Regolamento del Concorso a premi "XTB Trading Cup"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolamento del Concorso a premi "XTB Trading Cup""

Transcript

1 Regolamento del Concorso a premi "XTB Trading Cup" 1 ORGANIZZATORE, SPONSOR 1. La società X-Trade Brokers Dom Maklerski SA con sede secondaria in Milano, via Alberico Albricci 9, C.F., P.IVA e numero d iscrizione del Registro delle Imprese di Milano , REA n , in persona del preposto per tale sede, Sig. Giuseppe Rocco Geresia (qui di seguito, l Organizzatore ), al fine di incentivare la conoscenza e diffondere i principi dell investimento sul mercato dei derivati, intende indire un concorso a premi senza obbligo di acquisto denominato XTB Trading Cup (qui di seguito, il Contest ). 2. Soggetto delegato al Contest, ai sensi dell art. 5 co. 3 DPR 430/2001 è la società Mi.Mo. S.r.l. con sede in Milano, via Morimondo n. 26, C.F. e P.IVA , in persona del legale rappresentante pro tempore, Sig. Francesco DI Biase (qui di seguito, il Soggetto Delegato ), nonché, per l attività di invio telematico di quanto necessario, l Avv. Stefano Toraldo dello Studio Legale Spadafora De Rosa con sede in Roma, Via Bruxelles n CALENDARIO DEL CONTEST 1. Le domande di adesione al Contest devono essere presentate nel periodo compreso fra il 14 aprile 2011 e il 23 Maggio Il Contest avrà inizio il giorno 2 maggio 2011 alle ore 00:00 e terminerà il giorno 27 maggio 2011 alle ore 17: I risultati del Contest e, pertanto, l elenco dei vincitori, nonché le modalità di assegnazione dei premi, come indicato nel presente regolamento, saranno resi noti sul sito internet e attraverso altri mezzi di comunicazione come meglio indicati al successivo articolo I premi, così come meglio indicato al successivo articolo 9, saranno assegnati giornalmente, settimanalmente nonché a partire dal 30 maggio I premi giornalieri e settimanali saranno assegnati alla presenza di un soggetto che avrà il compito di garantire il regolare svolgimento dell assegnazione medesima; i premi di fine Contest, invece, saranno assegnati alla presenza di un notaio ovvero di un funzionario della Camera di Commercio, Artigianato e Industria competente, secondo le modalità indicate al successivo articolo 9, che, in tale occasione verificherà anche la regolare assegnazione dei premi giornalieri e settimanali. 3 PARTECIPANTI DEL CONTEST 1. Il Contest è destinato a qualsiasi persona fisica maggiorenne che si trovi nel territorio italiano al momento della registrazione della domanda di adesione al Contest medesimo. 2. La partecipazione al Contest è preclusa ai dipendenti, ex dipendenti e membri di organi di governo dell Organizzatore, ai dipendenti e collaboratori del Soggetto Delegato nonché ai familiari diretti delle persone di cui sopra. Al riguardo, si precisa che per familiari diretti si intendono gli ascendenti ed i discendenti, i fratelli e i coniugi. La partecipazione al Contest è altresì preclusa ai minorenni.

2 3. L Organizzatore ha il diritto di verificare le condizioni di partecipazione specificate ai punti 1 e 2. 4 AREA E TERRITORIO Il Contest si svolgerà su tutto il territorio nazionale. 5 PREMI E MONTEPREMI 1. Al termine del periodo di svolgimento del Contest, saranno assegnati i seguenti premi: N. 1 Porsche Cayman per un valore pari ad Euro ,00, IVA esclusa, per il vincitore del Contest, come meglio indicato al successivo articolo 9; N. 4 Pc ASUS A52JC-EX134V per un valore complessivo pari ad Euro 1.878,00, IVA esclusa, per il vincitore nella categoria Premio settimanale come meglio indicato al successivo articolo 9; N. 3 Scooter Piaggio Liberty 125 cc per un valore pari ad Euro 6.325,00, IVA esclusa, per il vincitore nella categoria Migliore linea di prodotti come meglio indicato al successivo articolo 9; N. 1 viaggio per 2 persone di 9 giorni e 7 notti a NGORONGORO/MANYARA/TARANGIRE (4 notti) e ZANZIBAR (3 notti) con volo di andata e ritorno e soggiorno in struttura alberghiera di categoria lusso, per un valore complessivo pari ad Euro 2.705,00 IVA esclusa, per il partecipante che risulterà vincitore esclusivamente fra quelli iscritti al Contest durante la ITF, come meglio indicato al successivo articolo 9. N. 1 viaggio per 2 persone di 9 giorni e 7 notti a NGORONGORO/MANYARA/TARANGIRE (4 notti) e ZANZIBAR (3 notti) con volo di andata e ritorno e soggiorno in struttura alberghiera di categoria lusso, per un valore pari ad Euro 2.705,00 IVA esclusa, per il partecipante che verrà estratto a sorte tra tutti coloro che si iscriveranno Contest ed avranno effettuato un numero minimo di almeno n. 2 operazioni di trading fra gli strumenti finanziari come meglio indicati al successivo articolo 7.1. N. 17 penne Livescribe e per un valore di euro per i vincitori della categoria Premio giornaliero N. 8 set di penne XTB per un valore di 62 euro per i vincitori della categoria Premio giornaliero 2. Il montepremi stimato è quindi, in base al valore dei premi assegnati, pari ad Euro ,00 (sessantasettemilacentosettantasei/00) IVA esclusa. 3. L Organizzatore ed il Soggetto Delegato si riservano il diritto di modificare i premi prescelti, garantendo sin d ora che l eventuale sostituzione avverrà con premi di equivalente valore economico. 6 MODALITA DI ADESIONE AL CONTEST 1. Durante il periodo previsto dal presente regolamento e, pertanto, fra il 14 aprile 2011 ed il 23 maggio 2011, tutti coloro che accederanno al sito internet avranno la possibilità di registrarsi on line compilando un apposito modulo. La registrazione

3 sarà considerata correttamente eseguita e perfezionata solo dopo che il singolo interessato abbia inserito i dati richiesti ed abbia ricevuto il feedback da parte dell Organizzatore con la conferma di qualificazione al Contest. Quanto sopra, al fine di garantire che ciascun partecipante si registri una sola volta sul sito e possa, per l effetto, concorrere con un solo nominativo all estrazione dei premi in palio, secondo quanto meglio indicato al successivo articolo 7 e Parimenti, l iscrizione al Contest potrà anche avvenire mediante la compilazione di un modulo cartaceo disponibile presso l ITF di Rimini il 19 e 20 maggio 2011 e, eventualmente, presso altri luoghi che saranno prontamente resi noti dall Organizzatore sul sito internet del Contest; detto modulo potrà essere consegnato ai responsabili dell Organizzatore presenti sul luogo di compilazione, ovvero potrà essere spedito a mezzo raccomandata A/R all Organizzatore all indirizzo indicato al precedente articolo 1. Anche in questo caso, la registrazione sarà considerata correttamente eseguita e perfezionata solo dopo che il singolo interessato abbia abbia ricevuto, alla mail indicata nel modulo cartaceo compilato, il feedback da parte dell Organizzatore con la conferma di qualificazione al Contest. 3. L adesione al Contest in qualsiasi altro modo o forma da quelli indicati al precedente comma 1 e 2 non sarà accettata e, pertanto, considerata valida. Parimenti, in caso di inserimento di false informazioni, la registrazione non sarà considerata valida e, pertanto, si perderà il diritto di ricevere il premio. Da ultimo, non sarà altresì considerata valida e, pertanto, si perderà il diritto di ricevere il premio qualora un partecipante dovesse risultare iscritto al Contest più volte con registrazioni ovvero con indicazione di recapiti differenti ma legati allo stesso soggetto. 4. Al termine della fase di registrazione, come sopra descritta, tutti i dati dei partecipanti saranno registrati su un apposito database con server dedicato di ultima generazione del Promotore, idoneo a salvaguardarne la tutela e segretezza dei dati. 5. A ciascun soggetto regolarmente iscritto verrà assegnato un ID (login) e password per ciascuna categoria di strumenti finanziari, coem meglio descritto al successivo articolo 7. ID e password saranno inviate dall Organizzatore al partecipante mediante posta elettronica al indirizzo indicato dal partecipante medesimo al momento della registrazione. L Organizzatore non potrà in alcun modo essere ritenuto responsabile per l invio della ID (login) e della password ad un indirizzo sbagliato per errore del partecipante. 7 MODALITA DI SVOLGIMENTO DEL CONTEST 1. Una volta compilato il modulo di adesione ed ottenuta la conferma dell avvenuta corretta registrazione e, per l effetto, della partecipazione al Contest, a ciascun partecipante verranno aperti automaticamente tre conti virtuali, vale a dire un conto virtuale per ciascuna delle seguenti tre categorie di strumenti finanziari: (i) Contratti per differenza; (ii) Equity DMA e (iii) Opzioni. 2. Ciascun partecipante al Contest potrà avere un solo conto virtuale per ciascuna delle tre categorie di cui sopra. 3. Contestualmente all apertura dei conti virtuali di cui al precedente comma 1, ogni partecipante al Contest riceve una somma virtuale pari ad Euro ,00 (qui di seguito, il Capitale Iniziale ) che verrà idealmente depositata su ciascuno dei tre conti

4 di cui sopra. Il Capitale Iniziale, come sopra depositato su un conto d'investimento virtuale, non fa maturare alcun interesse. 4. Si precisa che il Capitale Iniziale ha ad oggetto somme virtuali che non corrispondono e non corrisponderanno mai a valuta reale. 5. Il partecipante non può effettuare trasferimenti del Capitale Iniziale tra i conti appartenenti alle diverse categorie di strumenti finanziari del Contest. 6. Il Capitale Iniziale sarà investito da ciascun partecipante attraverso l'acquisto o la vendita di strumenti finanziari nel sistema di transazione dell Organizzatore per ogni categoria di cui al precedente comma 1, con i prezzi forniti dal sistema di transazione medesimo, che saranno applicati a tutti i partecipanti. Si precisa che il sistema di transazione dell Organizzatore è un sistema interno all Organizzatore medesimo per le operazioni di trading, composto da un server centrale che registra puntualmente le operazioni messe in atto dai partecipanti, come da certificazione che sarà portata in visione al pubblico ufficiale incaricato al momento della assegnazione dei premi. 7. Gli ordini relativi agli investimenti da operare devono essere presentati nella stessa maniera della versione attuale del sistema di transazione dell Organizzatore. 8. Si precisa che il contesto del gioco non rispecchia pienamente l'ambiente reale degli ordini relativi ai fondi di investimento: in particolare, l'acquisto e la vendita di strumenti finanziari, durante lo svolgimento del Contest, non incidono sul valore del foglio di ordini e il guadagno ottenuto dalla transazione viene automaticamente aggiunto alla quantità di fondi disponibili su un determinato conto d investimento. 9. Le norme dettagliate per la partecipazione alle transazioni sono specificate nel "Regolamento per la prestazione di servizi di esecuzione degli ordini relativi all'acquisto o alla vendita dei diritti di proprietà, i conti di esercizio per tali diritti e per i conti di cassa di X-Trade Brokers" disponibile sul sito web ento%20%20esecuzione%20ordini%20xtb.pdf. 10. Le norme specifiche per investire nel sistema di transazione dell Organizzatore sono disponibili sul sito web locale del Contest all indirizzo 11. L obiettivo di ciascun partecipante dovrà essere quello di massimizzare il Capitale Iniziale in possesso su tutti e tre i conti, per quanto possibile, entro il periodo di svolgimento del Contest e, di conseguenza, ottenere la più alta media aritmetica del tasso di rendimento dei Capitale Iniziale. 12. La media aritmetica del tasso di rendimento del Capitale Iniziale è fornita in percentuale e si esprime secondo la seguente formula: W = {(1 / 3) [(f1/f0) + (p1/p0) + (d1/d0)] - 1} 100% dove: W = la media aritmetica del tasso di remunerazione del Capitale Iniziale; f1 = il valore del portafoglio di contratti per differenza al giorno finale del Contest; f0 = il Capitale Iniziale nella categoria dei contratti per differenza (10.000,00); p1 = il valore del portafoglio di opzioni al giorno finale del Contest; p0 = il Capitale Iniziale nella categoria delle opzioni (10.000,00); d1 = il valore del portafoglio di partecipazioni CFD, e d0 = il Capitale Iniziale nella categoria degli Azionari CFD (10.000,00).

5 13. Il tasso di rendimento sul Capitale Iniziale di ciascuna categoria di strumenti finanziari deve essere fornito in percentuale e si esprime secondo la seguente formula: R = [(z1/z0) - 1] 100% dove: R = il tasso di remunerazione del Capitale Iniziale di una determinata categoria di strumenti finanziari: z1 = il valore del portafoglio di una determinata categoria di strumenti finanziari nel giorno finale del Contest, e z0 = il Capitale Iniziale di ciascuna categoria di strumenti finanziari (10.000,00). 14. L'Organizzatore pubblica la classifica dei migliori giocatori sul sito web del Contest e attraverso i mezzi di comunicazione come indicati al successivo articolo L aggiornamento sul valore del conto virtuale comprende la valutazione sia di elementi aperti che chiusi sui conti del Contest appartenenti ad una determinata categoria finalizzati a stabilire il ranking dei partecipanti per stilare una classifica generale del Contest medesimo. 8 DIVIETI 1. È assolutamente vietato utilizzare, durante lo svolgimento del Contest, software per computer che rendano automatico l'espletamento di operazioni, da intendersi come tali quei sistemi di transazione che permettono di operare senza la partecipazione attiva del partecipante ovvero che suggeriscono che il partecipante è entrato in una transazione utilizzando fonti di dati esterne. 2. È assolutamente vietato agire in collaborazione con gli altri partecipanti al Contest. Per collaborazione si intende, in particolare, l'attuazione di una strategia comune d'investimento, presentando contestualmente ordini contraddittori oppure utilizzando i gli account di altri individui al fine di soddisfare gli ordini contraddittori. 3. È assolutamente vietato concedere deleghe ad operare sui conti del Contest. 4. Il mancato rispetto anche di uno solo dei divieti di cui sopra determinerà l immediata esclusione del partecipante dal Contest. 9 NOMINA DEI VINCITORI 1. Al termine del Contest, in data e luogo ancora de decidersi e che sarà prontamente comunicato e reso noto, alla presenza del notaio ovvero del funzionario della Camera di Commercio, Artigianato e Industria competente, si procederà all assegnazione ed estrazione dei premi in palio. I premi saranno assegnati secondo le modalità di seguito meglio indicate. 2. I vincitori del Contest saranno determinati sulla base degli importi virtuali presenti sui singoli conti d'investimento virtuale al momento della chiusura del Contest. 3. Prima dell assegnazione di ciascun premio, l Organizzatore verificherà la correttezza della registrazione operata da ciascun partecipante; pertanto, qualora il vincitore dovesse risultare non correttamente iscritto oppure iscritto più volte con nominativi ovvero recapiti fra loro differenti ma ricollegabili allo stesso soggetto, il vincitore

6 medesimo perderà il diritto di ricevere il premio che sarà, in questo caso, assegnato al partecipante classificatosi immediatamente dopo colui che ha violato il presente regolamento. 4. Al termine di scadenza del Contest, tutte le posizioni aperte dei partecipanti devono essere chiuse automaticamente dall'organizzatore. Pertanto, alle ore 17: del 27 maggio 2011 tutte le piattaforme di negoziazione saranno chiuse e, per l effetto, non più accessibili dai singoli partecipanti. 5. Il vincitore del Contest sarà il partecipante che, al momento della fine del Contest, vale a dire il 27 maggio 2011 alle 17:00, dopo la chiusura di tutte le partite aperte da parte dell Organizzatore, avrà realizzato la più alta media aritmetica del tasso di rendimento sul Capitale Iniziale secondo la formula di cui all articolo 6 comma Sono inoltre previste le seguenti ulteriori categorie di vincitori: (i) categoria "La migliore linea di prodotti": il premio sarà assegnato al partecipante che, al momento della fine del Contest, vale a dire il 27 maggio 2011 alle 17:00, dopo la chiusura di tutte le partite aperte da parte dell Organizzatore, avrà raggiunto il più alto tasso di remunerazione del Capitale Iniziale in una delle tre categorie, calcolato secondo la formula di cui all articolo 6 comma 13. (ii) categoria "Il migliore della settimana" è colui che raggiunge il più alto tasso di rendimento in una delle categorie di strumenti finanziari, nell arco di una settimana, quindi : a. dalle 00:00 del 2 maggio 2011 alle 17:00 del 9 maggio 2011; b. dalle 00:00 del 9 maggio 2011 alle 17:00 del 13 maggio 2011; c. dalle 00:00 del 16 maggio 2011 alle 17:00 del 20 maggio 2011 e d. dalle 00:00 del 23 maggio 2011 alle 17:00 del 27 maggio (iii) categoria il migliore del giorno è colui che raggiunge il miglior ritorno di rendimento da intendersi quale percentuale di guadagno nell arco di ciascun singolo giorno di svolgimento del Contest, indipendentemente dal valore della transazione. 7. Se più di un partecipante otterrà lo stesso importo sul conto, il posto in graduatoria dipenderà dalla data di adesione al Contest, privilegiando quella precedente. Qualora anche la data di adesione al Contest risulti la stressa, la posizione più alta sarà attribuita al giocatore che ha partecipato a più operazioni di investimento. 8. La classifica finale, che costituisce la base per la concessione del premio, sarà pubblicata sul sito web del Contest nonché sui mezzi di comunicazione come indicati al successivo articolo In aggiunta ai premi di cui sopra, al termine del Contest, fra tutti coloro che si saranno regolarmente registrati ed avranno, altresì, effettuato almeno due operazioni di trading, sarà estratto il nominativo di un vincitore. In particolare, l estrazione sarà affidata ad un software certificato da un perito e dichiarato non manomissibile; tale software, in maniera del tutto casuale, estrarrà il nome del vincitore. 10. Inoltre, fra tutti coloro che si saranno iscritti al Contest esclusivamente durante la ITF, ovvero durante la fiera di trading che si svolge a Rimini nelle date del 19 e 20 maggio 2011, sarà assegnato un premio al partecipante che avrà realizzato la più alta media aritmetica del tasso di rendimento sul Capitale Iniziale secondo la formula di cui all articolo 6 comma CONSEGNA DEI PREMI 1. I premi saranno consegnati entro 180 giorni dalla data di assegnazione.

7 2. Fermo quanto disposto ai precedenti articoli 2 e 9, i vincitori saranno avvisati della vincita mediante l invio di una ovvero una raccomandata A/R agli indirizzi e recapiti indicati al momento della registrazione, nella quale sarà indicato il termine entro cui comunicare l accettazione del premio. 3. Il vincitore dovrà rispondere alla comunicazione inviatagli manifestando la propria accettazione del premio a mezzo raccomandata e/o , nei termini e all indirizzo che verrà indicato nella comunicazione di vincita. Per gli invii di cui sopra, farà fede la data del timbro postale. 4. Decorso inutilmente il termine indicato nella comunicazione di vincita, il premio si considererà come non assegnato e si applicherà, pertanto, quanto disposto al successivo punto n RINUNCIA ALLA RIVALSA L Organizzatore non intende avvalersi del diritto di rivalsa IRPEF sui vincitori ai sensi dell art. 30 D.P.R. 600 del ONLUS BENEFICIARIA I premi eventualmente non ritirati, diversi da quelli espressamente rinunciati, saranno considerati non assegnati ai fini dell art. 10 co. 5 DPR 430/2001 e saranno pertanto devoluti a favore dell ente ONLUS di seguito indicata: FONDAZIONE UMBERTO VERONESI, Piazza Velasca 5, Milano 13 ADEMPIMENTI E GARANZIE 1. L Organizzatore ed il Soggetto Delegato non si assumono alcuna responsabilità in caso di mancato recapito di qualsivoglia avviso, anche di vincita, ai singoli partecipanti dovuto all indicazione di indirizzi o dati personali errati da parte dei partecipanti medesimi, fatto comunque salvo quanto indicato al precedente articolo 6 comma L Organizzatore dichiara altresì, ai fini di garantire l effettiva corresponsione dei premi promessi, di aver prestato la cauzione di cui all art. 7 del D.P.R. 430/ PUBBLICITA 1. La pubblicità del Contest sarà conforme al regolamento e verrà effettuata attraverso una campagna sui mezzi che riterrà idonei a diffondere la conoscenza del Contest stesso presso i destinatari finali, ivi inclusi la stampa e la rete internet. 2. Il regolamento del Contest sarà disponibile presso la sede dell Organizzatore, presso la sede del Soggetto Delegato, nonché sul sito internet dedicato al Concorso. 3. Eventuali modifiche al presente regolamento saranno opportunamente portate a conoscenza dei singoli partecipanti. 4. Qualora fosse necessario apportare delle modifiche al presente regolamento, dette modifiche entreranno in vigore a partire dalla data della sua pubblicazione sul sito del Contest. 15 TUTELA DEI DATI PERSONALI

8 1. Ogni partecipante del gioco partecipa al Contest con un nickname, che potrà essere pubblicato sul sito web del Contest nonché secondo quanto disciplinato al precedente articolo Il trattamento dei dati personali di ciascun partecipante al Contest avverrà nel pieno rispetto del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche, e limitatamente ai fini della gestione del Contest medesimo. 3. Qualora si rendesse necessario trattare i dati per finalità diverse dalla mera partecipazione al Contest, sarà data idonea comunicazione in tal senso all interno di idonea informativa pubblicata nel sito internet ed i relativi trattamenti saranno operati soltanto previo specifico consenso dell interessato. 4. I dati personali dei partecipanti, per tutto quanto è inerente al Contest, saranno trattati dall Organizzatore quale titolare e dal Soggetto Delegato, per il Contest nominato Responsabile del trattamento dei dati in questione. 5. Il rifiuto di conferire i dati personali ai fini del Contest preclude la possibilità di partecipare allo stesso. 6. In ogni momento, ciascun partecipante potrà esercitare tutti i diritti di cui all art. 7 del D.Lgs 196/03 chiedendo ad esempio la modifica o cancellazione dei propri dati mediante raccomandata A/R inviata presso la sede dell Organizzatore, all indirizzo Via Albricci Milano 7. Il partecipante acconsente sin d ora a che l'organizzatore possa pubblicare i dati personali ovvero la foto dei partecipanti premiati al Contest sul sito web del Contest medesimo. 8. L'Organizzatore potrà pubblicare sul sito web del Contest delle relazioni quotidiane e periodiche sul Contest medesimo. 16 DISPOSIZIONI FINALI 1. La partecipazione al Contest comporta la conoscenza e l integrale accettazione del presente regolamento. La partecipazione al Concorso è subordinata all iscrizione effettuabile sul sito internet 2. Con l'iscrizione al Contest e la partecipazione al medesimo, ciascun partecipante espressamente accetta i termini e le condizioni indicate nel presente regolamento. 3. L'Organizzatore non potrà essere ritenuto responsabile per qualsiasi interferenza sui collegamenti di telecomunicazione, per errori di trasmissione dati e per interferenze sui sistemi di transazione che possono influenzare il risultato del Contest. 4. Per quanto non indicato nel regolamento, l Organizzatore si rimette a quanto previsto dal D.P.R. 26 ottobre Roma, 30 marzo 2011 Il Legale Rappresentante

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI 20 ANNI SUONANO BENE 1. Soggetto promotore Società promotrice è il Consorzio Centro Nova con sede in

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015

REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ 2014-2015 Concorso a Premi indetto da: Promotrice Allianz Spa Indirizzo Largo Ugo Irneri, 1 Località 34123 Trieste Codice Fiscale 05032630963 Partita iva 05032630963 REGOLAMENTO CONCORSO - WIN 38/14 VINCI CON ALLIANZ

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

Regolamento. SOGGETTO PROMOTORE SMART&CO srl UNIPERSONALE con sede legale in Piazza Grazioli, 5 00186 ROMA C.F. e P. IVA: 09587661001.

Regolamento. SOGGETTO PROMOTORE SMART&CO srl UNIPERSONALE con sede legale in Piazza Grazioli, 5 00186 ROMA C.F. e P. IVA: 09587661001. Regolamento SOGGETTO PROMOTORE SMART&CO srl UNIPERSONALE con sede legale in Piazza Grazioli, 5 00186 ROMA C.F. e P. IVA: 09587661001. CARO PAPA e CARA MAMMA DURATA Dal 3 Marzo 2015 al 19 Marzo 2015 e dal

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 430, 26 OTTOBRE 2001, CONCORSO A PREMI PIMP MY TEMPO 2.0 PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 SOCIETA

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI VINCI LA SPESA PER 20 ANNI 1. Soggetto promotore Lidl Italia srl, con sede legale e amministrativa in via Augusto Ruffo, 36, Arcole (VR).

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI _Play your key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.a., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015

Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 Regolamento del Concorso misto a Premi denominato NEL MULINO CHE VORREI 2015 1. SOCIETÀ PROMOTRICE 2. PERIODO 3. PRODOTTO IN PROMOZIONE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014.

REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. REGOLAMENTO del CONCORSO MISTO A PREMI denominato RINGO BTS 2014. 1. SOCIETA PROMOTRICE BARILLA G. e R. Fratelli Società per Azioni, con Socio Unico Via Mantova, 166-43122 Parma C.F. e iscrizione al registro

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci. Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Concorso a Premi Con McCain più acquisti più vinci Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Indirizzo sede legale McCain Alimentari Italia

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PIU CREDEM PIU VINCI

REGOLAMENTO CONCORSO A PREMI PIU CREDEM PIU VINCI CREDITO EMILIANO SPA Capogruppo del Gruppo bancario Credito Emiliano - Credem - Capitale versato euro 332.392.107 - Codice Fiscale e Registro Imprese di Reggio Emilia 01806740153 - P. IVA 00766790356 -

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI Play your Key and win La Anheuser-Busch InBev Italia S.p.A., con sede in Piazza F. Buffoni 3, 21013 - Gallarate, P. IVA 02685290120, promuove la seguente manifestazione,

Dettagli

LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA

LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO MISTO A PREMI LA FRESCHEZZA CHE TI PREMIA Società Promotrice Johnson & Johnson S.p.A. con Sede Legale in Via Ardeatina Km. 23,500 00040 Pomezia, loc. Santa Palomba (Roma)

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ).

1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ). REGOLAMENTO Concorso 10 anni di pieni 1. Soggetto promotore ENI S.pA., sede legale in Piazzale Enrico Mattei n.1, 00144 Roma (di seguito eni o Promotore ). 2. Denominazione 10 anni di pieni 3. Ambito territoriale

Dettagli

REGOLAMENTO MODIFICATO

REGOLAMENTO MODIFICATO REGOLAMENTO MODIFICATO DEL CONCORSO A PREMI INDETTO DA BOLTON MANITOBA SPA VIA G.B.PIRELLI 19 IN ASSOCIAZIONE CON LE SOCIETA ASSOCIATE RIPORTATE NEL MODELLO PREMA CO/1 E QUI SOTTO SINTETIZZATE DENOMINATO

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU

DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU REGOLAMENTO DEL CONCORSO MISTO DENOMINATO DIVENTA PROFESSIONISTA ANCHE TU Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Cosmetica Rif.15/002 Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Cosmetica con

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato 100 ANNI POMPADOUR.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato 100 ANNI POMPADOUR. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato 100 ANNI POMPADOUR. 1. SOCIETA PROMOTRICE Pompadour Tè S.R.L. a socio unico Via L. Negrelli, 11-39100 Bolzano (BZ) C.F. 00122230212 e iscrizione al registro

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO GIOCA CON GEMMA

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO GIOCA CON GEMMA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO GIOCA CON GEMMA SOCIETA PROMOTRICE: SOCIETA DELEGATA: COMPAGNIA ITALIANA SALI CIS SPA VIA VITTOR PISANI 16 MILANO CODICE FISCALE E PARTITA IVA 00098030299 PROMO

Dettagli

CONCORSO A PREMI CONCORSO 2015 APP SECOND SCREEN SUPER! De Agostini Editore Spa

CONCORSO A PREMI CONCORSO 2015 APP SECOND SCREEN SUPER! De Agostini Editore Spa CONCORSO A PREMI CONCORSO 2015 APP SECOND SCREEN SUPER! De Agostini Editore Spa REGOLAMENTO La società De Agostini Editore Spa - con sede a Novara in Via Giovanni da Verrazzano, 15 Divisione Digital con

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 -

SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Versione 10/04/15 SCHEDA DI ADESIONE - Foglio 1 - Rifiuti dei Beni a base di Polietilene, Piazza di S. Chiara, 49 00186 ROMA) e (facoltativamente) anticipata mezzo fax Il richiedente... In persona del

Dettagli

con il patrocinio di in collaborazione con

con il patrocinio di in collaborazione con con il patrocinio di in collaborazione con La Traders Cup, organizzata dalla rivista TRADERS Magazine Italia punto di riferimento per il mondo del trading e dell investimento professionale, è l unica competizione

Dettagli

IL GUSTO SENZA MACCHIA

IL GUSTO SENZA MACCHIA REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: IL GUSTO SENZA MACCHIA 15/028 Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Detersivi Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Detersivi con sede legale

Dettagli

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015

17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 17 Campionato di Borsa con Denaro Reale Investiment & Trading Cup Edizione 2015 Il Campionato di Borsa con Denaro Reale, organizzato in collaborazione con Directa Sim, Binck Bank, Finanza on Line Brown

Dettagli

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore )

SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA divisione Quotidiani- con sede in via Rizzoli 8 20132 Milano (di seguito: Promotore ) REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001,430 CONCORSO A PREMI DENOMINATO MAGIC+3 CAMPIONATO 2014-2015 PROMOSSO DALLA SOCIETA RCS MEDIAGROUP SPA MILANO CL 410/2014 SOGGETTO PROMOTORE RCS Mediagroup SpA

Dettagli

Uno Mattina Estate 2014

Uno Mattina Estate 2014 Uno Mattina Estate 2014 La RAI-Radiotelevisione italiana Spa realizza un programma televisivo denominato UNO MATTINA ESTATE, diffuso su Rai Uno, dal lunedì al venerdì, dal 02 giugno al 05 settembre 2014.

Dettagli

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA

BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA codice manifestazione: 14/013 REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO BRILLANTE ANCHE NELLA CONVENIENZA Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. - Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI

REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI indetto dalla scrivente Società Italo Britannica L. Manetti H. Roberts & C. per Azioni (di seguito la promotrice ) con sede legale in Firenze, Via Pellicceria, 8 - sede amministrativa in Calenzano (FI)

Dettagli

DD I/3 2804 del 06/02/10

DD I/3 2804 del 06/02/10 AREA RECLUTAMENTO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Dirigente Ascenzo FARENTI Coordinatore Dott. Luca BUSICO Unità Amministrazione personale tecnico amministrativo Responsabile Dott. Massimiliano GALLI DD

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI

REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI REGOLE DI ESECUZIONE DELLE ISTRUZIONI I. Disposizioni generali 1. Le presenti Regole di esecuzione delle istruzioni dei clienti riguardanti i contratti di compensazione delle differenze (CFD) e gli strumenti

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU

BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU BANDO PER LA COLLABORAZIONE PART-TIME DEGLI STUDENTI AI SERVIZI ERSU Ai sensi delle seguenti disposizioni: Legge 02.12.1991, n. 390 Articolo 13 D.P.C.M. 09/04/2001 Articolo 4 comma 17 D.P.C.M. 05/12/2013

Dettagli

REGOLAMENTO (IG 153/14)

REGOLAMENTO (IG 153/14) REGOLAMENTO (IG 153/14) del concorso misto promosso dalla società JOHNSON & JOHNSON S.p.A. con sede in Pomezia (Roma) Via Ardeatina Km 23.500 S. Palomba Codice Fiscale 00407560580 e Partita IVA 00884611005

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMIO Rif. n. 14/080 Dixan ti regala 10euro per la tua spesa

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMIO Rif. n. 14/080 Dixan ti regala 10euro per la tua spesa REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMIO Rif. n. 14/080 Dixan ti regala 10euro per la tua spesa Promosso da HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione Detergenza Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.r.l. Divisione detergenza

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MA DOVE SEI STATA?

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MA DOVE SEI STATA? REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MA DOVE SEI STATA? 1. Soggetto promotore Società promotrice è Johnson & Johnson S.p.A Via Ardeatina Km 23,500 00040 S. Palomba Pomezia (RM),

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia. PANDORA CONCORSO DONNE X IL DOMANI REGOLAMENTO NESSUN ACQUISTO O PAGAMENTO DI ALCUN GENERE È NECESSARIO PER PARTECIPARE O VINCERE. UN EVENTUALE ACQUISTO O PAGAMENTO NON AUMENTERÀ LE VOSTRE POSSIBILITÀ

Dettagli

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung

Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Termini e condizioni dell iniziativa Scopri il valore di stare con Samsung Samsung Electronics Italia S.p.A., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via C. Donat Cattin n. 5, P.IVA 11325690151

Dettagli

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014

UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 CONCORSO FOTOGRAFICO NAZIONALE UNO SCATTO DI DIGNITA ed. 2014 Progetto Donna & Artigianato REGOLAMENTO ART. 1 OBIETTIVO DEL CONCORSO La Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo, in collaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI SCUOLA SECONDARIA STATALE DI PRIMO GRADO IGNAZIO VIAN Via Stampini 25-10148 TORINO - Tel 011/2266565 Fax 011/2261406 Succursale: via Destefanis 20 10148 TORINO Tel/Fax 011-2260982 E-mail: TOMM073006@istruzione.it

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy Kuwait Petroleum Italia SPA OO144 Roma, Viale dell oceano Indiano,13 Telefono 06 5208 81 Telex 621090 Fax 06 5208 8655 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata Mini collection Q8easy 1. SOCIETA PROMOTRICE

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

Concorso a premi misto promosso da Poste Italiane SpA - Società con socio unico - Patrimonio BancoPosta MONDO BANCOPOSTA

Concorso a premi misto promosso da Poste Italiane SpA - Società con socio unico - Patrimonio BancoPosta MONDO BANCOPOSTA Concorso a premi misto promosso da Poste Italiane SpA - Società con socio unico - Patrimonio BancoPosta MONDO BANCOPOSTA Regolamento valido dal 9 luglio 2014 al 30 giugno 2015 - Aggiornato al 27 marzo

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI

ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI ISTANZA PER L AMMISSIONE AL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER PROCEDIMENTI CIVILI E AMMINISTRATIVI D.P.R. 30 maggio 2002 n. 115 T.U. delle disposizioni legislative regolamentari in materia di spese di

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014

AVVISO PUBBLICO BANDO 2014 ALLEGATO "A" Dipartimento politiche Abitative Direzione Interventi Alloggiativi AVVISO PUBBLICO Concessione del contributo integrativo di cui all art. 11 della legge 9 dicembre 1998, n. 431 e successive

Dettagli

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO)

SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) Al Comune di BRUINO SUAP Piazza Municipio 3 10090 BRUINO (TO) OGGETTO: SCIA di subingresso nell'esercizio dell'attività di commercio su aree pubbliche ai sensi dell art. 28, comma 12, del D.Lgs. n. 114/1998

Dettagli

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK

Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK Nasce un nuovo modo di pensare alla posta DAL TUO PC STAMPI UN DOCUMENTO E SPEDISCI UNA BUSTA LA TUA POSTA IN UN CLICK LA TUA POSTA IN UN CLICK Clicca&Posta è una soluzione software per la gestione della

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

PREMIO STOR-AGE. Concorso di idee innovative per lo storage energetico REGOLAMENTO

PREMIO STOR-AGE. Concorso di idee innovative per lo storage energetico REGOLAMENTO PREMIO STOR-AGE Concorso di idee innovative per lo storage energetico REGOLAMENTO Art. 1 Oggetto e finalità Il premio STOR-AGE è un iniziativa volta a supportare lo sviluppo di progetti imprenditoriali

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Responsabile Settore Affari del Personale-Anticorruzione-Trasparenza CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO Il

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI

MODULO S3 AVVERTENZE GENERALI MODULO S3 Scioglimento, liquidazione, cancellazione dal Registro Imprese AVVERTENZE GENERALI Finalità del modulo Il modulo va utilizzato per l iscrizione nel Registro Imprese dei seguenti atti: scioglimento

Dettagli