062 I Wandbot I Phase Preliminary Revision - 01

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "062 I Wandbot I Phase Preliminary 19.07.2011 Revision - 01"

Transcript

1 062 I Wandbot I Phase Preliminary Revision - 01 Consiglio Nazionale delle Ricerche

2 Content 01 Design Brief Analysis Toys Regulation Scenario Case Study Inspiration Proposals Aubergine Sphere Toro Components Appendix Project Plan Team Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 2-01

3 Design Brief

4 01 Design Brief Requisiti: - visibilità (luminosità, contrasto cromatico, dimensione, forma) - agevolare la presa (dimensione, forma) - consentire lettura tag RFID (distanza tag - superficie esterna non maggiore di 3 cm ) - leggerezza - resistenza agli urti - distinguibilità (colore, texture) - superficie lavabile 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 4-01

5 Analysis

6 02 Analysis Toys Regulations GIOCATTOLO qualsiasi prodotto creato o manifestamente destinato ad essere utilizzato per fini ludici e rivolto ai minori di anni 14. (non sono considerati giocattoli i prodotti elencati nell allegato I del D. Lgs. 313/1991). GIOCATTOLO ELETTRICO giocattolo che presenta almeno una funzione dipendente dall elettricità. FONTI NORMATIVE SICUREZZA DEI GIOCATTOLI Direttiva CEE 88/378 del Decreto Legislativo n. 313 del Decreto Ministeriale Direttiva 93/68/CEE Decreto Legislativo n. 41 del EN 71 EN (sicurezza giocattoli elettrici) EN 62115:2005 (sicurezza giocattoli elettrici) EN (compatibilità elettromagnetica dei giocattoli) Direttiva 2009/48/CE recepimento: 20/01/2011; al più tardi. ALTRE DIRETTIVE E NORME COINVOLTE Direttiva 73/23/CEE (bassa tensione) Direttiva 89/336/EEC (compatibilità elettromagnetica) Direttiva 1999/5/CE (radiocomunicazione) EN (LED) PROPRIETA MECCANICHE E FISICHE - devono avere una resistenza meccanica tale da sopportare, senza rompersi o deformarsi, le sollecitazioni cui sono sottoposti durante l uso. - non devono presentare punte, parti sporgenti e appuntite e bordi taglienti. - non devono comportare rischi di asfissia e strangolamento. - i suoni impulsivi o prolungati emessi dal giocattolo non devono danneggiare l udito dei bambini. (db 85) - la temperatura minima e massima di ogni superficie accessibile non deve provocare lesioni in caso di contatto. PROPRIETA CHIMICHE - non devono contenere sostanze CMR (cancerogene, mutagene o tossiche per la riproduzione) - non deve verificarsi la migrazione di alcuni elementi chimici (Sb As Se Pb Ba Hg Cr Cd) dalle parti accessibili. - non devono contenere fragranze allergizzanti. PROPRIETA ELETTRICHE - la tensione di alimentazione non deve essere superiore ai 24 V. - il trasformatore non deve essere parte integrante del giocattolo. - le batterie non devono essere facilmente accessibili. IGIENE - devono soddisfare i requisiti di igiene e di pulizia, così da evitare rischi di infezione, malattia e contaminazione. -devono soddisfare i requisiti di sicurezza anche dopo la pulizia. RADIOATTIVITA - non debbono contenere elementi o sostanze radioattivi sotto forme o in proporzioni tali da nuocere alla salute del bambino. INFIAMMABILITA - devono essere costituiti da materiali conformi a una o più delle seguenti condizioni: non bruciano, non sono facilmente infiammabili, bruciano lentamente, oppure il giocattolo è progettato in modo da rallentare meccanicamente il processo di combustione. 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 6-01

7 02 Analysis Ipovedenza Il bambino ipovedente ha limitate opportunità di esplorare il mondo che lo circonda e formarsi un idea dello spazio attorno a sè, ha difficoltà motorie, difficoltà nell interagire con gli altri, e nell apprendere dagli adulti tramite l imitazione dei gesti e dei comportamenti. Ha quindi continuamente bisogno di una stimolazione plurisensoriale, che coinvolga il tatto, l udito e la vista. Per questo motivo il giocattolo deve diventare un strumento dalla forma accattivante, e dalla funzione non solo terapeutica ma anche ludica, capace di favorire nel bambino lo sviluppo cognitivo e motorio. Il bambino ipovedente generalmente gioca con gli stessi giocattoli del bambino normovedente. Nell educazione del bambino ipovedente tuttavia devono essere maggiormente stimolate l abilità tattile, uditiva e di orientamento spaziale. Per questo il giocattolo, dalla forma anche molto semplice ed ergonomica, deve divantare uno strumento di orientamento spaziale e stimolazione sensoriale, anche grazie all aiuto di nuove tecnologie. La capacità dell orientamento spaziale è di sicuro uno degli aspetti di fondamentale importanza nello sviluppo del bambino ipovedente. Gli oggetti comuni offrono stimoli al bambino tramite imput tattili (a contatto) o tramite il suono (che può essere esperito a distanza). Il bambino non vedente deve essere sempre motivato e accompagnato all esplorazione. Mentre ad un bambino vedente gli oggetti gli si presentano davanti e lui ne viene quindi a conoscenza, ad un bambino ipovedente o non vedente bisognerà presentarglieli, metterlo a contatto con essi. Un giocattolo quindi deve avere una forma ergonomica, immediata, semplice da manipolare e da comprendere grazie ad altri stimoli sensoriali. 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 7-01

8 02 Analysis Ipovedenza Scenario L orientamento e il movimento nello spazio prevedono una serie di tappe: 1 individuazione degli obiettivi 2 raccolta delle informazioni sulla collocazione della persona e dell obiettivo 3 elaborazione del piano di azione 4 azione 5 verifica dell avvenuto raggiungimento dell obiettivo. Molto importante per il bambino ipovedente è poter giocare con gli altri bambini. Ad esempio col fratellino più grande. Condividere un esperienza di gioco con gli altri è certamente una gioia e rafforza il legame di affetto. Può dunque essere interessante un gioco che funzioni solo se a giocare siano almeno 2 bambini. Cooperando raggiungeranno insieme un obiettivo e il bambino ipovedente sarà aiutato in un compito che per lui è anche occasione di esercizio visivo e coordinazione motoria. 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 8-01

9 02 Analysis Giochi Case Study Gioco tattile by GIOECA Gioco tattile di associazione delle forme in legno, adatto a bambini ipovedenti. Sniff by Sara Johansson Sniff è un peluche Interattivo in grado di fornire dei feedback attraverso suoni e vibrazioni, toccando un oggetto. Touching Toys by Marcin Osiecki (Design Academy Eindhoven) Touching toys è un giocattolo morbido ma resistente al tatto, che aiuta i bambini disabili a sviluppare il senso dell organizzazione. Vantaggi: - giocattolo realizzato in materiale ecologico; - in grado di stimolare il senso del tatto e la creatività del bambino. Svantaggi: - non essendo un gioco interattivo, aiuta il bambino a sviluppare solo il senso del tatto. Vantaggi: - non ha una forma obbligata, quindi il bambino decide come meglio afferrarlo; - è un giocattolo interattivo in grado di stimolare gli altri sensi. Svantaggi: - non essendo un gioco interattivo, aiuta il bambino a sviluppare solo il senso del tatto. 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential Vantaggi: - può essere afferrato con facilità essendo morbido; Svantaggi: - non essendo un gioco interattivo, aiuta il bambino a sviluppare solo il senso del tatto. All information is Architecture and Vision property and shall not 9-01

10 Inspiration

11 03 Inspiration 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 11-01

12 Proposals

13 04 Proposals Comparison I tre oggetti hanno una forma molto semplice ed immediata per il bambino. Tutte e tre le soluzioni offrono un valore simbolico all oggetto e ricordano inoltre un contesto spaziale, per cui il bambino enfatizza inconsciamente le proprie capacità, arrivando a sentirsi quasi un supereroe invincibile. Aubergine Sphere Toro Vantaggi: - forma ergonomica, facile da afferrare e maneggiare grazie ad una linea organica che ricorda quasi un ortaggio; - l oggetto risulta perfettamente bilanciato, nei due rigonfiamenti laterali si possono inserire facilmente batterie e sensori. Svantaggi: - ingombrante, poco pratico da riporre. Vantaggi: - forma ergonomica, facile da afferrare, soluzione meno ingombrante e più compatta; - l impugnatura obbligata e al tempo stesso molto libera, fa in modo che il polso diventi l unico punto di forza per manipolare il gioco; - manutenzione molto semplice. Svantaggi: - potrebbe risultare scivolosa. Vantaggi: - facilmente afferrabile; 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential Svantaggi: - la manutenzione risulta poco pratica. All information is Architecture and Vision property and shall not 13-01

14 Proposal A Aubergine

15 04 Proposals Aubergine Concept RFI \ BLUTOUT BATTERY 50 TRASPARENT TOP VIEW AXONOMETRIC VIEW SKETCHES 250 FRONT VIEW SIDE VIEW 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All dimensions are preliminary and expressed in mm All information is Architecture and Vision property and shall not 15-01

16 Proposal B Sphere

17 04 Proposals Sphere Concept SENSOR RFID 50 BATTERY TOP VIEW AXONOMETRIC VIEW SKETCHES FRONT VIEW SIDE VIEW 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All dimensions are preliminary and expressed in mm All information is Architecture and Vision property and shall not 17-01

18 Proposal C Toro

19 04 Proposals Toro Concept SENSOR RFID TOP VIEW AXONOMETRIC VIEW BATTERY 250 SKETCHES FRONT VIEW SIDE VIEW 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All dimensions are preliminary and expressed in mm All information is Architecture and Vision property and shall not 19-01

20 Components

21 05 Components Internal Components and Sensors Diagram of Wand- Bot. RFID Reader ID KHz 29,90 EUR RFID Reader Bluetooth serial module 8 EUR Bluetooth PCB Switch 5 V Micromotor Switch 0,50 EUR Rechargeable Li-FeS 4 x AA 10,00 EUR Pager Motor 1,50 EUR 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential All information is Architecture and Vision property and shall not 21-01

22 Appendix

23 06 Appendix Project Plan - Phase Preliminary (PP) - Phase Concept (PC) - Phase Design Development (PD) - Phase Executive (PE) - Phase Fabrication (PF) June 2011 July 2011 August 2011 September 2011 October 2011 K 25, 20/0 WK 26, 27/0 WK 27, 04/0 WK 28, 11/0 WK 29, 18/0 WK 30, 25/0 WK 31, 01/0 WK 32, 08/0 WK 33, 15/0 WK 34, 22/0 WK 35, 29/0 WK 36, 05/0 WK 37, 12/0 WK 38, 19/0 WK 39, 26/0 WK 40, 03/1 Project Planning PP - Phase Preliminary Analisys 1.4 weeks Inspiration Images 1 week PC Submission PC - Phase Concept 3 Proposals Development 1d PD - Phase Design Development New Activity 1d PE - Phase Executive 3D Model Development for Rapid Prototyping 1d PF - Phase Fabrication Prototype Submission 1d 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential Prototype Submission All information is Architecture and Vision property and shall not 23-01

24 06 Appendix Team Arturo Vittori Andreas Vogler Massimiliano Caretti Raffi Tchakerian Martina Patrizi (Viterbo, October 1, 1971), Italian architect and designer, is a founder of the research and design studio Architecture and Vision. After graduating from the Faculty of Architecture at the University of Florence, he gained experiences collaborating with architects such as Santiago Calatrava and Jean Nouvel. From 2002 to 2004 he was Manager of Cabin Design at Airbus, in Toulouse (France), taking part also in the design of interior cabin design for the first A380; from 2004 to 2006 he worked with Future Systems, collaborating with Anish Kapoor in the design of the Monte Sant Angelo subway station in Naples, (Italy), while in 2006 he practiced yacht design at the London-based studio Francis Design. He has spoken at numerous international conferences on the topics of aerospace architecture, technology transfer and eco-sustainability, and also taught and lead workshops on a variety of related themes. In 2008, he team-taught an undergraduate course in Industrial Design, at the First Faculty of Architecture L. Quaroni, University of Rome La Sapienza, and he taught a graduate course in Product Design at the Faculty of Arts and Design at the University Iuav of Venice. He is a member of the Order of Architects of Viterbo Province, and the American Institute of Aeronautics and Astronautics (AIAA). (Basel, January 15, 1964), Swiss architect and designer, is a founder of the research and design studio Architecture and Vision. He worked as an interior designer before graduating from the Swiss Federal Institute of Technology in Zürich in He then collaborated with Christoph Ingenhoven and with Richard Horden, later becoming his teaching and research assistant at the Technical University of Munich. In 1998 he started his own practice in Munich, and until 2000 taught alternate semester courses in aerospace design. He was a Guest Professor ( ) at The Royal Academy of Fine Arts, School of Architecture in Copenhagen, and in , he participated in the Concept House research group at the Delft University of Technology. He has spoken at numerous international conferences on space architecture and technology transfer to architecture, and has also organized conferences of significant scientific relevance. In 2008, he team-taught an undergraduate course in Industrial Design, at the First Faculty of Architecture L. Quaroni, University of Rome La Sapienza. He is a member of the Bavarian Chamber of Architects (ByAK), the Deutscher Werkbund, and the American Institute of Aeronautics and Astronautics (AIAA). Massimiliano Caretti is a postgraduate student of Psychology of Information Processing and Knowledge Representation at Department of Psychology I at University La Sapienza of Rome. His research interests are: software and hardware for autonomous robots, customised sensors, evolutionary robotics. Computational neuroscience, bio-inspired models, development of simulation models of individual and social behaviors through neural networks, genetical algorithms and models of artificial life. Other research activity are assistive interactive technology for cognitive rehabilitation and ambient intelligence in Health Care. Lebanese of Armenian origin, born 1st of January 1985 in Beirut. In 2004 obtains a technical baccalaureate in Interior Design at the Institute of Sciences and Technologies in Beirut. Afterwards, transfers to Italy to continue his studies in the field of Industrial Design at the IUAV University of Venice graduating in September Right after graduation he remains in the Iuav s design faculty following a 2 year program & graduating with honors in July 2010 in the Masters Course of Product Design, with a final thesis project on aerospace design. During the years of his graduate program, he has collaborated with ArchitectureandVision and the Space Architects Arturo Vittori and Andreas Vogler, contributing to many projects like MoonVille, MoonBaseTwo, Fiore del Cielo, MercuryHouseOne, etc. Currently Tchakerian is collaborating with Prof. Arch. Arturo Vittori both in the academic with the advanced design laboratories, the new research unit, and in the work field other then taking ahead a Phd degree in Sciences of Design at Iuav. (Roma, January 7, 1988), lives in Fabrica di Roma, in the province of Viterbo. Inclined to art and music from an early age, attended the Institute of Art in Civita Castellana, specializing in design, obtaining the graduation in She enrolled in the degree course in Design, at Sapienza University in Rome and obtained the degree in product desgn in Now she affronts with passion each new experience, to mature and deepen her passions, as freehand drawing, photography, design, graphic. She is also interested in the field of reuse, emotional design and usefull design. 062 Wandbot A3 Phase Preliminary Rev-01 Confidential N I K SS R O E R W G O R P All information is Architecture and Vision property and shall not 24-01

25 Consiglio Nazionale delle Ricerche

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Giorgio Bonaguro Juan Soriano Blanco Città Bovisio Masciago Provincia MB Biografia Giorgio Bonaguro Nato nel 1977. Ha studiato Ingegneria Meccanica

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

via correggio 9/c/a 20096 pioltello milano, italy telephone +39 348 7480524 info@robertodistefano.com www. robertodistefano.com

via correggio 9/c/a 20096 pioltello milano, italy telephone +39 348 7480524 info@robertodistefano.com www. robertodistefano.com Nasce a Milano nel 1981, dopo la laurea in Architettura (2004) al Politecnico di Milano, si specializza, in Interior Design (2006), con una tesi su un progetto di hotel a Milano, seguita dall architetto

Dettagli

andrea branzi for Andrea Branzi, architetto e designer, nato a Firenze nel 1938, dove si è laureato nel 1966, vive e lavora a Milano dal 1973. Dal 1964 al 1974 ha fatto parte del gruppo Archizoom Associati,

Dettagli

February 2013 August 2013 Visiting Postdoctoral Associate at Information Society Project of Yale Law School (CT).

February 2013 August 2013 Visiting Postdoctoral Associate at Information Society Project of Yale Law School (CT). Curriculum vitae Pierluigi Perri University Address: Law Department "Cesare Beccaria" Section of Philosophy and Sociology of Law Via Festa del Perdono 3 20122 Milan Academic Experience February 2013 August

Dettagli

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016

glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 glossario Iuav italiano inglese 2015-2016 Nelle traduzioni dall italiano all inglese di testi ufficiali dell Università Iuav di Venezia è necessario attenersi a questo glossario in modo da mantenere uniformità

Dettagli

MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION

MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION MAIL MAIL S, MAIL, MAIL L, MAIL XL MAIL COLLECTION MAIL SMALL MAIL MAIL LARGE MAIL EXTRA LARGE ALBERTO SAGGIA & VALERIO SOMMELLA THE DESIGNERS ALBERTO SAGGIA nasce a Novara nel 1978. Laureatosi nel 2004

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 4 ottobre 2005) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN LORENZO GAETANI DESIGN è uno studio multidisciplinare attivo a Milano dal 2011. L attività dello studio si fonda su una solida esperienza maturata in architettura, design, grafica ed editoria. Interdisciplinarietà,

Dettagli

Silvia Piardi, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano, 12 febbraio 2014

Silvia Piardi, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano, 12 febbraio 2014 Silvia Piardi, Dipartimento di Design, Politecnico di Milano, 12 febbraio 2014 Strategie, Strumenti e Metodi per la Progettazione dello Spazio Ufficio POLI.design -Consorzio del Politecnico di Milano insieme

Dettagli

D e s i g n e r. Valentina Livan

D e s i g n e r. Valentina Livan D e s i g n e r Valentina Livan Veneziana di origine, vive da sempre tra la sua amata città e Padova. Ama l arte e la danza contemporanea, la musica indie e le forme di architettura metropolitana. Questo

Dettagli

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella.

MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL. MAIL is the new wall lamp collection, with indirect light, designed by Alberto Saggia and Valerio Sommella. MAIL LE NUOVE APPLIQUE S, L, XL / The new wall lamps S, L, XL MAIL è la nuova collezione di applique a luce indiretta disegnata da Alberto Saggia e Valerio Sommella. I designer ALBERTO SAGGIA nasce a Novara

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Occupation or position held Teacher of E.F.L. (English as a Foreign Language)

Occupation or position held Teacher of E.F.L. (English as a Foreign Language) E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T PERSONAL INFORMATION Name Heather R. Riddington WORK EXPERIENCE Dates 1968-70 CITY OF LEICESTER POLYTECHNIC, Leicester, U.K. Type of business or

Dettagli

PRESENTATION THE FIRM PRESENTAZIONE STUDIO

PRESENTATION THE FIRM PRESENTAZIONE STUDIO The dmr Architecture&Urban-Planning has its headquarters in Leonardo da Vinci place, 7 20133 Milan, Italy Tel. +39 (0)2 70608013 Fax +39 (0)2 70.63.93.83 dmr@dmrstudio,it, Website: www.dmrstudio.it Lo

Dettagli

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI Biografia e mostre Andrea Pacanowski nasce a Roma in una famiglia caratterizzata da una forte sensibilità artistica: padre architetto, zia pittrice dell École

Dettagli

Requisiti di sicurezza e obblighi normativi dei giocattoli. Dott. Ing. Natale Consonni Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli

Requisiti di sicurezza e obblighi normativi dei giocattoli. Dott. Ing. Natale Consonni Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli Requisiti di sicurezza e obblighi normativi dei giocattoli Dott. Ing. Natale Consonni Istituto Italiano Sicurezza dei Giocattoli Requisiti di sicurezza Direttiva 2009/48/CE - Proprietà fisico meccaniche

Dettagli

The Italian Higher Education System

The Italian Higher Education System The Italian Higher Education System Luca Lantero CIMEA Italian ENIC/NARIC Centre Italian Pre-H.Ed. System Diagram Higher Education 5 years 3 years Scuola secondaria di 2 grado - Upper Secondary Education

Dettagli

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy Le linee essenziali della leggerezza. The essential lightness. true design made in italy true design made in italy design made in italy Divano caratterizzato da linee essenziali e rigorose per una pulizia

Dettagli

FRANCESCO FOLLINA Dottore Commercialista Revisore legale

FRANCESCO FOLLINA Dottore Commercialista Revisore legale Dottore Commercialista Revisore legale CURRICULUM VITAE Francesco Follina, nato a Roma il 11 febbraio 1959, dottore commercialista con studio in Roma, Piazza di Priscilla n. 4; Laureato in economia e commercio

Dettagli

Paolo Perlasca. Università degli Studi di Milano December 2002 present

Paolo Perlasca. Università degli Studi di Milano December 2002 present Paolo Perlasca Dipartimento di Informatica, Address: via Comelico 39/41, 20135 Milano Phone: 02-503-16322 Email: paolo.perlasca@unimi.it Paolo Perlasca is assistant professor at the Computer Science Department

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

ScirettiAvvocati. www.perlex.it

ScirettiAvvocati. www.perlex.it The Law Firm The Law Firm was established by Perla Sciretti in Milan in 1995, in its pristine seat in Via Podgora 13 and has developed its activity in the actual seat in Via della Signora 2 since July

Dettagli

La formazione dei bibliotecari in Italia The training of librarians in Italy

La formazione dei bibliotecari in Italia The training of librarians in Italy La formazione dei bibliotecari in Italia The training of librarians in Italy Prof. Marco Santoro Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari Direttore del Dipartimento di Scienze del libro e del documento

Dettagli

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY

NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY NORME E GUIDE TECNICHE PROGRAMMA DI LAVORO PER INCHIESTE PRELIMINARI TECHNICAL STANDARDS AND GUIDES PROGRAMME OF WORKS FOR PRELIMINAR ENQUIRY Il presente documento viene diffuso attraverso il sito del

Dettagli

Curriculum Vitae and Recent Publications

Curriculum Vitae and Recent Publications DdR. Ing. Gianluca Percoco RICERCATORE del settore Scientifico Disciplinare IngInd-16 Tecnologie e Sistemi di Lavorazione Dipartimento di Ingegneria Meccanica e Gestionale Sez. Tecnologie, Impianti, Economia.

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA ACCORDO TRA LA UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY E LA SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA Questo accordo è stipulato dalla UNIVERSITY OF CALIFORNIA, BERKELEY (BERKELEY) e la SCUOLA NORMALE SUPERIORE, PISA

Dettagli

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO

CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO CURRICULUM VITAE FRANCESCO BIFULCO PERSONAL INFO office Università of Napoli Federico II Via Marina 33-80133 Napoli mobile 335 409634 telephone +39 081 2536330 fax +39 081 2536493 e-mail fbifulco@unina.it

Dettagli

Presso il Cefriel, Consorzio del Politecnico di Milano, è consulente del per le questioni di Design.

Presso il Cefriel, Consorzio del Politecnico di Milano, è consulente del per le questioni di Design. Francesco Trabucco Architetto e designer, è professore ordinario di Disegno Industriale presso il Politecnico di Milano. Presso il Politecnico di Milano è: fondatore del Corso di laurea Magistrale in "Design

Dettagli

Curriculum Vitae di Antonio Zoccoli. Aprile 2014

Curriculum Vitae di Antonio Zoccoli. Aprile 2014 Curriculum Vitae di Antonio Zoccoli Aprile 2014 Nome: Antonio Zoccoli Età: nato a Bologna il 16 Agosto 1961. Curriculum Accademico: 1980 Maturità classica press oil liceo L. Galvani di Bologna 1980-1985

Dettagli

EUGENIO PIZZIMENTI, CURRICULUM VITAE

EUGENIO PIZZIMENTI, CURRICULUM VITAE Personal information: EUGENIO PIZZIMENTI, CURRICULUM VITAE - Place and date of birth: Pisa, November 14 th, 1978; - Country: Italy; - Nationality: Italian; - Gender: Male; - Personal address: Pisa, Piazza

Dettagli

CERSAIE 2010 GOUACHE.10 DESIGN DIEGO GRANDI

CERSAIE 2010 GOUACHE.10 DESIGN DIEGO GRANDI CERSAIE 2010 GOUACHE.10 DESIGN DIEGO GRANDI La collezione Gouache, rappresenta un nuovo approccio alla lastra ceramica sottile. Il supporto Slimtech viene affrontato per la prima volta dal punto di vista

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 maggio 2009) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

GIOCATTOLI SICURI. Guida all acquisto e all uso consapevole. (D.lgs. n. 54/2011 attuazione direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli)

GIOCATTOLI SICURI. Guida all acquisto e all uso consapevole. (D.lgs. n. 54/2011 attuazione direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli) GIOCATTOLI SICURI Guida all acquisto e all uso consapevole (D.lgs. n. 54/2011 attuazione direttiva 2009/48/CE sulla sicurezza dei giocattoli) Questa guida intende fornire al consumatore conoscenze e consigli

Dettagli

Fluent English and French

Fluent English and French MARCO PROSPERETTI Nationality Italian Date of Birth November 24, 1941 Foreign Languages Fluent English and French Professional Qualifications Other Qualifications Professional Status Avvocato, admitted

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali

414.712 Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali Ordinanza del DFE concernente i cicli di studio, gli studi postdiploma e i titoli delle scuole universitarie professionali del 2 settembre 2005 (Stato 1 febbraio 2011) Il Dipartimento federale dell economia,

Dettagli

Theory of Architecture, Architectural Phenomenology, Infrastructure and Urban / Landscape Design, Urban Project.

Theory of Architecture, Architectural Phenomenology, Infrastructure and Urban / Landscape Design, Urban Project. ROBERTOSECCHI(1945) FacultyofArchitecture, Sapienza UniversityofRome DepartmentofArchitectureandProject(ArchitetturaeProgetto,DiAP) Address:ViaFlaminian.359,00196Rome(Office);VialedelleAccademien.73,00147Rome(Home)

Dettagli

Doppio diploma internazionale in Interpreting and Translation Studies tra l Università degli Studi di Trieste e Monash University, Australia

Doppio diploma internazionale in Interpreting and Translation Studies tra l Università degli Studi di Trieste e Monash University, Australia Doppio diploma internazionale in Interpreting and Translation Studies tra l Università degli Studi di Trieste e Monash University, Australia Introduzione Questo corso professionalizzante è stato attivato

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Italian

CURRICULUM VITAE. Italian CURRICULUM VITAE 1.Personal data: Family name: Risso First names: Alessandra Date of birth: May 18, 1961 Nationality: Italian 2.Education: University of Trieste (IT), Training Sciences Faculty Date: 05

Dettagli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

http://getpixelbook.com

http://getpixelbook.com http://getpixelbook.com Founded February 2013 pixelbook Srl - Via Francesco Chiloni, 29-42122 Reggio Emilia (IT) - VAT/P.IVA IT02569230358 Value proposition pixelbook è il modo più semplice per pubblicare

Dettagli

Alessandra Ubertazzi Architetto, dottore di ricerca e professore incaricato.

Alessandra Ubertazzi Architetto, dottore di ricerca e professore incaricato. Note biografiche sintetiche e curriculum professionale e scientifico con elenchi delle principali attività svolte. Alessandra Ubertazzi Architetto, dottore di ricerca e professore incaricato. dadau@tin.it

Dettagli

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction PRAISE & CABLE projects interaction The projects PRAISE: Peer Review Network Applying Intelligence to Social Work Education Socrates-MINERVA project October 2003 - September 2005 (24 months) CABLE: Case-Based

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice.

Research and development are core activities of the company, which fosters technology transfer from University to practice. EXPIN srl Advanced Structural Control è una giovane società, nata nel 2010 come spin-off dell Università di Padova. Il campo in cui opera la società è quello relativo allo sviluppo, applicazione, gestione

Dettagli

ARTURO SANGUINETTI. Curriculum vitae

ARTURO SANGUINETTI. Curriculum vitae ARTURO SANGUINETTI Curriculum vitae PERSONAL DETAILS Date of birth: 14 March 1954 Place of birth: Carrara (MS) EDUCATION High school diploma in science Degree in Business Economics from Milan s Bocconi

Dettagli

Application Form Domanda di Ammissione Università degli Studi Link Campus University

Application Form Domanda di Ammissione Università degli Studi Link Campus University Marca da Bollo 16,00 Application Form Domanda di Ammissione Università degli Studi Link Campus University Anno Accademico 2014-15 Academic Year 2014-15 Il presente modulo deve essere consegnato a mano

Dettagli

Silvia Minguzzi Content Editor, Web and Graphic Designer

Silvia Minguzzi Content Editor, Web and Graphic Designer Silvia Minguzzi Content Editor, Web and Graphic Designer My Portfolio Silvia Minguzzi 447 Lincoln Place Brooklyn, NY 11238 Mob. +1 347 251 0265 Email sminguzzi@gmail.com www www.myspace.com/ladyfreak77

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

PROROGATA LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEI CURRICULA: 11 MAGGIO 2010

PROROGATA LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEI CURRICULA: 11 MAGGIO 2010 PROROGATA LA SCADENZA PER LA PRESENTAZIONE DEI CURRICULA: 11 MAGGIO 2010 L INVITO DI PARTECIPAZIONE E ESTESO AGLI ARCHITETTI UNDER 40 REGOLARMENTE ISCRITTI PRESSO GLI OAPPC DELLA TOSCANA 1 WORKSHOP DEL

Dettagli

MIKINDURI DISABLED CENTER

MIKINDURI DISABLED CENTER MIKINDURI DISABLED CENTER 1. NAME: M.M. AGE: 6 yrs 7 months RESIDENCE; Mayoe DIAGNOSIS: Delayed developmental milestones secondary to birth asphyxia. Progress; started attending therapy at 5 1/2yrs, he

Dettagli

OFFICE & WORKPLACE 2015

OFFICE & WORKPLACE 2015 OFFICE & WORKPLACE 2015 Maurizio Barison. bieffe, 1980. Alessandro Barison. dedicato a gente creativa dedicated to creative people Orgogliosamente costruito in Italia dal 1995 Emmesystem by Emme Italia

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE Insegnamento Storia della scienza e delle tecniche Docente: prof.peter Zeller S.S.D. dell insegnamento M-STO/05

Dettagli

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015

Qlik Services. Roma 10 Giugno, 2015 Qlik Services Roma 10 Giugno, 2015 By 2015, the shifting tide of BI platform requirements, moving from reporting-centric to analysis-centric, will mean the majority of BI vendors will make governed data

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Breve Curriculum Vitae et Studiorum

Breve Curriculum Vitae et Studiorum Breve Curriculum Vitae et Studiorum Giuseppe Coco, PhD Professore associato in Economia Politica, Università di Bari nato a Metz (Francia) il 29/ 07/ 1965 Recapito: Dipartimento Affari Economici, Presidenza

Dettagli

CIAO-HELLO information Centre

CIAO-HELLO information Centre CIAO-HELLO information Centre Helpdesk, front office, person-to-person interaction and welcome to foreign students 5 th Erasmus Staff Mobility Week 2014 Rome 23 rd - 27 th, June 2014 CIAO-HELLO Information

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

The development of geo-visualization tools for planning within the Code24 Project

The development of geo-visualization tools for planning within the Code24 Project DAL CODE24 ALL EGTC - STRATEGIE DI COOPERAZIONE TERRITORIALE LUNGO IL CORRIDOIO GENOVA - ROTTERDAM L esperienza del Code24 nello sviluppo di strumenti di geo-visualizzazione per la pianificazione The development

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GOVERNO E CONTROLLO AZIENDALE (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura)

Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura) a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura) INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com

CURRICULUM VITAE. ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com CURRICULUM VITAE PERSONAL INFORMATION Name Address Telephone Fax E-mail ANDREA VENTURA VIA VALSESIA, 40, ROME (ITALY) +39068105745 +393383073017 (cell.) Societyred2013@gmail.com Nationality Italian Date

Dettagli

CERSAIE 2010 WAVES/LINES DESIGN PATRICK NORGUET

CERSAIE 2010 WAVES/LINES DESIGN PATRICK NORGUET CERSAIE 2010 WAVES/LINES DESIGN PATRICK NORGUET Waves e Lines vengono proposte in una palette di nuovi colori attraverso cui emerge sempre più l aspetto sensoriale del materiale. I decori, contraddistinti

Dettagli

Curriculum Vitae et Studiorum

Curriculum Vitae et Studiorum Curriculum Vitae et Studiorum DATI PERSONALI Luogo di nascita: Pescara Residenza: Via G. B. Marino 3 00152 Roma Indirizzo Universitario: Libera Università degli Studi per l'innovazione e l'organizzazione

Dettagli

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE

OUR MISSION: PROTECTION OF ENVIRONMENT AND CULTURAL HERITAGE About us Italia Nostra is the oldest Italian NGO, born in 1951 in Rome. The NGO is involved in the promo

Dettagli

ITALIANO. borgo Lalatta 10, 43100, Parma, Italia telefono +39 02.2399.5171 +39 335.8027218 fax +39 0521.285358 emilio.faroldi@polimi.

ITALIANO. borgo Lalatta 10, 43100, Parma, Italia telefono +39 02.2399.5171 +39 335.8027218 fax +39 0521.285358 emilio.faroldi@polimi. Emilio Faroldi e.mail: emilio.faroldi@polimi.it ufficio: : (+39.02.2399) 5171 fax: : (+39.02.2399) 5171 Edificio 14 Nave - Piano Primo Dipartimento ABC Politecnico di Milano Via Bonardi 9 20133 Milano

Dettagli

Il software R. Le lezioni sono a numero chiuso poiché si svolgono in aula informatica in parallelo ad esercitazioni pratiche.

Il software R. Le lezioni sono a numero chiuso poiché si svolgono in aula informatica in parallelo ad esercitazioni pratiche. Il software R Corso base e avanzato Busto Arsizio, 30 novembre 1-2 dicembre 2015 Sede: Università dell Insubria, Via Alberto da Giussano 12, Busto Arsizio, Aula informatica. Orario delle lezioni: 10-17

Dettagli

Curriculum completo in inglese

Curriculum completo in inglese Curriculum completo in inglese Prof. Rosalba ALESSI Personal information Surname(s) / First name(s) ALESSI ROSALBA Tel. +39 3351881154 Fax +39 091 329254 E-mail rosalba.alessi@unipa.it Nationality ITALIAN

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Le competenze digitali

Le competenze digitali Le competenze digitali Alessandro D Atri Roma, 14 Luglio 2008 1 Indice Le competenze digitali Competenze ICT dei business manager Il concetto di competenza Un modello per le competenze ICT Impatto delle

Dettagli

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING

GRADUATORIA FINALE FINAL RANKING CORSO DI DOTTORATO DI RICERCA IN INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E MECCANICA - 31 CICLO CONCORSO DI AMMISSIONE DOCTORAL PROGRAMME IN PROGRAMME IN CIVIL, ENVIRONMENTAL AND MECHANICAL ENGINEERING 31st CYCLE

Dettagli

COLOS PRESENTS MOMO AND TA

COLOS PRESENTS MOMO AND TA COLOS PRESENTS MOMO AND TA JEREMIAH FERRARESE Nasce a Padova nel 1980 e si laurea in Architettura allíistituto IUAV di Venezia nel 2006. Nel 2005 inizia ad occuparsi di industrial design con particolare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO ENROLMENT PROCEDURE FOR INCOMING STUDENTS ACADEMIC YEAR 2015/2016 Version 01 dated 2015-06-16 This procedure is addressed to international students spending a study period at the University of Torino during

Dettagli

NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT

NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT NUOVO POLO PRODUTTIVO NEW PRODUCTION PLANT GRID S.p.A. SESTO SAN GIOVANNI (MILANO) - ITALY CONCEPTUAL VIEWS AND ELEVATION FOR BUILDING B: FACADE STUDIES 26.02.2014 INDICE INDEX 1. INTRODUZIONE INTRODUCTION

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Stefano Tranzi Città Civita Castellana Provincia Viterbo Biografia Sono nato a Civita Castellana (VT) il 5 luglio 1984, ho un diploma da Tecnico

Dettagli

Corso di English for Architecture and Construction 42 ore in aule di Max 8 Studenti

Corso di English for Architecture and Construction 42 ore in aule di Max 8 Studenti Boston School of English Via Monfalcone. 18 Barletta - 76121 www.bostonschool.it Corso di English for Architecture and Construction 42 ore in aule di Max 8 Studenti 1. Incontro Sabato 31 Ott. Modulo 1:

Dettagli

Il Consiglio dell Ordine degli Architetti e PPC, invita i giovani iscritti alla selezione per la partecipazione al:

Il Consiglio dell Ordine degli Architetti e PPC, invita i giovani iscritti alla selezione per la partecipazione al: Il Consiglio dell Ordine degli Architetti e PPC, invita i giovani iscritti alla selezione per la partecipazione al: WORKSHOP DEL SALONE CONSILIARE DEL COMUNE DI PRATO che si svolgerà a Prato nel mese di

Dettagli

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets In cooperation with 1 Cos è Managing in Emerging Markets (MEM) è un Master di primo livello da 80 crediti formativi nato dalla collaborazione fra Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM GIANLUIGI FIORIGLIO, PHD BRIEF CV

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM GIANLUIGI FIORIGLIO, PHD BRIEF CV CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM GIANLUIGI FIORIGLIO, PHD BRIEF CV Gianluigi Fioriglio is contract Researcher (Faculty of Law, University of Bologna) and holds a PhD (Bioethics and Law, University of Lecce).

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Space surveillance systems for close approach management

Space surveillance systems for close approach management Space surveillance systems for close approach management Università di Bologna Alma Mater Studiorum, Università di Roma La Sapienza CIGC SICRAL Ministero della Difesa Ricercatori Coinvolti Alessandro Ceruti,

Dettagli

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere

Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere Qualità e sicurezza delle costruzioni leggere prof. dr. eng. Ario Ceccotti Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree CNR IVALSA Il LEGNO è la sola risorsa fondamentale rinnovabile

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

Matteo Principi matteo.principi@unimc.it

Matteo Principi matteo.principi@unimc.it Matteo Principi matteo.principi@unimc.it FORMAZIONE Assegno di ricerca sul tema Il controllo di gestione nelle imprese che ricorrono all outsourcing logistico presso l Università di Corso Anatocismo: aspetti

Dettagli

UNIVERSITA DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE MATERIA : DISEGNO

UNIVERSITA DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE MATERIA : DISEGNO UNIVERSITA DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELL EDUCAZIONE E DELLA FORMAZIONE MATERIA : DISEGNO PROF. SALVO RUSSO ANNO ACCADEMICO 2011/2012 PROGRAMMA PER I 6 CREDITI

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI Insegnamento di LINGUA INGLESE SSD L/LIN12 12 CFU - A.A. 2014-2015 Docente: George Michael Riddell Mail:

Dettagli