CONOSCO NUOVI GUSTI. dal6 mese

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONOSCO NUOVI GUSTI. dal6 mese"

Transcript

1 CONOSCO NUOVI GUSTI dal6 mese

2 Sommario Capitolo 1 Lo Svezzamento continua...p. 4 Come cambia la sua dieta...p. 4 Capitolo 2 La colazione...p. 6 L importanza del latte...p. 6 I biscotti...p. 9 Capitolo 4 Come preparare la pappa...p. 24 Capitolo 5 La merenda...p. 26 Capitolo 6 Anche bere è importante...p. 30 Capitolo 3 Come si arricchisce la sua pappa... p. 12 Copyright PLADA Srl Tutti i diritti sono riservati. Nessuna parte di questa 2 pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa o memorizzata in qualsiasi forma e con qualsiasi mezzo senza il permesso scritto di Plada Srl. 3

3 1Lo svezzamento continua Ora vediamo nel dettaglio come cambia l alimentazione del tuo bambino. Il tuo bambino ha compiuto o sta per compiere 6 mesi ed è pronto per una nuova tappa legata allo svezzamento. Se invece ancora non hai iniziato lo svezzamento o stai iniziando a preparare le prime pappe del tuo bambino, collegati al sito e leggi i consigli su come iniziare al meglio lo svezzamento. Scoprirai quali sono gli alimenti a base della prima pappa, quando si introduce la seconda pappa, ovvero quella serale, e tanto altro. Come cambia la sua alimentazione? In genere con l inserimento della seconda pappa il tuo bambino ha già compiuto progressi enormi: ha imparato ad apprezzare nuovi sapori; ha accettato consistenze diverse dal latte; si è abituato a mangiare con il cucchiaino; ha ridotto il numero dei pasti. A questa età, quando ha fame, la vista della pappa lo entusiasma: ti segue dal seggiolone mentre la prepari e reclama vivacemente se ritardi a proporgliela. Il tuo bambino sta crescendo ed è pronto per nuove esperienze alimentari. Con l introduzione delle due pappe il tuo bimbo ha già fatto conoscenza con i quattro gruppi base di alimenti (la verdura e la frutta, i cereali, la carne e i latticini) e il gruppo degli oli per condire. Una conoscenza che ora dovrai fargli approfondire ampliando e variando la sua alimentazione. La scelta dei nuovi alimenti deve sempre rispettare la capacità di adattamento del tuo bambino alle novità e ovviamente il suo appetito. E fondamentale continuare a proporgli alimenti controllati ed è importante introdurre i nuovi cibi gradualmente con l obiettivo di cogliere eventuali reazioni di intolleranza. MENU DAL 6 MESE (Salvo diverso parere del pediatra) Ora Alimento Quantità latte materno A richiesta oppure L latte di proseguimento 250 ml Biscotti omogeneizzato verdure 1 vasetto A acqua Quanto basta Crema di Cereali 3-4 cucchiai oppure P pastina 2 cucchiai O omogeneizzato carne/pesce Mezzo vasetto O olio extra vergine di oliva 1-2 cucchiaini O omogeneizzato frutta 1 vasetto latte materno A richiesta oppure L latte di proseguimento 250 ml Biscotti 1-2 oppure Merenda omogeneizzata a base di latte o yogurt o frutta e cereali 1 vasetto oppure Yogurtino o Primaggino 1 vasetto oppure Cereali con latte e frutta 3-4 cucchiai A acqua 150/ omogeneizzato verdure 1 vasetto A acqua Quanto basta Crema di Cereali 3-4 cucchiai oppure P pastina 2 cucchiai O omogeneizzato formaggino mezzo vasetto O olio extra vergine di oliva 1-2 cucchiaini O omogeneizzato frutta 1 vasetto Le quantità sono indicative e possono variare a giudizio del pediatra, a seconda dell età e dell appetito 4 del bambino. 5

4 2La colazione La colazione è la prima buona abitudine della giornata da mantenere sempre man mano che il tuo bambino cresce, in quanto costituisce un vero e proprio pasto dopo il digiuno notturno. È importante continuare ad offrirgli un momento piacevole e di serenità, con alimenti adatti. Il tuo bambino ha ancora bisogno della sua poppata di latte, materno se disponibile o, in mancanza, latte di proseguimento, con eventualmente l aggiunta di biscotti e frutta. 1 L importanza del latte Il latte è il primo alimento che il tuo bambino impara a conoscere e rimane un alimento importante in tutte le fasi della sua crescita. Se allatti al seno continua ad allattare: la composizione del tuo latte, infatti, è la migliore per il tuo bambino. Qualora l allattamento al seno non sia possibile o non sia sufficiente, su consiglio del pediatra, il bambino deve essere nutrito con un latte adatto ai suoi bisogni. Il latte di proseguimento (tipo 2) è appositamente formulato per rispondere ai bisogni nutrizionali dei lattanti di età superiore ai 6 mesi di vita, a partire dallo svezzamento. Ricordati di non introdurre il latte vaccino prima dell anno di vita, come raccomandato dagli esperti di nutrizione infantile. Infatti, il latte vaccino è programmato dalla natura per assecondare le necessità di crescita di un vitellino e non di un bimbo. Il latte di proseguimento invece è un alimento specifico per il bambino dal 6 mese di età, a partire dallo svezzamento. Le differenze più importanti del latte di proseguimento rispetto al latte di mucca sono: Un apporto di proteine che è circa la metà rispetto al latte vaccino, in linea con i fabbisogni del bambino in questo periodo di crescita. L arricchimento in lattosio (lo zucchero presente nel latte materno) che è molto importante per dare al bambino l energia di cui ha bisogno. Un apporto adeguato di acidi grassi essenziali e di vitamine di cui è invece povero il latte vaccino. L integrazione con sali minerali importanti, come ad esempio il ferro, quasi assenti nel latte di mucca. I Latti di proseguimento Plasmon hanno formulazioni all avanguardia, che soddisfano adeguatamente gli specifici fabbisogni nutrizionali dei lattanti durante lo svezzamento e seguono le più recenti indicazioni nutrizionali. Sono prodotti con latte liquido raccolto entro 24 ore dalla mungitura, come previsto dalle regole Plasmon, per garantire la migliore qualità. Inoltre, tutte le fasi di produzione seguono un sistema globale di qualità il quale garantisce che negli stabilimenti produttivi, dislocati in Italia, vengano seguite procedure molto rigide e sofisticate per evitare qualsiasi contaminazione con sostanze potenzialmente pericolose. La gamma dei Latti di proseguimento Plasmon si compone di: Transilat 2, in formato polvere e liquido, appositamente formulato per garantire il giusto profilo nutrizionale grazie all aggiunta, prevista nelle formule, di vitamine, acidi grassi essenziali, ferro e altri sali minerali, e all integrazione con prebiotici (che favoriscono l equilibrio della flora batterica intestinale), nucleotidi (che contribuiscono al corretto funzionamento delle difese naturali) e alfa-lattalbumina (che migliora la qualità proteica del latte). 6 7

5 2La colazione Pensato per te! Premium Complete 2,appositamente studiato per avere un approccio nutrizionale ottimale contribuendo al benessere intestinale del bambino, anche in presenza di piccoli e comuni disagi digestivi come colichette e feci dure. Infatti, oltre all aggiunta di Prebiotici, Nucleotidi e Alfa-lattalbumina, la formula è integrata con: LCPUFA (acidi grassi essenziali che aiutano il corretto sviluppo del sistema nervoso e della funzionalità visiva), Betapalmitato (aiuta ad ammorbidire la consistenza delle feci), Lipofer e Lipocal (innovative forme di ferro e di calcio). Da oggi accanto alla formulazione Premium Complete 2 in polvere, anche tutta la qualità e praticità della formula liquida, già pronta per l uso. Da oggi puoi trovare tutta la qualità e la sicurezza dei Latti in polvere Plasmon in una nuova confezione richiudibile a misura di mamma: massima protezione garantita dal foglio in alluminio a sigillo ermetico, garanzia di igiene grazie al misurino alloggiato nel coperchio, elevata praticità di dosaggio con il livellatore interno. Da 12 mesi in poi Dopo il latte di proseguimento potrai passare al latte di crescita, appositamente studiato per rispondere alle specifiche esigenze nutrizionali dei bambini da 1 a 3 anni. Rispetto al latte vaccino, il latte di crescita è più adatto a un bambino da uno a tre anni di età, perchè fornisce, nell ambito di un alimentazione variata, un apporto più adeguato di proteine, sali minerali, tra cui il ferro, acidi grassi essenziali e vitamine. Plasmon ti offre il Latte di crescita David, dai contenuti nutrizionali specifici per i bambini da 1 a 3 anni di età. Latte David è disponibile in 3 squisite varietà già pronte all uso: Bianco, Biscotto Plasmon, Cereali e Miele. 2 I biscotti I biscotti per l infanzia sono uno dei primi alimenti che si danno ai bambini per arricchire il biberon di latte oppure per rendere più gustosa la frutta omogeneizzata o lo yogurt. Ora però che il tuo bambino ha compiuto 6 mesi possono essere mangiati anche da soli. I biscotti non solo nutrono, ma contribuiscono anche a stimolare i sensi del tuo bimbo aiutandolo a esplorare il cibo, ad affinare odorato ed olfatto, a coordinare mani e occhi e ad allenarsi alla masticazione. Anche nella scelta del biscotto è fondamentale ricercare quello adatto per il tuo bambino: deve, infatti, avere un corretto profilo nutrizionale e materie prime adatte per l infanzia. Il Biscotto Plasmon accompagna con gusto il tuo bambino: la sua ricetta esclusiva, studiata in linea con le più recenti indicazioni nutrizionali, associata alle materie prime Plasmon, determina il sapore unico ed inconfondibile, tanto gradito ai bambini di tutte le età e non solo. In più, lo speciale processo di lavorazione, una preparazione artigianale con oltre 12 ore di riposo dell impasto, dona al Biscotto Plasmon la consistenza ideale per l inizio della masticazione anche in assenza di dentini. Il Biscotto Plasmon si morde facilmente e si scioglie facilmente in bocca. In più, il Biscotto Plasmon ti garantisce: Il corretto apporto di grassi: 8% di grassi e assenza di grassi idrogenati, come per Legge. Una forma e consistenza uniche: per una facile impugnabilità e per sciogliersi più facilmente in bocca. 8 9

6 2La colazione Fonte di calcio: per la formazione ed il mantenimento di ossa e denti. 9 vitamine e minerali: per aiutare il buon funzionamento dell organismo. Apporto di Fibre: per aiutare a mantenere il naturale benessere intestinale. I Biscotti Plasmon sono prodotti con farine ottenute da grano coltivato secondo le regole Plasmon, nelle migliori condizioni e in terreni selezionati, lontani da fonti di inquinamento. Inoltre, puoi far assaggiare al tuo bambino anche la varietà di gusto con i 6 cereali: il gusto inconfondibile del biscotto Plasmon si unisce al sapore pieno di ben 6 cereali (frumento, avena, orzo, mais, riso e segale). Scegli il tipo di biscotto più adatto al tuo bambino in tutta sicurezza: i cereali con cui sono preparati i biscotti Plasmon sono selezionati con estrema attenzione grazie alle regole Plasmon. Provengono, infatti, da terreni lontani da fonti di inquinamento. Plasmon ha pensato per il tuo bambino anche un biscotto specifico per l integrazione del biberon della sera, le Lunotte Plasmon Nanna : La loro composizione le rende facilmente solubili; Per le ridotte dimensioni e la loro particolare forma possono anche essere sgranocchiate da sole a partire dal 12 mese di età

7 3Come si arricchisce la sua pappa Pensato per te! 1 Le verdure e i legumi La base della pappa è sempre la verdura, fonte di sali minerali, vitamine e fibre. È importante continuare a proporre le verdure al tuo piccolo anche dopo le prime fasi dello svezzamento, alternando, ad esempio, le verdure verdi con quelle giallo-arancio. Anche se i bambini notoriamente non gradiscono facilmente le verdure, per il loro sapore o a volte per la loro consistenza, non bisogna arrendersi di fronte al rifiuto del bambino, provando a proporgli gusti nuovi e nuove combinazioni di ingredienti. Oltre la Base Pappa Verdure miste, studiata per le prime fasi dello svezzamento, Plasmon ha studiato per te e per il tuo piccolo anche le Vellutate Bontà della Mamma, pensate non solo per variare l alimentazione del tuo bambino che cresce, ma anche per rendere le verdure un alimento gradito dai bambini. Le Vellutate sono, infatti, specificatamente studiate per i bambini più grandicelli e offrono: un gusto più appetitoso una consistenza più cremosa. Le puoi trovare nella pratica confezione monodose nella varietà: Carote e Zucca Zucchine e Piselli Le Vellutate Bontà della Mamma, sono anche facili da preparare. Per ottenere una buona crema di verdure ti basterà aprire la confezione, versare il contenuto in un pentolino e scaldare per qualche istante e, per completare, aggiungere la pastina o il riso. Oltre al gusto e alla praticità, le Vellutate Bontà della Mamma ti garantiscono anche la massima sicurezza grazie alle regole Oasi Plasmon. Il prodotto non contiene né conservanti né coloranti, come per Legge e preserva in busta chiusa le proprie qualità anche a temperatura ambiente grazie al processo di sterilizzazione. Alle prime verdure che il tuo bambino ha imparato ad assaporare (carote, patate, zucchine) ora puoi aggiungere gradualmente anche i legumi (fagioli, ceci, lenticchie e piselli). Questi apportano proteine che contengono alcuni aminoacidi essenziali (sostanze che l organismo non è in grado di fabbricare ed è quindi indispensabile ricavarle dall alimentazione) che, accoppiate a quelle dei cereali, si completano al punto da diventare simili alle proteine più nobili della carne. Ecco perché la tradizione popolare non sbagliava a definire i legumi la carne dei poveri. Fagioli, lenticchie, piselli, ceci sono anche una buona fonte di vitamine e di minerali (ferro e calcio), sebbene meno utilizzabili dall organismo rispetto a quelli presenti nella carne e nel pesce. Plasmon ti offre una ricca gamma di Omogeneizzati di verdure in grado di rispondere alle esigenze del tuo bambino; oltre agli omogeneizzati e al brodo di verdure, ora puoi introdurre nell alimentazione del tuo piccolo anche gli omogeneizzati di verdure e legumi: Omogeneizzato legumi e verdure Omogeneizzato piselli e zucchine Omogeneizzato zucca e ceci Rispetto alle verdure fresche gli omogeneizzati e il bordo di verdure Plasmon non sono solo più pratici, ma soprattutto offrono la garanzia di essere prodotti con verdure senza residui pericolosi di pesticidi e con bassi livelli di nitrati, nel rispetto delle disposizioni di legge specifiche per l infanzia. Inoltre, le verdure Plasmon sono coltivate in campi lontani da fonti di inquinamento, sono raccolte al giusto punto di maturazione e sono controllate secondo rigidi standard qualitativi

8 PENSATO PER TE! 3Come si arricchisce la sua pappa 2 Il pesce In questa fase dello svezzamento, grande novità per il tuo bambino, dal punto di vista nutrizionale è il pesce, che può comparire dal 6 mese di età. Se però il tuo piccolo è a rischio di allergia, chiedi al tuo pediatra a quale mese sia meglio introdurre il pesce nella sua alimentazione. Il pesce è un alimento importante dal punto di vista nutrizionale per tanti motivi: Innanzitutto apporta proteine nobili che per qualità sono alla pari con quelle della carne e per quantità solo di poco inferiori rispetto al vitello o al pollo. In secondo luogo, questo alimento è una buona fonte di sali minerali (come ferro, fosforo e calcio) e vitamine (A, D, PP, B1 e B2). Ma il pregio nutrizionale che ha fatto riscoprire il pesce (e rivalutarlo a tutte le età) è la qualità dei suoi grassi polinsaturi. Infatti, questi acidi grassi polinsaturi (denominati Omega 3) sono importanti per lo sviluppo del sistema nervoso centrale e della funzionalità visiva. Il pesce è quindi un alimento importante nell alimentazione, non solo dei piccoli, e introdurlo già nei primi anni di vita aiuta ad impostare le corrette abitudini alimentari che accompagneranno tuo figlio per tutta la vita. Nonostante le sue importanti proprietà, il pesce, a causa dell impegno richiesto nella scelta, nella pulizia e nella cottura, è spesso considerato un alimento difficile. Non sempre si è certi della sua freschezza e dell assenza di sostanze contaminanti e, in generale, della sua sicurezza per il vostro bimbo piccolo. Puoi variare l alimentazione del tuo bambino con le pappe a base di pesce, scegliendo di volta in volta tra le seguenti varietà di Omogeneizzati di pesce Plasmon: Nasello con patate Orata con patate Spigola con verdure Salmone con verdure Trota con verdure Gli Omogeneizzati di pesce Plasmon sono ideali non solo per la loro praticità, ma soprattutto perché sono preparati utilizzando solo filetti, la parte più pregiata del pesce, e seguendo le regole Plasmon: Allevamenti selezionati in acque a bassa contaminazione di metalli pesanti. Pesci nutriti con mangimi controllati. Filetti accuratamente diliscati. E da oggi gli omogeneizzati di pesce Plasmon sono ancora più sicuri grazie alla speciale pellicola che avvolge il vasetto come uno scudo, per offrire ancora più sicurezza, con tutta la praticità di sempre

9 3Come si arricchisce la sua pappa Preparazione domestica Occorre selezionare filetti freschissimi, e con bassi livelli di sostanze inquinanti (per esempio il mercurio e le diossine), adatto cioè a un bimbo così piccolo. Tieni conto che con questo procedimento: Dopo l acquisto va pulito e lavato poi sfilettato accuratamente, cotto a vapore e frullato. Si ottiene una frammentazione piuttosto grossolana delle fibre. È facile, frullando, inglobare aria che può dare al bambino un precoce senso di sazietà. Durante la preparazione è indispensabile un attenta igiene. Prepararlo a casa è meglio? Prodotti Plasmon I filetti di pesce degli omogeneizzati Plasmon provengono da allevamenti controllati. Il filetto è cotto a vapore e poi omogeneizzato. Tieni conto che con questo procedimento: I filetti degli omogeneizzati Plasmon sono attentamente selezionati e accuratamente diliscati. La frantumazione delle fibre è più minuta. L aria è eliminata dal prodotto grazie al processo di deaerazione. C è un assoluta sicurezza igienica poiché il vasetto viene sterilizzato, garantendo l assenza di carica batterica. Il brodo di cottura viene recuperato e con esso le proteine ed i sali minerali rilasciati durante la cottura. Inoltre è garantita l assenza di conservanti, coloranti e additivi come previsto per Legge 3 La carne La carne, fonte importante di sostanze nutritive, rimane un ingrediente fondamentale nello svezzamento del bambino, da alternare al pesce e al formaggio. Oltre che come ingrediente per la pappa, ora puoi utilizzare l omogeneizzato di carne anche per preparare il brodo, da alternare a quello di verdure. Per il tuo bambino puoi scegliere gli Omogeneizzati di carne Plasmon, che ti offrono un ampia scelta di varietà diverse. Nella preparazione degli Omogeneizzati di carne, Plasmon impiega esclusivamente carni di ottima qualità, rigorosamente selezionate e controllate. Oltre alle varietà classiche come Agnello, Tacchino, Coniglio, Pollo, Vitello, Manzo e Prosciutto cotto, ora che il tuo bambino ha imparato ad apprezzare il sapore della carne puoi variare le sue pappe con gli Omogeneizzati di carne Plasmon dal gusto più particolare e le varietà miste: Maiale Cavallo Vitello Prosciutto cotto Vitello Pollo Manzo Pollo Con gli Omogeneizzati di carne Plasmon hai la certezza di dargli un alimento sicuro perché, grazie alle regole Plasmon: Gli allevamenti sono lontani da fonti di inquinamento. Gli animali sono allevati secondo rigidi criteri di sicurezza igienico-sanitaria. Le carni sono accuratamente scelte e controllate

10 PENSATO PER TE! 3Come si arricchisce la sua pappa Inoltre, tutti gli omogeneizzati di carne Plasmon sono prodotti esclusivamente in stabilimenti italiani. E da oggi gli omogeneizzati di carne Plasmon sono ancora più sicuri grazie alla speciale pellicola che avvolge il vasetto come uno scudo, per offrire ancora più sicurezza, con tutta la praticità di sempre. 4 L uovo Tra i gruppi alimentari fonte di proteine, l uovo riveste un ruolo di grande rilievo nell alimentazione infantile. L organismo di un bimbo che cresce ha bisogno di proteine per costruire nuovi tessuti, ecco perché è fondamentale regolare la quantità e la qualità delle proteine alimentari. L uovo è un alimento pressoché completo: Pensato per te! Quando il tuo piccolo crescerà e inizierà a masticare, sarà importante educarlo a piccoli passi alla consistenza e al gusto degli alimenti da grandi. Da 12 mesi in poi Per abituare gradualmente il tuo bambino alla consistenza e al sapore della carne preparata in casa, Plasmon ha studiato i nuovi omogeneizzati di carne Plasmon Dentini, indicati a partire da 12 mesi come naturale proseguimento dell omogeneizzato. Gli omogeneizzati di carne Plasmon Dentini facilitano il passaggio dall omogeneizzato ai pezzettini di carne perché: sono preparati con morbidi pezzettini di carne, ben percettibili al palato e alla vista, con una consistenza e una dimensione adatte ad incoraggiare il bambino a masticare hanno un sapore naturalmente più intenso, per avvicinarlo gradualmente al gusto della carne preparata in casa. offrono l apporto nutrizionale adeguato Il tuorlo, il suo cuore giallo, è ricco di grassi, proteine, minerali (ferro, fosforo, calcio) e vitamine (A, D e complesso B) e può essere introdotto nell alimentazione del tuo bambino dall 8 mese (salvo diverso parere del pediatra). L albume, il suo involucro bianco, è invece privo di grassi, ma contiene proteine ad elevato valore biologico. L albume è però considerato più allergizzante e per questo si consiglia di introdurlo nell alimentazione del bambino dopo l anno di età. 5 Il formaggio Il formaggio è un alimento importante per la presenza di proteine ad alto valore biologico e perché è fonte di calcio, nutrienti importanti per la crescita e per il corretto sviluppo di ossa e denti. Con la riduzione del numero delle poppate è necessario garantire al tuo bambino il corretto apporto di calcio per il suo sviluppo, inserendo nella sua alimentazione i prodotti a base di latte come il formaggio. Molti formaggi, tuttavia, sono ricchi di grassi saturi e sodio, la cui quantità nell alimentazione deve essere controllata fin dalle prime fasi dello svezzamento. Inoltre, è importante evitare per il tuo bambino i formaggini che contengono polifosfati che limitano l assorbimento del calcio. Ecco perchè è consigliabile scegliere i formaggi studiati appositamente per l alimentazione infantile

11 3Come si arricchisce la sua pappa Plasmon ti offre tanti gusti, tutti da scoprire. Ora che il tuo bambino è più grandicello, oltre alla varietà di formaggino fuso Plasmon gusto classico, con Parmigiano Reggiano, con mozzarella, con patate e carote e con prosciutto cotto, puoi introdurre nella sua alimentazione anche gli Omogeneizzati di formaggino fuso Plasmon dal sapore più gustoso: Con Fontina Con Emmental I Formaggini fusi Plasmon, oltre a offrirti la possibilità di variare il gusto della pappa del tuo bambino, sono formulati nel rispetto dei requisiti nutrizionali, di consistenza ed organolettici, infatti: Non contengono polifosfati e sono privi di coloranti e conservanti (come per Legge). Hanno un apporto di grassi e di sodio in linea con le esigenze dell infanzia. Hanno una consistenza particolarmente cremosa e si sciolgono facilmente nella pappa. Hanno un gusto delicato e gradevole. 6 I cereali Anche i cereali possono essere variati (frumento, orzo, avena, riso, mais) e aggiunti al brodo di verdure sotto forma, oltre che di creme e di semolini, anche di pastine di dimensioni progressivamente più grandi. La Crema di riso, la Crema di mais e tapioca e la Crema di grano saraceno Plasmon sono sicuramente i cereali più indicati per cominciare, perché privi di glutine. In alternativa puoi utilizzare Bebiriso, senza glutine, chicchi speciali a base di farina di riso, facili da deglutire anche senza masticare. Successivamente, con l introduzione del glutine, puoi variare la pappa del tuo bimbo provando il Semolino di grano o la Crema ai 4 cereali, o le Prime pastine Sabbiolina e Forellini micron. Per la pappa della sera puoi utilizzare la Crema di riso con zucchine e carote Plasmon Nanna, che contiene cereali e verdure nella corretta proporzione per la pappa della sera. Per aiutare a mantenere ogni giorno il naturale benessere intestinale del tuo bambino, Plasmon ti propone la Crema di Mais, Tapioca e Fibre Prebiotiche Plasmon Pancino, integrata con fibre prebiotiche che contribuiscono ad aiutare l equilibrio della flora intestinale Il tuo piccolo sta crescendo e con lui la sua alimentazione, che diventa sempre più varia per sapori e consistenza. Per questo Plasmon ha studiato per lui la gamma delle Pastine, indicata per accompagnarlo durante lo svezzamento. Pensata per incoraggiarlo a masticare, grazie alla morbidezza del grano tenero, la Pastina Plasmon è presente in tanti formati, via via crescenti per seguire la crescita dei suoi primi dentini. In questa fase puoi utilizzare le varietà: Astrini Anellini Chioccioline Fili d angelo Gemmine Pokerina Puntine Stelline I cereali Plasmon sono coltivati secondo le regole Plasmon, in terreni selezionati lontani da fonti di inquinamento

12 3Come si arricchisce la sua pappa 7 L olio extravergine di oliva L olio extravergine d oliva è una fonte importante di calorie e acidi grassi essenziali. L olio extravergine d oliva vitaminizzato Plasmon è prodotto con olive coltivate esclusivamente in Italia, è arricchito con vitamine A, D, E ed ha un basso grado di acidità che garantisce un gusto delicato, adatto al tuo bambino. Per aiutare a mantenere ogni giorno il naturale benessere intestinale del bambino puoi provare gli Omogeneizzati di frutta Plasmon Pancino: Mela e fibre prebiotiche Prugna e fibre prebiotiche che uniscono ai principi nutritivi della frutta i benefici delle fibre. La quantità ideale da aggiungere alla pappa è uno/due cucchiaini per insaporirla piacevolmente. 8 La frutta La frutta a conclusione del pasto è sempre una buona abitudine. Dopo aver introdotto nell alimentazione del tuo bambino i frutti dal sapore più delicato è la volta di albicocche, pesche e agrumi. In questo modo la dieta del tuo bambino si arricchisce di novità e sapori. Sotto l anno di vita sono sconsigliati kiwi e frutta secca. Se per le prime fasi dello svezzamento hai privilegiato i frutti dal sapore più delicato come Mela, Pera, Prugna e Banana, ora che il tuo bambino ha preso confidenza con il sapore della frutta puoi iniziare ad introdurre gradualmente gli Omogeneizzati di frutta Plasmon dal gusto più intenso come: 4 frutti Pesca Mela e mirtilli Albicocca banana e mela Mela e albicocca Mela e agrumi Mela, banana e arancia Pensato per te! Accanto agli omogeneizzati di frutta, Plasmon ti offre Cuor di Frutta, una linea innovativa 100% frutta, dalla consistenza morbida, creata appositamente per aiutare il tuo bambino a prendere confidenza con i sapori naturali e genuini della sola frutta. Senza conservanti né coloranti, come previsto per Legge, e senza amidi, Plasmon Cuor di Frutta è ideale per aiutare il tuo bambino a scoprire nuove consistenze e nuovi sapori. Puoi provare con le 3 varietà, dal gusto delicato e leggero: Mela Pera Frutta Mista ideali per spezzare il digiuno pomeridiano del tuo bambino o come fine pasto. La frutta Plasmon offre la massima sicurezza e qualità. Grazie alle regole Oasi Plasmon: È coltivata in campi selezionati lontani da fonti di inquinamento È raccolta al giusto grado di maturazione, per garantirne il gusto migliore È totalmente rintracciabile: a partire dal vasetto è possibile risalire fino al frutteto dove è stata coltivata 22 23

13 4Come preparare la pappa Come preparare la pappa Porta ad ebollizione tanta acqua quanto basta per ottenere la consistenza desiderata e stempera un vasetto di Omogeneizzato di verdure Plasmon. Aggiungi al brodo 2 cucchiai di Pastina Plasmon anellini e cuoci per 4 minuti. Aggiungi mezzo vasetto di Omogeneizzato vitello - prosciutto cotto Plasmon. Condisci con 1-2 cucchiaini di Olio extravergine d oliva Plasmon. Le quantità sono indicative e possono variare a giudizio del pediatra, a seconda dell età e dell appetito del bambino. Se vuoi preparare una pappa gustosa in pochi minuti puoi utilizzare le Pappe Plasmon: Verdure, tacchino e farina di frumento Verdure, vitello e farina di riso Sono cremose, nutrizionalmente equilibrate e pronte con pochi gesti. Infatti, la Pappa Plasmon può essere utilizzata così come è, basta togliere il tappo, scaldare a bagnomaria o nel forno a microonde e la pappa è pronta. Le regole Plasmon garantiscono la massima qualità grazie a: Campi e allevamenti lontani da fonti di inquinamento Stabilimenti di produzione solo italiani Assenza di coloranti e conservanti, come per Legge 24 Visita il sito e scopri le numerose ricette che Plasmon ha preparato per te e il tuo bambino. 25

14 5LA merenda la MERENDA È un momento piacevole e gioioso, un occasione per coccolare il tuo bambino. Per questo motivo è importante offrirgli un alimento gustoso, che lo ingolosisca, ma che al tempo stesso sia nutrizionalmente equilibrato e preparato con ingredienti adatti ad un bambino. Plasmon latte e biscotto, una crema morbida e gustosa che unisce al gusto delicato del latte quello unico ed inimitabile del biscotto Plasmon, da far gustare al tuo bambino con il cucchiaino. Oltre alla merenda Latte e biscotto, Plasmon ti offre altre due varietà di Merende a base latte, golose e al tempo stesso nutrizionalmente equilibrate, studiate specificatamente per l alimentazione infantile. Nei primi mesi di vita la merenda è un vero e proprio pasto, ma con il tempo assume le caratteristiche di uno spuntino che interrompe il digiuno tra il pranzo e la cena. È importante quindi proporgli alimenti adeguati alle sue esigenze e che gli garantiscano il corretto apporto di nutrienti senza appesantirlo. Ricordati che i gusti del tuo bambino si adattano e cambiano con la sua crescita. In questo particolare momento del suo sviluppo, il piccolo ricerca sapori delicati e dalla consistenza avvolgente. Il momento della merenda può offrirti l occasione di stimolare i suoi sensi, facendogli assaporare man mano nuovi gusti, nuovi sapori e odori. Esistono tante buone alternative per una merenda gustosa, come il latte con i biscotti, le merende a base di latte, lo yogurt, la frutta o i cereali. Anche a merenda il latte materno rimane sempre da preferire, ma in mancanza puoi optare per il latte di proseguimento. Un alternativa al biberon del pomeriggio può essere la Merenda omogeneizzata Latte alla vaniglia dal gusto semplice e delicato. Latte e cacao con l 86% di latte e l 1% di cacao dolce, quello preferito dai bambini. Grazie alle regole Plasmon le merende a base latte sono: Preparate solo con latte raccolto entro le 24 ore dalla mungitura, per garantirne la migliore qualità. Preparate con latte da mucche nutrite solo con foraggi e mangimi vegetali e allevate in stalle a gestione familiare. Oltre alle merende a base latte sono disponibili anche le merende a base frutta e cereali, che uniscono le proprietà della frutta all energia dei cereali o del Biscotto Plasmon. Gustose e nutrienti rappresentano un abitudine sana e gustosa. Scopri le varietà: Pera e cereali Frutta mista e cereali Banana, mela, biscotto e miele 26 27

15 5LA merenda In alternativa già dal 6-7 mese puoi proporre al tuo bambino lo yogurt. I fermenti dello yogurt predigeriscono lo zucchero del latte (il lattosio), trasformandolo in acido lattico che viene ben tollerato dall intestino. La sua composizione così particolare, inoltre, favorisce l assorbimento di calcio. Lo yogurt è quindi un alternativa preziosa al latte: specialmente nel momento in cui il bambino dimostra di gradire sempre meno il biberon del pomeriggio, lo yogurt diventa una merenda davvero nutriente. Nella scelta dello yogurt privilegia quelli senza conservanti né coloranti, né aromatizzanti. Per individuare lo yogurt più adatto a lui, ti basterà leggere attentamente l etichetta dove sono riportati tutti gli ingredienti. Per quanto riguarda il gusto, si potrà offrire sia quello bianco, sia quello alla frutta evitando le varietà di frutta meno adatte (per esempio fragole, frutti di bosco, ananas). Plasmon ha studiato per il tuo bambino le Merende omogeneizzate a base di yogurt pastorizzato che uniscono il gusto delicato dello yogurt a quello della frutta o dei cereali. Plasmon ti offre un ampia varietà di gusti delicati, avvolgenti e adatti ad ogni occasione, così oltre ad offrire al tuo bambino un importante fonte di calcio potrai anche abituarlo fin da piccolo a nuovi sapori: Pera e yogurt Banana e yogurt Albicocca e yogurt Mela e yogurt Yogurt e biscotto Plasmon Le Merende a base yogurt Plasmon seguono le regole Plasmon. La frutta impiegata è raccolta a mano e al giusto punto di maturazione per garantirne il gusto migliore e lo yogurt è prodotto a partire solo da latte fresco pastorizzato. Altra alternativa per la merenda sono le Merende fresche, allo yogurt o al formaggio, disponibili nel banco frigo. Yogurtino, il cui gusto a prova di bimbo è cremoso e non acido, lo trovi in 4 squisite varietà: Mela Banana Biscotto Plasmon Albicocca e pesca Primaggino, una merenda semplice e fresca, fatta con tanto latte e buona frutta, che gli piacerà perché è molto cremosa e delicata. Disponibile nelle varietà: Con mela Con banana e pera Puoi anche utilizzare i Cereali con latte e frutta, ideali per una merenda nutrizionalmente corretta grazie al loro gusto e alla combinazione di latte e buona frutta. Le varietà che Plasmon ti propone sono: Cereale con mela, banana e latte Cereale con frutta, latte e biscotto Da mescolare con 150/200 ml di acqua fina a raggiungere la cremosità desiderata

16 6Anche bere È importante Il fabbisogno di acqua del tuo bambino è, in proporzione, maggiore rispetto al tuo. È quindi importante soddisfare il suo bisogno di liquidi, in particolar modo se si muove molto, se sente caldo o se ha qualche linea di febbre o piccoli disturbi intestinali. È importante scegliere per lui un acqua naturale oligominerale o minimamente mineralizzata, non gassata. L acqua è sicuramente la bevanda più adatta. Nel caso in cui il bambino allattato artificialmente non assumesse una quantità d acqua sufficiente, soprattutto nei mesi più caldi, le tisane possono offrire un supporto per la sua corretta idratazione. Le Tisane Plasmon sono facili da preparare, perché già dolcificate e solubili all istante. Prova i gusti classici, in barattolo o in pratiche bustine monodose: Camomilla, con il suo sapore delicato. Finocchio, una bevanda dalle proprietà rinfrescanti. Tè deteinato al limone e succo di arancia e Tè deteinato al limone,bevande dal gusto delicato e adatte anche per i più piccoli perché prive di sostanze eccitanti, grazie all eliminazione della teina. Puoi provare anche: la Tisana Plasmon Nanna : Camomilla e melissa la Tisana Plasmon Pancino : Finocchio, menta e melissa bevande dal sapore gradevole e dal gusto delicato. Le erbe impiegate per la preparazione delle Tisane Plasmon sono coltivate in aree selezionate, lontane da fonti di inquinamento secondo le regole Oasi Plasmon. I processi di raccolta, selezione ed essiccamento sono accuratamente controllati, a partire dal campo, per garantire la migliore qualità delle materie prime. Anche la frutta da bere risulta solitamente molto gradita ai bambini. I Nettari per l infanzia Plasmon sono composti da succo e polpa di frutta e, come previsto per Legge, sono arricchiti con vitamina. Ti permettono di offrire in ogni occasione al tuo bambino una bevanda gustosa. Inoltre, non contengono né conservanti né coloranti, come previsto per Legge. I Nettari Plasmon sono preparati con la frutta coltivata secondo le regole Plasmon: la frutta viene colta al giusto grado di maturazione e viene trasformata in nettari. Le pratiche bottigliette apri e chiudi ti permetteranno, inoltre, di avere sempre a disposizione della buona frutta pronta da bere, perché si trasformano facilmente in comodi mini-biberon, grazie alla possibilità di applicare ghiere e tettarelle delle migliori marche. Oltre alle varietà Mela e Pera, ora poi introdurre anche i gusti: Albicocca Pesca

17 UNA GAMMA DI PRODOTTI SPECIFICI PER ACCOMPAGNARLO NEL SUO SVILUPPO Le esigenze del tuo bambino cambiano a seconda delle fasi del suo sviluppo. I prodotti Plasmon sono appositamente studiati per rispondere ai bisogni specifici di ogni singola fase e garantirgli così una crescita sana e gioiosa. Scegli i prodotti con: bollo celeste per soddisfare le prime esigenze dello svezzamento bollo verde successivamente bollo lilla dall anno in poi. 12 Inizia a masticare con i dentini, vuole scoprire nuovi gusti e consistenze ed imparare a mangiare da solo. Plasmon completa la sua offerta grazie a prodotti con: nuovi gusti e sapori consistenze disomogenee e pezzettini. per incoraggiarlo a masticare Impara a leggere con noi le nuovi confezioni Plasmon per poter riconoscere subito i prodotti giusti per il tuo bambino Caratteristiche del prodotto Specificità di prodotto che lo rendono indicato per la relativa fascia di età. Tappa di sviluppo Codice colore verde per la seconda fase dello svezzamento. Mese consigliato di inizio consumo Simbolo rappresentativo della fase di crescita del bambino con età di introduzione del prodotto ben in evidenza (dal 6 mese). 6 Lo sviluppo del bambino in questo periodo è particolarmente rapido. Inizia a distinguere ed apprezzare i primi gusti, sviluppa il movimento della masticazione ed impara a deglutire consistenze diverse. Plasmon ha sviluppato una linea di prodotti con: sapore più caratterizzato consistenze più dense arricchimenti di vitamine e sali minerali specifici 4 Il latte è ancora l alimento principale della sua alimentazione, ma puoi iniziare ad introdurre i primi alimenti diversi dal latte (dal 4 mese compiuto, salvo diverso parere del pediatra). Per questa fase Plasmon ha studiato alimenti adatti al suo apparato digerente, ancora molto delicato, e facili da deglutire: alimenti molto delicati e digeribili; consistenze liquide, semiliquide ed omogenee. Scopri tutta la gamma di prodotti Plasmon, specifici per le fasi di crescita del tuo bambino, sul sito

18 Le Mie Note Le Mie Note 34 35

19 numero verde

LE MIE PRIME PAPPE 1

LE MIE PRIME PAPPE 1 LE MIE PRIME PAPPE 1 Sommario Capitolo 1 Lo Svezzamento...p. 4 Cosa significa...p. 4 Il latte, un alimento da scegliere con cura...p. 4 Anche bere è importante...p. 7 Quando iniziare...p. 9 Le regole...p.

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Il mondo bimbo in farmacia

Il mondo bimbo in farmacia Il mondo bimbo in farmacia I prodotti migliori per la crescita ed il benessere del tuo bambino. Offerta valida fino al 30 giugno 2009 Insieme per la tua salute Le Farmacie Associate 2/3 A 2,35 Plasmon

Dettagli

COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi

COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi ALLEGATO 2 COMUNE DI PALERMO Settore Servizi Educativi SERVIZIO ATTIVITA EDUCATIVE PER L INFANZIA CARATTERISTICHE MERCEOLOGICHE ED IGIENICO- SANITARIE DI ALCUNI PRODOTTI ALIMENTARI DIETETICI PER LA PRIMA

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Alimenti Lattei. Latte Bio 1 in polvere per Lattanti. Latte Bio 2 in polvere di Proseguimento

Alimenti Lattei. Latte Bio 1 in polvere per Lattanti. Latte Bio 2 in polvere di Proseguimento Catalogo Generale Alimenti Lattei Latti HiPP. Salute e nutrimento in tutta sicurezza. La gamma di alimenti lattei HiPP comprende latti biologici per ogni età, in particolare latti di proseguimento, dedicati

Dettagli

AREA SVILUPPO ECONOMICO E FORMAZIONE Ristorazione Scolastica TABELLA DIETETICA. per bambini da 3 a 12/14 mesi

AREA SVILUPPO ECONOMICO E FORMAZIONE Ristorazione Scolastica TABELLA DIETETICA. per bambini da 3 a 12/14 mesi AREA SVILUPPO ECONOMICO E FORMAZIONE Ristorazione Scolastica TABELLA DIETETICA per bambini da 3 a 12/14 mesi A cura della Dietista DIRIGENTE M. Teresa Caprasecca Dr.ssa Cristina Ercolani IL DIVEZZAMENTO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Area Igiene degli Alimenti e della Sicurezza Nutrizionale INDICAZIONI DIETETICHE per i lattanti che frequentano l asilo nido 1 anno di vita Questo strumento si rivolge

Dettagli

Prevenzione & Salute

Prevenzione & Salute Prevenzione & Salute La salute comincia a tavola! Scoprilo insieme a Faschim. 2 Argomento ALIMENTAZIONE BAMBINI 0-3 ANNI Eccoci al secondo appuntamento, dedicato ai più piccoli. Una dieta sana ed equilibrata

Dettagli

RICETTARIO PER LE MAMME

RICETTARIO PER LE MAMME RICETTARIO PER LE MAMME TANTE RICETTE SEMPLICI, GUSTOSE E NUTRIENTI PER SBIZZARRIRSI E CREARE DELIZIOSE PAPPE PER IL TUO BAMBINO Scopri come variare ogni giorno il menù del tuo piccolo, in base alle sue

Dettagli

DEFINIZIONE GRADUALE INTRODUZIONE NELLA DIETA DEL BAMBINO DI ALIMENTI NON LATTEI SEMI-SOLIDI E POI SOLIDI

DEFINIZIONE GRADUALE INTRODUZIONE NELLA DIETA DEL BAMBINO DI ALIMENTI NON LATTEI SEMI-SOLIDI E POI SOLIDI DEFINIZIONE GRADUALE INTRODUZIONE NELLA DIETA DEL BAMBINO DI ALIMENTI NON LATTEI SEMI-SOLIDI E POI SOLIDI OBIETTIVI E FINALITA NUTRIZIONALI: Soddisfare i fabbisogni nutrizionali del lattante (densità calorica,fe

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO Servizio Igiene della Nutrizione INDICAZIONI DIETETICHE per i lattanti che frequentano l asilo nido 1 anno di vita Questo strumento si rivolge in modo particolare agli

Dettagli

La dieta al nido nel. primo anno di vita

La dieta al nido nel. primo anno di vita La dieta al nido nel primo anno di vita PREMESSA L alimentazione è basata su regole scientifiche dalle quali non si può prescindere se si vuole mantenere lo stato di buona salute e di piena efficienza.

Dettagli

SVEZZAMENTO. Ideale iniziare lo svezzamento tra i 4 e i 6 mesi (non prima del 120 giorno di vita)

SVEZZAMENTO. Ideale iniziare lo svezzamento tra i 4 e i 6 mesi (non prima del 120 giorno di vita) SVEZZAMENTO Lo svezzamento rappresenta il momento in cui si introducono gradualmente nell'alimentazione del bambino alimenti di tipo solido diversi dal latte. È consigliabile iniziare lo svezzamento in

Dettagli

ALIMETAZIONE DA 6 A 12 MESI

ALIMETAZIONE DA 6 A 12 MESI ALIMETAZIONE DA 6 A 12 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Armanda Frassinetti Dietista - Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 La abitudini alimentari della famiglia acquisite nei primi anni di vita

Dettagli

DIVEZZAMENTO PRANZO MERENDA

DIVEZZAMENTO PRANZO MERENDA DIVEZZAMENTO Dal 5-6 mese è consigliabile introdurre alimenti diversi dal latte nella dieta del bambino (divezzamento). Tuttavia il latte, resta il cardine dell'alimentazione del bambino fino a tutto il

Dettagli

Lo svezzamento. Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati

Lo svezzamento. Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati Lo svezzamento Education Scuola & Lavoro srl Torino Tutti i diritti riservati Come introdurre i cibi nello svezzamento per evitare allergie Vedere il proprio bimbo sorridere e giocare è una delle cose

Dettagli

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO

NUTRIZIONE ed EQULIBRIO NUTRIZIONE ed EQULIBRIO Lo sapevi che Una corretta alimentazione è importante per il nostro benessere psico-fisico ed è uno dei modi più sicuri per prevenire diverse malattie. Sono diffuse cattive abitudini

Dettagli

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE 1) CONTROLLA IL PESO E MANTIENITI ATTIVO Pesarsi almeno una

Dettagli

Problemi legati all'alimentazione:

Problemi legati all'alimentazione: Problemi legati all'alimentazione: Il rigurgito: si associa spesso al ruttino ed è solitamente fisiologico. PREVENZIONE DEL RIGURGITO: Mantenere il bambino in posizione seduta o semiseduta dopo il pasto;

Dettagli

La linea baby tutta biologica e tutta italiana.

La linea baby tutta biologica e tutta italiana. ALCE NERO BABY. GENERAZIONE BIO IL BUONO DEL BIOLOGICO DAL 1978 La linea baby tutta biologica e tutta italiana. Alce Nero, leader del biologico italiano da oltre trent anni, completa le sue linee di prodotto

Dettagli

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO COMUNE DI RAPALLO Allegato n. 2 CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO 1 MENU CARATTERISTICHE DEL MENU 1. Alimenti sempre BIOLOGICI o a LOTTA INTEGRATA

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI : MERCOLEDI :

Dettagli

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato Menù 6-12 mesi 6-12 mesi 1ª settimana ASUR - ZT 13 - SIAN - U.O. Igiene della Nutrizione Pastina () in brodo vegetale con verdura passata Formaggio grana 15g / mozzarella 20g / caciotta dolce 20g / ricotta

Dettagli

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO 1 ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO Data: Aprile 2014 Il Documento è composto di n 7 pagine - pag1 di pagine7 - 2 LINEE GUIDA 1. INDICAZIONE PER L ELABORAZIONE DEI

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Allattamento al seno. Perchè l allattamento al seno è l ideale. Perchè fa bene anche a te

Allattamento al seno. Perchè l allattamento al seno è l ideale. Perchè fa bene anche a te Allattamento al seno Perchè l allattamento al seno è l ideale Il latte materno fornisce al bimbo le sostanze nutrizionali di cui ha bisogno e nella giusta misura! Poiché il latte materno è altamente digeribile,

Dettagli

Alimentazione al Nido d Infanzia

Alimentazione al Nido d Infanzia L ALIMENTAZIONE AL NIDO D INFANZIA L alimentazione riveste un ruolo importante nella vita di ognuno e sicuramente deve essere particolarmente attenta quando si rivolge a bambini piccoli come gli ospiti

Dettagli

CITTÀ DI VERCELLI Settore Politiche Sociali Unità operativa Asili Nido. Pappa al nido

CITTÀ DI VERCELLI Settore Politiche Sociali Unità operativa Asili Nido. Pappa al nido CITTÀ DI VERCELLI Settore Politiche Sociali Unità operativa Asili Nido Pappa al nido M e n ù i n v i g o r e n e i n i d i d e l l a c i t t à d i V e r c e l l i Pappa al nido B a m b i n i, c i b o e

Dettagli

ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE

ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE ALLEGATO AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE MENU E TABELLA DIETETICA CRITERI PER LA FORMULAZIONE DELLE TABELLE DIETETICHE E DEI MENU Le tabelle dietetiche e menù devono essere

Dettagli

Alimenti. Gruppi Alimentari

Alimenti. Gruppi Alimentari Alimenti Gli alimenti sono tutto ciò che viene utilizzato come cibo dalla specie umana. Un dato alimento non contiene tutti i nutrienti necessari per il mantenimento di un corretto stato fisiologico La

Dettagli

Allegato B al capitolato d oneri TABELLE DIETETICHE E MENU

Allegato B al capitolato d oneri TABELLE DIETETICHE E MENU Allegato B al capitolato d oneri TABELLE DIETETICHE E MENU INDICAZIONI NUTRIZIONALI Nella formulazione delle tabelle dietetiche per la popolazione infantile si è perseguito l obiettivo di fornire una alimentazione

Dettagli

DIETA SEMILIQUIDA A. Requisiti degli alimenti:

DIETA SEMILIQUIDA A. Requisiti degli alimenti: DIETA SEMILIQUIDA A Questo tipo di dieta è proposto per pazienti incapaci di masticare, deglutire o far giungere allo stomaco cibi solidi e liquidi. E una dieta fluida, omogenea, frullata e setacciata

Dettagli

TABELLE DIETETICHE. Media Maschi/femmine (Kcal/gg) Fabbisogno Energetico. Nido d infanzia dell infanzia

TABELLE DIETETICHE. Media Maschi/femmine (Kcal/gg) Fabbisogno Energetico. Nido d infanzia dell infanzia TABELLE DIETETICHE La tabella dietetica deve fornire la corretta quantità in nutrienti, sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo, in modo che l organismo dell individuo non debba ricorrere ad

Dettagli

ALIMENTAZIONE e NUOTO

ALIMENTAZIONE e NUOTO MICROELEMENTI ALIMENTAZIONE e NUOTO ZUCCHERI: costituiscono la fonte energetica, che permette all uomo di muoversi. Sono di due tipi : a. SEMPLICI, si trovano nella zuccheriera, nella, nel miele e sono

Dettagli

L alimentazione dell infante

L alimentazione dell infante L alimentazione dell infante allattamento svezzamento IL LATTE MATERNO L alimento principe dei primi sei mesi Colostro: il primo latte Molto ricco di proteine Contiene molti fattori ad azione immunologica

Dettagli

Menù completo per 6 giorni

Menù completo per 6 giorni La BagBox LYOdiet completa contiene: 48 buste così suddivise: 12 buste di Purè ( carote-finocchi, piselli, zucca, zucchine-pomodori) 6 buste di Vellutate (funghi, pomodoro, verdura) 6 buste di Bevande

Dettagli

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI

I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI I CINQUE GRUPPI DI ALIMENTI Le Linee guida per una sana alimentazione italiana dell Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN) pubblicate nel 2003 propongono dieci direttive

Dettagli

Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa

Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa Alimentazione Salute Ambiente: la composizione degli alimenti e le scelte del consumatore. La ristorazione a scuola ed a casa Relatore: Prof. Vincenzo Gerbi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Di.S.A.F.A.

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE

DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE DIFFICOLTA DI ALIMENTAZIONE Corso di tecniche di assistenza di base per caregivers Maggio Dicembre 2012 FABBISOGNO ENERGETICO Il fabbisogno energetico è individuale e dipende da: Sesso Peso Altezza Età

Dettagli

bevande vegetali e succhi di frutta biologici www.isolabio.it

bevande vegetali e succhi di frutta biologici www.isolabio.it bevande vegetali e succhi di frutta biologici www.isolabio.it the le delizie spremute bevanda di riso drink avena drink miglio succhi con gocce di riso giò fruit nettari premium crema di riso drink farro

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia NIDI D'INFANZIA DEL COMUNE DI SASSARI Tabelle dietetiche e Menù La nutrizionista La pediatra dell'azienda

Dettagli

Cuccioli 2/12 mesi. Caratteristiche nutrizionali

Cuccioli 2/12 mesi. Caratteristiche nutrizionali Catalogo Prodotti Cuccioli 2/12 mesi Pollo primo ingrediente Alto contenuto di riso Ricco di Calcio e Vitamine Corretto rapporto Calcio/Fosforo Lievito di birra Fructo oligosaccaridi Formula Vitamin Plus

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

DIETA PER SVEZZAMENTO

DIETA PER SVEZZAMENTO SCHEDE: ALIMENTAZIONE e PATOLOGIE DIETA PER SVEZZAMENTO Lo svezzamento è il passaggio graduale dal nutrimento liquido al nutrimento solido e dall'alimento esclusivo (latte) a una vasta gamma di alimenti

Dettagli

Tutta Pappa con riso formaggio e pomodoro " " con riso verdure miste e legumi Tutta Pappa con riso verdure miste e formaggio

Tutta Pappa con riso formaggio e pomodoro   con riso verdure miste e legumi Tutta Pappa con riso verdure miste e formaggio PRODOTTI DIETETICI PRIVI DI UOV O I PRODOTTI SOTTOELENCATI SONO PRIVI DI UOVO. ALCUNI PERO CONTENGONO CARNE DI POLLO E TACCHINO. ANCHE QUESTI ALIMENTI VANNO ESCLUSI NEI SOGGETTI ALLERGICI ALLE PROTEINE

Dettagli

Caffè solubile al 100 %

Caffè solubile al 100 % catalogo hotel hotel Da oltre sessant anni, Robo è sinonimo di garanzia e qualità. I nostri prodotti stuzzicanti, gustosi e genuini ci hanno permesso di raggiungere una posizione di prestigio nel settore

Dettagli

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI ALLEGATO D CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI 1 INDICE Presentazione del dietetico pag. 3 Vitto comune (esempio di giornata base) pag. 4 Calcolo

Dettagli

Mangio bene con voi!

Mangio bene con voi! Mangio bene con voi! Informazioni per mamma e papà (a partire dai 6 mesi di vita del proprio bambino) Inizia a introdurre gli alimenti solidi intorno ai 6 mesi Segnali per capire se il tuo bambino è pronto

Dettagli

Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione

Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione Preparazione all intervento chirurgico in ginecologia oncologica e Nutrizione Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali ad esempio

Dettagli

Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea

Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea Mangiar sano secondo la nuova Piramide Mediterranea La nuova piramide della dieta mediterranea moderna proposta dall INRAN (Istituto Nazionale per la Ricerca degli Alimenti e della Nutrizione) presenta

Dettagli

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Dieta e Menu per DISFAGIA Menu per una giornata tipo dedicato a persone che soffrono di disfagia Complimenti per aver scaricato questo menu, ciò significa

Dettagli

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI

ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI ALIMENTAZIONE DA 12 A 36 MESI Intervento a cura di: Dr.ssa Maria Teresa Gussoni Ss Igiene Nutrizione Milano, 3 maggio 2012 1 L eccesso di peso rappresenta un fattore di rischio rilevante per le principali

Dettagli

L alimentazione dei bambini A TAVOLA CON NOI

L alimentazione dei bambini A TAVOLA CON NOI L alimentazione dei bambini A TAVOLA CON NOI La prima colazione A tavola: La prima colazione permette di migliorare l attenzione e la concentrazione, quindi il rendimento scolastico. Inizia la tua giornata

Dettagli

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI

Simonetta Cosentino!!!!!!!!!!!!!!! MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Menu Scuole Don Luciano Sarti Simonetta Cosentino 2013-2014 MENU SCUOLA PRIMARIA DON LUCIANO SARTI Imparare a mangiare bene per crescere bene La refezione scolastica ha un ruolo fondamentale nell alimentazione

Dettagli

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE

LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE LA BUONA ALIMENTAZIONE PER GUADAGNARE SALUTE Studio Dietistico dott.ssa Francesca Pavan - Via G. Falcone 16-30024 Musile di Piave (Ve) Tel. 0421331981 Fax. 0421456889 www.studiodietisticopavan.it Esistono

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia

La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia 8. Varia spesso le tue scelte a tavola 58 La dieta deve assicurare al nostro organismo, oltre alle proteine, i grassi, i carboidrati e l energia da essi apportata, anche altri nutrienti indispensabili,

Dettagli

CONSIGLI DIETETICI PER LO SVEZZAMENTO

CONSIGLI DIETETICI PER LO SVEZZAMENTO CONSIGLI DIETETICI PER LO SVEZZAMENTO Fino a 4 5 mesi compiuti non somministrare alimenti diversi dal latte. Non prima perché il latte materno o artificiale è alimento completo e digeribile, non dopo perché

Dettagli

www.alberodeigelati.it

www.alberodeigelati.it www.alberodeigelati.it presenta La Dieta del Gelato a cura di Dott. Claudio Tomella, Medico - Chirurgo specialista in scienza dell alimentazione, nutrizione, medicina anti-aging Presidente Olosmedica COLAZIONE

Dettagli

Dal latte alla pappa. Suggerimenti per la corretta alimentazione di neogenitori e bambini da 0 a 3 anni

Dal latte alla pappa. Suggerimenti per la corretta alimentazione di neogenitori e bambini da 0 a 3 anni Dal latte alla pappa Suggerimenti per la corretta alimentazione di neogenitori e bambini da 0 a 3 anni Questo materiale è stato realizzato nell ambito del Piano Regionale della Prevenzione nel Lazio 2010-2012

Dettagli

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro,

I gruppi alimentari GRUPPO N GRUPPO N. CARNI, PESCI, UOVA Forniscono: proteine ad alto valore biologico; minerali quali ferro, I nutrienti I gruppi alimentari NEL NOSTRO VIVER COMUNE, NON RAGIONIAMO CON NUTRIENTI MA CON ALIMENTI: SONO PERTANTO STATI RAGGRUPPATI GLI ALIMENTI SECONDO CARATTERISTICHE NUTRITIVE IN COMUNE. GRUPPO N

Dettagli

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano

CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano CLASSI 4^ A e 4^B Istituto comprensivo F. Fellini di Tavazzano I prodotti più comunemente utilizzati per una colazione completa e varia sono: Bevande: caffè latte, tè, cioccolata calda, succhi e centrifugati

Dettagli

www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo...

www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo... www.oasy.com Servizio Consumatori Numero Verde 800 555040 Grandi novita per noi amici dell uomo... NO CRUELTY NATURAL QUALITY LOVE OGM & SOIA Pochi legami sono così forti: mentre il tuo cane non ti abbandona

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO. Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv.

FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO. Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv. FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica Viale Golgi n.19, 27100 Pavia 0382 501615 - Fax 0382 502801 servizio.dietetica@smatteo.pv.it Progetto pilota Linee

Dettagli

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA

GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA PROGETTO SCUOLA MELAROSSA GIOCHI IL PRANZO È SANO CON MELAROSSA con la supervisione del professor Pietro A. Migliaccio Presidente di SISA, Società Italiana di Scienza dell Alimentazione e la collaborazione

Dettagli

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO SCHEMA MENU TIPO Allegato A) Mesi 3 3 pasti di latte intero fresco diluito secondo le dosi indicate dal pediatra del bambino + 5 gr. di zucchero ogni 100 gr. di liquido (oppure malto destrine) + eventuale

Dettagli

COLAZIONE & BENESSERE.

COLAZIONE & BENESSERE. COLAZIONE & BENESSERE. IL BUONGIORNO SI VEDE DALLA PRIMA COLAZIONE. ORE 7, SUONA LA SVEGLIA: TI ALZI, FAI LA DOCCIA, PRENDI UN CAFFÈ AL VOLO, TI VESTI ED ESCI DI CASA DI CORSA. FORSE NON LO SAI, MA STAI

Dettagli

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento UNITA DI PRODOTTI CON IVA AL 4% 1 AGLIO Kg. 30 2 ALBICOCCHE Kg. 105 3 ARANCE DA SPREMUTA Kg. 735 4 ASPARAGI Kg. 300 5 BANANE Kg. 3150 6 BASILICO Kg. 60 7 BIETA Kg. 2100 8 BROCCOLI Kg. 60 9 CACIOTTA DI

Dettagli

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18)

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18) D I E T E DIETA COSIDETTA COMUNE DIETA A Latte parzialmente scremato gr. 250 n. 4 fette biscottate zucchero gr. 10 marmellata o miele gr. 25 in alternativa al latte: un vasetto di yogurt da gr. 125 alla

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO-SCUOLA DELL INFANZIA A.PELLIZZARI CASTELLO di GODEGO

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO-SCUOLA DELL INFANZIA A.PELLIZZARI CASTELLO di GODEGO TABELLA DIETETICA ASILO NIDO-SCUOLA DELL INFANZIA A.PELLIZZARI CASTELLO di GODEGO Il Menù è stato elaborato tenendo conto dei Livelli raccomandati di Assunzione e di Nutrienti LARN-fissati dall Istituto

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

DAL PERCORSO PARTECIPATO ALLA TABELLA MERCEOLOGICA DEL CAPITOLATO D APPALTO

DAL PERCORSO PARTECIPATO ALLA TABELLA MERCEOLOGICA DEL CAPITOLATO D APPALTO Prodotti bio (Pane, farine ecc) Uova allevate all aperto Materie prime di produzione biologica Farina di grano tenero, farina di mais, pane con farina bio; Pasta di semola di grano duro; Riso, orzo perlato

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

Alimentazione nel bambino in età scolare

Alimentazione nel bambino in età scolare Martellago 05 marzo 2015 Alimentazione nel bambino in età scolare Dr.ssa Maria Tumino Servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione Veneto Sovrappeso Obesità Obesità severa 17,45% 5,5% 1,5% latte

Dettagli

Così nasce il questionario che stai per compilare.

Così nasce il questionario che stai per compilare. Premessa Una sana alimentazione e l attività fisica sono fondamentali per mantenere a lungo uno stato di benessere. Spesso però mancano informazioni precise e chi sa cosa dovrebbe fare non sempre applica,

Dettagli

Consigli per l'alimentazione degli sportivi: sani, in forma e senza glutine!

Consigli per l'alimentazione degli sportivi: sani, in forma e senza glutine! ..\..\Leggi+Articoli rist + logo+immag\loghi AIC\Loghi AFC\AFC definitivobis.pdf Consigli per l'alimentazione degli sportivi: sani, in forma e senza glutine! Alimentazione sana ed equilibrata Migliora

Dettagli

Subocclusione intestinale e Nutrizione

Subocclusione intestinale e Nutrizione Subocclusione intestinale e Nutrizione Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire,

Dettagli

Guida alla nutrizione

Guida alla nutrizione CentroCalcioRossoNero Guida alla nutrizione Bilancio energetico e nutrienti Il mantenimento del bilancio energetico-nutrizionale negli atleti rappresenta un importante obiettivo biofisiologico. Diversi

Dettagli

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola

Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Anche tu puoi godere dei piaceri della tavola Dieta e Menu per DIVERTICOLOSI Menu per una giornata tipo dedicato a persone che soffrono di diverticolosi Complimenti per aver scaricato questo menu, ciò

Dettagli

Informazioni sugli elementi nutritivi

Informazioni sugli elementi nutritivi Informazioni sugli elementi nutritivi Nella terra e nello spazio Gli zuccheri Gli zuccheri (detti anche glucidi o carboidrati)) sono i composti organici più comuni sulla Terra. Le piante li producono con

Dettagli

DIETA SPECIALE TIPO A (iperglicidica e ipolipidica)

DIETA SPECIALE TIPO A (iperglicidica e ipolipidica) DIETA SPECIALE TIPO A (iperglicidica e ipolipidica) DATA della richiesta : DATA scadenza dieta : COGNOME E NOME: pasta o riso o orzo o farro con olio e parmigiano reggiano, con pomodoro o con verdure;

Dettagli

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto

Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto Dieta sana = dieta costosa? No Consigli utili per mangiare sano senza spendere tanto A CURA DEL MINISTERO DELLA SALUTE DIREZIONE GENERALE DELLA COMUNICAZIONE E DEI RAPPORTI EUROPEI E INTERNAZIONALI, UFFICIO

Dettagli

Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni)

Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni) DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO - Servizio Igiene della Nutrizione Consigli alimentari per la prima infanzia (1/3 anni) Per una crescita armoniosa è importante che il bambino assuma i pasti in modo

Dettagli

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI 1 Sede legale : Via Mazzini, 117-28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323.5411 0324.4911 fax +39 0323.643020 e-mail: protocollo@pec.aslvco.it -

Dettagli

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI!

MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! MANGIAR SANO UN GIOCO DA BAMBINI! Paese, 13 marzo 2013 dott.ssa Laura Martinelli dietista sportiva www.alimentazionesportivamartinelli.com ARGOMENTI L alimentazione dei bambini in Italia Elementi di dietetica

Dettagli

Terapia radiante sulla pelvi con tecnica selettiva (esclusione dell intestino) e Nutrizione

Terapia radiante sulla pelvi con tecnica selettiva (esclusione dell intestino) e Nutrizione Terapia radiante sulla pelvi con tecnica selettiva (esclusione dell intestino) e Nutrizione Lo IEO pubblica una collana di Booklets al fine di aiutare il paziente a gestire eventuali problematiche (quali

Dettagli

Firma per presa visione ed accettazione Pagina 1 di 14

Firma per presa visione ed accettazione Pagina 1 di 14 ALLEGATO A AL CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE AI DEGENTI E DI MENSA AL PERSONALE DIPENDENTE E/O ALTRI SOGGETTI AUTORIZZATI. Il DIETETICO OSPEDALIERO sarà costituito dalle

Dettagli

NUMERO 36 SETTEMBRE 2015 CONTIENE I.P. SEGUICI SU FACEBOOK RISTORAZIONE ITALIANA. Speciale FARINE

NUMERO 36 SETTEMBRE 2015 CONTIENE I.P. SEGUICI SU FACEBOOK RISTORAZIONE ITALIANA. Speciale FARINE NUMERO 36 SETTEMBRE 2015 CONTIENE I.P. SEGUICI SU FACEBOOK RISTORAZIONE ITALIANA Speciale FARINE di Maurizio De Pasquale www.orlandipasticceria.com LA RICERCA DELLE PROTEINE N utrirsi bene è fondamentale

Dettagli

Servizio Refezione Mense

Servizio Refezione Mense Solaris s.r.l. Servizio Refezione Mense Comune di: Castel S. Pietro Terme e Ozzano dell Emilia MENU ASILO NIDO ANNO SCOLASTICO 2013/2014 A cura del Servizio Dietetico della Solaris S.r.l. Dott.ssa in dietistica

Dettagli

Zucchine trifolate. ZuCCHINE TRIFOLATE IN AGRODOLCE

Zucchine trifolate. ZuCCHINE TRIFOLATE IN AGRODOLCE 2 Zucchine trifolate ZuCCHINE TRIFOLATE IN AGRODOLCE 6 zucchine 1 cipolla 1 spicchio di aglio 50 g di scalogno 20 g di pinoli 50 g di prezzemolo 50 g di aceto di vino bianco 50 g di zucchero Olio extra

Dettagli

L ATTIVITA DEL SERVIZIO

L ATTIVITA DEL SERVIZIO Dipartimento di Sanità Pubblica Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Area Nutrizione L ATTIVITA DEL SERVIZIO A partire da settembre 2002, l unità operativa Nutrizione del SIAN di Modena ha

Dettagli

Asili Nido Comunali Madre Teresa di Calcutta, Salvo d'acquisto, Aldo Moro. menù lattanti fino a 6 mesi

Asili Nido Comunali Madre Teresa di Calcutta, Salvo d'acquisto, Aldo Moro. menù lattanti fino a 6 mesi Anno Educativo 2015-2016 menù lattanti fino a 6 mesi di metà crema crema di tapioca liofilizzato/omogeneizzato liofilizzato/omogeneizzato di liofilizzato/omogeneizzato liofilizzato/omogeneizzato liofilizzato/omogeneizzato

Dettagli

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.»

Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta per una gestione condivisa.» AZIENDA UNITÁ LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 13 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Corso: «Diabete mellito tra medico di medicina generale e diabetologo. Proposta

Dettagli

REGOLAMENTO. DESTINATARI Tutte le persone che si iscriveranno alla Community Mamme & Plasmon.

REGOLAMENTO. DESTINATARI Tutte le persone che si iscriveranno alla Community Mamme & Plasmon. REGOLAMENTO della Manifestazione a Premio indetta dalla scrivente Plasmon Dietetici Alimentari Srl ai sensi del D.P.R 430 del 26.10.2001 e denominata Iscriviti a Mamme e Plasmon 4. SOGGETTO PROMOTORE Plasmon

Dettagli

I tuoi amici sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Alimenti per Cani e Gatti

I tuoi amici sempre al CENTRO delle nostre attenzioni. Alimenti per Cani e Gatti I tuoi amici sempre al CENTRO delle nostre attenzioni Alimenti per Cani e Gatti Alimentazione completa e bilanciata Centro è una linea di prodotti di successo per animali d affezione formulati, secondo

Dettagli