Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati

Save this PDF as:
Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati"

Transcript

1 Sistema SRT - Unita centrale di raccolta dati L unità di ricezione dati da antenne remote permette di raccogliere i dati letti da tali antenne. È possibile collegare fino 16 antenne poste ad una distanza massima di 50 m dall unità. L unità di ricezione dati può essere collegata via seriale ad un PC (seriale RS 232, RS 485 oppure in fibra ottica) con protocollo di comunicazione GRAF NETWAY a 9600 baud, parità N, 8 bit, 1 bit di stop. È possibile espandere il sistema collegando in rete più unità di ricezione: questa opportunità può essere realizzata utilizzando il collegamento in fibra ottica o in RS 485. Il collegamento con PC permette di memorizzare le informazioni ricevute dalle antenne in seguito alla lettura valida di un dato proveniente da tessera (dispositivo passivo) o da trasmettitore di dati di tipo attivo: codice identificativo del veicolo, codice della flotta nel caso di tessere (per i trasmettitori di dati ditipo attivo si veda il capitolo 5). Alimentazione: selezionabile con apposito morsetto tra 200 V / 230 V / 400V / 440 Volt AC Potenza assorbita: 70 VA Frequenza: 50 Hz Protezione: fusibile 0.5A T (Anti surge), 500 V (F1 in fig ), fusibile 4A T (Anti surge), 250 V (F2 in fig ) Interruttore magnetotermico bipolare nell impianto elettrico dell edificio 400 x 400 x 200 mm Peso: 4,5 kg Grado di protezione: IP 65 Temperatura di funzionamento: 0 50 C Interfaccia di configurazione: display LCD retroilluminato alfanumerico 2 righe per 20 caratteri e tastiera a 4 tasti Collegamento con PC host: linea seriale RS 232 o RS 485 o fibra ottica Distanza massima tra PC e con linea seriale RS232: 15 m unità di ricezione: con linea seriale RS485: 50 m con fibra ottica: 60 m protocollo di comunicazione: GRAF ingressi ausiliari: 4 ingressi digitali optoisolati controllabili da PC host Tensione di ingresso: 24 V ± 10% Corrente a 24 V: 10 ma uscite ausiliarie: 4 uscite digitali a relè controllabili da PC host

2 Tensione massima: Corrente massima: numero di canali disponibili collegamenti: cavo di collegamento alle antenne: distanza max antenne ricevitore: potenza di trasmissione: filtro letture errate: espandibilità: 30 Vdc 2 A VERSIONE LIMITATA AD 8 CANALI morsetti estraibili per alimentazioni e per gli 8 canali cavo di rete FTP categoria 5e (4 coppie twistate + schermo AWG mm²) adatto a posa interrata 50 m programmabile per ogni canale programmabile per ogni canale possibilità di collegare diverse unità in serie (RS485 o fibra ottica)

3 Sistema SRT - Scheda transponder attivo Il dispositivo di trasmissione dati attivo viene utilizzato per trasmettere alle antenne una serie di informazioni relative al veicolo su cui è installato ed, eventualmente, al conducente alla guida nel momento in cui il veicolo viene rilevato dall antenna. I dati trasmessi sono poi memorizzati sull unità di ricezione e possono essere letti da un PC host collegato a quest ultima. La scheda elettronica di gestione del trasmettitore dati di tipo attivo può essere collegata ad un segnale per il conteggio dei Km percorsi, è dotata di una porta seriale RS485 per il collegamento con diverse periferiche, può essere configurata per leggere un eventuale ingresso analogico. Alimentazione: Vdc (per veicoli a 12 V DC o 24 V DC) Corrente + batteria (filo rosso): Spento: batteria 12V: 200 μa Corrente ingresso chiave: Protezione alimentazione: Banda di trasmissione: Ingresso chiave Inpedenza di ingresso: Soglia: Funzione: Ingresso contachilometri Impedenza di ingresso: Soglia: Frequenza massima: Rapporto impulsi/km: Funzione: Precisione contachilometri elettronico: batteria 24V: 400 μa Acceso: batteria 12V: 40 ma batteria 24V: 30 ma 150 μa + assorbimento eventuale lettore badge conducente due fusibili passacavo 0.5 A KHz 100 KW 2.5 Vdc accensione istantanea dispositivo, spegnimento con ritardo programmabile, totalizzazione ore motore. 100 KW 3.1 Vdc 1.3 khz (pari a circa 300 Km/h con 16 impulsi/metro) programmabile conteggio chilometri percorsi +/- 1Km

4 Precisione contachilometri meccanico: +/- 1Km + errore percentuale(vedi paragrafo 6.1.3) Ingresso ausiliario Tipo di ingresso: digitale o analogico presettabile Impedenza in digitale: 100 KW Soglia in digitale: 2.5 Vdc Funzione in digitale: totalizzazione ore o Km a carburante alternativo Impedenza in analogico: 250 W Range in analogico: 4 20 ma Funzione in analogico: livello (pressione) carburante Uscita ausiliaria Tipo di uscita: open collector Corrente massima on: 500mA Tensione massima off: 30 Vdc Funzione: per eccitare un relè di comando di un eventuale dispositivo di allarme nel caso di mancato riconoscimento del conducente. Porta seriale Interfaccia: RS485 per dispositivi aux (lettore di badge o altro) RS232 per programmazione 115 x 65 x 30 mm Grado di protezione: IP 54 (solo se installato secondo 6.3.1) Temperatura di funzionamento: -40 C +85 C Dimensioni antenna: Æ 133 mm, altezza mm 70, fornita di serie con 3 m di cavo e connettore di collegamento al trasmettitore Configurazione dispositivo: attraverso SW su PC e apposito connettore per collegamento seriale. Possibilità di impostare: ritardo di spegnimento del dispositivo (da 20 minuti a 3 gg); carburante utilizzato dal veicolo; attivazione del dispositivo ausiliario di segnalazione. Dati trasmessi: codice identificativo del veicolo, codice flotta di appartenenza, carburante utilizzato, km percorsi, ore di funzionamento motore, ore di funzionamento a carburante alternativo (in alternativa: pressione del gas nelle bombole), codice identificativo del conducente (solo se collegato al dispositivo LETTORE DI TAG), codice della compagnia di appartenenza del conducente (solo se collegato al LETTORE DI TAG), eventuale dato letto da altro dispositivo esterno collegato sulla linea seriale RS 485

5 Sistema SRT - Transponder passivo tipo portachiavi I trasmettitori di tipo passivo (o transponder) sono oggetti che non necessitano di nessuna connessione elettrica. È sufficiente avvicinarli ad un antenna remota del sistema SRT. Quando l intensità del campo magnetico prodotto dai burst di carica è sufficiente ad alimentare il dispositivo, terminato ciascun burst di carica, quest ultimo risponde con i dati precedentemente memorizzati al suo interno. Per ragioni di sicurezza, il sistema SRT non prevede la programmazione di questi dispositivi, pertanto è necessario definire i codici al momento dell ordine. I dispositivi verranno consegnati già programmati. Sono disponibili in tre diversi formati con diverse dimensioni e distanze massime di lettura. Ø 10.5 x 38 mm (escluso anello porta chiavi) Distanze massime di lettura 1 : Da antenna di terra 0 cm Da antenna da pistola 6 cm Da lettore di badge 2 cm 1 Le distanze massime di lettura sono misurate nelle migliori condizioni che includono l assenza di masse metalliche in prossimità del transponder passivo e la migliore posizione reciproca antenna transponder.

6 Sistema SRT - Transponder passivo a cilindro Distanze massime di lettura 1 : Da antenna di terra 110 cm Da antenna da pistola Da lettore di badge Ø 21 x 122 mm 16 cm 5 cm 1 Le distanze massime di lettura sono misurate nelle migliori condizioni che includono l assenza di masse metalliche in prossimità del transponder passivo e la migliore posizione reciproca antenna transponder.

7 Sistema SRT - Transponder passivo a cilindro Distanze massime di lettura 1 : Da antenna di terra 50 cm Da antenna da pistola Da lettore di badge 102x36x17mm 10 cm 3 cm 1 Le distanze massime di lettura sono misurate nelle migliori condizioni che includono l assenza di masse metalliche in prossimità del transponder passivo e la migliore posizione reciproca antenna transponder.

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6

IST-1395.CS01.01/A CE395CS / Istruzioni d uso Pag. 2/6 IT IST-1395.CS01.01/A File: IST-1395.CS01.01-A_CE395CS-IT_Convertitore RS232-RS422.docx CONVERTITORE SERIALE RS232-RS485 CE395CS ISTRUZIONI D USO TECNOCONTROL S.r.l. Via Miglioli, 4720090 SEGRATE (MI)

Dettagli

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN)

COMPUTO METRICO SISTEMA BY ME (dispositivi da barra DIN) 01801 Alimentatore a 29 Vdc - 800 ma con bobina di disaccoppiamento integrata Fornitura e posa in opera di punto di alimentazione per sistema domotico By Me, da incasso o parete, completo di quadro di

Dettagli

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY

Camar Elettronica s.r.l. Via Mulini Esterna n CARPI (Modena) ITALY CM88-23OPTO Microprocessore con 23 ingressi digitali optoisolati Il CM88-23OPTO è uno strumento a microprocessore multicanale che accetta 23 ingressi digitali. La logica di funzionamento dello strumento

Dettagli

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO

La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO NEW Gestione illuminazione pubblica da remoto e La soluzione innovativa CONSUMI IN TEMPO REALE SU CLOUD SEMPLICE E VELOCE DA INSTALLARE PER TUTTI I TIPI DI CONTATORE BASSO COSTO per controllare i consumi

Dettagli

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M

Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M Manuale tecnico MT15000/EXT4 MT15000/EXT4-M SOMMARIO Informazioni e raccomandazioni... 3 Caratteristiche tecniche... 3 1) MT15000/EXT4... 2) MT15000/EXT4-M... 3) PROTEZIONE... Collegamento di un dispositivo

Dettagli

SERIE 7E Contatore di energia

SERIE 7E Contatore di energia SRI 7 SRI 7 kwh monofase con display retro illuminato multifunzione 7.23.8.230.0001 7.23.8.230.00x0 Tipo 7.23 5(32)A - larghezza 1 modulo Conforme alle norme N 62053-21 e N 50470 Visualizzazione del totale

Dettagli

Regolatore di velocità V/F per motori asincroni trifase. Specifiche tecniche

Regolatore di velocità V/F per motori asincroni trifase. Specifiche tecniche Codice progetto/prodotto: FM549 Descrizione: Regolatore di velocità V/F per motori asincroni trifase Tipo di documento: Specifiche tecniche Taglie di riferimento: V/F 400V 8A(12A) 128Hz V/F 230V 8A(12A)

Dettagli

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA

STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA STRUMENTO ELETTRONICO DI PESATURA WST MANUALE D INSTALLAZIONE.Pag. 2 MANUALE OPERATIVO.Pag. 10 CODICE SOFTWARE: PWST01 VERSIONE: Rev.0.7 Alimentazione Assorbimento Isolamento Categoria d installazione

Dettagli

Regolatore / Convertitore Tipo VMM

Regolatore / Convertitore Tipo VMM 1/5 istruzioni _variac03-05c Premessa Regolatore / Convertitore Tipo VMM Sintetica descrizione allacciamenti e segnalazioni, Ingressi e Uscite Questa apparecchiatura per esigenze di mercato è stata ingegnerizzata

Dettagli

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4

INDICE. 1. Caratteristiche tecniche 4 INDICE 1. Caratteristiche tecniche 4 1.1 Modulo KITPTTECH 4 1.1.1 Funzionalità 4 1.1.2 Dati tecnici 4 1.1.3 Ingressi e uscite 5 1.1.4 Consumi 5 1.1.5 Condizioni di esercizio 5 2. Installazione 6 2.1 Fissaggio

Dettagli

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2

DISPOSITIVO DI COMANDO A 4 CANALI CON ATTUATORE MULTIFUNZIONE ART. 442ABT4R2 Il dispositivo 442ABT4R2 è un comando a quattro canali indipendenti, con attuatore multifunzione incorporato idoneo per illuminazione e tapparelle. Il dispositivo è composto, oltre che dalla parte frontale

Dettagli

Evolution TH. Regolatore preprogrammato con display, orologio e comunicazione. Evolution. Aree di applicazione. Versione TH.

Evolution TH. Regolatore preprogrammato con display, orologio e comunicazione. Evolution. Aree di applicazione. Versione TH. Regolatore preprogrammato con display, orologio e comunicazione Regolatore ambiente per applicazioni di termoregolazione, equipaggiato con tasti di accesso rapido per le funzioni più comuni. Comunicazione

Dettagli

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l.

Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R4.doc. Proservice Elettronica S.r.l. Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R4 Manuale d uso rev1.0 1/5 Generalità: L' unità ricevente Andromeda R4 consente la ricezione di segnalazioni provenienti da una o più unità trasmittenti Strip.

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione

Sommario. 1. Introduzione Sommario 1. Introduzione... 1 2. Alimentazione, Connettori e LED... 2 3. Setup... 4 3.1. Configurazione con SMS... 5 3.2. Configurazione delle uscite relè... 5 4. Caratteristiche elettriche... 6 1. Introduzione

Dettagli

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore

07/12-01 PC Lettore di Prossimità Sfera. Manuale installatore 07/12-01 PC 353200 Lettore di Prossimità Sfera Manuale installatore 2 Lettore di Prossimità Sfera Indice 1 Introduzione 4 1.1 Avvertenze e consigli 4 Manuale installatore 2 Descrizione 5 2.1 Funzioni principali

Dettagli

TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE

TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE TT 73 TEMPORIZZATORE ELETTRONICO DIGITALE A MICROPROCESSORE CARATTERISTICHE TECNICHE CARATTERISTICHE MECCANICHE Contenitore Plastico autoestinguente UL 94 V0 Dimensioni 72x72 mm DIN profondità 96 mm Peso

Dettagli

Controllo dell irrigazione senza fili

Controllo dell irrigazione senza fili Introduzione Oggi è possibile sostituire il comando delle valvole di irrigazione effettuato via cavo con un comando via radio ottenendo una serie indiscutibile di vantaggi: È molto improbabile il verificarsi

Dettagli

EWS. Manuale d'installazione. Versione 3.9

EWS. Manuale d'installazione.  Versione 3.9 a Visual Plus Corporation Company EWS Manuale d'installazione Versione 3.9 www.visual-plus.com Sommario Dettagli prodotto... 3 Specifiche Caratteristiche tecniche Connessioni..... 4 Lettori... 5 Lettori

Dettagli

Zeus Din Home Standard Kit

Zeus Din Home Standard Kit Copertina DataSheet Zeus Din Home Standard Kit Rev1 Zeus Din Home Standard Kit Logger di energia multifunzione completo di sensori Codice prodotto: TP-014-100 Caratteristiche Generali Il Kit Zeus Din Home

Dettagli

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B

MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO IOM-4/B PAGI : 1 / 8 MODULO D INTERFACCIA INDIRIZZATO SOMMARIO I. EVOLUZIONE DEL DOCUMENTO... 1 II. GENERALITA... 2 III. CARATTERISTICHE... 2 IV. INDIRIZZAMENTO... 3 V. MODI FUNZIOLI... 4 VI. INSTALLAZIONE...

Dettagli

Pag. 25-4. Pag. 25-5. Pag. 25-4

Pag. 25-4. Pag. 25-5. Pag. 25-4 Pag. -4 ATL 600 Commutatore di rete con porta ottica e display LCD grafico. Alimentazione AC. 6 ingressi digitali programmabili. 7 uscite a relè programmabili. Pag. -4 ATL 610 Commutatore di rete con porta

Dettagli

M1410 Ingresso/Uscita parallelo

M1410 Ingresso/Uscita parallelo M1410 Ingresso/Uscita parallelo Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data: 12.7.95 Versione : 2.0 pagina 1 di 13 M1410 Ingresso/uscita parallelo Indice

Dettagli

Serie DRWS: driver per motori Stepper, taglia unica Serie DRWB: driver per motori Brushless, taglie da 100, 400 e 750 W

Serie DRWS: driver per motori Stepper, taglia unica Serie DRWB: driver per motori Brushless, taglie da 100, 400 e 750 W C_Electrics > 206 > Driver per il controllo dell attuazione elettrica Serie DRWS e DRWB Driver per il controllo dell attuazione elettrica Serie DRWS e DRWB Serie DRWS: driver per motori Stepper, taglia

Dettagli

TSP 240. Terminale operatore con PLC integrato. inferiore a 500 ma senza carichi. Memoria Programma

TSP 240. Terminale operatore con PLC integrato. inferiore a 500 ma senza carichi. Memoria Programma TSP 240 Terminale operatore con PLC integrato - LCD grafico 240x320 - Protocollo di comunicazione CAN Open Master - Programmazione a contatti tramite linguaggio ladder - Porta USB master e USB slave -

Dettagli

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura)

KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) KNX Hotel Guida all installazione KNX Hotel Sistema di regolazione alberghiera Guida all installazione (per applicazioni con camere dotate di regolazione aggiuntiva di temperatura) Building Technologies

Dettagli

DMX 30. PLC visualizzato per montaggio a quadro. CARATTERISTICHE ELETTRICHE Min 20Vcc ; Max 26 Vcc Min 15 Vac ; Max 21 Vac

DMX 30. PLC visualizzato per montaggio a quadro. CARATTERISTICHE ELETTRICHE Min 20Vcc ; Max 26 Vcc Min 15 Vac ; Max 21 Vac DMX 30 PLC visualizzato per montaggio a quadro - Sistema di fissaggio su barra interna al quadro - Elevata velocita' di esecuzione (2msec. tempo di ciclo standard) - Programmazione a contatti tramite linguaggio

Dettagli

Soluzioni e Accessori per Dinamometri da Gru

Soluzioni e Accessori per Dinamometri da Gru Soluzioni e Accessori per Dinamometri da Gru DATADIN433 Predisposto in versione da tavolo, da incasso o per applicazione su mezzi mobili. Uscita seriale RS-232-C per collegamento con etichettatrici e/o

Dettagli

-EPS-PROG/X- Z B ON SW

-EPS-PROG/X- Z B ON SW Scheda programmatore Matricola D E A N EPS-180 Rev.1 CPU M 2 4 1 3 U V Z B 8 7 6 5 4 3 2 1 ON SW F T G H I L O Larghezza (l) 165 mm Altezza (h) 250 mm Tensione di alimentazione 24 Vac Assorbimento 650

Dettagli

Periferica CPTM-Bus. Vers 1 Rev A

Periferica CPTM-Bus. Vers 1 Rev A Periferica CPTM-Bus Vers 1 Rev B L apparecchiatura CPTM-Bus è un periferica che permette di leggere tutta la strumentazione in architettura M-Bus standard, in modo stand alone, tramite le periferiche Computherm

Dettagli

Alimentatore master. Introduzione

Alimentatore master. Introduzione Alimentatore master Introduzione L alimentatore master è un controllore programmabile che permette all utente di sviluppare sequenze per i convertitori REEL dei tunnel, gestire I/O digitali e analogici

Dettagli

più piccolo di un cellulare affidabile, robusto e pratico semplice da usare economico

più piccolo di un cellulare affidabile, robusto e pratico semplice da usare economico geo mio MIO più piccolo di un cellulare affidabile, robusto e pratico semplice da usare economico MIO è il terminale personale per il controllo delle attività lavorative fuori sede. In un economia post

Dettagli

7E x0. Corrente nominale 5 A (32 A massima) Monofase 230 V AC Larghezza 17.5 mm

7E x0. Corrente nominale 5 A (32 A massima) Monofase 230 V AC Larghezza 17.5 mm 7E.23.8.230.00x0 kwh Contatore di energia monofase con display retro illuminato multifunzione Tipo 7E.23 5(32) - larghezza 1 modulo Conforme alle norme EN 62053-21 e EN 50470 Visualizzazione del totale

Dettagli

1.1 Caratteristiche tecniche

1.1 Caratteristiche tecniche Centrale gestione led RGB art. 3.RGB.LM/S Gentile cliente nel ringraziarla per avere scelto un nostro prodotto la preghiamo di leggere attentamente questo manuale prima di iniziare l installazione. DESCRIZIONE

Dettagli

Trasmettitore di pressione differenziale doppio Modello A2G-52

Trasmettitore di pressione differenziale doppio Modello A2G-52 Misura di pressione elettronica Trasmettitore di pressione differenziale doppio Modello A2G-52 Scheda tecnica WIKA PE 88.03 Applicazioni Per monitoraggio di aria e gas non infiammabili e non aggressivi

Dettagli

Misuratore di forza digitale modello FGV-5XY con uscita USB - Campo di misura: 20 N

Misuratore di forza digitale modello FGV-5XY con uscita USB - Campo di misura: 20 N 1 Misuratore di forza digitale modello FGV-5XY con uscita USB - Campo di misura: 20 N 2 Frequenza di campionamento 1000 Hz, cattura i valori di picco compresi quelli che si verificano negli intervalli

Dettagli

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Misuratori ed indicatori digitali da pannello DAT9550, DAT8050 e SERIE DAT700

COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO. Misuratori ed indicatori digitali da pannello DAT9550, DAT8050 e SERIE DAT700 COMPONENTI PER L ELETTRONICA INDUSTRIALE E IL CONTROLLO DI PROCESSO Misuratori ed indicatori digitali da pannello DAT9550, DAT8050 e SERIE DAT700 La serie di misuratori e indicatori digitali è costituita

Dettagli

DLW PESATURA AUTOMATIZZATA PER CONTROLLO PESO +/- SERIE DLW

DLW PESATURA AUTOMATIZZATA PER CONTROLLO PESO +/- SERIE DLW DLW PESATURA AUTOMATIZZATA PER CONTROLLO PESO +/- SERIE DLW Sistemi di controllo peso +/- compatti, affidabili e precisi. Particolarmente indicati per integrare le linee di produzione e/o spedizione con

Dettagli

1.1 Lettore di badge LBR 2803

1.1 Lettore di badge LBR 2803 1.1 Lettore di badge LBR 2803 1.1.1 Introduzione Il lettore LBR2803 è un dispositivo che utilizza la tecnologia RFID (gli standard supportati sono: ISO 14443 A (carte MIFARE Classic 1k e 4ke ISO 14443

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche Caratteristiche 12.01 12.11 12.31 Interruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo 12.01-1 contatto in scambio 16 A Tipo 12.11-1 contatto O 16 A larghezza 17.6 mm Tipo 12.31-0000

Dettagli

1043/277. Sch 1043/277

1043/277. Sch 1043/277 Sch 1043/277 1043/277 IINTERFACCIIA SERIIALE PER RIIVELATORII CONVENZIIONALII La scheda di interfaccia seriale 1043/277 consente il collegamento di rivelatori o contatti convenzionali non analogici (pulsanti,

Dettagli

MODULO ELETTRONICO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DI UN GRUPPO ELETTROGENO IN EMERGENZA ALLA RETE, CON PROTEZIONE TOTALE DELL IMPIANTO GRUPPO/QUADRO

MODULO ELETTRONICO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DI UN GRUPPO ELETTROGENO IN EMERGENZA ALLA RETE, CON PROTEZIONE TOTALE DELL IMPIANTO GRUPPO/QUADRO GAMMA ELETTRONICA GC4 µp MODULO ELETTRONICO PER LA GESTIONE AUTOMATICA DI UN GRUPPO ELETTROGENO IN EMERGENZA ALLA RETE, CON PROTEZIONE TOTALE DELL IMPIANTO GRUPPO/QUADRO LOGICA A MICROPROCESSORE TOTALMENTE

Dettagli

- Collegamento per max 100 sensori - Interfaccia Ethernet - Compatibile con Plug and Play - Funzione di allarme

- Collegamento per max 100 sensori - Interfaccia Ethernet - Compatibile con Plug and Play - Funzione di allarme Misuratore di temperatura e umidità PCE-WMS 1 sistema di misura della temperatura e dell'umidità per magazzini o stabilimenti di produzione (si possono monitorare fino a 100 punti di misura) Il sistema

Dettagli

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2

MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 MPD-1CV BLE L322 MANUALE UTENTE V. 1.2 NEWLAB S.R.L. VIA GRETO DI CORNIGLIANO 6R, 16151 GENOVA TEL. +39. 010.6563305 FAX. +39. 010.6563246 1 INDICE MANUALE UTENTE V. 1.2... 1 INDICE... 2 MPD-1CV BLE (L322MA00T1A01)...

Dettagli

TERMOMETRO PALMARE MULTISONDA

TERMOMETRO PALMARE MULTISONDA ECONORMA S.a.s. Prodotti e Tecnologie per l Ambiente 31020 S. VENDEMIANO - TV - Via Olivera 52 - ITALY Tel. 0438-409049 E-Mail: info@econorma.com www.econorma.com TERMOMETRO PALMARE MULTISONDA FT-Reader/TE

Dettagli

Scheda tecnica DS r6. Ingecon Sun 125 TL. Caratteristiche generali. Ingeteam S.r.l.

Scheda tecnica DS r6. Ingecon Sun 125 TL. Caratteristiche generali. Ingeteam S.r.l. Ingecon Sun 125 TL Caratteristiche generali Vasto range di tensione di ingresso (405-750 Vdc). Massima tensione fino a 900 Vdc. Sistema avanzato di inseguimento del punto di potenza massima (MPPT). Assenza

Dettagli

3590EGT. 3590EGT "TOUCH": indicatore di peso Touch Screen per ambienti industriali

3590EGT. 3590EGT TOUCH: indicatore di peso Touch Screen per ambienti industriali 3590EGT 3590EGT "TOUCH": indicatore di peso Touch Screen per ambienti industriali Indicatore di peso digitale con grande display touch screen, indicato per applicazioni industriali evolute. Permette la

Dettagli

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000

Serie 7E - Contatore di energia. Caratteristiche PTB 1 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Caratteristiche 7E.12.8.230.0002 7E.13.8.230.0000 7E.16.8.230.0000 Contatore di energia - monofase Tipo 7E.12 10(25) - larghezza 2 moduli Tipo 7E.13 5(32) - larghezza 1 modulo Tipo 7E.16 10(65) - larghezza

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061

TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061 DS 1061006E LT 8196 TASTIERA DI COMANDO A LED PER CENTRALE 1061 1 4 2 5 7 X 3 6 9 8 0 OK A C D DESCRIZIONE La tastiera di comando a LED consente di attivare e disattivare, anche parzialmente, il sistema,

Dettagli

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon

istruzioni installazione centralina automazione docce e phon Oggetto: istruzioni installazione centralina automazione docce e phon La centralina INFORYOU consente l automazione di dispositivi esterni quali: - Elettrovalvole per docce - Asciugacapelli elettrici -

Dettagli

da 20 W a 3 Kw con opzione TCP/IP

da 20 W a 3 Kw con opzione TCP/IP da 20 W a 3 Kw con opzione TCP/IP La quinta generazione di trasmettitori ECRESO Serie E da 20 W a 3 kw offre un architettura modulare e un ampia scelta di opzioni. È il risultato di 20 anni di esperienza

Dettagli

HD 48/49. Trasmettitori attivi o passivi di temperatura, umidità relativa, temperatura e umidità relativa, temperatura e punto di rugiada

HD 48/49. Trasmettitori attivi o passivi di temperatura, umidità relativa, temperatura e umidità relativa, temperatura e punto di rugiada HD 48/49 TRASMETTITORI UMIDITÀ Trasmettitori attivi o passivi di temperatura, umidità relativa, temperatura e umidità relativa, temperatura e punto di rugiada HD 4807T, HD 48V07T, HD 48S07T, HD 4801T...,

Dettagli

DOMOX. Home & Building AUTOMATION

DOMOX. Home & Building AUTOMATION DOMOX Home & Building AUTOMATION COS E IL SISTEMA DOMOX Sistema Multicontrollo per l ottimizzazione delle funzioni domestiche Sistema di controllo Carichi Elettrici Sistema Antintrusione con Videosorveglianza

Dettagli

SERIE D5 WIRELESS SYSTEM

SERIE D5 WIRELESS SYSTEM La serie D5 comprende una gamma di apparati radio in frequenze libere sia VHF che UHF che si differenziano per la tipologia di interfacce e che comunicano tra di loro direttamente o tramite ripetitori.

Dettagli

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A

55.34T. SERIE 55 Relè per applicazioni ferroviarie 7 A. Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A SERIE Relè per applicazioni ferroviarie 7 A SERIE Relè per impieghi generali Montaggio ad innesto su zoccolo 4 scambi, 7 A Conformi alle normative EN 445-2:2013 (protezione contro fuoco e fumi), EN 61373

Dettagli

0 20mV; 0 40mV; 0 80mV; 0 160mV; 0 320mV; 0 640mV; 0 1,28V; 0 2,56V 0 5V; 0 10V

0 20mV; 0 40mV; 0 80mV; 0 160mV; 0 320mV; 0 640mV; 0 1,28V; 0 2,56V 0 5V; 0 10V ITM scheda misure analogiche INTERFACCE DI PROCESSO ITM fornisce 8 ingressi analogici completamente isolati, ciascuno dotato di convertitore A/D con risoluzione 16 bit, ad alta stabilità ed altissima reiezione

Dettagli

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights

ACNSEM3L. I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights ACNSEM3L I - Centralina controllo semafori a due o tre luci F - Centrale de contrôle pour les feux GB - Control unit for traffic lights Versione base 1 Versione con trasformatore Versione con trasformatore,

Dettagli

TACHIMETRO PORTATILE OTTICO 5 CIFRE

TACHIMETRO PORTATILE OTTICO 5 CIFRE TACHIMETRO PORTATILE OTTICO 5 CIFRE 9801.001 5 CIFRE OTTICO DIGITAKER 9801.001 è un tachimetro digitale a microcomputer per la misura della velocità angolare, particolarmente adatto in applicazioni dove

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE VRT600. TECSYSTEM S.r.l Corsico (MI) Tel.: Fax: R. 1.

MANUALE DI ISTRUZIONE VRT600. TECSYSTEM S.r.l Corsico (MI) Tel.: Fax: R. 1. MANUALE DI ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 230 Vca±10%,

Dettagli

Sistema di misurazione distanza ed anticollisione

Sistema di misurazione distanza ed anticollisione Sistema di misurazione distanza ed anticollisione LPR-1DP/2 LPR-1DP Area virtuale di stop Area virtuale di stop LPR-1DXi Regolatore e sensore di distanza semplice e veloce misurazione della posizione misurazione

Dettagli

EP200/8Z EP200/4Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF

EP200/8Z EP200/4Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF 45678904567890456789012456789045678904567890124 45678904567890456789012456789045678904567890124 EP200/8Z CONCENTRATORI PARALLELI IS0090-AF 01.2003 EP200/4Z Caratteristiche Generali I concentratori paralleli

Dettagli

OROLOGIO DIGITALE PROGRAMMABILE AHC15A

OROLOGIO DIGITALE PROGRAMMABILE AHC15A 113 OROLOGIO DIGITALE PROGRAMMABILE AHC15A - Montaggio su guida Din. - Temporizzatore elettronico digitale,universale, con programmazione giornaliera e settimanale. - 8 programmi ON/OFF con ripetizione

Dettagli

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni

IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni English Italian IT Relè differenziale di protezione a toroide separato Foglio istruzioni HR525 IT - Descrizione generale Dispositivo con 2 sistemi di rilevamento indipendenti e programmabili, uno per l

Dettagli

CRONORIELLO EASY E1 CRONORIELLO RF1

CRONORIELLO EASY E1 CRONORIELLO RF1 CRONORIELLO EASY E1 SINTETICO È un cronotermostato digitale per la programmazione della temperatura sia giornaliera sia settimanale, in riscaldamento ed in raffreddamento. Il cronotermostato digitale giornaliero

Dettagli

DATI TECNICI. Temperatura ambiente: 4 C / 30 C Temperatura acqua alimento: 4 C / 30 C

DATI TECNICI. Temperatura ambiente: 4 C / 30 C Temperatura acqua alimento: 4 C / 30 C DATI TECNICI GIX5 GIX8 GIX12 Larghezza [mm] 230 250 285 Profondità [mm] 360 460 405 Altezza [mm] 515 540 595 Peso [Kg] 11 12 15 Capacità bombola [litri] 5 8 12 Volume di resina [litri] 3,5 5,5 8,5 Portata

Dettagli

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003

Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Modulo I/O seriale - manuale Copyright Arteco Motion Tech S.p.A. 2003 Le informazioni contenute in questo manuale sono di proprietà di Arteco Motion Tech SpA e non possono essere riprodotte né pubblicate

Dettagli

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo

HARVIA GRIFFIN INFRA. Centralina di controllo HARVIA GRIFFIN INFRA Centralina di controllo 31032009 Le presenti istruzioni per l installazione e l utilizzo sono dirette ai proprietari e agli incaricati della gestione di cabine a infrarossi, radiatori

Dettagli

serie EA9XX - II da 1kVA a 10kVA

serie EA9XX - II da 1kVA a 10kVA P O W E R 14 UPS ON LINE DOPPIA CONVERSIONE SINUSOIDALE serie EA9XX - II da 1kVA a 10kVA APPLICAZIONI: Server centralizzati, Reti di PC e workstation, Information Technology, Grossi impianti di videosorveglianza,

Dettagli

Controllo tensione Monofase ( V):

Controllo tensione Monofase ( V): Serie 70 - Relè di controllo tensione SRI 70 Caratteristiche 70.11 70.31 Relè di controllo tensione per reti monofase o trifase Modelli multifunzione che permettono il controllo di sottotensione e sovratensioni,

Dettagli

SERIE 85 Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. 2 contatti, 10 A Alimentazione AC/DC non polarizzata Innesto su zoccoli serie 94

SERIE 85 Relè temporizzato ad innesto 7-10 A. 2 contatti, 10 A Alimentazione AC/DC non polarizzata Innesto su zoccoli serie 94 SERIE Relè temporizzato ad innesto 7-10 A SERIE Temporizzatore ad innesto.02-2 contatti 10 A.03-3 contatti 10 A.04-4 contatti 7 A Multifunzione Sette scale tempi da 0.05 s a 100 h Zoccoli serie 94 per

Dettagli

CS06 CONVERTITORE SERIALE PER LA GESTIONE DI TELESEGNALI E LA TELEGESTIONE VIA GSM

CS06 CONVERTITORE SERIALE PER LA GESTIONE DI TELESEGNALI E LA TELEGESTIONE VIA GSM CS06 CONVERIORE SERIALE PER LA GESIONE DI ELESEGNALI E LA ELEGESIONE VIA GSM Logica a microprocessore, configurabile 12 o 24V Interfacciabile alle schede GCM02 e MC3 via seriale RS232C ed RS485 Collegabile

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Servomotori brushless con azionamento integrato Serie

Servomotori brushless con azionamento integrato Serie Servomotori brushless con azionamento integrato Serie 1 Power Supply 2 (ISCPS2) 1.1 Caratteristiche generali L'alimentatore ISCPS2 rappresenta la stazione di base per la gestione dei motori con convertitore

Dettagli

TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE CON LETTORE DI TESSERE DI PROSSIMITA RFID, MOD. SVAR1-RFID CON DOPPIA BATTERIA E ADATTATORE WI-FI ESTERNO

TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE CON LETTORE DI TESSERE DI PROSSIMITA RFID, MOD. SVAR1-RFID CON DOPPIA BATTERIA E ADATTATORE WI-FI ESTERNO TERMINALE DI RILEVAZIONE PRESENZE CON LETTORE DI TESSERE DI PROSSIMITA RFID, MOD. SVAR1-RFID CON DOPPIA BATTERIA E ADATTATORE WI-FI ESTERNO 1 SVAR1-RFID è un terminale di rilevazione presenze elegante,

Dettagli

APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO

APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO APRIPORTA PROX - STA MANUALE D'USO SAET I.S. s. r. l. e-mail info@saet.org Rev. : 1 Via Leini 1/B Tel. + 39. 11. 92 75 208 Data : 05/03/2006 10077 S.Maurizio Can.se (TO) ITALY Fax + 39. 11. 92 78 846 File

Dettagli

Informativa di Prodotto

Informativa di Prodotto Oggetto: Nuovi multimetri modulari Siamo lieti di comunicarvi che sono disponibili alla vendita due nuovi multimetri modulari: - codice SM101E = multimetro modulare - codice SM101C = multimetro modulare

Dettagli

Misuratori di portata Clamp-on a ultrasuoni

Misuratori di portata Clamp-on a ultrasuoni Misuratori di portata Clamp-on a ultrasuoni IFX-P200 MISURATORE DI PORTATA A ULTRASUONI TIPO CLAMP-ON PORTATILE Misuratore di portata a ultrasuoni con display LCD grafico, robusto e maneggevole. Misuratore

Dettagli

Dimensioni. Connessione RS232. Uscite di allarme

Dimensioni. Connessione RS232. Uscite di allarme HD 32MT.1 e la spedizione dei dati memorizzati via e-mail o a un indirizzo FTP. Allo strumento possono essere collegati tutti i più comuni sensori utilizzati in campo industriale e ambientale, sia con

Dettagli

Gestione Termometro e Termostato.

Gestione Termometro e Termostato. Corso di BASCOM 8051 - (Capitolo 4 0 ) Corso Teorico/Pratico di programmazione in BASCOM 8051. Autore: DAMINO Salvatore. Gestione Termometro e Termostato. Un interessante dispositivo della Dallas (Maxim),

Dettagli

Specifiche tecniche: Trasmettitore PCE-VMS 501 del sistema di rilevazione delle vibrazioni wireless. (130 in ambiente libero)

Specifiche tecniche: Trasmettitore PCE-VMS 501 del sistema di rilevazione delle vibrazioni wireless. (130 in ambiente libero) Sistema wireless di rilevazione delle vibrazioni PCE- sistema wireless di rilevazione delle vibrazioni con sensori esterni / per la misura di accelerazione, velocità, spostamento e temperatura / possibile

Dettagli

Ultrasonic Level Meter USM-02. (Estratto dal manuale operatore)

Ultrasonic Level Meter USM-02. (Estratto dal manuale operatore) Ultrasonic Level Meter USM-02 (Estratto dal manuale operatore) Ultrasonic Level Meter USM-02 Estratto dal manuale operatore Pag. 2 Introduzione La misura del livello gioca un ruolo fondamentale in molte

Dettagli

3561 milliohmmetro-prova batterie ad altissima velocità, ideale in linea di produzione

3561 milliohmmetro-prova batterie ad altissima velocità, ideale in linea di produzione 3561 milliohmmetro-prova batterie ad altissima velocità, ideale in linea di produzione Il milliohmmetro digitale mod. 3561 evidenzia a pieno le proprie prestazioni nella misura della resistenza interna

Dettagli

CS2000 Sistemi di conferenza

CS2000 Sistemi di conferenza CS2000 Sistemi di conferenza CS2100 Sistema per discussione e votazione II sistema per conferenze CS2100 consente la gestione automatica fino ad un massimo di 100 postazioni. Tutte le operazioni possono

Dettagli

ANDROMEDA R8. Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R8.doc

ANDROMEDA R8. Manuale d uso. Periferiche Radio Riceventi Serie. PROSERVICE ELETTRONICA s.r.l. Manuale Andromeda R8.doc Periferiche Radio Riceventi Serie ANDROMEDA R8 Manuale d uso Proservice Elettronica S.r.l. rev1.0 1/6 Generalità In questo manuale sono contenute tutte le informazioni necessarie per comprendere il funzionamento

Dettagli

LISTINO SISTEMA FUELCARD 2014

LISTINO SISTEMA FUELCARD 2014 REV.01 FuelCard LISTINO SISTEMA FUELCARD 2014 dispositivo di riconoscimento/ abilitazione da esterno, con copertura in ABS sono esclusi tutti gli accessori di seguito elencati LB/ZZ/24100 Geca Sw da PC

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE

MANUALE D INSTALLAZIONE MAUALE D ISTALLAZIE Ricevitore per automazioni D8551 801734 Ricevitore per automazioni D8551 Pensa a tutto, soprattutto a te Presentazione Il ricevitore per automazioni consente di: Comandare un carico

Dettagli

TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI

TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI TABELLA COMPARATIVA STRUMENTI DUCATI DUCA47 DUCA47-7 DUCA47-7-SP 96 Versione da barra DIN (6 moduli) Versione da barra DIN (4 moduli) Versione da incasso 7x7 Versione da incasso 96x96 Ridotta profondità

Dettagli

Ricevitore Supervisionato RX-24

Ricevitore Supervisionato RX-24 Ricevitore Supervisionato RX-24 Dati tecnici Gestione a microprocessore 24 Sensori memorizzabili 8 Uscite allarme uno per canale 8 Canali con 3 sensori per ogni canale 10 Telecomandi programmabili 1 Uscita

Dettagli

Sch ed e Ser ie RD7 7

Sch ed e Ser ie RD7 7 Sch ed e Ser ie RD7 7 Manuale di installazione ed uso. 1) Descrizione generale 2) Installazione 3) Configurazione 4) Programmazione 5) Caratteristiche elettriche @ 2001 sas Corso Kennedy 32/21-10098 Rivoli

Dettagli

Manuale d uso Giove CA10. Linea GIOVE

Manuale d uso Giove CA10. Linea GIOVE Manuale d uso Giove CA10 Linea GIOVE Indice ----Caratteristiche generali centrale Giove CA10 pag 3 ----Descrizione connessioni Giove CA10 pag 3 ----Descrizione comando Giove RC10 pag 4 ----Schema di collegamento

Dettagli

HD 48V01T... HD 4977T...

HD 48V01T... HD 4977T... TP-28 HD 4807T HD 4907T HD 48V07T HD 4901T... HD 4801T... HD 4917T... HD 48V01T... HD 4977T... HD 4817T... HD 48V17T... HD 4877T... HD 48V77T... HD 4807T, HD 48V07T, HD 48S07T, HD 4801T..., HD 48V01T...,

Dettagli

P Tester per la resistenza di terra P 3301D.

P Tester per la resistenza di terra P 3301D. Tester per la resistenza di terra P 3301D P 3301 2 tester in 1: CT, PE Corrente di prova programmabile fino a max. 30 AAC Gestito tramite microprocessore Sequenza dei test in automatico Interfaccia per

Dettagli

Relè differenziali. I dettagli che fanno la differenza Un unica e completa gamma per la protezione differenziale

Relè differenziali. I dettagli che fanno la differenza Un unica e completa gamma per la protezione differenziale Relè differenziali. I dettagli che fanno la differenza Un unica e completa gamma per la protezione differenziale La connessione avviene tramite comode morsettiere estraibili per l alimentazione e per i

Dettagli

M2400 Uscita analogica

M2400 Uscita analogica M2400 Uscita analogica Descrizione tecnica Eiserstraße 5 Telefon 05246/963-0 33415 Verl Telefax 05246/963-149 Data : 12.7.95 Versione: 2.0 pagina 1 di 15 M2400 Uscita analogica Indice 1. Descrizione del

Dettagli

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V

CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI 12/24V CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLI SCORREVOLI Manuale di installazione e uso Q26 12/24V dc Centrale di gestione per cancello scorrevole 12Vdc - 24Vdc Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA

MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA MANUALE UTENTE PMA480 PMA240 FINALE DI POTENZA ATTENZIONE: QUESTO APPARECCHIO DEVE ESSERE COLLEGATO A TERRA IMPORTANTE I conduttori del cavo di alimentazione di rete sono colorati secondo il seguente codice:

Dettagli

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015

TELEVIVAVOCE 7IS /03/2015 TELEVIVAVOCE 7IS-80278 06/03/2015 TELEVIVAVOCE Televivavoce è un telefono vivavoce automatico che permette la comunicazione vocale con un numero programmabile alla sola pressione del relativo pulsante.

Dettagli

Due tipi di programmazione: con o senza memoria. Metodo di regolazione. Leading edge Compatibile con lampade LED dimmerabili

Due tipi di programmazione: con o senza memoria. Metodo di regolazione. Leading edge Compatibile con lampade LED dimmerabili Serie 15 - Varialuce (Dimmer) SERE 15 Caratteristiche 15.91 15.51 15.81 Varialuce (Dimmer) Adatto per il comando di lampade incandescenti e alogene, sia direttamente che attraverso trasformatori o alimentatori

Dettagli

FOTOCELLULE CODIFICATE IR/IT 2241

FOTOCELLULE CODIFICATE IR/IT 2241 FOTOCELLULE CODFCATE R/T 2241 Fotocellule codificate da parete, rotazione 180 e portata fino a 20 mt. La codifica del segnale trasmesso, da impostare al momento dell installazione, minimizza la possibilità

Dettagli

Contatore di energia bidirezionale, trifase per misurazione a trasformatore di corrente con uscita S0

Contatore di energia bidirezionale, trifase per misurazione a trasformatore di corrente con uscita S0 Informazioni tecniche www.sbc-support.com Contatore di energia bidirezionale, trifase per misurazione a trasformatore di corrente con uscita S0 Contatore di energia bidirezionale con interfaccia S0. L

Dettagli

COMMUTAZIONE AUTOMATICA E la funzione che governa la commutazione tra due linee in un tempo regolabile fra 0,5 e 120 secondi.

COMMUTAZIONE AUTOMATICA E la funzione che governa la commutazione tra due linee in un tempo regolabile fra 0,5 e 120 secondi. Pag. 1/5 1. DESCRIZIONE Il commutatore automatico di rete ATK viene utilizzato per la commutazione automatica del carico da una linea principale (MAIN LINE) ad una di sicurezza o di riserva (SECONDARY

Dettagli