Appendice 4. Glossario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Appendice 4. Glossario"

Transcript

1 Appendice 4 Glossario

2 Glossario Allacciamento Connessione degli impianti di produzione e distribuzione agli utilizzatori finali. Ampere L unità di misura della corrente elettrica. Cabina Manufatto di varie dimensioni che ospita i macchinari atti a trasformare l energia elettrica alla tensione di fornitura in uso presso gli utenti. Centrale Elettrica Impianto comprendente uno o più gruppi/unità di generazione di energia elettrica. Le centrali si distinguono, in base al funzionamento, in: 1. termoelettriche (alimentate da carbone, metano o olio combustibile); 2. idroelettriche (caratterizzate da turbine azionate dal movimento dell acqua); 3. geotermiche (utilizzano il calore di fluidi, per lo più acqua o vapore, presenti negli strati della crosta terrestre); 4. nucleari (producono energia attraverso la fissione dell atomo). Clienti idonei Sono gli utilizzatori che possono scegliere il fornitore di energia elettrica, a differenza dei clienti vincolati che devono rivolgersi al distributore locale (dal 1 luglio 2007 tutti gli utilizzatori saranno idonei ). Decreto Bersani È il Decreto Legislativo 16 marzo 1999 n. 79 che, in attuazione della Direttiva comunitaria 96/92/CE in materia di liberalizzazione del mercato elettrico europeo, ha introdot- 188

3 to in Italia la liberalizzazione nella produzione, importazione, esportazione e vendita di energia elettrica. Le principali disposizioni del Decreto Bersani sono: Produzione - ogni operatore del settore può produrre, importare, acquistare e vendere energia elettrica; dal 2003 nessun operatore può controllare una quota superiore al 50% della generazione e dell importazione dell energia elettrica in Italia, perciò ENEL è stata costretta a cedere impianti di produzione per una potenza complessiva di MW, tramite pacchetti di vendita appositamente costituiti, le cosiddette Genco (Generation Company) Trasmissione - la proprietà e la gestione operativa della rete di trasmissione nazionale (l insieme delle linea ad alta o altissima tensione destinate al trasporto dell energia elettrica dagli impianti di produzione alle reti di distribuzione) sono affidate a una o più società diverse da quelle che esercitano la produzione, la distribuzione e la vendita; la responsabilità direzionale della gestione e il dispacciamento (coordinamento tra produzione, trasmissione e distribuzione allo scopo di mantenere l equilibrio continuo tra immissioni e prelievi di energia elettrica) sono affidate al Gestore della Rete di Trasmissione; l accesso e l utilizzo della rete di trasmissione nazionale devono essere garantiti agli operatori che ne facciano richiesta (previa verifica della compatibilità con la sicurezza della rete stessa) Distribuzione - la proprietà e la gestione della rete di distribuzione locale (impianti di media e bassa tensione) sono affidati ad un unico operatore per ogni Comune Vendita - viene introdotta la nuova figura del grossista, intermediario che acquista energia elettrica e la rivende ai consumatori finali in un sistema di libero mercato; sono istituiti la Borsa dell Energia e l Acquirente Unico (soggetto che acquista energia elettrica per i clienti vincolati). Elettricità Vettore energetico, che deriva da diverse fonti energetiche primarie (fossili, idroelettriche, geotermiche, solari, ecc.), e che ha varie caratteristiche: - è un bene indifferenziato (commodity), in cui non si possono avere differenze per qualità; - è un bene non immagazzinabile; - è caratterizzata da consumi ciclici giornalieri, settimanali, stagionali, che comportano problemi di dimensionamento e regolazione degli impianti. 189

4 Linea di collegamento Qualsiasi linea elettrica che collega: l impianto di consegna con l impianto di utente, oppure l impianto di consegna con la stazione di connessione. Linea di Trasmissione Linea elettrica ad alta o altissima tensione, aerea o in cavo, destinata al trasporto dell energia elettrica dagli impianti di produzione alle reti di distribuzione o agli utenti. Manutenzione Attività finalizzate al mantenimento o al ripristino dell efficienza, della sicurezza e del buon funzionamento degli impianti. Raddrizzatore Sistema di conversione dell energia elettrica da alternata a continua per l alimentazione delle linee tranviarie, filoviarie e metropolitane. Stazione elettrica Impianto utilizzato per trasferire l energia elettrica tra reti a tensioni diverse, o per ripartire l energia elettrica tra le linee di una rete. Tensione Capacità di dare luogo a una corrente elettrica. La tensione si suddivide nelle seguenti unità di misura Tensione di fornitura Tensione Volt Clientela Alta tensione (AT) kv Grande industria Media tensione (MT) 1-35 kv Industria e terziario Bassa tensione (BT) < 1 kv PMI - Clientela domestica Trasformatore Macchina elettrica utilizzata per il collegamento e il trasferimento di energia tra reti e/o macchine a livelli di tensione diversi. Trasmissione Attività di trasporto e trasformazione dell energia elettrica sulla rete ad alta tensione ai fini della consegna ai clienti, ai distributori e ai destinatari dell energia autoprodotta. Volt L unità di misura della tensione elettrica. 190

5 Wattora Corrisponde al consumo di energia data dall utilizzo di una potenza di un 1 Watt (unità di misura della potenza elettrica corrispondente alla generazione di energia pari ad un Joule al minuto secondo) per un intervallo di tempo di un ora. Unità di misura dell energia elettrica Unità di misura Sigla Pari a kwh Pari a Wh Chilowattora kwh Megawattora MWh Gigawattora GWh Terawattora TWh Potenza Watt (W) Energia - lavoro Watt/ora (Wh) - potenza di 1 Watt nell intervallo di 1 ora 191

6 Salone clienti di Milano

Energia elettrica e Gas: il mercato è libero

Energia elettrica e Gas: il mercato è libero Energia elettrica e Gas: il mercato è libero Il mercato libero dell energia in Italia parte dai decreti legislativi che hanno introdotto il concetto di vendita dell energia: Bersani per l elettricità,

Dettagli

Impegno del Gruppo per il futuro

Impegno del Gruppo per il futuro IMPEGNO DEL GRUPPO PER IL FUTURO RIFERIMENTI METODOLOGICI 106 Impegno del Gruppo per il futuro Il Bilancio di Sostenibilità rappresenta per AEM Torino uno strumento di rendicontazione finalizzato da un

Dettagli

GUIDA. Consorzio. Napoli 2000. Energia

GUIDA. Consorzio. Napoli 2000. Energia Consorzio Energia Napoli 2000 GUIDA CONSORZIO ENERGIA UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI NAPOLI PIAZZA DEI MARTIRI, 58 80121 NAPOLI AMMINISTRATORE UNICO DR. GABRIELE ARIOLA SEGRETARIO RESPONSABILE

Dettagli

Il Mercato dell energia e del gas

Il Mercato dell energia e del gas Il Mercato dell energia e del gas 1 Introduzione 1. DUE parole su Duferco 2. Conosciamo l Energia Elettrica 3. Conosciamo il Gas Naturale 2 DUE parole su Duferco 3 Il gruppo Duferco Duferco è un grande

Dettagli

AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici. Lezione 1 - Introduzione

AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici. Lezione 1 - Introduzione AA 2002 2003 Corso di impianti elettrici Lezione 1 - Introduzione Sistema elettrico di produzione, trasmissione e distribuzione dell'energia elettrica Struttura del sistema Un sistema elettrico di produzione,

Dettagli

GLOSSARIO TERMINOLOGIA SETORE ELETTRICO

GLOSSARIO TERMINOLOGIA SETORE ELETTRICO GLOSSARIO TERMINOLOGIA SETORE ELETTRICO termine definizione Acquirente Unico (AU) Ai sensi del Decreto Bersani (decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79), art. 4, c. 1, il Gestore della Rete di Trasmissione

Dettagli

configurazione in un sistema) Grandezza fisica connessa al movimento reale o potenziale, macro o microscopico, di un sistema

configurazione in un sistema) Grandezza fisica connessa al movimento reale o potenziale, macro o microscopico, di un sistema ENERGIA Capacità di un sistema di compiere lavoro (Lavoro: atto di produrre un cambiamento di configurazione in un sistema) Grandezza fisica connessa al movimento reale o potenziale, macro o microscopico,

Dettagli

NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO

NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO NUOVO QUADRO LEGISLATIVO ITALIANO Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università degli

Dettagli

Le fonti di energia rinnovabile

Le fonti di energia rinnovabile Le fonti di energia rinnovabile ENERGIA EOLICA SOLARE FOTOVOLTAICO E TERMICO IDROELETTRICO 26 novembre 2007 26 Le fonti di energia rinnovabile ENERGIA GEOTERMICA ENERGIA DALLE MAREE IL RISPARMIO ENERGETICO

Dettagli

asce atturafasce istribuzione Oneri ornitore Oneri Fornitore Tensione energia Trasmissione giovani e scuola Tensione

asce atturafasce istribuzione Oneri ornitore Oneri Fornitore Tensione energia Trasmissione giovani e scuola Tensione istribuzione ornitore Oneri energia giovani e scuola La fattura dell energia elettrica: istruzioni sco per l uso Tensione Trasmissione atturafasce attura Trasmissione Tensione asce Oneri Fornitore istribuzione

Dettagli

SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA

SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA 1 SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA 2 1. Chi è è una nuova società di commercializzazione del gas e dell energia elettrica nata a Pordenone, ma presente su tutto il nord Italia. Il capitale sociale

Dettagli

La liberalizzazione del mercato elettrico italiano

La liberalizzazione del mercato elettrico italiano La liberalizzazione del mercato elettrico italiano 21 gennaio 2013 1 La riforma del sistema elettrico nazionale 1.1 Generalità La riforma del sistema elettrico nazionale, è stata realizzata sulla base

Dettagli

IL MERCATO ELETTRICO 1

IL MERCATO ELETTRICO 1 IL MERCATO ELETTRICO 1 Caratteristiche del prodotto energia elettrica In generale, la produzione di qualunque bene deve essere tale da adeguare l'offerta alla domanda. Come si può programmare la produzione

Dettagli

asce atturafasce istribuzione Oneri ornitore Oneri Fornitore Tensione energia Trasmissione giovani e scuola Tensione

asce atturafasce istribuzione Oneri ornitore Oneri Fornitore Tensione energia Trasmissione giovani e scuola Tensione istribuzione ornitore Oneri energia giovani e scuola La fattura dell energia elettrica: istruzioni sco per l uso Tensione Trasmissione atturafasce attura Trasmissione Tensione asce Oneri Fornitore istribuzione

Dettagli

ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY. info@studioe.biz DIVISIONE E N E R G Y

ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY. info@studioe.biz DIVISIONE E N E R G Y ELECTRICAL ENGINEERING EDUCATION ENERGY STUDIO E S.r.l. - via Gorizia n. 107-47100 FORLI (FC) telefono: 0543-795555 fax: 0543-795523 web: www.studioe.biz e-mail: e info@studioe.biz DIVISIONE E N E R G

Dettagli

IMPEGNI DI AEM TORINO PER IL FUTURO

IMPEGNI DI AEM TORINO PER IL FUTURO Impegni di AEM Torino per il futuro 123 IMPEGNI DI AEM TORINO PER IL FUTURO Per AEM Torino il Bilancio di Sostenibilità rappresenta, da un lato, uno strumento di rendicontazione finalizzato a rendere trasparenti

Dettagli

SEZIONE A GENERALITA 2

SEZIONE A GENERALITA 2 Ed. 4.0 - A1/6 SEZIONE A GENERALITA 2 A.1 OGGETTO 2 A.2 AMBITO DI APPLICAZIONE 2 A.3 RIFERIMENTI 2 A.4 DEFINIZIONI 5 Ed. 4.0 - A2/6 SEZIONE A GENERALITA A.1 OGGETTO Il presente documento costituisce la

Dettagli

Struttura della rete elettrica di potenza - 1

Struttura della rete elettrica di potenza - 1 Struttura della rete elettrica di potenza - 1 Centrali di produzione dotate di alternatore collegato alla rete di trasmissioneinterconnessione mediante un trasformatore elevatore (tensione tipica dell

Dettagli

LE GUIDE DELL ENERGIA BOLLETTA ELETTRICA. Unione Industriali di Napoli Sezione Utilities, Energia e Ambiente

LE GUIDE DELL ENERGIA BOLLETTA ELETTRICA. Unione Industriali di Napoli Sezione Utilities, Energia e Ambiente LE GUIDE DELL ENERGIA LA BOLLETTA ELETTRICA Unione Industriali di Napoli Sezione Utilities, Energia e Ambiente Unione Industriali di Napoli Piazza dei Martiri, 58 80121 Napoli Tel. 081.5836.111 Fax 081.41.34.62

Dettagli

Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE

Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE Energy Week Il mercato elettrico in Italia e il ruolo del GSE Roma, 27 giugno 2013 Contenuti Nozioni sulla filiera elettrica Il servizio di dispacciamento e l integrazione con la borsa elettrica Il modello

Dettagli

La struttura del sistema energetico e i meccanismi di incentivazione delle fonti energetiche rinnovabili

La struttura del sistema energetico e i meccanismi di incentivazione delle fonti energetiche rinnovabili Corso di Tecnologie delle Energie Rinnovabili A.A. 2014-2015 La struttura del sistema energetico e i meccanismi di incentivazione delle fonti energetiche rinnovabili Prof. Daniele Cocco Dipartimento di

Dettagli

1.1 MERCATO ELETTRICO

1.1 MERCATO ELETTRICO 1. IL MERCATO LIBERALIZZATO DELL ENERGIA E LA COGENERAZIONE Negli ultimi anni il settore elettrico e il settore del gas naturale sono stati caratterizzati da una forte evoluzione a seguito dell attuazione

Dettagli

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte II

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte II Corso di Formazione ESTATE La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte II Daniele Cocco Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università degli Studi di

Dettagli

Sheda legislativa sul processo di liberalizzazione/privatizzazione dell energia elettrica in Italia di ATTAC Italia

Sheda legislativa sul processo di liberalizzazione/privatizzazione dell energia elettrica in Italia di ATTAC Italia pagina 1 di 5 Sheda legislativa sul processo di liberalizzazione/privatizzazione dell energia elettrica in Italia di ATTAC Italia Normativa Europea: L inizio del processo di privatizzazione dell energia

Dettagli

Benvenuti all Azienda Energetica Profilo del Gruppo AE www.ae-ew.it

Benvenuti all Azienda Energetica Profilo del Gruppo AE www.ae-ew.it Benvenuti all Azienda Energetica Profilo del Gruppo AE www.ae-ew.it Gruppo AE: aggiorn. novembre 2011 Profilo del Gruppo AE Azionisti: I due Comuni di Bolzano e Merano Capogruppo: Azienda Energetica S.p.A.

Dettagli

Energia dal Monopolio alla Borsa il percorso di liberalizzazione del settore Elettrico e del Gas. tra Crisi ed Opportunità

Energia dal Monopolio alla Borsa il percorso di liberalizzazione del settore Elettrico e del Gas. tra Crisi ed Opportunità Energia dal Monopolio alla Borsa il percorso di liberalizzazione del settore Elettrico e del Gas tra Crisi ed Opportunità 1 Obiettivi L intervento si propone come obiettivo quello di effettuare una panoramica

Dettagli

PROGRAMMA. Obiettivo: Contenuti dell incontro:

PROGRAMMA. Obiettivo: Contenuti dell incontro: ROMAGNA ENERGIA SOC. CONS. PER AZIONI Sede : Via dell Arrigoni, 60-47023 Cesena (FC) Tel. 0547/419911 Fax 0547/419991http:// www.romagnaenergia.it Energia elettrica, risparmio energetico e fonti rinnovabili:

Dettagli

Frequently Asked Questions

Frequently Asked Questions Frequently Asked Questions Indice 1. Il sistema elettrico nazionale.... 2 2. Apertura al libero mercato 2.1. Nuovi attori......... 3 2.2. Crescente attenzione verso le fonti rinnovabili ed il risparmio

Dettagli

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw.

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw. Acquirente unico (AU) Acquirente Unico è la società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica

Dettagli

Il mercato dell energia elettrica in Italia

Il mercato dell energia elettrica in Italia Il mercato dell energia elettrica in Italia Ing. Giacomo Trupia 1 parte Il mercato elettrico in Italia Indice 1 parte OBIETTIVI FONTI BIBLIOGRAFICHE OGGETTO LEGGI FONDAMENTALI TAPPE EVOLUZIONE MERCATO

Dettagli

FONTI DI ENERGIA. Fonti energetiche primarie. Fonti energetiche secondarie. sostanza o fenomeno capace di dar luogo ad una liberazione di energia

FONTI DI ENERGIA. Fonti energetiche primarie. Fonti energetiche secondarie. sostanza o fenomeno capace di dar luogo ad una liberazione di energia FONTI DI ENERGIA sostanza o fenomeno capace di dar luogo ad una liberazione di energia Fonti energetiche primarie quelle che si trovano disponibili in natura si possono classificare in: Fonti energetiche

Dettagli

GLOSSARIO Enel Servizio Elettrico

GLOSSARIO Enel Servizio Elettrico GLOSSARIO Enel Servizio Elettrico Termine Descrizione Accessibilità al gruppo di misura Un contatore si definisce accessibile, quando è il passaggio non comporta impedimenti e/o passaggi su proprietà privata

Dettagli

SISTEMA ELETTRICO, NORMATIVA E LEGISLAZIONE

SISTEMA ELETTRICO, NORMATIVA E LEGISLAZIONE SISTEMA ELETTRICO, NORMATIVA E LEGISLAZIONE INDICE Generalità sulla produzione, il trasporto e la distribuzione dell energia elettrica. Normativa, unificazione, certificazione e controllo sugli impianti

Dettagli

incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili

incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili Incentivi alla produzione di energia da fonti rinnovabili incentivi Sommario Incentivi alla Produzione di energia elettrica e termica da impianti

Dettagli

Il mercato elettrico. Come destreggiarsi tra le offerte del mercato libero dell energia

Il mercato elettrico. Come destreggiarsi tra le offerte del mercato libero dell energia Come destreggiarsi tra le offerte del mercato libero dell energia Il presente opuscolo rappresenta un primo strumento di sensibilizzazione nell ambito del Progetto Energia&Ambiente: opportunità per l artigianato

Dettagli

Figura 3.22 - Evoluzione dei consumi totali di energia elettrica. Figura 3.23 - Ripartizione dei consumi totali di energia elettrica

Figura 3.22 - Evoluzione dei consumi totali di energia elettrica. Figura 3.23 - Ripartizione dei consumi totali di energia elettrica Figura 3.22 Evoluzione dei consumi totali di energia elettrica Figura 3.23 Ripartizione dei consumi totali di energia elettrica 67 Figura 3.24 Ripartizione dei consumi totali di energia elettrica (dati

Dettagli

Scatti al 30 giugno 2014

Scatti al 30 giugno 2014 Scatti al 30 giugno 2014 1 Il mercato dell energia elettrica in Italia 2013 Bilancio anno 2013-4,4% Previsione anno 2014 Domanda Energia Elettrica 298 TWh (totale) 233 TWh al mercato non domestico www.consulenzaenergetica.it

Dettagli

Delibera n. 280/07 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 6 novembre 2007. Visti:

Delibera n. 280/07 L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS. Nella riunione del 6 novembre 2007. Visti: Delibera n. 280/07 MODALITÀ E CONDIZIONI TECNICO-ECONOMICHE PER IL RITIRO DELL ENERGIA ELETTRICA AI SENSI DELL ARTICOLO 13, COMMI 3 E 4, DEL DECRETO LEGISLATIVO 29 DICEMBRE 2003, N. 387/03, E DEL COMMA

Dettagli

Come operare nel mercato elettrico

Come operare nel mercato elettrico Come operare nel mercato elettrico Alberto POTOTSCHNIG Confindustria Roma, 19 giugno 2001 Assetto del settore - Struttura del mercato Impianti con contratto GRTN Impianti senza contratto Contratti bilaterali

Dettagli

Struttura Sistema Elettrico Reti elettriche di distribuzione e archittettura della rete AT/MT

Struttura Sistema Elettrico Reti elettriche di distribuzione e archittettura della rete AT/MT Marzio Grassi Distribution Automation. March 2014 Struttura Sistema Elettrico Reti elettriche di distribuzione e archittettura della rete AT/MT June 3, 2014 Slide 1 Quanto è importante il Sistema Elettrico?

Dettagli

Gli interventi dell'autorità per l'energia elettrica e il gas in materia di piccola cogenerazione

Gli interventi dell'autorità per l'energia elettrica e il gas in materia di piccola cogenerazione Gli interventi dell'autorità per l'energia elettrica e il gas in materia di piccola cogenerazione Convegno POLYGEN: COGENERAZIONE DIFFUSA E TRIGENERAZIONE Verona, Solarexpo, 16 maggio 2008 Andrea Galliani

Dettagli

Impianti di produzione dell energia elettrica

Impianti di produzione dell energia elettrica Impianti di produzione dell energia elettrica Alberto Berizzi Dipartimento di Elettrotecnica, Politecnico di Milano e-mail: alberto.berizzi@polimi.it Energia e lavoro Lavoro è l atto di produrre un cambiamento

Dettagli

Giornata AEI - ATI sulla cogenerazione

Giornata AEI - ATI sulla cogenerazione Giornata AEI - ATI sulla cogenerazione La cogenerazione diffusa è un opzione valida per la produzione dei flussi energetici necessari? 27 Ottobre 2003 1 La cogenerazione in Italia Situazione attuale e

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e

Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e Il Piano di Sviluppo della RTN per l utilizzo e lo sviluppo dell energiaenergia rinnovabile Terna - Rete Elettrica Nazionale Domodossola, 28 Ottobre 2011 1 Il sistema elettrico nazionale La Rete elettrica

Dettagli

I RAPPORTO SUI CONSUMI E I COSTI DI ENERGIA ELETTRICA

I RAPPORTO SUI CONSUMI E I COSTI DI ENERGIA ELETTRICA I RAPPORTO SUI CONSUMI E I COSTI DI ENERGIA ELETTRICA Indagine sul costo del servizio di fornitura pagato nell anno 2009 dalle imprese della regione Molise Edizione 2010 I Rapporto sulla domanda di energia

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 15.7.2010 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 180/7 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE, EURATOM) N. 617/2010 DEL CONSIGLIO del 24 giugno 2010 sulla comunicazione alla Commissione

Dettagli

Mario Porzio & Carlo Spampatti. Bergamo a.a. 09/10

Mario Porzio & Carlo Spampatti. Bergamo a.a. 09/10 Mario Porzio & Carlo Spampatti Università degli studi di Università degli studi di Bergamo a.a. 09/10 Catena elettrica Produzione:costruzione e gestione degli impianti mirati a produrre energia elettrica

Dettagli

FONTI PRO CONTRO. Produce un'energia doppia rispetto al legno. Ha un elevato potere energetico ed è la principale fonte di energia utilizzata

FONTI PRO CONTRO. Produce un'energia doppia rispetto al legno. Ha un elevato potere energetico ed è la principale fonte di energia utilizzata ENERGIA RINNOVABILE (fonti alternative energie pulite green energy) Si definisce energia rinnovabile "una qualsiasi fonte energetica che si rigenera almeno alla stessa velocità con cui si utilizza". In

Dettagli

1.Produzione e costo dell energia in Italia

1.Produzione e costo dell energia in Italia 1.Produzione e costo dell energia in Italia L Italia é ai primi posti in Europa per consumo energetico annuo dopo Germania, Regno Unito e Francia. Il trend dal 2000 al 2008 mostra un aumento del consumo

Dettagli

Quadro dei consumi energetici

Quadro dei consumi energetici Quadro dei consumi energetici La situazione nazionale Il quadro dei consumi energetici nazionali degli ultimi anni delinea una sostanziale stazionarietà per quanto riguarda il settore industriale e una

Dettagli

9. Energia. 9.1. Introduzione

9. Energia. 9.1. Introduzione 9. Energia 9.1. Introduzione Negli ultimi anni il tema energia è diventato di grande attualità, prefigurandosi come una delle principali problematiche che dovranno essere affrontate nel prossimo futuro.

Dettagli

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali

ENERGIA. Massimo Telesca ARPA FVG Indirizzo tecnicoscientifico. e coordinamento dei Dipartimenti provinciali ENERGIA 269 ENERGIA Il ricorso all utilizzo di fonti rinnovabili sovvenzionate comporta dei potenziali impatti ambientali. Fra questi, vi sono l alterazione dei corsi d acqua a causa delle derivazioni

Dettagli

SISTEMA ELETTRICO (Fonte www.terna.it)

SISTEMA ELETTRICO (Fonte www.terna.it) Liceo Scientifico Statale Giuseppe Peano - DISPENSE Visita Centrale Enel Distribuzione Luigi Einaudi - ENTRAQUE COS'E' IL SISTEMA ELETTRICO? SISTEMA ELETTRICO (Fonte www.terna.it) Il sistema elettrico

Dettagli

La bolletta elettrica e le sue insidie Pietro Barbucci

La bolletta elettrica e le sue insidie Pietro Barbucci La bolletta elettrica e le sue insidie Pietro Barbucci Seminari Energia Ecologia Economia 2015 Centro S. Michele degli Scalzi Pisa 23 Ottobre 2015 Indice La struttura della bolletta I servizi di vendita

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

Ing. Michelangelo CELOZZI

Ing. Michelangelo CELOZZI LA REGOLAMENTAZIONE DELLA BORSA DEL MERCATO ELETTRICO: MODELLI ORGANIZZATIVI DELLE TRANSAZIONI, STRUTTURA DEI MERCATI FISICI, ARTICOLAZIONE DELLE OFFERTE Ing. Michelangelo CELOZZI Il contesto normativo

Dettagli

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione

Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Il cammino di un kwh: dalla centrale alla tua abitazione Come arriva l'energia a casa Siamo talmente abituati ad avere tutta l energia che vogliamo, che è ormai inconcepibile anche solo pensare di farne

Dettagli

Tipologia dei flussi energetici

Tipologia dei flussi energetici Tipologia dei flussi energetici Corso: SISTEMI ENERGETICI - Classe: INGEGNERIA INDUSTRIALE, Laurea: INGEGNERIA MECCANICA Pag. 1 Crescita del fabbisogno di energia - Costi Legge del raddoppio del fabbisogno

Dettagli

Introduzione al mercato dell energia Enrico Villa CNA FC

Introduzione al mercato dell energia Enrico Villa CNA FC BC1 Introduzione al mercato dell energia Enrico Villa CNA FC Ottimizzazione energetica nelle imprese e nelle istituzioni Labmeeting Diapositiva 1 BC1 inserire i propri riferimenti Nome e Cognome relatore

Dettagli

Mercato elettrico e piccole imprese I QUADERNI DI

Mercato elettrico e piccole imprese I QUADERNI DI Spedizione Abbonamento Postale 45% art. 2 comma 20/b legge 662/96 filiale di Roma ANNO XIV - Lire 3.000 - Supplemento al n. 47 di Impresa Artigiana del 20 aprile 2000 I QUADERNI DI Mercato elettrico e

Dettagli

La normativa e gli incentivi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili

La normativa e gli incentivi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili La normativa e gli incentivi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili Dott. Antonio Trevisi Università degli Studi di Lecce L energia elettrica L energia elettrica è una fonte di energia secondaria o artificiale,

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 luglio 2007 il mercato dell energia è

Dettagli

Che cos è l energia elettrica

Che cos è l energia elettrica Mercato Elettrico Che cos è l energia elettrica Un flusso ordinato di elettroni Un prodotto fisico generato da qualsiasi fonte naturale (es. fulmine) o artificiale (es. dinamo) È UN BENE NON IMMAGAZZINABILE

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

ALLEGATO B PAES Isola d Elba

ALLEGATO B PAES Isola d Elba 1. GLOSSARIO ALLEGATO B PAES Isola d Elba Attività libera:attività di installazione di impianti a fonti rinnovabili o di cogenerazione di piccole dimensioni che viene considerata libera ai sensi della

Dettagli

08 Energia. Introduzione

08 Energia. Introduzione 8 Energia 2 Introduzione 3 Panorama 3 Evoluzione e struttura dei consumi energetici 5 Produzione di energia in Ticino 5 Approvvigionamento energetico 6 Il consumo energetico delle abitazioni 7 Consumi

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

Progetto grafico e ricerche di: Carmine Filippelli IV A/Geometri Supervisione del Prof./Ing. : Francesco Bernardini 1 L energia: L'energia è la capacità di un corpo di compiere un lavoro. L unità di misura

Dettagli

Il geotermico. Dati Statistici al 31 dicembre 2008. a cura dell Ufficio Statistiche

Il geotermico. Dati Statistici al 31 dicembre 2008. a cura dell Ufficio Statistiche Il geotermico Dati Statistici al 31 dicembre 2008 a cura dell Ufficio Statistiche INDICE Introduzione... 2 Glossario... 3 Impianti geotermoelettrici... 4 Gli impianti geotermoelettrici in Italia dal 1997

Dettagli

ENERGINDUSTRIA. Il mercato dell energia elettrica e la. Le componenti tariffarie. Vicenza, 18 maggio 2012

ENERGINDUSTRIA. Il mercato dell energia elettrica e la. Le componenti tariffarie. Vicenza, 18 maggio 2012 ENERGINDUSTRIA Il mercato dell energia elettrica e la contrattualistica Le componenti tariffarie Vicenza, 18 maggio 2012 Marco Busin 2012 IL MERCATO TUTELATO Il contesto normativo previsto dal decreto

Dettagli

Energia: Minor costi maggior efficienza I MERCATI ITALIANI DELL ENERGIA

Energia: Minor costi maggior efficienza I MERCATI ITALIANI DELL ENERGIA Energia: Minor costi maggior efficienza I MERCATI ITALIANI DELL ENERGIA Assoutility srl - Assolombarda Arch. Daniela Colalillo Comune di Settala, 08 novembre 2006 Efficienza energetica e mercato liberalizzato:

Dettagli

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE

FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS PER LE IMPRESE Dalla nascita ad oggi 2000 Il processo di liberalizzazione del mercato elettrico italiano è avviato con l emanazione del decreto legislativo n. 79/99,

Dettagli

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato I sistemi elettrici: lezione introduttiva Prof.ssa Maria Dicorato La produzione di energia elettrica L insieme dei mezzi di produzione, denominato centrali elettriche, nei quali avviene la trasformazione

Dettagli

La rete elettrica nazionale: generalità e gestione. Roma, 24 marzo 2010

La rete elettrica nazionale: generalità e gestione. Roma, 24 marzo 2010 La rete elettrica nazionale: generalità e gestione Roma, 24 marzo 2010 Indice sistema elettrico nazionale mercato elettrico fonti rinnovabili nel sistema elettrico 2 Sistema Elettrico Nazionale 3 Sistema

Dettagli

CORSO DI TECNOLOGIA INS. MARIO DI PRINZIO INS. DI SOSTEGNO SABRINA DI CELMA

CORSO DI TECNOLOGIA INS. MARIO DI PRINZIO INS. DI SOSTEGNO SABRINA DI CELMA ISITITUTO COMPRENSIVO G. DE PETRA CASOLI (CH) DIR. SCOLASTICO : DOTT. SSA ANNA DI MARINO ANNO SCOLASTICO 2011\2012 CORSO DI TECNOLOGIA INS. MARIO DI PRINZIO INS. DI SOSTEGNO SABRINA DI CELMA CLASSI TERZE

Dettagli

9. CONSUMI ENERGETICI

9. CONSUMI ENERGETICI 271 9. CONSUMI ENERGETICI E ormai più che consolidata la consapevolezza che i consumi energetici costituiscono il fattore determinante al quale sono riconducibili sia i cambiamenti climatici, che molte

Dettagli

DOMANDA ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA NELLA PROVINCIA DI VENEZIA

DOMANDA ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA NELLA PROVINCIA DI VENEZIA Doc. 535 Consultabile Sintesi DOMANDA ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA NELLA PROVINCIA DI VENEZIA Provincia di Venezia A cura di Pierpaolo Favaretto Marzo 2004 LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA: ATTUALITA

Dettagli

Tavola 21.1 - Situazione impianti di produzione energia elettrica in Puglia al 31 dicembre 2003

Tavola 21.1 - Situazione impianti di produzione energia elettrica in Puglia al 31 dicembre 2003 Tavola 21.1 - Situazione impianti di produzione energia elettrica in Puglia al 31 dicembre 2003 Idroelettrici Termoelettrici Impianti lorda (MW) netta (MW) Producibilità media annua (GWh) Impianti Sezioni

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA COGENERAZIONE. Generalità, aspetti tecnici e normativi, case history

EFFICIENZA ENERGETICA COGENERAZIONE. Generalità, aspetti tecnici e normativi, case history EFFICIENZA ENERGETICA COGENERAZIONE Generalità, aspetti tecnici e normativi, case history COGENERAZIONE (CHP Combined Heat Power) COGENERAZIONE DEFINIZIONI COGENERAZIONE: produzione contemporanea di più

Dettagli

nel seguito singolarmente o congiuntamente anche denominati la Parte o le Parti. Premesso

nel seguito singolarmente o congiuntamente anche denominati la Parte o le Parti. Premesso SCHEMA DI CONVENZIONE PER IL RITIRO DELL ENERGIA ELETTRICA DI CUI ALL ARTICOLO 13, COMMI 3 E 4, DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 387/03 E AL COMMA 41 DELLA LEGGE N. 239/04 Con la presente convenzione tra la

Dettagli

GENERALITA SUI SISTEMI ELETTRICI

GENERALITA SUI SISTEMI ELETTRICI GENERALITA SUI SISTEMI ELETTRICI Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d Ingegneria dell Università degli

Dettagli

Liceo Classico Carlo Alberto Seminario Energia quotidiana

Liceo Classico Carlo Alberto Seminario Energia quotidiana Progetto Coeli gravitas Liceo Classico Carlo Alberto Seminario Energia quotidiana 20 22 marzo 2014 Riccardo Olivani ENERGIA la capacità di un corpo o di un sistema di compiere lavoro Unità di misura:

Dettagli

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO INDUSTRIA UFFICIO SPECIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ENERGETICHE U.O. 2 DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA AGGIORNATI AL MESE DI MARZO 2007

Dettagli

Costi e prezzi dell energia per le piccole e medie imprese

Costi e prezzi dell energia per le piccole e medie imprese Costi e prezzi dell energia per le piccole e medie imprese Fulvio Bersanetti, economista 14/04/2014 PIL e produzione industriale in caduta Italia Prodotto Interno Lordo Italia - Indice della produzione

Dettagli

Guida al fotovoltaico

Guida al fotovoltaico Guida al fotovoltaico MEDIOCREDITO ITALIANO PRESIDIO SETTORI SPECIALISTICI Desk Energy SOMMARIO 1. LE TECNOLOGIE DEL FOTOVOLTAICO... 3 GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI... 3 IL DIMENSIONAMENTO DI UN IMPIANTO...

Dettagli

CONCORRENZA E REGOLAZIONE NEI SETTORI ENERGETICI

CONCORRENZA E REGOLAZIONE NEI SETTORI ENERGETICI Sezione 2 CONCORRENZA E REGOLAZIONE NEI SETTORI ENERGETICI STRUTTURA DEI MERCATI E REGOLAZIONE DEL SETTORE ELETTRICO STRUTTURA DEI MERCATI E REGOLAZIONE DEL SETTORE DEL GAS NATURALE OBBLIGHI DI SERVIZIO

Dettagli

Con la presente convenzione

Con la presente convenzione Allegato A SCHEMA DI CONVENZIONE PER IL RITIRO DELL ENERGIA ELETTRICA DI CUI ALL ARTICOLO 13, COMMI 3 E 4, DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 387/03 E AL COMMA 41 DELLA LEGGE N. 239/04 Con la presente convenzione

Dettagli

Soluzioni tecniche standard e costi medi di riferimento per la realizzazione delle soluzioni convenzionali per la connessione BT e MT

Soluzioni tecniche standard e costi medi di riferimento per la realizzazione delle soluzioni convenzionali per la connessione BT e MT Soluzioni tecniche standard e costi medi di riferimento per la realizzazione delle soluzioni convenzionali per la BT e MT SOLUZIONI TECNICHE STANDARD 1. CONNESSIONE ALLE RETI BT 1.1 derivazione rigida

Dettagli

Metodologia. 5 rapporto sull energia

Metodologia. 5 rapporto sull energia 2 Metodologia 5 rapporto sull energia 23 2.1 Usi finali e consumi finali Per l aggiornamento del bilancio energetico provinciale al 2005 si è adottata la stessa metodologia utilizzata per il Quarto Rapporto

Dettagli

La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo?

La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo? La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo? Maria Rosalia Cavallaro Area Analisi Economico Finanziarie Indice La filiera elettrica Approvvigionamento Infrastruttura Vendita Sistema tariffario Sistema

Dettagli

Seminario La borsa elettrica (IPEX) Attualità e sviluppi futuri. Associazione Industriali della Provincia di Vicenza

Seminario La borsa elettrica (IPEX) Attualità e sviluppi futuri. Associazione Industriali della Provincia di Vicenza Seminario La borsa elettrica (IPEX) Attualità e sviluppi futuri Associazione Industriali della Provincia di Vicenza Vicenza, 6 luglio 2005 2 2 Contenuti Il mercato elettrico: il contesto normativo Il Gestore

Dettagli

Coinvolte quasi 1200 micro, piccole e media imprese sul territorio toscano

Coinvolte quasi 1200 micro, piccole e media imprese sul territorio toscano PMI toscane: i costi della fornitura di energia elettrica Il presente Rapporto si prefigge una pluralità di obiettivi: analizzare il fabbisogno energetico delle piccole e medie imprese, monitorare il grado

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas ! Competenze AEEG inerenti le reti elettriche La rete di trasmissione nazionale Le reti di distribuzione La misura dell energia elettrica La remunerazione delle attività 2 di 70 Competenze AEEG inerenti

Dettagli

ENER.LOC. ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007

ENER.LOC. ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007 ENER.LOC ENERGIA,ENTI LOCALI E AMBIENTE Sassari, 30 e 31 ottobre 2007 L aggregazione delle P.A. per l acquisto il risparmio e la valorizzazione sul territorio dell energia Romano Giglioli Dipartimento

Dettagli

Enel. Giornata FAST sui trasformatori ad alta efficienza R. Grimaldi. 20 Novembre 2006

Enel. Giornata FAST sui trasformatori ad alta efficienza R. Grimaldi. 20 Novembre 2006 Enel Giornata FAST sui trasformatori ad alta efficienza R. Grimaldi 20 Novembre 2006 1. Quadro attuale Consistenza parco trasformatori MT/BT in olio anno 2005: 360.000 unità di cui circa 180.000 rispondenti

Dettagli

DELLA SITUAZIONE NEL 2003

DELLA SITUAZIONE NEL 2003 IL MIX ENERGETICO ITALIANO: ANALISI DELLA SITUAZIONE NEL 2003 Enea Bari 1 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. ENERGIA ELETTRICA...4 3. ENERGIA TERMICA...11 4. CONCLUSIONI...13 Enea Bari 2 1. Introduzione Ogni

Dettagli

IL FUTURO DEL DISPACCIAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IL FUTURO DEL DISPACCIAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI IL FUTURO DEL DISPACCIAMENTO PER GLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI Roma, 27 Giugno 2014 Ing. Cristian Cattarinussi EscoEspe S.r.l. PREMESSA

Dettagli