LORELLA LANDI LA FORZA DELLE DONNE SALUTE COSMECEUTICI PSICO BENESSERE DIETA RIMETTERSI IN FORMA A PRIMAVERA IL SEGRETO DELLE DIVE DI HOLLYWOOD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LORELLA LANDI LA FORZA DELLE DONNE SALUTE COSMECEUTICI PSICO BENESSERE DIETA RIMETTERSI IN FORMA A PRIMAVERA IL SEGRETO DELLE DIVE DI HOLLYWOOD"

Transcript

1 InForma BY Trimestrale ANNO I N. 1 Marzo-Aprile-Maggio 2014 SALUTE RIMETTERSI IN FORMA A PRIMAVERA COSMECEUTICI IL SEGRETO DELLE DIVE DI HOLLYWOOD PSICO L ANIMA GEMELLA IN 5 MOSSE BENESSERE SPECIALE TISANE DIETA PER DIMAGRIRE BASTA UN OROLOGIO LORELLA LANDI LA FORZA DELLE DONNE

2 QUANDO UN BRAND DIVENTA EDITORE Ci sono consumatori per i quali la pubblicità va oltre la fruizione passiva di un messaggio. Troppo laconica la pubblicità, spesso slegata dalla realtà, sospesa in un territorio neutro. Avete mai sentito parlare di branded content marketing? L inglese certo non aiuta ma il concetto sottinteso è semplice e geniale. Immaginate che un brand diventi editore per dialogare e coinvolgere il pubblico, trasmettendo valori, emozioni e passioni. Quando ho conosciuto il fondatore di Equilibra, l ingegnere Franco Bianco, mi sono resa conto che l idea che lo aveva mosso era etica e intelligente, raccoglieva in sé la voglia di tornare alla natura per guadagnare in benessere e bellezza. Un esempio per tutti: quando il sole scotta, per lenire la pelle, possiamo spalmarci con qualsiasi tipo di crema ma poche saranno efficaci come l aloe che agisce come una vera e propria medicina. Ecco allora la ricerca dell autenticità, dell unicità, della qualità dei prodotti che negli anni hanno regalato a Equilibra la credibilità che l ha resa leader di settore in Italia. I clienti del brand sono legati ai prodotti sia su basi razionali che emotive. Di qui l esigenza di uscire dall affollamento che il mondo della comunicazione vive per riscoprire un contatto diverso, per stimolare al coinvolgimento diretto i propri clienti. InForma ha una duplice valenza: sottintende al desiderio di essere sempre ben informati, su quello che succede, quello che si acquista e sentirsi bene, al top, in forma insomma! Bellezza, benessere e felicità della vita per Equilibra sono capisaldi del marketing, di più, sono la filosofia fondante del brand. E i clienti lo confermano dialogando con l azienda in tutti i modi possibili: chiedendo consigli sul web o al telefono. InForma è lo strumento in più che mancava, una rivista per Voi che però Vi vedrà anche protagonisti. Buona vita e InForma! Elvia Grazi InForma N.1 - Marzo 2014 Trimestrale di Benessere, Bellezza, cultura e informazione generale Direttore responsabile: Elvia Grazi Coordinamento Redazionale: Maria Zuccarelli Principali collaboratori: Dott. Luigi Torchio, Dott.ssa Elettra Terzani, Enrica Locati, Elena Fiorellino Segreteria di redazione: Patrizia Bergese Ufficio Grafico: Caterina Papi Photo Editor: Ezio Consoli Stampa: Grafiche Mazzuchelli S.P.A. Via Cà Bertoncina, 37/39/ Seriate (BG) Registrazione al Tribunale Ordinario di Torino N.8 del 25/02/2014 Per contatti: Tel Fax Mail: Editore: EQUILIBRA srl Presidente e amministratore: Franco Bianco Direzione, Redazione e Amministrazione: Via Plava, Torino(TO) Tel InForma by Equilibra - Cita i nomi commerciali di farmaci e prodotti per la completezza dell informazione e per libera scelta della redazione

3 SOMMARIO PAG. 12 PAG L azienda 8 News 18 Lettere 28 L esperto 38 Le vostre ricette PAG BENESSERE La primavera non è tutta rosa e fiori 12 SALUTE Rimettersi in forma con la primavera 14 PSICHE E DINTORNI L anima gemella in 5 mosse 16 GLI SPECIALI Tisane: benessere in tazza 20 DIETE E DINTORNI La cronodieta 22 BEAUTY Cosa succede ai capelli in primavera 24 CULTURA Libri e dintorni Le mostre da non perdere 26 EVENTI Scendiamo in campo per difendere le donne vittime di violenza 30 TRENDY Il segreto delle dive di Hollywood: i cosmeceutici 32 MONDO VIP Lorella Landi: vi spiego il segreto del mio successo 34 VIAGGIO Tutti i colori del Messico 36 TEMPO LIBERO Il poggio di Teo 37 FOOD Equilibra la tua alimentazione PAG. 22 PAG. 34

4 6 Equilibra, è un azienda storica italiana, leader nel mercato degli Integratori Alimentari e Cosmetica Naturale, nata da un idea del fondatore, Franco Bianco: portare Il Benessere alla portata di Tutti. Una mission importante, per regalare risposte concrete e di qualità a tutti quelli che tengono alla propria Salute e alla propria Bellezza e desiderano farlo in modo naturale. Un sogno condiviso che nel tempo ha coinvolto altre persone tanto che oggi Equilibra è una Family company con proprietà e gestione diretta della famiglia. Un progetto comune diventato tanto importante da caratterizzare il profilo di un intera casata, finisce senz altro per dare molta responsabilità, non concede tregua. Bisogna rispondere alla fiducia della gente garantendo sempre Sviluppo, Qualità, Innovazione e Prezzo. La gente, ovvero le persone che normalmente i brand identificano come consumatori e che per Equilibra invece sono sostenitori. Il rapporto, la stima reciproca, sono importanti, condizione essenziale per ogni sodalizio. Franco Bianco

5 È per questo che negli anni Equilibra si è ritagliata il ruolo di guida, nel settore, perché i suoi prodotti ispirano fiducia nel consumatore che continua ad acquistarli in quanto non lo hanno mai deluso, gli sono stati utili in diverse fasi della vita e li trova sempre vicino a casa, sotto diverse insegne. Inoltre, è fortissima la sintonia fra l azienda e l acquirente che, telefona, scrive, racconta, vive l azienda. Negli anni la Divisione Cosmetica, è letteralmente esplosa nei mercati di riferimento, grazie anche a un offerta sempre innovativa e 100% italiana, confermando la propria posizione di leader nel settore del naturale e registrando un importante tasso di crescita. Una Forte spinta alla crescita di entrambe le divisioni, Cosmetica e Dietetica, si deve alla guida commerciale giovane e illuminata di Marco Bianco, al suo costante impegno e al suo grande entusiasmo. Con l acquisizione di Syrio, nel 2008, l azienda è entrata nel canale Farmacia con le Eccellenze dei suoi prodotti, Integratori Alimentari e Cosmetica ma soprattutto nel settore del make-up con le sue collezioni glamour, veri e propri must have (a marchio Séphir). per divulgare informazioni essenziali e consentire un uso utile e consapevole degli Integratori Alimentari e dei Cosmetici Naturali. Marco Bianco A gestire la Comunicazione, gli eventi e le opere sociali, ci pensa la passionaria moglie dell ing. Bianco, Maria Zuccarelli, che con tenacia e trasporto mette sempre a segno progetti sinergici complessi ed impattanti per trasmettere il mondo di Equilibra alla gente. EQUILIBRA PER IL SOCIALE Equilibra deve il proprio successo alla gente e le è vicino, ed è per questo che opera nel sociale da sempre, per rispondere a un bisogno etico imprescindibile dalla normale attività. Si impegna attivamente con concrete iniziative di sostegno per accogliere, nutrire, istruire e sostenere persone in difficoltà, in Italia e nei paesi più poveri. Dopo aver collaborato con enti quali Gruppo Abele, Serming, Unicef, ha portato a termine un importante progetto per la costruzione di una casa di accoglienza per bambini abbandonati a Chennai (India) con supporto dell opera dei Padri Somaschi. PROMUOVERE L INFORMAZIONE: PERCHÉ OGNI ACQUIRENTE DEVE SAPER COSA ACQUISTA L informazione, per Equilibra, riveste un importanza strategica per questo nei i Punti vendita vengono distribuiti depliant e libri tematici Dal 2009 è entrata nel programma Piccolo Cosmo, volto a supportare, a Torino, la costruzione di strutture gratuite per ospitare pazienti e familiari provenienti da ogni parte d Italia, provati da malattie e gravi disagi economici. Quest anno Equilibra sosterrà ES- SERE DONNA, un progetto sociale contro la violenza sulle donne. Maria Zuccarelli L ATTIVITÀ SOCIALE PER EQUILIBRA È UN ESIGENZA PERCHÉ LA CONDI- VISIONE GENERA FELICITÀ 7

6 NEWS UN BOLLINO ROSA HA PREMIATO 230 STRUTTURE IN ITALIA COME OSPEDALI A MISURA DI DONNA Prendersi cura delle donne oggi può essere un benefit in più, l Osservatore nazionale sulla salute della donna ha infatti premiato con un bollino rosa più di 200 strutture ospedaliere in Italia che si sono dimostrate particolarmente attente alla salute femminile. Da oggi quindi è possibile sapere dove si partorisce meglio, o una donna può sottoporsi a un particolare intervento chirurgico. Tra i servizi aggiuntivi sono stati presi in considerazione anche le diete personalizzate per particolari esigenze, l informativa multilingue e il servizio di assistenza sociale. La Lombardia è stata eletta regione virtuosa per eccellenza, con ben 63 ospedali rosa. Sul sito dell Osservatorio (O.n.Da.) si può accedere a un link con la lista delle strutture premiate e scegliere quella più vicina a casa propria. 8 FINO AL 2015 I PENDOLARI POTRANNO AVERE UNO SCONTO DEL 20% SUI PEDAGGI AUTOSTRADALI Ecco una notizia che ci piace un sacco. Il progetto è sperimentale e continuerà fino al 31 dicembre In pratica chi in un mese percorrerà lo stesso tragitto di andata e ritorno almeno 20 volte (vale a dire i giorni lavorativi in un mese) avrà uno sconto del 20% sui pedaggi purché il percorso non superi i 50 chilometri da casello a casello. Gioiscono i pendolari ma non solo. Anche chi fa meno viaggi (circa 20 tra va e vieni) avrà diritto a uno sconto più basso in percentuale. Indispensabile, per usufruire dell offerta, sarà avere il Telepass per poter conteggiare i viaggi realmente fatti. NASCE A PERUGIA IL PRIMO BAR ETICO Ogni giorno, nella sola Umbria, le Slot machines divorano qualcosa come 2 milioni di euro. A giocare sono spesso gli anziani, che cercano di arrotondare le loro magre pensioni e invece, il più delle volte, finiscono per perderle del tutto. Ma anche casalinghe annoiate padri di famiglia o disoccupati che inseguono il sogno di risollevarsi dalla crisi. E il gioco purtroppo, si sa, crea dipendenza. Per questo i fratelli Cecchetti, che gestiscono il bar Sant Erminio di via Eugubina a Perugia hanno pensato bene di rivoluzionare le cose. Hanno sostituito le Slot con il wi-fi, i libri, il cineforum, il doposcuola e i laboratori di cucina multietnica. Certamente avranno perso un po di incassi facili, ma la loro scelta ha regalato buona vita ai loro clienti. Che ringraziano. Anche noi, sperando che altri seguano al più presto il buon esempio.

7 BENESSERE LA PRIMAVERA rosa e fiori NON È TUTTA Maria Zuccarelli Con l arrivo della primavera, la natura si risveglia. E con il cielo nuovo, i primi ranuncoli, le belle giornate, viene voglia di uscire all aperto e di innamorarsi. Perché allora il corpo ci tradisce? Ci sentiamo spossati, stanchi, privi di energia, irritabili e svogliati. Ogni interesse sembra venire meno e anziché socializzare tendiamo a chiuderci in noi. Potrebbe sembrare depressione ma per fortuna non è così. Gli specialisti la chiamano astenia e spiegano che tutto ciò è abbastanza normale con il cambio di stagione. Succede perché le variazioni climatiche di temperatura, umidità e pressione finiscono per influenzare alcune sostanze chimiche (neurotrasmettitori) da cui dipende in parte anche l andamento del nostro umore. Le nostre abitudini mutano, l organismo, abituato ai rigori invernali, a molte ore di buio e indebolito dai vari virus in circolazione, d improvviso è chiamato a spendere maggiori energie, perché le giornate si allungano e trascorriamo più tempo all aperto. Non si tratta quindi di fisime ma di una funzionale risposta del corpo che cerca di adattarsi ad un maggiore dispendio di energia e anche all ora legale. La primavera è quindi un danno? Non proprio. Pensate che in controtendenza gli atleti degli sport di resistenza come la corsa o il ciclismo proprio in questo periodo dell anno migliorano le loro prestazioni. A cosa si deve? Al semplice fatto che un organismo forte non avverte i disagi legati al cambio di stagione e risponde al meglio ai nuovi tanti stimoli. Ecco perché la parola d ordine è: FORTIFICARSI. IN PRIMAVERA CI SENTIAMO SPOSSATI, STANCHI, PRIVI DI ENERGIA, IRRITABILI E SVOGLIATI. 10

8 CON POCHE E SEMPLICI REGOLE DI VITA: Depurarsi aiuta il fegato a disintossicarsi e funzionare al meglio, via libera quindi a frutta e verdura di stagione e seguite i consigli a pag Bevete almeno due litri di acqua minerale al giorno (valgono anche le tisane!) per mantenere il giusto tasso di idratazione e garantire all organismo la percentuale di sali minerali adeguata Se siete soggetti allergici limitate i pic nic e le gite fuori porta Nonostante l ora legale cercate di mantenere costanti i vostri cicli di sonno-veglia dormendo almeno 8 ore ogni notte. Nel caso potete aiutarvi con l assunzione di melatonina (che serve appunto a regolarizzare il ritmo del sonno) Soprattutto se siete irritabili limitate l uso di caffè e tè che sono eccitanti Integrate la vostra dieta con potassio, vitamine e magnesio BENESSERE CON L ALOE VERA Che è un naturale integratore di minerali e vitamine, combatte virus e germi e stimola le difese immunitarie. Pensate che si trovano manuali medici della dinastia Sung del 1276 a.c. che elencano proprio le virtù di questa pianta grassa. Non solo, Nefertiti e Cleopatra usavano la polpa per mantenere giovane la pelle del viso e Cristoforo Colombo la portava con sé durante le lunghe traversate oceaniche come medicina tuttofare. Oggi gli esperti hanno confermato che: contiene oltre 20 amino acidi, 8 dei quali sono critici per il nostro corpo, giacché non li produce direttamente. è ricchissima di vitamine, tra cui la vitamina A, B1, B2, B6, B12, C e E, essenziali per il benessere del nostro organismo grazie ai glucomannani (zuccheri composti a catena lunga) è immunostimolante e quindi ideale quando il nostro organismo è sovraccarico di lavoro e non riesce ad assorbire bene le sostanze nutritive l acemannano contenuto aumenta le difese immunitarie e combatte i virus contiene zuccheri semplici che forniscono energia e quindi può essere considerata un vero e proprio integratore di minerali, vitamine e proteine Entrambi i prodotti Equilibra contengono puro succo di Aloe al 100% non diluito, ottenuto da foglie selezionate, lavorato e stabilizzato a freddo per la massima salvaguardia dei componenti originali. I nostri consigli: agitate bene la bottiglia di Aloe Vera Extra Equilibra e aggiungetene un misurino (50 ml.) alla vostra bevanda preferita. Così ogni giorno e in particolare nei cambi di stagione, ripulirete l organismo dalle tossine accumulate e vi fortificherete in modo naturale. Se preferite potete scegliere la variante Buonaloe Equlibra che ha le stesse caratteristiche di Aloe Vera Equilibra e ha un piacevolissimo sapore di pesca bianca senza alcuna aggiunta calorica. 11

9 SALUTE RIMETTERSI in forma CON LA PRIMAVERA Del dottor Luigi Torchio, Medico studioso di Medicina Naturale e Specialista in Medicina dello Sport È fatale: d inverno si mette su qualche chilo di troppo. Colpa dello stress, della vita sedentaria, di qualche abitudine sbagliata e dell alimentazione che non sempre è ben equilibrata. La primavera però porta con sé un naturale desiderio di rinnovamento e può essere l occasione giusta per promuovere quelle sane abitudini che ci rimettono in forma, anche psicologicamente. Prima di uscire dal letargo, quindi, occorre rigenerarsi, ritrovare il giusto sprint e armarsi di buoni propositi. Un percorso accidentato? Non proprio, basta un po di buona volontà e tutto diventa semplice. A TAVOLA Sono sicuro, in questo periodo vi sentite rallentati e appesantiti. Allora serve dare uno scossone alla dieta, disintossicarsi e perdere i chili accumulati durante l inverno. Ricordiamo che un individuo in sovrappeso, oltre a portare male la propria età, perde progressivamente agilità e invecchia precocemente, aprendo le porte alla malattia. L OMS (organizzazione mondiale della sanità) suggerisce di ridurre i cibi lavorati industrialmente e di derivazione animale in favore di cibi freschi e di buona qualità. In parole povere questo è il consiglio: ogni giorno mangiate circa mezzo chilo di verdura di stagione e 300/400 gr di frutta. Vi sembrano troppi? Allora sappiate che oltre a contenere vitamine, antiossidanti, bioflavonoidi e caroteni, vi regaleranno anche sazietà e vi consentiranno di affinare la silhouette. E quali preferire? Scegliete in base al vostro gusto ma variando il colore di frutta e verdura perché questo viene determinato proprio dalle sostanze contenute. Una buona regola è quindi di mettere nel piatto almeno cinque colori differenti. Le verdure di stagione, abbondanti in primavera, non fanno ingrassare, sono fonte 12

10 SALUTE di fibre utili per l attività intestinale e vi faranno anche dimagrire, perché se abbinate con cereali integrali e legumi ritardano l assorbimento degli zuccheri. Con la bella stagione, inoltre, aumenta il caldo ed è indispensabile bere di più. Ben vengano dunque tisane, spremute e centrifugati di frutta e verdura. È consigliabile evitare tutti i grassi animali, salse, intingoli, fritti e condire con olio d oliva extravergine di ottima qualità a crudo, aggiungendo un cucchiaino di l olio di lino, di semi di zucca o di lecitina di soia, che sono ricchi di vitamine e omega tre per cui riducono il colesterolo e proteggono le arterie. Per finire insaporire i cibi eventualmente con erbe aromatiche (salvia, rosmarino, basilico, curcuma, zenzero, noce moscata, peperoncino, aglio, cipolla ecc.) in quantità moderata. SCACCO MATTO ALLA PIGRIZIA È scientificamente dimostrato: lo sport ci mantiene in forma e ha un potente effetto antidepressivo: bastano 45 minuti di attività fisica moderata, specie se abbinata alla musica, praticata quanto meno a giorni alterni, per elevare il nostro livello di energia, di serotonina, e favorire anche la produzione delle preziose endorfine del buon umore. Per rimettersi totalmente in forma e ridurre il progressivo irrigidimento delle articolazioni. può essere molto utile praticare, preferibilmente la mattina, esercizi ginnici di stretching o yoga: ideali sono le sequenze dinamiche come il saluto al sole o i cinque movimenti tibetani, che si possono fare facendosi guidare da una buona sequenza in DVD o scaricata dal web. RITROVARE LE FORZE Vi sentite stanchi e come svuotati? È normale perché il cambio di stagione può portare una certa spossatezza. Il tempo cambia repentinamente e le giornate sono spesso ventose il che può essere fonte di destabilizzamento dell equilibrio psicofisico, con forti sbalzi di energia e umore. La pratica yoga, consigliabile a tutti, è particolarmente utile ed in particolare modo consigliata a tutti coloro che sono soggetti ad ansia e stress. A questo scopo consiglio di dedicare almeno 20 minuti al giorno ad una tecnica di rilassamento: una mente calma porterà armonia ed efficienza nella vostra vita, aumenterà saggezza e creatività (esistono tecniche molto efficaci nella cultura yoga). Anticipate la sveglia così vi sentirete più produttivi e nel corso della giornata trovate almeno un momento per dedicarvi a un hobby che vi permetta di esprimere la vostra vena creativa. Dipingete, fate giardinaggio, scrivete, ballate, suonate o praticate volontariato, sono tutte attività che concorreranno a farvi sentire bene. Cercate di coltivare le relazioni, conoscere persone nuove (e non solo su facebook!), riallacciare i rapporti che si sono persi. La vita sociale è sempre un ottimo ricostituente emozionale. UN AIUTO IMPORTANTE: GLI INTEGRATORI L utilizzo corretto degli integratori può completare questo cambiamento in meglio della vita, contribuendo al raggiungimento del tanto sospirato benessere psicofisico. L integratore è nato per compensare le nostre carenze dietetiche o per sostenere i punti deboli del nostro corpo. In particolare, in primavera ecco quali usare: Vitamine e sali minerali: sono indispensabili per sostenere il metabolismo del nostro organismo prevenendo le frequenti carenze cui siamo soggetti. Ginseng, muira puama, eleuterococco, cola, tisane depurative o aloe, sono considerati rimedi adattogeni, in grado di migliorare stanchezza e resistenza fisica per cui sono indispensabili nei cambi di stagione Rimedi che promuovano la diuresi e combattano la ritenzione idrica Tisane relax per combattere l ansia Integratori per la pratica sportiva che ci aiutino a migliorare le prestazioni e abbrevino i tempi di recupero della fatica. 13

11 PSICHE E DINTORNI L anima gemella IN 5 MOSSE Mi è capitato di assistere a un matrimonio in cui gli sposi, per sottolineare il fatto che da qual momento in poi sarebbero stati inscindibili l uno dall altro, hanno riempito una brocca versando ognuno un liquido di colore diverso. Immaginate invece di miscelare insieme olio e acqua, per quanto si faccia l olio rimane sempre in superficie, scisso. Anche in amore succede così, per formare un insieme bisogna essere affini, gemelli. Mi torna alla mente il simposio di Platone sul mito degli ermafroditi: all inizio del mondo gli uomini erano esseri perfetti, con entrambi i sessi, 2 teste, 4 braccia e quattro gambe. Ma Zeus, invidioso di tanta perfezione, li spaccò in due, da allora ognuno di noi è alla ricerca della propria metà, l anima gemella, con la quale riuscire a ricostruire l alchimia dell antica perfezione. È per questo che quando troviamo l altra metà viene naturale pensare di conoscersi da sempre, riscoprire tante affinità, attrarsi fino a fondersi. Fino a qui la teoria, nei fatti però non tutto è oro quel che riluce. Quante volte ci siamo illusi di avere trovato la persona giusta e invece poi così non era? La cantonata è sempre dietro l angolo. Come evitare di commettere errori? È possibile, aldilà dell entusiasmo che sempre accompagna un amore nascente, comprendere se davvero lui o lei sono la nostra mezza mela? 14

12 PROVIAMO A SCOPRIRLO INSIEME, IN 5 MOSSE PSICHE E DINTORNI RISPETTO NON DEVE MAI MANCARE Checché se ne dica è alla base di ogni rapporto e in primis in quello di coppia. Se lui o lei vi manca di rispetto non è la vostra anima gemella. La prova del nove? Due persone affini si rispettano perché si somigliano e disprezzando l altro ognuno finisce per svilire anche se stesso. DESIDERIO DEVE ESSERE SODDISFATTO Se quando state insieme non desiderate niente altro e siete felici anche di nulla allora siete proprio sulla buona strada BISOGNA CORRERE NELLA STESSA DIREZIONE Poniamo che uno dei due desideri mettere su famiglia e l altro, al contrario, sogni di condurre una vita avventurosa e non intenda in alcun modo assumersi delle responsabilità. Prima o poi la corda si spezzerà perché uno tira da una parte e l altro dall altra. Non può funzionare. Si può divergere su questioni di scarsa rilevanza ma non su progetti importanti LITIGARE È INDISPENSABILE Ovviamente se lo si fa in modo costruttivo, perché confrontarsi porta a conoscersi e a crescere mentre chiudersi in sé ha per conseguenza l irrigidimento sulle proprie posizioni e la chiusura ACCETTARE L ALTRO PER QUELLO CHE È La nostra mezza mela deve per forza differire da noi, non per niente ci deve completare. L attrazione quasi mai si sposa con le nostre aspettative. Bisogna convincersi che non esiste un lui o una lei ideale. C è invece una persona che riesce sempre a sorprenderci, anche se qualche volta ci spiazza TEST SCOPRI SE LUI/LEI È LA TUA ANIMA GEMELLA Pensi di conoscerlo/a? a Lui/lei è per te un libro aperto b Devi ancora scoprire tanto di lui/lei c Non finisce mai di stupirti Vi capita di litigare? a Mai b Ogni giorno c Di tanto in tanto Hai sofferto per lui/lei a Mai B Tantissimo C Un po Lui/lei ti ha mai umiliata? a Qualche volta B Spesso C Mai Il futuro con lui/lei a Ti sembra scontato b È un miraggio c Lo vedi possibile e felice Lui/lei ti fa dei complimenti? a Di rado b Mai c Capita spesso Maggior numero di risposte A La vostra relazione è, per così dire standard. Senza grandi picchi né emozioni folgoranti. Ci sono momenti no ma in genere poi tutto si supera. Il limite? Potrebbe essere la noia. Per vivacizzare il rapporto provate a sorprendervi, seguite un po più l istinto e lasciate parlare il cuore. Maggior numero di risposte B Amore, vale la pena ricordarlo, non deve fare rima con dolore. Capita di infatuarsi della persona sbagliata, l idea che ci deve guidare è che non bisogna accontentarsi né rinne- gare sé stessi per la paura di un abbandono. Non sarà facile ma forse è meglio passare la mano. Spesso, quando si chiude una porta poi si apre un portone. Maggior numero di risposte C A giudicare dalle risposte verrebbe da dire che ci siamo: lui/lei è proprio l anima gemella. La persona che vi completa, con la quale vi sentite a casa, che vi rispetta e che stimate. Il vostro rapporto non è mai ossessivo, non crea dipendenza anzi è capace di stimolare l altro a crescere. Un unico consiglio: siete stati fortunati ma ricordate che la costruzione di un amore non è mai scontata. 15

13 GLI SPECIALI TISANE: il benessere è in tazza Maria Zuccarelli 16 C è chi le considera solo un rimedio della nonna e chi invece non può farne a meno e per una volta, ci permettiamo di dire che la seconda tesi ci piace di più. Basta infatti tenere tra le mani una tazza fumante per sentirsi subito meglio. E il rimedio, badate bene, non ha niente o poco a che vedere con la psicologia perché le tisane non sono un placebo e se si scelgono le erbe giuste, sono efficaci quasi come delle medicine. Ce n è davvero di tutti i tipi e per ogni necessità: per sgonfiare l addome, depurare l organismo, dimagrire, favorire la digestione o le funzioni intestinali e la lista sarebbe infinita. Ma qual è la formula magica delle tisane e perché funzionano? Innanzitutto sono efficaci perché i principi attivi delle varie erbe, estratti dall acqua calda, vengono assimilati con maggiore facilità dall organismo. Certo, la concentrazione è minore rispetto a quella di un farmaco o di una pasticca ma per contro la quantità è maggiore e gli effetti collaterali sono pressoché inesistenti. L abitudine alla tisana, inoltre, è una piacevole pratica che favorisce la reidratazione e la depurazione renale indispensabile per liberare il corpo da tossine, accumuli e scorie. Last but not least, regalarsi una gradevole pausa, equivale a coccolarsi, prendersi cura di sé e scongiura anche la fame nervosa senza aggiungere una sola caloria (se non si dolcificano)

14 GLI SPECIALI LE TISANE PIÙ GETTONATE DRENANTI E DEPURATIVE: aiutano a depurare l organismo dalle sostanze tossiche. Sono il non plus ultra per eliminare i liquidi in eccesso che determinano la ritenzione idrica e contrastare la cellulite. Tra le erbe più efficaci per drenare i liquidi in eccesso ci sono: gramigna, tarassaco o dente di leone, borragine, bardana, rabarbaro, melissa e carciofo. Queste piante erbacee hanno tutte la caratteristica di favorire la diuresi ed eliminare nel contempo le sostanze tossiche DIGESTIVE: alleviano il senso di pesantezza dopo un pasto troppo abbondante, migliorano la digestione e sono ottime per i problemi di stomaco e i crampi addominali. Le migliori sono a base di finocchio, anice, liquirizia e menta piperita che grazie a grazie ai loro principi attivi (come l olio essenziale di anetolo del finocchio, o la glicirrizina nella liquirizia) contrastano anche il gonfiore addominale. RILASSANTI: per liberare la mente dai pensieri pesanti. Sono molto indicate a chi soffre di insonnia e ha problemi di stress o sbalzi di umore. Generalmente si assumono prima di andare a letto e contengono erbe come la passiflora, la valeriana, tiglio e biancospino che favoriscono il rilassamento e il benessere mentale, anche in caso di stress. CONSIGLI PRATICI QUANDO BERE LE TISANE Al mattino a digiuno: lassative, diuretiche e dimagranti Dopo i pasti: digestive, antitosse, antifermentative e coadiuvanti per l espulsione dei gas intestinali Prima di coricarsi: lassative, rilassanti, antistress COSA FARE E COSA NON FARE Per far bollire l acqua non utilizzate casseruole smaltate o di metallo nudo Evitate di addolcire le tisane con zucchero, al limite usate dello sciroppo di agave o del miele vergine integrale Le tisane andrebbero bevute calde tranne quelle amare che sono più gradevoli se lasciate raffreddare Usate solo erbe selezionate ottenute da coltivazioni biologiche dove non sono stati usati fertilizzanti o sostanze chimiche inquinanti. Ricordate ad esempio che le tisane, con garanzia di qualità Equilibra, sono formulate con miscele di erbe officinali selezionate e certificate. Il confezionamento avviene con impianti ad alta tecnologia e con l impiego di carta filtro ecologica non sbiancata con solventi. DIMAGRANTI: per accelerare il metabolismo e restare in linea. In genere contengono erbe come il tè verde, la gramigna, i peduncoli di ciliegia ed altri componenti che favoriscono lo scioglimento dei grassi. Molto spesso a queste si associano anche betulla e vite rossa che contrastano la cellulite e il ristagno dei liquidi. AL FINOCCHIO: dall effetto sgonfiante. Sin dall antichità i semi di finocchio sono stati usati per dare sollievo in caso di fastidioso senso di gonfiore, pesantezza e spasmi da accumulo di gas nell intestino e nello stomaco PER L INTESTINO: favoriscono il transito intestinale. Sono a base di foglie di senna, gramigna e liquirizia ed adattissime a chi svolge attività sedentarie che causano malessere e stitichezza. In breve aiutano il corpo a ritrovare il giusto equilibrio 17

15 LETTERE MEDICINA NATURALE Dialogo con il dottor Luigi Torchio 18 Oggi ho comprato alga snella. Prendo Eutirox 75, 1 compressa al giorno. Posso assumere alga snella? Non voglio andare dallo specialista perché mi chiederebbe il costo di una visita. Può aiutarmi lei? Fabiana R. Il problema delle alghe iodate in persone ipotiroidee divide gli endocrinologi: alcuni ritengono che siano di stimolo alle funzioni tiroidee, altri invece le sconsigliano. Per darle una risposta precisa bisognerebbe avere anche i suoi valori ormonali, per questo le consiglio comunque di consultare il suo endocrinologo o di sostituire il prodotto con il gambo d ananas e il chitosano, che non influenzano la tiroide. Sono un donna di 42 anni in soprappeso (ho 10 chili di troppo) e ultimamente mi hanno riscontrato il colesterolo e i trigliceridi alti, Il medico di base mi ha detto che ci sono accumuli di grasso nel fegato e che dovrei mettermi a dieta per disintossicarmi, ma ci sono prodotti naturali che mi possono aiutare? Angela La migliore depurazione dell organismo consiste proprio nel ridurre il carico alimentare. Si ricordi che per mantenere una dieta leggera è indispensabile eliminare insaccati, fritti, intingoli e formaggi grassi, aumentando verdura e frutta di stagione. Proprio il consumo regolare di queste ultime migliorerà l attività intestinale e l eliminazione dei liquidi. Ananas, kiwi e prugne sono molto indicati per combattere la stitichezza, mentre gli ortaggi amari sono depuranti. Beva molta acqua fuori pasto. Per quanto riguarda le erbe può utilizzare la bardana, depurante generale, il cardo mariano e il tarassaco, che agiscono prevalentemente sul fegato. La pilosella e la betulla, invece, depurano i reni ed hanno effetto diuretico, riducendo le ritenzioni idriche. Questi rimedi possono essere assunti sotto forma di tisane, oppure come estratti già pronti in gocce, o in compresse da deglutire con acqua. Fra i rimedi omeopatici un ottimo disintossicante è il Sulphur, ma occorre ricordare che il rimedio omeopatico è personalizzato e va scelto sulla base della costituzione individuale, dopo un accurata visita da un esperto medico omeopata. Dott. Luigi Torchio medico, specializzato in medicina dello sport, omeopata e studioso di medicina naturale a Torino, docente presso la St. John International University

16 DIETE E DINTORNI LA CRONODIETA 20 A primavera, con i primi tepori è un classico: si smettono maglioni e cappotti, spuntano t-shirt e vestiti leggeri e andare in crisi è un attimo. Basta guardarsi allo specchio per scoprire che qualcosa non va. I mesi freddi non perdonano, panettoni, pandori e ozio al calduccio si sono tramutati in antiestetici rotolini di ciccia. Mettersi a dieta? È la soluzione più ovvia ed efficace peccato che la sola idea di pesare i cibi, fare il calcolo delle calorie assunte, centellinare i grassi con il contagocce, dire addio ai carboidrati e cosa ancora più grave ai dolci, ci mandi in depressione. Burrose e felici o tristi e a dieta? Questo sembra essere l arduo dubbio. Perché nessuno ha ancora inventato come dimagrire senza patimenti e rinunce? Possibile che grazie alla ricerca siamo riusciti ad andare sulla luna, abbiamo pure trovato l acqua su Marte e non riusciamo a inventare una dieta che non sia punitiva? Forse, qualche novità sull argomento c è. E frutto dello studio incrociato di diversi scienziati dell alimentazione e si chiama cronodieta. Niente a che vedere con i colori, il termine non vi tragga in errore, deriva dal greco chronos, che significa tempo, e ha come fondamento un ragionamento semplice ma efficace: il nostro corpo non assimila i FINO ALLE 14 VIA LIBERA AI CARBOIDRATI PERCHÉ DIMAGRIRE A VOLTE PUÒ ESSERE SEMPLICE, COME GUARDARE UN OROLOGIO cibi sempre nello stesso modo ma in maniera differente, con il passare del tempo. Il mattino, per cominciare, il nostro organismo è programmato per consumare prevalentemente gli zuccheri, perché gli servono per ricavare energia di pronto utilizzo. Non è tutto, gli ormoni tiroidei T3 e T4, che agiscono come dei veri e propri attivatori metabolici e fanno in modo che il cibo venga utilizzato come energia anziché immagazzinato come adipe, vengono prodotti in maggiore quantità tra le 13 e le 16. Partendo da questo dato scientifico i ricercatori hanno tirato le somme e tentato un esperimento singolare: provare ad alimentare un gruppo di persone ripartendo gli alimenti in modo differente in base alle ore del giorno. In particolare carboidrati e proteine. Un cospicuo gruppo di volontari ha assunto quindi un pasto proteico di 2000 calorie il mattino, mentre un secondo ha consumato gli stessi cibi ma solo a cena. I risultati hanno strabiliato persino gli scienziati. Il secondo gruppo, rispetto al primo, dopo un mese, era considerevolmente dimagrito. Lo studio è stato accolto in ambito scientifico come una vera e propria rivoluzione che ha messo in crisi tutti i precedenti fondamenti dei nutrizionisti. Per la prima volta qualcuno osava mettere in dubbio la facile equazione secondo cui per dimagrire, o al contrario mettere su peso, basta assumere calorie in più o in meno rispetto al reale fabbisogno. ECCO ALLORA I DETTAMI DELLA CRONODIETA: Via libera ai carboidrati (ovviamente senza esagerare) ma solo a colazione o pranzo e comunque non oltre le ore 14 Consumare carne e pesce solo la sera La frutta può essere assunta liberamente ma quella molto zuccherina entro ora di pranzo Non associare mai vino birra e caffè ai carboidrati Concedersi un pranzo abbondante mentre le cene devono essere sempre leggere Sono vietate le merende dolci Dopo le ore 16 non zuccherare mai caffè o tè

17 DIETE E DINTORNI DOPO LE 16 NIENTE ZUCCHERO CARNE E PESCE SOLO A CENA POCHI CONTRO E TANTI VANTAGGI: Non sarete costretti a pesare gli alimenti Non occorre calcolare le calorie introdotte nella dieta Potrete consumare anche pane, pasta, riso e dolci purché nella prima parte della giornata Non sarete soggetti a diete punitive Potrete tranquillamente dieteggiare anche al ristorante o in mensa Un unico appunto. La cronodieta non è la panacea in grado di risolvere tutti i problemi di sovrappeso. Va da sé che se inizierete a mangiare in modo smodato introitando un numero esagerato di calorie, il vostro organismo non riuscirà a smaltirle e voi, fatalmente, ingrasserete. Se invece continuerete ad alimentarvi come prima prestando solo attenzione all orologio, dimagrirete. Vi consigliamo inoltre di associare alla dieta un po di movimento che non guasta mai, vi terrà in forma e vi consentirà di regalarvi anche qualche piccolo sgarro alla regola. E quando possibile bevete tè verde che è un ottimo antiossidante e contiene alcune sostanze che aiutano l organismo a ridurre l assorbimento dei grassi. Invece, è stato sufficiente invertire gli addendi per ottenere un risultato totalmente differente. Questa è la grande intuizione: non tutti gli alimenti vengono assimilati nello stesso momento. Messa in soldoni, gli alimenti più calorici come zuccheri e carboidrati (pane e pasta) si smaltiscono meglio entro le ore 14, perché gli ormoni tiroidei li bruciano velocemente impedendone l accumulo sotto forma di adipe. A cena, invece, rischiano di tramutarsi negli odiati rotolini per cui la parola d ordine è: dopo le 15 meglio alimentarsi solo con pasti proteici a base di carne o pesce. Semplice e geniale: come l uovo di Colombo. 21

18 BEAUTY COSA SUCCEDE ai CAPELLI in primavera? 22 È un classico, ci si pettina e si scopre che sulla spazzola sono rimasti molti capelli. Troppi. Possiamo arrivare a perdere, pensate un po, fino a 1000 capelli al giorno. Gli specialisti chiamano il fenomeno defluvio telogenico, un termine piuttosto ostico che sta ad indicare una sorta di fisiologica muta del pelo, un ricambio dei capelli che di solito coincide con la primavera o l autunno. Una curiosità: il termine alopecia deriva dal greco alopex volpe perché questo animale, per l appunto, è solito cambiare il pelo in primavera e in autunno. Per sgomberare subito il campo da ogni equivoco ne parliamo con la dottoressa Elena Guarneri esperta in tricologia e medicina rigenerativa a Milano, Brescia e Cremona. Va subito detto che perdere i capelli in primavera è normale e non ha niente a che vedere con l alopecia. I capelli che cadono sono quelli ormai giunti alla fine del proprio ciclo vitale (fase Telogen) e saranno presto sostituiti da capelli nuovi che sono già in crescita sotto pelle. L alopecia androgenetica, invece, che colpisce addirittura l 80% degli uomini (e anche in molte donne), si deve all azione di un enzima (5 alfa reduttasi) che trasforma il testosterone in dilidrotestosterone. Questo, negli individui predisposti, porta a un assottigliamento dei capelli, che poi cadono e non ricrescono. C è poi un tipo di alopecia detta areata, che dipende da un disordine immunitario, spesso accompagnato da altre malattie del sistema immunologico (vitiligine, tiroidite di hashimoto, celiachia ecc.) e si caratterizza per la presenza di intere chiazze prive di capelli, e che puo degenerare in una forma universale con perdita completa di capelli e peli su tutto il corpo. Per finire sono sempre più frequenti anche i casi di alopecia psicogena legata a gravi sindromi depressive o forme di alopecia carenziale legate a disturbi della sfera alimentare come l anoressia o a diete incongrue. Acclarato quindi che perdere i capelli in primavera è assolutamente normale, non dobbiamo fare nulla di eccezionale salvo curare molto il cuoio capelluto.

19 BEAUTY QUALCHE CONSIGLIO Contrariamente a quanto si pensi, i capelli vanno lavati con frequenza, specie se hanno la tendenza a cadere. Il sebo che si deposita sul cuoio capelluto può infatti incentivare il problema. Scegliete però uno shampoo delicato, che non stressi il cuoio capelluto. Ottimi sono i detergenti a base di proteine della soia che favoriscono il metabolismo del bulbo, taurina, che fortifica i capelli e tè verde e vite rossa che proteggono il microcircolo. Unico accorgimento: per la messa in piega, usate il diffusore regolando la temperatura del phon al minimo. A tavola mangiate molta frutta e verdura, lenticchie, piselli, carne rossa, tuorlo d uovo e calamari tutti ricchissimi di ferro e pesce per l apporto di omega 3 In fase acuta potete agire dall interno assumendo un integratore a base di sali minerali e vitamine del gruppo B ed E Frizionate il cuoio capelluto con una lozione specifica a base di olio di aloe, cheratina vegetale e proteine del grano, sostanze che ristrutturano il fusto capillare, fortificano i capelli e ne rallentano la caduta QUANDO PREOCCUPARSI E LE ULTIME NOVITÀ HI-TECH In presenza di una caduta di capelli imponente, diradamento, miniaturizzazione dei capelli, aree prive di capelli, prurito o desquamazione è comunque consigliabile il controllo di uno specialista per assicurarsi che non si tratti di un inizio di vera e propria alopecia e per capire, attraverso esami clinici specifici, da dove trae origine il problema per curarlo al meglio. E nelle forme più aggressive, quando i capelli sono invece già persi, c è qualche rimedio hi-tech? La PRP HT (platelet rich plasma hair therapy),viene dagli USA - spiega la dottoressa Guarneri - ed è al momento la terapia tricologica più innovativa e soddisfacente in quanto stimola le cellule staminali della papilla dermica del bulbo del capello. Si tratta quindi di una metodica rigenerativa, non chirurgica che si esegue in ambulatorio ed è efficace per tutte le forme di alopecia. La bella novità è che dopo circa due mesi, i capelli assottigliati ritrovano corpo, mentre quelli caduti tornano a crescere. Inoltre la metodica pone anche un freno a una perdita ulteriore di capelli. Una conquista della scienza in grado di ridare serenità a chi non riesce più a guardarsi allo specchio senza sospirare. IN VETRINA Lozione anti-caduta fortificante è priva di allergeni, parabeni e coloranti è a base di uno speciale complesso vegetale Phitoenergia tra cui spiccano Argan, aloe e cheratina vegetale che nutrono, idratano e ristrutturano a fondo i capelli Shampoo anti-caduta fortificante è stato studiato appositamente per la detersione dei capelli fragili e che si spezzano Maschera Nutriente-Ristrutturante è a base di estratto di bambù (fonte incredibile di minerali) gomma di Guar (noto ristrutturante) e Cheratina da lana che riveste la fibra capillare donandole maggior corpo Cristalli liquidi con oli naturali sono a base di olio di Argan, Germe di grano e Aloe. Applicato dopo lo shampoo protegge dal phon e tutti i giorni sui capelli asciutti li rivitalizza Integratore Multivitamine & Minerali apporta all organismo calcio, Vitamine A, C, D, E nonché un pool di minerali importantissimi per mantenerci in forma e vitali e che concorrono anche alla salute e bellezza dei capelli. 23

20 CULTURA LIBRI E DINTORNI RACHEL JOYCE Il bizzarro incidente del tempo rubato Sperling & Kupfer pagine È il 1972 e il Times annuncia che quell anno verranno aggiunti due secondi al tempo, per allineare gli orologi al movimento naturale della terra. Una notizia qualunque, in fondo cosa possono significare due secondi rispetto all eternità? Byron però non la pensa così fino a poco prima aveva undici anni e una madre che lo adorava, poi un piccolo incidente, accaduto proprio in quei due risibili secondi, cambia ogni cosa. Rachel Joyce con il primo romanzo, L imprevedibile viaggio di Harold Fry, ha scalato le classifiche internazionali. E con questa nuova storia, così sorprendentemente originale, rischia di fare il bis. I suoi personaggi sono bizzarri ma irresistibili, tenerissimi. CHAMED Mi si è fermato il cuore Newton & Compton pagine Chamed è venuta al mondo in autunno, la stagione in cui cadono le foglie, appena prima dell inverno. E il buon giorno, come si suole dire, si vede dal mattino. A quattrodici mesi le viene diagnosticata una poliomielite e a quattordici anni perde i genitori in un incidente. Da allora le cose vanno di male in peggio. Viene affidata ad una zia che la disprezza fino a indurla al suicidio. In un epoca in cui la legge Basaglia è ancora un miraggio finisce in manicomio dove le fanno l elettroshock ed è oggetto di violenze e abusi. Dietro lo pseudonimo di Chamed si nasconde una persona vera, che queste cose le ha vissute sulla propria pelle, che ha il corpo e il cuore devastato dalle GRÉGOIRE DELACOUR Le cose che non ho Salani pagine I nostri bisogni sono i nostri piccoli sogni quotidiani scrive l autrice, sono le piccole cose che ci proiettano verso il domani sono le cose di poco conto che compreremo la prossima settimana e che ci permettono di pensare che la settimana prossima saremo ancora vivi. Immaginate, per un inaspettato colpo di fortuna di potere realizzare in un sol colpo tutti i vostri desideri. E quello che succede a Jo, la protagonista di questo romanzo. Ma la felicità non è così automatica perché forse tutto sta nel ritrovare sé stessi in ciò che si fa. Dopo l eleganza del Riccio questo è cicatrici del dolore ma non si è arresa. La sua storia ha commosso migliaia di lettori, è un pugno nello stomaco che spiega ad ognuno di noi che la vita è un grande dono in ogni caso, se la si affronta a testa alta e con coraggio. il più grande successo letterario in Francia. Una piccola grande chicca sul senso della vita e su ciò che davvero conta. 24

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO

ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO ALLENARSI CON LA FASCIA CARDIO Come effettuare il monitoraggio dei nostri allenamenti? Spesso è difficile misurare il livello di sforzo di una particolare gara o sessione di allenamento. Come vi sentite?

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO

TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO TEORIA DEL SÉ E CICLO DEL CONTATTO di Sergio Mazzei Direttore dell Istituto Gestalt e Body Work TEORIA DEL SÉ Per organismo nella psicoterapia della Gestalt si intende l individuo che è in relazione con

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

Ogni giorno dopo i pasti

Ogni giorno dopo i pasti Ogni giorno dopo i pasti Se si facesse un sondaggio su che cosa la gente porti, abitualmente, nella borsa, uno degli oggetti più quotati sarebbe: medicinali. Non dico gli anziani, ma sapete quanti adolescenti

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis

Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Stadio della socializzazione, identità e immaginazione (3-6 anni) Dott.ssa Maria Cristina Theis Obiettivo dell incontro - Descrivere la fase evolutiva del bambino (fase 3-6 anni). - Attivare un confronto

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli