AUTORITA DI BACINO A DI BACINO ALE. Via Crispi, CATANZARO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AUTORITA DI BACINO A DI BACINO ALE. Via Crispi, 33-88100 CATANZARO"

Transcript

1 UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA AUTORITA DI BACINO REPUBBLICA ITALIANA AUTORITA A DI BACINO REGIONAL ALE Via Crispi, CATANZARO Linea di Intervent Azini per il mnitraggi e la srveglianza dei crsi d'acqua e l'acquisizine di cnscenza cntinua sul reticl idrgrafic reginale Gara per l acquist Hardware per i presidi idraulici. Capitlat Tecnic

2 ART. 1 DEFINIZIONI Nel crp del Capitlat e di tutta la dcumentazine di gara, cn il termine: Ditta Aggiudicataria si intende l Impresa Frnitrice aggiudicataria della gara; Stazine Appaltante si intende l Amministrazine Appaltante, vver l Autrità di Bacin Reginale cn sede in Via Crispi, 33 - Catanzar; Garanzia include il Servizi di installazine delle strutture hardware in appalt. ART. 2 OGGETTO E LUOGHI DI ESECUZIONE Il presente Capitlat reglamenta la frnitura di materiale infrmatic, hardware ed i cnnessi servizi di installazine. In particlare l appalt ha per ggett la frnitura del seguente materiale: - 1 Data Center realizzat cn Server di tecnlgia Blade e Strage su disc per circa 8TB, NAS per il Backup dei dati; - 5 Server twer; - 6 WrkStatin grafiche; - 10 Ntebk cn funzinalità di WrkStatin grafiche; - 2 Ntebk grafica avanzata; - 7 cmputer imac 27"; - 1 periferica di stampa di grande Frmat cmpleta di 5 kit di stampa; - 45 Persnal Cmputer; - Cnsegna ed installazine. L fferta deve rispndere cmpiutamente ed integralmente a tutti i requisiti minimali indicati nel presente capitlat. La frnitura dei beni previsti ed i servizi devn essere espletati press la sede della Stazine Appaltante in Via Crispi, 33 Catanzar e press le sedi dell Afr indicate successivamente dalla Stazine Appaltante. ART. 3 IMPORTO DEL CONTRATTO Per le frniture e i servizi ggett del presente appalt, l imprt stimat a base d asta ammnta a ,00 ltre I.V.A. ART. 4 DURATA DEL SERVIZIO Le frniture e le relative installazini ggett dell appalt, di cui al predett art. 2, dvrann essere ergati entr 60 (sessanta) girni dalla stipula del cntratt. ART. 5 PROCEDURA DI SCELTA E CRITERI DI SELEZIONE La scelta del cntraente è effettuata cn il sistema della prcedura aperta ex art. 55 del D. Lgs. 163/06 e s.m.i. ed è aggiudicata cn il criteri del prezz più bass, ai sensi dell art. 82 dell stess Decret. Gli indici di valutazine dell fferta ed i relativi punteggi, nnché le metdlgie di calcl, sn indicati nel successiv art. 13. ART. 6 DESCRIZIONE DELLA FORNITURA Il Prgett per il presidi idraulic della Regine Calabria cinvlge più sedi perative ed esattamente: Sedi dell Autrità di Bacin Reginale (di seguit ABR) cn funzine Centrale e di crdinament. Sedi prvinciali AFOR. Sedi dell Autrità di Bacin Reginale:

3 Nelle sedi ABR é prevista la seguente attrezzatura infrmatica: N 1 Firewall antintrusine cn prtezine da virus. N 1 Chassis Blade che pssa spitare almen 6 Server Blade ed un sttsistema a dischi cnness in fibra che spiti almen 12 dischi Ht Swap, il tutt in alta affidabilità cn nessun punt unic di guast. N 3 Server Blade biprcessre cn almen 64 GB di memria RAM. N 6 Wrkstatin Grafiche. N 25 Persnal Cmputer Client per attività di gestine. N 10 Ntebk prfessinali per grafica. N 2 Ntebk prfessinali per grafica avanzata. N 7 cmputer imac 27". N 1 Pltter per grandi frmati ad elevata prduzine. N 2 Server twer cn dischi interni ed una piccla NAS per il salvataggi dei dati. Sedi AFOR Prvinciali Per le sedi prvinciali dell AFOR sn previste le seguenti attrezzature: N 1 Firewall antintrusine cn prtezine da virus. N 3 Server twer cn dischi interni e NAS per il salvataggi dei dati A3. N 20 Persnal Cmputer Client per attività di gestine. N 3 Pltter di per grandi frmati di media prduzine. Nel dettagli: 6.1 Attrezzature Autrità di Bacin Per le sedi dell ABR che ha funzine di crdinament sn previste le seguenti attrezzature: Un Sttsistema Cluster Server in ambiente virtuale che in cas di avaria del server attiv, viene sstituit da un server gemell in md autmatic e senza intervent dell peratre. Il sistema invierà una segnalazine dell avaria al gestre che prvvederà al ripristin del malfunzinament cn semplici cmplesse manutenzini ma senza nessun interruzine di servizi. Si è rientati vers la mderna sluzine di server BLADE che garantisce mdularità, scalabilità, risparmi di spazi, risparmi energetic in termini di cnsumi elettrici per alimentazine e cndizinament degli ambienti a parità di numer di server, riduzine del cablaggi di circa il 70% ed in particlare: N 1 Chassis Blade che pssa spitare almen 6 lame Server ed un sttsistema a dischi SAN (Strage Area Netwrk) cnnessa in fibra ttica che spiti almen 12 dichi Ht Swap, il tutt in alta affidabilità cn nessun punt unic di guast La prpsta dvrà avere cme minim la seguente cnfigurazine: Alimentazine ridndata.

4 cnnessine in rete (Switch Ethernet) ridndati. Switch ttici per cnnessine San Strage ridndati. ridndata gni cmpnente che pssa influire sulla cntinuità del servizi. N 3 Server Blade gnun cnfigurat cn N 2 Prcessri Server Six Cre 12 tread cn 15 Mb di memria cache per gni prcessre; Memria RAM 64GB; dppia scheda di rete Gigabit Server; scheda HBA 8Gb in fibra per cnnessine dell Strage (SAN). Sftware: Hypervisr di virtualizzazine Open Surce che gestisca il Cluster Server su tutte le lame dell Chassis (Quelle installate e le espansini future). N. 3 Windws Server 2012 standard editin. Lic/Sa Pack Olp Nl Gvernement. N. 30 licenze client per windws 2012 server. SAN Strage N. 1 Sistema SAN Strage in HA (cmpletamente ridndat cn nessun punt unic di guast) Dual Cntrller in fibra, cmpst da una Enclsure principale cn dischi SFF, che sia in grad di supprtare cntempraneamente, dischi SAS, NL_SAS, SSD. Alimentazine ridndata. La cnfigurazine richiesta deve prevedere almen 16 dischi in frmat 2,5 SAS da 600GB Ht Swap un ttale di 9,6 TB. Raid supprtati: 0,1, 5, 6, 10. Tale sistema dvrà permettere l integrazine nativa cn i server balde attravers cnnessini a 8 Gb FC su prtcll HBA in fibra ttica. Cnfrmità alle specifiche Netwrk Equipment Building System (NEBS) ed Eurpean Telecmmunicatin Standards Institute (ETSI). Thin prvisining, per permettere alle applicazini di cnsumare sl l spazi che utilizzan effettivamente e nn l spazi ttale ad esse allcat. L strage deve includere la tecnlgie di FlashCpy, che cnsentn di creare una cpia quasi istantanea dei dati attivi, da utilizzare a scp di backup. L strage deve pter implementare idnei sftware pzinali di remtizzazine dei dati per le funzini di Disaster recvery. Deve inltre pter implementare funzini di Easy Tier che identifican autmaticamente i dati ad elevata attività all intern dei vlumi e li spstan su strage flash. N 2 Server Twer, Prcessre Intel Xen 6C E temprizzat a 2GHz cn 15MB di memria cache; 24 GB Ram; N 5 HD SAS da 600GB; Cntrller Server Raid cn supprt per RAID 0, 1, 5, DVD-ROM, dppi alimentatre ridndante. N 1 Licenza Gvernement Windws 2012 Server Standard. N 5 Licenze Client. N 1 NAS iscsi cn 4 HD da 1TB cadaun dppia scheda di rete cmpleta di sftware per il Backup e funzinalità Clud. N 6 Wrkstatin grafiche cn le seguenti caratteristiche equivalenti: Prcessre Intel Xen six cre E a 2Ghz. cn 15 MB di memria Cache. Memria RAM 16 GB di tip ECC, espandibile a 64. HD SSD da 256 GB. HD 1 TB Sata. Scheda grafica Nvidia Quadr 2000.

5 Scheda di rete gigabit. N di prte USB cngrue per il tip di attrezzatura cn almen due prte sul frnte. Mnitr da x1200 cn cnnessine VGA e DVI. Sistema Operativ Windws 7 Pr. N 25 PC Client cn Case SFF; Prcessre INTEL I5-4430S, 3,2Ghz, Memria RAM da 8GB, HD da 500 GB; DVD+-RW DL; Scheda di rete gigabit; N 6 prte USB di cui almen due USB3; Sistema perativ Windws 7 PRO 64. N 25 mnitr da 21,5 LED cn risluzine grafica 1920x1080 N 10 Ntebk grafici prfessinali cn prcessre Intel Cre i5-4200m 2.5 GHz; Memria RAM 8GB; mnitr LED backlight da 15,6, risluzine 1980x1080 cn Camera: scheda grafica NVIDIA Quadr K1100M, PCI Express x16, cn 2 GB di memria vide dedicata; HD da 500 Gb SATA; DVD/RW; Batteria agli ini di liti cn 9 celle per una autnmia di 6 re; Pes nn superire ai 2,65Kg cmpres batteria; Sistema Operativ Windws 7 Pr 64 bit. N 2 Ntebk grafici prfessinali cn prcessre Intel Cre i7-4800qm (2.70GHz, 6MBL3, 1600MHz FSB, 45W),; Memria RAM 8GB; mnitr FHD (1920x1080) clr, LED cn Camera; scheda grafica NVIDIA Quadr 2100M, PCI Express x16, cn 2 GB di memria vide dedicata; N 1 HD da 256 Gb SSD N 1 SATA 1TB; DVD/RW; Batteria agli ini di liti cn 9 celle per una autnmia di 10 re; Pes nn superire ai 2,65Kg cmpres batteria; Sistema Operativ Windws 7 Pr 64 bit. N 5 cmputer imac 27" cn superdrive usb apple, apple keybard cn tastierin numeric, una licenza di parallels desktp 9, una licenza di windws 8.1, 1 NAS di rete cn server ftp integrat e capienza di almen 2 TB, 1 switch di rete a 5 prte. Tutti i cmputer richiesti dvrann avere cme sistema perativ Windws 8.1 multilicenza, licenza OFFICE PROFESSIONAL N 1 Pltter per grandi frmati ad elevata prduzine: Dimensini di stampa 112CM/44", risluzine Fin a 2400 x 1200 dpi; velcità di stampa fin a 76 m 2 /h in bzza, 47 m 2 /h stampa clre nrmale, 19 m 2 /h in stampa clre miglire. HD 160GB, ETH 10/100/1000, USB, Taglierina e piedistall cn raccglitre autmatic. Linguaggi HP-GL/2. N 1 NAS iscsi cn quattr dischi SATA da 1 Tb, N 2 schede di rete Fast Ethernet, prta USB. 6.2 Sedi prvinciali AFOR N 3 Server Twer, Prcessre Intel Xen 6C E temprizzat a 2GHz cn 15MB di memria cache; 24 GB Ram; N 5 HD SAS da 600GB; Cntrller Server Raid cn supprt per RAID 0, 1, 5, DVD-ROM, dppi alimentatre ridndante. N 3 Licenza Gvernement Windws 2012 Server Standard. N 20 Licenze Client. N 3 NAS iscsi cn 4 HD da 1TB cadaun dppia scheda di rete cmpleta di sftware per il Backup e funzinalità Clud. N 20 PC Client cn Case SFF; Prcessre INTEL I5-4430S, 3,2Ghz, Memria RAM da 8GB, HD da 500 GB; DVD+-RW DL; Scheda di rete gigabit; N 6 prte USB di cui almen due USB3; Sistema perativ Windws 7 PRO 64. N 20 mnitr da 21,5 LED cn risluzine grafica 1920x1080. Tutti i cmputer richiesti dvrann avere cme sistema perativ Windws 8.1 multilicenza, licenza OFFICE PROFESSIONAL 2013.

6 ART. 7 LICENZE D USO La frnitura cmprende le licenze d us di cui all art. 4 del presente capitlat di tutti i sftware di base e firmware presenti nel sistema cn un numer di licenze sufficienti all implementazine di tutta l infrastruttura ggett dell appalt. Devn pertant essere frniti i cntratti di licenza riginali della casa prduttrice dei sftware utilizzati. ART. 8 REQUISITI DI CONFORMITA Le apparecchiature frnite devn essere munite dei marchi di certificazine ricnsciuti da tutti i paesi dell Unine Eurpea e devn essere cnfrmi alle nrme relative alla cmpatibilità elettrmagnetica. La Ditta Aggiudicataria deve garantire la cnfrmità delle apparecchiature alle nrmative CEI ad altre dispsizini internazinali ricnsciute e, in generale, alle vigenti nrme legislative, reglamentari e tecniche disciplinanti i cmpnenti e le mdalità di impieg delle apparecchiature medesime. ART. 9 CONSEGNA ED INSTALLAZIONE Le attività di cnsegna e installazine delle apparecchiature si intendn cmprensive di gni nere relativ ad imballaggi, trasprt, facchinaggi, cnsegna al pian, psa in pera, installazine, messa in esercizi, prting dati, verifica di funzinalità delle apparecchiature e qualsiasi altra attività ad esse strumentale. Per il prting dei dati si intende sprattutt le attività sistemistiche di Server cnslidatin, cn migrazine dei Server fisici dell ABR sull infrastruttura virtuale di nuva implementazine. Tutt il materiale richiest, sia hardware che sftware, deve essere cnsegnat, a prpri rischi e cn caric delle spese di qualsiasi natura, press le sedi indicate dalla Stazine Appaltante. La cnsegna deve avvenire entr 60 girni di calendari dalla data di sttscrizine del cntratt, pertant, la Ditta Aggiudicataria dvrà cmpletare tutte le perazini di cnsegna e messa in pera entr 60 girni di calendari dalla data di sttscrizine del cntratt. La Ditta Aggiudicataria, inltre, ha l bblig di predisprre una base infrmativa cmpleta e dettagliata delle attrezzature cnsegnate. In particlare, al cmpletament delle perazini di cnsegna, la Ditta Aggiudicataria dvrà cmunicare al referente della Stazine Appaltante, a mezz messaggi di psta elettrnica, altr mezz, l elenc dettagliat delle attrezzature rese perative per le quali sn state cmpletate a perfetta regla d arte le perazini di cnsegna, installazine e cnfigurazine. Il termine di cnsegna si intende cmpiut quand tutta la frnitura ed i relativi sftware di funzinament sarann cnsegnati, installati, cnfigurati e resi perativi in gni lr parte. Della avvenuta cnsegna di tutti i Persnal cmputer desktp la Ditta Aggiudicataria dvrà darne att cn appsit verbale di cnsegna. Un eventuale cmprtament cntrari a tali dveri ptrà cstituire causa di risluzine del cntratt, salvi gli eventuali danni causati alla stazine appaltante da tale illegittim cmprtament. ART. 10 COMPETENZE PROFESSIONALI DEL PERSONALE DELLA DITTA AGGIUDICATARIA La Ditta Aggiudicataria, cn la stipula del Cntratt, si impegna ad ergare la frnitura dei beni previsti e tutti i servizi elencati nel presente capitlat. Il persnale che sarà mess a dispsizine dalla Ditta Aggiudicataria dvrà pssedere le necessarie cmpetenze tecniche ricnsciute da idnee credenziali ed attestazini prfessinali che sarann messe a dispsizine e valutate dalla Stazine Appaltante ; nel cas in cui quest ultima nn dvesse ritenere sufficienti tali credenziali e/ attestazini, dvesse cmunque ritenere nn idnee le prestazini tecniche pste in essere dai sggetti incaricati dalla Ditta Aggiudicataria, questa dvrà prvvedere senza riserve e cn immediatezza a sstituire tale persnale cn altr avente i requisiti spra indicati. ART. 11 AGGIORNAMENTO E ADEGUAMENTO TECNOLOGICO Ogni dat dichiarat in fferta deve crrispndere bbligatriamente a quant dvrà essere cnsegnat ed installat. Tuttavia piché la tecnlgia è in cntinu prgress è ammessa la pssibilità che alcune caratteristiche tecniche ed alcune prestazini pssan variare, nel temp intercrs dalla cmpilazine dell'fferta sin alla installazine: in tal cas Ditta Aggiudicataria dvrà darne cmunicazine scritta, cn la descrizine apprpriata e dettagliata delle mdificazini, che cmunque devn essere miglirative in termini di caratteristiche tecniche, ed accettate espressamente e per iscritt dalla Stazine Appaltante. ART COLLAUDO Le perazini di cllaud inizierann immediatamente dp la cnsegna della infrastruttura cmpleta in gni sua parete e sede e sarann ultimate entr venti girni dalla data della firma del verbale di cnsegna. La Stazine

7 Appaltante prcederà al cllaud a campine sui Persnal cmputer e le altre apparecchiature frnite. Il campine ptrà riguardare l inter parc installat. Nel cas di esit negativ del cllaud, la Ditta Aggiudicataria deve sstituire entr 5 (cinque) girni lavrativi le apparecchiature nn perfettamente funzinanti nn rispndenti alle caratteristiche fferte, svlgend gni attività necessaria affinché il cllaud sia ripetut e psitivamente superat. Al termine delle perazini di cllaud, psitivamente superat, verrà redatt appsit verbale. ART. 13 GESTIONE DELLA FORNITURA Per la gestine dei servizi a supprt della frnitura, la Ditta Aggiudicataria deve mettere a dispsizine un Respnsabile che avrà la respnsabilità delle seguenti attività: cura dei rapprti cn la Stazine Appaltante ; impstazine, rganizzazine, pianificazine e cntrll di tutte le azini necessarie per garantire il rispett delle prestazini richieste; mnitraggi dell andament delle installazini; gestine dei reclami/disservizi da parte della Stazine Appaltante. Resta facltà della Stazine Appaltante mvimentare all intern del territri dell'amministrazine i beni ggett della presente frnitura, segnaland alla Ditta Aggiudicataria le nuve ubicazini, ferm restand gli bblighi di Garanzia da parte della Ditta Aggiudicataria. ART. 14 SICUREZZA DEI DATI Ai sensi del D. Lgs. n. 196 del 30 giugn 2003, la Ditta Aggiudicataria si impegna, pena la risluzine del Cntratt da richiedersi da parte della Stazine Appaltante, e salv il risarciment dei danni e le eventuali ulteriri azini e sanzini previste dalle leggi civili e penali vigenti, a nn divulgare, e anche successivamente alla scadenza dell impegn cntrattuale, ntizie e fatti relativi all attività della Stazine Appaltante di cui sia venuta a cnscenza nell esecuzine delle prestazini di cui trattasi, ed a nn eseguire e a nn permettere che altri eseguan cpia, estratti, nte elabrazini di qualsiasi genere degli atti di cui sia eventualmente venuta in pssess in ragine dell incaric affidatle. Le plitiche di sicurezza e di access ai servizi, le regle di attuazine di dette plitiche sn stabilite dalla Stazine Appaltante. ART. 15 ASSICURAZIONE La Ditta Aggiudicataria, assumendsene gni respnsabilità civile e penale, è espressamente bbligata a tenere sllevata ed indenne la Stazine Appaltante da tutti i danni, sia diretti che indiretti, che ptesser derivare, a cse e/ persne, dall'espletament delle attività di cui al presente capitlat. La Ditta Aggiudicataria si assume, altresì, la respnsabilità per tutti i rischi di perdita e danni alle apparecchiature ed a terze persne e cse, durante il trasprt ed il mntaggi delle apparecchiature stesse, e ciò sin al cllaud delle stesse. ART. 16 SICUREZZA SUL LAVORO La Ditta Aggiudicataria deve garantire di adempiere a tutti gli bblighi vigenti in materia di lavr e di assicurazini sciali, assumendsene tutti gli neri relativi ed applicand ai dipendenti, impegnati nell esecuzine delle prestazini ggett del Cntratt, le cndizini risultanti dai cntratti cllettivi di categria in vigre. La Ditta Aggiudicataria si bbliga ad attuare le prescrizini in materia di sicurezza e salute sul lug di lavr, ad sservare ed a far sservare scruplsamente al prpri persnale le nrme antinfrtunistiche ed a dtarl di tutt quant necessari per la prevenzine degli infrtuni, in cnfrmità alle vigenti nrme di legge in materia ( D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 Attuazine dell art. 1 della Legge 3 agst 2007, n. 173 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei lughi di lavr). In cas di subappalt, la Ditta Aggiudicataria è respnsabile in slid dell sservanza delle nrme anzidette da parte del subappaltatre nei cnfrnti del persnale da questi impiegat per le prestazini rese nell ambit del subappalt. La Ditta Aggiudicataria si impegna espressamente a tenere indenne la Stazine Appaltante da tutte le cnseguenze derivanti dalla eventuale insservanza delle nrme e prescrizini tecniche, di sicurezza, di igiene e sanitarie di lavr vigenti. Le attività da svlgersi press la sede della Stazine Appaltante dvrann essere eseguite senza interferire cn il nrmale svlgiment del lavr aziendale e senza recare intralci, disturbi interruzini alla attività lavrativa in att. La Ditta Aggiudicataria si impegna ad avvalersi di persnale specializzat; dett persnale ptrà accedere negli Uffici della Stazine Appaltante nel rispett di tutte le relative prescrizini di sicurezza e access stabilite dalla nrmativa aziendale nel rispett del D.Lgs. 81/08.

8 La Ditta Aggiudicataria si impegna a cnsentire che la Stazine Appaltante pssa prcedere in qualsiasi mment, anche senza preavvis, alle verifiche della piena e crretta esecuzine del servizi, nnché a prestare la prpria cllabrazine per cnsentire l svlgiment di tali verifiche. ART. 17 FATTURAZIONE E PAGAMENTO Cn il crrispettiv cntrattuale, individuat in sede di aggiudicazine, si intendn remunerati tutti gli neri, le spese ed i rischi inerenti l esecuzine del Cntratt, nnché gni altr nere accessri che si rendesse necessari sstenere per un crrett e cmplet adempiment delle bbligazini previste. La Stazine Appaltante prvvederà al pagament dei crrispettivi relativi alla frnitura in ggett entr 60 girni dalla data di riceviment di ciascuna fattura. ART. 18 PENALI Verrann applicate le penali nei casi e cn le mdalità di seguit descritte: A) - Penalità riferite ai termini di Cnsegna ed Installazine. Qualra la cnsegna venga effettuata in ritard rispett al termine ultim, verrà applicata una penalità pari a 100,00 al girn per gni girn di ritard. Resta intes che, ferma restand l applicazine delle suddette penali previste, la Stazine Appaltante si riserva la facltà di richiedere il risarciment di gni ulterire dann, in particlare sulla base di quant dispst all articl 1382 c.c..salv gni altr diritt. La Stazine Appaltante ptrà cmpensare crediti derivanti dall applicazine delle penali, cn quant dvut dalla Ditta Aggiudicataria a qualsiasi titl, vver rivalendsi sulla cauzine definitiva, senza necessità di diffida, di ulterire accertament prcediment giudiziari. Ove l ammntare delle penali applicate superi la smma cmplessiva del 10% del crrispettiv glbale del valre dell appalt aggiudicat, la Stazine Appaltante ha la facltà di rislvere il Cntratt, cn le mdalità di cui al successiv art. 23 del presente Capitlat, ferm restand il risarciment dei danni e quant altr dvut ai sensi del capitlat stess ed ai sensi di Legge. ART. 19 DIVIETO DI CESSIONE DEL CONTRATTO La Ditta Aggiudicataria nn deve cedere in nessun cas il Cntratt a terzi. In cas di cessine del Cntratt, alla Ditta Aggiudicataria nn sarà ricnsciuta alcuna delle prestazini effettuate e la Stazine Appaltante ptrà richiedere tutti i danni diretti e indiretti derivanti dalla cessine stessa. ART. 20 RISOLUZIONE La Stazine Appaltante si riserva altresì la facltà di prcedere alla risluzine del Cntratt, previa diffida ad adempiere ai sensi degli artt e 1454 C.C. ed all esecuzine di uffici a spese dell appaltatre in cas di inadempiment alle bbligazini assunte. La Stazine Appaltante si riserva, altresì, la facltà di rislvere il Cntratt, ai sensi e per gli effetti dell'articl 1456 C.C., a tutt dann e rischi della Ditta Aggiudicataria, anche qualra: si verificasser ritardi superiri a 60 girni nella cnsegna; si verificasser gravi ritardi d missini nei tempi nelle mdalità d espletament della garanzia richiesta. ART. 21 DISPOSIZIONI GENERALI La Ditta Aggiudicataria accetta le cndizini del presente Capitlat senza riserve e/ cndizini il cui cntenut si intende ttalmente richiamat. ART. 22 RINVIO AL DISCIPLINARE DI GARA E ALLE LEGGI VIGENTI Per quant nn previst nel presente Capitlat ed a cmpletament delle dispsizini in ess cntenute, si applican le nrme del Disciplinare di Gara e le nrme di legge in materia di appalti pubblici di frniture, il cdice civile e le altre dispsizini nrmative vigenti in materia. Il Segretari dell'autrità di Bacin Ing. Salvatre SIVIGLIA

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Prgrammazine Ecnmic Finanziaria Prvveditrat Uffici Ecnmat 57123 LIVORNO P.zza del Municipi 1 Tel. 0586-820295 fax 0586 820574 e-mail: ecnmat@cmune.livrn.it Cd. Fiscale e

Dettagli

IIS Ettore Majorana. Risposte ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merito al bando. Prot. n. 1025/CONT/G.A.

IIS Ettore Majorana. Risposte ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merito al bando. Prot. n. 1025/CONT/G.A. Rispste ai quesiti e alla richieste di chiarimenti pervenute in merit al band Prt. n. 1025/CONT/G.A. del 18/03/2015 Cesan Madern lì 14/04/2015 1 Cnsiderazini generali sugli biettivi dell IIS MAJORANA Attravers

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res

CONTRATTO DI LOCAZIONE Software Schola Res ISTITUTO COMPRENSIVO DI CODEVIGO Via Garubbi, 43 35020 Cdevig (PD) Tel. N. 049 5817860 Fax N. 049 5817883 C.F. 80013420288 - e-mail : pdic87000x@pec.istruzine.it Prt. n. _3335/B15 Cdevig, 20/11/2013 Reg.

Dettagli

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA

TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA BANDO-SCHEDA INFORMATIVA DEL CORSO: TECNICO SISTEMISTA HARDWARE E SOFTWARE CERTIFICATO EUCIP IT ADMINISTRATOR INFORMAZIONI GENERALI ATTESTATO CHE IL CORSO RILASCIA Attestat di TECNICO SISTEMISTA HARDWARE

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. FALCO NE Cent r E DA n. 10 Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Centr EDA

Dettagli

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012 Prt. n 4918/M00 Latina, 30 nvembre 2012 Spett.le Degli Stefani srl Via Tscanini n. 22 04011 APRILIA FAX 06/92854627 Spett.le CR Uffci di Vignarli G. Via S. Francesc n. 59 FAX 0773/610768 Spett.le Cpyline

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI INFORMAZIONE FISCALE OTTOBRE 2012 Ai Sig.ri Clienti Lr Sedi OGGETTO: In vigre le nuve regle sulle cessini di prdtti agralimentari Il 24 ttbre 2012 sn entrate in vigre le nuve regle sulla cmmercializzazine

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.03

e/fiscali - Rel. 04.01.03 e/fiscali - Rel. 04.01.03 Mntebelluna, 07 nvembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.03 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 07/11/2013 Pag. 1 di 13 INDICE 1 FIX 04.01.03 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE

TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE TABELLA RIASSUNTIVA TARIFFE PER L UTILIZZO TEMPORANEO DELLA SALA CONFERENZE Sggetti interessati 1 girnata 1/2 girnata F.S.N. e SOCIETA SPORTIVE (rimbrs spese) 160 110 ENTI, ASSOCIAZIONI e PRIVATI (tariffa

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.01

E/Fiscali - Rel. 04.03.01 E/Fiscali - Rel. 04.03.01 Rimini, 09 gennai 2015 E/Fiscali - Fix 04.03.01 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 26/01/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

ALLEGATO 1 all'invito CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 all'invito CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 all'invit CAPITOLATO TECNICO Frnitura ed installazine di N 3 Wrkstatin di refertazine e di N 8 Negativscpi digitali ad alte prestazini per il nuv D.E.A. del P.O. San Martin di Oristan. CIG:

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I Cmmessa: ASPSIENA090915AI\PROGETTO File: RAI011015_0 Data: 27/10/2015 ASP AZIENDA PUBBLICA SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA STRUTTURA CAMPANSI VIA CAMPANSI N 18 - SIENA (SI) RELAZIONE TECNICA LAVORI

Dettagli

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio Cnsrzi stabile Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a agli effetti del presente att in Via

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verna - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Regine Venet ULSS 20 di Verna ALLEGATO TECNICO 2.1 Pagina 1 di 7 1. Persnale dedicat alla gestine

Dettagli

Microsoft Kinect for Windows Software Development Kit (SDK)

Microsoft Kinect for Windows Software Development Kit (SDK) Micrsft Kinect fr Windws Sftware Develpment Kit (SDK) Le presenti cndizini di licenza cstituiscn il cntratt tra Micrsft Crpratin (, in base al lug di residenza del licenziatari, una delle sue cnsciate)

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI (in carta libera) Cttim fiduciari per servizi di manvalanza - CIG 3469513CB0 Il sttscritt nat a Prv cittadin italian vver cittadin dell Stat (appartenente all Unine Eurpea) vver cittadin dell Stat e residente

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente

POSTA CERTIFICATA CON dominio nuovo o esistente POSTA CERTIFICATA CON dmini nuv esistente Invia messaggi di psta elettrnica certificata dalle caselle email del tu dmini! Permette di avere la psta certificata stt un dmini cnfrme a quant stabilit dalle

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI

LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI Centr Nazinale per l infrmatica nella Pubblica Amministrazine Allegat 2c alla lettera d invit LIVELLI DI SERVIZIO E PENALI GARA A PROCEDURA RISTRETTA N. 1/2006 PER L AFFIDAMENTO, NEL RISPETTO DEL D.LGS.

Dettagli

POSTA CERTIFICATA CON pcert

POSTA CERTIFICATA CON pcert POSTA CERTIFICATA CON pcert Cnferisci ai tui messaggi di psta il valre legale di una raccmandata! Accunt e-mail certificat stt il dmini pcert.it. Prevede la frnitura di una casella di psta elettrnica certificata

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue

il Dirigente Scolastico dispone quanto segue Prt. n. 3096 Bari, 31 lugli 2014 Oggett: Integrazine cn rettifica e prrga dei termini del Band per la selezine di ESPERTI e TUTOR finalizzat a istituire un ALBO per l attuazine delle azini di FORMAZIONE

Dettagli

E/Fiscali - Rel. 04.03.00

E/Fiscali - Rel. 04.03.00 E/Fiscali - Rel. 04.03.00 Rimini, 03 ttbre 2014 E/Fiscali - Fix 04.03.00 Dcumentazine di rilasci TSS S.p.A. 03/02/2015 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.03.00 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE... 4

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 20 E 50 kw p SCOPO L scp della presente specifica è quell di

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

[da rendere su carta intestata della concorrente]

[da rendere su carta intestata della concorrente] Spett. Camera di Cmmerci I.A.A. di Verna Crs Prta Nuva n. 96 37122 Verna Oggett: ISTANZA DI QUALIFICAZIONE PER IL PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DI PARTECIPAZIONI DETENUTE DALLA CCIAA DI VERONA Il/la

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto A VV. M AURIZIO I ORIO 20122 Milan, Crs di Prta Vittria, 17 Tel. +39. 335.13.21.041 ; +39. 348.25.19.305 ; +39.02 36593383 ; Fax +39.02 36594845 : +30.0373 779119 Indirizzi e-mail : avv.maurizi.iri@fastpiu.it

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

Postecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI

Postecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert Firma Digitale Offerta Ecnmica Pstecert Firma Digitale OFFERTA ECONOMICA Firma Digitale per CONFAPI ver.: 1.0 del: 19/07/10 OE_FD_Cnfapi Dcument cnfidenziale Pagina 1 di 11

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ

AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ AVVISO PUBBLICO MOBILITÀ TRANSNAZIONALE PER I LUCANI PORTATORI DI IDEE IMPRENDITORIALI PROMEMORIA DEGLI ADEMPIMENTI E DELLE ATTIVITÀ Quest prmemria vule essere un strument di semplice cnsultazine, predispst

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

Comunicazione Organizzativa

Comunicazione Organizzativa N : 01/2013 Alert apprfndimenti cntrparti e beni (annulla e sstituisce la Oggett: Cmunicazine Organizzativa n. 22/2011) Firma: Amministratre Delegat Data di pubblicazine: 24/01/ 2013 Data di validità:

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

FISCIANO SVILUPPO S.p.A. Società ad intero capitale pubblico Socio Unico Città di Fisciano

FISCIANO SVILUPPO S.p.A. Società ad intero capitale pubblico Socio Unico Città di Fisciano Scietà ad inter capitale pubblic Sci Unic Città di Fiscian Sede legale: Piazza Umbert I - 84084 Fiscian (SA) - Cd. Fiscale - P. IVA 03854550658 Stazine Eclgica - Sede Operativa: Via Prignan, 1/A - 84084

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE ARPA Sicilia

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE ARPA Sicilia AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE ARPA Sicilia PROCEDURA APERTA PER IL POTENZIAMENTO E ADEGUAMENTO DELLE RETI DI MONITORAGGIO ACQUE DELLE S.T. PROVINCIALI DI CATANIA, PALERMO, RAGUSA E

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche)

Ascensori e montacarichi (Prescrizioni particolari e verifiche) Ascensri e mntacarichi (Prescrizini particlari e verifiche) Ultim aggirnament: 1 apr. 2008 Prescrizini particlari Cmand di emergenza (vedi scheda "Cmand di emergenza"): In base al DM 8/3/85 il cmand di

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) MODELLO UNICO DI DICHIARAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E ATTO DI NOTORIETA (art. 46 e 47 D.P.R. 28/12/2000 n. 445) OGGETTO: AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

Termine ultimo per la presentazione delle domande: lunedì 12 gennaio 2015, ore 12.00 IL DIRETTORE GENERALE

Termine ultimo per la presentazione delle domande: lunedì 12 gennaio 2015, ore 12.00 IL DIRETTORE GENERALE AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE AD ALTO CONTENUTO SPECIALISTICO NEI SERVIZI DI ARCHITETTURA ED EQUIVALENTI A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SPORT, TURISMO, SVILUPPO LOCALE

PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SPORT, TURISMO, SVILUPPO LOCALE AREA SVILUPPO E CULTURA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI E ATTIVITÀ CULTURALI, SPORT, TURISMO, SVILUPPO LOCALE PROCEDURA APERTA, PER LA SELEZIONE DI DUE PUNTI DI RICARICA PER IL PAGAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO LICEO ARTISTICO Enric e Umbert NORDIO Distrett sclastic n. XVII - 34143 TRIESTE Via Calvla, 2 - Tel. (040) 30.06.60 - Fax (040) 3798960 - Cd. fisc. 80019860321 Prt.n. 4782/C14a www.isanrdi.gv.it e-mail

Dettagli

ALLEGATO A2 Raggruppamento Temporaneo di concorrenti (già costituito)

ALLEGATO A2 Raggruppamento Temporaneo di concorrenti (già costituito) Raggruppament Temprane di cncrrenti (già cstituit) Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prt.n. 5441/C14 Milan. 28/11/2015 A TUTTE LE SCUOLE DI MILANO E PROVINCIA AL SITO DELL ISTITUTO Oggett: Band di gara per l attribuzine incaric di dcente madrelingua in rari curriclare ann sclastic 2015/16

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità

Servizi di pulizia ed altri servizi per le Scuole ed i Centri di Formazione - Criteri di sostenibilità Servizi di pulizia ed altri servizi per le - Criteri di sstenibilità 1. Oggett dell iniziativa La Cnvenzine prevede la frnitura del servizi di pulizia ed altri servizi tesi al manteniment del decr e della

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

Market Connect Feed. Descrizione dell architettura tecnica

Market Connect Feed. Descrizione dell architettura tecnica Market Cnnect Feed Descrizine dell architettura tecnica 2 Indice 1 INTRODUZIONE... 3 2 L INFRASTRUTTURA TECNOLOGICA DI RIFERIMENTO...4 3 SCENARI DI EROGAZIONE E CARATTERISTICHE DEL DATAFEED...5 4 OPZIONI

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA OGGETTO: AVVISO PER ACQUISIZIONE DISPONIBILITA A SVOLGERE LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PER LE ATTIVITA RELATIVE A LAVORI DI GESTIONE TEMPORANEA DEL CENTRO DI PRESTITO LIBRI ANNESSO AL SERVIZIO

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007 Cndizini Generali di Lcazine IBM Edizine Dicembre 2007 Oggett In base alle presenti Cndizini Generali di Lcazine ed a quant dispst nel Dcument d Ordine (di seguit anche il Cntratt di Lcazine ), IBM frnira

Dettagli

Modello Telecamera ed Accessori di Ripresa. Sensori: 1/3-type progressive, 2.2-megapixel, 3MOS sensori

Modello Telecamera ed Accessori di Ripresa. Sensori: 1/3-type progressive, 2.2-megapixel, 3MOS sensori Merate, 23 lugli 2012 Capitlat Tecnic Cntent Prvider * * Per Cntent Prvider è intens: Operatri della cmunicazine, Scietà di Prduzine autrizzate da Lega Pr, le Scietà Sprtive ed i sggetti designati da Lega

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.04

e/fiscali - Rel. 04.01.04 e/fiscali - Rel. 04.01.04 Rimini, 09 dicembre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.04 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 12/12/2013 Pag. 1 di 15 INDICE 1 FIX 04.01.04 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI MODULO D ORDINE (inviare compilato e firmato al numero di fax 051 7450755)

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI MODULO D ORDINE (inviare compilato e firmato al numero di fax 051 7450755) CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI MODULO D ORDINE (inviare cmpilat e firmat al numer di fax 051 7450755) L azienda sttscritta, cn la presentazine del mdul debitamente cmpilat e firmat, chiede di pter aderire

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione

PROQUOTE CONNECT CLIENT. Requisiti Tecnici di Installazione PROQUOTE CONNECT CLIENT Requisiti Tecnici di Installazine Smmari 1. AMBIENTI DI PRODUZIONE... 3 2. INSTALLAZIONE.STEP BY STEP SUL PC UTENTE... 3 3. PERMISSION AMMINISTRATORE... 4 4. CARTELLA DI DESTINAZIONE...

Dettagli