Le prospettive della registrazione dei tumori in Italia e in Europa. Riccardo Capocaccia ISS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le prospettive della registrazione dei tumori in Italia e in Europa. Riccardo Capocaccia ISS"

Transcript

1 Le prospettive della registrazione dei tumori in Italia e in Europa Riccardo Capocaccia ISS

2

3

4 EUROCARE-4: five-yr relative survival cohort analysis of patients diagnosed in Denm ark Finland Iceland Norw ay Sw eden Ireland UK England UK Northern Ireland UK Scotland UK Wales Austria Belgium France Germ any Ne the rlands Sw itzerland Italy Malta Portugal Slovenia Spain Czech Republic Poland COLORECTAL CANCER EUROPEAN MEAN

5 EUROCARE-4: five-yr relative survival cohort analysis of patients diagnosed in Denm ark Finland Iceland Norw ay Sw eden Ireland UK England UK Northern Ireland UK Scotland UK Wales Austria Belgium France Germ any Ne therlands Sw itzerland Italy Malta Portugal Slovenia Spain Czech Republic Poland BREAST (Women) EUROPEAN MEAN

6 EUROCARE-4: five-yr relative survival cohort analysis of patients diagnosed in All cancers, adjusted by site mix WOMEN MEN Sw itzerland Germany Norw ay France Iceland Denmark Belgium Netherlands Sw eden Austria Italy UK * Finland Ireland Spain Malta Portugal Czech Republic Slovenia Poland Sw itzerland Germ any Norw ay France Iceland Denmark Belgium Ne therlands Sweden Austria Italy UK * Finland Ireland Spain Malta Portugal Czech Republic Slovenia Poland EUROPEAN MEAN EUROPEAN MEAN

7 EUROCARE-4: five-yr relative survival Period analysis of survival observed in COLON and RECTUM North UK and IE Centre South East

8 EUROCARE-4: five-yr relative survival Period analysis of survival observed in BREAST (Women) North UK and IE Centre South East

9 EUROCARE-4: five-yr relative survival Period analysis of survival observed in LUNG North UK and IE Centre South East

10

11 Five-year (FIN+SWE) average survival: difference from DK and ENG Site Country CLR Denmark CLR England Breast Denmark Breast England

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22 Interpretazione delle differenze di sopravvivenza Migliori trattamenti Trattamenti + efficaci dovuti a diagnosi + precoce Anticipazione diagnostica Sovradiagnosi Studi Modelli Modelli high resolution sopravvivenza aggiustata per stadio e determinanti dello stadio di cura di cura specifici per stadio

23 Relative excess risk of death of women diagnosed with breast cancer in Europe (EUROCARE) vs. US (SEER), Model 1 Model 2 Model 3 Model 4 age follow-up + surgery + stage + n examined nodes SEER EUROCARE 1.37* 1.20* 1.12* 1.07 age: <55, 56-65, 66+ follow-up: 1,2,3,4,5 years stage: T1N0M0, T2-3N0M0, T1-3N+M0, T4M0, M1, not specified n examined nodes: 1-9, 10-14, 15+, not available *= p<=0.05

24 Nuovi problemi Gli studi high resolution sono costosi e lenti Misurare l efficacia dei trattamenti Ruolo prognostico delle nuove variabili biologiche Follow-up clinico Risultati up-to-date

25 Survival for Hepatocellular Carcinoma by treatment El-Serag et al, J Hepatol, 2006

26 Call ERA-NET on optimisation of the use of cancer registries for cancer research purposes. Improve the linking and efficient integration of national/regional programmes for cancer registration for better data collection and registry coverage, optimised use of valuable cancer data, samples and resources in support of research disease management and amelioration of cancer control. Activities in the new member states are particularly encouraged.

27 Public Funding for Research (Source : ERA Key Figures 2005, EC) Mio Euro Germany France UK Italy EU Commission Spain Netherlands Sweden Austria Belgium Denmark Finland Poland Portugal Greece Czech rep. Ireland Hungary Slovenia Slovakia Lithuania Estonia Malta Luxembourg Cyprus Latvia China Japan United States Restructuring a fragmented ERA

28 Public Funding for Research (Source : ERA Key Figures 2005, EC) Mio Euro Germany France UK Italy EU Commission Spain Netherlands Sweden Austria Belgium Denmark Finland Poland Portugal Greece Czech rep. Ireland Hungary Slovenia Slovakia Lithuania Estonia Malta Luxembourg Cyprus Latvia China Japan United States Restructuring a fragmented ERA EU27

29 Coordination of national programmes Overview FP7 ERA-NET Like in FP6: Coordination of programmes MS agree and fund joint calls/programmes EU funding only for coordination ERA-NET Plus New in FP7: Top up of a single joint call MS contribute to a joint trans-national call 2/3 EU funding for research: 1/3 of the joint call Art. 169 Full integration of national programmes Scientific and financial: strong EU funding Single implementing structure

30 ERA-NET Objective To develop and strengthen the coordination of public research programmes carried out at national or at regional level. Programmes should be understood as entire research programmes, or parts of such programmes, or similar initiatives having the following characteristics: 1. be strategically planned 2. be carried out at national or regional level 3. be financed or managed directly by national or regional public bodies, or by structures closely related (e.g. agencies)

31 Chindia United States European Union United in Diversity

32 European Population-Based Cancer Registries for Research and Cancer Control EUCARES

33 Participant Institutions 1 (Coord.) Istituto Superiore di Sanità Italy 2 Alleanza contro il Cancro Italy 3 Italian Association of Cancer Registries Italy 4 Ministry of Public Health Belgium 5 Oncosuisse Switzerland 6 Ministry of Health Czech Rep. 7 Departamento de Salud de Navarra Spain 8 Comunidad Autonoma de la Region de Murcia Spain 9 Instituto de Salud, Carlos III, Madrid Spain 10 Institut de Vielle Sanitaire, Paris France 11 Institut National du Cancer France 12 Cancer Society of Finland Finland 13 Association of Comprehensive Cancer Centres Netherlands 14 National Coordination for Oncological Diseases Portugal 15 Latvian Council of Science Latvia 16 National Authority for Scientific Research Romania 17 Cancer Research UK UK 18 Department of Health UK

34 Principali problemi nell uso dei dati dei registri Ritardo nella disponibilità dei dati (5-10 anni dal periodo di diagnosi) Mancanza di importanti informazioni diagnostiche, biologiche e cliniche Frammentazione delle fonti dei dati (circa 100 registri in Europa) Copertura parziale della popolazione Differenze nella qualità della registrazione Protezione della privacy Collegamento tra ricerca e decisioni di politica sanitaria

35 Obiettivi Generali Sostenere l estensione a tutti i paesi Europei della registrazione con alti livelli di qualità Coordinamento delle attività per ampliare l informazione raccolta dai registri tumori Integrazione dei dati dei registri in una banca dati comune, disponibile per la ricerca Europea. A lungo termine... costituire una struttura permanente (European Cancer Intelligence Network - ECIN) gestita da un consorzio di paesi finanziatori.

36 Obietivi Specifici Rafforzare il coordinamento internazionale su: miglioramento della codificca, standardizzazione e qualità dei dati; formazione; rilevazione di nuove variabili relative alla diagnosi, stadiazione e trattamento, collegamento con database clinici linkage tra dati dei registri e banche biologiche; indicatori sul cancro in relazione a fattori socio-economici; misura dell impatto della prevenzione e dei programmi di screening; sviluppo di metodi statistici per il cancer control ; diffusione e comunicazione dei risultati della ricerca basata sui registri.

37 Work package Work package title Work Package Tasks WP1 Management Task 1.1 Coordination Task 1.2 Enlarging EUCARES partnership WP2 Establishing the basis for trans-national funding WP3 WP4 WP5 Increasing the quality of data Broadening the information coverage Supporting methodological research Task 3.1 Quality control of cancer registry data Task 3.2 Coordinating training activities Task 4.1 Collection of more detailed clinical data Task 4.2 Cancer registries and biobanks Task 4.3 Monitoring of screening programs impact Task 4.4 Cancer control indicators and socioeconomic factors Task 5.1 Cancer burden estimation and projection Task 5.2 Statistical methods for relative survival WP6 Increasing data availability Task 6.1 ECIN: privacy/policy issues Task 6.2 ECIN: technical infrastructure Task 6.3 Diffusion, Dissemination and Communication

38 Phase 1 Phase 2 Task 1 Selection National Funding Task 2 Task 3 Task 4 Task 5 Task 6 Task 7 Task 8 Joint activ. 1 Joint activ. 2 Joint activ. 3 Joint activ. 4 Joint activ. 5 Joint activ. 6 Programme 1 Programme 2 Programme 3 Programme 4 Task 9 Task 10 European Cancer Intelligence Network

39 Uso delle risorse in ERA-NET Fondi ERA-NET: solo per cooperazione e coordinamento Fondi Nazionali o Regionali per l attuazione dei programmi di ricerca Fondi disponibili: 2,000,000 2 progetti in competizione

40 Conclusioni Potenziamento della capacità informativa Crescente esposizione Esigenze di standardizzazione Maggiore integrazione a livello Europeo?

Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento in Europa

Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento in Europa L impatto dei tumori sui sistemi sanitari: approcci ed esperienze a confronto Aula Marconi, CNR, P.le Aldo Moro, 7 - Roma 4 febbraio 2014 Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

Quarta Conferenza Nazionale sull efficienza energetica L EFFICIENZA ENERGETICA: POTENZIALE RICCHEZZA PER L ITALIA

Quarta Conferenza Nazionale sull efficienza energetica L EFFICIENZA ENERGETICA: POTENZIALE RICCHEZZA PER L ITALIA Quarta Conferenza Nazionale sull efficienza energetica CARTE COORDINAMENTO ASSOCIAZIONI RINNOVABILI TERMICHE ED EFFICIENZA L EFFICIENZA ENERGETICA: POTENZIALE RICCHEZZA PER L ITALIA Raffaele Scialdoni

Dettagli

Organizzazione sanitaria e

Organizzazione sanitaria e Università Cattolica del Sacro Cuore Facoltà di Economia Organizzazione sanitaria e Sistemi sanitari comparati Prof. Gualtiero Ricciardi Direttore, Istituto di Igiene Professore Ordinario di Igiene presso

Dettagli

EUROPEAN DIGITAL LANDSCAPE 2014

EUROPEAN DIGITAL LANDSCAPE 2014 we are social EUROPEAN DIGITAL LANDSCAPE ANALISI DI WE ARE SOCIAL DEI PRINCIPALI DATI & STATISTICHE DELLO SCENARIO DIGITAL Wearesocial.it @wearesocialit 1 PAESI ANALIZZATI IN QUESTO REPORT 17 12 28 37

Dettagli

Piemonte in focus. Piemonte in focus 06/2009

Piemonte in focus. Piemonte in focus 06/2009 OSSERVATORIO ICT DEL PIEMONTE DINAMICHE DI PENETRAZIONE DELLA BANDA LARGA IN PIEMONTE: 1) LO STATO DELLA COPERTURA ED UN CONFRONTO CON L EUROPA Piemonte in focus Indice GIUGNO 2009 La situazione della

Dettagli

Ingresso nella fase europea. Paola Giancane, Lawyer, EPO Filippo Santi, European and Italian Patent Attorney, Barzanò & Zanardo

Ingresso nella fase europea. Paola Giancane, Lawyer, EPO Filippo Santi, European and Italian Patent Attorney, Barzanò & Zanardo Ingresso nella fase europea Paola Giancane, Lawyer, EPO Filippo Santi, European and Italian Patent Attorney, Barzanò & Zanardo 10 November 2015 Outline Ingresso nella fase europea Risposta obbligatoria

Dettagli

sistemapiemonte Piemonte in Focus - giugno 2009 sistemapiemonte.it

sistemapiemonte Piemonte in Focus - giugno 2009 sistemapiemonte.it sistemapiemonte Piemonte in Focus - giugno 2009 sistemapiemonte.it OSSERVATORIO ICT DEL PIEMONTE DINAMICHE DI PENETRAZIONE DELLA BANDA LARGA IN PIEMONTE: 1) LO STATO DELLA COPERTURA ED UN CONFRONTO CON

Dettagli

16/01/2012. Roma, 12 Gennaio 2012

16/01/2012. Roma, 12 Gennaio 2012 Roma, 12 Gennaio 2012 Il quadro mondiale Nel XX Secolo il mondo ha aumentato di 20 volte il consumo di combustibili fossili, e di 34 volte le attività estrattive. Con questo modello ed ai livelli di oggi,

Dettagli

Digital Payment Summit. Roma, 12 Giugno 2014

Digital Payment Summit. Roma, 12 Giugno 2014 Digital Payment Summit Roma, 12 Giugno 2014 Internet People & Internet Banking People - Worldwide Internet Banking (Percentage of individuals who used Internet in the last 3 months) Self-first I Finland

Dettagli

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open

Bundled benefits. Your payments in future-proof hands. Guido Gatti 15 Ottobre 2013. Classification: Open Bundled benefits Your payments in future-proof hands Guido Gatti 15 Ottobre 2013 Classification: Open Status: Final Full service, flexible solutions Dual processor: card & payment processing Complete and

Dettagli

PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013

PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013 PREZZI E FISCALITA' DI BENZINA E GASOLIO AUTO IN EUROPA elaborazioni su dati Commissione UE rilevati in data 4 NOVEMBRE 2013 PREZZO DEL PETROLIO (da Gennaio 2010 ) RAPPORTO DI CAMBIO /$ (da Gennaio 2010

Dettagli

Erasmus + ASPETTI FINANZIARI

Erasmus + ASPETTI FINANZIARI Erasmus + ASPETTI FINANZIARI KA1 per l Istruzione Superiore Mobilità per Studio (ex SMS) Mobilità per Traineeship (ex SMP) Staff Mobility (ex STA IN/OUT STT) Organisational Support (ex OM) KA1 - Mobilità

Dettagli

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri

Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Efficienza Energetica: un nuovo paradigma nel mercato dell energia Mario Mauri Milano, 13 giugno 2013 Uso: Confidential Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata

Dettagli

Occupazione femminile e maternità. Alessandra Casarico Università Bocconi

Occupazione femminile e maternità. Alessandra Casarico Università Bocconi Occupazione femminile e maternità Alessandra Casarico Università Bocconi Donne: nuove regole, nuove opportunità Roma, 25 maggio 2015 Temi I differenziali di genere nel mercato del lavoro Le ragioni dei

Dettagli

Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino

Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino Misurazione e valutazione della performance dei pubblici dipendenti: l'esperienza dell'ateneo fiorentino Prof. Carlo ODOARDI Firenze, 16 aprile 2010 VALUTARE PER VALORIZZARE GLI INDIVIDUI E PROMUOVERE

Dettagli

Presentazione del Progetto Emissions Trading ed Enti Locali. Il protocollo di Kyoto e l Emissions Trading

Presentazione del Progetto Emissions Trading ed Enti Locali. Il protocollo di Kyoto e l Emissions Trading Presentazione del Progetto Emissions Trading ed Enti Locali Il protocollo di Kyoto e l Emissions Trading I cambiamenti climatici. Alcuni dati Negli ultimi 100 anni le temperature media sono aumentate di

Dettagli

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl

LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE. Studio Karaghiosoff e Frizzi srl LA TUTELA DELL INNOVAZIONE TECNICA PROCEDURE DI BREVETTAZIONE Cos è un brevetto: È un testo legale che descrive un invenzione e che deve essere depositato e protocollato da un ufficio nazionale, per l

Dettagli

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014

La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 La figura del Dottore di Ricerca al Politecnico di Milano 8 Workshop di R&S 16 aprile 2014 Gli studi dottorali 2 I dottorandi: studenti o ricercatori? Consenso: Ricerche originali devono essere la componente

Dettagli

Stato della REte di Sorveglianza della RADiottività ambientale - RESORAD

Stato della REte di Sorveglianza della RADiottività ambientale - RESORAD XLVII riunione della REte di SOrveglianza Nazionale per il controllo sulla RADioattività Ambientale RES 19 giugno 2015 Ministero dell Ambiente e della tutela del territorio e del mare Auditorium, Via Capitan

Dettagli

dati e statistiche sulla sicurezza stradale in italia

dati e statistiche sulla sicurezza stradale in italia dati e statistiche sulla sicurezza stradale in italia Le dimensioni quantitative del problema In Italia, nel, gli stradali sono stati 230.871. Questi hanno determinato 5.131 e 325.850, con un costo sociale

Dettagli

Alma Mater Studiorum. Introduzione a FP7: Silvia Vecchi. Responsabile per ICT, Security, Space and Transport

Alma Mater Studiorum. Introduzione a FP7: Silvia Vecchi. Responsabile per ICT, Security, Space and Transport Alma Mater Studiorum Università ità di Bologna Introduzione a FP7: struttura, programmi, strumenti di finanziamento Silvia Vecchi Finanziamenti i per la Ricerca Responsabile per ICT, Security, Space and

Dettagli

Il progetto europeo PHE Power House Europe: the big green housing and energy exchange

Il progetto europeo PHE Power House Europe: the big green housing and energy exchange Piattaforma Italiana Power House Europe Incontro Seminariale GdL2 - Questioni tecniche Roma, 10 Novembre 2010 - Palazzo della Cooperazione Il progetto europeo PHE Power House Europe: the big green housing

Dettagli

Convenzione ROL/NMS per Ricerca Pre-clinica

Convenzione ROL/NMS per Ricerca Pre-clinica Convenzione ROL/NMS per Ricerca Pre-clinica Milano 28 gennaio 2011 A MODEL UNDER ATTACK Pharma Know-how in drug development, limited access to new therapeutic concepts Output: Drug Discovery & Development

Dettagli

2002-2012: dieci anni di networking nel digital cultural heritage. Rossella Caffo

2002-2012: dieci anni di networking nel digital cultural heritage. Rossella Caffo 2002-2012: dieci anni di networking nel digital cultural heritage Roma 12 marzo 2012 Rossella Caffo Ministero per i beni e le attività culturali Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche

Dettagli

Lo Scenario Internazionale dei Mercati dei Servizi Postali. Enrico Barboglio Segretario Generale Xplor Italia

Lo Scenario Internazionale dei Mercati dei Servizi Postali. Enrico Barboglio Segretario Generale Xplor Italia Lo Scenario Internazionale dei Mercati dei Servizi Postali Enrico Barboglio Segretario Generale Xplor Italia Cosa è Xplor Xplor (The Electronic Document Association) è una associazione che raggruppa fornitori

Dettagli

EuroPsy. Certificazione Europea in Psicologia. Marco Guicciardi

EuroPsy. Certificazione Europea in Psicologia. Marco Guicciardi EuroPsy Certificazione Europea in Psicologia Marco Guicciardi Roma, 25 gennaio 2013 Che cos è EuroPsy EuroPsy è uno standard europeo di formazione accademica e pratica professionale messo a punto dall

Dettagli

obbligazioni corporate e semi-government (tenute presso il corrispondente estero) emesse prima del 01/01/1999;

obbligazioni corporate e semi-government (tenute presso il corrispondente estero) emesse prima del 01/01/1999; SPAGNA: guida operativa di assistenza fiscale su strumenti finanziari obbligazionari corporate e semi-government (sub depositati presso il depositario del corrispondente estero) di diritto spagnolo non

Dettagli

22 ottobre 2013 UNA GOLF HOTEL Cavaglià. Ing. Alberto Raffaldi Project Manager Soluzioni EDP

22 ottobre 2013 UNA GOLF HOTEL Cavaglià. Ing. Alberto Raffaldi Project Manager Soluzioni EDP 22 ottobre 2013 UNA GOLF HOTEL Cavaglià Ing. Alberto Raffaldi Project Manager Soluzioni EDP Microsoft: l evoluzione dell ERP 22 Ottobre 2013 - UNA Golf Hotel Cavaglià (BI) In qualsiasi tipo di azienda,

Dettagli

UNIONE EUROPEA A marzo il mercato auto cresce del 10,4%.

UNIONE EUROPEA A marzo il mercato auto cresce del 10,4%. UNIONE EUROPEA A marzo il mercato auto cresce del 10,4%. A marzo 2014 si registra il 7 incremento consecutivo delle vendite di autovetture nel mercato UE28+EFTA: +10,4% con 1.489.796 unità. I cinque principali

Dettagli

La valutazione economica dei farmaci biologici in reuma, gastro e derma

La valutazione economica dei farmaci biologici in reuma, gastro e derma La valutazione economica dei farmaci biologici in reuma, gastro e derma Sergio Iannazzo ISBEM - Istituto Scientifico Biomedico Euro Mediterraneo SIHS Health Economics Consulting SCELTA COLLETTIVITA SCELTA

Dettagli

La spesa sanitaria e altri indicatori di salute nei dati Ocse 2002

La spesa sanitaria e altri indicatori di salute nei dati Ocse 2002 HW Health World Ocse health data 2002 di Mario Coi e Federico Spandonaro Ceis Sanità, Facoltà di Economia, Università degli Studi di Roma Tor Vergata La spesa sanitaria e altri indicatori di salute nei

Dettagli

YFEJ. ROMA, 18 Settembre 2014. www.gigroup.com

YFEJ. ROMA, 18 Settembre 2014. www.gigroup.com YFEJ ROMA, 18 Settembre 2014 www.gigroup.com La La società prima MULTINAZIONALE ITALIANA nei servizi al LAVORO DIVERSIFICATA GLOBALE Global Corporate Member di CIETT RISULTATI 2013 * 56.000 FTE quotidianamente

Dettagli

"SMS senza frontiere": la Commissione intende porre fine ai prezzi esorbitanti del roaming per gli SMS all'estero

SMS senza frontiere: la Commissione intende porre fine ai prezzi esorbitanti del roaming per gli SMS all'estero IP/08/1144 Bruxelles, 15 luglio 2008 "SMS senza frontiere": la Commissione intende porre fine ai prezzi esorbitanti del roaming per gli SMS all'estero Le cifre pubblicate oggi dalla Commissione europea

Dettagli

Conoscere il mercato dell efficienza energetica: IL PROGETTO «IMPRESA ENERGIA» E LE OPPORTUNITA PER LE AZIENDE Alessandro Viola - Assolombarda

Conoscere il mercato dell efficienza energetica: IL PROGETTO «IMPRESA ENERGIA» E LE OPPORTUNITA PER LE AZIENDE Alessandro Viola - Assolombarda Conoscere il mercato dell efficienza energetica: IL PROGETTO «IMPRESA ENERGIA» E LE OPPORTUNITA PER LE AZIENDE Alessandro Viola - Assolombarda QUALE MERCATO PER I PRODOTTI E SERVIZI PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

La Sanità. Raffaele Lagravinese. 18 Novembre 2013

La Sanità. Raffaele Lagravinese. 18 Novembre 2013 La Sanità Raffaele Lagravinese 18 Novembre 2013 Argomenti della lezione Aspetti demografici e Sanità Le Giustificazioni dell intervento pubblico in Sanità Sistemi Sanitari a confronto La Spesa sanitaria

Dettagli

Luigi Bertinato Direttore U.O.C. Rapporti Socio-Sanitari Internazionali Azienda ULSS 20 Verona

Luigi Bertinato Direttore U.O.C. Rapporti Socio-Sanitari Internazionali Azienda ULSS 20 Verona Il Fabbisogno di Personale Sanitario in Italia, le Migrazioni di operatori Sanitari di Origine Straniera: Risultati del Progetto Europeo PROMeTHEUS Luigi Bertinato Direttore U.O.C. Rapporti Socio-Sanitari

Dettagli

Direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni Commerciali

Direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni Commerciali Direttiva 2011/7/UE relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni Commerciali Ms. Idaira Robayna Alfonso 4 Febbraio 2013- Milano, Italia Nuova direttiva sui ritardi di pagamento Direttiva

Dettagli

I numeri del commercio internazionale

I numeri del commercio internazionale Università di Teramo Aprile, 2008 Giovanni Di Bartolomeo gdibartolomeo@unite.it I numeri del commercio internazionale Big traders Netherlands 4% United Kingdom 4% France 5% China 6% Italy 4% Japan 7% Korea,

Dettagli

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision

KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision KRESTON GV Italy Audit Srl The new brand, the new vision Chi siamo Kreston GV Italy Audit Srl è il membro italiano di Kreston International, network internazionale di servizi di revisione, di corporate

Dettagli

Divisione Prodotti. Erasmus e Studenti Stranieri UNIVERSITA DEL PIEMONTE ORIENTALE

Divisione Prodotti. Erasmus e Studenti Stranieri UNIVERSITA DEL PIEMONTE ORIENTALE Divisione Prodotti Settore Didattica e Servizi agli Studenti Erasmus e Studenti Stranieri UNIVERSITA DEL PIEMONTE ORIENTALE ERASMUS+ MOBILITA PER FORMAZIONE Bando per la mobilità del personale tecnico

Dettagli

CEI EN 62353 2010-10 La seguente Norma è identica a: EN 62353:2008-01.

CEI EN 62353 2010-10 La seguente Norma è identica a: EN 62353:2008-01. N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana Data Pubblicazione CEI EN 62353 2010-10 La seguente Norma è identica a: EN 62353:2008-01. Titolo Apparecchi elettromedicali - Verifiche periodiche e prove

Dettagli

AIVE Business Solutions. www.aive.com

AIVE Business Solutions. www.aive.com AIVE Business Solutions www.aive.com AIVE GROUP: Missione e Valori Missione Realizzare software e progetti che migliorano i processi operativi dei nostri clienti e incrementano la loro capacità competitiva

Dettagli

UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%.

UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%. UNIONE EUROPEA Ad Aprile 2015 ancora segno positivo: il mercato auto cresce del 6,9%. I Paesi dell Unione europea allargata e dell EFTA ad aprile 2015 registrano 1.209.551 nuove immatricolazioni di autovetture,

Dettagli

Welfare: sfide e opportunità. Prof. Alberto Brambilla Coordinatore Giornata Nazionale della Previdenza Itinerari Previdenziali

Welfare: sfide e opportunità. Prof. Alberto Brambilla Coordinatore Giornata Nazionale della Previdenza Itinerari Previdenziali Welfare: sfide e opportunità Prof. Alberto Brambilla Coordinatore Giornata Nazionale della Previdenza Itinerari Previdenziali Lo scenario della previdenza complementare in Italia La spesa e i numeri del

Dettagli

Liquidità e nuove regole sulle banche: calibrazione e impatti

Liquidità e nuove regole sulle banche: calibrazione e impatti Liquidità e nuove regole sulle banche: calibrazione e impatti Gianfranco Torriero Direttore Centrale ABI Responsabile Direzione Strategie e Mercati Finanziari Università Bocconi, 31 gennaio 2013 Agenda

Dettagli

Efficienza Energetica: il contesto e l offerta di Enel Energia

Efficienza Energetica: il contesto e l offerta di Enel Energia Efficienza Energetica: il contesto e l offerta di Enel Energia Convegno AEIT Bologna, 19 Giugno 2013 Enel oggi Operatore energetico internazionale Presenza in 40 paesi Capacità installata 97.800 MW Produzione

Dettagli

IL DIRETTORE DECRETA. Art. 1 Finalità: mobilità per studio e tirocinio

IL DIRETTORE DECRETA. Art. 1 Finalità: mobilità per studio e tirocinio Decreto IMT Rep. 02400(222).V.6.04.07.14 Rep. Albo Online 02401(179).I.7.04.07.14 IL DIRETTORE VISTO lo Statuto di IMT Alti Studi, Lucca (nel seguito denominato IMT o Istituto ), emanato con Decreto Direttoriale

Dettagli

Un Paese fra declino e ineguaglianze (1998-2009)

Un Paese fra declino e ineguaglianze (1998-2009) Un Paese fra declino e ineguaglianze (1998-2009) di Roberto Fanfani e Francesco Pagliacci* La discussione se l Italia stia declinando o meno ha subito fasi alterne nell ultimo decennio. Nelle analisi degli

Dettagli

Prima verifica del sistema europeo di emission trading (EU-ETS)

Prima verifica del sistema europeo di emission trading (EU-ETS) Prima verifica del sistema europeo di emission trading (EU-ETS) Milano, 01-06-06 Per approfondimenti: Sara Faglia, faglia@avanzi.org Tel. 02-36518110 Davide Zanoni, zanoni@avanzi.org Tel. 02-36518113 Cell

Dettagli

Il progetto SHIPSAN TRAINET. Dr Mauro Dionisio

Il progetto SHIPSAN TRAINET. Dr Mauro Dionisio Il progetto SHIPSAN TRAINET Dr Mauro Dionisio DG SALUTE & CONSUMATORI PROGRAMMA PER LA SALUTE PUBBLICA 2003-2008 2008 - Area prioritaria Rispondere ai rischi per la salute rapidamente e in modo coordinato

Dettagli

Economia e politica dell ambiente e dell energia A.A. 2012-2013. Modulo Vb Il sistema elettrico Italiano

Economia e politica dell ambiente e dell energia A.A. 2012-2013. Modulo Vb Il sistema elettrico Italiano Economia e politica dell ambiente e dell energia A.A. 2012-2013 Modulo Vb Il sistema elettrico Italiano Energia Elettrica per fonte 2011 Nord America Altre Rinnovabili 3% Idroelettrico 16% Nucleare 17%

Dettagli

Lo Scenario Macroeconomico Rischi ed Opportunita

Lo Scenario Macroeconomico Rischi ed Opportunita Lo Scenario Macroeconomico Rischi ed Opportunita City Wire Events September 2015 Professor Paolo Surico London Business School 1 Disclaimer 2 Previsioni in macroeconomia: Scienza Source: FMI WEO 2014 Previsioni

Dettagli

La BEI ed il settore automotive

La BEI ed il settore automotive La BEI ed il settore automotive Focus sulle PMI Assemblea Pubblica ANFIA Roma, 18 dicembre 2013 Romualdo Massa Bernucci I. La BEI - La Banca dell Unione Europea II. I Finanziamenti nel settore automotive

Dettagli

Il ruolo dell efficienza energetica nel conseguimento degli obiettivi italiani al 2020. Massimo Gallanti

Il ruolo dell efficienza energetica nel conseguimento degli obiettivi italiani al 2020. Massimo Gallanti Il ruolo dell efficienza energetica nel conseguimento degli obiettivi italiani al 2020 Massimo Gallanti Direttore Dipartimento Sviluppo Sistemi Elettrici CERTIFICATI BIANCHI Titoli di effcienza energetica

Dettagli

La Misurazione e la Valutazione della Performance

La Misurazione e la Valutazione della Performance SSPAL Emilia Romagna,Toscana, Marche, Umbria Corso: La riforma del lavoro alle pubbliche dipendenze: la legge 15/09 ed il decreto legislativo di attuazione Legge Brunetta Fabio MONTEDURO La Misurazione

Dettagli

LO SPAZIO INSEGNA. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio. Caratteristiche principali del sistema scolastico in SVEZIA

LO SPAZIO INSEGNA. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio. Caratteristiche principali del sistema scolastico in SVEZIA C O N V E G N O N A Z I O N A L E nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio Caratteristiche principali del sistema scolastico in SVEZIA a cura dell'unit italiana di Eurydice Unità italiana di

Dettagli

UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa.

UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa. UNIONE EUROPEA-Efta Nel 1 trimestre 2015 aumentano del 29,1% le immatricolazioni di vetture ad alimentazione alternativa..totale Alimentazioni Alternative (AVFs 1 ) L Italia è il paese dell Unione europea

Dettagli

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Bruno Meduri Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Follow up condiviso Il follow-up attivo della donna trattata è parte integrante del

Dettagli

MERCURI INTERNATIONAL

MERCURI INTERNATIONAL MERCURI INTERNATIONAL 1 Mercuri International Mercuri International parla solo ed esclusivamente di vendite Mercuri International è una società specializzata nella consulenza e nel training in area vendite.

Dettagli

La gestione strategica degli asset immateriali: brevetti, marchi, design

La gestione strategica degli asset immateriali: brevetti, marchi, design Ufficio di Roma: Via Vittorio Emanuele Orlando, 83 Tel 06 47825222 0647824170 Email: roma@bugnion.it www.bugnion.it Ing. Paolo Bellomia E-mail: bellomia@bugnion.it Avv. Angela Di Blasio E-mail: diblasio@bugnion.it

Dettagli

SIMULAZIONE DI SECONDA PROVA DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA

SIMULAZIONE DI SECONDA PROVA DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA SIMULAZIONE DI SECONDA PROVA DIRITTO ED ECONOMIA POLITICA Leggi con attenzione il seguente brano composto da due parti, una tratta dal sito ufficiale dell Unione europea e l altra dal sito Eurostat, l

Dettagli

VERSO L IMPRESA 2.0 (?)

VERSO L IMPRESA 2.0 (?) VERSO L IMPRESA 2.0 (?) Strategie, strumenti e opportunità per affrontare il nuovo contesto competitivo Bologna 27 Maggio 2009 Roberto Triola Responsabile Ufficio Studi Confindustria Servizi Innovativi

Dettagli

Divisione Prodotti Settore Didattica e Servizi agli Studenti Erasmus e Studenti Stranieri

Divisione Prodotti Settore Didattica e Servizi agli Studenti Erasmus e Studenti Stranieri Divisione Prodotti Settore Didattica e Servizi agli Studenti Erasmus e Studenti Stranieri UNIVERSITA DEL PIEMONTE ORIENTALE ERASMUS + MOBILITA PER TRAINEESHIP Bando per la mobilità degli studenti universitari

Dettagli

Titolo Apparecchiature per la tecnologia dell'informazione - Caratteristiche di immunità - Limiti e metodi di misura

Titolo Apparecchiature per la tecnologia dell'informazione - Caratteristiche di immunità - Limiti e metodi di misura N O R M A I T A L I A N A C E I Norma Italiana Data Pubblicazione CEI EN 55024 2013-12 La seguente Norma è identica a: EN 55024:2010-11. Titolo Apparecchiature per la tecnologia dell'informazione - Caratteristiche

Dettagli

L Assistenza Domiciliare. Francesco Landi Centro di Medicina dell Invecchiamento, Università Cattolica, Roma

L Assistenza Domiciliare. Francesco Landi Centro di Medicina dell Invecchiamento, Università Cattolica, Roma L Assistenza Domiciliare Integrata Francesco Landi Centro di Medicina dell Invecchiamento, Università Cattolica, Roma Normativa attuale Il documento unico di riferimento è la relazione della Commissione

Dettagli

Cancer screening and early diagnosis in Mediterranean area: a multicollaborative coordination and training approach.

Cancer screening and early diagnosis in Mediterranean area: a multicollaborative coordination and training approach. Cancer screening and early diagnosis in Mediterranean area: a multicollaborative coordination and training approach Giuseppe Salamina Roma, 20 maggio 2014 il progetto obiettivi formazione di alto livello

Dettagli

Il Finanziamento delle infrastrutture

Il Finanziamento delle infrastrutture Verso una nuova cultura delle infrastrutture Università Bocconi, 26 gennaio 2015 Il Finanziamento delle infrastrutture Stefano GATTI Agenda Laboratorio Infrastrutture Bocconi Autostrade per l Italia A

Dettagli

Mobilità del personale e analisi dei fabbisogni nella PA

Mobilità del personale e analisi dei fabbisogni nella PA Mobilità del personale e analisi dei fabbisogni nella PA Workshop AIDP.PA Confronto su D.L. n. 101/2013 convertito con modificazioni dalla legge n. 125/2013 Bologna, 15 novembre 2013 Pierluigi Mastrogiuseppe

Dettagli

AEuazione della DireHva INSPIRE da parte delle Regioni italiane in. tema di metadal e monitoring: lo stato dell arte.

AEuazione della DireHva INSPIRE da parte delle Regioni italiane in. tema di metadal e monitoring: lo stato dell arte. Workshop Le ahvità delle Regioni verso INSPIRE AEuazione della DireHva INSPIRE da parte delle Regioni italiane in tema di metadal e monitoring: lo stato dell arte Antonio Rotundo Accadde nei prossimi giorni

Dettagli

Dott. Simonpaolo Buongiardino

Dott. Simonpaolo Buongiardino Quali proposte per aumentare il «patrimonio previdenziale» dei Fondi Pensione, arricchendone le prestazioni finali? Spunti dal Master M.A.P.A. e dalla GNP2012 Dott. Simonpaolo Buongiardino Vice Presidente

Dettagli

I GIOVANI ITALIANI IN EUROPA E NEL MONDO: DATI E COSTI DEL BRAIN DRAIN

I GIOVANI ITALIANI IN EUROPA E NEL MONDO: DATI E COSTI DEL BRAIN DRAIN GIORNATA NAZIONALE DELLA PREVIDENZA (GNP) Milano - Borsa Italiana - Venerdì 16 Maggio 2014 Ore 14.00 I GIOVANI ITALIANI IN EUROPA E NEL MONDO: DATI E COSTI DEL BRAIN DRAIN Traccia dell intervento di Valentina

Dettagli

ALLARME ROSSO PER LA RICERCA EUROPEA: È URGENTISSIMO ACCELERARE GLI INVESTIMENTI NELLE CONOSCENZE

ALLARME ROSSO PER LA RICERCA EUROPEA: È URGENTISSIMO ACCELERARE GLI INVESTIMENTI NELLE CONOSCENZE ALLARME ROSSO PER LA RICERCA EUROPEA: È URGENTISSIMO ACCELERARE GLI INVESTIMENTI NELLE CONOSCENZE Gli sforzi per la ricerca sono molto minori in Europa di quanto non siano negli Stati Uniti o in Giappone,

Dettagli

Studiare Ingegneria Nucleare in Italia ed in Europa

Studiare Ingegneria Nucleare in Italia ed in Europa Università di Pisa Studiare Ingegneria Nucleare in Italia ed in Europa W. Ambrosini PROFESSORE ASSOCIATO DI IMPIANTI NUCLEARI presso il Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Nucleare e della Produzione

Dettagli

Efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito

Efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito Efficienza energetica per le abitazioni a basso reddito Marco Corradi Presidente ACER Reggio Emilia Presidente Gruppo di Lavoro Energia Cecodhas Housing Europe ENEA Roma, 17 maggio 2011 CECODHAS Housing

Dettagli

Laurence A. Bannerman Segretario Generale AIPARK Vice Presidente EPA. E in Europa intanto

Laurence A. Bannerman Segretario Generale AIPARK Vice Presidente EPA. E in Europa intanto Laurence A. Bannerman Segretario Generale AIPARK Vice Presidente EPA E in Europa intanto Negli ultimi due decenni il Parking Management è stato universalmente riconosciuto come uno dei modi più importanti

Dettagli

Gli schemi di certificazione internazionali: IECEE CB e CB-FCS

Gli schemi di certificazione internazionali: IECEE CB e CB-FCS Gli schemi di certificazione internazionali: IECEE CB e CB-FCS IMQ Milano, 19 aprile 2011 Workshop IMQ - QSA - Promos Fare Business in Russia e CSI Mauro Casari - IMQ ADVISORY BODIES Sales Policy Cmte.

Dettagli

Data Network for better European organic market information. Rete europea di dati per una migliore informazione sul Mercato dei prodotti biologici

Data Network for better European organic market information. Rete europea di dati per una migliore informazione sul Mercato dei prodotti biologici Data Network for better European organic market information Rete europea di dati per una migliore informazione sul Mercato dei prodotti biologici Informazioni di base sul progetto Fonte di finanziamento:

Dettagli

LEASEPLAN CORPORATION LEASEPLAN AUTORENTING & LEASEPLAN RENTING

LEASEPLAN CORPORATION LEASEPLAN AUTORENTING & LEASEPLAN RENTING LEASEPLAN CORPORATION LEASEPLAN AUTORENTING & LEASEPLAN RENTING INDICE LeasePlan Corporation in sintesi la storia i numeri nel mondo Il Gruppo LeasePlan in Italia le società la storia Mercato del Noleggio

Dettagli

Newsletter novità europee 4/2012

Newsletter novità europee 4/2012 (Documento1 / 10/07/12) Newsletter novità europee 4/2012 Indice Eurobarometro 2 Monitoraggio dell impatto sociale della crisi 2 Finanziamenti 2 Banca del Consiglio d'europa per abitazioni per persone a

Dettagli

I PROGETTI FINANZIATI FIBA E APF-FIBA

I PROGETTI FINANZIATI FIBA E APF-FIBA I PROGETTI FINANZIATI FIBA E APF-FIBA I PROGETTI IN SINTESI I PROGETTI: TITOLI E PARTENARIATO I PROGETTI: CARATTERISTICHE COMUNI I PROGETTI: VALORE AGGIUNTO I PROGETTI: CRITICITA LA COMMISSIONE EUROPEA

Dettagli

Melanomi in Ticino. Andrea Bordoni. Registro Tumori Canton Ticino Istituto cantonale di Patologia Locarno

Melanomi in Ticino. Andrea Bordoni. Registro Tumori Canton Ticino Istituto cantonale di Patologia Locarno Melanomi in Ticino Andrea Bordoni Registro Tumori Canton Ticino Istituto cantonale di Patologia Locarno 1 Incidenza standardizzata per età Melanoma, 2008 2 Incidenza standardizzata per età Melanoma, 2003-2007

Dettagli

GEOMARKETING COME LEVA FONDAMENTALE NELL ANALISI DELLA CLIENTELA. Massimo Rossi Amministratore Delegato

GEOMARKETING COME LEVA FONDAMENTALE NELL ANALISI DELLA CLIENTELA. Massimo Rossi Amministratore Delegato GEOMARKETING COME LEVA FONDAMENTALE NELL ANALISI DELLA CLIENTELA. Massimo Rossi Amministratore Delegato «Siamo come nani sulle spalle di giganti, così che possiamo vedere più cose di loro e più lontane,

Dettagli

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%.

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%. UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture ad agosto: +11,5%. Il mercato automotive mostra importanti segnali di ripresa, sebbene il massimo storico del 2007, oltre 16 millioni di

Dettagli

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture a giugno: +14,8%.

UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture a giugno: +14,8%. UNIONE EUROPEA Crescita a due cifre del mercato delle autovetture a giugno: +14,8%. Il mercato automotive mostra importanti segnali di ripresa, sebbene il massimo storico del 2007, oltre 16 millioni di

Dettagli

Sistema Nazionale per i Trapianti

Sistema Nazionale per i Trapianti Sistema Nazionale per i Trapianti Dott. Alessandro Nanni Costa CONFERENZA STAMPA 4 maggio 2005 Sala Mastai Palazzo dell Informazione Roma Donatori Effettivi P.M.P. Nazione P.M.P * Spagna 34,6 * Italia

Dettagli

LO SPAZIO INSEGNA. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio. Caratteristiche principali del sistema scolastico in DANIMARCA

LO SPAZIO INSEGNA. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio. Caratteristiche principali del sistema scolastico in DANIMARCA C O N V E G N O N A Z I O N A L E nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio Caratteristiche principali del sistema scolastico in DANIMARCA 1 a cura dell'unit italiana di Eurydice Unità italiana

Dettagli

WEB. e Social Network 2014

WEB. e Social Network 2014 WEB e Social Network 2014 Website www.admnetwork.it Uno sguardo a 360, unico per qualità e contenuti selezionati, diventato un punto di riferimento per tutti coloro che operano nel settore dell architettura,

Dettagli

MODALITA DI SPEDIZIONE

MODALITA DI SPEDIZIONE MODALITA DI SPEDIZIONE Spediamo in Italia, in Unione Europea, Svizzera, USA e Canada. Possiamo consegnare i prodotti che hai acquistato all'interno del Territorio Nazionale Italiano e in tutti i Paesi

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

delle chiamate h.323h

delle chiamate h.323h L'instradamento delle chiamate h.323h nelle reti della ricerca: da ViDeNet al GDS Franca Fiumana WS6 GARR "DALLA RETE ALL'UTENTE: QUANDO L'UTENTE DIVENTA NODO ATTIVO DELLA RETE Roma, 16-18 novembre 2005

Dettagli

LO SPAZIO INSEGNA. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio. Caratteristiche principali del sistema scolastico in OLANDA

LO SPAZIO INSEGNA. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio. Caratteristiche principali del sistema scolastico in OLANDA C O N V E G N O N A Z I O N A L E nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio Caratteristiche principali del sistema scolastico in OLANDA a cura dell'unit italiana di Eurydice Unità italiana di

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 - BORSE DI MOBILITÀ PER TRAINEESHIP. Bando per l assegnazione di borse di mobilità per studenti e neolaureati

PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 - BORSE DI MOBILITÀ PER TRAINEESHIP. Bando per l assegnazione di borse di mobilità per studenti e neolaureati PROGRAMMA ERASMUS+ KA1 - BORSE DI MOBILITÀ PER TRAINEESHIP Bando per l assegnazione di borse di mobilità per studenti e neolaureati a.a. 2015/16 Pubblicato con Decreto del Rettore n. 117/2015 dd. 05.10.2015

Dettagli

Le politiche per la ricerca clinica indipendente nella Unione Europea

Le politiche per la ricerca clinica indipendente nella Unione Europea Riunione annuale Network Cochrane Italiano Roma, 15 Novembre 2011 Le politiche per la ricerca clinica indipendente nella Unione Europea Jacques Demotes jacques.demotes@inserm.fr www.ecrin.org Paradigm

Dettagli

Bio-Rad Laboratories. Soluzioni informatiche per il Controllo di Qualità. Una nuova generazione di software Unity

Bio-Rad Laboratories. Soluzioni informatiche per il Controllo di Qualità. Una nuova generazione di software Unity Bio-Rad Laboratories QC data management solutions Soluzioni informatiche per il Controllo di Qualità Una nuova generazione di software Unity Bio-Rad Laboratories QC data management solutions Impegnati

Dettagli

WORLDWIDE PAYMENT PROTECTION. Ovunque sia il vostro business nel mondo, noi ci siamo per aiutarvi a gestire i vostri crediti all'estero.

WORLDWIDE PAYMENT PROTECTION. Ovunque sia il vostro business nel mondo, noi ci siamo per aiutarvi a gestire i vostri crediti all'estero. WORLDWIDE PAYMENT PROTECTION Ovunque sia il vostro business nel mondo, noi ci siamo per aiutarvi a gestire i vostri crediti all'estero. 90,000 CLIENTI. 180 PAESI. 1 SOCIETA'. -11-10 -9-8 -7-6 -5-4 -3-2

Dettagli

BANDO ERASMUS+ Mobilità Staff. Personale da Impresa estera A.A. 2015-2016

BANDO ERASMUS+ Mobilità Staff. Personale da Impresa estera A.A. 2015-2016 Prot.9707/a47 del 10.09.2015 Bologna, 10 settembre 2015 BANDO ERASMUS+ Mobilità Staff. Personale da Impresa estera A.A. 2015-2016 SCADENZA: 7 ottobre 2015 - Visto il Regolamento didattico che regola le

Dettagli

Muoversi Insieme verso la mobilità intelligente

Muoversi Insieme verso la mobilità intelligente Muoversi Insieme verso la mobilità intelligente Green City Energy Il tessuto connettivo della smart city: reti intelligenti e sistemi ICT per il governo del territorio urbano Pisa Centro Espositivo San

Dettagli

Indice. Chi siamo? 03. Mission 04. La nostra realtà 05. Struttura del Gruppo 06. Le attività e l organizzazione interna 07

Indice. Chi siamo? 03. Mission 04. La nostra realtà 05. Struttura del Gruppo 06. Le attività e l organizzazione interna 07 La Merchant S.p.A. Indice Chi siamo? 03 Mission 04 La nostra realtà 05 Struttura del Gruppo 06 Le attività e l organizzazione interna 07 Il network Internazionale 08 Il Gruppo La Merchant: orientati al

Dettagli

Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti

Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti Offrire ai clienti un esperienza evoluta che combina la magia del software con la potenza dei servizi Internet usando device differenti PC Telefono Browser La potenza della scelta Live Online On-premises

Dettagli