Alfa MiTo 1.4 MultiAir

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alfa MiTo 1.4 MultiAir"

Transcript

1 Alfa MiTo 1.4 MultiAir Modello in breve Tutti i segreti della tecnologia MultiAir Start&Stop e GSI: piacere di guida e rispetto ambientale La nuova gamma di Alfa MiTo Schede tecniche Contact: Bertschinger Virginia Public Relations Alfa Romeo / Website: Fiat Group Automobiles Switzerland SA, Zürcherstrasse 111, CH-8952 Schlieren Tel. +41 (0) / Fax +41 (0)

2 Modello in breve Alfa Romeo, da sempre sinonimo di tecnologie raffinate e di motori prestazionali, porta al debutto la rivoluzionaria tecnologia MultiAir, sviluppata e brevettata da FPT Fiat Powertrain Technologies. Capostipite di questa rivoluzionaria famiglia è il motore MultiAir 1.4 presentato in anteprima mondiale sul modello Alfa Romeo MiTo e proposto con 3 diversi livelli di potenza (105 CV, 135 CV e 170 CV), tutti già in linea con la normativa Euro5. Al lancio i primi due propulsori MultiAir su Alfa Romeo MiTo sono il 1.4 da 135 CV e il 1.4 da 105 CV (lancio commerciale in Svizzera previsto per inizio 2010) offerti per entrambi gli allestimenti della gamma. Successivamente, ad inizio 2010, verrà commercializzato anche il 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV che andrà così a completare la gamma di motori benzina di Alfa Romeo MiTo e che verrà proposto sull inedito e unico allestimento Quadrifoglio Verde. Grazie a questa ampia offerta MiTo riesce a soddisfare le esigenze di un pubblico sempre più vasto e competente che sta premiando la compatta Alfa Romeo con ottimi risultati di vendita. In dettaglio, il 1.4 Turbobenzina 135 CV garantisce ad Alfa Romeo MiTo performance e temperamento da vettura sportiva ed equilibrata, destinata ad un pubblico attento al piacere di guida e al contenimento dei consumi. La coppia del motore 135 CV, infatti, viene erogata in modo ottimale in tutte le condizioni e assicura ottime performance di ripresa e una spinta sempre vigorosa a tutti i regimi, segnando un nuovo standard nell ambito dei motori a benzina. La velocità massima e l accelerazione da 0 a 100 km/h del nuovo propulsore da 135 CV sono ai vertici della categoria delle compatte. Questo inedito propulsore, studiato per funzionare in abbinamento al dispositivo Alfa DNA, permette di sfruttare al meglio le eccellenti doti dinamiche di Alfa MiTo, rendendo piacevoli e confortevoli i lunghi trasferimenti e, al tempo stesso, estremamente emozionanti i tratti di strada più impegnativi, territorio naturale di ogni Alfa Romeo, grazie all equilibrato rapporto peso/potenza e alla rapidità di risposta ai comandi del guidatore. L eccellenza delle performance si combina con quella che si esprime con il rispetto dell ambiente e la riduzione dei consumi. La testimonianza di questa eccellenza è il valore particolarmente contenuto delle emissioni di CO 2, pari a 129 gr/km, con un consumo combinato di soli 5,6 litri ogni 100km. Infine MiTo raggiunge l eccellenza delle prestazioni grazie alla versione del propulsore MultiAir da 170 CV, offerto nell esclusivo allestimento Quadrifoglio Verde, riproponendo uno dei simboli storici più cari agli Alfisti di tutto il mondo, appassionati della storia gloriosa di un Brand che ha fatto delle corse e delle competizioni un vero e proprio marchio di fabbrica. MiTo CV interpreta una nuova concezione di sportività che abbina il massimo piacere di guida con la sensibilità ambientale. Tra le doti vincenti di questa vettura, l eccezionale rapporto peso/potenza (6,7 kg/cv) a garanzia di un agilità da primato, nonché l eccezionale potenza specifica di 124 cv/litro, vero e proprio record in questa categoria. Questo valore rappresenta anche il più alto valore mai registrato su una vettura del Biscione, a testimonianza dell eccellente patrimonio tecnologico di Alfa Mito.

3 Abbinato a un nuovo cambio a 6 marce, che garantisce innesti veloci e corse ridotte, il propulsore 1.4 MultiAir Turbobenzina da 170 CV è il miglior esempio della filosofia del downsizing : realizzare motori turbocompressi ad altissima tecnologia, ottenendo un incremento delle prestazioni e una forte riduzione dei consumi e delle emissioni. Seguendo questa filosofia i valori registrati sono di assoluto interesse (139 g/km di CO 2 e 4,8 l/100km nel ciclo extraurbano), tanto da essere più vicini a quelli di un utilitaria piuttosto che ad una sportiva hatch back che passa da 0 a 100 Km/h in poco più di 7 secondi. Inoltre, l Alfa Romeo MiTo Quadrifoglio Verde è dotata anche di un nuovo sistema di sospensioni attive che, tramite il controllo degli ammortizzatori, permette di ridefinire la dinamica del veicolo, di ridurre le oscillazioni della vettura in tutte le condizioni di guida e di elevare ulteriormente i livelli di sicurezza, comfort e guidabilità. Sviluppato grazie alla collaborazione tra Alfa Romeo e Magneti Marelli, il sistema mette a frutto la straordinaria esperienza delle due aziende nelle attività agonistiche di tutto il mondo. Realizzati a Termoli (CB) presso lo stabilimento di FPT Fiat Powertrain Technologies, i nuovi motori MultiAir sono stati pensati fin dall inizio dello sviluppo per esaltare ulteriormente il selettore Alfa D.N.A., il dispositivo che permette di adattare la personalità di Alfa Romeo MiTo alle esigenze del guidatore e alle diverse condizioni stradali. Abbinato proprio alle motorizzazioni MultiAir per la prima volta su Alfa Romeo, debutta il sistema Start&Stop che gestisce lo spegnimento temporaneo del motore e il suo successivo riavviamento (ad esempio nel caso di sosta al semaforo) garantendo riduzione dei consumi e silenziosità nell abitacolo nei momenti in cui il dispositivo agisce. Le performance in termini di sound dei propulsori MultiAir sono davvero apprezzabili grazie alla caratterizzazione sportiva della timbrica, inequivocabilmente associabile ad un Alfa Romeo. Inoltre, con l introduzione dei nuovi propulsori MultiAir si rinnova la gamma colori di MiTo, un modello vincente già commercializzato in 34 Paesi nel mondo e in 5 diversi continenti. Infatti è già ordinabile il nuovo colore metallizzato Blu Tornado che va ad aggiungersi alla già ricca offerta di colori esterni. Va infine ricordato come l evoluzione tecnica del modello si apprezzi grazie ad una serie di interventi che innalzano ulteriormente il livello qualitativo di Alfa Romeo MiTo. Gli interventi interessano finizioni interne, accoppiamenti vettura, manovrabilità del cambio grazie all accorciamento delle leva fino a 2,5 centimetri ed il sistema sterzo e sospensioni per il quale è stata prevista una nuova taratura, oltre ad alcuni interventi sul sistema frenante. Tutti i segreti della tecnologia MultiAir Alfa Romeo porta al debutto mondiale la tecnologia MultiAir sulla sua ultima creazione, l Alfa Romeo MiTo. Capostipite della nuova famiglia è il motore MultiAir 1.4 che sul nuovo modello è proposto con 3 diversi livelli di potenza: 105CV, 135CV e 170CV. Si tratta di un importante salto generazionale rispetto agli attuali motori a benzina, proprio come avvenne nel 1997 con la tecnologia Common Rail applicata ai propulsori diesel e proposta in anteprima mondiale sull Alfa Romeo 156. E oggi tocca alla compatta più sportiva di sempre raccogliere il testimone e segnare un vero e proprio balzo tecnologico: infatti, il sistema MultiAir porta il motore ad accensione comandata a limiti di efficienza un tempo impensabili. Merito del principio che è alla base di questa nuova tecnologia: la possibilità di regolazione continua dei principali elementi che garantiscono una combustione ottimale a qualsiasi regime e in ogni condizione di guida.

4 In particolare, la possibilità di gestire l istante più opportuno di apertura e chiusura della valvola di aspirazione ha consentito di ottimizzare il rendimento volumetrico del motore a tutto vantaggio della coppia massima erogata soprattutto a basso regime: rispetto al tradizionale motore Turbobenzina da 120CV, lo stesso propulsore con tecnologia MultiAir registra un incremento di potenza massima (135CV) senza penalizzare la coppia e la risposta a basso regime di rotazione (5.000 giri/min). Dunque, con l introduzione della tecnologia MultiAir Alfa Romeo MiTo diventa ancora più agile e scattante grazie agli incrementi di potenza e coppia possibili con i nuovi propulsori, che garantiscono al contempo una sensibile riduzione dei consumi e delle emissioni inquinanti, a tutto vantaggio dei costi di gestione e del rispetto dell ambiente. Per esempio, la flessibilità e la rapidità di risposta garantite dalla tecnologia MultiAir permettono di gestire il carico motore attraverso le valvole di aspirazione eliminando l utilizzo della valvola a farfalla a tutto vantaggio dell efficienza di combustione ai carichi parziali e quindi dei consumi. Basti pensare che, rispetto al tradizionale 1.4 Turbobenzina da 120CV, lo stesso propulsore riduce fino al 10% i consumi nel ciclo NEDC. I nuovi propulsori rappresentano un importante punto di rottura rispetto all attuale scenario dei motori a benzina, basti pensare che, rispetto ad un tradizionale motore a benzina di pari cilindrata, i propulsori MultiAir assicurano un incremento di potenza (fino al 10%) e coppia (fino al 15%), oltre ad una sensibile riduzione di consumi (fino al 10%) ed emissioni di CO 2 (sino al 10%), di particolato (sino al 40%) e di NOx (sino al 60%). Cuore del MultiAir è il nuovo sistema elettro-idraulico di gestione delle valvole che permette di ridurre i consumi (grazie ad un controllo diretto dell aria mediante le valvole di aspirazione del motore, senza l utilizzo della farfalla) e le emissioni inquinanti (merito del controllo della combustione). Inoltre, emblema del concetto di downsizing, il MultiAir è una tecnologia versatile, facilmente applicabile a tutti i motori a benzina, con un futuro potenziale sviluppo anche ai motori diesel. Inoltre, la gestione del carico tramite le valvole di aspirazione consente di ottimizzare la combustione anche in uso autostradale. Infatti, sfruttando le caratteristiche del sistema, si è molto limitata l area in cui intervengono gli arricchimenti di combustibile: a 150 Km/h il rapporto aria benzina è ancora stechiometrico, garantendo quindi un consumo specifico particolarmente contenuto. Infine, va ricordato che la nuova generazione di propulsori MultiAir è stata anche progettata per esaltare le possibilità di set-up della vettura impostabili grazie al selettore Alfa D.N.A., garantendo sempre la risposta più efficace alle aspettative del guidatore e alle diverse condizioni stradali. Perché il MultiAir Il motore ad accensione comandata ha visto negli ultimi anni un evoluzione continua per garantire il recupero di competitività rispetto ai moderni turbodiesel che, grazie alla tecnologia Common Rail, avevano rivoluzionato il panorama mondiale. Fino ad oggi per i motori benzina rimanevano due vincoli da rimuovere per garantire il salto di efficienza necessario. Innanzitutto, la strozzatura della valvola a farfalla: un sistema semplice per dosare la potenza richiesta dal guidatore, ma anche poco efficiente a causa delle perdite di carico conseguenti, soprattutto nei regimi in cui la valvola è poco aperta, cioè nel range di utilizzo tipico di una guida normale.

5 Il secondo vincolo era rappresentato dalla limitata libertà di azionamento delle valvole di aspirazione, che spesso portava i tecnici a configurare la personalità del propulsore dovendo scegliere tra una fasatura sportiva o una messa a punto orientata ai consumi, oppure se privilegiare il confort e la coppia ai regimi intermedi o puntare alla potenza agli alti regimi e all allungo più tipico dell uso brillante. Con la tecnologia MultiAir questi due limiti vengono finalmente rimossi: merito dell ingegnoso sistema brevettato da FPT Fiat Powertrain Technologies che consente di gestire l alzata e il tempo di apertura delle valvole secondo numerosi parametri di funzionamento che vengono analizzati ed elaborati in tempo reale, permettendo così al motore di scegliere istante per istante la migliore configurazione possibile per rispondere alle sollecitazioni del guidatore. Dunque, i nuovi propulsori con tecnologia MultiAir sono l emblema del concetto di downsizing, che coniuga l efficienza applicata alla massima prestazione. I benefici che ne conseguono sono davvero numerosi se confrontati con motori tradizionali di pari cilindrata: dall aumento della potenza massima (fino al 10%) all incremento della coppia (fino al 15%) a basso regime e nei transitori grazie alle evolute strategie di controllo dei parametri di funzionamento dei propulsori. E ancora: riduzione dei consumi di oltre il 10% (per via dell eliminazione delle perdite di pompaggio e della precisa calibrazione dei parametri che ottimizzano la combustione) e delle emissioni di CO 2 (sino al 10%), di particolato (sino al 40%) e di NOx (sino al 60%), grazie all ottimizzazione delle strategie di controllo delle valvole in fase di aspirazione del motore e al ricircolo interno dei gas di scarico. Prestazioni eccellenti, quindi, cui aggiungere una maggiore prontezza ai comandi dell acceleratore, grazie alla pressione costante dell aria a monte dei cilindri, abbinata al controllo estremamente rapido della valvole di aspirazione. Senza contare che proprio con i motori MultiAir di Alfa Romeo MiTo debutta l innovativo sistema Start&Stop che spegne automaticamente il propulsore quando la vettura è ferma (per esempio al semaforo) mantenendo in funzione tutti i sistemi del veicolo per garantire il pieno comfort d uso agli occupanti. Non ultimo, va sottolineato che la nuova famiglia di propulsori MultiAir è stata pensata fin dall inizio dello sviluppo per abbinarsi perfettamente con il dispositivo Alfa D.N.A. che permette di adattare la personalità di Alfa Romeo MiTo alle esigenze del guidatore e alle diverse condizioni stradali. In particolare, quando il selettore è in posizione Dynamic, la risposta del motore è immediata, l erogazione è corposa grazie all overboost, il differenziale Electronic Q2 permette di affrontare le curve in piena sicurezza, garantendo il comportamento in linea con l anima sportiva di ogni Alfa Romeo. Con il selettore in posizione Normal, invece, la guida di tutti i giorni diventa divertente senza rinunciare al comfort e alla fluidità di marcia, e i consumi sono ridotti al minimo. Infine, in condizioni di aderenza difficili è possibile incrementare ulteriormente la sicurezza attiva selezionando la posizione All Weather che allerta tutti i sistemi di sicurezza della vettura (tra cui VDC ed Electronic Q2) pronti ad intervenire tempestivamente in caso di necessità e rende più docile la risposta del motore. Come funziona il MultiAir L obiettivo del progetto era ambizioso: permettere di comandare le valvole di aspirazione liberandole dalla stretta dipendenza dell albero a camme che in più di cento anni di evoluzione tecnologica ha quasi sempre rappresento l unico modo per garantirne l azionamento. Raggiungere questo traguardo è stato possibile solo grazie al patrimonio tecnologico e umano acquisito negli anni dal brand Alfa Romeo e da Fiat Powertrain Technologies sulle strade di tutti i giorni e sui circuiti da gara.

6 Dunque, non è esagerato affermare che la tecnologia MultiAir sia una sorta di sintesi dell eccezionale percorso tecnologico che ha permesso all industria automobilistica italiana di affermarsi nei mercati e nelle competizioni di tutto il mondo. Basti ricordare alcune di queste innovazioni che hanno segnato la storia dell automobile: la messa in produzione del primo bialbero in alluminio per una vettura di grande produzione (Alfa Romeo Giulia), l utilizzo del doppio variatore di fase e del sistema Twin Spark (Alfa Romeo 75), il primo motore modulare (Alfetta) e il Common Rail (Alfa Romeo 156). E oggi l Alfa Romeo MiTo aggiunge a questo straordinario palmares il rivoluzionario sistema MultiAir, una tecnologia versatile e facilmente applicabile a tutti i motori a benzina, con un futuro potenziale sviluppo anche ai motori diesel. Nei motori a benzina tradizionali il controllo del carico avviene modulando la densità dell aria introdotta nei cilindri tramite la valvola a farfalla. Ciò determina una disefficienza nota come lavoro di pompaggio. Il sistema MultiAir elimina questa perdita. Il controllo del carico avviene variando il volume dell aria introdotta a densità costante, grazie a un controllo diretto ed estremamente flessibile delle valvole di aspirazione. Il sistema prevede il comando delle valvole di aspirazione attraverso un sistema elettroidraulico: un pistone, azionato da una camma meccanica, viene collegato alla valvola di aspirazione mediante una camera idraulica, controllata da un elettrovalvola normalmente aperta. Due le situazioni che si possono verificare: quando l elettrovalvola è chiusa, l olio nella camera idraulica si comporta come un corpo solido e trasmette alle valvole di aspirazione la legge di alzata imposta dalla camma di aspirazione meccanica. Invece, nel secondo caso, quando l elettrovalvola è aperta, l olio della camera idraulica può defluire verso un circuito di bassa pressione: di conseguenza le valvole di aspirazione non seguono più il profilo meccanico della camma e si chiudono per effetto della forza delle molle di aspirazione. La parte finale della corsa di chiusura della valvola è gestita mediante un freno idraulico dedicato che assicura una fase di accostamento controllato, in qualsiasi condizione d esercizio. Dunque, controllando gli istanti di apertura e chiusura dell elettrovalvola, è possibile ottenere agevolmente innumerevoli profili di apertura delle valvole di aspirazione. In questo modo il carico motore è controllato direttamente attraverso le valvole di aspirazione e non più attraverso la valvola a farfalla. Di seguito il comportamento del sistema MultiAir in tre momenti distinti. 1) In fase di erogazione della potenza massima: l elettrovalvola è sempre chiusa e la piena apertura delle valvole è realizzata seguendo completamente il profilo della camma meccanica, ottimizzato specificamente per la potenza ad alti regimi (intervalli di apertura valvole aspirazione lunghi). 2) A basso numero di giri e pieno carico: l elettrovalvola si apre in anticipo rispetto al profilo teorico della camma realizzando una chiusura anticipata della valvola di aspirazione. Si elimina così un riflusso indesiderato nel collettore massimizzando la massa d aria intrappolata nei cilindri. 3) Nelle condizioni di carico parziale del motore: l elettrovalvola si apre durante la corsa di aspirazione realizzando una parziale apertura delle valvole per controllare la massa d aria introdotta a seconda della coppia richiesta. In alternativa, è possibile ottenere un apertura parziale delle valvole chiudendo l elettrovalvola in ritardo rispetto all inizio del profilo teorico garantito dalla camma meccanica. In questo caso, il flusso d aria in ingresso nei cilindri ha una velocità superiore e genera un livello di turbolenza particolarmente elevato all interno dei cilindri. Da sottolineare che è possibile abbinare queste due modalità di attuazione per uno stesso evento di aspirazione: avviene la cosiddetta Multilift che aumenta la turbolenza e la velocità di combustione a carichi e regimi molto bassi.

7 In sintesi, la flessibilità e la rapidità di risposta garantite dalla tecnologia MultiAir permettono di gestire il carico motore attraverso le valvole di aspirazione eliminando l utilizzo della valvola a farfalla a tutto vantaggio dell efficienza di combustione ai carichi parziali e quindi dei consumi. Start&Stop e GSI: piacere di guida e rispetto ambientale Tutto il mondo riconosce alla scuola motoristica italiana la sua capacità di produrre propulsori pieni di grinta e temperamento, veri e propri gioielli che rappresentano lo stato dell arte nel campo dell ingegneria in termini di tecnica, prestazioni e rispetto dell ambiente. Non fa certo eccezione la nuova famiglia MultiAir che Alfa Romeo ha voluto abbinare a due contenuti innovativi capaci di coniugare piacere di guida e rispetto ambientale: il sistema Start&Stop e il dispositivo Gear Shift Indicator (GSI). Start&Stop Di serie sulle tre motorizzazioni benzina MiTo MultiAir, il sistema Start&Stop gestisce lo spegnimento temporaneo del propulsore e il suo successivo riavviamento, in corrispondenza delle fasi di funzionamento al minimo con veicolo fermo. In queste situazioni, tipiche del traffico congestionato delle aree urbane e durante le soste al semaforo, e qualora le logiche di controllo lo consentano, il sistema spegne automaticamente il motore in modo da conseguire una riduzione di consumi ed emissioni fino al 10% su missione urbana e del 3,5% su ciclo omologativo NEDC. Non appena viene rilasciato il pedale del freno o innestata la marcia, il sistema provvede a riavviare tempestivamente il motore assicurando all utente un immediata risposta ai comandi. Inoltre, se in partenza al semaforo il motore viene spento per sbaglio (imballo), questo si riaccende alla sola pressione della frizione. Lo Start&Stop offre ulteriori vantaggi in termini di comfort dell abitacolo visto che garantisce l assenza di vibrazioni e di rumore. Infine, il guidatore viene informato sull utilizzo del dispositivo attraverso le indicazioni del quadro di bordo e può eventualmente disinserirlo con un comando collocato nella plancetta posta vicino al volante. Gear Shift Indicator (GSI) Associato allo Start&Stop vi è il dispositivo Gear Shift Indicator (GSI), una vero e proprio copilota che suggerisce in modo discreto al guidatore di effettuare un cambio marcia, portando all utilizzo più efficiente del propulsore in termini di consumi. Ad esempio, attraverso un apposita indicazione sul quadro di bordo, il GSI può suggerire di innestare una marcia superiore per permettere al motore di garantire una combustione con miscela più magra e quindi meno ricca di benzina, oppure di scalare marcia per sfruttare al meglio la coppia disponibile. Il dispositivo è sempre attivo quando il selettore Alfa DNA è posizionato in Normal o All Weather, in modo da garantire una guida fluida e confortevole, ma anche orientata a risparmiare carburante e ridurre drasticamente le emissioni. La nuova gamma di Alfa Romeo MiTo In occasione del lancio dei motori MultiAir la gamma colori Alfa Romeo si amplia grazie all introduzione di un nuovo colore metallizzato. Si tratta del nuovo Blu Tornado che va ad aggiungersi agli attuali colori disponibili aumentando le possibili combinazioni tra ambienti esterni ed ambienti interni. Da sottolineare che oggi Alfa Romeo MiTo propone alcune novità che ne migliorano ulteriormente il livello qualitativo. Infatti, grazie al costante contatto con i clienti e all attento lavoro di messa a punto continua del team di ingegneri

8 dedicato, sono state studiate e realizzate numerose evoluzioni tecniche nei campi delle finizioni interne e degli accoppiamenti vettura. In più, è stata migliorata la manovrabilità del cambio, grazie alla ridefinizione e all accorciamento della leva di comando fino a 25 mm a seconda delle versioni. Infine, per ottimizzare il comfort di guida percepito dal cliente è stata introdotta una nuova taratura dello sterzo e delle sospensioni, oltre ad alcuni interventi sul sistema frenante.

9 Schede Tecniche 1.4 MPI 105CV 1.4 TB 170CV 1.4 TB 135CV DIMENSIONI N. Posti 4/5 4/5 4/5 N. Porte Lungh. / largh. (mm) 4063/ / /1720 Altezza (mm) Passo (mm) Carreggiata ant/post (mm) 1483/ / /1475 Capacità bagagliaio (dm3) DATI TECNICI N. cilindri, disposizione Diametro per corsa (mm) 72x84 72x84 72x84 Cilindrata (cm3) Rapporto di compressione 10,8:1 9,8:1 9,8:1 Potenza max kw (CV - CE) a giri /min (NORMAL) 77 (105) (170) (135) 5000 Potenza max kw (CV - CE) a giri /min (SPORT) 77 (105) (170) (135) 5250 Coppia max Nm (kgm - CE) a giri /min (NORMAL) 230 (23,4) (18,3) (13,2) 4000 Coppia max Nm (kgm - CE) a giri /min (SPORT) 250 (25,5) (21) 1750 Distribuzione (comando) Cinghia dentata con punterie idrauliche e sistema MultiAir lato aspirazione Alimentazione Aspirato con gestione del carico motore mediante attuazione variabile delle valvole di aspirazione Sovralimentato mediante turbocompressore a gas di scarico con gestione del carico motore mediante attuazione variabile delle valvole di aspirazione Iniezione Elettronica, sequenziale fasata con controllo di detonazione ed attuazione variabile delle valvole di aspirazione Dispositivo Start&Stop Presente Presente Presente IMPIANTO ELETTRICO Batteria: capacità (Ah) / Generatore (A) 63Ah/450 63Ah/450 63Ah/450 TRASMISSIONE Trazione Anteriore Anteriore Anteriore Cambio Coppia riduzione finale. 6 + RM 4, RM 4, RM 3,733 PNEUMATICI Allestimento commerciale base 195/55 R16 215/45 R17 195/55 R16 STERZO Scatola Sterzo a pignone e cremagliera con servosterzo elettrico su colonna a pignone e cremagliera con servosterzo elettrico su colonna a pignone e cremagliera con servosterzo elettrico su colonna Diametro di sterzata tra marciapiedi (m) 11,25 11,25 11,25

10 SOSPENSIONE Anteriore Mc Pherson Mc Pherson Mc Pherson Posteriore Ponte torcente Ponte torcente Ponte torcente FRENI D (DISCO) Anteriori (mm) Posteriori (mm) RIFORNIMENTI PESI Serbatoio (litri) Peso in ordine di marcia DIN (kg) Peso max rimorchiabile (kg) PRESTAZIONI Velocità max (km/h) Accelerazione (1persona + 30kg) km/h (s) 10,7 7,5 8,4 CONSUMI - EMISSIONI secondo direttiva 1999/100/CE Consumi (l/100km) ciclo urbano 7,6 8,1 7,4 Ciclo extraurbano 4,8 4,8 4,5 Ciclo combinato 5,8 6,0 5,6 Emissioni CO 2 (g/km) Tagliando km km km Classe ambientale Euro 5 Euro 5 Euro 5

Schede tecniche Alfa Romeo MiTo Model Year 2014

Schede tecniche Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 Schede tecniche Alfa Romeo MiTo Model Year 2014 1.4 8v 70CV nos&s 1.4 8v 78CV S&S 0.9 TwinAir Turbo 105CV S&S euro6 1.4 TB 170CV MOTORE n. cilindri, disposizione Diametro per corsa (mm) Cilindrata (cm3)

Dettagli

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition

Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition Scheda tecnica di Fiat 500L Beats Edition 0.9 Turbo TwinAir 105 CV 1.6 16v M Jet II 105 CV 1.6 16v M Jet II DIMENSIONI Numero posti 5 5 5 5 Numero porte 5 5 5 5 Lunghezza 4.270 4.270 4.270 4.270 Larghezza

Dettagli

1.4 MultiAir Turbobenzina 135 CV/TCT 170 CV. 1598 cm 3 Coppia Max. 320 Nm (32,6 kgm) a 4000 giri. 250 Nm (25,5 kgm) 206/230 Nm (21,0/23,4 kgm)

1.4 MultiAir Turbobenzina 135 CV/TCT 170 CV. 1598 cm 3 Coppia Max. 320 Nm (32,6 kgm) a 4000 giri. 250 Nm (25,5 kgm) 206/230 Nm (21,0/23,4 kgm) Performance 1.4 Junior benzina 78 CV 1.4 MultiAir benzina 105 CV 135 CV/TCT 170 CV 1.4 GPL Turbo 1.3 JTDM-2 95 CV 1.6 JTDM Cilindrata 1248 cm 3 1598 cm 3 Coppia Max 120 Nm (12,2 kgm) 130 Nm (13,2 kgm)

Dettagli

Fiat partecipa a H2Roma 2010

Fiat partecipa a H2Roma 2010 Fiat partecipa a H2Roma 2010 Dal 10 all 11 novembre 2010 si svolge nella capitale al Salone delle Fontane, nel contesto dell EUR, H2Roma, il primo Workshop Scientifico con la Stampa nato nel 2002 dall

Dettagli

LA NUOVA ALFA SPIDER 2.4 JTDM 200 CV

LA NUOVA ALFA SPIDER 2.4 JTDM 200 CV LA NUOVA ALFA SPIDER 2.4 JTDM 200 CV La gamma di Alfa Spider si amplia con l introduzione del potente 2.4 JTDM 20v da 200 CV abbinato a un cambio 6 marce con impostazione sportiva. Commercializzata in

Dettagli

Le soluzioni di Fiat Auto Financial Services

Le soluzioni di Fiat Auto Financial Services Le soluzioni di Fiat Auto Financial Services Il lancio della nuova Bravo rappresenta per Fiat Auto Financial Services, nata dalla joint venture paritetica tra Fiat Auto e Crédit Agricole, e specializzata

Dettagli

Fiat 500L: due nuovi motori per crescere ancora

Fiat 500L: due nuovi motori per crescere ancora Fiat 500L: due nuovi motori per crescere ancora La gamma della 500L si arricchisce di due nuovi motori: 1.6 MultiJet II da 105 CV e 0.9 TwinAir Turbo da 105 CV. La formula vincente della City Lounge Fiat:

Dettagli

Schede tecniche di Fiat Panda 4x4 e Fiat Panda Trekking

Schede tecniche di Fiat Panda 4x4 e Fiat Panda Trekking Schede tecniche di Fiat Panda 4x4 e Fiat Panda Trekking Trekking 4x4 1.3 Multijet 75 Cv Stop&Start 0.9 85 cv TwinAir Stop&Start 0.9 80CV CNG TwinAir 1.3 Multijet 75 Cv Stop&Start 0.9 85 cv TwinAir Stop&Start

Dettagli

: il metano ha messo il turbo

: il metano ha messo il turbo Torino, 14 Giugno 2010 Nuovo DOBLO : il metano ha messo il turbo A pochi mesi dal lancio commerciale, Nuovo DOBLO ha già raggiunto la leadership nel segmento delle vetture multi spazio, riscuotendo un

Dettagli

Fiat Group Automobiles. partecipa a H2Roma 2009

Fiat Group Automobiles. partecipa a H2Roma 2009 Fiat Group Automobiles partecipa a H2Roma 2009 Maggiori informazioni e fotografie in alta definizione dei modelli esposti sono disponibili sul sito www.fiatgroupautomobilespress.com Fiat Group Automobiles

Dettagli

DISTINCTIVE. Codice 298 288 398 309 878 401 402 403 439 445 465 529 505 PROGRESSION CON SPORT PACK DISTINCTIVE CON TI PACK

DISTINCTIVE. Codice 298 288 398 309 878 401 402 403 439 445 465 529 505 PROGRESSION CON SPORT PACK DISTINCTIVE CON TI PACK Combinazioni colori CON CON SPORT PACK (di serie) CON (di serie) CON TI PACK* (cod. 448/4TH) E (opt 211) CON SPORT PACK CON TI PACK (opt 180/788) SEDILI tessuto sport 3D pelle/tessuto pelle/ alcantara

Dettagli

Nuova Fiat Panda. 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start

Nuova Fiat Panda. 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start Nuova Fiat Panda Schede tecniche Pop / Easy / Lounge 1.2 8v 69 CV 1.3 Multijet 75 CV Stop&Start 0.9 85 CV Twinair Stop&Start 0.9 65 CV Twinair Stop&Start MOTORE N cilindri, disposizione 4L 4L 2L 2L Diametro

Dettagli

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido

Informazioni generali Sport-Utility Vehicle (SUV) a due porte. Sei cilindri, 60 gradi, tipo a V, raffreddamento a liquido Jeep Wrangler SPECIFICHE TECNICHE Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri se non diversamente indicato. Le informazioni si basano sui dati disponibili alla data di pubblicazione (2 dicembre 2010).

Dettagli

Nuovo Fiat Doblò: nasce il family space

Nuovo Fiat Doblò: nasce il family space Nuovo Fiat Doblò: nasce il family space Modello in breve Stile e comfort Ecologia ed economia Sicurezza Schede tecniche Modello in breve Nasce il nuovo Doblò, la vettura di Fiat che fa dello spazio il

Dettagli

idrauliche e sistema MultiAir di regolazione diretta alzata/fasatura Alimentazione

idrauliche e sistema MultiAir di regolazione diretta alzata/fasatura Alimentazione Scheda tecnica 0.9 85 CV TwinAir Turbo Motore 0,9 85 CV Turbo TwinAir (benzina) N. cilindri, disposizione 2, in linea Diametro per corsa (mm) 80,5x86 Cilindrata (cm 3 ) 875 Num valvole per cilindro 4 Livello

Dettagli

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000

Codice dei motori. Dati tecnici. 1.2 8v 69 CV 169A4000. 1.4 16v 100CV 169A3000. 1.3 16v Multijet 169A1000 Codice dei motori Dati tecnici Versioni Codice motore 1.2 8v 69 CV 169A4000 1.4 16v 100CV 169A3000 1.3 16v Multijet 169A1000 1.2 bz 1.3 Multijet 1.4 bz Carburante benzina diesel benzina Livello ecologia

Dettagli

c olo r i c a r r o zze r i a e r ivest i m e n t i i n ter n i. PUNTO VAN: il LAVORO DA UNA NUOVA PROSPETTIVA.

c olo r i c a r r o zze r i a e r ivest i m e n t i i n ter n i. PUNTO VAN: il LAVORO DA UNA NUOVA PROSPETTIVA. Punto VAN seven PUNTO VAN: il LAVORO DA UNA NUOVA PROSPETTIVA. c olo r i c a r r o zze r i a e r ivest i m e n t i i n ter n i. Punto Van: un design ancora più esclusivo e interni spaziosi ed ergonomici,

Dettagli

SINCE 1997 YARIS HYBRID

SINCE 1997 YARIS HYBRID SINCE 1997 YARIS HYBRID TIME TO GO HYBRID. La tecnologia ibrida arriva a bordo della Yaris. Al suo packaging intelligente e all agilità di sempre si unisce la straordinaria esperienza di guida ed efficienza

Dettagli

Cilindrata contenuta, tecnologia Saab. Il prototipo Saab 9-X Air ha una meccanica ultraefficiente che abbina i pregi di una

Cilindrata contenuta, tecnologia Saab. Il prototipo Saab 9-X Air ha una meccanica ultraefficiente che abbina i pregi di una INFORMAZIONI Prestazioni responsabili: Cilindrata contenuta, tecnologia Saab BioPower ed assistenza ibrida Il prototipo Saab 9-X Air ha una meccanica ultraefficiente che abbina i pregi di una cilindrata

Dettagli

Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente

Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente Il modo migliore di guidare associando l emozione al rispetto dell ambiente La 307 CC IbridaHDi evidenzia nel migliore dei modi l impegno di Peugeot a favore della protezione dell ambiente attraverso la

Dettagli

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751 8. Dati Tecnici Mazda6 Facelift 2010 Mazda6 Facelift 2010 Dimensioni Berlina Due Volumi Station Wagon Tipo di Carrozzeria Monoscocca Monoscocca Monoscocca Porte 4 4 + portellone 4 + portellone Posti a

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE Nuova HYUNDAI i30

CARATTERISTICHE TECNICHE Nuova HYUNDAI i30 GAMMA COLORI CARATTERISTICHE TECNICHE Nuova HYUNDAI i30 MOTORE 1.4 benzina ISG - 1.4 benzina / GPL 1.6 CRDi 90cv 1.6 CRDi 115cv Tipo 4 cilindri in linea DOHC, 16 valvole a fasatura variabile CVVT, Euro

Dettagli

Lotta allo spreco. Questo 2010 è stato l anno che ha consacrato. tecnica motori ad alta efficienza

Lotta allo spreco. Questo 2010 è stato l anno che ha consacrato. tecnica motori ad alta efficienza Questo 2010 è stato l anno che ha consacrato il downsizing dei motori. Un nuovo modo di progettare i propulsori che potrebbe essere facilmente scambiato per una moda, sapientemente creata dagli uomini

Dettagli

Pensata per la vostra guida, perfetta per i vostri affari.

Pensata per la vostra guida, perfetta per i vostri affari. Pensata per la vostra guida, perfetta per i vostri affari. GAMMA BUSINESS. Pensata per la vostra guida, ripensata per i vostri affari. Opel è in grado di offrire sempre la migliore risposta alle tue esigenze,

Dettagli

Alfa Romeo all 82 Salone Internazionale di Ginevra

Alfa Romeo all 82 Salone Internazionale di Ginevra Alfa Romeo all 82 Salone Internazionale di Ginevra Un anno di successi grazie a Giulietta, oggi anche con cambio automatico Alfa TCT Quadrifoglio Verde, TCT e TwinAir: l anima poliedrica di Alfa Romeo

Dettagli

Porter MAXXI COMPATTO E MANEGGEVOLE, IL PROTAGONISTA DEL TRASPORTO PROFESSIONALE

Porter MAXXI COMPATTO E MANEGGEVOLE, IL PROTAGONISTA DEL TRASPORTO PROFESSIONALE Porter MAXXI Porter MAXXI COMPATTO E MANEGGEVOLE, IL PROTAGONISTA DEL TRASPORTO PROFESSIONALE Fino a 1.120 kg di portata e una straordinaria maneggevolezza che lo rende ideale per i trasporti in città:

Dettagli

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta Il motore da 1.4 litri pulsa in quattro diverse versioni: l efficace benzina da 62,5 kw, il generoso turbodiesel common rail ad iniezione diretta (Dicor) 16 valvole da 52 kw e gli ecologici a doppia alimentazione:

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli

Arriva la nuova Fiat Panda Van

Arriva la nuova Fiat Panda Van Arriva la nuova Fiat Panda Van Dimensioni esterne compatte e vano di carico ai vertici del segmento: circa 1 metro cubo di volumetria e oltre 1,2 metri di lunghezza massima interna Per la prima volta è

Dettagli

NEW HOLLAND T3F T3.50F I T3.55F I T3.65F I T3.75F

NEW HOLLAND T3F T3.50F I T3.55F I T3.65F I T3.75F NEW HOLLAND T3F T3.50F I T3.55F I T3.65F I T3.75F 2 3 IL NUOVO COMPATTO PER LA FRUTTICOLTURA PROFESSIONALE. New Holland vanta una lunga tradizione di eccellenza e una consolidata leadership nella produzione

Dettagli

PORTER IL TRASPORTO PROFESSIONALE SECONDO PIAGGIO

PORTER IL TRASPORTO PROFESSIONALE SECONDO PIAGGIO Porter PORTER IL TRASPORTO PROFESSIONALE SECONDO PIAGGIO Porter, la gamma di veicoli commerciali nata dalla leadership Piaggio nel trasporto professionale con un eccellente rapporto qualità/prezzo, si

Dettagli

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI

AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI 8 Novembre 2009 AGRITECHNICA 2009: FIAT POWERTRAIN TECHNOLOGIES PRESENTA LA GAMMA DI MOTORI AGRICOLI E INDUSTRIALI FPT Fiat Powertrain Technologies, l azienda del Gruppo Fiat specializzata in ricerca,

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA CITTA DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA AREA GOVERNO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA ART. 1 OGGETTO DELL

Dettagli

Accattivante dentro e fuori Hyundai i30cw è una nuova generazione di station wagon. Già dal nome CW, ovvero Crossover Wagon, che combina

Accattivante dentro e fuori Hyundai i30cw è una nuova generazione di station wagon. Già dal nome CW, ovvero Crossover Wagon, che combina i30cw Accattivante dentro e fuori Hyundai i30cw è una nuova generazione di station wagon. Già dal nome CW, ovvero Crossover Wagon, che combina armoniosamente lo stile della i30 berlina con le caratteristiche

Dettagli

Nuovo Doblò Cargo: La nuova dimensione del trasporto

Nuovo Doblò Cargo: La nuova dimensione del trasporto Nuovo Doblò Cargo: La nuova dimensione del trasporto Modello in breve I primati del nuovo veicolo Fiat Professional Motorizzazioni affidabili e rispettose dell ambiente Sicurezza Schede tecniche Modello

Dettagli

Mazda 6 2.5 Sport Wagon automatica

Mazda 6 2.5 Sport Wagon automatica Test autovetture LA TERZA GENERAZIONE DELLA MAZDA 6 È EQUIPAGGIATA DI SERIE CON MOLTEPLICI SISTEMI DI ASSISTENZA PER UN MASSIMO DI SICUREZZA. I CONSUMI MAZDA LI RIDUCE GRAZIE AD UN SISTEMA INNOVATIVO DI

Dettagli

Il Nuovo Vito. Mixto.

Il Nuovo Vito. Mixto. Il Nuovo Vito. Mixto. Il veicolo del presente. Con la trazione del futuro. I due motori diesel a 4 cilindri con iniezione diretta common rail e sovralimentazione turbo costituiscono la base del funzionamento

Dettagli

IL MASSIMO PER L AGRICOLTURA MISTA E LA ZOOTECNIA

IL MASSIMO PER L AGRICOLTURA MISTA E LA ZOOTECNIA CAMBIA E SALI DI LIVELLO GODETEVI LA FLESSIBILITÀ DI UNA TRASMISSIONE CON SEMI-POWERSHIFT DAL COMFORT DI UNA CABINA DELUXE VISIONVIEW CON SOSPENSIONI COMFORT RIDE Controllo intuitivo della trasmissione.

Dettagli

Nuovo L200. con motore diesel MIVEC a basso impatto

Nuovo L200. con motore diesel MIVEC a basso impatto Nuovo L200 con motore diesel MIVEC a basso impatto Nella filosofia di Mitsubishi Motors Corporation, tra le responsabilità d impresa rientra anche offrire una gamma di veicoli con il minor impatto possibile

Dettagli

NUOVO CARGO. CARATTERISTICHE TECNICHE E PRINCIPALI DOTAZIONI

NUOVO CARGO. CARATTERISTICHE TECNICHE E PRINCIPALI DOTAZIONI NUOVO DOBLÒ CARGO. CARATTERISTICHE TECNICHE E PRINCIPALI DOTAZIONI Caratteristiche tecniche 120 T-JET 120 T-JET NATURAL POWER Motore N. cilindri, disposizione 4 in linea, trasversale anteriore 4 in linea,

Dettagli

tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km

tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km TRASPORTO MERCI COMBI tecnica / motori 01/2014 2 anni di garanzia contrattuale, 1 anno di garanzia estesa Totale 3 anni di garanzia o pure 200 000 km Tagliando ogni 30 000 km Cambio robotizzato Comfort-Matic

Dettagli

CELERIO, una nuova compatta per il mercato globale, debutta in Europa al Salone dell'auto di Ginevra 2014.

CELERIO, una nuova compatta per il mercato globale, debutta in Europa al Salone dell'auto di Ginevra 2014. Suzuki la compatta N. 1 SUZUKI CELERIO - Suzuki CELERIO sarà lanciata sul mercato europeo nel 2014 - Una A compatta che va oltre gli standard del segmento A - Spazio interno al vertice della categoria*

Dettagli

Fiat Punto Van. Colori carrozzeria e rivestimenti interni. Colori Pastello. Colori Metallizzati. Rivestimenti

Fiat Punto Van. Colori carrozzeria e rivestimenti interni. Colori Pastello. Colori Metallizzati. Rivestimenti Colori carrozzeria e rivestimenti interni. Colori Pastello Fiat Punto Van 249 Bianco Colori Metallizzati 163 Rosso Vulcano 291 Turchese 632 Nero 647 Grigio Steel 690 Grigio Perla 783 Sabbia 792 Azzurro

Dettagli

Nuova Opel Insignia.

Nuova Opel Insignia. Nuova Opel Insignia. Un auto nata nel futuro. Arriva Opel Insignia, l auto che sposta in avanti gli standard di qualità del suo segmento, grazie al design raffinato e alle tecnologie più avanzate al servizio

Dettagli

Affrontate sportivamente le sfide del futuro!

Affrontate sportivamente le sfide del futuro! Affrontate sportivamente le sfide del futuro! Il piacere delle prestazioni il piacere di una guida efficiente. Sostenibilità ambientale ed efficienza: da tempo per Audi questi due concetti non sono più

Dettagli

PIAGGIO MP3 HYBRID 300ie

PIAGGIO MP3 HYBRID 300ie PIAGGIO MP3 HYBRID 300ie A un anno dalla nascita del primo scooter a propulsione ibrida al mondo, Piaggio ribadisce il suo primato tecnologico presentando la versione 300 di Mp3 Hybrid, lo scooter tecnologicamente

Dettagli

OR CHEVROLET LANDO ALTRE INFORMAZIONI SU ORLANDO VISITA CHEVROLET.IT 01/14

OR CHEVROLET LANDO ALTRE INFORMAZIONI SU ORLANDO VISITA CHEVROLET.IT 01/14 CHEVROLET ORLANDO CON CHEVROLET ORLANDO LA VITA È PIENA DI OPPORTUNITÀ IL NUOVO LOOK DELLE 7 POSTI UNA NUOVA ENTUSIASMANTE VISIONE Chevrolet Orlando rappresenta l espressione più originale di ciò che dovrebbe

Dettagli

Dacia Duster. Sfacciatamente unico

Dacia Duster. Sfacciatamente unico Dacia Duster Sfacciatamente unico Dacia Duster Tinte Interni CNA Sienna Shiny KNM Grigio Basalto D69 Grigio Platino RNF Blu Minerale 676 Nero Nacré 369 Bianco Ghiaccio* D42 Blu Navy* Dimensioni * tinte

Dettagli

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE

AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE AD AGRITECHNICA FPT INDUSTRIAL LANCIA IL NUOVO MOTORE R22 E PRESENTA I PROPRI MOTORI PER APPLICAZIONI AGRICOLE Torino, novembre 2013 Società all avanguardia nella progettazione e produzione di propulsori

Dettagli

Mini Cooper 1.5D. www.test.tcs.ch. Test autovetture

Mini Cooper 1.5D. www.test.tcs.ch. Test autovetture Test autovetture NANETTO ANGLO-BAVARESE DALL'ARIA MOLTO RETRÒ, LA MINI COOPER 1.5 D SI COMPORTA EGREGIAMENTE IN STRADA, SPINTA DA UN TRE CILINDRI DIESEL DI NUOVA CONCEZIONE. Positivo Sterzo preciso e sportivo

Dettagli

AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE L IMPOSSIBILE.

AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE L IMPOSSIBILE. AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE L IMPOSSIBILE. V E I C O L I T R A S P O R T O L E G G E R O P I A G G I O. G R A N D I L A V O R A T O R I D I P I C C O L A T A G L I A. AGILE E COMPATTO, PUò CARICARE

Dettagli

La propulsione Informazioni per il PD

La propulsione Informazioni per il PD Informazioni per il PD 1/10 Compito Come funziona un automobile? Gli alunni studiano i diversi tipi di propulsione (motore) dell auto e imparano qual è la differenza tra un motore diesel e uno a benzina.

Dettagli

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION

www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com 2012 RANGE DESIGN INNOVATION PASSION www.gilera.com PIù DI 100 ANNI NEL SEGNO DELLA SPORTIVITà E DELLO STILE ITALIANO. Dagli epici pionieri degli inizi del XX secolo, la storia di Gilera

Dettagli

Maserati GranTurismo Sport

Maserati GranTurismo Sport Maserati GranTurismo Sport Maggiore potenza, più coppia, linea più aggressiva e interni più spaziosi per la nuova Maserati GranTurismo Sport. La GranTurismo Sport rilancia la tradizione Maserati che unisce

Dettagli

CLIO & TWINGO VAN drive The ChANGe

CLIO & TWINGO VAN drive The ChANGe CLIO & TWINGO VAN drive the change Clio Van risponde a tutte le esigenze degli utenti professionali grazie al perfetto mix di affidabilità, personalità, comfort e sicurezza. Gli equipaggiamenti di serie

Dettagli

AUTOGIADA.com ORLANDO

AUTOGIADA.com ORLANDO ORLANDO IL NUOVO LOOK DELLE 7 POSTI UNA NUOVA ENTUSIASMANTE VISIONE Chevrolet Orlando rappresenta l espressione più originale di ciò che dovrebbe essere una sette posti. Un auto spaziosa e flessibile con

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 226 Azione d) (Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione

Dettagli

FAI DIVENTARE GRANDE IL TUO LAVORO.

FAI DIVENTARE GRANDE IL TUO LAVORO. 5OOL PRO FAI DIVENTARE GRANDE IL TUO LAVORO. È possibile far vedere che tipo di professionista sei ancora prima di iniziare il lavoro. Perché chi sceglie una 500L PRO si fa rappresentare dalla qualità

Dettagli

DICEMBRE 2014. week # 3 BMW X6 AUDI Q7

DICEMBRE 2014. week # 3 BMW X6 AUDI Q7 DICEMBRE 2014 week # 3 BMW X6 AUDI Q7 CITROËN C4 CITROEN C4 2-23 La C4 si rifà il trucco e si dedica al business La Citroen C4 si rinnova per il prossimo anno e sarà dedicata unicamente ai clienti business.

Dettagli

Flex in the city : la nuova mini-monovolume Agila è emozionante, dinamica, versatile

Flex in the city : la nuova mini-monovolume Agila è emozionante, dinamica, versatile Febbraio 2008 Flex in the city : la nuova mini-monovolume Agila è emozionante, dinamica, versatile Progetto: 5 porte e 5 comodi posti Funzionalità: dettagli pratici la rendono molto versatile Estetica:

Dettagli

Il primo scooter ibrido al mondo.

Il primo scooter ibrido al mondo. Il primo scooter ibrido al mondo. Il traffico delle città aumenta, l inquinamento cresce, le zone a traffico limitato si diffondono, parcheggiare è sempre più difficile. Piaggio, sempre all avanguardia

Dettagli

Nuova Chevrolet. cruze

Nuova Chevrolet. cruze Nuova Chevrolet cruze CRUZE Entusiasma. Fuori e dentro. La nuova Chevrolet Cruze è la sintesi del design e della tecnologia più attuali. Sorprende come la sua linea così dinamica possa celare interni così

Dettagli

Doppia coppia. di Franco Cavazzano

Doppia coppia. di Franco Cavazzano Doppia coppia di Franco Cavazzano Dopo il successo del common rail a pressioni sempre maggiori, ora è la volta della sovralimentazione multistadio, con più turbine, che ha già permesso al motore Diesel

Dettagli

IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO?

IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO? IL PERCORSO DEL FUTURO DA OGGI AL 2020, DIECI ANNI CHE CAMBIERANNO L'AUTO? Lucio Bernard Direttore Research & TechnologY Fiat Powertrain Technologies TECNOLOGIA MOTORISTICA FUTURA DAL SOGNO ALLA REALTÀ

Dettagli

HYUNDAI COUPE 05. HYUNDAI COUPE,

HYUNDAI COUPE 05. HYUNDAI COUPE, Coupe HYUNDAI COUPE Model Year 05. COUPE Model Year 05 arriva alla quarta generazione e si propone in una nuova veste dai tratti eleganti e decisi. La tecnologia sofisticata e la meccanica eccellente si

Dettagli

Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti

Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti Tecnologie Ford ECOnetic: consumi ed emissioni di CO 2 ridotti Con il nuovo modello Ford Mondeo ECOnetic le emissioni di CO 2 scendono a 115 g/km. Sulla Ford Ka, la tecnologia Auto-Start-Stop diventa di

Dettagli

FORD B-MAX SCHEDA TECNICA

FORD B-MAX SCHEDA TECNICA FORD B-MAX SCHEDA TECNICA PRESTAZIONI E CONSUMI Consumi (l/100 km) Prestazioni Motore (Cv) CO 2 (g/km) Urbano Extra orbano Combinato Velocità max. (km/h) 0-100 km/h (sec) 50-100 km/h (sec)* 1.6 TDCi (5

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE Giugno 2015 NUOVO CITROËN BERLINGO VAN. BlueHDi 120 S&S. 1.6 HDi 90. VTi 95. 1.6 HDi 75 MOTORIZZAZIONE

CARATTERISTICHE TECNICHE Giugno 2015 NUOVO CITROËN BERLINGO VAN. BlueHDi 120 S&S. 1.6 HDi 90. VTi 95. 1.6 HDi 75 MOTORIZZAZIONE Cavalli fiscali CV Alesaggio corsa mm Cilindrata cm Potenza massima kw CEE (CV CEE) a giri/min Coppia CEE Nm a giri/min Diametro di sterzata tra muri m L1 POSTI L1 POSTI L1 POSTI L1 POSTI 0 0 0 0 Massa

Dettagli

(gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6

(gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6 Progetto Europeo AIR-BOX AUTOMOTIVE 2014 AIR-BOX (gruppo filtro aria perfezionato) per motori EURO 6 APPARATO AIR-BOX per la riduzione dei NOx e del CO2 e per l incremento delle prestazioni del motore

Dettagli

Media Information. Opel Combo: Scheda tecnica

Media Information. Opel Combo: Scheda tecnica Media Information Opel Combo: Scheda tecnica Le denominazioni del nuovo Combo seguono lo schema di cui sotto: L = lunghezza L1= passo corto L2= passo lungo H = altezza H1= altezza normale H2= tetto rialzato

Dettagli

NUOVA ZAFIRA. Opel. Idee brillanti, auto migliori.

NUOVA ZAFIRA. Opel. Idee brillanti, auto migliori. NUOVA ZAFIRA DAT I TE C NIC I Opel. Idee brillanti, auto migliori. MODELLI/MOTORIZZAZIONI 1.6 Twinport 105 CV 1.8 16V 140 CV 2.0 Turbo 200 CV 1.9 CDTI 101 CV common rail a 6 rapporti 1.9 CDTI 120 CV common

Dettagli

Ford Grand C-Max. Test autovetture

Ford Grand C-Max. Test autovetture Test autovetture Ford Grand C-Max La Grand C-Max, rispetto alla C-Max, ha 14 cm di interasse e di lunghezza esterna in più e può essere completata con una terza fila di sedili per un totale di 7 posti.

Dettagli

Stralis CNG Euro VI. Presentazione commerciale. Prodotto Mercato Italia. titolo. Torino. Aprile 2014

Stralis CNG Euro VI. Presentazione commerciale. Prodotto Mercato Italia. titolo. Torino. Aprile 2014 Stralis CNG Euro VI titolo Presentazione commerciale Prodotto Mercato Italia Torino Aprile 2014 Stralis CNG Euro VI VANTAGGI DEL GAS NATURALE OFFERTA DI PRODOTTO IVECO LEADER EUROPEO NELLA TECNOLOGIA GAS

Dettagli

Zafira turbo metano: la prima vettura sul mercato con motore turbo metano che unisce prestazioni elevate ad emissioni e consumi ancora più contenuti

Zafira turbo metano: la prima vettura sul mercato con motore turbo metano che unisce prestazioni elevate ad emissioni e consumi ancora più contenuti Notizie Stampa 3 Dicembre 2008 Opel al 33 Bologna Motor Show Sette anteprime Opel per il pubblico del Motor Show Anteprima mondiale: Zafira Turbo ecom Design sportivo, dinamicità di guida e tecnologia

Dettagli

Il riscaldamento globale può frenarvi (ma così potete viaggiare alla grande).

Il riscaldamento globale può frenarvi (ma così potete viaggiare alla grande). Il riscaldamento globale può frenarvi (ma così potete viaggiare alla grande). Godersi i piaceri della guida e contribuire alla lotta contro il dannoso riscaldamento atmosferico ora può essere divertente.

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE MAGGIO 2012 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina 2.0 Diesel Man 2.0

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE VERSIONE CARROZZERIA/MODELLO CHASSIS/ K0 PICK UP/K01 PIANALE RIBALTABILE/KR01 MINIVAN/K05 MOTORE

CARATTERISTICHE TECNICHE VERSIONE CARROZZERIA/MODELLO CHASSIS/ K0 PICK UP/K01 PIANALE RIBALTABILE/KR01 MINIVAN/K05 MOTORE E U R O 4 G I OT T I V I C TO R I A A M P L I A L A P R O P R I A G A M M A P R O D OT T I R I V O L G E N D O S I A L S E T TO R E D E I V E I C O L I PROFESSIONALI DA TRASPORTO. LA MISSION DEL GRUPPO

Dettagli

Media Information. Nuova Opel Astra: Scheda tecnica. Settembre 2012. Berlina 5 porte. Sedan 4 porte. Sports Tourer. D-65423 Rüsselsheim

Media Information. Nuova Opel Astra: Scheda tecnica. Settembre 2012. Berlina 5 porte. Sedan 4 porte. Sports Tourer. D-65423 Rüsselsheim Media Information Settembre 2012 Nuova Opel Astra: Scheda tecnica Berlina 5 porte Sedan 4 porte Sports Tourer Adam Opel AG D-65423 Rüsselsheim media.opel.it Pagina 2 Nuova Opel Astra: Scheda tecnica Motori

Dettagli

Quargo PIANALE RIBALTABILE BOX

Quargo PIANALE RIBALTABILE BOX gamma Quargo Quargo QUARGO, COMPAGNO INSTANCABILE DEL TUO LAVORO Agile, compatto e affidabile: Quargo è il veicolo commerciale più competitivo esistente sul mercato. Quargo rappresenta la soluzione perfetta

Dettagli

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI

STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA IBRIDA PER DIVERSAMENTE ABILI ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA MECCANICA LABORATORIO CAD STUDIO DI MASSIMA ED OTTIMIZZAZIONE DEL SISTEMA DI TRAZIONE DI UNA VETTURA SPORTIVA

Dettagli

CARRIER C30R-2B. 2365 kg. Call for Yanmar solutions

CARRIER C30R-2B. 2365 kg. Call for Yanmar solutions CARRIER 2365 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Trasportatore Yanmar, prestazioni ottimali su ogni tipo di terreno. Caratteristiche principali > Dimensioni compatte : Larghezza globale ridotta a

Dettagli

Salone di Parigi Anteprima mondiale della Golf Alltrack Aspetti principali

Salone di Parigi Anteprima mondiale della Golf Alltrack Aspetti principali Salone di Parigi Settembre 2014 Anteprima mondiale della Golf Alltrack Aspetti principali Dieci informazioni importanti sulla Golf Alltrack Pagina 2 Trazione integrale permanente Pagina 3 Motori turbo

Dettagli

Professionista del verde

Professionista del verde Professionista del verde f a l c i a t r i c i a p i a t t o f r o n t a l e t r a t t o r i a g r i c o l i e p e r g i a r d i n a g g i o Falciatrici a piatto frontale Elevata produttività, versatilità,

Dettagli

TwinAir MANUTENZIONE GESTIONE ELETTRONICA MOTORE. Funzionamento Componenti Logiche di gestione

TwinAir MANUTENZIONE GESTIONE ELETTRONICA MOTORE. Funzionamento Componenti Logiche di gestione N. 11 Edizione Speciale Pagine Tecniche TwinAir In questo numero: MULTIAIR E TWINAIR Funzionamento Componenti Logiche di gestione MANUTENZIONE Procedura di messa in fase distribuzione Manutenzione ordinaria

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE FEBBRAIO 2014 EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO DI LISTINO IVA ESCLUSA LT 1.2 86cv 129 g/km 13.148

Dettagli

EWORKER MEGA Veicolo elettrico Allestimento Vasca e voltabidoni

EWORKER MEGA Veicolo elettrico Allestimento Vasca e voltabidoni EWORKER MEGA Veicolo elettrico Allestimento Vasca e voltabidoni 1 AZIENDA CON PRODUZIONE DI SERIE 11000 veicoli prodotti per anno 250 dipendenti 2 fabbriche 100M turnover Produzione di serie Attività iniziata

Dettagli

GAMMA CANYCOM INEGUAGLIABILE POTENZA IN QUALSIASI CONDIZIONE.

GAMMA CANYCOM INEGUAGLIABILE POTENZA IN QUALSIASI CONDIZIONE. GAMMA CANYCOM INEGUAGLIABILE POTENZA IN QUALSIASI CONDIZIONE. RIDER FALCIATUTTO 2014/15 CANYCOM Canycom è un azienda Giapponese specializzata nella produzione di macchine per il settore agricolo, forestale

Dettagli

Porter IL TRASPORTO PROFESSIONALE AGILE E COMPATTO

Porter IL TRASPORTO PROFESSIONALE AGILE E COMPATTO gamma Porter Porter IL TRASPORTO PROFESSIONALE AGILE E COMPATTO Piaggio, leader nel trasporto professionale, presenta Porter, una gamma di veicoli commerciali che offre soluzioni funzionali, economiche

Dettagli

Subaru Forester 2.0D Luxury

Subaru Forester 2.0D Luxury Test autovetture FINORA LA FORESTER, COSTRUITA DAL 1997, HA AVUTO LA SUA MAGGIOR DIFFUSIONE IN MONTAGNA NON DA ULTIMO PER LE SUE DOTI DA FUORISTRADA E LA SUA ROBUSTEZZA. GIUNTA ALLA QUARTA GENERAZIONE

Dettagli

ALCUNE PROPOSTE PER MIGLIORARE L AFFIDABILITÀ COMPLESSIVA DELLE MODERNE AUTOVETTURE

ALCUNE PROPOSTE PER MIGLIORARE L AFFIDABILITÀ COMPLESSIVA DELLE MODERNE AUTOVETTURE ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA Facoltà di INGEGNERIA Corso di laurea in INGEGNERIA MECCANICA ALCUNE PROPOSTE PER MIGLIORARE L AFFIDABILITÀ COMPLESSIVA DELLE MODERNE AUTOVETTURE

Dettagli

AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI

AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI AL CONEXPO FPT INDUSTRIAL PRESENTA GLI ULTIMI PROPULSORI PER MACCHINE DA COSTRUZIONE E LE PROPRIE INNOVATIVE SOLUZIONI IN MATERIA DI EMISSIONI Torino, Febbraio 2014 FPT Industrial, leader mondiale nella

Dettagli

1. Rispondere con V (vero) o F (falso) alle affermazioni seguenti concernenti la corsa del pistone:

1. Rispondere con V (vero) o F (falso) alle affermazioni seguenti concernenti la corsa del pistone: Data Cand. N o Punti ottenuti Esame finale MECCANICO (CA) DI MANUTENZIONE D AUTOMOBILI VEICOLI UTILIRI Conoscenze professionali II - Serie 00 Esperto Esperto Tempo 60 min.. Rispondere con V (vero) o (falso)

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Corso di Meccanica e. Meccanizzazione Agricola

Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie. Corso di Meccanica e. Meccanizzazione Agricola Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie Corso di Meccanica e Meccanizzazione Agricola Prof. S. Pascuzzi 1 Motori endotermici 2 Il motore endotermico L energia da legame chimico, posseduta dai combustibili

Dettagli

Cadillac al Salon International de l'auto 2007 di Ginevra

Cadillac al Salon International de l'auto 2007 di Ginevra Per pubblicazione: 19-02-2007, 00:01 GM Communications Detroit, Michigan, USA media.gm.com Cadillac al Salon International de l'auto 2007 di Ginevra Anteprima europea della sedan CTS completamente rinnovata

Dettagli

www.mvagusta.com Motorcycle Art

www.mvagusta.com Motorcycle Art www.mvagusta.com Le illustrazioni e le descrizioni riportate nella presente pubblicazione si riferiscono alle informazioni più aggiornate disponibili al momento della stampa. I dati tecnici e le caratteristiche

Dettagli

Citroën C-ZERO. www.test.tcs.ch. Test di autovetture

Citroën C-ZERO. www.test.tcs.ch. Test di autovetture Test di autovetture La è una delle prime vetture elettriche prodotta in serie, secondo il modello della Mitsubishi I- MIEV e Peugeot I-On, che sono in vendita in Svizzera. In un test il TCS ha messo alla

Dettagli

Doblò Cargo. www.fiatprofessional.it. CIAO FIAT è il servizio di assistenza e relazione con il cliente che risponde

Doblò Cargo. www.fiatprofessional.it. CIAO FIAT è il servizio di assistenza e relazione con il cliente che risponde CIAO FIAT è il servizio di assistenza e relazione con il cliente che risponde al numero verde universale 00800 3428 0000. Il numero è raggiungibile dai principali paesi europei ed è facilmente memorizzabile;

Dettagli

LA CITTÀ VIVE NUOVE EMOZIONI

LA CITTÀ VIVE NUOVE EMOZIONI NUOVA HYUNDAI LA CITTÀ VIVE NUOVE EMOZIONI Non c è dubbio che un auto compatta e scattante sia l ideale per l uso in città. Ma questo non vuol dire rinunciare allo stile. La nuova generazione di Hyundai

Dettagli

Salone di Ginevra Marzo 2015 La nuova Golf TSI BlueMotion in anteprima

Salone di Ginevra Marzo 2015 La nuova Golf TSI BlueMotion in anteprima Salone di Ginevra Marzo 2015 La nuova Golf TSI BlueMotion in anteprima Note: Le denominazioni TDI, TSI, DSG e albero cardanico elettrico sono marchi registrati della Volkswagen AG o di altre Aziende del

Dettagli

Sali e guida! MT-07 www.yamaha-motor.it

Sali e guida! MT-07 www.yamaha-motor.it Sali e guida! MT-07 è una nuova specie di moto, progettata per riportare sulla strada il divertimento e il piacere di guidare, a un prezzo accessibile. Tutto in questa MT è fuori dall'ordinario: la coppia

Dettagli