Fusioni e Acquisizioni in Cina

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fusioni e Acquisizioni in Cina"

Transcript

1 Aggiornamenti legali e fiscali da Dezan Shira & Associates Volume XI - Numero IX Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo Notizie on-line su Fusioni e Acquisizioni in Cina Strutturare e Valutare F&A in Cina In Questo Numero: Strutturare F&A in Cina Procedure di Acquisizione Valutare un Acquisizione L Industria della Valutazione delle Immobilizzazioni in Cina Il Mercato F&A in Cina

2 Ten 009 Benvenuti a questo nuovo numero di China Briefing Celebrating 10 Years Le continue riforme e la situazione economica post-crisi finanziaria stanno aumentando le fusioni e acquisizioni in Cina. Considerato l aumento delle attività di F&A approfitteremo di questo numero di China Briefing per dare uno sguardo ai diversi aspetti che ruotano attorno alle operazioni di F&A di cui le società straniere dovrebbero essere consapevoli quando investono in Cina. In primo luogo ci concentreremo su come strutturare un operazione di F&A in Cina, facendo una lista dei vantaggi e degli svantaggi propri di ciascuna tipologia di acquisizione a disposizione degli investitori stranieri. Proseguiremo poi con una serie di passi che possono essere intrapresi quando si valuta un acquisizione. Dato che l economia cinese, ancora relativamente giovane, spesso scarseggia d informazioni affidabili, indipendenti e di qualità, descriveremo come funziona l industria della valutazione delle immobilizzazioni nel Paese. Infine termineremo questo numero con uno sguardo d insieme alla situazione odierna del mercato F&A in Cina. Gli articoli di questo numero di China Briefing sono frutto delle ricerche della società di consulenza fiscale e per gli investimenti diretti esteri Dezan Shira & Associates. Informazioni sulla società sono reperibili all interno della rivista in caso abbiate bisogno di assistenza o consulenza. Distinti saluti, Alberto Vettoretti Managing Partner Dezan Shira & Associates dispone di un ITALIAN DESK diretto dal dott. Alberto Vettoretti che segue i clienti italiani su base nazionale in tutta la Repubblica Popolare Cinese ed in Italia. Questo servizio è ulteriormente rafforzato dal proprio National Team di avvocati e commercialisti esperti in tutti gli aspetti riguardanti il sistema legale e fiscale cinese e, fra l altro, delle implicazioni con le controparti italiane. Se siete interessati a contattare il nostro Italian Desk per discutere dei vostri interessi nella Repubblica Popolare Cinese oppure in Italia, non esitate ad inviarci una con le vostre domande agli indirizzi del riquadro qui sotto. In Cina Dott. Alberto Vettoretti Tel. (0086) Dott. Rosario Di Maggio Tel. (0086) In Italia Dezan Shira & Associates liaison office Via Castagnole, 20/M (Centro Edison) Treviso Tel Cell. (39) Consulenza Legale, Contabilità, Controlli, Servizi Fiscali e Gestione Buste Paga in Cina, India e Vietnam Dieci Uffici in Cina Cinque Uffici in India Due Uffici in Vietnam Visita le altre nostre Risorse Regionali ASIA EMERGENTE INDIA BRIEFING VIETNAM BRIEFING La copertina artistica di questo mese L opera oggetto della copertina di questo mese, Artificial Light, (olio su tela) è dell artista Tang Dixin. Tang si è laureato presso la Shanghai Normal University. Nato ad Hangzhou, vive oggi a Shanghai dove è stato curatore del Museo di Arte Moderna Duolun e del Centro Ke per l Arte Contemporanea. L opera è riprodotta per cortesia dell artista e della Oriental Vista Gallery. Obiettivo della galleria è la promozione dell arte contemporanea attraverso il dialogo e le esibizioni, facendo conoscere al pubblico l arte contemporanea e d avanguardia. La Oriental Vista Gallery si trova in Shaoxing Lu 19, Shanghai, Cina. Tutto il materiale e i contenuti sono protetti da 2010 Asia Briefing Ltd. Nessuna riproduzione, copia o traduzione di materiale è permessa senza il consenso dell'editore. Contattate:

3 Strutturare F&A in Cina [ A cura di Dezan Shira & Associates ] Le riforme economiche e la crescita sostenuta della C i n a h a n n o a l i m e n t a t o un accelerazione delle attività di fusione e acquisizione. L ingresso del paese nell Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO) ha aperto agli investimenti stranieri settori prima inaccessibili e sta permettendo alle società a investimento straniero (FIE) un graduale accesso al mercato interno. Operazioni di F&A che offrono accesso immediato a un mercato interno molto competitivo stanno diventando un alternativa sempre più interessante rispetto agli investimenti green field. Inoltre, gli investimenti diretti all estero per attività di F&A stanno vedendo una forte espansione, poiché sempre più società cinesi hanno sia il bisogno che la capacità di perseguire opportunità al di fuori del proprio paese. Nonostante, in precedenza, la maggior parte degli investitori stranieri costituivano società a investimento straniero in Cina in maniera tradizionale, ovvero espletando tutta la trafila di ricerca dell ubicazione, domanda per l ottenimento della licenza, etc, recentemente, una fetta sempre maggiore usa strategie di F&A con entità preesistenti nel territorio. Oggi, nel mercato cinese, le fusioni e acquisizioni presentano molti vantaggi rispetto alla costituzione di nuove società; gli investitori non solo possono così evitare lunghe procedure burocratiche, ma anche analizzare la situazione molto più velocemente, venire a conoscenza dei problemi esistenti e prepararsi per il mercato specifico in cui andranno a operare. Anche se negli anni il numero delle transazioni è aumentato in misura significativa, la maggior parte degli accordi non supera ancora i 20 milioni di dollari, e le poche transazioni di rilevanti dimensioni devono sempre sottostare a procedure di approvazione lunghe e dettagliate fino a coinvolgere le più alte gerarchie di Pechino. Tuttavia, il governo cinese sta snellendo le procedure legali che rendevano difficile alle società straniere di intraprendere attività di fusione e acquisizione; di conseguenza, le attività di F&A transfrontaliere aumenteranno stabilmente nei mesi e anni a venire. Come menzionato poc anzi, la base giuridica cinese riguardante fusioni e acquisizioni, prima confusa e incompleta, si sta rapidamente adeguando al mercato moderno di F&A. Il sistema legale cinese che regola gli investimenti ha però obiettivi contradditori; da una parte, i cinesi vorrebbero proteggere le società statali dall afflusso di forti competitori globali, dall altra invece, trarre vantaggio dalle opportunità offerte dalle società e dalle tecnologie occidentali. In questo modo, nonostante le regole per gli investimenti diventano man mano più chiare, ci sono ancora contraddizioni e lacune legislative che possono ostacolare non poco l imprenditore intenzionato a investire in Cina. A fronte della distensione di molti regolamenti che in passato limitavano l accesso d investitori stranieri, dell aumento delle vendite delle società statali (SOEs) e della ristrutturazione che molte FIE in Cina stanno compiendo per far fronte ai mutati scenari d investimento, le opportunità di F&A stanno crescendo rapidamente. Al tempo stesso è importante che le società straniere in cerca di acquisizioni capiscano il mercato cinese, il processo e le norme che regolano i procedimenti amministrativi e di complinace in Cina e, ovviamente, cosa stanno effettivamente comprando e a che prezzo. China Briefing 3

4 Strutturare F&A in Cina Contemporaneamente a quest apertura di mercato, la Cina sta anche ristrutturando i procedimenti per la vendita delle sue immobilizzazioni di proprietà statale (state owned assets). In alcuni settori il governo sta incoraggiando le società di proprietà statale a fondersi in grandi conglomerati allo scopo di diventare leader globali nel proprio campo, mentre in altri settori si sta cercando di ridurre la propria quota di capitale. Questi nuovi potenziali obiettivi offrono agli investitori stranieri nuove opzioni di ingresso nel mercato. Strutturare un operazione di F&A Assicurarsi che un operazione di F&A sia completata in modo efficace ed efficiente richiede che certe procedure siano rispettate con rigore, e che sia effettuata una due diligence approfondita. Le società straniere devono aver chiari i loro obiettivi riguardo a quale tipo di struttura richiedono e al tempo stesso devono capire cosa vogliono ottenere attraverso una transazione F&A, perché questo avrà una grande influenza sulla loro scelta dell industria di riferimento, segmentazione di mercato, geografia, struttura societaria, obiettivi operativi, implicazioni fiscali e oggetto sociale. In Cina, aliquote fiscali che possono essere molto pesanti e la mancanza di trasparenza delle norme spesso portano molte FIEs a considerare di condurre transazioni offshore quando acquisiscono immobilizzazioni sul territorio cinese. Un numero relativamente alto di FIEs in Cina spesso usa una o più holding con sede a Hong Kong o in qualche altra giurisdizione che offra fiscalità più privilegiate, maggiore trasparenza e maggiore flessibilità ed efficienza quando si trasferiscono partecipazioni o si rilevano quote di capitale. In questo modo, per investire in Cina, una seconda società offshore può semplicemente acquistare le azioni della prima società sottostando alle leggi della giurisdizione in questione. Il governo cinese spesso non riesce a controllare o monitorare tali transazioni offshore oppure non ha l autorità di regolamentare tali azioni perciò spesso accade che non vengano pagate tasse nel paese. Alternativamente, come menzionato in precedenza, investitori stranieri decidono di creare una nuova FIE per implementare i loro progetti d investimento. Queste FIEs sono costituite in forma di joint venture (JV) o società a totale investimento straniero (WFOE). Tipo di Acquisizione Vantaggi Svantaggi Acquisizione di azioni Acquisizione di immobilizzazioni Fusione Acquisizione offshore Minori lungaggini burocratiche; è richiesta l approvazione del governo e la registrazione ma nessun altra procedura di trasferimento Meno questioni fiscali rispetto ad un accordo sulle immobilizzazioni Le licenze per operare dovrebbero esserci già disponibili per continuare l attività L investitore può scegliere le immobilizzazioni della società di cui ha veramente bisogno Tutte le obbligazioni, passività o restrizioni preesistenti rimarranno in capo alla società dalla quale si acquistano gli assets Nel caso di costituzione di nuove FIEs, potrebbero essere disponibili delle politiche preferenziali Generalmente non sono soggette alla revisione e giurisdizione della Repubblica Popolare Cinese Saranno soggette a maggiore scrutinio da parte delle autorità alla luce del fatto che in alcuni casi possono essere sottratti al fisco cinese introiti da plusvalenze e cessioni Tipi di Attività Costituire una FIE partendo da zero in Cina presenta i suoi vantaggi: il progetto può essere modellato e controllato secondo i bisogni degli investitori. Anche le autorità locali cinesi hanno familiarità con questo tipo di struttura. Tuttavia, se il metodo scelto é una transazione di F&A essa può avvenire in uno dei modi seguenti: Acquisizione di azioni Acquisizione di immobilizzazioni Fusione Acquisizione offshore Il metodo più comune è l acquisto di azioni o l acquisizione di immobilizzazioni. Una fusione o una acquisizione di azioni offshore possono verificarsi, ma sono decisamente più rare. Come detto in precedenza, in Soggetta alla piena approvazione da parte delle autorità cinesi; può richiedere molto tempo e può esporre a passività e responsabilità preesistenti (es. mancato pagamento per previdenza sociale negli anni passati, etc.) I soci esistenti hanno diritto di veto sulla transazione L investitore assumerà tutte le obbligazioni, le passività e le restrizioni della società acquisita Potrebbe richiedere una due diligence e una pianificazione più estese e prolungare l arco temporale dell operazione Più complessa, e include diversi requisiti procedurali per il trasferimento di attivi e passivi della compagnia acquisita Costituire una nuova FIE richiederà un approvazione specifica da parte delle autorità e licenze operative Da tenere in considerazione questioni fiscali relative al trasferimento delle immobilizzazioni Possibili liquidazioni da pagare al personale trasferito L attuale sistema legislativo vigente nella Repubblica Popolare Cinese non prevede fusioni transfrontaliere Possibile solo fra FIEs, o fra FIEs e società locali Le FIEs devono avere già iniziato operazioni commerciali ed essere pienamente capitalizzate Dovrebbe conformarsi al catalogo degli investimenti stranieri e ad altri aspetti concernenti le FIEs Possibile solo se la società acquisita ha una società madre straniera, e si applica solo all acquisizione delle azioni dell investitore straniero alcuni settori ristretti o particolari, molti investitori stranieri si sono tenuti alla larga dagli investimenti diretti, e hanno cercato di investire attraverso holding al di fuori della Cina con l intento specifico di trattenere gli interessi azionari in una FIE onshore. Acquisizione di azioni Si tratta dell acquisizione d interessi azionari o di azioni di società della Repubblica Popolare Cinese da parte di società straniere, che di solito avviene nei seguenti modi: Acquisizione di interessi azionari o azioni di una società della Repubblica Popolare Cinese da parte di investitori preesistenti Sottoscrizione di capitale registrato aumentato di recente o di nuove azioni in tale società Una transazione azionaria è soggetta alla piena approvazione delle autorità cinesi e di 4 China Briefing

5 Strutturare F&A in Cina conseguenza richiede molto tempo e potrebbe anche esporre l investitore alle passività nonché ai vari scheletri nell armadio di gestioni societarie precedenti. Un investitore si farà carico di tutte le obbligazioni, le passività e le restrizioni della società acquisita, quindi é consigliabile effettuare un attenta due diligence per verificare con esattezza cosa si andrà a rilevare. Acquisizione delle immobilizzazioni L acquisizione delle immobilizzazioni di una società locale da parte d investitori stranieri contempla: Rinnovo del certificato di registrazione forex Firma lettera d intenti e accordo di riservatezza (CA o NDA) Due diligence legale e finanziaria (due diligence in altre aree del business potrebbero essere opportune) Firma accordo di trasferimento di azioni Approvazione dalla succursale locale del Ministero del Commercio (MOC) (ottenere certificato di approvazione) Registrazione presso l Amministrazione per l Industria e il Commercio locale (ottenere licenza commerciale) Rinnovo del certificato di registrazione del codice societario Rinnovo del certificato di registrazione statistica L investitore straniero costituisce una nuova società a investimento straniero in Cina e usa la nuova FIE per acquistare immobilizzazioni di una società della Repubblica Popolare Cinese e per operare tali immobilizzazioni L investitore straniero acquisisce immobilizzazioni da una società locale della Repubblica Popolare Cinese e usa tali immobilizzazioni come suo contributo capitale in una nuova FIE In passato, le acquisizioni di immobilizzazioni di società della Repubblica Popolare Cinese da parte di investitori stranieri e l uso di tali immobilizzazioni come contributo alla FIE appena costituita non erano pratica comune. Il metodo di acquisizione preferito dipenderà anche da altre considerazioni, quali la situazione finanziaria della società acquisita, le approvazioni governative richieste, i tempi di transazione, e le implicazioni fiscali della struttura, e di conseguenza sarà necessaria una meticolosa due diligence. Fusione Per gli standard internazionali, fusioni e acquisizioni in genere vengono distinte fra loro solo nei termini in cui sono pubblicizzate sul mercato. In base alla legge cinese, le fusioni sono possibili solo come transazioni onshore. Gli investitori stranieri devono aver costituito una FIE in Cina per poter completare un accordo di fusione. Esistono due tipi di fusione: fusioni per assorbimento e fusioni attraverso una nuova costituzione. Una fusione per assorbimento avviene quando una società è assorbita da un altra e il capitale registrato e le immobilizzazioni della società assorbita vengono fusi nell entità che Rinnovo della registrazione finanziaria rimane; l entità legale della società assorbita cessa quindi di esistere. Una fusione attraverso una nuova costituzione avviene quando ciascuna delle società in questione è sciolta e una nuova entità legale viene formata combinando le immobilizzazioni e il capitale registrato delle vecchie società. Acquisizione offshore In questo scenario, un investitore può acquistare alcune o tutte le azioni offshore della società madre, acquisendo o aumentando in tal modo il proprio controllo sulla società acquisita. Questa opzione è possibile solo nell eventualità che la società acquisita abbia una società madre estera e si applica solo all acquisto delle azioni dell investitore straniero. Il processo di acquisizione Normalmente, la parte cinese (ma spesso il processo può essere iniziato dallo straniero) proporrà all investitore o al potenziale investitore una bozza della lettera d intenti o protocollo d intesa che descriva a grandi linee il fatto che le due parti discuteranno il progetto ed esponga tutte le procedure fino al trasferimento delle azioni. Una volta che l investitore ha scelto la struttura, l acquisizione richiederà l approvazione del Ministero del Commercio (entro un mese dall investimento in società locali e FIE) e la registrazione presso l Amministrazione per l Industria e il Commercio e le sue succursali locali. Rinnovo del certificato di registrazione fiscale Rinnovo del permesso di aprire un conto in RMB Rinnovo del certificato di registrazione doganale Acquisizione di azioni Un acquisizione di azioni comporterà il trasferimento o la sottoscrizione del capitale registrato della società acquisita e sarà oggetto di una revisione meticolosa da parte del Ministero del Commercio. Un acquisizione di azioni richiederà la seguente documentazione: Risoluzione unanime degli azionisti della società target sull acquisizione in esame Richiesta di conversione della struttura della FIE Contratto e statuto societario della FIE che si formerà dopo l acquisizione Accordo sull acquisizione di azioni degli azionisti della società locale da parte dell investitore straniero o sulla sua sottoscrizione dell aumento del capitale Revisione contabile relativa al precedente esercizio fiscale della società locale acquisita Documenti d identità dell investitore straniero che includono visura camerale e lettera di affidabilità bancaria opportunamente notarizzati Duplicati delle licenze commerciali della società acquisita Proposta di sistemazione o ristrutturazione del personale della società acquisita Documenti relativi agli accordi sulle passività della società acquisita, alla valutazione da parte di un istituto preposto e divulgazione e spiegazioni su altre transazioni associate, se esistenti Altri documenti relativi all oggetto sociale e al volume d affari potrebbero essere richiesti China Briefing 5

6 Strutturare F&A in Cina Le acquisizioni di azioni da parte di investitori stranieri potranno avvenire attraverso un acquisizione offshore indiretta oppure attraverso un acquisizione onshore diretta. La legge cinese, inoltre, permette di fare acquisizioni anche alle FIEs già registrate sul territorio cinese, a patto che determinati criteri vengano soddisfatti. Acquisizione di immobilizzazioni Quando si prepara un acquisizione di immobilizzazioni, l investitore straniero deve costituire una nuova FIE (in genere una WFOE) che acquisti e operi le immobilizzazioni target, oppure comprare le immobilizzazioni e apportarle in seno ad una società nuova o preesistente. Un acquisizione di immobilizzazioni richiederà la seguente documentazione: Risoluzione dei detentori dei diritti di proprietà o dell autorità della società locale sul consenso alla vendita delle immobilizzazioni Richiesta per la costituzione della FIE post-acquisizione Contratto e statuto societario della FIE che si formerà dopo l acquisizione Accordo sull acquisizione delle immobilizzazioni firmato dalla FIE da costituirsi, o dall investitore straniero e dalla società locale Statuto societario e licenza commerciale (duplicato) della società acquisita Notifica al/i creditore/i fatta dalla società acquisita e dichiarazione del/i creditore/i sull acquisizione contemplata Documenti d identità, visura camerale e lettera di affidabilità creditizia dell investitore straniero Proposta di sistemazione o ristrutturazione del personale della società acquisita Documenti relativi agli accordi sulle passività della società acquisita, alla valutazione da parte di un istituto preposto e divulgazione e spiegazioni fatti dalle parti coinvolte nell acquisizione Altri documenti ove richiesti Un veicolo di acquisizione (acquisition vehicle) in genere è costituito contemporaneamente all acquisizione, così da permettere l operatività delle immobilizzazioni stesse. Potrebbe essere necessario un significativo lavoro di intermediazione con il governo per questo tipo di transazione, e talvolta è richiesta la notifica di un revisore contabile certificato. Anche gli accordi di liquidazione del personale sono richiesti ed esaminati durante il procedimento; talvolta sono richieste anche consultazioni formali con il personale della società acquisita. Fusione In genere un operazione di fusione sarà approvata dall autorità che originariamente approvò la FIE in questione. Le procedure di registrazione saranno espletate attraverso la State Administration of Industry and Commerce o le controparti locali. Se una fusione avesse il potenziale per dare luogo ad un monopolio industriale o ad una situazione di dominanza di mercato su specifici beni o servizi, sarà oggetto di un esame antitrust e dello scrutinio delle autorità. Se è previsto che la società acquisita sia dissolta nella fusione, tutti i creditori dovranno essere notificati entro 10 giorni dalla data in cui si riceve una risposta di approvazione iniziale da parte dell autorità di approvazione secondo le procedure di liquidazione e dissoluzione della Repubblica Popolare Cinese. Ci sarà inoltre un processo di approvazione con diverse fasi, in cui si richiede l approvazione preliminare da parte delle autorità di approvazione sia delle entità che sopravvivono sia di quelle che sono dissolte, e un approvazione finale da parte dell autorità di approvazione dell entità che resterà in essere. Quando la fusione coinvolge più di una autorità competente deve essere approvata dall autorità appropriata avente giurisdizione sulla FIE post-fusione. Dopo l approvazione, procedure di registrazione rilevanti saranno espletate presso la State Administration of Industry and Commerce e le sue controparti locali. Una pre-approvazione (competition law) sarà richiesta qualora le immobilizzazioni o i profitti in Cina della società in questione oltrepassassero alcune soglie specifiche previste dalla legge. Inoltre, se la società acquisita si dissolve in una fusione, tutti i creditori devono essere notificati entro 10 giorni dalla data in cui si riceve una risposta dall autorità di approvazione, conformemente alle norme della Repubblica Popolare Cinese sulla liquidazione e dissoluzione. Alcuni elementi chiave da tenere in considerazione: Tutti i documenti preparati per l approvazione dovranno essere tradotti in cinese; saranno richieste alcune traduzioni autenticate a seconda delle pratiche locali Le approvazioni in genere richiedono 30 giorni, tuttavia il periodo potrebbe cambiare in maniera rilevante a seconda di vari fattori (come dimensione della società, livello di approvazione richiesto, località, ecc.) Ogni rettifica riguardante la registrazione o i dati della società deve essere registrata presso la State Administration of Industry and Commerce competente e aggiornata in maniera appropriata Una pre-approvazione (competition law) sarà richiesta qualora le immobilizzazioni o i profitti in Cina della/e società in questione oltrepassassero alcune soglie specifiche previste dalla legge. Dezan Shira & Associates assiste i propri clienti nelle loro fusioni, acquisizioni o joint ventures in Cina, Hong Kong, India e Vietnam. I nostri professionisti assistono sul territorio nelle fasi di valutazione ed implementazione attraverso vari metodi, inclusi l applicazione di una meticolosa due diligence, l analisi di prassi concernenti le risorse umane, e la valutazione dello stato della società. Per ricevere ulteriori informazioni vi invitiamo a contattarci all indirizzo oppure a visitare il sito ASIA BRIEFING Mergers & Acquisitions in China Potete ordinarla scrivendo a: (disponibile solo in inglese) Visitate la libreria di Asia Briefing USD 25 più spese di spedizione China s M&A Environment M&A Regulations Concerning China Listed, State-Owned, Foreign Invested and Privately Held Companies M&A Transaction and Acquisition Structures Due Diligence Legal, Financial and Operational Valuing a Target Company Negotiation Strategies Purchasing of Bankrupt Assets Converting Chinese Companies to Foreign-Owned Entities Inheriting Labor Law and Tax Issues Common Mistakes in M&As

7 Valutare un Acquisizione [ A cura della divisione Servizi di Consulenza Commerciale di Dezan Shira & Associates ] In data 8 settembre 2006, il Ministero del Commercio ha reso effettive le Provvisioni sull Acquisizione di Società Locali da parte di Investitori Stranieri, un insieme di norme aggiornato riguardante le F&A di società cinesi da parte di investitori stranieri. L obiettivo delle provvisioni è aumentare ulteriormente la trasparenza societaria, diminuendo la pratica del cosiddetto roundtripping da parte delle società cinesi che cercano di beneficiare degli incentivi offerti agli investitori stranieri (investendo loro stesse all estero per poi re-investire in Cina), e rafforzando il meccanismo attraverso il quale le società straniere sono supervisionate nella loro acquisizione di società locali. Una delle nuove disposizioni prevede l impiego di un organo di valutazione delle immobilizzazioni esterno e l utilizzo della susseguente valutazione come base per determinare il prezzo della transazione. Le parti salienti della provvisione sono: Le parti dell acquisizione (relativa sia alle immobilizzazioni sia alle azioni) devono determinare il prezzo in base all interesse sulle azioni da trasferire o alle immobilizzazioni da vendere come stabilito da un organo di valutazione delle immobilizzazioni esterno Le parti sottostanno al divieto di trasferire interessi sulle azioni o di vendere immobilizzazioni ad un prezzo chiaramente inferiore rispetto al valore stabilito Tutte le società straniere coinvolte nelle F&A con una società locale devono cercare organi o società di valutazione delle immobilizzazioni esterni La valutazione delle immobilizzazioni d imprese non statali va condotta utilizzando standard di valutazione accettati a livello internazionale Regolamenti di valutazione delle immobilizzazioni Poiché il risultato della valutazione delle immobilizzazioni è stabilire il prezzo di riferimento per la transazione, il processo di valutazione sarà una priorità per gli investitori stranieri, i quali seguiranno inoltre tutte le sue fasi successive. Essi vorranno iniziare i propri processi di valutazione prima di iniziarli attraverso una parte o società terza. Questo darà agli investitori stranieri un idea di quanto saranno disposti a pagare, e fornirà loro un parametro con cui misurare l efficacia dell organo di valutazione indipendente Tecniche di valutazione Valutazione delle imprese non statali La valutazione delle imprese non statali deve essere condotta da un organo di valutazione delle immobilizzazioni approvato, usando standard contabili accettati a livello internazionale. Lo svolgimento di una due diligence al fine di appurare il valore reale delle società cinesi rimane importante. Una società, potenziale acquirente di una controparte cinese, condurrà la propria valutazione per stabilire la fascia di prezzo che è disposta a pagare per la società da acquisire. La due diligence finanziaria dovrebbe essere fatta prima della valutazione della società di appraisal, poiché giocherà un ruolo chiave nell identificazione dei fattori che hanno un impatto sul modello di valutazione della società acquirente, nonché nell identificazione delle opportunità di presentare all ente di valutazione autorizzato prove che influenzino la valutazione prima che questa sia finalizzata. Alcuni aspetti da considerare: Non esiste un metodo di valutazione universale che fornisca un valore appropriato in ogni caso, in quanto ciascuna società da acquisire ha le proprie specifiche caratteristiche da prendere in considerazione In pratica, generalmente é meglio usare una gamma di tecniche differenti e compararne poi i risultati, poiché questo metodo di solito rivela diversi fattori che possono far aumentare o diminuire il valore della società Oltre a valutare la società da acquisire su una base autonoma, bisogna anche considerare quanto la società da acquisire apporterà valore alla società acquirente nel suo insieme dopo il completamento della transazione Spesso si usa un metodo di calcolo chiamato flusso monetario scontato (discounted cash flow method) perché esso tiene in considerazione i futuri vantaggi monetari per la società acquirente. Questo metodo tuttavia presenta dei problemi: per esempio, il fatto che l economia cinese sia in espansione continua rende complicato stimare tali flussi monetari, e mettersi d accordo su un tasso di sconto non è un processo così diretto come nelle economie sviluppate; i potenziali acquirenti dovrebbero usare metodi di calcolo ragionati e assicurarsi che siano accettati in anticipo dai centri decisionali responsabili nella valutazione dell affare Anche in questo caso ci possono essere delle difficoltà, per cui l utilizzo di varie tecniche e la successiva comparazione sono vivamente raccomandati. La valutazione delle immobilizzazioni in Cina deve essere intrapresa con una speciale attenzione, poiché ci sono molti più fattori specifici del mercato cinese che giocano un ruolo chiave nella valutazione del valore, e una serie di problematiche da superare. Informazioni di qualità L a q u a l i t à e l a c c u r a t e z z a d e l l a valutazione dipendono molto dalla qualità e dall accuratezza delle informazioni e dei dati su cui essa si basa. Nei paesi più sviluppati è disponibile una quantità d informazioni che aiutano le società di valutazione a comprendere meglio l entità giuridica, l industria, e le condizioni di mercato rilevanti, compresi studi pubblicati, ricerche di mercato, rapporti societari annuali e altre fonti d informazione pubblicamente disponibili. Tuttavia, essendo l economia cinese relativamente giovane, di riflesso manca di queste fonti d informazioni affidabili e indipendenti. Fra i numerosi problemi che le società straniere hanno incontrato, vi sono: società che tengono due o più serie di libri contabili, che tengono una contabilità di scarsa qualità, che hanno un volume significativo di vendite non registrate, che non riescono a separare fondi societari e fondi personali, che non capiscono i principi China Briefing 7

8 Valutare un Acquisizione contabili di base, e che non riescono a fornire una stima soddisfacente della capacità produttiva. In Cina è difficile controllare le valutazioni rispetto al prezzo di mercato. Anche i paragoni sono difficili, perché gli indicatori e le soglie, che esistono da solo due anni, potrebbero non essere i migliori segni della situazione economica e finanziaria del paese. Standard contabili Il Ministero della Finanza (MOF) si è impegnato per ridurre le differenze fra gli standard contabili cinesi e quelli internazionali. Dal 1997 sono passati otto regolamenti sulle pratiche contabili. Il MOF ha ancora molto lavoro davanti prima che le procedure contabili in Cina possano dirsi all altezza degli standard internazionali. Ci sono evidentemente delle questioni da affrontare, come le possibili transazioni fraudolente. Passività e contingenti nascoste Alcune società cinesi possono manifestare delle carenze rispetto alla conformità normativa, e come risultato possono accumulare nel tempo passività fiscali e di altro tipo. Se queste passività dovessero essere esposte per tempo, è possibile correggere adeguatamente la valutazione complessiva del valore delle immobilizzazioni. Tuttavia, tali passività possono essere ben nascoste nei libri contabili, e non apparire subito all occhio della persona incaricata della verifica. N e l c a s o d e l l e a c q u i s i z i o n i d i immobilizzazioni, bisogna verificare la proprietà legale delle immobilizzazioni della società locale. Bisognerebbe anche verificare che le immobilizzazioni della società locale possano essere legalmente trasferite, e che non siano state usate come garanzie collaterali per prestiti o passività in cui la società locale è incorsa. È da notare che in Cina è pratica comune che una società includa nei propri libri contabili la proprietà di immobilizzazioni di una parte terza. L acquisizione di azioni presenta un rischio maggiore a causa di oneri finanziari nascosti come prestiti, debiti e inventari di cattiva qualità, e problemi concernenti le risorse umane come previdenza sociale non pagata, tasse sul lavoro dipendente, clausole contrattuali e controversie lavorative. Immobilizzazioni immateriali La valutazione di immobilizzazioni immateriali è sempre difficile, ed è un concetto piuttosto nuovo in Cina. Le immobilizzazioni immateriali, compreso il goodwill, vengono ammortizzate usando un metodo lineare sulle loro vite utili e per non oltre 10 anni, mentre la comune pratica internazionale in genere consente un processo di ammortizzazione della durata di 20 anni. Le immobilizzazioni immateriali devono essere valutate su base annuale, e se il loro valore contabile supera il loro valore recuperabile bisogna che esse vengano svalutate. I costi di ricerca e sviluppo in cui s incorre prima di ottenere legalmente un immobilizzazione immateriale quale ad esempio una patente o brevetto, (se ci fossero veramente tali costi di ricerca e sviluppo), devono essere spalmati nel periodo in cui essi hanno avuto luogo. Inoltre, la valutazione della proprietà intellettuale dev essere anch essa presa in considerazione. Valutazione delle immobilizzazioni delle società statali La gestione della valutazione delle società statali è dettata dai diversi livelli governativi che gestiscono le società stesse centrale, provinciali, cittadine e regionali. La Commissione Territorio e Risorse del Consiglio di Stato (Land and Resources Commission of the State Council) è incaricata principalmente dell amministrazione di oltre 190 grandi società, comprese le società di totale proprietà statale e le società industriali e commerciali a partecipazione statale. Le società finanziarie sono gestite dal Ministero della Finanza, la commissione provinciale per le risorse statali supervisiona le società statali provinciali, la commissione cittadina per le risorse statali supervisiona le società statali locali, e le commissioni regionali supervisionano le società statali regionali. Tuttavia, se si prevede di quotare in borsa il progetto, il rapporto di valutazione è gestito dalla Commissione Territorio e Risorse del Consiglio di Stato, a prescindere dalla gestione corrente. La maggior parte delle valutazioni per le imprese statali locali è di solito eseguita al fine di ristrutturazione azionaria o della quotazione in borsa o dell acquisizione da parte di grossi gruppi che a volte si fondono per consolidare una posizione all interno di un determinato settore industriale. Generalmente, la valutazione interessa tutte le immobilizzazioni (fisse e correnti). Quindi la maggiore differenza fra una valutazione locale e un internazionale è che il rapporto fra valore contabile delle immobilizzazioni attuali della società e la valutazione stessa deve essere stabilito. Prima della valutazione, un contabile certificato effettua una verifica contabile e il valore contabile verificato è considerato il valore pre-valutazione. Dato che l ente di valutazione delle immobilizzazioni registrato valuta tutte le immobilizzazioni (fisse e correnti) una certa competenza in materia contabile è indispensabile, ed è difficile per società di valutazione estere conformarsi alle necessità specifiche della valutazione delle immobilizzazioni correnti delle imprese statali a meno che non abbiano competenze contabili o lavorino con un partner. Va preso in considerazione che la Commissione Nazionale Titoli (National Securities Committee) e la Commissione Nazionale sul Capitale (National Capital Committee) solitamente richiedono che per la valutazione di immobilizzazioni materiali di imprese statali quotate all estero sia applicato il metodo di calcolo depreciated replacement cost (DRC). Gli esperti di valutazione della Repubblica Popolare Cinese capiscono raramente il concetto di obsolescenza, e questo è un campo l applicazione dell obsolescenza nei calcoli del DRC in cui gli esperti di valutazione internazionali possono dimostrare la loro abilità. L industria di valutazione delle immobilizzazioni in Cina La valutazione approvata dal Consiglio di Stato è amministrata da dipartimenti quali la Commissione per la Supervisione e Amministrazione delle Immobilizzazioni delle Società Statali del Consiglio di Stato. Al tempo stesso, la valutazione è di pertinenza 8 China Briefing

9 della gestione industriale e auto-disciplinare delle rispettive associazioni industriali, comprese China Appraisal Society, China Institute of Real Estate Appraisers, China Real Estate Valuer Association e China Automobile Dealers Association. Questa situazione comporta molte anomalie, fra cui il fatto che gli enti di valutazione non possono sostituirsi fra loro. Specialmente nel caso della valutazione delle immobilizzazioni, delle proprietà e dei terreni, queste valutazioni possono essere effettuate correntemente da tre tipi diversi di valutatori qualificati dietro approvazione delle autorità competenti delle tre diverse industrie. Se una società statale intende quotarsi in borsa, allora le valutazioni possono essere completate solo da istituti di valutazione registrati che si occupano di titoli e provvisti di qualificazioni certificate di valutazione delle immobilizzazioni. La valutazione dei terreni può essere effettuata solo da istituti per la valutazione dei terreni con qualificazione certificata di Classe A di società di valutazione di terreni. Se lo scopo di una valutazione societaria è un mutuo ipotecario, solo un istituto con l appropriata qualificazione di valutazione della proprietà immobiliare e un ente di valutazione della proprietà immobiliare saranno autorizzati a svolgere questo lavoro. Inoltre, lo scopo operativo dell istituto di valutazione della proprietà immobiliare e dell istituto di valutazione dei terreni può cadere in tre categorie diverse: qualificazione di Classe A, con cui l istituto può effettuare valutazioni in tutto il paese per qualsiasi scopo (la valutazione di Classe A dei terreni può essere divisa in Classe A e Classe A -; gli istituti con la qualificazione Classe A - possono effettuare valutazioni in tutto il paese tranne che nel caso di valutazione dei terreni per quotazioni in borsa); Classe B, con cui l istituto può operare all interno di una provincia; Classe C, con cui l istituto può operare solo a livello cittadino. L origine e le caratteristiche degli standard di valutazione delle immobilizzazioni in Cina A partire dagli anni 90 in Cina è stato pubblicato in rapida successione un ampio numero di documenti formativi riguardanti la valutazione delle immobilizzazioni. Nell agosto 2002 sono stati pubblicati Standard per la Valutazione delle Immobilizzazioni-Standard di Base (Bozza per la Sollecitazione di Commenti) e Etica Professionale nella Valutazione delle Immobilizzazioni- Standard di Base (Bozza per la Sollecitazione di Commenti), i cui commenti sono in fase di bozza. I nuovi standard di valutazione proposti sono uno sviluppo e una fusione dei documenti di direttive individuali precedenti. Lo standard è guidato da teorie di valutazione internazionali e darà priorità a regolamenti concettuali piuttosto che a regolamenti dettagliati o rigidi. Il modulo di valutazione attuale sarà modificato ponendo una maggiore enfasi sulla qualità e la trasparenza delle informazioni. La base di valutazione è una parte importante della teoria della valutazione delle immobilizzazioni nei paesi con una industria di valutazione sviluppata come il Regno Unito o gli Stati Uniti. L individuazione e la definizione delle basi di valutazione sono promosse dai principali standard mondiali di valutazione, inclusi gli Standard di Valutazione Internazionali, gli Standard Uniformi per la Pratica di Valutazione Professionale e gli Standard di Valutazione Europei, come chiavi per determinare il valore appropriato. La stessa immobilizzazione può avere valori diversi a seconda delle diverse condizioni, mercati e scopi di valutazione, ad esempio valore di mercato, valore di investimento, valore di liquidazione, valore di assicurazione, valore fiscale, eccetera. Secondo gli standard internazionali, le società di valutazione non dovrebbero usare basi di valutazione non definite nel loro lavoro per evitare di fuorviare i lettori e gli utilizzatori del rapporto di valutazione stesso. Le stesse società dovrebbero sempre chiarire se in una valutazione si usa una base non di mercato, così che gli utilizzatori del rapporto di valutazione non la fraintenderanno per il valore di mercato. Le istituzioni di supervisione e regolamentazione della valutazione cinesi stanno adottando questo concetto, ma molto lentamente. Infine, viene data molta importanza all educazione degli utilizzatori dei rapporti di valutazione, così che possano capire e usare correttamente tali reports in questo modo, si possono soprattutto evitare percezioni negative di valutazioni originanti da incomprensioni o una manipolazione degli utilizzatori del rapporto stesso. Nella valutazione per una riorganizzazione delle immobilizzazioni ci sono una serie di altre questioni che i potenziali investitori che si affidano alle valutazioni cinesi devono tenere in considerazione: Valutare un Acquisizione Piano di riorganizzazione ci sono varie forme di acquisizione e ristrutturazione Le valutazioni delle immobilizzazioni e l approccio delle società di valutazione generalmente riflettono la percezione del piano di organizzazione Diritti di proprietà l incaricato della valutazione dovrebbe porre particolare attenzione ai diritti di proprietà delle immobilizzazioni, specialmente con riguardo alle società quotate prima del 1997; alcune società quotate, di cui una parte è diventata azionista contribuendo con dei terreni, hanno ancora quote di capitale rappresentate da diritti di trasformazione o assegnazione di terreni Creditori talvolta le immobilizzazioni che sono trasferite alla società possono includere il trasferimento di passività, ma chi sarà responsabile di tali immobilizzazioni? Due diligence dovrebbe essere data particolare importanza alla completezza, compatibilità, funzionalità ed efficacia delle immobilizzazioni; lo stato dei diritti di proprietà; e la compatibilità delle immobilizzazioni con il reddito, i costi e gli attivi documentati Identificare i principi e le restrizioni per la valutazione delle immobilizzazioni questi dovrebbero essere ragionevoli; quando l analisi delle condizioni di sviluppo dell industria e della società è palesemente in contraddizione con le condizioni effettive, l incaricato della valutazione dovrà essere molto attento nella preparazione del report relativo Scegliere metodi di valutazione appropriati bisognerebbe usare una gamma di metodi diversi per realizzare un analisi comprensiva e correggere gli errori; questo è ora un requisito legale Garantire un rapporto di valutazione delle immobilizzazioni normale, e dare importanza alla trasparenza delle informazioni Dezan Shira & Associates assiste i propri clienti nelle loro fusioni, acquisizioni o joint ventures in Cina, Hong Kong, India e Vietnam. I nostri professionisti assistono sul territorio nelle fasi di valutazione ed implementazione attraverso vari metodi, inclusi l applicazione di una meticolosa due diligence, l analisi di prassi concernenti le risorse umane, e la valutazione dello stato della società. Per ricevere ulteriori informazioni vi invitiamo a contattarci all indirizzo oppure a visitare il sito China Briefing 9

10 Il Mercato F&A in Cina [ A cura di Francesca Baruffi, China Briefing ] Dopo il periodo d oro del 2008, le attività di fusione e acquisizione in Cina hanno sperimentato una considerevole espansione nel 2009 e nel Nonostante le F&A dall estero siano rimaste rilevanti negli ultimi due anni, il decollo è avvenuto per le acquisizioni cinesi all estero. Sia le società statali che quelle private in possesso del capitale e delle risorse necessari per effettuare F&A di grande entità sono state attive nelle F&A transfrontaliere. L attività di F&A cinese si è concentrata principalmente nell industria delle risorse naturali, compresi petrolio, carbone e altri minerali. Per venire incontro ai bisogni energetici della Cina, già enormi e in costante crescita, sia le società statali che quelle private hanno guardato all estero. Nel 2009, la società petrolifera cinese Sinopec ha comprato la società svizzera Addax Petroleum per oltre 6 miliardi di dollari, e una società mineraria cinese, Yanzhou Mining, ha acquisito la società di proprietà australiana Felix Resources per oltre 3 miliardi di dollari. Le F&A cinesi dirette all estero hanno acquistato ancora più velocità nel In ottobre, China Petrochemical ha comprato la società brasiliana Repsol per 7,1 miliardi di dollari, la maggiore acquisizione dell anno nel settore energetico. Le F&A nel campo delle risorse naturali sono rimaste centrali, ma il governo cinese sta progettando un espansione in altri settori, quali quello tecnologico, dei servizi e manifatturiero. Nell agosto 2010, la cinese Geely Holding Group ha completato l acquisizione del costruttore di automobili Volvo, di proprietà della Ford, per 1,5 miliardi di dollari. Il numero degli investimenti provenienti dall estero attraverso fusioni e acquisizioni ha anch esso visto un aumento dalla crisi economica in avanti. Società coreane, taiwanesi, statunitensi, australiane ed europee hanno sempre più preso in considerazione la possibilità di espandere il loro raggio di attività a livello globale attraverso una serie mirata di transazioni nel mercato cinese e di Hong Kong. Industrie emergenti come quella tecnologica e alimentare hanno guardato alla Cina per diversificare i loro mercati a fronte della crisi economica che ha ingolfato mercati tradizionali come quelle europeo e statunitense. Nel 2009 gli investimenti provenienti dall estero si concentravano nei settori industriale, finanziario, tecnologico, mediatico e delle comunicazioni. Tuttavia, il 2009 non è stato privo di accordi di F&A di notevole entità provenienti dall estero. Il gruppo bancario spagnolo BBVA ha investito 1,45 miliardi di dollari in China Citic Bank, incrementando la propria partecipazione nella società cinese del 15 percento. Gli investimenti provenienti dall estero hanno totalizzato 11,1 miliardi di dollari in flussi di capitale, in diminuzione rispetto ai 22,1 miliardi di dollari del Anche il 2010 è stato un anno favorevole per le attività di F&A transfrontaliere in Cina. Il valore totale delle F&A di quest anno ad oggi ha raggiunto un record di 139,3 miliardi di dollari, superando i 134,6 miliardi di dollari dello scorso anno nello stesso periodo. La società tecnologica americana Apple, che tradizionalmente non è trainante nell attività F&A, ha condotto trattative per acquisire una società tecnologica del Sichuan, e spera di acquisire un altra società, Handseeing Technology Co., a breve. In precedenza quest anno il produttore alimentare statunitense HJ Heinz Co. ha raggiunto un accordo per acquisire la società di produzione alimentare del Guangdong Foodstar per 165 milioni di dollari, ed è in attesa dell approvazione del governo cinese. Mentre le F&A cinesi negli ultimi anni hanno visto un equilibrio fra investimenti provenienti dall estero e investimenti diretti all estero, la crescita notevole degli accordi di F&A cinesi diretti all estero richiama l attenzione su due punti: la continua espansione delle società cinesi al di fuori dei propri confini e le complicazioni associate alle F&A dirette in Cina. Gli investimenti cinesi transfrontalieri diretti all estero hanno ricevuto molta attenzione a livello internazionale negli ultimi anni. Col sostegno e l incoraggiamento del governo per quanto riguarda l investimento all estero, le società statali e private cinesi hanno pertanto cercato nuovi investimenti. Questi accordi all estero hanno creato un certo allarme fra gli stranieri in questo periodo di protezionismo. Alcune società straniere diffidano degli obiettivi delle società cinesi dietro i loro accordi di F&A, temendo che sottendano la ricerca di un vantaggio strategico, ad esempio acquisendo la proprietà intellettuale delle società straniere. L approvazione delle F&A delle società cinesi da parte dei governi stranieri è stata anch essa carica di conflitti. Nonostante queste discussioni politiche, tuttavia, è chiaro che la continua crescita cinese attraverso la crisi economica ha dato agli investitori cinesi più libertà di giocare un ruolo maggiore nelle attività di F&A. D altro canto, investire in Cina sta diventando sempre più complicato, e ci sono sia incentivi che deterrenti per condurre fusioni e acquisizioni. Esistono numerosi vantaggi per una società straniera che faccia accordi di F&A transfrontalieri. Innanzitutto, gli accordi di F&A permettono alle società straniere di espandere il proprio mercato e la propria base di consumatori, e possono eliminare la concorrenza (o tentare di limitarla) nel paese in cui investono. La società acquirente può anche usare le strutture preesistenti, le basi e le connessioni della società locale, rendendo così la transizione più facile ed efficace. Anche tenendo conto di questi effetti positivi, le F&A provenienti dall estero comportano complicazioni e frustrazioni. L economia cinese cresce rapidamente e ha bisogno di modificare i regolamenti e avere nuove leggi e procedure. Fino a che tali regolamentazioni cambiano giorno dopo giorno e sono talvolta vaghe e generiche non sarà possibile avere una piattaforma ideale per favorire ulteriormente il mercato di M&A. Ci sono varie agenzie del governo cinese responsabili di approvare e facilitare gli accordi di F&A con gli investitori stranieri, le quali sono spesso in conflitto fra loro riguardo la decisione su quali società avranno il permesso di investire nel mercato. Come con tutti i processi di F&A in paesi diversi, anche integrare la società locale con il modus operandi straniero può comportare difficoltà. La società acquirente erediterà 10 China Briefing

11 Il Mercato F&A in Cina tutto ciò che la società target porta con sé, comprese le questioni sociali aperte con il personale, le pratiche correnti di management e altre passività. Inoltre, può succedere che l idea di responsabilità e integrità societaria della società straniera si scontri con le pratiche precedenti e attuali della società locale molto più pratiche e spesso non propriamente in conformità alle leggi e regolamenti. Quindi, é opportuno tenere in considerazione da un lato il vantaggio di presenza immediata sul campo che l acquisizione o fusione con una società locale può fornire, ma dall altro anche il possibile problema legato alla possibilità di operare con un veicolo viziato da problemi legali e operativi. Non è quindi difficile capire le cause degli squilibri e dei numerosi fallimenti di varie operazioni di F&A negli ultimi anni. La crisi economica ha sia causato perdite sia creato opportunità per gli investitori di tutto il mondo, e molte società cinesi hanno approfittato dell occasione per stringere accordi di F&A a loro vantaggio. Si prevede che le attività di F&A cinesi dirette all estero aumentino nel prossimo futuro in maniera più importante di quelle straniere in Cina, ed è certo che questo porti a una maggiore interazione ma anche a un possibile scontro tra le tecniche di gestione d impresa e le culture occidentali e quelle orientali. A B C D E F G H Firma dell accordo di riservatezza (NDA o simile) e dell accordo iniziale (memorandum) con la società partner Due diligence finanziaria e legale (due diligence sul campo e rapporto scritto) Negoziato e firma dell accordo sul trasferimento delle azioni Pre-registrazione del nome (se il nome della società cambia) Approvazione della dichiarazione di impatto ambientale (solo per le società manifatturiere), statuto societario, accordo sul trasferimento delle azioni, e rapporto dello studio di fattibilità Rilascio del certificato di approvazione Rilascio della licenza commerciale Preparazione dei sigilli Registrazione o rinnovo del K certificato di registrazione forex I Registrazione del codice d impresa L Rinnovo della registrazione statistica M I vari steps del processo di fusione e acquisizione in Cina (Da tenere in considerazione che vi possono essere variazioni in base alla regione e/o industria, alcune, infatti, richiedono licenze aggiuntive) Apertura del conto capitale straniero (se il capitale registrato viene aumentato) La società ora esiste a livello legale Per ulteriori informazioni e per una copertura continua delle attività di F&A in Cina, siete pregati di visitare la sezione di notizie quotidiane di China Briefing all indirizzo Registratevi gratuitamente al nostro sommario settimanale sulla situazione legale e normativa in Cina e in Asia. N O P Contributo di capitale (se il capitale registrato viene aumentato) Verifica di capitale Rinnovo della licenza commerciale J Q Rinnovo del permesso di apertura del conto base in RMB Registrazione doganale R Registrazione finanziaria Tempistica della procedura: generalmente dai tre ai quattro mesi a partire dal rilascio della licenza, a seconda delle specifiche complessità di ciascuna industria. La Biblioteca di China Briefing GUIDE TECNICHE L apertura e la gestione di un Ufficio di Rappresentanza (disponibile in italiano), Società a Totale Partecipazione Estera, Joint Ventures, Tassazione, Fusioni e Acquisizioni, Diritti sulla Proprietà Intellettuale, Transfer Pricing e Risorse Umane in Cina. disponibile in Italiano GUIDE REGIONALI Guide su Pechino e Cina del Nord, Shanghai e il Delta del Fiume Yangtze, Il Sud della Cina e Il Delta del Fiume delle Perle, la Cina Centrale, la Cina Occidentale, le città di prima e seconda fascia cinesi e i confini della Cina. Disponibili in copia cartacea o in PDF, solo in

12 I VOSTRI CONSULENTI DI FIDUCIA IN CINA Fondata nel 1992, siamo la più grande società di consulenza contabile e fiscale a partecipazione italiana in Cina. Con dieci uffici ed oltre 170 professionisti sul territorio, siamo l alternativa affidabile per la gestione della vostra contabilità, dei sistemi di controllo interni, della reportistica finanziaria, delle buste paga e della revisione dei bilanci. Vi invitiamo a contattare uno dei nostri uffici elencati qui sotto o il nostro ufficio in Italia per maggiori informazioni sui nostri servizi di assistenza agli investimenti diretti esteri in Cina. La nostra società opera inoltre anche in India e Vietnam, per maggiori informazioni visitate UFFICIO DI PECHINO Regional Partner: Sabrina Zhang E: T: UFFICIO DI HANGZHOU Manager: Helen Ye E: T: UFFICIO DI SHENZHEN Managing Partner: Alberto Vettoretti E: T: UFFICIO DI ZHONGSHAN Manager: Lisa Qian E: T: UFFICIO DI SHANGHAI Partner: Olaf Griese E: T: UFFICIO DI CANTON Manager: Rosario DiMaggio E: T: UFFICIO DI HONG KONG Manager: Joe Sze E: T: UFFICIO DI QINGDAO Senior Associate: Liming Zhang E: T: UFFICIO DI DALIAN Manager: Adam Livermore E: T: UFFICIO DI NINGBO Manager: Lily Wang E: T: UFFICIO IN ITALIA: E: Via Castagnole, 20/M (centro Edison), Treviso - Italy Tel: (39) Cell: (39) China Briefing

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Operazioni, attività e passività in valuta estera

Operazioni, attività e passività in valuta estera OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Operazioni, attività e passività in valuta estera Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito,

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE

PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE PRESENTARE UN IDEA PROGETTUALE LINEE GUIDA PER UNA EFFICACE PRESENTAZIONE DI UN BUSINESS PLAN INTRODUZIONE ALLA GUIDA Questa breve guida vuole indicare in maniera chiara ed efficiente gli elementi salienti

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

L IMPRESA: OBIETTIVI E CONTESTO

L IMPRESA: OBIETTIVI E CONTESTO DISPENSA 1 Economia ed Organizzazione Aziendale L IMPRESA: OBIETTIVI E CONTESTO - Parte I - Indice Impresa: definizioni e tipologie Proprietà e controllo Impresa: natura giuridica Sistema economico: consumatori,

Dettagli

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale

Aiutare le persone a trovare lavoro. Il Fondo sociale europeo al lavoro. L Europa sociale Il Fondo sociale europeo al lavoro Aiutare le persone a trovare lavoro Il Fondo sociale europeo (FSE) finanzia progetti in tutta l UE per consentire a più persone di trovare posti di lavoro migliori, attraverso

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Liquidity Coverage Ratio: requisiti di informativa pubblica Gennaio 2014 (versione aggiornata al 20 marzo 2014) La presente pubblicazione è consultabile sul

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale

AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale AIM Italia / Mercato Alternativo del Capitale Agenda I II III AIM Italia Il ruolo di Banca Finnat Track record di Banca Finnat 2 2 Mercati non regolamentati Mercati regolamentati AIM Italia Mercati di

Dettagli

COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI

COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI RISCHI DI ERRORI SIGNIFICATIVI UNIVERSITA ROMA TRE FACOLTA DI ECONOMIA PROF. UGO MARINELLI Anno accademico 007-08 1 COMPRENSIONE DELL IMPRESA

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

Sistema di certificazione del processo di Kimberley

Sistema di certificazione del processo di Kimberley Traduzione 1 Sistema di certificazione del processo di Kimberley Preambolo I partecipanti, riconoscendo che il commercio dei diamanti insanguinati è un grave problema internazionale, che può contribuire

Dettagli

La Normativa del Lavoro in Cina

La Normativa del Lavoro in Cina La Normativa del Lavoro in Cina di Giovanni Pisacane g.pisacane@greatwayadvisory.com www.greatwaylimited.com Corriere Asia Publishing Ltd. www.corriereasia.com quaderni e approfondimenti LA NORMATIVA DEL

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione

Guido Candela, Paolo Figini - Economia del turismo, 2ª edizione 8.2.4 La gestione finanziaria La gestione finanziaria non dev essere confusa con la contabilità: quest ultima, infatti, ha come contenuto proprio le rilevazioni contabili e il reperimento dei dati finanziari,

Dettagli

Gruppo PRADA. Codice etico

Gruppo PRADA. Codice etico Gruppo PRADA Codice etico Indice Introduzione 2 1. Ambito di applicazione e destinatari 3 2. Principi etici 3 2.1 Applicazione dei Principi etici: obblighi dei Destinatari 4 2.2 Valore della persona e

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2

CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 CORSO DI CONTABILITA E BILANCIO 2 La valutazione delle IMMOBILIZZAZIONI MATERIALI Prima lezione di Alberto Bertoni 1 IMMOBILIZZAZIONI Definizione Cod. Civ. art. 2424-bis, 1 c. Le immobilizzazioni sono

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) N. 210 ACCORDI RELATIVI AI TERMINI DEGLI INCARICHI DI REVISIONE

PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) N. 210 ACCORDI RELATIVI AI TERMINI DEGLI INCARICHI DI REVISIONE PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) N. 210 ACCORDI RELATIVI AI TERMINI DEGLI INCARICHI DI REVISIONE (In vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che iniziano

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI COMMISSIONE PARITETICA PER I PRINCIPI DI REVISIONE LA COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI

Dettagli

Il nuovo bilancio consolidato IFRS

Il nuovo bilancio consolidato IFRS S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Il nuovo bilancio consolidato IFRS La nuova informativa secondo IFRS 12 e le modifiche allo IAS 27 (Bilancio separato) e IAS 28 (Valutazione delle partecipazioni

Dettagli

Principi di stewardship degli investitori istituzionali

Principi di stewardship degli investitori istituzionali Corso di diritto commerciale avanzato a/ a/a2014 20152015 Fabio Bonomo (fabio.bonomo@enel.com fabio.bonomo@enel.com) 1 Indice Principi di stewardship degli investitori istituzionali La disciplina dei proxy

Dettagli

Valutazione di intangibili e impairment

Valutazione di intangibili e impairment IMPAIRMENT EVIDENZE DAI MEDIA ITALIANI Valutazione di intangibili e impairment -Valutazione di attività immateriali in aziende editoriali -Valutazioni per impairment test 1 La valutazione di asset si ha

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

L analisi economico finanziaria dei progetti

L analisi economico finanziaria dei progetti PROVINCIA di FROSINONE CIOCIARIA SVILUPPO S.c.p.a. LABORATORI PER LO SVILUPPO LOCALE L analisi economico finanziaria dei progetti Azione n. 2 Progetti per lo sviluppo locale LA FINANZA DI PROGETTO Frosinone,

Dettagli

Risk management come opportunità per un nuovo welfare

Risk management come opportunità per un nuovo welfare Risk management come opportunità per un nuovo welfare Il contesto economico e sociale in cui operano i comitati Uisp condiziona la loro attività mettendoli di fronte a criticità di natura organizzativa,

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Introduzione L imposta sul reddito delle persone fisiche Residenza Fiscale Aliquote 2004 L imposta sul reddito delle persone giuridiche (corporate tax) Aliquote 2004

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Principi fondamentali per un efficace vigilanza bancaria

Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria. Principi fondamentali per un efficace vigilanza bancaria Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Principi fondamentali per un efficace vigilanza bancaria Settembre 2012 Il presente documento è stato redatto in lingua inglese. In caso di dubbio, si rimanda

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL REGNO DEL MAROCCO SULLA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI Il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo del Regno del Marocco (qui

Dettagli

Il quadro europeo delle qualifiche (EQF)

Il quadro europeo delle qualifiche (EQF) Il quadro europeo delle qualifiche (EQF) di A. Sveva Balduini ISFOL Agenzia Nazionale LLP Nell aprile del 2008, al termine di un lungo lavoro preparatorio e dopo un ampio processo di consultazione che

Dettagli

I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE POSTE DI BILANCIO: una breve disamina sul fair value

I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE POSTE DI BILANCIO: una breve disamina sul fair value I CRITERI DI VALUTAZIONE DELLE POSTE DI BILANCIO: una breve disamina sul fair value A cura Alessio D'Oca Premessa Nell ambito dei principi che orientano la valutazione del bilancio delle società uno dei

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

CAPITOLO 3. Elementi fondamentali della struttura organizzativa

CAPITOLO 3. Elementi fondamentali della struttura organizzativa CAPITOLO 3 Elementi fondamentali della struttura organizzativa Agenda La struttura organizzativa Le esigenze informative Tipologia di strutture Struttura funzionale Struttura divisionale Struttura per

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo Aggreko Process Services Soluzioni rapide per il miglioramento dei processi Aggreko può consentire rapidi miglioramenti dei processi

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE Le piccole imprese sono la spina dorsale dell'economia europea. Esse sono una fonte primaria di posti di lavoro e un settore in cui fioriscono le idee commerciali.

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

Il consolidamento negli anni successivi al primo

Il consolidamento negli anni successivi al primo Il consolidamento negli anni successivi al primo Il rispetto del principio della continuità dei valori richiede necessariamente che il bilancio consolidato degli esercizi successivi sia strettamente dipendente

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza

Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza COMMISSIONE DELLE COMUNITA EUROPEE Il ruolo delle università nell Europa della conoscenza Presentazione Con questa comunicazione (Bruxelles 05.02.2003 COM(203) 58 def.) la Commissione si propone di dare

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia

Economia e Finanza delle. Assicurazioni. Introduzione al corso. Mario Parisi. Università di Macerata Facoltà di Economia Economia e Finanza delle Assicurazioni Università di Macerata Facoltà di Economia Mario Parisi Introduzione al corso 1 Inquadramento del corso 1996: Gruppo di ricerca sulle metodologie di analisi, sugli

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Università degli studi di Bergamo Anno accademico 2005 2006 IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Docente: Prof. Massimo Merlino Introduzione Il tema della gestione dell innovazione tecnologica è più che mai

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Governance e performance nei servizi pubblici locali

Governance e performance nei servizi pubblici locali Governance e performance nei servizi pubblici locali Anna Menozzi Lecce, 26 aprile 2007 Università degli studi del Salento Master PIT 9.4 in Analisi dei mercati e sviluppo locale Modulo M7 Economia dei

Dettagli

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Etica: valore e concretezza L Etica non è valore astratto ma un modo concreto per proteggere l integrità dei mercati finanziari e rafforzare

Dettagli

Le parti si impegnano a ridurre le loro emissioni di gas ad effetto serra di almeno il 5% rispetto ai livelli del 1990 nel periodo 2008-2012.

Le parti si impegnano a ridurre le loro emissioni di gas ad effetto serra di almeno il 5% rispetto ai livelli del 1990 nel periodo 2008-2012. Il testo del protocollo di Kyoto (Protocollo Nazioni Unite in vigore dal 16.2.2005) Il protocollo di Kyoto è stato ratificato dall'italia con la legge 120 del 2002. Il protocollo entra in vigore il 16

Dettagli

GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO

GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO Avviare e sviluppare un impresa con il venture capital e il private equity GUIDA PRATICA AL CAPITALE DI RISCHIO Indice 1. Perché una guida...4 2. L investimento nel

Dettagli

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN

COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN COME NASCE L IDEA IMPRENDITORIALE E COME SI SVILUPPA IL PROGETTO D IMPRESA: IL BUSINESS PLAN La nuova impresa nasce da un idea, da un intuizione: la scoperta di una nuova tecnologia, l espansione della

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes)

IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes) IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes) INDICE INTRODUZIONE L EVOLUZIONE DELLO STANDARD OGGETTO, FINALITÀ ED AMBITO DI APPLICAZIONE DELLO STANDARD LA RILEVAZIONE DI IMPOSTE RILEVAZIONE DEGLI EFFETTI

Dettagli

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

Progetto MiFID. Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi della STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI Aggiornamento del luglio 2013 1 PREMESSA La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal

Dettagli

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE

VERSO UN SISTEMA NAZIONALE INFEA COME INTEGRAZIONE DEI SISTEMI A SCALA REGIONALE LINEE DI INDIRIZZO PER UNA NUOVA PROGRAMMAZIONE CONCERTATA TRA LO STATO, LE REGIONI E LE PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO IN MATERIA IN.F.E.A. (INFORMAZIONE-FORMAZIONE-EDUCAZIONE AMBIENTALE) VERSO

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa

Partenariato transatlantico su commercio e investimenti. Parte normativa Partenariato transatlantico su commercio e investimenti Parte normativa settembre 2013 2 I presidenti Barroso, Van Rompuy e Obama hanno chiarito che la riduzione delle barriere normative al commercio costituisce

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli