Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. America

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. America"

Transcript

1 Kairos International Sicav Prospetto Semplificato America Luglio 2009

2 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato della Kairos International Sicav è traduzione fedele in lingua italiana dell ultimo Prospetto Informativo Semplificato approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financer. Kairos International Sicav Un legale rappresentante

3 Informazioni Generali Il presente prospetto semplificato contiene informazioni chiave su Kairos International Sicav - America (il Comparto ), un comparto di Kairos International Sicav (il Fondo ). Per informazioni più dettagliate riguardanti il Comparto, il Fondo e gli altri comparti del Fondo, Vi invitiamo a richiedere l ultimo prospetto informativo completo (il Prospetto Informativo ) nonché gli ultimi rendiconti annuali e semestrali, ottenibili gratuitamente su richiesta al seguente indirizzo: 33, rue de Gasperich, L-5826 Hesperange. I termini che iniziano con lettera maiuscola, sebbene non quivi definiti, avranno il significato ad essi rispettivamente attribuito nel Prospetto Informativo salvo quanto diversamente richiesto dal testo. Forma Giuridica: Comparto di Kairos International Sicav, una Sicav autogestita multicomparto registrata ai sensi della Parte I della legg e lussemburghese del 20 dicembre 2002 sugli organismi di investimento collettivo, e successive modifiche. La Sicav è stata costituita con durata illimitata in data 28 settembre Data di Avvio per il Comparto: 19 gennaio 2009 Valuta di Riferimento: Anno Finanziario: Promoter: Gestore degli Investimenti e Distributore Principale: Banca Depositaria, Domiciliatario, Agente per Registrazioni e Trasferimenti: Agente Amministrativo: Revisori: Autorità di Sorveglianza: La valuta di riferimento del Comparto è l Euro. Decorre dal 1 gennaio di ogni anno e chiude al 31 dicembre. Kairos Investment Management spa Via Bigli, 21 I Milano (Italia) Kairos Partners SGR spa Via Bigli, 21 I Milano (Italia) BNP Paribas Securities Services, Filiale di Lussemburgo 33, rue de Gasperich L-5826 Hesperange (Indirizzo Postale: L-2085 Lussemburgo) BNP Paribas Securities Services, Filiale di Lussemburgo 33, rue de Gasperich L-5826 Hesperange (Indirizzo Postale: L-2085 Lussemburgo) Deloitte S.A. 560, route de Neudorf L-2220 Lussemburgo Commission de Surveillance du Secteur Financier, Lussemburgo (CSSF) ( 1

4 Obiettivi e politiche di investimento Il Comparto intende investire collettivamente gli importi versati dagli investitori in Fondi Armonizzati diversificati e selezionati, onde ottenere un apprezzamento del capitale nel medio-lungo termine (3-5 anni), attraverso la gestione professionale del portafoglio del Comparto. L obiettivo di investimento del Comparto è di definire, nell interesse degli investitori, una ripartizione degli investimenti del Comparto prevalentemente orientata verso parti di altri organismi di investimento collettiv o del risparmio, che investono prevalentemente in Nord America operanti in qualunque settore merceologico, con prospettive di crescita degli utili stabili nel medio/lungo periodo. Il patrimonio del Comparto potrà essere investito fino al 100% in parti di altri organismi di investimento collettivo del risparmio, ferma restando la possibilità per il Comparto di: investire in azioni e obbligazioni; utilizzare strumenti finanziari derivati (ovvero le tecniche e gli strumenti di investimento di cui alla sezione Tecniche e Strumenti ) con finalità di investimento per sfruttare la potenziale maggiore liquidità del mercato dei derivati; detenere una parte del patrimonio in liquidità, e effettuare delle scelte diverse da quelle normalmente definite, in base all andamento dei mercati finanziari od ad altre circostanze particolari, per tutelare gli interessi degli investitori. Il Comparto sarà caratterizzato da uno stile di gestione attivo e orientato alla realizzazione di performance assolute. Lo stile di gestione include tecniche di analisi di tipo prevalentemente qualitativo (attività di due diligence sui singoli Fondi oggetto di investimento). Data la caratterizzazione geografica del Comparto, fino al 100% degli investimenti del Comparto potrà essere denominata in divise diverse dall Euro; pertanto il Comparto potrà essere caratterizzato da un elevato rischio di cambio. Fino al 10% del patrimonio netto del Comparto può essere investito in strumenti che non appartengono all universo di investimento sopra citato. Il Comparto può coprire tutta o parte della sua esposizione verso tutte le valute contro Euro. Attraverso l utilizzo di contratti a termine sul cambio Dollar o Americano/Euro, il Gestore degli Investimenti otterrà un esposizione al tasso di cambio Dollaro Americano/Euro per le Azioni di Classe AU e Classe DU. Queste Classi saranno esposte al rischio di cambio Dollaro Americano/Euro. Per la maggior parte del tempo, il Gestore degli Investimenti mirerà ad esporre al rischio di cambio Dollaro Americano/Euro fino al 100% degli ammontari investiti nelle Azioni di Classe AU e Classe DU. A seguito di cambiamenti del valore del portafoglio o di sottoscrizioni o rimborsi, il tasso di esposizione potrebbe essere minore o maggiore del 100% dei patrimoni netti della Classe AU e della Classe DU. In tal caso il Gestore degli Investimenti mirerà periodicamente a riaggiustare il tasso di esposizione fino al 100% dei patrimoni netti della Classe AU e della Classe DU. Nonostante quanto precede, il Comparto potrà tuttavia investire una parte del patrimonio del Fondo in attività liquide e, più in generale, adottare nell interesse degli investitori scelte diverse da quelle normalmente definite, in base all andamento dei mercati finanziari o ad altre circostanze particolari. Nell ambito della propria politica di investimento, il Comparto potrà inoltre investire in Fondi che sono collegati al Fondo da una gestione od un controllo comune ( Fondi collegati ), a condizione che le politiche di investimento di tali organismi di investimento collettivo siano coerenti con quelle del Comparto. Il Comparto non sosterrà alcun costo o spesa per la sottoscrizione e per il rimborso delle quote degli fondi collegati acquistate né la parte del patrimonio del Comparto rappresentata da quote di fondi collegati rileverà ai fini del calcolo della commissione di gestione e della commissione di performance. Coerentemente con la propria politica di investimento, il Comparto potrà utilizzare strumenti finanziari derivati (ovvero le tecniche e gli strumenti di investimento di cui alla sezione Tecniche e Strumenti ) per coprire il rischio di portafoglio (ad esempio, rischio valutario, di borsa) oppure per perseguire una gestione più efficiente del Comparto, con lo scopo di conseguire un utile nei mercati al rialzo ed al ribasso. Pertanto, i derivati sono utilizzati al fine di: coprire il rischio di portafoglio; ridurre i costi di transazione; accelerare l esecuzione delle operazioni; migliorare i rendimenti. I derivati utilizzati potranno includere derivati sia quotati sia over-thecounter e potranno essere denominati in Euro o in qualsiasi valuta estera, compresa la valuta di un paese emergente. L esposizione complessiva degli strumenti derivati potrà essere pari al patrimonio complessivo del Comparto e potrebbe incidere in modo significativo sull andamento dello stesso. Nel rispetto dei propri obiettivi di investimento, il Comparto, attraverso l utilizzo di strumenti finanziari derivati, beneficerà di una leva massima di 2. Pertanto, l impatto sul valore delle azioni del Comparto di variazioni nei prezzi degli strumenti finanziari cui il Comparto è esposto relativamente agli strumenti derivati, è aumentato del 100%. Tale effetto si riferisce sia ai guadagni sia alle perdite. Profilo di rischio I rischi impliciti nell investimento nel Comparto riguardano principalmente le possibili variazioni nel valore delle Azioni le quali, a loro volta, sono soggette all oscillazione degli strumenti finanziari in cui è investito il patrimonio del Comparto. L utilizzo di strumenti derivati potrebbe amplificare la volatilità dei mercati finanziari. I principali fattori di rischio relativi agli strumentifiinanziari oggetto dell investimento sono: variazioni negli indici azionari e nelle quotazioni; variazioni nei vigenti tassi d interesse nei mercati internazionali delle obbligazioni; variazioni nei tassi di cambio; e variazioni nel merito di credito degli emittenti governativi, societari o dei paesi emergenti. 2

5 Profilo dell investitore tipico Si consiglia ai privati che stanno valutando la possibilità di investire nel Comparto di sentire prima il parere di un consulente finanziario indipendente. Il Comparto è adatto agli investitori che hanno una propensione al rischio da media ad alta. L investimento nel Comparto è adeguato per gli investitori che considerano gli organismi di investimento collettivo un mezzo comodo per accedere ai mercati finanziari. È adeguato per investitori retail ed istituzionali che siano disposti a porsi obiettivi di investimento definiti, che abbiano esperienza di, ovvero comprendano, i cosiddetti prodotti di «capitale di rischio» e che siano in grado di sostenere perdite sostanziali (nel caso dovessero verificarsi). In particolare, il Comparto è adatto a quegli investitori che abbiano la possibilità di accantonare il capitale per un periodo da tre a cinque anni. Informazioni relative a commissioni e sottoscrizione Classe A/AU Classe D/DU Sottoscrizione minima iniziale e partecipazione minima: E E Sottoscrizione minima successiva: E E Commissione Iniziale di Vendita: fino al 3% del Valore fino al 5% del Valore Commissione di Rimborso: Nessuna Nessuna Commissione di Switch: Nessuna fino all 1% del Valore Contributo Antidiluizione: mass. 2% del Valore delle Azioni sottoscritte o rimborsate Commissione di Gestione: 0,75% annuo del Valore 2% annuo del Valore per Azione per Azione Commissione di Performance: 10% della differenza - se positiva - fra il Valore per Azione prima della deduzione della commissione di performance in corso di calcolo e di qualunque imposta relativa e l High Water Mark Commissione di Distribuzione: Nessuna Fino allo 0,25% del Valore Patrimoniale Netto Spese Operative Le commissioni massime addebitate dalla Banca Depositaria e dall Agente Amministrativo non supereranno lo 0,15% annuo del patrimonio netto del Fondo e saranno pagate trimestralmente in via posticipata, calcolate in ogni Giorno di Valutazione ed accantonate durante il trimestre in questione ogni qualvolta sia determinato il Valore. All Agente Amministrativo spetta una commissione minima di Euro La commissione di amministrazione centrale sarà calcolata in base al complessivo valore patrimoniale netto di fine mese e sarà pagato dal Fondo all Agente Amministrativo trimestralmente in via posticipata. La commissione di Banca Depositaria sarà calcolata in base al valore di mercato complessivo degli attivi in custodia a fine mese ed al numero di operazioni, e sarà riconosciuta dal Fondo alla Banca Depositaria trimestralmente in via posticipata. All Agente Amministrativo ed alla Banca Depositaria spetterà altresì il rimborso di eventuali ragionevoli spese vive sostenute in relazione al Fondo, ed imputabili al Fondo, nonché delle spese per altri servizi secondo quanto concordato di volta in volta. Sia l Agente del Domicilio sia l Agente di Registrazione e Trasferimento avranno ciascuno diritto a ricevere dal Fondo una commissione massima annua pari allo 0,01% del patrimonio netto del Fondo, calcolata per Giorno di Valutazione ed accantonata durante il mese in questione ogni qualvolta sia determinato il Valore. Le commissioni saranno pagate trimestralmente in via posticipata. I costi e le spese per la costituzione del Fondo, stimati in Euro , saranno a carico del Fondo e saranno ammortizzati entro un periodo non superiore a cinque anni. 3

6 Pubblicazione dei prezzi Il Valore per Azione, nonché il Prezzo di Sottoscrizione ed il Prezzo di Rimborso saranno determinati per ogni venerdì ( Giorno di Valutazione ) e si possono ottenere presso la sede legale del Fondo. Se tale giorno non fosse un giorno lavorativo, il Giorno di Valutazione sarà il giorno lavorativo successivo. Modalità di sottoscrizione, rimborso e conversione Sottoscrizione Il prezzo di sottoscrizione delle Azioni del Comparto corrisponde al Valore del Comparto, relativo a ciascuna Azione, calcolato per il Giorno di Valutazione in cui la domanda di sottoscrizione viene accettata, con l aggiunta di una Commisione Iniziale di Vendita quale precisata nella sezione Commissioni e Spese del Prospetto (il Prezzo di Sottoscrizione ). Le Sottoscrizioni devono pervenire all Agente di Registrazione e Trasferimento entro e non oltre le (ora del Lussemburgo) due Giorni Lavorativi precedenti il Giorno di Valutazione applicabile (il Termine Ultimo per la Contrattazione ). Il Consiglio di Amministrazione, se lo ritiene nel migliore interesse degli investitori e del Comparto, qualora sia assicurata la parità di trattamento degli investitori e siano evitate pratiche di market timing, può rinunciare al Termine Ultimo per la Contrattazione. Le Domande di Adesione ricevute o considerate ricevute dall Agente di Registrazione e Trasferimento in un giorno che non sia un Giorno Lavorativo ovvero in un Giorno Lavorativo dopo il Termine Ultimo per la Contrattazione saranno considerate pervenute il Giorno Lavorativo successivo. Il Prezzo di Sottoscrizione, pagabile in Euro, deve essere versato alla Banca Depositaria nel Giorno Lavorativo in cui è piazzato l ordine. Tuttavia, il Consiglio di Amministrazione potrà, a propria esclusiva discrezione, concedere agli investitori la possibilità di pagare il Prezzo di Sottoscrizione entro tre Giorni Lavorativi dal Giorno di Valutazione applicabile. In caso di mancato pagamento tempestivo, la domanda per le Azioni potrà essere consider ata nulla e le Azioni precedentemente assegnate potranno essere cancellate. Rimborso Gli Azionisti potranno, in qualsiasi momento, uscire dal Fondo, indirizzando all Agente di Registrazione e Trasferimento ovvero ad altre banche od altre istituzioni finanziarie all uopo autorizzate domanda irrevocabile di rimborso. Il prezzo di rimborso delle Azioni nel Comparto corrisponde al Valore del Comparto, relativo a ciascuna Azione, calcolato per il Giorno di Valutazione in cui la domanda di rimborso viene ricevuta da parte dell Agente di Registrazione e Trasferimento (il Prezzo di Rimborso ). Le domande di rimborso devono pervenire all Agente di Registrazione e Trasferimento entro e non oltre le ora di Lussemburgo due Giorni Lavorativi precedenti il Giorno di Valutazione (il Termine Ultimo per la Contrattazione ). Il Consiglio di Amministrazione, se lo ritiene nel migliore interesse degli investitori e del Comparto, se la parità di trattamento degli investitori è assicurata e sono evitate pratiche di market timing, può rinunciare al Termine Ultimo per la Contrattazione. Le Domande di Rimborso ricevute o considerate ricevute dall Agente di Registrazione e Trasferimento in un giorno che non sia un Giorno Lavorativo ovvero in un Giorno Lavorativo dopo il Termine Ultimo per la Contrattazione saranno considerate pervenute il Giorno Lavorativo successivo. Il Prezzo di Rimborso delle Azioni presentate per il rimborso sarà pagato in Euro entro 7 Giorni Lavorativi dal Giorno di Valutazione applicabile. Conversione Un Azionista potrà richiedere la conversione (switch) di tutte oppure, purché il valore delle Azioni interessate dall operazione di switch sia pari o superiore all importo minimo di sottoscrizione applicabile, di una parte delle proprie Azioni del Comparto o della Classe per Azioni di un altro Comparto ovvero per Azioni di un altra Classe dello stesso Comparto. Le operazioni di switch per Azioni di Classe I/IU sono possibili unicamente per gli Investitori Istituzionali, e le operazioni di switch per Azioni di Classe X/XU sono possibili unicamente per quegli Investitori Istituzionali che abbiano sottoscritto un contratto con una società del Gruppo Kairos che contenga specifici accordi con riferimento al pagamento delle commissioni. Gli Azionisti devono compilare e firmare una richiesta irrevocabile di switch da indirizzare con tutte le istruzioni per lo switch all Agente di Registrazione e Trasferimento ovvero ad altre banche o ad altre istituzioni finanziarie all uopo autorizzate. Per lo switch delle Azioni da o verso i Comparti Kairos International SICAV - America, Kairos International SICAV - Asia e Kairos International SICAV - Long-Short, la domanda di conversione deve essere ricevuta dall Agente di Registrazione e Trasferimento non più tardi delle (ora di Lussemburgo) due Giorni Lavorativi precedenti il Giorno di Valutazione comune ( Termine Ultimo per la Contrattazione ). Il Consiglio di Amministrazione se lo ritiene nel migliore interesse degli investitori e del Comparto, se la parità di trattamento degli investitori è assicurata e se sono evitate pratiche di market timing, può rinunciare al Termine Ultimo per la Contrattazione per le domande di conversione da o nei comparti Kairos International SICAV - America, Kairos International SICAV - Asia e Kairos International SICAV - Long-Short. Le Azioni non potranno essere convertite in caso di sospensione del calcolo del Valore di uno dei Comparti interessati. Le domande di switch ricevute o considerate ricevute dall Agente di Registrazione e Trasferimento in un giorno che non sia un Giorno Lavorativo ovvero in un Giorno Lavorativo dopo il Termine Ultimo per la Contrattazione saranno considerate pervenute nel successivo Giorno Lavorativo. 4

7 Politica dei dividendi Il Consiglio di Amministrazione, in linea di principio, non intende effettuare distribuzioni agli Azionisti. Il reddito derivante dagli investimenti realizzati dal Comparto sarà interamente capitalizzato. Tuttavia, non potrà essere effettuata alcuna distribuzione che porterebbe il patrimonio netto del Fondo al di sotto del minimo previsto dalla legge lussemburghese. Gli eventuali dividendi non riscossi entro cinque anni dalla data in cui sono diventati esigibili saranno prescritti a favore del Comparto. Regime fiscale Il Fondo non è soggetto ad alcuna imposta lussemburghese sui profitti o sul reddito. Il Fondo è soggetto nel Lussemburgo ad un imposta nella misura (i) dello 0,05% annuo del Valore di ciascuna Classe disponibile a tutti gli investitori e (ii) dello 0,01% annuo del Valore Patrimoniale Netto di ciascuna Classe riservata agli Investitori Istituzionali. Tale imposta è pagabile trimestralmente sulla base del valore dell attivo netto del Fondo alla fine del relativo trimestre di calendario. Nessuna imposta di bollo o altra tassa è dovuta nel Lussemburgo per l emissione o per il rimborso di Azioni ad eccezione di un imposta sul capitale di Euro versata dal Fondo al momento della costituzione. Nessuna imposta lussemburghese è dovuta sulle plusvalenz e realizzate o sulla plusvalenza non realizzata sulle attività del Fondo. I dividendi e gli interessi ricevuti dal Fondo sui propri investimenti in molti casi sono soggetti ad una ritenuta alla fonte non recuperabile. Ogni sottoscrittore deve presentare le denunce e le dichiarazioni eventualmente richieste nel proprio paese di residenza fiscale. Performance del comparto Dal momento che questo Comparto, non è stato ancora lanciato, ovvero è stato lanciato da un periodo di tempo non sufficiente, non sono disponibili dati sulla performance annuale. Il rendimento passato non è necessariamente indicativo dei risultati futuri in termini di performance. Gli investitori potrebbero non recuperare l importo totale inizialmente investito, poiché il prezzo delle Azioni nonché il reddito da esse generato possono sia diminuire che aumentare. Ulteriori informazioni Per ulteriori informazioni, si prega di contattare Kairos Partners SGR spa, Via Bigli 21, Milano. 5

8

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Flexible Equity

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Flexible Equity Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Flexible Equity Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Long-Short Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Long-Short Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Small Cap Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Small Cap Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B GOVERNMENT BOND EURO MEDIUM TERM

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B GOVERNMENT BOND EURO MEDIUM TERM DUEMME SICAV 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B 65.834 Prospetto informativo semplificato (il Prospetto informativo semplificato ) datato Luglio 2008 GOVERNMENT BOND

Dettagli

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B BOND EURO AREA

DUEMME SICAV. 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B BOND EURO AREA DUEMME SICAV 23, Avenue de la Porte - Neuve L-2085 Lussemburgo R.C.S Lussemburgo B 65.834 Prospetto informativo semplificato (il Prospetto informativo semplificato ) datato Luglio 2008 BOND EURO AREA Le

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Trading

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Trading Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Trading Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

(ISIN: LU ), CHF

(ISIN: LU ), CHF Asset management UBS Funds Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si

Dettagli

Prospetto semplificato Novembre 2009

Prospetto semplificato Novembre 2009 Prospetto semplificato Novembre 2009 PHARUS SICAV MARKET NEUTRAL Prospetto pubblicato mediante deposito all Archivio Prospetti della Consob in data 18 dicembre 2009 Il presente prospetto semplificato è

Dettagli

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Credit

Kairos International Sicav Prospetto Semplificato. Credit Kairos International Sicav Prospetto Semplificato Credit Luglio 2009 Prospetto Informativo Semplificato depositato presso la Consob in data 15 ottobre 2009 Il presente Prospetto Informativo Semplificato

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento fornisce le informazioni essenziali per investitori nel fondo Dominion Global Trends Consumer Fund ( Il Fondo Consumer ). Non è materiale promozionale.

Dettagli

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d investimento. Profilo di rischio e di rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) RMJ SOCIETA di GESTIONE del RISPARMIO per azioni Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

PLURIMA FUNDS PLURIMA Leo European Absolute Return Fund (il Comparto ) PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLURIMA FUNDS PLURIMA Leo European Absolute Return Fund (il Comparto ) PROSPETTO SEMPLIFICATO PLURIMA FUNDS PLURIMA Leo European Absolute Return Fund (il Comparto ) PROSPETTO SEMPLIFICATO Valuta di Base Obiettivo di investimento Politica di investimento Euro L obiettivo di investimento del Comparto

Dettagli

Prospetto Informativo Semplificato

Prospetto Informativo Semplificato Prospetto informativo pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 30 gennaio 2009 Adenium Sicav. Società di Investimento a Capitale Variabile Multi-Comparto di Diritto

Dettagli

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

ANTELAO PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE A - SCHEDA IDENTIFICATIVA PARTE B CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO Modifiche al Regolamento Unico degli OICVM non riservati gestiti da SOFIA SGR S.p.A. (ex ADVAM) Le parti oggetto di modifica sono evidenziate in giallo. TESTO PRECEDENTE NUOVA FORMULAZIONE PARTE A - SCHEDA

Dettagli

CORE SERIES - CORE Cash

CORE SERIES - CORE Cash 2 3 4 5 6 7 Informazioni chiave per gli Investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2016 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2016 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Milano, 28-02-2017 COMUNICATO STAMPA BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2016 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p. A. ha approvato

Dettagli

Operazione di Fusione

Operazione di Fusione EURIZON CAPITAL S.A. 8, avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg Avviso ai partecipanti di Forex Coupon 2016, Forex Coupon 2017, Forex Coupon 2017-2 ed Forex Coupon 2017-3, quattro comparti di Investment

Dettagli

BNP PARIBAS REIM SGR P.A. APPROVAZIONE SEMESTRALE 2017 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO

BNP PARIBAS REIM SGR P.A. APPROVAZIONE SEMESTRALE 2017 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Milano, 28 luglio 2017 COMUNICATO STAMPA BNP PARIBAS REIM SGR P.A. APPROVAZIONE SEMESTRALE 2017 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p.a. ha approvato

Dettagli

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Euro A (ISIN: FR )

FONDO COMUNE D'INVESTIMENTO METROPOLE Euro A (ISIN: FR ) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

b Rischio liquidità, ovvero il rischio che, in particolari circostanze di b Rischio di controparte, ovvero il rischio che un'istituzione che

b Rischio liquidità, ovvero il rischio che, in particolari circostanze di b Rischio di controparte, ovvero il rischio che un'istituzione che Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli Investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

ANIMA MANAGEMENT COMPANY S.A. Société Anonyme 8, Avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B (la Società di Gestione )

ANIMA MANAGEMENT COMPANY S.A. Société Anonyme 8, Avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B (la Società di Gestione ) ANIMA MANAGEMENT COMPANY S.A. Société Anonyme 8, Avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg R.C.S. Luxembourg: B 60170 (la Società di Gestione ) per conto e in nome di ANIMA FUND Un fondo comune di investimento

Dettagli

Sicav PICTET. Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori

Sicav PICTET. Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Sicav PICTET Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Società di Investimento Multicomparto a Capitale Variabile di Diritto Lussemburghese INFORMAZIONI CHIAVE PER

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO

PROSPETTO SEMPLIFICATO Capital Italia Società d investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese. PROSPETTO SEMPLIFICATO Dicembre 2011 Il presente Prospetto Informativo è stato depositato presso la CONSOB in data

Dettagli

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Milano, 26-02-2016 COMUNICATO STAMPA BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p.a. ha approvato

Dettagli

AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI ai sensi dell art.

AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI ai sensi dell art. AVVISO DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE DEL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA IN OPZIONE AGLI AZIONISTI ai sensi dell art. 9 del Regolamento Delegato (UE) 2016/301 del 30 novembre 2015 e degli artt.

Dettagli

Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione

Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Parte I del Prospetto Informativo Caratteristiche dei Fondi e modalità di partecipazione Offerta pubblica di quote dei Fondi comuni mobiliare di diritto italiano armonizzati alla direttiva 85/611/CE di

Dettagli

ADENIUM SICAV FUND OF FUNDS STRATEGIC FLEX MEDIUM

ADENIUM SICAV FUND OF FUNDS STRATEGIC FLEX MEDIUM ADENIUM SICAV FUND OF FUNDS STRATEGIC FLEX MEDIUM PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Febbraio 2011 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 28 febbraio 2011. Il

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Obiettivi e strategia d'investimento. Indicatore sintetico di rischio/rendimento

Obiettivi e strategia d'investimento. Indicatore sintetico di rischio/rendimento INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave destinate agli investitori di questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni vengono

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE Pagina 1 di 8 PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche del fondo. Informazioni generali sul fondo NOME GESTORE ALTRE

Dettagli

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. di Lussemburgo B-68.

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. di Lussemburgo B-68. Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Lussemburgo R.C.S. di Lussemburgo B-68.806 1 marzo 2013. Egregio Azionista, il Consiglio di Amministrazione

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

UBI SICAV Asia Pacific Equity

UBI SICAV Asia Pacific Equity Informazioni chiave per gli Investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Documento depositato presso l'archivio prospetti della Consob in data 14 febbraio 2012

Documento depositato presso l'archivio prospetti della Consob in data 14 febbraio 2012 Documento depositato presso l'archivio prospetti della Consob in data 14 febbraio 2012 Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV Società d investimento a Capitale Variabile Lussemburgo. Comparto "ZEST Global Strategy Fund"

ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV Società d investimento a Capitale Variabile Lussemburgo. Comparto ZEST Global Strategy Fund ZEST ASSET MANAGEMENT SICAV Società d investimento a Capitale Variabile Lussemburgo Comparto "ZEST Global Strategy Fund" Prospetto informativo semplificato luglio 2009 INTRODUZIONE ZEST ASSET MANAGEMENT

Dettagli

CARMIGNAC PORTFOLIO Commodities

CARMIGNAC PORTFOLIO Commodities CARMIGNAC PORTFOLIO Commodities Il presente Prospetto Informativo Completo e Semplificato è traduzione fedele dell ultimo Prospetto informativo Completo e Semplificato ricevuto dalla Autorité des Marchés

Dettagli

Fondi Amundi Obiettivo

Fondi Amundi Obiettivo Fondi Amundi Obiettivo REGOLAMENTO Il presente Regolamento è stato approvato dall organo amministrativo della SGR che, dopo averne verificato la conformità rispetto alle disposizioni vigenti, ha accertato

Dettagli

POWERSHARES DYNAMIC US MARKET FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO. 14 agosto 2008

POWERSHARES DYNAMIC US MARKET FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO. 14 agosto 2008 POWERSHARES DYNAMIC US MARKET FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO 14 agosto 2008 Il presente Prospetto Semplificato, depositato presso CONSOB in data 21 agosto 2008, contiene informazioni essenziali in merito

Dettagli

VG SICAV. Prospetto Semplificato del Fondo. Ottobre Prospetto depositato presso la CONSOB in data 08/11/2010

VG SICAV. Prospetto Semplificato del Fondo. Ottobre Prospetto depositato presso la CONSOB in data 08/11/2010 Prospetto depositato presso la CONSOB in data 08/11/2010 Società di Investimento a Capitale Variabile Registrata ai sensi della Parte I della legge lussemburghese del 20 dicembre 2002. Prospetto Semplificato

Dettagli

ARKESS SICAV - GLOBAL FLEX - R (ISIN: LU )

ARKESS SICAV - GLOBAL FLEX - R (ISIN: LU ) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A.

Sistema Anima. Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Sistema Anima Regolamento di gestione Regolamento di gestione semplificato degli OICVM italiani gestiti da ANIMA SGR S.p.A. Linea Mercati Anima Liquidità Euro Anima Riserva Dollaro Anima Riserva Globale

Dettagli

Ristrutturazione di Schroder International Selection Fund - Global Equity Sigma (il "Comparto")

Ristrutturazione di Schroder International Selection Fund - Global Equity Sigma (il Comparto) Schroder International Selection Fund SICAV 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato del Lussemmburgo Tel : (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 24 giugno 2008 Gentile Azionista Ristrutturazione

Dettagli

Key Investor Information Documents (KIID)

Key Investor Information Documents (KIID) Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Fidelity Alpha Funds SICAV Marzo 2016 - Italia Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

CORE SERIES - CORE Balanced Opportunity

CORE SERIES - CORE Balanced Opportunity Informazioni chiave per gli Investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: LA PREGHIAMO DI LEGGERE CON ATTENZIONE. IN CASO DI DUBBI LA INVITIAMO A RIVOLGERSI AL SUO CONSUETO REFERENTE.

COMUNICAZIONE IMPORTANTE: LA PREGHIAMO DI LEGGERE CON ATTENZIONE. IN CASO DI DUBBI LA INVITIAMO A RIVOLGERSI AL SUO CONSUETO REFERENTE. FIL Investment Management (Luxembourg) S.A. 2a rue Albert Borschette, L-1246 B.P. 2174, L-1021 Luxembourg Tél: +352 250 404 1 Fax: +352 26 38 39 38 R.C.S. Luxembourg B 88635 COMUNICAZIONE IMPORTANTE: LA

Dettagli

EMERGING MARKETS FUND

EMERGING MARKETS FUND Henderson Gartmore Fund INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta

Dettagli

Opzioni per gli Azionisti

Opzioni per gli Azionisti Fidelity Funds Société d investissement à Capital Variable 2a rue Albert Borschette, B.P. 2174 L-1021 Lussemburgo RCS Luxembourg B 34.036 Tel.: +352 250 404 1 Fax: +352 26 38 39 38 Il 7 novembre 2016 il

Dettagli

Politica d'investimento

Politica d'investimento Prospetto informativo semplificato del comparto BPER International Sicav Global Medium Term Bond Società d investimento di diritto lussemburghese («Société d investissement à capital variable») ai sensi

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO - REALE LINEA OBBLIGAZIONARIA

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO - REALE LINEA OBBLIGAZIONARIA REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO - REALE LINEA OBBLIGAZIONARIA Aspetti generali Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, separata e autonoma dalle altre attività della Società Reale

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Rendimento Assoluto versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Rendimento Assoluto versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Rendimento Assoluto versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif

LEONARDO INVEST DNCA Evolutif LEONARDO INVEST DNCA Evolutif Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente

Dettagli

LEONARDO INVEST Eurose

LEONARDO INVEST Eurose LEONARDO INVEST Eurose Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 Prospetto Informativo depositato presso la CONSOB in data 13 luglio 2010. Il presente Prospetto

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La Parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

GESTIONE PATRIMONIALE. Banca Centropadana

GESTIONE PATRIMONIALE. Banca Centropadana GESTIONE PATRIMONIALE Banca Centropadana I sassi sono le nostre radici, la nostra identità, la nostra storia e i nostri valori. Sono utili a segnare il cammino e a costruire le strade. In molti anni di

Dettagli

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Luxembourg R.C.S. di Lussemburgo B-68.

Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Luxembourg R.C.S. di Lussemburgo B-68. Amundi Funds Société d investissement à capital variable Sede legale: 5, Allée Scheffer L-2520 Luxembourg R.C.S. di Lussemburgo B-68.806 Lussemburgo, 13 settembre 2017. Egregio Azionista, il consiglio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA I TRE FONDI QUOTATI SUPERANO ANCHE NEL 2005 IL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO

COMUNICATO STAMPA I TRE FONDI QUOTATI SUPERANO ANCHE NEL 2005 IL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2005 I TRE FONDI QUOTATI SUPERANO ANCHE NEL 2005 IL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO - BERENICE FONDO UFFICI: 6,3%

Dettagli

EATON VANCE INTERNATIONAL (IRELAND) FUNDS PLC EATON VANCE INTERNATIONAL (IRELAND) PPA EMERGING MARKETS EQUITY FUND

EATON VANCE INTERNATIONAL (IRELAND) FUNDS PLC EATON VANCE INTERNATIONAL (IRELAND) PPA EMERGING MARKETS EQUITY FUND EATON VANCE INTERNATIONAL (IRELAND) FUNDS PLC EATON VANCE INTERNATIONAL (IRELAND) PPA EMERGING MARKETS EQUITY FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO DEL 22 AGOSTO 2011 Il presente Prospetto Semplificato è traduzione

Dettagli

Operazioni di Fusione

Operazioni di Fusione 8, avenue de la Liberté L-1930 Luxembourg Avviso ai partecipanti di Attiva Protetta 05 2017, Attiva Protetta 06 2017, Attiva Protetta 07 2017, Attiva Protetta 09 2017 e Attiva Protetta 12 2017, cinque

Dettagli

COMUNICATO STAMPA DIVIDEND YIELD DEI TRE FONDI QUOTATI SUPERIORI AL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO

COMUNICATO STAMPA DIVIDEND YIELD DEI TRE FONDI QUOTATI SUPERIORI AL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I RENDICONTI DI GESTIONE AL 30 GIUGNO 2006 DIVIDEND YIELD DEI TRE FONDI QUOTATI SUPERIORI AL TARGET DI DIVIDENDO INDICATO AL COLLOCAMENTO - BERENICE: DIVIDEND YIELD

Dettagli

CS Investment Funds 13

CS Investment Funds 13 Avviso ai titolari delle quote di 1. Con il presente avviso si informano i titolari delle quote del Credit Suisse (Lux) Broad Short Term EUR Bond Fund (detto il "comparto" ai fini di questo punto) che

Dettagli

Si precisa infine che non sono state previste modificazioni ai contratti vigenti. La Direzione

Si precisa infine che non sono state previste modificazioni ai contratti vigenti. La Direzione Reggio Emilia, 30 Maggio 2012 Oggetto: Comunicazione ai sottoscrittori di INVESTIRE SICURO, INVESTIRE SICURO PLUS, INVESTIRE SICURO PLUS 2, INVESTIRE SICURO PLUS 3, INVESTIRE SICURO PLUS 4, INVESTIRE SICURO

Dettagli

Prestito Obbligazionario 20/09/07 20/09/12 191^ emissione TV Media Mensile Codice ISIN IT

Prestito Obbligazionario 20/09/07 20/09/12 191^ emissione TV Media Mensile Codice ISIN IT MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Banca di Imola SPA a Tasso Variabile Media Mensile Il seguente

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione dei Fondi appartenenti al Sistema PRIMA Fondi Linea Mercati Fondi armonizzati: Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario BT Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

Open Fund Nuova Tirrena Fondo pensione aperto a contribuzione definita

Open Fund Nuova Tirrena Fondo pensione aperto a contribuzione definita Open Fund Nuova Tirrena Fondo pensione aperto a contribuzione definita INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati storici sono aggiornati al 31/12/2006 Ramo 65 (senza rivalutazione annua ) Ramo

Dettagli

dynamic global multistrategy Fund

dynamic global multistrategy Fund PROSPEtto semplificato Diadema dynamic global multistrategy Fund Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Prestito Obbligazionario 133^ emissione 01/02/08 01/02/13 STEP UP (Codice ISIN IT )

Prestito Obbligazionario 133^ emissione 01/02/08 01/02/13 STEP UP (Codice ISIN IT ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA Step Up Il seguente modello

Dettagli

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A.

Sistema PRIMA. Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Sistema PRIMA Regolamento di gestione Regolamento di gestione degli OICVM italiani gestiti da Anima SGR S.p.A. Fondi Linea Mercati Anima Fix Euro Anima Fix Obbligazionario BT Anima Fix Obbligazionario

Dettagli

UniCredit Soluzione Fondi

UniCredit Soluzione Fondi UniCredit Soluzione Fondi Parte II del Prospetto Completo - Illustrazione dei dati periodici di rischio-rendimento e costi dei Fondi La Parte II del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore,

Dettagli

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 144^ Emissione 02/05/ /05/2011 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT )

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 144^ Emissione 02/05/ /05/2011 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Variabile Media Mensile

Dettagli

BCC VitA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni

BCC VitA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni BCC VitA S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. 5047 (art. 13 del decreto legislativo

Dettagli

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione

5,00 %. Si tratta dell'importo massimo che verrà detratto dal vostro investimento prima sottoscrizione Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Prospetto semplificato per il comparto Etruria Fund EURO STOXX 50 Advanced

Prospetto semplificato per il comparto Etruria Fund EURO STOXX 50 Advanced Prospetto semplificato per il comparto Etruria Fund EURO STOXX 50 Advanced Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese costituito ai sensi della parte I della legge sui fondi del 20 dicembre

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore-contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 - 2 - Prospetto Informativo depositato presso la Consob in

Dettagli

Schroder GAIA. Informazioni chiave per gli investitori. (Società di Investimento a capitale variabile (sicav) di diritto Lussemburghese)

Schroder GAIA. Informazioni chiave per gli investitori. (Società di Investimento a capitale variabile (sicav) di diritto Lussemburghese) Schroder GAIA Informazioni chiave per gli investitori (Società di Investimento a capitale variabile (sicav) di diritto Lussemburghese) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene

Dettagli

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE

BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE Milano, 26-02-2016 COMUNICATO STAMPA BNP PARIBAS REIM SGR APPROVA LA RELAZIONE DI GESTIONE 2015 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p.a. ha approvato

Dettagli

Comunicazione ai titolari delle quote

Comunicazione ai titolari delle quote Lussemburgo, 3 novembre 2017 Comunicazione ai titolari delle quote CREDIT SUISSE FUND MANAGEMENT S.A. Sede legale: 5, rue Jean Monnet, L-2180 Lussemburgo R.C.S. del del Lussemburgo B 72 925 (la società

Dettagli

ADENIUM SICAV. PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Febbraio 2012

ADENIUM SICAV. PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Febbraio 2012 ADENIUM SICAV INCOME OPPORTUNITY FUND (GIÀ ADENIUM SICAV - FUND OF FUNDS QUANT EUROPE 20) PROSPETTO SEMPLIFICATO datato Febbraio 2012 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti

Dettagli

Lehman Brothers Alpha Fund plc

Lehman Brothers Alpha Fund plc Lehman Brothers Alpha Fund plc Prospetto Informativo Semplificato 3 novembre 2006 Relativo a Lehman Brothers Global Bond Fund Lehman Brothers US Bond Fund Lehman Brothers US High Yield Bond Fund Il presente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DI MILANO S.c.r.l. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca Popolare di Milano 29 Aprile 2016/2021 Step Up Callable, ISIN IT0005175374 Obbligazioni

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

DOCUMENTO AD USO INTERNO ESPLICATIVO DELLE CARATTERISTICHE E DEI RISCHI DEI FONDI COLLOCATI

DOCUMENTO AD USO INTERNO ESPLICATIVO DELLE CARATTERISTICHE E DEI RISCHI DEI FONDI COLLOCATI DOCUMENTO AD USO INTERNO ESPLICATIVO DELLE CARATTERISTICHE E DEI RISCHI DEI FONDI COLLOCATI Fondo Target Maturity Franklin Templeton Opportunities Fund Franklin Multi Bond 2022 Fund Razionale dell investimento

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative all OFFERTA di

CONDIZIONI DEFINITIVE relative all OFFERTA di Cassa di Risparmio di Cesena S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE relative all OFFERTA di "CASSA DI RISPARMIO DI CESENA S.P.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO" Cassa di Risparmio di Cesena S.p.A. 24/01/2007-24/07/2010

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE al PROSPETTO DI BASE SUL PROGRAMMA BANCA POPOLARE DI MILANO S.c.r.l. OBBLIGAZIONI PLAIN VANILLA Banca Popolare di Milano 31 Marzo 2016/2019 Tasso Fisso 1,00%, ISIN IT0005163123 Obbligazioni

Dettagli

Private Insurance Management IT - PIC/PAC. Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche

Private Insurance Management IT - PIC/PAC. Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche Private Insurance Management IT - PIC/PAC Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche Data di deposito in CONSOB del Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche - Brickstone ProKapital: 01/05/2017 Data di

Dettagli

Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux)

Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux) Sicav Lussemburghese Threadneeedle (Lux) I fondi Threadneedle a stacco cedola Caratteristiche Threadneedle (Lux) - Sicav Lussemburghese Disponibili solo sulla sicav di diritto Lussemburghese 1 comparto

Dettagli

KAIROS INTERNATIONAL SICAV

KAIROS INTERNATIONAL SICAV Société d'investissement à Capital Variable R.C.S. Luxembourg N B 119 723 Relazione Semestrale non certificata al 30 giugno 2015 LIQUIDITY DYNAMIC BOND BOND PLUS REAL RETURN SMALL CAP SELECTION OPA ITALIA

Dettagli

SISTEMA FONDI CARIGE

SISTEMA FONDI CARIGE SISTEMA FONDI CARIGE PARTE II ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RISCHIO RENDIMENTO, COSTI E TURNOVER DI PORTAFOGLIO DEI FONDI FONDI APPARTENENTI AL SISTEMA FONDI CARIGE CARIGE AZIONARIO ITALIA CARIGE AZIONARIO

Dettagli

Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Short-Term

Pioneer Funds - Emerging Markets Bond Short-Term INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 10 febbraio 2016 . A)

Dettagli

CS Investment Funds 13

CS Investment Funds 13 Avviso ai titolari delle quote di 1. Con il presente avviso si informano i titolari delle quote del Credit Suisse (Lux) Global Responsible Equity Fund (detto il "comparto" ai fini di questo punto) che

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente documento

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE di Offerta di prestiti obbligazionari denominati

CONDIZIONI DEFINITIVE di Offerta di prestiti obbligazionari denominati Sede legale in Via C. Carcano n. 6-24047 Treviglio (Bergamo) Sito internet : www.cassaruraletreviglio.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 3148 Iscritta all Albo delle Società

Dettagli

BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE

BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BNL OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO ED A TASSO FISSO CALLABLE BNL SpA 4,270% 2007/2010 Cod. BNL 1027200 Codice ISIN IT0004259997 redatte dalla

Dettagli

Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche

Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche Scheda Sintetica - Informazioni Specifiche La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 113^ Emissione 12/04/ /04/2010 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT )

Prestito Obbligazionario Cassa di Risparmio di Ravenna SpA 113^ Emissione 12/04/ /04/2010 TV%- Media Mensile (Codice ISIN IT ) MODELLO DI CONDIZIONI DEFINITIVE relative alla Nota Informativa sul Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominati Obbligazioni Cassa di Risparmio di Ravenna SPA a Tasso Variabile Media Mensile

Dettagli

Obiettivi e politica d'investimento. Profilo di rischio e di rendimento

Obiettivi e politica d'investimento. Profilo di rischio e di rendimento Asset management UBS Funds Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si

Dettagli