Le principali testimonianze della cosiddetta «arte primitiva» sono

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le principali testimonianze della cosiddetta «arte primitiva» sono"

Transcript

1 . Storia dell arte L arte antica Le principali testimonianze della cosiddetta «arte primitiva» sono andate perse nel corso del tempo. Dell arte preistorica (fino al 3000 a.c.) ci sono giunte le figure umane e le scene di caccia tracciate in modo elementare sulle pareti delle caverne, oltre al sistema costruttivo trilitico tuttora in uso. Nell Era Antica (dal 3000 al 500 a.c.) si sono succedute varie civiltà, che ci hanno lasciato segni inequivocabili della loro esistenza. L ARTE EGIZIANA La civiltà egizia si sviluppa nella Valle del Nilo verso la fine del Neolitico. Gli Egizi si distinguono, nei vari settori dell arte, nella costruzione di: templi colossali o scavati nella roccia; tombe e obelischi a tronco di piramide, edificati con massi di pietra squadrata; sculture di figure umane dallo sguardo fisso e dall aspetto regale; dipinti che rappresentano, con pochi tratti sommari, la figura umana in triplice torsione, con la tecnica dell affresco e i colori primari (giallo, rosso e blu). L arte egiziana si evolve per circa tre millenni. Le prime testimonianze figurative sono costituite da teste di mazza e tavolette in scisto, che assolvono alla funzione di offerte rituali. Le piramidi rappresentano i monumenti più imponenti e più noti degli Egizi. Costruite in un primo tempo a «gradoni» (ne è un esempio la piramide di Gioser a Saqqara), durante la IV e la V Dinastia assumono la loro forma definitiva con pareti lisce e perfettamente triangolari (piramidi di Cheope, Chefren e Micerino). La fede del popolo egizio in una vita che continua anche dopo la morte, conferisce all arte funeraria un importanza particolare. Oltre alle piramidi, ci restano diverse testimonianze tipiche dell arte funeraria: 293

2 S T O R I A D E L L A R T E le tombe a mastada, diffuse prima delle piramidi e dalle quali queste ultime traggono origine (Necropoli di Abydos, Menfi ecc.); le sepolture a ipogeo scavate nella roccia con, all interno, strutture architettoniche (Tombe di Beni Hasan); le tombe a siringa, scavate nelle pareti delle colline; i templi funerari. Fanno parte dell arte funeraria egizia: i sarcofagi, in legno e in pietra, scolpiti e dipinti, destinati ad accogliere e proteggere le mummie; i vasi canopici, impiegati per la conservazione degli organi; le statue in pietra dei defunti. Numerosi gli esemplari di tempio edificati dagli Egizi durante il cosiddetto Nuovo Regno (XVIII-XXI). I primi templi vengono edificati in legno: soltanto successivamente sarà introdotto l impiego del marmo. L ingresso è formato da un mastodontico pilone, sormontato da numerose aste (da 4 a ). Procedendo si accede al cortile, contornato da colonnati, sul quale si affacciano le stanze del Faraone. Il santuario, posto in una stanza molto piccola, accoglie la barca sacra e il tabernacolo di legno in cui è conservato il simulacro del Dio. La scultura egizia rappresenta prevalentemente la figura umana in posizioni usuali, spesso facendola emergere da una struttura cubica coperta di scritte (statua-cubo). Notevole importanza rivestono anche gli obelischi,eretti, il più delle volte, per celebrare avvenimenti di rilievo.tra le sculture si ricordano: le statue dei Faraoni; le statue colossali; le Sfingi; le rappresentazioni scultoree di animali. Anche nella pittura particolare importanza è data alla figura umana, la cui rappresentazione segue uno schema fisso: la parte centrale del corpo è dipinta frontalmente, le gambe e il volto di profilo e in posizioni dinamiche. Le raffigurazioni di divinità e di scene di vita quotidiana costituiscono soggetti pittorici particolarmente ricorrenti: le prime, rappresen- 294

3 L arte antica tate con chiari riferimenti al mondo animale, recano una serie di attributi che le caratterizzano e ne evidenziano le funzioni; le seconde, rinvenute solitamente nelle tombe, sono arricchite da particolari naturalistici. LE CIVILTÀ DEL MEDITERRANEO ORIENTALE In Mesopotamia l uso del mattone, dapprima formato con l argilla e poi messo a essiccare al sole,si afferma in epoche molto lontane.nelle costruzioni i mattoni crudi spesso affiancati da altri, smaltati con colori vivaci sono tenuti assieme da una sorta di asfalto che funge da legante. Per le coperture sono, invece, realizzate strutture ad arco e a volta. Ai Sumeri, antica popolazione della bassa Mesopotamia, si fanno risalire i primi esempi di un architettura monumentale religiosa realizzata in mattoni di argilla. È il caso del tempio di Eridu e del tempio bianco di Uruk, dedicato ad Anu, formato da una cella con nicchie e innalzato su una piattaforma raggiungibile tramite una scalinata. Durante il periodo protodinastico ( a.c.), in cui si sviluppa la città di Ur, il tempio non è più solo un luogo di culto, ma anche un centro economico che ospita, tra l altro, magazzini, uffici e botteghe. Sotto il dominio della città di Ur ( a.c.) i templi assumono la caratteristica struttura a terrazza, la cosiddetta Ziqqurat: una specie di «montagna sacra artificiale», eretta per simboleggiare l unione tra il cielo e la terra attraverso la sovrapposizione di terrazze dai colori diversi. Per quanto riguarda le arti figurative, notevoli sono gli elementi degni di nota: tazze e vasi rituali, costruiti in pietra e ornati da altorilievi raffiguranti tori e leoni (famoso il vaso cilindrico in alabastro di Uruk); sigilli a cilindretto arricchiti con scene agresti raffiguranti sacrifici e battaglie; statue scolpite in diversi materiali (marmo, diorite, gesso); le incisioni su metallo (argento, rame e bronzo) e la loro lavorazione per la creazione di gioielli o stendardi (stendardo di Ur). Durante il periodo babilonese ( a.c.) vengono edificati i templi di Assur Tell Rimeh e altri. La caratteristica architettonica dei santuari è costituita da un articolazione a base longitudinale che pre- 295

4 .1 QUESITI DI STORIA DELL ARTE TEST DI VERIFICA S O L U Z I O N I A P A G I N A A quale antica popolazione si fanno risalire il tempio di Eridu e il tempio bianco di Uruk? a Babilonesi b Sumeri c Egiziani d Fenici 02 Cos è la cosiddetta Ziqqurat? a La caratteristica struttura a terrazza che assumono i templi sumeri tra il 2112 e il 2004 a.c. b Un tipo di statua in gesso c Una tecnica pittorica egiziana di rappresentazione della figura umana d Una tecnica di incisione sui metalli 03 A quale antica popolazione è attribuito il Palazzo di Sargan II a Khorsabad? a Sumeri b Fenici c Babilonesi d Assiri 04 In quale periodo si sviluppò l arte cicladica? a Tra il terzo millennio e il 1750 a.c. b Durante il primo millennio c Tra il 2900 e il 2400 a.c. d Alla fine del secondo millennio 05 Quale celebre palazzo è stato riportato alla luce dall archeologo A. Evans? a Il Palazzo di Festo b Il Palazzo di Persepoli c Il Palazzo di Cnosso d Il Palazzo di Susa 330

5 Quesiti di storia dell arte 06 A quale antica civiltà risalgono Il principe dei gigli e Il salto del toro? a Minoica b Micenea c Fenicia d Cicladica Da dove deriva il nome del cosiddetto stile Kamares? a Dal nome della città maggiore produttrice di questo tipo di ceramiche b Dal nome di una grotta del monte Ida dove si sono avuti i maggiori ritrovamenti di ceramiche c Dal nome della città presso cui si sono avuti i maggiori ritrovamenti di ceramiche d Dal nome della tecnica di decorazione di queste ceramiche In che anno l arte minoica venne riportata alla luce? a Nel 1850 b Nel 1816 c Nei primi anni del 1900 d Nel Qual è l esempio più concreto di arte orafa nella civiltà micenea? a La produzione di maschere in lamina d oro b La produzione di sigilli e oggetti preziosi, rappresentanti spesso simboli araldici c La produzione di decorazioni per mobili di lusso d La produzione di gioielli A quali secoli risale il Periodo Ellenistico? a IV-I sec. a.c. b V-VI sec. a.c. c VII-VI sec. a.c. d IX sec. a.c. Dove si trovano i templi di Heraion e di Zeus? a Paestum b Olimpia c Agrigento d Egina 12 Quale dei seguenti templi è una delle più importanti rappresentazioni dello stile ionico? a Il tempio di Poseidone b Il tempio della Concordia c Il tempio di Afaia d Il tempio di Didymaion 331

6 Soluzioni Commenti ai quesiti di storia dell arte (pagina 330) 01 b Si tratta dei primi esempi di un architettura monumentale religiosa, eretta in mattoni di argilla da questa antica popolazione della bassa Mesopotamia. 02 a Si tratta di un tipico monumento della civiltà mesopotamica, che aveva certamente un significato religioso: era infatti una sorta di «montagna sacra artificiale» eretta per facilitare l unione tra il cielo e la terra attraverso, appunto, questa terrazza portante una cella templare, «sala dell attesa» del Dio. 03 d Gli Assiri svolsero un intensa attività edilizia testimoniata da imponenti palazzi, tra i quali il più importante è appunto quello di Sargan II. 04 a L arte cicladica si sviluppò tra il terzo millennio e il 1750 a.c. nell arcipelago delle Cicladi, grazie anche a una serie di rapporti commerciali tra queste isole e la Grecia. 05 c Questo palazzo, insieme a quelli di Festo e Mallia, rappresenta quello che in passato doveva essere il centro politico e religioso dell isola di Creta. Erano complessi edifici a più piani, privi di qualsiasi muro di cinta, in cui la sala del trono, i corridoi e gli ambienti ufficiali erano ornati da eleganti affreschi. 06 a Si tratta di un tipico esempio della pittura minoica, caratterizzata prevalentemente da figure umane rappresentate di profilo, immerse in realtà dinamiche, con grande cura per i colori e i particolari ambientali. 07 b La produzione di queste ceramiche finemente decorate ebbe notevole sviluppo a Creta; esse presentavano soprattutto motivi floreali, animali (specialmente pesci) e figure umane. 08 d Essa fu riportata alla luce dall archeologo H. Schliemann. 09 a Queste maschere in lamina d oro erano utilizzate nell arte funeraria per coprire il volto dei sovrani. a Il Periodo Ellenistico è uno dei tre periodi fondamentali in cui si distingue l arte greca. È preceduto dal Periodo Arcaico (VII e VI sec. a.c.) e dal Periodo Classico (VI e V sec. a. C.). 11 b Sono due tra i più famosi templi dorici, stile tipico del Peloponneso e della Magna Grecia. L aspetto di queste costruzioni è massiccio e lineare. 12 d La pianta dei primi templi ionici (solitamente di colossali dimensioni) somiglia molto a quella dorica. La principale differenza sta nel fatto che il dorico si ispira all arte geometrica, mentre lo ionico costruisce un armatura di travi e di sostegni dritti in cui restano molti vuoti. 13 b Questo stile presenta un capitello a forma di cesto decorato con foglie d acanto e volute angolari. 14 a Costruiti dall architetto Mnesicle, i Propilei costituiscono l ingresso monumentale all Acropoli di Atene. Importante, all interno, la pinacoteca destinata alla conservazione delle opere dei grandi maestri. 15 d Tempio situato sull Acropoli, accanto al Partenone, l Eretteo sorse su progetto dell architetto Filocle a partire dal 421 a.c. Fu dedicato al culto di Atena Poliade e di Posidone Eretteo. 16 a Tra il 450 e il 420 a.c., Atene conobbe, sotto il governo di Pericle, il suo periodo di maggior splendore politico, monumentale e urbanistico. 339

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto

Indice del volume. 1 le prime civiltà. 1.1 La preistoria. 1.2 Mesopotamia e Egitto ndice del volume 1 le prime civiltà TEST ONLNE 1.1 La preistoria 1.1.1 Cacciatori e agricoltori 2 1.1.2 Pittura e scultura nel Paleolitico 3 Le Grotte di Lascaux 4 1.1.3 L arte del Neolitico 7 Le tecniche

Dettagli

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi

Corso di Storia delle Arti visive. 4. Gli Etruschi Corso di Storia delle Arti visive 4. Gli Etruschi 1 Le civiltà classiche: gli Etruschi Il popolo etrusco si era insediato nel territorio corrispondente alle attuali Toscana, Umbria e Lazio intorno al IX

Dettagli

GRECIA CLASSICA architettura

GRECIA CLASSICA architettura GRECIA CLASSICA architettura 1200-400 a.c. Grecia classica La Mesopotamia è stata la culla delle più antiche civiltà del Vicino Oriente mentre m la Grecia ha rappresentato la radice della civiltà occidentale

Dettagli

STORIA E STORIE, DI PAESAGGI, DI ARCHITETTURE E DI CITTÀ Corso di Storia dell architettura, Anno accademico 2008-09, II semestre

STORIA E STORIE, DI PAESAGGI, DI ARCHITETTURE E DI CITTÀ Corso di Storia dell architettura, Anno accademico 2008-09, II semestre STORIA E STORIE, DI PAESAGGI, DI ARCHITETTURE E DI CITTÀ Corso di Storia dell architettura, Anno accademico 2008-09, II semestre 1. Architettura e città I parte. La Polis, l Urbe, gli incastellamenti Dalla

Dettagli

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c.

Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. Palazzo di Cnosso XV secolo a.c. L isola di Creta è una immensa cittadella con il tempio incorporato nel palazzo circondata dal mare che la cingeva come un invalicabile fossato. Nel palazzo di Minosse

Dettagli

DELL ARCHITETTURA GRECA

DELL ARCHITETTURA GRECA GLI ORDINI DELL ARCHITETTURA GRECA APPUNTI SCHIZZI E COMPOSIZIONI DI. Anno scolastico 2013/2014 Classe I media Arte e Immagine Prof.ssa Giuditta Niccoli 1 Gli stili o ordini dell architettura greca sono

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO PROGRAMMA SVOLTO di DISEGNO E STORIA DELL ARTE Prof. ssa Antonella Coda CLASSE 2 I (anno scolastico 2010/2011) MODULO N 1 Le rappresentazioni grafiche U.D.

Dettagli

I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali

I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali I palazzi cretesi e micenei e le loro differenze strutturali I palazzi cretesi Gli scavi successivi condotti dallo stesso Evans a Cnosso e da altri archeologi a Festo, Haghià Triada, Mallia, Gurnià, Zacros

Dettagli

CRETA e MICENE Vol. I, pp. 48-57

CRETA e MICENE Vol. I, pp. 48-57 CRETA e MICENE 1700-1400 1400 a.c. La civiltà minoica (dal re Minosse) ) si sviluppa parallelamente a quella egizia e mesopotamica La posizione geografica di è strategica per l area del Mediterraneo Già

Dettagli

STORIA DELL'ARTE L'ANTICA GRECIA

STORIA DELL'ARTE L'ANTICA GRECIA STORIA DELL'ARTE L'ANTICA GRECIA L'antica Grecia era divisa in tante piccole città-stato (poleis) che avevano tutte più o meno lo stesso assetto. La parte alta della città, l'acropoli, era il luogo sacro

Dettagli

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA

LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA LE CIVILTÀ CRETESE E MICENEA Creta è l isola più grande dell arcipelago greco. Si trova al centro del Mar Mediterraneo. L isola aveva un territorio fertile. Queste caratteristiche dell isola hanno permesso

Dettagli

PROGRAMMAZIONE classi: 1^ C; 1^D. A.S. 2007 2008 Materia: DISEGNO E STORIA DELL ARTE Prof. MARISA QUARTA

PROGRAMMAZIONE classi: 1^ C; 1^D. A.S. 2007 2008 Materia: DISEGNO E STORIA DELL ARTE Prof. MARISA QUARTA ISTITUTODI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO SCIENTIFICO T. L. CARO CITTADELLA PROGRAMMAZIONE classi: 1^ C; 1^D. A.S. 2007 2008 Materia: E STORIA DELL ARTE Prof. MARISA QUARTA Premessa. Gli obiettivi generali

Dettagli

ANTICO EGITTO Vol I, pp. 30-47

ANTICO EGITTO Vol I, pp. 30-47 ANTICO EGITTO 2600-700 a.c. Civiltà egizia 2800-2600 2600 a.c. ca Età Arcaica o Protodinastica (età delle mastabe) 2600-2100 2100 a.c. ca. Antico Regno (età delle piramidi) 2000-1800 a.c. ca. Medio Regno

Dettagli

La Grecia classica. DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta. Storia dell arte - prof.

La Grecia classica. DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta. Storia dell arte - prof. Dettaglio del Partenone, Atene La Grecia classica Storia dell arte - prof.ssa Tolosano DELLA CASA Sebastiano OBERTO Marta PITTORI Elisa RAIMONDI Francesco RUBINETTI Greta 480 a. C. I Greci sono sconfitti

Dettagli

ARTE PREISTORICA - LE CIVILTA FLUVIALI - LE ANTICHE CIVILTA DEL MEDITERRANEO - L ARTE GRECA

ARTE PREISTORICA - LE CIVILTA FLUVIALI - LE ANTICHE CIVILTA DEL MEDITERRANEO - L ARTE GRECA ARTE PREISTORICA - LE CIVILTA FLUVIALI - LE ANTICHE CIVILTA DEL MEDITERRANEO - L ARTE GRECA ISTRUTTORE EDUCATIVO: BREMBILLA LAURA ANNO SCOLASTICO 2009-2010 1 INDICE 3) L ARTE PREISTORICA: Arte rupestre

Dettagli

Scultura greca. Scultura dedalica e arcaica

Scultura greca. Scultura dedalica e arcaica Scultura greca Scultura dedalica e arcaica Scultura geometrica (VIII secolo a.c.) Piccole statuette in bronzo e avoriofigure umane, divine e cavalli Scultura dedalica (VII secolo a.c.) La grande statuaria

Dettagli

ARTE EGIZIA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 2. ARTE EGIZIA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

ARTE EGIZIA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 2. ARTE EGIZIA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 2. ARTE EGIZIA L ARTE COME INNO AGLI DEI L arte egizia costituisce uno dei fenomeni più singolari e irripetibili di tutta la storia dell uomo. Per circa 3 millenni (dal 2800 a.c. fino alla conquista romana)

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO

LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI NUORO PROGRAMMA SVOLTO di STORIA DELL ARTE Prof. ssa Antonella Coda CLASSE 3 M (anno scolastico 2011/2012) MODULO N 1 Storia dell Arte U.D. 1 - Arte preistorica L

Dettagli

La civiltà. nasce vicino. fiume Nilo. Esso oltre a garantire la sopravvivenz a del popolo, permetteva anche i rapidi spostamenti all interno

La civiltà. nasce vicino. fiume Nilo. Esso oltre a garantire la sopravvivenz a del popolo, permetteva anche i rapidi spostamenti all interno L Arte egiziana La civiltà egiziana nasce vicino la corso del fiume Nilo. Esso oltre a garantire la sopravvivenz a del popolo, permetteva anche i rapidi spostamenti all interno del territorio. In esse

Dettagli

LE GRANDI CIVILTA PRIMA DEI GRECI

LE GRANDI CIVILTA PRIMA DEI GRECI ARTE INSIEME Ciclo di incontri promossi dalle scuole della coop. La Carovana, condotti da Mariangela Grassi, insegnante di arte alla scuola primaria L Arca, sulla storia dell arte, come storia dell avventura

Dettagli

Civiltà protostoriche e antiche fra Vicino Oriente e Mediterraneo

Civiltà protostoriche e antiche fra Vicino Oriente e Mediterraneo Università degli Studi di Roma La Sapienza - CdL in Ingegneria per l Edilizia e il Territorio - Rieti Fondamenti di storia dell architettura - a.a. 2012-2013 - Prof. Arch. Cristiano Marchegiani II. Egeo

Dettagli

I.I.S. C. MARCHESI. Piano Annuale di Lavoro

I.I.S. C. MARCHESI. Piano Annuale di Lavoro Pag. 1 di 6 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PIANO ANNUALE DI LAVORO INSEGNANTE Tugnolo Barbara (Suppl. Galletto) CL. 1 SEZ. AM MATERIA Storia dellʼarte 1) PROFILO INIZIALE DELLA CLASSE Il comportamento è corretto

Dettagli

TITOLO : La civiltà cretese e micenea

TITOLO : La civiltà cretese e micenea 1E 120112_Tomasi_Laciviltàcretesemicenea, Pagina 1 di 7 TITOLO : La civiltà cretese e micenea L isola di Creta e la sua posizione centrale nel Mediterraneo Arthur Evans Arthur Evans mentre analizza un

Dettagli

Storia delle immagini

Storia delle immagini Anno 2004 Massimo A. Cirullo Storia delle immagini 1 arte della preistoria Egitto Creta e Micene Dispensa elettronica in formato PDF per i miei studenti di prima media arte della preistoria e più antiche

Dettagli

Programma svolto. Storia. Strumenti propedeutici: Significato del termine storia. Fonti e "scienze ausiliarie.

Programma svolto. Storia. Strumenti propedeutici: Significato del termine storia. Fonti e scienze ausiliarie. Liceo Scientifico Statale Gobetti sede Segré di Torino Classe I sez. SC Materia: GEOSTORIA Data: 9/6/2015 Programma svolto Introduzione. Il corso ha previsto essenzialmente lo studio del territorio come

Dettagli

Schiassi 20120127_Arte cretese, Pagina 1 di 6

Schiassi 20120127_Arte cretese, Pagina 1 di 6 Schiassi 20120127_Arte cretese, Pagina 1 di 6 CIVILTà CRETESE RIASSUNTO DELLA LEZIONE TIPO TWEET Twitter is an online social networking and microblogging service that enables its users to send and read

Dettagli

Rispondi alle seguenti domande

Rispondi alle seguenti domande Gli affreschi e i rilievi delle pareti di templi e piramidi raccontano la storia dell antico Egitto. Si potrebbero paragonare a dei grandi libri illustrati di storia. Gli studiosi hanno così potuto conoscere

Dettagli

Quando l uomo scoprì di esistere

Quando l uomo scoprì di esistere laboratorio Prerequisiti 1 conoscere i contenuti relativi alla preistoria collocare i contenuti appresi nello spazio e nel tempo comprendere e conoscere il concetto-chiave di cultura Obiettivi riflettere

Dettagli

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi

PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Piazza Duomo Chiusi. -Cattedrale di S. Secondiano Piazza Duomo Chiusi PERCORSO CRISTIANO (3 ore circa) -Museo della Cattedrale Ingresso: 2,00, 1,50 per gruppi 1,00 scuole Partendo da Piazza Baldini, già, è possibile visitare il Museo della Cattedrale, inaugurato nel 1984,

Dettagli

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra

1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra 1 Dalle prime forme di vita alle prime civiltà 1Le origini. Una storia che parte dal centro della Terra º 1. Dalle origini della Terra alle origini della vita 4 º 2. L origine delle specie 6 º 3. La nascita

Dettagli

1 As - Bs Disegno e Storia dell arte. o dell abitare... Lezione n 8. Alle origini dell arte - Creta - Micene

1 As - Bs Disegno e Storia dell arte. o dell abitare... Lezione n 8. Alle origini dell arte - Creta - Micene Disegno e Storia dell arte o dell abitare... Lezione n 8 Alle origini dell arte - Creta - Micene Modulo di disegno 08 - Proiezioni ortogonali Creta Una vita piena di colore Creta si configura come una

Dettagli

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti.

Dove non altrimenti indicato, le immagini appartengono all Archivio Giunti. STORIA Testi: Andrea Bachini Impaginazione e redazione: Pier Paolo Puxeddu+Francesca Vitale studio associato Progetto grafico copertina: Isabel Rocìo Gonzalez Le illustrazioni sono tratte dai seguenti

Dettagli

I popoli italici. Mondadori Education

I popoli italici. Mondadori Education I popoli italici Fin dalla Preistoria l Italia è stata abitata da popolazioni provenienti dall Europa centrale. Questi popoli avevano origini, lingue e culture differenti e si stabilirono in diverse zone

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Classe 1 sezione La Docente : Federica Granato Anno Scolastico : 2013-2014

PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Classe 1 sezione La Docente : Federica Granato Anno Scolastico : 2013-2014 ISTITUTO DI STATO CINE-TV Roberto Rossellini PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Classe 1 sezione La Docente : Federica Granato Anno Scolastico : 2013-2014 Modulo 1 U D 1: La Preistoria Sui concetti di Storia

Dettagli

PARTE PRIMA: PROGETTAZIONE ANNUALE

PARTE PRIMA: PROGETTAZIONE ANNUALE INSEGNANTE:Alberto Manodori Sagredo ANNO SCOLASTICO:2014-2015 CLASSE:I Scienze Umane MATERIA:Storia dell Arte PARTE PRIMA: PROGETTAZIONE ANNUALE UDA 1: Il Mediterraneo: dalla preistoria alle soglie della

Dettagli

Unità di apprendimento semplificata

Unità di apprendimento semplificata Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero Testo di Amalia Guzzelloni, IP Bertarelli, Milano La prof.ssa Guzzelloni

Dettagli

BELLEI ANDREA BERTELLI LEONARDO FERRACINI ALESSANDRO MANICARDI PIETRO 1 Abstract Pagina Motivazione Pagina 4 Problema Pagina 5 Differenze fra le 2 maschere Pagina 6 Analisi dei reperti Pagina 7-8 Egizi

Dettagli

Il mio libro di storia

Il mio libro di storia Il mio libro di storia INIZIA a.s. 2013/2014 maestra Valeria Famà Indice Sumeri Assiri Mesopotamia Gli Egizi Babilonesi Il mio laboratorio di storia La valle dell'indo La civiltà cinese Gli Ebrei I Fenici

Dettagli

Il Partenone di Atene Le sculture delle metope e del fregio

Il Partenone di Atene Le sculture delle metope e del fregio Il Partenone di Atene Le sculture delle metope e del fregio Veduta di Atene nell antichit antichità Prof. Antonio Fosca Docente di Arte e Immagine 12/03/2013 Storia E un tempio greco di ordine dorico dedicato

Dettagli

Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché. C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC.

Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché. C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC. Programma scolastico del 2012/13 della classe 1^B opzione scienze applicate. GEOSTORIA Geoarché C.BarberiesR.KohlerE.NosedaM.P.ScovazziC.Vigolini Strumenti dell analisi storica; 1. Studiare il passato:

Dettagli

Approfondimenti: Lo shaduf: un modo ingegnoso per prelevare l'acqua.

Approfondimenti: Lo shaduf: un modo ingegnoso per prelevare l'acqua. ISTITUTO SALESIANO SACRO CUORE (NAPOLI-VOMERO) LICEO CLASSICO E LICEO SCIENTIFICO LICEO LINGUISTICO E IT AMMIN. FIN. MARK. PROGRAMMA DI GEOSTORIA ANNO SCOLASTICO 2013-2014 CLASSE I LICEO CLASSICO A N.O.

Dettagli

www.crescerealmuseo.it Museo Civico A.Parazzi

www.crescerealmuseo.it Museo Civico A.Parazzi Viadana Civico A.Parazzi Il Civico A. Parazzi è collocato nel Mu.Vi., edificio che ospita altre istituzioni culturali ( della Città A. Ghinzelli, Biblioteca, Galleria d Arte Moderna e Contemporanea, Ludoteca,

Dettagli

Bello! VERSIONE MISTA STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali Integrativi

Bello! VERSIONE MISTA STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali Integrativi Dionisio Castello Daniele Castello Bello! STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Schede facilitate sul contesto storico-culturale Il mio capolavoro La mappa dei concetti chiave Le parole che ho imparato

Dettagli

Viaggio di istruzione in NAVE GRECIA CLASSICA ATENE-DELFI-ARGOLIDE-OLYMPIA

Viaggio di istruzione in NAVE GRECIA CLASSICA ATENE-DELFI-ARGOLIDE-OLYMPIA SPECIALE: Viaggio di istruzione in NAVE 7 giorni GRECIA CLASSICA ATENE-DELFI-ARGOLIDE-OLYMPIA NAVE GRIMALDI LINES + BUS GT AL SEGUITO (INCLUSO IMBARCO IN NAVE A/R) DURATA: 7 GIORNI PERIODO : DA FEBBRAIO

Dettagli

Tali raggiungimenti formali sono all'origine del classicismo europeo.

Tali raggiungimenti formali sono all'origine del classicismo europeo. ARTE GRECA Per arte greca si intende l'arte della Grecia antica, ovvero di quelle popolazioni di lingua ellenica che abitarono una vasta area, comprendente la penisola ellenica, le isole egee e ioniche

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO S. BENEDETTO. PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Svolto nell Anno Scolastico 2013-2014 Classe I^ A

LICEO SCIENTIFICO S. BENEDETTO. PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Svolto nell Anno Scolastico 2013-2014 Classe I^ A LICEO SCIENTIFICO S. BENEDETTO PROGRAMMA DI STORIA DELL ARTE Svolto nell Anno Scolastico 2013-2014 Classe I^ A INSEGNANTE: Marcella Fariselli LIBRO DI TESTO: Gillo Dorfles Marcello Ragazzi Maria Grazia

Dettagli

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento

º 1. Perché sono necessari il sistema di riferimento Gli uomini e la storia º 1. Che cos è la storia 1 º 2. Le coordinate della storia: il tempo e lo spazio 2 º 3. Le molte domande della storia 4 º 4. Il documento 5 º 5. Il mestiere dello storico 6 º 6.

Dettagli

IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE. Disegno e Storia dell Arte_PATRIMONIO CULTURALE

IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE. Disegno e Storia dell Arte_PATRIMONIO CULTURALE IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE IL PATRIMONIO CULTURALE di solito indica quell insieme di cose, mobili ed immobili, dette più precisamente beni, che per il loro interesse pubblico e il valore storico,

Dettagli

templi (frontone = spazio triangolare tra i due spioventi). A differenza di quelli greci, i frontoni etruschi sono di terracotta e non di marmo.

templi (frontone = spazio triangolare tra i due spioventi). A differenza di quelli greci, i frontoni etruschi sono di terracotta e non di marmo. GLI ETRUSCHI L origine del popolo etrusco è incerta; essendo gli insediamenti più antichi sulla costa, si suppone che venissero da Oriente (ma questa è solo una delle tante ipotesi formulate dagli studiosi).

Dettagli

Politecnico di Milano, Polo regionale di Mantova A.A. 2007/2008 04/04/08. Massimiliano Caviasca. L evoluzione della tipologia e la materia costruttiva

Politecnico di Milano, Polo regionale di Mantova A.A. 2007/2008 04/04/08. Massimiliano Caviasca. L evoluzione della tipologia e la materia costruttiva Politecnico di Milano, Polo regionale di Mantova A.A. 2007/2008 04/04/08 Massimiliano Caviasca L evoluzione della tipologia e la materia costruttiva Il MURO A EMPLECTON Corso di alta specializzazione -

Dettagli

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566

Gli Etruschi. Roma Caput Tour della D.ssa Marta De Tommaso telefono 333.4854287 www.romacaputour.it info@romacaputour.it partita iva 02158020566 Gli Etruschi Ori, bronzi e terracotte etrusche nel Museo etrusco di Villa Giulia Alla scoperta dei corredi funerari etruschi nel Museo Gregoriano etrusco dei Musei Vaticani Dove riposano gli antenati dei

Dettagli

ARTE MESOPOTAMICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 3. ARTE MESOPOTAMICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE

ARTE MESOPOTAMICA prof.ssa Emanuela Pulvirenti www.didatticarte.it 3. ARTE MESOPOTAMICA CORSO DI DISEGNO E STORIA DELL ARTE 3. ARTE MESOPOTAMICA LA TERRA IN MEZZO AI FIUMI La Mesopotamia, cioé terra in mezzo ai fiumi, è una vasta regione pianeggiante dell Asia, delimitata dal corso dei fiumi Tigri ed Eufrate (nell odierno Iraq).

Dettagli

Osserva e scopri! Vi sono insenature naturali. Creta. Osservala attentamente e rispondi

Osserva e scopri! Vi sono insenature naturali. Creta. Osservala attentamente e rispondi I Cretesi L ambiente Vi sono insenature naturali. Osserva e scopri! Questa fotografia mostra l isola di Creta. Osservala attentamente e rispondi alle domande. Com è il territorio? Secondo te, c è la possibilità

Dettagli

tici, tra cui uccelli, arieti, cervi e pesci. mentre i manici delle tazze, rivestiti d'oro, sono a forma di animali selvaggi.

tici, tra cui uccelli, arieti, cervi e pesci. mentre i manici delle tazze, rivestiti d'oro, sono a forma di animali selvaggi. Il 15 marzo prossimo si inaugura a Milano (Palazzo Reale) 110ro. Il mistero dei Sarmati e degli Scitil1, una mostra di eccezionale interesse dedicata a un fenomeno particolare dell'arte antica, il cosiddetto

Dettagli

Arte Cretese e Micenea

Arte Cretese e Micenea Arte Cretese e Micenea Le culture di Creta e Micene, per molti aspetti, strettamente legate tra di loro, rappresentano due antiche civiltà, in parte contemporanee, che fiorirono l una nell isola di Creta

Dettagli

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA

LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA LA SCUOLA IN MUSEO - PER IL TRIENNIO DELLA SCUOLA PRIMARIA Per accompagnare e approfondire l insegnamento scolastico delle antiche civiltà, si propone una serie incontri che si potranno adottare o per

Dettagli

12 TESORI CIVITA CASTELLANA STORIA E LEGGENDE D ITALIA 13

12 TESORI CIVITA CASTELLANA STORIA E LEGGENDE D ITALIA 13 Capitale del territorio falisco, Falerii Veteres sorgeva nel luogo dell odierna Civita Castellana, su un altopiano tufaceo delimitato dal Rio Maggiore a nord, dal Rio Filetto a sud e dal fiume Treja ad

Dettagli

la Tomba dei dolii la tomba dei vasi greci la tomba dei letti e dei sarcofagi

la Tomba dei dolii la tomba dei vasi greci la tomba dei letti e dei sarcofagi la Tomba dei dolii la tomba dei vasi greci Il tumulo della capanna (Recinto della necropoli della Banditaccia), oltre alla tomba omonima, ospita altre tre sepolture monumentali. Si tratta di un fenomeno

Dettagli

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni

Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni Siracusa e Noto anche in Lingua dei Segni LA CATTEDRALE 1. CATTEDRALE Tempio greco nel VI sec. a.c., moschea nel IX sec.d.c., chiesa medievale nei secoli seguenti, presenta la facciata barocca aggiunta

Dettagli

Storia dell Arte... ...in tasca. area umanistica

Storia dell Arte... ...in tasca. area umanistica Storia dell Arte... PK 8...in tasca Dalla Preistoria al Novecento: tutti gli artisti e le correnti artistiche italiane e internazionali con tavole illustrative a colori area umanistica EDIZIONI SIMONE

Dettagli

(guida scritta per audio guide) 1) Introduzione. 2) Retrospezione. 3) Spiegazione delle Necropoli

(guida scritta per audio guide) 1) Introduzione. 2) Retrospezione. 3) Spiegazione delle Necropoli TOMBE DEI RE 1 (guida scritta per audio guide) 1) Introduzione 2) Retrospezione 3) Spiegazione delle Necropoli 4) Guida alle tombe 1,2,3,4,5,6,7,8 e al tumolo vicino alla tomba 2 INTRODUZIONE Uscendo dalla

Dettagli

Facciamo Archeologia. Anno scolastico 2014 2015. (Scuola Primaria)

Facciamo Archeologia. Anno scolastico 2014 2015. (Scuola Primaria) Facciamo Archeologia Anno scolastico 2014 2015 (Scuola Primaria) tel./fax 05741824194- cell. 3939391533 e-mail: didattica@cooperativachora.com - web: www.cooperativachora.com 1 Motivazioni e finalità opera

Dettagli

LA CULTURA VILLANOVIANA

LA CULTURA VILLANOVIANA LA CULTURA VILLANOVIANA Percorso per le classi quinte della scuola primaria Col termine villanoviano si definisce convenzionalmente un aspetto culturale dell Italia protostorica (IX-VIII secolo a.c.),

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

TEMPLI E TEATRI. Campania illustrata. 1632-1845

TEMPLI E TEATRI. Campania illustrata. 1632-1845 Campania illustrata. 1632-1845 TEMPLI E TEATRI L area interessata dalla presenza dei templi è ovviamente quella del foro, quindi è giusto partire dall edificio consacrato a Giove, occupante il lato nord

Dettagli

Turchia - Cappadocia I Camini delle Fate!

Turchia - Cappadocia I Camini delle Fate! Fiaba, allucinazione, arte o realtà? Questi sono i dubbi che l incantato turista prova di fronte al fantastico paesaggio della Cappadocia un arido altopiano a ben 300 Km. Da Ankara, la capitale turca,

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A

Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A Liceo Scientifico Statale Aldo Moro Via Gallo Pecca, 4/6 10086 Rivarolo Canavese (Torino) Anno Scolastico 2014-2015 Classe I A Programma svolto di Storia, Geografia, Educazione alla cittadinanza Sezione

Dettagli

Storia dell'arte. LICEO SCIENTIFICO STATALE Piero GOBETTI Via Maria Vittoria n 39 Bis Torino

Storia dell'arte. LICEO SCIENTIFICO STATALE Piero GOBETTI Via Maria Vittoria n 39 Bis Torino LICEO SCIENTIFICO STATALE Piero GOBETTI Via Maria Vittoria n 39 Bis Torino Anno Scolastico 2014-2015 Disegno e Storia dell Arte professor Alessandro Perri Programmazione dei Contenuti Disciplinari per

Dettagli

CRETA VISITA ALLA REGGIA DI CNOSSO E ALLA CITTA DI HERAKLION

CRETA VISITA ALLA REGGIA DI CNOSSO E ALLA CITTA DI HERAKLION CRETA VISITA ALLA REGGIA DI CNOSSO E ALLA CITTA DI HERAKLION NOTE INFORMATIVE GENERALI TOUR OPERATOR: ALPITOUR WORLD TESTATO DA HANDY SUPERABILE NELL OTTOBRE 2010 DURATA VISITA: giornata intera (Partenza

Dettagli

L arte paleocristiana

L arte paleocristiana Storia dell Arte docente : Prof.ssa Addolorata RICCO L arte paleocristiana Il nuovo nella continuità della civiltà romana Panorama cronologico dei primi 6 secoli di cristianesimo Date importanti per il

Dettagli

Non perdere l occasione e l opportunità di vivere in prima persona luoghi e reperti unici in Egitto e nel mondo.

Non perdere l occasione e l opportunità di vivere in prima persona luoghi e reperti unici in Egitto e nel mondo. CULTOUR ACTIVE E TI PORTANO IN Cultour Active e Agenzia Viaggi Rallo presentano 3 proposte viaggio per farti conoscere i segreti millenari e l affascinante cultura degli antichi egizi. Parti alla scoperta

Dettagli

La chiesa, edificio di ieri e di oggi

La chiesa, edificio di ieri e di oggi La chiesa, edificio di ieri e di oggi Verso il III secolo l Ecclesiae domestica si trasforma in Domus Ecclesiae. L edificio ha la forma di un abitazione romana con il piano superiore destinato agli alloggi

Dettagli

Grecia Atene Argolide Delfi

Grecia Atene Argolide Delfi Grecia Atene Argolide Delfi ITIS-ITC di Santhià A.S. 2010/2011 Viaggio di integrazione culturale Il viaggio: Santhià - Ancona Km 548 Tempo previsto 6h + soste 2 Il viaggio: Ancona - Patrasso Partenza da

Dettagli

Marzabotto: storia di una città percorso per le classi quinte della scuola primaria

Marzabotto: storia di una città percorso per le classi quinte della scuola primaria Marzabotto: storia di una città percorso per le classi quinte della scuola primaria I resti dell insediamento etrusco di Marzabotto giacciono sepolti sulla terrazza di Pian di Misano, protesa nella valle

Dettagli

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo

La città di Pedro da Toledo. La città di Pedro da Toledo La città di Pedro da Toledo Con la linea arancio sono indicate le mura che delimitano l ampliamento aragonese. Con la linea verde la murazione antica, con la linea gialla il fronte a mare realizzato dagli

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

Arte Egizia. Architettura

Arte Egizia. Architettura Arte Egizia La cultura egiziana ha lasciato testimonianze di un'arte assolutamente originale perché il territorio in cui si sviluppa, chiuso fra deserti e mare, impedì per lungo tempo i contatti con le

Dettagli

GRECIA CLASSICA scultura e pittura. Scultura vol. I, pp. 78-81, 81, 88-115 Pittura vascolare vol. I, pp. 60-64, 64, 82-83

GRECIA CLASSICA scultura e pittura. Scultura vol. I, pp. 78-81, 81, 88-115 Pittura vascolare vol. I, pp. 60-64, 64, 82-83 GRECIA CLASSICA scultura e pittura Scultura vol. I, pp. 78-81, 81, 88-115 Pittura vascolare vol. I, pp. 60-64, 64, 82-83 83 1200-400 a.c. Grecia classica XII sec. a.c. L invasione dei Dori, fine di Micene

Dettagli

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com -

Dettagli

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante I luoghi della conservazione dei beni culturali Francesco Morante Beni culturali mobili e immobili Ci sono beni culturali che devono essere conservati nel sito in cui sorgono e non possono essere spostati:

Dettagli

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca

greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca greci.notebook September 29, 2015 civiltà greca 1 Le origini Mentre nel Mar Mediterraneo si sviluppava la civiltà cretese in Grecia vi erano molti villaggi e alcune città più importanti. Una di queste

Dettagli

L urbanistica di Segesta è ancora in corso di indagine: sono segnalati alcuni probabili tracciati viari, l area dell agorà e alcune abitazioni.

L urbanistica di Segesta è ancora in corso di indagine: sono segnalati alcuni probabili tracciati viari, l area dell agorà e alcune abitazioni. SEGESTA La città Situata nella parte nord-occidentale della Sicilia, Segesta fu una delle principali città degli Elimi, un popolo di cultura e tradizione peninsulare che, secondo lo storico greco Tucidide,

Dettagli

Gennaio 2012 IISS G. Peano

Gennaio 2012 IISS G. Peano Gennaio 2012 IISS G. Peano LE FONTI Letterarie: non esistono testi sacri in senso stretto, né formule fisse di preghiera e liturgie (leit ourghia=azione del popolo) prestabilite. Poeti: compongono nuovi

Dettagli

PROGETTO SCUOLEINSIEME

PROGETTO SCUOLEINSIEME Bando Fondazione Cariplo PROMUOVERE PERCORSI DI INTEGRAZIONE INTERCULTURALE TRA SCUOLA E TERRITORIO PROGETTO SCUOLEINSIEME UNITÀ DIDATTICA SEMPLIFICATA Elaborata da: Dott.ssa Bellante Ilaria A cura di:

Dettagli

Agenzia di viaggi Ulisse ai confini del Mondo

Agenzia di viaggi Ulisse ai confini del Mondo Agenzia di viaggi Ulisse ai confini del Mondo. Presentazione di Naomi Cappiello, Giada Pepe, Martina Renon Olimpia Delfi Atene Creta Micene Roma, Tivoli Pompei Siracusa Agrigento 1-2 giorno: Creta, Ostello

Dettagli

VISITA GUIDATA ALLE NECROPOLI GRECHE (13/03/15)

VISITA GUIDATA ALLE NECROPOLI GRECHE (13/03/15) VISITA GUIDATA ALLE NECROPOLI GRECHE (13/03/15) Taranto fu fondata nel 706 a.c. dai coloni spartani, rendendo schiave le popolazioni indigene locali. Si estendeva dalla penisola del borgo antico fino alle

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE ANCO MARZIO, ROMA INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO STORIA DELL ARTE

LICEO CLASSICO STATALE ANCO MARZIO, ROMA INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO STORIA DELL ARTE INDIRIZZO CLASSICO, CLASSE V GINNASIO Arte dell età paleocristiana: - catacombe di Roma: struttura, temi della pittura, sarcofagi - schema della basilica a Roma (S. Pietro) e Ravenna (S. Apollinare, S.

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1

L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1 L ANTICO EGITTO. GLI EGIZI E LA RELIGIONE a cura di Angela Madia Pagina 1 Premessa Titolo del presente lavoro è L antico Egitto. Gli Egizi e la Religione. Questo testo semplificato vuole essere un aiuto

Dettagli

Programma di Geostoria

Programma di Geostoria ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE I.T.C.G L. EINAUDI con sezione associata: Liceo Scientifico di Stato "GIORDANO BRUNO" Via Baccu Arrodas, Muravera Anno Scolastico 2013/2014 Programma di Geostoria Classe

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Oggetto: proposta di moduli educativo - didattici per l anno scolastico 2012-2013.

Oggetto: proposta di moduli educativo - didattici per l anno scolastico 2012-2013. Spett. Istituto Comprensivo c.a. Dirigente scolastico Insegnanti Presidente Consiglio d Istituto Oggetto: proposta di moduli educativo - didattici per l anno scolastico 2012-2013. Da anni ormai, la cooperativa

Dettagli

GLI ETRUSCHI. - Italia pre-romana: ricco mosaico di popolazioni e culture di cui ci rimangono poche poche testimonianze

GLI ETRUSCHI. - Italia pre-romana: ricco mosaico di popolazioni e culture di cui ci rimangono poche poche testimonianze GLI ETRUSCHI - Italia pre-romana: ricco mosaico di popolazioni e culture di cui ci rimangono poche poche testimonianze - Gli etruschi sono l'unico popolo italico che ci ha lasciato ampie testimonianze

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011

SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011 SCUOLA PRIMARIA DI RIVALTA Reggio Emilia CLASSI 5^A e 5^B Anno scolastico 2010-2011 Gli Etruschi dell Etruria Padana, nel VI secolo a.c., vivevano vicino al fiume Eridano ( il Po ), in villaggi di capanne

Dettagli

Verghina di Elena Malazzi e Francesca Rubini

Verghina di Elena Malazzi e Francesca Rubini Verghina di Elena Malazzi e Francesca Rubini Sitografia http://www.unige.ch/lettres/archeo/introduction_seminaire/hellenistique/aigai1.html http://www.guidagrecia.net/itinerari/itinerario-vergina/sito-vergina.htm

Dettagli

OTHOCA Liceo Scientifico Scienze Applicate Oristano

OTHOCA Liceo Scientifico Scienze Applicate Oristano OTHOCA Liceo Scientifico Scienze Applicate Oristano I.T.I.S. ANNO SCOLASTICO 2012 2013 Con riferimento al Programma Ministeriale Svolto dal Professore : PICCIAU LUIGI Insegnanti di : DISEGNO E STORIA DELL

Dettagli

I.S.I.S. FOSSOMBRONI - GROSSETO STORIA DELL ARTE DEL TERRITORIO CLASSE TERZA TURISMO PROGRAMMA CON CONTENUTI MINIMI

I.S.I.S. FOSSOMBRONI - GROSSETO STORIA DELL ARTE DEL TERRITORIO CLASSE TERZA TURISMO PROGRAMMA CON CONTENUTI MINIMI CLASSE TERZA TURISMO Libro di testo: Itinerario nell arte vol. 1, a cura di Cricco e Di Teodoro. 1) Il problema della creazione artistica. La definizione di arte. 2) Il mondo primitivo e le prime manifestazione

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli