Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6

7 9145 3a59lcL MANUALI HOEJLI B SANTI DIZIONARIO DEL Il1 161)8'ITAL Secondo il censimento del 10 febbraio 1901 riìosettoalfabeticodellerovinciedelregno ELENCOALFABETICODEICOMNÌ SORESSI ULRICO HOELi UDITORE -LIBRAIO DELLA REAL CASA MILANO

8 ' "**'~r,:» Sa59ldl

9

10

11

12

13 Ipoteche Tramway Uffici Diocesi Intendenze con Carabinieri Corriere Uffici MANUALI 1I0KM DIZIONARIO COI! DEL REGNOD'ITALI Secondo il Censimento del IO febbraio 1901 Stazioni Ferroviarie - - Mezzi di trasporto - opolazione legale - ostali e Telegrafici e Vetture Distanze dalle stazioni o portipiù prossimi al Comune ROSETTO ALFABETICODELLE ROVINCIEDEL REGNO Imposte - Mandamenti - con indicazioni dei Tribunali di Circondario di Finanza - Registro numero progressivoriferentisi ai Comuni del Regno ELENCO ALFABETICO DEI COMUNI SORESSI dal 1 Gennaio 1862 al 15 Gennaio 1902 COMILATO DA E_ SANTI ULRICO HOEL1 UDITORI- LIBRAIO DELLA EtBAL CA8A MI [A NO 1(M)l"

14 - RORIETÀ LETTERARIA Tir Lombardi di M Bcllinzaghi Fiori Oscuri, 7 - Mi ano

15 // signor II Santi mi presentò un nuovo dizionario dei Comuni del Regno d'italia che, per la gemale disposizion e praticità sua, mi parve deano di entrare j nella mia raccolta dei Manuali siccome un oli imo libro di consultazione Il volume esce ora per la stampa, compilato con cura scrupolosa, coi dati dell'ultimo cenf simento e con tutte quelle notizie che possano al lettore interessare Nelle prime XLIII pagine, sono inoltre elencate in ordine alfabetico le rovincie del Regno e per mezzo di numeri e lettere di riferimento situali nella prima colonna, trovasi immediatamente a (piale rovincia, Tribunale di Circondario, Mandamento e Corte d'appello, il Comune appartiene Le denominazioni dei comuni e le cifre della loro popolazione legale,secondo il censimento del 10 febbraio 1f)()1,furono accuratamente riscontrate sulla Tabella ufficialedei risultali del censimento del 10 febbraio 1901 annessa al R Decreto 29 dicembre 1901, NQ 565, dal cav L Grimaldi-Casta, Segretario nella Direzione generale della statistica del Regno er quel che riguarda l'italia,il libro è dunque completo ed esauriente, chi poi volesse un buon dizionario per i paesi di lutto il mondo, potrà munirsi del dizionario geografico del doli Garollo, pure edito nella raccolta dei Manuali Hoepli li» Febbraio 1902 L'Editore /

16

17 DIZIONARIO ALFABETICO DELLE ROVINCIE DEL REGNO CON NÙMERI E LETTERE RIFERENT1SI Al COMUNI DEL REGNO

18

19 1 numeri (1),(2),ecc appartengono per RA a quellisegnati1,2 più grossi 1

20 - II TRIBUNALE di ircondario MANDAMENTO (Ufficio di retura) F=Intend A-Impostej ' l-ipotechel D-Diocesi i ' 2 Casale Monferrato ontestura «1) Vignale Balzola Ottigh Rosignano "1 Ticinei RAI B RAID 2 KA FU AID RA RAD RAD AD RAD RAD FRAID I numeri 1)(2),ecc appartengono per R A a quelli segnati 1 12, più

21 ITI I numeri (1),(2),ecc appartengpno per RA a quellisegnati 1, 9, più grossi

22 ir I num t-artengono per 3 A a quellisegnati 1, 2, più -

23

24 I num ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, 3, più g VI

25 I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quelli segnati 1, 3, più grossi

26 partengono Vili I nume: - per RA a quelli segnati 1 '-" più grossi

27 I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quelli segnati1, 2, più grossi

28 _ X S TRIBUNALE di CIRCONDARI 0 MANDAMENTO Ufficio di retura» jf«inteud R=Registr: A=Impostej l=ipotecheì : I mini, partengono per R A a quelli segnati 1, :2 più -

29 XI I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, 3, più grossi,

30 XII I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, 3? più grossi

31

32 XIV I nume scc appartengono pei R A Ui segnati 1 3

33 XV I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quelli segnati 1, 2, più grossi

34 XVI 1 numeri ili 2),ecc appartengono per RA a quelli segnati 1 2, più grossi

35 ontassieve 4, RA I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1 2, più grossi 2

36 XVIII TRIBUNALE di CIRCONDARIO MANDAMENTO " Ufficio di retura) F-Intend R=Registr A=Imposte lelpoteehe D=Diocesi I numeri ( t),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati1, 3, più grossi

37 I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1 *^ più grossi

38 Xa TRIBUNALIdi C IRCOXD A R 1 0 MANDAMENTO (Ufficio di retura) F=Intend, R=Registr A=Imposte l=ipoteche D=Diocesi RA RAID RA RA RAID RA RA R FRAID RA RA R R R RA RA R RA RA I numeri di (2),ecc appartengono per RA a quellisegnati 1 2, più grossi

39

40 Sezione -: E TRIBUNALE di C [RC ONDAB [0 MANDAMENTO «Ufficio di retura» F-Intend R-Regist5 A=Imposte Ulpoteche D=Diocesi 72 e Martina Franca i f Massafra "6i r" Taranto g Mottoia e «vedi retro» ù S Giorgiosotto Taranto (7) Taranto 7 I S'"n"«RA R RA RAM» ROVINCIA DI LIVORNO (Corte d'appello di Lucca) 73 1 Livorno (refettura! Comuni 1 Livorno 1 Livorno 2 RA1D 74 ortoferraio (Sotto refettura! Comuni 7 Marciana Marina (1) ortoferraio RAI 75 ROVINCIA DI LUCCA (Corte d' Appello di Luccaì Barga 1 Borgo a Mozzano '* Buggiano "5) Camaiore :* Lucca e Capannori 1 1) (refettura) f Lucca ~4 Comuni 24 g Monsummano u escia "" i ietrasanta "" j Viareggio (3) T'\ I Serravezza RA RA RA EAID RAID RA R ROVINCIA DI MACERATA (Corte d'appello di Ancona Macerata» 76 Camerino refettura', Comuni 20 Camerino Matelica Visso (1) RAID D 77 Macerata (refettura" Comuni 35 Cingoli Civitanova Marche (3) Macerata ausula (3) Recanati S Ginesio (6) S Severino Marche Sarnano '2 RAD 3 FR AID 4- RA, RAD e RA 1 numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quelli segnati 1 *2, più grossi

41 I numeri (1),(2) ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, 2 più gros

42 ecc XXIV il SI TRIBUNALE di C I R C 0 N D A R I 0 mandame:- «Ufficio di retura» F»Intend R=Regis:r ;A=Imposte! =Ipoteche D=Diocesi I numeri (1),(2 appartengono per R A a quellisegnati 1 2 più grossi

43 xxv I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati l,d, più grossi

44 I numeri (1),(2),ecc appartengono per RA a quellisegnati 1, 3, più grossi

45 I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, 3, più grossi

46 I numeri (1),(2), ecc appartengono per RA a quellisegnati 1, 2, più grossi

47

48 xxx I numeri (1),"2 ; ecc appartengono per RA a quellisegnati 1, 2, più grossi

49 XXXI I numeri (1),(2),ecc appartengono per RA a quellisegnati 1, 3, più grossi

50 , XXXII Cascina - Ventimiglia Sezione " TRIBUNALE di CIRC 0 N I) A E I 0 MANDAMENTO Ufficio di retura) F = F l-ipot D= ROVINCIA DI ISA d'appello di Lucca 117 isa refettura» Com;;: b Bagni S Giuliane 1 e Fauglia (2) d Lari " e eccioii 2 : isa :i g ontedera -4 h Roslgnano Marittimo 1 Vicopisano 4 R RA FRAID RA 118 Volterra refettura Comuni 14 a CampigliaMarittima 2 Cecina e iombino -" d omaranc3 e Volterra 3 l RA RA RAD 119 t 120 g ROVINCIA DI ORTO MAURIZIO te d'appello di Genova; Borgomaro (4) l lì Diano Marina Oneglia e Oneglia " Comi::- d ieve di Teco 2 3 S Remo Comu - orto Maurizio (refettura» -4 f Dolcedo (4» a Bordighera 3 b Ceriana (2» e Dolceacqua (3) 1 1 S Remo 9 e Taggia (2) i Triora 2 3 h S Stefano al Mare 2 RAI R FRAID R RAI I RAD ROVINCIA DI OTENZA :? d'appello di Napoli otenza» 121 Lagonegro refettura) Cornimi 39? Chiaramonte b Lagonegro e Latronico 1 d Lauria e Maratea (2) i Moliterno (2) a Noepoli b Rotonda (3) RA RA RA R RA R 1 numeri 1),(2),ecc appartengono per RA a quelli segnati 1 '-2 più grossi

51 I numeri (1),(2),e?c appartengono per R A a quellisegnati 1, 2, più grossi

52 I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati1,2, più grossi

53 xxxv I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, 3, più grossi

54 XXXVI fc* TRIBUNALE di CIRC ON DARIO MANDAMI (Ufficio di retura) I nun ppartengono per RA a quellisegnati 1 2 più _

55

56 XX XVI II il TRIBUNALE di C T R C 0 N D A R 1 0 MANDAMENTO (UflBcio di retura) IF=Intend IR=Registr [ A=Imposte D=Diocesi ' = 144 I numeri (1),(2),ecc appartengono per R A a quellisegnati 1, é-2,più grossi

57 I numeri (1),(2),ecc appartengono per RA a quellisegnati 1, 2, più grossi

58 XL I numeri (1), 2" ecc appartengono per RA a quellisegnati 1 2, più grossi

59 XLI numeri (1),(2),ecc appartengono per RA a quellisegnati1, più grossi

60 " XLII? E a v TRIBUNALE di 'IECOXDARIO MANDAMENTO (Ufficio di retura» jf-intend I R=Registr A=Imposte ;Ulpoteche D=Diocesi 153 Trapani (vedi i Marsala (Sotto refetto O Mazzara del Vallo (8 ) 7 Monte S Giuliano (12) 8 antelleria (Isola» 9 artanna «il» io i Salemi il m Trapani 12 n aceco d2, o S Ninfa (1110 ROVINCIA DI TREVISO (Corte d'appello di Venezia) 154 Conegliano Comuni 40 Conegliano Motta di Livenza Odezzo Valdobbiadene Vittorio 155 Treviso (refettura! Comuni 55 Asolo Castelfranco Montebelluna Treviso 1 Treviso 2 Veneto ROVINCIA DI UDINE «Corte d'appello di Venezia» ; 158 ordenone (Commissariato1 Comuni 40 Tolmezzo (Commissariato^ Comuni 35 Udine (refettura» Comuni 104 a Aviano (2) Maniago e ordenone d Sacile e S Vito al Tagliamento f Spilimbergo Ampezzo (3 Moggio Udinese (3) Tolmezzo a Cividale del Friuli Comm) 1 b Codroipo J2 e Gemona 3 d Latisana 2) 4 e almanova "" f S Daniele del Friuli q g Tarcento h Udine 1 r i Udine 2 1 S ietro al Natisone (1) I numeri (1)(2),ecc appartengono per RA a quellisegnati 1 2, più grossi

61 XLIII I numeri (1),(2)ecc appartengono per R A a quellisegnati 1 *", più grossi

62

63

64

65 1 Gli altri Uffici sono segnatinelle pagine di riferimentocoi numeri romani

66 - 2 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

67 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimento coi numeri romani 4

68 - 4 - * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine ùìriferimentc eoi numeri romani

69 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimento coi numeri romani

70 - 6 - * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

71

72 8 - Arosio Arpaise Arpaja Arpinc Arquà etrarca Arquà olesine Tronto Arquata de! Arquata Scrivia Arre Arrone Arsago Arsago Arsiè Arsiero Arsoli Arta Artegna Artena Arto Artogne Arvier Arzana Arzano Arzene Arzeno di Oneglia Arzer Grande Arzignano Ascea Asciano Ascoli iceno Ascoli Satriano Ascrea Asiago Asigliano Asnago Asola Asolo Aspra Assago Assemini Assisi Asso Assolo Assoro Asti Asuni Ateleta Atella Atena Lucana Atessa FT T FTC* FT TC* FTC C FTC FTC* TC FT FC F FT FTC* FTC* FTC* TC* FT FTC* TC* TC* TC F1C" FT FT TC* Arosio Chianche Cancello Arpino Monselice Arquà olesine Ascoli iceno mta ice Scrivia Tre viglio iialombarda Arsoli "taz p la Carnia Magnano-Artegn Artena Arzana ino Va vasone Oneglia Tavernelle Ascea Ascoli Thiene ria A fra gola :'iceno Satriano ano Cantù-Asnago Cornuda oggio nini Incino-Erba L aconi Leonforte Mirteto B OQ 1C :: Oras adoli 600 -Ila 600 Atena-Lncano di Sangro 2800 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

73 9- * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

74 10 - Badalucco Badia Badia Calavena Badia olesine Badia Tebalda Badolato Bagaggera aiadi ita Bagheri? Bagnacavallo Bagnaja Bagnara Caiabra Bagnara di Romagna Bagnarla Bagnaria Arsa Bagnasco Bagnasco d'asti Bagnatica Bagni della orretta Bagni di Lucca Bagni S Giuliano Bagno Bagno a Ripoli Bagno di Romagna Bagnoli del Trigno Bagnoli di Sopra BagnoliIrpino Bagnolo Cremasco Bagnolo del Salento Bagnolo di o Bagnoloin iano Bagnolo Mella Bagnolo iemonte BagnoloS Vito Bagnone Bagnorea Bagolino Bairo Baiso Baja e Latina Bajano Bajardo Bajedo Bajo Baiangero Baldichieri Baidissero Canavese Baldissero d'alba Baidissero Torinese Balestrate FTC* FTC* FTC* FTC* C FTC* C FTC* FTC* FTC TC* T* TC* TC TC FTC* FT FTC FTC* FT C TC* TC* TC* FTC* TC F FTC Taggia Chignolo o Caldiero Badia olesine Yiamaggio Badolato Olgiate Molgora Melito di Salvo Corsico maglieria Bagnacavallo Viterbo Bagnara Caiabra Solarolo Voghera almanova Villanova Gorlago d'asti Bagni d orretta di Lucca Bagni Bagni B Giuli ado Aquila d Abruzzi Firenze Bibbiena Campobasso Monselice Bagnoli Irpino Crema Bagnolo Salento Badia olesine Bagnolo in iano Bagnolo Mella Bagnoloiemonte S Benedetto o Villafranca Bag Orvieto Vobarno Castellamonte Scandiano Riardo Bajano S Remo Lecco Tavagnasco Settimo Baldicchieri Castellamonte Mussotto Chieri Balestrate » * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimento coi numeri romani

75 - 11 -

76 " ' E : : _2 _ e- - COMUNE Stazione o orto prossimo al Comune e distanza in Chilometri Mezzi di traspor ' T»Tram C»Corr V=Vett ' j * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

77 13 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimento coi numeri romani

78 14 - * Gli altri Uffici sono segnatinelle pagine di riferimentocoi numeri romani

79

80 Bitonto Bitrito Bitti Bivona Bivonghi Bizzarone Bizzozero Nello Blessagno Blevlo Boara isani Boara olesine Bobbiate Bobbio Bobbio eilice Boca Bocchigliero Boccioletto Boccolo de' Tassi Bodio Boffalora Bcffalora s Ticino Bogliasco Bognanco Dentro Bognanco Fuori Bogno Bogogno Boissano Bojano Bolano Boletto Bolgare Bollate Bollengo Bologna Boiognano Bolognetta Bolognola Bolotana Bolsena Boltiere Bolzaneto Bolzano Bolzano Vicentino Bomarzo Bomba Bomporto Bonarcado Bonassola TC* T TC* TC* T T TC* T TC FT FTC* FTC FTC* C FTC* TC FTC C TC* FT FT S SpiritoBitonto Bari Buddusò Lercara Monasterace Solfiate Albiolo Gazzada Bergamo Argegno (Lago) Blevio (Lago) Stanghella Rovigo Varese-Casbenno iacenza Torre eilice Borgomanero Campana Varallo Fiorenzuola Gazzada Lodi Magenta Bogliasco Domodossola Domodossola Besozzo Cressa Fontan Loano Bojano Capriola Albiano Gozzano Gorlago Bollate Ivrea Bologna Torre de' asseri Bolognetta Mar Castelraimondo Bolotana Montefiascone Verdello Bolzaneto Gozzano S ietro in Gù Viterbo Torino di Sangro Bomporto Sorb Tresnuraghes Bonassola * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimento coi numeri romani

81 17 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

82 SI' ìooo w Bornonovo Val Tidone Borgo ace Borgo anigaie Borgorato Alessandr Borgorato Mormoralo Borgoricco Borgo S Daimazzo Borgo S, Donnino Borgo S Giacomo Borgo S Lorenzo Borgo S Martino Borgo S Siro Borgo S Agata Borgosatollo Borgosesia Borgotaro Borgoticino Borgo Velino Borgovercelli Bormida Bormio Bornasco Bornate Bornato Borno Boroneddu Borore Borrello Bornana Borsèa Borso Bortigali Bor'igiadas Borutta Borzoli Borzcnasca Bosa Bosaro Boschi S Anna Bosco Chiesanuova Boscomare Bosco Bosco Nero '9 Boscoreale Boscotrecase Bosco Bosia Bcsisio Bonasco Bossico Marengo Valtravaglia TC* FTC F T FTC* FTC* C FTC* FT F FTC* FTC* FTC* FT FTC* TC* C FT FC C F C* FTC* F TC TC F FT TC* Castel S Giov S Angelo in Vado Borgo anigaie Borgorato Aless Casteggio S Giorgio ert Borgo B Dalmaz orgo B Donnino Verolanuova Borgo S Lorenzo Borgo S Martino Garlasco Oneglia Borgosatollo Borgosesia Horgotaro Borgoticino Antrodoco B V Borgovercelli SGiuseppe Cairo Sondrio Certosa di avia Borgosesia assirano isogne (Lago* Abbasanta Borore Torino di Sangro San digliano Rovigo Bassano Bortigali Tempio ausania Torralba Borzoli Chiavari Bosa Arqna olesine Boschi S Anna Verona S Stefano al M Fmgarolo Bosco Nero ' j soo ? Boscoreale Torre Annunziata 300 Luino Alba Casletto-Rogeno 3 00 Arena o 300 Lovere (Lago) 600 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

83 19 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentoeoi numeri romani 5

84 20 Gii altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

85 21 - * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

86 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

87

88 u ««u ^ E E il -C COMUNE -osta Stazione o orto T=Telea prossimo al Comune ic=carab e distanza in Chilometri * Gli altri Uffici sono segnatinelle pagine di riferimentocoi numeri romani

89 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimento coi numeri romani"

90 Badia COMUNE - 26 IF=Ferr =osta T=Telegìprossimo C=Carab Stazione o orto al Comune e distanza in Chilometri, Mezzi di traspor T-Tram C=Corr V=Vett 146 b 101 f 103 d 14 ag 102 b 158 i 30 g! 91 e 21 i te q 21 q 31 g 65 m 159 e 162 bri 124 ni 1512 Campodolcino 1975 Campodoro 2546 Campofelice 1792 Campofilone 2o66 Campofiorito 2744 Campoformido 3374 Campofranco 4601 Campogalliano 1996 Campolattaro 1700 CampoliAppennino 1030 Campoli M Taburno 1969 Campolieto 4093 Campo Ligure 4863 Campolongo Maggiore 1004 Campolongo s Brenta 1185 Campomaggiore 1684 Campomarino 5504 Campomorcne 3623 Campo nell'elba 3906 Camponogara 1353 Campora 5595 Camporeale 2841 Camporgiano 1651 Camporosso Fias Camporotondodi Camporotondo Etneo 3200 Campo S Martino 4347 Campo s iero 2835 Camposano 3292 Camposanto 801 Campospinoso 2941 Compotosto 666 Campovico 6165 Camugnano 5557 Canale 1525 Canale Monterano 8177 Canaro 3015 Canceliara 1664 Cancello ed Arnone 1750 Canda 202 Candeasco 6666 Candela 2164 Candelara 3055 Candelo 2459 Candia Canavese 3178 Candia Lomellina 2457 Candiana 1382 Candida o48 Candidoni 1368 Candido 25l4Canegrate TC FTC C FTC C FT FTC FTC FTC FT TC Chiavenna oiana di Granf Campofelice edaso S Ninfa Salemi asiano Schiav Campofranco Soliera Campolattaro jra onte Vitulano icampolieto-mon Campoligure Dolo ibassano Campomaggiore Campomarino ontedecimo Marina di Campo Dolo CasteinuovoVallo 2600 TC Alcamo-Calataf C* Anlla 500 Ventimiglia Toleii' Motta B Ànast 600 S Giorgio di 900 FTC* Campo B iero F Camposano FTC Camposanto Broni Aqnila 400 Morbegno Bagni d orretta TC* Mussotto LOO Manziana 200 C avide 19UU Spinazzola 1700 FC Sparanise olesine Oneglia ' 500 FTC* Candela 900 esaro 100 Fi'TC Candelo F Candia Canavese FTC Candia Lomellina Conselve F arolise-candida Rosarno F Candido, F Canegrate ! Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani!

91 27 S S-i COMUNE F-Ferr =osta T-Teleg C=Carab Stazione o orto prossimo al Comune e distanza in Chilometri (Mezzi di Jtraspor t-tram!c-corr V-Vett Canelli Canepa Canepina Caneva Canevino Canicatti Canicattini Canino Canischio Canistro Canna Cannalonga Cannara Cannerò Canneto di Bari Canneto avese Canneto sull'oglio Cannitelio Cannobio Cannole Canolo Canonica d'adda Canosa di uglia Canosa Sannita Canosio Cantagalio Cantaiice Cantalupa Cantalupodei Sannio Cantalupoin Sabina CantalupoLigure Cantarana Cantello Canterano Cantiano Cantoira Cantonale Canto Canzano Ganzo Caorle Caorso Capaccio Capaci Capannoli Capannori Capergianica Capesfrano Capiago Capiate FTC* TC FTC* TC TC TC T TC* FTC FT TC* F FTC* FTC* TC FTC* F T FTC* FTC T C TC* Canelli ieve di Sori Viterbo Sacile Stradella Canicatti Cassibile Viterbo Cuorgnè Avezzano Rocca Imperiale Castelnuovo Val Assisi Cannerò (Lago) Bari Broni Cannetto s Oglio Cannitelio Cannobbio(Lago) Cannole jsidernomarina Cassano d*adda i Canosa di uglia jorton a Mare Cuneo! rato in Toscana Citta Ducale Riva inerolo Cantalupo d San oggio Mirteto Serrav Seri via Villairanca d'asti Malnate Roviano Acquaviva Marc Lanzo Torinese Chignolo o Cantù Castellazzo-Can Tncino-Erba Ceggia Cadeo Capaccio Capaci ontedera Tassignano Crema Bussi Albate-Trecallo Airuno * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

92 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine d: coi numeri romani

93 - 29 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

94 30 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

95

96 '? 32 - Casalino Casalmaggiore Casalmajocco ; Casalmorano Casalmoro Cassinocelo Casainuovo di Napoli i Casainuovo Monterot Casaioldo Casalromano Casal Ser Ugo Casaluce Casalvecchio uglia Casalvecchto Siculo Casal Velino Casalvieri Casalvolone Casalzuigno Casamarciano Casamassima Casamicciola Casandrino Casanova di Uggiate Casanova Elvo Casanova Lerrone Casanova Lonati Casape Casapinta Casaprota Casapulla Casarano Casargo Casarile Casarsa d Delizia Casarsa Ligure Casasco Casasco u Intelvi! Casatenovo Casatisma Cascia Casciago Cascina : Cascine Gandini Cascine S Giacomo Casei Gerola Casella Caselle in ittari Caselle Landi Caselle Lurani Caselle Torinese FTC* FTC TC T FT C TC* T TC* FTC T TC* FTC* C FTC* Borgovercelli Casalmaggiore Melegnano -;na Remedello Tortona Casainuovo di N Lucerà Asola adova A versa s Severo S Teresa di Riva Casalvelino Arpino Borgovercelli Cittfglio Nola Acquav d Fonti Casamicciola Frattamaggiore Solbiate-Albiolo B Germano Vere Albenga Barbianello Tivoli Strona Nera Montorr S Maria C V Alezio (Lago) Bellano Villamaggiore Casarzad Delizia Sestri Levante Tortona Argegno Lesmo Carteggio Spoleto Barasse Cascina Casaletto Fara Novarese Voghera Busalla Casalbuono Vaprio S Stefano di C Tavezzano Caselle j LOO "» (ili altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani,

97 Casellette Casellina e Torri Caserta Casier Casignana Casina Casino Casirate d'adda Casletto Caslino ai iano Caslino d* Erba Casnate Casnigo Casola di Nappli Casoia in Lunigiana Casola Valsenio Casoie Bruzio Casole d'elsa Caso li Casorate rimo Casorate Sempione Caso rezzo Casoria Casorzo Caspoggio Cassacco Cassago Cassano Albese Cassano all'ionio Cassano d'adda Cassano delle Murge Cassano Irpino Cassano Magnago Cassano Spinola Cassano Valcuvia Cassaro Cassiglio Cassina dei ecchi Cassina Mariaga Cassina Ri zzar di Cassi nasco Cassina Valsassina Cassine Cassinelle Cassinettadi Cassino Cassola Cassolo Nuovo Castagnaro Lugagn, FTC* C T TC* C TC* C FTC* FTC* FTC* TC FT T FTC* FTC* C FTC Alpignano Firenze Caserta Treviso jbianconovo Reggio Emilia J Cotrone Tre viglio Casletto Rogeno Caslino al iano Incino-Erba Camerlata onte della Selva Gragnano Aulla Casalbolognese Cosenza [oggibonsi alena avia Gallarate Vittnone Casoria-Afragola Mone alvo Sondrio Tricesimo Molteno Incino-Erba Cassano all'ionio Cassano d'adda Acquar, d Fonti Cassano Gallarate Serravalle Scriv Lnino Ragusa Inferiore 1600 Bergamo 1900 Vignate 5 00 Incino-Erba 200 Fino Mornasco 2 00 Canelli 500 'Lecco 1800 Cassine Molare 600 Abbiategrasso Cassino 100 Rosa 400 Vigevano 800 Castagnaro * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

98 TU Castagnero Castagneto Maritt Castagneto Castagnito Castagnole Lanze Castognole Monferr Castognole iemonte Castana Castano rimo Casteggio Castegnato Castelbalio CasteIbaronia Caste Ibelforte Caste Ibellino CasteIbianco CasteI Boglìone CasteI Bolognese Caste 'bottaccio Caste Ibuono CasteI Castagna CastelI Cellesi CasteIcivita Caste Icovati Casteleucco Caste Idaccia Caste I d'ajano Caste I d'ario Caste I d'azzano Caste Ideici Caste Idelfino Caste I de! Giudice Caste I del Monte Caste I del iano Caste I del Rio Caste Caste Caste Caste Caste Caste! Caste I di Sangro Caste Ilo di Sassc Caste I di Torà Caste Ifidardo Caste Ifiorentino Caste! I Focognano Caste Caste Caste Ratti I del I di Casio Ididone I di Jeri I di Lama I di Lucio Iforte Ifranci Ifranco d'emilia FTC FTC FTC FTC* F TC TC* FTC FTC* TC FC FTC F TC TC* C T C FTC* TC FTC* FC FTC FTC* Lerino Castagneto Chivasso Mnssotto CastagnoleLanze ortocomavn None Broni Castano rimo Casteggio Castegnato Badia olesine aternopoli Gazzo di Bigar lesi Albenga Nizza Monferrato Castel Bolognese Casaralenda Castelbnono Teramo Alviano!Eboli Chiari ederobba Casteldaccia Vergato Castel d'ario Castel Ri mi ni Campagna d'azzano Costigliole di Sai B ietro Avell!S Demetrio n V 1 Monte Amiata Imola Serra vali e Scriv Bagni d orretta js Giov in Croce Molina! Offida Tusa Castel di Sangro Capita Rieti josimo Castelfiorenrino Rassina Castelforte Castelfranci Castelfranco Eni * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

99 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani 6

100 36 * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

101 37 - * Gli altri Uffici sono segnatinelle pagine di riferimentocoi numeri romani

102 Casteivetro iacent Castelviscardo Caslelvisconti Castelvittorio Castel Volturno Castenaso Castenedolo Castiglione acasaura CastiglChiavarese CastiglioneCosentino Castiglioned'Adda Castiglioned'Asti Castiglḍei Genovesi Castiglione dei epali Castiglionedel Lago Castiglioned escaia Castiglioned Valle Cagtiglḍ Stiviere Cast, di Garfagnana Castiglioned'Intelvi Castiglionedi Siciii? Castiglioned Orcia Castiglioned'Ossola CastiglioneFallettc Castigin Teverina Cast Messer Marino Cast M Raimondo CastiglioneOlona CastiglioneTineila CastiglioneTorinese CastiglionFibocchi CastiglionFiorentino Castignano Castilenti Castino Castione Andevenno Castione d resolana Castione Veronese Castions di Strada Casto Castorana Castrezzato Castrezzone Castri di Lecce Castrignano de'greci Castrignanod Capo Castro Castrocielo Castro dei Volsci Castrofilippo T FTC TC TC* FTC* TC TC* C* TC* FTC FTC TC* T FTC* C FT T T TC FTC Cremona 800 Allerona 900! Casalhuttano 600 ; Ventimila 2300 Capua 2610 Castenaso 100 Rezzato Torre de' asseri destri Levante 1200 Rende B Fili 400 Casalpusterlengo 700 ortacomaro 500 Salerno rato 2300 Castigl ḍel Lago 200 Grosseto 2300 Teramo 3000 ; L onato 900, Aulla 1700; Argegno (Lago) 700 j Cast, di Sicilia 600 Monteamiata 1100 iedimulera Alba Cast, in Teverina 300 Vasto 300 Atri-Mntignano 1300Ì Venegono Super 2 00 Castiglioned'Asti 700 Settimo 700 Laterina 1100 Cast Fiorentino 100 Offida 900 Teramo 2300 S Stefano Beibo 1800 Cast Andevenno 300 onte d Selva 1300 Costermanno 100 almanova 1200 Brescia Offida 600 Chiari 6 00 Goglione Sopra 600 Galugnano 600 Corigliano d*otr 300 Maglie Lovere (Lago) 200 Aquino 300 ofi Castro 600 Castrofilippo 400 Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

103

104 _ 4«" » S 7423 Cavour Cavriago Cavriana Cavriglia Cazzago Brabbia 1977 Cazzago S Martino 2142 Cazzano di Tramigna 16 I Cazzano S Andrea Cazzimani Ceccano Cecima Cecina Cedrasco Cefalà Diana Cefaìù Ceggia Cegliedei Campo CeglieMessapico Celano Celenza sul Trigno Celenza Valfortore Celico Celladati Cella di Bobbio Celìammare Cellamonte Cellara Cellarengo Cellatica Celle di Buigheria Celle di Macra Celle Enomondo Celle Ligure Celleno Cel'ere Celle S Vito Celliia Cecino Attanasio Cellino S Marco Cellio Cenadi Cenate di Sopra Cenate di Sotto Cencenighe Cene Ceneselli Cenesi Cengio Cenova Centallo TC* TC C TC* TC«TC* T T TC* FTC* TC* TC* TC T C TC T C T T T FTC Bagnolo iemon Reggio Emilia S Martino d B Vald Ternate -Varano Rovato S Bonifacio Verteva Lodi Ceccano Voghera Cecina B ietro Berben Villafrati Ce fa In Cegsria Bari Ostami Celano L si Cosenza Gazzo- Voghera " zzano -aro Mouferr C nseuza Villano va d'asti Brescia CeUe di Bulgh Bnsca B Damiano d'as Celle Ligure g -tte r- Stefano Montalto di Cas Savignauo Greci Leggi uno- Monv Atri-Mutignano S ietr Borgosesia i ato Gorlago Gorlago Belluno Cene Sermi de Albenga Cengio Ormea ; Centallo "' * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

105 41 * Gli altri Uffici sono segnatinelle pagine di riferimentocoi numeri romani

106 42 - * Gli altri Umci sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

107 43 b A dh b Cessatiiti 1479]Cessapalombo 1463 Cessole p 2387 Cetara 1166 Ceto 4572 Cotona TC 7791 Cetraro FTC* 4848 Ceva FTC* CevO 1317 Challant=S=Anselme 1229 Challant=S=Victor 994 Chambave FT 318 Chamois 775 Champ de raz 290 Champlas du Col 1108 Champorcher T 636 Charvensod 3061;Chàtillon FTC* 9077 Cherasco FTC* 817 Cheremule 157 Chiabrano 4646 Chiajanoed Uniti 1510 Chialamberto T 4572 Chiampo 609 Chianche F Chianchetella 2886!Chianciano FTC 3617 Chianni! TC 2156 Chianoc jchiaramente Gulfi ; TC* 2318 Chiaramonti C 3223 Chiarano 5759 Chiaravalle FTC 4765 Chiaravalle Centrale TC* 2890 Chiaravalle Milanese F Chiari FTC* 2593 Chiaromonte TC* 1166 Chiauci F Chiavari FTC* 3570 Chiavazza F 4732 Chiavenna FTC* 3659 Chiaverrano 2196Chiavrie Chieri FTC* 1714 Chiesa C 843 Chiesanova 1896 Chies dalpago Chieti FTC* 1963 Chienti I FT 1054 Chieve ì * Gli altri Uffici sono segnatinelle pagine di riferimentocoi numeri romani

108 Chignolo d Isola Chignoloo ChignoloVerbano Chioggia Chlomonte Chions Chirignago Chitignano Chiuduno Chiuro Chiusa di esio Chiusa di S Michele Chiusaforte Chiusanico Chiusano d'asti Chiusano S Domenico Chiusa Sclafani Chiusavecchia Chiusdino Chiusi Chiusi in Casentino Chivasso Cianciana Ciano d'enza Cibiana Cicagna Cicala Cicciano Cicerale Ciciliano Cicognolo Ciconio Cigliano Cigliè Cignano Cicognola Cigole Cilavegna Ciliverghe Cima Cimadolmo Cimamulera Cimbergo Ciminà' Ciminna Cimitile Cimmo Cimolais Cinaglio Cjneto Romano FTC FTC* FTC TC* FT TC* TC* TC* FTC* FTC* TC C* FTC* C C* TC* F FT Terno Chigno o Stresa (Lago) Chioggia Chiomonte Motta di Livenza Mestre Rassina Gruniello Sondrio Beinette al Monte Con dove Chiusaforte Oneglia Asti Salza Irpina Corleone Oneglia Follonica Chiusi Bibbiena Chivasso C ammarata S Ilario d' Enza Belluno Chiavari Marcellinara Cicciano Ogliastro Cilento Tfvoli frazzo ieve B G Rivarolo Livorno Niella Man-jrbio Canav Vercell Tanaro Broni Manerbio Borgo Lavezzaro Rezzato Cima (Lago) Oderzo iedimulera isogne (Lagoi Ardore Baucina Cimitile Brescia Belluno Asti Cineto, Romano d U ' 200" * Gli altri Uffici sono segnati nelle pagine di riferimentocoi numeri romani

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini:

Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Elenco soggetti abilitati da Poste Italiane al servizio di pagamento dei bollettini: Tabaccai Convenzionati con Banca ITB; Bennet S.p.A; Esselunga S.p.A; Carrefour; Conad Adriatico Soc. Coop; Tigros S.p.A;

Dettagli

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente!

Corriamo. 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente. per l ambiente! Corriamo 5 EDIZIONE i percorsi le associazioni le attività a favore di sport & ambiente per l ambiente! E la più grande corsa a tappe a favore dell e dello ambiente sport E una manifestazione non competitiva,

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

agevolazioni 2.09.2014

agevolazioni 2.09.2014 Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER IL MERCATO ELETTRICO, LE RINNOVABILI E L'EFFICIENZA ENERGETICA, IL NUCLEARE EX DIVISIONE IX ATTUAZIONE E GESTIONE DI PROGRAMMI DI INCENTIVAZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13

OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO 18/01/2014 Rapporto morti bianche triennio 2011/12/13 ANALISI COMPARATIVA DATI 2011-2012-2013 ANALISI DATI AGGREGATI 2011-2012- 2013 ANDAMENTO INFORTUNI NEL QUADRIENNIO

Dettagli

Direzione Produzione di RFI

Direzione Produzione di RFI Incontro con la Segreteria Generale OrSA Direzione Produzione di RFI Progetto «Pulizia, decoro e piccola manutenzione stazioni» Prosecuzione del percorso relazionale in atto Roma, 23 aprile 2013 Finalità

Dettagli

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo

c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Roma, aprile 2015 c è un Italia che pedala. in 20 città performance di ciclabilità di livello europeo Bolzano, Pesaro, Ferrara e Treviso capitali della bici, almeno un quarto degli abitanti in bici tutti

Dettagli

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014)

GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014. (Ottobre 2014) GLI ALUNNI STRANIERI NEL SISTEMA SCOLASTICO ITALIANO A.S. 2013/2014 (Ottobre 2014) I dati presenti in questa pubblicazione fanno riferimento agli studenti con cittadinanza non italiana dell anno scolastico

Dettagli

> MANGIARE E BERE IN ITALIA

> MANGIARE E BERE IN ITALIA Percorso 3 > MANGIARE E BERE IN ITALIA Guarda questi piatti della cucina italiana. Secondo te, di quali parti d Italia sono tipici? Ogni regione d Italia ha i suoi piatti tipici. Spesso quando pensiamo

Dettagli

Regioni, province e grandi comuni

Regioni, province e grandi comuni SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA 2 0 0 4 Settore Popolazione Tavole di mortalità della popolazione italiana Regioni, province e grandi comuni Anno 2000 Informazioni n. 28-2004

Dettagli

Protagonista dello sviluppo locale

Protagonista dello sviluppo locale Bic Umbria Protagonista dello sviluppo locale Sviluppo Italia Bic Umbria promuove, accelera e diffonde lo sviluppo produttivo e imprenditoriale nella regione. È controllata da Sviluppo Italia, l Agenzia

Dettagli

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI - DIREZIONE SOCIALE INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI Scheda di rilevazione Ambito Distrettuale di.. Nr. data di nascita M/F disabilità

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro

Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro Rapporto statistico sulla falsificazione dell euro 2013 MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Direzione V, Ufficio VI (UCAMP) Ufficio Centrale

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012...

Indice. Introduzione... 2. Definizioni... 3. Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4. L irraggiamento solare in Italia nel 2012... Indice Introduzione... 2 Definizioni... 3 Tecnologia degli Impianti fotovoltaici... 4 La fonte solare L irraggiamento solare in Italia nel 2012... 6 Mappa della radiazione solare nel 2011 e nel 2012...

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 1 giugno 2012 Sospensione, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, della legge 27 luglio 2000, n. 212, dei termini per l'adempimento degli obblighi tributari

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri

2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2. Le scuole con elevate percentuali di studenti stranieri 2.1 La concentrazione degli alunni con cittadinanza non italiana in specifiche scuole e nei differenti ordini e gradi scolastici Dall analisi

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 3. SA 18:20 3.. 19:30 10..

Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 3. SA 18:20 3.. 19:30 10.. Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/95 Riello /p.zza G.Bruno, Viterbo Partenze Da Viterbo DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Abbadia San Salvatore p.zza della Repubblica 10:00. 16:30.

Dettagli

Piano di Ambito ALLEGATO 3. Revisione. Triennio 2009-2011

Piano di Ambito ALLEGATO 3. Revisione. Triennio 2009-2011 Piano di Ambito Revisione Triennio 2009-2011 ALLEGATO 3 CANONI DI CONCESSIONE per: - concessioni ex ANAS - concessioni ANAS-Ferrovie - concessioni derivazioni idriche - concessioni ai fini idraulici REPORT

Dettagli

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1

I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 I servizi per gli studenti: le opinioni dei laureati su università, città e diritto allo studio 1 di Andrea Cammelli, Serena Cesetti e Davide Cristofori 1. Aspetti introduttivi Dal 1998 AlmaLaurea, attraverso

Dettagli

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014

Ferroviario e dell Alta Velocità. Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo del Trasporto Ferroviario e dell Alta Velocità in Italia Milano, 15 marzo 2014 Lo sviluppo della mobilità in treno: i grandi corridoi europei La rete TEN (Trans European Network) gioca un ruolo

Dettagli

ORARIO GENERALE ESTIVO

ORARIO GENERALE ESTIVO RIVIERA TRASPORTI S.p.A. ORARIO GENERALE ESTIVO In vigore dal 15 giugno al 13 settembre 2015 1ª Versione INDICE DELLE LINEE LINEA 1 : VENTIMIGLIA - PONTE SAN LUIGI Pagina 3 LINEA 21 : IMPERIA ONEGLIA -

Dettagli

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate

AVVISO AGLI UTENTI. Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate AP AU nr. 11/2015 AVVISO AGLI UTENTI Data emissione 21 Gennaio 2015 Autolinea z150 Cantù Milano (Comasina M3) Transito dalla stazione di Camnago - Lentate Si informa la Gentile Clientela che a partire

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it. Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it

Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it. Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it Provincia di Perugia provincia.perugia@postacert.umbria.it Provincia di Terni provincia.terni@postacert.umbria.it Documento elettronico sottoscritto mediante firma digitale e conservato nel sistema di

Dettagli

settore cognome nome citta emissione corrente data scadenza N cert.

settore cognome nome citta emissione corrente data scadenza N cert. settore cognome nome citta emissione corrente data scadenza N cert. Ad.e comp.; Sp.; ABRUZZINI GIUSEPPE AOSTA 01/01/2014 31/12/2016 19 Idr.Perc.nascita; ALLETTI GIOVANNA PODENZANO 01/12/2012 30/11/2015

Dettagli

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo

ricongiungim. altri Barbini Beatrice 02.03.1959 6 Grosseto ITC Albinia Guerrini Cristina 28.06.1969 6 Castell Azzara IC Albinia Altro ruolo Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XI Ambito territoriale della provincia di Grosseto ASSEGNAZIONE PROVVISORIA PROVINCIALE 17/A

Dettagli

ORARIO GENERALE INVERNALE

ORARIO GENERALE INVERNALE RIVIERA TRASPORTI S.p.A. ORARIO GENERALE INVERNALE In vigore dal 15 settembre 2014 al 14 giugno 2015 AGGIORNATO AL 16 APRILE 2015 LINEA 17 : SANREMO - ARMA DI TAGGIA - CASTELLARO (solo Feriale) Pagina

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno.

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 10. Golfo di Venezia. Rimini. Mare Adriatico Corsica. Mar Tirreno. ITALIA FISICA Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 10 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE A. Le idee importanti l L Italia è una penisola al centro del Mar Mediterraneo, con due grandi isole l In Europa, l

Dettagli

IL VOTO ALLE DONNE. Nicoletta Fasano

IL VOTO ALLE DONNE. Nicoletta Fasano 159 IL VOTO ALLE DONNE Nicoletta Fasano In una fase come la presente in cui, nella migliore delle ipotesi, la ricostruzione e la divulgazione storiche sono affidate alle semplificazioni operate dai mass

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

DecOro Una ricca collezione di decorazioni che ampliano le soluzioni architettoniche dei Mosaici d Italia

DecOro Una ricca collezione di decorazioni che ampliano le soluzioni architettoniche dei Mosaici d Italia MOSAICI d ITALIA Il nome.. la materia.. l idea, un progetto di notevole spessore. Una innovazione certa tutto assolutamente ed esclusivamente Italiano. Gres porcellanato estruso, colori a tutta massa dalle

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA

OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA OSSERVATORIO NAZIONALE IMMOBILIARE TURISTICO 2014 SUL MERCATO DELLE CASE PER VACANZA 1 AGOSTO 2014 SINTESI PER LA STAMPA L Osservatorio Nazionale Immobiliare Turistico 2014 di FIMAA-Confcommercio (Federazione

Dettagli

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it

Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Committente: Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/262.30.1 - fax: 039/2140074 brianzacque@legalmail.it www.bianzacque.it Viale E. Fermi, 105 20900 Monza tel: 039/212251 - fax: 039/2109334 http//www.alsispa.it

Dettagli

Focus regionale sulla depurazione:

Focus regionale sulla depurazione: Goletta Verde presenta i risultati del monitoraggio in Puglia Cariche batteriche elevate per 9 campionamenti su 30. Criticità alle foci di fiumi, torrenti e scarichi Focus regionale sulla depurazione:

Dettagli

L ITALIA NELL ERA CREATIVA

L ITALIA NELL ERA CREATIVA CREATIVITYGROUPEUROPE presenta L ITALIA NELL ERA CREATIVA Irene Tinagli Richard Florida Luglio 00 Copyright 00 Creativity Group Europe L Italia nell Era Creativa fa parte del Progetto CITTÀ CREATIVE Promosso

Dettagli

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015

DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO. Valido dal 1 Gennaio 2015 DISCIPLINARE ATTUATIVO TARIFFARIO Valido dal 1 Gennaio 2015 SOMMARIO 1 Premessa... 3 2 Descrizione della Nuova Struttura Tariffaria...4 2.1 Classe Tariffaria URBANO NAPOLI... 6 2.2 Classe Tariffaria URBANO

Dettagli

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1

ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI. Anni 2009-2011. Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 Analisi statistiche Giugno 2012 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT EXTRA UE DEI PRINCIPALI PORTI ITALIANI Anni 2009-2011 Ufficio Centrale Antifrode - Ufficio Studi economico-fiscali 1 ANALISI DELL IMPORT/EXPORT

Dettagli

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI

MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE E FORESTALI Decreto Ministeriale 17 settembre 2010 DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA PIEMONTE. (G.U. n 233 del 5 ottobre 2010)

Dettagli

Verbale 2/14 Altri Comuni

Verbale 2/14 Altri Comuni Tavolo Tecnico Zonale Piano Regionale di Tutela e Risanamento dell Atmosfera Verbale 2/14 Altri Comuni L'anno duemilaquattordici, il giorno 3 del mese di dicembre, alle ore 11.30 presso la sede della Provincia

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM.

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM. PROVINCIA DI BELLUNO 2002/2004 34 Realizzazione intervento SR 50 - Belluno - Mas - 1 stralcio. Viabilità di accesso nuova caserma Vigili dei Fuoco di Belluno Esecutivo 4.400.000,00 In corso di appalto

Dettagli

Analisi dei prodotti turistici locali, anche connessi alle produzioni ed al made in italy

Analisi dei prodotti turistici locali, anche connessi alle produzioni ed al made in italy Analisi dei prodotti turistici locali, anche connessi alle produzioni ed al made in italy Dicembre 2011 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vocazioni di prodotto sui territori: un quadro di sintesi...

Dettagli

COMITATO REGIONALE VENETO

COMITATO REGIONALE VENETO COMITATO REGIONALE VENETO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 CALENDARIO GARE ESORDIENTI 2 ANNO 9C9 PRIM.VI - GIRONE A A: 7/02/2015 ore 15:30 1^ GIORNATA R: ore ALTAVILLA CALCIO BRENDOLA CALCIO TEZZE SAN VITALE

Dettagli

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale

La risorsa idrica sotterranea tra pressione antropica e salvaguardia ambientale La risorsa idrica sotterranea tra pressione Marco Petitta Società Geologica Italiana Dipartimento di Scienze della Terra Università di Roma La Sapienza Compiti del geologo (idrogeologo) sul tema acqua

Dettagli

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI

AVVISO 2/14 1 Scadenza COMMERCIO TURISMO - SERVIZI PIANI FINANZIABILI, MA NON FINANZIATI PER MANCANZA DI RISORSE SETTORIALI/TERRITORIALI PIEMONTE - VALLE D'AOSTA LIGURIA UNIONE COMMERCIO E TURISMO PROVINCIA DI 1 PF1335_PR418_av214_1 SAVONA ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI DELLA 2 PF1085_PR313_av214_1 PROVINCIA DI ALESSANDRIA ASCOM-BRA ASSOCIAZIONE

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

La linea Genova-Ventimiglia IL RADDOPPIO DEL TRATTO ANDORA-SAN LORENZO LE NUOVE STAZIONI DI IMPERIA, DIANO E ANDORA

La linea Genova-Ventimiglia IL RADDOPPIO DEL TRATTO ANDORA-SAN LORENZO LE NUOVE STAZIONI DI IMPERIA, DIANO E ANDORA La linea Genova-Ventimiglia IL RADDOPPIO DEL TRATTO ANDORA-SAN LORENZO LE NUOVE STAZIONI DI IMPERIA, DIANO E ANDORA La linea Genova-Ventimiglia IL RADDOPPIO DEL TRATTO ANDORA-SAN LORENZO LE NUOVE STAZIONI

Dettagli

Elaborazione su dati base ISTAT. Elenco Comuni Italiani aggiornato al 1 gennaio 2015 - Esenzioni Imu terreni agricoli - Decreto Legge 4 del 23/01/15

Elaborazione su dati base ISTAT. Elenco Comuni Italiani aggiornato al 1 gennaio 2015 - Esenzioni Imu terreni agricoli - Decreto Legge 4 del 23/01/15 Codice Nord-ovest 01 Piemonte 004 Cuneo 001 A016 Acceglio 1.200 T =Totalmente Montano Comune ESENTE IMU sui Terreni Nord-ovest 01 Piemonte 006 Alessandria 001 A052 Acqui Terme 156 NM =Non montano Tutti

Dettagli

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO

D E C R E T A 3 D ADDARIO TEODOLINDA AD01 ITC CASALBORDINO 5 DI BIASE LUCIA AD01 IM LANCIANO 6 DI BLASIO TERESA AD01 ITIS VASTO Prot. n. AOOUSPCH2813 IL RESPONSABILE DELL UFFICIO VI VISTO il proprio atto n. 2462 del 22 luglio 2013, con il quale sono stati individuati i posti di sostegno agli alunni in situazione di handicap negli

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI

STANDARD DI COMPOSIZIONE INDIRIZZI STANDARD DI COMPOZIONE INDIRIZZI EDIZIONE APRILE 2009 La corretta scrittura dell indirizzo da apporre sugli oggetti postali contribuisce a garantire un recapito rapido e sicuro. Per le aziende l indirizzo

Dettagli

RELAZIONE AL DECRETO MINISTERIALE DI REVISIONE DELLA TABELLA CHE DETERMINA IL NUMERO DEI NOTAI PER CIASCUN DISTRETTO NOTARILE

RELAZIONE AL DECRETO MINISTERIALE DI REVISIONE DELLA TABELLA CHE DETERMINA IL NUMERO DEI NOTAI PER CIASCUN DISTRETTO NOTARILE RELAZIONE AL DECRETO MINISTERIALE DI REVISIONE DELLA TABELLA CHE DETERMINA IL NUMERO DEI NOTAI PER CIASCUN DISTRETTO NOTARILE La legge 24 marzo 2012 n. 27, all art. 12, 1 comma dispone che: La notarile

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it Cod fatt k 0001 ID fatt k 67047 1 marzo Treviso Gara

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia Ufficio XIII - Cremona Prot. MIUR AOO USPCR RU/5402 Cremona, 30 Agosto 2012 IL DIRIGENTE VISTO il

Dettagli

Orario in vigore dal 24 Set 2010 al 19 Dic 2010 pag. 1/20 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 2. NS 18:45 2. SA 18:30

Orario in vigore dal 24 Set 2010 al 19 Dic 2010 pag. 1/20 DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO 2. NS 18:45 2. SA 18:30 Orario in vigore dal 24 Set 2010 al 19 Dic 2010 pag. 1/20 Partenze Da Cave p.zza Plebiscito, Cave DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Acuto Prenestina /ex Stazione 07:18. 10:43. 15:43. 17:20. 18:58. 20:38.

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE : SICILIA DIOCESI : NICOSIA ELENCO RISERVISTI GRADUATORIA DEFINITIVA CONCORSO RISERVATO PERSONALE DOCENTE DI RELIGIONE - SCUOLA PRIMO E SECONDO GRADO PAG. 1 DIOCESI : NICOSIA 000001 NOVELLO MARIA YF/005712 38,60 12,00 13,00 4,00 09,60 M GQR 02 30/05/1965 LEONFORTE (EN)

Dettagli

bollicine sparkling wines

bollicine sparkling wines carta dei vini bollicine sparkling wines metodo charmat Extra Dry Passerina Velenosi s.a. 14,00 Spumante Brut Vivo Mionetto s.a. 13,00 Valdobbiadene d.o.c.g. Extra Dry SOLLER (Prosecco) Marsuret s.a. 15,00

Dettagli

Partenze Da Isola del Liri

Partenze Da Isola del Liri Orario in vigore dal 13 Mar 2015 al 01 Apr 2015 pag. 1/34 Inferiore/G.Verdi, Isola del Liri Partenze Da Isola del Liri DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Alatri SP24 /Staz. 07:10. Casamari - Frosinone Dm

Dettagli

Partenze Da Anagnina [Metro A]

Partenze Da Anagnina [Metro A] Orario in vigore dal 27 Apr 2015 al 08 Jun 2015 pag. 1/84 Anagnina Metro A, Roma Partenze Da Anagnina [Metro A] DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Acuto Prenestina /ex Stazione 06:20. 09:45. 14:00. 14:45.

Dettagli

Catalogo dei forti terremoti in Italia dal 461 a.c. al 1990

Catalogo dei forti terremoti in Italia dal 461 a.c. al 1990 dal Catalogo dei forti terremoti in Italia dal 461 a.c. al 1990 pubblicato dalltistituto Nazionale di Geofisica e dalla SGA storia geofisica ambiente Ottobre 1997 i I Forti Terremoti avvenuti in Italia

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015

PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA ITALIANA AL PREMIO DEL PAESAGGIO DEL CONSIGLIO D EUROPA EDIZIONE 2014/2015 Comunicato Stampa Salone del Consiglio Nazionale, via del Collegio Romano 27 (presso la sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) - ROMA 28 aprile 2015 Ore 9.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF

TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF TUTTE LE FREQUENZE SEG R ETE VHF UHF T E R R I T O R I O N A Z I O N A L E IT A L I A N O RE GI O N E PER RE GI O N E CI T T A P E R CI T T A Versione 2.0 1 PREFAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DI USARE

Dettagli

dai vita alla tua casa

dai vita alla tua casa dai vita alla tua casa SEMPLICE MENTE ENERGIA bioedilizia Una STRUTTURA INNOVATIVA PARETE MEGA PLUS N 10 01 struttura in legno 60/60 mm - 60/40 mm 02 tubazione impianto elettrico ø 21 mm 03 struttura portante

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE

CAMPIONATO A SQUADRE RAGAZZI 2012 SEZIONE MASCHILE SOCIETA' C.R PUNT. M AURELIA LAZ 12013 TEAM LOMBARDIA LOM 11726 PLAIN TEAM VENETO VEN 11487 GESTISPORT COOP LOM 11355 TEAM INSUBRIKA LOM 11323 ANIENE LAZ 11202 TEAM NUOTO TOSCANA EMPOLI TOS 11014 DDS LOM

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Partenze Da Roccasecca

Partenze Da Roccasecca Orario in vigore dal 30 Jun 2015 al 26 Jul 2015 pag. 1/6 SP /vicolo Amati, Roccasecca Partenze Da Roccasecca DESTINAZIONE FERIALE FESTIVO per Aquino p.zza S.Tommaso 13:30 1.. 1. Castrocielo per Arce via

Dettagli

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95

Wine by the glass. Prosecco di Valdobbiadene. NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Wine by the glass Prosecco di Valdobbiadene 150ml NV FIOL Prosecco della Marca Trevigiana DOC - Veneto 7.95 Rosé Wine 2013 Bertani BertaRosé Chiaretto IGT (20% Merlot, 80% Molinara) - Veneto 7.50 White

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

(N.132) Legge sulla divisione ed amministrazione delle province del regno.

(N.132) Legge sulla divisione ed amministrazione delle province del regno. (N.132) Legge sulla divisione ed amministrazione delle province del regno. Napoli 8 Agosto GIUSEPPE NAPOLEONE per la grazia di Dio Re di Napoli e di Sicilia, Principe Francese, Grand Elettore dell Impero.

Dettagli

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali

Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Le precipitazioni sul Veneto - Valori stagionali Adriano Barbi, Federica Checchetto, Irene Delillo, Francesco Rech Servizio Meteorologico Teolo (PD) ARPAV, Dipartimento Regionale Sicurezza del Territorio

Dettagli

LINEA 61 MILANO M3 - SAN ROCCO AL PORTO

LINEA 61 MILANO M3 - SAN ROCCO AL PORTO LINEA 61 MILANO M3 - SAN ROCCO AL PORTO codice corsa 1 3 5 7 201 9 11 13 15 173 21 203 17 23 181 25 175 27 29 35 37 39 41 167 43 45 227 azienda STAR STAR LINE LINE LINE LINE STAR STAR STAR LINE STAR STAR

Dettagli

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario

Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Elenco enti, istituti e aziende per il diritto allo studio universitario Ancona Ente regionale per il diritto allo studio universitario (Ersu), Vicolo della Serpe 1, 60121 Ancona, tel. 071-227411 (centr.),

Dettagli

I trasferimenti ai Comuni in cifre

I trasferimenti ai Comuni in cifre I trasferimenti ai Comuni in cifre Dati quantitativi e parametri finanziari sulle attribuzioni ai Comuni (2012) Nel 2012 sono stati attribuiti ai Comuni sotto forma di trasferimenti, 9.519 milioni di euro,

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

FATTI E CIFRE SULL ALCOL IN PIEMONTE

FATTI E CIFRE SULL ALCOL IN PIEMONTE ASSESSORATO TUTELA DELLA SALUTE E SANITA' FATTI E CIFRE SULL ALCOL IN PIEMONTE Informazioni derivate da: schede ministeriali 1996-2013 SPIDI ESPAD ISTAT PASSI SDO FATTI E CIFRE SULL ALCOL IN PIEMONTE

Dettagli

REGOLAMENTO DISTRETTI SUL WEB

REGOLAMENTO DISTRETTI SUL WEB Distretti sul web Goog e CUNIDNCAMER~J CAMERE DI CCMWRCIO WFEALIA REGOLAMENTO DISTRETTI SUL WEB Articolo i Obiettivi Le 20 borse di studio (di seguito Borse ) sono destinate a giovani laureandi o neolaureati

Dettagli

MONITORAGGIO stato avanzamento lavori relativo alle amministrazioni comunali della provincia di Torino

MONITORAGGIO stato avanzamento lavori relativo alle amministrazioni comunali della provincia di Torino Torino A.N.A.S. 1 0 0 0 1 1.700.000 0 0 0 1.700.000 Torino A.R.P.A. 1 0 0 0 1 284.000 0 0 0 284.000 Torino Ala di Stura 5 3 0 2 0 362.500 310.000 0 52.500 0 Torino Angrogna 10 1 4 5 0 2.314.000 400.000

Dettagli

Bando Tipologia A (20 tirocini)

Bando Tipologia A (20 tirocini) Bando Tipologia A (20 tirocini) Destinazioni e periodo di realizzazione dei tirocini: Irlanda - 5 tirocini Regno Unito - 2 tirocini Spagna - 8 tirocini Germania - 3 tirocini Francia - 2 tirocini L'esperienza

Dettagli

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA Centro per l Impiego Roma Cinecittà bacino di competenza: Ex Municipi Roma I, Roma II, Roma VI, Roma IX, Roma X, Roma XI, Roma XVII Viale Rolando Vignali, 14 00173

Dettagli

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta

Elenco Ditte. : (A1) : MILANO - NAPOLI Tratto : Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 : [I1AA] FIRENZE (FI) Ditta N. ORDINE 1 Commessa 110110-19 (A1) MILANO - NAPOLI Tratto Barberino di Mugello - Incisa Valdarno Lotto 7 Ditta BONCOMPAGNI Giuseppe n. a Citerna il 07.01.1952 propr. per 1/2;BONCOMPAGNI Luigi n. a Citerna

Dettagli

ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE. Ora P. Ora A.

ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE. Ora P. Ora A. ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE Treno Direttrice Origine P. Destinazione A. Partenza Arrivo P. A.

Dettagli

ANTHILIA DOP (2012) - DONNAFUGATA

ANTHILIA DOP (2012) - DONNAFUGATA 1 di 7 24/03/2014 10.53 3 Altro Blog successivo» Crea blog Entra domenica 23 marzo 2014 Informazioni personali ANTHILIA DOP (2012) - DONNAFUGATA completo Roberto Marega Monza e Brianza, Italy Visualizza

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013

Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 27 del 12 marzo 2013 Controllo dei progetti

Dettagli

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa.

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa. COPYRIGHT TutiicontenutidelepaginecostituentiilpresentedocumentosonoCopyright 2008.Tutiidiritiriservati. Icontenutiqualiadesempio,cartografie,testi,graficiicone,sonodiesclusivaproprietàdiGeoplans.r.l.esonoprotetidaleleggiitalianeedinternazionalisuldiritod

Dettagli

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie:

TURNI DI GUARDIA FARMACEUTICA NOTTURNA E FESTIVA Orario di apertura delle farmacie: Pagina 1 di 2 T U R N O N 1 : DAL 27/02/2015 AL 06/03/2015 CAMPAGNALTA DI SAN MARTINO DI LUPARI Via Brenta, 35 FARMACIA COMUNALE CAMPAGNALTA 049-595.21.29 S.MICHELE D/BADESSE di BORGORICCO Piazza Giovanni

Dettagli

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI

INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI INTERAZIONE CON LE ALTRE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI 48 Come si diceva non ci si deve dimenticare che la rete provinciale va intesa come substrato per un successivo allargamento, come proposta propedeutica

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines

PIEMONTE Vini Bianchi White Wines PIEMONTE Gavi di Gavi DOCG Marchesi di Barolo Cortese 100% Gavi Ottosoldi DOCG Villa Sparina Cortese 100% Langhe Chardonnay Gaia & Rey DOC A. Gaja Barrique per 8 mesi Langhe Chardonnay DOC Marchesi di

Dettagli

Presentazione aziendale Technology General Services

Presentazione aziendale Technology General Services Presentazione aziendale Technology General Services T.G.S.. S.r.l. Uffici/Officine: Via Sandro Pertini 9 27050 Casei Gerola (PV) Tel. 0383.398009 e-mail: info@srltgs.com www.srltgs.com C.F. e P.IVA 024615550184

Dettagli