Fantini Cosmi, Aspira e Fancos conquistando una presenza ancora più capillare e diversificata nel mercato elettrico e idrotermosanitario. Fantini Cosmi nel 2011 va contro la crisi e cresce ancora. La società infatti si assicura, tramite la neonata Fantini Technology Group, la proprietà di due storiche aziende del settore della termoregolazione, T&G e Fancy. 4

5 APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE PER IL CONTROLLO E LA REGOLAZIONE ASPIRAZIONE CIVILE E INDUSTRIALE PRODOTTI DI MISURAZIONE, CONTROLLO E SICUREZZA PER IL RISCALDAMENTO ED IL COMFORT AMBIENTALE CLIMATIZZAZIONE RESIDENZIALE E TERZIARIA PRODOTTI DI MISURAZIONE, CONTROLLO E SICUREZZA PER IL RISCALDAMENTO ED IL COMFORT AMBIENTALE 5

6 SISTEMI E SOLUZIONI Fantini Cosmi, grazie all esperienza pluriennale nella produzione di apparecchi per il controllo e la regolazione climatica, si afferma sul mercato come specialista di una vasta gamma di sistemi efficienti e tecnologicamente all avanguardia che possono essere facilmente integrati fra loro: automazione civile ed industriale, contabilizzazione del calore, termoregolazione climatica, climatizzazione e ventilazione meccanica controllata. Quattro sistemi che, opportunamente integrati, migliorano il comfort, automatizzano le azioni quotidiane e, allo stesso tempo, garantiscono un alto grado di benessere e di risparmio energetico, permettendo così agli utilizzatori di avere un unico referente responsabile. 6

7 Quattro sistemi integrati tra loro e un unico sistema di supervisione MiA M MiA è un innovativo software di supervisione dotato di un interfaccia cia utente semplificata, grazie alla quale è possibile gestire e supervisionare i proprio impianti domotico tramite un PC o tramite i Touch-PC da parete. 7

8 Automazione civile I Chiudere gli occhi e immaginare di vivere nella casa del futuro, dove con un semplice gesto si ha il controllo di tapparelle, luci, riscaldamento, antifurto e di tutte le automazioni interne ed esterne all abitazione. Immaginare una casa intelligente che si programma e controlla in base alle proprie esigenze, desideri e capricci. Con MiA questo è possibile. MiA è un semplice ma sostanziale progresso tecnologico per la gestione ed il controllo delle automazioni, dalla HOME AUTOMATION alla BUILDING AUTOMATION; un sistema che migliorerà la qualità della vita semplificando le azioni quotidiane ed offrendo sicurezza e risparmio energetico. MiA M Termoregolazione in centrale termica I Dalle esigenze progettuali di integrare differenti tipologie di impianti Fantini Cosmi ha sviluppato soluzioni utili per la termoregolazione in centrale portando a un risparmio sull uso di combustibili fossili e alla conseguente diminuzione di emissione di sostanze nocive nell aria. Una gamma completa di prodotti per la regolazione della temperatura negli impianti di riscaldamento e raffrescamento che soddisfa a pieno i requisiti normativi e funzionali. Il ventaglio di proposte si estende dalla centralina analogica al sistema multiregolazione, dalla valvola di regolazione a globo al sistema di telecontrollo attraverso SMS, dal termostato elettromeccanico alla gestione di impianti attraverso linea telefonica collegata ad un PC. 8

9 Ventilazione Meccanica Controllata I Dalle più recenti evoluzioni tecnologiche e normative in campo edilizio emergono due principi fondamentali: limitare i consumi energetici e migliorare la qualità dell ambiente interno e quindi la sua temperatura, umidità e purezza. Gli edifici moderni hanno bisogno di un rinnovo costante dell aria che ci obbliga ad aprire frequentemente le finestre disperdendo una notevole quantità di energia termica. La soluzione? Si chiama Ventilazione Meccanica Controllata, un sistema di ventilazione dell edificio a doppio flusso, che garantisce un ricambio costante dell aria negli ambienti con un dispendio energetico contenuto, grazie al recupero di calore. Contabilizzazione del calore, diretta e indiretta I La termoregolazione e la contabilizzazione del calore sono i primi interventi da eseguire per predisporre un edificio con impianto centralizzato a ricevere successivi interventi di risparmio energetico. L insieme di questi sistemi consente all utente di gestire in autonomia l impianto di riscaldamento e dell acqua sanitaria e di pagare solo in base al consumo effettivo. Si paga solo ciò che si consuma e la suddivisione dei costi passa da base millesimale a quella proporzionale ai consumi. Negli edifici di nuova costruzione si applica principalmente la contabilizzazione DIRETTA, mentre negli edifici di vecchia costruzione (in particolare quelli dotati di impianti a colonne montanti) è utilizzata la contabilizzazione INDIRETTA. 9

10 MiA MiA I AUTOMAZIONE CIVILE MiA è il sistema di automazione per la gestione ed il controllo della HOME AUTOMATION e della BUILDING AUTOMATION che permette di migliorare la qualità della vita semplificando le azioni quotidiane ed offrendo sicurezza e risparmio energetico. Il sistema è progettato per essere installato facilmente sia nelle abitazioni che nel terziario. Grazie all innovativo software di supervisione con interfaccia planimetrica personalizzabile è possibile gestire, interagire e controllare con semplicità, da locale o da remoto tramite internet, il proprio impianto su Smartphone, Tablet, WebTV o PC. 10

11 MiA è il sistema di gestione e controllo delle automazioni per la Home e la Building Automation 11

12 SicurGAS MiA semplifica i gesti quotidiani I MiA è in un insieme di elementi intelligenti e indipendenti che dialogano tra loro, senza la necessità di una centrale di controllo. Consente l impiego fino a 254 moduli su un unica dorsale, utilizzando un collegamento con cavo tripolare non schermato o 3 fili comuni fino alla lunghezza di 2 km. Permette di controllare fino a uscite e ingressi utilizzando un tipo di collegamento di tipo dorsale o stellare, soluzione particolarmente utile in caso di ristrutturazione o adeguamento di impianti esistenti. I MiA è semplice nel controllo e nella gestione: attraverso un Smartphone, Tablet, WebTV o PC e ad un software di configurazione e supervisione, permette di interagire facilmente con il proprio impianto. La facilità d uso è garantita da un interfaccia planimetrica personalizzabile che riproduce tutti gli ambienti con icone semplici ed intuitive. In un solo colpo d occhio sarà possibile ricreare il proprio ambiente ideale, gestendo e controllando i più svariati gesti quotidiani. Controllare e centralizzare l accensione delle luci Controllare l irrigazione Controllare gli accessi Automatizzare tende da sole e tapparelle Regolare impianto di riscaldamento e condizionamento Controllare il sistema audio Videosorveglianza Ricevere segnalazioni di fughe di gas Ricevere segnalazioni di allarme Gestire i carichi elettrici Videocitofonia Attivare i cavi scaldanti 12

13 Vantaggi e benefici I L adozione di in sistema di automazione migliora le condizioni di comfort e contribuisce a un concreto risparmio energetico, in totale sicurezza e rispetto dell ambiente e delle normative vigenti. Facilità di installazione Un programma per PC con un interfaccia semplice ed intuitiva permette di configurare i moduli con pochi click del mouse. NORMA CEI 64-8 I In vigore dal Settembre 2010 la variante per gli impianti elettrici adotta una classificazione in 3 livelli, con regole da applicarsi agli impianti di unità immobiliari a uso residenziale. Livello 1 individua la configurazione minima che dovrà avere un impianto perché possa essere considerato a norma. I livelli superiori 2 e 3 aumentano le prestazioni dell impianto e quindi la sua fruibilità. I 3 livelli sono personalizzabili in base alle esigenze di dotazione e garantiscono il rispetto degli standard di qualità, efficienza e sicurezza. Semplice da usare La supervisione è semplice da configurare e un interfaccia grafica completamente personalizzabile aiuta l utente finale a gestire il proprio impianto di automazione. Universale Il sistema MiA si adatta a qualsiasi serie civile. Multi-connettività Con MiA è possibile gestire con estrema facilità il proporio impianto da PC, WebTV, Tablet e Smartphone. NORMA EN15232 I Introduce una classificazione in 4 classi di efficienza energetica delle funzioni di controllo degli impianti tecnici degli edifici, nonché due metodi di calcolo per stimare l impatto dei sistemi di automazione e controllo sulle prestazioni energetiche degli edifici. Ad esempio: riscaldamento, raffrescamento, ventilazione e condizionamento, illuminazione, controllo con sistemi di automazione dell edificio (BACS) e gestione centralizzata dell edificio (TBM). Risparmio energetico L installazione di un impianto domotico ottimizza i consumi e riduce lo spreco delle fonti energetiche (luci, riscaldamento, etc.). la Legge Risparmio di tempo MiA semplifica le azioni quotidiane per ottenere il massimo comfort. 13

14 I componenti di sistema Moduli con 9 ingressi e 8 uscite relé 6A COD. ODD98 Modulo 8 ingressi digitali e modulo 8 uscite relé 16A Modulo adatto per applicazioni d attuazione generiche di bassa potenza, permette di comandare: motori elettrici delle tapparelle, elettrovalvole dell impianto di riscaldamento o dell irrigazione e allarmi tecnologici. COD. ODD80 - ODD08 ODD80 è provvisto di soli ingressi ed è indicato per acquisire e collegare eventuali pulsanti nei pressi del quadro elettrico oppure i contatti di allarmi come sensori gas, sensori d allagamento o segnali provenienti da centrali di allarme. ODD08 è dotato di 8 uscite relé di potenza, per il comando di gruppi di lampade, ed elettrodomestici. Modulo 5 ingressi digitali e 3 uscite relé da 16A e 2 da 6A Moduli per fan-coil COD. ODD532 - ODD532R Modulo adatto per applicazioni d attuazione di 3 carichi di potenza da 16A e di due uscite generiche di bassa potenza, e permette di comandare: motori elettrici delle tapparelle, elettrovalvole dell impianto di riscaldamento o dell irrigazione e allarmi tecnologici. ODD532R adatto per scatole di derivazione COD. ODD55F Modulo di gestione fan-coil, 5 ingressi digitali e 5 uscite più un ingresso NTC per il controllo della temperatura. Modulo con 2 uscite 0-10V per comando dimmer COD. ODA02 ODA02 rende disponibili due uscite per comandare in modo indipendente due dimmer per lampada ad incandescenza, lampade a LEDs, o tubi fluorescenti. Moduli automazione per tapparelle e veneziane COD. ODD52T - ODD52V Questi moduli sono dotati di 5 ingressi digitali e 2 uscite a relé utilizzabili per il comando di tapparelle (ODD52T) e veneziane (ODD52V). Modulo a logica OR COD. ODDOR Questo modulo permette di comandare la pompa di circolazione e creare scenari domotici in modo semplice e veloce. 14

15 Modulo meteo COD. ODAMETEO Modulo logico con ingressi digitali per il collegamento di sensori climatici: sole, vento e pioggia (non compresi). Modulo per monitoraggio carico elettrico COD. ODA10C Rileva il consumo elettrico di un utenza e gestisce autonomamente lo stacco preventivo e controllato fino a 8 carichi. Moduli con ingressi digitali ed uscite a 24V COD. ODD40 - ODD54 ODD40 dispone di 4 ingressi utilizzabili per collegare 12 pulsanti (di cui 8 virtuali) ciascuno dei quali liberamente configurabili. ODD54 dispone di 5 ingressi per collegare dei pulsanti e 4 uscite in grado di comandare delle comuni spie di segnalazione a 24 Volt. Modulo per il controllo della temperatura e cronotermostati MiA Moduli di alimentazione COD. ODD20S - ODST01 Il moduli ODD20S e ODST01 abbinati tra loro, permettono di eseguire la rilevazione e controllo della temperatura negli ambienti, COD. CH150MB - CH143MB Cronotermostati settimanali da parete e da incasso per il controllo della temperatura ambiente COD. ODAL2 - ODAL1 Il modulo ODAL2 fornisce, tramite il Bus, l alimentazione 24V a tutti i moduli dell impianto. Il modulo ODAL1, privo di segnalazioni diagnostiche e di porta dati USB, è utilizzabile solo per realizzare piccole automazioni, ad esempio l automazione di tapparelle. Software di configurazione e di supervisione COD. ODHW01 - ODHW02 - ODHW03 I software di MiA si avvalgono della tecnologia MiA-Bus, la semplicità d uso del software di configurazione dell impianto, permette dopo poche ore di formazione tecnica di disporre delle nozioni necessarie alla messa in funzione dell impianto. MiA è un innovativo software di supervisione dotato di un interfaccia utente semplificata, grazie alla quale è possibile gestire e supervisionare il proprio impianto domotico tramite un PC o tramite i Touch-PC da parete della serie ODTS.. Prodotti di supervisione COD. ODTS2AL - ODTS4AL - ODTS5CR Touch-PC da parete in diverse dimensioni e con diverse finiture in alluminio (ODTS5CR) e cristallo. Fantini Cosmi inoltre fornisce diverse tipologie di supporti con ricarica, da tavolo e da parete, per IPad2. 15

16 VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA La ventilazione meccanica controllata a doppio flusso con recupero di calore del brand Aspira, è un sistema evoluto di ventilazione che permette l estrazione dell aria viziata dai locali a più alta concentrazione di inquinanti (cucine, servizi igienici e, se esistenti, lavanderie) e la contemporanea immissione di aria nuova nei cosiddetti locali nobili, ossia a bassa produzione di inquinanti come le camere da letto e il soggiorno. Il sistema può essere installato in tutti i tipi di edifici ristrutturati o di recente costruzione limitando i consumi energetici e migliorando la qualià dell ambiente e quindi la sua temperatura, umidità e purezza. 16

17 Il sistema VMC garantisce un ricambio costante dell aria in ambienti residenziali con recupero di calore superiore al 90% 17

18 A I Unità recupero calore a doppio flusso, ad alta efficienza I Terminali esterni di immissione ed espulsione aria I Canali di collegamento I Plenum box I Tubazioni e accessori di distribuzione I Valvole di ripresa e griglie di mandata La tua casa in classe A I Un sistema di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore è necessario per poter soddisfare i requisiti di classe energetica A e B di un edifico, garantendo nel contempo agli occupanti un buon comfort termo-igrometrico che non sarebbe ottenibile senza un adeguata ventilazione. Nel sistema VMC a doppio flusso con recupero di calore l aria viene prelevata dall esterno e preventivamente filtrata dagli agenti inquinanti presenti nelle città o da altri allergeni, ed è inoltre pretrattata naturalmente da uno scambiatore di calore a flusso incrociato e in controcorrente che recupera l energia termica dell aria estratta dall ambiente interno, ottenendo un rendimento che può anche superare il 90%. I Aspira dispone di numerose soluzioni con portata massima di 400 m³/h. La semplicità di assemblaggio permette al sistema di essere modulato in modo del tutto personale sulla base delle caratteristiche costruttive di ogni singolo ambiente o edificio. Gli elementi di connessione garantiscono una tenuta eccellente e un accoppiamento sicuro per un montaggio semplice e rapido. Certification 18

19 Vantaggi e benefici I Un sistema di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore oltre a conferire benessere e comfort ambientale è necessario per poter soddisfare i requisiti di classe energetica A e B di un edifico. Comfort Continuo e controllato ricambio d aria all interno dell abitazione che avviene in modo costante, 24 ore al giorno per 365 giorni l anno. Silenziosità Il sistema VMC ripara dall inquinamento acustico presente nelle città e nelle zone molto trafficate. Risparmio energetico Evita le dispersioni di energia causate dall apertura delle finestre e garantisce un recupero termico superiore anche al 90% e contribuisce all abbattimento dell inquinamento ambientale. Salute e igiene Previene i malanni di stagione come le malattie da raffreddamento e riduce le allergie dovute a concentrazioni di pollini, batteri e polveri inquinanti che vengono filtrati. Protegge dalle muffe, in ambienti chiusi con una percentuale di umidità elevata. Valore dell immobile Con costi di esercizio minimi e pochissima manutenzione, migliora la qualità della nostra vita ed aumenta il valore dell edificio. Legge 9 gennaio 1991, n.10 I Norme per l attuazione del Piano energetico nazionale in materia di uso razionale dell energia, di risparmio energetico e di sviluppo delle fonti rinnovabili di energia. DLgs 311/2006 I Un sistema di VMC con recupero di calore è necessario per poter soddisfare i requisiti di classe energetica A e B di un edifico. Il suo apporto può contribuire ad ottenere un EPi limite inferiore al 20% consentendo di accedere alle detrazioni fiscali. Direttiva EPBD 2002/91/EC I Direttiva sul rendimento energetico in ambito edilizio. DLgs 192/05-311/06 e DPR 59/09 I Limiti di legge per limitare u fabbisogni di energia in ambito edilizio e ottimizzare le tecniche di ventilazione. Direttiva EPBD 2010/31/UE I Entro il 2020 i nuovi edifici dovranno essere edifici a energia quasi zero. La norma UNI 13779:2005 I Classifica la qualità dell aria interna in edifici non residenziali, ottenuta in 4 categorie, da IDA 1 (alta qualità) a IDA 4 (bassa qualità). UNI EN 15251:2008 I Norma che definisce i criteri per la progettazione e per la valutazione della prestazione energetica in relazione alla qualità dell aria interna e evidenzia l occorrenza di abbinare alla dichiarazione di efficenza energetica una dichiarazione relativa alla qualità dell ambiente interno. La norma EN15232 I Introduce una classificazione in 4 classi di efficienza energetica delle funzioni di controllo degli impianti tecnici degli edifici, nonché due metodi di calcolo per stimare l impatto dei sistemi di automazione e controllo sulle prestazioni energetiche degli edifici. la Legge 19

20 I componenti di sistema Unità recupero calore a doppio flusso, ad alta efficienza COD. ASPIRLIGHT - COD. ASPIRCOMFORT Adatti per edifici residenziali e commerciali fino 240mq. Disponibili in diverse portate fino a 390 m³/h. Montaggio verticale oppure orizzontale in controsoffitto, modello ASPIRLIGHT, Montaggio verticale a parete, modello ASPIRCOMFORT Regolatore di velocità manuale o wireless. Unità recupero calore a doppio flusso, a media efficienza COD. UVR... Adatte alla ventilazione di ambienti nel settore terziario di piccola e media dimensione. Installazione a soffitto, controsoffitto o pavimento. 7 modelli monofase (ideali per sale fumatori) 3 modelli trifase. Portate fino a m³/h. Terminali esterni di immissione ed espulsione aria COD. TPE... - TT.. Terminali esterni da parete e da tetto per l immissione o l espulsione dell aria. Canali di collegamento COD. TFAI - TFA Canali per il collegamento dell unità VMC ai terminali d immissione/espulsione ed ai plenum di mandata/ripresa aria: in PPE anti-condensa in PVC 20

21 Plenum box COD. PB... - PD... - PGR... Cassette di distribuzione dell aria per condotti di mandata e ripresa. Disponibili con diverse opzioni di connessione e isolamento. Tubazioni e accessori di distribuzione COD. TCM... - TCR... Tubi corrugati per la mandata e la ripresa dell aria nei locali. Accessori per il collegamento al plenum ed alle valvole/griglie. Valvole di ripresa e griglie di mandata COD. VDC... - VVA... - GDA... Valvole di ripresa a cono per l installazione a soffitto. Griglie di mandata disponibili in diverse finiture geometriche delle fessure. Colori inox, satinato e bianco. Kit fumatori COD. KIT 3A - KIT 10A - KIT 15A Kit lampade di segnalazione per sale fumatori con quadro di comando. Batterie idroniche ed elettriche di pre e post-riscaldamento COD. BAC... - BAF... Batterie per il preriscaldamento dell aria immessa, ad acqua calda (BAC) e acqua fredda (BAF). 21

22 TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE I DIRETTA Il sistema di termoregolazione e contabilizzazione diretta Fantini Cosmi è applicabile agli impianti centralizzati (civili, industriali, con teleriscaldamento, oppure con centrale unica a servizio di più edifici) in cui la portata del fluido termovettore, per ogni appartamento, ha un solo punto di stacco dall impianto di distribuzione principale. La termoregolazione è effettuata tramite un cronotermostato installato nell appartamento che permette inoltre di consultare comodamente i propri consumi, mentre la contabilizzazione è gestita da un unità di calcolo installata in apposite cassette satelliti di utenza. 22

23 Il sistema consente di gestire autonomamente l impianto di riscaldamento e dell acqua sanitaria e pagare solo i consumi effettivi 23

24 I CH141EC Cronotermostato settimanale, con lettura consumi I MODULI DI UTENZA Modulo idraulico completo riscaldamento raffrescamento + circuiti sanitario. I Contatori volumetrici I Servomotori I Sonde I ECCM42 Unità di calcolo Il centralizzato autonomo I La contabilizzazione diretta, utilizza per la misurazione di energia termica unità elettroniche montate su MODULI IDRAULICI, tipicamente inseriti in apposite CASSETTE (moduli di utenza) o in cavedi. Su tali moduli, in genere, una VALVOLA MOTORIZZATA, attivata da un CRONOTERMOSTATO, comanda l accensione e spegnimento dell impianto di riscaldamento o raffrescamento. Questa soluzione consente agli utenti la gestione autonoma del proprio impianto. I Fantini Cosmi offre diverse possibilità di lettura dei consumi di riscaldamento, raffrescamento e acqua sanitaria calda e fredda: LETTURA DIRETTA: direttamente dal display dell unità di calcolo. LETTURA LOCALE: in centrale termica, dal concentratore dati collegato al PC. L unità di calcolo raccoglie tutti i dati e li trasmette al dispositivo concentratore Data-Logger tramite collegamento M-Bus wired. LETTURA DA REMOTO: tramite LAN o router GPRS/UMTS i dati sono trasmessi ad un PC. LETTURA DA APPARTAMENTO o SISTEMA HBES: tramite cronotermostati Fantini Cosmi compatibili e montati in appartamento, o tramite sistemi HBES collegati con bus proprietario all unità di calcolo. 24

25 Vantaggi e benefici I Le normative nazionali e regionali in tema di risparmio ed efficienza energetica offrono interessanti opportunità da non lasciarsi scappare. Legge 10/1991 I Per gli edifici di nuova costruzione gli impianti di riscaldamento devono essere progettati e realizzati in modo tale da consentire l adozione di sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore per ogni unità immobiliare. Calore come e quando vuoi Ogni utente può gestire in modo autonomo il proprio impianto di riscaldamento con un termostato o un cronotermostato senza alcuna limitazione negli orari di accensione e nella regolazione della temperatura desiderata (entro i limiti normativi). Risparmio energetico I costi di installazione e manutenzione riguardano un solo impianto e sono condivisi tra tutti i condomini. La caldaia centralizzata offre una maggiore efficienza e fornisce più calore della somma di tutte le caldaie autonome. Possibilità di integrare il sistema con fonti energetiche alternative. Paghi solo quanto consumi La ripartizione delle spese viene effettuata in base al consumo effettivo del singolo utente, inoltre con la nuova unità di calcolo i consumi sono facilmente consultabili attraverso il cronotermostato. Maggiore sicurezza Grazie alla manutenzione dell impianto effettuata da tecnici qualificati e gestita dal terzo responsabile, non si corre il rischio che il singolo condomino trascuri le norme di sicurezza mettendo in pericolo tutti gli occupanti dell edificio. Tutela dell ambiente Il risparmio energetico genera anche risparmio sull uso di combustibili fossili con una conseguente diminuzione di emissione di sostanze nocive nell aria. DPR 551/1999 I Integra il DPR412/1993 e rende obbligatoria la contabilizzazione del calore negli edifici di nuova costruzione. DPR 59/2009 I Obbliga alla termoregolazione e contabilizzazione del calore in caso di mera sostituzione del generatore di calore; in tutti gli edifici esistenti con un numero di unità abitative superiore a 4, appartenenti alle categorie E1 e E2; in caso di ristrutturazione o installazione dell impianto termico. DGR Lombardia 30/11/11 n. IX/2601 e successiva proroga DGR N /05/12 I Obbligo di termoregolazione e di contabilizzazione del calore con scadenza di adeguamento dal 1 Agosto 2014 per tutti gli impianti centralizzati o collegati a teleriscaldamento. DGR PIEMONTE DEL 04/08/09 e successiva proroga DGR del 27/04/2012 IObbligo di termoregolazione e contabilizzazione del calore per singola unità abitativa con scadenza di adeguamento il 01 settembre Direttiva 2012/27/UE I Nell ottica dell efficienza energetica, si impone a tutti gli stati membri, di adottare la contabilizzazione del calore entro il 31 dicembre 2016, nei condomini e negli edifici polifunzionali riforniti da una fonte energetica di riscaldamento/ raffrescamento centrale o da una rete di teleriscaldamento. la Legge 25

26 I componenti di sistema Unità di calcolo per la contabilizzazione del calore COD. ECCM32 - ECCM42 Unità elettronica per la contabilizzazione dell energia termica in impianti di riscaldamento e di condizionamento e dei volumi di acqua sanitaria fredda e calda. Consultazione dei consumi tramite cronotermostati Fantini Cosmi o sistemi HBES. Conforme alla direttiva MID. Sonde di temperatura COD. EC EC85... Sonde di temperature adatte per la misurazione della temperatura di mandata e quella di ritorno di un impianto di riscaldamento. Sonde di temperatura a immersione diretta per il calcolo del ΔT per pozzetto a immersione. Contabilizzatore di calore compatto a getto singolo COD. ECC15C... - ECC20C.. Adatto per la misurazione dell energia termica utilizzata. Misura la portata d acqua e la differenza di temperatura tra il circuito di mandata e il circuito di ritorno. 10 litri/impulso. Conforme alla direttiva MID. Classe di temperatura T90. Contatori volumetrici a getto singolo e multiplo COD. ECC..GSA - ECC..GM Classe temperatura T90 e T120 Adatti per medie utenze 10 litri/impulso. Conforme alla direttiva MID. Contatori volumetrici a getto singolo e multiplo per acqua calda e fredda COD. ECCF..GSA - ECCS..GMA - ECCF..GMA Adatti per medie e grandi utenze. Classe temperatura T30, T50 e T litri/impulso. Conforme alla direttiva MID. 26

27 Contatori volumetrici Woltmann per acqua calda e fredda COD. ECC...W - ECCF...W Classe temperatura T50 e T130 Adatti per grandi utenze 100 litri/impulso. Sistemi di concentrazione dati COD. ECC20CON - ECC60CON Concentratori M-BUS per la gestione fino a 20 e 60 slave ECC20CON montaggio barra DIN. ECC60CON montaggio a parete. Moduli idraulici COD. ECMC... - ECMR... - ECMS... Moduli idraulici completi per riscaldamento, raffrescamento e per circuiti sanitari. Con staffe laterali e dado libero. Possibili esecuzioni su richiesta. Servocomandi elettrici uni/bidirezionali a 3 punti COD. O33... Servocomandi per valvole a sfera cod. Z52-Z53. Adatti per il controllo, l intercettazione e la regolazione della valvola mediante un comando per esterno. Valvole motorizzabili a sfera fino a 1 COD. Z Z53.. Cassetta di contenimento ad incasso Valvole a 2 vie, 3 vie e 3 vie + bypass. Da DN 15 a DN 25. Pressione nominale 16 bar. COD. CAS05 - CAS10 Corpo e coperchio in lamiera zincata bianca. Disponibili 500 x 500 x 120mm e 700 x 500 x 110mm. 27

28 TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE I INDIRETTA Il sistema di termoregolazione e contabilizzazione indiretta è applicabile agli edifici con impianti centralizzati la cui distribuzione del fluido termovettore è realizzata tramite colonne montanti con radiatori, termoarredi o termoconvettori. La termoregolazione, in genere per singolo ambiente, è eseguita dalle valvole termostatiche che regolano la temperatura agendo direttamente su ciascun corpo scaldante. La contabilizzazione del calore è ottenuta tramite il ripartitore elettronico dei consumi montato su ogni radiatore. 28

29 Il sistema consente all utente di gestire in autonomia l impianto di riscaldamento e pagare solo i consumi effettivi 29

30 Un sistema completo I Fantini Cosmi offre un sistema completo sia di prodotti che misurano, contabilizzano e registrano la quantità di calore effettivamente consumata in ogni appartamento, sia di prodotti che consentono di regolare la temperatura in ogni stanza. LE VALVOLE con LE TESTINE TERMOSTATICHE regolano automaticamente l afflusso di acqua calda nei radiatori in base alla temperatura ambiente impostata sulla manopola graduata e il RIPARTITORE DI CALORE conteggia la dissipazione di calore trasmettendo i dati ad un CONCENTRATORE/ANTENNA RADIO DI RICEZIONE. I Sono disponibili diverse possibilità di lettura e raccolta dei consumi di energia: LETTURA DATI DA REMOTO: un concentratore M-Bus wireless invia i dati dei ripartitori a degli indirizzi prestabiliti tramite rete GPRS in modo da effettuare la lettura da un PC in posizione remota. LETTURA DATI WALK-BY: il sistema permette di rilevare localmente i dati dai ripartitori senza accedere alle unità abitative. È sufficiente che l operatore, con un PC ed un ricevitore radio, transiti in prossimità dei ripetitori radio per acquisire e memorizzare i dati dai ripartitori presenti negli appartamenti. I Valvola termostatizzabile I O62C Testina termostastica I Detentore I ECVRR Ripartitore di calore I ECVCON Concentratore di calore 30

31 Vantaggi e benefici I Le normative nazionali e regionali in tema di risparmio energetico e l obbligo di riqualificazione energetica dei condomini già esistenti con impianto centralizzato, offrono interessanti opportunità da non lasciarsi sfuggire. Legge 10/1991 I Per gli edifici di nuova costruzione gli impianti di riscaldamento devono essere progettati e realizzati in modo tale da consentire l adozione di sistemi di termoregolazione e di contabilizzazione del calore per ogni unità immobiliare. Calore come e quando vuoi Ogni utente può gestire in modo autonomo la temperatura desiderata in ogni stanza. Paghi solo quanto consumi La ripartizione delle spese viene effettutata in base al consumo effettivo del singolo utente. Tutela dell ambiente Il risparmio energetico genera anche risparmio sull uso di combustibili fossili e conseguente diminuzione di emissione di sostanze nocive nell aria. Facilità di installazione Realizzare un impianto di contabilizzazione indiretta è semplice e immediato, non vi è la necessità di apportare opere murarie, con conseguente riduzione dei tempi di montaggio. Risparmio dei tempi di lettura I dati vengono inviati automaticamente dai concentratori ad indirizzi predefiniti o acquisiti direttamente su PC, eliminando possibili errori di lettura o errori di trascrizione. DGR Lombardia 30/11/11 n. IX/2601 e successiva proroga DGR N /05/12 I Obbligo di termoregolazione e di contabilizzazione del calore con scadenza di adeguamento dal 1 Agosto 2014 per tutti gli impianti centralizzzati o collegati a teleriscaldamento. D.P.R. 59/2009 IObbliga alla termoregolazione e contabilizzazione del calore in caso di mera sostituzione del generatore di calore; in tutti gli edifici esistenti con un numero di unità abitative superiore a 4, apartenenti alle categorie E1 e E2; in caso di ristrutturazione o installazione dell impianto termico. Decreti legislativi 192/2005 e 311/2006 I I 2 decreti legislativi impongono l installazione delle valvole termostatiche in tutto il condominio nel caso di ristrutturazione dell impianto termico. DGR piemonte del 04/08/09 e successiva proroga DGR del 27/04/2012 I Obbligo di termoregolazione e contabilizzazione del calore per singola unità abitativa con scadenza di adeguamento il 01 settembre Direttiva 2012/27/UE I Nell ottica dell efficienza energetica, si impone a tutti gli stati membri, di adottare la contabilizzazione del calore entro il 31 dicembre 2016, nei condomini e negli edifici polifunzionali riforniti da una fonte energetica di riscaldamento/raffrescamento centrale o da una rete di teleriscaldamento. la Legge 31

Contabilizzazione del CaloRe

Contabilizzazione del CaloRe Contabilizzazione del CALORE Contabilizzazione Il centralizzato Che cos è? La contabilizzazione del calore consente all utente di gestire autonomamente l impianto di riscaldamento e dell acqua sanitaria

Dettagli

LIBERI DI RISPARMIARE. Termoregolazione e contabilizzazione del calore per impianti centralizzati

LIBERI DI RISPARMIARE. Termoregolazione e contabilizzazione del calore per impianti centralizzati LIBERI DI RISPARMIARE Termoregolazione e contabilizzazione del calore per impianti centralizzati Termoregolazione e contabilizzazione del calore I Al giorno d oggi sempre più spesso si parla di utilizzo

Dettagli

Convegno Robbiate 24 Gen 2014

Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Termoregolazione e Contabilizzazione del calore (aspetti tecnici) Relatore Bianca Grazioli TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERCHÉ? Europa: Direttiva 2002/91/CE

Dettagli

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE

SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE I VANTAGGI DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO E DELL IMPIANTO AUTONOMO IN UN UNICA SOLUZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE Lo scenario energetico sta cambiando rapidamente; le direttive

Dettagli

AUTOMAZIONE residenziale

AUTOMAZIONE residenziale AUTOMAZIONE residenziale Fantini Cosmi S.p.A., fondata nel 1931 dalla famiglia Fantini, è una delle principali aziende produttrici di apparecchi e sistemi elettrici ed elettronici di controllo e regolazione.

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX

1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX 1 - Che cosa è un impianto BUS 2 - KNX standard mondiale per l automazione dei fabbricati 3 - Applicazioni e vantaggi di un impianto KNX Pag. 2 1 NUOVI REQUISITI PER GLI EDIFICI Oggi nella realizzare di

Dettagli

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati L essenziale per il comfort e il risparmio Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Ripartitori generazione G5, versioni walk-by e con centrali di raccolta dati 1. Comfort 2. Risparmio

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

DECRETI LEGISLATIVI LEGGI EUROPEE, NAZIONALI E REGIONALI

DECRETI LEGISLATIVI LEGGI EUROPEE, NAZIONALI E REGIONALI LEGGI e NORME DECRETI LEGISLATIVI LEGGI EUROPEE, NAZIONALI E REGIONALI Delibera del Parlamento Europeo:2012 Obbligo della contabilizzazione su tutto il territorio europeo entro 31 Dicembre 2016. DPR 59:2009

Dettagli

AFFIDARSI AD INSTALLATORI ACCREDITATI

AFFIDARSI AD INSTALLATORI ACCREDITATI AFFIDARSI AD INSTALLATORI ACCREDITATI Prima di affidare l appalto ad una ditta installatrice, è opportuno richiedere, allegata all offerta: Visura camerale DURC in corso di validità Copia versamento polizza

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

Radiatori: contabilizzazione indiretta e componentistica

Radiatori: contabilizzazione indiretta e componentistica ENERGY MANAGEMENT E001IT PRODOTTI Radiatori: contabilizzazione indiretta e componentistica Ripartitori per contabilizzazione dei consumi energetici, teste termostatiche, valvole e detentori, valvole di

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza

EV80 Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza Centralina digitale per termoregolazione climatica con gestione a distanza L'apparecchio regola la temperatura dell'acqua di mandata dell'impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti

Dettagli

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Nuovo Evohome Connected Comfort

Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Nuovo Evohome Connected Comfort Libertà di comfort Sistemi per la ripartizione del calore e il controllo a zone Nuovo Evohome Connected Comfort 1. Comfort 2. Risparmio 3. Ambiente 4. Installazione 4 buoni motivi per rendersi autonomi

Dettagli

Giunto di riparazione

Giunto di riparazione Giunto di riparazione Corpo in ottone CW614N Attacchi intercambiabili per tubi rame, plastica e multistrato Doppio o-ring di tenuta in EPDM Possibile installazione sottotraccia Disponibile versione EUROKONUS

Dettagli

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche

CAPITOLATO. Sistema di automazione domestica. Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso. Divisione My Home Progettazione Applicazioni Domotiche CAPITOLATO Sistema di automazione domestica Appartamento tipo 90 m 2 - dotazione lusso Pagina 1 di 17 25/09/06 Introduzione Divisione My Home Da alcuni anni si sta assistendo ad una radicale trasformazione

Dettagli

Sistema Condominio Emmeti

Sistema Condominio Emmeti Sistema Condominio Emmeti La proposta Emmeti negli impianti centralizzati IT 01 Idee da installare Risparmio e rispetto per l ambiente Per incentivare il risparmio energetico e l utilizzo di fonti energetiche

Dettagli

Luna3 Comfort Air - Silver Space

Luna3 Comfort Air - Silver Space Luna3 Comfort Air - Silver Space Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/06) D I S E R I E Caldaie murali a gas per esterni Le soluzioni da esterno di BAXI

Dettagli

VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CON RECUPERO DI CALORE

VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CON RECUPERO DI CALORE VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA CON RECUPERO DI CALORE Fantini Cosmi S.p.a., fondata nel 1931 dalla famiglia Fantini, è una delle principali aziende produttrici di apparecchi e sistemi elettrici ed

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 )

REQUISITO. (Parte seconda, allegato 2, punto 19 ) REQUISITO 6.5 Sistemi e dispositivi per la regolazione degli impianti termici e per l'uso razionale dell'energia mediante il controllo e la gestione degli edifici (BACS) (Parte seconda, allegato, punto

Dettagli

Contatori per acqua ed energia. La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta

Contatori per acqua ed energia. La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta Contatori per acqua ed energia La gamma completa di prodotti per la contabilizzazione diretta Quello che conta è il risultato. Contabilizzazione del consumo di acqua I contatori Honeywell per acqua ad

Dettagli

Soluzioni per impianti a pavimento

Soluzioni per impianti a pavimento Soluzioni per impianti a pavimento Sistemi e prodotti per la gestione di impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento 16 C 17 C 18 C 20 C 22 C Temperatura ambiente in un locale riscaldato con

Dettagli

CALEFFI. SISTEMI CALORE. RIPARTITORI CONSUMI TERMICI

CALEFFI. SISTEMI CALORE. RIPARTITORI CONSUMI TERMICI RIPARTITORI CONSUMI TERMICI PREMESSA Contabilizzazione diretta dell energia termica: determinazione dei consumi volontari di energia termica dei singoli utenti basata sull utilizzo dei contatori di calore

Dettagli

SOCIETA' AGRICOLA TREZZA UTC LAVORI PUBBLICI DEL COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA- DIREZIONE DIDATTICA NUOVA SCUOLA ELEMENTARE

SOCIETA' AGRICOLA TREZZA UTC LAVORI PUBBLICI DEL COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA- DIREZIONE DIDATTICA NUOVA SCUOLA ELEMENTARE _ SOCIETA' AGRICOLA TREZZA UTC LAVORI PUBBLICI DEL COMUNE DI DESENZANO DEL GARDA- DIREZIONE DIDATTICA NUOVA SCUOLA ELEMENTARE RELAZIONE TECNICA IMPIANTI TERMO-MECCANICI INDICE 1. DESCRIZIONE DELL INTERVENTO...

Dettagli

LA CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA DEL CALORE

LA CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA DEL CALORE Convegno Formativo Monza, 16 marzo 2012 LA CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA DEL CALORE Ing. Alberto Colombo 1 SOMMARIO DEFINIZIONI METODI DI CONTABILIZZAZIONE INDIRETTA NORME DI PRODOTTO ( UNI EN 834, UNI/TR

Dettagli

La valvola termostatica I ripartitori elettronici doprimo 3 radio net

La valvola termostatica I ripartitori elettronici doprimo 3 radio net La valvola termostatica serve per regolare la temperatura desiderata in ogni stanza e viene installata in sostituzione della valvola di chiusura che si trova sui caloriferi. La possibilità di impostare

Dettagli

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico

Building Automation. Inquinamento e risparmio energetico Building Automation Il concetto edificio intelligente o meglio conosciuto come Building Automation, identifica quelle costruzioni progettate e costruite in modo da consentire la gestione integrata e computerizzata

Dettagli

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte

Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte Inovia Caldaie murali ad alta ef ficienza da 24, 28 e 32 kw. La migliore ef ficienza in un design innovativo e in dimensioni compatte CALDAIE MURALI Inovia Inovia è la nuova gamma BIASI di caldaie murali

Dettagli

Efficienza energetica plug & play

Efficienza energetica plug & play Efficienza energetica plug & play Value proposition La nostra società si è data la missione di fornire dispositivi per aumentare l efficienza energetica ed il risparmio economico ad utenti residenziali

Dettagli

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI

DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI SCOPRI UN FUTURO INTELLIGENTE DOMOFOX IMPIANTI DOMOTICI Nati dalla passione per la tecnologia progettata per migliorare la qualità di vita, l efficienza e il risparmio energetico,

Dettagli

PARVA COMFORT. Caldaie murali ad alte pre sta zioni con mini accumulo

PARVA COMFORT. Caldaie murali ad alte pre sta zioni con mini accumulo PARVA COMFORT Caldaie murali ad alte pre sta zioni con mini accumulo CALDAIE MURALI PARVA COMFORT Le caldaie Parva Comfort rappresentano il massimo delle prestazioni in termini di produzione di acqua calda

Dettagli

Il nuovo modo di vivere la tua casa

Il nuovo modo di vivere la tua casa Il nuovo modo di vivere la tua casa Risparmio energetico, sicurezza e comfort con un budget piccolo piccolo! Temperatura Energia Luci e prese Automazione Sicurezza www.ecodhome.com Wireless home automation

Dettagli

Contabilizzazione del calore: la proposta di SIEMENS

Contabilizzazione del calore: la proposta di SIEMENS Contabilizzazione del calore: la proposta di SIEMENS Diapositiva sommario Perché contabilizzare Cenni sulle normative Tipologie d applicazione Le caratteristiche da richiedere Le linee di prodotto SIEMENS

Dettagli

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico.

l evoluzione della casa Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. MART Livello 3 - Domotico Le dotazioni richieste, le funzioni domotiche. Aumento della sicurezza e del risparmio energetico. 1 Dotazioni... 2 Dotazioni... 3 Dotazioni... 4 Dotazioni... 5 Dotazioni... 6

Dettagli

Guida al corretto utilizzo del riscaldamento contabilizzato Conteggio individuale delle spese di riscaldamento

Guida al corretto utilizzo del riscaldamento contabilizzato Conteggio individuale delle spese di riscaldamento Guida al corretto utilizzo del riscaldamento contabilizzato Conteggio individuale delle spese di riscaldamento Introduzione alla contabilizzazione del calore Il riscaldamento è una fra le più rilevanti

Dettagli

ECONCEPT SOLAR ST ECONCEPT KOMBI ST

ECONCEPT SOLAR ST ECONCEPT KOMBI ST ECONCEPT SOLAR ST ECONCEPT KOMBI ST generatori di calore a condensazione con accumulo sanitario a stratificazione con integrazione solare SUN E A S Y > ECONCEPT SOLAR/KOMBI ST TECNOLOGIA AL MASSIMO La

Dettagli

PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE W I R E L E S S

PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE W I R E L E S S PER LA TERMOREGOLAZIONE, IL TELECONTROLLO E LA CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE COMPOSIZIONE 1PE TERMOREGOLAZIONE D AMBIENTE, TELECONTROLLO E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE MISURA INDIRETTA Codici componenti

Dettagli

IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015

IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015 IZ 01 Impianto di controllo Riscaldamento Aprile 2015 Riferimenti normativi: Norma Europea EN 15232 Guida CEI 205-18 Introduzione: La norma EN 15232 classifica le funzioni di automazione degli impianti

Dettagli

MiA. SISTEMA DI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE manuale di installazione

MiA. SISTEMA DI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE manuale di installazione MiA SISTEMA DI AUTOMAZIONE RESIDENZIALE manuale di installazione MiA INDICE Pagina 1. IL SISTEMA MiA 1.2 Architettura del sistema 1.3 Cosa si può controllare 3 3 4 2. REALIZZAZIONE DELL IMPIANTO 2.1 Cablaggio

Dettagli

Sistemi ibridi integrati. Luna Platinum CSI

Sistemi ibridi integrati. Luna Platinum CSI Sistemi ibridi integrati Luna Platinum CSI Sistemi ibridi integrati Storicamente leader nel mercato del riscaldamento domestico, Baxi ha allargato la sua attività verso i sistemi ibridi integrati, in cui

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria

Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria 58.0-10 Contabilizzazione, riscaldamento e raffrescamento e produzione acqua calda sanitaria Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE DIATECH SR è un Modulo Satellite

Dettagli

RELAZIONE DESCRITTIVA IMPIANTI. Nuovo complesso edilizio Via Selva Residence Quinzano Verona IMMOBILIARE EUREKA SRL

RELAZIONE DESCRITTIVA IMPIANTI. Nuovo complesso edilizio Via Selva Residence Quinzano Verona IMMOBILIARE EUREKA SRL RELAZIONE DESCRITTIVA IMPIANTI Nuovo complesso edilizio Via Selva Residence Quinzano Verona IMMOBILIARE EUREKA SRL Il tecnico: Ing. Riccardo Tisato Marzo 2012 Descrizione impianti - Quinzano Eureka Immobiliare

Dettagli

Chiudi gli occhi e immagina di vivere nella casa del futuro, dove con un semplice gesto avrai il controllo di tapparelle, luci, riscaldamento,

Chiudi gli occhi e immagina di vivere nella casa del futuro, dove con un semplice gesto avrai il controllo di tapparelle, luci, riscaldamento, IL FUTURO è PER IL FUTURO è PER TUTTI. TUTTI. 2 Chiudi gli occhi e immagina di vivere nella casa del futuro, dove con un semplice gesto avrai il controllo di tapparelle, luci, riscaldamento, antifurto

Dettagli

Recuperatori di calore

Recuperatori di calore Recuperatori di calore URC-DOMO UNITA DI RECUPERO CALORE AD ALTA EFFICIENZA Air Control Srl via Luigi Biraghi 33-20159 Milano Tel +39 0245482147 Fax +39 0245482981 P.Iva 04805320969 Recuperatori di calore

Dettagli

LCD DISPLAY SCAMBIATORE PRIMARIO IN LEGA DI ALLUMINIO SCAMBIATORE SANITARIO A PIASTRE PRESSOSTATO DI MINIMA DETRAZIONE FISCALE MADE IN ITALY

LCD DISPLAY SCAMBIATORE PRIMARIO IN LEGA DI ALLUMINIO SCAMBIATORE SANITARIO A PIASTRE PRESSOSTATO DI MINIMA DETRAZIONE FISCALE MADE IN ITALY CALDAIE A CONDENSAZIONE 35KW EGIS PREMIUM 24 FF Caldaia murale compatta a condensazione LCD DISPLAY SCAMBIATORE PRIMARIO IN LEGA DI ALLUMINIO SCAMBIATORE SANITARIO A PIASTRE PRESSOSTATO DI MINIMA FUNZIONAMENTO

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013

Sistemi di contabilizzazione 0402IT gennaio 2013 04U08 con profondità 0 mm - GE GEY4 GEY4 - GEY43 VISTA DEL PORTELLO GEY48 GEY49 GE Figura - serie GE Descrizione I moduli di contabilizzazione serie GE con profondità 0 mm sono utilizzati per la misurazione

Dettagli

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept.

EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura. Pre Sales Dept. EOLO Extra kw HP Pensile a condensazione con recuperatore di calore, per impianti ad alta temperatura Nuovi modelli Immergas amplia la propria gamma di caldaie a condensazione con le versioni EOLO Extra

Dettagli

Caldaie murali a condensazione. Prime HT

Caldaie murali a condensazione. Prime HT Caldaie murali a condensazione Prime HT I vantaggi della condensazione La tecnica della condensazione rappresenta sicuramente l innovazione più recente nel campo del riscaldamento e della produzione di

Dettagli

Sistema ripartizione calore

Sistema ripartizione calore Sistema ripartizione calore A Division of Watts Water Technologies Inc. In Europa gli edifici sono responsabili del 40% del consumo globale di energia. Ridurre questa quota entro il 2020, come previsto

Dettagli

controlling controlling X Performance NUOVI SISTEMI RADIANTI

controlling controlling X Performance NUOVI SISTEMI RADIANTI controlling X Performance controlling NUOVI SISTEMI RADIANTI X PERFORMANCE I componenti che fanno parte della sezione X Performance, sono realizzati con materiali di elevatissima qualità e studiati per

Dettagli

VALVOLE TERMOSTATICHE E RIPARTITORI DI CALORE.

VALVOLE TERMOSTATICHE E RIPARTITORI DI CALORE. 2016 VALVOLE TERMOSTATICHE E RIPARTITORI DI CALORE. NOSTRI CLIENTI CHIEDONO Due fra le domande più frequenti che vengono sottoposte al nostro ufficio tecnico da parte dei nostri clienti sono le seguenti:

Dettagli

L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio

L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio L autocontrollo perfetto per comfort e risparmio Sistema di conversione da impianto di riscaldamento centralizzato a impianto autonomo a zone telegestito www.bluenergyassistance.it Un obiettivo comune

Dettagli

ATTENDIBILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA MISURA IN CAMPO DELL'ENERGIA TERMICA PER LA CORRETTA CONTABILIZZAZIONE E LA CONCESSIONE DI INCENTIVI

ATTENDIBILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA MISURA IN CAMPO DELL'ENERGIA TERMICA PER LA CORRETTA CONTABILIZZAZIONE E LA CONCESSIONE DI INCENTIVI METROLOGIA, DOMOTICA ED EFFICIENZA ENERGETICA ATTENDIBILITÀ E AFFIDABILITÀ DELLA MISURA IN CAMPO DELL'ENERGIA TERMICA PER LA CORRETTA CONTABILIZZAZIONE E LA CONCESSIONE DI INCENTIVI Torino, 14 Luglio 2014

Dettagli

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione

Duo-tec HT GA. Caldaie murali a gas a condensazione Duo-tec HT GA Caldaie murali a gas a condensazione Semplicità e prestazioni: la caldaia ideale per la sostituzione La nuova gamma di caldaie a gas a condensazione Duo-tec HT GA è stata specificatamente

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura e produzione acqua calda sanitaria per impianti a condensazione Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE ESEMPIO

Dettagli

DOMO. La tua casa in un tocco. Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici.

DOMO. La tua casa in un tocco. Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici. Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici. Risparmia fino al 30% sui costi di gas ed energia elettrica! My DOMO La tua casa in un tocco COME USIAMO LA NOSTRA ENERGIA?

Dettagli

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda

Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Contabilizzazione, riscaldamento alta e bassa temperatura con linea acqua sanitaria calda e/o fredda Dima con tubi di lavaggio Idraulica Modulo completo di portella DESCRIZIONE SCHEMA APPLICATIVO LOWTHERM

Dettagli

PARVA RECUPERA. Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali

PARVA RECUPERA. Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali PARVA RECUPERA Caldaie murali a condensazione pe r impia nti tradizionali CALDAIE MURALI PARVA RECUPERA Parva Recupera è la caldaia a condensazione pensata per gli impianti tradizionali e facilmente adattabile

Dettagli

RECUPERA SLIM Ventilazione meccanica controllata IT 04

RECUPERA SLIM Ventilazione meccanica controllata IT 04 RECUPERA SLIM Ventilazione meccanica controllata IT 4 Climatizzazione I d e e d a i n s t a l l a r e Recupera Il tuo benessere La casa è un bene prezioso in cui ogni persona trascorre gran parte della

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO nr. 102 del 4 luglio 2014

DECRETO LEGISLATIVO nr. 102 del 4 luglio 2014 Convegno ANACI Verona 16/5/2015 DECRETO LEGISLATIVO nr. 102 del 4 luglio 2014 Cosa cambia nella termoregolazione e contabilizzazione individuale dei consumi 1 Date salienti delle normative di riferimento

Dettagli

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C

Dimensioni (mm) Programmazione settimanale con 6 orari di ON e OFF per ogni giorno. Regolazione temperatura dell acqua: 0 100 C Centralina di regolazione per la gestione locale e a distanza di impianti termici e tecnologici complessi - MASTER Il regolatore è utilizzato negli impianti particolarmente complessi dove, per risolvere

Dettagli

Colibrì Young CA e CA K

Colibrì Young CA e CA K CALDAIE MURALI TRADIZIONALI E A CONDENSAZIONE Colibrì Young CA e CA K con produzione ACS istantanea Low NOx Minimo Ingombro 100% Produzione ACS istantanea La soluzione ottimale per risparmio e benessere

Dettagli

COMPONENTI D IMPIANTO IN REGIME INVERNALE Dispositivi termici atti alla Distribuzione del Calore

COMPONENTI D IMPIANTO IN REGIME INVERNALE Dispositivi termici atti alla Distribuzione del Calore Dispositivi termici atti alla Distribuzione del Calore Distribuzione del calore E della portata idraulica Tipologie: A velocità fissa A 3 velocità regolabili A velocità variabile o elettronica modulante

Dettagli

SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA

SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA SISTEMI CONTABILIZZAZIONE CONTABILIZZATORI CLIMATICA LDS CATALOGO 2014 SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA ENOLGAS DIVISIONE SISTEMI È: SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE E CLIMATICA DALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione PARVA CONDENSING Caldaie murali a condensazione CALDAIE MURALI PARVA CONDENSING Le caldaie Parva Condensing offrono tutti i vantaggi dell innovativa tecnologia a condensazione in abbinamento al comfort

Dettagli

VMC VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA

VMC VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA VMC VENTILAZIONE MECCANICA CONTROLLATA con recupero di calore 2 www.aspira.it INDICE Perché ventilare... pag. 4 Benefici della VMC... pag. 6 La tua casa in classe A... pag. 8 La soluzione... pag. 10 Doppio

Dettagli

Normativa LEGGI, DELIBERE E REGOLAMENTI REGIONALI. DIRETTIVA 2012/27/UE del 25 ottobre 2012 sull efficienza energetica nell Unione Europea

Normativa LEGGI, DELIBERE E REGOLAMENTI REGIONALI. DIRETTIVA 2012/27/UE del 25 ottobre 2012 sull efficienza energetica nell Unione Europea NORMATIVA Release 01/03/2015 LEGGI, DELIBERE E REGOLAMENTI REGIONALI Il D.P.R. 59, la Direttiva 2012/27/UE e i regolamenti regionali attualmente in vigore, dove esistenti, prevedono che l installazione

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL AUTODIAGNOSI

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL AUTODIAGNOSI GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELL AUTODIAGNOSI Il foglio Excel AUTODIAGNOSI CONDOMINI E VILLETTE è uno strumento che consente, attraverso le risposte date ad alcune domande relative all impianto di riscaldamento,

Dettagli

(Roma) Rev 0 prot. 29/FS/010

(Roma) Rev 0 prot. 29/FS/010 CAPITOLATO LAVORI PER LA TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE INDIVIDUALE (RIPARTIZIONE) DELL IMPIANTO TERMICO Ad uso riscaldamento a Servizio degli immobili siti in Via E. Lepido, 46 Roma (Roma) Rev 0

Dettagli

Integrated Comfort SyStemS

Integrated Comfort SyStemS Integrated Comfort Systems Device innovativo OTOUCH è un sistema di controllo e supervisione innovativo che Eurapo ha sviluppato per gestire il comfort residenziale. L elevata tecnologia è stata abbinata

Dettagli

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE

CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE DESCRIZIONE Giugno 2010 (revisione 0.1) CONTROL DIGIT GAMMA DI PRODUZIONE Codice Nome N Miscelatrici N zone N deumidificatori 01000245 Control Digit 1 2 15 25 01000246 Control Digit 2 4 90 50 01000247 Control Digit

Dettagli

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Contabilizzatore di calore radio. Edizione 16/05. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Contabilizzatore di calore radio. Edizione 16/05. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Misurare per RISPARMIARE RIPARTO Contabilizzatore di calore radio Edizione 16/05 Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Lo sapevi che la contabilizzazione del calore è obbligatoria entro

Dettagli

Ventilatori Brushless modulanti a magneti permanenti con inverter, per uso continuo, a risparmio energetico e bassa rumorosità.

Ventilatori Brushless modulanti a magneti permanenti con inverter, per uso continuo, a risparmio energetico e bassa rumorosità. Scheda Tecnica: Piastra idronica SKUDO DC Inverter Codice scheda: XSCT00078 Data 15/11/2014 Famiglia: Recuperatori di calore Descrizione SKUDO è la piastra idronica con spessore di 13 cm e batteria di

Dettagli

CALDAIA MODULARE A CONDENSAZIONE. Smile Energy. Predisposizione. Solare. Low NOx. Funzione CALDO SUBITO. Pompa MODULANTE 100% erp

CALDAIA MODULARE A CONDENSAZIONE. Smile Energy. Predisposizione. Solare. Low NOx. Funzione CALDO SUBITO. Pompa MODULANTE 100% erp CALDAIA MODULARE A CONDENSAZIONE A Smile Energy Predisposizione Solare Low NOx Funzione CALDO SUBITO Pompa MODULANTE 100% erp DOTAZIONI I vantaggi di Smile Energy Una Centrale Termica da 11 a 952 kw Singola

Dettagli

DOMITECH DOMITECH IN. caldaie a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN

DOMITECH DOMITECH IN. caldaie a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN DOMITECH DOMITECH IN caldaie a gas istantanee predisposte per l abbinamento con impianti solari termici SUN E A S Y > DOMITECH - DOMITECH IN EFFICIENZA E FUNZIONALITÀ CALDAIA PENSILE VERSIONE DA PARETE

Dettagli

CALDAIE MURALI ISTANTANEE A DOPPIO SCAMBIATORE PREDISPOSTE PER ABBINAMENTO CON IMPIANTI SOLARI TERMICI

CALDAIE MURALI ISTANTANEE A DOPPIO SCAMBIATORE PREDISPOSTE PER ABBINAMENTO CON IMPIANTI SOLARI TERMICI FERTECH D CALDAIE MURALI ISTANTANEE A DOPPIO SCAMBIATORE PREDISPOSTE PER ABBINAMENTO CON IMPIANTI SOLARI TERMICI Riscaldamento Residenziale EFFICIENZA, RAZIONALITÀ E ROBUSTEZZA FERTECH D è la nuova caldaia

Dettagli

Caldaie murali a condensazione MURELLE EV HE

Caldaie murali a condensazione MURELLE EV HE Caldaie murali a condensazione MURELLE EV HE Caldaie murali Murelle EV HE istantanea e solo riscaldamento Murelle EV HE ad accumulo La caldaia evoluta MURELLE EV HE Murelle EV HE è una gamma di caldaie

Dettagli

RIPARTITORI DI CALORE

RIPARTITORI DI CALORE RIPARTITORI DI CALORE HYDROCLIMA RFM Ripartitori di calore a lettura remota HYDROCLIMA OPTO Ripartitori di calore a lettura ottica Risparmio energetico e Tutela dell'ambiente sono da anni tra i temi più

Dettagli

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile.

Virtuoso Home è la prima piattaforma Italiana per la gestione della domotica ecosostenibile. Virtuoso Home Il sistema più efficiente per controllare e ridurre i tuoi consumi energetici, via internet o smartphone! Risparmia fino al 30% sui costi di gas ed energia elettrica! Virtuoso Home è la prima

Dettagli

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O

U N A V I L L A U N I F A M I L I A R E I N T E L L I G E N T E E A M I S U R A D 'U O M O L intento è quello di mostrare come anche all interno di un progetto architettonico semplice e totalmente a misura d uomo possa essere proposta una soluzione impiantistica all avanguardia che si svincola

Dettagli

My Home. Introduzione MY HOME. My Home

My Home. Introduzione MY HOME. My Home Introduzione MY HOME Introduzione a Caratteristiche generali MY HOME R La casa come tu la vuoi Web Servizi per il controllo e la gestione della casa a distanza Cellulare Telefono fisso CONTROLLO Web server

Dettagli

Soluzioni di Controllo Comfort

Soluzioni di Controllo Comfort Soluzioni di Controllo Comfort DAE Srl - Via Trieste 4/E, 31025 Santa Lucia di Piave (TV) Tel. 0438 460883 Fax. 0438 468985 E-mail : info@daeitaly.com Home page: http://www.daeitaly.com Sistema di Regolazione

Dettagli

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06)

Luna3 Comfort Max. Caldaie murali a gas con mini accumulo. Controllo remoto programmabile con termoregolazione. (secondo DL 311/06) Luna3 Comfort Max Controllo remoto programmabile con termoregolazione m o d u l a n t e (secondo DL 311/6) D I S E R I E Caldaie murali a gas con mini accumulo Massime prestazioni in sanitario 15. lt d

Dettagli

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Ripartitore radio da radiatore. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757

Misurare per RISPARMIARE RIPARTO. Ripartitore radio da radiatore. Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Misurare per RISPARMIARE RIPARTO Ripartitore radio da radiatore Omologato secondo le direttive europee EN 834 e EN 13757 Lo sapevi che la contabilizzazione del calore è obbligatoria entro il 2016? Secondo

Dettagli

CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON RIPARTITORI

CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON RIPARTITORI Grugliasco, 24.06.2010 CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE CON RIPARTITORI CONDIZIONI COMMERCIALI Offerta economica a prezzi netti Joannes per la fornitura di prodotti e servizi dedicati a soluzioni di contabilizzazione

Dettagli

MULTIBLUE Una rivoluzione nelle caldaie a condensazione. Double Efficency. Direttiva 92/42 CEE

MULTIBLUE Una rivoluzione nelle caldaie a condensazione. Double Efficency. Direttiva 92/42 CEE CONDENSAZIONE IN CASCATA MULTIBLUE Una rivoluzione nelle caldaie a condensazione. DUAL I TRIS I Quadri Rendimento Energetico Double Efficency Direttiva 92/42 CEE BLUE Un cuore in rame, scelta di eccezionale

Dettagli

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE

DATASHEET DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE DATASHEET by DESCRIZIONE E CARATTERISTICHE DISTINTIVE Juicy iax è l innovativa soluzione per home&building automation progettata da Omniabit. Dal design compatto ed essenziale e progettato per supportare

Dettagli

NOTE : TERMOREGOLAZIONE

NOTE : TERMOREGOLAZIONE NOTE : TERMOREGOLAZIONE OBBLIGO INSTALLAZIONE SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE DELL ENERGIA NEGLI IMPIANTI CENTRALIZZATI CONDOMINIALI entro il 31 dicembre 2016 : secondo quanto prescritto dalla Direttiva Europea

Dettagli

SISTEMA DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERRY DESCRIZIONE DEL SISTEMA

SISTEMA DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERRY DESCRIZIONE DEL SISTEMA SISTEMA DI TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERRY DESCRIZIONE DEL SISTEMA Il sistema 1PE di Perry trasforma gli impianti di riscaldamento centralizzati esistenti in impianti termoautonomi

Dettagli

Calore e acqua. Su misura per il tuo benessere. www.istaitalia.it. Contabilizzazione

Calore e acqua. Su misura per il tuo benessere. www.istaitalia.it. Contabilizzazione Calore e acqua Su misura per il tuo benessere Contabilizzazione www.istaitalia.it Autonomia, comfort e risparmio grazie alla contabilizzazione del calore ista, azienda leader in Europa per la contabilizzazione

Dettagli

Caldaie a basamento LOGO

Caldaie a basamento LOGO Caldaie a basamento LOGO Caldaie a basamento Logo 32/50 OF TS Logo 32/80 OF TS Logo 22-32 OF TS LOGO Il rispetto per l ambiente Logo è la gamma di caldaie a basamento in ghisa inquinare e senza sprecare

Dettagli

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione

PARVA CONDENSING. Caldaie murali a condensazione PARVA CONDENSING Caldaie murali a condensazione CALDAIE MURALI PARVA CONDENSING Le caldaie Parva Condensing offrono tutti i vantaggi dell innovativa tecnologia a condensazione in abbinamento al comfort

Dettagli

RinNOVA COND. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni

RinNOVA COND. Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni RinNOVA COND Caldaie murali a condensazione compatte nelle dimensioni grandi nelle prestazioni CALDAIE MURALI RinNOVA COND Biasi presenta una nuova caldaia a condensazione premiscelata: RinNOVA COND è

Dettagli