...un opera d arte nella tua cucina

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "...un opera d arte nella tua cucina"

Transcript

1 IT Piani di cottura a gas in pietra naturale, marmo, granito, gres Versioni d appoggio e filo top istruzioni originali...un opera d arte nella tua cucina Manuale di uso e manutenzione

2 Queste istruzioni sono valide per il paese indicato all interno del cerchio in copertina e nella targa identificativa.

3 Targa identificativa:

4 Indice Indice Avvertenze e sicurezza... 6 Impiego...6 Impiego corretto...7 Pericolo di danneggiamento...8 Surriscaldamento dell ambiente di utilizzo...9 Pericolo di scossa elettrica...9 Altre avvertenze...9 Per i più piccoli...10 Sicurezza negli allacciamenti (elettrico e del gas)..11 Manutenzione e ricambi...12 Aerazione dei locali Locale di installazione Scarico dei prodotti della combustione...16 Installazione: consigli Regolazione...24 Spegnere...24 Stoviglie...25 Wok...26 Anello Tripla corona Spegnimento di sicurezza...26 Pulizia e manutenzione Assemblaggio bruciatore ausiliario, semi-rapido e rapido...30 Assemblaggio bruciatore Tripla corona...30 Risoluzione dei problemi Descrizione fuochi fuochi...19 Bruciatori...20 Bruciatore ausiliario, semi-rapido, rapido e tripla corona...21 Accessori...21 Prima messa in funzione Prima pulizia...22 Uso Accendere...23 Accensione in caso di interruzione di corrente.. 23 guida allinstallazione Precauzioni di sicurezza per il montaggio. 34 Distanza di sicurezza...35 Schema piano rettangolare...36 Schema piano ovale Schema Piano flat...38 Creazione dell intaglio per tutte le applicazioni.38 Inserimento piano di cottura a gas...39 Per piani di lavoro piastrellati

5 Allacciamento elettrico Staccare il piano di cottura dalla rete elettrica.. 41 Sostituzione del cavo di alimentazione...41 Allacciamento gas Allacciamento con tubo rigido in rame...43 Allacciamento con tubo flessibile in acciaio Potenza bruciatori Commutazione su un altro tipo di gas Commutazione su un altro tipo di gas Sostituzione ugelli Indice Regolazione del minimo Dopo la sostituzione Il vostro contributo alla tutela dell ambiente.. 51 Servizio Clienti Informazioni importanti sulla garanzia. 52 Accessori su richiesta.... Allegato 1 5

6 Avvertenze e sicurezza Sicurezza Importante! Prima di procedere al posizionamento, all installazione e alla messa in funzione del piano di cottura è necessario leggere attentamente questo manuale di uso e manutenzione. Installare il piano di cottura senza avere letto il manuale può essere pericoloso per le persone e causare danni all apparecchio. Il piano di cottura è previsto per il funzionamento del paese indicato nella targa identificativa, ma può essere usato anche in altri Paesi. In tal caso è necessario rispettare le normative vigenti nel Paese d utilizzo e verificare il corretto allacciamento alla rete per garantire un funzionamento corretto e in sicurezza del piano cottura. Questo piano di cottura è conforme alle norme di sicurezza vigenti nel Paese indicato nella targa identificativa. Ogni uso improprio può provocare danni alle persone e/o alle cose. Il presente manuale di uso e manutenzione contiene indicazioni fondamentali per l uso in sicurezza dell apparecchio e della sua manutenzione. Solo con l osservanza delle avvertenze contenute nel manuale si eviteranno pericoli per le persone e danni alle cose. Il presente manuale di uso e manutenzione deve essere conservato in buone condizioni e consultato ogni volta che si presenti la necessità. Conservare il presente manuale con cura e consegnare ad eventuali altri utenti. Impiego Questo piano di cottura a gas è destinato esclusivamente all uso domestico. Può essere usato anche per un uso simil-domestico se installato, ad esempio, in negozi, uffici, oppure alberghi e strutture ricettive per l utilizzo esclusivo da parte dei clienti. Questo piano di cottura a gas non è per uso professionale, ma solo per uso domestico, ovvero per preparare e tenere in caldo le pietanze. Qualsiasi altro impiego non è ammesso. Pramar Stone non risponde dei danni causati da un uso diverso da quello previsto. Questo piano di cottura non è destinato all impiego in ambienti esterni. 6

7 I bambini e chiunque non sia in grado di utilizzare in sicurezza il piano di cottura a gas per mancanza di esperienza, incapacità fisica o psichica non devono farne uso senza la sorveglianza di una persona responsabile. Impiego corretto Pericolo di ustioni! Non toccare l apparecchio quando è caldo. Il piano di cottura a gas si scalda durante il funzionamento e rimane caldo per un certo periodo anche dopo lo spegnimento. Proteggere le mani con strumenti idonei quando si afferrano le pentole calde sul piano di cottura. Pericolo di incendi! Prima di accendere il punto di cottura a gas verificare che tutte le parti del bruciatore siano correttamente assemblate. Appoggiare sempre le stoviglie sui punti di cottura prima di accenderli. Accendere i punti di cottura senza stoviglie potrebbe danneggiare la cappa aspirante installata sopra il piano di cottura o generare un incendio. Attenzione ai grassi e agli oli usati per preparare le pietanze: se surriscaldati possono sviluppare un incendio. In caso di incendio, non utilizzare acqua per spegnere il fuoco. Soffocare le fiamme con un coperchio, un panno da cucina umido o simili. Non utilizzare il piano di cottura a gas per riscaldare l ambiente. Le temperature elevate possono provocare incendi. Non preparare pietanze flambé sotto la cappa aspirante. Non utilizzare stoviglie di plastica oppure carta stagnola sul piano di cottura a gas perché potrebbero incendiarsi. Non coprire il piano di cottura a gas con panni, coperchi, pellicole protettive. Sicurezza 7

8 Sicurezza Attenzione a non avvicinare al fuoco manopole o presine in tessuto o strofinacci e panni troppo grandi che potrebbero incendiarsi. Non riscaldare contenitori chiusi, come lattine e simili sui punti di cottura: potrebbero esplodere per il calore. Non utilizzare il piano di cottura come base di appoggio. Se viene inavvertitamente acceso oppure se è ancora caldo si rischia che l oggetto appoggiato sul piano, a seconda del materiale, si riscaldi (pericolo di ustione), fonda oppure si incendi. Non posizionare oggetti infiammabili nelle immediate vicinanze del piano di cottura a gas. Eliminare schizzi di grasso e altri residui di alimenti appena possibile dalla superficie del piano di cottura. Pericolo di danneggiamento Pramar Stone declina ogni responsabilità per danni al piano di cottura derivanti dalle azioni di seguito descritte. Non appoggiare le stoviglie direttamente sul bruciatore, ma utilizzare sempre le griglie in dotazione. Appoggiare le griglie dall alto per evitare di graffiare la superficie. Non colpire con violenza la superficie del piano di cottura: può scheggiarsi o crepare. Utilizzare solo pentole e padelle del diametro consigliato (v. cap. Stoviglie ): pentole di dimensioni inferiori non hanno sufficiente stabilità sulla griglia; pentole di dimensioni superiori generano una fuoriuscita del gas caldo che può danneggiare il piano di lavoro o le pareti. Non usare padelle, pentole o pietre per grigliare di dimensioni tali da coprire più punti di cottura. L accumulo di calore potrebbe danneggiare l apparecchio. Non usare pentole e padelle con il fondo troppo sottile e non riscaldarle mai a vuoto (se non espressamente indicato nelle istruzioni delle stoviglie). Attenzione a non rovesciare sul piano di cottura sostanze liquide che contengano sale o acidi organici. Pulire subito il piano per evitare la corrosione della superficie. 8

9 Surriscaldamento dell ambiente di utilizzo Il piano di cottura a gas genera un aumento del calore e dell umidità dell ambiente in cui viene utilizzato. Provvedere a garantire una sufficiente aerazione dell ambiente attraverso i canali di aerazione naturali (porte, finestre, ecc.), oppure installando dispositivi meccanici di ventilazione (cappe aspiranti). L uso prolungato o intenso dell apparecchio può richiedere un aerazione più intensa dell ambiente cucina: è necessario quindi aumentare le aperture naturali (es. aprire una finestra) oppure aumentare la potenza della cappa aspirante (v.cap. Aerazioni locali ). Pericolo di scossa elettrica Non utilizzare apparecchi elettrici in prossimità del piano di cottura. In caso fosse indispensabile l utilizzo di tali apparecchi, fare attenzione che il cavo di alimentazione elettrica non venga a contatto con il piano di cottura caldo. Sicurezza Altre avvertenze Le pietanze devono essere sempre riscaldate a sufficienza e alle temperature adeguate: solo in questo modo i germi eventualmente presenti nel cibo vengono eliminati. Il cassetto eventualmente posto sotto al piano di cottura deve essere un finto cassetto non ispezionabile. Pulire accuratamente il piano di cottura prima di un lungo periodo di inutilizzo. Eventualmente farlo controllare da personale specializzato prima di rimetterlo in funzione. Pramar Stone declina ogni responsabilità per i danni causati dal mancato rispetto delle presenti avvertenze di sicurezza. 9

10 Per i più piccoli I bambini devono essere tenuti lontani dal piano di cottura e non deve essere loro permesso di giocare con l apparecchio o nelle sue vicinanze: Pericolo di ustioni! Il piano di cottura a gas diventa caldo quando è in funzione e rimane caldo per un certo periodo anche dopo lo spegnimento. Tenere lontani i bambini dall apparecchio finché si è completamente raffreddato. Sicurezza Pericolo di ustioni! Conservare lontano dal piano di cottura gli oggetti che potrebbero attirare l attenzione dei bambini: tali oggetti potrebbero indurre i bambini a salire sull apparecchio. Pericolo di ustioni! Girare le maniglie e i manici di pentole e padelle dal lato interno del piano di cottura in modo che non sporgano e che i bambini non riescano ad afferrarle. Pericolo di soffocamento! II nylon e il polistirolo contenuti nell imballaggio possono essere pericolosi per la sicurezza dei bambini. Conservare l imballaggio fuori dalla portata dei bambini e provvedere al più presto al suo smaltimento. 10

11 Sicurezza negli allacciamenti (elettrico e del gas) Allacciamento alla rete elettrica Attenzione! Il posizionamento e l installazione del piano di cottura a gas devono essere effettuati con la rete elettrica scollegata. Controllare se il piano di cottura a gas presenta eventuali danni visibili prima di procedere al posizionamento nella sua sede. Non mettere mai in funzione un piano di cottura danneggiato perché può essere pericoloso per la sicurezza e causare ulteriori danni all apparecchio. Il piano di cottura deve essere allacciato a un collegamento elettrico a terra a norma. In caso riscontraste anomalie nell impianto elettrico è necessario richiedere l intervento di un elettricista specializzato. Pramar Stone declina ogni responsabilità per i danni causati da anomalie dell impianto elettrico (esempio: un conduttore di protezione interrotto o assente). Sicurezza Attenzione Prima di allacciare alla rete elettrica il piano di cottura a gas verificare che i valori di tensione e di frequenza della rete corrispondano con quelli riportati sulla targhetta IDENTIFICATIVA dell apparecchio. Nei casi in cui venga eliminata la spina elettrica, è necessario l intervento di un elettricista qualificato, che sia a conoscenza delle normative locali e nazionali. 11

12 Allacciamento alla rete del gas L allacciamento alla rete del gas deve essere eseguito da personale qualificato. Pramar Stone declina ogni responsabilità per i danni causati da un incasso e/o da un allacciamento non conforme alle normative. Attenzione Il piano di cottura a gas deve essere usato solo dopo essere stato incassato. Sicurezza Durante la fase di installazione non aprire la scatola dei componenti meccanici ed elettrici del piano di cottura. Toccare, anche involontariamente, i componenti sotto tensione o modificare la struttura elettrica e meccanica può compromettere la sicurezza delle persone e danneggiare irrimediabilmente l apparecchio. Manutenzione e ricambi La manutenzione e tutte le riparazioni devono essere eseguite solo da personale autorizzato Pramar Stone. Pramar Stone declina ogni responsabilità per i danni causati da riparazioni e manutenzioni non effettuate da personale autorizzato. Durante il periodo di validità della garanzia del piano di cottura, le riparazioni devono essere eseguite esclusivamente da personale dell assistenza tecnica autorizzata Pramar Stone. In caso di riparazioni effettuate da personale non appartenente a Pramar Stone, la garanzia verrà ritenuta non più valida. Gli eventuali pezzi guasti o difettosi devono essere sostituiti con ricambi originali Pramar Stone; solo i pezzi di ricambio originali Pramar Stone garantiscono la sicurezza del piano di cottura. Attenzione Le manutenzioni e le riparazioni devono essere effettuate con l apparecchio scollegato dalle reti elettrica e del gas. 12

13 Per sapere se il piano di cottura è effettivamente scollegato dalla rete elettrica, verificare che: l interruttore generale dell impianto elettrico sia disinserito, i fusibili dell impianto elettrico siano completamente svitati, il cavo di alimentazione del piano di cottura sia staccato dalla rete elettrica. Attenzione Per scollegare il cavo di alimentazione dalla presa di corrente non tirare mai il cavo. Non utilizzare mai prolunghe o prese di corrente multiple per allacciare il piano di cottura alla rete elettrica. Se si rende necessario sostituire il cavo di alimentazione è necessario scegliere un cavo elettrico di tipo H 05 RR-F. Attenzione Non mettere in funzione il piano di cottura a gas se si notano difetti oppure spegnerlo immediatamente se già in funzione. Staccare il piano di cottura dalla rete elettrica e dalla rete del gas e chiamare l assistenza tecnica specializzata. Sicurezza 13

14 Aerazione dei locali Sicurezza ATTENZIONE Il piano di cottura a gas può essere installato messo in funzione solo in locali permanentemente ventilati secondo la direttiva UNI 7129 e UNI 7131 e successivi aggiornamenti. Pramar Stone declina ogni responsabilità per eventuali danni derivanti da una installazione non conforme alle norme vigenti o da un mancato rispetto delle norme antinfortunistiche. L installazione dell apparecchiatura e il collegamento alla rete elettrica devono essere eseguiti solamente da personale qualificato. Prima di effettuare intervento di installazione o manutenzione, verificare che il cavo di connessione alla rete elettrica sia disinserito. Locale di installazione Il piano di cottura a gas deve essere posizionato in un locale in cui affluisca in modo naturale l aria necessaria alla combustione del gas (l installatore deve seguire le norme UNI-CIG ). L afflusso di aria nel locale deve avvenire direttamente attraverso un apertura praticata sulle pareti esterne con le seguenti caratteristiche: l apertura deve avere una sezione libera di passaggio di almeno 100 cm2 se l apparecchiatura è dotata di dispositivo di sicurezza o 200 cm 2 se l apparecchiatura non è dotata di dispositivo di sicurezza (Fig.1); l apertura non deve essere ostruita né dall interno né dall esterno e deve essere posizionata vicino al pavimento, preferibilmente sul lato opposto all evacuazione dei prodotti della combustione; 14

15 in caso l apertura non sia praticabile nel locale dove si trova il piano di cottura, l aria necessaria può provenire da un locale adiacente, purché: la ventilazione fra il locale dove è installato l apparecchio e il locale adiacente sia assicurata mediante aperture permanenti (UNI- CIG 7129); questo locale non sia una camera da letto o un ambiente pericoloso; questo locale non sia in depressione. 100 cm 2 o 200 cm 2 Sicurezza Fig.1 15

16 Scarico dei prodotti della combustione Sicurezza Gli apparecchi di cottura a gas devono scaricare i prodotti della combustione direttamente all esterno o attraverso cappe collegate alla canna fumaria. In caso non sia possibile installare la cappa, è necessario applicare un elettroventilatore alla parete esterna o alla finestra del locale di installazione. Tale elettroventilatore deve avere una portata tale da garantire, per un ambiente cucina, un ricambio orario d aria pari a 3-5 volte il suo volume. L apertura esterna per la ventilazione deve poter essere aumentata in proporzione alla portata dell elettroventilatore stesso (UNI- CIG 7129) (Fig.2). 100 cm 2 + portata elettroventilatore Fig.2 16

17 Installazione: consigli Su mobile base con portina e/o finto cassetto Per evitare contatti tra il mobile di incasso e la scatola del piano cottura che si surriscalda durante il funzionamento si consiglia di seguire le indicazioni riportate in figura. Il pannello sotto al piano dovrà essere facilmente rimovibile per consentire, in caso di intervento dell assistenza tecnica, il bloccaggio e lo sbloccaggio del piano. 20mm 30mm Min 20mm 30-40mm 30mm Sicurezza Piano appoggio al top Filo Top Fig.3 17

18 Descrizione 5 fuochi Descrizione Zone di cottura e relative manopole: 1. Bruciatore Tripla corona 2-3. Bruciatore semi-rapido 4. Bruciatore rapido 5. Bruciatore ausiliario * * * * * Fig.4 18

19 4 fuochi Zone di cottura e relative manopole: 1. Bruciatore tripla corona 2. Bruciatore ausiliario 3. Bruciatore semi-rapido 4. Bruciatore rapido Descrizione * * * * Fig.5 19

20 Descrizione Bruciatori 1. Anello esterno bruciatore 2. Coprispartifiamma 3. Testa del bruciatore 4. Corpo del bruciatore 5. Termocoppia di sicurezza 6. Candeletta di accensione 7. Anello interno bruciatore 8. Supporto bruciatore Bruciatore Tripla corona Bruciatore ausiliario semi-rapido e rapido Fig.6 20

21 Bruciatore ausiliario, semi-rapido, rapido e tripla corona 1 1. Chiusura del gas 2. fiamma alta 3. fiamma bassa Accessori Oltre agli accessori in dotazione è possibile ordinare altri accessori, vedi Allegato 1 - Accessori su richiesta. 2 * 3 Fig.7 Descrizione Anello Tripla corona L anello Tripla corona (fornito a richiesta) garantisce maggiore stabilità alle pentole coniche, soprattutto ai Wok a fondo bombato. Fig.8 21

22 Prima messa in funzione Prima pulizia Rimuovere le eventuali pellicole protettive. Pulire i componenti mobili del bruciatore con un panno spugna, detergente per stoviglie e acqua calda. Poi asciugarli e riassemblare il bruciatore (vedi cap. Cura e pulizia ). Pulire il piano di cottura con un panno umido e infine asciugarlo. Uso Le superfici sono state trattate con un prodotto protettivo che potrebbe generare odori o fumi alla prima messa in funzione. I fumi si disperdono subito e non sono da attribuire a un allacciamento errato oppure a un difetto del piano di cottura. Per accendere il bruciatore premere e ruotare la manopola verso sinistra e per spegnerlo ruotarla verso destra. Attenzione Non accendere il piano di cottura senza premere la manopola. Non accendere il piano di cottura ruotando la manopola in senso contrario a quanto descritto sopra. Non rispettare tali avvertenze può danneggiare il piano di cottura, Pramar Stone declina ogni responsabilità per i danni causati dal mancato rispetto di quanto descritto nel presente manuale. 22

23 Uso Accendere Premere la manopola del bruciatore (Fig.7) e ruotarla verso sinistra sul simbolo più grande della fiamma. Quando si aziona una manopola si genera automaticamente una scintilla su tutte le zone di cottura. È normale, non si tratta di un guasto. Quando appare la fiamma, tenere premuta la manopola del punto di cottura per ancora 8-10 secondi e poi rilasciarla. Se la fiamma dovesse spegnersi anticipatamente, ruotare la manopola su. Aspettare almeno un minuto prima di riprovare l accensione. Eventualmente tenere premuta più a lungo la manopola. Qualora il bruciatore non si accendesse nemmeno al secondo tentativo, ruotare la manopola su e consultare il capitolo Cosa fare se...? Uso Accensione in caso di interruzione di corrente In caso di interruzione della corrente elettrica la fiamma può essere accesa con un fiammifero. Premere la manopola del punto di cottura e ruotarla verso sinistra sul simbolo fiamma più grande. Tenere la manopola premuta e accendere con un fiammifero la miscela di gas e aria che fuoriesce. Premere quindi la manopola ancora per circa 8-10 secondi e poi rilasciarla. 23

24 Regolazione I bruciatori consentono la regolazione progressiva tra fiamma alta e bassa e viceversa. Per ridurre la fiamma, ruotare la manopola in senso antiorario fino al blocco sul simbolo fiamma piccola. Per alzare la fiamma, ruotare la manopola in senso orario fino al simbolo fiamma grande. Uso Attenzione! Pericolo di ustioni Regolare l intensità della fiamma in modo che non fuoriesca dal fondopentola. Poiché la parte esterna della fiamma è molto più calda del nucleo, le punte della stessa devono rimanere sotto il fondopentola. Le punte della fiamma che fuoriescono dal sottopentola possono danneggiare le maniglie delle pentole e accrescono il pericolo di ustioni. Spegnere Ruotare la manopola in senso orario posizionando l indice su. L afflusso del gas si interrompe e la fiamma si spegne. 24

25 Stoviglie Bruciatori Diametro min. del fondo di padelle / pentole in cm Bruciatore ausiliario 10 Bruciatore semi-rapido 12 Bruciatore rapido 14 Bruciatore Tripla corona 14 Diametro massimo di padelle / pentole in cm Bruciatore ausiliario 20 Bruciatore semi-rapido 20 Bruciatore rapido 22 Bruciatore Tripla corona 24 Uso Attenzione. Pericolo di incendio Non posizionare mai pentole e padelle a diretto contatto con il bruciatore. Utilizzare sempre le griglie in dotazione. Utilizzare solo stoviglie resistenti al calore e adatte ai bruciatori a gas. Posizionare pentole e padelle sul bruciatore più adatto. In generale: diametro dela pentola grande = bruciatore grande, diametro della pentola piccolo = bruciatore piccolo (Nota bene: nell acquisto di pentole e padelle considerare che generalmente non è indicato il diametro del fondo ma quello del bordo superiore). Posizionare le pentole sulla griglia del bruciatore prestando attenzione a che non si ribaltino. Se possibile utilizzare pentole larghe e basse piuttosto che strette e alte. Si riscaldano più rapidamente. 25

26 Si consiglia di usare stoviglie con fondo spesso poiché il calore si propaga uniformemente. Utilizzando stoviglie con fondo sottile c è il pericolo che le pietanze possano surriscaldarsi in certi punti. Si consiglia di utilizzare i coperchi per non disperdere il calore durante la cottura delle pietanze. Wok Il Wok è, tra le stoviglie, un caso particolare. È caratterizzato da un fondo dal diametro ridotto rispetto a quello superiore (generalmente cm). Il bruciatore Tripla corona è adatto all uso di questa particolare stoviglia. Uso Anello Tripla corona L anello Tripla corona (fornito a richiesta) garantisce ulteriore stabilità alle stoviglie con forma conica, soprattutto di Wok a fondo bombato. Fare attenzione al corretto posizionamento dell anello (Fig.9). Spegnimento di sicurezza Fig.9 Il piano di cottura è dotato di termocoppie di sicurezza per impedire la fuoriuscita del gas se la fiamma dovesse spegnersi (a causa del trabocco degli alimenti oppure a causa di un giro d aria all interno del locale). Per rimettere in funzione il punto di cottura, ruotare la manopola verso destra su e azionarla nuovamente come descritto precedentemente. Lo spegnimento di sicurezza funziona indipendentemente dall afflusso di corrente elettrica, ed è attivo anche in caso di interruzione della corrente. 26

27 Pulizia e manutenzione Attenzione Non utilizzare mai apparecchi a vapore per pulire il piano di cottura. Il vapore potrebbe raggiungere le parti sotto tensione e causare un corto circuito. Attendere sempre che il piano di cottura sia freddo prima di pulirlo. Pulire il piano di cottura dopo ogni utilizzo e asciugarlo bene per evitare depositi di calcare. Eliminare subito eventuali tracce di sporco derivanti da alimenti traboccanti che possono causare la decolorazione dei componenti del piano di cottura. Se lo sporco è tenace, ammorbidire le macchie lasciando agire il prodotto. La superficie dei coprispartifiamma diventa opaca nel corso del tempo. Questa colorazione è normale; il materiale non è difettoso. Non usare i seguenti prodotti per la pulizia del piano di cottura perché potrebbero danneggiarne la superficie: spazzole e spugne abrasive, oggetti appuntiti, detergenti contenenti soda, ammoniaca, acidi o cloruri, prodotti anticalcare, prodotti per la ruggine, detergenti abrasivi, ad es. polveri o latte abrasivi, paste per pulire, solventi, detergenti per lavastoviglie, spray per grill e forni, detergenti per vetro. Manutenzione 27

28 Manutanzione Piano Griglia Oggetto Pulizia Avvertenze Manopola Pulire dopo ogni utilizzo il piano con un panno spugna, un po di detergente per stoviglie e acqua calda. Si consiglia di utilizzare i prodotti di pulizia nella direzione della levigatura. Il piano di cottura è trattato con appositi prodotti oleorepellenti e idrorepellenti alla nascita. Il trattamento deve essere ripristinato periodicamente in base all utilizzo più o meno intensivo dell apparecchio; da 1 a 3 mesi. Rimuovere immediatamente i residui di cibo perché possono rovinare la superficie del piano di cottura. Per ripristinare la superficie rovinata è possibile utilizzare il kit di pulizia su richiesta (v. cap. Accessori su richiesta ) Le griglie possono essere asportate e lavate con un panno spugna, qualche goccia di detersivo neutro per i piatti e acqua calda. All occorrenza utilizzare la parte ruvida della spugna per i piatti. Pulire le manopole con un panno spugna, qualche goccia di detersivo per i piatti e acqua calda. Simboli I simboli stampati sulla superficie del piano di cottura si rovinano con il contatto prolungato con residui di cibo (p.es. alimenti o liquidi contenenti sale, olio d oliva). Eliminare subito i residui di sporco con detergente per stoviglie neutro e acqua calda. Se lo sporco è tenace, ammorbidire le macchie lasciando agire il prodotto per alcuni minuti. Non lavare in lavastoviglie. 28

29 Coprispartifiamma Testa del bruciatore Candeletta di accensione Termocoppia di sicurezza Cordoni siliconici Pulire le superfici con un panno spugna, qualche goccia di detersivo per i piatti (a mano) e acqua calda. All occorrenza utilizzare la parte ruvida della spugna per i piatti. La testa del bruciatore ha una superficie diamantata ad effetto antiaderente ed estremamente facile da pulire. Pulire la superficie con un panno spugna, qualche goccia di detersivo per i piatti (a mano) e acqua calda. Pulire l elettrodo d accensione e la termocoppia con un panno umido ben strizzato. I siliconi applicati sulle superfici in vista dei nostri prodotti sono di elevata qualità, tuttavia possono essere danneggiati se sfregati con spugne abrasive e se incisi con oggetti taglienti o appuntiti. La pulizia va pertanto fatta con panno morbido, acqua e sapone neutro. Non lavare in lavastoviglie. Non adatto al lavaggio in lavastoviglie. Accertarsi che anche i forellini per il passaggio delle fiamme siano perfettamente asciutti. L elettrodo d accensione non deve bagnarsi altrimenti non si genera la necessaria scintilla. Non fare indurire sulle superfici residui di cibo o liquidi. Nel caso ciò avvenisse ammorbidire le sostanze con acqua prima della loro rimozione. Manutenzione 29

30 Manutanzione Assemblaggio bruciatore ausiliario, semi-rapido e rapido Eseguire l assemblaggio procedendo come segue: Inserire la testa del bruciatore 3 sul corpo 4, facendo passare la candeletta di accensione 6 e la termocoppia di sicurezza 5 attraverso i fori della testa del bruciatore. Appoggiare il coprispartifiamma 2 sulla testa del bruciatore 3, facendo entrare i perni nelle apposite sedi. Assemblaggio bruciatore Tripla corona Eseguire l assemblaggio procedendo come segue: Inserire la testa del bruciatore 3 sul corpo 4 facendo coincidere gli scarichi con candeletta 6 e termocoppia 5. Accertarsi del corretto posizionamento della testa verificandone la stabilità. Inserire l anello 1 esterno e quello interno 2. Bruciatore Tripla corona Bruciatore ausiliario semi-rapido e rapido Fig.10 30

31 Risoluzione dei problemi Riparazioni su apparecchi elettrici o a gas devono essere eseguite solo da personale autorizzato e specializzato. Se non effettuate correttamente, possono mettere seriamente a rischio l incolumità dell utente. Di seguito vengono illustrati i guasti più frequenti e cosa fare nel caso si presentino, se il problema persiste rivolgersi sempre ad un tecnico specializzato. Dopo diversi tentativi il bruciatore non si accende. Verificare che: il bruciatore sia assemblato in modo corretto il rubinetto del gas sia aperto il bruciatore sia pulito e asciutto i forellini degli spartifiamma siano asciutti e non ostruiti l apparecchio sia collegato correttamente all impianto elettrico della casa e l interruttore principale non sia scattato. Rivolgersi a un elettricista qualificato oppure all assistenza tecnica. Per accendere il gas è possibile utilizzare un fiammifero (vedere paragrafo Accensione in caso di interruzione di corrente ) La fiamma del gas si spegne dopo l accensione. La termocoppia di sicurezza deve essere raggiunta dalla fiamma per diventare sufficientemente calda. Se la fiamma non dovesse raggiungere la termocoppia, verificare che: il bruciatore sia assemblato in modo corretto la termocoppia di sicurezza non sia sporca, in questo caso rimuovere delicatamente lo sporco (vedere capitolo Pulizia e manutenzione ) Risoluzione problemi 31

32 Risoluzione problemi La candeletta di accensione elettrica del bruciatore non funziona. Verificare che: l apparecchio sia collegato correttamente all impianto elettrico della casa e l interruttore principale non sia scattato. Rivolgersi a un elettricista qualificato oppure all assistenza tecnica tra la candeletta di accensione e il coprispartifiamma non si siano depositati residui di alimenti, in questo caso rimuovere delicatamente lo sporco (vedere capitolo Pulizia e manutenzione ) sulla candeletta non si trovino residui di cibo, in questo caso rimuovere delicatamente lo sporco (vedere capitolo Pulizia e manutenzione ) La fiamma risulta diversa. Verificare che: il bruciatore sia assemblato in modo corretto La candeletta di accensione elettrica del bruciatore funziona continuamente. Verificare che: durante la pulizia non sia caduto del liquido nella sede della manopola, in questo caso scollegare l alimentazione elettrica e attendere l evaporazione del liquido presente 32

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Piani di cottura in vetroceramica KM 6220 / 6223 / 6224 / 6226 KM 6227 / 6229 / 6230 Leggere assolutamente le istruzioni d'uso it-it e di montaggio prima di procedere al posizionamento,

Dettagli

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI

PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI ISTRUZIONI PER L USO PRIMA DI USARE LA CAPPA CONSIGLI PER LA SALVAGUARDIA DELL AMBIENTE PRECAUZIONI E SUGGERIMENTI GENERALI COME USARE LA CAPPA MANUTENZIONE E PULIZIA GUIDA RICERCA GUASTI SERVIZIO ASSISTENZA

Dettagli

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00

CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE 7 Mod. PCEM 70 CFEM 70. Cod. 252.117.00 ~ ~ CUCINE ELETTRICHE / FORNO ELETTRICO SERIE "7" Mod. PCEM 70 CFEM 70 Cod. 252.117.00 INDICE Paragrafo ISTRUZIONI PER L'ISTALLATORE 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi

Dettagli

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC

Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A. Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC Cod. 252.270.00 FRY TOP ELETTRICO SERIE 900A Mod. 92 FTE-L 92 FTE-R 92 FTE-LC 92 FTE-RC 94 FTE-L 94 FTE-LR 94 FTE-R 94 FTE-LC 94 FTE-LRC 94 FTE-RC INDICE Paragrafo Istruzioni per l'installazione 1 Rispondenza

Dettagli

Istruzioni per l uso

Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Avvertenze 4 Consigli per la salvaguardia dell ambiente 5 Istruzioni di montaggio e d uso 6 Utilizzazione 6 Montaggio 6 Funzionamento 11 Manutenzione 11 Servizio Assistenza Tecnica

Dettagli

Merloni Elettrodomestici. Manuale Tecnico di Incasso FORNI. Lingua Emissione/Edizione Pagina I 99-09-16/01 1-18

Merloni Elettrodomestici. Manuale Tecnico di Incasso FORNI. Lingua Emissione/Edizione Pagina I 99-09-16/01 1-18 I 99-09-16/01 1-18 Indice 1 DIMENSIONI DI INGOMBRO E DI INCASSO 3 1.1 Forno da 60 cm 3 1.2 Maxiforno 4 2 INSTALLAZIONE FORNO DA INCASSO 5 3 DA INCASSO A GAS - REQUISITI PER L INSTALLAZIONE 6 4 FISSAGGIO

Dettagli

DE Bedienungsanleitung GB Instructions Booklet FR Mode d emploi IT Libretto Istruzioni NL Gebruiksaanwijzing ES Manual de instrucciones KD 9650.

DE Bedienungsanleitung GB Instructions Booklet FR Mode d emploi IT Libretto Istruzioni NL Gebruiksaanwijzing ES Manual de instrucciones KD 9650. DE Bedienungsanleitung GB Instructions Booklet FR Mode d emploi Libretto Istruzioni NL Gebruiksaanwijzing ES Manual de instrucciones KD 9650.0 E Gentile Signora, Caro Signore, Se seguirà con cura le raccomandazioni

Dettagli

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica

Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Istruzioni per il montaggio Piani di cottura in vetroceramica Leggere assolutamente le istruzioni d uso e di montaggio prima di posizionare, installare e usare l apparecchio per evitare di infortunarsi

Dettagli

CAB 0029; 0030; 0031

CAB 0029; 0030; 0031 CAB 0029; 0030; 0031 Sommario I. SCHEMA DI INSTALLAZIONE...... 3 II. III. IV. SCHEMI ELETTRICI........ 1. Schema elettrico AC 3-N-400 50/60 Hz.. 2. Schema elettrico AC 3-230 50/60 Hz.. 3. Schema elettrico

Dettagli

Manuale d Uso. HabaNero. Forno Elettrico Ventilato

Manuale d Uso. HabaNero. Forno Elettrico Ventilato Manuale d Uso HabaNero Forno Elettrico Ventilato AVVERTENZE IMPORTANTI Quando si utilizza il fornetto elettrico è necessario osservare tutte le seguenti precauzioni: Leggere attentamente tutte le istruzioni

Dettagli

Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita. Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA

Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita. Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA Manuale Operativo Il piacere di fare il bagno e di godersi la vita Sollevatore da bagno Modello: BLV 5 ARUBA Manuale Operativo Pagina 2 Modello: BLV 5 A tutti gli stimati clienti che hanno scelto di acquistare

Dettagli

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie

Manuale d uso Macinacaffè. Kaffeemühle CM 80-Serie IT Manuale d uso Macinacaffè Kaffeemühle CM 80-Serie Indice Avvertenze di sicurezza... 3 Prima del primo utilizzo... 4 Apertura dell imballaggio... 4 Criteri per il collocamento dell apparecchio... 5 Impostazione

Dettagli

06/2012. Mod: E60/CP3T. Production code: 60/30 CPE

06/2012. Mod: E60/CP3T. Production code: 60/30 CPE 06/2012 Mod: E60/CP3T Production code: 60/30 CPE INDICE Paragrafo Istruzioni per l installatore 1 Rispondenza alle direttive CEE 1.1 Schemi di installazione 1.2 Schemi elettrici 1.3 Dati elettrici 1.4

Dettagli

Elettrodomestici ANNI

Elettrodomestici ANNI Elettrodomestici QUALITA GARANTITA GIORNO DOPO GIORNO ANNI La vita di tutti i giorni in casa mette a dura prova gli elettrodomestici. Indipendentemente dal modello che scegli, gli elettrodomestici IKEA

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante. DK-S5i. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante. DK-S5i. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DK-S5i Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

due LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO

due LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO due GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO CASA sicura LA SICUREZZA DEGLI APPARECCHI DOMESTICI Ministero delle Attività Produttive Direzione Generale Armonizzazione Mercati e Tutela Consumatori www.casasicura.info

Dettagli

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221

mini hair dryer LOVELY ISTRUZIONI PER L USO MACOM Art.: 221 LOVELY mini hair dryer MACOM ISTRUZIONI PER L USO Art.: 221 Prima di utilizzare questo apparecchio leggere attentamente le istruzioni e conservarle per consultazioni future. Assicurarsi che il voltaggio

Dettagli

Istruzioni per l uso e l installazione Cappa. Instructions for use and installation Cooker Hood. Mode d emploi et installation Hotte de Cuisine

Istruzioni per l uso e l installazione Cappa. Instructions for use and installation Cooker Hood. Mode d emploi et installation Hotte de Cuisine IT GB FR DE TR Istruzioni per l uso e l installazione Cappa Instructions for use and installation Cooker Hood Mode d emploi et installation Hotte de Cuisine Bedienungsanleitung und Einrichtung Dunstabzugshaube

Dettagli

GRATTUGIA RICARICABILE

GRATTUGIA RICARICABILE Istruzioni per l uso GRATTUGIA RICARICABILE GRATTUGIA RICARICABILE IT pagina 1 [A] 1 2 11 3 10 4 5 6 7 8 9 I [B] [C] [D] [E] [F] [G] [H] [I] [L] II III TYPE E0401 2.4 V IT MANUALE DI ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE VASCA IDROMASSAGGIO

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE VASCA IDROMASSAGGIO LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE VASCA IDROMASSAGGIO 1.FUNZIONI ED EQUIPAGGIAMENTO TIPO MODELLO MISURE VASCA IDROMASSAGGIO I-VI04 170x80x60 cm I-VI05 180x110x65 cm ISTRUZIONI PER L USO 1. RIEMPIMENTO

Dettagli

CAMPAGNA PROMOZIONALE PER L UTILIZZO IN SICUREZZA DEL GAS METANO

CAMPAGNA PROMOZIONALE PER L UTILIZZO IN SICUREZZA DEL GAS METANO CAMPAGNA PROMOZIONALE PER L UTILIZZO IN SICUREZZA DEL GAS METANO 1 IMPIANTI GAS: LE REGOLE GENERALI A chi mi devo rivolgere? Quando fate realizzare, revisionare o riparare i vostri impianti dovete rivolgervi,

Dettagli

PIANI COTTURA DA INCASSO A GAS

PIANI COTTURA DA INCASSO A GAS PIANI COTTURA DA INCASSO A GAS IT Istruzioni per l uso Istruzioni per l installatore Gentile Cliente La ringraziamo per la preferenza accordataci con l acquisto di un nostro prodotto. Le avvertenze ed

Dettagli

Non installate nelle vicinanze di tende e di altri materiali combustibili.

Non installate nelle vicinanze di tende e di altri materiali combustibili. LEGGERE ATTENTAMENTE E CONSERVARE QUESTO MANUALE PER LA VOSTRA SICUREZZA E PER UN CORRETTO USO DELL APPARECCHIO Il simbolo riportato sull apparecchio ha il seguente significato: non coprire l apparecchio.

Dettagli

CAFFETTIERA ELETTRICA

CAFFETTIERA ELETTRICA CAFFETTIERA ELETTRICA ISTRUZIONI PER L USO A B C H I P Q U L M R R1 T T1 N S1 S O X 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 Leggere con attenzione questo libretto istruzioni prima di installare ed usare l apparecchio.

Dettagli

Istruzioni per l uso Ferro da stiro a vapore. n art. 7177.198 19. 80

Istruzioni per l uso Ferro da stiro a vapore. n art. 7177.198 19. 80 Istruzioni per l uso Ferro da stiro a vapore n art. 7177.198 19. 80 Gentile cliente, Legga attentamente le presenti istruzioni d uso prima di allacciare l apparecchio alla corrente elettrica. Eviterà così

Dettagli

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO

AROMA 1500 DIGIT O R Q P T S B D E J. Fig.1 Fig.2 Fig.3. Fig.4 Fig.5 Fig.6. Fig.7 ITALIANO AROMA 1500 DIGIT K B D E J L J1 M A O R Q N U V P T S C F G I Fig.1 Fig.2 Fig.3 6 3 Fig.4 Fig.5 Fig.6 Fig.7 LEGENDA A) Coperchio raccoglitore B) Raccoglitore C) Caldaia D) Filtro a disco E) Guarnizione

Dettagli

INDICE GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA

INDICE GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA 1 INDICE GUIDA DI CONSULTAZIONE RAPIDA TABELLA DEI PROGRAMMI PREPARAZIONE DEL BUCATO SELEZIONE DI UN PROGRAMMA E DELLE OPZIONI AVVIO ED ESECUZIONE DI UN PROGRAMMA MODIFICA DI UN PROGRAMMA GIÀ SELEZIONATO

Dettagli

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01

BANCHI PESCE MANUALE DI USO E MANUTENZIONE. Versione 01 MANUALE DI USO E MANUTENZIONE BANCHI PESCE Versione 01 1 AVVERTENZE GENERALI INDICE 1 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE 1.1 Controlli alla consegna 1.2 Movimentazione 1.3 Imballo 1.4 Dimensioni dell attrezzatura

Dettagli

SANISPLIT 1 SANISPLIT 2 SANISPLIT 3 SANISPLIT K2 SANISPLIT K3 ECOSPLIT

SANISPLIT 1 SANISPLIT 2 SANISPLIT 3 SANISPLIT K2 SANISPLIT K3 ECOSPLIT Tecnologia nel bagno - Un amico in cucina ISTRUZIONI PER LA INSTALLAZIONE E L USO DEGLI APPARECCHI SANISPLIT 1 SANISPLIT 2 SANISPLIT 3 SANISPLIT K2 SANISPLIT K3 ECOSPLIT Via Madonna della Stradella n.10-01034

Dettagli

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso

SA-1. Seghetto alternativo. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Istruzioni per l uso

Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Avvertenze 4 Consigli per la salvaguardia dell ambiente 5 Istruzioni di montaggio e d uso 6 Utilizzazione 6 Montaggio 7 Descrizione della cappa 11 Funzionamento 11 Manutenzione 12

Dettagli

MANUALE DI USO, MANUTENZIONE E INSTALLAZIONE TERMOCAMINO NINO

MANUALE DI USO, MANUTENZIONE E INSTALLAZIONE TERMOCAMINO NINO MANUALE DI USO, MANUTENZIONE E INSTALLAZIONE TERMOCAMINO NINO Realizzazione e installazione di termocamini con brevetto proprio Per ottenere le migliori prestazioni Le suggeriamo di leggere attentamente

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione forno

Manuale d uso e manutenzione forno Manuale d uso e manutenzione forno Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti di qualità. Per garantire il funzionamento ottimale e regolare dell apparecchio, la preghiamo di leggere attentamente questo

Dettagli

AVVERTENZE IMPORTANTI

AVVERTENZE IMPORTANTI AVVERTENZE IMPORTANTI Leggere attentamente il presente manuale di istruzioni prima di utilizzare la macchina per la prima volta. Non utilizzare la macchina senza acqua; l utilizzo senza acqua danneggerà

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON

MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON MANUALE D USO E MANUTENZIONE STIRATRICE EASY IRON IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax +39.0421.468000 www.imesa.it Indice AVVERTENZE 3 1. Descrizione dell'apparecchio

Dettagli

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli:

1 Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni. Nel presente manuale di istruzioni sono impiegati i seguenti simboli: Indicazioni per l uso del manuale di istruzioni Prima di effettuare la messa in funzione leggere accuratamente questo manuale di istruzioni, conservarlo e, in caso di rivendita dell apparecchio consegnarlo

Dettagli

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070

Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 Manuale Istruzioni CaricaBatterie Automatico 12V 0,8/3,8A Modello: 4506070 IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL PRESENTE MANUALE E CONSERVARLO PER RIFERIMENTI FUTURI INDICE 1) ISTRUZIONI

Dettagli

Sicurezza. Avvertenze fondamentali per la sicurezza

Sicurezza. Avvertenze fondamentali per la sicurezza INDICE Sicurezza 4 Avvertenze fondamentali per la sicurezza...4 smaltimento 5 Uso conforme alla destinazione 6 Descrizione dell apparecchio 6 Pannello comandi (diverso a seconda dei modelli)...6 Ferro

Dettagli

Manuale utente per il modello

Manuale utente per il modello Manuale utente per il modello RBS 24 Elite Caldaia murale istantanea con scambiatore integrato CE 0694 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate (PU) ITALY RBS 24 - RAD - ITA - MAN.UT

Dettagli

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2 Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI STYLER PER CAPELLI IT pagina 1 00331.indd 1 30/06/10 13.2 [Z] 1 2 3 6 9 7 5 4 8 TYPE G3501 220-240V 50/60 Hz 105 W 00331.indd 1 30/06/10 13.2 ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante DW-SE/DI-SE. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DW-SE/DI-SE Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. E tuttavia necessario

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio MAGIC K4 Si raccomanda di leggere attentamente le istruzioni contenute nel presente fascicolo e di far installare il caminetto da personale qualificato È necessario attenersi a

Dettagli

V-ZUG SA. Cappa aspirante. DKS5i / DKS6i. Istruzioni per l uso

V-ZUG SA. Cappa aspirante. DKS5i / DKS6i. Istruzioni per l uso V-ZUG SA Cappa aspirante DKS5i / DKS6i Istruzioni per l uso Grazie per aver scelto uno dei nostri prodotti. Il vostro apparecchio soddisfa elevate esigenze, e il suo uso è molto semplice. Tuttavia, leggete

Dettagli

C K H G. V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03

C K H G. V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03 M L E A C K B J D H G F I V.lla 4800 R - M0S05372 - Edizione 1H03 ITALIANO Vaporella 4800 R A) Tappo brevettato di sicurezza B) Interruttore luminoso caldaia C) Interuttore luminoso generale ferro D) Cavo

Dettagli

MODULO ELETTRICO INTEGRATO CON PIASTRA ELETTRICA A GAS (FFD)

MODULO ELETTRICO INTEGRATO CON PIASTRA ELETTRICA A GAS (FFD) MODULO ELETTRICO INTEGRATO CON PIASTRA ELETTRICA A GAS (FFD) ISTRUZIONI PER L'INSTALLAZIONE Quando si sostituisce un componente di questa cucina, ricordarsi di usare solo parti di ricambio di cui si è

Dettagli

BOX DOCCIA IDROMASSAGGIO

BOX DOCCIA IDROMASSAGGIO LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE BOX DOCCIA IDROMASSAGGIO Note importanti: L installazione deve eseguita da personale qualificato, la ditta importatrice declina ogni responsabilità in merito

Dettagli

QUESTE ISTRUZIONI SONO VALIDE SOLAMENTE PER I PAESI DI DESTINAZIONE I CUI SIMBOLI IDENTIFICATIVI SONO RIPORTATI SULLA COPERTINA DEL PRESENTE MANUALE.

QUESTE ISTRUZIONI SONO VALIDE SOLAMENTE PER I PAESI DI DESTINAZIONE I CUI SIMBOLI IDENTIFICATIVI SONO RIPORTATI SULLA COPERTINA DEL PRESENTE MANUALE. Sommario 1. AVVERTENZE PER LA SICUREZZA E L USO 4 2. POSIZIONAMENTO NEL PIANO TOP 6 3. COLLEGAMENTO ELETTRICO 8 4. COLLEGAMENTO GAS 9 5. ADATTAMENTO AI DIVERSI TIPI DI GAS 11 6. OPERAZIONI FINALI 14 7.

Dettagli

INSTALLAZIONE Parte 1

INSTALLAZIONE Parte 1 INSTALLAZIONE Parte 1 AVVERTENZE IMPORTANTI Leggere attentamente il presente libretto in quanto fornisce importanti indicazioni riguardanti la sicurezza d installazione, d uso e di manutenzione dell apparecchio.

Dettagli

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione.

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. Tablet PC Indicazioni di securezza Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. MSN 4004 6473 1. Informazioni relative al presente manuale

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_

MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE BLITZ FMCX_ MANUALE D INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE IST 03 F 035-01 BLITZ FMCX_ Radiatori elettrici IT Gentile Cliente: Ringraziandola per la preferenza da Lei espressa e prima di installare e/o utilizzare il prodotto

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

Manuale d uso vasca idromassaggio con porta

Manuale d uso vasca idromassaggio con porta M-G303 Manuale d uso vasca idromassaggio con porta 0 M-G303 Istruzioni d uso vasca idromassaggio con porta Indice 1 Condizion Condizioni di utilizzo------------------------------------------------------2

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI COTTURA A GAS

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI COTTURA A GAS MANUALE D ISTRUZIONE PIANI COTTURA A GAS Estratto Foster spa via M.S. Ottone, 8/2 424 Brescello (RE) - Italy tel. +9.522.68425 - tel. Servizio Assistenza +9.522.68445 fax +9.522.6869 - fax Servizio Ricambi

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio VASCHE: -BOLLA 160Q - BOLLA R 162x112 -BOLLA 190Q - BOLLA R 200x150 -BOLLA 190Q - BOLLA R 200x150 : Con sistema automatico di ricircolo acqua con controllo temperatura e disinfezione

Dettagli

Cod. 252.188.00 MOD. 65-110 CFGG IT - CAT. II 2H3+ Cod. 252.167.01

Cod. 252.188.00 MOD. 65-110 CFGG IT - CAT. II 2H3+ Cod. 252.167.01 ~ ~ Cod. 252.188.00 Cod. 252.167.01 CUCINE CUCINE A GAS CON FORNO SERIE MAXI 9 MOD. 65-110 CFGG IT - CAT. II 2H3+ 0049 INDICE 1. Avvertenze 2. Rispondenza alle direttive "CEE" 2.1 Rispondenza alle Direttive

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CABINE ATTREZZATE ARDEN

MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CABINE ATTREZZATE ARDEN MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE CABINE ATTREZZATE ARDEN CERTIFICATO DI GARANZIA: Il prodotto è garantito secondo le prescrizioni del D.P.R. N.224 del 24/05/1988 per il territorio italiano e

Dettagli

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10

Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 10 2 3 6 4 5 15 8 7 9 14 16 11 12 1 13 18 17 19 20 Espresso 3000 - Cod. M0S04159 - Edizione 1H10 ITALIANO Espresso 3000 1) Interruttore generale 2) Spia ON: macchina accesa 3) Spia mancanza acqua 4) Interruttore

Dettagli

2. I mobili e gli arredi devono essere disposti in modo da consentire agevoli spostamenti, lasciando libero l accesso ai locali.

2. I mobili e gli arredi devono essere disposti in modo da consentire agevoli spostamenti, lasciando libero l accesso ai locali. DISPOSIZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA PERSONALE DOCENTE E ATA: istruzioni sull uso di mobili ed arredi, attrezzature e macchine, apparecchiature elettriche. Si evidenziano di seguito le istruzioni sull

Dettagli

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.

Manuale utente RSF 20 /S. per il modello. Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113. Manuale utente per il modello RSF 20 /S Caldaia murale istantanea a gas a camera stagna CE 0694 RSF 20_S - RAD - ITA - MAN.UT - 0113.1-40-00068 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A. Montelabbate

Dettagli

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE Cos è un brevetto: È un testo legale che descrive un invenzione e che deve essere depositato e protocollato da un ufficio nazionale, per l

Dettagli

Per Friggere Arrostire Cuocere al forno Grigliare

Per Friggere Arrostire Cuocere al forno Grigliare Per Friggere Arrostire Cuocere al forno Grigliare Panoramica del Prodotto Rotella temperatura Presa di Aria con filtro Presa di Aria Spia di accensione Spia di Riscaldamento Timer Cestello Griglia Antiaderente

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE. Art. 8060-8070 8080-8090

MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE. Art. 8060-8070 8080-8090 MANUALE ISTRUZIONI AFFETTATRICE Art. 8060-8070 8080-8090 ATTENZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE CONTENUTE NEL PRESENTE LIBRETTO IN QUANTO FORNISCONO IMPORTANTI INDICAZIONI RIGUARDANTI LA SICUREZZA

Dettagli

Libretto di Istruzioni Instructions Manual Manuel d Instructions Bedienungsanleitung Manual de instrucciones Manual de Instruções Gebruiksaanwijzing

Libretto di Istruzioni Instructions Manual Manuel d Instructions Bedienungsanleitung Manual de instrucciones Manual de Instruções Gebruiksaanwijzing Libretto di Istruzioni Instructions Manual Manuel d Instructions Bedienungsanleitung Manual de instrucciones Manual de Instruções Gebruiksaanwijzing Bruksanvisning Руководство по эксплуатации AVVERTENZE!

Dettagli

Il termocamino CARINCI, è l ultima novità tecnologica nel campo, frutto di studi innovativi, associati ad un esperienza trentennale nel settore, per

Il termocamino CARINCI, è l ultima novità tecnologica nel campo, frutto di studi innovativi, associati ad un esperienza trentennale nel settore, per Il termocamino CARINCI, è l ultima novità tecnologica nel campo, frutto di studi innovativi, associati ad un esperienza trentennale nel settore, per darvi le massime prestazioni che avete sempre desiderato.

Dettagli

IST 03 C 195-01 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DEL TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL IN CON ACCUMULATORE ES IT

IST 03 C 195-01 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DEL TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL IN CON ACCUMULATORE ES IT IST 03 C 195-01 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DEL TELAIO DA INCASSO PER CALDAIE DUAL IN CON ACCUMULATORE ES IT Egregi Installatori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare

Dettagli

Note d impiego e Tecniche per l installazione

Note d impiego e Tecniche per l installazione SLBD 14S Note d impiego e Tecniche per l installazione Prodotto /Produzione Certificato da: Certificato Gastec CE 0694 Pin NO:0694BP0087 Il produttore, nel continuo processo di sviluppo dei propri prodotti,

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Caminetti

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Caminetti ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Caminetti Indice 1. Introduzione 3 2. Verifica dell imballo 3 3. Corretto posizionamento del caminetto 4 4. Trasporto sul cantiere 4 5. disposizione del caminetto 5 6. Smontaggio

Dettagli

FORNI ELETTRICI D INCASSO MOD. FI 60 FI 90 FI 70 FI TWIN FI 30/36 FI 45 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE. Mod.

FORNI ELETTRICI D INCASSO MOD. FI 60 FI 90 FI 70 FI TWIN FI 30/36 FI 45 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE. Mod. FORNI ELETTRICI D INCASSO MOD. FI 60 FI 90 FI 70 FI TWIN FI 30/36 FI 45 ISTRUZIONI D INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE STATICO VENTILATO MULTIFUNZIONE MULTISYSTEM PIROLITICO Mod. (E, ET) (V, VT) (W, WT)

Dettagli

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE

Buon Lavoro Questo apparecchio è conforme alle direttive: 97/23/CE, 2004/108/CE, 2006/42/CE PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI.

PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. The Else ISTRUZIONI PER L'USO E LA CURA PRIMA DI UTILIZZARE LA VOSTRA MACCHINA PER IL CAFFÈ ESPRESSO VI PREGHIAMO DI LEGGERE ATTENTAMENTE LE PRESENTI ISTRUZIONI. www.adrianos.ch Ciao! Le presenti istruzioni

Dettagli

WMF Cook Assist. Istruzioni

WMF Cook Assist. Istruzioni Istruzioni Pagina Composizione 3 Istruzioni per la sicurezza 4 Descrizione del prodotto 5 Descrizione delle funzioni 1. Messa in funzione 6 1.1. Prima del primo utilizzo 6 1.1.1. Caricamento del sensore

Dettagli

specialvetroserramenti s.r.l.

specialvetroserramenti s.r.l. specialvetroserramenti s.r.l. SEDE AMMINISTRATIVA E STABILIMENTO IN: 20020 SOLARO (MI) - VIA DELLA FERROVIA, 3 TEL. 02.9621921/2 - TELEFAX 02.96702078 www.specialvetroserramenti.it - e-mail: info@specialvetroserramenti.it

Dettagli

IST 03 C 271-02 TELAIO DA INCASSO. per caldaia COMPACT

IST 03 C 271-02 TELAIO DA INCASSO. per caldaia COMPACT IST 03 C 271-02 TELAIO DA INCASSO per caldaia COMPACT IT Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere con attenzione

Dettagli

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE per Vasche IDROMASSAGGIO

LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE per Vasche IDROMASSAGGIO LIBRETTO INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE per Vasche IDROMASSAGGIO Note importanti: L installazione deve eseguita da personale qualificato munito di relative abilitazioni professionali, sia per quanto

Dettagli

Egregio Signore, Gentile Signora, tale motivo, al fine di garantire la massima durata delle stufe portatili, Le

Egregio Signore, Gentile Signora, tale motivo, al fine di garantire la massima durata delle stufe portatili, Le Egregio Signore, Gentile Signora, Ci congratuliamo con Lei per l acquisto di una stufa portatile. Lei ha acquistato un prodotto di qualità, da cui trarrà grande soddisfazione per molti anni, naturalmente

Dettagli

DIMENSIONI E SPECIFICHE TECNICHE. La Viking, società ideatrice di componenti per cucine di tipo professionale,

DIMENSIONI E SPECIFICHE TECNICHE. La Viking, società ideatrice di componenti per cucine di tipo professionale, 60,8 cm 67,3 cm 196 cm 13,7 cm Min. 91,1 cm Max. 95,6 cm fino alla parte superiore del supporto griglia 2,9 cm 129,3 cm 30,5 cm 3,8 cm 2,5 cm 45,7 cm 60,8 cm 59,5 cm 26,8 cm 15,2 cm 10,2 cm 24 o 27 (61,0

Dettagli

INSTRUCTION MANUAL FOR WINE COOLER MODEL:CCVB60

INSTRUCTION MANUAL FOR WINE COOLER MODEL:CCVB60 INSTRUCTION MANUAL FOR WINE COOLER MODEL:CCVB60 Grazie per aver acquistato la nostra cantinetta. Il nostro prodotto vi permetterà di scoprire i reali benefici di una corretta conservazione del vino al

Dettagli

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129 struzioni per l uso LAVABANHERA taliano,1 GB English,15 FR Français,29 Sommario nstallazione, 2-3-4-5 Disimballo e livellamento ollegamenti idraulici ed elettrici Primo ciclo di lavaggio Dati tecnici struzioni

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

Whirlpool Switzerland, www.whirlpool.ch Bauknecht AG, Industriestrasse 36, 5600 Lenzburg, www.bauknecht.ch

Whirlpool Switzerland, www.whirlpool.ch Bauknecht AG, Industriestrasse 36, 5600 Lenzburg, www.bauknecht.ch Istruzioni per l uso ACM 812 Whirlpool Switzerland, www.whirlpool.ch Bauknecht AG, Industriestrasse 36, 5600 Lenzburg, www.bauknecht.ch Verkauf Telefon 0848 801 002 Fax 0848 801 017 verkauf@bauknecht.ch

Dettagli

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta

RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI. I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta RISPARMIARE ENERGIA ELETTRODOMESTICI I consumi degli elettrodomestici pesano per circa l 80% sulla bolletta dell energia elettrica di casa. Per risparmiare energia è importante, come prima cosa, imparare

Dettagli

LIBRETTO DI ISTRUZIONI

LIBRETTO DI ISTRUZIONI LIBRETTO DI ISTRUZIONI Macchina da Caffè BEAUTY Per capsule Caffè PERA compatibili Espresso Point e Lavazza Espresso Point Originali LEGENDA 01= Leva chiusura ; 02= Vano inserimento capsule 03= Interruttore

Dettagli

SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE

SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D'USO... 6 DESCRIZIONE DEL SISTEMA STIRANTE... 9 ISTRUZIONI PER IL RIFORNIMENTO DELLA CALDAIA... 11 FUNZIONAMENTO... 12 CONSIGLI

Dettagli

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01

BRAND NAME TELAIO DA INCASSO MANUALE DI INSTALLAZIONE IT IST 04 C 125-01 BRAND NAME TELAIO DA INCASSO IT IST 04 C 125-01 MANUALE DI INSTALLAZIONE Signori, ringraziandovi per la preferenza accordataci nello scegliere e nell acquistare le nostre caldaie, Vi invitiamo a leggere

Dettagli

compact MANUAL Delizio_MANUAL_261--IT-ITALIENISCH--DH-06-SW--Cover.indd 1 29.06.13 / KW 26 16:30

compact MANUAL Delizio_MANUAL_261--IT-ITALIENISCH--DH-06-SW--Cover.indd 1 29.06.13 / KW 26 16:30 IT compact MANUAL Delizio_MANUAL_261--IT-ITALIENISCH--DH-06-SW--Cover.indd 1 29.06.13 / KW 26 16:30 2 Norme di sicurezza Per la sicurezza dell utente Prima dell uso leggere le presenti norme di sicurezza

Dettagli

Tinozza vasca da bagno in legno massello Istruzioni di montaggio 1/9

Tinozza vasca da bagno in legno massello Istruzioni di montaggio 1/9 Tinozza vasca da bagno in legno massello 1/9 Tinozza vasca da bagno in legno massello 2/9 Tinozza vasca da bagno in legno massello 3/9 Tinozza vasca da bagno in legno massello 4/9 Tinozza vasca da bagno

Dettagli

Cappa aspirante. [it] Istruzioni per l uso e il montaggio

Cappa aspirante. [it] Istruzioni per l uso e il montaggio Cappa aspirante [it] Istruzioni per l uso e il montaggio â Indice[it]Istruzioni perl usoeil montagio ISTRUZIONI PER L USO... 2 Smaltimento ecologico...2 Istruzioni di sicurezza... 2 Tipi di esercizio...4

Dettagli

ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE STERMINATORE DI INSETTI ECOLOGICO. Disinfestazione. Dichiarazione di conformità alle norme vigenti

ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE STERMINATORE DI INSETTI ECOLOGICO. Disinfestazione. Dichiarazione di conformità alle norme vigenti ISTRUZIONI DI USO E MANUTENZIONE STERMINATORE DI INSETTI ECOLOGICO Disinfestazione Dichiarazione di conformità alle norme vigenti Codice del modello :... Matricola nr :. Anno di produzione :... Bendoni

Dettagli

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO...

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... 5 FUNZIONAMENTO... 5 PREPARARE PIU CARAFFE DI CAFFE... 5 TRATTAMENTO

Dettagli

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente.

Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Dettaglio rubinetteria. Il maniglione è un accessorio acquistabile separatamente. Immagine indicativa della bugnatura sul fondo. DESCRIZIONE Vasca a sedere ideale per anziani, installabile ad angolo o

Dettagli

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello

Manuale utente RSA 28 /25. per il modello Manuale utente per il modello RSA 28 /25 Caldaia murale a camera stagna con accumulo CE 0694 RSA 28.25 - RAD - ITA - MAN.UT - 1304.1 - DIGITECH TR - MIAH6 Documentazione Tecnica RADIANT BRUCIATORI S.p.A.

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

COFFEE MAKER KM 5260 DE EN FR ES TR NO SV EL NL IT PL PT

COFFEE MAKER KM 5260 DE EN FR ES TR NO SV EL NL IT PL PT COFFEE MAKER KM 5260 DE EN FR ES TR NO SV EL NL IT PL PT A B C D E F G H I J 3 SICUREZZA E INSTALLAZIONE Leggere questo manuale di istruzioni completamente prima di usare questo dispositivo! Seguire tutte

Dettagli

Scegli la cucina più adatta alle tue esigenze.

Scegli la cucina più adatta alle tue esigenze. Cucine. Una buona cucina deve permetterti di preparare al meglio le ricette che preferisci, giorno dopo giorno. Non solo. Deve anche essere sicura e sapersi integrare perfettamente con gli spazi e l'arredamento

Dettagli

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL

MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL MANUALE DI USO E MANUTENZIONE CALDAIE A LEGNA Mod. CL centopercento Made in Italy 1 Dati Tecnici Installazione, uso e manutenzione della caldaia combinata nella quale è possibile bruciare gasolio, gas

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli