Direttive tecniche per Movano NUOVE Parte 4

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direttive tecniche per Movano NUOVE Parte 4"

Transcript

1 Direttive tecniche per Movano NUOVE Parte 4 Versione: Novembre 2011 GME Engineering Special Vehicle Development / Light Commercial Vehicles Rüsselsheim / Germany

2 INDICE DIRETTIVE TECNICHE - PARTE QUARTA Capitolo Indice: Pagina 101 Collegamenti a massa (terra) Punto di montaggio della batteria * Correnti elettriche disponibili * Connettore a 6 pin e a 2 pin * Modulo interfaccia CAN-BUS * Connettore vano di carico, optional WRF Indicazioni generali per gli allacciamenti elettrici presa a +12V nell'abitacolo Informazione "Motore in funzione" Aumento del minimo accelerato Segnale freno a mano Posizionamento dei fasci di cablaggio principali Posizione dei componenti ABS Posizione dei componenti elettronici * Centrale scatola elettrica Scatole portafusibili e relè nel abitacolo * Rete multiplexata CAN (Controller Area Network) Allacciamenti elettrici per l'illuminazione esterna Luci diurne Interruttori del quadro strumenti * Indicatori di direzione nello specchietto retrovisore esterno * Posizione di montaggio batteria supplementare Allarme acustico cintura del sedile conducente Lunghezza supplementare cablaggio posteriore per autotelai Programmazione della centralina elettronica Allacciamenti illuminazione interna Allacciamento elettrico del dispositivo di traino 72 * Il presente capitolo è nuovo o fu sostituito, questi ultimi versione di agosto 2010 allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive.

3 INDICE Capitolo Indice: Pagina 133 * Ricostruzione delle funzioni delle parti apribili Comando Start/Stop Disattivazione di airbag e pretensionatori delle cinture di sicurezza Batteria allacciamento polo negativo Batteria allacciamento polo positivo Percorso cavi di airbag e pretensionatori delle cinture di sicurezza 94 * Il presente capitolo è nuovo o fu sostituito, questi ultimi versione di agosto 2010 allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive.

4 101 - COLLEGAMENTI DI MASSA (ELETTRICI) Il veicolo presenta diverse masse elettriche ed elettroniche. Prima di intervenire sul veicolo consultate il foglio dati "Allacciamenti elettrici". Prima di effettuare modifiche al veicolo si dovranno prendere in considerazione anche i fogli dati relativi ai collegamenti elettrici presenti nelle istruzioni generali per le modifiche tecniche. Si suggerisce di utilizzare una massa elettrica su perni filettati saldati per ogni apparecchiatura elettrica supplementare. La coppia dei dadi di massa sui perni M6 è di 8 Nm ± 15% (si suggerisce di utilizzare una chiave dinamometri opportunamente tarata). POSIZIONE DELLE MASSE ELETTRICHE Avvertenza: Non è consentito utilizzare punti massa elettronici. 4

5 101 - COLLEGAMENTI DI MASSA (ELETTRICI) COLLEGAMENTI DI MASSA SUL SUPPORTO DEL CRUSCOTTO : Massa MAM-32 2: Massa MAN-32 3: Non utilizzare 5

6 101 - COLLEGAMENTI DI MASSA (ELETTRICI) COLLEGAMENTI DI MASSA NEL VANO MOTORE : Massa MV-32 2: Massa MAJ-12 3: Massa MAS-32 4: Non utilizzare 6

7 101 - COLLEGAMENTI DI MASSA (ELETTRICI) COLLEGAMENTI DI MASSA NELLA ZONA DELLE PORTIERE POSTERIORI DEL FURGONE 1 2 1: Massa MGA-7 2: Non utilizzare 7

8 101 - COLLEGAMENTI DI MASSA (ELETTRICI) COLLEGAMENTI DI MASSA SUL TELAIO : Massa MAE 2: Non utilizzare 8

9 102 - INSTALLAZIONE DELLA BATTERIA La batteria si trova nella parte inferiore del cruscotto sinistro. Per avere accesso alla batteria, il rivestimento in plastica delle parte inferiore della pedana deve essere rimosso. La batteria è del tipo L6, 110 Ah. POSIZIONE DI MONTAGGIO DELLA BATTERIA Per i collegamenti della batteria consultare i fogli dati "Allacciamento al polo positivo della batteria" e "Allacciamento al polo negativo della batteria". 9

10 103 - CORRENTI ELETTRICHE DISPONIBILI Nelle tabelle riportate in seguito sono rappresentati, a seconda delle motorizzazioni e degli optional, le diverse alimentazioni elettriche disponibili in ampère. I veicoli sono dotati di una batteria 110 Ah e un alternatore da 180A. Attenzione: Il valore indicato corrisponde ad un valore medio con motore in funzione e in condizioni sfavorevoli. L'equipaggiamento elettrico montato successivamente viene alimentato dal riscaldamento secondario facente parte della dotazione standard del veicolo e può pertanto incidere sulle prestazioni confort del veicolo. Avvertenza: L'equipaggiamento elettrico montato successivamente deve essere protetto con fusibili. Il valore di questi fusibili deve corrispondere al consumo dell'apparecchio e alla sezione dei cavi. I metodi di calcolo del bilancio elettrico possono essere desunti dal foglio dati "Gestione dell'impianto elettrico". Il funzionamento del minimo accelerato viene descritto nel foglio dati "Minimo accelerato". BILANCIO ENERGETICO per VEICOLI con TRAZIONE ANTERIORE Motore Versione Senza Con minimo accelerato (giri/min) minimo accelerato M9T (74 kw) M9T (92 kw) M9T (107 kw) Basis AC Basis AC Basis AC DRL* 32A 46A 58A 63A 68A 72A Senza DRL* 44A 59A 71A 76A 80A 85A DRL* 29A 43A 55A 60A 65A 70A Senza DRL* 42A 56A 68A 73A 78A 82A DRL* 32A 46A 58A 63A 68A 72A Senza DRL* 44A 59A 71A 76A 80A 85A DRL* 29A 43A 55A 60A 65A 70A Senza DRL* 42A 56A 68A 73A 78A 82A DRL* 42A 56A 68A 73A 78A 83A Senza DRL* 55A 69A 81A 86A 91A 96A DRL* 9A 24A 36A 40A 45A 50A Senza DRL* 22A 36A 48A 53A 58A 63A DRL: AC: Luci diurne (Day Running Lights) Climatizzatore 10

11 103 - CORRENTI ELETTRICHE DISPONIBILI BILANCIO ENERGETICO per VEICOLI con TRAZIONE POSTERIORE Motore Versione Senza minimo accelerato 900 Con minimo accelerato (giri/min) M9T (74 kw) M9T (92 kw) M9T (107 kw) Basis AC Basis AC Basis AC DRL* 60A 74A 86A 91A 96A 100A Senza DRL* 72A 87A 99A 104A 108A 113A DRL* 60A 74A 86A 91A 96A 100A Senza DRL* 72A 87A 99A 104A 108A 113A DRL* 60A 74A 86A 91A 96A 100A Senza DRL* 72A 87A 99A 104A 108A 113A DRL* 60A 74A 86A 91A 96A 100A Senza DRL* 72A 87A 99A 104A 108A 113A DRL* 60A 74A 86A 91A 96A 100A Senza DRL* 72A 87A 99A 104A 108A 113A DRL* 39A 54A 66A 71A 75A 80A Senza DRL* 52A 67A 79A 83A 88A 93A DRL: AC: Luci diurne (Day Running Lights) Climatizzatore 11

12 104 - CONNETTORE A 6 PIN E A 2 PIN, OPZIONE KPD Prima di intervenire sul veicolo consultate il foglio dati "Allacciamenti elettrici". Per questa opzione possono essere messi a disposizione: - Un connettore a spina libero nella zona del cruscotto. - Un connettore a spina libero nella basetta del montante centrale destro (laterale). Questi connettori a spina possono essere alimentati con il segnale "motore in funzione", azionare il funzionamento al minimo accelerato e offrire alimentazione elettrica. 1. Connettore a spina nella zona del cruscotto Il connettore si trova sul lato sinistro del veicolo, all'interno, nelle vicinanze dell'anello passante attraverso la parete divisoria del vano motore, della scatola portafusibili e portarelè per l'abitacolo della vettura e della leva di apertura del cofano motore. Mediante un fascetta fermacavi viene fissato al cablaggio del quadro strumenti. Per il collegamento è prevista una prolunga. Il connettore si trova sempre nello stesso posto, sia con guida a sinistra che con guida a destra. Posizione del connettore a 6 pin 1 Scatole portafusibili e portarelè nel cruscotto 2 allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: giugno

13 104 - CONNETTORE A 6 PIN E A 2 PIN, OPZIONE KPD Assegnazione dei connettori a 6 pin N PIN Funzionamento 1 (3ADJ) Regolazione del minimo accelerato (sezione cavo 0,5 mm²) 2 (BMT1) Segnale elettrico. "motore in funzione" Fusibile comune 10A 3 (SBP4) Alimentazione ausiliare + 12V (sezione cavo 1 mm²) 4 (MAN32) Massa (sezione cavo 1,5 mm² con possibilità di allacciamento alla corrente dell'alimentazione ausiliare da + 12V) 5 Riserva 6 Riserva Il contropezzo (kit di allacciamento) per questo connettore è disponibile presso i rivenditori Opel con il codice art. n KIT DI ALLACCIAMENTO Avvertenza: La corrente permanente accumulata dei seguenti 2 PIN non può superare gli 8A: PIN 2: Segnale el. "motore in funzione" PIN 3: "Alimentazione ausiliare da + 12 V" (accensione dalla posizione +ACC (+ accessorio) al primo livello della chiave di accensione). Questo PIN viene protetto da un fusibile F28 da 10A nella scatola portafusibili e nella scatola portarelè del vano passeggeri (BFRH). Per una potenza maggiore i PIN 2 e 3 devono essere collegati. A motore spento il sistema di alimentazione dell'energia può disattivare queste funzioni al fine di mantenere una tensione della batteria sufficiente per l'avviamento del veicolo. allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: giugno

14 104 - CONNETTORE A 6 PIN E A 2 PIN, OPZIONE KPD 2. Connettore a spina nella basetta del montante centrale Il connettore a spina si trova nella basetta del montante centrale destro sotto il rivestimento in plastica. Luogo di assegnazione dei connettori N PIN Funzionamento 1 (BP23) 2 (MAN32) Avvertenza: Alimentazione batteria + 12 V diretta per consumo massimo di 40A (diametro cavo 7 mm²). Protezione fusibile 50A, Massa (sezione cavo 7 mm² con possibilità di allacciamento alla corrente della batteria da + 12V) La corrente massima permanente ricavata non può superare i 40A. Questo cavo viene protetto dal fusibile F6 da 50A nell'alloggiamento del sistema integrato motore. allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: giugno

15 104 - CONNETTORE A 6 PIN E A 2 PIN, OPZIONE KPD Attenzione: Questa alimentazione è allacciata direttamente alla batteria. Il veicolo di conseguenza non è protetto dal sistema di gestione dell'energia. C'è il rischio che la batteria di scarichi. Il controconnettore è già contenuto nel fascio cavi. Nonostante questo è necessario procurarsi i contatti di questo connettore (codice art. n ) Connettore Sezione cavo Codice Art. del contatto Codice Art. N. fornitore Fornitore da 3 a 6 mm² P TYCO da 7 a 10 mm² P TYCO 3. Posizione delle masse in collegamento Le masse (MAN32-A e MAN32-B) dei connettori a 6 e a 2 PIN sono raggruppate in un bullone ad altezza del vano portaoggetti destro della traversa del quadro strumenti. MAN32-A MAN32-B allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: giugno

16 104 - CONNETTORE A 6 PIN E A 2 PIN, OPZIONE KPD 4. Attivazione del minimo accelerato Per l'attivazione del minimo accelerato il PIN 1 del connettore a 6 PIN deve essere collegato alla massa. ESEMPIO DI ALLACCIAMENTO (COMANDO ACCESSORI) A + 12V ACC C D E B + 12 V A: + Alimentazione del relè a 12V per accessori B: Regolazione del minimo accelerato C: Via 1 del connettore a 6 vie D: Switch E: Relè con diodo autooscillante Avvertenza: Si può utilizzare il seguente relè da 20A: Codice articolo Opel: ; (n di riferimento fornitore Cartier : ) allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: giugno

17 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" La scatola adattatori ausiliaria è disponibile come optional per tutti i modelli. Con questa si possono leggere determinati segnali provenienti dalla rete Multiplex. Tutte le centraline di comando coinvolte sono in grado di leggere i messaggi del bus CAN e utilizzano il linguaggio, o protocollo, CAN. Per consentire agli allestitori di accedere ai singoli dati presenti sul bus CAN, è stato sviluppato il bus CAN modulo, disponibile con il codice KC6. Sugli ingressi e sulle uscite analogici e digitali è invece possibile sorvegliare o generare segnali singoli. Tramite l'accoppiamento con il bus CAN, il Modulè collegato alla rete del veicolo e ha pertanto accesso a tutti i messaggi trasmessi dalle centraline di comando collegate (ad es. giri del motore, lo stato del motore, stato porta, il consumo istantaneo di carburante, attivazione del indicatori di direzione, segnale di allarme attivato, ecc). Attenzione! Per motivi legati all'interconnessione e alla sorveglianza interna degli utilizzatori, non è consentito modificare il bus CAN (ad es. realizzando interruzioni, prolunghe o "derivazioni"). Qualsiasi intervento sul fascio di cavi che comporti una variazione della lunghezza, della sezione o della resistenza può determinare l'avaria di componenti essenziali alla sicurezza o un peggioramento del comfort. Procedure improprie possono causare danni al veicolo e invalidare la omologazione. Posizione del modulo interfaccia 2: Cavo di allacciamento 1: Modulo interfaccia Il modulo si trova con guida a sinistra e anche con guida a destra sul lato destro della console centrale del cruscotto. 17

18 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" Per recuperare le informazioni della scatola adattamenti complementari, è necessario procurarsi sul circuito il kit di collegamento (lunghezza del fascio: 600 mm) CONNECTION KIT Con la guida a sinistra, il collegamento dovrà essere fatto dopo aver smontato il portaoggetti. Avvertenza: Per garantire la corretta assegnazione di tutti i cavi del kit di allacciamento, la continuità elettrica del cablaggio deve essere controllata prima dell'allacciamento. I cavi non rivestiti devono essere isolati singolarmente con copertura termorestringente a tenuta. Introduzione: L'opzione KC6 (Scatola adattamenti complementari) permette di utilizzare le informazioni elettriche del veicolo per il corretto funzionamento delle trasformazioni, senza interferire con la rete CAN e preservando la rete elettrica. La scatola trasmette le seguenti informazioni: 13 informazioni codificate in formato CAN (BUS CAN2); copia delle 13 informazioni CAN veicolo; 8 informazioni binarie; 2 informazioni analogiche. 18

19 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" Informazioni disponibili sulla scatola: Informazioni sul BUS CAN2 Regime del motore. Comando del conducente. Posizione dei freni. Temperatura dell'acqua. Motore acceso. Posizione della frizione. Velocità del veicolo. Indicatori di direzione sinistro e destro. 4 frecce. Posizione della chiave di contatto. Informazione porte (stato battenti). Chiusura centralizzata. Consumi di carburante. Informazioni binarie Posizione dei freni. Motore acceso. Posizione della frizione. Indicatori di direzione sinistro e destro. 4 frecce. Posizione della chiave di contatto. Informazione porte. Chiusura centralizzata. Informazioni analogiche Velocità veicolo e regime motore 19

20 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" Description of unit input and output From these fields present at the entry to the CAN1, the unit can deliver 3 types of output data. 1) sul BUS CAN 2 con 2 trame: ADAP base 1 e ADAP base 2; 2) 8 uscite binarie per comandi di relè; 3) 2 uscite PWM (compatibile cruscotto): regime motore e velocità veicolo. Input signals CAN-H1 CAN-L1 +12V Batt. Bus CAN Usite «PWM» Output signals CAN-H2 CAN-L2 Engine RPM out Vehicle speed K-line CAN Interfaccia A293-Renault Usite Binary Binary outputo1 Binary output no2 Binary output no3 Binary output no4 Binary output no5 Binary output no6 Binary output no7 Binary output no8 Binary output no9 Binary output no10 Binary output no11 Binary output no12 Binary output no13 1) Bus CAN2 Trama ADAP base 1 20

21 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" ADAP field base 2 21

22 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" 2) Uscite binarie per comandi di relè Queste 8 uscite sono conformi alla specifica UNI-B (45 ma, 10.5 at 16V) CONFIGURAZIONE DELLE USCITE Uscite binarie Binary Output Binary Output Contatto pedale del freno Motore Brake switch - engine control Stati motore Engine status Contatto frizione Clutch switch Indicatori di direzione sinistro / destro Flashing indicators 4 frecce Hazard lights Posizione chiave di contatto Ignition switch Stato porte Door switches Porte chiuse Doors locked Attenzione: corrente max in uscita scatola= 200mA SCHEMA GENERICO COMANDO RELÈ PER USCITA BINARIA A: scatola adattamenti complementari B: uscita contatto a secco per il recupero dell'informazione C: uscita binaria da ritrasmettere sulla scatola adattamenti complementari. D: l'alimentazione del relè non deve essere presa direttamente sul+ batteria. E: corrente massima di 200 ma F: relè 22

23 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" A titolo di esempio, può essere utilizzato il seguente relè 40 Ampere relè, CARTIER codice = Ampere relè, CARTIER codice = N.B.: questo relè deve essere dotato di un diodo di ruota libera. 3) Uscite analogiche (di tipo PWM) Queste 2 uscite sono conformi alla specifica UNI-B (45 ma, 10.5 at 16V) Dettaglio dei pin Pin WAY CONNECTOR Description (+) Battery K line CAN L1 CAN H1 Ground Ground Ground Ground 23

24 105 - BUS CAN MODULO INTERFACCIA, OPZIONE "KC6" Dimensioni: 24

25 106 CONNETTORE CABLAGGIO VANO DI CARICO, OPTIONAL WRF Questo optional consente di disporre di diverse alimentazioni elettriche, la cui "informazione motore acceso" è necessaria per qualunque organo aggiuntivo che consuma corrente. Aspetti generali 2 connettori a 16 vie e a 2 vie sono in attesa sul montante B che consente i seguenti accessi: Posizione dei connettori sul montante "B" Connettore a 2 vie Connettore a 16 vie allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: settembre

26 106 CONNETTORE CABLAGGIO VANO DI CARICO, OPTIONAL WRF Connettore a 2 vie Questo connettore è rigorosamente identico a quello descritto nella scheda tecnica 104-Connettore per adattamenti optional "KPD". La corrente massima permanente di questa alimentazione non deve superare i 40A. La protezione di questa linea viene effettuata con il fusibile F6 da 50A presente nel modulo d'interconnessione motore. Numero di via Via 1 (BP23) Via 2 (MAN32) Assegnazione Alimentazione +12V batteria diretta per consumo massimo di 40A (sezione del filo: 7 mm²). Protezione con fusibile da 50A. Massa (sezione del filo di 7 mm² in grado di adattarsi alla corrente del +12V batteria) Attenzione: Questa alimentazione è direttamente collegata alla batteria. Il veicolo non è dunque protetto dal sistema di gestione dell'energia. Rischio di scaricamento della batteria. La controparte del connettore è già presente sul cablaggio. Tuttavia, è necessario procurarsi i contatti di questo connettore. Sezione del filo Codice fornitore Fornitore 3 to 6 mm² P TYCO 7 to 10 mm² P TYCO allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: settembre

27 106 CONNETTORE CABLAGGIO VANO DI CARICO, OPTIONAL WRF Posizione del connettore a 2 vie, fusibile per la 'opzione ''WRF Per ulteriori informazioni si veda il capitolo Motore Unità di interconnessioni Fusibile (F6) 50A MAXI allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: settembre

28 106 CONNETTORE CABLAGGIO VANO DI CARICO, OPTIONAL WRF Connettore a 16 vie N.B.: La larghezza del contatto per vie 1, 8, 9 e 16 è di 2,8 mm, la larghezza per gli altri modi è di 1,5 mm. Numero di via Via 1 (20BK) Via 2 (87T) Via 3 (BPT2) Via 4 (LPG) Via 5 (34D) Via 6 (34B) Via 7 (BMT1) Via 8 (SBP4) Via 9 (142K) Via 10 (65A) Via 11 (13M) Via 12 (LPD) Via 13 (34C) Via 14 (34A) Via 15 Via 16 (20W) Assegnazione Segnale analogico del comando di chiusura della porta (sezione del filo: 2 mm²) Segnale logico dell'informazione contattore di serratura della portiera del bagagliaio (sezione del filo: 0,35 mm²) Alimentazione temporizzata +12V 2A per plafoniere, gestita dal calcolatore abitacolo (UCH) (sezione del filo: 0,5 mm²) Alimentazione luci di posizione laterali a sinistra 3A (sezione del filo: 0,5 mm²) + altoparlante posteriore destro (sezione del filo: 1 mm²) + altoparlante posteriore sinistro (sezione del filo: 1 mm²) Informazione "motore acceso", fusibile 10A comune alle vie 7 e 8 (sezione del filo: 1,5 mm²) Alimentazione +12V ausiliario disinserito, fusibile 10A comune alle vie 7 e 8 (sezione del filo: 1,5 mm²) Segnale analogico del comando di apertura della porta (sezione del filo: 2 mm²) Alimentazione 3 stop 5A (sezione del filo: 0,5 mm²) Massa progressiva per plafoniere 2A, gestita dal calcolatore abitacolo (UCH) (sezione del filo: 0,35 mm²) Alimentazione luci di posizione laterali a destra 3A (sezione del filo: 0,5 mm²) + altoparlante posteriore destro (sezione del filo: 1 mm²) + altoparlante posteriore sinistro (sezione del filo: 1 mm²) Riserva Segnale analogico della chiusura ad effetto globale della porta (sezione del filo: 2 mm²) allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: settembre

29 106 CONNETTORE CABLAGGIO VANO DI CARICO, OPTIONAL WRF Attenzione: Vie 1, 2, 9 e 16: i segnali possono solo comandare serrature di serie (le serrature del furgone) e supportano soltanto 3 serrature; per qualsiasi altro uso è necessario utilizzare un relè. Vie 11 e 13: se si utilizza un relè, dovrà essere aggiunto un contattore di soglia per sostituire il collegamento 13M (vedere scheda sulle plafoniere). Vie 7 e 8: sono protette da un unico fusibile da 10A (F28). Le correnti accumulate delle 2 linee non devono superare gli 8A. Oltre gli 8A bisogna utilizzare un relè. Quando il motore è spento, il sistema di gestione dell'energia può disinserire tali funzioni per preservare una carica di batteria sufficiente per l'avviamento del veicolo La controparte del connettore è già presente sul cablaggio. Tuttavia, è necessario procurarsi i contatti di questo connettore. Sezione del filo 1,5 : 0.35 to 0.75 mm² Codice fornitore 211CL2S1160 Fornitore FCI 1,5 : 1 to 2 mm² 211CL2S2160 FCI 2,8 : 0.35 to 0.75 mm² 211CL3S1160 FCI 2,8 : 1 to 2.5 mm² 211CL3S2160 FCI 2,8 : 2.5 to 5 mm² 211CL3S3120 FCI allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: settembre

30 106 CONNETTORE CABLAGGIO VANO DI CARICO, OPTIONAL WRF Accesso connettore(i) sul montante B Rimuovere localmente la guarnizione di ingresso portiera lato montante "B".. Fare leva con un attrezzo piatto per togliere il rivestimento sulla parte inferiore. Recuperare il connettore posto sull'interfaccia. Verificare la tenuta delle graffe sul rivestimento interno. Se necessario, rimetterla nella posizione originale prima del rimontaggio finale. Prima del rimontaggio finale del rivestimento e della guarnizione di tenuta portiera. allestimenti fa fede esclusivamente la versione elettronica (online) di tali direttive. Dati aggiornati al: settembre

31 107 -INDICAZIONI GENERALI PER GLI ALLACCIAMENTI ELETTRICI 1. Generalità Prima di ogni intervento il morsetto negativo deve assolutamente essere staccato dalla batteria. Il morsetto negativo è da ricollegare solo quando è certo che tutti gli elementi staccati sono stati nuovamente collegati (in particolare i comandi sotto il volante). Il veicolo è dotato di BUS CAN. Una variazione del cablaggio può causare malfunzionamenti o l'arresto del veicolo. Si sconsiglia vivamente di apportare modifiche al cablaggio originario. Non è consentita una variazione del cablaggio della rete CAN. In caso di montaggio aggiuntivo di uno strumento i valori di consumo devono essere confrontati con i valori consentiti riportati nella tabella del foglio dati "Corrente disponibile". Si consiglia di sfruttare le opzioni per la preparazione elettrica come "Modulo interfaccia BUS CAN", "Connettore a 6 e a 2 PIN" e "Connettore a 16 PIN". (Vedi capitolo corrispondente 104/105/106). I valori di sicurezza indicano il valore di protezione per il cablaggio, non la potenza disponibile. Pertanto il valore di sicurezza non può essere modificato. I cavi devono essere rivestiti e il rivestimento deve essere intatto dopo una qualsiasi modifica. Prima di effettuare modifiche al veicolo si dovranno prendere in considerazione anche i fogli dati relativi ai collegamenti elettrici presenti nelle istruzioni generali per le modifiche tecniche. In caso di mancata osservanza di queste indicazioni decadranno i diritti di garanzia offerti dal produttore. 2. Energia elettrica Se dalla batteria principale del veicolo viene ricavata una corrente elettrica superiore a 10 AH, questo deve essere fatto a motore in funzione (tranne in caso di collegamento di più batterie). A motore fermo possono essere ricavati massimo 10 Ah dalla batteria principale (cioè ad es. : 20 A per più di 30 minuti, 5 A per più di 2 ore, ecc.) Nota: Il veicolo è dotato di un sistema di gestione dell'energia che avvisa il conducente quando la carica della batteria raggiunge valori non normali. Un consumo di corrente troppo elevato a motore fermo può causare l'emissione di ripetuti messaggi di avvertimento nel display e quindi a lamentele da parte del cliente. Se dalla batteria viene ricavata corrente, questo viene avvenire attraverso il polo della batteria. Vedi fogli dati "Allacciamento al polo batteria". Tutti gli strumenti devono essere protetti da fusibili. 31

32 107 -INDICAZIONI GENERALI PER GLI ALLACCIAMENTI ELETTRICI 3. Sistema antibloccaggio delle ruote (ABS) Tra tutti i componenti del sistema ABS (blocco ABS, computer, cablaggio e sensori) e i cavi di alimentazione si deve assolutamente mantenere una distanza di 100 mm. Affinché il sistema ABS possa funzionare perfettamente, non sono consentiti interventi sui contatti del pedale del freno, tranne in casi eccezionali. Il cablaggio ABS non può essere allungato. 4. Alternatore di corrente alternata I collegamenti dell'alternatore di corrente alternata con gli impianti elettrici del veicolo sono comandati da BUS-CAN. Interventi ai collegamenti elettrici dell'alternatore di corrente alternata causano malfunzionamenti dell'alternatore e/o delle centraline elettroniche e possono distruggere questi sistemi e/o arrestare il veicolo. Pertanto sono vietati questi allacciamenti all'alternatore di corrente alternata. L'alternatore scambia le informazioni con il computer elettronico del veicolo. Pertanto non è possibile nessuna modifica dell'alternatore tranne quando l'alternatore è identico all'alternatore originario. La mancata osservanza di questa disposizione causa malfunzionamenti dell'alternatore di corrente alternata e/o di una centralina elettronica e può distruggere questi sistemi e/o arrestare il veicolo. 32

33 109 - PRESA DA 12V NEL VANO INTERNO Prima di intervenire sul veicolo consultate il foglio dati "Allacciamenti elettrici". L'alimentazione di corrente +12V può non essere disponibile temporaneamente, per risparmiare la carica della batteria. OnIl sistema di alimentazione di energia controlla costantemente lo stato di carica della batteria. In caso di allacciamento di un accessorio elettrico nel veicolo a motore spento la batteria si scarica. La potenza assorbita massima non può essere superata. L'accessorio elettrico collegato deve essere conforme alla normativa DIN VDE riguardo la compatibilità elettromagnetica. L'alimentazione a +12V deve essere sfruttata attraverso i connettori a spina delle opzioni "KPD" e "KC5", ma anche attraverso le prese per gli accessori. Dati più precisi possono essere desunti dai fogli dati per le opzioni "KPD " e "KC5". E' possibile sfruttare un'alimentazione di corrente a 12V protetta da fusibile attraverso il connettore per accessori (o l'accendisigari). Nel quadro strumenti sono disponibili due prese per eventuali accessori. - La presa superiore (fusibile F2 e F3, 10A nella scatola portafusibili e portarelè dell'abitacolo passeggeri), - la presa inferiore (fusibile F4, 10 A nella scatola portafusibili e nel relè dell'abitacolo passeggeri), A seconda delle dotazioni e degli optional è possibile avere una presa per accessori nel vano di carico del furgone; la presa si trova nella basetta del montante posteriore sinistro. - la presa posteriore (fusibile F4, 10 A nella scatola portafusibili e nel relè dell'abitacolo passeggeri). Attenzione: L'alimentazione di corrente ausiliaria a 12V viene interrotta per un breve periodo se viene azionato il motorino di avviamento. Non collegare nessun accessorio che fornisca corrente, ad es. un caricatore o batterie. 33

34 109 - PRESA DA 12V NEL VANO INTERNO POSIZIONE DELLE PRESE PER ACCESSORI NEL CRUSCOTTO POSIZIONE DELLE PRESE PER ACCESSORI NEL VANO DI CARICO 34

35 110 - INFORMAZIONE "MOTORE IN FUNZIONE" Prima di intervenire sul veicolo consultate il foglio dati "Allacciamenti elettrici". Se vengono ricavate grandi quantità di energia elettrica, il bilancio elettrico dello stato di carica della batteria può dare risultati sfavorevoli. Quindi è necessario abbinare il consumo di energia al segnale di motore in funzione. A seconda del livello di dotazioni del veicolo questo segnale è disponibile in diversi modi: in tutti i veicoli attraverso un cavo elettrico specifico, attraverso l'opzione "KPD" (adattamenti connettore a spina), si veda il foglio dati corrispondente. attraverso l'opzione "KC5" (adattamento connettore a spina cella), vedi foglio dati corrispondente. attraverso l'opzione "KC6" (modulo interfaccia CAN BUS), vedi foglio dati corrispondente. Sotto il quadro strumenti è presente un cavo viola non rivestito da 0,5 mm², che può elaborare il segnale del motore in funzione. Questo cavo si trova dietro la scatola portafusibili e portarelè del vano passeggeri, dove si trova il connettore "KPD". Questo cavo è collegato direttamente alla distribuzione del motore; quando il motore gira, questo cavo è collegato a massa, altrimenti il circuito è aperto. Per l'allacciamento di questo cavo si devono prendere misure di sicurezza: Attenersi alle indicazioni per il cablaggio presenti nelle istruzioni tecniche generali di modifica. Non collegare nessun apparecchio utilizzatore o nessun relè superiore a 400 ma a questo cavo. Il sistema aggiunto attraverso un relè deve essere comandato con un diodo autooscillante. SCHEMA ELETTRICO A +12V D C B V E A: Alimentazione +12 V B: Segnale di motore in funzione su cavo non rivestito disponibile (collegamento 48D) C: Equipaggiamento supplementare D: Relè con diodo autooscillante E: Alimentazione batteria +12V 35

VETTURA FORD FIESTA/FUSION Modelli anni 2002-2003

VETTURA FORD FIESTA/FUSION Modelli anni 2002-2003 UOVA VETTURA FORD FIESTA/FUSIO Modelli anni 2002-2003 Motori a benzina e Diesel FUSIBILI E RELÉ La disposizione dei fusibili e dei relè è suddivisa su tre scatole di cui: la scatola (P91) in abitacolo

Dettagli

Guida RANGE ROVER EVOQUE RANGE ROVER EVOQUE. Inserimento dell accensione e avviamento del motore Vedere pagina 2, voce 6. Spie della strumentazione

Guida RANGE ROVER EVOQUE RANGE ROVER EVOQUE. Inserimento dell accensione e avviamento del motore Vedere pagina 2, voce 6. Spie della strumentazione Inserimento dell accensione e avviamento del motore Vedere pagina 2, voce 6. 6 Il tasto START/STOP (avviamento/arresto) funziona solo se la chiave Smart si trova all interno del veicolo. Solo accensione

Dettagli

Musa. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Musa. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Musa Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri o

Dettagli

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA >> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA Panoramica interna 7 8 9 c d a b e f g h j a Maniglia interna porta [] b Interruttori alzacristalli elettrici [] c Interruttore chiusura centralizzata [] d Apertura/chiusura

Dettagli

Listino prezzi 07 / 2012. Peugeot Boxer Furgone Cabinato Autocarro

Listino prezzi 07 / 2012. Peugeot Boxer Furgone Cabinato Autocarro Listino prezzi 07 / 2012 Peugeot Boxer Furgone Cabinato Autocarro Boxer Furgone Listino prezzi 07 / 2012 ModellI PREZZI DI VENDITA CONSIGLIATI (CHF) (8 % IVA esclusa / IVA inclusa) lamierato 330 L1 H1

Dettagli

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE Gennaio 1976 fascia in plastica rigata nera tra i gruppi ottici posteriori nuova leva del freno a mano Marzo 1976 nuova guarnizione di fissaggio alla scocca

Dettagli

FURGONE L1H1 27 2.0 HDi 125 FAP

FURGONE L1H1 27 2.0 HDi 125 FAP L1H1 27 1.6 HDi 90 L1H1 27 L1H1 29 1.6 HDi 90 L1H1 29 L1H1 29 Normativa antinquinamento Euro 5 Euro 5 Euro 5 Euro 5 Euro 5 Cavalli fiscali - cv 17 20 17 20 20 Alesaggio e corsa - mm 75 88,3 85 88 75 88

Dettagli

Panda. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Panda. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Panda Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri o

Dettagli

CITROËN JUMPER. Caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti. Maggio 2007

CITROËN JUMPER. Caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti. Maggio 2007 CITROËN JUMPER tecniche ed equipaggiamenti 1I Maggio 2007 Principali caratteristiche tecniche CITROËN JUMPER tecniche generali Turbo Diesel Turbo Diesel Turbo Diesel Iniezione diretta Iniezione diretta

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

MOVIMENTO ACCESSO E GUIDA DIRETTAMENTE DALLA CARROZZINA

MOVIMENTO ACCESSO E GUIDA DIRETTAMENTE DALLA CARROZZINA INDIPENDENZA e LIBERTÀ di MOVIMENTO Sappiamo che l indipendenza e la mobilità è estremamente importante per tutte le persone, in particolare per le persone che vivono quotidianamente su una carrozzina

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/14 Istruzioni di montaggio Descrizione del prodotto beep&park è un sistema d assistenza alla guida, che segnala al conducente la presenza di ostacoli davanti o dietro al veicolo, facilitando così le

Dettagli

Nuova Fabia Listino A.M. 2015

Nuova Fabia Listino A.M. 2015 Equipaggiamenti/1 Design Cornice cromata attorno alla griglia del radiatore Indicatori di direzione integrati negli specchietti retrovisori esterni Pacchetto Cromo (pomello del cambio, riquadro della leva

Dettagli

OCTAVIA II. Chiusura centralizzata da Novembre 2008 Informazioni sulla. Schema elettrico N. 151 / 1. Edizione 07.10

OCTAVIA II. Chiusura centralizzata da Novembre 2008 Informazioni sulla. Schema elettrico N. 151 / 1. Edizione 07.10 Page 1 of 10 Schema elettrico N. 151 / 1 Edizione 07.10 Chiusura centralizzata da Novembre 2008 Informazioni sulla Disposizioni delle sedi dei relè e dei fusibili Connessioni multiple a spina Punto di

Dettagli

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio.

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio. Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio. Postmontaggio impianto antifurto BMW Serie 5 berlina (E 60) Nr. kit di postmontaggio: 65 73 0 304 463 Kit di postmontaggio impianto d allarme (fino al 03/200)

Dettagli

New pro_cee d GT / New cee d GT

New pro_cee d GT / New cee d GT New pro_cee d GT / New cee d GT Prezzi (Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento) Modello Motore Cambio pro_cee d GT cee d GT pro_cee d GT (3 porte) 1.6 GDi Turbo Manuale 31 250.- cee d GT (5 porte) 1.6

Dettagli

Listino prezzi 01 / 2015. PEUGEOT ion

Listino prezzi 01 / 2015. PEUGEOT ion Listino prezzi 01 / 2015 PEUGEOT ion MODELLI PREZZI DI VENDITA CONSIGLIATI (CHF) (8 % IVA inclusa / IVA esclusa) ACTIVE PRINCIPALI EQUIPAGGIAMENTI DI SERIE (in più di ACCESS) MOTOR Cerchi in alluminio

Dettagli

Scheda tecnica Opel Insignia Station Wagon 2.0 CDTI 160 S&S ecof.st Cosmo

Scheda tecnica Opel Insignia Station Wagon 2.0 CDTI 160 S&S ecof.st Cosmo Scheda tecnica Opel Insignia Station Wagon 2.0 CDTI 160 S&S ecof.st Cosmo Prezzo: 33.300 Euro Accessori e optional Accessori ABS con EBD (ripartitore elettr. di frenata) Accensione aut. fari con sistema

Dettagli

Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20

Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20 Caratteristiche Tecniche Nuova HYUNDAI i20 DIMENSIONI Lunghezza totale mm 3.940 Larghezza mm 1.710 Altezza totale mm 1.490 Passo mm 2.525 Carreggiata anteriore mm 1.505 Carreggiata posteriore mm 1.503

Dettagli

Multipla. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Multipla. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Multipla Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX MAGGIO 2013 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 153 g/km 1.4 Turbo MT 4x4 1.7 MT 4x4

Dettagli

Stilo. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Stilo. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Stilo Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri o

Dettagli

CITROËN C1. CARATTERISTICHE TECNICHE Aprile 2011 MOTORIZZAZIONE 3 PORTE 1.0 1.0 CMP

CITROËN C1. CARATTERISTICHE TECNICHE Aprile 2011 MOTORIZZAZIONE 3 PORTE 1.0 1.0 CMP MOTORIZZAZIONE 3 PORTE 1.0 1.0 CMP MOTORE Normativa antinquinamento Euro 5 Euro 5 Cavalli fiscali - cv 12 12 Tipo Iniezione elettronica Multipoint con variazione di fase N di cilindri 3 cilindri in linea

Dettagli

P Se si conoscono 2 delle 3 grandezze (P, U o I), è possibile calcolare la terza utilizzando la formula seguente (vedere la figura):

P Se si conoscono 2 delle 3 grandezze (P, U o I), è possibile calcolare la terza utilizzando la formula seguente (vedere la figura): Informazioni generali sull'assorbimento di corrente Informazioni generali sull'assorbimento di corrente IMPORTANTE Per evitare danni alle batterie, la capacità di carica dell'alternatore deve essere adattata

Dettagli

Opel Astra Van. Fa grandi numeri per te.

Opel Astra Van. Fa grandi numeri per te. Opel Astra Van Opel Astra Van. Fa grandi numeri per te. Nata dall esclusiva tecnologia tedesca Opel, Astra Van ti offre una grande flessibilità, con capacità fino a 1,65 m 3, portata fino a 640 Kg e un

Dettagli

Ypsilon. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Ypsilon. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Ypsilon Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri

Dettagli

>> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE

>> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE >> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE Panoramica interna 1 Pulsante blocco/sblocco porte [4] 2 Interruttore chiusura centralizzata* [4] 3 Interruttori alzacristalli elettrici* [4] 4 Pulsante di blocco alzacristalli

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE FEBBRAIO 2014 EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO DI LISTINO IVA ESCLUSA LT 1.2 86cv 129 g/km 13.148

Dettagli

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011.

Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. Guida installazione antifurto GT Alarm modello GTAGZITZ55904 su Polo9R MY2011. L'installazione di questo antifurto è facilitata dal fatto che la sirena è collegata alla centralina tramite connessione radio

Dettagli

Swiss Eco Edition cee d / cee d_sw

Swiss Eco Edition cee d / cee d_sw Swiss Eco Edition cee d / cee d_sw (Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento) Prezzi Modello Motore Cambio cee d cee d_sw Swiss Eco Editon 1.6 GDi Manuale 25 777.- 26 777.- Swiss Eco Editon 1.4 CRDi Manuale

Dettagli

Gancio di traino, cablaggio, 7 poli

Gancio di traino, cablaggio, 7 poli Installation instructions, accessories Istruzioni No 31201690 Versione 1.0 Part. No. Gancio di traino, cablaggio, 7 poli Volvo Car Corporation Gancio di traino, cablaggio, 7 poli- 31201690 - V1.0 Pagina

Dettagli

Opel Corsavan. Capacità max di carico: 0,92 m 3. Portata max: 475 kg. Lunghezza piano di carico: 1,26 m

Opel Corsavan. Capacità max di carico: 0,92 m 3. Portata max: 475 kg. Lunghezza piano di carico: 1,26 m Opel Corsavan Opel Corsavan L aspetto sportivo di Opel Corsavan è una chiara affermazione di stile nei confronti di tutte quelle aziende che sono particolarmente attente all immagine. Piccola quanto basta

Dettagli

1 di 5 20/03/2009 10.15

1 di 5 20/03/2009 10.15 1 di 5 20/03/2009 10.15 A5 Prezzo totale 39.910,00 EUR 8T30RC\2 Motore 2.0 TDI 125(170) kw(cv) Consumi in ciclo combinato: 5,3 l Emissioni di CO2: 139 g/km (EU5) 39.130,00 EUR T9T9 Esterni Bianco ibis

Dettagli

COPIA PER IL CLIENTE

COPIA PER IL CLIENTE COPIA PER IL CLIENTE Il prezzo " CHIAVI IN MANO" comprende: rimborso spese di immatricolazione, trasporto, preconsegna e Opel Assistance Premium Program. Non comprende l'imposta Provinciale di Trascrizione

Dettagli

BENVENUTI NELLA VOSTRA NUOVA VOLVO!

BENVENUTI NELLA VOSTRA NUOVA VOLVO! VOLVO S80 QUICK GUIDE BENVENUTI NELLA VOSTRA NUOVA VOLVO! Conoscere la vostra nuova auto è un esperienza eccitante. Consultate la presente Guida Veloce per saperne ancora di più sulla vostra nuova Volvo.

Dettagli

EMISSIONI CO 2 g/km CICLO 1PA9 EURO EURO EURO SEMIVETRATO

EMISSIONI CO 2 g/km CICLO 1PA9 EURO EURO EURO SEMIVETRATO LISTINO AL PUBBLICO CODICE BASE DESCRIZIONE CARROZZERIA CILINDRATA kw ALIMENTAZIONE EMISSIONI CO 2 g/km DEP. CICLO 1PA9 EURO EURO EURO COMBINATO PREZZO IVA ESCLUSA PREZZO IVA INCLUSA PREZZO CHIAVI IN MANO

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE LUGLIO 2012 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA 1.2 Benzina 70 cv 1.2 GPL 86cv

Dettagli

Listino in vigore dal 16/11/2015

Listino in vigore dal 16/11/2015 PACCHETTI MESSA IN STRADA 1 910,00 () 28.700,00 29.500,00 35.014,00 35.990,00 chiavi in mano 2 35.924,00 36.900,00 ADVANCED PACK (esclude 800, G/B, VA1, VA4) ADV 1.400,00 1.708,00 - Radio digitale (DAB+)

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/9 Istruzioni di montaggio Componenti del kit : 1. ECU (centralina elettronica) 2. Videocamera + cavo 3. Correttori d angolo per videocamera 4. Altoparlante + cavo 5. Schermo 6. Supporto schermo + cavo

Dettagli

Norme di legge secondo la normativa ECE 48

Norme di legge secondo la normativa ECE 48 Norme di legge secondo la normativa ECE 48 Per veicoli a motore e rimorchi 2 3 Panoramica generale delle norme sull'illuminazione Per dotare un veicolo di un equipaggiamento o di un montaggio aftermarket

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI ORLANDO

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI ORLANDO EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI ORLANDO MAGGIO 2012 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 2.0 Diesel MT 130 CV Z 2.0 Diesel

Dettagli

PEUGEOT Bipper Tepee

PEUGEOT Bipper Tepee PEUGEOT Bipper Tepee CARATTERISTICHE TECNICHE BENZINA TURBO DIESEL HDi MOTORIZZAZIONI 1.3 8V HDi 75 CV FAP 1.4 8V 75 CV 1.3 8V HDi 75 CV FAP Stop & Start cambio robotizzato ALLESTIMENTI ACTIVE / FAMILY

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E CABLAGGIO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E CABLAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE E CABLAGGIO 1. PRECAUZIONI PER LA SICUREZZA Identificazione dei simboli Nel presente manuale sono utilizzati simboli e icone che indicano le precauzioni e gli avvisi per la sicurezza

Dettagli

Sprinter City. Informazioni tecniche

Sprinter City. Informazioni tecniche Sprinter City Informazioni tecniche Modello Sprinter City 77 Sprinter City 65 Sprinter City 65 K Sprinter City 35 2 Dati tecnici Dimensioni City 35 City 65 K City 65 City 77 Lunghezza 6.945 mm 7.000 mm

Dettagli

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 MINI CHALLENGE CIRCOLARE INFORMATIVA N 4 DEL 31.05.2013 AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 3 DISTANZIALI TAMPONI SOSPENSIONI Si autorizza il montaggio di distanziali sugli

Dettagli

NUOVO COMBO VAN: VERSIONI/MOTORIZZAZIONI O

NUOVO COMBO VAN: VERSIONI/MOTORIZZAZIONI O NUOVO COMBO VAN: VERSIONI/MOTORIZZAZIONI O O LUNGHEZZA TETTO PORTATA MOTORE CAMBIO Chiavi in mano L1 H1 750 g 1.3 CDTI 90 Manuale 17.276,50 16.516,50 13.650,00 L1 H1 750 g 1.3 CDTI 90 ecoflex Start&Stop

Dettagli

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque

Modelli. Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Modelli Defender Freelander 2 Discovery 3/4 Range Rover Sport Range Rover Range Rover Evoque Range Rover Sport Range Rover Sport - dimensioni Range Rover Sport - pesi Range Rover Sport occhioni di traino

Dettagli

Listino prezzi 03 / 2013. Peugeot partner

Listino prezzi 03 / 2013. Peugeot partner Listino prezzi 03 / 2013 Peugeot partner MODELLI PREZZI DI VENDITA CONSIGLIATI (CHF) (8 % IVA esclusa / IVA inclusa) URBAN L1 L2 PRINCIPALI EQUIPAGGIAMENTI DI SERIE MOTORE A BENZINA ABS con ripartizione

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE MAGGIO 2012 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina 2.0 Diesel Man 2.0

Dettagli

Manuale installazione

Manuale installazione Manuale installazione Allarme acustico autoalimentato con protezione volumetrica ad ultrasuoni e sirena wireless per vetture OPEL La nuova sirena WFR consente rapidità di installazione e affidabilità di

Dettagli

Cellautomobili multi brand car service. Cellautomobili VEICOLO NUOVO. OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140 Turbo Automatica 4x2

Cellautomobili multi brand car service. Cellautomobili VEICOLO NUOVO. OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140 Turbo Automatica 4x2 Cellautomobili Cellautomobili multi brand car service via Milano n.8-20821 Meda MB (it) tel. +39 0362 73944 mail to: info@cellautomobili.it VENDITE e ASSISTENZA VEICOLO NUOVO OPEL MOKKA COSMO 1.4 cv140

Dettagli

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA

AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA SPA CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISTO DI N 1 VEICOLO CABINATO CON PIATTAFORMA AEREA PORTA OPERATORI CIG: 6060322FE8 2 OGGETTO: Acquisto di n 1 veicolo cabinato con

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

Optionals di partenza: Stile. Prezzo: Prezzo base 18.500,00. Pacchetti Comfort Pack 750,00 Sensore crepuscolare. Prezzo optionals 1.

Optionals di partenza: Stile. Prezzo: Prezzo base 18.500,00. Pacchetti Comfort Pack 750,00 Sensore crepuscolare. Prezzo optionals 1. Optionals di partenza: Carrozzeria Motorizzazione 5 Porte 1.5 HSD (100 CV) Trasmissione E-CVT Allestimento Hybrid Active Stile Colori Rivestimenti Red Tessuto grigio Prezzo: Prezzo base 18.500,00 Prezzo

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK GENNAIO 2013 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina 153 g/km 1.6

Dettagli

195.- 195.- 195.- Verniciatura metallica e/o pearl 590.- 590.- 590.-

195.- 195.- 195.- Verniciatura metallica e/o pearl 590.- 590.- 590.- Carens (Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento) Prezzi Modello Motore Cambio Classic Trend Style Carens 1.6 GDi Manuale 26 477.- 28 477.- 32 477.- Carens 2.0 GDi Automatico 31 077.- 35 077.- Carens 1.7

Dettagli

Euro 5. Benzina a iniezione elettronica. - 16 4-16 1397 77 x 75 70 (95) a 6000 136 a 4000. - 16 4-16 1397 77 x 75. Manuale a 5 rapporti

Euro 5. Benzina a iniezione elettronica. - 16 4-16 1397 77 x 75 70 (95) a 6000 136 a 4000. - 16 4-16 1397 77 x 75. Manuale a 5 rapporti MOTORIZZAZIONE MOTORE 1.4 VTi 9 1.4 VTi 9 GPL 1.6 VTi 120 CMP6 Normativa antinquinamento Tipo Benzina a iniezione elettronica Benzina a iniezione elettronica GPL Benzina a iniezione elettronica Stop& Start

Dettagli

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta Il motore da 1.4 litri pulsa in quattro diverse versioni: l efficace benzina da 62,5 kw, il generoso turbodiesel common rail ad iniezione diretta (Dicor) 16 valvole da 52 kw e gli ecologici a doppia alimentazione:

Dettagli

Dacia Duster. Sfacciatamente unico

Dacia Duster. Sfacciatamente unico Dacia Duster Sfacciatamente unico Dacia Duster Tinte Interni CNA Sienna Shiny KNM Grigio Basalto D69 Grigio Platino RNF Blu Minerale 676 Nero Nacré 369 Bianco Ghiaccio* D42 Blu Navy* Dimensioni * tinte

Dettagli

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3

Indice. 3. Sicurezza...3 3.1 Utilizzo conforme alle prescrizioni...3 3.2 Prescrizioni di sicurezza...3 Indice 1. Descrizione del sistema...1 1.1 Descrizione del sistema...1 1.2 Utilizzo del Monitoring System 1502...1 1.2.1 Modalità seminatrice a grano singolo con trasduttore ottico (conteggio dei grani)...1

Dettagli

ANNUARIO SPORTIVO NAZIONALE 2015 REGOLAMENTO DI SETTORE - SLALOM REGOLAMENTO TECNICO LIGHT

ANNUARIO SPORTIVO NAZIONALE 2015 REGOLAMENTO DI SETTORE - SLALOM REGOLAMENTO TECNICO LIGHT ANNUARIO SPORTIVO NAZIONALE 2015 REGOLAMENTO DI SETTORE - SLALOM REGOLAMENTO TECNICO LIGHT CRONOLOGIA MODIFICHE: ARTICOLO MODIFICATO DATA DI APPLICAZIONE DATA DI PUBBLICAZIONE REGOLAMENTO DI SETTORE (RDS)

Dettagli

LA MISURA ESATTA DELLE ESIGENZE DELLA VOSTRA PROFESSIONE

LA MISURA ESATTA DELLE ESIGENZE DELLA VOSTRA PROFESSIONE GAMMA VAN LA MISURA ESATTA DELLE ESIGENZE DELLA VOSTRA PROFESSIONE Le versioni Van, valorizzanti e funzionali, vi offrono una gamma ergonomica e piacevole che mantiene tutte le prerogative di sicurezza

Dettagli

Nuovo Sprinter Euro 5 Dati tecnici Furgone

Nuovo Sprinter Euro 5 Dati tecnici Furgone Nuovo Sprinter Euro 5 Dati tecnici Furgone MOTORE Modello 210 CDI, 310 CDI, 213 CDI, 313 CDI, 216 CDI, 316 CDI, 219 CDI, 319 CDI, 224, 324, 424, 524 316 NGT 410 CDI 413 CDI 416 CDI, 516 CDI 419 CDI, 519

Dettagli

(Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento)

(Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento) cee d (Prezzi / Dati tecnici / Equipaggiamento) Tutti i prezzi indicati sono prezzi netti consigliati, IVA 8 % inclusa e in CHF Prezzi Modello Motore Cambio Basic Classic Trend Style cee d 1.4 CVVT Manuale

Dettagli

Preventivo Ford B-Max 1.6 TDCi Titanium Euro5 con Filtro Antiparticolato

Preventivo Ford B-Max 1.6 TDCi Titanium Euro5 con Filtro Antiparticolato V IG N A C L A R A G A R A G E di Vincenzo Barra CF. BRRVCN80D29H501D - P.IVA 10969181006 Tel. Fax. 0645615783 Cell. 3284282198 email: info@vignaclaragarage.com www.vignaclaragarage.com Preventivo Ford

Dettagli

Listino prezzi 07/2015 NUOVO PEUGEOT PARTNER FURGONE

Listino prezzi 07/2015 NUOVO PEUGEOT PARTNER FURGONE Listino prezzi 07/2015 NUOVO PEUGEOT PARTNER FURGONE TIPO CONFIGURAZIONE MOTORE ACCESS ACTIVE ALLURE Furgone Prezzi consigliati (CHF.) (IVA 8% esclusa/ IVA inclusa ) L1 VTi 98 Euro 6 17'100/18'468 18'500/19'980

Dettagli

Dati tecnici Equipaggiamento. valido dal 01.08.2015 SUBARU BRZ

Dati tecnici Equipaggiamento. valido dal 01.08.2015 SUBARU BRZ Dati tecnici Equipaggiamento valido dal 01.08.2015 SUBARU BRZ BRZ Per i prezzi si consulti il listino prezzi separato Estratto accessori originali Subaru (prezzi CHF montaggio incluso) Interni in pelle

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO LIGHT - ATTIVITA DI BASE

REGOLAMENTO TECNICO LIGHT - ATTIVITA DI BASE REGOLAMENTO TECNICO LIGHT - ATTIVITA DI BASE EQUIPAGGIAMENTI DI SICUREZZA 1. EQUIPAGGIAMENTO DEI CONDUTTORI a) Abbigliamento resistente al fuoco I conduttori titolari di Licenza ACI Attività di Base Abilità

Dettagli

Quick GUIDE Web edition

Quick GUIDE Web edition V40 Quick GUIDE Web edition BENVENUTO NELLA TUA NUOVA VOLVO! Imparare a conoscere la tua nuova automobile sarà un'esperienza indimenticabile. Dai un'occhiata a questa Guida rapida, che illustra in modo

Dettagli

1.4 VTi 95 1.4 VTi 95 GPL Airdream

1.4 VTi 95 1.4 VTi 95 GPL Airdream MOTORIZZAZIONE MOTORE 1.4 VTi 9 1.4 VTi 9 GPL Airdream 1.6 VTi 120 CMP6 Normativa antinquinamento Tipo Benzina a iniezione elettronica Benzina a iniezione elettronica GPL Benzina a iniezione elettronica

Dettagli

Nuova Opel Corsa Van. Al lavoro con grinta.

Nuova Opel Corsa Van. Al lavoro con grinta. Opel Corsa Van Nuova Opel Corsa Van. Al lavoro con grinta. Nuova Opel Corsa Van presenta linee sportive, un nuovo frontale più dinamico, un vano di carico progettato e realizzato per proteggere le merci

Dettagli

Centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1)

Centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1) Tipo 221 Centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1) La centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1), si trova nella scatola centraline

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE FEBBRAIO 2014 EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO DI LISTINO SENZA IVA LS 1.2 70cv 138 g/km 11.444

Dettagli

ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000

ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000 INFOTEC AP/TAVG/MMXP/MUX CONVALIDA DIAGNOSTICA BSI ARCHITETTURA ELETTRICA BI-VAN CAN COM2000 G01 GAMMA DI CONTROLLO DELLA FUNZIONE ILLUMINAZIONE ESTERNA Applicazione sui veicoli PEUGEOT 206 ( A partire

Dettagli

Informazione prodotto veicoli entro 2 anni

Informazione prodotto veicoli entro 2 anni 12, 24 Mesi Programma per veicoli usati recenti del gruppo VW Informazione prodotto veicoli entro 2 anni IT-IT-0fb (06/2013) I. Condizioni generali 1. Periodo di validità Per i veicoli usati del gruppo

Dettagli

1 di 5 20/03/2009 9.55

1 di 5 20/03/2009 9.55 1 di 5 20/03/2009 9.55 A4 Avant Prezzo totale 36.435,00 EUR 8K50QC\3 Motore 2.0 TDI 105(143) kw(cv) Consumi in ciclo combinato: 5,4 l Emissioni di CO2: 143 g/km (EU5) 35.230,00 EUR T9T9 Esterni Bianco

Dettagli

RENAULT MASTER COMBI MODULARITà A 9 POSTI

RENAULT MASTER COMBI MODULARITà A 9 POSTI renault master trasporto persone drive the change RENAULT MASTER COMBI MODULARITà A 9 POSTI Il Master Combi è un veicolo polivalente che può trasportare persone e bagagli, a seconda delle esigenze del

Dettagli

LONDON CAB ITALIA Srl. TX4 Elegance - Exclusive. Dati Tecnici

LONDON CAB ITALIA Srl. TX4 Elegance - Exclusive. Dati Tecnici LONDON CAB ITALIA Srl TX4 Elegance - Exclusive Dati Tecnici M o d e l l o T X 4 D i e s e l / B e n z i n a Equipaggiamento di serie per i modelli TX4 in Italia M o t o r i - Cambio manuale benzina - Cambio

Dettagli

Antifurto da auto Compatti

Antifurto da auto Compatti Antifurto da auto Compatti Per qualsiasi chiarimento, contattatemi via email Modello HPS 759+55 CYBER è una scheda transponder integrata in un radiocomando. Il suo utilizzo è trasparente: sta al cliente

Dettagli

Nuova Fiat Panda. 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start

Nuova Fiat Panda. 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start Nuova Fiat Panda Schede tecniche Pop / Easy / Lounge 1.2 8v 69 CV 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start 0.9 85 CV Twinair Stop&Start 0.9 65 CV Twinair Stop&Start MOTORE N cilindri, disposizione 4L 4L 2L 2L Diametro

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 208 model year 2012 Vettura verificata il 04/2012 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

>> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE

>> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE >> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE Panoramica interna Tipo A Tipo B 1 Sedile [3] 2 Maniglia interna porta [4] 3 Comandi alzacristalli elettrici [4] 4 Comando bloccaggio alzacristalli elettrici [4] 5 Leva di

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 5 PORTE GENNAIO 2012 LISTINO PREZZI VERSIONI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA 1.2 Benzina 70 cv 138

Dettagli

CONFERENZA STAMPA. Sicurezza e rispetto ambientale. Vallelunga, 6 luglio 2010. Franco Villa Comitato tecnico ANFIA - Gruppo Autobus

CONFERENZA STAMPA. Sicurezza e rispetto ambientale. Vallelunga, 6 luglio 2010. Franco Villa Comitato tecnico ANFIA - Gruppo Autobus CONFERENZA STAMPA E PROVE DINAMICHE SU PISTA Sicurezza e rispetto ambientale I nuovi standard per il trasporto pubblico su gomma Franco Villa Comitato tecnico ANFIA - Gruppo Autobus 1 1 Vallelunga, 6 luglio

Dettagli

PARTE II. a) Esterno motrice Discatura pannelli laterali, frontali e posteriori, sostituzione parti corrose e applicazione

PARTE II. a) Esterno motrice Discatura pannelli laterali, frontali e posteriori, sostituzione parti corrose e applicazione 11 PARTE II A) LOTTO 1 - SPECIFICHE PER LA REVISIONE DI CARROZZERIA, DELL IMPIANTO ELETTRICO (AT e BT) E DELL IMPIANTO PNEUMATICO DELLA MOTRICE TRANVIARIA STORICA NUMERO AZIENDALE 2598 (EX T402) 1. REVISIONE

Dettagli

OPEL Insignia Manuale di uso e manutenzione

OPEL Insignia Manuale di uso e manutenzione OPEL Insignia Manuale di uso e manutenzione Contenuto Introduzione... 2 In breve... 6 Chiavi, portiere e finestrini... 21 Sedili, sistemi di sicurezza... 48 Oggetti e bagagli... 73 Strumenti e comandi...

Dettagli

REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE

REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE Regolamento di Settore REGOLAMENTO TECNICO R1 NAZIONALE 1. Definizione Vetture turismo di grande produzione di serie con almeno 4 posti omologati e rispondente al regolamento di omologazione Gruppo A FIA;

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI ORLANDO

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI ORLANDO FEBBRAIO 2014 EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI ORLANDO LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA LT 1.8 MT5 164 g/km 21.097 728 20.368,96 16.695,87

Dettagli

Quick GUIDE Web edition

Quick GUIDE Web edition XC60 Quick GUIDE Web edition BENVENUTO NELLA TUA NUOVA VOLVO! Imparare a conoscere la tua nuova automobile sarà un'esperienza indimenticabile. Dai un'occhiata a questa Guida rapida, che illustra in modo

Dettagli

Ricambi e accessori Istruzioni di montaggio

Ricambi e accessori Istruzioni di montaggio Ricambi e accessori Istruzioni di montaggio F 46 0664 W Impianto antifurto (DWA) BMW Serie 3 compact (E 46/5) guida a sinistra e a destra Per il montaggio occorrono ca. 3,5 4,5 ore, secondo l equipaggiamento

Dettagli

C1 PureTech 82 SHINE 3 Porte Prezzo totale 16 700,00 IVA INCLUSA

C1 PureTech 82 SHINE 3 Porte Prezzo totale 16 700,00 IVA INCLUSA Configuratore Citroën 29 settembre 2015 Prezzo totale 16 700,00 IVA INCLUSA Il prezzo si intende IVA 22% e messa su strada inclusa. La messa su strada non include l\'addizionale provinciale I.P.T. né il

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

POLE STAR R. Manuale d installazione e uso.

POLE STAR R. Manuale d installazione e uso. POLE STAR R Manuale d installazione e uso. POLE STAR R è un contagiri con barra LED e Flash di Fuorigiri impostabili, strumento indispensabile per piloti di: Go Kart Auto Moto Scooter. Contenuti Funzioni.

Dettagli

ETRUCK Veicolo Elettrico Litio ABS

ETRUCK Veicolo Elettrico Litio ABS ETRUCK Veicolo Elettrico Litio ABS 1 AZIENDA CON PRODUZIONE DI SERIE 11000 veicoli prodotti per anno 250 dipendenti 2 fabbriche 100M turnover Produzione di serie Attività iniziata nel 1975 DATI TECNICI

Dettagli

JCB MINI ESCAVATORI 8040 & 8045 ZTS

JCB MINI ESCAVATORI 8040 & 8045 ZTS PESO OPERATIVO: POTENZA MASSIMA: 4300 4750 kg 34,1 kw H E I F K C J A B D G L JCB MINI ESCAVATORI 8040 & 8045 ZTS A Interasse ruote 1845 1990 B Lunghezza totale carro 2385 2530 C Luce libera supporto escavatore

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia

Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Regolatore per gruppo compatto di collegamento e gestione energia Serie 2850.. Manuale di installazione e messa in servizio Grazie per aver acquistato questo apparecchio. Leggere attentamente queste istruzioni

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK OTTOBRE 2013 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina MT 155 g/km

Dettagli