æpm qcm Novaetech Particulate Quartz Crystal Microbalance (Prototype Version 1.2)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "æpm qcm Novaetech Particulate Quartz Crystal Microbalance (Prototype Version 1.2)"

Transcript

1 æpm qcm Novaetech Particulate Quartz Crystal Microbalance (Prototype Version 1.2) Prepared by Date 27/01/ :56 Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 1

2 DOCUMENT CHANGE RECORD Issue Revision Date Author Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 2

3 Sommario Sommario Descrizione del Contenuto æpm qcm Principio di funzionamento Messa in opera æpmr (Software di gestione e acquisizione dati) Installazione L interfaccia Tag Settings Tag sensitivity Tags Stability e Linear Fit Plots Plot di frequenza del sensore Plot della concentrazione di particolato Gestione plots Gestione di un ciclo di misure File dati Manutenzione Pulizia de sensore Caratteristiche tecniche Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 3

4 Novaetech æpm qcm è un innovativo prototipo per il campionamento di particolato micrometrico e submicrometrico, basato su microbilance a cristalli di quarzo. Il campionatore Novaetech consiste di una gamma di soluzioni che rende il sistema unico nel suo genere: - Elevata sensibilità (< 5 nanogrammi) - Alta stabilità (< 1 Hz) - Micropompa integrata - Possibilità di fornire il sistema con design custom in funzione delle esigenze applicative - alimentazione < VDC che ne rende l'utilizzo accessibile in qualsiasi condizione di disponibilità energetica (Rete elettrica ordinaria, Alimentazione USB, Batterie, celle fotovoltaiche etc.) - Software di controllo e acquisizione personalizzabile - Possibilità di pulizia del sensore e riutilizzo dello stesso, operabile direttamente dall'utente finale. - Ampia gamma di operatività a differenti concentrazioni di particolato ( > 1 mg/m^3) - Possibilità di implementazione di un algoritmo di acquisizione ottimizzato per massimizzare il lifetime del sensore prima di una successiva pulizia dello stesso - Possibilità di realizzare sistemi stand-alone con tecnologia wireless - Possibilità di integrare al sistema un una testa di campionamento in grado di preselezionare la dimensione massima di particolato da analizzare. - Sensibilità alle turbolenze al di sotto del limite di sensibilità Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 4

5 1. Descrizione del Contenuto La fornitura di base del sistema Novaetech consiste nelle seguenti parti : 1) Il modulo di campionamento è consistente in: - 1 Elettronica di prossimità per microbilancia a cristalli di quarzo (QCM); - 1 cristallo di quarzo integrato come riferimento; - 1 tubicino per connessione a testa di preselezione del campione; - Una micropompa con portata 4.8 5V; - Unità di interfacciamento tramite PC. - Supporto per l alloggiamento della camera di collezione polveri con interfaccia per la connessione dell elemento sensibile. - Case esterno in acetale (Materiale particolarmente adatto per operazioni in condizioni di ampi intervalli di temperatura ed elevata umidit). 2) 1 Cavo USB per l interfacciamento con un PC 3) 1 CD contenente il software di acquisizione e controllo dell unità di campionamento Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 5

6 2. æpm qcm è un innovativo prototipo per il campionamento di particolato atmosferico, compatto, a basso consumo energetico ed interfacciabile attraverso una semplice connessione USB 2.0. æpm qcm Il cuore del campionatore consiste in un sensore piezoelettrico che permette, mediante Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 6

7 analisi gravimetrica, di ottenere informazioni sulla concentrazione delle polveri. Differentemente dai metodi tradizionali è possibile acquisire molti punti sperimentali per ora e ottenere una visione in real time della variazione di concentrazione del particolato, sia qualitativamente sia quantitativamente. Il sensore è costituito da un QCM Novaetech. QCM Novaetech è uno strumento di misura ad alta precisione, che si basa sulla rivelazione della differenza di frequenza tra due cristalli di quarzo (elementi piezoelettrici) accoppiati: un elemento sensore ed un elemento di riferimento. L elettronica di prossimità gestisce il controllo dell oscillazione dei cristalli, portandoli alla risonanza. L output dell elettronica di prossimità consiste in un segnale pari alla differenza di frequenza tra il cristallo di riferimento e il cristallo sensore. L elettronica di prossimità progettata dalla Novaetech per i suoi sistemi a microbilancia, presenta le caratteristiche tecniche riportate in Tabella 2 Power Supply Potenza +/- 5 V ~350 +/- VDC Temperatura di Immagazzinamento -65 C to C Temperatura Operativa 0 C to +70 C Dimensioni PCB 5 cm x 5 cm Tabella 2.1: Caratteristiche elettronica di prossimità della QCM Novaetech Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 7

8 Le caratteristiche tecniche relative ai cristalli sensore e di riferimento sono riportate in Tabella 2.2. Frequenza di Risonanza 6 MHZ Diametro del cristallo mm Elettrodo: Materiale Diametro Oro (AU) 6.81 mm Stabilità di Frequenza Da (0 C a +50 C) Min: -2.5 PPM Max: +2.5 PPM Sensibilità Nominale 2.24 x 10 8 Hz g -1 Sensibilità Nominale inversa 4.47 x 10-9 g Hz -1 Saturazione Nominale (F/100) 60 KHz Tabella 2.2: Caratteristiche elettronica di prossimità della QCM Novaetech Il cristallo sensore è disposto in una camera di misura opportunamente dimensionata al fine di riprodurre le condizioni fluidodinamiche necessarie a far depositare sull'area sensibile particelle di polvere. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 8

9 Le polveri depositate sull'area sensibile inducono una variazione di frequenza misurabile del segnale. Le informazioni sono inviate all'unità di controllo che ne gestisce la conversione per la lettura tramite pc. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 9

10 2.1. Principio di funzionamento Il sistema si basa sul principio degli impattori inerziali (Fig. 2.1). Al flusso d'aria campionata viene imposta una brusca variazione di direzione che permette di separare le particelle tramite forze inerziali. La configurazione tipica per questi separatori è costituita da un ugello, attraverso il quale viene imposta la velocità del gas, all uscita del quale è posto un ostacolo che devia bruscamente il flusso. Le particelle che hanno un inerzia tale da separarsi dal flusso e da non riuscire a seguire la curva realizzata dal flusso se ne distaccano andando a colpire l ostacolo interposto. Fig. 2.3: Schema rappresentativo di uno stadio ad impatto. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 10

11 3. Messa in opera æpm qcm è un sistema progettato al fine di semplificare quanto più possibile eventuali interventi da parte dell operatore. Prima di ogni operazione il sistema deve essere predisposto per la misura secondo la seguente procedura: 1 Se non ancora inserito prelevare dalla custodia l elemento sensibile a disposizione, levare il cappuccio protettivo evitando di toccare e/o contaminare con le mani o con altro mezzo la superficie del quarzo. 2 Coprire il sensore con la camera di campionamento esercitando una certa pressione al fine di garantire la tenuta durante le fasi di funzionamento. (NOTA: il sensore può rimanere alloggiato nella sua sede anche dopo l uso) Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 11

12 3 Collegare il cavo USB all unità di campionamento e ad un PC Windows compatibile. Il led di colore verde lampeggerà per qualche istante (fase di check del sistema). Dopo pochi istanti il led rimarrà acceso, indicando la corretta connessione del sistema. 4 Collegare il cavo di alimentazione (Solo per versione con alimentazione esterna) 5 Se si vuole collegare una testa di preselezione, collegare il tubicino all interfaccia posta sopra il coperchio della camera di misura (opzionale). Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 12

13 IL SISTEMA È ORA PRONTO. È sufficiente avviare il software di acquisizione (æpmr) per iniziare le misure. NOTA: L elemento sensibile, con il materiale collezionato, può essere scollegato dal sistema e utilizzato per analisi in microscopia, di tipo morfologico e/o spettroscopico, in alternativa ad uno stub di laboratorio e senza la necessità di dover trasferire il campione. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 13

14 4. æpmr (Software di gestione e acquisizione dati) NOTA: IL SOFTWARE PUO VARIARE IN FUNZIONE DELLE VERSIONI O DELLE RICHIESTE DELL UTENTE. æpmr è un software sviluppato in Labview compatibile con PC WINDOWS (VISTA, XP, 7), che consente all utente di operare in modo semplice ed intuitivo, attraverso un interfaccia user-friendly. æpmr controlla l unità di campionamento e permette di avere in ogni istante una visione completa dello stato delle misure, mediante grafici realtime totalmente configurabili dall operatore. In più è possibile memorizzare i dati acquisiti e modificare le curve di calibrazione secondo le proprie esigenze. æpmr è progettato per gestire il singolo ciclo di campionamento secondo le seguenti modalità: START Lettura e memorizzazione del valore iniziale di frequenza del sensore Attivazione della pompa per un tempo t1 Estrazione del dato in microgrammi per metro cubo Loop di misura Conversione della differenza di frequenza in massa equivalente Attesa stabilizzazione del sensore per un tempo t2 Lettura e memorizzazione del valore di frequenza finale del sensore Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 14

15 4.1. Installazione æpmr è un software labviewwindows Vista / XP compatibile. 1) Inserire il CD. 2) Eseguire il programma LabjackUDSetupV274.exe che installerà i driver necessari al funzionamento del sistema 3) Avviare il programma Setup.exe. Il software di controllo e acquisizione è ora installato L interfaccia L interfaccia utente, consente all operatore di interagire con il campionatore æpqcm attraverso la gestione del tempo di campionamento, l intervallo tra una misura ed un altra e la registrazione dei dati su file ASCII. Essa, inoltre, riproduce visualmente i dati relativi alle condizioni del sensore e le concentrazioni misurate per ogni ciclo di misura. È, inoltre, possibile impostare una curva di calibrazione personalizzata secondo le esigenze dell operatore. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 15

16 Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 16

17 4.3. Tag Settings Il riquadro Settings, localizzato in alto a sinistra permette la gestione dei seguenti parametri di campionamento gestibili dall operatore. 1) Selezione modalità manuale o timer. È possibile stabilire un campionamonto programmato per un certo intervallo di tempo oppure avviare manualmente la procedura di campionamento e fermare la stessa quando necessario. 2) Intervallo di tempo tra un ciclo di misure e il successivo. È possibile, in tal modo, determinare ogni quanto il sistema deve restituire un risultato, pari al valor medio delle misure per l intervallo di tempo stabilito. 3) Nome del file dati (Current storage Ditectory) [Vedi par 5.1 per informazioni dettagliate]. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 17

18 4.4. Tag sensitivity Ciccando sul tag Pump Settings si accede al riquadro attraverso il quale è possibile stabilire il fattore di efficienza (efficiency) del campionamento (necessario in caso di calibrazione con sistema comparatore). L utente può procedere, infatti, ad una calibrazione personalizzata del sistema attraverso la comparazione di ÆPQCM con strumenti tradizionali o mediante metodologie alternative. Nel tag Pump Settings sono, inoltre, visualizzate informazioni relative alla portata della pompa e altri parametri di campionamento. Tali valori, possono essere modificabili editando il file ASCII config.ini, presente nella cartella di installazione del software. Si sconsiglia, tuttavia, di editare il file onde evitare di alterare i parametri di funzionamento del sistema. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 18

19 Novatech fornisce il sistema di una calibrazione di default e si riserva di inviare nuove e più accurate curve di calibrazione qualora risultasse necessario Tags Stability e Linear Fit I seguenti tag sono per esclusivo controllo delle condizioni di campionamento del sistema e, pertanto, non presentano campi editabili. Il software è realizzato per comprendere, in totale autonomia, il grado di qualità e stabilità del segnale prima di procedere alla registrazione del dato o a rigettare lo stesso Plots L interfaccia utente è fornita di 2 diversi plot, attraverso i quali è possibile monitorare lo stato del sistema e visualizzare i risultati stampati dopo la fine di ogni ciclo di campionamento Plot di frequenza del sensore Il plot di frequenza del sensore riporta i valori di frequenza in uscita dal sensore QCM (linea bianca) e l ultimo valore di frequenza rilevato prima del successivo campionamento (in rosso). Tale plot permette di avere una visione delle condizioni di funzionamento del sensore e risulta d aiuto nella diagnostica di eventuali problemi quali ad esempio il raggiungimento del punto di saturazione o nella valutazione di una condizione di stabilità prima di avviare un nuovo ciclo di misure. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 19

20 Plot della concentrazione di particolato Il plot riporta le informazioni relative alle concentrazioni di particolato, espressi in grammi per metro cubo (asse delle ordinate) e l istante di tempo in cui è avvenuta la singola misura (giorno dell anno, ore e minuti). L istante di tempo riporta il valore di tempo intermedio tra l inizio e la fine del singolo ciclo di campionamento della pompa. Il valore di concentrazione è espresso secondo una rappresentazione ingegneristica. Si riporta di seguito qualche esempio di rappresentazione: 10n 10 nanogrammi per metro cubo 15u 15 microgrammi per metro cubo 89m 89 milligrammi per metro cubo Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 20

21 4.7. Gestione plots I plot æpmr non soltanto permettono una visualizzazione in tempo reale di ciò che accade durante le varie fasi di misura ma offrono la possibilità di essere impostati secondo le proprie preferenze e necessità. È possibile selezionare, ad esempio, tra una vasta gamma di differenti modalità di visualizzazione secondo stili differenti. E possibile zoomare un particolare del grafico e impostare l opzione di autoscaling degli assi X e/o Y. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 21

22 Zoom, selezione di aree del plot, spostamento lungo gli assi Stile, colori e modalità di visualizzazione 5. Gestione di un ciclo di misure Dopo aver collegato lo strumento e avviato il software æpmr il sistema è già pronto per effettuare un ciclo di misure. L avvio della procedura di misura è gestita dall operatore attraverso il riquadro riportato qui sotto: Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 22

23 Premendo il tasto MEASURE verrà avviata la procedura di campionamento. Una volta premuto il tasto MEASURE il riquadro cambierà colore fornendo in ogni istante un indicazione visuale della fase di misura in corso: Pompa in funzione Attesa prima dell acquisizione del dato Attraverso il riquadro di gestione delle misure è possibile, inoltre, abilitare e disabilitare in ogni momento la memorizzazione dei risultati nel file dati. Riabilitando lo storage dei dati, dopo averlo precedentemente impostato nello stato di off, si potranno continuare a memorizzare i valori nello stesso file senza cancellare quelli precedenti. I dati, infatti, saranno accodati all ultimo record memorizzato. Premere STOP MEASURE per terminare la sessione di campionamento e mettere il sistema in standby. Nella condizione di standby il sistema manterrà attiva la lettura della Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 23

24 frequenza del sensore. In tal modo sarà possibile monitorare il livello di stabilità dell elemento sensibile in qualsiasi momento. IMPORTANTE: Il sistema è programmato per non avviare immediatamente la misura, ma soltanto a valle della stabilizzazione del segnale. Per tale ragione, tra la pressione del pulsante MEASURE e le operazioni di misura può trascorrere del tempo, variabile a seconda delle condizioni File dati I risultati delle misure sono archiviati in un file dati a 4 colonne in formato ASCII. Colonna Dato Formato 1 Data [gg/mm/aaaa] 2 Ora [hh.mm] 3 Concentrazione [g m -3 ] 4 Errore sulla concentrazione [g m -3 ] Attraverso il campo apposito, presente nel riquadro Settings,è possibile definire la cartella nella quale regstrare il file dati. Il nome del file è definito dal sistema secondo il formato data_gg_mm_aaa.txt Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 24

25 6. Manutenzione Il sistema non necessità di particolare manutenzione, fatte salve le più comuni norme di buon senso relative all uso di apparecchiature elettriche e meccaniche Pulizia de sensore È opportuno ripulire il sensore dopo un certo numero di misure. L accumulo di un eccessiva quantità materiale, infatti, potrebbe compromettere l accuratezza delle misure o indurre la saturazione dell elemento. NOTA: anche in caso di avvenuta saturazione la pulizia del sensore garantirà il ripristino delle condizioni ordinarie di funzionamento. Si consiglia, pertanto di effettuare almeno un operazione di pulizia quando il valore di frequenza del sistema sarà aumentato di circa 1000 Hz rispetto alla condizione di cristallo pulito. La manutenzione dell elemento sensibile è molto semplice e può essere effettuata, anche, durante la campagna di misure. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 25

26 Per ripulire l elemento sensibile procedere come segue: 1) Sollevare la camera di campionamento e riporla da parte; 2) Inumidire un cotton fioc (o mezzo analogo) mediante etanolo puro; 3) Passare il cotton fioc sulle superficie sporca del sensore avendo cura di non esercitare pressione sullo stesso; 4) Attendere l asciugatura della superficie; 5) Riporre nuovamente la camera di campionamento nella sua sede. ATTENZIONE: Agire sempre accortezza delicatezza. Evitare di esercitare pressione sull elemento sensibile. Una pressione eccessiva potrebbe comportare la rottura del cristallo di quarzo e/o l interruzione delle connessioni elettriche dovute ai punti di saldatura tra elettrodi e supporti dell holder. NOTA BENE: La pulizia del sensore può avvenire anche in mancanza di etanolo, ovvero, a secco. Si sottolinea, in ogni modo, che eventuali operazioni a secco comporteranno una maggiore usura del sensore rilevabile come una riduzione del valore di frequenza rispetto alla precedente condizione di cristallo pulito. Tale riduzione non comporterà significative alterazioni delle prestazioni. L abrasione meccanica, data dal passaggio del cotton fioc sull area sensibile, asporterà una piccolissima parte dell elettrodo (qualche nanogrammo), che l elevata sensibilità del sistema è in grado di rivelare. Quando possibile, dunque, al fine di massimizzare il tempo di vita dell elemento sensibile usare il cotton fioc in associazione con etanolo. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 26

27 7. Caratteristiche tecniche Alimentazione 5 VDC Assorbimento < 2 W Portata Pompa 4.68 lit/min Efficienza di campionamento stimata 0.40 Sensibilità nominale alla massa 2.24 x 10 8 Hz g -1 Interfaccia PC USB 2.0 NOTA Il sistema AE-PMR è un prototipo in fase avanzata di sviluppo. Potrebbero, pertanto, presetarsi problemi tecnici durante l uso. In tal caso comunicare la natura dell inconveniente al numero di telefono: oppure tramite all indirizzo: Novaetech valuterà il tipo di inconveniente e provvederà alla risoluzione del problema nel minor tempo possibile. Il presente documento è di proprietà della Tutti i diritti sono riservati. 27

edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori.

edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori. "edge" kit OD Ossimetro da banco completo di sonda polarografica OD edge HI 2020-02 (KIT OD) - configurazione completa di sonda polarografica OD e accessori. La dotazione di fornitura comprende: Supporto

Dettagli

ECONORMA S.a.s. Compatto, innovativo ed economico SOFTWARE

ECONORMA S.a.s. Compatto, innovativo ed economico SOFTWARE FT-90/USB Compatto, innovativo ed economico TEMPERATURA - UMIDITA RELATIVA % CARATTERISTICHE TECNICHE Numero di matricola: univoco con descrizione della missione. Memoria dati: 245.000 letture. Delay Timer:

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Contatore di particelle video con fotocamera integrata. Modello VPC300

MANUALE D ISTRUZIONI. Contatore di particelle video con fotocamera integrata. Modello VPC300 MANUALE D ISTRUZIONI Contatore di particelle video con fotocamera integrata Modello VPC300 Introduzione Grazie per aver scelto il Contatore di particelle con fotocamera Modello VPC300 di Extech Instruments.

Dettagli

idaq TM Manuale Utente

idaq TM Manuale Utente idaq TM Manuale Utente Settembre 2010 TOOLS for SMART MINDS Manuale Utente idaq 2 Sommario Introduzione... 5 Organizzazione di questo manuale... 5 Convenzioni... Errore. Il segnalibro non è definito. Installazione...

Dettagli

Sistema di misura automatico per la caratterizzazione di sensori di gas a stato solido

Sistema di misura automatico per la caratterizzazione di sensori di gas a stato solido Sistema di misura automatico per la caratterizzazione di sensori di gas a stato solido Consente di caratterizzare sensori chimici a variazione di resistenza (ad ossido di metallo - MOX), a variazione di

Dettagli

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records

Camy istruzioni per l uso. Simply plug and records Simply plug and records Indice Contenuto della confezione Installazione Registrazione video Connessione alla rete Amministrazione Selezione e riproduzione video Modifica nome utente e password Associare

Dettagli

MANUALE DEL VIBROMETRO REGISTRATORE DI DATI PCE-VDE

MANUALE DEL VIBROMETRO REGISTRATORE DI DATI PCE-VDE Via Pesciatina, 878/B int.6 55010 Gragnano Lucca - Italia Tel. : +39 0583 975114 Fax: +39 0583 974824 info@pce-italia.it MANUALE DEL VIBROMETRO REGISTRATORE DI DATI PCE-VDE 3 Contenuto 1. NORME SULLA SICUREZZA...3

Dettagli

Caratterizzazione superficiale

Caratterizzazione superficiale www.cressington.com La società è nata nel 1973, e originariamente si occupava della produzione e progettazione di sistemi di deposizione sotto vuoto. I primi sistemi di deposizione offerti erano destinati

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

UNITA' DI MONITORAGGIO POLVERI FINI

UNITA' DI MONITORAGGIO POLVERI FINI UNITA' DI MONITORAGGIO POLVERI FINI PM 10 - PM 2,5 - PM 1 Inalabili - Toraciche - Respirabili Conteggio particelle in classi granulometriche DustMonit ENGINEERING SRL Via Paolo Diacono, 1-20133 Milano

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1

Uso del computer e gestione dei file. Parte 1 Uso del computer e gestione dei file Parte 1 Avviare il pc Il tasto da premere per avviare il computer è frequentemente contraddistinto dall etichetta Power ed è comunque il più grande posto sul case.

Dettagli

Registratore Dati Umidità / Temperatura

Registratore Dati Umidità / Temperatura Manuale d Istruzioni Registratore Dati Umidità / Temperatura Modello RHT10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Dati di Umidità Relativa e Temperatura. Questo Registratore

Dettagli

Data Logger NUOVI MODELLI

Data Logger NUOVI MODELLI Data Logger NUOVI MODELLI I Data Logger Escort sono strumenti di raccolta e registrazione dati con tempo di prelevamento programmabile e non richiedono la presenza costante dell operatore; sono di piccole

Dettagli

Registratore Temperature

Registratore Temperature Manuale d Istruzioni Registratore Temperature Modello TH10 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore di Temperature. Questo registratore misura e memorizza fino a 32,000 letture

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione

Manuale d uso e manutenzione Cod. 32780 HOLTER PRESSORIO 24 ORE Manuale d uso e manutenzione Sommario 1 Introduzione 2 Contenuto del kit/requisiti di sistema 3 Misure di sicurezza 4 Installazione della batteria 5 Configurazione del

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. ph / mv / Temp. phmetro portatile ph70. Cond. / TDS / Temp. Conduttimetro portatile COND70

Serie 70. The Future Starts Now. ph / mv / Temp. phmetro portatile ph70. Cond. / TDS / Temp. Conduttimetro portatile COND70 Serie 70 phmetro portatile ph70 Conduttimetro portatile COND70 Multiparametro portatile PC70 ph / mv / Temp. Cond. / TDS / Temp. ph / mv / Cond. / TDS / Temp. The Future Starts Now Serie 70 _ Ver. 1.2a

Dettagli

Fotocamera digitale con zoom

Fotocamera digitale con zoom Italiano Muti-Funzionnale Fotocamera digitale con zoom Guida dell utente ii INDICE Identificazione delle parti... 1 Display LCD... 2 Preparazione... 2 Caricamento delle batterie... 2 Inserimento della

Dettagli

GUIDA RAPIDA MICRO CAMERA CON FUNZIONE WEB CAM REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD

GUIDA RAPIDA MICRO CAMERA CON FUNZIONE WEB CAM REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD GUIDA RAPIDA MICRO CAMERA CON FUNZIONE WEB CAM REGISTRA SU MEMORIE MICRO SD 9240001 Leggere attentamente il presente manuale e conservarlo per eventuali riferimenti futuri. Indice dei contenuti 1. Contenuto

Dettagli

IL SISTEMA PRATICO E VELOCE PER ANALISI DEL MOVIMENTO

IL SISTEMA PRATICO E VELOCE PER ANALISI DEL MOVIMENTO IL SISTEMA PRATICO E VELOCE PER ANALISI DEL MOVIMENTO IL SISTEMA Xsens MVN Il sistema MVN si compone di: 1 tuta in lycra completa di (a seconda della configurazione scelta): Configurazione Total Body -

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

NON USI LA BATTERIA E IL CONNETTORE DI RETE INSIEME!!! Questo potrebbe danneggiare i componenti elettronici e non copre la garanzia

NON USI LA BATTERIA E IL CONNETTORE DI RETE INSIEME!!! Questo potrebbe danneggiare i componenti elettronici e non copre la garanzia www.pce-italia.it Termometro con memoria PCE-T395 Via Pesciatina 878 / Interno 6 55010 Gragnano Capannori Lucca-Italia Tel. : +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-italia.it

Dettagli

Wireless USB Adapter Set

Wireless USB Adapter Set Wireless USB Adapter Set Manuale utente v2 www.olidata.com/wusb Sommario 1 Introduzione... 2 1.1 Contenuto della confezione... 2 1.2 Requisiti di sistema... 3 1.3 Linee guida per l installazione... 3 2

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

Key Pro TPX Generator Manuale Utente

Key Pro TPX Generator Manuale Utente Key Pro TPX Generator Manuale Utente 1 Sommario 1. Key Pro... 3 1.1 Caratteristiche... 3 1.2 Composizione del prodotto... 3 1.3 Scheda tecnica... 3 1.4 Memoria interna... 5 1.4.1 Funzione PC Mode... 6

Dettagli

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l

AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l AMSPRIMO by E.A.R. s.r.l GUIDA IN LINEA INDICE Introduzione Nella Scatola Requisiti di Sistema Caratteristiche Tecniche Installazione Sistema Configurazione Gestore e Sim Configurazione Attività e Stampa

Dettagli

ALTAIR 5X Scheda Tecnica Prodotto

ALTAIR 5X Scheda Tecnica Prodotto Descrizione prodotto ALTAIR 5X Scheda Tecnica Prodotto Rivelatore multigas per la protezione personale da concentrazioni pericolose di gas combustibili, di gas tossici e dalla carenza o dall eccesso di

Dettagli

Permette di visualizzare l archivio di tutte le registrazioni e programmazione effettuate.

Permette di visualizzare l archivio di tutte le registrazioni e programmazione effettuate. Installazione: Requisito minimo di sistema Windows XP Prima di procedere con l installazione chiudere tutte le applicazioni aperte sul computer. Dopo avere installato il programma tramite disco collegare

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS BROCHURE Pagina 1 di 9 Brochure ABE_1500 Caratteristiche principali ABE_1500 analizzatore per Metano (CH4), Biossido di carbonio (CO2), Monossido di carbonio

Dettagli

Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10

Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10 04717 Rev. 03/14 Manuale d installazione Monitor SW7200 Pag. 1 / 10 Prefazione MONITOR SW7200 è un programma specifico per realizzare il rilievo delle potenze termiche installate in un condominio, il calcolo

Dettagli

PRESENTAZIONE. 1. Schermo touch screen 2. Porta USB 3. Porta Ethernet

PRESENTAZIONE. 1. Schermo touch screen 2. Porta USB 3. Porta Ethernet INDICE PRESENTAZIONE... 3 CONFIGURAZIONE... 4 Panoramica... 4 Interazioni di base... 7 Descrizione dei Menù... 8 Misure... 8 Dati storici... 9 Configurazione... 12 Allarmi e stati... 24 Azioni... 25 Informazioni...

Dettagli

Manuale dell Utente 1

Manuale dell Utente 1 Manuale dell Utente 1 Vi siamo grati per l acquisto della fotocamera GoXtreme WiFi View action. Prima di iniziare ad usare il prodotto, leggete attentamente questo manuale onde massimizzarne la prestazione

Dettagli

1. Introduzione... 4 2. Descrizione del dispositivo... 5. Informazioni account... 6. 3. Utilizzo di RCloud... 7

1. Introduzione... 4 2. Descrizione del dispositivo... 5. Informazioni account... 6. 3. Utilizzo di RCloud... 7 TM Guida Avanzata I Sommario 1. Introduzione... 4 2. Descrizione del dispositivo... 5 Informazioni account... 6 3. Utilizzo di RCloud... 7 Posizionamento di RCloud... 7 Collegamento di RCloud... 7 Accensione

Dettagli

Analizzatore Polveri STM 225 La soluzione portatile per la misura delle polveri

Analizzatore Polveri STM 225 La soluzione portatile per la misura delle polveri Analizzatore Polveri STM 225 La soluzione portatile per la misura delle polveri MULTILYZER STe MULTILYZER NG Certificato TUV per i Livelli 1+2, e 150 mg/m³ STRUMENTI DI MISURA & TEST Compatto. Comodo.

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE H I07 High Performance Injection system MANUALE DI PROGRAMMAZIONE MP0010it Rel03 Copyright Emmegas 06/03/2009 1 / 14 INTRODUZIONE All avvio del programma sono visualizzati il nome del software e relativa

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

www.pce-italia.it Manuale di istruzioni del Misuratore di umidità per la terra PCE-SMM 1

www.pce-italia.it Manuale di istruzioni del Misuratore di umidità per la terra PCE-SMM 1 www.pce-italia.it Manuale di istruzioni del Misuratore di umidità per la terra PCE-SMM 1 1 Indice 1 Caratteristiche...2 2 Specifiche generali...2 3 Struttura.... 3 4 Misurazione....3 5 Funzione Data-Hold...

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

Manuale d Istruzione. Registratore Dati Umidità e Temperatura. Modello RHT50

Manuale d Istruzione. Registratore Dati Umidità e Temperatura. Modello RHT50 Manuale d Istruzione Registratore Dati Umidità e Temperatura Modello RHT50 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del vostro datalogger di umidità relativa/temperatura/pressione. Questo registratore

Dettagli

EL-USB-1. Datalogger di temperatura con interfaccia USB. Caratteristiche

EL-USB-1. Datalogger di temperatura con interfaccia USB. Caratteristiche EL-USB-1 Datalogger di temperatura con interfaccia USB Caratteristiche intervallo di misura da -35 a + 80 C Interfaccia USB per programmazione e scarico dei dati Soglia di allarme programmabile dall'utente

Dettagli

DASY-X. Manuale utente

DASY-X. Manuale utente DASY-X Manuale utente Versione 1.01 Agosto 2015 INDICE PROCEDURA BASE... 3 IL SISTEMA DASY & DANAS... 4 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... 4 INSTALLAZIONE DASY... 4 CONNETTORE 20 PIN... 6 CONNETTORE 16 PIN...

Dettagli

Sensistor. Sistema di rilevamento perdite. La soluzione cercafughe completa per una maggiore qualità di controllo

Sensistor. Sistema di rilevamento perdite. La soluzione cercafughe completa per una maggiore qualità di controllo Sensistor ILS500 Sistema di rilevamento perdite La soluzione cercafughe completa per una maggiore qualità di controllo Il nuovo sistema di rilevamento perdite Sensistor ILS500 permette di allestire un

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Digital Video. Guida dell utente

Digital Video. Guida dell utente Digital Video Guida dell utente It 2 Indice Introduzione Componenti di Digital Video... 4 Il pannello operativo... 6 Preparazione... 7 Accensione... 10 Modalità operative... 11 Modalità DV Registrazione

Dettagli

QOMO SERIES INTERACTIVE WHITEBOARD

QOMO SERIES INTERACTIVE WHITEBOARD QOMO SERIES INTERACTIVE WHITEBOARD Owner s Manual Indice Contenuto... 1 Requisiti di sistema... 2 Introduzione... 3 Caratteristiche e funzionalità del prodotto... 4 Installazione dell hardware... 5 Installazione

Dettagli

PDAS- W: SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE E REAL TIME DI CAMPI ELETTROMAGNETICI

PDAS- W: SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE E REAL TIME DI CAMPI ELETTROMAGNETICI www.tek-up.com www.tek-up.com PDAS- W: SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE E REAL TIME DI CAMPI ELETTROMAGNETICI DESCRIZIONE: Sistema di monitoraggio permanente di campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

Dettagli

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione

Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione MANUALE UTENTE G-MOD Manuale di installazione, uso e manutenzione A Gennaio 2015 Prima Versione S. Zambelloni M. Carbone Rev. Data Descrizione Redazione Approvazione Rev.A Pag. 1 di 16 Le informazioni

Dettagli

Registratore Dati G-Force a 3 assi

Registratore Dati G-Force a 3 assi Manuale d'istruzioni Registratore Dati G-Force a 3 assi Modello VB300 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Registratore Dati G-Force VB300. Il Modello VB300 può misurare e registrare urti

Dettagli

La serie ELEKTRON. Da 300 a 5.500 kn

La serie ELEKTRON. Da 300 a 5.500 kn La serie ELEKTRON Da 300 a 5.500 kn ELEKTRON La pressa a iniezione totalmente elettrica per tutti La serie ELEKTRON è il risultato di anni di innovazione di Milacron nella tecnologia delle presse a iniezione

Dettagli

Indice. NOTA: A causa di aggiornamenti o errori, il contenuto di questo manuale potrebbe non corrispondere esattamente al prodotto reale.

Indice. NOTA: A causa di aggiornamenti o errori, il contenuto di questo manuale potrebbe non corrispondere esattamente al prodotto reale. Indice 1 Norme di sicurezza... 2 2 Descrizione prodotto e collegamenti... 3 2.1 Indicatori di stato LED... 3 2.2 Pulsanti e connessioni... 4 3 Installazione... 5 3.1 Antenna TV... 5 3.2 Alimentazione...

Dettagli

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller.

Istruzioni per l uso. Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. Istruzioni per l uso Controller B 170 (MB 1) Leggere attentamente le presenti istruzioni per l uso prima di mettere in funzione il controller. T( C) Controller B 170 T1 7 4 8 5 9 6 Eurotherm 2132i start

Dettagli

Avvertenze Leggere attentamente il manuale prima dell uso. Scollegare l alimentazione prima di pulire il dispositivo. Utilizzare un panno appena

Avvertenze Leggere attentamente il manuale prima dell uso. Scollegare l alimentazione prima di pulire il dispositivo. Utilizzare un panno appena Avvertenze Leggere attentamente il manuale prima dell uso. Scollegare l alimentazione prima di pulire il dispositivo. Utilizzare un panno appena inumidito con acqua o con una soluzione adatta alla pulizia

Dettagli

Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente

Aurora Communicator. Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora. Manuale dell utente Aurora Communicator Utilità di monitoraggio per Inverter Aurora Manuale dell utente Data versione autore note 22/11/10 2.4 Nocentini Lorenzo Nota for Windows Sette Il presente lavoro non è pubblicato,

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Contatore di particelle video con fotocamera integrata. Modello VPC300

MANUALE D ISTRUZIONI. Contatore di particelle video con fotocamera integrata. Modello VPC300 MANUALE D ISTRUZIONI Contatore di particelle video con fotocamera integrata Modello VPC300 Introduzione Grazie per aver scelto il Contatore di particelle con fotocamera Modello VPC300 di Extech Instruments.

Dettagli

SERVOAZIONAMENTI SERVOAZIONAMENTO DIGITALE SINGOLO ASSE ESTREMAMENTE COMPATTO

SERVOAZIONAMENTI SERVOAZIONAMENTO DIGITALE SINGOLO ASSE ESTREMAMENTE COMPATTO SERVOAZIONAMENTI SERVOAZIONAMENTO DIGITALE SINGOLO ASSE ESTREMAMENTE COMPATTO DS2020 MAGGIORE COMPATTEZZA E FLESSIBILITÀ IN UNA VASTA GAMMA DI APPLICAZIONI INDUSTRIALI WHAT MOVES YOUR WORLD INTRODUZIONE

Dettagli

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso...

MINI DV D001 MINI DV D001... 1. Manuale d'uso... 2. Caratteristiche del Prodotto... 2. Contenuto della confezione... 3. Guida all'uso... MINI DV D001 MINI DV D001... 1 Manuale d'uso... 2 Caratteristiche del Prodotto... 2 Contenuto della confezione... 3 Guida all'uso... 4 Carica... 4 L'accensione e il video... 5 Video Sound Control Attivazione

Dettagli

Starmodem. Modem ADSL USB Aethra. Easy Start Versione 1.0

Starmodem. Modem ADSL USB Aethra. Easy Start Versione 1.0 Starmodem Modem ADSL USB Aethra Easy Start Versione 1.0 Sommario Sommario...2 Norme di sicurezza...3 Collegamento del modem...5 Installazione del software...6 - Installazione per Windows 98 FE/SE...6 -

Dettagli

ATTENZIONE: Non smaltire il prodotto nei normali rifiuti domestici. Consegnalo al centro di raccolta per le apparecchiature elettroniche.

ATTENZIONE: Non smaltire il prodotto nei normali rifiuti domestici. Consegnalo al centro di raccolta per le apparecchiature elettroniche. Garanzia & Assistenza Il prodotto è corredato da una garanzia di un anno per problemi rilevati durante il normale uso. Usi impropri del Easi-Scope o l'apertura dell'unità invalidano la garanzia. Tutte

Dettagli

Il Sistema Sagittarius è un avanzato sistema di rivelazione incendio via radio comprendente una gamma completa di dispositivi.

Il Sistema Sagittarius è un avanzato sistema di rivelazione incendio via radio comprendente una gamma completa di dispositivi. Sistema Radio Sagittarius Descrizione Generale Il Sistema Sagittarius è un avanzato sistema di rivelazione incendio via radio comprendente una gamma completa di dispositivi. Il sistema Sagittarius permette

Dettagli

Guida rapida al montaggio

Guida rapida al montaggio Manuale utente 1 2 Guida rapida al montaggio 3 Introduzione Grazie per aver acquistato "emotion mini", un prodotto dalle alte prestazioni, in grado di effettuare riprese in alta risoluzione nelle condizioni

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di ingresso binari BE/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di ingresso binari BE/S. Questo manuale

Dettagli

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100

Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Modulo software HD2010MCTC DIR Versione MCTC-Net 100 Revisione 1.4 del 2014/07/24 INDICE PREMESSA... 4 1 - Requisiti di sistema... 5 1.1 Requisiti Hardware... 5 1.2 Requisiti Software... 5 1.3 Connettività...

Dettagli

INSTALLAZIONE DRIVER USB SERIALI

INSTALLAZIONE DRIVER USB SERIALI INSTALLAZIONE DRIVER USB SERIALI Decomprimere il file del driver in una cartella, per esempio in Desktop. Collegare attraverso il cavo USB il dispositivo al PC, dopo pochi istanti, apparirà la maschera

Dettagli

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298

Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale CONFORME ALLA NORMA EN 298 Serie CF1 Controllo di fiamma a microprocessore con comunicazione seriale ISTRUZIONI E CARATTERISTICHE SAITEK srl www.saitek.it saitek@tsc4.com Sassuolo (MO) ITALY Tel. +39 536 996322 Fax +39 536 808414

Dettagli

98 cdvigroup.com SISTEMA BIOMETRICO

98 cdvigroup.com SISTEMA BIOMETRICO 98 SISTEMA BIOMETRICO Commerciale lettore biometrico 1] SISTEMA BIOMETRICO + MIFARE - CABAPROX LETTORE BIOMETRICO A DOPPIA TECNOLOGIA BIOMETRICS/MIFARE... P. 103 - PCMB PROGRAMMATORE DI BADGES & TAGS MIFARE...

Dettagli

Il registratore dati indipendente più valido nel settore

Il registratore dati indipendente più valido nel settore DAS Sistema Acquisizione Dati Il registratore dati indipendente più valido nel settore Dal CAMPO Allo SCAFFALE Offre una documentazione indipendente sulle temperature del carico durante il trasporto Sviluppato

Dettagli

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232

Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 IPSES S.r.l. Scientific Electronics IPSES SCHEDE DI I/O Schede di gestione di ingressi e uscite digitali e/o analogiche mediante interfaccia USB, Ethernet, WiFi, CAN o RS232 Le schede di gestione I/O IPSES

Dettagli

FlowAnalyser TM Linea di Prodotti

FlowAnalyser TM Linea di Prodotti FlowAnalyser TM Linea di Prodotti Quando si parla di precisione, puoi contare sulla leggendaria devozione dedicata al particolare tipicamente Svizzera. FlowAnalyser TM Tre strumenti per varie applicazioni

Dettagli

Rilevatore di biossido di carbonio

Rilevatore di biossido di carbonio MANUALE UTENTE Rilevatore di biossido di carbonio Modello CO240 Introduzione Congratulazioni per aver scelto il modello CO240 di Extech Instruments. Il CO240 misura biossido di carbonio (CO 2 ), temperatura

Dettagli

Manuale d uso. Monitor ambientale

Manuale d uso. Monitor ambientale Manuale d uso Monitor ambientale MA-403 Geiger-Muller (Firmware V 2.1.2) Indice 1 INTRODUZIONE...3 1.1 FUNZIONI DISPONIBILI...3 2 LA TASTIERA...4 3 MODO DOSE ISTANTANEA E DOSE TOTALE...5 4 MODO PROGRAMMAZIONE...5

Dettagli

Misuratore di radiazione solare SLM 018 c-2. Mac Solar. Istruzioni 08/04

Misuratore di radiazione solare SLM 018 c-2. Mac Solar. Istruzioni 08/04 Misuratore di radiazione solare SLM 018 c-2 Mac Solar Contenuto: Istruzioni 08/04 Stand 01/03 1. Breve descrizione.... 2 2. Specifiche delle funzioni...... 3 2.1 Messa in funzione e funzioni basiche......

Dettagli

Monitoraggio Impianti Fotovoltaici

Monitoraggio Impianti Fotovoltaici Monitoraggio Impianti Fotovoltaici Descrizione del sistema Sistema innovativo per diagnostica e monitoraggio degli impianti fotovoltaici a livello stringa. Due o più schede di misura per stringa: una sul

Dettagli

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000 Istruzioni operative A.B.ENERGY S.r.l. Versione 001 www.abenergy.it Caratteristiche principali ABE_1000 analizzatore per Metano (CH4), Anidride

Dettagli

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue:

SOFTWARE CONSULTATORE IMMAGINI. Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: MANUALE D INSTALLAZIONE MANUALE D USO Prima di inserire il cd rom del consultatore dovete verificare quanto segue: - verificare ed eventualmente disinstallare tutte le versioni dei consultatori; - Verificare

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE CENTRALINE DI DOSAGGIO DA 1000T È UN ASSOCIATO DAV TECH SAS Via S. Pio X 6/a 36077 Altavilla Vicentina (VI) - ITALIA Tel. 0039 0444 574510 Fax 0039 0444 574324 davtech@davtech.it

Dettagli

Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali.

Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali. PW3360/20 PW3360/21 Analizzatori di parametri energetici Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali. Configurazione istantanea tramite QUICK SET Audit energetici per

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware H02

Procedura aggiornamento firmware H02 Procedura aggiornamento firmware H02 Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 11 Risoluzione

Dettagli

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE

Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE Monitor conta energia EcoDHOME serie MCEE software di analisi incluso MCEE: la famiglia di monitor ideale per il monitoraggio dei consumi e della produzione di energia elettrica. Possono essere applicati

Dettagli

Sistema di controllo per tracciamento elettrico

Sistema di controllo per tracciamento elettrico DIGITRACE HTC-915-CONT Sistema di controllo per tracciamento elettrico Descrizione del prodotto Il sistema DigiTrace HTC-915 è un unità di controllo compatta per circuiti di tracciamento elettrico, funzionalmente

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA VIDEOCAMERA... 2 OPERAZIONI PRELIMINARI... 3 UTILIZZO DELLA VIDEOCAMERA G-EYE... 4 PARAMETRI VIDEOCAMERA... 7 PUNTATORE LASER...

DESCRIZIONE DELLA VIDEOCAMERA... 2 OPERAZIONI PRELIMINARI... 3 UTILIZZO DELLA VIDEOCAMERA G-EYE... 4 PARAMETRI VIDEOCAMERA... 7 PUNTATORE LASER... IT INDICE DESCRIZIONE DELLA VIDEOCAMERA... 2 OPERAZIONI PRELIMINARI... 3 Inserimento della batteria...3 Carica...3 Inserimento della scheda micro-sd...3 UTILIZZO DELLA VIDEOCAMERA G-EYE... 4 Alimentazione

Dettagli

Sistema di telegestione per impianti fotovoltaici. L. MIRAGLIOTTA C. LEONE Giuseppe PITTARI CSN APPLICATION NOTE:

Sistema di telegestione per impianti fotovoltaici. L. MIRAGLIOTTA C. LEONE Giuseppe PITTARI CSN APPLICATION NOTE: per impianti fotovoltaici APPLICATION NOTE: SISTEMA DI TELEGESTIONE PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI 200907ANN01 @ MMIX, INGECO WWW.COM2000.IT Pagina 1 di 8 Sommario Introduzione...3 I vantaggi del sistema di

Dettagli

Tastiera POS USB HP per sistemi POS Manuale dell'utente

Tastiera POS USB HP per sistemi POS Manuale dell'utente Tastiera POS USB HP per sistemi POS Manuale dell'utente 2006, 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Microsoft, Windows e Windows Vista sono marchi di fabbrica o marchi registrati di Microsoft

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl

i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Home Automation Solutions Inlon Engineering srl i.home Controllo sempre e ovunque di una abitazione. Lo scopo di questo documento è fornire una descrizione generale delle possibilità offerte dalla

Dettagli

S.I.T. srl 4 febbraio 2008. Dispositivo indossabile per la misura di parametri biometrici

S.I.T. srl 4 febbraio 2008. Dispositivo indossabile per la misura di parametri biometrici Dispositivo indossabile per la misura di parametri biometrici Indice degli argomenti Indice delle figure...2 Introduzione...3. Parametri misurati dal sistema Hornet...4 2. Caratteristiche hardware del

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

Sonde di rilevazione gas serie UR20S

Sonde di rilevazione gas serie UR20S Sonde di rilevazione gas serie UR20S Caratteristiche principali - Tre modelli per Metano, Gpl e Monossido di Carbonio. - Logica proporzionale o a soglie. - Uscita analogica 4 20 ma - Protezione IP55 -

Dettagli

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni

SKF TKTI. Software per termocamere. Manuale d istruzioni SKF TKTI Software per termocamere Manuale d istruzioni Indice 1. Introduzione...4 1.1 Installazione e avvio del software... 5 2. Note d uso...6 3. Proprietà immagini...7 3.1 Caricamento di immagini dalla

Dettagli

WIRELESS SUPERVISED PHOTOELECTRIC SMOKE DETECTOR

WIRELESS SUPERVISED PHOTOELECTRIC SMOKE DETECTOR WIRELESS SUPERVISED PHOTOELECTRIC SMOKE DETECTOR Françias English Português INSTALLATION INSTRUCTIONS Español RIVELATORE FOTOELETTRICO DI FUMO SUPERVISIONATO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE DESCRIZIONE GENERALE

Dettagli

UN MONDO DI SOLUZIONI DI MONITORAGGIO. Montronix

UN MONDO DI SOLUZIONI DI MONITORAGGIO. Montronix UN MONDO DI SOLUZIONI DI MONITORAGGIO Chi è? Perché usare un sistema di monitoraggio? Che prodotti offre? Dove applicare i sistemi di monitoraggio? Conclusioni: perché è meglio usare? Chi è? Azienda leader

Dettagli

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS

CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS CONVERTITORE SERIALE ASINCRONO RS232/USB, TTL/USB e RS485/USB CONFIG BOX PLUS DESCRIZIONE GENERALE Il prodotto CONFIG BOX PLUS costituisce un convertitore in grado di realizzare una seriale asincrona di

Dettagli

CONVENZIONALE >ANTINCENDIO SISTEMA C400 ANTINCENDIO

CONVENZIONALE >ANTINCENDIO SISTEMA C400 ANTINCENDIO ANTINCENDIO >ANTINCENDIO CONVENZIONALE SISTEMA C400 ANTINCENDIO EFFICACE E MODULARE L antincendio Elkron protegge la tua azienda e cresce insieme a lei La gamma antincendio convenzionale Elkron è flessibile

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE

DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE DIAGNOSTICA DEI MATERIALI IN SITU ULTRASONIC SYSTEM CMS V.3.1 APPLICAZIONE Le indagini ultrasoniche e soniche consentono la determinazione delle caratteristiche elastico-dinamiche dei materiali. In particolare

Dettagli

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida

Sommario Indietro >> Aggiungi Rimuovi Lingua? Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Sommario Indietro >> Informazioni su questa Guida... Navigazione nella Guida Personalizzazione Apertura del pannello di controllo Funzioni del pannello di controllo Schede Elenchi del pannello di controllo

Dettagli

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST

SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST SISTEMA DI REGOLAZIONE NEST La regolazione è il cuore efficiente del sistema NEST di riscaldamento e di raffrescamento degli ambienti. Il sistema permette in primo luogo di tenere sotto controllo continuamente

Dettagli

DomKing 2012. v1.0. - Indice - Installazione... pag.2. Guida al programma... pag.4. Funzione Secondo monitor... pag.4. Funzione Orologio... pag.

DomKing 2012. v1.0. - Indice - Installazione... pag.2. Guida al programma... pag.4. Funzione Secondo monitor... pag.4. Funzione Orologio... pag. DomKing 2012 v1.0 - Indice - Installazione... pag.2 Guida al programma... pag.4 Funzione Secondo monitor... pag.4 Funzione Orologio... pag.4 Funzione Timer... pag.4 Funzione Cantici... pag.5 Funzione Registrazione

Dettagli

X-WONDEX XL. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it

X-WONDEX XL. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it X-TraX Group Manuale d Uso info@xtrax.it - www.xtrax.it ITALY X-TraX Group Questo dispositivo è prodotto in Taiwan. Le informazioni riportate in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.

Dettagli

LOTTO 1 - CAPITOLATO TECNICO. Spettrometro di Massa lineare/reflectron MALDI completo di sistema 2D-gel e HPLC con Spotting caratterizzato da

LOTTO 1 - CAPITOLATO TECNICO. Spettrometro di Massa lineare/reflectron MALDI completo di sistema 2D-gel e HPLC con Spotting caratterizzato da 1 All.to 1 LOTTO 1 - CAPITOLATO TECNICO Spettrometro di Massa lineare/reflectron MALDI completo di sistema 2D-gel e HPLC con Spotting caratterizzato da Analizzatore Tubo di volo lineare di almeno 1,5m

Dettagli