novembre 3 dicembre 1 a edizione Napoli. city film festival l immagine della città festival di cinema documentario e fotografia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2014 27 novembre 3 dicembre 1 a edizione Napoli. city film festival l immagine della città festival di cinema documentario e fotografia"

Transcript

1 novembre 3 dicembre 1 a edizione Napoli city film festival l immagine della città festival di cinema documentario e fotografia

2

3 l immagine della città festival di cinema documentario e fotografia 1a edizione Napoli 27 novembre-3 dicembre 2014

4 City Film Festival - L immagine della città festival di cinema documentario e fotografia 1a edizione, Napoli 27 novembre - 3 dicembre Un iniziativa di Associazione Ugo Matania Con il contributo di Regione Campania POR FESR CUP B69G Codice Smile 85 In collaborazione con Institut Français Napoli Istituto Italiano per gli Studi Filosofici Mediateca Santa Sofia Università degli studi Suor Orsola Benincasa Con il patrocinio di Assessorato alla Cultura e al Turismo, Comune di Napoli Assessorato alle Politiche Giovanili e Pari Opportunità, Comune di Napoli Sponsor Fondazione Ordine Ingegneri Napoli Studio legale Cioffi & Associati 4

5 Direzione Artistica Lorenzo Cioffi, Silvia Angrisani Direzione Organizzativa Ladoc Organizzazione Marina Dammacco Francesca Matteoli Mostra fotografica Pier Luigi Pretti A cura di Gaia Salvatori Realizzazione tecnica het Collectief (Delft NL) Sezione Vedute Napoletane A cura di Armando Andria Segreteria organizzativa Silvia Campanella Ufficio stampa nazionale Francesca Gerosa Ufficio stampa regionale Ilaria Urbani Progetto grafico e Sito web Andrea Cioffi Traduzioni Paolo Louis Vincent Marrelli Sottotitoli Alessandra Binda Marina Dammacco I film prodotti dal festival Un palais pour les idées, di Alain Fleischer, 2014, 25 Il console e il custode, di Gianluca Loffredo, 2014, 25 La Basilica, di Gianluca Loffredo, 2014, 15 NapolIslam appunti per un film, di Ernesto Pagano, 2014, 52 Le mostre fotografiche prodotte dal festival Dove stanno bene i fiori, Corrado Costetti Napoli e Parigi nella fotografia stereoscopica di Pier Luigi Pretti Sedi del festival Casa Matania Institut Français Napoli Istituto Italiano per gli Studi Filosofici Mediateca Santa Sofia Immagine di copertina Notte che se ne va di Tullia Matania Si ringraziano Sibylle Atchouel, Ilenia Amato, Luigia Annunziata, Federica Auriemma, Luigi Barletta, Antonio Borrelli, Ludovico Brancaccio, Giovanni Capozzi, Alessandra Carchedi, Daniela Cardone, Ian Christie, Giovanni Cioni, cyop&kaf, Maria D Ambrosio, Gaia Del Giudice, Ida De Stasio, Federica Di Biagio, Leonardo Di Costanzo, Melania Di Leo, Stefano Francia Celle, Cristina Jimenez Garcia, Antonio Gargano, Valerio Gigante, Lamberto Lambertini, Luca Lanzano, Chiara Lenzi, Fulvia Lovero, Vincenzo Marra, Danilo Marraffino, Marzouk Mejri, Manuela Melissano, Daniele Morelli, Bertrand Moullier, Roberta Murino, Francesco Napolitano, Maria Clotilde Paisio, Debora Pietrobono, Giovanni Piperno, Viviana Reda, Maurizio Riccio, Luca Romano, Enzo Salomone, Augusto Sainati, Lydia Schapirer, Luciana Soravia, Julien Temple, Christian Thimonier Consul de France à Naples, Marianna Tiano, Luigi Vinci. 5

6 L Associazione Ugo Matania nasce alla fine degli anni 70 per iniziativa di Tullia Matania, pittrice e scultrice, continuatrice della tradizione artistica della famiglia (dal padre Ugo fino - andando indietro - ai celebri pittori e illustratori Fortunino ed Eduardo, attivi a cavallo fra 800 e 900), e di una cerchia di sodali, familiari ed amici, artisti dell ambiente napoletano. L ambiente di Casa Matania aveva, sin dagli anni 30, alimentato un clima di feconda compartecipazione e interazione fra le varie arti (pittura, scultura, architettura, fotografia, teatro, musica) tanto che l abitare, nel tempo, si è andato a fondere con il fare e il performare fino a diventare non solo un luogo d incontro della famiglia e dei suoi frequentatori, ma anche un laboratorio e un cenacolo creativo, oltre che un luogo espositivo e di conservazione di memorie. L Associazione, che sin dalla sua nascita ha coinvolto i suoi membri nella vitale esperienza culturale ed artistica di Casa Matania, attraverso incontri, concerti, letture e mostre, entra ora in una nuova stagione, finalizzata non solo alla ripresa della originaria offerta culturale legata alla conservazione dell ambiente e del patrimonio artistico di Casa Matania, ma anche ad un allargamento dei suoi orizzonti nell ambito delle arti visive. Il luogo che ospita la casa d artista è già riconosciuto punto di riferimento per la formazione artistica, con particolare riferimento ai giovani (la scuola di pittura e disegno dal vero tuttora condotta da Tullia è seguita da molti anni da un folto gruppo di addetti ai lavori), ed è aperto ad una stretta interazione culturale con il territorio, anche in sinergia con altre realtà attive in campi limitrofi, in particolare il mondo all audiovisivo. Il progetto del festival cinematografico City Film Festival L immagine della città, che aspira a divenire un appuntamento fisso napoletano, è il primo significativo tassello della nuova programmazione che sarà sostenuta sia dalle risorse dei soci che da quelle generate dalle stesse iniziative, supportate dal concorso di finanziamenti pubblici e privati. Durante il festival sarà allestita presso l Istituto francese di Napoli una mostra sul fotografo Pier Luigi Pretti ( ), con una selezione di lastre stereoscopiche - in particolare su Napoli e Parigi - proposte in un allestimento multisensoriale curato dallo studio Het Collectief di Delft (NL). In tale occasione, Casa Matania sarà aperta al pubblico per rendere possibile la visita degli strumenti, dei documenti, delle lastre originali - conservate da oltre un secolo - del fotografo, imparentato con i Matania e francese di nascita, autore di un ingente archivio di immagini di luoghi, città e persone di diversi paesi del mondo, fissate dal suo obbiettivo nell arco di più di vent anni. prof. Gaia Salvatori Presidente Associazione Ugo Matania 6

7 The Ugo Matania Association, was born in the late 70 s thanks to Tullia Matania, a painter and sculptor, continuing her family s artistic tradition (from her father Ugo going back, to the celebrated painters and illustrators Fortunino and Eduardo, who were active between the end of the 19 th century and the beginning of the 20 th ), and to an entourage of family and artist friends in Naples. The environment of Casa Matania, the family home, had, since the 30 s, fueled a climate of fertile collaboration and interaction between the different arts (painting, sculpture, architecture, photography, theatre, music) so that the living slowly fused over time with the doing and performing to become not only the meeting place of the family and their regular visitors, but also a creative workshop and circle, as well as an exhibition and archival space in which to preserve memories. The Association, that since its birth has involved its members in the vital cultural and artistic experience of Casa Matania, through meetings, concerts, lectures, readings and shows is now entering a new season aimed not only at the return of the original cultural offering concerned with the conservation of the environment and the artistic heritage of Casa Matania, but also to a widening of its horizons in the visual arts field. The place that hosts the house of artists is already a recognized reference point for artistic formation with a particular focus on youngsters (the school of still-life painting and figure drawing, to this day still directed by Tullia, is supported by a large group of experts) and is open to a strong cultural interaction with the surrounding territory, in synergy with other initiatives in neighbouring fields such as the audiovisual world. The cinematographic festival City Film Festival L immagine della città aims to become a regular Neapolitan feature, and is the first meaningful step in the new programming that will be supported both by members contributions and those generated by the initiatives themselves, and by public and private financial funding. During the festival at the Institut Français, an exhibition of photographer Pier Luigi Pretti s work, will be set up, with a selection of stereoscopic plates, in particular of Naples and Paris, offered in a multisensorial display developed by the Dutch Het Collectief of Delft studio. On this occasion, Casa Matania will be open to the public to make it possible to visit the equipment, the papers and the original plates stored for over a century of the photographer, who, though born French, was related to the Matania family, and was the author of a huge archive of images of places, cities and people, from different countries, captured through his lens over a period of more than twenty years. Prof. Gaia Salvatori The President of Ugo Matania Association 7

8 Il cinema è una delle priorità dell Institut français Italia, come uno dei ponti naturali tra i nostri due Paesi. Se tutti i sondaggi danno l Italia e la Francia come i due paesi europei più affini, senza dubbio c entra il cinema. Cinema umano dei neo-realisti, cinema di alta riflessione, che unisce fantasia e filosofia, da Fellini a Pasolini, ma anche specchio degli splendori e della storia, dal Gattopardo a La grande bellezza. In Italia, è la Nouvelle Vague, ma anche gli interrogativi francesi sulla società e le forme del cinema, che continuano ad intrigare e ad interrogare. L Institut français Italia promuove il nuovo cinema attraverso il Festival Rendez-vous, che ha fatto scalo a Napoli nel 2014, per la prima volta, con Guillaume Brac ed i suoi film: Le Naufragé, Un monde sans femmes, Tonnerre. Il nostro sostegno tradizionale a Napoli Film Festival per il 2013 si è tradotto con l invito a Vincent Dieutre, che ultima un nuovo film sul Viaggio in Italia di Rossellini, con il sostegno dell Institut français Napoli. Quest anno, con il nostro sostegno, Laurent Cantet (Ritorno all Avana), Philippe Claudel (Ti amerò sempre) e Justine Triet (La Battaglia di Solferino), saranno a Napoli. Diamo il nostro aiuto ai Festival Artecinema (nato in collaborazione con il nostro Istituto), Venezia a Napoli 2014 Il cinema esteso e O Curt. L iniziativa di creare un incontro dedicato al cinema ed alla Città s iscrive perfettamente nel nostro desiderio di alimentare, partendo da queste visite, uno scambio concreto e creativo. Il progetto proposto da Lorenzo Cioffi e Silvia Angrisani consisteva nell affidare la realizzazione di due film ad un autore francese e ad un autore italiano in un luogo napoletano. Gianluca Loffredo, giovane cineasta italiano stabilitosi in Francia, ha voluto ricordare il nostro Istituto, il Grenoble, come si dice a Napoli, nel suo inserimento secolare in città, riprendendo i punti di vista del suo direttore e, andando indietro nel tempo, del portiere, che è stato ben di più Da parte nostra, abbiamo osato domandare al grande documentarista Alain Fleischer, ospite frequente di Artecinema e italiano di adozione, di installare la sua cinepresa a Palazzo Serra di Cassano, sede di un Istituto culturale tanto eccellente quanto fragile, l Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, gioiello dell architettura napoletana, nel quartiere Monte di Dio, caro al nostro amico Erri De Luca, ma anche memoriale della rivoluzione del 1799 e della nostra repubblica sorella partenopea. Questa prima edizione di un Festival dedicato alla città, attraverso la fotografia ed il cinema, è anche un incoraggiamento, al di là di tutte le difficoltà fin troppo note e reali di Napoli, per tutte le potenzialità brillanti, le associazioni, appassionate e coinvolte, che difendono il patrimonio materiale ed immateriale di questa città, per i suoi abitanti e visitatori. Possa questa bella iniziativa iscriversi nel tempo, aiutare le prese di coscienza, sostenere le lotte necessarie e, grazie alla magia dell immagine, propagare la bellezza luminosa di Napoli, fatta anche, in parte, delle sue ombre. Per la prima volta al mondo sarà presentata una mostra eccezionale di fotografie di Pier Luigi Pretti Napoli e Parigi nella fotografia stereoscopica di Pier Luigi Pretti che vengono dal fondo dell Associazione Ugo Matania e sono conservate a Napoli da un secolo. Questa mostra restituirà l immagine di Napoli e Parigi all inizio del XX secolo. Christian Thimonier Console Generale di Francia Direttore Institut français Napoli 8

9 Cinematography is a priority for the Institut Français Italia, a natural bridge between our two countries. If all surveys say that Italy and France are the two most similar European countries, undoubtedly the cinema has something to do with this. In Italy, we need only think of neo-realist human cinema, deep reflection cinema, which blends fantasy and philosophy from Fellini to Pasolini, but also mirrors the country s splendour and its history, from The Leopard to The Great Beauty. In Italy, it s the Nouvelle Vague, but also the French questioning of society and of cinematic forms, which continue to intrigue and interrogate. The Institut Français Italia promotes New Cinema through the Rendez Vous festival, which first came to Naples in 2014 with Guillame Brac and his films, Le Naufragé, Un monde sans femmes and Tonnerre. Our usual support to the NapoliFilmFestival materialised in 2013 as an invitation to Vincent Dieutre who has finished a new film on Rosselini s Viaggio in Italia, with the support of the Institut Français Napoli. This Year, with our support, Laurent Cantet, (ritorno all Avana); Philippe Claudel (Ti amerò sempre) and Justine Triet (La Battaglia di Solferino), will be in Naples. We also support the Artecinema festival (born from a collaboration with our Institute), the Venezia a Napoli 2014 Il cinema esteso and the O Curt festivals. The initiative to organize a meeting dedicated to the cinema and to the city perfectly matches our desire to encourage a creative and tangible exchange of ideas. It was Lorenzo Cioffi and Silvia Angrisani s idea to ask a French and an Italian author to each make a film in a Neapolitan location. Gianluca Loffredo, a young Italian film-maker who lives in France, reconstructs the history of our Institute, il Grenoble - as it is called in Naples in its centuries-old integration in the city - by shooting the point of view of its Director and, going back in time, of its caretaker, who has meant so much more... We ourselves ventured to ask the great documentarist, a frequent guest of Artecinema and an adopted Italian, Alain Fleischer, to set up his camera in Palazzo Serra di Cassano. The Palazzo is the location of a cultural institute as illustrious as it is vulnerable, the Italian Institute for Philosophical Studies, and a jewel of Neapolitan architecture in the Monte di Dio district, which was so dear to our friend Erri De Luca, and is also a memorial to the 1799 Revolution and our Neapolitan sister republic. This first edition of a Festival dedicated to the city, through photography and cinema, is also an encouragement, despite the all too well-known difficulties of this city, to all the brilliant potential, the passionate and engaged initiatives and associations, which defend the material and intangible heritage of this city for its people and visitors. May this wonderful initiative leave its mark in time, help build awareness and consciousness, support the necessary struggles and, thanks to the magic of images, spread the luminous beauty of Naples, made in part also of its shadows. For the first time in the world an exceptional photographic exhibition of Pier Luigi Pretti s work, Napoli e Parigi nella fotografia stereoscopica di Pier Luigi Pretti, will be presented, with pictures from the archives of the Associazione Ugo Matania and conserved in Naples for over a century. This exhibition will take us back to the Naples and the Paris of the early 20th Century. Christian Thimonier Consul General of France Director Institut français Napoli 9

10 L Istituto Italiano per gli Studi Filosofici è stato fondato nel 1975 a Napoli dall avvocato Gerardo Marotta, che ne è anche il Presidente. A circa un trentennio dalla fondazione, promossa da Benedetto Croce, dell Isituto Italiano per gli Studi Storici, l avv. Marotta avvertiva che del binomio vichiano verum-factum, filosofia-filologia, il polo debole era diventato proprio quello del pensiero speculativo, dal momento che appariva esaurito il grande slancio di dibattito teorico del primo dopoguerra. Da Eugenio Garin a Luigi Firpo, da Hans-Georg Gadamer a Karl Popper, tutti i maggiori esponenti della cultura europea del secondo 900 hanno tenuto seminari all Istituto. L Istituto Italiano per gli Studi Filosofici ha sviluppato anche un ampia attività editoriale, volta al recupero dei momenti più alti della storia del pensiero. Sono così nate collane di edizioni critiche dei testi della filosofia greca (La Scuola di Platone, La Scuola di Epicuro), del Corpus Reformatorum Italicorum, degli Illuministi italiani, delle Hegels Vorlesungen, mentre la collana di Memorie dell Istituto mette a disposizione della cultura nazionale i risultati dei seminari. Ad oggi l Istituto ha realizzato pubblicazioni, fondato trecento Scuole di Alta Formazione nell Italia Meridionale, elargito migliaia di borse di ricerca. Nel 1983 il Ministero per i Beni Culturali e Ambientali acquisiva al patrimonio dello Stato il settecentesco Palazzo Serra di Cassano, e lo destinava in uso all Istituto Italiano per gli Studi Filosofici perché potesse sviluppare in una sede di adeguato decoro e funzionalità la sua vita, ormai al centro dell attenzione degli studiosi di tutto il mondo. Un insieme architettonico fra i più notevoli del pur ricco patrimonio storico napoletano veniva così recuperato ad un altissima funzione culturale. Di questi splendidi ambienti, carichi di storia, eppure fino a pochi anni fa quasi dimenticati e ignoti a gran parte del pubblico, anche colto, della città, l Istituto Italiano per gli Studi Filosofici ha fatto, come ha affermato il prof. Paul Dibon, «un crocevia della cultura europea». Da quando ha potuto disporre degli spazi dell appartamento ducale di Palazzo Serra di Cassano, l Istituto ha promosso mostre iconografiche, documentarie e fotografiche, fra cui ricordiamo Tullia Matania e Terra Arsa e Terra di Lavoro di Corrado Costetti. Negli anni più recenti l Istituto ha anche promosso rassegne di documentari, collaborando con lo Studio Trisorio nella realizzazione di varie puntate di Artecinema. La collaborazione con City Film Festival - L immagine della città rientra coerentemente e pienamente in questa linea di interesse attivo verso la città, intesa sia come forma di apertura e valorizzazione dei progetti artistici ritenuti più validi, sia come occasione di accoglienza, avvicinamento e scambio con il pubblico cittadino che è in questo modo invitato a frequentare l Istituto nella sua funzione di punto di riferimento culturale. In occasione del festival l Istituto diventa appunto sede ospitante della mostra fotografica Dove stanno bene i fiori ad opera di Costetti, ulteriore strumento di analisi e conoscenza della città di Napoli e delle sue dinamiche storiche e culturali. Istituto Italiano per gli Studi Filosofici 10

11 The Italian Institute for Philosophical Studies was founded in 1975 in Naples by the lawyer (Avvocato) Gerardo Marotta who is still its President. After around thirty years from the foundation of the Italian Institute of Historical Studies, promoted by Benedetto Croce, Avv. Marotta felt that the weak pole of Vico s Philosophy-Philology (verum-factum) binomial was actually that of Philosophy. This was because he thought that the strong impulse of the theoretical debate of the first post-war period was wearing out. All the major representatives of European culture of the second half of the twentieth century, from Eugenio Garin, to Luigi Firpo and from Hans-Georg Gadamer to Karl Popper have held seminars in this Institute. The Italian Institute for Philosophical Studies also developed a wide editorial activity aimed at the recovery of the highest moments in the history of Thought. Series were thus born of critical editions of Greek Philosophy texts (from the Platonists and the Epicurean schools), from the Corpus Reformatorum Italicorum of the Italian Illuminists, from the Hegels Vorlesungen, while the Memoires of the Institute makes the results of the seminars available to the nation. To this day the Institute has published volumes, has founded 300 advanced education centres and has awarded thousands of research scholarships. In 1983, the Ministry of Cultural Heritage and of the Environment acquired Palazzo Serra di Cassano and assigned it to the Italian Institute for Philosophical Studies so that it could develop its activities - by now a focus of attention of scholars from all over the world - in a decorous and functional location. A high cultural role was thus restored to this architectural complex which is among the most remarkable in the rich historical heritage of Naples. The Italian Institute for Philosophical Studies has turned these wonderful rooms, rich in history, almost forgotten or unknown to most people even to intellectuals until a few years ago, into the crossroads of European culture, as Prof. Paul Dibon put it. Since the Institute has had the use of the spaces of the ducal apartments in Palazzo Serra di Cassano, it has promoted iconographic documentary and photographic exhibitions such as Tullia Matania e Terra Arsa and Terra di Lavoro by Corrado Costetti. In most recent years, the Institute also promoted documentary festivals working together with Studio Trisorio to organize several installments of Artecinema. The partnership with City Film Festival - L immagine della città follows coherently the Institute s lines of active interest towards the city, both intended as a form of openness towards, and development of, its most convincing artistic projects, and as a moment of hospitality to and exchange with the citizens who are invited to spend time in the Institute given its role as a cultural landmark. On the occasion of the City Film Festival the Institute becomes the host of the photographic exhibition Dove stanno bene i fiori by Costetti, a further means for the analysis and discovery of Naples and its historical and cultural dynamics. Italian Institute for Philosophical Studies 11

12 La coerenza con la nostra vocazione di servizio pubblico cittadino non basta da sola a spiegare l entusiasmo con il quale ospitiamo la sezione del City Film Festival - L immagine della città dedicata alla rappresentazione di Napoli nel cinema documentario recente (Vedute napoletane, il titolo della sezione, esplicito richiamo delle Vues dei fratelli Lumière che, a inizio Novecento, cominciarono per primi a catturare le immagini della nostra città). Vale piuttosto l apprezzamento consolidato nel tempo verso l opera degli autori cinematografici che saranno presenti, i quali da anni hanno posato il proprio sguardo intelligente e poetico sulla nostra città. Di essa hanno provato a svelare tratti non solo inediti, ma anche aspetti profondi, molto spesso nascosti tra le pieghe dei fatti di cronaca, quelli che con trasandata superficialità alimentano per lo più l immaginario su Napoli. Uno sguardo nuovo sulla rappresentazione della città partenopea che rifugge da ogni pigro stereotipo della tradizione iconografica. Che si rivela nuovo in virtù dell originale impiego, da parte di questi autori, dei dispositivi cinematografici e grazie alle modalità inedite di realizzazione dei loro progetti, che hanno sempre implicato un profondo impegno e un acuta sensibilità, umana e artistica, verso ciò che andavano raccontando. Grazie, dunque, alla direzione artistica del festival e grazie agli autori che si avvicenderanno nella nostra sede per molti di loro si tratterà di un ritorno graditissimo per raccontare il proprio cinema, la propria personale veduta napoletana. Its coherence with our vocation for providing a public service to our fellow citizens is not sufficient alone to fully explain the enthusiasm with which we host the section of the City Film Festival - L immagine della città dedicated to the representation of Naples in recent documentary cinema. (Its title, Vedute Napoletane/ Neapolitan Views, is an explicit allusion to the Vues of the Lumière Brothers who, in the early Twentieth Century, began to capture images of our city). What is most relevant is rather our long and deep appreciation of the works of the film makers who will be present and who, for years, have been directing their intelligent and poetic gazes on our city. They have not only attempted to unveil some of its previously little known features, but also to reveal some more profound aspects hiding very often within the folds of news stories, those which with sloppy superficiality all too often feed the popular stereotypes and imagination about Naples. Our section provides a new perspective on the representations of Naples which shies away from any and every lazy traditional iconographical stereotype. It is new in virtue of these authors original use of their cinematic tools, and thanks to the innovative ways in which they carry out their projects, which have always involved a deep engagement and a highly sharpened sensibility, both human and artistic, towards what or whom they are telling us about. We wish, therefore, to thank the artistic directors of the Festival and the authors several of whom we have the pleasure of welcoming once again who will be joining us here to tell us about their own cinema, and about their own personal Neapolitan Views. Francesco Napolitano Responsabile Mediateca Santa Sofia 12

13 Indice Presentazione Atlante Vedute Napoletane In Residenza Fotografia Luoghi p.12 p.18 p.34 p.52 p.66 p.76

14 Presentazione Il City Film Festival L immagine della città nasce da Napoli, dalla voglia di costruire in questa città e al tempo stesso di guardare lontano, dal desiderio di cinema e dalla passione per il documentario. L obiettivo: un festival fortemente ancorato alla città di Napoli, ma con lo sguardo rivolto al mondo. Cuore del festival è il rapporto tra realtà e linguaggio audiovisivo, un rapporto che esploreremo attraverso il cinema documentario che, nelle sue varie forme e manifestazioni, provoca lo spettatore spingendolo ad interrogarsi sul valore del cinema come strumento di conoscenza. Il nostro Festival vuole ispirare. Ispirare ospitando film che ci parlano della vicinanza di uomini lontani, ma anche dell altrove radicale; film la cui capacità di re-invenzione è legata alla forza di uno sguardo. Film che, credendo nel linguaggio e nella possibilità di raccontare, ispirano fiducia nell uomo. Anche i luogh i individuati come sedi del festival (Casa Matania, Palazzo Le Grenoble, Palazzo Serra di Cassano e Mediateca Santa Sofia) sono strumenti d ispirazione, portatori di un contenuto di arte, espressione, cultura e pensiero che rimanda, contemporaneamente, all identità forte della città Napoli e al suo essere punto di vista su altri mondi, passati e presenti. Alla sua prima edizione, il City Film Festival è articolato in quattro sezioni: Atlante, Vedute Napoletane, In Residenza, Fotografi a. La sezione Atlante ospiterà in una rassegna non competitiva 12 documentari internazionali, cortometraggi e lungometraggi, tutti in anteprima napoletana - in molti casi nazionale - selezionati all interno della produzione documentaristica degli ultimi 3 anni. Viaggeremo a Londra, Detroit, Tokyo, Ouagadugou, Teheran, Roma, New York, Las Vegas, Rio de Janeiro, Budapest Ogni film ci farà viaggiare in modo diverso, perché i documentari selezionati sono eterogenei per forma e stile: dal film-saggio al documentario di osservazione, dal film che tende alla videoarte al poema in immagini. Con Atlante scopriremo la diversità di forme che le città assumono nel mondo e i modi in cui gli individui interagiscono con lo spazio urbano, in un rapporto di reciproco cambiamento. 14

15 The City Film festival l immagine della città was born in Naples from a wish to both build something in the city and to look out beyond itself, from a desire for cinema and from a passion for documentaries. Our aim: a festival strongly anchored in Naples but with the rest of the world firmly in its sights. The heart of the festival is the relationship between reality and audio-visual languages, a connection we explore through documentary cinema which, in its various forms and manifestations, provokes the spectator, forcing him or her to reflect on the importance of cinema as an instrument for knowledge. Our festival wants to inspire. It wants to inspire by hosting films which show the closeness of distant peoples, as well as the distance of the radical elsewhere; films whose power of invention derives from the power of a gaze; films which by believing in language and the possibility of narration, inspire belief in mankind. The places picked as locations for the Festival (Casa Matania, Palazzo Le Grenoble, Palazzo Serra di Cassano and Mediateca Santa Sofia) are themselves also sources of inspiration, vehicles of art, expression, culture and thought that refer, simultaneously, to the strong identity of the city of Naples and to its being a window on other worlds, past and present. The first edition of the City Film Festival is divided into four sections: Atlante, Vedute Napoletane, In Residenza, Fotografi a. The Atlante section hosts a non-competitive exhibition of 12 international documentaries, short films and feature films - all screen premieres for Naples and, in many cases, for Italy which have been selected from among the past three years documentary production. We will travel to London, Detroit, Tokyo, Ouagadougou, Teheran, Rome, New York, Las Vegas, Rio de Janeiro, and Budapest. Each film is a different kind of journey since the selected documentaries are different in form and style: from the film-essay to the observation documentary, from the video-art film to the poem through image. With Atlante we discover the diversity of forms that cities assume around the world and the ways people interact with urban space, in a relationship of mutual change. 15

16 Percorse con uno sguardo attento alla storia, città come Rio de Janeiro o Londra si stagliano con forza nei ritratti di Julien Temple, Rio 50 e London - The Modern Babylon. All interno della città, il tema della casa lega come un filo rosso alcuni dei film selezionati, dalla riflessione amara di My Share of Beauty (abitare a Teheran) all analisi della trasformazione dello spazio urbano e della popolazione di un quartiere londinese in Home Sweet Home. Luoghi pubblici come le strade e le piazze possono diventare abitazioni, provvisoriamente o per un tempo indeterminato, articolando in maniera dinamica la relazione tra spazio pubblico e privato: è il caso di piazza Tahrir al Cairo, nel film The Square, e dei luoghi percorsi dai ragazzi di strada di Bakoroman (Ouagadougou). Le città covano anche storie misteriose che si schiudono allo sguardo paziente e alla ricca immaginazione di chi sa indagare, come nella trilogia di Plot Point (New York, Las Vegas, Tokyo). Atlante accoglie anche un omaggio a due autori: Julien Temple e Nicolas Provost. Del londinese Julien Temple presentiamo tre film dedicati a tre città - Detroit, Londra e Rio de Janeiro - pieni dell energia che Temple infonde da sempre ai suoi lavori. Di Nicolas Provost, che si divide tra Bruxelles e New York, presentiamo l affascinante Plot Point Trilogy, un opera al confine tra documentario e film di finzione, che costituirà senz altro argomento di riflessione. Con la sezione Vedute Napoletane esploreremo i modi in cui la città di Napoli è stata raccontata dal cinema documentario dell ultimo decennio. Vedute Napoletane è un workshop, costituito da un ciclo di incontri con i principali documentaristi che hanno lavorato con e sulla città di Napoli in questi anni, uno spazio pensato per creare un occasione di approfondimento della visione, in cui ciascun regista, a partire da sequenze estratte dalla propria filmografia, ci parlerà del rapporto tra realtà e rappresentazione. In Residenza è la sezione dedicata alle produzioni del City Film Festival. NapolIslam - appunti per un fi lm, il documentario di Ernesto Pagano, è dedicato alla presenza dell Islam a Napoli e in particolare ai napoletani che si sono convertiti alla religione musulmana. I luoghi del festival sono illustrati da quattro cortometraggi: Un palais pour les idées di Alain Fleischer, dedicato a Palazzo Serra di Cassano, Il console e il custode di Gianluca Loffredo, su Palazzo Grenoble, e La Basilica dedicato 16

17 Strong portraits of cities such as Rio and London emerge from Julien Temple s Rio 50 and London - The Modern Babylon, thanks also to his attentive eye on their past. Within the city, the home theme is the thread which links some of the films selected, from the bitter reflection of My Share of Beauty (Living in Teheran) to the analysis of the transformation of the urban space and population of a London district in Home Sweet Home. Public places such as streets and squares can become homes, temporarily or for an indefinite time, dynamically articulating the relationship between private and public space: as in Cairo s Tahir Square, in the film The Square, or as in the Ouagadougou of the street children in Bakoroman. Mysterious stories, brooding unseen in the cities, hatch under the patient eye and thanks to the rich imagination and those who know how and where to look, as in the Plot Point Trilogy (New York, Las Vegas, Tokyo). Atlante also hosts a tribute to two authors: Julien Temple and Nicolas Provost. We present three films by the Londoner Julien Temple dedicated to three cities Detroit, London and Rio de Janeiro which are rich with the energy that Temple always instills into his works. By Nicolas Provost, who lives in both Bruxelles and New York, we present the fascinating Plot Point Trilogy, a work on the border between documentary and fiction, that will certainly provide food for thought. In the Vedute Napoletane section, we explore how the city of Naples has been described by the documentary cinema of the last decade. Vedute Napoletane is a workshop, composed of a series of meetings with the main documentary film makers who have worked with and on the city of Naples in these past few years; a space conceived to provide in-depth views and insights, a space in which each director tells us, through sequences extracted from their own filmography, about the relationship between reality and representation. In Residenza is the section dedicated to the City Film Festival s own productions. NapolIslam - appunti per un fi lm, a documentary by Ernesto Pagano, deals with the presence of Islam in Naples, and in particular, to the Neapolitans who have converted to Islam. The festival locations are illustrated by four short-films: Un palais pour les idées by Alain Fleischer, dedicated to Palazzo Serra di Cassano, Il console e il custode by 17

18 alla Basilica di S.Giovanni Maggiore Pignatelli, Matania, in cui si racconta la casa d artista della famiglia Matania, che apre le porte agli spettatori con una mostra fotografica. Una pratica, questa della produzione, che ci auguriamo di poter replicare nelle prossime edizioni per contribuire a costruire, nel corso del tempo, quell inafferrabile caleidoscopio di storie che chiamiamo Napoli. Infine, le mostre fotografiche: Napoli, cento anni fa e oggi. Due sguardi, due epoche. Pier Luigi Pretti e Corrado Costetti. Per la prima volta sarà possibile ammirare parte del lavoro di Pier Luigi Pretti, fotografo viaggiatore d inizio 900, una selezione di immagini stereoscopiche dedicata alle città di Napoli e Parigi e ai loro abitanti. Custodite dall Associazione Ugo Matania, queste fotografie rappresentano una straordinaria testimonianza storica. Saranno per la prima volta messe in mostra e rese disponibili per una visione tridimensionale, così come l immaginava l autore. La mostra di Corrado Costetti, realizzata per l occasione, è invece un itinerario nella Napoli contemporanea, lontano dai suoi luoghi più riconoscibili e dai suoi abitanti, che lascia emergere lo spazio, la luce e i colori. Dal 27 novembre al 3 dicembre il City Film Festival vi invita a scoprire nuovi film, a incontrarne gli autori, a prender parte ai workshop con i registi napoletani e a partecipare ai dopofestival in musica che seguiranno le proiezioni di Atlante. Buon viaggio. Lorenzo Cioffi & Silvia Angrisani Direzione artistica City Film Festival 18

19 Gianluca Loffredo dedicated to Palazzo Grenoble, and La Basilica about Basilica di S.Giovanni Maggiore Pignatelli; Matania, dedicated to the house of artists of the Matania family which opens its doors to visitors with a photographic exhibition. We hope to continue presenting our own productions in forthcoming editions of the Festival, so as to contribute, over time, to the creation of this elusive kaleidoscope of stories that we call Naples. Finally, in the photography exhibitions, we are shown Naples, a hundred years ago and now. Two views, two ages. Pier Luigi Pretti and Corrado Costetti. For the first time it will be possible to admire a selection of works by the early 20 th century travelling photographer Pier Luigi Pretti; a selection of stereoscopic images dedicated to the cities of Naples and Paris and to their citizens. Safeguarded in the archives of the Ugo Matania Association, these photographs represent an extraordinary historical testimony. For the first time on display and made available for tridimensional viewing as the author intended. The Corrado Costetti exhibition, set up for the occasion, represents an itinerary through contemporary Naples, away from its more recognizable locations and from its citizens, so as to let space, light and colors emerge. From 27th November to 3rd December, the City Film Festival encourages the discovery of new films, to meet the authors, to participate in workshops with the Neapolitan directors and to enjoy after-festival music events which follow the Atlante section screenings. Enjoy the trip. Lorenzo Cioffi & Silvia Angrisani Artistic direction City Film Festival 19

20 London Budapest Rome Ouagadougou Cairo Tehran Tokyo

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

L uomo è un piccolo mondo. Igor Zanti. Curatore e critico d arte

L uomo è un piccolo mondo. Igor Zanti. Curatore e critico d arte L uomo è un piccolo mondo. Igor Zanti Curatore e critico d arte The World is a book, and those who do not travel read only a page. Each man is a little world The journey beyond our usual places inspired

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

design Massimiliano Raggi

design Massimiliano Raggi design Massimiliano Raggi sinfonia Ispirazione, ricerca e creatività guidano le traiettorie di un disegno unico e irripetibile. La tradizione di ImolArte, brand della storica Sezione Artistica di Cooperativa

Dettagli

The Empire of Light 02 USA 2013. Il mondo che non vedo 78

The Empire of Light 02 USA 2013. Il mondo che non vedo 78 Il mondo che non vedo è il progetto a cui lavoro dal 2007 che si concentra sull estetica e sulla misteriosa bellezza di alcuni luoghi abbandonati. L obiettivo prefissato non è stato quello della denuncia

Dettagli

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI

presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI presents the artworks of ANDREA PACANOWSKI Biografia e mostre Andrea Pacanowski nasce a Roma in una famiglia caratterizzata da una forte sensibilità artistica: padre architetto, zia pittrice dell École

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA 1 MoMA E GLI AMERICANI MoMA AND AMERICANS Sin dall inizio il MoMA (Museo d Arte Moderna) di New York era considerato, da tutti gli appassionati d arte specialmente in America, un museo quasi interamente

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

During the 50 th Salone Internazionale del Mobile di Milano ONEOFF presents

During the 50 th Salone Internazionale del Mobile di Milano ONEOFF presents During the 50 th Salone Internazionale del Mobile di Milano ONEOFF presents In occasione della 50 a edizione del Salone Internazionale del Mobile di Milano ONEOFF presenta In principio è il modello Il

Dettagli

the creative point of view www.geomaticscube.com

the creative point of view www.geomaticscube.com the creative point of view www.geomaticscube.com side B THE CREATIVE approach 03 Another point of view 04/05 Welcome to the unbelievable world 06/07 Interact easily with complexity 08/09 Create brand-new

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

Prospettive filosofiche sulla pace

Prospettive filosofiche sulla pace Prospettive filosofiche sulla pace Atti del Colloquio Torino, 15 aprile 2008 a cura di Andrea Poma e Luca Bertolino Trauben Volume pubblicato con il contributo dell Università degli Studi di Torino Trauben

Dettagli

collection Giò Pagani wallpaper collection Life! collection Think Tank collection Big Brand

collection Giò Pagani wallpaper collection Life! collection Think Tank collection Big Brand collection 12 collection Life! collection Giò Pagani wallpaper collection Think Tank collection Big Brand Wall&Decò is a creative project in continuous ferment able to express styles, trends and evocative

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale The Elves Save Th Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale Bianca Bonnie e and Nico Bud had avevano been working lavorato really hard con making molto impegno per a inventare new board game un nuovo

Dettagli

EMILIO LARI. Emilio Lari, born in 1939, began his career as a talented young man working as the assistant of Pierluigi

EMILIO LARI. Emilio Lari, born in 1939, began his career as a talented young man working as the assistant of Pierluigi EMILIO LARI LARI Emilio Lari nasce a Roma nel 39. Giovanissimo diventa assistente di Pierluigi Praturlon, direttore di un importante agenzia di fotografi. Con lui realizza i suoi primi servizi per registi

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH LATRONICHORROR 2015 BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 1) Il festival si articola nelle seguenti categorie: The festival is structured in the following categories:

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Live audiovisual performance Visuals: Mud, xo00 Sound: Maikko Total time: around 40mins

Live audiovisual performance Visuals: Mud, xo00 Sound: Maikko Total time: around 40mins tolab Otolab nasce nel 2001 a Milano da un gruppo di affinita che vede musicisti, dj, vj, videoartisti, videomaker, web designer, grafici e architetti unirsi nell affrontare un percorso comune nell ambito

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

CORSO DI CUCINA A CASA!

CORSO DI CUCINA A CASA! Tour N.12 CORSO DI CUCINA A CASA La classe a lavoro Un fantastico modo per imparare a cucinare le più tipiche pietanze Toscane, senza muoversi da casa vostra Il nostro chef arriverà direttamente nella

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Roma, 19 settembre 2014 Massimo Persotti Ufficio stampa e comunicazione Dipartimento Politiche Europee m.persotti@palazzochigi.it Cosa fa

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Via Pradello, 12 24121 Bergamo tel. 035/284111 fax 035/242974 e-mail:

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

01 safety leader. FONDAZIONE LHS Little Leaders in Safety

01 safety leader. FONDAZIONE LHS Little Leaders in Safety 01 safety leader FONDAZIONE LHS Little Leaders in Safety ( Progettualità e concretezza, passione e impegno ( La Fondazione LHS nasce con lo scopo di produrre conoscenza e proporre strumenti di intervento

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Paolo Boatti - Manuela Verga / boattiverga studio Città Milano Provincia Milano Biografia Paolo Boatti Milano, 1976. Si laurea in architettura

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

Rassegna stampa Lancio bando di concorso n. 1

Rassegna stampa Lancio bando di concorso n. 1 Rassegna stampa Lancio bando di concorso n. 1 Cinema: videobando di Capossela per Calitri Sponz Film Fest Tema centrale prima edizione sarà il matrimonio NAPOLI (ANSA) - NAPOLI, 14 MAG - E' Vinicio Capossela

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

EMOTIONAL CATERING. nuart.it

EMOTIONAL CATERING. nuart.it EMOTIONAL CATERING Emotional Catering è un idea di spettacolarizzazione del food & show dedicato a occasioni speciali in cui la convivialità e la location richiedono particolare attenzione all accoglienza

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world

New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world MercedesRoadster.IT New, Classic & Old, History, Concept car, Meeting Day, Lifestyle, for fans and members in the world Newspaper supplement Emmegi Magazine Independent unaffiliated / funded by Daimler

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE VIRGILIO Via Giulia, 38-00186 ROMA! tel. 06 121125965 fax. 0668300813 www.liceostatalevirgilio.gov.it

Dettagli

materie in oggetto una realtà di promozione e sviluppo del linguaggio del design attraverso la conoscenza della tradizione e dei materiali.

materie in oggetto una realtà di promozione e sviluppo del linguaggio del design attraverso la conoscenza della tradizione e dei materiali. design of decor R una realtà di promozione e sviluppo del linguaggio del design attraverso la conoscenza della tradizione e dei materiali. La professionalità e il network dei creativi dodlab si mette al

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA 22 novembre VERSO LA STRATEGIA NAZIONALE DI ADATTAMENTO Responsabilità di Governo e competenze dei territori Sala Palazzo Bologna Senato della Repubblica Via di S.

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Alessandra Meacci Città Abano Terme Provincia Padova Biografia Mi sono laureata in Architettura a Venezia nel 2005, e dal febbraio 2006 collaboro

Dettagli

Superfici senza limiti Surfaces without limits. Tribute to Giorgio Morandi. 50th. Anniversary

Superfici senza limiti Surfaces without limits. Tribute to Giorgio Morandi. 50th. Anniversary 14oraitaliana.com materials with contents Superfici senza limiti Surfaces without limits Tribute to Giorgio Morandi 50th Anniversary Segni incisi... che raccontano il presente e lo spazio vitale, intimo

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015

officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015 officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015 From March to July 2015 in Turin, Stalker Teatro - Officine CAOS, a big theatre location dedicated to creation of cultural events together

Dettagli

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN

ARCHITECTURE AND URBAN DESIGN LORENZO GAETANI DESIGN è uno studio multidisciplinare attivo a Milano dal 2011. L attività dello studio si fonda su una solida esperienza maturata in architettura, design, grafica ed editoria. Interdisciplinarietà,

Dettagli

P 07 14 ON AIR ARCHITECTURE MAGAZINE

P 07 14 ON AIR ARCHITECTURE MAGAZINE ON AIR ARCHITECTURE MAGAZINE P 07 14 Rappresentare l essenza di un luogo non è un impresa facile. Il Marketing Urbano sta ormai puntando su livelli di progettazione arditi che molte volte si traducono

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè:

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Nearly half a century of productions have made us the ideal partner for your booth.that s way: 45 anni

Dettagli

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose

Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Cittadini TRASPARENTI? INFORMAZIONE e Internet delle Cose Roma, 3 luglio 2015 Giornalismo, diritto di cronaca e privacy Diritto di cronaca e privacy: può succedere che il rapporto si annulli al punto che

Dettagli

THE INTERNATIONAL VIEW OF MADE IN ITALY JEWEL LA DIMENSIONE INTERNAZIONALE DEL GIOIELLO MADE IN ITALY

THE INTERNATIONAL VIEW OF MADE IN ITALY JEWEL LA DIMENSIONE INTERNAZIONALE DEL GIOIELLO MADE IN ITALY THE INTERNATIONAL VIEW OF MADE IN ITALY JEWEL LA DIMENSIONE INTERNAZIONALE DEL GIOIELLO MADE IN ITALY Tarì was born in 1996 in one of the most hospitable region in the South of Italy, near Naples, the

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

COLIN DARKE. Gli Dei partono. CARico MAssimo, Livorno 03 novembre 2012 Video Documentazione (Clicca qui)

COLIN DARKE. Gli Dei partono. CARico MAssimo, Livorno 03 novembre 2012 Video Documentazione (Clicca qui) COLIN DARKE Gli Dei partono CARico MAssimo, Livorno 03 novembre 2012 Video Documentazione (Clicca qui) Per CARico MAssimo Colin Darke ha realizzato un nuovo progetto basato sul carteggio Gramsci/Trotsky,

Dettagli

Donati. Sansepolcro Italy

Donati. Sansepolcro Italy T U S C A N Y Sansepolcro Italy T U S C A N Y 4 5 donati: una storia italiana Tre generazioni di passione, competenza e professionalità hanno fatto della nostra azienda un punto di riferimento nel settore

Dettagli

FILM FESTIVAL T E R R E A LT E... E M O Z I O N I D A L M O N D O

FILM FESTIVAL T E R R E A LT E... E M O Z I O N I D A L M O N D O MILANO MOUNTAIN FILM FESTIVAL T E R R E A LT E... E M O Z I O N I D A L M O N D O FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI MONTAGNA 24 e 28-31 OTTOBRE 2015 - ORE 20,45 - CINE TEATRO ARCA L IDEA THE IDEA Milano

Dettagli

Seeking brain. find Italy

Seeking brain. find Italy Seeking brain find Italy braininitaly Our challenge - la nostra sfida To promote the Italian circle of international production chains, while enhancing aspects of creativity, identity, and even cultural

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

Service Design Programme

Service Design Programme Service Design Programme SERVICE DESIGN - cosa è Il Service Design è l attività di pianificazione e organizzazione di un servizio, con lo scopo di migliorarne l esperienza in termini di qualità ed interazione

Dettagli

Project Management: Alessia Ciuchi Direzione musicale: Darren Hargan

Project Management: Alessia Ciuchi Direzione musicale: Darren Hargan Project Management: Alessia Ciuchi Direzione musicale: Darren Hargan IL PROGETTO Da qualche anno a questa parte, la Cives Mundi Sagl, attraverso le attività del Kids Klub, ha desiderato incoraggiare i

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

A book is the most effective weapon against intolerance and ignorance. Once you learn to read, you will be free

A book is the most effective weapon against intolerance and ignorance. Once you learn to read, you will be free Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere. Lire pour vivre plusieurs fois. Once you learn to read, you will be free A book is the most effective weapon against intolerance

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Norwich, UK. Norwich. Norwich Pottergate, opposite the School

Norwich, UK. Norwich. Norwich Pottergate, opposite the School Norwich, UK Norwich Norwich Cathedral Norwich Pottergate, opposite the School Norwich, Forum Norwich, Elm Hill Norwich, Cathedral Close Norwich, Clastle, Museum and Art Gallery Norwich, Lanes Norwich,

Dettagli

XV SCRITTURA E IMMAGINE INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL 15 INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL SCRITTURA E IMMAGINE

XV SCRITTURA E IMMAGINE INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL 15 INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL SCRITTURA E IMMAGINE XV SCRITTURA E IMMAGINE INTERNATIONAL SHORT FILM FESTIVAL 1 / 9 1. ORGANIZATION The Festival is promoted by the International Institute "Scrittura e Immagine", under the patronage of Fondazione Edoardo

Dettagli

Please return the Entry Form by MAIL or E-MAIL, fully filled in and signed - Deadline April 15 th 2016

Please return the Entry Form by MAIL or E-MAIL, fully filled in and signed - Deadline April 15 th 2016 Ferrara Film Festival c/o Perpetuus 9822 Vidor Drive. Los Angeles, CA 90035 (USA) info@ferrarafilmfestival.com PRE-SELECTION ENTRY FORM Capital letters / Compilare in stampatello. Please return the Entry

Dettagli

ccademia Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART internazionale dell Arte Corsi di tecnologia e pratica casearia

ccademia Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART internazionale dell Arte Corsi di tecnologia e pratica casearia ccademia internazionale dell Arte Casearia INTERNATIONAL ACADEMY OF CHEESE MAKING ART Corsi di tecnologia e pratica casearia Courses focused on the technologies and the practical skills related to dairy

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival Sharitaly Milano, 9/11/2015 What challenges? Regulatory uncertainty -> -> Spending and investments delays -> Unplanned direction

Dettagli

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S

VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S VINTAGE C O L L E C T I O N A L L P I E C E S A R E U N I Q U E S Dalla collezione Vintage nasce Sospiri. Qui il tappeto oltre ad avere perso qualunque reminiscenza classica ed assunto colori moderni ha

Dettagli

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES Juliet Art Magazine è una rivista fondata nel 1980 e dedicata all arte contemporanea in tutte le sue espressioni. Dal 2012, è anche e una rivista online con contenuti indipendenti. Juliet Art Magazine

Dettagli

Spazi e servizi integrati per comunicare con gli eventi

Spazi e servizi integrati per comunicare con gli eventi Spazi e servizi integrati per comunicare con gli eventi Spaces and integrated facilities for events communications Storia e numeri Fondato nel 1998, ampliato nel 2007, Centro Congressi Padova è stato restylizzato

Dettagli

TORINO per l Esposizione Universale MILANO

TORINO per l Esposizione Universale MILANO In collaborazione con TORINO per l Esposizione Universale MILANO Con il patrocinio di AGORà a TORINO aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 19 The City of Torino has developed in the last months and years

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca

La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca La passione per il proprio lavoro, la passione per l'innovazione e la ricerca tecnologica insieme all'attenzione per il cliente, alla ricerca della qualità e alla volontà di mostrare e di far toccar con

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 PROF.SSA NICOLETTA MELFI

PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 PROF.SSA NICOLETTA MELFI CLASSE: IG Pronomi personali soggetto Il plurale dei sostantivi: forme regolari e irregolari Nazioni e aggettivi di nazionalità Be: present simple - forma affermativa, negativa, interrogativa e risposte

Dettagli