COLLANA MEDICINA PER L ANIMA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COLLANA MEDICINA PER L ANIMA"

Transcript

1

2

3 COLLANA MEDICINA PER L ANIMA

4

5 Valdo Vaccaro DIZIONARIO DI SALUTE NATURALE Le risposte della scienza igienista A ogni sintomo un rimedio Anima Edizioni

6 Anima Edizioni. Milano, 2012 Valdo Vaccaro, 2012 Quadro in copertina di Milla Bandiera I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo (compresi i microfilm e le copie fotostatiche), sono riservati per tutti i paesi. Per i diritti di utilizzo contattare l editore. Questo dizionario è stato pubblicato ad esclusivo scopo informativo, non vuol essere pertanto un manuale di medicina e quindi non può essere utilizzato come sostituto dei consigli del medico curante. I benefici derivanti dall applicazione dei rimedi descritti dipendono dalla dedizione e dalle capacità di chi opera in piena responsabilità. Progetto editoriale: Jonathan Falcone Direzione: Timoteo Falcone Redazione: Sabrina Lescio ANIMA s.r.l. Gall. Unione, Milano Tel fax I edizione maggio 2012 Tipografia Italgrafica Via Verbano, Novara

7 PREFAZIONE di Camilla Ripani La prima volta che ho letto una tesina di Valdo Vaccaro sono rimasta colpita sia dalla passione sia dalla preparazione scientifica con cui egli propone i suoi argomenti. Con il tempo, poi, ho avuto modo di apprezzare in lui caratteristiche quali la coerenza e il coraggio, attributi fondamentali in quest epoca che necessita di pionieri di una nuova visione, più aperta alla natura, al benessere e all etica. Con grande piacere, dunque, oggi curo e coordino gli argomenti del suo v-blog «Codex Veganus» su e ora sono qui a presentarvi un nuovo «viaggio» in compagnia dell autore. Quando ci ammaliamo, le nostre energie vengono in genere impiegate nella ricerca di un «rimedio» che faccia scomparire ogni sintomo. E se ci interroghiamo, è per esplorare la malattia: «Perché mi sono ammalato?», «Qual è la causa di questo malessere?», «Come posso abbatterlo?» ecc. Si tratta certamente di domande importanti, ma paradossalmente possono allontanarci dalla questione fondamentale: «Come mantenere e ripristinare la salute?» Sembra la stessa domanda delle precedenti, ma non lo è. Non lo è perché non esistono «malattie» quanto piuttosto «deviazioni» dallo stato naturale di salute, come ci spiega la scienza igienista, di cui Valdo Vaccaro è illustre portavoce. Questa «scienza della salute» trova le sue radici sia nella saggezza degli antichi sia nella logica del sapere medico moderno (per approfondimenti in merito, si leggano anche i testi precedenti dell autore Alimentazione Naturale e Storia dell Igienismo Naturale). Le sagge parole che Valdo Vaccaro ci dona in questo Dizionario di Salute Naturale, dunque, non hanno la pretesa di «sezionare» né di «guarire» la malattia, pur parlando di «sintomi» per necessità di contenuti, quanto piuttosto di risvegliare nel lettore la sua innata e spontanea capacità di ripristinare la salute. Ognuno di noi possiede questa capacità, dovuta al nostro «guaritore interiore», che non è un angelo, un entità o chissà cosa senza nulla togliere agli aspetti «energetici» 5

8 Dizionario di salute naturale della vita ma qualcosa di assai tangibile e scientificamente noto: il sistema immunitario! Il sistema immunitario è l unico vero regista del film chiamato «salute». Tutti i suggerimenti che l autore ci propone, sono strumenti per restituire la regia della nostra salute al sistema immunitario, mettendolo nelle condizioni di lavorare al meglio e senza interferenze debilitanti. In sintesi, grazie a questo Dizionario, possiamo scoprire quali sono i cibi più adeguati per affrontare il «sintomo» che ci riguarda, e non solo: Vaccaro indica anche alcuni esercizi fisici, rimedi naturali ecc. che possono essere associati in maniera sinergica alla dieta alimentare proposta. Invito chi legge a non considerare il testo presente con «fede assoluta» o come un qualcosa da dover mettere in pratica a «scatola chiusa». Desidero ricordare al lettore, infatti, che l ultima parola spetta a lui stesso, in quanto è il solo a conoscere davvero i tempi e i modi per adeguarsi a un qualunque cambiamento che coinvolga il suo stile di vita. Se siamo già vegetariani, ad esempio, non avremo particolari problemi a seguire le indicazioni alimentari proposte. Se mangiamo carne tutti i giorni, invece, potremmo considerare un periodo di fisiologico adattamento, evitando in questo modo di sfiduciarci subito. Oppure, se siamo abituati a rilassarci o a muoverci, potremmo affrontare con disinvoltura la «prescrizione» di dover fare delle camminate o esercizi di respirazione, e provare meno disinvoltura se siamo molto pigri o contratti nel corpo. Ecco, ognuno moduli le splendide «perle di salute naturale», che ora ha fra le mani, con intelligenza ed equilibrio, e le adatti a eventuali situazioni particolari che lo riguardano, ricordandosi che a volte occorrono pazienza e fiducia. So bene, infatti, come a volte sia più facile prendere un medicinale o usare delle pomate, piuttosto che apportare dei cambiamenti nel proprio stile di vita, anche se piccoli, semplici e a favore della salute. La «salute naturale» è una conquista graduale e al tempo stesso fondamentale; sta a noi darci la possibilità di realizzarla. Camilla Ripani 6

9 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio INTRODUZIONE Dizionario è un termine impegnativo e fa pensare a qualcosa di enciclopedico che copre l intero scibile dell hygiene. Effettivamente la scienza igienista o scienza della salute è materia troppo seria e troppo grande per essere ingabbiata in un solo libro. Fare scienza salutistica significa ripercorrere e riscrivere tutto quello che è stato fatto, di buono (purtroppo poco) e di cattivo (purtroppo tanto), in questi ultimi decenni sulla salute, sul comportamento, sull alimentazione e sui metodi terapeutici di ripristino e di riequilibrio psicofisico. Significa farlo con uno spirito nuovo, libero e trasparente, senza i condizionamenti e le paure di danneggiare Tizio, Caio e Sempronio. Anche loro, Tizio, Caio e Sempronio, hanno dopotutto le ulcere, le indigestioni, le emicranie, i tumori e quanto di sbagliato producono l - hamburger, la bistecca, la coscia di pollo, il caffè, il the, l alcol, il cibo devitalizzato in scatola, il farmaco inutile e l integratore che non integra e non nutre, ma stimola soltanto. Tutto questo va spiegato e rivelato in modo corretto e senza condizionamenti. Il sottotitolo Le risposte della scienza igienista va inteso in questa precisa direzione e con questi precisi limiti. Un testo che deve necessariamente subire giornalieri aggiornamenti, sulla base di tante nuove lettere e relative risposte che vengono date sul blog: 7

10 Dizionario di salute naturale 8

11 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio ACNE COMMENTO L acne è un disordine della pelle. La forma più comune è l acne vulgaris, che è prevalente nei ragazzi adolescenti, in concomitanza con la pubertà. La condizione è caratterizzata da eruzioni, da punti neri, da papule pustolose e da comedoni, causati dall occlusione dei canali escretivi delle ghiandole sebacee. Tali ghiandole diventano iper-attive sotto l influenza degli ormoni, a questo corrisponde una maggiore produzione di sebo, con proliferazione di batteri opportunisti nell area circostante. I follicoli piliferi si intasano e diventano infiammati. A volte, diventano sede di ascessi e di piccole cisti sebacee. L acne si sviluppa soprattutto sul viso, sul collo, sul torace e sulla schiena. L acne non è una condizione normale e naturale, ma è una vera patologia causata da errori alimentari, ed in particolare da una dieta povera di micronutrienti. La parte critica del corpo è il colon, che risulta regolarmente intasato e malfunzionante. Anche il sangue richiede un processo di purificazione, avendo raggiunto livelli eccessivi di impurità. I rimedi nutritivi dovranno includere più intensa presenza vitaminica naturale (E, C, A e B), nonché più minerali organicati, specie potassio, magnesio e ferro. RIMEDIO Abbondare col tarassaco crudo. Abbondare col carciofo, il finocchio e il cavolo crudi. 9

12 Dizionario di salute naturale Un rimedio naturale da applicare sulle parti colpite, è uno strato di pappetta di avocado, meglio se mista a olio di germe di grano. Anche la foglia di cavolo applicata sulla parte interessata può aiutare il processo espulsivo dei veleni cutanei. Il ristabilimento della normalità digestiva-assimilativa-escretoria, permetterà la formazione di sangue puro e una rigenerazione dell organismo. A quel punto l acne scompare automaticamente. Nessuna applicazione di creme dunque sulla parte cutanea, a parte le applicazioni innocenti della crema di avocado che, nota bene, non ha funzioni guarenti ma solo coadiuvanti, e di aiuto temporaneo. Un breve digiuno di 3-4 giorni può risultare indispensabile per la pulizia del colon. Alle spremute di frutta del mattino, che sono valide per tutti indistintamente, si devono includere dei centrifugati di verdure, con preferenza per carote, bietole, patate dolci, patate, zenzero e sedano. Una crema di avena giornaliera con semini di sesamo e lino e girasole assicurerà un buon apporto del gruppo B. Una manciata di mandorle e pinoli fornirà i grassi polinsaturi Omega3. Camminate ed esercizi respiratori all aperto saranno utilissimi per sconfiggere l acne. La nudità al sole e la traspirazione, nonché i bagni freddi sul basso ventre, saranno pure fattori d aiuto nel lavoro di recupero. Evitare però esposizioni immobili e prolungate al sole, almeno fino a quando la pelle non si sarà quasi del tutto rinormalizzata. 10

13 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio ACUFENI COMMENTO Per acufeni si intendono le percezioni di rumori endoaurali o a livello endocranico. Gli acufeni falsi sono rumori veri, percepiti dal paziente e dall esaminatore, e possono essere di tipo vascolare (difetti valvolari come i soffi, i restringimenti o le stenosi arteriose), di tipo muscolare (movimenti clonici o convulsivi del muscolo stapedio o dei muscoli masticatori), di tipo articolare (patologie e rumori a carico dell articolazione temporo-mandibolare) e di tipo respiratorio (influenze sul timpano da parte delle variazioni pressorie rinofaringee nelle fasi respiratorie). Gli acufeni veri o soggettivi sono paradossalmente rumori inesistenti e dovuti unicamente a stimoli abnormi sulle vie uditive e, come tali, udibili soltanto dal soggetto. In termini più semplici e concreti, siamo di fronte a un disturbo caratterizzato da rumori che si presentano sottoforma di crepitii, soffi, pulsazioni, e ronzii, e che vengono percepiti in un orecchio, o in entrambi, o nella testa. Rumori che possono influire negativamente sulla qualità della vita del soggetto. Rumori che si originano all interno dell apparato uditivo ma che vengono avvertiti come fossero all esterno di esso. Ansia e depressione accompagnano spesso i citati sintomi. Le cause di tali difetti sono svariatissime, ma il meccanismo è sempre dovuto a un aumento dell acqua nell orecchio interno: l eccesso di liquidi irrigidisce la membrana basilare e schiaccia le cellule nervose, causando una diminuzione dell udito. 11

14 Dizionario di salute naturale RIMEDIO Questi disturbi vanno curati soprattutto col riposo e con diete iposodiche, prive di sali e prive di integratori, data l importanza dei sali nel trattenere l acqua. Per l igienismo la causa sta assai poco nell orecchio e molto di più nel ventre, nelle congestioni viscerali, nei gas intestinali che tendono a salire verso le parti alte del corpo, portando conseguenze perverse negli equilibri della zona cerebrale, visiva, auditiva ed olfattiva. Intervenire localmente sull orecchio può spesso originare alterazioni e complicazioni. Lo stato pletorico del paziente, caratterizzato da eccesso di liquidi, da eccesso di globuli rossi e da densità e viscosità del sangue, crea ipertensione nel sistema vascolare, e comporta tendenze alla gotta, al diabete, all obesità, all artrite, all arteriosclerosi. Se ne salta fuori soltanto in un modo, che niente ha a che vedere con la medicina sintomatologica. Se ne salta fuori con un cambio radicale degli stili di vita e dell alimentazione. Tanti centrifugati di carote, sedano e ananas, e tanti centrifugati di bietole, di rape, di patate normali e patate dolci (e mele per addolcire). Se ne salta fuori soltanto con una dieta universalmente corretta e rispettosa del corpo umano, ovvero con una dieta vegana-fruttariana tendenzialmente crudista. L igienismo prevede una vita lontana dai veleni, dal doping, dal caffè, dal the, dal fumo, dall alcol, dal sale, dallo zucchero, dalla carne, dal pesce, dai latticini, dalle uova, dai cibi cotti, dagli integratori vitaminici o minerali od ormonali, dai farmaci e dai vaccini. 12

15 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio ADDOME GONFIO COMMENTO L addome gonfio è di solito sintomo di pigrizia intestinale, di dilatazione e di scarsa muscolatura ventrale. RIMEDIO Vietata l assunzione di bevande calde e di bevande gelate. Le insalate crude non abbiano più di 2-3 componenti in contemporanea. Il secondo piatto si concentri su non più di 2 componenti, tipo la patata e i cavolini di Bruxelles, prendendo alla fine la manciata di mandorle e pinoli. Di mattina abbondare in succhi di arance e di pompelmi, o in anguria e melone, o in centrifugato di carote, sedani e ananas. A metà mattina la crema di avena coi semini o il popcorn coi fichi. Nel tardo pomeriggio vanno bene i frutti di bosco. Più movimento, più sole, più respirazione e più traspirazione. Più ginnastica ventrale, incluso stretching, incluso saltelli. Va bene anche la semplice ginnastica del tirare in dentro il ventre, se fatta regolarmente più volte al giorno, anche stando seduti al computer. Bagni freddi generali o anche locali al basso ventre, più volte nel corso della giornata, sono di sicuro beneficio. Più esercizi respiratori yoga, implicanti prima espansione in fuori del ventre e poi pancia in dentro, alzando il diaframma, inspirando a fondo ed espandendo le sacche polmonari riempite verso l alto. 13

16 Dizionario di salute naturale ADENOMA IPOFISARIO COMMENTO L ipofisi è una piccola ma basilare ghiandola a secrezione interna localizzata nella parte centrale del cervello. Chiamasi anche pituitaria perché, in passato, si pensava erroneamente che secernesse il muco nasale, detto pituita. È importante in quanto, prendendo ordini dall ipotalamo, secerne molti ormoni per il controllo del corpo, come la tiroidina, la somatotropina, la prolattina. Se nelle donne la prolattina è legata alla maternità e all allattamento, nei maschi, troppo ormone prolattina è causa di deficienza di androgeni e di infertilità. Occorre però dire che gli effetti dell iperprolattinemia sull uomo non sono stati ancora del tutto definiti con certezza, pur essendo note alcune anomalie come la diminuzione dei desiderio sessuale e la ginecomastia (eccessivo sviluppo mammelle maschili). La prolattina infatti inibisce il testosterone e mobilizza gli acidi grassi. Le cause di iperprolattinemia possono derivare da intensa attività fisica, da intensi rapporti sessuali, da ipotiroidismo, da insufficienza renale, da microadenoma ipofisario (che produce prolattina ed è il più delle volte innocente). Non fa sicuramente bene alla salute forzare, per via chimica, un valore fuori norma verso la normalità. Ci sono ragioni valide e logiche, che agli esaminatori regolarmente sfuggono, perché il corpo esprima determinati valori in un determinato momento. Il solito discorso astruso dell intervento modificativo medico. I valori sono sempre dei sintomi di qualcosa che sta a monte, e i sintomi vanno capiti e interpretati, ma non modificati. In altre parole, se l obiettivo che cerchiamo è quello di abbassare la prolattina (e su questo possiamo anche essere d accordo in linea di massima), esso deve avvenire per iniziativa e consenso dell ipotalamo, 14

17 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio della pineale (soprattutto della pineale, e della sua melatonina che tende a normalizzare l intero sistema ghiandolare), della tiroide, del timo, delle adrenali, del pancreas, e delle gonadi. In pratica serve il consenso di tutto il sistema endocrino e del sistema immunitario che lo tiene d occhio a breve distanza. RIMEDIO Il mio consiglio pertanto è di ignorare completamente qualsiasi insistenza a usare i farmaci, cercando piuttosto di puntare sempre tutto su un miglioramento ulteriore dell equilibrio, perché la salute è una questione di equilibrio, e si deve sempre conseguire per vie naturali e non farmacologiche. Raccomando sempre di curare la respirazione e di evitare ogni stress. E lo stress delle tabelle mediche è quanto di peggio possa esistere, come se già non bastassero le ansie del vivere quotidiano. Tenere piuttosto d occhio la funzionalità renale, eliminando radicalmente ogni sale e ogni zucchero. Non appena spunteranno le piante primaverili come acetosella, tarassaco, piantaggine, equiseto, fragole, ciliegie, asparagi amari di pungitopo, ci sarà di che ripristinare la funzionalità renale. 15

18 Dizionario di salute naturale ADIPE ADDOMINALE COMMENTO Per raggiungere il peso forma non dovrebbero esserci problemi. Seguendo i dettami dell igienismo naturale, esso arriva automaticamente secondo i tempi necessari e previsti nei rispettivi organismi. Spesso la difficoltà a raggiungere la linea è questione di posa mentale e di diverso metabolismo, oltre che di posa fisica. RIMEDIO È importante che, anche durante le normali ore in cui si fanno le cose più svariate (intendo non le ore di ginnastica, ma quelle di studio o di lavoro o di relax o di spesa), si esercitino l addome e i suoi muscoli, espandendolo e contraendolo più volte in modo alternato. Se vogliamo fare qualcosa di più per l adipe addominale, occorre inserire giornalmente un oretta di jogging ed esercizi a corpo libero, specialmente quelli coinvolgenti i muscoli della zona interessata. Usare poi esercizi tipo stretching defaticante, allungando le gambe e coinvolgendo sempre i muscoli ventrali. Per quanto riguarda la dieta, evitare la crema di avena delle 10 e rendere la colazione fruttariana (frutta principalmente acquosa, tipo agrumi, meloni, kiwi, fragole, pere, ananas) ancora più rigorosa di prima. In linea generale va bene aumentare la frutta e diminuire un po la verdura, togliendo qualcosa in termini di calorie. Chiaro che va eliminato il sale da cucina. Adottare un giorno sì ed uno no un bel centrifugato di carote ed ananas, o di carote, bietole e mele, in alternativa alla colazione di frutta, non è male per rimettersi in linea. 16

19 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio Ricordarsi poi che, con l arrivo della Primavera, esistono alcune verdure depurative e miracolose da non lasciarsi scappare. Il tarassaco o dente di leone è fantastico per contrastare ogni ritenzione d acqua. Tutto quanto spunta di edule in primavera, incluso le punte del luppolo e del pungitopo, gli asparagi selvatici e le cime di ortica, il selene e l acetosa, il rosolaccio ed il crescione, devono trovare spazio nella dieta. Saranno loro a sostituire i finocchi ed i carciofi crudi che tuttora ci stanno deliziando. 17

20 Dizionario di salute naturale AFTE COMMENTO Le lesioni alla mucosa orale non rappresentano una malattia. Trattasi di sintomi e segnali di qualcosa che non va. Spie rosse di una debolezza o di un difetto comportamentale che è la vera e propria sorgente dei sintomi orali. La malattia a monte può essere singola e determinabile, o al contrario cumulativa e multifattoriale, e pertanto di non facile catalogazione eziologica. Chiamare una malattia ereditaria, autoimmune, lantanica, criptogenetica, psicosomatica, equivale a uno sventolio di bandiera bianca, a una dichiarazione di impotenza. Il buon medico dovrebbe in questi casi astenersi rigorosamente dal prescrivere una qualsiasi cura. Purtroppo è inserito in un meccanismo perverso che gli impone professionalmente di curare il paziente, ovvero di assegnargli una determinata medicina. Tanto più che, agendo contro i sintomi locali, non si ottiene un bel nulla. Tinture, alcolici, limone, prodotti vari intesi a cicatrizzare in anticipo le ulcerette, sono un tormento inutile. RIMEDIO Rivedere il proprio modo di vivere e le sostanze che si assumono. Velocizzare il proprio metabolismo, stroncando sul nascere ogni forma di stitichezza, mediante stop all alimentazione solida e ricorso all acqua, alla frutta e ai centrifugati di tuberi e mele. 18

21 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio Migliorare la respirazione associandola al movimento. Prendere ogni possibile raggio di sole. Eliminare le sostanze nocive. Il the, le bevande gassate, le cole, le bevande all aspartame, l alcol, i succhi di frutta pastorizzati, sono tutte cose da evitare. Le farine bianche e i prodotti con esse ottenuti (pasta bianca, pane bianco, pizze, focacce, ecc) vanno pure messi da parte. O ridotti al lumicino. Puntare a una dieta più vitale e radiante, secondo gli schemi di André Simoneton, tanto per intenderci. Cibi più crudi, senza dimenticare l avocado e le mandorle, la crema di avena e i semini pestellati. Includere pure i semi di zucca per la loro ricchezza di zinco. Non manchino le arance, le clementine, le banane, l ananas, i mirtilli, i datteri, gli avocadi, i kaki, le nespole, le castagne, il fico d India e il melograno tra i frutti. Carote, bietole, rape, cicorie, sedani, ravanelli, crescione, rucola, acetosa e tarassaco, siano all ordine del giorno, al pari di patate, patate dolci, zucche, cereali integrali e legumi. 19

22 Dizionario di salute naturale ALOPECIA FEMMINILE COMMENTO L alopecia, ovvero la mancanza, l insufficienza, il diradamento o la perdita dei capelli, è un sintomo multifattoriale ed anche psicosomatico come tanti altri. Tra le cause riconosciute le radiazioni ionizzanti, le intossicazioni da minerali, da prodotti chimici e farmaceutici, l uso di prodotti anticoncezionali, le malattie autoimmuni provocate da vaccini e da farmaci, lo stress, l ansietà, i cambi ormonali soprattutto dopo la menopausa, l uso di prodotti offensivi come shampoo aggressivi e simili, l uso di coloranti e di messe in piega. Le cure ormonali non risolvono il problema stabilmente in quanto sono basate su un intervento di tipo sintomatologico. Lo sbalzo ormonale è un sintomo, una spia rossa che lampeggia per qualche altro problema tuttora irrisolto. RIMEDIO L igienismo insegna che non si devono mai inseguire i singoli minerali e le singole vitamine, ma questo non toglie che alcuni minerali ed alcune vitamine giochino ruoli particolari nella forza o nella caduta dei capelli. Le vitamine specifiche da considerare sono la B2 o riboflavina (valida per vista, pelle, unghie e capelli), e che si trova nel riso nero, nel germe di grano, nelle mandorle, nei pinoli, nel sesamo bianco, nel sesamo nero, nei funghi, nei broccoli, nei cavolini di Bruxelles, nei cavolfiori, nel crescione, nell asparago, nei vegetali verdi, nel tarassaco. 20

23 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio Anche l acido pantotenico (vitamina B5), precursore della vitamina A, è importante sia per i capelli grigi, per le macchie sulla pelle e per le rughe. Si trova nel germe di grano, nelle arachidi, nei legumi, ma anche nella frutta e nella verdura cruda in genere. Pure l inositolo, o acido fitico, considerata da alcuni vitamina del gruppo B, è vitale per la crescita dei capelli, e si trova negli agrumi, nei meloni, nelle noci, nell avocado e nella frutta in genere. Quanto ai minerali, sappiamo troppo bene quale sia la loro importanza nel mantenimento degli equilibri ormonali. I nomi che girano, a parte ferro e calcio, sono il manganese, il fosforo, lo zolfo, lo iodio, il magnesio, il potassio, il sodio, il cloro, il fluoro e il silicio. Li troviamo in tutte le foglie verdi e in tutte le radici (incluse le foglie verdi delle rape e delle carote e delle bietole, che non dovrebbero affatto essere scartate come la gente fa). Diciamo pure che il mondo vegetale è generosissimo in vitamine e minerali, a patto di evitare il nemico numero uno che è la cottura, distruttrice di vitamine e disorganicatrice di minerali organicati. 21

24 Dizionario di salute naturale AMENORREA COMMENTO Il concetto medico prevalente dice che l amenorrea è fisiologica e normale nel caso di gravidanza e nel caso di menopausa, mentre dalla pubertà alla menopausa deve esserci il ciclo oppure siamo sempre in zona rossa, in zona pericolo, in zona patologica. In realtà le cose non stanno in quei termini. Tutti i maggiori igienisti naturali, inclusi Ehret e Shelton, sostengono infatti che, se il corpo femminile venisse regolarmente ripulito da una dieta naturale e virtuosa, da una dieta compatibile col disegno fruttariano della razza umana, le mestruazioni tenderebbero a minimizzarsi progressivamente e quindi a scomparire del tutto. Scomparendo le mestruazioni, se ne andrebbero pure tutti i dolori che normalmente le accompagnano, tipo emicrania, mal di denti, vomito, e tutti gli altri disturbi, mentre rimarrebbe inalterata la capacità di essere fecondata. In altre parole, l intero problema del ciclo viene rovesciato. Il ciclo non è condizione normale ma bensì condizione patologica. Il fatto che la maggioranza delle donne abbiano un ciclo funzionante, cioè attivo e sanguinante, significa soltanto che la maggioranza di esse sta in situazione patologica ed avvelenata. Ne consegue che servono meno visite e meno cure mediche agli ormoni, meno pillole. Le cure luteinizzanti, follicolo-stimolanti, anticoncezionali o fertilificanti, lasciamole pure alle donne di poca fede e di scarso cervello. 22

25 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio RIMEDIO Le mestruazioni non sono la causa, bensì l effetto (il sintomo e la conseguenza) dell intossicazione dell organismo. Non ci si può ammalare solo in una parte del corpo. In realtà è l intero corpo ad ammalarsi. Ogni donna dovrebbe fare di tutto per eliminare le condizioni morbose chiamate mestruazioni. Sia che il ciclo latiti per merito di una encomiabile virtuosità nutrizionale e comportamentale, cioè per uno stato di quasi-perfezione del corpo, o che invece latiti per eccesso di tossicità accumulata internamente nel sangue, le prescrizioni riparatorie sono identiche, in quanto non si tratta di colpire o di risanare questo o quel punto, di fornire questo o quel minerale-vitamina-ormone. I prodotti vegetali, soprattutto se crudi e fibrosi, tendono a trascinare fuori dall organismo gli estrogeni. Il fegato in quel caso funziona bene e li estrae dal rigagnolo ematico (che fa e rifà il giro completo del corpo in continuazione), e li invia tramite l albero biliare nel tubo intestinale, dove la fibra proveniente dai cereali integrali, dai legumi e dalla frutta-verdura, assorbe gli estrogeni come fosse una spugna. Sono i vegetali e la frutta cruda ad apportare ottima fibra ripulente. Lo yogurt e tutti i prodotti animali non hanno fibra e non servono alla purificazione, per cui gli estrogeni in eccesso riprendono in quel caso la via del circolo ematico. Non basta dichiararsi vegetariani, servono litri di acqua zuccherina della frutta, delle rape e delle carote. Serve la manciata giornaliera di mandorle e di semini frantumati. 23

26 Dizionario di salute naturale ANEMIA MICROCITICA COMMENTO Affrontare il problema delle anemie, il più delle volte associate a carenze assimilative (più che alimentari) del minerale ferro, usando i concetti della terapeutica medica e non-medica, porta soltanto a grandissime confusioni. Tanto più avanzate sono le analisi e le classificazioni delle innumerevoli forme anemiche, quanto più variano le terapie specifiche, col rischio di errate valutazioni e di errate terapie sempre presente dietro l angolo. Dove se non nell anemia e nei processi digestivi si assiste meglio al fallimento più clamoroso ed eclatante della tecnologia e della super-diagnostica medica? Più classificazioni dettagliate si fanno è più si deve ricorrere a rimedi specifici, a integrazioni minerali e vitaminiche dettagliate, allontanandoci progressivamente dalla natura. Il troppo ferro invecchia, appesantisce e fa morire prima del tempo, mentre un leggero stato di anemia controllata, con la B12 ai minimi termini come nel caso di tutti i vegani, non è condizione critica come erroneamente interpretato dalla solita medicina sbilenca, ma facilita la fluidificazione del sangue e permette pure di campare cent anni. Col ferro non-eme dei vegetali crudi non accade alcuno stravolgimento interno ed il corpo ha il tempo di estrarre ed assimilare davvero quello che più gli serve e gli aggrada. Assumere dosi di ferro da integratori, o abbondanti cibi fortemente caratterizzati dal ferro come le alghe, può portare a squilibri nel manganese o nel rame, e quindi pure nello zinco, con effetti negativi ad esempio sulla tiroide. Ricorrere dunque alle modificazioni dietologiche specifiche, o peggio alle integrazioni mineral-vitaminiche, è un percorso illusorio e 24

27 Le risposte della scienza igienista - a ogni sintomo un rimedio pieno di insidie, pieno di possibili errori, pieno di rebus e di tranelli. Non si deve mai inseguire il singolo minerale e la singola vitamina, ma solo e sempre l equilibrio vitaminico-ormonale-calorico nell assieme. RIMEDIO Un elenco di sostanze ad alto contenuto ferrico, da suggerire come integratori naturali facenti parte della dieta quotidiana, comprende innanzitutto le alghe seccate al naturale e consumate pure senza procedimenti di cottura, che danno un contenuto straordinario, con quote di ferro intorno ai 150 mg su 100 grammi di prodotto edibile. Vengono poi, tutti molto staccati, i semi di zucca (11.2), i semi di sesamo (10.5), i semi di girasole (7.1), il miglio (6.8), le mandorle (4.7), il riso nero (4.2), l uvetta secca (3.5), le noci (3.1), il tarassaco (3.1), i datteri (3.0), la lattuga (2.0), le castagne (1.7), il crescione (1.7), il riso integrale (1.6), i broccoli-cavoli-cavolfiori (1.1), i cetrioli (1.1), gli asparagi (1.0), il riso bianco (0.8), la banana (0.7), la carota (0.7), i fichi (0.7), la patata (0.6), l anguria (0.5), il pomodoro (0.5), la mela (0.3), i succhi d arancia e di pompelmo (0.2). 25

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

Cosa sono le vitamine?

Cosa sono le vitamine? Cosa sono le vitamine? Le vitamine sono sostanze di natura organica indispensabili per la vita e per l accrescimento. Queste molecole non forniscono energia all organismo umano ma sono indispensabili in

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO

TALK SHOW. Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 IL SORRISO VIEN MANGIANDO Una Hotel - Via Muratori Milano Giovedí, 26 Marzo 2015 TALK SHOW IL SORRISO VIEN MANGIANDO D.ssa Clelia Iacoviello Consulente Nutrizionale Nutraceutico Agenda Chi sono I problemi di oggi - Fame di Testa

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti

Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Il fabbisogno alimentare e il ruolo dei nutrienti Le necessità del nostro corpo Cibo e bevande sono i mezzi con cui il nostro organismo si procura le sostanze di cui ha bisogno per le sue attività vitali.

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti

Zuccheri. Zuccheri, dolci e bevande. zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 4. Zuccheri, dolci e bevande zuccherate: nei giusti limiti 36 1. ZUCCHERI E SAPORE DOLCE Tutti gli zuccheri sono fonti di energia e non

Dettagli

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua.

La DIGESTIONE. I principi nutritivi sono: le proteine, i glucidi, i lipidi, le vitamine, i sali minerali e l acqua. La DIGESTIONE Perché è necessario nutrirsi? Il corpo umano consuma energia per muoversi, pensare, mantenere la temperatura costante, ma anche solo per riposarsi. Il consumo minimo di energia è detto metabolismo

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NELL A PRIM A INFANZIA ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa quantità

Dettagli

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione

PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione PER DIMAGRIRE, OGNI ORA HA IL SUO CIBO? Giorgio Pitzalis - Specialista in Pediatria e Scienza dell'alimentazione Arriva l'estate ed ecco, regolarmente, "spuntare" le solite diete dimagranti. Ne esistono

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO LA SALUTE VIEN MANGIANDO PERCHÉ MANGIAMO? Il nostro organismo per sopravvivere e stare in buona salute, per crescere, per svolgere attività fisica, per riparare le parti del corpo danneggiate e sostituire

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni )

IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO. L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) IL BENESSERE VIEN M ANGIANDO L ALIMENTA ZIONE NEG LI ADULTI (16-65 anni ) ALIMENTAZIONE ANTICANCRO L alimentazione è un bisogno essenziale dell uomo: per funzionare, un individuo deve introdurre una certa

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più

PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AL MERCATO ALLA TAVOLA. Per saperne di più PER SAPERNE DI PIÙ DAL CAMPO... AGRICOLTURA BIOLOGICA LA FILIERA (dal campo alla tavola) AL MERCATO L ETICHETTA PRODOTTI A KM ZERO MERCATI CONTADINI, VENDITA DIRETTA, GAS ALLA TAVOLA LA PIRAMIDE ALIMENTARE

Dettagli

alimentazione come e di promozione della SALUTE

alimentazione come e di promozione della SALUTE LA SALUTE VIEN MANGIANDO: alimentazione come fattore di rischio e di promozione della SALUTE Dr. Saverio Chilese Resp. Unità Operativa di Nutrizione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione ULSS 4 Referente

Dettagli

Etichettatura degli alimenti

Etichettatura degli alimenti Ministero della Salute Direzione generale per l igiene e la sicurezza degli alimenti e la nutrizione Etichettatura degli alimenti Cosa dobbiamo sapere La scelta di alimenti e bevande condiziona la nostra

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono

Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono Nel moderno allevamento intensivo di specie ittiche, nutrizione e salute del pesce allevato sono due fattori intimamente connessi, da un lato devono essere soddisfatti i fabbisogni di nutrienti necessari

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio

Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Vitamina D, PTH ed omeostasi del calcio Funzioni principali della vit D Stimolazione dell'assorbimento del calcio e del fosforo a livello intestinale; Regolazione, in sinergia con l'ormone paratiroideo,

Dettagli

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita

Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita Linee guida per una sana alimentazione e per un corretto stile di vita SOMMARIO PRINCIPI DI NUTRIZIONE Pag. 2 I NUTRIENTI Pag. 2 LE VITAMINE Pag. 3 I GRUPPI ALIMENTARI Pag. 6 LA PIRAMIDE ALIMENTARE Pag.

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die);

VITAMINE. Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); VITAMINE Composti organici eterogenei; indispensabili all organismo; non hanno valore energetico; agiscono in dosi minime (LARN: 1-200 mg/die); hanno funzioni specifiche e funzioni comuni, tra cui: - agiscono

Dettagli

Introduzione. Alessandro Centi

Introduzione. Alessandro Centi Introduzione La PEDIATRICA SPECIALIST nasce nel 2012 e si avvale dell esperienza e del know-how formulativo di Pediatrica, consolidata azienda del settore parafarmaceutico da sempre orientata ai bisogni

Dettagli

Menopausa, alimentazione ed osteoporosi. Debora Rasio Sapienza Università di Roma - Az. Osp. S. Andrea

Menopausa, alimentazione ed osteoporosi. Debora Rasio Sapienza Università di Roma - Az. Osp. S. Andrea Menopausa, alimentazione ed osteoporosi Debora Rasio Sapienza Università di Roma - Az. Osp. S. Andrea Cambiamenti ormonali in menopausa Con la menopausa si assiste al declino della produzione ovarica di

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie?

Le profilassi del lattante: la vitamina D, la vitamina K e la carie? L allattamento al seno esclusivo è il nutrimento ideale per il bambino, sufficiente per garantire un adeguata crescita per i primi 6 mesi; il latte materno è unanimemente considerato il gold standard in

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore

Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Agosto 2013 Salute intestinale in avicoltura Il mondo interiore Dr. Richard A. Bailey, Poultry Health Scientist Sommario Introduzione Flora Intestinale Mantenere in equilibrio la salute intestinale Conclusioni

Dettagli

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI

LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI LA MALNUTRIZIONE NELL ANZIANO E LE SINDROMI CARENZIALI Daniela Livadiotti Società Italiana di Medicina di Prevenzione e degli Stili di Vita INVECCHIAMENTO L invecchiamento può essere definito come la regressione

Dettagli

La corretta alimentazione

La corretta alimentazione La corretta alimentazione www.salute.gov.it 2 Tutta la comunità scientifica è d accordo sul fatto che esista uno stretto legame tra una corretta alimentazione e una vita in buona salute. Per mantenersi

Dettagli

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti

Gruppo Mangiarsano Germinal. Book prodotti Gruppo Mangiarsano Germinal Book prodotti Il Gruppo MangiarsanoGerminal opera nel mercato dei prodotti biologici e salutistici con un unica missione: prendersi cura della salute dell uomo e dell ambiente.

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale

LE SCALE M U S I C A PER LA TUA SALUTE CALORIE AUTOSTIMA LONGEVITÀ EFFICIENZA. Aumenti la tua salute, se sali le scale. Perdi peso, se sali le scale SALUTE Aumenti la tua salute, CALORIE Perdi peso, AUTOSTIMA Accresci la tua autostima, LONGEVITÀ Allunghi la tua vita, EFFICIENZA Potenzi i tuoi muscoli e migliori il tuo equilibrio, LE SCALE M U S I C

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae

La natura restituisce...cio che il tempo sottrae Benessere olistico del viso 100% natura sulla pelle 100% trattamento olistico 100% benessere del viso La natura restituisce......cio che il tempo sottrae BiO-REVITAL il Benessere Olistico del Viso La Natura

Dettagli

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona

MAN- GIAR BENE. Mantenere il corpo in buona MAN- GIAR BENE vivere sani 3 Mantenere il corpo in buona salute ha la sua base in una corretta alimentazione. Essa si basa sull apporto equilibrato di acqua, carboidrati (zuccheri e amidi), proteine, grassi

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA

HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI. www.huromitalia.it ITALIA HUROM RICETTE DI ESTRATTI NATURALI ITALIA DALLA HUROM A TE Alla Hurom ci impegniamo ad offrire una nutrizione della più alta qualità e dal sapore il più vicino possibile alla forma più pura presente in

Dettagli

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO RELAZIONE MOSTRA: FOOD, LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO La mostra è allestita nelle sale del Museo di Storia Naturale di Milano dal 28 Novembre 2014 al 28 Giugno 2015. Affronta il complesso tema del cibo

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale

2. Stress ossidativo & bilancio nutrizionale 2.1 Vitamine & antiossidanti 2.2 Elementi in traccia ed enzimi STRESS OSSIDATIVO & BILANCIO NUTRIZIONALE R Alimentazione : vitamine e carotenoidi, Antiossidanti : lipofilici Vitamine & antiossidanti ZVIT

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO

GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO Comune di CORI (Lt) Assessorato all RACCOLTA DIFFERENZIATA PORTA A PORTA GUIDA AL COMPOSTAGGIO DOMESTICO pagina 1 SOMMARIO Premessa... 3 1 Principi generali: Cos è il Compostaggio... 4 2 Cosa mettere nella

Dettagli

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA

L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'IMPORTANZA DELL'ACQUA L'acqua è il principale costituente del nostro corpo. Alla nascita il 90% del nostro peso è composto di acqua: nell'adulto è circa il 75% e nelle persone anziane circa il 50%; quindi

Dettagli

PROVINCIA DI AGRIGENTO

PROVINCIA DI AGRIGENTO PROVINCIA DI AGRIGENTO CEREALI LEGUMINOSE DA GRANELLA OLEAGINOSE FORAGGERE ELENCO COLTURE Rese e prezzi medi (triennio 2009/2011) Prezzo medio /q. Resa media q./ha Prezzo medio ottenuto nell'anno 2012

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

L esercizio fisico come farmaco

L esercizio fisico come farmaco L esercizio fisico come farmaco L attività motoria come strumento di prevenzione e di terapia In questo breve manuale si fa riferimento a tipo, intensità, durata e frequenza dell attività fisica da soministrare

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Cos'è esattamente la gelatina

Cos'è esattamente la gelatina Cos'è esattamente la gelatina LA GELATINA È PURA E NATURALE La gelatina attualmente in commercio viene prodotta in moderni stabilimenti operanti in conformità ai più rigorosi standard di igiene e sicurezza.

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili

Slowfood. aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE. Slowine. Acqua alle corde. Slowfood. Azioni sostenibili 45 aprile 2010 ACQUA ALLE CORDE - PROFESSIONE HAPPYCOLTORE - DOVE OSANO LE VIGNE Slowfood aprile 2010 www.slowfood.it Acqua alle corde Azioni sostenibili Professione happycoltore La rete delle comunità

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage

da Norda una Novità nel Mondo del Beverage da Norda una Novità nel Mondo del Beverage Benessere da Bere una Carica di Energia Prima in Italia, Norda lancia sul mercato, una Linea INNOVATIVA di Bevande Funzionali che è già un Grande Successo negli

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num :15.105 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :07/07/2015 num

Dettagli

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102

LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num :15.102 Centro Agroalimentare Roma Via Tenuta del Cavaliere, 1-00012 Guidonia-Montecelio (RM) Tel: 06.60.50.12.01 - Fax : 06.60.50.12.75 www.agroalimroma.it LISTINO ORTOFRUTTA C.A.R. listino del :02/07/2015 num

Dettagli

-Composti organici essenziali per la vita

-Composti organici essenziali per la vita -Composti organici essenziali per la vita -La maggior parte dei vertebrati (tra cui l uomo) non sono in grado di sintetizzarle (come gli amminoacidi essenziali) -Sono assunte con la dieta -Alcune malattie

Dettagli

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014

impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 impariamo a mangiare sano con i cibi vegetali a cura di Luciana Baroni Società Scientifi ca di Nutrizione Vegetariana - SSNV 4 a edizione 2014 Società Scientifica di Nutrizione Vegetariana - SSNV www.scienzavegetariana.it

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

Gennaio. Gennaio in cucina

Gennaio. Gennaio in cucina Nel proporre questo calendario culinario ci siamo ispirati a Vincenzo Tanara e alla sua opera Economia del cittadino in villa. Tanara, studioso di scienze naturali ed agricoltura, vissuto nell'area bolognese,

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Le piante. Piante senza fiori Piante con fiori. La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi

Le piante. Piante senza fiori Piante con fiori. La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi Le piante Le piante Piante senza fiori Piante con fiori La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi Piante senza fiori Milioni di anni fa esistevano sulla Terra soltanto piante senza fiori

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

12.200 i nuovi casi di tumore al pancreas ogni anno in Italia

12.200 i nuovi casi di tumore al pancreas ogni anno in Italia Come prevenire il tumore del pancreas insieme contro il cancro Il pancreas e il tumore Il pancreas è un organo dalla forma simile a quella di una pera o di una lingua, situato in profondità nella cavità

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli