Settimo: traguardo in vista

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Settimo: traguardo in vista"

Transcript

1 Fabbriche Ricettario F1 Digital Innovation Cultura Settimo Torinese e Jakarta La cucina Pirelli in un libro Grandi idee richiedono nuovi spazi HangarBicocca Pubblicazione non in vendita Reg. Trib. Milano n del 3/12/1949 Continuiamo a crescere nel mondo p GIUGNO 2012 Presentato a Montecarlo Miles and Meals p. 6 È in arrivo la nostra nuova :Pnet p. 7 Arte contemporanea per tutti p. 8 Periodico di informazione per il personale del Gruppo Pirelli in Italia FABBRICHE L avanzamento dei lavori del nostro Polo Industriale Settimo: traguardo in vista Dal verde simbolico a quello reale. È nata un autentica fabbrica green di Claudia Pusceddu R iconvertire. Trasformare un area industriale dismessa in una culla del futuro, dove si intreccia ricerca avanzata, ecocompatibilità, sinergie tra attori privati (le imprese) e pubblici (le amministrazioni). È quanto è accaduto a Settimo. La ricetta? Lo sguardo di tutti i soggetti coinvolti, un occhio capace di riprogettare quel che un tempo era l industria pesante e traghettarla verso il domani. Settimo, tra le tante fabbriche di Pirelli, si candida a frontiera dell industria del futuro. In che modo? Competitività, innovazione tecnologica, cambiamento cultura- le: sono questi i tre pilastri su cui poggia il nuovo Polo Industriale di Settimo Torinese, simbolo dell eccellenza Pirelli in tutto il mondo e come tale già visitato dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo scorso anno. Il Polo, che ad oggi occupa oltre persone, nasce dall integrazione, in un unica area, di due stabilimenti Pirelli già presenti a Settimo Torinese. Il progetto è frutto della proficua collaborazione con le istituzioni locali e con il Politecnico di Torino sul fronte della ricerca continua a pagina 2 e dell innovazione. I tempi?

2 2 3 Settimo Torinese La parola ai lavoratori Dalla firma dell accordo, siglato nel febbraio 2008, sono trascorsi poco più di quattro anni e lo stabilimento settimese non è più un sogno: il cantiere sta lasciando il posto a una realtà viva e operosa. Quella di Pirelli a Settimo sta già diventando una storia di reindustrializzazione e riqualificazione. La presenza dell azienda risale agli anni Cinquanta. Al primo stabilimento si è aggiunto, nel 1984, l attuale sito industriale, acquisito dalla Ceat e convertito in sito produttivo di pneumatici per Veicoli Industriali. Qui, nel dicembre del 2009, viene trasferita anche la produzione Vettura, concentrata prima in un altro sito settimese. Oggi il cuore pulsante dello stabilimento è composto da quattro fabbriche: la nuova sala Mescole e la fabbrica Truck da un lato, la fabbrica Car e il Next Mirs, sistema di produzione robotizzato di ultima generazione, dall altro. A un architetto di fama internazionale come Renzo Piano sono stati affidati il progetto architettonico e la direzione artistica della Spina, il corpo centrale che ospita uffici, spogliatoi e servizi per i dipendenti, e di tutte le opere paesaggistiche, di viabilità interna e di illuminazione. Anche il lavoro è cambiato a Settimo, sia per la tecnologia sia per l organizzazione sia per la sicurezza. La cultura produttiva in sostanza. Parte degli investimenti sono stati, infatti, destinati alla formazione delle oltre persone (per oltre 120mila ore complessive nel triennio ) che operano nel Polo, con focus su competenze e attitudini affinché fossero allineate all eccellenza tecnologica, basandosi sul Pirelli Manufacturing System, che fonda i suoi principi cardine nei tools della lean production, la standardizzazione, le persone e il loro coinvolgimento vero e diffuso. Il processo di cambiamento manageriale in corso sta portando importanti risultati in tercontinua dalla prima Ritengo che il Polo sia una realtà assolutamente positiva, un cambiamento radicale rispetto a quello che era prima Vettura, da Luigi Bin, dove provengo. Sono un Finitura Car dipendente Pirelli da ben sedici anni e credo che mai come oggi il punto di forza di questa azienda, e del Polo Industriale di Settimo Torinese, siano l innovazione e la tecnologia. Sono in Pirelli da dieci anni, arrivo dal vecchio stabilimento Vettura di via Torino. Qui si respira un aria diversa. Credo che il Polo sia stato un bell investimento, soprattutto per quanto riguarda i macchinari nuovi. È difficile trovare qualcuno disposto a investire in Italia di questi tempi e questa è una nota di merito per Pirelli. Ho avuto la possibilità di partecipare in prima persona ad alcuni cantieri 5S al Truck. Il successo di queste attività, basato soprattutto sul coinvolgimento degli operatori, è stato sorprendente: le persone erano motivate e hanno lavorato con convinzione. Il prossimo passo è l impegno da parte di tutti di mantenere nel tempo ciò che insieme abbiamo costruito: l unione fa la forza!. Leopoldo Orlando, Confezione Truck Il Polo è senz altro un progetto importante: da parte nostra ci sono la volontà e l impegno a fare sempre meglio. Dopo quattordici anni di servizio in Pirelli, sono passato di recente a lavorare qui al Next MIRS, dove la tecnologia è affascinante. Tra le cose che più apprezzo del Polo, la nuova Spina: davvero molto bella. Saverio Di Marco, Qualità Next MIRS Giovanni di Monte, Vulcanizzazione Car mini di efficienza e qualità, oltre che nel miglioramento dell assenteismo e degli infortuni sul lavoro e contribuisce a rendere Settimo un laboratorio di innovazione non solo del prodotto e del processo, ma anche del teamwork e dei metodi di gestione della produzione. Al centro del processo c è la persona, il singolo addetto che evidenzia le difficoltà, suggerisce migliorie, partecipando pienamente ai cambiamenti della linea produttiva. L opera di riprogettazione degli ambienti e dell organizzazione del lavoro rappresentano un forte segnale di ripresa e di interesse per l universo fabbrica in chiave moderna, con numeri destinati a crescere, ma con caratteristiche di snellezza e flessibilità, tratti distintivi degli stabilimenti contemporanei. Il Polo Industriale costituisce lo stabili- Con questo progetto Pirelli ha dimostrato di voler investire sul futuro. La cosa che mi ha colpito di più è il grande investimento fatto in ambito sicurezza: significa che l azienda tiene ai suoi dipendenti e vuole che lavorino nel migliore ambiente possibile. Credo sia importante, inoltre, che continuino a essere prodotte nuove misure qui, e non altrove: è una dichiarazione di fiducia nei nostri confronti. Franco Cappelluti, Semilavorati Car mento tecnologicamente più avanzato del gruppo Pirelli, in termini di innovazione di prodotto, di processi produttivi, di attenzione alla qualità dell ambiente di lavoro e, in particolare, alla sostenibilità. Lo testimoniano i metri quadrati di pannelli fotovoltaici che ricoprono il tetto della Spina, l impianto di cogenerazione e il sistema di riciclo dell acqua, elementi che concorrono tutti alla creazione di un autentica fabbrica green. Lavoro in Pirelli dal 1997, arrivo dallo stabilimento Vettura. Il nuovo Polo è stato un grande cambiamento da molti punti di vista: l ambiente è pulito, arioso, luminoso e, soprattutto, c è molto più spazio, indispensabile per il tipo di lavoro che facciamo. Rocco Femia, Istruttore Produzione Mescole Dal verde simbolico a quello reale: nei mesi scorsi i dipendenti di Settimo hanno salutato l arrivo della primavera ammirando la fioritura di parte dei quattrocento ciliegi piantati lungo i viali che costeggiano la Spina. Uno dei due viali, tra la Spina e la fabbrica Car, è già ultimato, mentre l altro, adiacente alla fabbrica Truck, sta rapidamente prendendo forma. Mentre il Polo cresce, le sue persone ne commentano i cambiamenti. LA CULTURA IN FABBRICA Musica, fotografia, teatro: anche l arte e la cultura possono raccontare la fabbrica e dialogare con essa. Il Polo Industriale di Settimo Torinese ne è una viva testimonianza. Per due anni consecutivi infatti, nel 2010 e nel 2011, la fabbrica ha ospitato uno degli eventi musicali della rassegna MiTo. L ultimo appuntamento, il 9 settembre scorso, ha visto sul palco l orchestra de I Pomeriggi Musicali diretta dal maestro Luca Pfaff, che si è esibita di fronte a più di cinquecento spettatori. Inoltre i dipendenti di Settimo sono stati i volti, nel 2010, di una mostra fotografica intitolata Workers : una serie di ritratti, individuali o di gruppo, delle persone che vivono ogni giorno la fabbrica. Gran parte delle persone che, nel 2011, sono diventate anche protagoniste dello spettacolo teatrale Settimo, la fabbrica e il lavoro, per la regia di Serena Sinigaglia. Tratto da una serie di interviste ai dipendenti, effettuate durante la transizione dal vecchio assetto della Pirelli a Settimo al nuovo Polo Industriale, lo spettacolo ha debuttato al Piccolo di Milano nello scorso febbraio, replicando il successo a fine maggio, al teatro Astra di Torino.

3 4 5 Jakarta Sicurezza Uberto Thun, senior VP Pirelli Moto Business Unit e Siswanto Prawiroatmodjo, CEO di Astra Otoparts EUROLABEL L etichetta per un acquisto consapevole FABBRICHE Al via la joint venture con PT Astra Otoparts per la produzione di pneumatici moto L ARGENTO VIVO DI PIRELLI Sbarco a due ruote in Indonesia L di Simona Gelpi P il rimanente 40%. Tra il 2012 e il 2014 l investimento complessivo da parte della joint venture per la costruzione della nuova fabbrica è pari a circa 120 milioni di dollari. L avvio della costruzione della fabbrica, che sorgerà a breve distanza di Jakarta, è previsto nel quarto trimestre Il sito avrà un estensione pari a 25 ettari e al raggiungimento della piena operatività, nel 2016, occuperà 750 addetti. La previsione è che la nuova fabbrica diventi operativa a partire dal secondo semestre del 2013, con una produzione prevista nel 2014 pari a circa 2 milioni di pneumatici convenzionali moto che a regime, nel 2016, potrà raggiungere 7 milioni di pezzi complessivi. Di questi, 3 milioni saranno venduti con marchi Astra, mentre i restanti 4 milioni - pari a circa il 25% di tutta la produzione moto Pirelli nel mondo - a marchi Pirelli (Pirelli e Metzeler). Il 20-25% della produzione a marchio Pirelli realizzata nello stabilimento in Indonesia sarà destinata ai canali primo equipaggiamento e ricambio dell area Asia Pacific, mentre la produzione restante sarà destinata a tutti i Paesi in cui Pirelli opera ad eccezione del Sud America. Il nuovo sito consentirà non solo di rafforzare la capacità produttiva di Pirelli nel moto, ma di avere un presidio diretto nella maggiore economia dell area Asean, che con un parco circolante moto di 250 milioni di unità rappresenta il mercato moto numericamente più grande al mondo. Il sito, al raggiungimento della piena operatività, nel 2016 occuperà 750 addetti Dal 1 novembre di quest anno le informazioni su resistenza al rotolamento, tenuta sul bagnato e rumorosità diventano un obbligo di legge di Simona Gelpi Nuova fabbrica (la prima nel Paese) per Pirelli, che così potrà commercializzare le gomme in un mercato in grande espansione irelli fa il suo ingresso in Indonesia nel settore degli pneumatici moto. L azienda ha siglato un accordo con PT Astra Otoparts, azienda indonesiana leader nella produzione di componenti per il settore automotive, per la costruzione di una nuova fabbrica in Indonesia, la prima di Pirelli nel paese, destinata alla produzione di pneumatici moto convenzionali. L accordo è stato firmato nel mese di aprile in occasione della missione in Asia del Ministro italiano degli Affari Esteri italiano, Giulio Terzi di Sant Agata, dal Senior Vice President Business Unit Moto di Pirelli, Uberto Thun, e dal CEO di Astra Otoparts, Siswanto Prawiroatmodjo. Alla firma erano presenti il ministro degli Affari Esteri Giulio Terzi di Sant Agata, il ministro dell Industria indonesiano M. S. Hidayat, il Ministro per il Commercio e gli Investimenti, Gita Wirjawan, e l Ambasciatore italiano a Jakarta, Federico Failla. L intesa prevede la creazione di una joint venture che vedrà Pirelli in posizione maggioritaria con il 60% del capitale e Astra con Una carta d identità per gli pneumatici Quest anno il Campionato Mondiale Superbike festeggia il suo 25 anniversario. Pirelli è presente in questa prestigiosa competizione fin dalla sua nascita ed è fornitore unico dal Per questo è stato deciso di omaggiare questa importante ricorrenza con una versione esclusiva dello pneumatico da superpole: il Diablo Superbike, versione Silver Stripes. Sul battistrada sei strisce di colorazione argento, e sul fianco un etichetta che riproduce la bandiera italiana e il logo commemorativo ideato da Infront per festeggiare il traguardo del quarto di secolo del Campionato Mondiale Superbike e confermare l identità sportiva di Pirelli nel moto. La lunga partnership con il Mondiale Superbike ha permesso a Pirelli di sviluppare una serie di prodotti che si esplicitano da 10 anni nella gamma Diablo e che vengono continuamente aggiornati grazie alla piattaforma delle derivate di serie. operazione etichettatura è in dirittura d arrivo. Dal 1 novembre 2012, infatti, entrerà in vigore l obbligo di applicare al battistrada del prodotto esposto nei punti vendita un etichetta che informerà il consumatore in modo chiaro e immediato su ciò che sta per acquistare. L obiettivo principale della normativa Europea è aumentare la sicurezza del trasporto su strada promuovendo la diffusione di pneumatici più sicuri e più efficienti con minori emissioni di rumore. Per tale ragione i parametri valutati e quindi riportati sull etichetta sono: resistenza di rotolamento (associata al consumo di carburante), frenata su bagnato e rumorosità esterna. Per i primi due criteri sono previsti sette livelli di grading, tradotti in una scala che va dalla classe A (verde, la migliore) alla classe G (rossa, la meno virtuosa); per la rumorosità è invece richiesto di indicarne il valore (in decibel). L introduzione di questa normativa ha richiesto alle industrie un maggiore sforzo in fase di progettazione, ma anche per l acquisizione dei macchinari necessari per i test e per lo sviluppo di competenze specifiche. «Ogni azienda si è attrezzata per misurare questi livelli prestazionali, e giungere a una corretta autocertificazione. Per far questo è stato necessario uniformare parametri, strumenti utilizzati dai laboratori e metodologie di mi- sura di ogni produttore», spiega Marco Spinetto, responsabile Pirelli degli standard industriali e regolamenti governativi. «Inoltre occorre un impegnativo lavoro di sperimentazione per classificare ogni singolo prodotto e definire la finestra del grading da assegnare. In ogni caso la scelta di realizzare pneumatici a ridotto impatto ambientale non è una novità per Pirelli. Da tempo abbiamo indirizzato la ricerca verso l obiettivo di realizzare pneumatici a basso impatto ambientale, migliorando costantemente tutte le prestazioni». Entrando nel vivo delle responsabilità, la legge prevede che i produttori di pneumatici forniscano ai propri clienti le informazioni sui singoli prodotti e che i gommisti/punti vendita garantiscano che i prodotti esposti e visibili al consumatore riportino lo sticker fornito dal produttore direttamente sullo pneumatico o una copia dell etichetta nelle immediate vicinanze dello stesso. Nel caso in cui i prodotti non siano visibili, il gommista deve comunque fornire al consumatore tutte le informazioni sulle prestazioni dei prodotti durante la fase di offerta delle alternative. Infine, al termine dell atto d acquisto da parte del consumatore, il punto di vendita deve inserire in fattura, o allegare a essa, i valori relativi ai tre parametri previsti dal regolamento per ognuno dei pneumatici acquistati. Le tre informazioni contenute nell etichetta degli pneumatici La resistenza al rotolamento FUEL EFFICIENCY È una forza che agisce in direzione opposta a quella di moto durante il rotolamento dello pneumatico. In buona sostanza lo pneumatico si deforma (il suo fianco e la sua area di contatto al suolo) a causa del peso del veicolo e delle sollecitazioni dovute alla guida e queste deformazioni dissipano energia e quindi contribuiscono ad aumentare il consumo di carburante del veicolo. Pertanto una più bassa resistenza al rotolamento si traduce in minori consumi di carburante. NOTA: Per regolamento i produttori sono obbligati a garantire ed esplicitare il grading dei prodotti a partire dalla produzione del 1 luglio L aderenza su bagnato SAFETY È la logica conseguenza della capacità di frenare, ovvero di aderire su superfici bagnate. È un parametro che è stato giudicato dalla Commissione Europea come la situazione più rappresentativa per misurare la sicurezza stradale di uno pneumatico. Il rumore esterno da rotolamento NOISE È il rumore, prodotto dallo pneumatico durante la marcia, che si percepisce all esterno del veicolo.

4 6 397 giugno giugno 2012 Ricettario F1 Digital Innovation COMING SOON Conto alla rovescia per il go live del progetto che nasce per supportare l efficienza professionale la Intranet che avremo È in arrivo con l estate e possiede quattro anime. Da strumento di informazione e comunicazione diviene piattaforma di lavoro e collaborazione Sopra la copertina del libro Miles and Meals. A destra un immagine interna del libro a rappresentare le monoposto su un rettilineo di Cinzia Storti È MILES AND MEALS I segreti gastronomici del motorhome Pirelli in un ricettario La cucina si ri... mescola Prendete uno chef, mettetelo insieme alla nostra anima di gomma: ecco la forma del gusto in 20 circuiti. Ricette, consigli e aneddoti raccontano un altra Pirelli di Carlo Saponaro È un angolatura insolita quella scelta per raccontare l avventura di Pirelli nel campionato automobilistico più prestigioso del mondo, un approccio originale che gioca sulle affinità tra mescole e ricette di cucina. Non sembrerebbe, ma c è una naturale somiglianza tra la preparazione di un piatto e la produzione di pneumatici. In cucina, come in fabbrica, mettiamo la stessa attenzione nella scelta degli ingredienti, nella qualità delle materie prime, nei tempi di cottura. Spesso usiamo anche gli stessi termini: la miscelazione, ad esempio, è un processo ricorrente nella produzione della gomma ed è un passaggio altrettanto frequente in cucina per sperimentare nuovi sapori o rendere un impasto più omogeneo. Ed è anche così, sottolineando questo binomio che, nel libro Miles and Meals Handcrafted by Pirelli, raccontiamo un giro del mondo ad alta velocità e ad alta qualità, dove competenza, creatività e manualità sottolineano lo stretto rapporto tra gomme altamente performanti e i sapori vincenti. Se è frenetica per i nostri tecnici, per gli ingegneri, per i meccanici la preparazione di ogni gran premio, altrettanto lo è la gestione dell hospitality motorhome Pirelli. Se nel mondo dei motori non ci sono solo i piloti, altrettanto vale in cucina, dove non c è solo lo chef a tenere in piedi tutta la macchina ; se ogni circuito ha le sue peculiarità in termini di tracciato, di condizioni climatiche e metereologiche, in cucina si deve tener conto delle esigenze caloriche, della reperibilità delle materie prime, degli ingredienti tipici della cucina locale. Il libro presentato in occasione del Gran Premio di Montrecarlo lo scorso 23 maggio ci permette di riassaporare l emozione del nostro debutto in Formula 1, dei successi raccolti lo scorso anno e tutti i sapori che il nostro cuoco, Fabrizio Tanfani, ha regalato, studiando una ricetta diversa per ogni tappa del circuito, sempre con un pizzico di originalità e di italianità. L INTERVISTA Quattro chiacchiere con il cuoco del Motorhome Pirelli, Fabrizio Tanfani, il nostro campione ai fornelli : Com è il secondo anno in Formula 1? Emozioni, impressioni del ritorno. Formula 1, un anno dopo... l impatto è stato molto positivo, ormai abbiamo alle spalle l esperienza dello scorso anno. Sappiamo muoverci meglio nel reperire i prodotti, soprattutto nelle tappe più esotiche, e nel contattare i giusti fornitori. L aspetto più emozionante è sicuramente ritornare dopo un anno ed essere riconosciuti dagli addetti ai lavori e sentirsi parte di un gruppo. : Hai sperimentato qualcosa di nuovo? Il filetto di manzo con involtini di guanciale e datteri farciti al mascarpone in salsa cafèrome, di cui vi suggerisco la ricetta. Ho poi sperimentato nel Bahrain dei piatti realizzati con dei prodotti di mare che da noi non si trovano: delle vongole giganti e molto saporite. Vanno tagliate molto fini e poi mangiate a crudo oppure fatte a vapore. Poi ho provato a usare per alcuni piatti asiatici foglie di lime e verdure saltate croccanti con petto d anatra in salsa teriaki. Non si finisce mai di imparare. UNA RICETTA IN ESCLUSIVA PER I LETTORI DI Filetto di manzo con involtini di guanciale e datteri farciti al mascarpone in salsa cafèrome Per 2 persone 4 datteri 20 gr di mascarpone 4 fette sottili di guanciale di maiale 2 filetti di manzo da 200 gr l uno 1 bustina di zafferrano 2 cucchiai di panna circa 30 gr olio burro sale q.b. caffè pepe farina mezzo bicchiere di brandy I l Bahrain mi ha ispirato nella creazione di questo piatto. In questo paese i datteri vengono usati molto nella cucina locale, sia come dolce sia abbinati alle carni. In questa versione ho aggiunto il guanciale di maiale, cercando il giusto equilibrio fra dolce e salato. Il mascarpone serve ad ammorbidire, lo zafferano e una punta di caffè esalteranno i sapori del nostro filetto. Il nome dato a questa ricetta è cafèrome riprendendo spunto, solo nel colore, dalla ormai nota salsa o burro cafèparis. Privare del nocciolo i datteri, farcirli con il mascarpone e avvolgerli con il guanciale formando degli involtini. Preri- scaldare un forno a 180 gradi, prendere un padella, versare un filo d olio e una noce di burro. Infarinare i nostri filetti di manzo e far rosolare bene da entrambi i lati i filetti salando e pepando. A questo punto versare nella padella il brandy a fuoco vivace e flambare! Togliamo per un attimo dal fuoco la padella e trasferiamo i filetti in una pirofila da forno; su ognuno di essi mettiamo gli involtini di datteri e mettiamoli in forno per 8 minuti; nel frattempo rimettiamo sul fuoco la padella e aggiungiamo la panna, lo zafferano, un pizzico di sale e una punta di cucchiaino di caffè. Facciamo addensare in arrivo la nostra nuova Intranet. Costruita intorno alle esigenze reali di tutti noi, il suo obiettivo è supportare l efficienza professionale e la piena partecipazione alla vision aziendale. Abbiamo cercato di coinvolgere il numero più ampio di colleghi: alla survey The Intranet we want, lanciata in tutto il mondo all inizio del progetto, hanno partecipato più di persone, esprimendo in maniera diretta e concreta critiche, spunti e necessità. :Pnet, da strumento prevalentemente di informazione e comunicazione, sta per diventare una piattaforma di lavoro, di collaborazione, di partecipazione sempre più ricca: di notizie e di storie Pirelli dal mondo, ma anche di informazioni e strumenti di immediata applicabilità per il nostro lavoro quotidiano. :Pnet, la Intranet dalle quattro anime La campagna di comunicazione della nuova Intranet sta iniziando, perchè tutti si possa familiarizzare con le quattro colo- Icona Home = io Siamo nella home page, una pagina ricca e complessa, anche se molto chiara, perché la grafica è di grande aiuto nel riconoscere i contenuti. Scopro che può essere diversa da quella degli altri colleghi. :Pnet mi riconosce, in base al mio ruolo e alla mia funzione professionale in azienda, restituendomi le informazioni, gli strumenti, gli applicativi che servono per lavorare e collaborare con il mio gruppo. Trovo anche gli indicatori dei miei collaboratori. Nella mia home page trovo inoltre la mia agenda, le community a cui sono iscritto e le notizie che arrivano dal mondo Pirelli. Sarà sempre più personalizzabile: potrò creare graficamente la mia pagina iniziale spostando a piacimento le varie finestre. Inoltre, un sistema di alert mi supporterà nel lavoro, ricordandomi scadenze, target, appuntamenti. Icona Me&MyJob = l azienda Attraverso questo simbolo con le perso- ne al centro, entro nel mondo dell azienda. Con facilità e rapidamente ne scopro l organizzazione: chi si occupa di che cosa, a chi debbo rivolgermi se ho bisogno di determinate informazioni, con chi entrare in contatto per un certo progetto. In quest area conosco anche gli strumenti per costruire la mia crescita professionale, oltre a tutte le informazioni di quotidiana utilità su ferie, malattie, maternità, stipendio... insomma, Me&MyJob mi racconta come è organizzata l azienda e mi indica dove collocarmi, come muovermi al meglio. In sintesi, nell area Me&MyJob, trovo servizi e informazioni per vivere in azienda in maniera più consapevole. Icona Projects&Communities = i miei gruppi professionali Eccomi nel cuore pulsante di :Pnet. È Projects&Communities, il nuovo spazio dedicato alla collaborazione e alla condivisione delle conoscenze. Qui si scambiano informazioni, idee, best practices, con l obiettivo di costruire progetti e know how, con i colleghi della mia stessa famiglia professionale, oppure con coloro con cui sto lavorando a uno specifico progetto. Una piattaforma social mi permetterà di pubblicare il mio profilo personale e di entrare in contatto con quello degli altri colleghi, costruendo via via la mia rete sociale e professionale come già è prassi nel web - in tutto il mondo Pirelli. Icona On Air = il mondo Pirelli Strategie e risultati, nuovi pneumatici e nuove vittorie, storie di persone, di progetti, di eventi, di tecnologia, cultura e sostenibilità: cosa succede nell articolato e complesso mondo di Pirelli? In questa sezione entro nel vivo della cronaca dell azienda; trovo notizie e servizi di attualità e approfondimento a livello internazionale e a livello locale. Così posso continuare ad essere aggiornato su dove va l azienda e sentirmene parte. Posso anche interagire: lasciando i miei commenti, ma anche proponendo le mie notizie ed entrando così in prima persona nella redazione di :Pnet. La nuova Intranet debutterà a fine giugno e sarà la Intranet che vogliamo, perché sarà più efficiente, più internazionale, più partecipativa, proprio come l abbiamo richiesta. Sarà luogo di lavoro, mezzo di informazione, luogo di scambio e collaborazione, sempre più interattiva, veloce, internazionale, e si alimenterà della partecipazione di tutti. LO SAPEVI CHE... Qualche chicca su :Pnet un 2012 da record di Pierluigi Zaccaria il tutto a fiamma vivace aiutandoci con un po di acqua se necessario. Togliamo dal forno i filetti, poniamoli su due piatti da portata e versiamoci sopra la salsa cafè Rome. Questo piatto ha delle note molto particolari, tendenti al dolce ma con un forte retrogusto saporito, diciamo... un dolce forte! Accompagnamolo ad un contorno di spinaci saltati all olio d oliva e gocce di tabasco verde con un bel bicchiere vino rosso: meglio se uvaggio di Shiraz. Ne andrete fieri nel farlo e nel gustarlo. ratissime icone. Circolari come i nostri pneumatici - che la caratterizzano e che rappresentano simbolicamente le quattro anime di :Pnet; tante quante sono le voci del menu principale di navigazione. Scopriamone il significato. L a notizia più letta nel 2012 è Adoro l arte in tutte le sue forme. La news è del 14 marzo e ha come protagonista il collega di Settimo Torinese, Ferdinando Loverso, autore del desktop dedicato alla Formula 1. Non è da meno la notizia con l intervista doppia a Maurizio Abet e a Francesco Tanzi che, in occasione della presentazione del bilancio 2011, hanno raccontato ai colleghi l essenza di un volume con un look rifatto a nuovo. Qual è stata, invece, la notizia business più apprezzata dai colleghi? Obiettivo Indonesia del 24 aprile è una delle news che hanno ottenuto più consensi nella storia di :Pnet. I colleghi, incuriositi dalla nuova fabbrica moto in terra indonesiana, hanno approvato l ingresso di Pirelli in un nuovo mercato. Cosa dire sulla geografia della nostra Intranet? :Pnet incarna l anima internazionale di Pirelli. Se è vero che circa il 35% è dei fruitori della Intranet è italiano, il resto proviene dai tanti paesi Pirelli nel mondo. Germania, Brasile, Romania e Inghilterra solo per citare qualche esempio... la Intranet è davvero di tutti. Chiudiamo con un ultima curiosità. Qual è la news che ha ricevuto nel 2012 il maggior numero di commenti? Facile rispondere: la nascita di :Pbook, il club del libro dedicato agli amanti della lettura, ha visto numerosi colleghi elogiare il nuovo circolo di lettura. Hai delle storie da raccontare? Vuoi raccontare il tuo lavoro? I tuoi progetti? Una storia particolare? Vuoi segnalare un appuntamento, un collega, una notizia? La tua direzione ha un evento in programma che vuoi condividere con i colleghi sulla Intranet? Entra in contatto con la redazione di :Pnet e costruisci insieme a noi il racconto del tuo evento. Contatti: Fiorella Poppi

5 8 Cultura FONDAZIONE HANGAR BICOCCA Inaugurati nuovi spazi e mostre gratuite fino alle 23, dal giovedì alla domenica Flash News IL BILANCIO ILLUSTRATO DELLA BICOCCA Il bilancio Pirelli 2011 non è soltanto un documento finanziario, ma anche un contenitore artistico fatto di disegni e testi d autore, una scelta per illustrare quello che i semplici dati non dicono: i valori e HangarBicocca: l arte contemporanea è per tutti di Fiorella Poppi H a riaperto i battenti HangarBicocca, il grande spazio espositivo dedicato all arte contemporanea di via Chiese 2, a pochi passi dall Headquarter Pirelli. NON NON NON degli artisti visivi Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, e Shadow Play di Hans Peter Feldmann, le due straordinarie mostre che hanno dato il via agli appuntamenti artistici della stagione. Spazi rinnovati e nuovi servizi dedicati al pubblico: dodici ore di apertura giornaliera dalle alle quattro giorni a settimana, accesso gratuito alle mostre e a tutte le attività di HangarBicocca. Gli spazi sono stati ridisegnati per renderli ancor più fruibili da un vasto pubblico, dai bambini ai ragazzi fino agli esperti d arte. Libri, arts tutor per i più piccoli, attività creative e interessanti proiezioni di film, uno spazio per studenti ed appassionati dove sfogliare le migliori riviste del settore. Incontri e conferenze con i protagonisti dell arte e della cultura contemporanea, un grande info wall digitale con contenuti multimediali ed informativi ed un ristorante-caffetteria, Dopolavoro Bicocca, del tutto rinnovato affidato ad un team giovane e dinamico. Il 21 giugno in HangarBicocca inaugurano due nuove mostre (entrambe in esposizione fino al 2 settembre): Equilibrando la curva dell artista cubano Wilfredo Prieto e The Happiest Man di Ilya e Emilia Kabakov, coppia di artisti russi trasferiti ormai da anni a New York. Artisti le cui biografie si sono nutrite reagendo alle storie, talvolta difficili e talvolta potentemente illusorie, di due Paesi Comunisti come Cuba e l Unione Sovietica. Opere profondamente e generazionalmente diverse legate dalla reazione alla costrizione tipica del regime totalitario mediante l arte della fuga e l immaginazione. La mostra Equilibrando la curva, a cura di Andrea Lissoni, è costituita da opere e installazioni all apparenza ironiche e giocose, di cui la maggior parte realizzate appositamente per gli spazi di HangarBicocca: grandi ready-made, ambienti e performance che trasformano piccoli dettagli in imprevisti slittamenti di senso. E ancora come parte del progetto Opere contro il tempo, l installazione di Ilya e Emilia Kabakov The Happiest Man, a cura di Chiara Bertola: una grande sala cinematografica al cui interno viene riprodotta una tipica casa russa degli anni 30. Insistente il tema della stanza, di un luogo in cui stare per proteggersi dalla realtà circostante. Il respiro internazio- Un luogo con una forte identità culturale e una spiccata vocazione internazionale nale di HangarBicocca e delle sue mostreverrà garantito dall artistic advisor Vicente Todolí, già direttore della Tate Modern di Londra, che firmerà la programmazione 2013 di HangarBicocca. Al centro della trasformazione di HangarBicocca c è l idea di creare un luogo dalla forte identità culturale, in grado di arricchire il quartiere Bicocca, con un centro artistico fortemente legato a Pirelli che abbia una spiccata vocazione internazionale. A testimonianza dello storico legame fra Pirelli e HangarBicocca, l azienda è socia fondatrice e promotrice insieme a Camera di Commercio di Milano e Regione Lombardia, mentre il presidente, Marco Tronchetti Provera è a capo della Fondazione HangarBicocca. A sottolineare il forte impulso di Pirelli nella promozione della cultura e dell arte contemporanea è intervenuto il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia in occasione della conferenza stampa di presentazione dello spazio: «Questo è un dono, un grande dono che viene fatto a Milano e che ha le caratteristiche per il rilancio culturale della città». l identità di Pirelli. Il racconto attraverso le immagini è stato affidato all estro creativo di Stephen Glerum, giovane ed emergente artista olandese, che ha realizzato per Pirelli 19 illustrazioni originali, mentre le parole sono quelle manoscritte di quattro scrittori di fama internazionale: Guillermo Martínez, William Least Heat-Moon, Javier Cercas e Hans Magnus Enzensberger. POTENZIATA LA FABBRICA ARGENTINA Pirelli Neumáticos, la controllata di Pirelli in Argentina, ha presentato le opere di ampliamento della propria fabbrica di Merlo, nella Provincia di Buenos Aires. L investimento di 100 milioni di dollari, si traduce in un importante trasferimento di tecnologia green performance di ultima generazione in tutta la linea produttiva, con l installazione di nuovi impianti per la produzione delle mescole e nuovi macchinari in tutte le fasi di confezionamento degli pneumatici. La produzione passerà da 5 a 6 milioni di pneumatici l anno e ci sarà la creazione di 300 nuovi posti di lavoro. 398 giugno 2012 Periodico di informazione per il personale del Gruppo Pirelli in Italia Reg. Trib. Milano n del 3/12/1949 Periodico Associato all'ascai EDUCATION LAB Come avvicinarsi all arte contemporanea divertendosi HB Kids, giocando con l arte H B Kids è il programma pensato per accompagnare i bambini e i ragazzi dai 4 ai 14 anni alla ascoperta degli spazi e delle mostre di HangarBicocca. Ogni weekend visite guidate e attività creative con gli arts tutor, proiezioni di film che non si vedono in TV in collaborazione con il MIC - Museo Interattivo del Cinema e poi i più bei libri, giochi e materiali per avvicinarsi all arte con allegria e curiosità. Inoltre i bambini troveranno una collezione di giochi creativi che appartengono alla grande tradizione italiana di designer come Bruno Munari ed Enzo Mari. Nei mesi di giugno e luglio sono inoltre previsti campus estivi a tema. Le attività di HB Kids sono ad ingresso libero, ma a prenotazione obbligatoria all indirizzo È possibile consultare il calendario completo degli eventi a questo link: hb-kids/percorsi-creativi/ Direttore responsabile Barbara Lightwood Coordinamento editoriale Maurizio Abet Responsabile di redazione Simona Gelpi Redazione Carlo Saponaro Sede Viale P. e A. Pirelli, 25 Milano Stampa Graphicscalve SpA Progetto Grafico Leftloft

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Affrontare l anno che verrà (e quelli successivi) responsabilmente

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA.

PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI BMW/MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. PUNTATE ALLE STELLE. INFORMAZIONI SU RUOTE COMPLETE E PNEUMATICI ORIGINALI /MINI CON IL MARCHIO DELLA STELLA. Switzerland PNEUMATICI SU MISURA. Lo sviluppo di uno pneumatico originale /MINI ha inizio già

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO

CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO CON LO SGUARDO RIVOLTO AL FUTURO LA PRODUTTIVITÀ HA UN NUOVO LOGO ED UNA NUOVA IMMAGINE resentiamo il nuovo logo e il nuovo pay off aziendali in un momento P storico della realtà Laverda, contraddistinto

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola

L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola L'Italia della bioedilizia è campione del mondo, ma per il Governo l'efficienza è una cenerentola E' italiana la casa ad alta efficienza energetica campione del mondo che si è aggiudicata il primo posto

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre

Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila il 26 settembre giovedì, luglio 10th, 2014 10:06 AM Contatti Meteo Attualita Esteri Politica Economia e Finanza Cultura e Spettacolo Scienza e medicina PANDORA laboratori di visioni Notte Europea dei Ricercatori a L Aquila

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO PROTOCOLLO D INTESA Comune di Milano Settore Gabinetto del Sindaco Fondazione Cariplo PER LO SVILUPPO DELLA FOOD POLICY DEL COMUNE DI MILANO Milano,.. Giugno 2014 2 Il Comune di Milano, con sede in Milano,

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file

Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file Prospettive di collaborazione: dall anagrafe agli authority file di Marco Paoli Eccellenze, autorità, colleghi bibliotecari, già con la firma dell Intesa fra CEI e MiBAC (18 aprile 2000) relativa alla

Dettagli

SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva. Roma, 30 maggio 2002

SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva. Roma, 30 maggio 2002 SOCIAL BRANDING La comunicazione positiva Roma, 30 maggio 2002 Indice Lo scenario italiano 3-10! Come la pensano gli italiani! Le cause sociali di maggiore interesse! Alcuni casi italiani! Il consumatore

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove

C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove I love Ci C era una bianca un foglio, di sana fibra e bell animo. Forte di valori e ideali puliti, attendeva di nascere in un mondo migliore, un luogo dove poter crescere con gioia e buon senso, contribuendo

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO

Omegna.doc. Laboratorio Fotografico. missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL. a cura di FRANCESCO LILLO Laboratorio Fotografico Omegna.doc missione 1 - paesaggio urbano-industriale: la IRMEL a cura di FRANCESCO LILLO Associazione Culturale Mastronauta progetto PER FARE UN ALBERO Laboratorio Fotografico Omegna.doc

Dettagli