COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 14 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 14 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay"

Transcript

1 COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 14 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA import in calo, export ampio rialzo, surplus record max GIAPP prestiti bancari max 21anni da allentamento BoJ. Visione eco in rialzo. Curr. account surplus calo elevato nel prev GER prezzi ingrosso calo marcato, ordini macchinari ampio calo inatteso FF fallimenti societari in rialzo costante ROM inflazione in calo TURK deficit curr.acc. leggermente sopra attese UK inflazione calo min 15anni, cpi zero, prezzi prod.ind. ampio calo, prezzi immob in calo. BoE commenti ITL prd.ind. recupera meglio del prev GRECIA cpi calo ulteriore ampio SEK cpi calo ulteriore, meno del prev CECO curr.acc. calo marcato POL deficit curr.acc recupero ampio VEN taglio ulteriore rating USA ottimismo eco in rialzo ulteriore, posti vacanti record. EURO / DOLL

2 US Doll / CHF Giornata di assestamento ieri, sempre in attesa della ECB-Draghi, con un occhio sempre sul corso del PETROLIO. In apertura abbiamo avuto i DATI CINA, di import rallentato, ma sempre molto elevato, e sopra le attese, con un calo delle importazioni. Questo ha dato buon sostegno spinta, al AUD, NZD. Il fattore RIFUGIO continua ad essere presente, anche se i mercati sono sempre alla strenue ricerca di RENDIMENTO. Quindi CHF/cross sempre a ridosso del livello di intervento di 1.20euro. Lo YEN, DOLL robusti, e ORO al rialzo a toccare il suo massimo da 16mesi con Euro, e a seguire ARG. Al contrario, a causa della debole congiuntura, bassissime aspettative di inflazione, elevati stoccaggi, pressione su COMMODITY, al minimo 12anni, con RAME min ottobre 09, FERRO con -47pc nel 2014, nonostante gli acquisti record cinesi (tra cui anche il petrolio). Il PETROLIO resta al suo minimo da 6anni, con -55pc da luglio scorso. E YIELDS ai record minimi, in Usa treasury minimo da 20mesi durante le ASTE. Lo SPREAD periferici EU resta al ribasso, con ESP la più favorita.

3 E l EURO resta in consolidamento sui minimi da 9mesi, con un DOLL sostenuto dalle aspettative divergenti delle politiche monetarie rispettive, dalla migliorata qualità della ripresa economica in USA e deteriorata in EU, valore rifugio sul DOLL, e anche dalla debolezza degli altri, in particolare Asia, Emergenti, valute legate alle materie prime. Migliorata la GBP, dopo una apertura debole, grazie ai commenti BoE, di un rialzo tassi che sarà graduale, dichiarazione fatta nonostante il calo ulteriore dell inflazione, al suo minimo da 15anni. Sul fronte dei DATI economici, in EU abbiamo avuto un ulteriore calo dell inflazione, prezzi produzione industriale, e da GER un calo oltre le attese degli ordini macchinari. Con questa congiuntura globale sommessa, si allungano i tempi per un rialzo TASSI in Usa e Uk. Debolezza valute commodity, NOK, CAD, RUBLO, e peso su PETROLIO, COMMODITY, RAME è proseguita, con recupero innescato a fine giornata, in un mercato che oramai è tutto ampiamente negativo. Il fattore GRECIA resta presente, anche se latente, dai ridotti timori, dai recenti sondaggi. Rischio, anche se molto poco probabile, una sua uscita dall EURO. POLITICA quindi sempre delicata in EU, con prossime elezioni regioni FF, referendum su Eu in UK, aumento euro-scettici, pressioni da ITL, FF contro il rigore GER, e dubbi/critiche su recenti azioni contro URSS, per fattore UKR, volute dagli USA.

4 Dati economici: FERRO acqu da Cina record max da collasso prezzi, +29pc a nov, prezzi -47pc nel 2014 BIT COIN -18pc e min 14mesi PALM OIL alluvioni in MAL spingono quotazioni BANCHE-EU verso costi legali per doll 52bln con Usa EU Airbus vendite 2014 record, prev 2015 ulteriore rialzo. Curr.acc. 3.trim +15bln inv, confermato CH LindtSprungli 2014 vendite record, +5.0pc. Sika +8.3pc vendite, titolo +3.5pc. tassi ipoteche 4.trim record minimo, 10anni 1.2pc. Geberit -30, Tenemos -24pc. Yield 10anni 0.21pc GER prezzi ingrosso dic -1.0 e -2.3anno. ordini macchinari nov -10pc, esteri -11, domestici -9,pc UK cpi dic 0.0 e +0.5anno, core 1.3anno, ppi output -0.3 e -0.8anno, input -2.4 e -10.7anno. prezzi materie prime +0.2 e +1.6anno. prezzi immob 10.0 da 10.4pc. Debenhams -9pc, sainsbury e Tesco quote mercato in calo. BoE previsione ulteriore calo inflazione prox mesi, rialzi tassi saranno graduali FF fallimenti societari +0.9pc nov ITL btp/bund anni 1.80pc. prod.ind. nov +0.3 e -1.8anno, prev dic +0.1pc. telecomit emissione 1bln 8anni, +2.5pc. aste 3 e 15anni yields in calo. RCS -4.0, Saras +6.6, Azimut, Mediaset +3.5 SEK cpi -0.3pc GRECIA cpi dic -0.3 e -2.6anno PORT Portugal telecom timore vendita assets, calo a min 20anni, -12pc. Cpi 0.0 e 0.4anno ESP Bca centrale obiettivo ritiro 239.4bln nel 2015 CECO curr.acc. nov da +5.15bln ROM inflaz da 1.50pc, min 30anni TURK curr.acc. deficit dol 5.64bln, 12mesi -47.1bln da -45.7bln di ott POL curr.acc. nov -268mln da -470mln CAD Goldcorp svalutazione assetz per 2.7bln da miniera Cierro Negro Argentina USA Alcoa utili oltre attese. Ottimismo eco genn 51.5 da 48.4, posti vacanti rialzo a max IHS +6.0pc. Apple asta 10anni per doll 21bln GIAPP yield 5anni 0.0. prestiti bancari nov +2.7pc, max 21anni. Indice economia 45.2 da curr.acc. +443bln da 833bln CINA export +9.9pc, import -2.3pc, bil comm surplus yuan 2.350bln nel pc Scorea 10anni yield 2.42pc record minimo KENYA tassi inv 8,5pc, da calo inflazione VEN rating tagliato CAA3, out look stabile.

5 Calendario mercati: Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì FF cpi dic +0.3 e -0.1anno da +0.3pc, ITL cpi finale dic -0.1inv, EU prod.ind. nov +0.2pc, USA prezzi import dic -3.0pc, vendite dett +0.1, ex auto +0.1, inventari industriali nov +0.2pc, FED Beige Book. JPN ordini macchinari nov +4.6pc, ESP cpi finale dic -0.6 e -1.1pc anno inv, EU bil comm nov, USA Empire Man Index genn +6, ppi dic -0.4, ex cibo energia +0.1, disocc sett, Phil Fed genn 18.0 da JPN indice settore terziario nov +0.2pc, GER cpi dic +0.1 e 0.1anno, EU inflazione dic -0.2 e -0.2anno, core +0.8anno inv. USA cpi dic -0.4 e +0.7anno da 1.3pc, ex cibo energia +0.1 e 1.7anno inv, utilizzo impianti dic 80.0 da 80.1, prod.ind.dic 0.1pc, U.Michigan fiducia prel genn 94.0 da 93.6, TIC flusso capitali investimento, FED Kocherlakota commenti eco e pol mon, Bullard presenta eco e politica monetaria. USA FED Lockhart commenti finanziario. JPN prod.ind.nov. GER ppi dic, ITL bil comm nov EU, totale, GER ZEW sentimento eco genn, situaz attuale, USA NAHB indice mercato immob genn. JPN indice attività tutte industrie nov, leading index nov, UK guadagni medi nov, disocc nov, USA permessi costruz dic, nuove costruz. ITL ordini industriali nov, vendite, vendite dettaglio nov, EU fid. consumatori prel genn, USA disocc sett, prezzi immob nov. FF fid. industriali genn, PMI man genn, GER PMI manifatt genn, servizi, EU PMI composito prel genn, manifatt, serv, UK vendite dett dic, BEL fid. industriali genn, USA leading indicatori dic, vendita case esistenti dic.

6 PETROLIO brent doll/barile Oversold molto elevato, aspettative globali negative ma fattori già tutti nelle quotazioni. Potenziale recupero tecnico anche importante, effetti per NOK, CAD in particolare, come per AUD, NZD ORO doll/oncia 1241

7 Potenziale correttivo presente per 1218, e forse 1208, livelli di nuovi acquisti AUD NZD una faccia eloquente.?!?! Divergenza tornata marcatamente ai livelli 2004/2006. Indicatori oversold. Potenziale per il medio lungo verso e 1.16 Disclaimer Questo commento economico, redatto dal Dottor Bruno Chastonay, ha come solo obiettivo l'informazione e non è da intendersi come sollecitazione e/o un'offerta a comprare e/o vendere titoli e/o strumenti finanziari correlati. L'analisi è basata su informazioni selezionate, analizzate ma non è garanzia di accuratezza e/o di utili. L'operatività in strumenti derivati potrebbe cagionare ingenti perdite. Questo materiale è di proprietà intellettuale dello scrivente. Non può essere utilizzato né riprodotto, nemmeno parzialmente, senza il consenso e l'autorizzazione dello stesso.

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 02 settembre 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 02 settembre 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 02 settembre 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA PMI manifatt in calo, yields in calo, più liquidità AUD tassi inv, PMI in rialzo. Nuove costruz rialzo, curr.acc.in

Dettagli

GHOPDU]RDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOPDU]RDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOPDU]RDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ PORT asta domanda buona, yields al rialzo ulteriore, CDS a 500bps FF deficit budget ampio rialzo ROM prod.ind. ampio rialzo URSS nuove

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 18 dicembre 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 18 dicembre 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 18 dicembre 2014 a cura di Bruno Chastonay GRECIA elezioni nuovo Presidente URSS rublo recupera, vendite dettaglio rialzo oltre attese. Vendita valute estere

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 31 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 31 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 31 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay AUD prezzi import sotto attese, export calo marcato. Permessi costruz calo marcato GIAPP prod ind migliora SING disocc

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 marzo 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 marzo 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 marzo 2014 a cura di Bruno Chastonay FF fiducia consumatori in recupero oltre attese UK vendite dettaglio robuste, oltre previsto NKR tassi invariati da

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 febbraio 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 febbraio 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 febbraio 2014 a cura di Bruno Chastonay UKR chiede aiuti finanziari, IMF pronta. Crollo ulteriore Hryvnia, e nuovo record minimo RUBLO CH crescita sotto

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 10 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 10 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 10 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay GER industria rallenta, ma ordini elevate. Bil comm surplus oltre attese, export/import in calo UK deficit comm rialzo,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 22 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 22 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 22 luglio 2015 a cura di Bruno Chastonay AUD RBA interventi verbali, politica monetaria accomodante invariata GIAPP Tankan fid imprese inv, leading indicatori

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI dell'08 ottobre 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI dell'08 ottobre 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI dell'08 ottobre 2014 a cura di Bruno Chastonay GIAPP BoJ status quo, previsione ripresa economia moderata. Indicatori leader calo marcato nel previsto GER, CECO,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA PMI manifatturiero rialzo supera attese. Misure a sostegno immob. Casinos crisi peggiora NOK fid. consumatori

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 19 maggio 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 19 maggio 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 19 maggio 2014 a cura di Bruno Chastonay CINA timori finanziari crescono, crediti dubbi rialzo marcato. Invest esteri in rialzo AUD yield min 11mesi INDIA rupia,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay CH indicatori consumo leggero rialzo, auto in calo GER fid.cons.ulteriore rialzo, approvato budget NKR disocc calo

Dettagli

GHOIHEEUDLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOIHEEUDLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOIHEEUDLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ ITL PMI manifatt in rialzo oltre attese, leggero calo disocc, giovanile record max. fabbisogno in rialzo CH vendite dett negative,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2015 a cura di Bruno Chastonay CINA PMI manifatt in rialzo da misure stimolo, resta in contrazione SCOREA gdp min 2anni SING cpi in calo ulterior

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 28 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay SCOREA timori eco al rialzo VEN crollo bolivares AUD costruz in calo marcato CINA utili societari tornano al rialzo

Dettagli

GHOOXJOLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOOXJOLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOOXJOLRDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ JPN Tankan conferma ripresa, meglio del previsto. Nikkei min 7mesi CINA PMi in calo oltre attese GER leggera ripresa vendite dettaglio,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2013 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2013 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2013 a cura di Bruno Chastonay UK ieri festivo SEK ppi in rialzo oltre attese. Governo mira a misure per stabilità finanziaria UNGH atteso taglio

Dettagli

GHOVHWWHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOVHWWHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOVHWWHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ JPN BoJ conferma interventi forex contro forza eccessiva YEN, primo dal 1.trim 2004, senza coordinazione internazionale, e ulteriori

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 01 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 01 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 01 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay GIAPP pol mon inv super ampia, target inflazione e crescita tagliati. Prod.ind.in calo, nuove costruz rialzo oltre

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 4 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 4 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 4 febbraio 2015 a cura di Bruno Chastonay CH export robuste, record max. import fiacche. Surplus commerciale in rialzo, con calo gennaio, rallentamento expot

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 03 giugno 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 03 giugno 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 03 giugno 2015 a cura di Bruno Chastonay INDIA tassi tagliati ancora AUD tassi inv, ulterior tagli possibili BRAS emiss doll a sorpresa, inflazion in calo,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 novembre 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 novembre 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 novembre 2014 a cura di Bruno Chastonay GIAPP intervento verbale, parlamento dissolto CINA iniezione liquidità, poi taglio tassi EU ECB Draghi alimenta attese

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2010 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2010 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 26 gennaio 2010 a cura di Bruno Chastonay GER sentimento consumatori leggero ulteriore calo JPN BoJ nessuna exit strategy, tassi inv UNGH tassi -25bps, a record

Dettagli

GHOQRYHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\

GHOQRYHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ &200(172*,251$/,(52'(,0(5&$7,2',(51, GHOQRYHPEUHDFXUDGL%UXQR&KDVWRQD\ CH sentimento consumatori in calo ben oltre attese CINA vendite auto molto elevate, seguono MEX e URSS CINA surplus comm ampio rialzo,

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 25 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 25 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 25 giugno 2013 a cura di Bruno Chastonay GER IFO leggero rialzo nel previsto. Condizioni attuali leggero calo. Aspettative export positive ITL fid. consumatori

Dettagli

IL MEDIO TERMINE del mese di gennaio 2010 Commento tecnico di Bruno Chastonay

IL MEDIO TERMINE del mese di gennaio 2010 Commento tecnico di Bruno Chastonay IL MEDIO TERMINE del mese di gennaio 2010 Commento tecnico di Bruno Chastonay Sentimento mercati finanziari ai massimi, forza di ORO e commodity industriali. Un DOLLARO in recupero, su ripresa ulteriore

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 24 agosto 2015 a cura di Bruno Chastonay GRECIA elezioni anticipate come da attese, yields ampio rialzo TURK elezioni anticipate confermate CINA PMI manifatt

Dettagli

26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T

26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T 26/6 I T STATI UNITI REALE Pil 1,8% t/t 0,4% t/t 1,6% a/a 1,7% a/a Consumi privati 2,6% t/t 1,8% t/t 1,9% a/a 1,8% a/a 3% t/t 14% t/t 5,5% a/a 7,2% a/a 0,4% t/t 13,2% t/t non residenziali 3,7% a/a 5,5% a/a 14%

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2014 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2014 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 27 agosto 2014 a cura di Bruno Chastonay PORT deficit pubblico in rialzo nonostante aumento pressione fiscal FF nuove costruz in calo ulteriore. Nuove società

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Si attenuano le tensioni sul fronte valutario La tensione sul fronte valutario tra USA e Cina ha raggiunto un nuovo massimo questa settimana dal momento che le riserve estere della Cina hanno toccato l

Dettagli

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59

Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Morning Call 4 NOVEMBRE 2014 Sotto i riflettori Eur/Jpy: andamento I temi del giorno Macro: Ism manifatturiero in rialzo ad ottobre sopra le attese a 59 Tassi: Treasury a 10 anni in lieve rialzo al 2,35%;

Dettagli

NOVEMBRE 2015. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO CONGIUNTURA FLASH. Anno 2015. N. Doc A-9 Pagine 5

NOVEMBRE 2015. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO CONGIUNTURA FLASH. Anno 2015. N. Doc A-9 Pagine 5 5 NOVEMBRE 2015 Fonte Elaborazioni ANES MONITOR su ANALISI MENSILE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA 2 5 Lo scenario economico globale non è più contrassegnato solo da fattori favorevoli. La frenata degli

Dettagli

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre

Morning Call 30 OTTOBRE 2015. I temi della settimana. Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. possibile il rialzo a dicembre Morning Call 30 OTTOBRE 2015 I temi della settimana Ancora in primo piano le Banche centrali: dopo la Bce e la Cina. la Fed, possibile il rialzo a dicembre Pil Usa del terzo trimestre in calo all 1,5%

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Rialzo dei mercato azionari durante questa settimana grazie ai dati migliori delle attese provenienti dalla Cina che hanno ridato

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Dopo il forte rally di giovedì nei mercati azionari statunitensi, le azioni si sono consolidate e sono avanzate leggermente. Un risultato sulle Vendite al dettaglio negli USA peggiore delle attese è stato

Dettagli

La PBoC smuove il forex 17 agosto 2015

La PBoC smuove il forex 17 agosto 2015 La PBoC smuove il forex 17 agosto 2015 La scorsa settimana è stata caratterizzata dalla decisione a sorpresa della Banca centrale cinese (PBoC) di deprezzare lo yuan che ha registrato la svalutazione più

Dettagli

Europa: oggi le prime stime sui Pmi di Francia, Germania ed Area euro. Stati Uniti: oggi nessun dato di rilievo.

Europa: oggi le prime stime sui Pmi di Francia, Germania ed Area euro. Stati Uniti: oggi nessun dato di rilievo. Morning Call 21 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Indice di volatilità sul Dax: andamento I temi del giorno Mercati nervosi: nuove elezioni in Grecia, economia cinese in rallentamento, valute dei Paesi emergenti

Dettagli

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 1 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: inflazione in ripresa in Italia, +0,2% a/a l indice nazionale e +0,5% a/a quello

Dettagli

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 04 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay

COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 04 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay COMMENTO GIORNALIERO DEI MERCATI ODIERNI del 04 maggio 2015 a cura di Bruno Chastonay SCOREA cpi rialzo nel previsto, inv. Crollo export, import per 4.mese consecutivo CINA PMI manifatt stabile AUSTR prezzi

Dettagli

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 17 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 17 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Grecia, oggi il via libera dei Paesi Ue al prestito ponte da 7mld; nuovi fondi Ela per la banche greche

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 8 agosto 15 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

View. Mercati Obbligazionari

View. Mercati Obbligazionari 4 settembre 2015 View Fideuram Investimenti Autori: Enrico Boaretto Flavio Rovida Patrizia Bussoli Ilaria Spinelli Francesca Pini Cristian Gambino Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari

Dettagli

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari 10 febbraio 2015 View Fideuram Investimenti Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari 3 Mercati Obbligazionari 4 Scenario macroeconomico Il programma di Quantitative Easing finalmente

Dettagli

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua

Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Morning Call 11 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Eur/Usd: andamento a 5 giorni I temi del giorno Macro: in Italia la produzione industriale a settembre in crescita dell 1,7% su base annua Tassi: le aspettative

Dettagli

Morning Call 10 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo

Morning Call 10 DICEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo Morning Call 10 DICEMBRE 2015 Sotto i riflettori Cambio Usd/Yuan: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Mercati ancora cauti, il petrolio resta sui minimi, Wall Street in calo Banche centrali:

Dettagli

Morning Call 12 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi l inflazione in Germania e Francia e la. nell Area euro

Morning Call 12 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi l inflazione in Germania e Francia e la. nell Area euro Morning Call 12 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento Btp a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: oggi l inflazione in Germania e Francia e la produzione industriale nell Area euro Tassi: per

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

Usa e Area euro, Pil a/a: andamento dal 2006

Usa e Area euro, Pil a/a: andamento dal 2006 Morning Call 18 DICEMBRE 2015 Si chiude il 2015, un altro anno complesso tra timori di rallentamento dei Paesi emergenti e crollo delle materie prime, divergenza delle politiche monetarie tra la Fed e

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014

pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 pag. 1 Antonio Cesarano Responsabile Ufficio Market Strategy Milano 23 ottobre 2014 Quadro macro globale 60 ISM manif atturiero Usa PMI manif atturiero Germania PMI manif atturiero Cina 55 50 45 Fonte:

Dettagli

Calendario dati economici agosto 3, 2014 - agosto 9, 2014

Calendario dati economici agosto 3, 2014 - agosto 9, 2014 Calendario dati economici agosto 3, 2014 - agosto 9, 2014 www.fxcm.it info@fxcm.it AUD 2.50% NZD 3.50% EUR 0.05% CAD 1.00% GBP 0.50% USD 0.25% CHF 0.00% JPY 0.10% Data Valuta Evento GMT EDT Attesa Precedente

Dettagli

Previsioni di Mercato Raiffeisen

Previsioni di Mercato Raiffeisen Previsioni di Mercato Raiffeisen di Raiffeisen Capital Management per Cassa Raiffeisen di Brunico Giugno 2015 Il ritorno della volatilità Nelle ultime settimane, agli investitori è stato ricordato che

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

Petrolio al massimo del 2015 20 aprile 2015

Petrolio al massimo del 2015 20 aprile 2015 P al massimo del 2015 20 aprile 2015 La scorsa settimana l indice generale GSCI ER (4,2) è salito fortemente, tornando al massimo da quasi 2 mesi, grazie al forte recupero delle quotazioni petrolifere.

Dettagli

Osservatori metà giugno 2013

Osservatori metà giugno 2013 Osservatori metà giugno 2013 Mercati azionari I mercati azionari hanno iniziato a correggere dal 22 maggio e prodotto nel mese rendimenti divergenti: il mercato americano poco mosso, quello europeo negativo,

Dettagli

Europa: oggi i prezzi al consumo nel Regno Unito. Stati Uniti: oggi le nuove costruzioni abitative ed i permessi edilizi.

Europa: oggi i prezzi al consumo nel Regno Unito. Stati Uniti: oggi le nuove costruzioni abitative ed i permessi edilizi. Morning Call 18 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Questa mattina scende di oltre il 6,0% la Borsa di Shanghai su timori di ulteriori svalutazioni

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net 10 otto, 2010 Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Il mercato azionario ha avuto un impennata a metà settimana per poi consolidarsi durante gli ultimi giorni dal momento

Dettagli

Asset Allocation Mensile

Asset Allocation Mensile Asset Allocation Mensile Febbraio 2015 CLIMA DI MERCATO IN SINTESI QE della BCE al momento giusto, economia in miglioramento La crescita USA non è così debole da ritardare il rialzo dei tassi della Fed

Dettagli

Market movers Europa: oggi la produzione industriale della Francia, Itala e Regno Unito. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso.

Market movers Europa: oggi la produzione industriale della Francia, Itala e Regno Unito. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso. Morning Call 10 FEBBRAIO 2015 Sotto i riflettori Grecia, rendimento del benchmark a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: in rialzo il saldo della bilancia commerciale tedesca a 19,1 mld di euro;

Dettagli

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Febbraio 2014

Mathema Advisors: Market Report. Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Febbraio 2014 Mathema Advisors: Market Report Quadro Macro e Valutazione dei Rischi - Febbraio 2014 CONTENUTI Pag.3 - Analisi Macro: Quadro Globale Pag.6 - Analisi Macro: Cina & India Pag.8 - Analisi del Rischio Pag.11

Dettagli

Analisi dei Mercati. Reazione esagerata dei mercati

Analisi dei Mercati. Reazione esagerata dei mercati Analisi mensile dei principali eventi e previsioni sui mercati globali 22 ottobre 2014 Analisi dei Mercati Crediamo che i mercati stiano reagendo in modo esagerato considerato lo stato di salute dei fondamentali.

Dettagli

TASSI DI CAMBIO AVVENIMENTI DI QUESTA SETTIMANA. Analisi Settimanale dei Mercati

TASSI DI CAMBIO AVVENIMENTI DI QUESTA SETTIMANA. Analisi Settimanale dei Mercati Il vulcano ha eruttato durante la settimana poiché i problemi di solvibilità del debito nella periferia dell Europa hanno creato il panico in tutto il mondo ed i mercati finanziari hanno avuto comportamenti

Dettagli

Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato

Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato Morning Call 28 SETTEMBRE 2015 Sotto i riflettori Spread Btp/Bonos a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: Pil Usa rivisto al rialzo, nel secondo trimestre al 3,9% annualizzato Tassi: rendimenti

Dettagli

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi No. No. 6 7 - - Dicembre Febbraio 2013 2014 No. 7 - Febbraio 2014 N. 67 Dicembre Febbraio 2014 2013 2 Il presente documento sintetizza la visione

Dettagli

Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Gennaio marzo 2015

Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Gennaio marzo 2015 Outlook trimestrale del Centro Studi AIB su euro/dollaro, Brent e metalli industriali Gennaio marzo 2015 Euro/dollaro Le dinamiche divergenti delle politiche monetarie di FED e BCE hanno portato nei primi

Dettagli

CONGIUNTURA FLASH. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO. Anno 2012. N. Doc A 8 Pagine 5

CONGIUNTURA FLASH. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO. Anno 2012. N. Doc A 8 Pagine 5 5 Fonte Elaborazioni ANES MONITOR su ANALISI MENSILE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA 2 5 Nello scenario globale si accentua la divaricazione tra le grandi aree. Gli USA conservano un moderato incremento

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese

NOTA CONGIUNTURALE. Aprile 2015. 3. Mercati finanziari. - Sommario. - Analisi del mese NOTA CONGIUNTURALE Aprile 2015 3. Mercati finanziari - Sommario - Analisi del mese 1 3.Mercati finanziari Sommario FED. Abbandonato l impegno ad essere pazienti, nell attendere i tempi e le condizioni

Dettagli

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Strategia d investimento obbligazionaria. Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Strategia d investimento obbligazionaria Bollettino mensile no. 8 agosto 2015 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi Disclaimer: tutte le informazioni e le opinioni contenute in questo documento rivestono

Dettagli

Morning Call 31 LUGLIO 2015. I temi della settimana. Ad inizio settimana ancora la Borsa di Shanghai

Morning Call 31 LUGLIO 2015. I temi della settimana. Ad inizio settimana ancora la Borsa di Shanghai Morning Call 31 LUGLIO 2015 I temi della settimana Ad inizio settimana ancora la Borsa di Shanghai Fmi: senza ristruttura zione del debito greco non partecipa al terzo programma di aiuti Fed: qualche ulteriore

Dettagli

Politiche monetarie e nuove opportunità: le mosse dei gestori alternativi

Politiche monetarie e nuove opportunità: le mosse dei gestori alternativi Politiche monetarie e nuove opportunità: le mosse dei gestori alternativi No. 8 - Luglio 2014 N. 86 Luglio Dicembre 2014 2013 2 Come negli scorsi anni, anche nel 2014 le politiche monetarie delle principali

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 6 maggio 2013 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2013-2014 Nel 2013 si prevede una riduzione del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari all 1,4% in termini reali, mentre per il 2014, il recupero

Dettagli

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 lo scenario Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 internazionale lorena vincenzi riservatezza Questo documento è la base per una presentazione orale, senza la quale ha quindi limitata significatività e può

Dettagli

Previsioni di Mercato Raiffeisen

Previsioni di Mercato Raiffeisen Previsioni di Mercato Raiffeisen di Raiffeisen Capital Management per Cassa Raiffeisen di Brunico Gennaio/Febbraio 2015 Si preferiscono gli USA L inizio dell anno è cautamente positivo se parliamo dei

Dettagli

Market movers Europa: oggi la produzione industriale in Germania e la riunione della Banca d Inghilterra. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso.

Market movers Europa: oggi la produzione industriale in Germania e la riunione della Banca d Inghilterra. Stati Uniti: oggi le vendite all ingrosso. Morning Call 9 APRILE 2015 Sotto i riflettori Tasso implicito del future Euribor 3 mesi dic 2019: andamento I temi del giorno Macro Area euro: vendite al dettaglio in rialzo del 3,0% su base annua; deludono

Dettagli

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia

Morning Call 21 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Morning Call 21 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Indie FtseMib: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Grecia, ha effettuato il rimborso per 6,8mld a Fmi, Bce e Banca di Grecia Prosegue la tendenza

Dettagli

ANALISI TECNICA GIORNALIERA

ANALISI TECNICA GIORNALIERA RESEARCH TEAM ANALISI TECNICA GIORNALIERA TERMINI & CONDIZIONI Termini e Condizioni del servizio in fondo al report DIREZIONE TIMEFRAME STRATEGIA / POSIZIONE LIVELLI ENTRATA EUR / USD S-TERM GBP / USD

Dettagli

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro

Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed Area euro Morning Call 13 NOVEMBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del benchmark tedesco a 2 anni: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro: oggi i dati del Pil in Francia, Germania, Italia ed

Dettagli

Europa: oggi la fiducia dei consumatori e delle imprese in Italia. Stati Uniti: oggi la decisione sui tassi della Fed.

Europa: oggi la fiducia dei consumatori e delle imprese in Italia. Stati Uniti: oggi la decisione sui tassi della Fed. Morning Call 28 OTTOBRE 2015 Sotto i riflettori Rendimento del Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: cala la fiducia dei consumatori negli Usa, Pil del Regno Unito del terzo trimestre sotto

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Analisi iornaliera dei Mercati 4 otto, 2010 isita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Si sono consolidati i mercati azionari del corso di questa settimana, dal momento che gli

Dettagli

Previsioni di Mercato Raiffeisen

Previsioni di Mercato Raiffeisen Previsioni di Mercato Raiffeisen di Raiffeisen Capital Management per Cassa Raiffeisen di Brunico Marzo 2015 Rischio? Quale rischio? Le prime settimane dell anno nuovo sono state caratterizzate dai temi

Dettagli

Analisi Settimanale. 20-26 Ottobre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11

Analisi Settimanale. 20-26 Ottobre 2014 DISCLAIMER & DISCLOSURES. CH-1196 Gland forex.analysis@swissquote.ch. Swissquote Bank SA Tel +41 22 999 94 11 Analisi Settimanale DISCLAIMER & DISCLOSURES - Sommario p3 p4 p5 p6 p7 p8 p9 Economia Mercato FX Economia Mercato FX Mercato FX Mercato FX Termini Legali Panico eccessivo - Peter Rosenstreich Il Loonie

Dettagli

1 MESE IN 10 IMMAGINI

1 MESE IN 10 IMMAGINI 1 MESE IN 1 IMMAGINI Settembre 15 Con 1 mese in 1 immagini SYZ Wealth Management presenta una panoramica mensile dell attività economica mondiale. Visto che un immagine può valere più di mille parole,

Dettagli

Scenario economico e politiche

Scenario economico e politiche Scenario economico e politiche Fedele De Novellis Bergamo, 14 giugno 2013 www.refricerche.it Schema generale Rallentamento economia globale nel 2012 (crisi della periferia europea) Reazione politiche monetarie

Dettagli

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net

Per maggiori notizie e analisi più approfondite, vai su www.etoro.net Analisi Settimanale dei Mercati Visita il nuovo network di social trading di etoro: openbook.etoro.com Hanno ritracciano questa settimana i mercati azionari dal momento che gli investitori si sono allontanati

Dettagli

Sistema Moda Italia Come valorizzare il Tessile Moda Italiano Il Sistema Moda nell attuale contesto macroeconomico

Sistema Moda Italia Come valorizzare il Tessile Moda Italiano Il Sistema Moda nell attuale contesto macroeconomico Sistema Moda Italia Come valorizzare il Tessile Moda Italiano Il Sistema Moda nell attuale contesto macroeconomico Gregorio De Felice Servizio Studi e Ricerche Milano, 4 aprile 2013 Agenda 1 Alla ricerca

Dettagli

Morning Call 31 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania

Morning Call 31 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania Morning Call 31 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Rendimento Treasury 2 anni: andamento I temi del giorno Macro Area euro: ad agosto prezzi al consumo stabili al +0,1% a/a in Germania Fed: il vicepresidente

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 2 febbraio 2013 A cura dell Ufficio Ricerca e

Dettagli

Morning Call 20 OTTOBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati degli ordinativi e del fatturato in Italia

Morning Call 20 OTTOBRE 2014 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: oggi i dati degli ordinativi e del fatturato in Italia Morning Call 20 OTTOBRE 2014 Sotto i riflettori Spread Btp/Bund a 10 anni: andamento I temi del giorno Macro: oggi i dati degli ordinativi e del fatturato in Italia Tassi: spread in calo dai massimi, Btp/Bund

Dettagli

Random Note 1/2015. Qui di seguito le nostre principali assunzioni relativamente agli scenari macroeconomici:

Random Note 1/2015. Qui di seguito le nostre principali assunzioni relativamente agli scenari macroeconomici: Random Note 1/2015 OUTLOOK 2015 : VERSO LA NORMALIZZAZIONE? La domanda a cui, con la nostra analisi di inizio anno, cerchiamo di dare una risposta è se nel 2015 assisteremo ad un ritorno alla normalizzazione

Dettagli

Aggiornamento sui mercati obbligazionari

Aggiornamento sui mercati obbligazionari Aggiornamento sui mercati obbligazionari A cura di: Pietro Calati 20 Marzo 2015 Il quadro d insieme rimane ancora costruttivo Nello scorso aggiornamento di metà novembre dell anno passato i segnali per

Dettagli

Morning Call 6 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005

Morning Call 6 AGOSTO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005 Morning Call 6 AGOSTO 2015 Sotto i riflettori Ism non manifatturiero: andamento I temi del giorno Macro: negli Usa l Ism dei servizi sopra i 60 punti ai massimi dal 2005 Rendimenti in rialzo, Bund a 10

Dettagli

Ancora vendite sulle materie prime

Ancora vendite sulle materie prime Ancora vendite sulle materie prime L indice generale GSCI ER (-2,1) ha chiuso in calo per la quinta settimana consecutiva aggiornando i minimi dal 1999 con ribassi generalizzati ad eccezione dei preziosi.

Dettagli

Morning Call 31 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la fiducia delle imprese sale al valore più alto del giugno 2011

Morning Call 31 MARZO 2015 DAILY. Sotto i riflettori. Macro: in Italia la fiducia delle imprese sale al valore più alto del giugno 2011 Morning Call 31 MARZO 2015 Sotto i riflettori Fiducia delle imprese in Italia: andamento I temi del giorno Macro: in Italia la fiducia delle imprese sale al valore più alto del giugno 2011 Tassi: nuovi

Dettagli

DAILY 27.02.2015. venerdì 27 febbraio 2015-1 -

DAILY 27.02.2015. venerdì 27 febbraio 2015-1 - DAILY 27.02.2015 venerdì 27 febbraio 2015-1 - Oro, strumento di copertura Ieri abbiamo visto ancora un super Dollaro nonostante i dati sull inflazione particolarmente tranquilli e richieste di sussidio

Dettagli

Strategia d investimento

Strategia d investimento Strategia d investimento Indicatori dell Asset Allocation Strategia d investimento (asset classes, valute, duration obbligazionarie) Bollettino mensile no. 3 Marzo 2014 A cura dell Ufficio Ricerca e Analisi

Dettagli

La Fed ha annunciato il QE2 ma funzionerà?

La Fed ha annunciato il QE2 ma funzionerà? 8 novembre, 2010 La Fed ha annunciato il QE2 ma funzionerà? sostengono che il QE è solo una tempesta in una tazza di tè, ossia niente di cui preoccuparsi. Mercoledì scorso la Fed ha finalmente annunciato

Dettagli

Il Bollettino economico-finanziario

Il Bollettino economico-finanziario Il Bollettino economico-finanziario Settimana 02-06 2013 Numero 33 Il punto in breve La performance del mercato azionario inizia ad intimorire anche i più ottimisti. A Wall Street i listini continuano

Dettagli

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari

View. Scenario macroeconomico. Mercati Obbligazionari 13 Gennaio 2014 View Fideuram Investimenti Autori: Enrico Boaretto Flavio Rovida Patrizia Bussoli Ilaria Spinelli Francesca Pini Cristian Gambino Indice Sintesi scenario 1 Macroeconomia 2 Mercati Azionari

Dettagli

MAGGIO 2015. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO CONGIUNTURA FLASH. Anno 2015. N. Doc A-6 Pagine 5

MAGGIO 2015. Area MACRODATI ECONOMICI TITOLO CONGIUNTURA FLASH. Anno 2015. N. Doc A-6 Pagine 5 5 MAGGIO 2015 Fonte Elaborazioni ANES MONITOR su ANALISI MENSILE DEL CENTRO STUDI CONFINDUSTRIA 2 5 L economia italiana va meglio dell atteso. È indispensabile cogliere l opportunità di innalzare il potenziale

Dettagli

Morning Call 3 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori

Morning Call 3 LUGLIO 2015 DAILY. Sotto i riflettori Morning Call 3 LUGLIO 2015 Sotto i riflettori Usa, tasso di disoccupazione: andamento I temi del giorno L analisi dei mercati Macro Usa: rallenta la crescita dei nuovi occupati, +223mila a giugno; il tasso

Dettagli