INFORTUNI INDIVIDUALI GARANZIE ESCLUSIVE 50+

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INFORTUNI INDIVIDUALI GARANZIE ESCLUSIVE 50+"

Transcript

1 Mod. 1320/3 50+ Pagina 1 di 16 INFORTUNI INDIVIDUALI GARANZIE ESCLUSIVE 50+ Sommario Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2011 A) Trattamenti fisioterapici in caso di sinistro senza ricovero Pag. 2 B) Garanzia Assistenza Pag. 2 Sezione C) Tutela Legale Pag. 3 Art. C. 1 - Oggetto dell assicurazione Art. C. 2 - Delimitazioni dell oggetto dell assicurazione Art. C. 3 - Insorgenza del caso assicurativo Art. C. 4 - Denuncia del caso assicurativo e libera scelta del legale Art. C. 5 - Fornitura dei mezzi di prova e dei documenti occorrenti alla prestazione della garanzia assicurativa Art. C. 6 - Gestione del caso assicurativo Art. C. 7 - Recupero di somme Art. C. 8 - Estensione territoriale Art. C. 9 - Elenco dei casi assicurativi Art. C.10 - Esclusioni Denuncia di sinistro su Polizza Infortuni 50+ Pag. 13 Infortuni 50+ Garanzie esclusive Garanzia Assistenza Pag. 15 Infortuni 50+ Garanzie esclusive Garanzia Tutela legale Pag. 15 Guida alla tua Polizza Infortuni 50+ Pag. 6 Infortuni 50+ Pag. 7 Le garanzie in breve Pag. 8 Sezione Assistenza Pag. 9 Quello che devi sapere sul trattamento dei tuoi dati Pag. 10 Le tue domande Pag. 11

2 Pagina 2 di 16 Mod. 1320/3 50+ INFORTUNI INDIVIDUALI GARANZIE ESCLUSIVE 50+ A) Trattamenti fisioterapici in caso di sinistro senza ricovero La presente estensione di garanzia è concessa gratuitamente, alle condizioni contenute nel modello n. 1320/3 ove non espressamente derogate, a favore del Contraente e/o degli altri Assicurati che abbiano compiuto i 50 anni di età, purché per ciascuno di loro sia stata assicurata la Garanzia Complementare C) Rimborso spese mediche per infortunio e sia stato pagato il relativo premio. A parziale deroga dell art. viii lettera d) della Garanzia Complementare C), in caso di sinistro senza ricovero, la Compagnia rimborsa, sino alla concorrenza della somma indicata in polizza per detta garanzia, per ogni sinistro e per anno assicurativo, le spese sostenute dall Assicurato, rese necessarie a seguito di infortunio indennizzabile a termini di polizza, per le cure e i trattamenti fisioterapici e rieducativi (escluse le cure termali) sino al 45 giorno successivo a quello dell infortunio. Si intende pertanto annullato il limite di 400,00 previsto in polizza. B) Garanzia Assistenza Le seguenti prestazioni vengono concesse, alle condizioni contenute nel modello n. 1320/3 50+ ove non espressamente derogate, a favore del Contraente e\o degli altri Assicurati che abbiano compiuto i 50 anni di età, purché ciascuno di loro abbia selezionato nella scheda di polizza la garanzia Assistenza 50+ e sia stato corrisposto il relativo sovrappremio.tali prestazioni sono concedibili solo se sottoscritta in polizza la Sezione Assistenza e sono riservate agli Assicurati a seguito di ricovero con o senza intervento chirurgico. Prestazioni di Assistenza Domiciliare Integrata Ospedalizzazione domiciliare In caso di ricovero dell Assicurato della durata di almeno 8 giorni se con intervento chirurgico o di almeno 12 giorni se senza intervento chirurgico, la Struttura Organizzativa organizza e gestisce, su richiesta del medico curante, la prosecuzione del ricovero in forma domiciliare mediante prestazioni di proprio personale medico e paramedico per un massimo di 30 giorni. Le modalità per l accesso al servizio, accertata la necessità della prestazione, verranno definite dal servizio medico della Struttura Organizzativa in accordo con i medici curanti dell iscritto. Inoltre, qualora l Assicurato necessiti, nel periodo post-ricovero di cui sopra, dalle ore alle ore nei giorni feriali oppure nei giorni festivi, l invio di personale medico (medico generico o specialista cardiologo, internista, chirurgo) e/o paramedico (infermiere professionale, fisiokinesiterapista, operatore assistenziale) la Struttura Organizzativa, nei 30 giorni successivi alle dimissioni dall istituto di cura, ne organizzerà l invio fino ad un massimo di 3 volte per ricovero. I costi sono a carico della Compagnia. Servizi Sanitari Qualora l Assicurato, a seguito di infortunio o malattia che abbia comportato un ricovero di almeno 8 giorni se con intervento chirurgico o di almeno 12 giorni se senza intervento chirurgico, necessiti di eseguire presso il proprio domicilio prelievi del sangue, ecografie, esami radiografici e di usufruire della consegna e del ritiro degli esiti degli esami e dell invio di farmaci urgenti, la Struttura Organizzativa, accertata la necessità della prestazione, provvederà ad organizzare il servizio fino ad un massimo di 30 giorni dopo le dimissioni dall istituto di cura. Servizi non Sanitari Qualora l Assicurato, a seguito di malattia o infortunio che abbia comportato un ricovero di almeno 8 giorni se con intervento chirurgico o di almeno 12 giorni se senza intervento chirurgico, non possa lasciare il proprio domicilio, la Struttura Organizzativa, accertata la necessità della prestazione, garantisce l invio di personale di servizio per l esecuzione di attività connesse con lo svolgimento della vita familiare quotidiana come pagamenti, acquisti, incombenze amministrative, collaborazione familiare, sorveglianza minori, fino ad un massimo di 30 giorni dopo le dimissioni dall istituto di cura.

3 Mod. 1320/3 50+ Pagina 3 di 16 Sezione C) Tutela Legale Le seguenti prestazioni vengono concesse, alle condizioni contenute nel modello n. 1320/3 ove non espressamente derogate, a favore del Contraente e\o degli altri Assicurati che abbiano compiuto i 50 anni di età, purché ciascuno di loro abbia selezionato nella scheda di polizza la garanzia Tutela Legale e sia stato corrisposto il relativo premio. PREMESSA La gestione dei sinistritutela Legale è stata affidata dalla Compagnia a: ARAG Assicurazioni S.p.A con sede e Direzione Generale in Viale delle Nazioni n. 9, Verona, in seguito denominata ARAG, alla quale l Assicurato può rivolgersi direttamente. Principali riferimenti: Telefono centralino: , fax per invio nuove denunce di sinistro: , fax per invio successiva documentazione relativa alla gestione del sinistro Art. C.1 - Oggetto dell assicurazione a. La Compagnia, alle condizioni della presente polizza e nei limiti del massimale di per caso assicurativo, assicura latutela Legale, compresi i relativi oneri non ripetibili dalla controparte, occorrenti all Assicurato per la difesa dei suoi interessi in sede extragiudiziale e giudiziale, nei casi indicati in polizza. b. Tali oneri sono: le spese per l intervento del legale incaricato della gestione del caso assicurativo; le eventuali spese del legale di controparte, nel caso di soccombenza per condanna dell Assicurato, o di transazione autorizzata dalla Compagnia ai sensi dell art. C.6 comma d; le spese per l intervento del Consulente Tecnico d Ufficio, del Consulente Tecnico di Parte e di Periti purché scelti in accordo con la Compagnia ai sensi dell art. C.6 lett. e); le spese processuali nel processo penale (art. 535 Codice di Procedura Penale); le spese di giustizia; il Contributo Unificato (D.L n 28), se non ripetuto dalla controparte in caso di soccombenza di quest ultima. c. È garantito l intervento di un unico legale per ogni grado di giudizio, territorialmente competente ai sensi dell art. C.4 comma c. Art. C.2 - Delimitazioni dell oggetto dell assicurazione a. L Assicurato è tenuto a: regolarizzare a proprie spese, secondo le vigenti norme fiscali di bollo e di registro, i documenti necessari per la gestione del caso assicurativo; ad assumere a proprio carico ogni altro onere fiscale che dovesse presentarsi nel corso o alla fine della causa. b. La Compagnia non si assume il pagamento di: multe, ammende o sanzioni pecuniarie in genere; spese liquidate a favore delle parti civili costituite contro l Assicurato nei procedimenti penali (art. 541 Codice di Procedura Penale). c. Le operazioni di esecuzione forzata non vengono ulteriormente garantite nel caso di due esiti negativi. Art. C.3 - Insorgenza del caso assicurativo a. Ai fini della presente polizza, per insorgenza del caso assicurativo si intende: per l esercizio di pretese al risarcimento di danni extracontrattuali - il momento del verificarsi del primo evento che ha originato il diritto al risarcimento; per tutte le restanti ipotesi - il momento in cui l Assicurato, la controparte o un terzo abbia o avrebbe cominciato a violare norme di legge o di contratto. In presenza di più violazioni della stessa natura, per il momento di insorgenza del caso assicurativo si fa riferimento alla data della prima violazione. b. La garanzia assicurativa viene prestata per i casi assicurativi che siano insorti: durante il periodo di validità della polizza, se si tratta di esercizio di pretese al risarcimento di danni extracontrattuali, di procedimento penale e di ricorsi od opposizioni alle sanzioni amministrative; trascorsi tre mesi dalla decorrenza della polizza, in tutte le restanti ipotesi. c. La garanzia si estende ai casi assicurativi che siano insorti durante il periodo di validità del contratto e che siano stati denunciati alla Compagnia o ad ARAG, nei modi e nei termini dell art. C.4, entro dodici mesi dalla cessazione del contratto stesso. d. La garanzia non ha luogo nei casi insorgenti da contratti che nel momento della stipulazione dell assicurazione fossero stati già disdetti da uno dei contraenti o la cui rescissione, risoluzione o modificazione fosse già stata chiesta da uno dei contraenti. e. Si considerano a tutti gli effetti come unico caso assicurativo: vertenze promosse da o contro più persone ed aventi per oggetto domande identiche o connesse; indagini o rinvii a giudizio a carico di una o più persone assicurate e dovuti al medesimo evento o fatto. In tali ipotesi, la garanzia viene prestata a favore di tutti gli Assicurati coinvolti, ma il relativo massimale resta unico e viene ripartito tra loro, a prescindere dal numero e dagli oneri da ciascuno di essi sopportati.

4 Pagina 4 di 16 Mod. 1320/3 50+ Art. C.4 - Denuncia del caso assicurativo e libera scelta del legale a. L Assicurato deve immediatamente denunciare alla Compagnia o ad ARAG qualsiasi caso assicurativo nel momento in cui si è verificato e/o ne abbia avuto conoscenza. b. In ogni caso deve fare pervenire alla Direzione Generale della Compagnia o ad ARAG notizia di ogni atto a lui notificato, entro tre giorni dalla data della notifica stessa. c. L Assicurato ha il diritto di scegliere liberamente il legale cui affidare la tutela dei propri interessi, iscritto presso il foro ove ha sede l Ufficio Giudiziario competente per la controversia, indicandolo alla Compagnia contemporaneamente alla denuncia del caso assicurativo. d. Se l Assicurato non fornisce tale indicazione, la Compagnia lo invita a scegliere il proprio legale e, nel caso in cui l Assicurato non vi provveda, può nominare direttamente il legale, al quale l Assicurato deve conferire mandato. e. L Assicurato ha comunque il diritto di scegliere liberamente il proprio legale nel caso di conflitto di interessi con la Compagnia. Art. C.5 - Fornitura dei mezzi di prova e dei documenti occorrenti alla prestazione della garanzia assicurativa Se l Assicurato richiede la copertura assicurativa è tenuto a: informare immediatamente la Compagnia o ARAG in modo completo e veritiero di tutti i particolari del caso assicurativo, nonché indicare i mezzi di prova e documenti e, su richiesta, metterli a disposizione; conferire mandato al legale incaricato della tutela dei suoi interessi, nonché informarlo in modo completo e veritiero su tutti i fatti, indicare i mezzi di prova, fornire ogni possibile informazione e procurare i documenti necessari. Art. C.6 - Gestione del caso assicurativo a. Ricevuta la denuncia del caso assicurativo, ARAG si adopera per realizzare un bonario componimento della controversia. b. Ove ciò non riesca, se le pretese dell Assicurato presentino possibilità di successo e in ogni caso quando sia necessaria la difesa in sede penale, la pratica viene trasmessa al legale scelto nei termini dell art. C.4. c. La garanzia assicurativa viene prestata anche per ogni grado superiore di procedimento sia civile che penale se l impugnazione presenta possibilità di successo. d. L Assicurato non può addivenire direttamente con la controparte ad alcuna transazione della vertenza, sia in sede extragiudiziaria che giudiziaria, senza preventiva autorizzazione della Compagnia o di ARAG. e. L eventuale nomina di Consulenti Tecnici di Parte e di Periti viene concordata con la Compagnia o con ARAG. f. La Compagnia e ARAG non sono responsabili dell operato di Legali, Consulenti Tecnici e Periti. g. In caso di conflitto di interessi o di disaccordo in merito alla gestione dei casi assicurativi tra l Assicurato e la Compagnia o ARAG, la decisione può venire demandata, ferma la facoltà dell Assicurato di adire alle vie giudiziarie, ad un arbitro che decide secondo equità, designato di comune accordo dalle Parti o, in mancanza di accordo, dal Presidente del Tribunale competente a norma del Codice di Procedura Civile. Ciascuna delle Parti contribuisce alla metà delle spese arbitrali, quale che sia l esito dell arbitrato. La Compagnia ed ARAG avvertono l Assicurato del suo diritto di avvalersi di tale procedura. Art. C.7 - Recupero di somme a. Spettano integralmente all Assicurato i risarcimenti ottenuti ed in genere le somme recuperate o comunque corrisposte dalla controparte a titolo di capitale ed interessi. b. Spettano invece ad ARAG, che li ha sostenuti o anticipati, gli onorari, le competenze e le spese liquidate in sede giudiziaria o concordate transattivamente e/o stragiudizialmente. Art. C.8 - Estensione territoriale Le garanzie prestate valgono: a. per l esercizio di pretese al risarcimento dei danni derivati all Assicurato esclusivamente in conseguenza degli interventi chirurgici: nel mondo intero; b. per controversie con Istituti o Enti Pubblici di Assicurazioni Previdenziali o Sociali: nella Repubblica Italiana, Città Stato del Vaticano e Repubblica di San Marino. Art. C.9 - Elenco dei casi assicurativi La garanzia vale per gli infortuni con una invalidità permanente accertata pari o superiore ai 5 punti per: sostenere l esercizio di pretese al risarcimento dei danni derivati all Assicurato esclusivamente in conseguenza degli interventi chirurgici per i quali sia stata prestata la copertura assicurativa Infortuni. È compreso l esercizio dell azione di risarcimento del danno in sede penale a mezzo di costituzione di parte civile. sostenere controversie con Istituti o Enti Pubblici di Assicurazioni Previdenziali o Sociali, derivanti dall erogazione delle garanzie Infortuni. sostenere controversie in materia di lavoro per cause di mobbing conseguenti all infortunio subito e garantito in polizza. Art. C.10 - Esclusioni Le garanzie non sono valide: a. in materia fiscale ed amministrativa; b. per fatti conseguenti a tumulti popolari (assimilabili a

5 Mod. 1320/3 50+ Pagina 5 di 16 sommosse popolari), eventi bellici, atti di terrorismo, atti di vandalismo, terremoto, sciopero e serrate, nonché da detenzione od impiego di sostanze radioattive; c. per il pagamento di multe, ammende e sanzioni in genere; d. per controversie derivanti dalla proprietà o dalla guida di imbarcazioni o aeromobili; e. per fatti dolosi delle persone assicurate; f. per fatti non accidentali relativi ad inquinamento dell ambiente; g. per qualsiasi spesa originata dalla costituzione di parte civile quando l Assicurato viene perseguito in sede penale; h. se il conducente non è abilitato alla guida del veicolo oppure se il veicolo è usato in difformità da immatricolazione, per una destinazione o un uso diverso da quelli indicati sulla carta di circolazione, o non è coperto da regolare assicurazione obbligatoria RCA, salvo che l Assicurato, occupato alle altrui dipendenze in qualità di autista ed alla guida del veicolo in tale veste, dimostri di non essere a conoscenza dell omissione degli obblighi di cui al D.Lgs n. 209/2005; i. nei casi di violazione degli artt. n. 186 (guida sotto l influenza dell alcool), n. 187 (guida sotto l influenza di sostanze stupefacenti) e n. 189, comma 1 (comportamento in caso d incidente) del Nuovo Codice della Strada; l. per fatti derivanti da partecipazione a gare o competizioni sportive e relative prove, salvo che si tratti di gare di pura regolarità indette dall ACI; m. spese legali e peritali per controversie contro la Compagnia ed ARAG; n. spese legali e peritali calcolate in base ad accordi fra l Assicurato ed il professionista diverse da quelle previste nel tariffario forense; o. spese legali o peritali derivanti da accordi transattivi non autorizzati espressamente da ARAG. Il presente modello n. 1320/3 50+ contenente le Garanzie esclusive 50+ costituisce allegato al modello di polizza n. 1320/3 formandone parte integrante.

6 Pagina 6 di 16 Mod. 1320/3 50+ GUIDA ALLA TUA POLIZZA INFORTUNI 50+ Cosa è la Polizza Infortuni 50+ Gentile Assicurato, Infortuni 50+ è la polizza di RSA - Sun Insurance Office Ltd. valida in tutto il mondo e personalizzabile che, a seconda delle garanzie da te prescelte, può coprire: Caso Morte Caso Invalidità Permanente Caso Inabilità Temporanea Indennità da ricovero per infortunio Indennità da ingessatura per infortunio Rimborso spese mediche per infortunio La polizza vale per gli infortuni avvenuti durante lo svolgimento delle attività professionali, principali e secondarie, e nello svolgimento di ogni altra attività non avente carattere professionale, ovvero durante lo svolgimento di qualsiasi attività quotidiana, occupazioni familiari o domestiche, nei momenti di svago, nel tempo libero, nell ambito della circolazione stradale, su tutti i mezzi di trasporto quali auto, treni, tram, bus, etc. Inoltre è possibile includere la Sezione Assistenza che assicura, in Italia, Repubblica di San Marino e Città del Vaticano, prestazioni quali, ad esempio, consulenza medica, second opinion, etc. Cosa è questo fascicolo Questo fascicolo è uno strumento che ti può aiutare nella lettura della tua polizza Infortuni 50+ cercando di riassumerne i contenuti più importanti e di rispondere ad alcune delle domande che probabilmente ti stai ponendo. giuridico e che regolano il rapporto tra te e RSA - Sun Insurance Office Ltd. Se hai bisogno di qualsiasi chiarimento od informazione sul tuo contratto, puoi rivolgerti al tuo Intermediario di fiducia o telefonarci al Numero Verde: Cosa fare in caso di sinistro Se hai subito un infortunio potrai facilmente denunciarlo utilizzando il modulo che abbiamo predisposto appositamente per te e trovi qui allegato. Seguendo le indicazioni in esso contenute ci comunicherai tutte le informazioni che ci servono per istruire la tua pratica ed assicurarti l indennizzo in tempi brevi. Se hai dei dubbi su come compilare la denuncia puoi rivolgerti al tuo Intermediario di fiducia o telefonarci al Numero Verde: Cosa non è questo fascicolo Questo fascicolo non è un contratto di assicurazione: la tua polizza è costituita esclusivamente dalla scheda che hai firmato, dal normativo Infortuni contraddistinto come modello n. 1320/3 e dalle Garanzie esclusive 50+ modello n. 1320/3 50+ che ti sono stati consegnati dall Intermediario al momento della sottoscrizione del contratto di assicurazione. Sono quelli appena elencati i documenti che hanno valore

7 Mod. 1320/3 50+ Pagina 7 di 16 INFORTUNI 50+ Puoi scegliere di assicurare te stesso ed i tuoi familiari personalizzando per ciascuno le garanzie prestate e le somme assicurate. Cosa è coperto Tra le principali coperture per gli infortuni da te subiti, ti segnaliamo quelli dovuti a: asfissia, avvelenamenti, annegamento, assideramento, congelamento, colpi di sole e di calore; morsi di animali, punture di insetti e lesioni determinate da sforzi (esclusi gli infarti); tumulti popolari od atti di terrorismo, a condizione che tu non abbia preso parte attiva. La polizza copre anche gli infortuni da te subiti quando viaggi come passeggero su aeromobili (velivoli ed elicotteri) in servizio pubblico di linee aeree regolari. Sono inoltre compresi in garanzia gli infortuni occorsi durante la pratica, a titolo esclusivamente ricreativo anche dei seguenti sport: calcio, calcetto, ciclismo, sci, sport equestri, tennis, ginnastica etc. La disciplina completa degli eventi garantiti è contenuta nelle Norme che regolano la Sezione A) Infortuni del modello n. 1320/3. Cosa non è coperto Tra le principali esclusioni, ti segnaliamo gli infortuni causati: dalla guida di veicoli e natanti a motore se sei privo dell abilitazione richiesta; da abuso di alcolici e di psicofarmaci; dall uso di stupefacenti ed allucinogeni; da reati dolosi da te compiuti o tentati; dalla partecipazione ad imprese, anche sportive di carattere eccezionale o ad azioni temerarie quali ad es. spedizioni esplorative, regate oceaniche, sci estremo etc; da insurrezione, movimenti tellurici, maremoti, inondazioni o eruzioni vulcaniche; e quelli occorsi durante: l esercizio di sport con uso di veicoli e natanti a motore; l esercizio di alcune discipline sportive anche se svolte a carattere ricreativo quali ad es. pugilato, freeclimbing, speleologia, immersione con autorespiratore, etc. La disciplina completa delle esclusioni è contenuta nelle Norme che regolano la Sezione A) Infortuni del modello n. 1320/3. Solo per te che hai più di 50 anni: Tu ed i tuoi familiari che abbiano compiuto 50 anni avete diritto alle seguenti garanzie: gratuitamente - Trattamenti fisioterapici, resisi necessari a seguito di sinistro che non abbia comportato ricovero, sino al 45 giorno successivo a quello dell infortunio e sino alla concorrenza della somma assicurata per la garanzia Rimborso spese mediche. corrispondendo un piccolo sovrappremio - Tutela Legale - copre le spese legali da te sostenute per difendere i tuoi diritti in caso di controversie civili e penali che dovessero sorgere a seguito di intervento chirurgico, o di erogazione di prestazioni previdenziali o mobbing, per i casi per i quali è prevista la copertura Infortuni. La Tutela Legale è prestata in collaborazione con ARAG. La disciplina completa di queste estensioni di garanzia è contenuta nel modello n. 1320/3 50+ Garanzie esclusive 50+.

8 Pagina 8 di 16 Mod. 1320/3 50+ LE GARANZIE IN BREVE Morte Invalidità Permanente Invalidità Temporanea Ai beneficiari da te designati o, in mancanza, ai tuoi eredi in parti uguali, corrispondiamo la somma assicurata: se - fai pure i debiti scongiuri - muori entro due anni dal giorno dell infortunio ed in conseguenza delle lesioni subite; se a seguito di incidente causato dalla circolazione terrestre o aerea o dalla navigazione marittima, dopo due anni dalla tua scomparsa il tuo corpo non viene più ritrovato, a condizione che l Autorità Giudiziaria abbia dichiarato la tua morte presunta e che la tua scomparsa sia stata registrata negli atti dello stato civile. Se entro due anni dal giorno del tuo infortunio ti viene riscontrata un invalidità permanente noi: accertiamo il grado di invalidità sulla base delle percentuali stabilite in polizza: - in caso di perdita anatomica o funzionale di più organi o arti, l indennità viene stabilita mediante la somma delle singole percentuali corrispondenti ad ogni singola lesione, fino al limite massimo del 100%; - in caso di riduzione della funzionalità, le percentuali di cui sopra vengono ridotte in proporzione al danno subito; - nei casi non specificati, il grado di invalidità si determina secondo la loro gravità comparata a quella dei casi previsti, indipendentemente dalla professione dell Assicurato; - in caso di mancinismo, per le menomazioni degli arti superiori le percentuali di invalidità previste per il lato destro varranno per il sinistro e viceversa. dopo aver considerato le franchigie contrattualmente previste, liquidiamo un indennità applicando la percentuale accertata sulla somma assicurata. In caso di infortunio che ti impedisca di svolgere a pieno ritmo la tua normale occupazione, ti corrispondiamo l indennità prevista in polizza integralmente o parzialmente per un periodo massimo di 365 giorni come da tabella che segue: Somma assicurata Franchigia a 25 7 giorni dall infortunio > a giorni dall infortunio Ti ricordiamo che la franchigia è ridotta: a 5 giorni se le prime cure ti vengono prestate e certificate da un Pronto Soccorso Ospedaliero; a 3 giorni se l infortunio comporta una degenza in un istituto di cura pari o superiore a tre giorni. Indennità da ricovero per infortunio Indennità da ingessatura per infortunio Rimborso spese mediche per infortunio Se vieni ricoverato in un Istituto di cura a seguito di infortunio, ti corrispondiamo l indennità prevista in polizza per ciascun giorno di degenza con pernottamento, per un massimo di 250 giorni per ogni ricovero e per anno assicurativo. Ed inoltre ti viene riconosciuta: Indennità di convalescenza post-ricovero pari al 75% della tua diaria, in caso di ricovero che abbia determinato almeno 3 pernottamenti; Day hospital: la diaria da ricovero ti viene riconosciuta al 50%, se il tuo Day Hospital per terapie chirurgiche e mediche a seguito di infortunio si protrae per almeno 2 giorni anche non consecutivi sino ad un massimo di 15 giorni. In caso di ingessatura limitatamente al tronco ed ai grandi segmenti articolari, ti corrispondiamo l indennità prevista in polizza per ciascun giorno in cui non sei stato in grado di attendere autonomamente alle tue occupazioni, per un massimo di 60 giorni per sinistro e per anno assicurativo. Questa indennità non è cumulabile con quella da Ricovero. Ti rimborsiamo sino alla somma prevista in polizza per le spese mediche da te sostenute, ad esempio per gli onorari dei medici chirurghi, le analisi di laboratorio ed i relativi tickets, i medicinali prescritti dal tuo medico curante, etc. RICORDATI CHE: Limiti di età Persone non assicurabili L assicurazione Infortuni può essere prestata per le persone di età compresa fra i 3 e gli 80 anni. Le Garanzie esclusive 50+ possono essere prestate solo per le persone che abbiano compiuto 50 anni. Non è possibile assicurare persone affette da alcoolismo, tossicodipendenza, AIDS e sindromi ad essa correlate o dalle seguenti infermità mentali: sindromi organiche cerebrali, schizofrenia, forme maniaco depressive o stati paranoidi.

9 Mod. 1320/3 50+ Pagina 9 di 16 SEZIONE ASSISTENZA L assicurazione è prestata in collaborazione con Europ Assistance. Cosa è coperto Nella Sezione Assistenza, tra le principali prestazioni ti segnaliamo: consulenza medica; consulenza geriatrica; ricerca e prenotazione di istituti di cura, centri diagnostici e laboratori di analisi; trasporto in autoambulanza o taxi; invio di un infermiere o di un fisioterapista a domicilio; consegna esiti e medicinali a domicilio; prelievo del sangue a domicilio; trasferimento in centro ospedaliero attrezzato e rientro; second opinion (seconda consulenza sulla diagnosi già effettuata). Cosa non è coperto Nella Sezione Assistenza, tra le principali esclusioni, ti segnaliamo i sinistri: provocati o dipendenti da guerra, terremoti, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali; causati da te volontariamente; derivanti dallo svolgimento di alcune discipline sportive, quali ad esempio alpinismo con scalata di roccia, salti dal trampolino con sci o idrosci, sport aerei in genere, etc.; derivanti da malattie nervose e mentali e/o dall abuso di alcolici e psicofarmaci. La disciplina completa delle esclusioni è contenuta nelle Norme che regolano la Sezione B) Assistenza del modello n. 1320/3. La disciplina completa delle esclusioni è contenuta nelle Norme che regolano la Sezione B) Assistenza del modello n. 1320/3. Solo per te che hai più di 50 anni: Tu ed i tuoi familiari che abbiano compiuto 50 anni, corrispondendo un piccolo sovrappremio, potrete usufruire anche delle seguenti garanzie di Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) a seguito di ricovero: Ospedalizzazione domiciliare - invio di personale medico e/o paramedico a domicilio; Servizi sanitari - effettuazione di esami diagnostici a domicilio, consegna e ritiro degli esiti degli esami, invio di farmaci urgenti; Servizi non sanitari - invio di personale di servizio per lo svolgimento di attività della vita familiare quotidiana, come per esempio incombenze amministrative, sorveglianza minori, etc. La disciplina completa di queste estensioni di garanzia è contenuta nel modello n. 1320/3 50+ Garanzie esclusive 50+.

10 Pagina 10 di 16 Mod. 1320/3 50+ QUELLO CHE DEVI SAPERE SUL TRATTAMENTO DEI TUOI DATI La scheda di polizza riporta il consenso al trattamento dei dati personali sulla base della nostra informativa (che trovi nel libretto di condizioni modello n. 1297/5) e si compone di 5 box in cui ti vengono richiesti 6 consensi (i primi 2 sono raggruppati e obbligatori). Ecco a cosa si riferiscono: 1) Al trattamento dei dati personali, per i casi nei quali non può essere effettuato senza il consenso, e dei dati sensibili necessari allo svolgimento delle operazioni indicate nell informativa di cui al punto I : do il consenso nego il consenso Alla comunicazione e trasferimento all estero, anche extra UE, dei dati comuni e sensibili ai soggetti indicati nell informativa per le finalità assicurative di cui al punto I, nonché al trattamento ed alla comunicazione dei suddetti dati comuni e sensibili da parte dei soggetti indicati nell informativa per le finalità assicurative di cui al punto I : do il consenso nego il consenso Questi consensi sono obbligatori. Consentono a RSA - Sun Insurance Office Ltd. di trattare i tuoi dati personali (nome, cognome, indirizzo) e i dati relativi alla tua polizza (di che tipo di rischio si tratta, hai avuto sinistri, ecc) ai fini dell esecuzione del contratto. 2) Al trattamento dei dati, nonché alla comunicazione, al trasferimento all estero, anche extra UE, da parte nostra e da parte dei soggetti indicati in informativa, per finalità di profilazione di cui al punto II dell informativa, informato che il consenso in questo caso è del tutto facoltativo: do il consenso nego il consenso Questo consenso è facoltativo. Consente a RSA - Sun Insurance Office Ltd. di disegnare il tuo profilo, cioè di capire cosa davvero ti serve e studiare offerte assicurative disegnate sui tuoi bisogni. 3) Al trattamento dei dati nonché alla comunicazione, al trasferimento all estero, anche extra UE, da parte nostra e da parte dei soggetti indicati in informativa, per ricerche di mercato e/o finalità promozionali di cui al punto III dell informativa, informato che il consenso in questo caso è del tutto facoltativo: do il consenso nego il consenso Questo consenso è facoltativo. Consente a RSA - Sun Insurance Office Ltd. di tenere in considerazione il tuo nominativo in occasione di iniziative promozionali (sconti, offerte, ecc). 4) Al trattamento dei dati per finalità promozionali di cui al punto II e III dell informativa, effettuato anche con l incrocio dei dati ricavabili dall attività di profilazione, informato che il consenso in questo caso è del tutto facoltativo: do il consenso nego il consenso Questo consenso è facoltativo. Consente a RSA - Sun Insurance Office Ltd., se hai fornito il consenso nei box 2 e 3, di creare ed inviarti offerte promozionali personalizzate a te specificamente rivolte. 5) Al trattamento dei dati per finalità promozionali di cui al punto II e III dell informativa, anche mediante l utilizzo della posta, posta elettronica, fax, oppure con sistemi automatizzati di chiamata e messaggi del tipo MMS, SMS o di altro tipo, informato che il consenso in questo caso è del tutto facoltativo: do il consenso nego il consenso Questo consenso è facoltativo. Consente a RSA - Sun Insurance Office Ltd. di tenere in considerazione il tuo nominativo in occasione di iniziative promozionali (sconti, offerte, ecc).

11 Mod. 1320/3 50+ Pagina 11 di 16 LETUE DOMANDE 1. Posso detrarre dalla dichiarazione dei redditi i premi pagati per la polizza infortuni? Sì, il premio pagato per le garanzie Morte e Invalidità Permanente è fiscalmente detraibile ai sensi della normativa fiscale vigente dal 1 gennaio Sarà nostra cura inviarti annualmente una comunicazione indicando la quota di premio utilizzabile ai fini della detrazione d imposta. 2. Posso stipulare contemporaneamente più polizze infortuni con diverse Compagnie? Sì, è possibile. Devi però comunicarci per iscritto l esistenza e la successiva stipula di altre assicurazioni per lo stesso rischio. L omissione dolosa di questa comunicazione può infatti comportare la perdita del diritto all indennizzo. Inoltre qualora le somme assicurate con le altre polizze superino complessivamente il 50% di quelle garantite con Tua polizza infortuni RSA - Sun Insurance Office Ltd., abbiamo la facoltà di recedere dall assicurazione stessa. 4. Se non desidero rinnovare la polizza, cosa devo fare? È sufficiente inviarci una comunicazione scritta a mezzo lettera raccomandata almeno 30 giorni prima della scadenza della Tua polizza. 5. Che differenza c è tra una polizza infortuni ed una polizza vita? La polizza infortuni assicura lesioni fisiche oggettivamente constatabili che abbiano determinato la morte, un invalidità permanente o un inabilità temporanea, conseguenza diretta ed esclusiva di un evento fortuito, violento ed esterno. Nell assicurazione sulla vita l impresa di assicurazione è obbligata a pagare un capitale o una rendita al verificarsi dell evento assicurato (morte, sopravvivenza). 3. Cosa si intende per franchigia? La franchigia è la parte di danno indennizzabile che rimane a Tuo carico espressa in percentuale per il caso di Invalidità Permanente od in numero di giorni per le garanzie Inabilità Temporanea e Diaria.

12 Pagina 12 di 16 Mod. 1320/3 50+ RSA - Sun Insurance Office Ltd.

13 Mod. 1320/3 50+ Pagina 13 di 16 DENUNCIA DI SINISTRO SU POLIZZA INFORTUNI 50+ (da inviare a mezzo posta o fax all Intermediario oppure alla Compagnia entro 5 giorni da quando ne hai avuto conoscenza) Contraente Polizza n. (intestatario polizza) RSA - Sun Insurance Office Ltd. c/o Intermediario Assicurato (nome/cognome/domicilio/recapito telefonico del soggetto cui si riferisce la richiesta di rimborso anche se coincide con il contraente) Beneficiario (in caso di morte dell Assicurato, indicare il soggetto che richiede l indennizzo) Descrizione dell evento 1) Giorno, ora e località in cui l infortunio è avvenuto 2) Narrazione del modo in cui è avvenuto l infortunio, cause che lo hanno prodotto e sue immediate conseguenze Tipo di sinistro morte lesioni ricovero in istituto di cusa dal al gesso dal al spese mediche sostenute e documentate 2) Nome e indirizzo delle persone testimoni dell infortunio (se presenti) 4) Altre assicurazioni in corso per gli stessi rischi No Sì, con la seguente Compagnia 5) Si allega documentazione? Se sì, quale (certificati medici, cartella clinica, ecc.)? Luogo Data Firma Per eventuali chiarimenti rivolgersi al Numero Verde

14 Pagina 14 di 16 Mod. 1320/3 50+ RSA - Sun Insurance Office Ltd.

15 Mod. 1320/3 50+ Pagina 15 di 16 INFORTUNI 50+ GARANZIE ESCLUSIVE Garanzia ASSISTENZA Modalità per la richiesta di assistenza La gestione dei sinistri Assistenza è stata affidata da RSA - Sun Insurance Office Ltd. a EUROP ASSISTANCE ITALIA S.p.A.. Dovunque ti trovi ed in qualsiasi momento, potrai telefonare alla Struttura Organizzativa in funzione 24 ore su 24 facente capo al numero verde: oppure al numero di Milano Oppure se non puoi telefonare puoi inviare un telegramma a: EUROP ASSISTANCE ITALIA S.p.A. Piazza Trento, MILANO. In ogni caso dovrai comunicare con precisione: 1. Il tipo di assistenza di cui necessiti; 2. Nome e Cognome; 3. Numero di polizza preceduto dalla sigla ROST; 4. Indirizzo del luogo in cui ti trovi; 5. Il recapito telefonico dove la Struttura Organizzativa provvederà a richiamarti nel corso dell assistenza. La Struttura Organizzativa potrà richiederti ogni ulteriore documentazione che riterrà necessaria alla conclusione dell'assistenza; in ogni caso è necessario inviare gli ORIGINALI (non le fotocopie) dei giustificativi, fatture, ricevute delle spese. L intervento dovrà sempre essere richiesto alla Struttura Organizzativa che interverrà direttamente o ne dovrà autorizzare esplicitamente l'effettuazione. Garanzia TUTELA LEGALE Denuncia di sinistro La gestione dei sinistri Tutela Legale è stata affidata da RSA - Sun Insurance Office Ltd. a: ARAG Assicurazioni S.p.A. con sede e Direzione Generale in Viale delle Nazioni n Verona, alla quale puoi rivolgerti direttamente. Principali riferimenti: Telefono centralino: Fax per invio nuove denunce di sinistro: Fax per invio successiva documentazione relativa alla gestione del sinistro:

16 Pagina 16 di 16 Mod. 1320/3 50+ RSA - Sun Insurance Office Ltd. Mod. 1320/ Ed. 01/ /11

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

COMPASS S.p.A. Personal Protection

COMPASS S.p.A. Personal Protection COMPASS S.p.A. Personal Protection CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Mod. 07143 Ed. 12/2013 INFORMATIVA PRIVACY Ai sensi dell articolo 13 - Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione

Dettagli

assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia sicuri in viaggio

assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia sicuri in viaggio assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell Automobile Club d Italia sicuri in viaggio Operiamo in tutti i rami e siamo presenti sull intero territorio nazionale con oltre 400 punti di vendita e di consulenza

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali

TECNICA ASSICURATIVA LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE. Docente: Giovanni Canali LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE Docente: Giovanni Canali IL CODICE CIVILE E LE POLIZZE CONTRO I DANNI ALLE PERSONE ART. 1882 cod.civ.: L assicurazione è il contratto con il quale l assicuratore

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE

GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE GUIDA ALLE PRESTAZIONI SANITARIE - REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA E REGIME RIMBORSUALE La presente guida descrive le procedure operative che gli Assistiti dovranno seguire per accedere alle prestazioni garantite

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (ai sensi degli Artt.30 e segg. del Reg. IVASS n 35 del 26/05/2010) Contratto di assicurazione Infortuni per la copertura dei rischi Morte e Invalidità Permanente in seguito denominato

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N.

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO F.I.N. RIEPILOGO CONDIZIONI PER L ASSICURAZIONE CONVENZIONE MULTIRISCHI PER L ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI MORTE, MALATTIA, RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI, VERSO PRESTATORI

Dettagli

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza

DOCTOR PIÙ EVOLUTION. Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza DOCTOR PIÙ EVOLUTION Contratto di Assicurazione Malattia e Assistenza Il presente Fascicolo Informativo contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

protezione su misura salute contratto di assicurazione infortuni e malattia IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: salute protezione su misura IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Nota Informativa comprensiva del Glossario Condizioni Generali di Assicurazione comprensive dell Informativa sulla Privacy Deve

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE DIVISIONE PRODOTTI E PRATICHE DI VENDITA Roma 9 marzo 2015 Prot. n. 45-15 001407 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione con sede legale in Italia che esercitano la r.c.

Dettagli

Guida pratica alle Assicurazioni

Guida pratica alle Assicurazioni Guida pratica alle Assicurazioni Le regole delle Assicurazioni R.C. Auto, Vita, Previdenziali e Malattia spiegate dall Autorità di vigilanza del settore Sommario Che cosa è l ISVAP 5 Assicurazioni R.C.

Dettagli

Sara Impresa e professione

Sara Impresa e professione Sara Impresa e professione contratto di assicurazione di tutela legale per l'impresa e la professione Fascicolo Informativo ll presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

GENERALI SEI IN SALUTE

GENERALI SEI IN SALUTE Generali Italia S.p.A. GENERALI SEI IN SALUTE Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi Malattie ed Assistenza Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI OTTO AL VOLANTE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI OTTO AL VOLANTE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA COPERTURA DEGLI INFORTUNI Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Nota informativa, comprensiva del glossario; le ; il Modulo di proposta, deve essere consegnato

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO

TESTATA DA UTILIZZARSI PER GLI STAMPATI DI GRUPPO ZuriGò Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e Altri Rischi Diversi Autobus, rimorchi di autobus, autocarri, rimorchi di autocarri, motocarri, ciclomotori per trasporto cose, macchine

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI Lotto 2 - Assicurazione INFORTUNI Università degli Studi di Roma La Sapienza Piazzale Aldo Moro n 5 00185 Roma Codice Fiscale 80209930587 Partita Iva 02133771002 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO POLIZZA

Dettagli

Viaggiare nel mondo. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Viaggiare nel mondo. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Viaggiare nel mondo Zurich Viaggiare nel mondo Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi inerenti i viaggi: Infortuni, Assistenza, Malattia e Furto Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO (Approvato con delibera del Consiglio in data 12 gennaio

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza

Legge 22 maggio 1978, n. 194. Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza Legge 22 maggio 1978, n. 194 Norme per la tutela sociale della maternità e sull interruzione volontaria della gravidanza (Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Gazzetta Ufficiale del 22 maggio 1978, n. 140)

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n.

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. 5185 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

TARIFFE FORENSI (in vigore dal 1 aprile 1995)

TARIFFE FORENSI (in vigore dal 1 aprile 1995) TARIFFE FORENSI (in vigore dal 1 aprile 1995) Decreto del Ministro di Grazia e Giustizia 5 ottobre 1994, n. 585 - Deliberazioni del Consiglio Nazionale Forense 12 giugno 1993 e 29 settembre 1994, in G.U.

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA. DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92)

TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA. DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92) TARIFFA PROFESSIONALE CONSULENTI DEL LAVORO MINISTERO DI GRAZIA E GIUSTIZIA DECRETO 15 LUGLIO 1992, n. 430 (G.U. n. 265 10/11/92) REGOLAMENTO RECANTE APPROVAZIONE DELLE DELIBERAZIONI IN DATA 16 MAGGIO

Dettagli

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO

D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO D.P.R. 30 maggio 1955, n. 797. Testo unico delle norme concernenti gli assegni familiari (G.U. 7-9-1955, n. 206 - S.O.) STRALCIO TITOLO I DISCIPLINA GENERALE DELLE PRESTAZIONI E DEI CONTRIBUTI CAPO I -

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale

Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Bozza di Regolamento sul rapporto di lavoro a tempo parziale Art. 1 Personale avente diritto I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati nei confronti dei dipendenti comunali a tempo

Dettagli

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81)

DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53, d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18, comma 1, lettera r, d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Mod. 4 bis - Prest. DENUNCIA/COMUNICAZIONE DI INFORTUNIO (art. 53 d.p.r. 30/06/1965 n. 1124 - art. 18 comma 1 lettera r d.lgs. 09/04/2008 n. 81) Alla Sede INAIL INAIL TIMBRO DI ARRIVO Data di spedizione

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

Contratto di Assicurazione Autovetture

Contratto di Assicurazione Autovetture Fascicolo Informativo Modello 35000 - Edizione Aprile 2015 Contratto di Assicurazione Autovetture Responsabilità Civile verso Terzi, Incendio e Furto, Cristalli e Perdite Pecuniarie, Kasko, Eventi Naturali

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Allegato alla Deliberazione n. 1576 del 19/11/2012 REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Art. 1 OGGETTO E DESTINATARI Il presente regolamento

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER NATANTI Il presente fascicolo informativo contenente: a) Nota Informativa, comprensiva del glossario; b) Condizioni di assicurazione Deve essere consegnato al contraente

Dettagli

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici?

Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quadro legislativo: Quali sono le leggi che regolamentano gli appalti pubblici? Quali regolamenti si applicano per gli appalti sopra soglia? Il decreto legislativo n. 163 del 12 aprile 2006, Codice dei

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE CARDIF ASSICURAZIONI S.p.A., con sede legale al n 1 di Largo

Dettagli

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com

MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO. MGM BROKER Investement and advisor. www.mgmbroker.com www.mgmbroker.com MGM WELFARE CASSA DI ASSISTENZA E SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Le Casse di MGM WELFARE nascono con l obiettivo di offrire le migliori prestazioni assicurative presenti sul mercato, insieme

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli