CP SIMATIC NET. S Industrial Ethernet CP Prefazione. Indicazione della documentazione. Panoramica sul prodotto 2

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CP 1543-1 SIMATIC NET. S7-1500 - Industrial Ethernet CP 1543-1. Prefazione. Indicazione della documentazione. Panoramica sul prodotto 2"

Transcript

1 Prefazione Indicazione della documentazione 1 SIMATIC NET S Industrial Ethernet Manuale del prodotto Panoramica sul prodotto 2 Caratteristiche della funzione 3 Requisiti richiesti per l'impiego 4 Collegamento / messa in servizio 5 Segnalazioni di allarme, di diagnostica, di errore e di sistema 6 Avvertenze per il funzionamento 7 Dati tecnici 8 Omologazione 9 12/2013 C79000-G8972-C289-05

2 Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità personale e per evitare danni materiali. Le indicazioni da rispettare per garantire la sicurezza personale sono evidenziate da un simbolo a forma di triangolo mentre quelle per evitare danni materiali non sono precedute dal triangolo. Gli avvisi di pericolo sono rappresentati come segue e segnalano in ordine descrescente i diversi livelli di rischio. PERICOLO questo simbolo indica che la mancata osservanza delle opportune misure di sicurezza provoca la morte o gravi lesioni fisiche. AVVERTENZA il simbolo indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare la morte o gravi lesioni fisiche. CAUTELA indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare lesioni fisiche non gravi. ATTENZIONE indica che la mancata osservanza delle relative misure di sicurezza può causare danni materiali. Nel caso in cui ci siano più livelli di rischio l'avviso di pericolo segnala sempre quello più elevato. Se in un avviso di pericolo si richiama l'attenzione con il triangolo sul rischio di lesioni alle persone, può anche essere contemporaneamente segnalato il rischio di possibili danni materiali. Personale qualificato Il prodotto/sistema oggetto di questa documentazione può essere adoperato solo da personale qualificato per il rispettivo compito assegnato nel rispetto della documentazione relativa al compito, specialmente delle avvertenze di sicurezza e delle precauzioni in essa contenute. Il personale qualificato, in virtù della sua formazione ed esperienza, è in grado di riconoscere i rischi legati all'impiego di questi prodotti/sistemi e di evitare possibili pericoli. Uso conforme alle prescrizioni di prodotti Siemens Si prega di tener presente quanto segue: AVVERTENZA I prodotti Siemens devono essere utilizzati solo per i casi d impiego previsti nel catalogo e nella rispettiva documentazione tecnica. Qualora vengano impiegati prodotti o componenti di terzi, questi devono essere consigliati oppure approvati da Siemens. Il funzionamento corretto e sicuro dei prodotti presuppone un trasporto, un magazzinaggio, un installazione, un montaggio, una messa in servizio, un utilizzo e una manutenzione appropriati e a regola d arte. Devono essere rispettate le condizioni ambientali consentite. Devono essere osservate le avvertenze contenute nella rispettiva documentazione. Marchio di prodotto Tutti i nomi di prodotto contrassegnati con sono marchi registrati della Siemens AG. Gli altri nomi di prodotto citati in questo manuale possono essere dei marchi il cui utilizzo da parte di terzi per i propri scopi può violare i diritti dei proprietari. Esclusione di responsabilità Abbiamo controllato che il contenuto di questa documentazione corrisponda all'hardware e al software descritti. Non potendo comunque escludere eventuali differenze, non possiamo garantire una concordanza perfetta. Il contenuto di questa documentazione viene tuttavia verificato periodicamente e le eventuali correzioni o modifiche vengono inserite nelle successive edizioni. Siemens AG Industry Sector Postfach NÜRNBERG GERMANIA C79000-G8972-C P 12/2013 Con riserva di eventuali modifiche tecniche Copyright Siemens AG Tutti i diritti riservati

3 Prefazione Scopo della documentazione Il presente manuale integra il manuale di sistema S Le informazioni del presente manuale e del manuale di sistema consentono di mettere in servizio il CP. Vedere anche Indicazione della documentazione (Pagina 7) Convezioni Osservare anche le seguenti avvertenze contrassegnate. Nota Un'avvertenza contiene informazioni importati relative ai prodotti descritti nella documentazione, all'utilizzo del prodotto o alla parte della documentazione alla quale va fatta particolare attenzione. Denominazioni In questo documento viene in seguito utilizzata anche la sigla "CP" al posto della denominazione completa del prodotto. Per lo strumento di progettazione STEP 7 Professional viene utilizzata in sostituzione la denominazione STEP 7. SIMATIC NET - Glossario Descrizione dei termini specifici, presenti nella documentazione che si trovano nel glossario SIMATIC NET. Il glossario SIMATIC NET si trova: SIMATIC NET Manual Collection Il DVD è allegato ad alcuni prodotti SIMATIC NET. In Internet alla seguente ID articolo: (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

4 Prefazione Condizioni di licenza Nota Open Source Software Prima di utilizzare il prodotto leggere attentamente le condizioni di licenza per l'open Source Software. La conoscenza delle esclusioni di responsabilità e delle esclusioni di garanzia rappresenta una chiara condizione preliminare per l'utilizzo dell'open Source Software. Le condizioni di licenza si trovano nei seguenti documenti, contenuti nel supporto dati fornito. DOC_OSS-Siemens_74.pdf DOC_OSS-CP1243-1DNP3_76.pdf Indicazioni di sicurezza Siemens commercializza prodotti di automazione e di azionamento per la sicurezza industriale che contribuiscono al funzionamento sicuro degli impianti o delle macchine. Questi prodotti sono componenti essenziali di una concezione globale di sicurezza industriale. I nostri prodotti sono sottoposti a uno sviluppo continuo che tiene conto di questo aspetto. Vi consigliamo pertanto di informarvi regolarmente sugli aggiornamenti (update e upgrade) dei nostri prodotti e di utilizzare solo le versioni attuali. Potete trovare ulteriori informazioni e newsletter all'indirizzo: Per il funzionamento sicuro di un impianto o di una macchina è necessario adottare ulteriori idonee misure preventive (ad es. un concetto di protezione di cella) e integrare i componenti di automazione e di azionamento per l intero impianto o macchina, in un concetto di sicurezza industriale globale all avanguardia. In quest'ottica si devono considerare anche i prodotti impiegati di altri costruttori.. Ulteriori informazioni si trovano in Internet all'indirizzo: 4 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

5 Indice del contenuto Prefazione Indicazione della documentazione Panoramica sul prodotto Ulteriori funzioni Industrial Ethernet Security Caratteristiche della funzione Dati caratteristici generali Dati caratteristici per la comunicazione aperta Dati caratteristici della comunicazione S Dati caratteristici per il funzionamento FTP / FTPS Dati caratteristici comunicazione via tunnel VPN Requisiti richiesti per l'impiego Struttura d'insieme Progettazione Programmazione Collegamento / messa in servizio Avvertenze importati per l'impiego dell'apparecchio Montaggio e messa in servizio del Sostituzione dell'unità senza PG Stato di funzionamento della CPU - Effetto sul CP Segnalazioni di allarme, di diagnostica, di errore e di sistema Segnalazioni di stato e di errore del CP Possibilità di diagnostica Avvertenze per il funzionamento Impostazioni della fabbrica Fast Ethernet Configurazione IP Particolarità per la configurazione IP Riavvio dopo il riconoscimento di un indirizzamento doppio IP nella rete Security Filtraggio degli eventi di sistema Comunicazione via tunnel VPN tra e CP x43-1 per il collegamento progettato (modalità firewall estesa) Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

6 Indice del contenuto Firewall Sequenza firewall durante il controllo di telegrammi in ingresso e in uscita Diagnostica online e l'operazione di caricamento con il firewall attivato Limitazione della larghezza di banda < 1 Mbit non efficace (modalità firewall estesa) Numero massimo di regole firewall (modalità firewall estesa) Tipo di scrittura corretta nell'indirizzo IP di destinazione/nell'area degli indirizzi (modalità firewall estesa) HTTP e HTTPS non possibili tramite IPv VPN Creazione della comunicazione via tunnel VPN tra stazioni S Realizzazione corretta della comunicazione via tunnel VPN tra e SCALANCE M Comunicazione via tunnel VPN con il SOFTNET Security Client FTP Sincronizzazione dell'ora SNMP Agent Interfaccia nel programma utente Protezione di accesso IP nei collegamenti di comunicazione programmati Dati tecnici Omologazione Omologazioni - Avvertenza Indice analitico Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

7 Indicazione della documentazione 1 Introduzione La documentazione dei prodotti SIMATIC è strutturata in moduli e tratta gli argomenti relativi al sistema di automazione in uso. La documentazione completa per il sistema S è costituita dal manuale di sistema, dai manuali di guida alle funzioni e dai manuali del prodotto. Inoltre, il sistema di informazione di STEP 7 (Guida in linea) costituisce un supporto alla progettazione e alla programmazione del sistema di automazione. Panoramica della documentazione relativa alla comunicazione con S La tabella seguente mostra ulteriori documenti complementari alla presente descrizione del che si possono trovare in Internet. Tabella 1-1 Documentazione per il Argomento Documentazione Informazioni importanti Descrizione del sistema Diagnostica di sistema Comunicazione Manuale di sistema Sistema di automazione S (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Manuale di guida alle funzioni Diagnostica di sistema (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Manuale di guida alle funzioni Comunicazione (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Manuale di guida alle funzioni Server web (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Manuale Industrial Ethernet Security (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Manuale SIMATIC NET: Reti Twisted Pair e Fiber Optic (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Operazioni preliminari Montaggio Collegamento Messa in servizio Panoramica Analisi della diagnostica hardware/software Panoramica Funzione Utilizzo Panoramica e descrizione delle funzioni di sicurezza in Industrial Ethernet Reti Ethernet Progettazione di rete Componenti di rete Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

8 Indicazione della documentazione Argomento Documentazione Informazioni importanti Configurazione di controllori immuni ai disturbi Tempi di ciclo e di reazione Manuale di guida alle funzioni Configurazione di controllori immuni ai disturbi (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Manuale di guida alle funzioni Tempi di ciclo e di reazione (http://support.automation.siemens.com/ww/vi ew/it/ ) Nozioni di base Compatibilità elettromagnetica (EMC) Protezione antifulmine Scelta dell'alloggiamento Nozioni di base Calcoli Manuali SIMATIC In Internet (http://www.siemens.com/automation/service&support) sono disponibili tutti i manuali aggiornati sui prodotti SIMATIC da scaricare gratuitamente. Documentazione CP sul Manual Collection (numero articolo A5E ) Il DVD "SIMATIC NET Manual Collection" contiene i manuali e le descrizioni attuali di tutti i prodotti SIMATIC NET al momento della realizzazione. Esso è aggiornato ad intervalli regolari. Storico versione / download attuali per CP SIMATIC NET S7 Nel documento "Storico versione/download attuali per i CP S7 SIMATIC NET (Ind.Ethernet)" si trovano informazioni su tutti i CP finora disponibili per SIMATIC S7 (Ind. Ethernet). Una versione sempre attuale di questi documenti si trova in Internet (http://support.automation.siemens.com/ww/view/it/ ) 8 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

9 Panoramica sul prodotto 2 Numero di articolo, validità e denominazioni del prodotto In questa descrizione si trovano informazioni sul prodotto Numero di articolo6gk AX00-0XE0 Versione hardware 2 Versione Firmware V1.1 Processore di comunicazione per SIMATIC S Vista del LED per segnalazioni di stato e di errore Indicatori LED dell'interfaccia Ethernet per LINK e ACTIVITY Targhetta identificativa Interfaccia Ethernet: 1 prese RJ45 a 8 poli L'identificazione della chiave simboleggia l'interfaccia verso sotto-reti esterne, non protette. Stampigliatura indirizzo MAC Figura 2-1 Rappresentazione del con frontalino chiuso (a sinistra) o aperto (a destra) Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

10 Panoramica sul prodotto Stampigliatura indirizzo: Indirizzo MAC univoco preimpostato per il CP Il CP viene fornito con un indirizzo MAC preimpostato in modo fisso: L'indirizzo MAC è stampigliato sulla custodia. Se si progetta un indirizzo MAC (collegamenti di trasporto ISO), si raccomanda di acquisire l'indirizzo MAC stampigliato nella progettazione dell'unità! In questo modo si garantisce un'assegnazione univoca degli indirizzi MAC nella sottorete! Impiego Il CP è previsto per il funzionamento in un sistema di automazione S Il CP consente il collegamento di S a Industrial Ethernet. Grazie alla combinazione di diverse misure di sicurezza come firewall e protocolli per la codifica dei dati, il CP protegge singole stazioni S o intere celle di automazione da accessi non autorizzati: Interfaccia Ethernet con specifica Gigabit e accesso Security Il CP dispone di un'interfaccia Ethernet secondo lo standard Gigabit IEEE L'interfaccia Ethernet supporta Autocrossing, Autonegotiation e Autosensing. Nota Denominazione "Interfaccia Ethernet" L'interfaccia del CP con la specifica Gigabit descritta precedentemente viene indicata di seguito in questo manuale come "Interfaccia Ethernet". L'interfaccia Ethernet consente il collegamento protetto da firewall ad una rete esterna. Il CP offre la funzione di sicurezza nel modo seguente: Protezione della stazione S nella quale viene utilizzato il CP; Protegge le reti aziendali subordinate, collegate ad altre interfacce della stazione S Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

11 Panoramica sul prodotto 2.1 Ulteriori funzioni Il CP supporta i seguenti servizi di comunicazione: Comunicazione aperta La comunicazione aperta supporta i seguenti servizi di comunicazione tramite il CP sui collegamenti di comunicazione programmati o progettati: Trasporto ISO (secondo ISO/IEC 8073) TCP (secondo RFC 793), ISO-on-TCP (secondo RFC 1006) e UDP (secondo RFC 768); Con l'interfaccia su collegamenti TCP, il CP supporta quasi ogni sistema terminale dell'interfaccia socket disponibile verso TCP/IP. Multicast tramite collegamento UDP Il funzionamento Multicast è consentito tramite un relativo indirizzamento IP durante la progettazione del collegamento. Servizi FETCH/WRITE (servizi server; conformemente al protocollo S5) tramite collegamenti di trasporto ISO, ISO-on-TCP e TCP SIMATIC S con il CP è in questo caso sempre il server (realizzazione passiva del collegamento), mentre l'accesso per lettura o per scrittura (funzione client con realizzazione attiva del collegamento) avviene sempre da un SIMATIC S5 o da un altro apparecchio / PC. Comunicazione S7 Comunicazione PG Funzioni di servizi e supervisione (comunicazione HMI) scambio dei dati tramite collegamenti S7 Funzioni IT funzioni FTP (File Transfer Protocol FTP/FTPS) per la gestione di dati e accesso ai blocchi dati nella CPU (funzione client e server). Invio di tramite SMTP o ESMTP con "SMTP-Auth" per l'autenticazione su un server Ulteriori funzioni Sincronizzazione dell'ora tramite Industrial Ethernet in base al metodo NTP (NTP: Network Time Protocol) Il CP invia ad intervalli regolari richieste dell'ora ad un server NTP e sincronizza la propria ora locale. Inoltre l'ora viene inoltrata automaticamente alle unità CPU nella stazione S7 e quindi sincronizzata nell'intera stazione S7. Funzione Security: il CP supporta il protocollo NTP (protetto) per la sincronizzazione dell'ora e la trasmissione dell'ora sicure. Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

12 Panoramica sul prodotto 2.1 Ulteriori funzioni Possibilità di indirizzamento tramite indirizzo MAC preimpostato in fabbrica Un CP nuovo può essere raggiunto tramite l'indirizzo MAC preimpostato per l'assegnazione di indirizzi IP sulla rispettiva interfaccia utilizzata. L'assegnazione di indirizzo online viene eseguita in STEP 7. SNMP Agent Il CP supporta l'interrogazione dei dati tramite SNMP nella versione V1 (Simple Network Management Protocol). Esso fornisce i contenuti di determinati oggetti MIB secondo MIB standard II e il sistema di automazione MIB. Con Security attivata il CP supporta SNMPv3 per la trasmissione sicura all'ascolto di informazioni di analisi della rete. Configurazione IP - IPv4 e IPv6 Le caratteristiche principali della configurazione IP per il CP: Il CP supporta l'utilizzo di indirizzi IP secondo IPv4 e IPv6. È possibile configurare con che percorso e con quale metodo viene assegnato al CP l'indirizzo IP, la maschera della sottorete e l'indirizzo di un accoppiamento ad altra rete. Al CP è possibile assegnare la configurazione IP e la progettazione del collegamento (IPv4) anche tramite il programma utente (blocchi di programma, vedere capitolo Programmazione (Pagina 22)). Osservazione: non vale per collegamenti S7. Indirizzo IP secondo il formato IPv6 - area di utilizzo nel CP Per i seguenti servizi di comunicazione è possibile utilizzare un indirizzo IP secondo IPv6: Funzionamento server FTP Accesso FETCH/WRITE (il CP è il server) Funzionamento client FTP con indirizzamento tramite il blocco di programma Trasmissione con indirizzamento tramite il blocco di programma Accesso al Webserver della CPU Tramite l'interfaccia LAN del CP si dispone dell'accesso al Webserver della CPU. Con il Webserver della CPU è possibile leggere i dati dell'unità da una stazione. Osservare la descrizione specifica per il Webserver; vedere capitolo Indicazione della documentazione (Pagina 7) Nota Accesso al server Web tramite il protocollo HTTPS Il server Web di una stazione SIMATIC S si trova nella CPU. In caso di accesso sicuro (HTTPS) al server Web della stazione tramite l'indirizzo IP del viene quindi visualizzato il certificato SSL della CPU. 12 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

13 Panoramica sul prodotto 2.2 Industrial Ethernet Security Modalità di indirizzamento S5/S7 per FETCH/WRITE La modalità di indirizzamento è progettabile per l'accesso FETCH/WRITE come modalità di indirizzamento S7 o S5. La modalità di indirizzamento definisce come viene rilevata la posizione dell'indirizzo iniziale durante l'accesso ai dati (la modalità di indirizzamento S7 vale solo per i blocchi dati / DB). Osservare ulteriori indicazioni nella guida in linea di STEP Industrial Ethernet Security Protezione estesa - Compito di Industrial Ethernet Security Con Industrial Ethernet Security è possibile proteggere singoli apparecchi, celle di automazione o segmenti di rete di una rete Ethernet. La trasmissione di dati dalla rete esterna collegata al può essere protetta con la combinazione di diverse misure di sicurezza da: spionaggio di dati (FTPS, HTTPS) manipolazione dei dati accessi non autorizzati; Tramite interfacce Ethernet/PROFINET supplementari, realizzate con la CPU o con CP supplementari, possono essere utilizzate reti sicure subordinate. Funzioni di sicurezza del CP per la stazione S Utilizzando il CP, per la stazione S diventano accessibili le seguenti funzione Security sull'interfaccia verso la rete esterna: Firewall IP Firewall con Stateful Packet Inspection (layer 3 e 4) Firewall anche per telegrammi Ethernet-"Non-IP" secondo IEEE (layer2) Limitazione della larghezza di banda Regole firewall globali Logging Per la trasmissione è possibile salvare gli eventi in file Log, che possono essere letti con lo strumento di progettazione o inviati automaticamente ad un Syslog Server. FTPS (modalità esplicita) Per la trasmissione codificata di file. NTP protetto Per la sincronizzazione e la trasmissione sicura dell'ora. Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

14 Panoramica sul prodotto 2.2 Industrial Ethernet Security SNMPv3 Per la trasmissione continua sicura delle informazioni di analisi della rete. Protezione per apparecchi e segmenti di rete La funzione di protezione Firewall può estendersi dal funzionamento di singoli apparecchi, più apparecchi, fino a interi segmenti di rete. ATTENZIONE Impianti a sicurezza critica - Raccomandazione Utilizzo delle seguenti possibilità: Negli impianti con elevate esigenze di Security utilizzare i protocolli sicuri NTP (protetti), FTPS, HTTPS e SNMPv3. In caso di collegamento a reti pubbliche è necessario utilizzare firewall. Definire i servizi con i quali si vuole consentire un accesso tramite le reti pubbliche. Impiegando la limitazione di larghezza di banda del firewall si utilizza la possibilità di limitare flooding e attacchi DoS. La funzionalità FETCH/WRITE offre la possibilità di accedere a dati qualsiasi del proprio PLC. La funzionalità FETCH/WRITE non deve essere utilizzata in combinazione con reti pubbliche. 14 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

15 Caratteristiche della funzione Dati caratteristici generali Caratteristica Numero di collegamenti liberamente utilizzabile tramite Industrial Ethernet Significato / valori 118 Il valore vale per la somma complessiva dei collegamenti dei seguenti tipi: Collegamenti S7 Collegamenti per servizi di comunicazione aperti FTP (client FTP) Nota Risorse di collegamento ora della CPU In base al tipo di CPU è disponibile un numero diversi di risorse di collegamento. Il numero di risorse di collegamento è indicativo per il numero di collegamenti progettabili. Di conseguenza risultano valori inferiori di quanto indicato nel presente capitolo relativo al CP. Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

16 Caratteristiche della funzione 3.2 Dati caratteristici per la comunicazione aperta 3.2 Dati caratteristici per la comunicazione aperta La comunicazione aperta offre l'accesso alla comunicazione tramite collegamenti TCP, ISOon-TCP, trasporto ISO e UDP. I seguenti dati caratteristici sono rilevanti: Caratteristica Significato / valori Selezione collegamenti Numero massimo complessivo di collegamenti (progettati e programmati): (trasporto ISO + ISO-on-TCP + TCP + UDP + FETCH/WRITE + ) <= 118 di cui rispettivamente: Collegamenti TCP: ) Collegamenti ISO-on-TCP; Collegamenti di trasporto ISO: Collegamenti UDP (specificati e liberi) progettabili complessivamente: Collegamenti per FETCH/WRITE: Collegamento per 1 Osservazioni: 1) evitare il sovraccarico di ricezione Lunghezza massima dei dati per blocchi di programma Interfaccia LAN - lunghezza massima blocco dati creata dal CP per ogni unità di protocollo(tpdu = transport protocol data unit) Il controllo del flusso dei dati nei collegamenti TCP non può regolare un carico permanente del ricevitore. È di conseguenza necessario fare attenzione che la potenza di elaborazione di un CP che riceve dal trasmettitore non deve essere superata in permanenza (ca messaggi/s). I blocchi di programmi consentono il trasferimento di dati utili con le seguenti lunghezze: 1. ISO-on-TCP, TCP, trasporto ISO: kbyte 2. UDP: byte 3. (intestazione del job + dati utili): byte impianto: fino a 64 kbyte per l'invio trasporto ISO, ISO-on-TCP, TCP: 1452 byte / TPDU per la ricezione Trasporto ISO: 512 byte / TPDU ISO-on-TCP: 1452 byte / TPDU TCP: 1452 byte / TPDU 16 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

17 Caratteristiche della funzione 3.2 Dati caratteristici per la comunicazione aperta Nota Risorse di collegamento ora della CPU In base al tipo di CPU è disponibile un numero diversi di risorse di collegamento. Il numero di risorse di collegamento è indicativo per il numero di collegamenti progettabili. Di conseguenza risultano valori inferiori di quanto indicato nel presente capitolo relativo al CP. Sull'argomento risorse del collegamento si trovano informazioni dettagliate nel manuale delle funzioni "Comunicazione"; vedere capitolo Indicazione della documentazione (Pagina 7) Limitazioni per UDP La trasmissione avviene non confermata La trasmissione di telegrammi UDP avviene non confermata, vale a dire la perdita di messaggi non viene riconosciuta e visualizzata dal blocco di trasmissione. Bufferizzazione telegramma UDP Lunghezza del buffer del telegramma: min byte Osservazione: Dopo un superamento del buffer i nuovi telegrammi pervenuti vengono respinti. Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

18 Caratteristiche della funzione 3.3 Dati caratteristici della comunicazione S7 3.3 Dati caratteristici della comunicazione S7 La comunicazione S7 offre la trasmissione di dati tramite protocolli di trasporto ISO o ISO-on-TCP. Caratteristica Significato / valori Numero di collegamenti S7 liberamente utilizzabile max. 118 tramite Industrial Ethernet Interfaccia LAN - lunghezza di blocco dati per l'invio: 480 byte / PDU realizzata dal CP per ogni unità di protocollo (PDU = protocol data unit) per la ricezione: 480 byte / PDU Numero di collegamenti OP riservati 4 Numero di collegamenti PG riservati 4 Numero di collegamenti riservati per Web 2 Nota Valori massimi per stazione S In base alla CPU utilizzata esistono valori limite per la stazione S Osservare le indicazioni nella documentazione corrispondente. 3.4 Dati caratteristici per il funzionamento FTP / FTPS Collegamenti TCP per FTP Le azioni FTP vengono trasmesse dal CP tramite collegamenti TCP. A seconda del modo operativo valgono i seguenti dati caratteristici: FTP in funzionamento client: Possono essere occupate al massimo 32 sessioni FTP. Per ogni sessione FTP attivata vengono occupati fino a 2 collegamenti TCP (1 collegamento Control e 1 collegamento di dati). FTP in funzionamento server: Possono essere utilizzati simultaneamente al massimo 16 sessioni FTP. Per ogni sessione FTP attivata vengono occupati fino a 2 collegamenti TCP (1 collegamento Control e 1 collegamento di dati). Blocco di programma FTP_CMD (FB40) per funzionamento client FTP Per la comunicazione utilizzare il blocco di programmi FTP FTP_CMD. Per l'ftp il tempo di esecuzione del blocco dipende dai tempi di reazione del partner e dalla lunghezza dei dati utili. Di conseguenza non è possibile un'indicazione valida generale. 18 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

19 Caratteristiche della funzione 3.5 Dati caratteristici comunicazione via tunnel VPN 3.5 Dati caratteristici comunicazione via tunnel VPN La comunicazione via tunnel VPN consente la realizzazione di una comunicazione via tunnel IPSec protetta con un o diversi moduli Security. Struttura d'insieme Numero dei tunnel IPSec Valore 16 al massimo Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

20 Caratteristiche della funzione 3.5 Dati caratteristici comunicazione via tunnel VPN 20 Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

21 Requisiti richiesti per l'impiego Struttura d'insieme Per l'impiego del tipo di CP qui descritto valgono le seguenti limitazioni: Il numero di CP utilizzabili all'interno di un rack dipende dal tipo di CPU impiegata. Utilizzando diversi CP è possibile ampliare complessivamente le strutture d'insieme indicate di seguito per la stazione. Dalla CPU CPU sono tuttavia indicati limiti di sistema per la struttura d'insieme complessiva. La struttura d'insieme messa a disposizione con un CP può essere ampliata utilizzando diversi CP nell'ambito dei limiti di sistema. Osservare le indicazioni nella documentazione relativa alla CPU; vedere capitolo Indicazione della documentazione (Pagina 7). Nota Alimentazione elettrica tramite CPU sufficiente o moduli di alimentazione elettrica supplementari necessari Può essere utilizzato un numero determinato di unità senza alimentazione elettrica supplementare nella stazione S Osservare la potenza di alimentazione nel bus back-plane indicata per il rispettivo tipo di CPU. In base alla configurazione della stazione S è necessario prevedere moduli di alimentazione elettrica supplementari. 4.2 Progettazione Progettazione e caricamento dei dati di progettazione Durante il caricamento dei dati di progettazione nella CPU al CP vengono inviati i dati di progettazione rilevanti. Il caricamento dei dati di progettazione nella CPU è possibile tramite una scheda di memoria o una qualsiasi interfaccia Ethernet/PROFINET della stazione S È necessario STEP 7 della seguente versione: Versione STEP 7 Funzione del CP STEP 7 Professional a partire da V12 SP1 La funzionalità completa del (6GK AX00-0XE0) è progettabile. Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C

22 Requisiti richiesti per l'impiego 4.3 Programmazione 4.3 Programmazione Blocchi di programma Per i servizi di comunicazione sono disponibili blocchi di programma pronti per il funzionamento (istruzioni) come interfaccia nel proprio programma utente STEP 7. Tabella 4-1 Istruzioni per i servizi di comunicazione Protocollo Blocco di programma Tipo di dati si sistema (istruzione) TCP Realizzazione del collegamento TCON_IP_v4 e invio/ricezione dei dati tramite: TCON_Configured TSEND_C/TRCV_C o ISO-on-TCP TCON_IP_RFC TCON, TSEND/TRCV ISO (interruzione del TCON_ISOnative collegamento possibile tramite TDISCON) UDP TCON, TUSEND/TURCV(interruzion e del collegamento possibile tramite TDISCON) TCON_IP_v4 TMAIL_C TMail_v4* TMail_v6* TMAIL_FQDN* FTP FTP_CMD FTP_CONNECT_IPV4* FTP_CONNECT_IPV6* FTP_CONNECT_NAME* FTP_FILENAME* FTP_FILENAME_PART* *Tipo di dati definito dall'utente Tabella 4-2 Istruzioni per i compiti di comunicazione Funzione Configurazione dell'interfaccia Ethernet Blocco di programma (istruzione) Tipo di dati si sistema T_CONFIG CONF_DATA Osservare la documentazione dei blocchi di programma nella guida in linea di STEP Manuale del prodotto, 12/2013, C79000-G8972-C289-05

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP

Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) SIMATIC. ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Prefazione. Guida alla documentazione dell'et 200SP Prefazione Guida alla documentazione dell'et 200SP 1 SIMATIC ET 200SP Modulo server (6ES7193-6PA00-0AA0) Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Parametri/area di indirizzi 3 Dati tecnici 4 Set

Dettagli

Nozioni di base e applicazione Security SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione Security.

Nozioni di base e applicazione Security SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione Security. Prefazione Introduzione e nozioni di base 1 SIMATIC NET Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione Security Manuale di progettazione Progettazione con Security Configuration Tool 2 Creazione

Dettagli

Nozioni di base e applicazione SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione. Prefazione. Introduzione e nozioni di base

Nozioni di base e applicazione SIMATIC NET. Industrial Ethernet Security Nozioni di base e applicazione. Prefazione. Introduzione e nozioni di base Prefazione Introduzione e nozioni di base 1 SIMATIC NET Industrial Ethernet Security Manuale di progettazione Progettazione con Security Configuration Tool 2 Creazione di unità e impostazione dei parametri

Dettagli

CP 1243-1 SIMATIC NET. S7-1200 - TeleControl CP 1243-1. Prefazione. Applicazione e proprietà 1. Requisiti richiesti per l'impiego 2

CP 1243-1 SIMATIC NET. S7-1200 - TeleControl CP 1243-1. Prefazione. Applicazione e proprietà 1. Requisiti richiesti per l'impiego 2 Prefazione Applicazione e proprietà 1 SIMATIC NET S7-1200 - TeleControl Istruzioni operative Requisiti richiesti per l'impiego 2 LED e collegamenti 3 Montaggio, collegamento, messa in servizio 4 Progettazione

Dettagli

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1

SIMATIC. Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software. Aggiornamento software 1 Aggiornamento software 1 SIMATIC Sistema di controllo del processo PCS 7 SIMATIC Management Console - Aggiornamento del software Manuale di installazione Valido solo per l'aggiornamento del software SIMATIC

Dettagli

CP 1243-7 LTE SIMATIC NET. S7-1200 - TeleControl CP 1243-7 LTE. Prefazione. Applicazione e proprietà 1. LED e collegamenti 2

CP 1243-7 LTE SIMATIC NET. S7-1200 - TeleControl CP 1243-7 LTE. Prefazione. Applicazione e proprietà 1. LED e collegamenti 2 Prefazione Applicazione e proprietà 1 SIMATIC NET S7-1200 - TeleControl Istruzioni operative LED e collegamenti 2 Montaggio, collegamento, messa in servizio 3 Progettazione e funzionamento 4 Programmazione

Dettagli

CP 443-1 (EX30) SIMATIC NET. S7-400 - Industrial Ethernet CP 443-1 (EX30) Prefazione. Proprietà e servizi 1. Potenzialità 2

CP 443-1 (EX30) SIMATIC NET. S7-400 - Industrial Ethernet CP 443-1 (EX30) Prefazione. Proprietà e servizi 1. Potenzialità 2 Prefazione Proprietà e servizi 1 SIMATIC NET S7-400 - Industrial Ethernet Manuale del prodotto Potenzialità 2 Requisiti richiesti per l'impiego 3 LED 4 Montaggio e messa in servizio 5 Progettazione e funzionamento

Dettagli

Unità di ingressi digitali. DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC

Unità di ingressi digitali. DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC Unità di ingressi digitali DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) SIMATIC S7-1500/ET 200MP Unità di ingressi digitali DI 16x24VDC BA (6ES7521-1BH10-0AA0) Manuale del prodotto Prefazione Guida alla documentazione

Dettagli

SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale

SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale SIMATIC NET NCM S7 per Industrial Ethernet Manuale per NCM S7 a partire da V5.x Il presente manuale fa parte del pacchetto di documentazione con il numero di ordinazione: 6GK7080 1AA03 8EA0 Prefazione,

Dettagli

SCALANCE S e SOFTNET Security. Client SIMATIC NET. SCALANCE S e SOFTNET Security Client. Prefazione. Introduzione e nozioni di base

SCALANCE S e SOFTNET Security. Client SIMATIC NET. SCALANCE S e SOFTNET Security Client. Prefazione. Introduzione e nozioni di base SCALANCE S e SOFTNET Security Client SIMATIC NET SCALANCE S e SOFTNET Security Client Istruzioni operative Prefazione Introduzione e nozioni di base 1 Proprietà del prodotto e messa in servizio 2 GETTING

Dettagli

CP S7 per Industrial Ethernet CP 343-1. Advanced SIMATIC NET. S7-300 - Industrial Ethernet CP S7 per Industrial Ethernet CP 343-1 Advanced.

CP S7 per Industrial Ethernet CP 343-1. Advanced SIMATIC NET. S7-300 - Industrial Ethernet CP S7 per Industrial Ethernet CP 343-1 Advanced. CP S7 per Industrial Ethernet CP 343-1 Advanced SIMATIC NET S7-300 - Industrial Ethernet CP S7 per Industrial Ethernet CP 343-1 Advanced Manuale del prodotto Prefazione Proprietà e servizi 1 Potenzialità

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet. CP 343-1 Lean. Manuale apparecchio parte B8. dalla versione 1 (versione firmware V1.0)

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet. CP 343-1 Lean. Manuale apparecchio parte B8. dalla versione 1 (versione firmware V1.0) SIMATIC NET CP S7 per Industrial Ethernet Manuale apparecchio parte B8 CP 343-1 Lean 6GK7 343-1CX00-0XE0 per SIMATIC S7-300 / C7-300 dalla versione 1 (versione firmware V1.0) Indicatori LED Interfaccia

Dettagli

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1.

Documentazione WinCC/WebUX - SIMATIC HMI. WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Documentazione WinCC/WebUX - WebUX - Descrizione 1. WebUX - Descrizione 1 Uso di WebUX 2 SIMATIC HMI WinCC V7.3 SE incl. Update 1 Manuale di sistema Stampa della Guida in linea 09/2014 A5E34377170-AB Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento

Dettagli

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale.

CPU 317T-2 DP: Comando di un asse. virtuale SIMATIC. Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale. CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale SIMATIC Sistema di automazione S7-300 CPU 317T-2 DP: Comando di un asse virtuale Introduzione 1 Preparazione 2 Moduli didattici 3 Ulteriori informazioni 4 Getting

Dettagli

CP 1242-7 SIMATIC NET. S7-1200 - TeleControl CP 1242-7. Prefazione. Applicazione e proprietà 1. Esempi di configurazione 2

CP 1242-7 SIMATIC NET. S7-1200 - TeleControl CP 1242-7. Prefazione. Applicazione e proprietà 1. Esempi di configurazione 2 Prefazione Applicazione e proprietà 1 SIMATIC NET S7-1200 - TeleControl Istruzioni operative Esempi di configurazione 2 Requisiti richiesti per l'impiego 3 LED e collegamenti 4 Montaggio, collegamento,

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet Progettazione e messa in servizio

SIMATIC NET. CP S7 per Industrial Ethernet Progettazione e messa in servizio SIMATIC NET CP S7 per Industrial Ethernet Progettazione e messa in servizio Manuale di progettazione Parte A Impiego generale Prefazione, Indice Comunicazione nelle stazioni S7 1 Caratteristiche dei CP

Dettagli

SIMATIC NET: Ethernet

SIMATIC NET: Ethernet Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2012/5.1/16 Data: 27.7.12 SIMATIC NET: Ethernet Rilascio nuovi Scalance S versione 3 Con la presente si comunica che è ufficialmente rilasciato alla vendita il nuovo

Dettagli

SCALANCE S e SOFTNET Security. Client SIMATIC NET. SCALANCE S e SOFTNET Security Client. Prefazione. Introduzione e nozioni di base

SCALANCE S e SOFTNET Security. Client SIMATIC NET. SCALANCE S e SOFTNET Security Client. Prefazione. Introduzione e nozioni di base SCALANCE S e SOFTNET Security Client SIMATIC NET SCALANCE S e SOFTNET Security Client Istruzioni operative Prefazione Introduzione e nozioni di base 1 Proprietà del prodotto e messa in servizio 2 GETTING

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

SIMATIC Ident. Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440. Istruzioni operative sintetiche. Answers for industry.

SIMATIC Ident. Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440. Istruzioni operative sintetiche. Answers for industry. SIMATIC Ident Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440 Istruzioni operative sintetiche Edizione 10/2012 Answers for industry. SIMATIC Ident Sistemi di lettura di codici Istruzioni operative

Dettagli

SIMATIC NET. CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione B1 B2 B3 B4

SIMATIC NET. CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione B1 B2 B3 B4 SIMATIC NET CP S7 per PROFIBUS Progettazione e messa in funzione Manuale Parte A - Impiego generale Prefazione, Indice Comunicazione tramite CP S7 1 Caratteristiche dei CP PROFIBUS 2 NCM S7 per CP PROFIBUS

Dettagli

Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440 Istruzioni operative sintetiche

Sistemi di lettura di codici SIMATIC MV420 / SIMATIC MV440 Istruzioni operative sintetiche 1 Sistemi di lettura di codici Istruzioni operative sintetiche Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate

Dettagli

Esecuzione dell'installazione automatica

Esecuzione dell'installazione automatica Nozioni di base sull'installazione automatica 1 Installazione automatica con il modo Record/Play 2 Installazione automatica dalla riga di comando 3 Elenco dei parametri 4 Esecuzione dell'installazione

Dettagli

Comunicazione SIMATIC. S7-1500, ET 200MP, ET 200SP, ET 200AL Comunicazione. Prefazione. Guida alla documentazione. Panoramica del prodotto

Comunicazione SIMATIC. S7-1500, ET 200MP, ET 200SP, ET 200AL Comunicazione. Prefazione. Guida alla documentazione. Panoramica del prodotto Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500, ET 200MP, ET 200SP, ET 200AL Manuale di guida alle funzioni Panoramica del prodotto 2 Servizi di comunicazione 3 PG 4 HMI 5 aperta 6 S7 7 Accoppiamento

Dettagli

collegamento Ethernet

collegamento Ethernet Sommario Ethernet collegamento Ethernet La funzione Ethernet incorporata della stampante consente di collegare direttamente la stampante a una rete Ethernet senza l'ausilio di un server di stampa esterno.

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA

CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA CONFIGURARE IL DISPOSITIVO DI TELEASSISTENZA VIPA 900-2C610 Router VPN Questo dispositivo consente la pura teleassistenza: non sono configurabili variabili, allarmi (email, sms), script. Requisiti hardware:

Dettagli

Gateway SIMATIC NET. Industrial Remote Communication TeleService TS Gateway. Prefazione. Applicazione e proprietà

Gateway SIMATIC NET. Industrial Remote Communication TeleService TS Gateway. Prefazione. Applicazione e proprietà TS Gateway Prefazione Applicazione e proprietà 1 SIMATIC NET Industrial Remote Communication TeleService Istruzioni operative Installazione, messa in servizio e funzionamento 2 Progettazione 3 Esempi dei

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

Reti standard. Si trattano i modelli di rete su cui è basata Internet

Reti standard. Si trattano i modelli di rete su cui è basata Internet Reti standard Si trattano i modelli di rete su cui è basata Internet Rete globale Internet è una rete globale di calcolatori Le connessioni fisiche (link) sono fatte in vari modi: Connessioni elettriche

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 --

Tipi di sessione WebEx. SINUMERIK 810D / 840Di / 840D. eps Network Services Tipi di sessione WebEx SC5.0. White Paper 11/2006 -- 1 SINUMERIK 810D / 840Di / 840D eps Network Services White Paper 11/2006 -- Istruzioni di sicurezza Questo manuale contiene delle norme di sicurezza che devono essere rispettate per salvaguardare l'incolumità

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Guida di riferimento rapido. Smart Switch a 8 porte Cisco serie 200

Guida di riferimento rapido. Smart Switch a 8 porte Cisco serie 200 Guida di riferimento rapido Smart Switch a 8 porte Cisco serie 200 Benvenuti Grazie per aver scelto lo smart switch Cisco serie 200 a 8 porte, un dispositivo di comunicazioni di rete di Cisco. Questo dispositivo

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Server USB Manuale dell'utente

Server USB Manuale dell'utente Server USB Manuale dell'utente - 1 - Copyright 2010Informazioni sul copyright Copyright 2010. Tutti i diritti riservati. Disclaimer Incorporated non è responsabile per errori tecnici o editoriali od omissioni

Dettagli

Manuale del software DULCOMETER Regolatore multiparametro dialog DACa Manuale integrativo: Interfaccia web/lan

Manuale del software DULCOMETER Regolatore multiparametro dialog DACa Manuale integrativo: Interfaccia web/lan Manuale del software DULCOMETER Regolatore multiparametro dialog DACa Manuale integrativo: Interfaccia web/lan IT A1111 Leggere prima la istruzioni d'uso complete. Non gettarle via. Per qualsiasi danno

Dettagli

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte Gestione Gestione dal Web Gestione remota Possibilità d'impiego Possibilità di creare un network per più utenti e condividere l'accesso ad

Dettagli

Il cloud a casa tua...la soluzione Siemens per la Teleassistenza Sales release June 2015

Il cloud a casa tua...la soluzione Siemens per la Teleassistenza Sales release June 2015 SINEMA Remote Connect Il cloud a casa tua...la soluzione Siemens per la Teleassistenza Sales release June 2015 siemens.com/answers SINEMA Remote Connect E la nuova piattaforma di gestione per reti remote.

Dettagli

Utilizzo del Modulo Datacom

Utilizzo del Modulo Datacom Utilizzo del Modulo Datacom 1. Premessa Dalla versione software V3.0x è possibile collegare un nuovo modulo di comunicazione alla gamma di centrali PX e QX. Il modulo Datacom permette la connessione di

Dettagli

ABB i-bus KNX IP Interface IPS/S 2.1

ABB i-bus KNX IP Interface IPS/S 2.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX IP Interface IPS/S 2.1 Building Systems Engineering Il presente manuale descrive il funzionamento di IP Interface IPS/S 2.1 con il programma applicativo IP Interface.

Dettagli

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver

Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver Router a larga banda senza fili Sweex + commutatore a 4 porte + printserver Vantaggi Condivisione Internet - Se si dispone di un collegamento Internet a larga banda, sarà possibile condividere l'accesso

Dettagli

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida

AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida AXIS Camera Station Guida all'installazione rapida Copyright Axis Communications AB Aprile 2005 Rev. 1.0 Numero parte 23794 1 Indice Informazioni sulle normative............................. 3 AXIS Camera

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte

Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Router a larga banda Sweex + commutatore 10/100 a 4 porte Possibilità d'impiego Creare un network per più utenti, e condividere Internet in un batter d'occhio, senza dover per questo installare altri software;

Dettagli

INFORMATICA LIVELLO BASE

INFORMATICA LIVELLO BASE INFORMATICA LIVELLO BASE INTRODUZIONE 3 Fase Che cos'è una rete? Quali sono i vantaggi di avere una Rete? I componenti di una Rete Cosa sono gi Gli Hub e gli Switch I Modem e i Router Che cos è un Firewall

Dettagli

Introduzione a TI-Nspire Navigator NC Teacher Software - Amministratori del dipartimento tecnico

Introduzione a TI-Nspire Navigator NC Teacher Software - Amministratori del dipartimento tecnico Introduzione a TI-Nspire Navigator NC Teacher Software - Amministratori del dipartimento tecnico La presente Guida è relativa alla versione 3.6 del software TI-Nspire. Per ottenere la versione più aggiornata

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

TCP/IP. Principali caratteristiche

TCP/IP. Principali caratteristiche TCP/IP Principali caratteristiche 1 TCP/IP Caratteristiche del modello TCP/IP Struttura generale della rete Internet IL MONDO INTERNET Reti nazionali e internazionali ROUTER Rete Azienade ROUTER ROUTER

Dettagli

Manuale per l utente di Ethernet

Manuale per l utente di Ethernet Manuale per l utente di Ethernet Indice 1. Nome della scheda dell interfaccia & stampante disponibile... 2 2. Specifiche... 3 3. Modalità d installazione... 4 4. Configurazione della scheda dell interfaccia

Dettagli

1. INTRODUZIONE ETH-BOX

1. INTRODUZIONE ETH-BOX Software ETH-LINK 10/100 Manuale d uso ver. 1.0 1. INTRODUZIONE Il Convertitore Ethernet/seriale ETH-BOX, dedicato alla connessione Ethernet tra PC (TCP/IP e UDP) e dispositivi di campo (RS-232, RS-485),

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo 06/2015. LOGO! App V3.0. LOGO! 8 e LOGO! 7

Istruzioni per l utilizzo 06/2015. LOGO! App V3.0. LOGO! 8 e LOGO! 7 Istruzioni per l utilizzo 06/2015 LOGO! App V3.0 LOGO! 8 e LOGO! 7 Responsabilità e Garanzie Responsabilità e Garanzie Note Gli esempi applicativi non sono vincolanti e non pretendono di essere esaustivi

Dettagli

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008

Reti di computer. Agostino Lorenzi - Reti di computer - 2008 Reti di computer Telematica : termine che evidenzia l integrazione tra tecnologie informatiche e tecnologie delle comunicazioni. Rete (network) : insieme di sistemi per l elaborazione delle informazioni

Dettagli

SIMATIC NET: Ethernet

SIMATIC NET: Ethernet Industry Automation USO ESTERNO Nr. 2014/5.1/2 Data: 14.01.2014 SIMATIC NET: Ethernet Rilascio nuovo Scalance S627-2M Con la presente si comunica che è ufficialmente rilasciato alla vendita il nuovo Scalance

Dettagli

Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7. Document ID: svb01_step_7_v3

Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7. Document ID: svb01_step_7_v3 Guida rapida all utilizzo di Sevio Step 7 Document ID: svb01_step_7_v3 2014 Sevio. Tutti i diritti riservati. Marchi commerciali Sevio è un marchio commerciale di Eurobica Corporate. Siemens, Step 7, sono

Dettagli

Guida di riferimento rapido

Guida di riferimento rapido Guida di riferimento rapido Cisco Small Business Agente di rete ON100 di Cisco Contenuto della confezione Agente di rete ON100 di Cisco Cavo Ethernet RJ-45 Alimentatore esterno Informazioni prodotto Introduzione

Dettagli

82 Glossario Ethernet

82 Glossario Ethernet Glossario Ethernet 10Base2 10Base5 10BaseFL 10BaseT ARP AUI Negoziazione automatica Rilevamento automatico BOOTP Standard di connessione Ethernet che utilizza cavo coassiale sottile come mezzo di trasmissione

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

PXG80-WN. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta Ethernet

PXG80-WN. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta Ethernet 9 233 DESIGO PX Controllore Web con porta Ethernet PXG80-WN Per remotizzare le operazioni e la visualizzazione di uno o più DESIGO PX tramite un Internet browser standard.? Operazioni e visualizzazione

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14

ETI/Domo. Italiano. www.bpt.it. ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 ETI/Domo 24810070 www.bpt.it IT Italiano ETI-Domo Config 24810070 IT 29-07-14 Configurazione del PC Prima di procedere con la configurazione di tutto il sistema è necessario configurare il PC in modo che

Dettagli

Micro Application Example

Micro Application Example Micro Application Example Semplice comunicazione di processo sulla base di tecnologia Web (con S7-200 e CP243-1 IT) Micro Automation Set 15 I Micro Automation Set non sono vincolanti e non pretendono di

Dettagli

DSL-G604T. Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps

DSL-G604T. Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps DSL-G604T Wireless ADSL Router 54Mbps con Switch 4 porte 10/100Mbps Il dispositivo DSL-G604T è un router ADSL con access point Wireless a 2.4 GHz e con switch a 4 porte Fast Ethernet incorporati. L'access

Dettagli

Istruzioni rapide Sensore 3D per macchine mobili. O3M15x 80222723/00 08/2014

Istruzioni rapide Sensore 3D per macchine mobili. O3M15x 80222723/00 08/2014 Istruzioni rapide Sensore 3D per macchine mobili O3M15x 80222723/00 08/2014 Indice 1 A proposito di questo manuale 4 1.1 Simboli utilizzati 4 1.2 Avvertenze utilizzate 4 2 Indicazioni di sicurezza 4 3

Dettagli

Reti locali LAN (Local Area Networks)

Reti locali LAN (Local Area Networks) Reti locali LAN (Local Area Networks) Una LAN è un sistema di comunicazione che permette ad apparecchiature indipendenti di comunicare tra di loro, entro un'area delimitata, utilizzando un canale fisico

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art.

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Facility Pilot Server. N. art. : FAPV-SERVER-REG N. art. Facility Pilot Server N. art. : FAPV-SERVER-REG Facility Pilot Server N. art. : FAPVSERVERREGGB Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

SIMATIC NET. Tecnologia d informazione in SIMATIC S7 con CP 343 1 IT / CP 343 1 IT GX20 e CP 443 1 IT. Prefazione, indice

SIMATIC NET. Tecnologia d informazione in SIMATIC S7 con CP 343 1 IT / CP 343 1 IT GX20 e CP 443 1 IT. Prefazione, indice SIMATIC NET Tecnologia d informazione in SIMATIC S7 con CP 343 1 IT / CP 343 1 IT GX20 e CP 443 1 IT Manuale Prefazione, indice Panoramica del sistema Invio di messaggi di processo 2 tramite e mail Gestione

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Router VPN Cisco RV180

Router VPN Cisco RV180 Data Sheet Router VPN Cisco RV180 Connettività sicura e ad alte prestazioni a un prezzo conveniente. Figura 1. Router VPN Cisco RV180 (pannello anteriore) Caratteristiche Le convenienti porte Gigabit Ethernet

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Guida all'installazione rapida. videocamera di rete di AXIS 205

Guida all'installazione rapida. videocamera di rete di AXIS 205 Guida all'installazione rapida di AXIS 205 Pagina 1 di 6 Guida all'installazione rapida della videocamera di rete di AXIS 205 Ghiera di messa a fuoco Indicatore di stato (circostante la ghiera di messa

Dettagli

MAKING MODERN LIVING POSSIBLE. Danfoss CLX Series. Guida rapida CLX GM SOLAR INVERTERS

MAKING MODERN LIVING POSSIBLE. Danfoss CLX Series. Guida rapida CLX GM SOLAR INVERTERS MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Danfoss CLX Series Guida rapida CLX GM SOLAR INVERTERS Sommario Sommario 1. Istruzioni importanti 2 Introduzione 2 Simboli 2 Istruzioni di sicurezza 2 2. Panoramica del prodotto

Dettagli

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit

USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit USB 3.0 TO GIGABIT LAN Adattatore USB 3.0 - LAN 10/100/1000Mbit Manuale Utente HNU3GIGA www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire

Dettagli

ABB i-bus KNX IP-Router IPR/S 2.1

ABB i-bus KNX IP-Router IPR/S 2.1 Manuale del prodotto ABB i-bus KNX IP-Router IPR/S 2.1 Building Systems Engineering Il presente manuale descrive il funzionamento dell'ip-router IPR/S 2.1 con il programma applicativo IP Routing. Con riserva

Dettagli

PLC Simatic. Serie S7-200

PLC Simatic. Serie S7-200 PLC Simatic I sistemi Simatic prodotti dalla Siemens mettono a disposizione dell utente una vasta gamma di PLC con caratteristiche differenti e adatti per le più svariate applicazioni come quelli appartenenti

Dettagli

Istruzioni per l'uso V-ZUG-Home

Istruzioni per l'uso V-ZUG-Home Istruzioni per l'uso V-ZUG-Home Grazie per aver scelto V-ZUG-Home. Il presente documento funge da guida per i prodotti V-ZUG-Home e deve essere consultato in caso di problemi o guasti. Prima di azionare

Dettagli

SIMATIC. Component Based Automation SIMATIC imap STEP 7 AddOn, Creazione di componenti PROFINET. Prefazione

SIMATIC. Component Based Automation SIMATIC imap STEP 7 AddOn, Creazione di componenti PROFINET. Prefazione SIMATIC Component Based Automation SIMATIC Component Based Automation SIMATIC imap STEP 7 AddOn, Creazione di componenti PROFINET Manuale di progettazione Prefazione Creazione di componenti PROFINET con

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Hardware... 3 2.1 Pacchetto RC7000 e componenti... 3 2.2 RC 7000... 4

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Hardware... 3 2.1 Pacchetto RC7000 e componenti... 3 2.2 RC 7000... 4 SR 5811 Indice L'unità RC7000 viene alimentata con corrente elettrica. Un'installazione non appropriata o tentativi di preparazione inadeguati possono pregiudicare la funzionalità e la durata utile dell'apparecchio.

Dettagli

Network Camera Manuale di istruzioni

Network Camera Manuale di istruzioni Network Camera Manuale di istruzioni Modello No. WV-NW484SE Prima di collegare o utilizzare il presente prodotto, leggere attentamente le istruzioni e conservare il manuale per riferimento futuro. Il numero

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Nel presente manuale si usano due tipi di unità di misura per le dimensioni. Per questa macchina, fare riferimento alle versione metrica.

Nel presente manuale si usano due tipi di unità di misura per le dimensioni. Per questa macchina, fare riferimento alle versione metrica. Guida di Rete 1 2 3 4 5 6 7 Funzioni disponibili in rete Connessione del cavo di rete alla rete Configurazione della stampante in rete Configurazione di Windows Uso della funzione Stampante Configurazione

Dettagli

Guida ragionata al troubleshooting di rete

Guida ragionata al troubleshooting di rete Adolfo Catelli Guida ragionata al troubleshooting di rete Quella che segue è una guida pratica al troubleshooting di rete in ambiente aziendale che, senza particolari avvertenze, può essere tranquillamente

Dettagli

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B

Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema. Dal livello A al livello B Identità sulla rete protocolli di trasmissione (TCP-IP) L architettura del sistema contenuto della comunicazione sistema per la gestione della comunicazione sottosistema C sottosistema B sottosistema A

Dettagli

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000

Installazione di una rete privata virtuale (VPN) con Windows 2000 Pagina 1 di 8 Microsoft.com Home Mappa del sito Cerca su Microsoft.com: Vai TechNet Home Prodotti e tecnologie Soluzioni IT Sicurezza Eventi Community TechNetWork Il programma TechNet Mappa del sito Altre

Dettagli

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni

Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Corso di Sistemi di Elaborazione delle informazioni Reti di Calcolatori Claudio Marrocco Componenti delle reti Una qualunque forma di comunicazione avviene: a livello hardware tramite un mezzo fisico che

Dettagli

Indice. Prefazione. Capitolo 1 Introduzione 1. Capitolo 2 Livello applicazione 30

Indice. Prefazione. Capitolo 1 Introduzione 1. Capitolo 2 Livello applicazione 30 Prefazione XI Capitolo 1 Introduzione 1 1.1 Internet: una panoramica 2 1.1.1 Le reti 2 1.1.2 Commutazione (switching) 4 1.1.3 Internet 6 1.1.4 L accesso a Internet 6 1.1.5 Capacità e prestazioni delle

Dettagli

TS Adapter IE Advanced SIMATIC. Industrie Software Engineering Tools TS Adapter IE Advanced. Prefazione. Guida alla documentazione

TS Adapter IE Advanced SIMATIC. Industrie Software Engineering Tools TS Adapter IE Advanced. Prefazione. Guida alla documentazione Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC Industrie Software Engineering Tools Manuale del prodotto Panoramica del prodotto 2 Collegamento 3 Utilizzo del TS Adapter IE Advanced 4 Segnalazioni di stato

Dettagli

Server web SIMATIC. S7-1500 Server web. Prefazione. Guida alla documentazione. Informazioni generali. Pagine Web 3. Manuale di guida alle funzioni

Server web SIMATIC. S7-1500 Server web. Prefazione. Guida alla documentazione. Informazioni generali. Pagine Web 3. Manuale di guida alle funzioni Prefazione Guida alla documentazione 1 SIMATIC S7-1500 Informazioni generali 2 Pagine Web 3 Manuale di guida alle funzioni 12/2014 A5E03484628-AD Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento

Dettagli

SUITE PROTOCOLLI TCP/IP ( I protocolli di Internet )

SUITE PROTOCOLLI TCP/IP ( I protocolli di Internet ) PARTE 2 SUITE PROTOCOLLI TCP/IP ( I protocolli di Internet ) Parte 2 Modulo 1: Stack TCP/IP TCP/IP Protocol Stack (standard de facto) Basato su 5 livelli invece che sui 7 dello stack ISO/OSI Application

Dettagli