DOMANDA DI CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOMANDA DI CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA"

Transcript

1 Spazio per la Marca da Bollo (importo 16,00 Euro) Spazio per il protocollo AL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO DI RILASCIO DEL CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA Ufficio Gestione e Attuazione della Strumentazione Urbanistica COMUNE DI LIVORNO P.zza del Municipio, LIVORNO DOMANDA DI CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA ai sensi dell art. 30, comma 2, 3 e 4 del D.P.R. 380/01 (Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia Edilizia), rettificato con Comunicato 13 novembre 2001 (Gazz. Uff. 13 novembre 2001, n. 264) e come modificato dal D.lgs 301/02. M F nato/a a - Prov. (specificare) : Proprietario o titolare di altra condizione personale compatibile con la presente richiesta, ai sensi dell art. 30 comma 2 del D.P.R. 380/01. consapevole delle sanzioni penali previste in caso di dichiarazioni mendaci, formazione o uso di atti falsi, ai sensi dell art. 76 del DPR 445/00 PRESENTA: domanda di CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D.P.R. 380/2001. domanda di CERTIFICATO STORICO DI DESTINAZIONE URBANISTICA. Mod. Cert_Urb_

2 DELL IMMOBILE SITO IN: n piano N.C.E.U. si chiede che venga specificata la superficie inserita in parte nella Zona A tal fine ALLEGA n 1 copia dell estratto di mappa catastale aggiornato (in scala 1/2000), con evidenziato il/i mappale/i interessati, rilasciato da non oltre sei mesi, o frazionamento in forma autentica rilasciato da non oltre tre mesi (da richiedere al catasto), o copia leggibile riportante apposita dichiarazione a firma di un professionista attestante la corrispondenza con l originale. Il Certificato viene richiesto (barrare il caso): In carta semplice per gli usi consentiti dalla Legge In bollo In esenzione dal bollo (ad uso successione) In esenzione dal bollo (Enti Pubblici) Al ritiro il richiedente deve essere provvisto di marca da bollo, salvo i casi di esenzione previsti dalla legge, e dovrà presentare, inoltre, l attestazione del versamento per i diritti di segreteria. Dichiaro di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.lgs. n. 196/2003. che i dati personali conferiti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Firma del Richiedente Si informa che il titolare del trattamento è il Comune di Livorno e che il responsabile del trattamento è il Dirigente dell Ufficio competente, secondo gli atti di organizzazione vigenti Mod. Cert_Urb_

3 AVVERTENZE: 1) In presenza di terreni contraddistinti da mappali non adiacenti, nel caso che non ricadano nello stesso foglio catastale, dovranno essere presentate più richieste di certificazione urbanistica, salvo per i casi di terreni che pur ricadendo in fogli catastali diversi siano contraddistinti da mappali tra loro adiacenti; 2) Nel caso che il Certificato di Destinazione Urbanistica non sia rilasciato dal dirigente o responsabile del competente ufficio comunale entro il termine perentorio di trenta giorni dalla presentazione della relativa domanda, può essere sostituito da una dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti attestante l'avvenuta presentazione della domanda, nonché la destinazione urbanistica dei terreni secondo gli strumenti urbanistici vigenti o adottati, ovvero l'inesistenza di questi ovvero la prescrizione, da parte dello strumento urbanistico generale approvato, di strumenti attuativi; 3) Il Certificato di Destinazione Urbanistica conserva validità per un anno dalla data di rilascio se, per dichiarazione dell'alienante o di uno dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici; 4) Le domande prive della documentazione minima richiesta dal presente modulo non verranno esaminate e, pertanto, definitivamente archiviate previa comunicazione scritta in tal senso; 5) Gli atti tra vivi, sia in forma pubblica sia in forma privata, aventi ad oggetto trasferimento o costituzione o scioglimento della comunione di diritti reali relativi a terreni sono nulli e non possono essere stipulati ne trascritti nei pubblici registri immobiliari ove agli atti stessi non sia allegato il certificato di destinazione urbanistica contenente le prescrizioni urbanistiche riguardanti l'area interessata. Dette disposizioni non si applicano quando i terreni costituiscano pertinenze di edifici censiti nel nuovo catasto edilizio urbano, purché la superficie complessiva dell'area di pertinenza medesima sia inferiore a metri quadrati; 6) Le destinazioni urbanistiche indicate nel presente certificato sono valide esclusivamente ai fini della individuazione cartografica dei beni rispetto alle previsioni dello strumento urbanistico vigente, la determinazione della capacità edificatoria attribuita dalle Norme Tecniche di Attuazione dovrà essere oggetto di ulteriore accertamento tecnico riferito alla situazione di fatto dei beni anche con riferimento alla situazione catastale in atti alla data del 13 Agosto 1997; Tariffe per diritti di segreteria (determinate con D.G.C. n. 445 del 30/11/2010) 1 - Certificazioni di destinazione Urbanistica 34,67 (tariffa base) per ogni particella catastale eccedente la prima, oltre 3,46 alla tariffa base 2 - Certificazioni di destinazione urbanistica con richiesta di determinazione della superficie inserita in una determinata Zona, oltre alla tariffa base, per ogni particella catastale compreso la prima 3 - Certificazioni storiche di destinazione urbanistica, oltre alla tariffa base, per ogni particella catastale compreso la prima 10,41 10, Tariffa Massima 69,37 Mod. Cert_Urb_

4 Oggetto: Modello di Delega alla presentazione Al Responsabile del Procedimento di rilascio del certificato di destinazione urbanistica Proprietario; Comproprietario; Legale Rappresentante della società/ente con sede in via/piazza P.IVA proprietaria; Amministratore/Legale Rappresentante del condominio sito in Livorno via/piazza P.IVA titolare di altro diritto DELEGA a ritirare/richiedere il certificato di destinazione urbanistica dei beni di proprietà del sottoscritto/a identificati come segue: N.C.E.U. Firma del Delegante (allegare copia del documento di identità in corso di validità) (In caso i dichiaranti fossero più di uno, dovranno essere raccolti i dati anagrafici di tutti i soggetti, utilizzando il presente modello in più copie; il modello utilizzato come richiesta principale, dovrà essere sottoscritto da tutti) Dichiaro di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.lgs. n. 196/2003. che i dati personali conferiti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Firma del Delegante Si informa che il titolare del trattamento è il Comune di Livorno e che il responsabile del trattamento è il Dirigente dell Ufficio competente, secondo gli atti di organizzazione vigenti Mod. Cert_Urb_

5 Al Responsabile del Procedimento di rilascio del certificato di destinazione urbanistica Oggetto: Modello di Autocertificazione Esenzione bollo per uso Successione erede; coerede. Ai fini dell esenzione dal Bollo prevista per legge, DICHIARA di richiedere il certificato di destinazione urbanistica dei beni identificati come segue: N.C.E.U. in quanto oggetto della Successione di deceduto/a a in data Firma del Dichiarante (allegare copia del documento di identità in corso di validità) (In caso i dichiaranti fossero più di uno, dovranno essere raccolti i dati anagrafici di tutti i soggetti, utilizzando il presente modello in più copie; il modello utilizzato come richiesta principale, dovrà essere sottoscritto da tutti) Dichiaro di essere informato, ai sensi e per gli effetti di cui all art. 13 del D.lgs. n. 196/2003. che i dati personali conferiti saranno trattati, anche con strumenti informatici, esclusivamente nell ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. Firma del Dichiarante Si informa che il titolare del trattamento è il Comune di Livorno e che il responsabile del trattamento è il Dirigente dell Ufficio competente, secondo gli atti di organizzazione vigenti Mod. Cert_Urb_

RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (art. 30 comma 2 DPR 380/2001)

RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (art. 30 comma 2 DPR 380/2001) Spazio per timbro protocollo Marca da bollo Al Comune di Gimigliano Ufficio Tecnico Comunale Via Maria SS di Porto 88045 GIMIGLIANO (CZ) OGGETTO: RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (art.

Dettagli

Allegato 1 alla circolare n. 4 del 28 settembre 2012 TRIBUTI SPECIALI CATASTALI (in vigore dal 1 ottobre 2012) N. d ordine OGGETTO Tariffa in Euro Note 1 Certificati, copie ed estratti delle risultanze

Dettagli

GUIDA PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA E PER LE VISURE DI PIANO REGOLATORE

GUIDA PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI DI DESTINAZIONE URBANISTICA E PER LE VISURE DI PIANO REGOLATORE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Edilizia U.O. Permessi di costruire Ufficio Certificazioni Urbanistiche Viale della Civiltà del Lavoro, 10 - Roma GUIDA PER IL RILASCIO DEI

Dettagli

RICHIESTA DI ATTESTAZIONE DI IDONEITÀ ALLOGGIATIVA

RICHIESTA DI ATTESTAZIONE DI IDONEITÀ ALLOGGIATIVA COMUNE di ZECCONE Provincia di Pavia Via Monte Grappa 52, Zeccone (PV) Protocollo Generale Marca da bollo da 16,00 Pratica n / Allo Sportello Unico per l Edilizia del Comune di ZECCONE RICHIESTA DI ATTESTAZIONE

Dettagli

C H I E D E DI ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO AI SEGUENTI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI

C H I E D E DI ESERCITARE IL DIRITTO DI ACCESSO AI SEGUENTI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI SPAZIO RISERVATO AL COMUNE LA PRESENTE RICHIESTA PUO ESSERE INVIATA ANCHE PER PEC ALL INDIRIZZO: comune.sanminiato.pi@postacert.toscana.it RICHIESTA VISURA E/O ESTRAZIONE COPIA DI PRATICA EDILIZIA (DA

Dettagli

ISTANZA PER IL RILASCIO DI ATTESTAZIONE DI IDONEITA ALLOGGIO (Artt. 4 e 20 Legge e Regolamento di attuazione legge 127/1997)

ISTANZA PER IL RILASCIO DI ATTESTAZIONE DI IDONEITA ALLOGGIO (Artt. 4 e 20 Legge e Regolamento di attuazione legge 127/1997) Al Responsabile Ufficio Tecnico Comunale del Comune di Manerba del Garda Piazza Garibaldi 25-25080 Manerba d./g. (BS) ISTANZA PER IL RILASCIO DI ATTESTAZIONE DI IDONEITA ALLOGGIO (Artt. 4 e 20 Legge 15.01.1968

Dettagli

Il/la sottoscritto/a Nato/a il a cittadino

Il/la sottoscritto/a Nato/a il a cittadino Regione Lombardia Comune di GORLA MAGGIORE Provincia di Varese Area Tecnica Sportello Unico edilizia Resp. del proced.: geom. Colombo Maura PROTOCOLLO Egregio sig. Sindaco del Comune di GORLA MAGGIORE

Dettagli

Al Responsabile del Procedimento

Al Responsabile del Procedimento Num. ALLEGATO A all Avviso pubblico COMUNE DI BASTIGLIA Area Tecnica: Edilizia, Urbanistica, Lavori Pubblici & Ambiente Responsabile: Adriana Barbieri Telefono: 059 800934 fax 059 815132 e-mail: adriana.barbieri@comune.bastiglia.mo.it

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA MODIFICA INTESTAZIONE CONTRATTO (Art. 45 e 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA MODIFICA INTESTAZIONE CONTRATTO (Art. 45 e 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PER LA MODIFICA INTESTAZIONE CONTRATTO (Art. 45 e 46 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Con la presente istanza, consapevole delle responsabilità e delle sanzioni penali previste

Dettagli

sull edificio riportato nel N.C.E.U: al foglio particella sub ed ubicato in Via n SEGNALA

sull edificio riportato nel N.C.E.U: al foglio particella sub ed ubicato in Via n SEGNALA Allo Sportello Unico Edilizia Comune di Atripalda Oggetto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) PER IL SEGUENTE INTERVENTO EDILIZIO, RICADENTE NEI CASI DI CUI ALL'ART. 22 (commi 1 e 2) DEL

Dettagli

Tel. fisso. Tel. cellulare Email

Tel. fisso. Tel. cellulare Email Bollo Domanda di occupazione suolo pubblico per regolarizzazione di passo carrabile esistente (1) D.Lgs. 15 novembre 1993, n.507 Regolamento T.O.S.A.P. (Delibera di Consiglio Comunale n.84/1994 e successive

Dettagli

CHIEDE Il rilascio del certificato di agibilità

CHIEDE Il rilascio del certificato di agibilità Opere per le quali si chiede l agibilità Titolarità Richiedente Dati Richiedente RICHIESTA AGIBILITÀ AI SENSI ART. 37) L.R. 16/08 ART. 27 L.R. 9/12 Al COMUNE DI BARGAGLI EDILIZIA PRIVATA Via A.Martini,

Dettagli

Richiesta di accesso agli atti relativi a pratiche edilizie (Legge 7 agosto 1990 n.241 ss.mm.ii. - D.P.R. 12 aprile 2006 n.184)

Richiesta di accesso agli atti relativi a pratiche edilizie (Legge 7 agosto 1990 n.241 ss.mm.ii. - D.P.R. 12 aprile 2006 n.184) Al Dirigente dell'area Servizi Tecnici del Comune di Jesi Richiesta di accesso agli atti relativi a pratiche edilizie (Legge 7 agosto 1990 n.241 ss.mm.ii. - D.P.R. 12 aprile 2006 n.184) Il/La sottosctitto/a

Dettagli

Procedura per la richiesta dei Certificati di Destinazione Urbanistica Dove reperire i moduli; Come presentare la richiesta; Modalità di pagamento;

Procedura per la richiesta dei Certificati di Destinazione Urbanistica Dove reperire i moduli; Come presentare la richiesta; Modalità di pagamento; Introduzione Scopo della guida; Che cosa sono i Certificati di Destinazione Urbanistica; Il contenuto della guida; Dove è reperibile la guida; Procedura per la richiesta dei Certificati di Destinazione

Dettagli

COMUNE DI ACCUMOLI Provincia di Rieti UFFICIO PROTOCOLLO

COMUNE DI ACCUMOLI Provincia di Rieti UFFICIO PROTOCOLLO COMUNE DI ACCUMOLI Provincia di Rieti UFFICIO PROTOCOLLO Data. Registrazione n... Richiesta di rilascio del Certificato di idoneità alloggiativa. SOGGETTO RICHIEDENTE CHIEDE il rilascio del Certificato

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI ATTIVITA EDILIZIA LIBERA PER IMPIANTI ENERGIE RINNOVABILI Art. 6 comma 2 lett. d) del D.P.R. n. 380/2001 e s.m.i. Art.17 L.R. 39/2005 e s.m.i. Al Responsabile della U.O.A. Assetto del Territorio del Comune

Dettagli

REGISTRO ANAGRAFE CONDOMINIALE (LEGGE 220/2012) IDENTIFICAZIONE CONDOMINIO

REGISTRO ANAGRAFE CONDOMINIALE (LEGGE 220/2012) IDENTIFICAZIONE CONDOMINIO REGISTRO ANAGRAFE CONDOMINIALE (LEGGE 220/2012) Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (art. 47 D.P.R. 28 dicembre 2000 nr. 445) IDENTIFICAZIONE CONDOMINIO Denominazione condominio Indirizzo

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI Permesso di Costruire

COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI Permesso di Costruire Cartella Edilizia da compilarsi a cura del dichiarante, Direttore dei Lavori, Impresa Esecutrice COMUNE DI CAMISANO VICENTINO SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI Permesso di Costruire

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ED EDILIZIA COMUNICAZIONE FINE LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ED EDILIZIA COMUNICAZIONE FINE LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante e del direttore dei lavori COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO ED EDILIZIA Sportello per: Edilizia sede di: Venezia - San Marco 4023 Campo Manin

Dettagli

AMEGLIA. censito al catasto: NC TERRENI NC EDILIZIO URBANO

AMEGLIA. censito al catasto: NC TERRENI NC EDILIZIO URBANO COMUNE DI AMEGLIA PROVINCIA DELLA SPEZIA Via Cafaggio n,15 Tel. 0187 60921 fax 0187 609044 Ufficio Tecnico-Area Urbanistica: Tel. 0187 609275-609265 e.mail llpp@comune.ameglia.sp.it Sito internet: www.comune.ameglia.sp.it

Dettagli

DOMANDA ALLACCIO ACQUA. Il/la sottoscritto/a. nato/a il a. residente in via. titolare del codice fiscale tel. in qualità di dell immobile sito nella

DOMANDA ALLACCIO ACQUA. Il/la sottoscritto/a. nato/a il a. residente in via. titolare del codice fiscale tel. in qualità di dell immobile sito nella DOMANDA ALLACCIO ACQUA Registrata al. N. In data Al Sig. Sindaco del Comune di San Pietro in Guarano (CS) Il/la sottoscritto/a nato/a il a residente in via titolare del codice fiscale tel. in qualità di

Dettagli

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA COMUNE DI PISA apple apple Allo Sportello unico dell Edilizia Allo Sportello unico delle Attività Produttive AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi dell art. 152 della LRT 10 Novembre 2014 n 65 Dati relativi

Dettagli

COMUNE DI VAGLIA città metropolitana di FIRENZE

COMUNE DI VAGLIA città metropolitana di FIRENZE 2017 domanda acc. conf. in sanatoria COMUNE DI VAGLIA città metropolitana di FIRENZE marca da bollo. 16,00 timbro protocollo n. pratica AL RESPONSABILE DEL SETTORE EDILIZIA PRIVATA del COMUNE DI VAGLIA

Dettagli

RICHIESTA Domanda di Accertamento di compatibilità Paesaggistica ai sensi dell art.167 e 181 del D.Lgs n.42 e s.m.i.

RICHIESTA Domanda di Accertamento di compatibilità Paesaggistica ai sensi dell art.167 e 181 del D.Lgs n.42 e s.m.i. RICHIESTA Domanda di Accertamento di compatibilità Paesaggistica ai sensi dell art.167 e 181 del D.Lgs. 22.01.2004 n.42 e s.m.i. Marca da Bollo In corso di validità Città metropolitana di Milano Parco

Dettagli

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari

COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari COMUNE DI PULA Provincia di Cagliari Marca da Bollo. 14,62 Allo Sportello Unico dell Edilizia Oggetto: RICHIESTA RILASCIO CERTIFICATO DI AGIBILITA (Art. 24 del D.P.R. 06.06.2001, n. 380 recante il Testo

Dettagli

PROTOCOLLO AUT. NNEE N AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ED EDILIZIA DEL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PRESENTA/NO:

PROTOCOLLO AUT. NNEE N AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ED EDILIZIA DEL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PRESENTA/NO: PROTOCOLLO AUT. NNEE N bollo AL RESPONSABILE DEL SERVIZIO URBANISTICA ED EDILIZIA DEL COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA IL/I SOTTOSCRITTO/I, AI SENSI DELLA VIGENTE NORMATIVA IN MATERIA, PRESENTA/NO:

Dettagli

Sportello Unico Attività Produttive. corso Cavour n BARLETTA

Sportello Unico Attività Produttive. corso Cavour n BARLETTA Timbro di arrivo SUAP Comune di Barletta COMUNE DI BARLETTA SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE corso Cavour n. 1 76121 BARLETTA Oggetto: Segnalazione Certificata d Inizio Attività per noleggio

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE CONTATORE GAS e/o MESSA IN OPERA DI TUBAZIONE GAS ESTERNA

COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE CONTATORE GAS e/o MESSA IN OPERA DI TUBAZIONE GAS ESTERNA 1 COMUNICAZIONE DI INSTALLAZIONE CONTATORE GAS e/o MESSA IN OPERA DI TUBAZIONE GAS ESTERNA Protocollo generale: Pratica n. Al Responsabile dell AREA TECNICA Diritti di Segreteria Il/La sottoscritto/a:

Dettagli

SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DI ESTETISTA

SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DI ESTETISTA SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Al Comune di LAVAGNA SUAP Piazza della Libertà, 47 16033 LAVAGNA Il/La sottoscritto/a _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ (Cognome) (Nome) (Codice

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Modello ministeriale Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza... Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero.

Dettagli

Prot. n 1116 Salerno, lì 1^ Ottobre 2012

Prot. n 1116 Salerno, lì 1^ Ottobre 2012 COLLEGIO DEI PERITI AGRARI E DEI PERITI AGRARI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI SALERNO www.collegioperitiagrarisa.it - e-mail:collegio.salerno@pec.peritiagrari.it - collegio.salerno@peritiagrari.it Prot. n

Dettagli

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA IN SANATORIA. Art. 209 della L.R n 65 Aggiornamento DICEMBRE 2014 I PARTE

ACCERTAMENTO DI CONFORMITA IN SANATORIA. Art. 209 della L.R n 65 Aggiornamento DICEMBRE 2014 I PARTE Pag. 1 di 6 Spazio riservato all'ufficio COMUNE DI PIAZZA MARCONI 51 58053 2 copie in carta semplice originale copia I PARTE sottoscritt_...... (C.F.......) nat_ a...... il...... e residente in (1)........

Dettagli

Piazza Cavour, n. 2 Tel / POGGIBONSI Fax / codice fiscale

Piazza Cavour, n. 2 Tel / POGGIBONSI Fax / codice fiscale Piazza Cavour, n. 2 Tel. 0577 / 9861 53036 POGGIBONSI Fax. 0577 / 986361 codice fiscale 00097460521 AL DIRIGENTE DEL SETTORE OPERE PUBBLICHE DEL COMUNE DI POGGIBONSI Richiesta di certificazione di idoneità

Dettagli

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n

MOD.E060 rev. 01. Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ) il CF residente a, Via, n MOD.E060 rev. 01 Marca da bollo A - Dichiarazione di fine lavori B - Richiesta Certificato di Agibilità (Art. 24 e 25 del D.P.R. n 380 del 6 Giugno 2001, e successive modifiche ed integrazioni) Permesso

Dettagli

BENESTARE DELLA PROPRIETÀ

BENESTARE DELLA PROPRIETÀ BENESTARE DELLA PROPRIETÀ Il sottoscritto (cognome).. (nome) in qualità di: 1) amministratore condominiale 2) unico proprietario 3) comproprietario (barrare la voce che interessa) a) dell edificio sito

Dettagli

DOMANDA DI VOLTURA DI OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SUOLO PUBBLICO

DOMANDA DI VOLTURA DI OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SUOLO PUBBLICO PROCEDIMENTO N. / 2016 spazio riservato all'ufficio Al Responsabile A. del Comune di Eboli DOMANDA DI VOLTURA DI OCCUPAZIONE PERMANENTE DI SUOLO PUBBLICO Il/La sottoscritto/a nato/a a residente in il CAP

Dettagli

Al Comune di Sospirolo

Al Comune di Sospirolo MARCA DA BOLLO DI VALORE LEGALE Al Comune di Sospirolo ISTANZA DI PERMESSO DI COSTRUIRE IN SANATORIA Ai sensi dell art.36 del D.P.R. 06.06.2001 n.380 e ss.mm.ii. IL/LA SOTTOSCRITTO/A richiedente avente

Dettagli

Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente):

Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente): MODELLO A Al Comune di Missaglia Ufficio Tecnico Marca da Bollo OGGETTO: Richiesta certificato idoneità dell alloggio e di conformità ai requisiti igienico-sanitari per (barrare la casella corrispondente):

Dettagli

Il/La sottoscritto/a. in Via n.. piano.

Il/La sottoscritto/a. in Via n.. piano. Riservato al protocollo marca da bollo COMUNE DI RAPOLANO TERME (SI) Egr. Sig. Sindaco Oggetto: richiesta di certificazione di conformità dei requisiti igienico-sanitari nonché di idoneità abitativa (ai

Dettagli

PROCEDURE PER IL SUBENTRO NELLA TITOLARITA DI ALLOGGI SU AREE CONCESSE IN DIRITTO DI SUPERFICIE/PROPRIETA, FRUENTI/ NON FRUENTI DI CONTRIBUTO PUBBLICO

PROCEDURE PER IL SUBENTRO NELLA TITOLARITA DI ALLOGGI SU AREE CONCESSE IN DIRITTO DI SUPERFICIE/PROPRIETA, FRUENTI/ NON FRUENTI DI CONTRIBUTO PUBBLICO PROCEDURE PER IL SUBENTRO NELLA TITOLARITA DI ALLOGGI SU AREE CONCESSE IN DIRITTO DI SUPERFICIE/PROPRIETA, FRUENTI/ NON FRUENTI DI CONTRIBUTO PUBBLICO PARTE RISERVATA AL VENDITORE 1. Domanda in carta bollata

Dettagli

DENUNCIA D INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI (ai sensi dell art. 115 del T.U.L.P.S.)

DENUNCIA D INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI (ai sensi dell art. 115 del T.U.L.P.S.) DENUNCIA D INIZIO ATTIVITA AGENZIE DI AFFARI (ai sensi dell art. 115 del T.U.L.P.S.) Marca da bollo 14,62 Spazio riservato al Protocollo Al Comune di Crema Il/la sottoscritto/a - visto l art. 19 della

Dettagli

S.C.I.A. per attività di acconciatore NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di acconciatore NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di acconciatore NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE E-mail PEC telefono/cellulare

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA COPIA CONFORME DELLA CARTELLA CLINICA

MODULO DI RICHIESTA COPIA CONFORME DELLA CARTELLA CLINICA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI PALERMO MODULO DI RICHIESTA COPIA CONFORME DELLA CARTELLA CLINICA Il/La sottoscritto/a, nato/a a (prov. ) il, residente a (prov. ) in Via n. CAP Documento d identità n.

Dettagli

COMUNE di SCANDICCI Provincia di Firenze SETTORE EDILIZIA ED URBANISTICA Sportello Unico per l Edilizia

COMUNE di SCANDICCI Provincia di Firenze SETTORE EDILIZIA ED URBANISTICA Sportello Unico per l Edilizia aggiornamento 05.05.2015 COMUNE di SCANDICCI Provincia di Firenze SETTORE EDILIZIA ED URBANISTICA Sportello Unico per l Edilizia (spazio riservato all ufficio Protocollo) (spazio riservato al S.U.E.) COMUNICAZIONE

Dettagli

Modulistica 4: AE COMUNE DI TARQUINIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E RILASCIO ATTESTAZIONE EDILIZIA (A.E.)

Modulistica 4: AE COMUNE DI TARQUINIA MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E RILASCIO ATTESTAZIONE EDILIZIA (A.E.) Modulistica 4: AE MODALITÀ DI PRESENTAZIONE E RILASCIO ATTESTAZIONE EDILIZIA (A.E.) L AE ha lo scopo di fornire al richiedente le informazioni relative a fabbricati e pertinenze a fabbricati necessarie

Dettagli

RICHIESTA Autorizzazione Paesaggistica ai sensi dell art.146 del D.Lgs n.42 e s.m.i.

RICHIESTA Autorizzazione Paesaggistica ai sensi dell art.146 del D.Lgs n.42 e s.m.i. RICHIESTA Autorizzazione Paesaggistica ai sensi dell art.146 del D.Lgs. 22.01.2004 n.42 e s.m.i. Marca da Bollo In corso di validità Città metropolitana di Milano Settore Parco Agricolo Sud Milano Viale

Dettagli

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI Al Comune di Volterra Ufficio Attività Produttive Il sottoscritto cognome nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza

Dettagli

Al Comune di Piombino Via Ferruccio n PIOMBINO (LI) Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. con residenza anagrafica nel Comune di prov.

Al Comune di Piombino Via Ferruccio n PIOMBINO (LI) Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. con residenza anagrafica nel Comune di prov. Al Comune di Piombino Via Ferruccio n 4 57025 PIOMBINO (LI) FASCICOLO N OGGETTO: Istanza di deposito di frazionamento catastale (articolo 30 5 comma DPR 6 giugno 2001 n 380) Il/la sottoscritto/a nato/a

Dettagli

ModelloDomanda Per le Società SPAZIO RISERVATO ALL ENTE. Il sottoscritto nato/a il. a residente nel Comune di Via

ModelloDomanda Per le Società SPAZIO RISERVATO ALL ENTE. Il sottoscritto nato/a il. a residente nel Comune di Via Marca da bollo Se dovuta ModelloDomanda Per le Società PROVINCIA DI RAVENNA Settore Politiche Agricole e Sviluppo Rurale V.le Della Lirica 21 48124 RAVENNA DATA DI ARRIVO SPAZIO RISERVATO ALL ENTE PROTOCOLLO

Dettagli

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Al Comune di Settala Ufficio Commercio Via Verdi 8/c 20090 Settala MI Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il residente

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITÀ SU CONDONO

DOMANDA DI AGIBILITÀ SU CONDONO DOMANDA DI AGIBILITÀ SU CONDONO AL SETTORE SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNE DI GENOVA Ufficio Agibilità Via di Francia, 1 16149 GENOVA MARCA DA BOLLO RISERVATO AL PROTOCOLLO QUADRO 1 DATI ANAGRAFICI DEL

Dettagli

DOMANDA DI AGIBILITÀ art. 37 L.R. 16/2008

DOMANDA DI AGIBILITÀ art. 37 L.R. 16/2008 DOMANDA DI AGIBILITÀ art. 37 L.R. 16/2008 AL SETTORE SPORTELLO UNICO EDILIZIA COMUNE DI GENOVA Ufficio Agibilità Via di Francia, 1 16149 GENOVA MARCA DA BOLLO RISERVATO AL PROTOCOLLO QUADRO 1 DATI ANAGRAFICI

Dettagli

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA. (Art. 35 L.R. 6/06/2008 n. 16)

Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA. (Art. 35 L.R. 6/06/2008 n. 16) Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA Dati del titolare Cognome Nome Codice fiscale Data di nascita Sesso Cittadinanza Luogo di nascita Provincia

Dettagli

nato/a a il / /, residente, ovvero con sede, in via n. IN QUALITÀ DI censito al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio n.

nato/a a il / /, residente, ovvero con sede, in via n. IN QUALITÀ DI censito al Catasto Fabbricati del Comune di Roma al Foglio n. Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Edilizia U.O. Edilizia Sociale Viale della Civiltà del Lavoro, 10 00144 Roma Nuova istanza Integrazione istanza del Data.. Num. Prot.. ISTANZA

Dettagli

MOD. A PROPOSTA CONTRATTUALE DI :

MOD. A PROPOSTA CONTRATTUALE DI : SO.A.KRO. s.p.a. Società Acque Krotonesi S.S. 106 Jonica, km 245 88900 CROTONE tel. 0962/969664 fax 0962/969513 www.soakro.it info@soakro.it P.Iva 02750480796 CCIAA n. 166188 MOD. A PROPOSTA CONTRATTUALE

Dettagli

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Luogo di nascita: Stato

Dettagli

titolare di permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Il con scadenza il

titolare di permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura di Il con scadenza il Marca da bollo di 16,00 AL COMUNE DI CAVA DE TIRRENI V Settore OGGETTO: RICHIESTA DI CERTIFICAZIONE DI IDONEITÀ ALLOGGIATIVA Il/La sottoscritto/a nato/a il cittadinanza dimorante/residente a Cava de Tirreni

Dettagli

Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, Genzano di Roma RM

Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, Genzano di Roma RM Al Responsabile del Servizio Attività Produttive - S.U.A.P. del Comune di Genzano di Roma Via Italo Belardi, 81 00045 Genzano di Roma RM ISTANZA DI AUTORIZZAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI STRUTTURE SANITARIE

Dettagli

Il sottoscritto Nato a Prov. Stato residente in Via /Piazza n. Cod. Fisc. C H I E D E. Scadenza 27 ottobre2014

Il sottoscritto Nato a Prov. Stato residente in Via /Piazza n. Cod. Fisc. C H I E D E. Scadenza 27 ottobre2014 Scadenza 27 ottobre2014 AL COMUNE DI TIVOLI Settore IV WELFARE Piazza del Governo 1 00019 TIVOLI ANNUALITA 2013 Il sottoscritto Nato a Prov. Stato il residente in Via /Piazza n. Cod. Fisc. *Telefono *Cellulare

Dettagli

residente a via n. CAP tel. in qualità di (1) codice fiscale residente a via n. CAP tel. in qualità di (1)

residente a via n. CAP tel.  in qualità di (1) codice fiscale residente a via n. CAP tel.  in qualità di (1) responsabile del procedimento: TIMBRO DEL PROTOCOLLO responsabile Marca dell istruttoria: da bollo 6,00 Protocollo Particolare n..:! TOTALE PARZIALE PERSONE FISICHE:. cognome e nome codice fiscale : residente

Dettagli

Guida per la richiesta dei Certificati di Destinazione Urbanistica e le Visure di Piano Regolatore

Guida per la richiesta dei Certificati di Destinazione Urbanistica e le Visure di Piano Regolatore Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Edilizia U.O. Coordinamento Permessi di costruire e Vigilanza Guida per la richiesta dei Certificati di Destinazione Urbanistica e le Visure

Dettagli

RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (Art. 30 D.P.R. 06/06/2001 n. 380)

RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (Art. 30 D.P.R. 06/06/2001 n. 380) CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*GGMMAAAAHH:MM Mod. Comunale (Modello 0711 Versione 0012014) Allo Sportello Unico Comune / Comunità / Unione RICHIESTA CERTIFICATO DI DESTINAZIONE URBANISTICA (Art. 30 D.P.R.

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

AREA AMBIENTE E VIABILITÀ servizio Gestione del Verde Pubblico e Parchi

AREA AMBIENTE E VIABILITÀ servizio Gestione del Verde Pubblico e Parchi AREA AMBIENTE E VIABILITÀ servizio Gestione del Verde Pubblico e Parchi Aprile 2017 AL COMUNE DI CALENZANO AREA AMBIENTE E VIABILITÀ Spazio per BOLLO (se dovuto) ABBATTIMENTO E SOSTITUZIONE DI ALBERI IN

Dettagli

Comunicazione di interventi di manutenzione straordinaria. ex art. 6, comma 2, lettera a), DPR 380/2001. Tel. COMUNICA

Comunicazione di interventi di manutenzione straordinaria. ex art. 6, comma 2, lettera a), DPR 380/2001. Tel. COMUNICA Protocollo Generale COMUNE DI RUSSI PROVINCIA DI RAVENNA c.a.p. 48026 - P.zza Farini n. 1 Tel. 0544/587611 - Fax 0544/582126 P.IVA 00246880397 p.e.c.:pg.comune.russi.ra.it@legalmail.it Comunicazione di

Dettagli

CHIEDE. Prat. N. / Al Sig. SINDACO Marca da bollo OGGETTO: Sett. Suap, Attività economiche ed Edilizia Privata del COMUNE di EMPOLI 14.

CHIEDE. Prat. N. / Al Sig. SINDACO Marca da bollo OGGETTO: Sett. Suap, Attività economiche ed Edilizia Privata del COMUNE di EMPOLI 14. Prat. N. / Al Sig. SINDACO Marca da bollo Sett. Suap, Attività economiche ed Edilizia Privata del COMUNE di EMPOLI 14.62 spazio riservato all ufficio protocollo OGGETTO: - Istanza di ACCERTAMENTO DI COMPATIBILITA

Dettagli

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA

SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA SPORTELLO UNICO PER L EDILIZIA ( Art. 10, 22, comma 7, 36, 37 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 L.R. 30 luglio 2009, n. 14) ) Spazio riservato al Comune marca da bollo Al RESPONSABILE dello SPORTELLO UNICO

Dettagli

Spazio per l ufficio protocollo (si prega di verificare in accettazione la presenza degli allegati indicati alla pag. 2)

Spazio per l ufficio protocollo (si prega di verificare in accettazione la presenza degli allegati indicati alla pag. 2) Apporre contrassegno telematico (marca da bollo) da 14.62 Spazio per l ufficio protocollo (si prega di verificare in accettazione la presenza degli allegati indicati alla pag. 2) Avvertenze E necessario

Dettagli

C O M U N E D I D E L I C E T O (Provincia di Foggia)

C O M U N E D I D E L I C E T O (Provincia di Foggia) Modello D269 SUAP (feb 2013) Allo Sportello Unico per le Attività Produttive Pagina 1 di 7 C O M U N E D I D E L I C E T O (Provincia di Foggia) SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE (S.U.A.P.) Protocollo

Dettagli

PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA P.A.S. (ai sensi dell art. 6 del D. Lgs. 28/2011) Luogo e data di nascita COMUNE PROVINCIA DATA

PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA P.A.S. (ai sensi dell art. 6 del D. Lgs. 28/2011) Luogo e data di nascita COMUNE PROVINCIA DATA Numero di protocollo COMUNE DI PROCEDURA ABILITATIVA SEMPLIFICATA P.A.S. (ai sensi dell art. 6 del D. Lgs. 28/2011) Il/La sottoscritto/a Luogo e data di nascita COMUNE PROVINCIA DATA Residenza Altri dati

Dettagli

Riservato all ufficio protocollo

Riservato all ufficio protocollo Marca da bollo di valore legale o estremi esenzione Riservato all ufficio protocollo PROVINCIA DI VERONA Servizio S.I.T. e Pianificazione Via delle Franceschine 10 37122 VERONA Oggetto: Richiesta di accertamento

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA All Ufficiale d Anagrafe del MONTEMURRO Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza Dichiarazione di residenza con

Dettagli

RICHIESTA DI CERTIFICATO DI AGIBILITA art.24, comma 3 e art. 25, comma 1 D.P.R n. 380 e successive modificazioni ed integrazioni

RICHIESTA DI CERTIFICATO DI AGIBILITA art.24, comma 3 e art. 25, comma 1 D.P.R n. 380 e successive modificazioni ed integrazioni Al Servizio Gestione del Territorio Ufficio Edilizia Privata Del Comune di San Martino Siccomario (bollo) RICHIESTA DI CERTIFICATO DI AGIBILITA art.24, comma 3 e art. 25, comma 1 D.P.R. 06.06.2001 n. 380

Dettagli

COMUNE DI COSTA MASNAGA Provincia di Lecco

COMUNE DI COSTA MASNAGA Provincia di Lecco COMUNE DI COSTA MASNAGA Provincia di Lecco www.comune.costamasnaga.lc.it ============================================================================================================================== Cap

Dettagli

CHIEDE IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA. Relativo ALL IMMOBILE O ALLE PORZIONI D IMMOBILE identificati nella tabella che segue:

CHIEDE IL RILASCIO DEL CERTIFICATO DI AGIBILITA. Relativo ALL IMMOBILE O ALLE PORZIONI D IMMOBILE identificati nella tabella che segue: RIFERIMENTO INTERNO PROTOCOLLO GENERALE MARCA DA BOLLO 14,62 GESTIONE DEL TERRITORIO EP AL COMUNE DI CONEGLIANO AREA SERVIZI AL TERRITORIO Sportello Unico per l Impresa e l Edilizia I sottoscritt (1) 1

Dettagli

RICHIESTA DI IDONEITA ALLOGGIATIVA C H I E D E

RICHIESTA DI IDONEITA ALLOGGIATIVA C H I E D E bollo Il/la sottoscritto/a AL COMUNE DI SAN MAUROPASCOLI RICHIESTA DI IDONEITA ALLOGGIATIVA nato/a a il cittadinanza residente a San Mauro Pascoli in via Codice Fiscale Telefono Permesso di soggiorno n.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune.. Indicare il Comune di provenienza...

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune.. Indicare il Comune di provenienza... DW DATA PRATICA N. OPERATORE DICHIARAZIONE DI RESIDENZA dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune.. Indicare il Comune di provenienza... dichiarazione di residenza con provenienza dall

Dettagli

COMUNE DI FORNO DI ZOLDO Provincia di Belluno

COMUNE DI FORNO DI ZOLDO Provincia di Belluno via Roma, 26 3202 Forno di Zoldo (BL) tel. 0437/7844 fax. 0437/7834 sito web: www.comune.forno di zoldo.bl.it e mail: fornodizoldo@clz.bl.it pec: comune.fornodizoldo.bl@pecveneto.it P.IVA 00205920259 Protocollo

Dettagli

AL COMUNE DI MONSANO Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia

AL COMUNE DI MONSANO Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia Protocollo Pratica edilizia PERM.COST. n anno AL COMUNE DI MONSANO Servizio Urbanistica Sportello Unico Edilizia Oggetto: pratica edilizia. Richiesta PERMESSO DI COSTRUIRE ai sensi dell art. 10 del DPR

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO

COMUNE DI POGGIOMARINO COMUNE DI POGGIOMARINO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI AGIBILITÀ Piazza De Marinis, 3 Tel. 081-8658221/215/255 pec:utc@pec.comune.poggiomarino.na.it Al SETTORE URBANISTICA DEL COMUNE DI POGGIOMARINO Il sottoscritto

Dettagli

AL COMUNE DI BAGHERIA Settore II- Sportello Unico Attività Produttive

AL COMUNE DI BAGHERIA Settore II- Sportello Unico Attività Produttive SScia esercizio di vicinato cessazione.doc Pagina 1 di 6 Da presentare in doppia copia COPIA SUAP COPIA UTENTE AL COMUNE DI BAGHERIA Settore II- Sportello Unico Attività Produttive Corso Umberto I n 165-90011

Dettagli

Il/la sottoscritto/a cognome nome. data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza italiana ovvero. residenza: Comune di CAP (prov.

Il/la sottoscritto/a cognome nome. data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza italiana ovvero. residenza: Comune di CAP (prov. Oggetto: Acconciatori - Scia attività e variazioni L. 161/63, modificata dalla L. n.1142/70, L.174/05, L. n. 40/07, art. 77 dlgs 59 del 2010, art.19 L.241/90 e succ. modif, DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE

Dettagli

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

COMUNICAZIONE FINE LAVORI Pratica edilizia del SUE Città Storica Al Comune di PALERMO da inoltrare esclusivamente attraverso il portale Super@edi Protocollo da compilare a cura del SUE COMUNICAZIONE FINE LAVORI DATI DEL TITOLARE

Dettagli

Copia per: Comune Denunciante PRATICA EDILIZIA INTESTATA A: ... (ai sensi della L.R. n.1/05)

Copia per: Comune Denunciante PRATICA EDILIZIA INTESTATA A: ... (ai sensi della L.R. n.1/05) Al Comune di... Provincia di... Sportello unico per l Edilizia o Servizio Edilizia Pubblica e Privata (n.1 copia in carta bollata e n.1 copia in carta semplice) Sportello Unico per le Attività Produttive

Dettagli

D.I.A. - DENUNCIA D INIZIO DI ATTIVITÀ

D.I.A. - DENUNCIA D INIZIO DI ATTIVITÀ COMUNE DI VOLANO SERVIZIO TECNICO COMUNALE SPAZIO RISERVATO AL COMUNE Via Santa Maria, 36 38060 VOLANO (TN) Tel. 0464 419312 - Fax 0464 413427 e-mail: info@comune.volano.tit e-mail PEC: comune@pec.comune.volano.tit

Dettagli

Provincia di Lecce Servizio Ambiente e Tutela Venatoria Via Umberto I, Lecce

Provincia di Lecce Servizio Ambiente e Tutela Venatoria Via Umberto I, Lecce .ALLEGATO A: DOMANDA DI AMMISSIONE A CONTRIBUTO PER L ISTALLAZIONE DI IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA SU IMMOBILE RESIDENZIALE ADIBITO A PRIMA CASA Alla Provincia di Lecce

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. con residenza anagrafica nel Comune di prov. via/loc. codice fiscale/partitaiva

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. con residenza anagrafica nel Comune di prov. via/loc. codice fiscale/partitaiva Al Comune di Piombino Via Ferruccio n 4 57025 PIOMBINO (LI) FASCICOLO N OGGETTO: Istanza di deposito di frazionamento catastale (articolo 30 5 comma DPR 6 giugno 2001 n 380) Il/la sottoscritto/a nato/a

Dettagli

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

COMUNICAZIONE FINE LAVORI Al Comune di Pratica edilizia qsuap q SUE Indirizzo PEC / Posta elettronica Del Protocollo q COMUNICAZIONE FINE LAVORI da compilare a cura del SUE/SUAP COMUNICAZIONE FINE LAVORI DATI DEL TITOLARE (in caso

Dettagli

ACCONCIATORI ED ATTIVITA ASSIMILATE

ACCONCIATORI ED ATTIVITA ASSIMILATE protocollo Al COMUNE DI SAN VITO DEI NORMANNI ACCONCIATORI ED ATTIVITA ASSIMILATE SERVIZIO S.U.A.P. Segnalazione Certificata Inizio Attività (2 copie in carta semplice + copia per l interessato) Il/la

Dettagli

Oggetto: Richiesta di Permesso di Costruire

Oggetto: Richiesta di Permesso di Costruire Allo Sportello Unico dell Edilizia Ufficio Tecnico Edilizia privata del Comune di MARCA DA BOLLO... Oggetto: Richiesta di Permesso di Costruire Ai sensi dell art. 20 del d.p.r. 6 giugno 2001, n. 380 e

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Modello ministeriale Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza... Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero.

Dettagli

BENESTARE DELLA PROPRIETÀ. Il sottoscritto, in qualità di: amministratore unico proprietario. dell immobile sito in via. civ...,

BENESTARE DELLA PROPRIETÀ. Il sottoscritto, in qualità di: amministratore unico proprietario. dell immobile sito in via. civ..., BENESTARE DELLA PROPRIETÀ Il sottoscritto, in qualità di: amministratore unico proprietario dell immobile sito in via. civ......, del suolo sito in via. civ...., sotto la propria responsabilità, consapevole

Dettagli

Richiesta al Servizio Idrico Integrato di nuovo allaccio per la fornitura acqua potabile: provvisoria CANTIERE

Richiesta al Servizio Idrico Integrato di nuovo allaccio per la fornitura acqua potabile: provvisoria CANTIERE All Ufficio Acquedotto del Comune di Orco Feglino P.zza Municipio, 3 17024 ORCO FEGLINO (SV) Richiesta al Servizio Idrico Integrato di nuovo allaccio per la fornitura acqua potabile: provvisoria CANTIERE

Dettagli

Città di POMPEI Provincia di Napoli

Città di POMPEI Provincia di Napoli Città di POMPEI Provincia di Napoli V Settore Tecnico P.G. Marca da bollo Comunicazione di interventi di manutenzione straordinaria ex art. 6, comma 2, DPR 380/2001 come modificato dalla L. 73 del 22 maggio

Dettagli

Via n. Codice Fiscale Tel.:

Via n. Codice Fiscale Tel.: AL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA RICHIESTA DI RICLASSIFICAZIONE DI AREA EDIFICABILE (Art. 7 L.R. N. 4 del 16.03./2015) Il/la sottoscritto/a DICHIARA in Prov. C.A.P. Via _ n - di presentare richiesta:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA. DI INIZIO ATTIVITA di AGIBILITA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA. DI INIZIO ATTIVITA di AGIBILITA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA di AGIBILITA Prot. ai sensi dell art.24 del D.P.R.380/01 (così come modificato dall art. 3 del d.lgs. 222/2016) nonché dell art 19 L.241/90 AL COMUNE DI TAVERNERIO

Dettagli

TIMBRO PROTOCOLLO N. PRATICA

TIMBRO PROTOCOLLO N. PRATICA COMUNE DI PORDENONE TIMBRO PROTOCOLLO N. PRATICA Nominativo del dichiarante (1) altri titolari oltre al presente dichiarante NO SI n (in caso di più dichiaranti, compilare una scheda anagrafica per ogni

Dettagli

Da allegare alla COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI del permesso di costruire n del. per : nato/a a il. residente in Via n. Comune/CAP prov.

Da allegare alla COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI del permesso di costruire n del. per : nato/a a il. residente in Via n. Comune/CAP prov. DICHIARAZIONE DEL COMMITTENTE O DEL RESPONSABILE DEI LAVORI (art. 90 comma 9 del D.LGS. 81/08 in materia di tutela della salute e della sicurezza dei luoghi di lavoro) - (art. 12, comma 1 e 3 della Legge

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA. Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA. Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI VICENZA ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza

Dettagli

TRATTATIVA PRIVATA PREVIA GARA UFFICIOSA PER L ALIENAZIONE DI UN TERRENO DI PROPRIETA COMUNALE IN LOCALITA PANTANO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

TRATTATIVA PRIVATA PREVIA GARA UFFICIOSA PER L ALIENAZIONE DI UN TERRENO DI PROPRIETA COMUNALE IN LOCALITA PANTANO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al di Monterotondo Servizio Demanio, Patrimonio, Casa, Provveditorato e Contratti TRATTATIVA PRIVATA PREVIA GARA UFFICIOSA PER L ALIENAZIONE DI UN TERRENO DI PROPRIETA COMUNALE IN LOCALITA PANTANO DOMANDA

Dettagli