Rassegna Stampa del 02/07/ :59

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa del 02/07/2007 10:59"

Transcript

1 AESVI Rassegna Stampa del 02/07/ :59 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto per fini che esulano da un utilizzo di Rassegna Stampa è compiuta sotto la responsabilità di chi la esegue; MIMESI s.r.l. declina ogni responsabilità derivante da un uso improprio dello strumento o comunque non conforme a quanto specificato nei contratti di adesione al servizio.

2 INDICE VIDEOGIOCHI 01/07/2007 Libero Nicole Kidman pro videogame e anti vecchiaia 02/07/2007 La Gazzetta dello Sport Per giocare con noi basta il cellulare 02/07/2007 La Gazzetta dello Sport Oggi il 12 dvd sulla F.1 videogame 02/07/2007 Affari Finanza Nvidia, raffica di promozioni dagli esperti 30/06/2007 Borsa & Finanza I PIGLIATUTTO IN BORSA 30/06/2007 Diario Videogiochi 02/07/2007 Marketpress MILANO:ACCORDO PER COMBATTERE LA PIRATERIA 02/07/2007 Spot and Web Videogiochi, la "carica"degli over 30 30/06/2007 Sport Week CAZZEXTRA Un calcio al cellulare? Per gioco 30/06/2007 Sport Week «BATTUTO DAL FIGLIO DI 6 ANNI» 30/06/2007 Vero Diritto e ROVESCIO 29/06/2007 Spot and Web World Cyber Games con Samsung 29/06/2007 Spot and Web La Gazzetta dello Sport porta i videogiochi per telefonini in edicola 29/06/2007 Business People Quando pacman mangia charlie chaplin

3 VIDEOGIOCHI 14 articoli

4 01/07/2007 Libero Pag. 22 SPOT NINTENDO Nicole Kidman pro videogame e anti vecchiaia Pensate che i videogiochi siano solo violenza e disturbino la vostra psiche? Sbagliato! Il titolo "Brain Training del Dr. Kawashima: quanti anni ha il tuo cervello" per Nintendo DS, che ha venduto 8 milioni di copie nel mondo, è invece una prevenzione all'invecchiamento cerebrale precoce. Secondo il Prof. Dr. Damiano Galimberti, Presidente dell'associazione Medici Italiani Anti-Aging, l'invecchiamento della mente è legato a quello fisico. Con l'età tende a diminuire la cosiddetta "memoria recente" mentre rimane intatta la "memoria procedurale", cioè la capacità di rammentare abitudini ed abilità acquisite. Chi vuole una mente sana e lucida deve tenere in esercizio il cervello con tutto ciò che costringe al ragionamento. E proprio per tenerci allenati è stato lanciato l'altro giorno More Brain Training (già uscito in Giappone con oltre 4,5 milioni di copie vendute). Il gioco assegna un'età cerebrale attraverso una serie di test come esercizi di conti e resti, parole scomposte, prove di memoria ed il sudoku, che stimolano il nostro cervello e lo mantengono in forma. Se poi consideriamo che di 68 milioni di giocatori attivi in Europa, il 30 % ha un'età compresa tra i 30 e i 70 anni, è una chiave vincente che unisce al divertimento sana attività. Le donne, attente alla forma, non solo estetica, sono il 50 % dei giocatori di Brain Training; e una donna, l'attrice Nicole Kidman, è la nuova testimonial per L'Europa del videogioco. Lo spot, in onda in questi giorni, è stato girato in Australia, nella casa della Kidman che si è dovuta confrontare con la sua età cerebrale. E chissà come l'ha presa scoprendo di avere 52 anni, ben 12 in più della sua età cronologica. M.REMI VIDEOGIOCHI 4

5 02/07/2007 La Gazzetta dello Sport Pag. 25 ED. NAZIONALE Per giocare con noi basta il cellulare Domani in edicola con la Gazzetta The Sims 2, primo titolo di una serie di videogiochi per telefonini DIEGO ANTONELLI A miamo curare e viziare i nostri lettori. Amiamo dare quello che piace loro: notizie, informazioni, analisi, approfondimenti. Ma non solo. Abbiamo scoperto che i nostri lettori non sono solo «lettori». Hanno una vita, delle passioni, hobby. Abbiamo scoperto che potevamo accontentarli in tanti modi, e ci abbiamo preso gusto. Quella che parte oggi è un'iniziativa, di quelle che si definiscono «collaterali», perché affiancano e accompagnano il nostro lavoro e la vostra vita quotidiana. Un'iniziativa completamente nuova: videogiochi ve ne abbiamo già proposti in passato, ma è la prima volta che vi invitiamo a giocare utilizzando il vostro cellulare. Provare è semplice: domani (e sarà così per tutti i martedì e i venerdì di luglio e agosto) con la Gazzetta potrete comprare a 3,99 euro aggiuntivi una busta contenente un codice segreto da inviare, con il vostro cellulare, via sms al numero Immediatamente riceverete in risposta due sms; nel primo ci sarà il link che vi permetterà di scaricare il gioco (domani The Sims 2) e nel secondo una suoneria in omaggio. Già, perché, come si diceva, amiamo viziarvi: nei 3,99 euro sono compresi anche una suoneria e 2 settimane di abbonamento alle notizie via sms di Gazzetta. it. FOTO LAPRESSE VIDEOGIOCHI 5

6 02/07/2007 La Gazzetta dello Sport Pag. 5 ED. NAZIONALE Oggi il 12 dvd sulla F.1 videogame Dvd iniziative Oggi il 12Ës dvd sulla F.1 videogame E' in edicola da oggi, a 9,99 euro più il prezzo del quotidiano, il 12Ës dvd sulla storia della Formula 1 dal titolo «Generazione videogame». Il tema è la Formula 1 dei tempi moderni, con affidabilità molto elevate, elettronica sofisticata, volanti spaziali e pit-stop rapidissimi a caratterizzare tutte le gare del campionato del Mondo. VIDEOGIOCHI 6

7 02/07/2007 Affari Finanza Pag. 38 Nvidia, raffica di promozioni dagli esperti Nel secondo semestre dell anno sia il fatturato che i margini saliranno - La società di chip nota per le schede grafiche dei videogiochi ha incassato una lunga serie di revisioni al rialzo MARIANGELA TESSA Raffica di promozioni sulle azioni Nvidia, che allungano il passo sul parterre del Nasdaq, l indice tecnologico della Borsa americana, fino a toccare i massimi storici. La società di chip, nota per la produzione di schede grafiche delle console dei videogiochi (come per la Playstation 3), ha incassato nei giorni scorsi una serie di revisioni al rialzo da alcune tra le maggiori case di investimento, sulla convinzione che i profitti e le vendite del gruppo saliranno più del previsto grazie dall ingresso in nuove fette di mercato. Ad alimentare questa nuova ondata di ottimismo, l entrata del gruppo californiano di San Jose nel segmento dei processori per i calcoli ad altissima velocità, tramite una nuova famiglia di microchip, Tesla. Un settore, quest ultimo, valutato intorno ai 5 miliardi di dollari, con forti potenziali di crescita nei campi più disparati, dall industria petrolifera al comparto della finanza, dalla meteorologia alle applicazioni più in generale del calcolo matematico. "Si tratta di nuovi prodotti - hanno spiegato dall azienda - che accelerano il funzionamento dei computer, facendo moltiplicare la velocità d esecuzione e di calcolo". Ad esempio, la semplice evoluzione di quelle che possono essere le previsioni meteorologiche è sviluppata, sulla base delle elaborazioni della compagnia, dimezzando i tempi attuali. Oppure si ha un risparmio di oltre il 100 per cento nel caso delle applicazioni sui sondaggi nelle ricerche petrolifere, come è avvenuto nel Golfo del Messico. O, infine, è possibile avere, nel caso della indagini di polizia, una comparazione in tempo reale nel caso di scanner del Dna. La novità, ha sottolinea il numero uno della compagnia, in occasione della presentazione di Tesla, Jen-Hsun Huang, "è soprattutto che la scienza non è più confinata nei laboratori perchè il personal supercomputing è a disposizione del pubblico retail". I prezzi, sulla base di quanto reso noto, variano dai dollari per la singola scheda fino ai 12mila dollari per mettere in piedi un vero e proprio centro calcoli. Come anticipato, l annuncio di Nvidia è stata particolarmente apprezzata dal mercato e dagli analisti. Gli esperti di Lehman Brothers, secondo cui Nvidia riuscirà ad aumentare la sua quota di mercato a discapito della concorrente Advanced Micro Devices, hanno alzato il giudizio di acquisto sulle azioni a overweight da equal weight, con un target price a un anno di 47 dollari. Un aumento del prezzo obiettivo sulle azioni è stato effettuato anche da Deutsche Bank, ancora più ottimista circa le potenzialità di rialzo delle quotazioni del produttore di semiconduttori. Gli analisti della banca tedesca, che continuano a mantenere il giudizio di acquisto buy sui titoli, hanno alzato il prezzo obiettivo a 54 dollari dai 48 precedenti. Una revisione al rialzo sul target price è stato infine messo a punto dagli analisti di American Technology Research, che hanno fissato il nuovo prezzo obiettivo a 40 dollari (sotto le quotazioni dell ultima settimana) dai 30 precedenti con un rating che resta inalterato a neutral. Secondo le stime degli analisti di Fbr, che giudicano le azioni Nvidia con rating outperform, nel secondo semestre dell anno sia il fatturato che i margini della società di chip, beneficeranno inoltre di un miglioramento della quota di mercato nel segmento dei computer portatili. Anche in Borsa gli investitori si sono fatti prendere dall entusiasmo: il titolo che, nelle gli ultimi dodici mesi ha più che raddoppiato il suo valore, ha sfondato la soglia dei 43 dollari. VIDEOGIOCHI 7

8 02/07/2007 Affari Finanza Pag. 38 C è da dire che, nelle ultime settimane, un impulso positivo alle quotazione è arrivato anche dalla presentazione, lo scorso 11 maggio, dei conti dei primi tre mesi del nuovo esercizio fiscale , i cui risultati sono stati superiori alle stime del consensus del mercato. I profitti netti hanno segnato un rialzo del 44 per cento rispetto all analogo periodo del precedente esercizio fiscale a 132,3 milioni di dollari, pari ad un utile per azione di 33 centesimi. Nello stesso periodo, le vendite sono cresciute del 24 per cento, toccando la cifra di 844,3 milioni di dollari contro gli 835,7 milioni attesi dal consensus di mercato. Con una capitalizzazione superiore ai 15 miliardi di dollari, Nvidia è inoltre da tempo al centro di rumor che la indicano come possibile target d acquisizione da parte di Intel, il colosso mondiale dei computer, il cui quartiere generale è distante appena pochi chilometri da quello della compagnia guidata da Huang. VIDEOGIOCHI 8

9 30/06/2007 Borsa & Finanza Pag. 12 COPERTINA I PIGLIATUTTO IN BORSA JACOPO DETTONI e CINZIA MEONI Killer application. Una definizione inglese che, per l'industria, equivale all'eldorado. Un prodotto, un servizio in grado di spingere il fatturato aziendale (e i corsi azionari), facendo felici manager e azionisti. Alle volte, come con gli Sms dei cellulari, nascono casualmente senza una precisa strategia industriale. Oppure, è il caso delle , sono la conseguenza quasi «obbligata» dello sviluppo (leggi Internet) di un'innovazione. Ma spesso (quando vengono «azzeccate») sono il risultato di ricerche e investimenti miliardari. Basta pensare all'ipod, e al recentissimo iphone, della Apple. Oggetti, pensati da Steve Jobbs, che hanno rimesso in marcia la società di Cupertino. E che, come per al StMicroelectronis che dài suoi chip al telefono multimediale, creano un indotto importante. Ma non è solo elettronica: in un settore «maturo» come l'auto, creare il giusto modello è essenziale per catturare il cliente. La tecnologia, certo! Ma anche «riesumare» un'icona del secolo scorso come la 500 può rivelarsi utile. 500 DI QUESTI GIORNI La «cara» Cinquecento arriverà nelle concessionarie il 5 luglio, a 50 anni e un giorno dal lancio della mitica vettura di Dante Giaccosa ed è già un successo. Il prezzo tutt'altro che da utilitaria (12-14 mila euro la base) non ha frenato il folto pubblico modaiolo: 12mila prenotazioni il primo giorno di apertura degli ordini, 25mila alla vigilia del debutto. L'obiettivo di vendite di 55mila auto entro dicembre è già anacronistico. Così come lo sono stati gli obiettivi sugli ultimi lanci del Lingotto. Nei primi tre mesi dell'anno (sulla scia del successo delle Punto) infatti sono state vendute 29mila nuove Bravo (70mila è il target sull'intero 2007), 100mila Panda (su un obiettivo di 250 mila), 20mila Alfa 159 (95mila l'aspettativa per il 2007), tutte auto con margini superiori rispetto ai modelli precedenti. È il nuovo miracolo del ceo Sergio Marchionne: Fiat è tornata a inventare auto che piacciono al mercato. E i dati relativi alle nuove immatricolazioni in Italia di giugno dovrebbero confermare questo trend: è atteso un miglioramento del 4-6% rispetto al Così, con il ritorno dell'auto simbolo della rinascita dell'italia del dopoguerra, Fiat celebra la propria rinascita. Un processo visibile anche dai dati di Borsa: il 20 aprile del 2004 il titolo era sceso a 4,39 euro, ora ne vale più di 22. Dal gennaio 2006 il valore di Borsa è triplicato; nella prima metà del 2007 il titolo ha conquistato la palma per la migliore performance da inizio anno tra le blue chip con un balzo del 54%. Ed è qui che, in un certo senso, iniziano i grattacapi. Vale dire: l'investitore che deve fare? La visione è tendenzialmente positiva (il 45% del consensus di Bloomberg indica buy) ma sono in pochi gli arditi che spingono target a 27 euro. I più (Banca Akros e Dresdner Kleinwort, Mediobanca) fissano un target il 25 euro, che vuol dire comunque un bel 13% in più dagli attuali livelli di Borsa. Non manca poi chi come Morgan Stanley consiglia prudenza (underweight a 19 euro). D'altro canto Fiat tratta, sui dati di consensus, a 16,5 e 12,6 volte gli utili attesi a fine anno e sul 2008, rispetto alle 16,4 e 13,2 volte di Volkswagen, alle 11,3 e 9,2 volte di Renault e alle 16,2 e 11 volte di Psa Peugeot Citroen. «Il consensus, peraltro, pare continuare ad avere dubbi sugli utili 2007 e sul potenziale miglioramento in termini di margine per l'auto e gli altri due pilastri del gruppo, Cnh ed Iveco», evidenzia Goldman Sachs (buy a 24 euro). Alcune indicazioni potrebbero arrivare con la pubblicazione dei dati relativi al secondo trimestre prevista per il 24 luglio. Le attese sono per 13,3 miliardi di ricavi (sui 55,2 previsti per fine anno), un Ebitda di 1,18 miliardi (5,57 miliardi al 31 dicembre 2007), un utile netto a 220 milioni (su 1,6 miliardi per i dodici mesi). Ma alcuni broker, tra cui Goldman Sachs, ritengono il management capace di cogliere l'occasione per rivedere al rialzo le stime ufficiali. «Ci aspettiamo che il lancio dell'auto "icona" riporti l'attenzione degli investitori sulla storia del gruppo prima dei dati relativi al secondo trimestre», scrive Goldman Sachs. E l'arrivo della VIDEOGIOCHI 9

10 30/06/2007 Borsa & Finanza Pag. 12 Cinquecento potrebbe essere solo l'inizio. La strategia delle alleanze nella produzione e nel commmerciale che nell'auto ha fatto miracoli, Marchionne la sta estendendo anche alle altre divisioni del gruppo, tra cui Iveco e Cnh. Alleanze in arrivo quindi. E non solo: in un orizzonte più lontano i broker studiano mosse più azzardate. Si ipotizza la scissione dell'auto che preluderebbe ad un break up del gruppo (valorizzando i singoli asset verrebbe eliminato lo sconto holding) e ci si interroga di quel che farà Marchionne con i 3 miliardi di euro che si troverà in cassa nel Sempre che non ci sia un round di shopping alle porte. I-PHONE IL MITO CONTINUA Ma non è solo Auto, c'è anche il telefono. Quando il 9 gennaio Steve Jobs presentò per la prima volta iphone al Mac World trade show il titolo Apple valeva 88,5 dollari. Quasi il 60 per cento in più dei 50,76 dollari del 14 luglio del 2006 ma assai al di sotto del picco di 127,61 dollari superati il 7 giugno scorso. O dei 120,56 dollari (+45%) della vigilia del lancio «storico». La magia di Jobs, insomma, ha funzionato ancora una volta. «Nel 1984, quando abbiamo presentato il Macintosh - disse il fondatore di Apple in quell'occasione - cambiammo la storia del pc. Nel 2001, quando siamo usciti con il primo ipod, nasceva non solo un modo per ascoltare dei suoni. No, abbiamo reinventato l'industria musicale». Piccola pausa, poi: «Oggi inventiamo di nuovo il telefono». La modestia non è la virtù dei ge-ni. E Steve è un genio, ma non è modesto. Da venerdì 29, alle sei di sera, dopo l'enorme attesa da questo portatile che promette la multimedialità a portata di mano (immagini, audio, dati, il tutto senza tastiera ma touchscreen ), l'ultimo nato di casa Apple si confronta con il mercato. Il risultato delle prime 48 ore (200 mila pezzi) è quasi scontato. Molto più difficile centrare l'obiettivo di fine anno (3 milioni) o quello del 2008 (10 milioni di iphone venduti). Ed è bastato che Jobs e Randall Stephenson, il nuovo ceo di At&T (che ha l'esclusiva dell'iphone) che si gioca quasi tutto in quest'impresa, accennassero al fatto che la connessione ad Internet è per ora meno rapida di quanto i due non vogliano, per provocare un primo scrollone. C'è da chiedersi, insomma, se l'azionista Apple potrà cavalcare l'ultima killer application del nuovo Mondo, oppure se è il caso di incassare la plusvalenza. E cambiar cavallo. iphone, infatti. ha comunque modificato i rapporti di forza. La prima vittima è Motorola che si è dichiarata «molto preoccupata» per l'effetto dell'ultima creatura di Apple sulle sue vendite. Tuttavia, tra un mese o poco più arriva Razr2, il telefono «intelligente» del gruppo. E chissà. Dal canto suo, corre Research in Motion (Blackberry), che saluta iphone con uno straordinario balzo dei profitti del 73%; frena l'altro concorrente, Palm (-43%). E per Apple? La strategia difensiva è di proteggersi contro un tonfo acquistando put a luglio (110 dollari) e vendendo call a 135 dollari (sempre a luglio). È una strategia che offre un paracadute in caso di discesa sotto dollari nelle prossime tre settimane. Naturalmente, una strategia più aggressiva passa dall'acquisto di call sopra i 135 dollari. GIOCARE CON WII IN ITALIA Dalla multimedialità ai videogames il passo e breve. Un'industria, quella dei videogiochi, che verte intorno alle intuizioni dei produttori di console: Nintendo, Sony e Microsoft. Un mercato che, nel 2007, muoverà 37,5 miliardi di dollari, per poi crescere fino ai 48,9 miliardi previsti per il 2011 (fonte: Ars Technica). Numeri che non sono sfuggiti ai mercati. Proprio Nintendo, sulle ali del successo delle ultime console lanciate, Nintendo Ds e Nintendo Wii, è stata capace di guadagnare in Borsa oltre il 340% negli ultimi tre anni. Una performance che ha addirittura permesso al gruppo di ribaltare, sul piano della capitalizzazione, la leadership della Sony. Un successo dall'onda lunga che può essere cavalcata anche in Italia? Difficile anche se l'opportunità c'è: è quella offerta da Digital Bros, distributore leader per il mercato italiano di videogiochi per console. Un'azienda che proprio giovedì 28 giugno, grazie alla presentazione all'idef di Cannes di nuovi interessanti games, in Borsa è balzata di oltre il 18%. «Noi - dice il ceo Raphael Galante - realizziamo giochi destinati sia agli utenti Sony che a quelli Nintendo. Credo quindi che l'impatto sui conti del prevedibile successo di Wii e Playstation3 diverrà tangibile dal prossimo esercizio (che per la società VIDEOGIOCHI 10

11 30/06/2007 Borsa & Finanza Pag. 12 inizia il 1 luglio 2007, ndr )». Nel frattempo, il positivo trend di vendita dei prodotti per Playstation2 e di Nintendo Ds hanno spinto il gruppo a rivedere al rialzo i target per l'anno fiscale che si chiude a fine giugno: il fatturato è ora previsto a 125 milioni di euro (+17,6% su base annua), per un reddito operativo pari a 10,3 milioni (+27,7% su base annua). Obiettivi che amplificano le attese di espansione dell'intero segmento dell'editing e distribuzione di videogiochi, il cui giro d'affari dovrebbe aumentare al tasso annuo del 9,1 per cento fino al 2011 (fonte: Pricewaterhouse Coopers). Il gruppo ha ampliato il proprio raggio d'azione varcando, nelle vesti della controllata 505, i confini. Una scelta che sta già pagando buoni dividendi: stando ai dati del terzo trimestre 2006/20007, il fatturato generato Oltreconfine è aumentato, su base annua, del 77,1% a 10,9 milioni di euro. Peraltro, sempre mediante 505, il gruppo è diventato anche editore dei titoli distribuiti. Un'inversione di tendenza che Intermonte (outperform con target price a 7,4 euro) considera positiva al fine di cogliere le crescenti opportunità del settore. Infine, sta crescendo la sensibilità nei confronti del gaming online. «Ogni produttore - conferma Galante - si sta muovendo per ampliare il potenziale applicativo delle proprie console mediante il web. Un orientamento che non vogliamo ci scopra impreparati. In quest'ottica, abbiamo dato vita, in partnership con Rcs, a RcsDbGames, una jv partecipata al 49% e destinata a sviluppare e gestire il gaming online sui portali dell'editore». VIDEOGIOCHI 11

12 30/06/2007 Diario Pag. 40 Videogiochi dì Jaime D'Alessandro Tomb Raider: Anniversary Crystal Dynamic Per Ps2 e Pc, 50 euro circa. Forza Motorsport 2 Microsoft Per Xbox 360, 50 euro circa. 32nd Amerìca's Cup Nadeo, per Pc, 50 euro circa. Un remake del primo Tomb Raider che era uscito nel La grafica ovviamente è stata aggiornata, le ambientazioni riviste e disegnate da capo, mentre gli strumenti e le mosse a disposizione della protagonista sono state ampliate. Resta l'atmosfera di fondo di quella prima, splendida, avventura di Lara. Bello quindi, anche se la carica innovativa non è certo più quella di un tempo. In questo videogame è di gran lunga meglio cercare di guidare in maniera pulita. Forza 2 infatti è un gioco che mira alla simulazione. Si gareggia sui circuiti urbani e anche extraurbani, compresi alcuni presi dalla Formula 1, potendo scegliere fra 300 vetture di serie e non. Vetture modificabili a piacimento per migliorare prestazioni e aspetto. E si può anche gareggiare o comprare pezzi di ricambio in Rete. Non un capolavoro, ma ben fatto. Con l'ultima versione di Virtual Skipper, la quinta, potete salire su tutte le barche che hanno tentato di vincere l'ultima Coppa America. Perché $2nd America's Cup ne è una riproduzione fedele e davvero ben realizzata. Vi permette di gareggiare (anche online contro altre persone) gestendo una delle 12 barche a disposizione, da Alinghi a Bmw Oracle, passando per +39 e ovviamente Luna Rossa. Se amate la vela questo è il videogame che fa per voi. VIDEOGIOCHI 12

13 02/07/2007 Marketpress Sito Web MILANO:ACCORDO PER COMBATTERE LA PIRATERIA Lo scorso 22 giugno la Polizia Locale di Milano, Settore Presidio del Territorio, ha siglato un protocollo d'intesa con la S. I. A. E. (Società Italiana Autori ed Editori) e le principali associazioni di categoria impegnate nella tutela della proprietà intellettuale nel nostro Paese (Bsa - Business Software Alliance - per il settore del software, Fapav - Federazione Antipirateria Audio Visiva - per il settore audiovisivo e Fpm - Federazione contro la Pirateria Musicale - per quello discografico). L'intesa prevede uno stabile rapporto di collaborazione fra le Forze dell'ordine, la Siae e le Associazioni interessate per contrastare il fenomeno della pirateria multimediale e la produzione e la vendita di prodotti (Cd musicali, Dvd, videogame e programmi informatici etc. ) contraffatti o comunque illecitamente duplicati. "E' importante sensibilizzare i cittadini - ha commentato il vice sindaco De Corato - e non dimenticare che un gesto innocuo, come l'acquisto di un prodotto contraffatto, finisce per finanziare pericolose attività criminali che sfruttano i clandestini come manodopera. La Polizia Municipale è già attiva da tempo nella lotta alla contraffazione con gli agenti del Presidio del Territorio e del Servizio Annonaria e Commerciale. A testimonianza del loro importante contributo, ricordo che circa la metà delle operazioni effettuate contro la pirateria dei prodotti audiovisivi sono svolte proprio dai vigili, ad opera dei quali nel 2006 sono stati compiuti 788 sequestri penali e 22 denunce". Sempre nel 2006 sono stati sequestrati Cd musicali, 570 videogiochi, Dvd e videocassette. La pirateria è un fenomeno che reca ingenti danni al consumatore (mancanza di controlli su qualità e sicurezza dei prodotti acquistati "in nero"), al sistema del commercio legale (concorrenza sleale), all'occupazione (i mancati volumi di business rallentano lo sviluppo dei rispettivi settori e la creazione di nuovi posti di lavoro), all'erario (sottrazione d'imponibile Iva) e, non da ultimo, all'immagine complessiva della città di Milano. "L'accordo di oggi è importantissimo - ha dichiarato Vito Alfano, Direttore dei Servizi di Antipirateria della Siae - perché si rivolge non solo al versante della repressione, ma anche a quello della prevenzione, che è indispensabile per educare i cittadini al rispetto delle regole della convivenza civile fra cui c'è anche la tutela diritto d'autore. Dobbiamo insegnare ai ragazzi, e lo faremo insieme alla Polizia Municipale, che per continuare ad assicurare l'esistenza della musica, del cinema e dell'arte, è necessario rispettare i diritti degli autori e respingere al massimo l'area della pirateria". "Il capoluogo lombardo, da sempre fulcro dell'imprenditoria nazionale - ha commentato Luca Marinelli, Presidente di Bsa Italia - non può accettare la proliferazione di forme di commercio illegale, che alterano la corretta competizione fra gli operatori e danneggiano lo sviluppo dell'economia nel suo insieme e l'occupazione. Per questo l'intesa con la Polizia Municipale è per noi un passo importantissimo, che ci aiuterà molto nel lavoro quotidiano, ma ha innanzitutto un importante valore simbolico e culturale". Nell'ambito dell'accordo, le Associazioni metteranno a disposizione della Polizia Locale di Milano, il proprio know how sulla pirateria e le varie forme (anche tecnologicamente sofisticate) in cui essa si manifesta, oltre alle proprie risorse umane e tecnologiche per migliorare l'efficacia dell'attività di prevenzione e di repressione. Sarà, inoltre, incentivata la cultura della legalità e l'informazione corretta sull'uso delle opere dell'ingegno e sul made in Italy, favorendo l'avvio di campagne di sensibilizzazione e di comunicazione rivolte alla cittadinanza per informare i consumatori sui rischi, la pericolosità e i danni provocati dalle diverse forme di pirateria e di contraffazione delle opere dell'ingegno. Il Settore Presidio del Territorio della Polizia Locale di Milano, in particolare il Servizio Annonaria e Commerciale, fornirà il supporto tecnico agli operatori della Siae durante l'esecuzione di operazioni antipirateria e di contrasto alla contraffazione, con un costante scambio di dati sui risultati VIDEOGIOCHI 13

14 02/07/2007 Marketpress Sito Web delle varie azioni condotte sul territorio comunale. Sarà inoltre istituito un tavolo di lavoro permanente con esponenti della Polizia Locale di Milano, della Siae e delle Associazioni, con compiti di analisi del fenomeno e studio degli interventi atti a reprimere la produzione e lo smercio di prodotti contraffatti. Periodicamente saranno poi verificate le diverse forme di collaborazione e i progetti attivati, con un costante scambio di dati sui risultati ottenuti e di informazioni sulle dinamiche del fenomeno, per attuare un costante monitoraggio dello stesso. Per il nuovo Segretario Generale Fapav, Massimo Civilotti "La firma da parte della Fapav, di questo Protocollo d'intesa, intende riconfermare ed incrementare l'intensa e fruttuosa collaborazione con la Polizia Municipale riconoscendo il suo fondamentale ruolo nel contrastare sul territorio, in maniera efficace, con estrema competenza e professionalità, ogni forma di pirateria, rendendo un servizio di essenziale utilità alla città di Milano, alla Lombardia e, con l'esempio, all'intera nazione". "La firma di questo Protocollo di Intesa - commenta Luca Vespignani, Segretario Generale di Fpm - rappresenta un passaggio fondamentale nella collaborazione fra le Associazioni di categoria a tutela del diritto d autore e le istituzioni. La cooperazione fra pubblico e privato, infatti, si è dimostrata in passato una delle armi più efficaci nella lotta ad un fenomeno che genera ingenti danni economici per le industrie di settore e pesanti perdite per le casse dello Stato. Il fatto che il protocollo venga sottoscritto con una città come Milano, rappresenta inoltre un gesto di grande valore simbolico". "L'impegno della Siae e di tutte le Forze dell'ordine - ha concluso il Direttore regionale della Lombardia Franco Lionetti - che collaborano al controllo e alla repressione del commercio illecito, non si esaurisce nelle azioni repressive, ma continua con le necessarie operazioni di perizia del materiale sequestrato, anche autonomamente dalle Forze dell'ordine, nonché con dichiarazioni e testimonianze richieste dall'autorità giudiziaria prima e durante il giudizio penale". La Sede di Milano della Siae ha compiuto nel 2005 nella regione Lombardia 215 operazioni antipirateria con supporti sequestrati; nel 2006 (con tutte le Forze dell'ordine, compresa la Polizia Municipale) a fronte di 172 operazioni, sono stati sequestrati ben supporti. VIDEOGIOCHI 14

15 02/07/2007 Spot and Web Pag. 12 Quotidiano di comunicazione e marketing, anno II, numero 122, lunedì 2 luglio 2007, pag. 12 Videogiochi, la "carica"degli over 30 Videogiochi? Sempre più una faccenda da grandi. In Europa, dove le persone tra sei e 75 anni che hanno giocato ad un videogioco almeno una volta nel corso del 2006 sono 68 milioni, quasi 3 giocatori su 10 hanno tra 30 e 75 anni, e quattro su 10 sono donne. Se a questi si aggiungono anche i 3 milioni e mezzo di giocatori cosiddetti "inattivi", che cioè hanno giocato almeno una volta nei 12 mesi precedenti la rilevazione, la percentuale sale al 34 percento. Il fenomeno è stato illustrato questa mattina a Milano in occasione della presentazione alla stampa di More Brain Training di Nintendo, in vendita da domani in Italia. Gli over 30 sono dunque un "esercito" che ha raggiunto ormai le dimensioni del pubblico tradizionale e "storico" dei videogiochi, quello degli adolescenti e pre-adolescenti fra i 10 e i 19 anni, pari a 20 milioni. "Zoccolo duro" di questo nuovo pubblico di videogiocatori maturi sono proprio i trentenni, i cosiddetti "giovani adulti" delle classificazioni di mercato: rappresentano infatti il 14% dei giocatori attivi e il 19% del totale, sorpassando complessivamente i 13 milioni. Non solo; uno su tre è donna, confermando un significativo trend di femminilizzazione. bben il 55% dei giocatori europei ritiene che il videogame, stimoli l'intelletto e la creatività ben più di film e televisione, e il 47% che "faccia pensare". La metà (48%) dedica al gioco almeno un'ora la settimana fino ad un massimo di cinque, un terzo da sei a 10 ore. La rimanente parte del campione dedica al videogioco più di 11 ore la settimana. Il "videogamer-tipo" trascorre il suo tempo libero preferibilmente con gli amici (73%) e al cinema (59%); in misura minore va a teatro (26%), assiste a concerti o visita mostre ed esposizioni (16%). Uno su quattro fa regolarmente sport. Ama Internet - il 21% lo utilizza per più di 21 ore la settimana. VIDEOGIOCHI 15

16 30/06/2007 Sport Week Pag. 97 N GIUGNO 2007 CAZZEXTRA Un calcio al cellulare? Per gioco II 6 luglio arriva Fifa 07, secondo videogame per il cellulare della collana che debutta martedì 3 con The Sims 2. Tra i collaterali "rosa" anche Dvd e medaglie di Inter e Milan Martedì 3 luguo arriverà nell'edicola "rosa" The Sims 2, il primo dei 16 videogiochi per cellulari della collezione Maxima. Venerdì 6, invece, l'appuntamento sarà con il calcistico Fifa cfj. I giochi, che in ogni uscita regaleranno una suoneria e due settimane delle news via sms della Gazzetta dello Sport, sono compatibili per circa 400 cellulari diversi Tra i collaterali di Gazzextra proseguono diverse altre collezioni, a partire da quelle dei Dvd rossoneri (mercoledì 4 Milan campione d'europa 3007 arriva al quarto: Uomini veri) e nerazzurri (lunedì 2, Inter campione d'italia proporrà il nono: Bodptage dello scudetto). Il derby milanese in edicola continua anche attraverso le medaglie (stanno arrivando Champions 2003 e T^esta da una parte, Vieira e Cruz dall'altra). Tra gli altri prodotti, ecco i fumetti di Spider- Man (Dove striscia Lizard) e i Dvd della Formulai (Generazione videogame). MAXIMA CELLULAR GAMES II 3 luglio uscirà The Sims 2, primo videogioco per cellulari della collana. Costa C 3,99. VIDEOGIOCHI 16

17 30/06/2007 Sport Week Pag. 91 N GIUGNO 2007 «BATTUTO DAL FIGLIO DI 6 ANNI» Lo scozzese provai giochi rivali ma le "prende" dal suo Johnny Colin McRae non è un fan di videogame a 360 gradi, ma di quelli automobilistici senza dubbio si, visto che, tra l'altro, confessa di provarne continuamente per scoprire che cosa offre la "concorrenza". «Da Codemaster, gli sviluppatori di Dirt, invece, sono andato diverse volte mentre stavano lavorando su questo titolo», spiega Colin. «Quello che loro mi chiedevano era di cercare di trasmettergli le sensazioni che si provano a guidare nella realtà un'auto da corsa e la percezione di quello che si vede dall'interno dell'abitacolo. Devo dire che il risultato mi soddisfa molto e poi il livello grafico della simulazione dei danni è stupefacente: le auto sfrisate e le carrozzerie rotte sembrano reali. In casa mia, poi, sono contenti di questo mio coinvolgimento nel mondo dei videogiochi, specie mio figlio Johnnv, che ha 6 anni e già mi batte su diverse piste». VIDEOGIOCHI 17

18 30/06/2007 Vero Pag. 25 N. 27 DEL 6 LUGLIO 2007 Diritto e ROVESCIO Quando il videogioco è cattivo maestro Care Silvia e Laura, leggo sempre con piacere le risposte semplici e chiare che date sulla vostra rubrica. A volte siete così uguali, a volte così diverse! In realtà le vostre sono opinioni che date con garbo, non risposte dall'alto e questo mi piace molto! Ma non vi scrivo solo per farvi i complimenti! Volevo segnalare la mia contentezza per il fatto che finalmente in Italia si è deciso di fare il pugno duro contro i videogiochi violenti. In Italia si è deciso, infatti, di bloccare un videogioco dal nome tipo "caccia all'uomo" (non ricordo esattamente) per il fatto che è basato su inseguimenti mozzafiato e omicidi brutali. Onelio (prov. Torino) Caro Onelio, innanzitutto grazie per i complimenti, fanno sempre piacere! Per quanto riguarda i videogiochi, è vero che la sensibilità delle istituzioni si sta finalmente muovendo. Anche noi pensiamo che sia assurdo parlare di educazione dei ragazzi e poi permettere loro di usare dei videogiochi che trasmettono solo violenza. Anche in Gran Bretagna è stato bloccato questo gioco; in Italia è stato soprattutto il telefono Azzurro a chiedere di bloccare l'uscita al ministro Gentiloni. Il tema della violenza dei videogiochi è all'ordine del giorno della conferenza di Bruxelles dell'organismo associativo europeo che riunisce i produttori di videogiochi. E questo perché i videogiochi hanno un ruolo sempre più importante nel tempo libero di tutte le generazioni. E vero che ormai anche gli adulti ci giocano, ma rimane un fenomeno di massa peri più giovani. Laura e Silvia Educazione? Perché, esiste ancora il rispetto? Sono una donna più o meno della vostra età e sono molto arrabbiata in questo momento. Mi è capitato ieri pomeriggio di entrare in un negozio a chiedere di un trucco, la commessa non capiva quale volessi esattamente io. Io cer- cavo di spiegarglielo, ma ovviamente non conoscevo il nome tecnico. Visto che il negozio è monomarca, comunque, non rischiavo di farla impazzire a cercare tra 2mila articoli di marche diverse. Lei si è scocciata, continuava a dirmi che probabilmente parlavo di una serie di trucchi della scorsa estate che non erano più stati rifatti. Io mi sono permessa educatamente di insistere, perché mia cugina aveva comprato qualche girono prima quel tipo di ombretto. E poi l'ho invitata a stare calma. Lei si è inviperita e mi voleva mollare lì. io le ho detto che doveva continuare a seguirmi e che non poteva comportarsi così. Lei lo ha fatto, ha trovato i trucchi che chiedevo e quando ho pagato io ho salutato, lei no. Questo è solo uno dei tanti episodi che mi succedono. Certo, voi penserete che io dia la mia versione dei fatti, ma vi posso assicurare che mi sono fatta il cosiddetto "esame di coscienza" e io non sono né maleducata né aggressiva. Queste piccole ingiustizie quotidiane mi stanno veramente pesando e sarà anche il caldo di Roma... ma oggi sono veramente demoralizzata! Amore è anche venirsi incontro Vacanze, che problema! Come ogni anno, iniziano le polemiche con il mio fidanzato per decidere che cosa fare in vacanza. Non solo, cominciano anche furiose litigate. Siamo insieme a lui da 8 anni, 3 di convivenza, ma una mediazione non siamo ancora riusciti a trovarla. A me piacciono i viaggi esotici, un po' "pericolosi", di quelli in cui si sta via un mese senza aver organizzato quasi niente. Li facevo da single, non ho mai ritenuto che fidanzarmi dovesse essere un ostacolo all'avventura. Lui, invece, è più tipo da villaggio turistico "chic", o, per essere più precisi, da grande albergo. Gli piace sapere che cosa farà, anzi, che cosa non farà. Lui in vacanza si rilassa, vuole fare il minimo indispensabile che serve per avere un po' di varietà nei 20 giorni di vacanza, ma niente di più di qualche escursione organizzata. Per anni io mi sono imposta di non cedere. Quest'anno lui mi ha letteralmente messo ai ferri corti: o si fa la vacanza che dice lui in Sardegna, o preferisce farla da solo. A questo ha aggiunto che sarà l'occasione per prendersi una pausa di riflessione sulla nostra storia. Tutto questo per una maledetta vacanza! A questo punto spero che ci sia per me qualche impegno improvviso di lavoro, in modo tale che gli VIDEOGIOCHI 18

19 30/06/2007 Vero Pag. 25 N. 27 DEL 6 LUGLIO 2007 possa dire che quest'anno le vacanze si saltano e non sarebbe colpa mia che non ho ceduto! Paola (Vicenza) Che dire, credo che tu sia stata decisamente fortunata se in otto anni sei sempre riuscita a importi e hai fatto con lui le vacanze che piacciono a te. Credo che a questo punto lui abbia ragione a chiederti di fare almeno per un 'estate quello che preferisce. Non mi sembra una richiesta esagerata; forse sono esagerati i modi, pensare addirittura a una pausa di riflessione è sicuramente troppo solo in merito a una vacanza. Ma forse l'ha fatto per farti capire che questa volta non ha intenzione di mollare su questo punto. Non riesci proprio ad accontentarlo? Infondo anche nelle vacanze relax ci sono degli aspetti positivi. Laura e Silvia VIDEOGIOCHI 19

20 29/06/2007 Spot and Web Pag. 18 World Cyber Games con Samsung Anche quest'anno Samsung Electronics Italia è Main Sponsor dei World Cyber Games. L'azienda è sponsor delle Olimpiadi del Videogioco sin dalla prima edizione del 2000 e guarda con interesse al mondo dell'intrattenimento digitale. L'edizione di quest'anno vedrà anche la collaborazione di Intel Corporation Italia che fornirà ai World Cyber Games 50 processori Intel Core 2 Quad QX6800 che, grazie ai 4 core (o cervelli di elaborazione) in un unico processore, offrono le migliori prestazioni per i videogiochi e le attività multimediali. Dopo le prime due tappe, una a Bergamo presso il Centro Commerciale OrioCenter e l'altra a Firenze presso il centro I Gigli, il 29 e 30 giugno le gare si terranno a Torino presso il centro commerciale 8 Gallery, garantendo non solo la possibilità di partecipare a quanti più giocatori possibile, ma dando anche un'opportunità a chiunque di conoscere il mondo del "netgaming". Ogni torneo sarà gratuito, e per partecipare basterà presentarsi nel luogo dell'evento un'ora prima dell'inizio e iscriversi direttamente in loco. In occasione delle varie tappe, Samsung fornirà la propria tecnologia a supporto dell'evento, mettendo a disposizione, i propri monitor TFT 931C appositamente sviluppati per il gaming, all'interno delle postazioni di gioco. L'azienda inoltre supporterà l'evento con diverse attività per i visitatori, durante le quali i fans e "virtulduellanti" potranno provare l'emozione dei prodotti Samsung. VIDEOGIOCHI 20

CARTELLA STAMPA Maggio 2012

CARTELLA STAMPA Maggio 2012 CARTELLA STAMPA Maggio 2012 INDICE 1. DIGITAL BROS: UNA GAME ENTERTAINMENT COMPANY 2. DISTRIBUZIONE: LEADER DEL MERCATO ITALIANO DEI VIDEOGAME 3. PUBLISHING: TRA I KEY PLAYER DEL MERCATO INTERNAZIONALE

Dettagli

Rassegna Stampa del 11/02/2008 08:35

Rassegna Stampa del 11/02/2008 08:35 AESVI Rassegna Stampa del 11/02/2008 08:35 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

AESVI presenta i dati del mercato dei videogiochi in Italia nel 2015

AESVI presenta i dati del mercato dei videogiochi in Italia nel 2015 AESVI presenta i dati del mercato dei videogiochi in Italia nel 2015 Il settore sviluppa un giro d affari di quasi 1 miliardo di euro ed è in crescita del 6,9% Milano, 5 aprile 2016 - AESVI, l Associazione

Dettagli

presenta: By: Centro Informazioni

presenta: By: Centro Informazioni presenta: By: Centro Informazioni Sito Internet: http://www.centroinformazioni.net Portale: http://www.serviziebay.com Blog: http://www.guadagnare-da-casa.blogspot.com/ Email: supporto@centroinformazioni.net

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE

Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 9. MODELLO OPERATIVO VINCENTE La 5 cose che devi fare per avere successo in questa attività! Sai cosa fa la differenza tra una formula di successo e

Dettagli

CARTELLA STAMPA. 2. Il best player del mercato italiano dei videogame. 3. Tra i key player del mercato europeo

CARTELLA STAMPA. 2. Il best player del mercato italiano dei videogame. 3. Tra i key player del mercato europeo CARTELLA STAMPA OTTOBRE 2008 1. Digital Bros oggi: una Game Entertainment Company 2. Il best player del mercato italiano dei videogame 3. Tra i key player del mercato europeo 4. Digital Bros allo STAR

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Management Team. Delegato. p Stefano Salbe Chief Financial Officer

Management Team. Delegato. p Stefano Salbe Chief Financial Officer Management Team p Abramo Galante Presidente & Amministratore Delegato p Raffaele Galante Amministratore Delegato p Stefano Salbe Chief Financial Officer 1 La catena del valore del videogioco Sviluppatore

Dettagli

- 1 reference coded [1,02% Coverage]

<Documents\bo_min_2_M_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,02% Coverage] - 1 reference coded [1,02% Coverage] Reference 1-1,02% Coverage Sì, adesso puoi fare i filmati, quindi alla fine se non hai niente da fare passi anche un ora al cellulare

Dettagli

Rivalry in Video Games

Rivalry in Video Games Rivalry in Video Games Rivalry in Video Games by GANGAI E. is licensed under a Creative Commons Attribuzione Non opere derivate 3.0 Unported License. Studente: Gangai Enrico Matricola: 463065 A.A.: 06/07

Dettagli

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani...

Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Una Tecnica semplice ed efficace per ritrovare l equilibrio interiore ed eliminare tensioni e stress quotidiani... Incontro Introduttivo con Sergio Peterlini insegnante di Meditazione da 38 anni per Studenti,

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI

RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI RIACCENDI LA TUA PASSIONE PER LA FISIOTERAPIA IN 5 PASSI WWW.FISIOPROGRAM-INTENSIVE.COM Come accendere e coltivare la tua passione per la Fisioterapia: Nell articolo precedente FISIOTERAPISTI MOTIVATI

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Marketing Differenziazione e posizionamento. Prof. Michele Gorgoglione

Marketing Differenziazione e posizionamento. Prof. Michele Gorgoglione Marketing Differenziazione e posizionamento Prof. Michele Gorgoglione Sommario Differenziazione definizioni Posizionamento definizioni positioning claim condizioni fasi Recap Segmentazione chi sono i

Dettagli

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete

Maurizio Del Corso. Internet CASH. I Segreti per guadagnare veramente dalla rete Maurizio Del Corso Internet CASH I Segreti per guadagnare veramente dalla rete 1 Titolo Internet CASH Autore Maurizio Del Corso Editore Top Ebook Sito internet http://www.top-ebook.it ATTENZIONE: questo

Dettagli

Livello CILS A1 Modulo adolescenti

Livello CILS A1 Modulo adolescenti Livello CILS A1 Modulo adolescenti MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano

Il tuo podcast. Giuliano Gaia - Stefania Boiano Giuliano Gaia - Stefania Boiano Sommario 1. Che cos è il podcasting... 7 2. Trovare e ascoltare i podcast... 15 3. Creare il primo podcast... 33 4. Podcast di qualità... 65 5. Sperimentare... 99 6. Di

Dettagli

Rassegna Stampa del 17/11/2009 08:21

Rassegna Stampa del 17/11/2009 08:21 AESVI Rassegna Stampa del 17/11/2009 08:21 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro

Dettagli

I 5 errori più frequenti

I 5 errori più frequenti I 5 errori più frequenti degli ottici su di Mauro Gamberini In questo report scoprirai: i 5 errori più frequenti commessi dagli Ottici su FB Qual è l errore principale e perché non commetterlo i 5 motivi

Dettagli

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA

Un racconto di Guido Quarzo. Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Un racconto di Guido Quarzo Una gita in LA BUONA STRADA DELLA SICUREZZA Una gita in Un racconto di Guido Quarzo è una bella fortuna che la scuola dove Paolo e Lucia frequentano la seconda elementare, ospiti

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Facebook Advertising

Facebook Advertising Facebook Advertising Starter Kit Una videolezione per partire in grande e ottenere risultati sin da subito. L'HOST DI QUESTA LEZIONE Paolo guadagna con le proprie passioni. Il suo primo lavoro è stato

Dettagli

Le presenti disposizioni di applicazione sono finalizzate a:

Le presenti disposizioni di applicazione sono finalizzate a: OGGETTO: Protocollo di intesa tra il Gruppo Antipirateria e Contraffazione della Polizia Municipale di Pescara, denominato per brevità Gruppo Antipirateria da una parte la S.I.A.E. (Società Italiana Autori

Dettagli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli

Comunicare e relazionarsi in Rete. Marco Gui Marina Micheli Comunicare e relazionarsi in Rete Marco Gui Marina Micheli Prima parte L evoluzione dei media STAMPA TELEVISIONE 1456 d.c. 1940 3000 a.c. fine 1800 d.c. anni 90 SCRITTURA CINEMA INTERNET I media digitali

Dettagli

IMMATRICOLAZIONI AUTO EUROPA DICEMBRE 2007. 16 Gennaio 2008

IMMATRICOLAZIONI AUTO EUROPA DICEMBRE 2007. 16 Gennaio 2008 IMMATRICOLAZIONI AUTO EUROPA DICEMBRE 2007 16 Gennaio 2008 Milano, 17 Gennaio 2008 AGENZIE DI STAMPA ADNKRONOS Titolo: AUTO: ANFIA,in Europa a 28 immatricloazioni +1,1% nel 2007 Data: 16 gennaio 2008 AUTO:

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua!

Ora puoi studiare ed insegnare musica. nella comodità di casa tua! Ora puoi studiare ed insegnare musica nella comodità di casa tua! Se stai leggendo questo report vuol dire che ti sei iscritto alla mia lista di utenti interessati a questo nuovo progetto. Mille grazie

Dettagli

Il web marketing non è solo per i web guru

Il web marketing non è solo per i web guru Introduzione Il web marketing non è solo per i web guru Niente trucchi da quattro soldi È necessario avere competenze informatiche approfondite per gestire in autonomia un sito web e guadagnare prima decine,

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

L ambiente in cui vivi

L ambiente in cui vivi L ambiente in cui vivi 1. Cosa vorresti fare da grande? (indica per esteso il lavoro che ti piacerebbe fare) 2. Potendo scegliere, cosa ti piacerebbe diventare? (1 sola risposta) Un divo televisivo o del

Dettagli

- 1 reference coded [1,06% Coverage]

<Documents\bo_min_1_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [1,06% Coverage] - 1 reference coded [1,06% Coverage] Reference 1-1,06% Coverage Ti lega il computer? Sì. Io l ho sempre detto. Io ho una visione personale. Anche quelli che vanno a cercare

Dettagli

Strategia di marketing

Strategia di marketing Strategia di marketing Distribuzione Apple utilizza una grande varietà di canali distributivi diretti e indiretti: Negozi monomarca : essi si distinguono in diverse tipologie a seconda della grandezza

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding)

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) 2010 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text [Ring, ring] SIGNORA ROSSI: Pronto casa Rossi. CARLO: Buonasera signora

Dettagli

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un

DOMANDA APERTA: COSA TI PIACE DEL CELLULARE a me del cellulare piace tutto a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un a me del cellulare piace a me il cellulare non piace ma in alcune occasioni, per esempio se fai un incidente è molto utile a me il cellulare piace ma me lo prendono solo a 12 anni. La cosa più bella è

Dettagli

CREA LA SFIDA DEL TUO FUTURO PROFESSIONALE

CREA LA SFIDA DEL TUO FUTURO PROFESSIONALE www.certificatocasa.it GUIDA PRONTA ALL USO PER NEO LAUREATI Tutti i diritti riservati 1 La professione del Progettista è cambiata, l'approccio tecnico va combinato con un modo di presentare le soluzioni

Dettagli

RAPPORTO ANNUALE SULLO STATO DELL, INDUSTRIA VIDEOLUDICA IN ITALIA 2011

RAPPORTO ANNUALE SULLO STATO DELL, INDUSTRIA VIDEOLUDICA IN ITALIA 2011 RAPPORTO ANNUALE SULLO STATO DELL, INDUSTRIA VIDEOLUDICA IN ITALIA CARTA DEL PRESIDENTE Il si è chiuso con un risultato tutto sommato positivo per il settore dei videogiochi. In uno scenario in cui la

Dettagli

CAPITOLO TRE IL MIO MODO DI GIOCARE E LE ESCHE CHE MI ATTIRANO

CAPITOLO TRE IL MIO MODO DI GIOCARE E LE ESCHE CHE MI ATTIRANO CAPITOLO TRE IL MIO MODO DI GIOCARE E LE ESCHE CHE MI ATTIRANO Sommario Nel primo capitolo di questo quaderno lei ha ritenuto che il gioco d azzardo sta causando problemi nella sua vita. Si è posto obiettivi

Dettagli

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet

Nuovo identikit dello spettatore Fruizione cinematografica in sala e downloading da Internet Indagine realizzata con il contributo della Direzione Generale Cinema Ministero per i Beni e le Attività Culturali Presentazione dei risultati Roma, 6 febbraio 2007 Premessa L ANICA ha chiesto all'istituto

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: Ciao, Flavia. Mi sono

Dettagli

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE.

IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE. IL GIOVANE NELLA SCUOLA PER COSTRUIRE IL FUTURO QUESTIONARIO RIVOLTO AGLI STUDENTI DELLE CLASSI PRIMA E SECONDA SUPERIORE Istituto ROSMINI DOMANDA 1 Che cosa ti ha portato a scegliere la scuola superiore

Dettagli

CO-Founder NO LIMITS GENERATION. La Guida Definitiva per Risparmiare e Guadagnare con l E-Commerce CASHBACK REVOLUTION

CO-Founder NO LIMITS GENERATION. La Guida Definitiva per Risparmiare e Guadagnare con l E-Commerce CASHBACK REVOLUTION CO-Founder NO LIMITS GENERATION La Guida Definitiva per Risparmiare e Guadagnare con l E-Commerce CASHBACK REVOLUTION Copyright 2015-2016 Germano Monteleone Visto in: Pag. 1 Capitoli 1) Il segreto del

Dettagli

Primi Passi Guadagno

Primi Passi Guadagno Primi Passi Guadagno Online Questo è un report gratuito. E possibile la sua distribuzione, senza alterare i contenuti, gratuitamente. E vietata la vendita INTRODUZIONE Mai come in questo periodo è scoppiato

Dettagli

15.04.2016 20.10.2018 NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA UNA MOSTRA SPECIALE SU CONTRAFFAZIONI E PIRATERIA

15.04.2016 20.10.2018 NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA UNA MOSTRA SPECIALE SU CONTRAFFAZIONI E PIRATERIA 15.04.2016 20.10.2018 NON È TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA UNA MOSTRA SPECIALE SU CONTRAFFAZIONI E PIRATERIA CARI VISITATORI, in passato il Museo delle dogane di Gandria è stato un vero ufficio doganale. I

Dettagli

SBALLANDOBALLANDO. it

SBALLANDOBALLANDO. it SBALLANDOBALLANDO. it III Edizione Il Progetto Sballando Ballando vuole offrire ai giovani una sana scelta allo sballo proponendo e mettendo a loro disposizione uno strumento semplice e alla portata di

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione "Il Primo Ebook In Italia Che Ti Svela Gratuitamente Tutti Gli Errori Che Commetti Durante La Seduzione" Istruzioni passo per passo... Parte 1 Dal 1 al 10 1 I 47

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia

rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia rapporto Univideo 2013 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica

Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica Durante una recente vacanza la vostra macchina fotografica digitale si è rotta: ora dovete comprarne una nuova. Avevate quella vecchia da soli sei mesi e non avevate nemmeno imparato a usarne tutte le

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Luisa Mattia Sibilla nel cappello

Luisa Mattia Sibilla nel cappello Luisa Mattia Sibilla nel cappello Prima edizione settembre 2015 Copyright 2015 biancoenero edizioni srl www.biancoeneroedizioni.com Testo di Luisa Mattia Illustrazioni di Andrea Mongia Font biancoenero

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

rapporto Univideo 2014

rapporto Univideo 2014 rapporto Univideo 2014 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Retail & Technology con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili

Dettagli

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007

Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 Un analisi su teenager e multimedialità, partendo dai dati della ricerca DOXA Junior 2007 KIDS & CO Il più completo sistema di ricerche dedicato al mondo 0-18 anni Doxa Junior, Baby&Teens I principali

Dettagli

Problemi di una piattaforma di gioco virtuale

Problemi di una piattaforma di gioco virtuale Problemi di una piattaforma di gioco virtuale Nel breve documento troverete riferimenti tecnici e monetari riguardo i problemi di una piccola piattaforma di gioco online. A chi è rivolto? A chiunque stia

Dettagli

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet!

I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! I 3 fattori determinanti il successo o fallimento della tua azienda su Internet! Analisi delle problematiche più comuni di un investimento sul web con evidenziazione dei principali fattori di fallimento

Dettagli

Giornale degli Alunni della Scuola Media "Virgilio" Via Trebbia - CREMONA. Sono in terza media Che cosa provo? Preoccupazione, gioia, speranza,

Giornale degli Alunni della Scuola Media Virgilio Via Trebbia - CREMONA. Sono in terza media Che cosa provo? Preoccupazione, gioia, speranza, Noi in poche pagine Giornale degli Alunni della Scuola Media "Virgilio" Via Trebbia - CREMONA XVI EDIZIONE ~ ANNO 2014-2015 9 ottobre 2014 SOMMARIO SPECIALE CLASSE 3^B Ø RIFLESSIONI DEI PRIMI GIORNI DI

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI. ComeCercareClienti.com. Autore: Matteo Pasqualini

EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI. ComeCercareClienti.com. Autore: Matteo Pasqualini EBOOK COME CERCARE CLIENTI: STRATEGIE E STRUMENTI CONCRETI PER ACQUISIRE NUOVI CLIENTI ComeCercareClienti.com ComeCercareClienti.com Copyright Matteo Pasqualini Vietata la Autore: Matteo Pasqualini 1 ComeCercareClienti.com

Dettagli

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto

Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto Il mercato dell e-book: lettori e editori a confronto 2/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Continua l inchiesta sull e-book in Italia: dopo aver visto che cos è e come funziona il libro digitale,

Dettagli

P r e s e n t a t i o n

P r e s e n t a t i o n P r e s e n t a t i o n Milano,, 2 Marzo 2004 La catena del valore del videogioco Sviluppatore Creazione del Videogame Publisher Finanziamento, Marketing, Produzione Fisica Distributore Marketing e Distribuzione

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

rapporto Univideo 2015 sullo stato dell home entertainment in Italia

rapporto Univideo 2015 sullo stato dell home entertainment in Italia rapporto Univideo 2015 sullo stato dell home entertainment in Italia il presente lavoro è stato elaborato da GfK Italia con la collaborazione di Univideo utilizzando le informazioni disponibili al 25 maggio

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Diritti internazionali Atlantyca S.p.A., via Leopardi 8 20123 Milano foreignrights@atlantyca.it www.atlantyca.com

Diritti internazionali Atlantyca S.p.A., via Leopardi 8 20123 Milano foreignrights@atlantyca.it www.atlantyca.com 2015 Atlantyca Dreamfarm s.r.l., Italia Per l edizione italiana 2015 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Fabbri Editori: maggio 2015 www.fabbrieditori.eu ISBN 978-88-915-1548-3 Progetto e realizzazione

Dettagli

CONFIMI. Rassegna Stampa del 24/09/2015

CONFIMI. Rassegna Stampa del 24/09/2015 CONFIMI Rassegna Stampa del 24/09/2015 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi

Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi Rassegna Stampa Estratti dagli articoli più significativi SMS A TUTTA FORZA Pubblicità: cresce quella sul cellulare. Perché una campagna sms è efficace, immediata ed economica. È l invenzione preferita

Dettagli

Settimana del SAPERE

Settimana del SAPERE Settimana del SAPERE Fascicolo 1 Il sapere e la storia di due giovani uomini All interno: l originale in Inglese e la traduzione in Italiano di una delle più famose lettere di vendita di tutti i tempi

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato

Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato 1 Nel 2006, ultimo anno che ha fatto segnare un incremento delle vendite, si vendevano 5,5 milioni di copie al giorno; in un lustro si è bruciato quindi un milione di copie, pari a poco meno del 20% del

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it

EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it EBOOK GIAN PAOLO MONTALI CREDERE NEL GIOCO DI SQUADRA. www.forumeccellenze.it 1. Del sogno dell essere sognatore Il primo dovere di un buon Capo è non accontentarsi, essere il più esigente possibile nella

Dettagli

Giochi e videogiochi. in biblioteca.

Giochi e videogiochi. in biblioteca. Giochi e videogiochi in biblioteca. I videogiochi in biblioteca a cura di Alfonso Noviello Milano 20 giugno 2012 1. Le biblioteche non sono forse per i libri e la lettura? 2. I videogiochi non sono una

Dettagli

Perché la Corea oggi. Turismo

Perché la Corea oggi. Turismo 14 Milioni di turisti Turismo Nel 2001 erano 6 milioni. Ma nel 2012 il numero dei Coreani che ha fatto un viaggio all estero è più che raddoppiato: sono stati quasi 14 milioni, superando così il record

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Con 22 edizioni internazionali, T3 è la rivista di tecnologia più credibile al mondo, e vende globalmente circa 1.000.000 di copie al mese.

Con 22 edizioni internazionali, T3 è la rivista di tecnologia più credibile al mondo, e vende globalmente circa 1.000.000 di copie al mese. 2 Con 22 edizioni internazionali, T3 è la rivista di tecnologia più credibile al mondo, e vende globalmente circa 1.000.000 di copie al mese. INTELLIGENTE AUTOREVOLE DIVERTENTE COOL T3 è un brand capace

Dettagli

GALATEO DI GUIDA. REGOLE DI COMPORTAMENTO IN PISTA DI ARISTOTELIS Aris VASILAKOS. Questo documento è parte integrante dei regolamenti ROTW

GALATEO DI GUIDA. REGOLE DI COMPORTAMENTO IN PISTA DI ARISTOTELIS Aris VASILAKOS. Questo documento è parte integrante dei regolamenti ROTW GALATEO DI GUIDA REGOLE DI COMPORTAMENTO IN PISTA DI ARISTOTELIS Aris VASILAKOS Questo documento è parte integrante dei regolamenti ROTW 1 Esiste una regola principale che ogni pilota (virtuale e non)

Dettagli

laboratori per il tempo libero incontri con i genitori

laboratori per il tempo libero incontri con i genitori laboratori per il tempo libero incontri con i genitori da 10 12 a anni fumettiamo EXTRAMEDIALABORATORI ExtraMedia è un progetto dell Unione dei Comuni della Valmarecchia e dei Comuni di Santarcangelo,

Dettagli

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 -

PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - PAOLO COLOSSO LE MIE ESPERIENZE CON IL PERSONAL COMPUTER COME RAGAZZO DIVERSAMENTE ABILE - 1 - Indice: 1. Presentazione di me stesso. 2. Come ho imparato ad usare il p. c. 3. Che programmi ci sono nel

Dettagli

BROCHURE INFORMATIVA DEDICATA AGLI OPERATORI DEL SETTORE TURISTICO

BROCHURE INFORMATIVA DEDICATA AGLI OPERATORI DEL SETTORE TURISTICO BROCHURE INFORMATIVA DEDICATA AGLI OPERATORI DEL SETTORE TURISTICO TABLE OF CONTENTS web & social marketing turistico il club italyzone presenza in scheda pro video & web tv audio & mobile banners geografici

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

COMMEDIA POLIZIESCO DI FANTASCIENZA THRILLER D AVVENTURA D AMORE. 1. Io l ho visto con mia sorella. a. Perché no?

COMMEDIA POLIZIESCO DI FANTASCIENZA THRILLER D AVVENTURA D AMORE. 1. Io l ho visto con mia sorella. a. Perché no? QUADERNO DEGLI ESERCIZI 3 Unità 1 1 Scrivete, per ogni genere, il titolo di due film che avete visto di recente o che vi sono piaciuti particolarmente. COMMEDIA POLIZIESCO DI FANTASCIENZA THRILLER D AVVENTURA

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

TABBY PLAYS ISTRUZIONI

TABBY PLAYS ISTRUZIONI TABBY PLAYS ISTRUZIONI INDEX REQUISITI TECNICI... 2 REGISTRAZIONE... 2 LA TUA STANZA... 3 STATUS... 3 LA CITTA... 4 SOCIAL NETWORK... 4 INTERAZIONI... 6 SFIDE... 6 NEGOZI... 7 ATTI DI BULLISMO... 7 LA

Dettagli

MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM )

MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM ) MEMORIA EPISODICA (Estratti da recenti Newsletter RDI TM ) Ci sono almeno 18 studi che dimostrano che le persone con disturbi dello spettro autistico (ASD) presentano uno specifico deficit di memoria nella

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli