Informazioni al consumatore. Capelli e unghie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informazioni al consumatore. Capelli e unghie"

Transcript

1 Informazioni al consumatore Capelli e unghie I capelli sono composti da cheratina, una proteina a base di amminoacidi (soprattutto da cisteina, glutammato, leucina ed arginina). Si ha una parte visibile, il fusto, ed una non visibile, inserita nel derma. Il ciclo vitale di ogni capello prevede l'alternanza di 3 fasi: una di crescita, una di riposo e una di caduta. La durata media di questo ciclo varia dai 2 ai 7 anni. Si stima, quindi, che ogni follicolo produca circa 20 capelli nel corso della sua vita. Il numero di capelli che cadono è variabile e dipende da numerosi fattori, quali: il sesso, la caduta è maggiore negli uomini rispetto alle donne la stagione, nei cambi di stagione la caduta aumenta condizioni di salute, farmaci e malattie possono accelerare la caduta stress lavaggio e spazzolatura, il trauma meccanico facilita il distacco dei capelli densità di capelli, più capelli si hanno e maggiore sarà la caduta in termini assoluti genetica ormoni Si stima che una caduta superiore ai 100 capelli al giorno protratta per alcune settimane è indice di sofferenza del cuoio capelluto. Nei follicoli piliferi (parte più profonda) avviene una particolare reazione: il testosterone viene convertito, dall'attività dell'enzima 5-alfa-reduttasi, in diidrossi-testosterone, che si lega ai recettori degli androgeni; il bulbo pilifero di conseguenza si infiamma e il capello cade. Per cercare di contrastare la caduta dei capelli, i rimedi naturali possono presentare divere funzioni: inibire la 5-alfa-reduttasi, impedendo la conversione del testosterone in diidrossitestosterone azione antiossidante attività eudermica stimolazione del microcircolo azione remineralizzante (ricostituente) Unghie sane e resistenti rispecchiano una condizione ottimale di salute; per contro, un'alterazione a livello dell'unghia può essere causa di vari disturbi dell'organismo. La durezza, la resistenza e l elasticità dell'unghia sono dovute alla presenza della cheratina, proteina costituita da aminoacidi (soprattutto cisteina, acido glutammico ed arginina), dei minerali (come zinco, ferro, rame) e delle Vitamine (soprattutto A, B 6, C ed E): nel momento in cui queste sostanze non sono più sufficienti, le unghie appaiono sottili e fragili, sfaldandosi facilmente. Se la causa principale delle unghie deboli è una carenza nutrizionale, è necessario integrare la dieta con una supplementazione vitaminica e minerale. Altre cause comuni di fragilità ed esfoliazione delle unghie possono essere: traumi vari, utilizzo di smalti di qualità scadente (e anche di solventi), fattori ambientali, la disidratazione e

2 l invecchiamento. Bambù (Bambusa bambos (L.) Voss) Si tratta di una pianta perenne sempreverde, alta da pochi centimetri fino a raggiungere anche 40 m di altezza. E originario delle zone umide tropicali e subtropicali di Asia ed America; alcune specie si trovano anche in Africa e in Oceania. Il culmo (= fusto) è cilindrico, legnoso,ma flessibile, con internodi cavi e nodi molto evidenti, dai quali si sviluppano delle foglie sottili e lanceolate; le radici sono rizomatose (con sviluppo orizzontale e verticale). La droga è rappresentata dal giovane fusto, contenente principalmente: o sali minerali, soprattutto silicio, potassio e calcio o colina o betaina o amminoacidi e vitamine Il Bambù è un concentrato naturale di silicio organico e, quindi, assimilabile, mentre in alcuni alimenti si trova sotto forma di biossido di silicio, inorganico, poco assorbibile. Nel nostro organismo il silicio è un minerale presente principalmente nei tessuti connettivi (collagene) ed è la sostanza fondamentale delle strutture cheratiniche. Stati carenziali sono stati osservati in concomitanza di: indebolimento degli annessi cutanei (unghie e capelli), disturbi a carico delle cartilagini, disturbi della pelle ed età avanzata. L-cisteina Si tratta di un amminoacido polare contenente zolfo, completamente solubile in acqua; due molecole di cisteina legate da un ponte disolfuro formano una molecola di cistina. cisteina cistina La L-cisteina è classificato come un amminoacido non essenziale, cioè non fondamentale per la sopravvivenza, ma può essere molto utile per il trattamento di determinate condizioni. La L-cisteina si trova in molti alimenti con alto contenuto proteico (carni), uova, latticini e proteine del siero di latte; ne troviamo discrete quantità anche nei cereali integrali, nell'aglio, nei broccoli e nei cavoli di Bruxelles. Nei tessuti la cisteina si converte facilmente nel prodotto di ossidazione cistina. La cistina, e quindi la cisteina da cui deriva, è indispensabile per la cheratinizzazione, processo importante per la formazione di capelli, unghie e pelle; è presente, infatti, in grandi quantità nello strato esterno della cuticola dei peli. È stato dimostrato che un'alimentazione povera di cistina determina una netta diminuzione nella produzione di tessuto pilare.

3 La cisteina inoltre, insieme al glutammato e alla glicina, è fondamentale per la biosintesi del glutatione, molecola antiossidante che protegge le cellule dai danni causati dai radicali liberi. Nel fegato, grazie all enzima cisteina desulfidrasi, la cisteina viene degradata in ammoniaca, acido solfidrico e acido piruvico, che a sua volta viene degradato nel ciclo di Krebs o sfruttato per la gluconeogenesi. La cisteina, promuovendo l integrità della parete dello stomaco e dell intestino, migliora l'assorbimento delle proteine essenziali che introduciamo con i cibi che mangiamo. Miglio (Panicum miliaceum L.) Si tratta di una specie erbacea annuale, appartenente ai cereali minori, coltivata in alcune zone d Italia, Asia e Africa; è molto resistente alla siccità, quindi si presta alla coltivazione in aree aride o su suoli poveri. La pianta ha un portamento cespitoso, con numerosi culmi (= fusti) lignificati alla base; le foglie sono lanceolate e guainanti, i fiori sono riuniti in infiorescenze a pannocchia, lunghe circa 20 cm. Ogni pannocchia è composta da racemi di spighette, che alloggiano un paio di fiori. Il frutto è una cariosside, all'interno della quale sono contenuti i semi propriamente detti; i componenti principali sono: acqua carboidrati, tra cui fibre amminoacidi, soprattutto acido glutammico, leucina e alanina lipidi minerali, soprattutto fosforo, potassio, ferro e calcio Vitamine, tra cui A e del gruppo B acido silicico, disponibile in diverse forme chimiche, di cui la più studiata ed utile è l acido orto-silicico acido orto-silicico colina lecitina Nella sua forma organica, l acido silicico è facilmente assorbibile e, in combinazione con gli altri minerali e vitamine, può favorire la crescita e il vigore dei capelli, la stabilizzazione del tessuto connettivo e contrastare la fragilità delle unghie. Le problematiche connesse alla ridotta qualità della crescita e della forza del capello possono essere attribuite all insufficiente assunzione di acido silicico e vitamine; questi effetti si manifestano soprattutto con un aumento della fragilità del capello, assieme ai capelli secchi e sfibrati.

4 E stato dimostrato che il silicio è coinvolto nella sintesi dei glicosaminoglicani, noti per il ruolo strutturale e protettivo nell'azione di reticolazione del tessuto connettivo. Il miglioramento nella struttura complessiva del glicosaminoglicano si trasferisce in un effetto positivo sulla cute e sulla struttura di capelli e unghie. Ricordiamo, inoltre, che spesso la caduta dei capelli è anche conseguente ad uno stato di debilitazione o stress prolungati. Uva (Vitis vinifera L.) Si tratta di un arbusto rampicante, con portamento irregolare se la crescita è spontanea; in Europa è coltivata nelle regioni centrali e meridionali; in Asia nelle regioni occidentali e in Cina; in Africa nelle regioni settentrionali e in Sudafrica; in America principalmente in California, Messico, Cile, Argentina e Brasile; infine, in Oceania. Le foglie sono palmate, con lembo intero o suddiviso in lobi più o meno profondi; in autunno le foglie perdono la clorofilla assumendo, secondo il vitigno, una colorazione gialla o rossa. I fiori sono riuniti in infiorescenze a pannocchia, dapprima erette, poi pendule (grappolo composto); un grappolo è formato da un asse principale, detto rachide, che si ramifica in assi laterali, a sua volta ramificati. Il frutto è una bacca, detta comunemente acino, con 2-4 semi. La droga è rappresentata dai semi, costituiti principalmente da: lipidi, gliceridi degli acidi erucico, stearico e palmitico fitosteroli vitamine proantocianidine oligomeriche (OPC), OPC n= 0-5 Le OPC sono un sottogruppo di polifenoli (e alla più vasta famiglia dei flavonoidi) dotate di interessanti proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e capillaro-protettrici.

5 Le proantocianidine sembrano inibire diversi enzimi coinvolti nella degradazione del collagene, elastine ed acido ialuronico (componenti della matrice extracellulare); questi effetti sono da attribuire alla capacità di intrappolare le specie reattive dell ossigeno per prevenire il danno ossidativo all endotelio vascolare. Le OPC possiedono attività rilassanti sull endotelio dei vasi sanguigni, poiché stimolano la produzione di ossido nitrico; questa proprietà viene sfruttata a livello del bulbo pilifero, per favorire gli scambi metabolici tramite i capillari sanguigni. Studi su animali hanno dimostrato che le proantocianidine inibiscono la formazione di citochine pro-infiammatorie. Acido L-ascorbico (Vitamina C) L acido ascorbico o Vitamina C è un composto organico, idrosolubile e di colore bianco. Vitamina C Vitamina C indica il sistema redox acido ascorbico/acido deidroascorbico, un sistema ossidoriduttivo reversibile a forte azione antiossidante. Questa Vitamina viene trasportata nel plasma dall'albumina sotto forma di acido ascorbico, che entra nelle cellule come acido deidroascorbico; viene assorbita nella parte prossimale dell'intestino tenue per trasporto facilitato dipendente dal sodio. Una volta entrato nelle cellule, l'acido deidroascorbico viene ridotto ad acido ascorbico che si concentra prevalentemente nel citoplasma dove svolge la funzione di antiossidante. La Vitamina C viene accumulata nell'organismo soprattutto nel fegato e nelle ghiandole surrenali, a differenza di molte altre Vitamine (liposolubili). La quota che non viene immagazzinata, viene eliminata principalmente con le urine e viene riassorbita, in parte, nei tubuli renali per trasporto attivo sodio-dipendente, e in parte per assorbimento intestinale. Gli alimenti che contengono discrete quantità di Vitamina C sono, per esempio: acerola, rosa canina, peperoncini, peperoni, broccoli, kiwi, cavoletti di Bruxelles, agrumi, ananas, Le funzioni dell acido ascorbico sono innumerevoli: stimola la sintesi di collagene (l uomo non può sintetizzarlo senza la presenza di questa Vitamina) e risulta, quindi, utilissima per rafforzare i vasi sanguigni, poiché contribuisce a mantenerne l elasticità e la corretta funzionalità antiossidante, riducendo gli ioni superossidi, i radicali idrossilici, l'acido ipocloroso ed altri potenti ossidanti, proteggendo la struttura del DNA delle proteine e delle membrane dai danni che tali molecole potrebbero provocare

6 costituisce, assieme alla vitamina E, un sistema di protezione contro il danno ossidativo provocato dai radicali liberi interviene nella sintesi della carnitina, essenziale per il trasferimento degli acidi grassi nei mitocondri attiva l'acido folico in acido tetraidrofolico (forma biologicamente attiva) favorisce l'assorbimento intestinale del ferro (riducendo il Fe ferrico a ferroso e favorendo la formazione di chelati stabili in grado di mantenere il Fe solubile in ambiente alcalino) stimola il sistema immunitario è coinvolta nella biosintesi degli acidi biliari interviene nella biosintesi degli ormoni steroidei della corteccia surrenale favorisce l utilizzo (biodisponibilità) del selenio La Vitamina C favorisce la circolazione del sangue al cuoio capelluto e ai follicoli: per questo motivo potrebbe accelerare la ricrescita dei capelli. Grazie alla sua capacità di stimolare la formazione del collagene e all azione di protezione dai radicali liberi, l acido ascorbico risulta utile per il benessere di capelli ed unghie. Zucca (Cucurbita pepo L.) E una grande pianta erbacea annuale, con fusto strisciante e grandi foglie coperte da peli rigidi. Ha grandi fiori gialli e il frutto è un grosso peponide, di colore arancio e di sapore dolciastro, contenente numerosi semi; è originaria dell America centrale, ma diffusa in tutte le zone temperate e tropicali. La droga è rappresentata dai semi, costituiti principalmente da: olio grasso insaturo (45% circa), soprattutto composto da acido linoleico Δ-steroli e loro glucosidi cucurbitina (3-ammino-3-carbossipirrolidina) pectina proteine minerali, tra cui selenio, manganese, fosforo, zinco e rame La cucurbitina e gli steroli sono coinvolti nell inibizione della 5-alfa reduttasi e quindi nella conversione del testosterone in diidrotestosterone; ciò risulta utile nel contrastare la caduta dei capelli. E stata ipotizzata, inoltre, anche l inibizione della degradazione ossidativa dei lipidi, di vitamine, degli ormoni e degli enzimi da parte del selenio e dell alfa-tocoferolo. Dato l alto contenuto di aminoacidi e minerali presente nei semi, è garantita una migliore salute degli annessi cutanei e delle ossa. I semi di Zucca hanno dimostrato di possedere attività antiossidante, grazie al selenio, e antinfiammatoria.

7 Zinco gluconato Lo Zinco fa parte di numerosissimi complessi enzimatici ed è necessario per il corretto funzionamento di molti ormoni (tra cui insulina, ormoni sessuali e della crescita) e per il metabolismo energetico; l'organismo ne contiene da 1.5 a 2.5 g immagazzinati nei muscoli, nelle ossa, nello sperma, nei globuli rossi e in quelli bianchi. Nel plasma è presente sotto forma di aggregati con varie proteine e amminoacidi. Le fonti alimentari di zinco sono la carne rossa, il pesce, i legumi e i cereali; nei vegetali è meno disponibile, poiché legandosi all'acido fitico può formare un complesso insolubile che non viene assorbito. Lo Zinco: contribuisce al mantenimento di capelli, pelle ed unghie normali ha proprietà antiossidanti, infatti costituisce parti di proteina come la superossido dismutasi partecipa all inibizione dell attività della 5-alfa-reduttasi possiede azione antinfiammatoria interviene nel trasporto delle vitamine A ed E partecipa alla crescita e al differenziamento cellulare interviene nel funzionamento del sistema immunitario è un elemento importante per la produzione di sperma è implicato nel funzionamento della vista, dell'olfatto, del tatto e della memoria interviene nell incorporazione degli acidi grassi nei fosfolipidi partecipa all inibizione dell attività dell enzima che porta alla degradazione dei trigliceridi in acidi grassi liberi Tra i sintomi da carenza di Zinco si ricordano: perdita di capelli, eruzioni cutanee, diarrea e infezioni frequenti dovute ad un malfunzionamento del sistema immunitario. Lo Zinco come sale gluconato ha mostrato possedere vantaggi di assorbimento rispetto ad altri tipi di sali. D-alfa-tocoferolo (Vitamina E) Si tratta di una Vitamina liposolubile, formata da un gruppo di composti chiamati tocoferoli e tocotrienoli; l'alfa tocoferolo è la forma vitaminica biologicamente più potente ed attiva. Vitamina E

8 Il tocoferolo è presente nelle noci, nei semi, nei cereali integrali, negli oli vegetali e nelle verdure a foglia verde; generalmente l assorbimento dei tocoferoli varia tra il 20 ed il 40% di quello assunto con i cibi. I tocoferoli vengono assorbiti a livello dell intestino tenue, dove vengono inclusi in micelle, rilasciate nella circolazione linfatica e poi sistemica; nel flusso sanguigno essi sono inclusi nelle lipoproteine (LDL e HDL). Le proprietà della Vitamina E sono molteplici: impedisce la perossidazione dei fosfolipidi di membrana e quindi protegge le cellule protegge la vitamina A e le lipoproteine dall'ossidazione è un potente antiossidante (è una delle sostanze più attive contro i radicali liberi derivanti dall ossigeno) è un vasodilatatore e rinforza le pareti dei capillari regola l attività della ciclossigenasi e della lipossigenasi D-Biotina La Biotina o Vitamina H è ubiquitaria, ma biodisponibile solo negli alimenti di origine animale (soprattutto carni, latticini e tuorlo d uovo), poiché nei vegetali è legata a proteine che ne rallentano l assorbimento. Biotina L assorbimento di questa Vitamina idrosolubile avviene nell intestino (digiuno ed ileo), tramite un meccanismo legato al sodio. La Vitamina H si trova sia in forma libera nel plasma (20%) sia in forma legata ad albumina e dalle globuline. La Biotina ha diverse funzioni: contribuisce al mantenimento di capelli e di una pelle normali, quindi utile in caso di capelli e unghie fragili e indeboliti possiede un ruolo vitale nell attività di numerosi enzimi contribuisce al metabolismo energetico, poiché è un cofattore di un gruppo di enzimi chiamati carbossilasi, per la metabolizzazione di carboidrati, grassi e proteine mantiene membrane mucose normali interviene nella sintesi dei grassi e nell eliminazione dei prodotti del catabolismo proteico contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso I sintomi della carenza di biotina sono debolezza, inappetenza, disordini della pelle e indebolimento dei capelli.

9 Calcio pantotenato (Vitamina B 5 ) L acido pantotenico è una Vitamina idrosolubile ubiquitaria, anche se le fonti organiche più ricche sono i legumi, i cereali integrali, le uova e la carne (in particolare le frattaglie). L'85% dell'acido pantotenico alimentare si trova sotto forma di Coenzima A e Fosfopantenina. acido pantotenico L'acido pantotenico è il precursore del Coenzima A (Vitamina B 5 + ATP + cisteina), una molecola fondamentale al metabolismo dei macronutrienti e degli ormoni steroidei (funge da trasportatore dei gruppi acilici). L acido pantotenico: contribuisce al metabolismo energetico, intervenendo nell ossidazione degli acidi grassi e nelle reazioni di decarbossilazione riduce la stanchezza e l affaticamento interviene nella sintesi e nel metabolismo degli ormoni steroidei, della Vitamina D e di alcuni neurotrasmettitori (es. acetilcolina) Gran parte dell'acido pantotenico viene assorbito nell intestino mediante un meccanismo di trasporto attivo dipendente dal sodio. La Vitamina B 5 si è dimostrata utile in molti casi: o capelli aridi e indeboliti (ne previene anche la caduta) o alterazioni dermatologiche o diminuzione della melanina o alterazioni delle ghiandole surrenali che o infiammazione dell apparato gastro-intestinale o alterazioni ormonali Rame gluconato Il Rame è un elemento essenziale per il corretto funzionamento degli organi e di molti processi metabolici; nonostante sia presente in piccole quantità nel nostro organismo, gioca un ruolo in diverse funzioni: è coinvolto nella formazione dei globuli rossi contribuisce alla pigmentazione dei capelli e della pelle protegge le cellule dallo stress ossidativo (è contenuto anche nella superossido dismutasi) stimola il sistema immunitario prende parte all assorbimento e al trasporto del ferro, al metabolismo del colesterolo e del glucosio

10 partecipa alla sintesi e al rilascio di proteine (come fattori della coagulazione ed albumina) ed enzimi è coinvolto nello sviluppo e mantenimento delle ossa, dei tessuti connettivi, del cervello, del cuore e di altri organi Il Rame viene assorbito nello stomaco e nell intestino tenue, trasportato (nel flusso sanguigno la maggior parte del rame è trasportato dalla cerulo plasmina e in minor parte legato all albumina), distribuito, immagazzinato ed escreto nel nostro organismo secondo complessi meccanismi di regolazione, che assicurano un costante e sufficiente apporto di Rame, evitandone l eccesso. Se l assunzione di rame è insufficiente, il corpo fa ricorso alle scorte nel fegato; prolungandosi nel tempo questa situazione, si sviluppano i sintomi da carenza. Le fonti alimentari migliori di questo microelemento sono: frutti di mare (crostacei), carne rossa (fegato), cereali integrali, legumi, funghi, frutta secca e cioccolato; anche l acqua fornisce un buon apporto di rame. Il Rame come sale gluconato ha dimostrato possedere un miglior assorbimento rispetto ad altri tipi di Sali (es. ossidi). Lievito al Selenio Il Selenio è un non-metallo essenziale; si concentra soprattutto negli alimenti di origine marina e nelle frattaglie, mentre nei cereali e nei vegetali è proporzionale alla sua abbondanza nel terreno. Una volta giunto a livello intestinale, il selenio viene assorbito quasi totalmente (90%) e si distribuisce nei tessuti non grassi; è contenuto in particolar modo nella milza, nel fegato, nei reni e nel cuore. Il Selenio è implicato in numerose funzioni biologiche: agisce, principalmente, da antiossidante; il selenio fa parte delle cosiddette selenoproteine, tra cui si ha la glutatione perossidasi, che a sua volta opera insieme alla vitamina E nel prevenire i danni prodotti dai radicali liberi alle membrane cellulari. Il selenio agisce in sinergia con la vitamina E, per questo motivo i due princìpi nutritivi sono frequentemente associati negli integratori alimentari ad azione antiossidante. contribuisce al mantenimento di capelli e unghie normali sembra svolgere un ruolo antagonista nei confronti dei metalli pesanti stimola il sistema immunitario svolge un ruolo importante nella funzione tiroidea Il lievito al selenio proviene da colture di Saccharomyces cerevisiae, in cui il selenio viene incorporato organicamente, perciò maggiormente biodisponibile.

11 CONSIGLI UTILI: la prevenzione riveste un ruolo essenziale contro la caduta dei capelli. E importante evitare diete drastiche e mangiare sano (evitare le cotture drastiche, che impoveriscono i cibi di vitamine e minerali), proteggere i capelli dal sole e dalle lampade abbronzanti, non fumare. Lavare i capelli né troppo spesso, né troppo poco (3-4 volte a settimana circa è la frequenza ottimale). Una corretta alimentazione è il primo passo per avere capelli e unghie in salute. Per le unghie, si raccomanda di idratarle spesso e di utilizzare i guanti, in modo da evitare le scheggiature delle stesse. Si consigliano cereali integrali (per amminoacidi solforati e silice), vegetali (per le Vitamine e i minerali), carne e uova (per biotina, cisteina e niacina). PRECAUZIONI D USO: non assumere in caso di terapia anticoagulante o in caso di patologie renali. Non assumere in gravidanza. AVVERTENZE: tenere fuori dalla portata dei bambini al di sotto dei 3 anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di un sano stile di vita. Conservare in luogo fresco ed asciutto, al riparo dalla luce e da fonti di calore. BIBLIOGRAFIA: Maugini E, Maleci Bini L, Mariotti Lippi M. Manuale di Botanica Farmaceutica Van Hoyweghen L, De Beer T, Deforce D, Heyerick A. Phenolic compounds and anti-oxidant capacity of twelve morphologically heterogeneous bamboo species. Phytochem Anal Sep- Oct;23(5): Jurkić LM, Cepanec I, Pavelić SK, Pavelić K. Biological and therapeutic effects of ortho-silicic acid and some ortho-silicic acid-releasing compounds: New perspectives for therapy. Nutr Metab (Lond) Jan 8;10(1):2 Campanini E. Dizionario di Fitoterapia e piante medicinali Brocklehurst K, Philpott MP. Cysteine proteases: mode of action and role in epidermal differentiation. Cell Tissue Res Feb;351(2): Bruce Fraser RD, Parry DA. The role of disulfide bond formation in the structural transition observed in the intermediate filaments of developing hair. J Struct Biol Oct;180(1): Strnad P, Usachov V, Debes C, Gräter F, Parry DA, Omary MB. Unique amino acid signatures that are evolutionarily conserved distinguish simple-type, epidermal and hair keratins. J Cell Sci Dec 15;124(Pt 24):

12 Khumalo NP, Stone J, Gumedze F, McGrath E, Ngwanya MR, de Berker D. 'Relaxers' damage hair: evidence from amino acid analysis. J Am Acad Dermatol Mar;62(3): Wickett RR et al. Effect of oral intake of choline-stabilized orthosilicic acid on hair tensile strength and morphology in women with fine hair. Archives of dermatological research (2007): Kalinova J, Moudry J. Content and quality of protein in proso millet (Panicum miliaceum L.) varieties. Plant Foods Hum Nutr Mar;61(1):45-9 Gardani G, Cerrone R, Biella C, Galbiati B, Proserpio E, Casiraghi M, Travisi O, Meregalli M, Trabattoni P, Colombo L, Giani L, Messina G, Arnoffi J, Lissoni P. A case-control study of Panicum Miliaceum in the treatment of cancer chemotherapy-induced alopecia. Minerva Med Dec;98(6):661-4 Bhaskaran J, Panneerselvam R. Accelerated reactive oxygen scavenging system and membrane integrity of two Panicum species varying in salt tolerance. Cell Biochem Biophys. 2013;67(3): Simonetti P, Ciappellano S, Gardana C, et al. Procyanidins from Vitis vinifera seeds: in vivo effects on oxidative stress. J Agric Food Chem 2002;50: Li WG, Zhang XY, Wu YJ, Tian X. Anti-inflammatory effect and mechanism of proanthocyanidins from grape seeds. Acta Pharmacol Sin 2001;22: Nassiri-Asl M, Hosseinzadeh H. Review of the pharmacological effects of Vitis vinifera (Grape) and its bioactive compounds. Phytother Res Sep;23(9): Chikvaidze E, Miminoshvili A, Gogoladze T, Kiparoidze S. Effect of ascorbic acid (vitamin C) on the EPR spectra from the black and red hair. Georgian Med News Feb;(203):57-61 Valdés F. Vitamin C. Actas Dermosifiliogr Nov;97(9): Grosso G, Bei R, Mistretta A, Marventano S, Calabrese G, Masuelli L, Giganti MG, Modesti A, Galvano F, Gazzolo D. Effects of vitamin C on health: a review of evidence. Front Biosci (Landmark Ed) Jun 1;18: Saavedra MJ, Aires A, Dias C, Almeida JA, De Vasconcelos MC, Santos P, Rosa EA. Evaluation of the potential of squash pumpkin by-products (seeds and shell) as sources of antioxidant and bioactive compounds. J Food Sci Technol Feb;52(2): Sapota A, Daragó A, Skrzypińska-Gawrysiak M, Nasiadek M, Klimczak M, Kilanowicz A. The bioavailability of different zinc compounds used as human dietary supplements in rat prostate: a comparative study. Biometals Jun;27(3): Park H, Kim CW, Kim SS, Park CW. The therapeutic effect and the changed serum zinc level after zinc supplementation in alopecia areata patients who had a low serum zinc level. Ann Dermatol May;21(2):142-6 Siepmann M, Spank S, Kluge A, Schappach A, Kirch W. The pharmacokinetics of zinc from zinc gluconate: a comparison with zinc oxide in healthy men. Int J Clin Pharmacol Ther Dec;43(12):562-5 Karmowski J, Hintze V, Kschonsek J, Killenberg M, Böhm V. Antioxidant activities of tocopherols/tocotrienols and lipophilic antioxidant capacity of wheat, vegetable oils, milk and milk cream by using photochemiluminescence. Food Chem May 15;175: Ginter E, Simko V, Panakova V. Antioxidants in health and disease. Bratisl Lek Listy. 2014;115(10):603-6 Azzi A, Breyer I, Feher M, Ricciarelli R, Stocker A, Zimmer S, Zingg J. Nonantioxidant functions of alpha-tocopherol in smooth muscle cells. J Nutr Feb;131(2):378S-81S Azzi A, Gysin R, Kempná P, Ricciarelli R, Villacorta L, Visarius T, Zingg JM. The role of alphatocopherol in preventing disease: from epidemiology to molecular events. Mol Aspects Med Dec;24(6): Cashman MW, Sloan SB. Nutrition and nail disease. Clin Dermatol Jul-Aug;28(4):420-5 Famenini S, Goh C. Evidence for supplemental treatments in androgenetic alopecia. J Drugs Dermatol Jul;13(7): Zempleni J, Hassan YI, Wijeratne SS. Biotin and biotinidase deficiency. Expert Rev Endocrinol Metab Nov 1;3(6):

13 Martinez DL, Tsuchiya Y, Gout I. Coenzyme A biosynthetic machinery in mammalian cells. Biochem Soc Trans Aug;42(4): Yang M, Moclair B, Hatcher V, Kaminetsky J, Mekas M, Chapas A, Capodice J. A randomized, doubleblind, placebo-controlled study of a novel pantothenic Acid-based dietary supplement in subjects with mild to moderate facial acne. Dermatol Ther (Heidelb) Jun;4(1): Horváth Z, Vécsei L. Current medical aspects of pantethine. Ideggyogy Sz Jul 30;62(7-8):220-9 Budde J, Tronnier H, Rahlfs VW, Frei-Kleiner S. Systemic therapy of diffuse effluvium and hair structure damage. Hautarzt Jun;44(6):380-4 Turnlund JR. Human whole-body copper metabolism. Am. J. Clin. Nutr :960S 964S Ozturk P, Kurutas E, Ataseven A, Dokur N, Gumusalan Y, Gorur A, Tamer L, Inaloz S. BMI and levels of zinc, copper in hair, serum and urine of Turkish male patients with androgenetic alopecia. J Trace Elem Med Biol Jul;28(3): Kil MS, Kim CW, Kim SS. Analysis of serum zinc and copper concentrations in hair loss. Ann Dermatol Nov;25(4):405-9 Rayman MP. The use of high-selenium yeast to raise selenium status: how does it measure up? Br J Nutr Oct;92(4): Hwang SW, Lee HJ, Suh KS, Kim ST, Park SW, Hur DY, Lee D, Seo JK, Sung HS. Changes in murine hair with dietary selenium excess or deficiency. Exp Dermatol Apr;20(4):367-9 Sengupta A, Lichti UF, Carlson BA, Ryscavage AO, Gladyshev VN, Yuspa SH, Hatfield DL. Selenoproteins are essential for proper keratinocyte function and skin development. PLoS One Aug 18;5(8):e12249

La nutrizione e il metabolismo

La nutrizione e il metabolismo La nutrizione e il metabolismo 1. Le sostanze nutritive, o nutrienti 2. Definizione di metabolismo 3. Il metabolismo dei carboidrati 4. Il metabolismo dei lipidi 1 L apparato respiratorio 5. Il metabolismo

Dettagli

COSA SONO I NUTRIENTI?

COSA SONO I NUTRIENTI? 1. DAGLI ALIMENTI AI NUTRIENTI Gli alimenti che mangiamo vengono digeriti e scomposti in elementi più semplici, i nutrienti, che vengono riversati nel flusso sanguigno per essere distribuiti a tutte le

Dettagli

L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto

L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto L indispensabile Vitamina C Previene tutte le malattie Bisogna assumerla nel modo giusto RIZA Sommario Capitolo 1 Le vitamine, sostanze indispensabili al corpo 7 Capitolo 2 La vitamina C: formula, storia

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

I L I P I D I. Lipidi complessi: fosfolipidi e glicolipidi; sono formati da CHO e altre sostanze.

I L I P I D I. Lipidi complessi: fosfolipidi e glicolipidi; sono formati da CHO e altre sostanze. I L I P I D I ASPETTI GENERALI I Lipidi o grassi sono la riserva energetica del nostro organismo; nel corpo umano costituiscono mediamente il 17% del peso corporeo dove formano il tessuto adiposo. In generale

Dettagli

Meglio informati sul colesterolo e sugli altri lipidi nel sangue

Meglio informati sul colesterolo e sugli altri lipidi nel sangue Informazioni per i pazienti Meglio informati sul colesterolo e sugli altri lipidi nel sangue Quelli con l arcobaleno Tutte le guide Mepha sono disponibili al sito www.mepha.ch Per scandire il «QR-Code»

Dettagli

Integrazione di silice - Benefici riportati

Integrazione di silice - Benefici riportati Integrazione di silice - Benefici riportati Riduzione del dolore e dell infiammazione dei legamenti Migliorata elasticità della pelle Migliorata idratazione della pelle Stimolazione della formazione e

Dettagli

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici

Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti inorganici organici Prof. Carlo Carrisi Gli Alimenti Classificazione degli alimenti Alimenti semplici o principi alimentari o principi nutritivi o nutrienti: servono a nutrire l organismo, derivano dalla digestione, vengono

Dettagli

RUOLO E IMPORTANZA DEGLI ANTIOSSIDANTI ALIMENTARI NELLA SALUTE DELL UOMO (Alfonso Siani. ISA CNR)

RUOLO E IMPORTANZA DEGLI ANTIOSSIDANTI ALIMENTARI NELLA SALUTE DELL UOMO (Alfonso Siani. ISA CNR) (1) RUOLO E IMPORTANZA DEGLI ANTIOSSIDANTI ALIMENTARI NELLA SALUTE DELL UOMO (Alfonso Siani. ISA CNR) DANNO OSSIDATIVO, RUOLO DEI PRO-OSSIDANTI E DIFESE ANTIOSSIDANTI ROS: reactive oxygen species (composti

Dettagli

SPORT acquatici e ALIMENTAZIONE Prof.ssa Lucia Scuteri

SPORT acquatici e ALIMENTAZIONE Prof.ssa Lucia Scuteri SPORT acquatici e ALIMENTAZIONE Prof.ssa Lucia Scuteri SPORT ACQUATICI (nuoto,tuffi,pallanuoto,immersione,, surf, windsurf,sci d acqua o VELA) Necessitano una DIETA EQUILIBRATA Ogni SPORT ha CARATTERISTICHE

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

CAPELLO SANO TRICOVIS

CAPELLO SANO TRICOVIS CAPELLO SANO TRICOVIS CAPELLO SANO Formula ANTI-AGE pastiglie Integratore alimentare a base di erbe, sali minerali, vitamine e altri nutritivi. Equiseto, miglio, zinco, selenio e biotina favoriscono il

Dettagli

ANTIOSSIDANTI Grassi IV LEZIONE

ANTIOSSIDANTI Grassi IV LEZIONE ANTIOSSIDANTI Grassi IV LEZIONE ANTIOSSIDANTE Sostanza che, pur presente in concentrazione ridotta rispetto al substrato ossidabile, può prevenire o ritardare l ossidazione iniziata da un fattore proossidante.

Dettagli

INDICE. Kyäni Sunrise pag 2. Kyäni Nitro pag 6. Kyäni Sunset pag 8. Vantaggi e Ingredienti. Riassunto linea Kyäni

INDICE. Kyäni Sunrise pag 2. Kyäni Nitro pag 6. Kyäni Sunset pag 8. Vantaggi e Ingredienti. Riassunto linea Kyäni 1 INDICE Kyäni Sunrise pag 2 Kyäni Nitro pag 6 Kyäni Sunset pag 8 2 Kyäni Sunrise Vantaggi Aiuta a stimolare l'energia Supporta la funzione cognitiva Aumenta Supporto Cellulare Consente un'efficace gestione

Dettagli

Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti

Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti L ALFABETO DELLA CORRETTA NUTRIZIONE Antiossidanti: gli alimenti in grado di svolgere un azione protettiva nei confronti delle membrane cellulari hanno destato negli ultimi anni maggior interesse. E ormai

Dettagli

Azioni principali Tonificante, rigenerante, depurativa. Principio Attivo Chlorella Pyrenoidosa

Azioni principali Tonificante, rigenerante, depurativa. Principio Attivo Chlorella Pyrenoidosa CLORELLA Contenuto 1 8 0 c o m p r e s s e d a 5 0 0 m g d i Chlorella Pyrenoidosa frantumata Clorella Bio con marchio di produzione Biologica della Comunità Europea Indicazioni Disintossicante, stai di

Dettagli

L educazione alimentare

L educazione alimentare L educazione alimentare Educazione alimentare: alimenti e nutrienti Sono ALIMENTI tutte le sostanze che l organismo può utilizzare per l accrescimento, il mantenimento e il funzionamento delle strutture

Dettagli

L olio di semi di canapa è un alimento che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa. Il seme di canapa è l alimento

L olio di semi di canapa è un alimento che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa. Il seme di canapa è l alimento L o l i o d i c a n a p a n e l l a l i m e n t a z i o n e L olio di semi di canapa è un alimento che si ricava dalla spremitura a freddo dei semi della pianta di canapa. Il seme di canapa è l alimento

Dettagli

BIOMOLECOLE (IN ALIMENTAZIONE SONO CLASSIFICATE TRA I MACRONUTRIENTI)

BIOMOLECOLE (IN ALIMENTAZIONE SONO CLASSIFICATE TRA I MACRONUTRIENTI) BIOMOLECOLE (IN ALIMENTAZIONE SONO CLASSIFICATE TRA I MACRONUTRIENTI) Sono i composti chimici dei viventi. Sono formate da Carbonio (C), Idrogeno (H), Ossigeno (O), Azoto (N), Fosforo (P) e Zolfo (S).

Dettagli

E ARRIVATO IL «SUCCO DELLA VITA» SUCCO al 100%, non da concentrato, Senza additivi, coloranti e aromi, né acqua o zuccheri aggiunti

E ARRIVATO IL «SUCCO DELLA VITA» SUCCO al 100%, non da concentrato, Senza additivi, coloranti e aromi, né acqua o zuccheri aggiunti E ARRIVATO IL «SUCCO DELLA VITA» SUCCO al 100%, non da concentrato, Senza additivi, coloranti e aromi, né acqua o zuccheri aggiunti Nuova Linea di Succhi dalle spiccate proprietà benefiche: per rinforzare

Dettagli

Caduta dei capelli? Il comeback per i vostri capelli.

Caduta dei capelli? Il comeback per i vostri capelli. Caduta dei capelli? Il comeback per i vostri capelli. I capelli sani danno risalto alla bellezza A prima vista i capelli non sembrerebbero avere effettivamente alcuna rilevanza sostanziale sotto il profilo

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

Prof.ssa Maria Luisa Eliana Luisi

Prof.ssa Maria Luisa Eliana Luisi Corso Integrato Scienze Tecniche Dietetiche Applicate MED/49 Scienze Tecniche Dietetiche Anno Accademico 2011-12 Le Vitamine Prof.ssa Maria Luisa Eliana Luisi Le Vitamine Conosciamo le vitamine dall 800;

Dettagli

7 Minutes Project Manager

7 Minutes Project Manager 7 Minutes Project Manager Alimentazione 7 regole d oro per un alimentazione corretta Un alimentazione corretta è la base per far si che tutta l attività motoria svolta da un soggetto si traduca in reali

Dettagli

Cosa sono i grassi o lipidi?

Cosa sono i grassi o lipidi? Cosa sono i grassi o lipidi? Lipidi da LIPOS = grasso Sostanze organiche di diversa natura con una caratteristica comune: sono insolubili in acqua Importanti costituenti dei tessuti vegetali e animali

Dettagli

STRESS E PATOLOGIE CORRELATE: STRATEGIE NUTRIZIONALI E MOTORIE

STRESS E PATOLOGIE CORRELATE: STRATEGIE NUTRIZIONALI E MOTORIE STRESS E PATOLOGIE CORRELATE: STRATEGIE NUTRIZIONALI E MOTORIE Dott. ssa Annalisa Caravaggi Biologo Nutrizionista sabato 15 febbraio 14 STRESS: Forma di adattamento dell organismo a stimoli chiamati STRESSOR.

Dettagli

GUIDA ORTOMOLECOLARE ALLA INTERPRETAZIONE DEL TEST DEGLI AMINOACIDI

GUIDA ORTOMOLECOLARE ALLA INTERPRETAZIONE DEL TEST DEGLI AMINOACIDI GUIDA ORTOMOLECOLARE ALLA INTERPRETAZIONE DEL TEST DEGLI AMINOACIDI AMINOACIDI ESSENZIALI Gli aminoacidi indispensabili, noti anche come aminoacidi essenziali, devono essere forniti al corpo con gli alimenti

Dettagli

L eccesso di calcio darà: disturbi legati al metabolismo degli zuccheri, artritismo e arteriosclerosi.

L eccesso di calcio darà: disturbi legati al metabolismo degli zuccheri, artritismo e arteriosclerosi. Gli oligoelementi (dal greco olos poco), sono dei composti infinitesimali delle piante, della frutta e degli ortaggi, indispensabili al buon funzionamento dei nostri organi, per un benessere fisico e mentale.

Dettagli

Amminoacidi e Proteine

Amminoacidi e Proteine Amminoacidi e Proteine Struttura generale di un α-amminoacido R = catena laterale AMMINOACIDI (AA) CELLULARI Gli amminoacidi presenti nella cellula possono essere il prodotto di idrolisi delle proteine

Dettagli

GUIDA PER UNO. stile di vita SALUTARE

GUIDA PER UNO. stile di vita SALUTARE 1-2 e 8-9 maggio 2010 GUIDA PER UNO stile di vita SALUTARE ATTIVITÁ FISICA QUOTIDIANA Ogni giorno almeno 6 volte a settimana: 30 minuti di PASSEGGIATA Per migliorare lo stile di vita: parcheggiare più

Dettagli

Dott.ssa Sara Pacchini

Dott.ssa Sara Pacchini Dott.ssa Sara Pacchini Radicali liberi Molecole o frammenti di molecole con uno o più e - spaiati negli orbitali esterni Per completare il loro ottetto sottraggono e - ad altre molecole Anione superossido

Dettagli

INTEGRATORI ALIMENTARI

INTEGRATORI ALIMENTARI INTEGRATORI ALIMENTARI IL VOSTRO BENESSERE E IL NOSTRO OBIETTIVO! NASCE UNA NUOVA LINEA PRODOTTO In un mondo sempre più frenetico ed esigente... In un ambiente sempre più pericoloso per il nostro organismo

Dettagli

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51

Scritto da Administrator Martedì 10 Ottobre 2006 23:15 - Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Dicembre 2009 17:51 La colite ulcerosa e il morbo di Crohn sono malattie che colpiscono l apparato intestinale e vengono definite generalmente col nome di malattie infiammatorie dell apparato intestinale. La colite ulcerosa

Dettagli

Valori nutrizionali e loro importanza

Valori nutrizionali e loro importanza Valori nutrizionali e loro importanza Autore: Team Eagle Pack Copyright 2009 Lifedog Tutti i diritti riservati È vietata la riproduzione, anche parziale, con qualsiasi mezzo, effettuata anche a uso interno

Dettagli

La Nutrizione. I principi nutritivi, gli alimenti

La Nutrizione. I principi nutritivi, gli alimenti La Nutrizione I principi nutritivi, gli alimenti PERCHÈ MANGIAMO? Prima di rispondere alla domanda proviamo a pensare al corpo umano come ad una meravigliosa macchina. Il nostro organismo, proprio come

Dettagli

I colori della salute

I colori della salute I colori della salute Trainer Natural e l alimentazione funzionale Il concetto di alimento funzionale è nato in Giappone negli anni 80 dalla necessità delle autorità sanitarie di incrementare l aspettativa

Dettagli

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die);

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); VITAMINE Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); hanno funzioni specifiche e funzioni comuni, tra cui: - agiscono

Dettagli

ALIMENTAZIONE E SALUTE. Dott.ssa Ersilia Palombi. Medico Nutrizionista

ALIMENTAZIONE E SALUTE. Dott.ssa Ersilia Palombi. Medico Nutrizionista ALIMENTAZIONE E SALUTE Dott.ssa Ersilia Palombi Medico Nutrizionista Alimentarsi bene e nutrirsi bene: non sempre i due comportamenti corrispondono, infatti il segnale fisiologico dell appetito da solo

Dettagli

Vitamine, Acqua e Sali Minerali. di Dea Bordin, Matzedda Davide & Pitrone Gianluca

Vitamine, Acqua e Sali Minerali. di Dea Bordin, Matzedda Davide & Pitrone Gianluca Vitamine, Acqua e Sali Minerali di Dea Bordin, Matzedda Davide & Pitrone Gianluca Sali Minerali di Gianluca Pitrone Generalità: I Sali Minerali hanno un ruolo fondamentale nel funzionamento di tutti gli

Dettagli

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE

la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE la base del benessere ph Basic AIUTA L EQUILIBRIO ACIDO-BASE Il ph è l unità di misura dell acidità che va da 0 (acido) a 14 (basico o alcalino). 7 è il valore neutro. Il metodo più facile per avere un

Dettagli

SUPER PREMIUM PREMIUM. Flavor & Passion

SUPER PREMIUM PREMIUM. Flavor & Passion SUPER PREMIUM PREMIUM Flavor & Passion Flavor & Passion Con oltre 35 anni di esperienza nella nutrizione animale, Adragna Pet Food offre da sempre alimenti di alta qualità per cani e gatti. Riprendendo

Dettagli

super alleati per la tua bellezza Indispensabili per ogni donna Gabriella Cataldo

super alleati per la tua bellezza Indispensabili per ogni donna Gabriella Cataldo Indispensabili per ogni donna Gabriella Cataldo super alleati per la tua bellezza LE SOSTANZE PIÙ EFFICACI PER LA PELLE: LA MANTENGONO TONICA, ELASTICA E IDRATATA Acido ialuronico Aloe Coenzima Q10 Collagene

Dettagli

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi:

Contenuto proteico dei legumi: Tipi di legumi: Legumi I legumi sono considerati la carne dei poveri per il loro contenuto proteico. Sono utilissimi ai vegetariani e ai vegani (questi, a differenza dei vegetariani, non utilizzano neanche i latticini

Dettagli

ANTIAGING PROFILE. Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST

ANTIAGING PROFILE. Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST Cod. ID: Data: Paziente: ANTIAGING PROFILE Valutazione globale dello stress ossidativo ANTIAGING PROFILE COS E ANTIAGING PROFILE? GUIDA ALLA LETTURA DEL TEST LO STRESS OSSIDATIVO NOME COGNOME Cod. ID 215xxxxx

Dettagli

L OLIO DIOLIVA EXTRAVERGINE UNA GARANZIA PER LA SALUTE. Presidente Sezione Medico Nutrizionale Accademia Nazionale dell Olivo e dell Olio Spoleto

L OLIO DIOLIVA EXTRAVERGINE UNA GARANZIA PER LA SALUTE. Presidente Sezione Medico Nutrizionale Accademia Nazionale dell Olivo e dell Olio Spoleto L OLIO DIOLIVA EXTRAVERGINE UNA GARANZIA PER LA SALUTE Prof. Publio Viola Presidente Sezione Medico Nutrizionale Accademia Nazionale dell Olivo e dell Olio Spoleto I grassi sono indispensabili per il nostro

Dettagli

PROFILO DEL PRODOTTO

PROFILO DEL PRODOTTO PROFILO DEL PRODOTTO Contenuti 1 2 3 4 5 8 10 Introduzione Contenuti Profilo Prodotto Prospetto Marketing Sommario Scientifico Storia Del Prodotto Glossario 2 abc Profilo Prodotto Chi Siamo l idea agel

Dettagli

IL PROGRAMMA COMPLETO PER CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI E FAVORIRNE LA NATURALE VITALITÀ.

IL PROGRAMMA COMPLETO PER CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI E FAVORIRNE LA NATURALE VITALITÀ. IL PROGRAMMA COMPLETO PER CONTRASTARE LA CADUTA DEI CAPELLI E FAVORIRNE LA NATURALE VITALITÀ. incremento robustezza* del capello + 76% uomini + 92% donne Robustezza del capello +76 % +92 % UOMO DONNA *

Dettagli

Mario Rossi 25/04/2019. www.trapiantocapelli.info

Mario Rossi 25/04/2019. www.trapiantocapelli.info Mario Rossi 25/04/2019 www.trapiantocapelli.info L alopecia androgenetica è la principale causa di calvizie che colpisce circa l 70% degli uomini e il 35% delle donne giovani (percentuale che sale al 50%

Dettagli

alimentazione WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ

alimentazione WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ alimentazione WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ NUTRIENTI (O PRINCIPI NUTRITIVI): PROTEINE LIPIDI CARBOIDRATI VITAMINE ACQUA MINERALI CON FUNZIONE: PLASTICA ENERGETICA BIOREGOLATRICE PROTEINE LUNGHE CATENE DI

Dettagli

ALIMENTAZIONE. Appunti di lezione

ALIMENTAZIONE. Appunti di lezione ALIMENTAZIONE Appunti di lezione CORRETTA ALIMENTAZIONE Un adolescente (13-15 anni) Ha bisogno per crescere di: Energia e Nutrienti Ossia di alimentarsi, ma con misura nè troppo, ne troppo poco. Il termine

Dettagli

Microvilli (circa 600 per cellula) Orletto a spazzola

Microvilli (circa 600 per cellula) Orletto a spazzola Microvilli (circa 600 per cellula) Orletto a spazzola Questa enorme superficie permette che, a livello del digiuno e dell ileo, abbia luogo l assorbimento dei monosaccaridi, degli amminoacidi, degli acidi

Dettagli

ALIMENTAZIONE. Matilde Pastina

ALIMENTAZIONE. Matilde Pastina ALIMENTAZIONE Matilde Pastina I macronutrienti COSA SONO I MACRONUTRIENTI I macronutrienti sono princìpi alimentari che devono essere introdotti in grandi quantità, poiché rappresentano la più importante

Dettagli

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH

www.goherb.eu PERSONAL WELLNESS COACH L evoluzione della nutrizione negli ultimi decenni accompagna effetti nutrizionali positivi ma anche negativi! Gli scienziati hanno constatato una diminuzione della DENSITÁ delle vitamine e i minerali

Dettagli

Alimentazione nel mondo. I.C. D.Galimberti Bernezzo

Alimentazione nel mondo. I.C. D.Galimberti Bernezzo Alimentazione nel mondo Nord/Sud Una divisione economica più che geografica Situazione mondiale Il 35% dell intera popolazione della terra ha un alimentazione insufficiente, inferiore cioè a 2000 Kcal

Dettagli

i principi alimentari

i principi alimentari i principi alimentari CARBOIDRATI glucidi PROTEINE protidi GRASSI lipidi VITAMINE SALI MINERALI ACQUA 1 carboidrati glucidi o zuccheri sono composti di carbonio, idrogeno e ossigeno Lo zucchero più semplice

Dettagli

VINOterapia....amici per la pelle.

VINOterapia....amici per la pelle. VINOterapia estratto d uva e aloe...amici per la pelle. VINOTERAPIA MALVASIA VULCANICA di LANZAROTE e SUCCO di ALOE VERA Nasce dall unione delle eccezionali proprietà dell Estratto d Uva di Malvasia Vulcanica

Dettagli

IL LATTE. Le femmine dei mammiferi cominciano a produrre latte al termine della gravidanza in seguito a stimoli neuroendocrini.

IL LATTE. Le femmine dei mammiferi cominciano a produrre latte al termine della gravidanza in seguito a stimoli neuroendocrini. IL LATTE DEFINIZIONE GENERALE Per latte alimentare si intende il prodotto ottenuto dalla mungitura regolare, ininterrotta e completa di animali in buono stato di salute e di nutrizione. Le femmine dei

Dettagli

Perché mangiamo. L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi.

Perché mangiamo. L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi. Perché mangiamo L uomo deve mangiare perché il cibo assicura al nostro organismo ciò che gli serve per vivere: l energia e i principi nutritivi. L energia è necessaria per ogni attività del nostro corpo:

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

J-\PPEl JDJCE c~ GìL088J-\FiJO

J-\PPEl JDJCE c~ GìL088J-\FiJO J-\PPEl JDJCE c~ GìL088J-\FiJO J-\ppanclJ ca Il contenuto e le proprietà dell'aloe Vera Gel l ' Aloe Vera Gel contiene oltre 75 componenti conosciuti che possono essere divisi nei L. seguenti gruppi: Vitamine

Dettagli

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata.

DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA. Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. DIETA MEDITERRANEA IN MENOPAUSA Dott. Lorenzo Grandini, biologo nutrizionista, farmacista e naturopata. Una corretta alimentazione e una costante attività fisica sono la base per una vita sana Perché si

Dettagli

Concimi chimici, raffinazione industriale, inquinamento, cibi in scatola ecc.. sottopongono il nostro corpo ad uno stress fisico notevole

Concimi chimici, raffinazione industriale, inquinamento, cibi in scatola ecc.. sottopongono il nostro corpo ad uno stress fisico notevole ALIMENTAZIONE BENESSERE BELLESSERE Le proprietà farmacologiche, salutistiche, estetiche del cibo La mancanza di equilibrio tipica dell alimentazione moderna è spesso correlata al determinismo di molte

Dettagli

LE PROTEINE DELLA CARNE

LE PROTEINE DELLA CARNE LE PROTEINE DELLA CARNE Dott.sa Roberta Marcon Farmacia All Angelo Tutti gli organismi hanno bisogno di ricavare dall ambiente circostante l energia necessaria per mantenersi in vita,crescere e riprodursi.

Dettagli

Informazioni sugli elementi nutritivi

Informazioni sugli elementi nutritivi Informazioni sugli elementi nutritivi Nella terra e nello spazio Gli zuccheri Gli zuccheri (detti anche glucidi o carboidrati)) sono i composti organici più comuni sulla Terra. Le piante li producono con

Dettagli

VitaMeal -Roasted Maize & Soya Bean Porridge-

VitaMeal -Roasted Maize & Soya Bean Porridge- VitaMeal -Roasted Maize & Soya Bean Porridge- La nostra missione è stata fin dall inizio quella di essere una forza per il bene nel mondo. L iniziativa Nourish the Children ci consente di fare una differenza

Dettagli

Da dove prendono energia le cellule animali?

Da dove prendono energia le cellule animali? Da dove prendono energia le cellule animali? La cellula trae energia dai legami chimici contenuti nelle molecole nutritive Probabilmente le più importanti sono gli zuccheri, che le piante sintetizzano

Dettagli

Dove sono i nutrienti? : I GRUPPI DI ALIMENTI

Dove sono i nutrienti? : I GRUPPI DI ALIMENTI Dove sono i nutrienti? : I GRUPPI DI ALIMENTI Al fine di comporre correttamente la propria dieta è bene conoscere le qualità dei principali alimenti che in base alle loro principali caratteristiche nutrizionali

Dettagli

Niccolò Taddei Biochimica

Niccolò Taddei Biochimica Niccolò Taddei Biochimica VERSO L UNIVERSITÀ Le domande sono tratte dalle prove di ammissione emesse annualmente dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca (MIUR) e le soluzioni sono

Dettagli

Gruppo Acquisto. Monastier di Treviso IL SUCCO VIVO. 06/02/2014 Il Succo Vivo 1

Gruppo Acquisto. Monastier di Treviso IL SUCCO VIVO. 06/02/2014 Il Succo Vivo 1 IL SUCCO VIVO 06/02/2014 Il Succo Vivo 1 Cos'è il succo vivo? Il concetto di succo vivo venne per la prima volta introdotto dal dottor Norman Walker (1886-1985). Walker è stato il pioniere del crudismo

Dettagli

Biosintesi dei triacilgliceroli

Biosintesi dei triacilgliceroli Biosintesi dei triacilgliceroli Destino della maggior parte degli acidi grassi sintetizzati o ingeriti: Ø triacilgliceroli (riserva) Ø fosfolipidi (membrane) in base alle necessità metaboliche I triacilgliceroli

Dettagli

Metti in tavola cibo e salute: i principi per una sana alimentazione

Metti in tavola cibo e salute: i principi per una sana alimentazione Metti in tavola cibo e salute: i principi per una sana alimentazione Giornata Nazionale della Previdenza Milano 18 maggio 2013 Lucilla Titta Ricercatrice e nutrizionista IEO per Fondazione Umberto Veronesi

Dettagli

La salute si conquista con il 5!

La salute si conquista con il 5! Nutrirsi di salute - Aprile 2011 La salute si conquista con il 5! È risaputo che frutta e verdura apportano benefici al nostro organismo. Quante porzioni dobbiamo consumarne ogni giorno? Questi preziosi

Dettagli

Attenzione : lunedì 29 aprile NON ci sarà lezione

Attenzione : lunedì 29 aprile NON ci sarà lezione Attenzione : lunedì 29 aprile NON ci sarà lezione Metabolismo dei lipidi a) Ossidazione degli acidi grassi Triacilgliceroli (90% del totale) Gruppi metilenici o metilici Richiedono molto O 2 per essere

Dettagli

www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo...

www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo... www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo... NO CRUELTY NATURAL QUALITY LOVE OGM & SOIA Pochi legami sono così forti: mentre il tuo cane non ti abbandona

Dettagli

Non solo la quantità fa la differenza. Scelte consapevoli per una alimentazione corretta

Non solo la quantità fa la differenza. Scelte consapevoli per una alimentazione corretta Non solo la quantità fa la differenza. Scelte consapevoli per una alimentazione corretta Percorso integrato 2 biennio scuola secondaria di secondo grado Liceo Scientifico Martino Filetico Ceccano A cura

Dettagli

Ferro funzionale: mioglobina, enzimi i respiratori Ferro di deposito: ferritina, emosiderina Ferro di trasporto: transferrina

Ferro funzionale: mioglobina, enzimi i respiratori Ferro di deposito: ferritina, emosiderina Ferro di trasporto: transferrina L anemia sideropenica (cause ed effetti) FERRO (Fe) TIPOLOGIE NELL ORGANISMO Ferro funzionale: emoglobina, mioglobina, enzimi i respiratori i Ferro di deposito: ferritina, emosiderina Ferro di trasporto:

Dettagli

Funzioni delle proteine del sangue:

Funzioni delle proteine del sangue: PROTEINE DEL SANGUE Funzioni delle proteine del sangue: 1. Funzioni nutrizionali 2. Regolazione dell equilibrio acido base 3. Ripartizione dell acqua nei vari distretti 4. Funzione di trasporto 5. Coagulazione

Dettagli

LA CHERATINA. CORSO COSMETOLOGIA- DOTT.SSA B. SCARABELLI (www.cosmesinice.it) PROTEINA: unione di più aminoacidi

LA CHERATINA. CORSO COSMETOLOGIA- DOTT.SSA B. SCARABELLI (www.cosmesinice.it) PROTEINA: unione di più aminoacidi PROTEINA: unione di più aminoacidi LA CHERATINA AMINOACIDO: molecola unità di base; ce ne sono 20 di cui 8 sono essenziali (da introdurre solo con i cibi) La struttura delle proteine vien suddivisa in

Dettagli

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea

I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Corso di Formazione Mangia Giusto Muoviti con Gusto A.S. 2008-2009 I corretti principi di una alimentazione equilibrata: la dieta mediterranea Dietista Dott.ssa Barbara Corradini Dipartimento di Sanità

Dettagli

Questa serata vuole prendere in considerazione alcuni alimenti e vedere le possibilità farmacologiche che essi possiedono e come possano essere di

Questa serata vuole prendere in considerazione alcuni alimenti e vedere le possibilità farmacologiche che essi possiedono e come possano essere di Questa serata vuole prendere in considerazione alcuni alimenti e vedere le possibilità farmacologiche che essi possiedono e come possano essere di aiuto in varie patologie. L' attività di un alimento è

Dettagli

I tuoi amici, sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Catalogo 2015. Pet-Food

I tuoi amici, sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Catalogo 2015. Pet-Food I tuoi amici, sempre al CENTRO delle nostre attenzioni Catalogo 2015 Pet-Food Alimentazione completa e bilanciata Centro è una linea di prodotti di successo per animali d affezione formulati, secondo le

Dettagli

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI.

ENERGIA CONCENTRATA NEI TUOI MUSCOLI. CARBOIDRATI. I carboidrati rappresentano la principale fonte di energia delle cellule. Essi fungono da combustibile di pronto e facile impiego e di maggior rendimento. I CARBOIDRATI possono essere divisi

Dettagli

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono essere soddisfatti i fabbisogni di nutrienti necessari

Dettagli

STRESS OSSIDATIVO. Le specie reattive all ossigeno si formano continuamente nell organismo in seguito ai normali processi metabolici.

STRESS OSSIDATIVO. Le specie reattive all ossigeno si formano continuamente nell organismo in seguito ai normali processi metabolici. STRESS OSSIDATIVO I lipidi, così come del resto altre macromolecole quali proteine, carboidrati e acidi nucleici, possono andare incontro a reazioni di ossidazione. L ossidazione è un processo estremamente

Dettagli

1. Omogenizzazione meccanica del cibo 2. Secrezione di elettroliti 3. Secrezione di enzimi digestivi

1. Omogenizzazione meccanica del cibo 2. Secrezione di elettroliti 3. Secrezione di enzimi digestivi La dieta deve contenere, oltre all acqua, combustibile metabolico, proteine per la crescita e il ricambio delle proteine tissutali, fibre per far massa nel lume intestinale, minerali essenziali per specifiche

Dettagli

Estate emergenza caldo: impara a riconoscere i sintomi della disidratazione

Estate emergenza caldo: impara a riconoscere i sintomi della disidratazione Con l'arrivo del grande caldo, il rischio maggiore che corrono gli italiani, soprattutto le categorie più a rischio come anziani, donne e bambini, è quello della disidratazione e di riflesso: spossatezza,

Dettagli

STIMULSKIN PLUS CRÈME LIFTING DIVINE

STIMULSKIN PLUS CRÈME LIFTING DIVINE Novità in Farmacia da gennaio 2009 STIMULSKIN PLUS CRÈME LIFTING DIVINE 50 ml - 180,00* Il passare del tempo lascia inconfondibili segni sulla pelle: linee sottili, rughe, macchie scure, segni di disidratazione,

Dettagli

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana

CORSA E ALIMENTAZIONE. Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana CORSA E ALIMENTAZIONE Dott.ssa Sara Campagna Specialista in Medicina dello Sport Master in Nutrizione Umana Un alimentazione corretta in chi pratica attività sportiva permette di: - ottimizzare il rendimento

Dettagli

Addome piatto per sempre e energia per tutto il giorno

Addome piatto per sempre e energia per tutto il giorno Addome piatto per sempre e energia per tutto il giorno Avvertenze Le informazioni racchiuse in questo documento non sono da intendere come indicazioni mediche, ma sono a fini educativi e di intrattenimento.

Dettagli

LE UNGHIE DEL CHITARRISTA

LE UNGHIE DEL CHITARRISTA LE UNGHIE DEL CHITARRISTA CONCETTO Le unghie sono annessi cutanei formati da 4 tessuti epiteliali e da un prodotto corneo finale - la lamina ungueale - che ricoprono l ultima falange delle dita. Appartengono

Dettagli

PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI: DOVE SONO E A COSA SERVONO. Dott. Simona Valeria Ferrero Specialista in Scienza dell Alimentazione

PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI: DOVE SONO E A COSA SERVONO. Dott. Simona Valeria Ferrero Specialista in Scienza dell Alimentazione PROTEINE, CARBOIDRATI E GRASSI: DOVE SONO E A COSA SERVONO Dott. Simona Valeria Ferrero Specialista in Scienza dell Alimentazione Gli alimenti sono indispensabili alla vita. Consentono all organismo di

Dettagli

Il ciclo nutrizione / digiuno

Il ciclo nutrizione / digiuno Il ciclo nutrizione / digiuno Aspetti generali La fase di assorbimento è il periodo che va dalle 2 alle 4 ore successive all assunzione di un pasto. Durante questo intervallo si verifica un transitorio

Dettagli

A cosa serve lo iodio?

A cosa serve lo iodio? Iodio e Salute Che cos è lo iodio? Lo iodio, dal greco iodes (violetto), è un elemento (come l ossigeno, l idrogeno, il calcio ecc) diffuso nell ambiente in diverse forme chimiche. Lo iodio presente nelle

Dettagli

MONOPROTEICO. PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI

MONOPROTEICO. PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI MONOPROTEICO PRESENTAZIONE della NUOVA LINEA SAFARI Alimento completo per gatti in accrescimento, in gravidanza e allattamento Caratterizzato da un elevata energia metabolizzabile: attività e crescita

Dettagli

La vitamina A: formula, storia e caratteristiche

La vitamina A: formula, storia e caratteristiche Capitolo 1 Capitolo 1 La vitamina A: formula, storia e caratteristiche Benché sempre più spesso si senta parlare della vitamina A, della sua importanza e della necessità di assumerla giornalmente, pochi

Dettagli

nature s most complete plant protein

nature s most complete plant protein THE ORIGINAL nature s most complete plant protein senza soia idoneo per vegetariani e vegani senza colesterolo senza glutine senza derivati del latte senza edulcoranti di sintesi THE ORIGINAL nature s

Dettagli

Alimentazione Fabbisogni 4.8

Alimentazione Fabbisogni 4.8 08/2000 Alimentazione Fabbisogni 4.8 IL FOSFORO P di Cosmino Giovanni Basile Lo scheletro è la parte più ricca di fosforo di tutto l organismo. Nel tessuto osseo il P si trova sotto forma di fosfato tricalcico

Dettagli

GR 2 Control Fiber Supplement. 84 tavolette

GR 2 Control Fiber Supplement. 84 tavolette GR 2 Control Fiber Supplement 84 tavolette Contiene glucomannano (dalla farina di Konjak) che, in acqua, è in grado di aumentare di 50 volte il proprio peso, più altre 5 fonti di fibra alimentare. La sua

Dettagli

ALIMENTAZIONE NELLE PATOLOGIE CRONICHE. dott.ssa Siciliano Italia Grazia biologo nutrizionista

ALIMENTAZIONE NELLE PATOLOGIE CRONICHE. dott.ssa Siciliano Italia Grazia biologo nutrizionista ALIMENTAZIONE NELLE PATOLOGIE CRONICHE dott.ssa Siciliano Italia Grazia biologo nutrizionista DALLA PREISTORIA AD OGGI: STILI DI VITA DIVERSI 100% 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0% DALLA PREISTORIA

Dettagli

PASTA TOSCANA INTEGRALE con Omega 3

PASTA TOSCANA INTEGRALE con Omega 3 PASTA TOSCANA INTEGRALE con Omega 3 Trafilata al bronzo Negli ultimi anni il mercato della pasta e cambiato, il consumatore sempre piu attento, vuole un prodotto migliore e piu salubre. Pasta Toscana Integrale

Dettagli