N. 48 Formia, 29 Maggio 2015

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "N. 48 Formia, 29 Maggio 2015"

Transcript

1 COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE: ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO: RISORSE UMANE N. 48 Formia, 29 Maggio 2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO N. 3 ISTRUTTORI DI VIGILANZA PER IL CORPO DI POLIZIA LOCALE A DECORRERE DAL 01/06/2015 E FINO AL 31/08/ IMPEGNO DI SPESA. RACCOLTA GENERALE PRESSO IL SETTORE GESTIONE STRUTTURA ORGANIZZATIVA.

2 PREMESSO che: IL DIRIGENTE con nota del 16/03/2015 prot. n. PM/2015/163 trasmessa all Ufficio Personale, il Dirigente del Servizio Polizia Municipale, per il potenziamento di detto servizio durante la stagione estiva, ha richiesto di attivare la procedura per l assunzione di n. 6 Istruttori di Vigilanza, atteso che l Ente non ha una graduatoria in corso di validità da cui attingere detto personale; che con nota n. PE/2015/109 l Ufficio Personale ha comunicato al Dirigente del Settore di Polizia Municipale, ai sensi della normativa vigente e come meglio esplicitato nella circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n. 5/2013, l opportunità di avviare, in mancanza di graduatorie proprie la procedura di assunzione di vigili stagionali tramite l utilizzazione di graduatorie vigenti presso altri Comuni; CONSIDERATO che con delibera della G.C. n. 61 del 30/03/2015 è stato approvato il fabbisogno del personale per il triennio 2015/2017, che prevede, tra l altro, le assunzioni a tempo determinato e tempo pieno di Istruttori di Vigilanza stagionali, per una spesa complessiva di ,00; CONSIDERATO che: fra le molteplici competenze demandate al Corpo di Polizia Municipale, dove è cronica la carenza di personale addetto ai sevizi di Vigilanza, si rappresenta l impossibilità oggettiva di far fronte ai numerosissimi adempimenti e compiti d istituto al fine di garantire la tutela, la sicurezza e l ordine pubblico riscontrabili in maniera esponenziale soprattutto nel periodo estivo all approssimarsi di festività patronali, manifestazioni varie e qualsiasi altra esigenza straordinaria; già per i trascorsi anni l Amministrazione Comunale ha dovuto ricorrere all assunzione stagionale a tempo determinato di Istruttori di Vigilanza al fine di fronteggiare le succitate esigenze straordinarie; la normativa vigente stabilisce che le amministrazioni che devono fare assunzioni a tempo determinato, ferme restando le esigenze di carattere esclusivo temporaneo eccezionale, piuttosto che indire procedure concorsuali a tempo determinato, devono attingere dalle loro graduatorie vigenti per concorsi pubblici a tempo indeterminato, in caso di mancanza di graduatorie le amministrazioni possono attingere da graduatorie di altre amministrazioni mediante accordo; l Ente, non ha una graduatoria propria in corso di validità per l utilizzo di assunzioni a tempo determinato di Istruttori di Vigilanza; le previsioni di cui all'art. 3, comma 6, della legge n. 350/2003, all'art. 9 della legge n.3/2003 e all'art. 4 del D.L. n. 101/2013 consentono alle amministrazioni dello stesso comparto di utilizzare, previa intesa, la graduatoria di altro ente; l Ente ha avviato un indagine conoscitiva per individuare i Comune che abbiano graduatorie relative a concorsi a tempo indeterminato di analogo profilo e categoria, disponibili a convenzionarsi con questa Amministrazione; dalla predetta indagine è emerso che tra quelli interpellati il Comune con maggior disponibilità di candidati idonei è risultato il Comune di Cori dichiaratosi immediatamente disponibili all'utilizzo condiviso della graduatoria approvata con determinazione Area AA:GG e personale n. 208 del

3 Reg n del relativa all assunzione di Agenti di Polizia Municipale Categ. Cl; DATO ATTO, altresì, che l art. 4 comma 4 del D.L. 101/2013, ha disposto Inefficacia delle graduatorie dei concorsi pubblici per assunzioni a tempo indeterminato, vigenti alla data del 1 settembre 2013, relative alle amministrazioni pubbliche soggette a limitazioni delle assunzioni, è prorogata fino al 31 dicembre 2016 ; VISTA la deliberazione della G.C. n. 133 del 19/05/2015 avente per oggetto: " Approvazione convenzione per l'utilizzo di graduatoria di pubblico concorso ex art. 3 comma 6 della Legge 350/2003 di Agenti di Polizia Locale ( Istruttori di vigilanza Cat. C 1); VISTO la deliberazione n. 66 del con cui il Comune di Cori ha autorizzato il Comune di Formia all utilizzazione della graduatoria approvata con determinazione AA. GG. n. 208 del e Reg. Gen 1416 del e relativa al concorso espletato presso il predetto Comune per l assunzione di Agenti di Polizia Municipale a tempo pieno ed indeterminato; VISTO l accordo sottoscritto con il Comune di Cori in data e relativo ah utilizzo della predetta graduatoria ; VISTO che a seguito di scorrimento della predetta graduatoria hanno dato la propria disponibilità all assunzione a tempo determinato e pieno presso questo Comune per il periodo stagionale e precisamente dal al i seguenti candidati utilmente collocati nella predetta graduatoria approvata dal Comune di Cori: - Sig.ra DEL FRATE DEBORA nata a Latina il ; - Sig.ra MORONI SILVIA nata a Velletri ( RM ) il 08/12/1975; - Sig.ra DI BIASE BARBARA nata a Latina il 12/05/1977 ACCERTATO che sussistono le condizioni necessararie per procedere all assunzione delle predette a tempo pieno e determinato per il periodo dal al ; ACCERTATO altresì, che la spesa relativa per tali assunzioni è finanziata dai proventi derivanti dalle sanzioni amministrative al Codice della Strada; RITENUTO che l istruttoria preordinata alla emanazione del presente atto consenta di attestare la regolarità e la correttezza di quest ultimo ai sensi e per gli effetti di quanto dispone l art. 147 bis del D.Lgs 267/00; PRESO ATTO che la presente determinazione diverrà esecutiva con l apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria così come disposto dagli artt. 151 comma 4, 153 comma 5 e 147 bis comma 1 del D.Lgs. 18/08/2000 n. 267; VISTO il comma 6, art. 183 del D.Lgs 267/2000, come modificato dal D.Lgs 118/2011, introdotto dal D.Lgs n. 126/2014,in base al quale gli impegni di spesa sono assunti nei limiti dei rispettivi stanziamenti di competenza del bilancio di previsione, con imputazione agli esercizi in cui le obbligazioni passive sono esigibili ; ACCERTATO, ai sensi dell art.183, comma 8 del D.Lgs.n.267/2000, come modificato dal D.Lgs. 129/2014, che il programma dei conseguenti pagamenti è compatibile con i relativi stanziamenti di cassa e con le regole del patto di stabilità interno; RITENUTA la propria competenza in merito, ai sensi degli artt. 107, 169 e 183/9 del D.Lgs. 18 agosto 2000;

4 DETERMINA 1. di procedere all assunzione a tempo determinato e tempo pieno delle seguenti tre unità operative collocate utilmente nella suddetta graduatoria finale di merito approvata dal Comune di Cori con determinazione dirigenziale n. AA. GG. n. 208 del e Reg. Gen 1416 del con il profilo professionale di Istruttore di Vigilanza categoria giuridica C ed economica C l, per il periodo dal 01/06/2015 e fino al 31/08/2015 che hanno dato la loro disponibilità, così come di seguito: - Sig.ra DEL FRATE DEBORA nata a Latina il ; - Sig.ra MORONT SILVIA nata a Velletri ( RM ) il 08/12/1975; - Sig.ra DI BIASE BARBARA nata a Latina il 12/05/1977; 2. di dare atto che: la costituzione del rapporto di lavoro, si avrà, ai sensi delpart. 14 del CCNL 06/07/1995, con la stipula del contratto individuale di lavoro, a decorrere dal 01/06/2015 e fino al 30/06/2015, previa acquisizione della documentazione prescritta dalla normativa vigente; sarà corrisposta adj ognuna delle tre lavoratrici il trattamento economico previsto al CCNL 2008/2009, sottoscritto definitivamente il 31 luglio 2009, oltre alla indennità di vacanza contrattuale e quant altro spettante ai sensi del la normativa vigente che di seguito si riporta: 1 Stipendio tabellare mensile (Cl) 1.621,17 2 Indennità di comparto mensile 45,80 3 Vacanza contrattuale mensile 12,16 4 Indennità di vigilanza 65, mensilità 5 Assegni familiari se dovuti che le assunzioni rispettano la disciplina derogatoria introdotta con l art. 4- ter, comma 1, del D.L. del 02/03/2012 n. 16 convertito in legge n. 44 del 26/04/2012, che ha stabilito che con decorrenza dal 01/01/2013 il limite del 50% della spesa del 2009 potrà essere superato per effettuare le assunzioni strettamente necessarie a garantire l esercizio delle funzioni di Polizia Locale, di istruzione Pubblica e del settore sociale, fermo restando che, comunque, la spesa complessiva non potrà superare quella sostenuta per le stesse finalità nell anno 2009; la spesa presunta pari ad ,00 trova copertura al cap. 441 del redigendo bilancio di previsione anno corrente, ed è finanziata con i proventi delle contravvenzioni al codice della strada; 1. di dare atto, altresì, che le predette assunzioni sono state inserite nell atto di programmazione del fabbisogno di personale per il triennio , giusta deliberazione di G.C. n. 61 dell 01/04/2015; 2. di trasmettere, al dirigente del Servizio Polizia Locale il presente provvedimento, in uno con il contratto individuale di lavoro una volta sottoscritto dalle parti;

5 3. di trasmettere la presente determinazione al Comune di Cori; 4. di attestare la regolarità e la correttezza del presente provvedimento ai sensi e per gli effetti di quanto dispone Part. 147 bis del D.Lgs 267/00; 5. di dare atto che la presente determinazione diverrà esecutiva con l apposizione del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria così come disposto dall art.147 bis comma 1 e dall art. 151/4 del D.Lgs. 18/08/2000 n T.U.E.L.; 6. di dare atto che la presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza dell azione amministrativa verrà pubblicata all Albo on line dell Ente per quindici giorni consecutivi ed altresì nella sezione Amministrazione Trasparente in ottemperanza a quanto stabilito dal D.Lgs. 33/2013;

6 DETERMINAZIONE N. 48 del 29/05/2015 PARERE PREVENTIVO CONTABILE E ATTESTAZIONE FINANZIARIA (ART.49,151 E 147 BIS d.lgs. 18/08/2000 n.267) Si esprime parere preventivo FAVOREVOLE in ordine alla regolarità contabile ai sensi del Regolamento del sistema dei controlli interni; A norma deh art. 147 BIS del D.lgs n. 267/2000, introdotto con D.L. n. 174/2012 APPONE IL PARERE DI REGOLARITÀ CONTABILE attestante la copertura finanziaria della spesa di 23 imputata al cap. Impegno n.. Il Dirigente del ^izio Finanziario oppure se non dovuto D ott.ssa fizia h fl Livornese La presente determinazione non necessita del visto di regolarità contabile in quanto non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico- finanziaria o sul patrimonio dell ente Il Dirigente del Servizio Finanziario REFERTO DI PUBBLICAZIONE N La presente determinazione, ai fini della pubblicità degli atti e della trasparenza detrazione amministrativa è stata pubblicata all5albo on line dell Ente per quindici giorni consecutivi dal al Formia lì, II Responsabile alle Pubblicazioni La presente determinazione viene altresì pubblicata nella sezione Amministrazione Trasparente in ottemperanza a quanto stabilito dal D. Lgs. 33/2013

N. 17 del 14 febbraio 2015

N. 17 del 14 febbraio 2015 COMUTSFE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E BILANCIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 17 del 14 febbraio 2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: ASSUNZIONE A TEM PO DETERM INATO AI SENSI D ELL ART.

Dettagli

COMUNE di FORMI A Provìncia di Latina

COMUNE di FORMI A Provìncia di Latina COMUNE di FORMI A Provìncia di Latina SETTORE: AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE SERVIZIO: RISORSE UMANE N. 43 del 24.04.2017 DETERMINAZIONE OGGETTO: Assunzione a tempo pieno e determinato di personale di

Dettagli

COMUNE di FORMIA Provìncia di Latina

COMUNE di FORMIA Provìncia di Latina COMUNE di FORMIA Provìncia di Latina SETTORE; AFFARI GENERALI E RISORSE UMANE SERVIZIO; RISORSE UMANE N. 24 del 24.02.2017 DETERMINAZIONE OGGETTO: Assunzione a tempo pieno e determinato di personale di

Dettagli

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina)

COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) COMUNE DI GAETA (Provincia di Latina) I DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI - DEMOGRAFIA - PERSONALE COPIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 84 del 25/06/2014 Oggetto: Decreto Sindacale nr. 24560 del 16.06.2014 Dott.ssa

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO

UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO UNIONE DEI COMUNI DEL FRIGNANO Sede : PAVULLO NEL FRIGNANO Provincia di Modena Class. Uff. n. 15/2017 SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE N. 115 del 31/03/2017 C O P I A OGGETTO : ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff DETERMINAZIONE N. 239 DEL 22/07/2016

COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna. Area di Staff DETERMINAZIONE N. 239 DEL 22/07/2016 COMUNE DI SASSO MARCONI Città Metropolitana di Bologna Area di Staff DETERMINAZIONE N. 239 DEL 22/07/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO A TEMPO PIENO, CATEGORIA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 COMUNE DI OSTIGLIA Via Gnocchi Viani, 16 46035 Ostiglia (MN) Provincia di Mantova DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE AA.GG-FINANZIARIO-P.ISTRUZIONE DETERMINAZIONE N. 455 DEL 2/09/2015 ORIGINALE

Dettagli

N. 3 1 del 15 aprile 2016

N. 3 1 del 15 aprile 2016 COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E RISORSE UMANE SERVIZIO RISORSE UMANE N. 3 1 del 15 aprile 2016 DETERMINAZIONE OGGETTO: ARCH. CORRAO MONICA PROROGA TRASFORMAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

COMUNE DI SABBIONETA

COMUNE DI SABBIONETA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n. 430 / 2016 OGGETTO: CANONE UTENZA TELEMATICA M.C.T.C. ANNO 2017 RELATIVA ALL'ACCESSO AGLI ARCHIVI DELLA MOTORIZZAZIONE CIVILE - IMPEGNO DI SPESA. IL RESPONSABILE PREMESSO

Dettagli

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia)

COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) COPIA COMUNE di PARONA (Prov. di Pavia) DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE N.25 Data 18-05-2016 OGGETTO: PROVENTI DELLE SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE PER VIOLAZIONI AL CODICE DELLA STRADA

Dettagli

Provincia a Latina SETTORE: AFFARI GENERALI - SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE

Provincia a Latina SETTORE: AFFARI GENERALI - SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE Provincia a Latina SETTORE: AFFARI GENERALI - SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE UFFICIO: SCUOLA E DIRITTO ALLO STUDIO n / 07 Del DETERMINAZIONE OGGETTO: FORNITURA ARREDI SCOLASTICI - ORDINE DIRETTO DI ACQUISTO

Dettagli

COMUNE di NUMANA Provincia di Ancona

COMUNE di NUMANA Provincia di Ancona DETERM.DEL RESPONSABILE III UNITA OPERATIVASERV.FINANZIARIO-PERSONALE-ECONOMATO OGGETTO: PREDISPOSIZIONE E APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 101 del 11/03/2015 Reg. n.31 del 11/03/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO RISORSE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 04793. COLLOCAMENTO A

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITÀ (Provincia di Napoli)

COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITÀ (Provincia di Napoli) COMUNE DI SANTA MARIA LA CARITÀ (Provincia di Napoli) Determina del SettoreVIGILANZA COMMERCIO, Ufficio UFFICIO VIGILI URBANI n. 28 del 14/11/2013 Classificata nel registro di raccolta cronologico generale

Dettagli

CITTA' DI CAPRI PROVINCIA DI NAPOLI

CITTA' DI CAPRI PROVINCIA DI NAPOLI N.358 del 03/05/2014 DEL REGISTRO GENERALE CITTA' DI CAPRI PROVINCIA DI NAPOLI Settore POLIZIA MUNICIPALE N.63 del 03/05/2014 D E T E R M I N A Z I O N E Oggetto: ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo

COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COMUNE DI ROTA D IMAGNA Provincia di Bergamo COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE N. 05 DEL 07.01.2015 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE AL PERSONALE DIPENDENTE A COM- PIERE LAVORO STRAORDINARIO PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 99 del 23/02/2016 Reg. n.22 del 22/02/2016 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO RISORSE

Dettagli

Provincia di Latina. N. 1 del DETERMINAZIONE

Provincia di Latina. N. 1 del DETERMINAZIONE COMUNE FORMIA Provincia di Latina SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 1 del 07.01.2016 DETERMINAZIONE OGGETTO:ATTO DI PIGNORAMENTO PRESSO TERZI - TRATTENUTA MENSILE A CARICO DEL DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI ALANNO (PROV. PE) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg.

COMUNE DI ALANNO (PROV. PE) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg. COMUNE DI ALANNO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI N. 152 del Reg. DATA: 28/07/2014 OGGETTO: PROCEDURE DI MOBILITÀ, PER TITOLI E COLLOQUIO FINALIZZATE ALL ASSUNZIONE PART-TIME

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 918 del 11.12.2014 registro generale N. 396 del 11.12.2014 registro del servizio

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: ASPETTATIVA SINDACALE DIP.TE SALVATORE FRANCESCA. RACCOLTA

Dettagli

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona DETERMINA DI IMPEGNO DIPARTIMENTO AFFARI GENERALI SETTORE POLIZIA MUNICIPALE n. 01/978 del 09/10/2017 OGGETTO: COPERTURA FINANZIARIA ANNO 2017 PER LA SUCCESSIVA LIQUIDAZIONE DEL FONDO DI PREVIDENZA INTEGRATIVA

Dettagli

COMUNE di VITULAZIO PROVINCIA DI CASERTA

COMUNE di VITULAZIO PROVINCIA DI CASERTA COPIA COMUNE di VITULAZIO PROVINCIA DI CASERTA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO (GIUNTA COMUNALE) N. 10 Del 23.03.2017 =========================================================================

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA

COMUNE DI CASTELFIDARDO Provincia di ANCONA SETTORE 01: SEGRETERIA COMUNE DI CASTELFIDARDO RACC. UFFICIALE N. 000407/2017 G n. 01/82 del 26/04/2017 OGGETTO: PERSONALE STRAORDINARIO - ASSUNZIONE N.1 AGENTE P.L. A TEMPO DETERMINATO PER LE ESIGENZE

Dettagli

Provincia di Latina DETERMINAZIONE

Provincia di Latina DETERMINAZIONE COMUNEiFORMIA Provincia di Latina SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SERVIZIO RISORSE UMANE N. 100 del 16.09.2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: COLLOCAMENTO A RIPOSO DEL DIPENDENTE Sig. SPARAGNA ANTONIO NATO A FORMIA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 978 in data 13/10/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE DI N. 1 FUNZIONARIO AMMINISTRATIVO CONTABILE CON CONTRATTO A TEMPO

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale ORIGINALE COMUNE DI MESTRINO Provincia di Padova Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale DETERMINAZIONE NR. 65 DEL 30/12/2015 ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E PARZIALE N. 1 ASSISTENTE

Dettagli

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA COPIA DELL'ORIGINALE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 320 DEL 24/11/2015 Oggetto: APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO TRA IL COMUNE DI VERBANIA E IL COMUNE

Dettagli

C I T T À D I S U S A

C I T T À D I S U S A C I T T À D I S U S A PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE del SERVIZIO AREA AMMINISTRATIVA N 10 del 19/03/2015 Oggetto: Mobilità esterna per n. 1 posto di categoria C a tempo pieno e indeterminato di "Agente

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO RISORSE UMANE N : 116/2015 del 04/03/2015 D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 0167 - INCREMENTO ORARIO PART - TIME. RACCOLTA

Dettagli

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA

CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA CITTÀ DI VERBANIA PROVINCIA DEL VERBANO CUSIO OSSOLA COPIA DELL'ORIGINALE DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N. 282 DEL 03/11/2015 Oggetto: APPROVAZIONE ACCORDO TRA IL COMUNE DI VERBANIA E IL COMUNE DI BAVENO

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 550 DEL 14/04/2017 I Settore - AAGG, Controlli, Programmazione Economico-Finanziaria Personale e Contenzioso (Provincia BAT) N. 168 Reg.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Gestione Giuridico-Amministrativa ed Economica dei Rapporti di Lavoro DIRETTORE Numero di registro Data dell'atto 1004 08/07/2015 Oggetto : Selezione pubblica

Dettagli

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. Dipartimento Cultura e Benessere Sociale DETERMINAZIONE N. 223 DEL 28/09/2016

COMUNE DI GAETA. Provincia di Latina. Dipartimento Cultura e Benessere Sociale DETERMINAZIONE N. 223 DEL 28/09/2016 COMUNE DI GAETA Provincia di Latina Dipartimento Cultura e Benessere Sociale DETERMINAZIONE N. 223 DEL 28/09/2016 OGGETTO: Affidamento servizio di refezione scolastica per il periodo relativo al mese di

Dettagli

Via F. Crispi, 81 C.A.P Tel Fax Cod. Ente 10849

Via F. Crispi, 81 C.A.P Tel Fax Cod. Ente 10849 DETERMINAZIONE N. 306 Data di registrazione 12/11/2016 ORIGINALE Oggetto : ASSUNZIONE DEL SIG. AMADASI ANDREA CON IL PROFILO PROFESSIONALE DI "AGENTE DI POLIZIA LOCALE" - CAT. C 1 - A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 6 del 01/02/2017 Reg. n.1 del 31/01/2017 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO RISORSE

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Patrimonio e Impianti Tecnologici DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 179 del 30/03/2015 registro generale N. 54 del 14/04/2015 registro del

Dettagli

COMUNE DI SAN CESARIO DI LECCE PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI SAN CESARIO DI LECCE PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI SAN CESARIO DI LECCE PROVINCIA DI LECCE SETTORE 1º 2º Servizio: Personale - Demografico - Statistica - Invalidità Civile D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: Inquadramento giuridico ed economico

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 59 del 28/02/2017 Reg. n.18 del 01/03/2017 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE POLIZIA MUNICIPALE SERVIZIO RISORSE

Dettagli

COMUNE di FORMI A. Provincia di Latina DETERMINAZIONE

COMUNE di FORMI A. Provincia di Latina DETERMINAZIONE COMUNE di FORMI A Provincia di Latina SETTORE: Polizia Locale UFFICIO COMANDO Formia,29/07/2015 N. 53/2015 DETERMINAZIONE OGGETTO: Impegno di Spesa per Servizio Sperimentale di Bus Navetta Molo Vespucci

Dettagli

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI Provincia di Napoli COPIA CONFORME ALL ORIGINALE Registro Generale n. 773 DETERMINAZIONE ll SETTORE - POLITICHE SOCIALI N. 122 DEL 19-04-2016 Oggetto: FONDO PER IL SOSTEGNO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DIREZIONE SISTEMA INTEGRATO DEI CONTROLLI, RISORSE UMANE, COMUNICAZIONE E SISTEMI INFORMATICI DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 17.06.2015 Atto n 1404 Oggetto: Integrazione

Dettagli

N. 22 dell 11 marzo 2015

N. 22 dell 11 marzo 2015 Éfir. COMUNE di FORMIA Provincia di Latina SETTORE Economico Finanziario SERVIZIO Risorse Umane N. 22 dell 11 marzo 2015 DETERMINAZIONE OGGETTO:ARCH. MARIA GENNARO - RINNOVO TRASFORMAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 371 del 15/09/2015 Reg. n.186 del 15/09/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO RISORSE

Dettagli

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale

Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale ORIGINALE C O M U N E D I M E S T R I N O P R O V I N C I A D I P A D O V A Area 2 - Servizi Economico Finanziari - Settore Personale DETERMINAZIONE NR. 37 DEL 29/06/2016 PROROGA ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Città di Molfetta SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

Città di Molfetta SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO Città di Molfetta SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta Al N. 89 Del Registro Delle Determinazioni In Data 30/12/2010 Progressivo Generale n. 1718 ORIGINALE Oggetto: Assunzione

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N. 1160. COLLOCAMENTO A RIPOSO PER DIMISSIONI VOLONTARIE A FAR DATA DAL 1 AGOSTO 2016.

Dettagli

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia

COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia COMUNE DI FOLIGNO Provincia di Perugia Determinazione Dirigenziale n. 617 del 19/05/2016 Proposta di Determinazione Dirigenziale n. 53 del 19/05/2016 5.7 SERVIZIO - GESTIONE ECONOMICA RISORSE UMANE OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PIMENTEL PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PIMENTEL COPIA PROVINCIA DI CAGLIARI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 49 Del 23/06/2015 Oggetto: UTILIZZO GRADUATORIA CONCORSUALE DEL COMUNE DI SANLURI PER ASSUNZIONE A TEMPO

Dettagli

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO CITTA' DI ORIA PROVINCIA DI BRINDISI SETTORE SERVIZIO 2 SETTORE SERVIZI SOCIALI E SCOLASTICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO REGISTRO GENERALE N 700 DEL 17/07/2017 OGGETTO: ' Corteo storico

Dettagli

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1251/AV1 DEL 27/11/2017

DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1251/AV1 DEL 27/11/2017 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1251/AV1 DEL 27/11/2017 Oggetto: DGRM n. 1066/2013. Approvazione e stipula protocollo d intesa tra AV1 e AV2 per la concessione in utilizzo della graduatoria

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art. 124 D.lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo Pretorio

Dettagli

CITTA' DI DESENZANO DEL GARDA Provincia di Brescia. D E T E R M I N A Z I O N E N. 760 del 20/09/2013

CITTA' DI DESENZANO DEL GARDA Provincia di Brescia. D E T E R M I N A Z I O N E N. 760 del 20/09/2013 AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI Gestione giuridica Ufficio Gestione giuridica Proposta n. 54506 COPIA D E T E R M I N A Z I O N E N. 760 del 20/09/2013 OGGETTO: PIANO OCCUPAZIONALE 2013 - ASSUNZIONE IMPEGNO

Dettagli

Comune di Galatina Provincia di Lecce

Comune di Galatina Provincia di Lecce Comune di Galatina Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Numero 1499 del 14-10-2014 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINAZIONI PRATICA N. DT - 1546-2014 del 14-10-2014 L estensore Il responsabile

Dettagli

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VILLAMAR PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO UFFICIO SEGRETERIA E AA.GG OGGETTO : LIQUIDAZIONE INDENNITÀ DI FINE MANDATO SINDACO USCENTE Determinazione n 75 del 25-08-2016 Registro Generale n 446 del 25-08-2016

Dettagli

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO del SEGRETARIO C.LE REGISTRO GENERALE N. : 120

Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO del SEGRETARIO C.LE REGISTRO GENERALE N. : 120 ESTRATTO Città Metropolitana di Torino COMUNE DI FOGLIZZO DETERMINAZIONE : UFFICIO del SEGRETARIO C.LE REGISTRO GENERALE N. : 120 Responsabile del Servizio : DOTT.SSA CLELIA PAOLA VIGORITO N. 11 OGGETTO

Dettagli

COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena

COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena COMUNE DI MONTEPULCIANO Provincia di Siena PRATICA DET - 635-2017 DETERMINAZIONE PERSONALE N 612 del 05-05-2017 OGGETTO: SERVIZIO PERSONALE - AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI PIEVE D OLMI SERVIZIO PERSONALE P R O V I N C I A D I C R E M O N A DETERMINAZIONE N. 15 DEL 14 DICEMBRE 2016 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO OGGETTO: Referendum popolare confermativo

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO PROGRAMMAZIONE E BILANCIO D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: EX DIPENDENTE MATRICOLA N.04280. LIQUIDAZIONE

Dettagli

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013

Provincia di Bari. N. 128in data 11/07/2013 N. 860 del Reg.Gen. C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari SETTORE AFFARI GENERALI Determinazione Dirigenziale N. 128in data 11/07/2013 OGGETTO: Art. 90 D.to Lgs. n. 267/2000. Assunzione a tempo

Dettagli

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona

COMUNE DI OSIMO Provincia di Ancona DETERMINA DI IMPEGNO DIPARTIMENTO DELLE FINANZE SETTORE TRIBUTI n. 02/282 del 31/10/2017 OGGETTO: RIMBORSI MAGGIORI VERSAMENTI TASSA RIFIUTI (TIA, TARES E TARI) L'anno Duemiladiciassette il giorno Trentuno

Dettagli

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia

COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia COMUNE DI DERUTA Provincia di Perugia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA SERVIZI FINANZIARI E PERSONALE REGISTRO GENERALE nr. 499 Del 05/12/2012 OGGETTO: MONETIZZAZIONE FERIE NON GODUTE EX-DIPENDENTE

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO ********* DETERMINAZIONE Proposta n. SG 509/2017 Determ. n. 367 del 10/08/2017 Oggetto: PRESA D'ATTO ASTENSIONE OBBLIGATORIA DAL LAVORO DI DIPENDENTE COMUNALE AI SENSI DELL'ART. 16 DEL D.LGS. N.151/2001

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1449DEL30/09/2015 VI Settore - Polizia Provinciale - Prot. Civ - Agricoltura e Az. Agricole - Personale (Provincia BAT) N. 110Reg. Settore

Dettagli

Comune di Ciminà Prov. di Reggio Calabria

Comune di Ciminà Prov. di Reggio Calabria COPIA COPIA SINDACO COPIA SEGRETERIA Comune di Ciminà Prov. di Reggio Calabria REG. GENERALE N. 44 AREA ECONOMICO-FINANZIARIA E TRIBUTI Determinazione n. 09 del 31/03/2015 OGGETTO: Presa atto art. 1 comma

Dettagli

COMUNE DI POCENIA PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI POCENIA PROVINCIA DI UDINE AREA SERVIZIO Servizio Personale Istruttore: Piervittoria Napolitano IL RESPONSABILE DI P.O. VISTO il decreto del Sindaco del Comune di Pocenia n. 3 dd. 16/03/2015 con il quale la sottoscritta è stata

Dettagli

COMUNE DI ROCCASTRADA Provincia di Grosseto

COMUNE DI ROCCASTRADA Provincia di Grosseto C O P I A COMUNE DI ROCCASTRADA Provincia di Grosseto U.O.: ORGANIZZAZIONE E AFFARI GENERALI - GESTIONE E SVILUPPO ASSOCIATO DELLE RISORSE UMANE DETERMINAZIONE (D. Lgs. 18.08.2000, n. 267 Art 183) N. 190

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 83 DEL 21/07/2015 REPERTORIO GENERALE N. 522 DEL 28/07/2015 OGGETTO: liquidazione fatture Enel Servizio Elettrico 155,07

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 534 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/05/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 534 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/05/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 534 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 57 DEL 11/05/2015 OGGETTO: COLLOCAMENTO IN ASPETTATIVA NON RETRIBUITA

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA/SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE N DEL 27/04/2017

AREA AMMINISTRATIVA/SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE N DEL 27/04/2017 AREA AMMINISTRATIVA/SERVIZIO PERSONALE DETERMINAZIONE N. 14092 DEL 27/04/2017 OGGETTO: Personale Comune di San Casciano in Val di Pesa Concorso pubblico per esami per l'assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

N. del. Comune di Formia. OGGETTO: Impegno e Liquidazione compensi professionali Avvocatura Comunale - 4 trimestre SETTORE : PERSONALE

N. del. Comune di Formia. OGGETTO: Impegno e Liquidazione compensi professionali Avvocatura Comunale - 4 trimestre SETTORE : PERSONALE Comune di Formia Provincia di Latina SETTORE : PERSONALE N. del D e t e r m in a z io n e OGGETTO: Impegno e Liquidazione compensi professionali Avvocatura Comunale - 4 trimestre 2015 - Il Dirigente Visto:

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari SERVIZIO AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 698 del 22.09.2014 registro generale N. 300 del 22.09.2014 registro del servizio

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE DATA 17.7.2012 N. 66 OGGETTO: Integrazione orario di lavoro della dipendente Dr.ssa D Amico Benedetta Assistente Sociale da tempo parziale 24 h. settimanali

Dettagli

COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO

COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO COMUNE DI MARTIGNANO Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO N. 207 /2012 REGISTRO GENERALE N. 46/2012 REGISTRO DELL UFFICIO Oggetto: APROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO DI LAVORO

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMMINISTRATIVA ED ECONOMICO FINANZIARIA SERVIZIO TRIBUTI D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: APPROVAZIONE RUOLI COATTIVI ICI FORNITURA N.2038 DEL 23112015 RACCOLTA

Dettagli

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n. 1 Collaboratore Professionale Sanitario Fisioterapista cat. D. IL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N.

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n. 1 Collaboratore Professionale Sanitario Fisioterapista cat. D. IL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 588/AV1 DEL 07/06/2017 Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n. 1 Collaboratore Professionale Sanitario Fisioterapista cat. D. IL DIRETTORE DELLA

Dettagli

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione /004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2017 00369/004 Servizio Assunzioni e Strutture Organizzative CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 161 approvata il 1 febbraio 2017 DETERMINAZIONE: PROROGA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE N

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE N Palazzo Comunale Via Tizzoni,2 Telefono 02.92.781 Fax 02.92.78.235 C.A.P. 20063 Codice Fiscale e Partita Iva 01217430154 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 385 COPIA UFFICIO: PERSONALE Data N 41 29-04- IL RESPONSABILE

Dettagli

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016

DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. n. 119 del 27/01/2016 COMUNE DI SANT ANTONIO ABATE - PROVINCIA DI NAPOLI Piazza Don Mosè Mascolo C.a. p. 80057 C.F.82007270638 tel. 081/3911211 - fax 081/8797793 ************************** DIRIGENTE SETTORE AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E STRUTTURE DI STAFF AVVOCATURA D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: PAGAMENTO N. 10 CONTRIBUTI UNIFICATI PER N. 10 RICORSI IN APPELLO AVANTI LA COMMISSIONE TRIBUTARIA

Dettagli

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n. 2 Collaboratori Professionali Sanitari Infermieri cat. D. IL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N.

Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n. 2 Collaboratori Professionali Sanitari Infermieri cat. D. IL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 DETERMINA DEL DIRETTORE DELLA AREA VASTA N. 1 N. 1158/AV1 DEL 14/11/2017 Oggetto: Assunzione a tempo determinato di n. 2 Collaboratori Professionali Sanitari Infermieri cat. D. IL DIRETTORE DELLA AREA

Dettagli

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE

Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE Comune di Morciano di Leuca PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 69 del 23/06/2016 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI ACCORDO PER L UTILIZZO DELLA GRADUATORIA A TEMPO INDETERMINATO

Dettagli

COMUNE J/ FORMIA DETERMINAZIONE. N. d e l? / / i p a.jilic. Provincia di Latina. Del SETTORE SECONDO SERVIZIO SCUOLA

COMUNE J/ FORMIA DETERMINAZIONE. N. d e l? / / i p a.jilic. Provincia di Latina. Del SETTORE SECONDO SERVIZIO SCUOLA COMUNE J/ FORMIA Provincia di Latina SETTORE SECONDO SERVIZIO SCUOLA N Del DETERMINAZIONE OGGETTO: Partecipazione alla giornata Europea della Memoria Edizione 2016 - Viaggio ad Auschwitz dal 07 aprile

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 602 del 05/08/2016

DETERMINAZIONE n. 602 del 05/08/2016 DETERMINAZIONE n. 602 del 05/08/2016 OGGETTO: ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PIENO DI UN ASSISTENTE SOCIALE, CTG. D, POSIZIONE ECONOMICA D1, CCNL COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI. IL DIRIGENTE

Dettagli

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 354 DEL

Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 354 DEL Città di Seregno DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. 354 DEL 28-06-2012 OGGETTO: LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER PERCETTORI DI PRESTAZIONI INTEGREGATIVE DEL SALARIO: ACQUISTO BUONI LAVORO PER ATTIVITA

Dettagli

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G.

Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Città di Enna AREA TECNICA E DI PROGRAMMAZIONE URBANISTICA Dirigente ing. P. Puleo Servizio 2/11 Protezione Civile e Abusivismo Resp. ing. G. Sberna Pubblicata all albo On-Line dal 13/4/2015 al 27/4/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 701 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 41 DEL 30/08/2016 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER CONTRIBUTO ANNUALE

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Ufficio Urbanistica-Edil.Priv. SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA ORIGINALE n. Generale 95 del 14/02/2012 DETERMINA N. 3 DEL 14/02/2012 Oggetto: ASSUNZIONE

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E SERVIZIO RISORSE UMANE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: DIPENDENTE MATRICOLA N.01348 - COLLOCAMENTO A RIPOSO PER RAGGIUNTI LIMITI DI ETA DAL 01092016. RACCOLTA

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Risorse Umane

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Risorse Umane Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 39 Del 25/01/2016 Risorse Umane OGGETTO: PROROGA ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO E A TEMPO PARZIALE DI N. 1 UNITA' DI PERSONALE

Dettagli

DETERMINAZIONE n del 27/12/2016 IL DIRIGENTE GESTIONE CONTABILE E FISCALE

DETERMINAZIONE n del 27/12/2016 IL DIRIGENTE GESTIONE CONTABILE E FISCALE DETERMINAZIONE n. 1184 del 27/12/2016 OGGETTO: SPESE CONTI CORRENTI POSTALI ANNO 2017 IMPEGNO DI SPESA. IL DIRIGENTE GESTIONE CONTABILE E FISCALE Premesso che: questo Ente è intestatario dei conti correnti

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Amministrativo Determinazione N.329 del 02/10/2014 Oggetto : APPROVAZIONE VERBALI DELLA SELEZIONE PER CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA COPERTURA A TEMPO

Dettagli

copia n 180 del

copia n 180 del CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 180 del 29.04.2015 OGGETTO : MODIFICA DELIBERAZIONE DI GIUNTA COMUNALE N.28 DEL 28/1/2015 PROGRAMMAZIONE FABBISOGNO

Dettagli

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO DEMANIO. Settore PATRIMONIO/DEMANIO

COMUNE DI SPOTORNO. Provincia di Savona AREA URBANISTICA PATRIMONIO DEMANIO. Settore PATRIMONIO/DEMANIO DETERMINAZIONE N. 14 DETERMINAZIONE GENERALE N 141 DATA 21/04/2011 PUBBLICATA IL 22.06.2011 OGGETTO: SOMMINISTRAZIONE DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PRESSO L SETTORE PATRIMONIO DEMANIO AFFIDAMENTO DELLA

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E AREA AMBIENTE E TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE D E T E R M I N A Z I O N E DETERMINAZIONE CON IMPEGNO DI SPESA - OGGETTO: INTERVENTO DI REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore II Responsabile: Porceddu Sabrina DETERMINAZIONE N. 918 in data 30/09/2015 OGGETTO: LIQUIDAZIONE INDENNITA' DI MANEGGIO VALORI A FAVORE DELL'ECONOMO E DEGLI ALTRI

Dettagli

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI

CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI CITTÀ DI MODUGNO PROVINCIA DI BARI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REG. GEN. N. 177 / 2012 RIFERIMENTI 17/04/2012 PROPONENTE SET01/DD/2012/98 OGGETTO Selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura

Dettagli

DETERMINAZIONE n. 808 del 17/10/2017 IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE

DETERMINAZIONE n. 808 del 17/10/2017 IL COMANDANTE DELLA POLIZIA LOCALE DETERMINAZIONE n. 808 del 17/10/2017 OGGETTO: FONDO PREVIDENZA E ASSISTENZA COMPLEMENTARE PER IL PERSONALE DELLA POLIZIA LOCALE. LIQUIDAZIONE ALLA "ALLIANZA S.P.A. - PREVIRAS - E CONTRIBUTO DI SOLIDARIETA'

Dettagli

Città di Recanati (Provincia di Macerata)

Città di Recanati (Provincia di Macerata) COPIA D E T E R M I N A Z I O N E D I R I G E N Z I A L E NR. 917 del 20/11/2014 Nr. 229 del 20/11/2014 del Registro Generale del Registro Settoriale Area Tecnica Programmazione Gestione Territorio Servizio

Dettagli