ATMOS Investire lungo la filiera: Dare sostenibilità alla creazione di valore nelle rinnovabili

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATMOS Investire lungo la filiera: Dare sostenibilità alla creazione di valore nelle rinnovabili"

Transcript

1 ATMOS Investire lungo la filiera: Dare sostenibilità alla creazione di valore nelle rinnovabili 21 Maggio 2009 Workshop Green Economy

2 Agenda Gli incentivi come driver di crescita per le rinnovabili che deve generare investimenti nella filiera Incentivo sulla produzione di energia come unico driver: modello poco sostenibile nel Medio/Lungo Termine Investire nella filiera per creare un industria sostenibile nel tempo Approccio integrato e/o distribuito lungo tutta la catena del valore L esperienza di Atmos S.p.A. 60 M investiti in 4 anni per fare sistema lungo la filiera

3 Gli incentivi come driver di crescita per le rinnovabili bln $ Investimenti globali in energie rinnovabili, dati in $ mld CAGR 5% CAGR 45% Fonte: New Energy Finance Global Futures Elevati trend di crescita nel settore delle energie rinnovabili supportati soprattutto da incentivi (specialmente in Europa) sulla produzione di energia (Certificati Verdi, Feed-in tariff etc) hanno avuto come impatto immediato l investimento nel downstream

4 che deve generare investimenti nella filiera CAGR installazioni in GW: 20,4% 9,3% 5,2% 6,4% 20,8% On-shore wind Small hydro Off-shore wind Investimenti per settore, $mld al 2030: Global Futures Base Scenario Solar PV Biomass Biofuel next generation 24 Biofuel first generation 16 7,9% Geothermal 13 4,3% Waste 9 CCS 5 17,0% Marine wave Marine tidal 2 2 Fonte: New Energy Finance Global Futures Sostenibilità M/T L/T Incentivi Start up + Crescita settore Investimenti in filiera: Creazione industria

5 Incentivo sulla produzione di energia come unico driver: modello poco sostenibile nel Medio/Lungo Termine Driver Incentivo Effetto Business Model in crescita CV Feed-in tariff etc Development; Project e Spinning Assets; Servizio (EPC, O&M etc). Scarsa sostenibilità industriale nel medio-lungotermine di un modello basato solo su incentivi Esempi concreti: Caso Fotovoltaico in Spagna: la riduzione degli incentivi ha determinato una drastica contrazione del mercato e messo in crisi gli operatori legati alla filiera downstream (ECCESSIVA DIPENDENZA DEL MERCATO DAGLI INCENTIVI) Caso dei mercati: shortage della finanza di progetto e SBOOM delle valutazioni delle aziende quotate dovuti all incertezza (INCERTEZZAE VOLATILITÀ DEL MERCATO)

6 Investire nella filiera per creare un industria sostenibile nel tempo Miglioramento della tecnologia correnteal fine di renderla maggiormente efficiente. Nuove tecnologie Ricerca e sviluppo di nuove tecnologie di produzione di energia (es. Wave Energy Conversion) e di efficienza energetica e di storage di energia Efficienza tecnologica Produzione di KWh meno dipendenti da incentivi + Creazione di valore Efficienza operativa Conseguimento di una maggiore efficienza operativa attraverso: Economie di scala; Integrazione e conseguimento di sinergie; Allineamento dell offerta alla domanda.

7 Approccio integrato e/o distribuito lungo tutta la catena del valore Benefici Downstream Benefici Upstream Finanziare e generare cassa downstream Presidio dei canali di sbocco sul mercato Retrofit dal field alla produzione e alle tecnologie Presidio della filiera Calmierare il rischio legato agli incentivi Maggiore apertura verso canali di vendita internazionali Esempio concreto: polarizzazione dei margini nel mercato fotovoltaico Hedging nei confronti della volatilità del margine all interno della catena del valore: Effetto San Francisco Bridge Caso Q-cells Da puro produttore di celle a operatore del downstream (development e impianti di proprietà) per continuare a creare valore

8 L esperienza di Atmos S.p.A. 60 M investiti in 4 anni per fare sistema lungo la filiera Atmos SpA Settore e Segmento della catena del valore Solar Energy Italia SpA Solare PV; System Integrator Pelamis Wave Power Ltd Clean Tech WEC; ReS Componenti ES Engineering SpA Renewables; Sviluppo progetti WHEB Bio Fuels Ltd Biocarburanti; Produzione Biodiesel Omnia Solar Italia Srl Solare PV; Produzione Componenti Celle Energia & Servizi Srl Produzione Renewables; Energy EnOcean Gmbh Clean Tech: Raccolta/ Efficienza energetica O-Flexx Gmbh Clean Tech: Raccolta/ Efficienza energetica Eolico Biogas/ Biomassa Fotovoltaico Solare Termico Geotermia WEC Efficienza Biofuel Sviluppo nuove tecnologie O-Flexx EnOcean Produzione OSI Pelamis Development SEI WBL EPC E&S KWh

9 A T M O S E n e r g y & C l e a n T e c h I n v e s t m e n t s 9

Vittorio Chiesa Politecnico di Milano. 29 novembre 2012. www.energystrategy.it

Vittorio Chiesa Politecnico di Milano. 29 novembre 2012. www.energystrategy.it Vittorio Chiesa Politecnico di Milano 29 novembre 2012 Vengono definiti i seguenti obiettivi al 2020: Riduzione della dipendenza energetica dall estero dall 84 al 67%, con un conseguente risparmio di 15

Dettagli

Francesco Perrini. Strategie e finanza. dell'energia sostertibile. Egea

Francesco Perrini. Strategie e finanza. dell'energia sostertibile. Egea Francesco Perrini Strategie e finanza dell'energia sostertibile Egea Indice Introduzione 11 1. Energia Sostenibile: le tecnologie per l'energia da fonti rinnovabili 17 1.1 Introduzione: le fonti di energia

Dettagli

USO DELLE ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI AD ISCHIA ANGELO D'ABUNDO CORDINATORE PROGETTO ISCHIA AREA ENERGIA AMBIENTE E TERRITORIO APRILE 2011

USO DELLE ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI AD ISCHIA ANGELO D'ABUNDO CORDINATORE PROGETTO ISCHIA AREA ENERGIA AMBIENTE E TERRITORIO APRILE 2011 USO DELLE ENERGIE DA FONTI RINNOVABILI AD ISCHIA ANGELO D'ABUNDO CORDINATORE PROGETTO ISCHIA AREA ENERGIA AMBIENTE E TERRITORIO APRILE 2011 Fonte Enea Fonte Enea Fonte Enea Riserve di petrolio Life Index

Dettagli

Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile

Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile Roberto Pelosi Fondazione Sviluppo Sostenibile BUSINESS IS A RISKY BUSINESS Vita media delle imprese: 12,5 anni Vita media delle organizzazioni multinazionali: 45 anni 90% delle aziende non sono in grado

Dettagli

Forse leggermente? CONVEGNO ASSOCARBONI Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri 28 Marzo 2014

Forse leggermente? CONVEGNO ASSOCARBONI Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri 28 Marzo 2014 Forse leggermente? CONVEGNO ASSOCARBONI Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri 28 Marzo 2014 In Italia crediamo che Rinnovabili prevenzione Con le rinnovabili che hanno prodotto il 100%

Dettagli

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo

Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo Rinnovabili e circular economy Visioni e scenari di sviluppo PAOLO RICCI MANAGING DIRECTOR CLEAN ENERGY TREND 2013 ATTACCHI CONTRO LE POLITICHE

Dettagli

Le ricadute economiche delle energie rinnovabili in Italia

Le ricadute economiche delle energie rinnovabili in Italia Le ricadute economiche delle energie rinnovabili in Italia Le ricadute economiche delle energie rinnovabili in Italia OTTOBRE 2014 Le ricadute economiche delle energie rinnovabili in Italia OTTOBRE 2014

Dettagli

Hera ti insegna un mestiere a scuola Gruppo Hera e Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi di Forlì. Il pacchetto clima energia 20-20-20

Hera ti insegna un mestiere a scuola Gruppo Hera e Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi di Forlì. Il pacchetto clima energia 20-20-20 Hera ti insegna un mestiere a scuola Gruppo Hera e Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi di Forlì Il pacchetto clima energia 20-20-20 Sessione 1 La strategia 20-20-20: cos è e a quali problemi

Dettagli

Politiche pubbliche, disegno dei mercati, regolamentazione: I nuovi temi posti dalle rinnovabili

Politiche pubbliche, disegno dei mercati, regolamentazione: I nuovi temi posti dalle rinnovabili Workshop Iefe OIR Le rinnovabili tra crisi economica e nuovi modelli di business Politiche pubbliche, disegno dei mercati, regolamentazione: I nuovi temi posti dalle rinnovabili Michele Polo (eni Chair

Dettagli

COMITATO TECNICO ENERGIA

COMITATO TECNICO ENERGIA Francesco Giorgianni COMITATO TECNICO ENERGIA Linee di indirizzo 5 dicembre 2012 BILANCIO ELETTRICO REGIONE LAZIO 2011 Media Italia Deficit: 13,7% Fonte: TERNA 2011 1 ENERGICA ELETTRICA: CONSUMI PER CATEGORIA

Dettagli

nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile

nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile Fonti rinnovabili e nucleare: nuove tecnologie per lo sviluppo sostenibile del sistema elettrico italiano Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Milano 9 ottobre 2009 - Palazzo Mezzanotte

Dettagli

Il finanziamento delle energie rinnovabili: strumenti, criticità e prospettive

Il finanziamento delle energie rinnovabili: strumenti, criticità e prospettive Il finanziamento delle energie rinnovabili: strumenti, criticità e prospettive Giuseppe Dasti Coordinatore Desk Energy Mediocredito Italiano gruppo Intesa Sanpaolo Convegno della Regione Emilia Romagna

Dettagli

La Generazione Distribuita: Un Nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile

La Generazione Distribuita: Un Nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile La Generazione Distribuita: Un Nuovo Modello di Sviluppo Sostenibile Sonia Sandei Responsabile Impianti Generazione Distribuita Enel Energia Soluzioni Grandi Clienti Italian DHI Conference Torino, 15 Ottobre

Dettagli

the energy now is Renenwable

the energy now is Renenwable the energy now is Renenwable Energie Rinnovabili Efficienza Energetica RenEn gestisce il tuo impianto in ogni fase ed in ogni aspetto. Il nostro supporto comincia dal plasmare il progetto sulla base dei

Dettagli

La finanziabilità dei progetti di efficienza energetica. Paola Rusconi Desk Energia, Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo

La finanziabilità dei progetti di efficienza energetica. Paola Rusconi Desk Energia, Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo La finanziabilità dei progetti di efficienza energetica Paola Rusconi Desk Energia, Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo Workshop FIRE Agenda Il sostegno di Mediocredito Italiano agli investimenti

Dettagli

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni SOMMARIO ESECUTIVO Negli ultimi cinque anni, l economia dell energia pulita è emersa in tutto il mondo come una nuova, grande opportunità per gli

Dettagli

Modelli di business per il fotovoltaico Dario Di Santo, FIRE

Modelli di business per il fotovoltaico Dario Di Santo, FIRE di business per il fotovoltaico Dario Di Santo, FIRE Workshop elemens: Next Wave PV 22 maggio 2013, Milano Cos è la FIRE La Federazione Italiana per l uso Razionale dell Energia è un associazione tecnico-scientifica

Dettagli

Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI

Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI Fornitura di Energia Integrata a Servizi di Efficienza Energetica per le PMI ComoNEXT, 27 Marzo 2014 Electra Italia S.p.A. Agenda 1. Electra Italia e il Gruppo BKW 2. L esigenza del Cliente 3. Il modello

Dettagli

Gestore dei Servizi Energetici GSE spa

Gestore dei Servizi Energetici GSE spa Gestore dei Servizi Energetici GSE spa Emilio Cremona Presidente www.gse.it www.gsel.it 2 Indice Il GSE Le fonti rinnovabili: presente e futuro CORRENTE GSE a supporto delle amministrazioni pubbliche 3

Dettagli

Lo sviluppo dell eolico in Italia: incentivi e risultati

Lo sviluppo dell eolico in Italia: incentivi e risultati Lo sviluppo dell eolico in Italia: incentivi e risultati Matteo Giannì Unità Studi e Statistiche - 1 - GSE: monitoraggio e informazione Attività di monitoraggio previste dalla normativa assegnate al GSE

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

www.ambientediritto.it

www.ambientediritto.it Le politiche a supporto dello sviluppo delle rinnovabili e lo stato del mercato in Italia Italian Support Policies to Res Development and Market Status Giacomo Selmi * Abstract As the European Commission

Dettagli

Mercato elettrico e fonti rinnovabili La crisi del sistema dei prezzi marginali?

Mercato elettrico e fonti rinnovabili La crisi del sistema dei prezzi marginali? Mercato elettrico e fonti rinnovabili La crisi del sistema dei prezzi marginali? Next Wave Trading Milano, 31 Ottobre 2013 Andrea Marchisio Partner elemens La Capital Intensity per le principali fonti

Dettagli

Legacoop: Dalle biomasse uno sviluppo sostenibile per il territorio Francesco Starace - Amministratore Delegato Enel Green Power

Legacoop: Dalle biomasse uno sviluppo sostenibile per il territorio Francesco Starace - Amministratore Delegato Enel Green Power Legacoop: Dalle biomasse uno sviluppo sostenibile per il territorio Francesco Starace - Amministratore Delegato Enel Green Power Roma, 28 Gennaio 2014 Prezzo del petrolio* Trend Consumi di petrolio a livello

Dettagli

Le esperienze di una ESCO nello sviluppo di impianti di bioenergia PRESENTAZIONE AZIENDALE 23.09.2011

Le esperienze di una ESCO nello sviluppo di impianti di bioenergia PRESENTAZIONE AZIENDALE 23.09.2011 Le esperienze di una ESCO nello sviluppo di impianti di bioenergia PRESENTAZIONE AZIENDALE 23.09.2011 Offerta: consulenza - progettazione - servizi Team interdisciplinare CONSULTING Team TECNICO Pianificazione

Dettagli

Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution

Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution Antonio Nodari Amministratore Delegato Pöyry Management Consulting Italia Roma, 15 marzo 2011

Dettagli

L evoluzione del settore dell energia e i possibili sviluppi per una utility che guarda al futuro. Milano 15/06/2015

L evoluzione del settore dell energia e i possibili sviluppi per una utility che guarda al futuro. Milano 15/06/2015 L evoluzione del settore dell energia e i possibili sviluppi per una utility che guarda al futuro Milano 15/06/2015 Agenda 1. Il Gruppo BKW 2. Come sta cambiando l esigenza del cliente 3. Come può rispondere

Dettagli

Il fotovoltaico oggi e domani

Il fotovoltaico oggi e domani Il fotovoltaico oggi e domani Panoramica dell evoluzione del PV e previsioni per il futuro Antonella Realini SUPSI, DACD, ISAAC EN3.13 29 Maggio 28 1 Evoluzione mondiale Il mercato del solare fotovoltaico

Dettagli

Linee di credito finalizzate alla filiera biomassa-energia. Paola Rusconi Specialista Desk Energy Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo

Linee di credito finalizzate alla filiera biomassa-energia. Paola Rusconi Specialista Desk Energy Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo Linee di credito finalizzate alla filiera biomassa-energia Paola Rusconi Specialista Desk Energy Mediocredito Italiano Gruppo Intesa Sanpaolo Greenergy Expo 2010 - Milano, 17 novembre 2010 Agenda Il Gruppo

Dettagli

1. Gli scenari determinati dalle politiche 2. Investimenti rilevanti e crescenti nelle rinnovabili 3. La situazione oggi e le debolezze dell Italia

1. Gli scenari determinati dalle politiche 2. Investimenti rilevanti e crescenti nelle rinnovabili 3. La situazione oggi e le debolezze dell Italia ! "# 1. Gli scenari determinati dalle politiche 2. Investimenti rilevanti e crescenti nelle rinnovabili 3. La situazione oggi e le debolezze dell Italia 4. Le dinamiche del cambiamento 5. Quali dimensioni

Dettagli

Rinnovabili: oltre gli incentivi

Rinnovabili: oltre gli incentivi Rinnovabili: oltre gli incentivi Presente e futuro della manutenzione e della gestione degli impianti ABB Power Sytems Division Luca Cicognani, Piergiorgio Guidi, Gabriele Nani Forum Telecontrollo Reti

Dettagli

FOCUS SUL MERCATO AMERICANO DELLE FONTI RINNOVABILI. Marco Frey Assolombarda 17-10-

FOCUS SUL MERCATO AMERICANO DELLE FONTI RINNOVABILI. Marco Frey Assolombarda 17-10- FOCUS SUL MERCATO AMERICANO DELLE FONTI RINNOVABILI 2011 Marco Frey Assolombarda 17-10- Temi 1. La spinta di Obama 2. Analisi del mercato americano delle rinnovabili per fonti 3. La dinamica dei diversi

Dettagli

Etexia: Ingegneria per l Energia

Etexia: Ingegneria per l Energia Etexia: Ingegneria per l Energia I PARTE: Company Profile II PARTE: E 2 MAP Etexia Energy Management Protocol BIOMASSA FOTOVOLTAICO/SOLARE EOLICO POMPE DI CALORE ILLUMINAZIONE ENERGIA DOMOTICA Pag.2 I

Dettagli

Rinnovabili termiche: possibili strumenti di incentivazione per il settore privato e la P.A.

Rinnovabili termiche: possibili strumenti di incentivazione per il settore privato e la P.A. Rinnovabili termiche: possibili strumenti di incentivazione per il settore privato e la P.A. Sebastiano Serra Ministero dell Ambiente Capo Segreteria Tecnica Pompe di calore ad assorbimento a metano ed

Dettagli

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: gli gli strumenti di di supporto e il il relativo impatto sul sistema energetico nazionale

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: gli gli strumenti di di supporto e il il relativo impatto sul sistema energetico nazionale Efficienza energetica e fonti rinnovabili: gli gli strumenti di di supporto e il il relativo impatto sul sistema energetico nazionale Prof. ing. Massimo Dentice d'accadia Sezione Energetica, Termofluidodinamica

Dettagli

Indice. 1. Executive Summary. 2. Introduzione e metodologia

Indice. 1. Executive Summary. 2. Introduzione e metodologia Indice 1. Executive Summary 2. Introduzione e metodologia 3. Le ricadute delle rinnovabili per l Italia nel 2013 3.1. Il quadro d insieme 3.2. La distribuzione degli effetti lungo la filiera 3.3. Le ricadute

Dettagli

ENERGIA DALLE VIGNE Organizzazione del territorio, aspetti finanziari e modelli gestionali.

ENERGIA DALLE VIGNE Organizzazione del territorio, aspetti finanziari e modelli gestionali. ENERGIA DALLE VIGNE Organizzazione del territorio, aspetti finanziari e modelli gestionali. Alba 8 luglio 2009 Giuseppe Tresso Ipla S.p.A tresso@ipla.org Quanto rende l energia.. l Fonte: Alessandro Nova,

Dettagli

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia

Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Ing. Paolo Ricci Consigliere Delegato di TerniEnergia Milano - 30 novembre 2009 1 TerniEnergia TerniEnergia, costituita nel mese di settembre del 2005 e parte del Gruppo Terni Research, opera nel settore

Dettagli

LA GRID PARITY DIVENTA REALTA : IL PRIMO PROGETTO IN ITALIA DI FOTOVOLTAICO COMPETITIVO CON LA RETE PRESENTATO DA WWF E UNICREDIT CON OFFICINAE VERDI

LA GRID PARITY DIVENTA REALTA : IL PRIMO PROGETTO IN ITALIA DI FOTOVOLTAICO COMPETITIVO CON LA RETE PRESENTATO DA WWF E UNICREDIT CON OFFICINAE VERDI Roma, 22 Novembre 2012 COMUNICATO STAMPA LA GRID PARITY DIVENTA REALTA : IL PRIMO PROGETTO IN ITALIA DI FOTOVOLTAICO COMPETITIVO CON LA RETE PRESENTATO DA WWF E UNICREDIT CON OFFICINAE VERDI Ministro dell

Dettagli

La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ

La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ La Partecipazione italiana al tema Energia del 7 PQ Prof. Giuseppe Zollino, Università di Padova-Consorzio RFX Delegato nazionale in Comitato Energia del 7 Programma Quadro Coordinatore dei Delegati italiani

Dettagli

Il sostenibile peso delle rinnovabili

Il sostenibile peso delle rinnovabili Il sostenibile peso delle rinnovabili G IANNI SILVESTRINI D I R E T T O R E S C I E N T I F I C O K Y O T O C L U B P R E S I D E N T E C O O R D I N A M E N T O F R E E 2 1 S E T T E M B R E 2 0 1 5 M

Dettagli

L utilizzo di energia rinnovabile come strumento di riduzione degli impatti e comunicazione ambientale il caso Mulino Bianco

L utilizzo di energia rinnovabile come strumento di riduzione degli impatti e comunicazione ambientale il caso Mulino Bianco L utilizzo di energia rinnovabile come strumento di riduzione degli impatti e comunicazione ambientale il caso Mulino Bianco Autori: (Luca Ruini 1, Laura Marchelli 1, Massimo Marino 2, Paolo Tecchio 2

Dettagli

Pacchetto Unione dell Energia

Pacchetto Unione dell Energia Pacchetto Unione dell Energia Audizione presso le Commissioni riunite del Senato 10ª (Attività produttive, commercio e turismo) e 13ª (Territorio, ambiente, beni ambientali) Aldo Chiarini Amministratore

Dettagli

Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche. Aprile 2012

Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche. Aprile 2012 Decreti Ministeriali su Incentivi per le Energie Rinnovabili Elettriche Aprile 2012 Messaggi chiave Le Energie Rinnovabili elettriche sono un pilastro fondamentale della strategia energetica italiana.

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO

EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO EFFICIENZA ENERGETICA D IMPRESA PER IL GRUPPO INTESA SANPAOLO Gianmarco Manzone Divisione Banca dei Territori Ufficio Finanziamenti e Confidi 1 Roma, 22 ottobre 2008 La storia di Intesa Sanpaolo 1998 2000

Dettagli

Intesa Sanpaolo per le Piccole e Medie Imprese: le soluzioni finanziarie per gli impianti fotovoltaici

Intesa Sanpaolo per le Piccole e Medie Imprese: le soluzioni finanziarie per gli impianti fotovoltaici Intesa Sanpaolo per le Piccole e Medie Imprese: le soluzioni finanziarie per gli impianti fotovoltaici Carlo Buonfrate Intesa Mediocredito Gruppo Intesa Sanpaolo Roma, 30 gennaio 2008 I vincoli per uno

Dettagli

Ruolo e impegno delle banche nello sviluppo degli investimenti per l efficienza

Ruolo e impegno delle banche nello sviluppo degli investimenti per l efficienza Ruolo e impegno delle banche nello sviluppo degli investimenti per l efficienza Roma, 22 gennaio 2015 Ufficio Crediti cr@abi.it Esiti della Terza Rilevazione ABI-ABI LAB Osservatorio "Banche e Green Economy"

Dettagli

Via col vento Confronto tra i modelli di sviluppo dei Paesi leader

Via col vento Confronto tra i modelli di sviluppo dei Paesi leader Via col vento Confronto tra i modelli di sviluppo dei Paesi leader A cura di A cura di: Adolfo Nome Araneo Cognome Daniela - Nome Bartoli Cognome Anton - Nome Giulio Cognome Elia Francesca - Nome Cognome

Dettagli

Nuove tecnologie nel settore delle energie rinnovabili

Nuove tecnologie nel settore delle energie rinnovabili Nuove tecnologie nel settore delle energie rinnovabili G.V. Fracastoro Dipartimento di Energetica Politecnico di Torino Torino 11 febbraio 2009 G.V. Fracastoro 1 (Nuove) fonti di energia rinnovabile Vento

Dettagli

Italian Chamber of Commerce and Industry in Australia Melbourne Inc. ENERGIE RINNOVABILI in Australia Opportunità di Business

Italian Chamber of Commerce and Industry in Australia Melbourne Inc. ENERGIE RINNOVABILI in Australia Opportunità di Business Italian Chamber of Commerce and Industry in Australia Melbourne Inc. ENERGIE RINNOVABILI in Australia Opportunità di Business AUSTRALIA/ENERGIA RINNOVABILE PANORAMICA (1) Nel 2009 gli investimenti globali

Dettagli

ITINERA Venerdì 01 marzo 2013 ITINERA 2013. ForGreen Spa Viale del Lavoro, 33 37135 Verona forgreen.it

ITINERA Venerdì 01 marzo 2013 ITINERA 2013. ForGreen Spa Viale del Lavoro, 33 37135 Verona forgreen.it ITINERA Venerdì 01 marzo 2013 ITINERA 2013 ITINERA 2013 Energyland La filiera delle energie rinnovabili Programma Presentazione del progetto Itinera, Savoia Enrica Lo scenario energetico e il mercato,

Dettagli

Il bilancio energetico del progetto CEP REC della Regione Friuli Venezia Giulia

Il bilancio energetico del progetto CEP REC della Regione Friuli Venezia Giulia CEP REC Introduzione di modelli regionali per l energia Il bilancio energetico del progetto CEP REC della Regione Friuli Venezia Giulia Silvia Stefanelli Udine Palazzo della Regione 27 giugno 2014 La metodologia

Dettagli

"Efficienza energetica, rinnovabili, mobilità sostenibile: ricette per la riduzione integrata di CO2 e NOx in ambito urbano"

Efficienza energetica, rinnovabili, mobilità sostenibile: ricette per la riduzione integrata di CO2 e NOx in ambito urbano "Efficienza energetica, rinnovabili, mobilità sostenibile: ricette per la riduzione integrata di CO2 e NOx in ambito urbano" Organizzato dal Kyoto Club nell ambito della Campagna di sensibilizzazione del

Dettagli

Analisi del mercato Italiano del Fotovoltaico: possibilità di consolidamento per una nuova Asset class Finanziaria e Sviluppo senza incentivi

Analisi del mercato Italiano del Fotovoltaico: possibilità di consolidamento per una nuova Asset class Finanziaria e Sviluppo senza incentivi Analisi del mercato Italiano del Fotovoltaico: possibilità di consolidamento per una nuova Asset class Finanziaria e Sviluppo senza incentivi Dr. Eugenio de Blasio Vice Presidente di Assosolare Convegno

Dettagli

Gli obiettivi e le priorità della nuova Strategia Energetica Nazionale, ed il ruolo delle Energie Rinnovabili. Aprile 2012

Gli obiettivi e le priorità della nuova Strategia Energetica Nazionale, ed il ruolo delle Energie Rinnovabili. Aprile 2012 Gli obiettivi e le priorità della nuova Strategia Energetica Nazionale, ed il ruolo delle Energie Rinnovabili Aprile 2012 Agenda Obiettivi e priorità della nuova Strategia Energetica Nazionale per il Paese

Dettagli

Aprile 2011. Politecnico di Milano Energy & Strategy Group. www.energystrategy.it

Aprile 2011. Politecnico di Milano Energy & Strategy Group. www.energystrategy.it Aprile 2011 Politecnico di Milano Energy & Strategy Group www.energystrategy.it www.energystrategy.it 2 Censimento di oltre 800 imprese 12% 8,7% 31,1% Interviste dirette a circa 140 imprese 48,2% Workshop

Dettagli

Analisi e riflessioni sulle tendenze e la regolamentazione del mercato energeticoambientale

Analisi e riflessioni sulle tendenze e la regolamentazione del mercato energeticoambientale Analisi e riflessioni sulle tendenze e la regolamentazione del mercato energeticoambientale in Italia Francesco Gullì Alba, 27 gennaio 2011 Tre angoli di visuale Dinamica del prezzo del petrolio (accresciuta

Dettagli

rinnovare l energia Fabrizio Longa 3 giugno 2015

rinnovare l energia Fabrizio Longa 3 giugno 2015 rinnovare l energia Fabrizio Longa 3 giugno 2015 Sommario Scenario Le logiche precedenti, correnti e future Ruolo nazionale e dell Europa Efficienza Energia rinnovabile La componenti di costo nella bolletta

Dettagli

Energia: temi e sfide per l Europa e per l Italia. Position Paper del Governo italiano 10 settembre 2007

Energia: temi e sfide per l Europa e per l Italia. Position Paper del Governo italiano 10 settembre 2007 REPUBBLICA ITALIANA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DEPARTMENT FOR EUROPEAN AFFAIRS SECRETARIAT OF THE MINISTERIAL COMMITTEE FOR EUROPEAN AFFAIRS Energia: temi e sfide per l Europa e per l Italia.

Dettagli

SOLUZIONE CHIAVI IN MANO DI ENERGY TOSCANA: EPC (ENGINEERING PROCUREMENT & CONSTRUCTION).

SOLUZIONE CHIAVI IN MANO DI ENERGY TOSCANA: EPC (ENGINEERING PROCUREMENT & CONSTRUCTION). SOLUZIONE CHIAVI IN MANO DI ENERGY TOSCANA: Energy Toscana Servizi propone un servizio completo per la fornitura di sistemi fotovoltaici "chiavi in mano", specificatamente studiati sulle esigenze di ogni

Dettagli

il Master Cosa è A chi si rivolge I docenti

il Master Cosa è A chi si rivolge I docenti X edizione a.a. 2014-2015 il Master Cosa è Il master EFER - Efficienza Energetica e Fonti Energetiche Rinnovabili - è un master universitario di II livello, finalizzato alla formazione di diverse figure

Dettagli

Energie Rinnovabili. Ing. Paolo Tassetti Technical Lines. ACE European Group Ltd

Energie Rinnovabili. Ing. Paolo Tassetti Technical Lines. ACE European Group Ltd Energie Rinnovabili Ing. Paolo Tassetti Technical Lines Sommario Scenario Perché investire nelle energie rinnovabili? Obiettivi dell Unione Europea Obiettivi del Governo Italiano Principali fonti di energia

Dettagli

PROSPETTIVE E POTENZIALITÀ DEL MERCATO FOTOVOLTAICO

PROSPETTIVE E POTENZIALITÀ DEL MERCATO FOTOVOLTAICO PROSPETTIVE E POTENZIALITÀ DEL MERCATO FOTOVOLTAICO ONEFA Osservatorio Nazionale dell Energia Solare Fotovoltaica - Assosolare Alessandro Bianchi Amministratore Delegato NE Nomisma Energia Convegno Nazionale

Dettagli

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: strumenti per promuovere la competitività

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: strumenti per promuovere la competitività Efficienza energetica e fonti rinnovabili: strumenti per promuovere la competitività L ecosostenibilità: motore per la ripresa del retail real estate? Expo Italia Real Estate - Fiera Milano Rho-Pero Milano,

Dettagli

ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Industriale. Energia e Ambiente: solo un problema o anche una grande opportunità industriale?

ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Industriale. Energia e Ambiente: solo un problema o anche una grande opportunità industriale? ASSPECT Associazione per la Promozione della Cultura Industriale Energia e Ambiente: solo un problema o anche una grande opportunità industriale? 12/06/2013 Ing. Gian Carlo Vaccari 3 Premessa Non si parla

Dettagli

Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare

Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare aprile 2012 www.energystrategy.it Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare

Dettagli

INFORMATIVA 01/2009. Incentivazione della produzione di energia elettrica da biomasse e biogas

INFORMATIVA 01/2009. Incentivazione della produzione di energia elettrica da biomasse e biogas INFORMATIVA 01/2009 Incentivazione della produzione di energia elettrica da biomasse e biogas Realizzato da: TIS Area Energia & Ambiente Data: Bolzano, 06/08/2009 Indice 1 Introduzione... 3 2 Incentivazione

Dettagli

Solar Generation. Ing. Riccardo Negro Amministratore Delegato EZero Group. S. Donato 6/3/2010

Solar Generation. Ing. Riccardo Negro Amministratore Delegato EZero Group. S. Donato 6/3/2010 Solar Generation S. Donato 6/3/2010 Ing. Riccardo Negro Amministratore Delegato EZero Group Indice Il mercato fotovoltaico Le competenze del Gruppo Ezero Conclusioni Il mercato I vantaggi del fotovoltaico

Dettagli

Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare

Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare aprile 2012 www.energystrategy.it Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare

Dettagli

BANCA POPOLARE ETICA

BANCA POPOLARE ETICA BANCA POPOLARE ETICA Finanziamenti a supporto di investimenti nel settore dell'efficienza energetica INNESCO La cooperazione sociale e la finanza etica al servizio dell efficienza energetica Sirmione,

Dettagli

RISTRUTTURAZIONI NEL MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI. Di Filippo Mazza*

RISTRUTTURAZIONI NEL MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI. Di Filippo Mazza* RISTRUTTURAZIONI NEL MERCATO DELLE ENERGIE RINNOVABILI Di Filippo Mazza* edito da per 1. ENERGIE RINNOVABILI: DALL ETÀ DELL ORO ALLA CRISI CONCLAMATA Il mercato italiano delle energie rinnovabili ha conosciuto

Dettagli

Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri

Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri Sistema elettrico italiano e scenari energetici futuri Gianfilippo Mancini Divisione Generazione, Energy Management e Mercato Italia Convegno Assocarboni 28 marzo 2014 Evoluzione domanda e parco Italia

Dettagli

Decreto Rinnovabili Elettriche e bozza Quinto Conto Energia

Decreto Rinnovabili Elettriche e bozza Quinto Conto Energia Decreto Rinnovabili Elettriche e bozza Quinto Conto Energia dott. Ing. Vincenzo Scuto, PhD Dott. Ing. Vincenzo Scuto, PhD: Decreto Rinnovabili Elettriche e V Conto Energia 1 Premessa Il numero di addetti

Dettagli

E SMART GRID. Giorgio Graditi ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile

E SMART GRID. Giorgio Graditi ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile PANTELLERIA MIX ENERGETICO E SMART GRID Giorgio Graditi ENEA - Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile QUADRO ISTITUZIONALE DELLE ATTIVITA SVOLTE Accordo

Dettagli

Da fossili a rinnovabili: la diversificazione come strumento di sviluppo e sostenibilità. L esperienza di api nòva energia

Da fossili a rinnovabili: la diversificazione come strumento di sviluppo e sostenibilità. L esperienza di api nòva energia Da fossili a rinnovabili: la diversificazione come strumento di sviluppo e sostenibilità. L esperienza di api nòva energia Intervento di Ferdinando Brachetti Peretti Amministratore Delegato gruppo api

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Le attività del Gestore dei Servizi Elettrici. Rapporto 2008

Le attività del Gestore dei Servizi Elettrici. Rapporto 2008 Le attività del Gestore dei Servizi Elettrici Rapporto 2008 Le attività del Gestore dei Servizi Elettrici Rapporto 2008 INDICE INTRODUZIONE... pag. 5 CAPITOLO 1 LO SCENARIO INTERNAZIONALE DELLE FONTI

Dettagli

1. Overview pag. 3. 2. La Storia in breve pag. 4. 3. Le Società controllate del Gruppo pag. 5. 4. La Responsabilità Sociale d Impresa pag.

1. Overview pag. 3. 2. La Storia in breve pag. 4. 3. Le Società controllate del Gruppo pag. 5. 4. La Responsabilità Sociale d Impresa pag. CARTELLA STAMPA Indice 1. Overview pag. 3 2. La Storia in breve pag. 4 3. Le Società controllate del Gruppo pag. 5 4. La Responsabilità Sociale d Impresa pag. 6 5. I risultati finanziari pag. 6 6. Pietro

Dettagli

Audizione in merito all'esame del disegno di legge n. 1541, concernente la conversione in legge del Decreto-legge 24 giugno 2014, n.

Audizione in merito all'esame del disegno di legge n. 1541, concernente la conversione in legge del Decreto-legge 24 giugno 2014, n. X Commissione Permanente Senato (Industria, commercio, turismo) XIII Commissione Permanente Senato (Territorio, ambiente, beni ambientali) Roma, 3 luglio 2014 Audizione in merito all'esame del disegno

Dettagli

Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare

Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare Aprile 2013 Solar Energy Report Il sistema industriale italiano nel business dell energia solare Aprile 2013 Indice

Dettagli

Proposta tecnico commerciale per scouting di progetti di investimento nelle fonti rinnovabili. Un nuovo strumento a supporto degli investitori

Proposta tecnico commerciale per scouting di progetti di investimento nelle fonti rinnovabili. Un nuovo strumento a supporto degli investitori Project Finder Un nuovo strumento a supporto degli investitori Proposta tecnico commerciale per scouting di progetti di investimento nelle fonti rinnovabili Montana e le energie rinnovabili Partendo da

Dettagli

- DRAFT - Il fotovoltaico: da prodotto finanziario a prodotto energetico

- DRAFT - Il fotovoltaico: da prodotto finanziario a prodotto energetico - DRAFT - Il fotovoltaico: da prodotto finanziario a prodotto energetico Conergy Italia S.p.A. 1 Agenda A B C D Attività EPC di Conergy Dal V Conto Energia alla Grid Parity La convenienza del Fotovoltaico

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI

PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI UN AZIENDA CON MENO INFORTUNI, MENO INQUINAMENTO, PIU RISPARMIO ENERGETICO SOSTENIBILITA' E BUSINESS PRODUZIONE DI ENERGIA DA FONTI RINNOVABILI Ing. Augusto Bianchini DIEM - Università degli Studi di Bologna

Dettagli

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo

Essere leader nella Green Economy. Percorso formativo Essere leader nella Green Economy Percorso formativo L urgenza di innovare il modello produttivo e di mercato che ha causato la crisi economica e ambientale che stiamo vivendo, sta aprendo spazi sempre

Dettagli

Scenario sulle rinnovabili

Scenario sulle rinnovabili Scenario sulle rinnovabili Gabriele NICOLIS Direzione Commerciale e Marketing Verona, 10 febbraio 2012 Energia: il target dell Europa Libro Verde sul Risparmio energetico dell'unione Europea... la necessità

Dettagli

L internazionalizzazione delle imprese nei mercati europei Venezia 17 febbraio 2015

L internazionalizzazione delle imprese nei mercati europei Venezia 17 febbraio 2015 Politiche nazionali ed opportunità per le aziende nei mercati energetici locali ed esteri Sebastiano Serra SEGRETERIA TECNICA DEL Ministro dell Ambiente L internazionalizzazione delle imprese nei mercati

Dettagli

Roma, 27 maggio 2014

Roma, 27 maggio 2014 Stato di attuazione degli obiettivi 2020 di politica energetico-ambientale - anno 2013 Obiettivo 2020 riduzione gas serra Riduzione gas serra al 2013 Obiettivo 2020 riduzione consumo di energia -20-16,1-20

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Terni, 8 Settembre 2014

COMUNICATO STAMPA Terni, 8 Settembre 2014 TERNIENERGIA: il CdA delibera la proposta di aumento di capitale con l'esclusione del diritto di opzione a servizio dell'acquisizione di Free Energia S.p.A. Il consiglio di amministrazione delibera la

Dettagli

LE SOCIETÀ KINEXIA E BIANCAMANO APPROVANO UN OPERAZIONE DI INTEGRAZIONE DA REALIZZARSI TRAMITE LA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI BIANCAMANO IN KINEXIA.

LE SOCIETÀ KINEXIA E BIANCAMANO APPROVANO UN OPERAZIONE DI INTEGRAZIONE DA REALIZZARSI TRAMITE LA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI BIANCAMANO IN KINEXIA. LE SOCIETÀ KINEXIA E BIANCAMANO APPROVANO UN OPERAZIONE DI INTEGRAZIONE DA REALIZZARSI TRAMITE LA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI BIANCAMANO IN KINEXIA. IL NUOVO GRUPPO A SEGUITO DELLA FUSIONE SARA LEADER

Dettagli

Seminario tecnico GESTIONE DELL ENERGIA: SOLUZIONI AZIENDALI E TECNOLOGICHE

Seminario tecnico GESTIONE DELL ENERGIA: SOLUZIONI AZIENDALI E TECNOLOGICHE Ottimizzare la gestione dell energia: soluzioni tecnologiche per le aziende Ivano Olivetti - Ricercatore ENEA Seminario tecnico GESTIONE DELL ENERGIA: SOLUZIONI AZIENDALI E TECNOLOGICHE Vicenza 01 febbraio

Dettagli

Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano

Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano Prospettive del nascente mercato dei sistemi di storage nel panorama italiano Giordano Torri Membro Gruppo Sistemi di Accumulo ANIE Energia Napoli 18 giugno 2015 ANIE Energia chi siamo Aderisce a Confindustria

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo

Università degli Studi di Bergamo Università degli Studi di Bergamo PROSPETTIVE ENERGETICHE E GREEN ECONOMY NEL CONTESTO ITALIANO Antonio Perdichizzi 1 Motivi della grande attualità del problema dell ENERGIA Impatto ECONOMICO - prezzo

Dettagli

EUROENERGY S.P.A. Sede in Torino - Via Perugia, 56 Ufficio del Registro delle Imprese di Torino n. 10092090017 ****

EUROENERGY S.P.A. Sede in Torino - Via Perugia, 56 Ufficio del Registro delle Imprese di Torino n. 10092090017 **** EUROENERGY S.P.A. Sede in Torino - Via Perugia, 56 Ufficio del Registro delle Imprese di Torino n. 10092090017 **** RELAZIONE DEGLI AMMINISTRATORI SULLA GESTIONE Signori Azionisti, il 2012 non è stato

Dettagli

GSE: pubblicato rapporto attività 2009 su certificati verdi, CIP 6 e conto energia

GSE: pubblicato rapporto attività 2009 su certificati verdi, CIP 6 e conto energia http://www.ilsostenibile.it/2010/09/15/gse-pubblicato-rapporto-attivita-2009-su-certificati-verdi-cip-6-... Page 1 of 5 Home Mappa del sito Chi siamo Contatti Search... GO Pannelli Fotovoltaici Confronta

Dettagli

Workshop Energia Elettrica

Workshop Energia Elettrica Workshop Energia Elettrica Consumare di più per consumare meglio? La sfida del comparto elettrico tra maggiore efficienza e strategie di mercato Centro Studi SAFE Ministero dello Sviluppo Economico, Sala

Dettagli

IL QUADRO DELLE RINNOVABILI IN ITALIA

IL QUADRO DELLE RINNOVABILI IN ITALIA G.B. Zorzoli IL QUADRO DELLE RINNOVABILI IN ITALIA Convegno Il settore energetico nel 2013 e le prospettive per il 2014, Roma, 9 aprile 2014 Coordinamento FREE Via Genova, 23 00184 Roma - Tel. 06 485539

Dettagli

Next wave FV Milano, 22 Maggio 2013

Next wave FV Milano, 22 Maggio 2013 Next wave FV Milano, 22 Maggio 2013 Contenu( Il gruppo FIAMM 4 Scenari di cambiamento dell industria elettrica 8 Il ruolo dei sistemi di accumulo 10 L impatto dei sistemi di accumulo 14 Opportunità per

Dettagli

10 marzo 2009. Lo sviluppo locale durevole nell era era delle risorse scarse

10 marzo 2009. Lo sviluppo locale durevole nell era era delle risorse scarse Biogas Regions 10 marzo 2009 Lo sviluppo locale durevole nell era era delle risorse scarse Gianni Caramanico Regione Abruzzo Il percorso di analisi e azione Analisi strategica 1. Situazione risorse Mercati,

Dettagli

Politica industriale e crescita verde

Politica industriale e crescita verde Politica industriale e crescita verde Ivan Faiella* Banca d Italia "GREEN ECONOMY, INNOVAZIONE E SVILUPPO " Mercoledì 6 marzo * Le opinioni espresse non impegnano in alcun modo la Banca d Italia Sicurezza,

Dettagli

L impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica. Milano, 28 Ottobre 2011

L impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica. Milano, 28 Ottobre 2011 L impegno di Enel per lo sviluppo della mobilità elettrica Milano, 28 Ottobre 2011 Enel per la mobilità elettrica Veicoli elettrici: Overview I progetti pilota di Enel Prospettive di mercato 2 Enel per

Dettagli