Si accendono i riflettori sul Festival del film di Roma Ricca l offerta di Certificati BNL a novembre NOVEMBRE 13

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Si accendono i riflettori sul Festival del film di Roma Ricca l offerta di Certificati BNL a novembre NOVEMBRE 13"

Transcript

1 Si accendono i riflettori sul Festival del film di Roma Ricca l offerta di Certificati BNL a novembre 64 NOVEMBRE 13

2 Borse Investimenti 14 Priority: Athena Airbag su Schneider Electric Tecnologici su di giri fuori e dentro Wall Street Cisco punta sull internet delle cose nel futuro Zurich, mix geografico e vasta offerta Con l AIRBAG il guadagno arriva anche con moderati ribassi 16 ESCLUSIVA ONLINE! 18 Athena Double Relax Quanto su Zurich 20 Athena Double Relax Jet Cap su Philips 22 Athena Relax Quanto su Intel Premio ad alta frequenza con la rilevazione semestrale Due volte 4,5%, premiati due volte in due anni 2 Premi fissi del 4,25% 2 x leva a scadenza Se il tempo passa, cresce la performance Quotazioni in tempo reale Riviste e newsletter online Tutti i Certificate BNL

3 27 E oltre Festival di Roma: si apre il sipario sulla festa del cinema Creazione e produzione: Brown Editore Spa Hanno collaborato: Alberto Bolis Titta Ferraro Daniela La Cava Valeria Panigada Alessandro Piu Mara Romanò Lissette Zavala Art Director: Domenico Romanelli CATALOGO PRODOTTI NOVEMBRE CATALOGO PRODOTTI Per informazioni sulla sottoscrizione e la negoziazione chiamare il numero verde oppure consultare il sito SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO PRIORITY NOVEMBRE 2013 ATHENA AIRBAG XS /11/2015 FINO AL 29/11/ /11/ % A SCADENZA 4,2% FISSO SU SCHNEIDER ELECTRIC PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE OPPURE CONSULTA IL SITO SPECIALE PRIORITY ATHENA QUANTO ESCLUSIVA ONLINE! SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO CISCO SYSTEMS NL /11/2016 FINO AL 29/11/ /11/ % A SCADENZA 2,3% CRESCENTE ATHENA DOUBLE RELAX QUANTO SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO ZURICH XS /11/2017 FINO AL 29/11/ /11/ % A SCADENZA 4,5% FISSO ATHENA RELAX QUANTO SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA PREMIO INTEL XS /11/2016 FINO AL 29/11/ /11/ % A SCADENZA 4,5% FISSO ATHENA DOUBLE RELAX JET CAP SOTTOSTANTE ISIN COD. BNL SCADENZA SOTTOSCRIZIONE VALUTAZIONE INIZIALE BARRIERA CAP PHILIPS XS /11/2017 FINO AL 29/11/ /11/ % A SCADENZA 150 EURO Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio Investment Certificate pag. 27 Athena 28 Athena Airbag 30 Bonus 30 Bonus Cap 30 Bonus Fast 32 Easy Express 32 Equity Protection 33 Equity Protection con Cap 33 Jet Cap Protection 33 Reverse Bonus Cap 33 Leva Fissa Long & Short 34 Turbo Long & Short 34 Copyright Tutto il materiale pubblicato è protetto da copyright. La riproduzione e la distribuzione non autorizzate sono espressamente vietate. Per le immagini e le illustrazioni: SHUTTERSTOCK IMAGES LLC LAPRESSE Numero chiuso in redazione il 25/10/2013 AVVERTENZE Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da BNP Paribas che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l editore ritiene attendibili; né l editore né tantomeno BNP Paribas, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza e precisione delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili presso le Filiali BNL e sul sito Alcuni articoli di questa rivista riguardano Certificates e potrebbero essere intesi come messaggi pubblicitari con finalità promozionali in relazione a Certificates; pertanto, si suggerisce all investitore, prima dell adesione, di leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all investimento, ai costi e al trattamento fiscale. L investimento nei Certificates può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza l investitore può incorrere anche in perdite in conto capitale. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza, il rendimento potrà essere diverso da quello sopra descritto. Questo documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono una consulenza, né un offerta al pubblico di Certificates. Gli importi e scenari riportati sono meramente indicativi ed a scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Il Prospetto, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito

4 Principali dati macroeconomici NOVEMBRE NOVEMBRE SPA FMI, rapporto su banche USA Disoccupazione USA Variazione salari non agricoli USA ISM manifatturiero 4 NOVEMBRE UE PMI manifatturiero ITA Immatricolazioni 5 NOVEMBRE USA Bilancia commerciale USA ISM non manifatturiero 6 NOVEMBRE UE PMI servizi UE Vendite dettaglio 7 NOVEMBRE UK BOE annuncio tassi UE BCE annuncio tassi 11 NOVEMBRE ITA Produzione industriale 12 NOVEMBRE ITA Indice prezzi al consumo 13 NOVEMBRE UE Produzione industriale 14 NOVEMBRE GIA Pil III trimestre ITA Pil III trimestre UE Bollettino BCE UE Riunione dei ministri Finanze USA Indice prezzi produzione USA Vendite dettaglio 15 NOVEMBRE UE Pil III trimestre UE Indice prezzi al consumo USA Indice prezzi al consumo USA Produzione industriale 19 NOVEMBRE UE ZEW Sondaggio UE Immatricolazioni 20 NOVEMBRE USA Verbali FED UK Verbali BOE 21 NOVEMBRE GIA BOJ annuncio tassi 26 NOVEMBRE USA Pil annualizzato III trimestre 27 NOVEMBRE UK Pil III trimestre UE Disoccupazione USA Reddito e spesa personale USA Fiducia consumatori (Univ. Michigan) 29 NOVEMBRE ITA Disoccupazione ITA Indice prezzi al consumo LEGENDA Banca Centrale Europea (Bce) Bank of England (BoE) Bank of Japan (BoJ) Federal Reserve (Fed) Institute for Supply Management (ISM) Fondo Monetario Internazionale (FMI) Indice Zew: viene reso noto mensilmente dal Zentrum fur Europaische Wirtschaftsforschung. È un sondaggio che misura il sentiment degli investitori istituzionali tedeschi. Purchasing Manager Index (Pmi): è un indice che studia il settore manifatturiero in Europa tramite l elaborazione delle risposte a questionari inviati ai responsabili degli acquisti di molte aziende. 4 POCO IMPORTANTE IMPORTANTE MOLTO IMPORTANTE

5 Il Mercato in cifre Nuovo strappo rialzista delle Borse mondiali. A ottobre l indice S&P 500 e il Dax si sono spinti sui nuovi massimi storici cavalcando le crescenti aspettative di un rinvio al 2014 del tapering (la riduzione graduale degli stimoli monetari) da parte della Federal Reserve complice il rallentamento che dovrebbe colpire gli Stati Uniti nell ultimo trimestre dell anno a causa degli effetti dello shutdown (blocco parziale dell attività governativa). La prospettiva di un mantenimento dell attuale piano di acquisti di bond da parte della Fed ha portato ad un indebolimento del dollaro sui mercati valutari con conseguente salita del cambio euro/dollaro ai massimi dal novembre A ottobre si sono distinte in positivo le Borse periferiche dell eurozona con Piazza Affari ai massimi a oltre due anni così come la Borsa di Madrid. Quest ultima ha tratto vantaggio dal ritorno alla crescita dell economia spagnola dopo nove trimestri consecutivi in recessione. Mercati Esteri $ La soglia superata dal titolo Google in scia agli ultimi risultati trimestrali oltre le attese 7,2% Il tasso di disoccupazione negli Stati Uniti a settembre, pari al livello più basso dal 2008 Mercato Italiano 19mila punti L indice Ftse Mib a ottobre ha superato tale soglia che non vedeva dal luglio % Alla fine del primo semestre 2013 il rapporto debito/pil dell Italia ha toccato i nuovi picchi storici 230 Lo spread Btp-Bund a metà ottobre si è portato sotto i 230 punti base per la prima volta da metà 2011 Materie Prime e Valute 1,38 Il massimo degli ultimi due anni toccato dal cambio euro/dollaro il 24 ottobre 100$ Il petrolio Wti è ridisceso sotto questo prezzo complice l aumento delle scorte di greggio negli Stati Uniti SCOPRI I PIÙ IMPORTANTI AVVENIMENTI ECONOMICO-FINANZIARI AGGIORNATI IN REALTIME SU (prodottidiborsa.com/quotazioni in tempo reale/news) 5

6 BORSE Tecnologici su di giri fuori e dentro Wall Street Marcia record per il Nasdaq 100 che è stato uno dei protagonisti di questo 2013 Wall Street continua a correre verso nuovi massimi. Un euforia che ha contagiato anche il comparto tecnologico statunitense che è letteralmente su di giri. Lo testimonia l andamento del Nasdaq 100 che è stato uno dei protagonisti di questo 2013, facendo meglio del Dow Jones e dell S&P 500. Una corsa rialzista che a fine ottobre ha portato il listino a superare quota punti e a registrare un progresso superiore al 200% dai minimi registrati a fine Un fermento alimentato da diversi fattori: cresce l attesa per il debutto in Borsa di Twitter (vedere box in pagina), il motore di Google gira a mille dopo la trimestrale migliore delle attese e Facebook viaggia ben al di sopra del prezzo di quotazione. Il motore di Google gira a mille Google da record. Sospinto dai positivi risultati del terzo tri- L INDICE NASDAQ 100 Il Nasdaq 100 è un indice costituito dalle 100 maggiori società non finanziarie quotate sul Nasdaq. Forte la concentrazione di titoli tecnologici che pesano per oltre il 54%. Apple è il titolo più pesante in portafoglio con una percentuale che si aggira g intorno al 12%. Terzetto completato da Microsoft e Google. 6

7 mestre il titolo del principale motore di ricerca al mondo ha varcato la soglia dei mille dollari e ora ha una capitalizzazione di mercato di oltre 335 miliardi di dollari, superiore a quella di Microsoft. I conti del penultimo trimestre dell anno sono stati migliori delle aspettative degli analisti: Google ha fatto il pieno di utili che sono saliti del 36% a tre miliardi di dollari e crescita a doppia cifra anche per il giro d affari che è arrivato a un soffio dai 15 miliardi (+12%). Il gruppo guidato da Larry Page ha inoltre mostrato la sua supremazia nella pubblicità online, un ambito che fa gola a molti. sceglie il Nyse per il suo debutto Lo sbarco in Borsa di Twitter è sicuramente uno dei più attesi dopo quello di Facebook nel maggio del A differenza del social network di Menlo Park il sito di micro-blogging ha scelto di debuttare sul listino Nyse (New York Stock Exchange) anziché sul Nasdaq. A fine ottobre Twitter ha poi fissato a dollari la forchetta di prezzo per l Initial public offering (Ipo), andando così a raccogliere fino a 1,6 miliardi di dollari. Verranno infatti messe in vendita 80,5 milioni di azioni nuove, in quanto nessuno degli attuali azionisti cederà la propria quota. Nel documento di quotazione presentato alla Sec, la Consob statunitense, la società americana ha dichiarato ricavi in forte crescita nel terzo trimestre dell anno a 168,6 milioni di dollari, più che raddoppiati dagli 82,3 milioni di dollari dello stesso periodo dell anno scorso. A spingere la crescita la pubblicità sul mobile, che ha rappresentato il 70% del totale ricavi pubblicitari. Nel penultimo trimestre dell anno la società presieduta da Dick Costolo ha avuto una media di 232 milioni di utenti attivi al mese, il 6% in più rispetto al secondo trimestre. Facebook si getta alle spalle il deludente sbarco in Borsa Wall Street clicca mi piace su Facebook. Fuori e dentro la Borsa il big dei social network sta cercando di far dimenticare la deludente quotazione. Il gruppo di Menlo Park ha voltato pagina SUDDIVISIONE PER SETTORI MATERIE PRIME 0,37% BENI DI LARGO CONSUMO SERVIZI AL CONSUMO HEALTH CARE INDUSTRIALI TECNOLOGIA TELECOMUNICAZIONI Dati aggiornati al 16/10/2013 4,61% 22,66% 12,79% 3,76% 54,54% 1,27% con i risultati del secondo trimestre (diffusi a fine luglio). Da quel momento in poi l azione ha corso sul Nasdaq 100 fino a superare i 50 dollari ad azione, ben oltre il prezzo dell Ipo fissato a 38 dollari. Di pari passo è lievitata anche la capitalizzazione che ha superato la soglia dei 120 miliardi di dollari. Facebook punta sulle acquisizioni ben mirate per fonte: Nasdaq Omx non perdere la fiducia degli investitori e crescere nel segmento mobile. Sembra andare in questa direzione l acquisto di Onavo, compagnia israeliana specializzata nello sviluppo di applicazioni per la telefonia mobile. Scoppia la tablet mania in vista dello shopping natalizio Più leggero (pesa meno di 500 grammi), più sottile (è spesso solo 7,5 mm) e più potente. Queste le caratteristiche dell ipad Air di Apple presentato lo scorso 22 ottobre a San Francisco. L annuncio del big di Cupertino è stato preceduto dal lancio del primo Windows tablet di Nokia, il Lumia Alla recente ondata di tablet ha preso parte anche Amazon che ha presentato a fine settembre le nuove versioni del tablet Kindle Fire, e Google con il Nexus di nuova generazione. Intel guarda anche alla creazio- 7

8 BORSE ne di nuove categorie di prodot- LA TOP TEN DEL NASDAQ 100 to 2 in 1, come gli ultrabook che rappresentano una sintesi perfetta AZIONI CAPITALIZZAZIONE DI MERCATO (mld di dollari) PESO TITOLO IN % tra i pc e i tablet. La battaglia a colpi di nuovi tablet è entrata nel vivo in vista Apple Microsoft Google 473,7 291,5 335,3 12,01 7,69 6,65 dell avvio dello shopping natalizio. Tradizionalmente negli Sta- Amazon 149,2 3,96 Cisco System 122,9 3,45 tes la stagione degli acquisti di Qualcomm 118 3,20 Natale prende il via con il Black Intel 120,2 3,17 Friday. Si tratta del primo venerdì successivo al Thanksgiving Comcast 122,9 2,67 Day (Giorno del Ringrazia- mento), che quest anno cade il Gilead Sciences Facebook 102,5 128,3 2,67 2,67 28 novembre. Fonte: Nasdaq Omx, Elaborazione su dati Bloomberg Non sorprende l ondata di tavolette che sta per arrivare sul mercato. D altronde saranno proprio i tablet a guidare le vendite dei dispositivi tecnologici quest anno. Secondo le stime diffuse da Gartner, le vendite a livello globale sono previste nel 2013 in rialzo del 42,7% a 184 milioni di pezzi. La tecnologia Usa primeggia tra i brand più conosciuti al mondo La Mela Morsicata di Apple scalza Coca Cola dalla vetta dei marchi globali a maggior valore. La Best Global Brands 2013 pubblicata da Interbrand vede infatti il big di Cupertino al primo posto con un valore di 98,3 miliardi di dollari. Secondo posto per Google con 93,29 miliardi, mentre Coca Cola è scesa al terzo gradino del podio dopo 13 anni di dominio. Che la parte alta della classifica sia a favore del tech usa è dimostrato dalla a senza al quarto e quinto posto di Ibm e Microsoft. pre- È scoccata l ora degli Smartwatch? Gli smartwatch, e più in generale i dispositivi indossabili, rappresentano senza dubbio il nuovo campo di battaglia su cui si stanno sfidando a colpi di novità i big tecnologici. Questi dispositivi metà orologio e metà pc, che offrono l accesso alle più comuni funzioni degli smartphone, hanno dato vita a un nuovo segmento di mercato. La breccia è stata aperta ufficialmente con il lancio del Galaxy Gear da parte di Samsung. La società sudcoreana ha bruciato sul tempo la rivale Apple, presentando a inizio settembre il suo primo orologio intelligente. In un mercato ancora in piena evoluzione, con nuovi modelli che verranno presentati nei prossimi mesi da Apple, Google e Microsoft, le previsioni delle maggiori società di ricerca specializzate in ambito tech rimangono ancora incerte. Di sicuro però è un mercato destinato a crescere. Gli esperti di Generator Research si attendono 8,9 milioni di smartwatch venduti nel 2014 fino ad arrivare a 214 milioni nel L esplosione vera e propria dovrebbe avvenire comunque entro la fine dell anno prossimo, con l ingresso dei big tecnologici dal calibro di Apple e Google. Tra i più attesi l iwatch, l orologio intelligente di Cupertino. Secondo alcune indiscrezioni il dispositivo permetterebbe addirittura di controllare attraverso un app il riscaldamento o le luci della propria abitazione. 8

9 ISCRIVITI! È GRATIS Scopri le nostre newsletter su Tutte le INFORMAZIONI di cui hai bisogno per investire Ogni MATTINA prima dell apertura dei mercati GRATIS nella tua casella Quotazioni in TEMPO REALE Per informazioni personalizzate: La newsletter giornaliera Analisi tecnica La newsletter giornaliera Borsa in Diretta News per consulenti Le opportunità in Borsa

10 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE Cisco punta sull internet delle cose nel futuro Investimenti in aumento, continue acquisizioni e conti in rialzo: così Cisco è pronta ad affrontare le nuove sfide tech del futuro In continua evoluzione. Così Cisco Systems è riuscita ad affrontare le continue sfide del mondo tecnologico, senza mai rimanere indietro e confermandosi tra le aziende leader nella fornitura di apparecchi di networking. Nata nel 1984 a San José, California, da un gruppo di ricercatori della Stanford University, per la produzione di router, oggi è diventata una delle principali società al mondo di apparati per il funzionamento delle reti. Ma non solo. Il suo portafoglio prodotti si è progressivamente ampliato includendo anche soluzioni per la sicurezza, come firewall, e sistemi di archiviazione dei dati, senza contare la fornitura di soluzioni complete rivolta al mondo CHAMBERS, DA QUASI 20 ANNI ALLA GUIDA DI CISCO John T. Chambers, presidente e amministratore delegato di Cisco, ricopre questa carica dal Chambers è entrato a far parte del gruppo americano nel La crescita passa anche dai conti: ricavi da record Il percorso di crescita di Cisco Systems si riflette anche sui risultati finanziari. Nell ultimo trimestre dell esercizio fiscale 2013, concluso lo scorso 27 luglio, il colosso tecnologico statunitense ha registrato un fatturato record in crescita del 6% a quota 12,4 miliardi di dollari e utili in miglioramento del 18% a 2,3 miliardi. La mia fiducia sulla nostra capacità di diventare leader mondiale nell Information technology aumenta, ha dichiarato il presidente e amministratore delegato del gruppo, John Chambers, dopo la diffusione dei conti. Guardando all intero esercizio i ricavi di Cisco sono saliti a 48,6 miliardi, mentre i profitti sono balzati del 24% a 10 miliardi di dollari. I prossimi risultati di Cisco sono previsti per il 13 novembre (relativi al primo trimestre dell esercizio fiscale 2014) e gli analisti scommettono già su un ulteriore miglioramento. Secondo il consensus Bloomberg, l esercizio fiscale 2014 vedrà nuovi progressi sia sul fronte dei ricavi, attesi a 50,9 miliardi di dollari, sia su quello degli utili previsti a 2,11 dollari per azione dai 2,02 dollari del Nell infografica i ricavi del quarto trimestre di Cisco, suddivisi per area geografica. 10

11 DOVE FA PIÙ RICAVI ASIA PACIFICO 16% EMEA* 25% AMERICA 59% * Europa, Medio Oriente e Africa Fonte: Cisco Systems aziendale. A espandersi negli anni è stata anche la sua struttura. Oggi Cisco è presente in 165 Paesi con 470 uffici. Vanta oltre 100 mila clienti sparsi in tutto il globo e conta oltre 75mila dipendenti, di cui oltre 26mila sono impiegati nell attività di ricerca e sviluppo. La sua strategia Cisco punta a diventare il numero uno al mondo dell Information Technology e per raggiungere questo traguardo deve concentrarsi sull innovazione. Oltre al numero di dipendenti dedicati all attività di ricerca e sviluppo, a dimostrare questo suo obiettivo sono anche gli investimenti, che continuano ad aumentare di anno in anno: alla fine di luglio ammontavano a 50,6 miliardi di dollari (contro i 47,4 miliardi del periodo precedente e i 48,7 miliardi dell anno prima). Ma anche le continue acquisizioni e le numerose alleanze con nuovi partner. Solo per citare le più recenti, Cisco ha rilevato Whiptail, società fornitrice di sistemi di memoria a stato solido, e Sourcefire, specializzata in sicurezza informatica. Con questo atteggiamento, la società è già pronta a cavalcare le nuove sfide tecnologiche. A cominciare dai servizi cloud nel breve termine, per puntare poi nel medio-lungo periodo al cosiddetto Internet delle cose, che consiste nella connessione di tutti i pc, dispositivi, auto, videocamere e altre oggetti per aiutare i clienti a migliorare l operatività e risparmiare tempo prezioso e denaro. Connetterà nuovi luoghi come reparti produttivi, reti energetiche, strutture sanitarie e sistemi di trasporto. LE DIVISIONI STRATEGICHE DI CISCO ARCHIVIAZIONE DATI I sistemi di archiviazione dei dati e le più recenti applicazioni cloud CONNESSIONE La connessione e collaborazione tra le persone, gli ambiti e anche le cose RETE La produzione di router, e più in generale l infrastruttura di rete, rappresenta l attività principale VIDEO L interattività del sistema passa anche dalla componente video ARCHITETTURA Fornire l architettura necessaria per la trasformazione progressiva del mondo aziendale 11

12 BORSE FOCUS SOTTOSTANTE Zurich, mix geografico e vasta offerta U Il gruppo assicurativo svizzero è ben presente nei mercati emergenti. Focus soprattutto su America Latina LA PRESENZA DI ZURICH NEL MONDO Zurich, fondata nel 1872, serve 60 milioni di clienti in oltre 170 Paesi nel mondo na vasta gamma di prodotti e diversificazione geografica. Zurich mette in campo i suoi punti di forza per agganciare la ripresa in Europa, dove vanta una presenza radicata in Germania, Italia, Spagna, Svizzera e Regno Unito. La compagnia elvetica, fondata nel lontano 1872, opera ormai su scala mondiale coprendo tutta la filiera assicurativa. Grazie ai suoi dipendenti, Zurich offre infatti una vasta offerta di prodotti assicurativi e polizze vita per ogni tipo di clientela: privati, piccole e medie imprese e multinazionali. La forza di Zurich è quindi rappresentata dalla notevole quantità di prodotti offerti e dalla diversificazione geografi- ca, che permette alla società di non essere troppo condizionata dalle dinamiche economiche di un singolo Paese. Oltre alla centenaria presenza negli Stati Uniti, dove opera attraverso la controllata Farmers, il gruppo svizzero è ormai ben presente IL TITOLO NEGLI ULTIMI 2 ANNI Andamento del titolo alla Borsa di Zurigo dall ottobre 2011 (dati in franchi svizzeri) Fonte: Bloomberg Negli Stati Uniti opera da un secolo attraverso la controllata Farmers Forte presenza in Germania, Italia, Spagna, Svizzera, Regno Unito e Turchia Il trampolino per crescere in Asia sono le acquisizioni in Malesia e Indonesia La storia in Australia inizia nel Ora Zurich Australia vanta dipendenti Forte presenza del gruppo svizzero in Messico, Argentina, Cile, Brasile e Uruguay 12

13 anche nei mercati emergenti ad alto tasso di crescita. In particolare, in America Latina lo scorso anno Zurich ha siglato un alleanza strategica con il Banco Santander che potrebbe portare in dote alla società elvetica 36 milioni di clienti in Brasile, L UTILE OPERATIVO NEL PRIMO SEMESTRE Nel primo semestre del 2013 l utile operativo di Zurich si è attestato a 2,27 miliardi di dollari. Più della metà dei profitti arriva dalla divisione General Insurance, che raggruppa le attività assicurative tradizionali. Global Life è la divisione delle polizze vita e dei fondi pensione General Insurance 696 Farmers 659 Global Life Dati in milioni di dollari Altro -453 Fonte: dati societari Messico, Cile, Uruguay e Argentina. Un mercato in costante espansione che rappresenta un terreno fertile per le variegate soluzioni assicurative offerte da Zurich. Non solo Sud America, la compagnia punta molto sull area dell Asia-Pacifico. Oltre alla storica presenza in Australia, le recenti acquisizioni in Malesia e Indonesia rappresentano un potenziale trampolino per crescere nel mercato delle polizze vita. In Europa, invece, il settore assicurativo è pronto ad agganciare la ripresa. Titolo positivo a Zurigo I listini azionari hanno già fiutato l uscita dalla recessione, anche se la Svizzera resta un oasi felice rispetto ai vicini della zona euro. Alla Borsa di Zurigo il titolo Zurich ha mostrato un progresso di oltre il 40% negli ultimi due anni, mentre dall ottobre 2008 I NUMERI CHIAVE DI ZURICH 5,42 miliardi $ L utile operativo 2013 previsto dal consensus di Bloomberg 1,85 miliardi $ L utile netto del primo semestre nonostante le catastrofi naturali 60 mila I dipendenti del gruppo svizzero in tutto il mondo AA- stabile Il rating assegnato dall agenzia Standard & Poor s su Zurich la performance del gruppo svizzero è migliore sia di Allianz sia di Axa (tra i principali competitor in Europa). Secondo il consensus raccolto da Bloomberg la corsa di Zurich non è ancora arrivata al capolinea: il 94,6% degli analisti interpellati consiglia infatti di acquistare o tenere in portafoglio l azione della società elvetica. L andamento delle Borse è fondamentale per Zurich: il conto economico e lo stato patrimoniale delle compagnie assicurative storicamente risentono soprattutto dei movimenti dei tassi e dei mercati azionari. Ora l obiettivo di Zurich è lasciarsi alle spalle il primo semestre, che ha visto un calo dell utile del 17% a 1,85 miliardi di dollari in scia alle numerosi catastrofi naturali che solo nel secondo trimestre hanno pesato per 278 milioni di dollari sui conti del gruppo svizzero. 13

14 SPECIALE PRIORITY ATHENA AIRBAG SU AZIONI SCHNEIDER ELECTRIC PRIORITY: Con l'airbag il guadagno arriva anche con moderati ribassi Premio fisso del 4,2% alla fine del 1 anno. Premio a scadenza anche in caso di moderati ribassi del sottostante Con una durata complessiva di soli due anni l Athena Airbag è un Certificate che non ama perder tempo. Viene proposto con sottostante l azione Schneider Electric, società leader nelle soluzioni per la gestione, il trasporto e il risparmio energetico. Un settore fondamentale per le politiche economiche di sviluppo sostenibile. L Athena Airbag è sottoscrivibile presso le filiali BNL fino al 29 novembre 2013, data nella quale è prevista anche la rilevazione del valore iniziale del sottostante. Dopodiché l investitore potrebbe ignorare l andamento del sottostante per un anno intero. Arrivati al termine del primo anno, l'investitore viene comunque premiato anche in caso di performance negative di Schneider Electric. In particolare, se alla data di valutazione intermedia dell 1 dicembre 2014 il sottostante quota a un valore superiore o pari a quello iniziale, il Certificate scade anticipatamente e all investitore viene restituito il valore nominale di 100 euro più un premio PROFILO Schneider Electric è un gruppo specializzato in prodotti per il trasporto, la gestione e il risparmio dell energia fondato nel Originariamente operava nel settore dell acciaio. La sua presenza è globale e conta quasi dipendenti. Nel terzo trimestre 2013 Schneider Electric ha registrato ricavi per 5,90 miliardi di euro. Codice Isin: FR Quotazione: Cac40 (Parigi) Valuta: Euro DATI RILEVATI AL: 18/10/2013 SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE SCHNEIDER ELECTRIC, ANDAMENTO DA INIZIO Dati in Euro 36 Gen 12 Apr Lug Ott Gen 13 Apr Lug Ott Da inizio 2012 (dati al 18/10/2013) il titolo Schneider Electric ha guadagnato il 52,90% contro il 35,64% guadagnato dal Cac40, il principale indice della Borsa di Parigi. Comprare (Buy) 40% Mantenere (Hold) 52% Vendere (Sell) 8% Prezzo attuale 60,20 euro Target medio 64,95 euro (+7,89% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 14

15 In collocamento nelle FILIALI BNL fino al 29 novembre 2013 di 4,2 euro. In caso contrario, se Schneider Electric quota sotto il valore iniziale, viene comunque pagato un premio fisso di 4,2 euro ma non si ha scadenza anticipata e il Certificate prosegue fino alla scadenza finale del 30 novembre In tale data l andamento del sottostante assume importanza anche se non è necessario che alla data di valutazione finale quoti a un valore superiore o pari a quello iniziale perché l investitore venga premiato. Sono infatti tre gli scenari possibili. Se Schneider Electric quota a un valore superiore o pari al valore iniziale l investitore riceve il valore nominale di 100 euro più un premio di 8,4 euro. Considerando il premio fisso del primo anno la sua performance sarà del 12,6% per cento in soli due anni. Se il sottostante ha perso terreno ma si trova sopra o pari al livello Barriera, posto al 60% del valore iniziale, l investitore viene comunque premiato e riceve un totale di 104,2 euro. In questo caso, sommando il premio fisso, ottiene una performance dell 8,4% anche se Schneider Electric non ha mai quotato sopra al valore iniziale. Se, infine, il sottostante si trova a scadenza al di sotto della Barriera, il Certificate restituisce un importo commisurato alla performance di Schneider Electric con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE È L INVESTIMENTO CHE FA PER TE POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA GIÀ AL TERMINE DEL PRIMO ANNO Già dopo un anno dall emissione il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceverà, oltre al premio di 4,2 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMIO FISSO DEL 4,2% DOPO IL PRIMO ANNO Il Certificate Athena Airbag paga all investitore un premio certo di 4,2 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall andamento del sottostante, l azione Schneider Electric. PREMIO POTENZIALE RADDOPPIATO ALLA SCADENZA FINALE Alla scadenza finale, l investitore riceve il capitale investito e un premio di 8,4 euro, oltre alla restituzione del capitale investito, se Schneider Electric quota alla pari o sopra il Valore iniziale. AIRBAG A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI Se a scadenza il titolo Schneider Electric ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 60% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e un premio del 4,2%. CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME Athena Airbag su Schneider Electric CODICE ISIN XS CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE 29/11/2013 DATA DI VALUT. FINALE 30/11/2015 DATA DI SCADENZA 30/11/2015 DATA PAGAMENTO FINALE 08/12/2015 SOTTOSCRIZIONE Fino al 29/11/ VALUT. INT. (01/12/2014) 104,2 se Schneider Electric Valore iniziale 4,2 se Schneider Electric < Valore iniziale 108,4 se Schneider Electric Valore iniziale PAGAMENTO FINALE 104,2 se Barriera Schneider Electric < Val. iniziale Commisurato alla performance di Schneider Electric se Schneider Electric < Barriera BARRIERA (SOLO A SCADENZA) 60% del Valore iniziale di Schneider Electric EMITTENTE SecurAsset SA QUOTAZIONE Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 15

16 2 INVESTIMENTI ATHENA QUANTO SU AZIONI CISCO SYSTEMS ESCLUSIVA ONLINE Premio ad alta frequenza con la rilevazione semestrale CISCO SYSTEMS, ANDAMENTO DA INIZIO 2012 Dati in Dollari Usa Gen 12 Apr Lug Ott Gen 13 Apr Lug Ott Il prodotto che BNP Paribas propone in sottoscrizione fino al 29 novembre 2013 in esclusiva online è un Athena senza aggettivi, il più semplice. Offre la possibilità di scadenza anticipata ogni sei mesi con un premio cumulativo e la protezione del capitale investito a scadenza se il sottostante chiude sopra o alla pari rispetto alla Barriera. Il sottostante è il titolo americano Cisco Systems, quotato in dollari. Tuttavia il Certificate è dotato di caratteristica Quanto ed è immunizzato dalle variazioni del cambio euro/dollaro. Il primo appuntamento importante è la rilevazione del valore iniziale del sottostante, il 29 novembre Da quel momento dovranno passare sei mesi perché si apra la prima finestra di scadenza anticipata. Se il 29 maggio 2014 Cisco Systems Possibilità di scadenza anticipata ogni sei mesi con premio cumulativo crescente PROFILO Cisco Systems è uno dei leader mondiali nella costruzione di reti informatiche interconnesse. Le sue attività si estendono anche agli apparati di sicurezza e all archiviazione dei dati. Conta oltre dipendenti e ha concluso il quarto trimestre dell esercizio 2012/2013 con una crescita dei ricavi del 6%. Codice Isin: US17275R1023 Quotazione: Nasdaq 100 (New York) Valuta: Dollaro Usa DATI RILEVATI AL: 17/10/2013 quota a un valore superiore o pari a quello iniziale il Certificate scade e restituisce il valore nominale di 100 euro più un premio di 2,3 euro. In caso contrario non succede nulla e si procede verso la seconda data di valutazione intermedia dell'1 dicembre In SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE Da inizio 2012 (dati al 17/10/2013) il titolo Cisco Systems ha guadagnato il 27,15% contro il 44,93% guadagnato dal Nasdaq 100, l indice tecnologico americano. Comprare (Buy) 66% Mantenere (Hold) 27,7% Vendere (Sell) 6,3% Prezzo attuale 22,781 dollari Target medio 26,96 dollari (+18,34% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 16

17 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità del mercato con la possibilità di proteggere il tuo capitale. Da oggi anche online dalla tua Area Clienti Privati novità CERTIFICATES ONLINE ESCLUSIVA ONLINE BNL In collocamento fino al 29 l 31novembre Gennaio questa seconda occasione l unica modifica riguarda il premio potenziale che viene pagato in caso di scadenza anticipata: per quotazioni di Cisco Systems superiori o pari al valore iniziale l investitore riceve il valore nominale più un premio di 4,6 euro. Se invece Cisco System si trova sotto al valore iniziale dovranno passare altri sei mesi per arrivare alla terza data di valutazione intermedia. In totale l Athena prevede cinque date di valutazione intermedia a intervalli di sei mesi. Delle prime due abbiamo già parlato. Nelle rimanenti il Certificate restituisce il valore nominale più un premio crescente pari a 6,9 euro in caso di scadenza anticipata dopo diciotto mesi, 9,2 euro in caso di scadenza anticipata al termine del secondo anno e 11,5 euro se la scadenza anticipata arriva dopo 30 mesi. Se Cisco Systems non quota mai a un valore superiore o pari a quello iniziale si arriva alla scadenza finale del 29 novembre 2016 e, se Cisco Systems quota sopra o alla pari rispetto al valore iniziale l investitore riceve un totale di 113,8 euro per Certificate posseduto. Se invece il sottostante ha perso terreno ma quota ad un valore superiore o pari alla Barriera, il Certificate salvaguarda il capitale investito e restituisce 100 euro. Altrimenti l investitore riceve un pagamento commisurato alla performance del sottostante rispetto al valore iniziale con conseguente perdita sul capitale investito. ESCLUSIVA ONLINE SCOPRI SE E L INVESTIMENTO CHE FA PER TE POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA GIÀ DOPO SEI MESI Già dopo sei mesi dall emissione il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceverà, oltre al premio di 2,3 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMI POTENZIALI OGNI SEI MESI Ogni sei mesi, in caso di scadenza anticipata, o alla scadenza finale, l investitore riceve il capitale investito e un premio crescente del 2,3% se Cisco Systems quota alla pari o sopra al Valore iniziale. PREMIO POTENZIALE A SCADENZA Se alla naturale scadenza il titolo Cisco Systems quota a un valore superiore o pari a quello iniziale, il Certificate restituisce il capitale investito e paga un premio di 13,8%. RESTITUZIONE POTENZIALE DEL CAPITALE INVESTITO A SCADENZA Se a scadenza il titolo Cisco Systems ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 55% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito. CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME Athena Quanto su Cisco Systems CODICE ISIN NL CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE 29/11/2013 DATA DI VALUT. FINALE 29/11/2016 DATA DI SCADENZA 29/11/2016 DATA PAGAMENTO FINALE 06/12/2016 SOTTOSCRIZIONE fino al 29/11/ VALUT. INT. (29/05/2014) 102,3 se Cisco Systems Valore iniziale 2 VALUT. INT. (01/12/2014) 104,6 se Cisco Systems Valore iniziale 3 VALUT. INT. (29/05/2015) 106,9 se Cisco Systems Valore iniziale 4 VALUT. INT. (30/11/2015) 109,2 se Cisco Systems Valore iniziale 5 VALUT. INT. (31/05/2016) 111,5 se Cisco Systems Valore iniziale 113,8 se Cisco Systems Valore iniziale PAGAMENTO FINALE 100 se Barriera Cisco Systems < Valore iniziale Commisurato alla performance di Cisco Systems se Cisco Systems < Barriera BARRIERA (solo a scadenza) 55% del Valore iniziale di Cisco Systems EMITTENTE BNP Paribas Arbitrage Issuance BV QUOTAZIONE Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 17

18 2 INVESTIMENTI ATHENA DOUBLE RELAX QUANTO SU AZIONI ZURICH Due volte 4,5%, premiati due volte in due anni Premi fissi del 4,5% dopo il 1 e 2 anno e possibilità di scadenza anticipata alla fine del 1, 2 o 3 anno Ottenere una performance minima del 9% dopo quattro anni anche se il sottostante non ha mai guadagnato in Borsa è un traguardo che solo alcuni prodotti di investimento possono raggiungere. L Athena Double Relax è il Certificate che meglio riesce a perseguire questo obiettivo. Viene proposto in sottoscrizione fino al prossimo 29 novembre in forma Quanto, quindi immunizzato rispetto alle variazioni del cambio euro/ franco svizzero, con sottostante il titolo assicurativo elvetico Zurich. Al termine del periodo di sottoscrizione viene rilevato il valore iniziale del sottostante e dopo un anno, l 1 dicembre 2014, il Certificate offre la prima opportunità di scadenza anticipata: se il valore di Zurich è superiore o pari a quello iniziale, viene restituito il capitale investito di 100 euro più un premio di 4,5 euro. L investitore viene comunque premiato anche per quotazioni di Zurich inferiori al valore iniziale. Infatti in questo caso il Certificate non scade ma paga comunque 4,5 PROFILO Zurich è un gruppo assicurativo svizzero nato nel E presente in 170 paesi con una fitta rete di filiali e consociate tramite le quali offre soluzioni assicurative e finanziarie a imprese e privati. Conta tra collaboratori e dipendenti. Zurich ha terminato i primi sei mesi del 2013 con utili pari a 1,9 miliardi di dollari. Codice Isin: CH Quotazione: Smi (Zurigo) Valuta: Franco svizzero DATI RILEVATI AL: 21/10/2013 ZURICH, ANDAMENTO DA INIZIO Dati in Franchi svizzeri 180 Gen 12 Apr Lug Ott Gen 13 Apr Lug Ott SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO PROSPETTIVE Da inizio 2012 (dati al 21/10/2013) il titolo Zurich ha guadagnato il 31,52% contro il 34,26% guadagnato dallo Smi l indice principale della Borsa di Zurigo. Comprare (Buy) 29,7% Mantenere (Hold) 64,9% Vendere (Sell) 5,4% Prezzo attuale 243,30 franchi Target medio 262,44 franchi (+7,86% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 18

19 In collocamento nelle FILIALI BNL fino al 29 novembre 2013 euro. Lo stesso schema si ripete al termine del secondo anno (30 novembre 2015): scadenza anticipata e pagamento di 104,5 euro per valori di Zurich superiori o pari a quello iniziale o pagamento del premio fisso di 4,5 euro se Zurich ha perso terreno. Al termine del terzo anno, il 29 novembre 2016 è prevista la terza valutazione intermedia. Ancora una volta è necessario che Zurich quoti a un valore superiore o pari a quello iniziale perché si abbia la scadenza anticipata: In questo caso il premio che viene pagato oltre alla restituzione del capitale investito sale all'8%. Tuttavia non è previsto il pagamento del premio fisso e, se Zurich si trova sotto al valore iniziale il Certificate prosegue fino alla scadenza finale dove si possono verificare tre scenari. Nel primo, per quotazioni di Zurich superiori o pari a al valore iniziale, il Certificate paga 112 euro. Nel secondo, se Zurich ha perso terreno ma quota a un valore superiore o pari alla Barriera, l investitore riceve 100 euro e porta a casa una performance del 9% grazie ai premi fissi incassati al termine del primo e del secondo anno. Nel terzo scenario, se a scadenza la quotazione di Zurich è inferiore al 60% del valore iniziale, viene restituito un importo commisurato all effettiva performance del sottostante con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E L INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO FISSO DEL 4,5% DOPO IL 1 E DOPO IL 2 ANNO Il Certificate Athena Double Relax Quanto paga all investitore un premio fisso di 4,5 euro al termine del primo anno e al termine del secondo anno indipendentemente dall andamento del sottostante, l azione Zurich. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA AL TERMINE DEL 1, 2 O 3 ANNO Dopo un anno dall emissione o al termine del 2 o del 3 anno il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l investitore riceve, oltre al premio di 4,5 euro il 1 e 2 anno e di 8 euro il 3 anno, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMIO POTENZIALE A SCADENZA Alla scadenza finale l investitore riceve il capitale investito e un premio di 12 euro se Zurich quota alla pari o sopra il Valore iniziale. PROTEZIONE DEL CAPITALE A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI Se a scadenza Zurich ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore superiore o pari al 60% del Valore iniziale stesso, il Certificate protegge e restituisce il capitale investito. CARTA D IDENTITA DEL CERTIFICATE NOME Athena Double Relax Quanto su Zurich CODICE ISIN XS CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE 29/11/2013 DATA DI VALUT. FINALE 29/11/2017 DATA DI SCADENZA 29/11/2017 DATA PAGAMENTO FINALE 07/12/2017 SOTTOSCRIZIONE Fino al 29/11/ VALUT. INT. (01/12/2014) 104,5 se Zurich Valore iniziale 4,5 se Zurich < Valore iniziale 2 VALUT. INT. (30/11/2015) 104,5 se Zurich Valore iniziale 4,5 se Zurich < Valore iniziale 3 VALUT.INT. (29/11/2016) 108 se Zurich Valore iniziale 112 se Zurich Valore iniziale PAGAMENTO FINALE 100 se Barriera Zurich < Valore iniziale Importo commisurato alla performance di Zurich se Zurich < Barriera BARRIERA (solo a scadenza) 60% del Valore iniziale di Zurich EMITTENTE SecurAsset SA QUOTAZIONE Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 19

20 2 INVESTIMENTI ATHENA DOUBLE RELAX JET CAP SU AZIONI PHILIPS 2 Premi fissi del 4,25% 2 x leva a scadenza Possibile scadenza anticipata dopo il 1, 2 o 3 anno, premi fissi al termine del 1 e del 2 con effetto leva alla scadenza Double Relax Jet Cap è un Certificate nato per ricercare la performance. Fin L Athena dal termine del primo anno premia l investitore e, se non scade anticipatamente, alla scadenza finale entra in gioco la leva. L azione sottostante è Philips. Il Certificate è in sottoscrizione fino al 29 novembre prossimo. Dopo aver rilevato il valore iniziale il Certificate arriva alla prima data di valutazione (1/12/2014) e, se Philips quota a un valore superiore o pari a quello iniziale, restituisce il valore nominale di 100 euro più un premio di 4,25 euro. In caso contrario non si ha scadenza anticipata ma il pagamento del solo premio di 4,25 euro. Alla seconda finestra di valutazione anticipata del 30 novembre 2015 lo schema si ripete. Scadenza anticipata con pagamento di 104,25 euro se Philips quota sopra o alla pari con il valore iniziale o pagamento del premio di 4,25 euro se Philips quota sotto al valore iniziale. Una terza possibilità di scadenza anticipata viene PROFILO SCHEDA SOTTOSTANTE ANDAMENTO TITOLO Philips è uno storico gruppo olandese attivo nel campo dell elettronica di consumo. Negli ultimi anni ha spostato il suo focus principale nel campo della salute e del benessere con la produzione di apparecchiature medicali per privati e strutture ospedaliere. Conta dipendenti e una presenza mondiale e ha concluso il terzo trimestre dell anno con una crescita del risultato operativo del 33% a 634 milioni di euro. Codice Isin: NL Quotazione: Aex (Amsterdam) Valuta: Euro DATI RILEVATI AL: 24/10/2013 PROSPETTIVE PHILIPS, ANDAMENTO DA INIZIO Dati in Euro Gen 12 Apr Lug Ott Gen 13 Apr Lug Ott Da inizio 2012 (dati al 24/10/2013) l azione Philips ha guadagnato il 59,70% contro il 24,87% guadagnato dall Aex, l indice principale della Borsa di Amsterdam. Comprare (Buy) 67,6% Mantenere (Hold) 26,5% Vendere (Sell) 5,9% Prezzo attuale 26 euro Target medio 28,56 euro (+9,84% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG 20

GIUGNO 13. Mario, a te la mossa. I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce

GIUGNO 13. Mario, a te la mossa. I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce 60 GIUGNO 13 Mario, a te la mossa I Certificate per sfruttare il cambio di rotta della Bce www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 Investimenti 12 Athena Relax Lookback su Euro STOXX 50 Europa, il destino

Dettagli

QUOTAZIONI DI BORSA L'APP PER SEGUIRE I CERTIFICATE BNL ED I MERCATI FINANZIARI IN REAL TIME

QUOTAZIONI DI BORSA L'APP PER SEGUIRE I CERTIFICATE BNL ED I MERCATI FINANZIARI IN REAL TIME PARTECIPA E VINCI 69 APRILE 14 QUOTAZIONI DI BORSA L'APP PER SEGUIRE I CERTIFICATE BNL ED I MERCATI FINANZIARI IN REAL TIME SCARICA l App Quotazioni di Borsa di BNP Paribas RISPONDI al questionario VINCI

Dettagli

www.prodottidiborsa.com Investimenti Borse www.prodottidiborsa.com ESCLUSIVA ONLINE! 18

www.prodottidiborsa.com Investimenti Borse www.prodottidiborsa.com ESCLUSIVA ONLINE! 18 www.prodottidiborsa.com 6 Borse 10 12 Investimenti 14 Priority: Athena Double Relax su Basf e Bayer Economia pronta ad accelerare nel 2014 3D Systems, investimenti per stupire ancora Ebay, la rivoluzione

Dettagli

PERFORMANCE DA CAMPIONI AGLI ITALIAN CERTIFICATE AWARDS

PERFORMANCE DA CAMPIONI AGLI ITALIAN CERTIFICATE AWARDS BNL-BNP VINCITORI Paribas Filippo Alfero - LaPresse 66 GENNAIO 14 MIGLIOR BANCA PER LA DISTRIBUZIONE DI CERTIFICATE NEL 2013 PETER FILL Il campione azzurro a caccia di una medaglia alle Olimpiadi invernali

Dettagli

LA FERRARI ACCENDE I MOTORI

LA FERRARI ACCENDE I MOTORI LA FERRARI ACCENDE I MOTORI BNL IN PISTA CON 5 NUOVI PRODOTTI 68 MARZO ` 14 www.prodottidiborsa.com Borse 6 10 12 Investimenti 14 ESCLUSIVA ONLINE! Settore aereo: sfida ad alta quota per Airbus-Boeing

Dettagli

UN MESE DI BORSA EURO/DOLLARO, IL RITMO SCANDITO DA FED E BCE. Le mosse di Mario Draghi e Janet Yellen dettano i tempi dell'euro/dollaro

UN MESE DI BORSA EURO/DOLLARO, IL RITMO SCANDITO DA FED E BCE. Le mosse di Mario Draghi e Janet Yellen dettano i tempi dell'euro/dollaro UN MESE DI BORSA 87 NOVEMBRE 15 www.prodottidiborsa.com EURO/DOLLARO, IL RITMO SCANDITO DA FED E BCE Le mosse di Mario Draghi e Janet Yellen dettano i tempi dell'euro/dollaro www.prodottidiborsa.com Speciale

Dettagli

I cavi italiani che collegano tutto il mondo

I cavi italiani che collegano tutto il mondo 63 67 FEBBRAIO 14 I cavi italiani che collegano tutto il mondo SCOPRI L OFFERTA BNL PER INVESTIRE IN PRYSMIAN www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 12 14 Paesi periferici verso un 2014 da protagonisti Il settore

Dettagli

BNP Paribas-BNL protagonisti agli Italian Certificate Awards

BNP Paribas-BNL protagonisti agli Italian Certificate Awards INTERVISTA ESCLUSIVA Luca Bonansea Responsabile Distribuzione Retail di BNL 55 GENNAIO 13 Lionel Messi AFP/Getty Images/Jorge Guerrero BNP Paribas-BNL protagonisti agli Italian Certificate Awards Premiato

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA RELAX JUMP QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE E EBAY"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA RELAX JUMP QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE E EBAY COPIA CLIENTE SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA RELAX JUMP QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE E EBAY" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche,

Dettagli

Morning Call 6 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005

Morning Call 6 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005 Morning Call 6 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Ism non manifatturiero: andamento I temi del giorno Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005 Rendimenti in rialzo, Bund a 10

Dettagli

La zampata d Oriente. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese

La zampata d Oriente. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese. I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese 63 OTTOBRE 13 La zampata d Oriente I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese I Certificati di BNL per investire nella tecnologia cinese www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 12 Torna la

Dettagli

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Eur/Usd: andamento a 5 giorni I temi del giorno Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Tassi: le aspettative

Dettagli

Morning Call 14 GENNAIO 2016 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 14 GENNAIO 2016 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 14 GENNAIO 2016 Sotto i riflettori Indice S&P500: andamento I temi del giorno Macro Area euro: calo marcato per la produzione industriale dell Area, a dicembre -0,7% su base mensile Banche

Dettagli

METTE LE MANI SUL PALLONE D'ORO

METTE LE MANI SUL PALLONE D'ORO UN MESE DI BORSA 88 DICEMBRE 15 www.prodottidiborsa.com CHI METTE LE MANI SUL PALLONE D'ORO Scopri l'offerta vincente di dicembre di BNL www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 Investimenti 12 ESCLUSIVA ONLINE!

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi il dato finale sul Pil del Q3 e le vendite delle case esistenti.

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi il dato finale sul Pil del Q3 e le vendite delle case esistenti. Morning Call 22 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice Ibex: andamento I temi del giorno Macro: oggi il dato finale del Pil Usa del terzo trimestre Il voto spagnolo e lo stallo politico pesano su azionario

Dettagli

TURBO Certificate Long & Short

TURBO Certificate Long & Short TURBO Certificate Long & Short Fai scattare la leva dei tuoi investimenti x NEGOZIABILI SUL MERCATO SEDEX DI BORSA ITALIANA Investi a Leva su indici e azioni! Scopri i vantaggi dei TURBO Long e Short Certificate

Dettagli

Morning Call 30 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato

Morning Call 30 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato Morning Call 30 MARZO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno Macro: Pil Usa nel Q4 in crescita del 2,2% trimestrale annualizzato Tassi: resta sui

Dettagli

INVESTIMENTI "SU MISURA" I Certificates di BNL per investire nei colossi del lusso europeo GIUGNO 15

INVESTIMENTI SU MISURA I Certificates di BNL per investire nei colossi del lusso europeo GIUGNO 15 INVESTIMENTI "SU MISURA" I Certificates di BNL per investire nei colossi del lusso europeo 82 GIUGNO 15 www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 12 Fed: il rialzo dei tassi? I tempi non appaiono ancora maturi

Dettagli

Morning Call 3 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 3 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 3 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Usa, tasso di disoccupazione: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro Usa: rallenta la crescita dei nuovi occupati, +223mila a giugno; il tasso

Dettagli

Europa: oggi i prezzi alla produzione dell Area euro. Stati Uniti: oggi l occupazione Adp, gli ordini di fabbrica e il Beige Book della Fed.

Europa: oggi i prezzi alla produzione dell Area euro. Stati Uniti: oggi l occupazione Adp, gli ordini di fabbrica e il Beige Book della Fed. Morning Call 2 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice Dow Jones: andamento I temi del giorno Macro: nella manifattura in calo l Ism (Usa), stabile il Pmi (Area euro) Fmi: il rallentamento della Cina

Dettagli

UN MESE DI BORSA SETTEMBRE 15. www.prodottidiborsa.com LA TV IN STREAMING SBARCA IN ITALIA. In relax a settembre con il Certificate di BNL su Netflix

UN MESE DI BORSA SETTEMBRE 15. www.prodottidiborsa.com LA TV IN STREAMING SBARCA IN ITALIA. In relax a settembre con il Certificate di BNL su Netflix UN MESE DI BORSA 85 SETTEMBRE 15 www.prodottidiborsa.com LA TV IN STREAMING SBARCA IN ITALIA In relax a settembre con il Certificate di BNL su Netflix www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 12 Poste e Ferrari,

Dettagli

Morning Call 23 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa del terzo trimestre rivisto al +2,1% trimestrale annualizzato

Morning Call 23 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa del terzo trimestre rivisto al +2,1% trimestrale annualizzato Morning Call 23 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva spot a scadenza dei tassi Euribor I temi del giorno Macro: Pil Usa del terzo trimestre rivisto al +2,1% trimestrale annualizzato Scambi ridotti in

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: inflazione in ripresa in Italia, +0,2% a/a l indice nazionale e +0,5% a/a quello

Dettagli

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed

Dettagli

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre Morning Call 30 OTTOBRE 2015 I temi della settimana Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. la Fed, possibile il rialzo a dicembre Pil Usa del terzo trimestre in calo all 1,5%

Dettagli

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70

Morning Call 18 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Curva a scadenza dei Treasury: oggi e al 30 settembre 2015 I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Ifo tedesco in calo a dicembre a 108,70 Mercati

Dettagli

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 4 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Indice FtseMib: andamento I temi del giorno Macro: Pmi dei servizi (Area euro) in miglioramento, Ism non manifatturiero (Usa) in calo sotto i 60 punti Bce:

Dettagli

Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato

Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bonos a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato Tassi: rendimenti

Dettagli

Il Bollettino economico-finanziario

Il Bollettino economico-finanziario Il Bollettino economico-finanziario Settimana 27-31 gennaio 2013 Numero 39 Il punto in breve Nella settimana si è manifestato un po di nervosismo sui mercati finanziari, che si è tradotto in un calo sensibile

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

L ENIGMA DI BERNANKE (E DELLA FED)

L ENIGMA DI BERNANKE (E DELLA FED) 609 i dossier www.freefoundation.com L ENIGMA DI BERNANKE (E DELLA FED) 23 settembre 2013 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE SUMMARY 2 Nella giornata del 18 settembre la Federal Reserve, andando contro

Dettagli

Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico

Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico Morning Call 5 SETTEMBRE 2014 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento intraday ieri e oggi I temi del giorno La Bce riduce ancora il costo del denaro: tasso repo allo 0,05%, nuovo minimo storico Tassi:

Dettagli

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania

Il mercato assicurativo internazionale nel 2012. (quote % del mercato mondiale) Altro 36,0% Premi totali 4.612 mld Usd. Italia 3,1% Germania Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

Piccoli risparmi, grandi sogni

Piccoli risparmi, grandi sogni MARZO 13 57 Intervista esclusiva a Marco Tarantola Direttore Divisione Retail e Private di BNL Piccoli risparmi, grandi sogni Con i CertiPac risparmi oggi per realizzarli domani www.prodottidiborsa.com

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "SECURASSET BNL ATHENA CLASSIC QUANTO SU AZIONI APPLE"

SCHEDA PRODOTTO SECURASSET BNL ATHENA CLASSIC QUANTO SU AZIONI APPLE SCHEDA PRODOTTO "SECURASSET BNL ATHENA CLASSIC QUANTO SU AZIONI APPLE" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello

Dettagli

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 17 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Grecia, oggi il via libera dei Paesi Ue al prestito ponte da 7mld; nuovi fondi Ela per la banche greche

Dettagli

Morning Call 31 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania

Morning Call 31 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania Morning Call 31 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento Treasury 2 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania Fed: il vicepresidente

Dettagli

Morning Call 10 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo

Morning Call 10 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo Morning Call 10 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Cambio Usd/Yuan: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo Banche centrali:

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA FAST QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI AMAZON.COM E EBAY"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA FAST QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI AMAZON.COM E EBAY SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA FAST QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI AMAZON.COM E EBAY" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi

Dettagli

UN MESE DI BORSA 83 LUGLIO ` 15. www.prodottidiborsa.com PROFESSIONISTI NELL' ERA SOCIAL. Scopri l' offerta di luglio di BNL per investire su LinkedIn

UN MESE DI BORSA 83 LUGLIO ` 15. www.prodottidiborsa.com PROFESSIONISTI NELL' ERA SOCIAL. Scopri l' offerta di luglio di BNL per investire su LinkedIn UN MESE DI BORSA 83 LUGLIO ` 15 www.prodottidiborsa.com PROFESSIONISTI NELL' ERA SOCIAL Scopri l' offerta di luglio di BNL per investire su LinkedIn www.prodottidiborsa.com Borse 6 8 10 12 Settore auto:

Dettagli

I CERTIFICATI DA METTERE IN VALIGIA

I CERTIFICATI DA METTERE IN VALIGIA 72 LUGLIO 14 I CERTIFICATI DA METTERE IN VALIGIA SCOPRI L'OFFERTA ESTIVA DI BNL www.prodottidiborsa.com Borse 6 10 12 14 Le mosse delle banche centrali restano in primo piano La Bce scrive un nuovo spartito

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "SECURASSET BNL ATHENA DOUBLE CHANCE QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE INC E EBAY INC"

SCHEDA PRODOTTO SECURASSET BNL ATHENA DOUBLE CHANCE QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE INC E EBAY INC SCHEDA PRODOTTO "SECURASSET BNL ATHENA DOUBLE CHANCE QUANTO SU PANIERE WORST-OF DI AZIONI APPLE INC E EBAY INC" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche,

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA FAST QUANTO SULL INDICE S&P GSCI CRUDE OIL ER"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA FAST QUANTO SULL INDICE S&P GSCI CRUDE OIL ER SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA FAST QUANTO SULL INDICE S&P GSCI CRUDE OIL ER" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi

Dettagli

Theme Certificates ABN AMRO sull acqua.

Theme Certificates ABN AMRO sull acqua. Theme Certificates ABN AMRO sull acqua. L acqua. L INNOVAZIONE SEMPLICE AL SERVIZIO DEGLI INVESTITORI. ABN AMRO conferma ancora una volta la sua capacità di innovazione finanziaria attraverso l emissione

Dettagli

Morning Call 30 OTTOBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 30 OTTOBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 30 OTTOBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Treasury a 10 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: Pil Usa del terzo trimestre a +1,5% annualizzato; meglio delle

Dettagli

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016

Morning Call 15 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Morning Call 15 APRILE 2015 Sotto i riflettori Irs a 5 anni: andamento I temi del giorno Le nuove stime del Fondo Monetario Internazionale, Pil Italia 2015 a +0,5%, +1,1% nel 2016 Pil della Cina nel primo

Dettagli

E-cerTiFicate. l' evoluzione continua... INTERVISTA ESCLUSIVA. Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners

E-cerTiFicate. l' evoluzione continua... INTERVISTA ESCLUSIVA. Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners INTERVISTA ESCLUSIVA Giovanni Tamburi, a.d. di Tamburi Investment Partners 80 APRILE 15 E-cerTiFicate l' evoluzione continua... prodottidiborsa.com/e-certificates www.prodottidiborsa.com SPECIALE E-CERTIFICATE

Dettagli

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras

Morning Call 22 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta di Tsipras Morning Call 22 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Giornata decisiva per gli sviluppi della situazione greca: ieri nuova proposta

Dettagli

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 7 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Euribor ad 1 mese: andamento I temi del giorno Macro Usa: sotto le attese i nuovi occupati ad agosto a +173mila unità, tasso di disoccupazione al 5,1% Tassi:

Dettagli

Obiettivo Investimento Certificates UniCredit

Obiettivo Investimento Certificates UniCredit BENCHMARK SUPER STOCK DISCOUNT CERTIFICATES BONUS CERTIFICATES EQUITY PROTECTION I.P. 03.2006 Obiettivo Investimento Certificates UniCredit vitamina torino TRADINGLAB Numero Verde: 800.01.11.22 Fax: +39.02.700.508.389

Dettagli

Morning Call 9 OTTOBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Fed: dai verbali la conferma della prudenza della Banca centrale nel rialzo dei tassi

Morning Call 9 OTTOBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Fed: dai verbali la conferma della prudenza della Banca centrale nel rialzo dei tassi Morning Call 9 OTTOBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Fed: dai verbali la conferma della prudenza della Banca centrale nel rialzo dei tassi Tassi: spread

Dettagli

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento?

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? INVESTMENT CERTIFICATES Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Certificato Express Protection 70% sull indice Eurostoxx 50 ISIN: DE000HV4AMQ8 Sottostante: Indice Eurostoxx

Dettagli

UNA SQUADRA VINCENTE INTERVISTA SPECIALE. Pluripremiata nel 2014 l'eccellenza dei Certificate e dei servizi BNL-BNP Paribas

UNA SQUADRA VINCENTE INTERVISTA SPECIALE. Pluripremiata nel 2014 l'eccellenza dei Certificate e dei servizi BNL-BNP Paribas INTERVISTA SPECIALE Team Prodotti e Servizi Privati BNL 77 UNA SQUADRA VINCENTE Pluripremiata nel 2014 l'eccellenza dei Certificate e dei servizi BNL-BNP Paribas www.prodottidiborsa.com Borse 6 10 12 Nuovi

Dettagli

Obiettivo Investimento Certificato Cash Collect a capitale protetto 14.08.2020

Obiettivo Investimento Certificato Cash Collect a capitale protetto 14.08.2020 CERTIFICATI Obiettivo Investimento Certificato Cash Collect a capitale protetto 14.08.2020 ISIN: DE000HV8BDE2 Sottostante: Zurich Insurance Group AG Scadenza: 14.08.2020 Il Certificato Cash Collect è uno

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese NOTA CONGIUNTURALE Aprile 2015 3. Mercati finanziari - Sommario - Analisi del mese 1 3.Mercati finanziari Sommario FED. Abbandonato l impegno ad essere pazienti, nell attendere i tempi e le condizioni

Dettagli

Morning Call 1 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 1 APRILE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 1 APRILE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: nell Area euro a marzo i prezzi al consumo a -0,1% a/a, oggi i Pmi dell attività manifatturiera

Dettagli

Il Bollettino economico-finanziario

Il Bollettino economico-finanziario Il Bollettino economico-finanziario Settimana 02-06 2013 Numero 33 Il punto in breve La performance del mercato azionario inizia ad intimorire anche i più ottimisti. A Wall Street i listini continuano

Dettagli

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti?

Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? INVESTMENT CERTIFICATES Ti aspetti di più dai tuoi investimenti? Bonus Cap Certificate sull indice FTSE MIB ISIN: DE000HV8A9G5 Sottostante: FTSE MIB Scadenza: 05.05.2017 Comunicazione pubblicitaria/promozionale.

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA SU TASSO DI CAMBIO EURUSD" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello strumento finanziario

Dettagli

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016

Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 Morning Call 6 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Le previsioni della Commissione Ue: Pil Italia al +0,6% nel 2015, +1,3% nel 2016 L analisi dei mercati

Dettagli

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene

Morning Call 18 GIUGNO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Morning Call 18 GIUGNO 2015 Sotto i riflettori Cambio Eur/Usd: andamento I temi del giorno Oggi l incontro dei Ministri delle Finanze dell Area euro: nessun accordo su Atene Il Fomc riduce di 25bp le proiezioni

Dettagli

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi l indice dell attività nazionale elaborato dalla Fed di Chicago.

Europa: oggi nessun dato di rilievo. Stati Uniti: oggi l indice dell attività nazionale elaborato dalla Fed di Chicago. Morning Call 24 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Indice di Borsa di Shanghai: andamento I temi del giorno Proseguono le tensioni sui mercati: questa mattina Shanghai segna un -8,7% e il Nikkei segue con

Dettagli

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Certificato Express 19.11.2018 CERTIFICATI

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Certificato Express 19.11.2018 CERTIFICATI CERTIFICATI Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Certificato Express 19.11.2018 ISIN: DE000HV8BFM0 Sottostante: Facebook Inc. Scadenza: 19.11.2018 Il Certificato Express

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA DOUBLE RELAX SU AZIONI FIAT CHRYSLER"

SCHEDA PRODOTTO BNPP ATHENA DOUBLE RELAX SU AZIONI FIAT CHRYSLER SCHEDA PRODOTTO "BNPP ATHENA DOUBLE RELAX SU AZIONI FIAT CHRYSLER" Il presente documento informativo è redatto al fine di riassumere le principali caratteristiche, i principali rischi e i costi dello strumento

Dettagli

E-cerTiFicate. Il progresso nasce da una grande unione OTTOBRE 14

E-cerTiFicate. Il progresso nasce da una grande unione OTTOBRE 14 E-cerTiFicate Il progresso nasce da una grande unione 74 OTTOBRE 14 www.prodottidiborsa.com 6 E-cerTiFicate: 8 SPECIALE E-CERTIFICATE il progresso nasce da una grande unione ETF e Certificate uniscono

Dettagli

Morning Call 12 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi l inflazione in Germania e Francia e la. nell Area euro

Morning Call 12 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi l inflazione in Germania e Francia e la. nell Area euro Morning Call 12 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: oggi l inflazione in Germania e Francia e la produzione industriale nell Area euro Tassi: per

Dettagli

Market movers Europa: oggi la produzione industriale in Germania e la riunione della Banca d Inghilterra. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso.

Market movers Europa: oggi la produzione industriale in Germania e la riunione della Banca d Inghilterra. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso. Morning Call 9 APRILE 2015 Sotto i riflettori Tasso implicito del future Euribor 3 mesi dic 2019: andamento I temi del giorno Macro Area euro: vendite al dettaglio in rialzo del 3,0% su base annua; deludono

Dettagli

Theme Certificates ABN AMRO sui biocombustibili.

Theme Certificates ABN AMRO sui biocombustibili. Theme Certificates ABN AMRO sui biocombustibili. I biocombustibili. L INNOVAZIONE AL SERVIZIO DEGLI INVESTITORI. ABN AMRO conferma ancora una volta la sua capacità di innovazione finanziaria attraverso

Dettagli

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità.

Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Per Due Certificate. Raddoppia le tue possibilità. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una strategia d

Dettagli

Internazionali d Italia

Internazionali d Italia un INTERVISTA ESCLUSIVA Augusto De Caris Responsabile Investimenti Divisione Retail e Private di BNL 48 MAGGIO 12 Internazionali d Italia Da BNL e BNP Paribas la risposta vincente alle tue esigenze www.prodottidiborsa.com

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 3 marzo 15 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento?

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? INVESTMENT CERTIFICATES Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Express Certificate sull indice Eurostoxx 50 ISIN: DE000HV4AC99 Sottostante: Indice Eurostoxx 50 Scadenza:

Dettagli

Market movers Europa: oggi la produzione industriale della Francia, Itala e Regno Unito. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso.

Market movers Europa: oggi la produzione industriale della Francia, Itala e Regno Unito. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso. Morning Call 10 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Grecia, rendimento del benchmark a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: in rialzo il saldo della bilancia commerciale tedesca a 19,1 mld di euro;

Dettagli

Europa: oggi le prime stime sui Pmi di Francia, Germania ed Area euro. Stati Uniti: oggi nessun dato di rilievo.

Europa: oggi le prime stime sui Pmi di Francia, Germania ed Area euro. Stati Uniti: oggi nessun dato di rilievo. Morning Call 21 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Indice di volatilità sul Dax: andamento I temi del giorno Mercati nervosi: nuove elezioni in Grecia, economia cinese in rallentamento, valute dei Paesi emergenti

Dettagli

Morning Call 19 OTTOBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Cina Pil nel terzo trimestre +6,9% a/a, sotto il 7,0% per la prima volta dal 2009

Morning Call 19 OTTOBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Cina Pil nel terzo trimestre +6,9% a/a, sotto il 7,0% per la prima volta dal 2009 Morning Call 19 OTTOBRE 2015 Sotto i riflettori Pil della Cina, a/a: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: in Cina Pil nel terzo trimestre +6,9% a/a, sotto il 7,0% per la prima volta

Dettagli

Europa: oggi l Ifo e la seconda stima sul Pil in Germania. Stati Uniti: oggi le vendite delle case nuove e la fiducia dei consumatori.

Europa: oggi l Ifo e la seconda stima sul Pil in Germania. Stati Uniti: oggi le vendite delle case nuove e la fiducia dei consumatori. Morning Call 25 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Quotazione del Brent: andamento dal 2008 I temi del giorno Lunedì nero per le borse; oggi Shanghai perde ancora oltre il 7,0% ma i listini europei tentano

Dettagli

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento?

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? CERTIFICATI Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Certificato Express Coupon ISIN: DE000HV8BHZ8 Sottostante: Apple Inc. Scadenza: Il Certificato Express Coupon è uno strumento

Dettagli

Focus Market Strategy

Focus Market Strategy Valute emergenti: rand, lira e real 30 luglio 2015 Atteso un recupero verso fine anno Contesto di mercato Il comparto delle valute emergenti è tornato nuovamente sotto pressione negli ultimi mesi complice

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio.

Europa: oggi i prezzi al consumo tedeschi e francesi e le minute della Bce. Stati Uniti: oggi le vendite al dettaglio. Morning Call 13 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Market movers Cina: terza svalutazione per lo yuan, nuova parità

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

Vuoi arrivare prima all obiettivo? Nuovi Express Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi.

Vuoi arrivare prima all obiettivo? Nuovi Express Certificate di UniCredit. La vita è fatta di alti e bassi. Noi ci siamo in entrambi i casi. Vuoi arrivare prima all obiettivo? Nuovi Express Certificate di UniCredit. I Certificate descritti in questa pubblicazione sono strumenti finanziari strutturati complessi a capitale condizionatamente protetto.

Dettagli

Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario.

Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario. Theme Certificates ABN AMRO su metalli e settore minerario. L INNOVAZIONE SEMPLICE AL SERVIZIO DEGLI INVESTITORI. ABN AMRO conferma ancora una volta la sua capacità di innovazione finanziaria attraverso

Dettagli

La ricchezza finanziaria delle famiglie italiane

La ricchezza finanziaria delle famiglie italiane Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Obiettivo investimento.

Obiettivo investimento. INVESTMENT CERTIFICATES Obiettivo investimento. Power Express Certificate su Eurostoxx Utilities EUR Price Index. ISIN: DE000HV8A414 Sottostante: Indice EUROSTOXX Utilities EUR Price Scadenza: 31.01.2017

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro)

La ricchezza delle famiglie italiane (miliardi di euro) Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

L'UNIONE CHE PREMIA ECCELLENZA. in Italia. Premiato il binomio BNP Paribas (emittente)

L'UNIONE CHE PREMIA ECCELLENZA. in Italia. Premiato il binomio BNP Paribas (emittente) ECCELLENZA Rankings 65 DICEMBRE 13 Premiato il binomio BNP Paribas (emittente) BNL (rete distributiva) in Italia FABIO GALLIA Amministratore delegato di BNL e responsabile del gruppo BNP Paribas per l

Dettagli

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari 13 Gennaio 2014 View Fideuram Investimenti Autori: Enrico Boaretto Flavio Rovida Patrizia Bussoli Ilaria Spinelli Francesca Pini Cristian Gambino Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari

Dettagli

Morning Call 14 GENNAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: cresce la produzione industriale in Italia, in forte calo l inflazione nel Regno Unito

Morning Call 14 GENNAIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: cresce la produzione industriale in Italia, in forte calo l inflazione nel Regno Unito Morning Call 14 GENNAIO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: cresce la produzione industriale in Italia, in forte calo l inflazione nel Regno Unito Tassi:

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo nel Regno Unito. Stati Uniti: oggi le nuove costruzioni abitative ed i permessi edilizi.

Europa: oggi i prezzi al consumo nel Regno Unito. Stati Uniti: oggi le nuove costruzioni abitative ed i permessi edilizi. Morning Call 18 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Questa mattina scende di oltre il 6,0% la Borsa di Shanghai su timori di ulteriori svalutazioni

Dettagli

giugno 2016 sotto lo 0,30%, il dicembre 2016 a ridosso dello 0,40%.

giugno 2016 sotto lo 0,30%, il dicembre 2016 a ridosso dello 0,40%. Morning Call 12 AGOSTO 2014 Sotto i riflettori Rendimento Schatz tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno Moody s abbassa le stime per il Pil italiano: -0,1% a/a nel 2014; più ottimista l Ocse Situazione

Dettagli

GRUPPO NOTZ STUCKI NOTA SETTIMANALE - MERCATI. 06 Maggio 2016

GRUPPO NOTZ STUCKI NOTA SETTIMANALE - MERCATI. 06 Maggio 2016 GRUPPO NOTZ STUCKI NOTA SETTIMANALE - MERCATI 06 Maggio 2016 PANORAMICA MACRO Principali Lunedì +/- Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì indici / currency 02/05/2016 03/05/2016-04/05/2016-05/05/2016-06/05/2016

Dettagli

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento?

Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? INVESTMENT CERTIFICATES Cerchi strumenti più veloci per realizzare le tue idee di investimento? Express Certificate sull azione Intesa San Paolo S.p.A. ISIN: DE000HV8BFK4 Sottostante: Intesa San Paolo

Dettagli

View. Fideuram Investimenti. 12 ottobre 2015

View. Fideuram Investimenti. 12 ottobre 2015 12 ottobre 2015 View Fideuram Investimenti Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari 3 Mercati Obbligazionari 5 Scenario macroeconomico Confermiamo di non aver apportato revisioni significative

Dettagli

Schroders Private Banking

Schroders Private Banking Schroders Private Banking Weekly newsletter Schroders Italy SIM S.p.A. Via della Spiga, 30-20121 Milano Tel: 0276377.1 Fax: 0276377300 www.schroders.it 1 Il Mercato Europeo Andamento dei principali indici

Dettagli

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento.

Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Benchmark Certificate. Scelto il mercato, segue il suo andamento. Aletti Certificate. Ti porteremo dove da solo non riusciresti ad arrivare. Lo strumento finanziario che consente di realizzare una

Dettagli

Il Bollettino economico-finanziario

Il Bollettino economico-finanziario Il Bollettino economico-finanziario Settimana 18-22 novembre 2013 Numero 2013 Il punto in breve I mercati finanziari non si sono fatti intimidire dai deboli dati sul PIL del terzo trimestre. Al contrario,

Dettagli