Curriculum Vitae Europass

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae Europass"

Transcript

1 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Angela Vaccaro Via San Giorgetto n 9, Anagni Telefono(i) Fax Cittadinanza Italiana Data di nascita 09/02/1964 Sesso F Occupazione desiderata/settore professionale Dal 21/08/2001 a tutt oggi Dirigente medico dell U O C di Oncologia Medica presso la Azienda USL di Frosinone Esperienza professionale Date Lavoro o posizione ricoperti Principali attività e responsabilità Nome e indirizzo del datore di lavoro Tipo di attività o settore Istruzione e formazione Date Titolo della qualifica rilasciata Principali tematiche/competenze professionali acquisite Nome e tipo d'organizzazione erogatrice dell'istruzione e formazione Livello nella classificazione nazionale o internazionale Novembre 1999 agosto 2001 Medico frequentatore presso la Divisione di Oncologia Medica C dell Istituto Regina Elena di Roma 30 ottobre 1999 Specializzazione in Oncologia Medica presso l Università degli Studi di Roma con la votazione di 110/110 e lode 1995 Laurea in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Roma con la votazione di 110/110 Capacità e competenze personali Madrelingua(e) Italiano Altra(e) lingua(e) Pagina 1/12 - Curriculum vitae di

2 Autovalutazione Inglese Francese Comprensione Parlato Scritto Ascolto Lettura Interazione orale Produzione orale discreto buono discreto discreto discreto buono buono buono buono buono Allegati Allegato 1 Attività formative Allegato 2 Attività scientifiche Firma Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali (facoltativo)". Pagina 2/12 - Curriculum vitae di

3 ALLEGATO 1: ATTIVITA FORMATIVE A) Partecipazione a convegni in qualità relatore e/o organizzatore Convegno scientifico: Carcinoma del polmone e della mammella: le novità Atina (FR) 07 maggio 2004 Corso di aggiornamento Il Carcinoma Colorettale nella nostra realtà Frosinone 24 e 31 gennaio 2006 e 07 febbraio 2006 Convegno scientifico: Carcinoma della Mammella. La gestione del caso difficile. Fiuggi (FR), novembre Convegno scientifico: Carcinoma della mammella: La gestione del caso difficile. Celano (L Aquila) novembre Meeting Editoriale Frosinone Progetto Alice, Ceprano 21/04/10 Evento Formativo Aziendale nuove tecnologie in sala operatoria. Anagni maggio 2010 A) Studi clinici A partire dal 2001 la sottoscritta ha partecipato, in qualità di co-investigator, ad importanti progetti di studio nazionali ed internazionali riguardanti le principali patologie oncologiche, con particolare riguardo alla neoplasia mammaria attivati, nell ambito della ricerca clinica, presso l UOC di Oncologia Medica dell Azienda USL di Frosinone: MAMMELLA A phase III rand. study of sequential Epidoxorubicin followed by CMFversus sequential Epidoxorubicin followed by Docetaxel followed by CMF versus sequential intersified Epidoxorubicin followed by Docetaxel followed byhigh-dose Cyclophosph (TAXIT 216) Prevention of chemotherapy-induced menopause by temporary ovarian suppression with triptorelin vs. control in young breast cancer patients. A randomised phase III multicenter study (PROMISE) Studio multicentrico randomizzato di fase III di confronto del trattamento Doxorubicina e Ciclofosfamide seguito da Docetaxel (AC T) al trattamento Doxorubicina e Ciclofosfamide seguito da Docetaxel e Trastuzumab (AC TH) e al trattamento Docetaxel (BCIRG 006) - Studio registrativo Studio multicentrico, randomizzato con Acido Zoledronico nel trattamento delle metastasi ossee in soggetti affetti da carcinoma avanzato della mammella (ZOOM) A phase III randomized trial of trastuzumab continuation vs discontinuation in combination with 2 line chemotherapy after progression on 1 line trastuzumab chemotherapy conmbination for HER2 overexpressing metastatic breast cancer patients (THOR) Epirubicina e Taxotere in rotratt settimanale nel trattamento di prima linea del carcinoma mammario avanzato. (Centro coordinatore) Studio clinico randomizzato di fase III di terapia sequenziale con Epidoxorubicina e Ciclofosmamide (EC) seguito dat Docetaxel (EC->D) vs la combinazione di 5-Flurouracile, Epidoxorubicina, Ciclofosfamide (FEC) come trattamento adiuvante nelle pazienti Con linfonodi negativi (GIM 1) Pagina 3/12 - Curriculum vitae di

4 Studio randomizzato di fase III con EC seguito da Paclitaxel verso FEC seguito da Paclitaxel, cicli somministrati ogni 3 settimane o 2 settimane con supporto di Pegfilgrastim, in pazienti affetti da ca della mammella con linfonodi ascellari positivi. (GIM 2) Letrozole adjuvant therapy duration (LEAD) study: standard versus long treatment. A phase III trial in post-menopausal women with early breast cancer (GIM 4) Letrozole adjuvant therapy after Tamoxifen. Study of gene CYP19 correlation whit letrozole efficacy in postmenopausal early breast cancer patients (GIM 5) Partecipazione a corsi di aggiornamento e perfezionamento in Oncologia Medica Partecipazione a numerosi Congressi Nazionali ed Internazionali (come allegati nel fascicolo personale aziendale) Pagina 4/12 - Curriculum vitae di

5 ALLEGATO 2 ATTIVITÀ SCIENTIFICHE B) Abstract presentati e accettati a congressi nazionali ed internazionali. 1. Taxotere in previously treated patients with metastatic breast carcinoma. Terzoli E., Nisticò C., Garufi C., Vaccaro A., D Ottavio A.M., Cercato M.C., Carpino A., Gallà D.A.P., D Attino R.M., Tropea E., Mengacci R.. Breast and ovarian cancer. Molecular markers of risk, progression and new therapeutic strategies. Pisa Settembre A weekly schedule of epirubicin and vinorelbine plus G-CSF as first-line treatment of metastatic breast cancer: final results. C. Nisticò, C. Garufi, D.A.P. Gallà, S. Barni, A.M. D Ottavio, A. Vaccaro, S. Zonato, F. Izzo, F. Tersigni and E. Terzoli.Abstracts book of Breast and Ovarian Cancer. Molecular markers of risk, progression and new therapeutic strategies. Pisa Settembre Taxotere in previously treated patients with metastatic breast carcinoma (MBC): preliminary results. Cercato C., Nisticò C., Tonachella R., GalIà D.A.P., D Ottavio A.M., Vaccaro A., Terzoli E. XV Riunione Nazionale di oncologia sperimentale e ciinica, Cagliari. Tumori suppl 1 vol 83, n.4, abs n.78, Oxaliplatin (L-OHP) activity in metastatic breast cancer patients. Pace R. Garufi C., Nisticò C., Brienza. S., Gallà D.A.P., Aschelter A.M., Vaccaro A., Terzoli E. XV Riunione nazionale di oncologia sperimentale e clinica, Cagliari. Tumori suppl 1 voi 83, n.4, abs 79, Epirubicin (EPI) and Vinorelbine (VNR): A new promising combination for primary systemic chemotherapy for breast cancer. Nisticò C, De Matteis A, Valenza R, Quattrocchio D, Maiorino A, Garufi C, Cremonesi M, Rossi E, Agostara B, Lazzaro B, Borzacchini A.M., Vaccaro A, Terzigni R, and Terzoli E. Eight International Congress on anticancer treatment Parigi 3-6 febbraio Docetaxel in advanced breast carcinoma (MBC) patients pretreated with anthracyclines: Toxicity and results. Terzoli E, Nisticò C, Garufi C, Gallà D.A.P., D Ottavio A.M., Vaccaro A., Tropea F, D Attino R.M., Cercato M.C, Casali A., Carpino A, Pace R, Izzo F. Eight International Congress on anticancer treatment. Parigi 3-6 febbraio Attività del docetaxel nel carcinoma mammario avanzato. studio di fase II in pazienti pretrattate con antracicline. E. Terzoli, M. Milella, C. Nisticò, V. Ferraresi, A. Vaccaro, P. Papaldp, A.M. D Ottavio, F. Thorel, A. Carpino e F. Cognetti. X riunione biennale AIOM, sezione regionale lazio, Roma 25 marzo Utilizzazione di sistemi venosi centrali (SVC) in oncologia medica: esperienza quinquennale presso l Istituto Regina Elena. Pace R., Vaccaro A., D Ottavio A.M., D Attino R.M., Nisticò C., Garufi C., Aschelter A.M., izzo F., Tropea F., Terzoli E.. I Congresso Nazionale Gli accessi venosi centrali a lungo termine Roma, aprile Adjuvant Epirubicin and cyclophosphamide (EC) Lonidamine (L) G-CSF (G) in 506 stage I-II breast cancer patients (PTS): 5 Year results of a multicentric randomized phase III trial Papaldo P, Lopez M, Cortesi E, Foggi C:M, Antimi M, Lepidini G, Terzoli E, Nisticò C, Vici P, Conti F, D Ottavio, A.M, Vaccaro A, Giannarelli D, Calabresi F. Thirty-fourth Annual Meeting (ASCO). Los Angeles maggio 1998 Proc Am Soc Clin Oncol Vol 17 A448, Epirubicin (EPI) and Vinorelbine (VNR): A new promising combination for primary sistemic chemotherapy for breast cancer patients (PTS) Nisticò C, De Matteis A, Valenza R, Quattrocchio D, Garufi C, Cremonesi Pagina 5/12 - Curriculum vitae di

6 M, Rossi E, Agostara B, D Ottavio A.M, Lazzaro B, Borzacchini A.M, Vaccaro A, Iodice F, Mencacci R, Terzoli E. Thirty-fourth Annual Meeting (ASCO). Los Angeles maggio 1998 Proc Am Soc Clin Oncol Vol 17 A622, Docetaxel in advanced breast carcinoma (MBC) patients (PTS) pretreated with anthracyclines. Terzoli E, Nisticò C, Garufi C, Gallà D.A.P, D Ottavio AM, Vaccaro A, Tropea F, Cercato M.C, Carpino A, Di Lauro L, D Alessio A, Izzo F. Thirty-fourth Annual Meeting (ASCO). Los Angeles maggio 1998 Proc Am Soc Clin Oncol Vol 17 A682, Epirubicina (EPI) and Vinorelbine (VNR): high activity, dose-dense regimen for primary breast cancer. Nisticò C, De Matteis A, Valenza R, Quattrocchio D, Farris A, Vaccaro A, Cremonesi M, D Ottavio A.M, Milella M, Garufi C, Rossi E, Agostara B, Gallà D.A.P, Lazzaro B, Borzacchini A.M, Terzoli E. Simposio Internazionale- Chemioterapia primaria nel trattamento del carcinoma della mammella. Cremona 4-6 giugno Docetaxel activity and toxicity in anthracycline-pretreated metastatic breast cancer. Papaldo P, Nisticò C, Ferraresi V, D Ottavio A.M, Milella M, Terzoli E, Thorel M.F, Vaccaro A, Cognetti F. XVII International Cancer Congress Rio de Janeiro agosto A phase I study of CPT-11 plus chronomodulated (chrono) 5-Fluorouracil (5-FU) and L-Folinic acid (FA) in advanced colorectal cancer (ACC). Garufi C, Tampellini M, D Attino R.M, Aschelter A.M, Nisticò C, Pugliese P, Vaccaro A, D Ottavio A.M, Faranda A, Comis S, Dogliotti L, Terzoli E. Third international conference on biology, prevention and treatment of gastrointestinal malignancies. Colonia settembre Epirubicina (EPI) and vinorelbine (VNR): High activity, dose-dense regimen for primary breast cancer. Nisticò C, De Matteis A, Valenza R, Quattrocchio D, Farris A, Vaccaro A, Cremonesi M, D Ottavio A.M, Garufi C, Rossi E, Agostara B, Gallà D.A.P, Lazzaro B, Borzacchini A.M, Terzoli E. 1 st European breast cancer conference Firenze 29 settembre-3 ottobre 1998, EJC Vol 34 Suppl 5 A Docetaxel toxicity and activity in anthracycline- pretreated metastatic breast cancer (MBC). Milella M, Vaccaro A, Ferraresi V, D Ottavio A.M, Papaldo P, Nisticò C, Marsella A, Thorel M.F, Carpino A, Cercato M.C, Terzoli E, Cognetti F. 1 st European breast cancer conference Firenze 29 settembre-3 ottobre 1998 EJC Vol 34 Suppl 5 A172, Epirubicin (EPI) and Vinorelbine (VNR): High activity, dose-dense regimen for primary breast cancer. Nisticò C, De Matteis A, Valenza R, Quattrocchio D, Farris A, Vaccaro A, Cremonesi M, D Ottavio A.M, Milella M, Garufi C, Rossi E, Agostara B, Gallà D.A.P, Lazzaro B, Borzacchini A.M, Terzoli E. NAVE GROUP-Italy 23 rd Congress of the European Society for Medical Oncology Atene 6-10 novembre Annals of Oncology Vol 9 (Suppl 4) A 118, Docetaxel (DT) in anthracycline-pretreated advanced breast cancer (ABC): Toxicity and activity. Ferraresi V, Vaccaro A, Milella M, D Ottavio A.M, Papaldo P, Nisticò C, Thorel M.F, Marsella A, Terzoli E, Cognetti F. 23 rd Congress of the European Society for Medical Oncology. Atene 6-10 novembre 1998 Annals of Oncology Vol 9 (Suppl 4) A 88P Epirubicin (EPI) and Vinorelbine (VNR): a highly active, dose-dense regimen for primary breast cancer (BC). Nisticò C, De Matteis A, Valenza R, Quattrocchio D, Farris A, Vaccaro A, Cremonesi M, D Ottavio A.M, Garufi C, Milella M, Rossi E, Agostara B, De Marco S, Lazzaro B, Borzacchini A.M, Terzoli E. XVI Riunione Nazionale di Oncologia Sperimentale e Clinica. Roma, novembre Tumori, Vol 84, N 5,(Suppl 1), A199, Pagina 6/12 - Curriculum vitae di

7 20. Adjuvant epirubicin and cyclophosphamide (EC) Lonidamine (L) G-CSF (G) in 506 stagei-ii breast cancer (BC) patients (PTS): 5 year results of a multicentric randomised phase III trial. Papaldo P, Lopez M, Cortesi E, Foggi C.M, Antimi M, Lepidini G, Terzoli E, Nisticò C, Vici P, Conte F, D Ottavio A.M, Botti C, Vaccaro A, Gatti A, Giannarelli D, Calabresi F. XVI Riunione Nazionale di Oncologia Sperimentale e Clinica. Roma, novembre Tumori, Vol 84, N 5, (Suppl 1), A143, Toxicity and activity of docetaxel (DT) in anthracycline-pretreated advanced breast cancer (ABC). Ferraresi V, Vaccaro A, Milella M, D Ottavio A.M, Papaldo P, Nisticò C, Terzoli E and Cognetti F. XVI Riunione Nazionale di Oncologia Sperimentale e Clinica. Roma, novembre Tumori, Vol 84, N 5,(Suppl 1), A195, Breast cancer (BC) and timing of surgery during menstrual cycle (MC): a 5 year analysis of 248 premenopausal women. Terzoli E, Lopez M, Papaldo P, Nisticò C, Milella M, Vaccaro A, Ferraresi V, D Ottavio A.M, Vici P, Botti C, Fabi A and Cognetti F. XVI Riunione Nazionale di Oncologia Sperimentale e Clinica. Roma, novembre Tumori, Vol 84, N 5, (Suppl 1), A190, Toxicity and activity of Docetaxel (DT) in Anthracycline pretreated Advanced Breast Cancer (ABC). Nisticò C., Papaldo P., Milella M., D Ottavio A. M., Ferraresi V., Vaccaro A., Marsella A., Thorel M. F., Terzoli E., and Cognetti F. Breast Canc. Res. Treat. Vol. 50 n. 3: pag. 325 abst. 539, 1998 San Antonio (USA) Adjuvant Epirubicin and Cyclophosphamide (EC) +/- Lonidamine (L) +/- G-CSF (G) in 506 stage I-II Breast Cancer (BC) patients (pts): 5-years results of a multicentric randomised phase III trial. Papaldo P., Lopez M., Cortesi E., Foggi C. M:, Antini M., Lepidini G., Terzoli E., Nisticò C., Vici P., Conti F., D Ottavio A. M., Botti c., Vaccaro A.,Gatti A., Giannarelli D., and Calabresi F.Breast Canc. Res. Treat. Vol. 50 n. 3: pag. 284 abst. 335, 1998 San Antonio (USA). 25. Epirubicin (EPI) and Vinorelbine (VNR): highly active, dose dense regimen for primary Breast Cancer. Nisticò C., de Matteis A., Valenza R., Quattrocchio D., Farris A., Vaccaro A., Cremonesi M., D Ottavio A. M., Garufi C,. Milella M, Rossi E., Agostara B., Carnino F., Lazzaro B., Borzacchini A. M. and. Terzoli E. Breast Canc. Res. Treat. Vol. 50 n. 3: pag. 327 abst. 548, 1998 San Antonio (USA). 26. Breast Cancer (BC) and timing of surgery during menstrual cycle (MC): 5 years analysis of 248 pre menopausal women. Vaccaro A., Ferraresi V., D Ottavio A. M., Milella M., Nisticò C., Papaldo P., Vici P., Botti C., Fabi A., Cognetti F. and Terzoli E. Breast Canc. Res. Treat. Vol. 50 n. 3: pag. 267 abst. 246, 1998 San Antonio (USA). 27. Epirubicin (EPI) and Vinorelbin (VNR) plus G CSF for primary Breast Cancer. Nisticò C., de Matteis A., Valenza R., Quattrocchio D., Farris A., Rossi E., Agostara B., Carnino F., Vaccaro A., D Ottavio A. M., Milella M., Cremonesi M., Lazzaro B., Borzacchini A. M., Mencacci R. and. Terzoli E. Abstracts book of Ninth International Congress on Anti-Cancer Treatment (SOMPS): pag. 134 abst. O18, 1999 Parigi. 28. Docetaxel treatment in Paclitaxel pretreated advanced breast cancer patients. C. Nisticò., A Vaccaro, M. Milella, A.M. D Ottavio, C. Garufi, M. C. Cercato, A. M. Aschelter, R.M. D Attino, A. R. Zappalà and Terzoli E. Abstracts book of Ninth International Congress on Anti-Cancer Treatment (SOMPS): pag. 194 abst. P43, 1999 Parigi. 29. Combination chemotherapy with Taxol, 5-Fluorouracil and Leucovorin (TFL) in advanced pretreated breast cancer patients (pts). C. Nisticò, A. M. D Ottavio, M. C. Cercato, A. Vaccaro, C. Garufi, M. Milella, R. M. D Attino, A.R. Zappala, F.Tropea. F. Izzo and E. Terzoli. Abstracts book of Ninth International Congress on Anti-Cancer Treatment (SOMPS): pag. 187 abst. P15, 1999 Parigi. Pagina 7/12 - Curriculum vitae di

8 30. Cancro del polmone non microcitoma. Chemioterapia primaria: il punto di vista dell oncologo. Terzoli E., Milella M., D Ottavio A.M., Vaccaro A., Zappalà A., D Attino R.M., Nisticò C. Le monografie di Adria Medica. Trattamenti pre-chirurgici in oncologia. A cura di Tullio Battelli 31. Electrophysiological evaluation of Oxaliplatin neurotoxicity. C. Garufi, A. Pietrangeli, S. Brienza, A. M. Aschelter, R. Pace, R. M. D Attino, A. Zappalà, F. Tropea, A. Vaccaro, A. M. D Ottavio, B. Iandolo, E. Terzoli. Abstracts book of 8th International Symposium on Platinum and other metal coordination compounds in Cancer Chemotherapy: abst. 2.02, 1999 Oxford. 32. Docetaxel treatment in Paclitaxel-pretreated Advanced Breast Cancer patients. M. D Ottavio, C. Nisticò, A. Vaccaro, M. Milella, P. Vici, C. Garufi, M. C. Cercato, F. Izzo, F.Tropea and E. Terzoli. Proceedings Annual Meeting of American Society of Clinical Oncology (ASCO): Vol. 18: pag 131a abst. 501, 1999 Atlanta. 33. Weekly combination of Taxol, 5-Fluorouracil and Leucovorin (TFL) in Advanced Breast Cancer patients (pts). Nisticò, A. Vaccaro, L. Frontini, A. M. D Ottavio, C. Garufi, M. Milella, M. C. Cercato, A. Zappalà, F. Tropea and E. Terzoli. Proceedings Annual Meeting of American Society of Clinical Oncology (ASCO): Vol. 18: pag 136a abst. 519, 1999 Atlanta. 34. Single Agent Vinorelbine in pretreated Breast Cancer patients: comparison of two different schedules. E. Terzoli, C. Nisticò, A. Fabi, A. M. D Ottavio, M. Milella, A. Vaccaro, S. De Marco, V. Ferraresi, P. Papaldo, A. M. Ascelter, F. Cognetti. Proceedings Annual Meeting of American Society of Clinical Oncology (ASCO): Vol. 18: pag 137a abst. 526, 1999 Atlanta. 35. Electrophysiological evaluation of Oxaliplatin neurotoxicity. Garufi, A. Pietrangeli, S. Brienza, A. M. Aschelter, R. Pace, D. Giannarelli, R. M. D Attino, A. Zappalà, A. Vaccaro, A. M. D Ottavio, B. Iandolo, C. Nisticò, E. Terzoli. Proceedings Annual Meeting of American Society of Clinical Oncology (ASCO): Vol. 18: pag 244a abst. 938, 1999 Atlanta. 36. Combinazione Taxolo, 5- Fluorouracile (5-FU), Leucovorin (TFL) in schedula settimanale in pazienti (pz) con cancro della mammella in fase metastatica già pretrattate. Nisticò, A. M. D Ottavio, L. Frontini, R. Valenza, S. Barni, F. Carnino, A. Vaccaro, C. Garufi, A. Zappalà, A. Marsella, S. Zonato, F. Tropea, M. Moresco, N. Rosati, E. Terzoli. Atti della 1 a Riunione Interregionale AIOM: pag , 1999 Pescara. 37. Schedula settimanale con Epirubicina (EPI) e Vinorelbine (VNR) nel trattamento del carcinoma della mammella. C. Nisticò, A. de Matteis, A. Vaccaro, F. Carnino, R. Valenza, D. Quattrocchio, A. Farris, E. Rossi, B. Agostara, A. M. D Ottavio, M. Cremonesi, V. Finocchi, B. Lazzaro, R. M. D Attino, G. C. Antonini, E. Terzoli. Atti della 1 a Riunione Interregionale AIOM: pag , 1999 Pescara. 38. Weekly combination of Taxol, 5 Fluorouracil and Leucovorin (TFL) in advanced breast cancer patients (pts). C. Nisticò, L. Frontini, R. Valenza, S. Barni, A. M. D Ottavio, F. Carnino, A. Vaccaro, R. M. D Attino, C. Garufi, A. Zappalà, F. Tropea, N. Rosati and E. Terzoli. 1 Congresso Nazionale di Oncologia Medica 1999 Abstracts: pag. 64 abst. 186, 1999 Roma. 39. Chronomodulated infusion of 5-Fluorouracil (5-FU) and L Folinic Acid (FA) in 91 metastatic colorectal cancer patients (pts): the Regina Elena Institute experience. Aschelter A. M., Garufi C., Zappalà A., D Attino R. M., Rosati N., Antonini C. G. C., Nisticò C., Giunta S., Caterino M., Cosimelli M., D Ottavio A. M., Vaccaro A., Giannarelli D., Izzo F., Tropea F. and Terzoli E. 1 Congresso Nazionale di Oncologia Pagina 8/12 - Curriculum vitae di

9 Medica 1999 Abstracts: pag. 7 abst. 9, 1999 Roma. 40. Comparison of two different schedules of vinorelbine in pretreated Breast Cancer patients. E. Terzoli, A. Fabi, C. Nisticò, M. Milella, A. M. D Ottavio, S. De Marco A. Vaccaro, V. Ferraresi, P. Papaldo, R. M. D Attino and F. Cognetti. 1 Congresso Nazionale di Oncologia Medica 1999 Abstracts: pag. 69 abst. 204, 1999 Roma. 41. Weekly docetaxel infusion plus G-CSF in pretreated Breast Cancer patients (pts). A. Vaccaro, C. Nisticò, A. M. D Ottavio, A. Zappalà, C. Garufi, A. M. Aschelter, A. Marsella, F. Izzo, P. Papaldo, V. Ferraresi, F. Tropea, G. C. Antonini C., M. Milella and E. Terzoli.1 Congresso Nazionale di Oncologia Medica 1999 Abstracts: pag.71 abst. 215, 1999 Roma. 42. Toxicity and activity of docetaxel in anthracycline pretreated breast cancer patients: a phase II study. Ferraresi V., Milella M., Vaccaro A., D Ottavio AM., Papaldo P., Nisticò C., Thorel M.F., Marsella A., Carpino A., Giannarelli D., Terzoli E., Cognetti F. American Journal of Clinical Oncology Docetaxel in paclitaxel pretreated advanced breast cancer patients. C. Nisticò, A. Vaccaro, M. Milella, A. M. D Ottavio, C. Garufi, N. Rosati, P. Papaldo, F. Tropea, A. Zappalà, E. Terzoli. Eur. J. Cancer Vol. 35 Suppl. 4: pag. S326 abst. 1311, September 1999 Vienna. 44. Weekly combination of taxol, 5-Fluorouracil and leucovorin (TFL) in advanced pretreated breast cancer patients. C. Nisticò, A. M. D Ottavio, L. Frontini, A. Vaccaro, C. Garufi, S. Barni, F. Carnino, R. Valenza, C. G. C. Antonini, E. Terzoli. Eur. J. Cancer Vol. 35 Suppl. 4: pag. S327 abst. 1315, September 1999 Vienna. 45. Weekly Epirubicin plus Lonidamine in advanced breast carcinoma. Nisticò C., Garufi C., Milella M., A. M. D Ottavio, A. Vaccaro, A. Fabi, E. Terzoli. Breast Cancer Research and Treatment 1418: 1-5, Il carcinoma della mammella localmente avanzato. Nisticò C., A. Vaccaro, A. M. D Ottavio, Garufi C., Botti C., Di Filippo F., E. Terzoli. Atti del IV Congresso Nazionale G.O.N.O., Torino, Epirubicin (EPI) and Vinorelbin (VNR) plus G-CSF for Primary Breast Cancer. (BC). C. Nisticò, A. de Matteis, F. Carnino, R. Valenza, D. Quattrocchio, A. Farris, E. Rossi, B. Agostara, A. Vaccaro, A. M. D Ottavio, C. Garufi, B. Lazzaro, G. C. Antonini C., E. Terzoli. 4 Congresso Nazionale G. O. N. O. Torino, Novembre Volume degli Atti - Comunicazioni e Poster - pag A Phase I Study weekly Docetaxel infusion plus G-CSF in pretreated Breast Cancer patients (pts.) A. M. D Ottavio, C. Nisticò, A. Vaccaro, C. Garufi, A. M. Aschelter, A. Marsella, G. C. Antonini C., R. M. D Attino, A. R. Zappalà, E.Terzoli. 4 Congresso Nazionale G. O. N. O. Torino, Novembre Volume degli Atti - Comunicazioni e Poster - pag Il Carcinoma della mammella localmente avanzato. C. Nisticò, A. Vaccaro, A. M. D Ottavio, C: Garufi, C. Botti, F. Di Filippo, E. Terzoli. 4 Congresso Nazionale G. O. N. O. Torino, Novembre Volume degli Atti Sezione 4: Il Carcinoma della Mammella - pag Comparison of two different schedules of Vinorelbine in pretreated Breast Cancer patients. E: Terzoli, A. Fabi, C: Nisticò, A. M. D Ottavio, A. Vaccaro, A. Zappalà, S: De Marco, V. Ferraresi, G. C: Antonini Cappellini, P. Papaldo, R. M: D Attino, M. Moresco, V. Finocchi, F. Cognetti. 10 th International Congress on Anti-Cancer treatment (ICAT) Paris, 31 January 3 February2000. Session Breast: pag Pagina 9/12 - Curriculum vitae di

10 51. A dose-dense schedule of epirubicin (EPI) and Vinorelbine in locally advanced Breast Cancer (BC). Nisticò C., de Matteis A., Carnino F., Valenza R., Quattrocchio D., Farris A., Rossi E., Agostara B., Vaccaro A., D Ottavio A. M., Garufi C., Moresco M., Antonini Cappellini G. C., D Attino R. M., Zappalà A., Terzoli E. 10 th International Congress on Anti-Cancer treatment (ICAT) Paris, 31 January 3 February Session Breast: pag Weekly Docetaxel infusion plus G-CSF in pretreated Breast Cancer patients (pts). A. Vaccaro, C. Nisticò, A. M. D Ottavio, A. Zappalà, R: M: D Attino, C. Garufi, A. M. Aschelter, A. Marsella, F. Izzo, P.Papaldo, F. Tropea, G. C: Antonini Cappellini, M. Moresco, V. Finocchi, E. Terzoli. 10 th International Congress on Anti- Cancer treatment (ICAT) Paris, 31 January 3 February Session Breast: pag Weekly combination of Taxol, 5-Fluorouracil and Leucovorin (TFL) in advanced Breast Cancer patients (pts). C. Nisticò, R. Valenza, L. Frontini, S. Barni, A. M. D Ottavio, F. Carnino, A. Vaccaro, RM. D Attino, C. Garufi, A. Zappalà, V. Finocchi, G. C. Antonini Cappellini E. Terzoli. 10 th International Congress on Anti- Cancer treatment (ICAT) Paris, 31 January 3 February Session Breast: pag Chronomodulated 5-fluorouracil (5-FU) and l-folinic acid (FA) (FF 5-16) in 91 metastatic colorectal cancer patients (pts). Ashcelter A. M., Garufi C., Zappalà A., D Attino R M., Antonini Cappellini C., Nisticò C., Giunta S., Caterino M., D Ottavio A. M., Vaccaro A., Terzoli E. 10 th International Congress on Anti-Cancer treatment (ICAT) Paris, 31 January 3 February Pag Schedula settimanale con epirubicina (EPI) e vinorelbina (VNR) nel trattamento primario del carcinoma della mammella. C. Nisticò, A. de Matteis, A. Vaccaro, F. Carnino, R. Valenza, D. Quattrocchio, A. Farris, E. Rossi, B. Agostara, A.M. D Ottavio, M. Cremonesi, B. Lazzaro, R.M. D Attino, E. Terzoli. II congresso interregionale AIOM, Spoleto, Aprile Minerva Medica, volume 91, suppl. 1, N 1 / 2, pag 117-8, Febbraio Schedula settimanale con taxolo, 5 fluorouracile (5-FU), leucoverin (TFL) in pazienti con cancro della mammella metastatica già pretrattate. C. Nisticò, A.M. D Ottavio, R. Valenza, L. Frontini, S. Barni, F. Carnino, A. Vaccaro, C. Garufi, A.R. Zappalà, A. Marsella, S. Zonato, E. Terzoli: II congresso interregionale AIOM, Spoleto, Aprile Minerva Medica, volume 91, suppl. 1, N 1 / 2, pag 115-6, Febbraio Weekly chemotherapy schedule in advanced breast cvancer (ABC) patients: ten year experience at the regina Elena Cancer Institute. C. Nisticò, A.M. D Ottavio, A. Vaccaro, C. Garufi, R.M. D Attino, A.R. Zappalà, G. Antonini C., S. Carpano, L. Frontini, S. Barni, R. Valenza, E. Terzoli.:Proceedings Annual Meeting of American Society of Clinical Oncology (ASCO): Vol. 19: pag 119a abst. 461, 2000 New Orleans. 58.Temozolomide (TMZ) in combination with Radiotherapy (RT) in newly diagnosed glioblastoma multiforme (GBM). A single institution experience G. Mansueto, F. Fedela, V. Sciacca, A. Mirri, A. Vaccaro T. Gamucci Annals of Oncology, Vol 14, 2003 Supplement 4 59.Weekly epirubicin and docetaxel as first-line chemotherapy in metastatico breast cancer A. D Ottavio A.Vaccaro, F.Belli C.Nunziata L.Meliffi L.Moschetti M.Barduagni I.Sperduti, T. Gamucci. Annals of Oncology, Vol 15, 2004 Supplement A brief protocol of cognitive-behavioural intervention in patients in chemotherapy. Pilot study. B. Barcaccia, M. Giampaolo, A. Vaccaro, T. Gamucci. Annals of Oncology, Vol 15, 2004 Supplement 2. Pagina 10/12 - Curriculum vitae di

11 61.Phase II study of weekly epirubicin and docetaxel as first line chemiotherapy in metastatico breast cancer. T. Gamucci, A. M. D Ottavio, R. Gareri, A. Vaccaro, F. Belli, C. Nunziata, L. Meliffi, L. Moschetti, M. Barduagni, I. Sperduti. Annals of Oncology, Vol 15, 2004 Supplement 3 (Accettato come poster c/o ESMO) 62.Epirubicina Docetaxel: Schedula settimanale nel trattamento del carcinoma mammario metastatico. T. Gamucci, A. M. D Ottavio, A. Vaccaro, E. Magnolfi, L. Moschetti, M. Barduagni, C. Nunziata. I supplementi di Tumori Vol. 5 n 1 (S43), gennaio febbraio C) Pubblicazioni di articoli in estenso su riviste nazionali ed internazionali 1.Phase II study of epirubicin and vinorelbine with granulocyte colony-stimulating factor: a high-activity, dose dense weekly regimen for advanced breast cancer. Nisticò C, Garufi C, Barni S, Frontini L, Gallà DA, Giannarelli D, Vaccaro A, D'Ottavio AM, Terzoli E. Ann Oncol Aug;10(8): Breast cancer and timing of surgery during mestrua cycle: a 5-year analysis of 248 premenopausal women. Milella M, Nisticò C, Ferraresi V, Vaccaro A, Fabi A, D'Ottavio AM, Botti C, Giannarelli D, Lopez M, Cortesi E, Foggi CM, Antimi M, Terzoli E, Cognetti F, Papaldo P. Breast Cancer Res Treat Jun;55(3): Weekly epirubicin plus lonidamine in advanced breast carcinoma. Nisticò C, Garufi C, Milella M, D'Ottavio AM, Vaccaro A, Fabi A, Terzoli E. Breast Cancer Res Treat Aug;56(3): Toxicity and activity of docetaxel in anthracycline-pretreated breast cancer patients: a phase II study. Ferraresi V, Milella M, Vaccaro A, D'Ottavio AM, Papaldo P, Nisticò C, Thorel MF, Marsella A, Carpino A, Giannarelli D, Terzoli E, Cognetti F. Am J Clin Oncol Apr;23(2): Weekly schedule of vinorelbine in pretreated breast cancer patients. Nisticò C, Garufi C, Milella M, Vaccaro A, D'Ottavio AM, Fabi A, Pace A, Bove L, Tropea F, Marsella A, Izzo F, D'Attino RM, Ferraresi V, De Marco S, Terzoli E. Breast Cancer Res Treat Feb;59(3): Single-agent oxaliplatin i pretreated advanced breast cancer patients: a phase II study. Garufi C, Nisticò C, Brienza S, Vaccaro A, D'Ottavio A, Zappalà AR, Aschelter AM, Terzoli E. Ann Oncol Feb;12(2): Single-agent vinorelbine in pretreated breast cancer patients: comparison of two different schedules. Terzoli E, Nisticò C, Fabi A, Milella M, Bria E, D'Ottavio AM, Vaccaro A, Vanni B, Garufi C, Ferraresi V, Giannarelli D, Papaldo P, Carlini P, Izzo F, Cognetti F. J Exp Clin Cancer Res Jun;23(2): Primary chemotherapy with epirubicin and vinorelbine in women with locally advanced breast cancer. Nisticò C, De Matteis A, Rossi E, Carnino F, Valenza R, Agostara B, Bria E, Farris A, Cremonesi M, D'Ottavio AM, Vaccaro A, Garufi C, Giunta S, Botti C, Perrone F, Terzoli E. Anticancer Res Mar-Apr;25(2B): Weekly epirubicin plus docetaxel as first-line treatment in metastatic breast cancer, T. Gamucci, D Ottavio AM, Magnolfi E, Barduagni M, Vaccaro A, Sperduti I, Moscetti L, Belli F, Meliffi L. Br J Cancer Oct 22;97(8): Firma Dott.ssa Angela Vaccaro Pagina 11/12 - Curriculum vitae di

12 Pagina 12/12 - Curriculum vitae di

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII

PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII PERUGIA INTERNATIONAL CANCER CONFERENCE VII MULTINATIONAL ASSOCIATION OF SUPPORTIVE CARE IN CANCER CONSENSUS CONFERENCE SULLA TERAPIA ANTIEMETICA PERUGIA, 29-31 marzo, 2004 Ultimo aggiornamento: 1 settembre

Dettagli

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate

STUDI DI FASE III. Sperimentazioni Cliniche Controllate STUDI DI FASE III Sperimentazioni Cliniche Controllate (Controlled Clinical Trials, Randomized C.T.s ) SCOPO: Valutazione dell efficacia del trattamento sperimentale EFFICACIA: Miglioramento della prognosi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it

La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma. Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it La biopsia del linfonodo sentinella nel carcinoma duttale in situ: : si,no, forse Dott. S.Folli S.C. Senologia AUSL Forlì s.folli@ausl.fo.it Definizione Il carcinoma duttale in situ della mammella è una

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati Raffaella Michieli 1, Antonella Toselli 2 1 Responsabile Area Salute Donna SIMG; 2 Area Osteomioarticolare SIMG Focus on Terapia a lungo termine con i bisfosfonati L osteoporosi è un difetto sistemico

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

della cervice: dalla ricerca di base alla clinica

della cervice: dalla ricerca di base alla clinica Riv. It. Ost. Gin. 200 Vol. 15 Chemioterapia neoadiuvante nel carcinoma della cervice... R. Angioli et al. pag. 0 Chemioterapia neoadiuvante nel carcinoma della cervice: dalla ricerca di base alla clinica

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010

XIV Riunione AIRTUM Sabaudia 21-23 Aprile 2010 CORRELAZIONE TRA PATOLOGIA CARDIOVASCOLARE E TRATTAMENTO RADIANTE POSTOPERATORIO DOPO CHIRURGIA CONSERVATIVA NELLE NEOPLASIE MAMMARIE IN STADIO INIZIALE ANTONELLA FONTANA U. O. C. di Radioterapia Ospedale

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1

Potenza dello studio e dimensione campionaria. Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Potenza dello studio e dimensione campionaria Laurea in Medicina e Chirurgia - Statistica medica 1 Introduzione Nella pianificazione di uno studio clinico randomizzato è fondamentale determinare in modo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura

Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura Dip.to di Continuità Assistenziale - U.O.C. di Geriatria Gestione dei problemi della persona anziana nei contesti di cura 1^ ed. 6 maggio 2014 Centro Servizi alla Persona Fondazione Zanetti di Oppeano

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

ALBERTO DAL MOLIN. Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Università degli Studi di Pavia Votazione: 110/110

ALBERTO DAL MOLIN. Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Università degli Studi di Pavia Votazione: 110/110 ALBERTO DAL MOLIN DATI PERSONALI Nato a Biella il 26 aprile 1977 E-mail: alberto.dalmolin@gmail.com alberto.dalmolin@aslbi.piemonte.it TITOLI DI STUDIO Luglio 2010 Dottorato di Ricerca in Scienze Infermieristiche

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Indirizzo(i) LO CONTE Maurizio Viale Tigli, 20, I, 83031, Ariano Irpino - (AV) Telefono(i) +390825871118 / +390825824605 Mobile +39335415735

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Impiego clinico della vitamina D e dei suoi metaboliti ABSTRACT. 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza

Impiego clinico della vitamina D e dei suoi metaboliti ABSTRACT. 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. Impiego clinico della vitamina D ABSTRACT 26 Gennaio 2013, Roma Università di Roma Sapienza CORSO DI AGGIORNAMENTO E.C.M. Roma 26/01/2013 Confronto tra 25(OH) -calcifediolo

Dettagli

FARMACEUTICA A.S.S. N.1 TRIESTINA COMPLESSA ASSISTENZA RIESTINA RESPONSABILE FF DOTT.. ABAA BA PETTINELLIETTINELLI

FARMACEUTICA A.S.S. N.1 TRIESTINA COMPLESSA ASSISTENZA RIESTINA RESPONSABILE FF DOTT.. ABAA BA PETTINELLIETTINELLI A CURA DELLA STRUTTURA COMPLESSA ASSISTENZA FARMACEUTICA A.S.S. N.1 TRIESTINA RIESTINA RESPONSABILE FF DOTT.. ABAA BA PETTINELLIETTINELLI NUMEROUMERO 25 OTTOBRE 2012 All interno: pag.2-5 Bevacizumab 1

Dettagli

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Terapia ormonale in menopausa: quando è utile, quando è dannosa

Terapia ormonale in menopausa: quando è utile, quando è dannosa Scheda informativa Terapia ormonale in menopausa: quando è utile, quando è dannosa I preparati ormonali vengono impiegati da anni nelle donne durante e dopo la menopausa per alleviare i disturbi del climaterio.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO

I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Università degli studi di Modena e Reggio Emilia I TUMORI COLORETTALI GIOVANILI ( 40 ANNI) IN 25 ANNI DI UN REGISTRO SPECIALIZZATO Domati F., Maffei S., Kaleci S., Di Gregorio C., Pedroni M., Roncucci

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza

La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza La profilassi con vitamina K: un approccio basato sull evidenza Fiammengo P., Coscia A., De Donno V., Tulisso S., Maula S., Bianco M., Dall Aglio M., Farinasso D., Alessi D., Foco L., Costa L. Mentre la

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche. Come scrivere un articolo scientifico

Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche. Come scrivere un articolo scientifico Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche Come scrivere un articolo scientifico Giancarlo Cicolini g.cicolini@unich.it Elisabetta Palma e.palma@unich.it La ricerca della verità

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI

Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI Straumann Emdogain PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI CONSERVAZIONE DEL DENTE CON STRAUMANN EMDOGAIN Dal 5 al 15 % della popolazione soffre di gravi forme di parodontite, che possono portare alla caduta dei

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PROVIDER REGIONALE ECM N.41 PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE PROGETTO FORMATIVO AZIENDALE TITOLO DEL CORSO NUMERO PARTECIPANTI DESTINATARI (qualifica) Tutela della privacy. Open data e tutela dei dati sanitari 20 Tutti i professionisti della salute ARTICOLAZIONE

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

Aspetti metodologici e statistici degli studi clinici in oncologia

Aspetti metodologici e statistici degli studi clinici in oncologia Roma, SSFA, November 11, 2013 Aspetti metodologici e statistici degli studi clinici in oncologia Paolo Bruzzi Epidemiologia Clinica IRCCS AUO San Martino-IST Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

SCREENING DEL TUMORE AL SENO CON LA MAMMOGRAFIA

SCREENING DEL TUMORE AL SENO CON LA MAMMOGRAFIA SCREENING DEL TUMORE AL SENO CON LA MAMMOGRAFIA Quali sono i benefici e i rischi della partecipazione ad un programma di screening per il tumore al seno? Quante donne beneficeranno della mammografia e

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

343 TROMBOEMBOLISMO VENOSO

343 TROMBOEMBOLISMO VENOSO TROMBOEMBOLISMO VENOSO 343 TROMBOEMBOLISMO VENOSO tromboembolismo venoso Il Tromboembolismo Venoso (TEV) rappresenta una delle principali cause di morbilità e mortalità ospedaliera, anche se la sua incidenza

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1017/2015 ADOTTATA IN DATA 25/06/2015 OGGETTO: Fornitura in noleggio con somministrazione (durata: cinque anni) di n. 1 sistema per l analisi del linfonodo sentinella modello OSNA integrato

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore

Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Bringing innovation back Una soluzione completa per il settore posteriore Progettati per l efficienza Alveoli estrattivi grandi, accessibilità limitata, difficoltà di rimozione del cemento in eccesso ed

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un

La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un 1 Introduzione La maggior parte dei Registri Tumori degli ultimi anni fa rilevare un aumento nell incidenza del Carcinoma Prostatico (tasso d incidenza di 55 casi per 100.000 e quello di mortalità di 22,6

Dettagli

STATUTO DELLA S.I.A.

STATUTO DELLA S.I.A. STATUTO DELLA S.I.A. Art. 1 È costituita a tempo indeterminato una Associazione sotto la denominazione Società Italiana di Agopuntura S.I.A. Art. 2 La Società Italiana di Agopuntura ha lo scopo di dare

Dettagli

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO PROVINCIA DI ASCOLI PICENO Medaglia d oro al Valor Militare per attività partigiana SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO POR REGIONE MARCHE FSE 2007 2013 ASSE III INCLUSIONE

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personalìl Cognome(intNome(i) Lucia Felice Domicilio(i) 88,viale Augusto,84060,80125 Napoli (Italia) Telefono(i) +39 0811942162 Mobile: +39 3470581853 E-mail felicelucia@yahoo.it,

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI

VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI VALUTAZIONE BEDSIDE DEI DISTURBI COGNITIVI 90 STRUMENTI DI VALUTAZIONE DEI DISTURBI COGNITIVI: UTILITÀ E LIMITI DI IMPIEGO Marianna Amboni CEMAND, Università di Salerno IDC Hermitage-Capodimonte, Napoli

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

USO DI STAT IN PAZIENTI AFFETTI DA CARCINOMA DELLA PROSTATA: CORRELAZIONE CON FATTORI DI RISCHIO ED ANALISI DI RESIDUI DI COORTE

USO DI STAT IN PAZIENTI AFFETTI DA CARCINOMA DELLA PROSTATA: CORRELAZIONE CON FATTORI DI RISCHIO ED ANALISI DI RESIDUI DI COORTE USO DI STAT IN PAZIENTI AFFETTI DA CARCINOMA DELLA PROSTATA: CORRELAZIONE CON FATTORI DI RISCHIO ED ANALISI DI RESIDUI DI COORTE S. Morlino, T. Ranca/,C. Fiorino, V. Carillo, C. Cozzarini, G. Fellin, V.

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Di Paola Lucia Data di nascita 03/06/1976 Qualifica Dirigente medico I liv Disciplina ANESTESIA E RIANIMAZIONE Matricola 72255 Incarico attuale DIRIGENTE

Dettagli

TUMORI DELLA MAMMELLA

TUMORI DELLA MAMMELLA TUMORI DELLA MAMMELLA INFORMAZIONI GENERALI La mammella Struttura e funzione della mammella La mammella è costituita da grasso (tessuto adiposo), tessuto connettivo e tessuto ghiandolare. Quest'ultimo

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Bardi Dianora Indirizzo(i) Via Trento 14, Mozzo BG Telefono(i) 3404655491 3463644048 E- mail dianorab@gmail.com Cittadinanza italiana

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La rassegna

Come scrivere un articolo scientifico La rassegna Come scrivere un articolo scientifico Con il termine "rassegna" si intende una sintesi critica dei lavori pubblicati su uno specifico argomento. Essa, pertanto, va incontro ad una esigenza particolarmente

Dettagli

LA CORONAROGRAFIA DOPO TROMBOLISI. FACCIAMO IL PUNTO DOPO GLI STUDI ASSENT E TRANSFER AMI

LA CORONAROGRAFIA DOPO TROMBOLISI. FACCIAMO IL PUNTO DOPO GLI STUDI ASSENT E TRANSFER AMI Rel. 01/2009 13-02-2009 13:30 Pagina 1 LA CORONAROGRAFIA DOPO TROMBOLISI. FACCIAMO IL PUNTO DOPO GLI STUDI ASSENT E TRANSFER AMI F. Orso, B. Del Taglia *, A.P. Maggioni* Dipartimento di Area Critica Medico

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA

IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA UFFICIO FORMAZIONE E ECM IRCCS ASSOCIAZIONE OASI MARIA SS TROINA Mod. -0701-08 a Rev. 02 Del 10/07/2011 LA COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: STRATEGIE E STRUMENTI LOW ED HIGH TECH PER LA COMUNICAZIONE,

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni

Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni Cenƒsthesis... dalla Ricerca Gli standard per la crescita staturo-ponderale dai 2 ai 18 anni A. Luciano, G. Zoppi, F. Bressani I Cattedra di Pediatria Università di Verona 8 Più di 40.000 soggetti sono

Dettagli

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani

Classificazione Istat dei titoli di studio italiani 24 ottobre 2005 Classificazione Istat dei titoli di studio italiani Anno 2003 Nota metodologica 1. INTRODUZIONE In occasione del Censimento 2001 della popolazione, il settore Istruzione dell Istat è stato

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Assunta Guillari Indirizzo Telefono Viale 4 Aprile 59, 80144, Napoli. +39 0817384537 Cellulare: +39 3391845680 Fax E-mail assia_g70@libero.it

Dettagli

I linfomi non-hodgkin

I linfomi non-hodgkin LINFOMA NON HODGKIN I linfomi non-hodgkin (LNH) sono un eterogeneo gruppo di malattie neoplastiche che tendono a riprodurre le caratteristiche morfologiche e immunofenotipiche di una o più tappe dei processi

Dettagli

Raccomandazioni per l'impostazione di un Curriculum Globale in Oncologia Medica

Raccomandazioni per l'impostazione di un Curriculum Globale in Oncologia Medica Raccomandazioni per l'impostazione di un Curriculum Globale in Oncologia Medica ESMO-ASCO Task Force on Global Curriculum in Medical Oncology (Task Force ESMO-ASCO per il Curriculum Globale in Oncologia

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli