Scuola Restauro. Cr.Forma. Restoration School

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scuola Restauro. Cr.Forma. Restoration School"

Transcript

1 Scuola Restauro di Cr.Forma Restoration School

2 Art, traditional and culture With the reactivation of its courses in the artistic handicrafts division, Cr.Forma has consolidated over thirty years of experience, during which it has trained large numbers of accomplished restorers working in Italy and abroad, making it a well-established school with a recognised tradition. The fact that Cr.Forma is entered in the Register of Centres of Excellence of the Region of Lombardy and belongs to the Cultural District of the Province of Cremona represents formal recognition of this achievement. This gives the school a spur to grow further and develop new sectors of artistic handicrafts production. Moreover, with its inclusion in the territorial network supporting the provincial system of music education and training, Cr.Forma is helping to enhance musical culture with specific training courses. Special attention is given to the arts of stringed-instrument making and organ making, which are highly distinctive characteristics of the province, and are vital to avoid losing the traditional skills of the many fine craftsmen of whom Cremona can be proud, and whose memory should be kept fresh. The sensitivity and skill of Cr.Forma s master craftsmen are key elements of the cultural and practical heritage that forged a tradition, and with it our Restoration School. Together with the professionalism and talent of our restorers, the school has a wealth of updated technical-scientific knowledge, enabling it to achieve results that would normally be unattainable, with the sole aid of intuition and experience. Recent legislative measures fostered the revival of our activities, providing a reference framework that was previously lacking, giving restorers prospects and stable work and encouraging efforts to enhance Italian cultural heritage, with all its wealth and importance in historical, cultural and economic terms. We are sure that the ancient tradition will thus be renewed and continued, and that those who participate in this important undertaking will gain important personal benefits, just as local culture and the whole city of Cremona will benefit too. Fabiano Penotti President of Cr.Forma

3 Arte, tradizione, cultura Con la riattivazione dei corsi dell area dell artigianato artistico, Cr.Forma consolida una esperienza più che trentennale che ha permesso di formare numerosi ed affermati restauratori operanti in Italia ed all estero, tanto da costituire una vera e propria scuola e con essa una tradizione riconosciuta. L inserimento di Cr.Forma nell Albo dei Centri di Eccellenza della Regione Lombardia e l adesione al Distretto Culturale della Provincia di Cremona rappresentano il riconoscimento formale di una esperienza positiva e la spinta ad accrescere ed ulteriormente sviluppare nuovi settori delle produzioni artistiche artigianali. Con l adesione inoltre alla Rete territoriale a sostegno del sistema provinciale di istruzione e formazione per la musica, Cr.Forma contribuisce con specifici percorsi formativi alla valorizzazione della cultura musicale ed in particolare dell arte liutaria ed organaria che rappresentano caratteri fortemente distintivi del territorio provinciale e che risultano indispensabili per non perdere il significato profondo dell esperienza e dell opera dei tanti artisti di cui Cremona può fare vanto ma di cui deve conservare una memoria viva. La sensibilità e l abilità dei Maestri di cui si avvale Cr.Forma costituiscono il patrimonio culturale ed operativo che ha fondato una tradizione ed con essa una Scuola di Restauro. Alla professionalità ed alle doti umane dei nostri restauratori si é aggiunta una ricca ed aggiornata dotazione tecnico - scientifica che permette di ottenere risultati non raggiungibili con il solo ausilio dell intuizione e dell esperienza. I recenti provvedimenti legislativi hanno favorito la ripresa di tali nostre attività, fornendo una cornice di riferimento che finora era mancata, dando così prospettive e stabilità all opera dei restauratori e favorendo quell azione di valorizzazione del patrimonio culturale italiano, così ricco e così importante, per la storia, per la cultura, per l economia. Siamo certi che l antica tradizione sia così rinnovata e continuata e che coloro che partecipano a questa importante impresa ne trarranno importanti e personali benefici come benefici ne ricaveranno la cultura e l intera città di Cremona. Fabiano Penotti Presidente di Cr.Forma

4 The School of Restoration Quality in courses leading to professional qualifications, ensuring that they meet effective training requirements, while trying to marry innovation with traditional know-how in the context of the outstanding craftsmanship of our area. This is the spirit that for many years has marked our School of Restoration, Cr.Forma, a reference point for its versatile range of training in artistic handicrafts and applied arts. Cr.Forma has numerous high-level cultural co-operation links with universities, superintendents of cultural heritage, public and church bodies, in a bond that stretches beyond our regional borders, while keeping in close contact with the area, of which the school is a lively expression. The revival of these courses has been made possible by the Project for the Restoration of Historical-Artistic Heritage and Enhancement of Musical Culture, financed by the Region of Lombardy under the programme Excellence in Lombardy: Regional Actions to Promote Excellence in Development of Human Capital, and by the Cultural District of the Province of Cremona, financed under the Cultural Districts Project of the Cariplo Foundation. This gave Cr.Forma a chance to relaunch its activities aimed at training professional people to work with competence, skill and independence in the conservation and enhancement of cultural heritage, lending continuity to courses long recognised by the Region of Lombardy as activities of regional importance. As regards the work of the Cultural District, whose key focus is on the Music District, we would highlight our courses in the field of enhancement of musical culture, which enjoy a high reputation and prestige in Cremona. These take the form of the Pipe-organ Restorer course held in Crema, a cradle of organ-making art, and the Stringed-Instrument Bow maker course, which has been run for many years in co-operation with the International Violinmaking School. The many restoration operations carried out in recent years are the fruit of didactic-operational synergies relating to all stages of the process: historical-artistic analysis of the item to be restored, diagnosis of the state to deterioration, and the restoration work itself, carried out using the most up-to-date operational methods. Major results have been achieved with the restoration of paintings in the Municipal Art Gallery of Cremona, with the restoration of the Stanza preziosa ( Precious Room ) at Palazzo Stanga Trecco, with the restoration of the frescoes of public buildings and major city churches (including Cremona Cathedral), of the precious illuminated anthem books of the Diocesan Archives and of the valuable miniatures in the Ala Ponzone Civic Museum. Partnerships with the most beautiful hamlets in Italy are of strategic importance, especially with the Municipal Council of Bienno, marking a strong alliance of culture, tradition and tourism, and for which a splendid 17th century wooden sculptured group was restored. Thanks to long-standing co-operation with the Cultural Sector of the Municipal Council of Cremona, and scientific support from the Opificio delle Pietre Dure (a leading art restoration centre) in Florence, our school is restoring an important 17th-century woodpanel painting by Ludovico Mazzolino. This remarkable experience offers a major opportunity to enhance the technical-scientific expertise of the school s teachers and students. Lastly, there is innovative and valuable cooperation with the Touring Club Italiano, which led to the restoration of the Luca Cattapane painting of the beheading of John the Baptist. This operation ensured the restitution of the precious work to the citizens of Cremona. It has now been repositioned in the Church of Santa Maria Maddalena, thanks to the volunteers of the Touring Club Italiano. With trust and enthusiasm, the provincial area constantly presents us with new challenges, knowing that Cr.Forma has energy, knowledge and skill to offer young people who have the wish and the talent to preserve and create beauty. Paola Brugnoli General Director Cr.Forma

5 La Scuola di Restauro Qualità nei percorsi professionalizzanti e nella loro aderenza agli effettivi bisogni formativi cercando di coniugare innovazione e saperi tradizionali legati all eccellenza artigianale del nostro territorio. Questo lo spirito che da anni contraddistingue l Azienda Speciale Cr.Forma, punto di riferimento per la versatilità dell offerta formativa legata all artigianato artistico ed alle arti applicate e che la caratterizza per le numerose collaborazioni culturali di raffinato livello con Università, Soprintendenze, Enti pubblici ed ecclesiastici in una relazione che varca i confini regionali ma che si mantiene in stretto contatto con il territorio di cui la scuola è viva espressione. Grazie al Progetto di Restauro del patrimonio storico - artistico e per la valorizzazione della cultura musicale, finanziato dalla Regione Lombardia attraverso il dispositivo Lombardia eccellente: azioni regionali per la promozione dell eccellenza nello sviluppo del capitale umano e promosso dal Distretto Culturale della Provincia di Cremona, finanziato nell ambito del Progetto Distretti culturali di Fondazione Cariplo, Cr.Forma ha avuto l opportunità di rilanciare la sua azione finalizzata a formare figure professionali in grado di operare con competenza, abilità e autonomia nel processo di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale dando continuità ai corsi da sempre riconosciuti dalla Regione Lombardia come attività di rilevanza regionale. Proprio con riferimento all azione del Distretto Culturale, il cui tema caratterizzante è il Distretto della Musica, si evidenzia l attività corsuale nel settore della valorizzazione della cultura musicale che a Cremona gode di grande credito e prestigio, attuata attraverso il corso per Tecnico del restauro di organi a canne, che si svolge a Crema, culla dell arte organaria e il corso per Tecnico costruttore di archetti per strumenti ad arco che registra una collaborazione pluriennale con la Scuola Internazionale di Liuteria. I numerosi interventi di restauro realizzati in questi anni sono il frutto di sinergie didattico - operative che hanno riguardato tutte le fasi del processo: l analisi storico artistica dell opera oggetto di intervento, la campagna diagnostica dello stato di degrado e l intervento di restauro vero e proprio eseguito con l applicazione delle più aggiornate metodologie operative. Importanti risultati sono stati raggiunti con il restauro dei dipinti della Pinacoteca Civica di Cremona, con il restauro della Stanza preziosa in Palazzo Stanga Trecco, con il recupero degli affreschi dei Palazzi pubblici e delle Chiese più significative della città (tra le quali la Cattedrale di Cremona), dei preziosi corali miniati dell Archivio Diocesano e delle pregevoli miniature del Museo Civico Ala Ponzone. Strategica la partnership con i Borghi più belli d Italia ed in particolare con il Comune di Bienno che si caratterizza per il forte connubio tra cultura, tradizione e turismo e per la quale è stato restaurato uno splendido Gruppo scultoreo ligneo del 600. Grazie alla storica collaborazione con il Settore Cultura del Comune di Cremona e al supporto scientifico dell Opificio delle Pietre dure di Firenze, la nostra Scuola sta restaurando la preziosa Tavola lignea policroma del 600 di Ludovico Mazzolino: questa singolare esperienza rappresenta un importante momento di confronto e di crescita tecnico scientifica per docenti e studenti della Scuola. Innovativa, infine, la preziosa sinergia attivata con il Touring Club Italiano che ha consentito il restauro della Tela di Luca Cattapane rappresentante la decollazione del Battista. L intervento ha garantito alla cittadinanza la restituzione della preziosa opera riposizionata nella Chiesa di Santa Maria Maddalena e la cui fruizione viene garantita grazie ai volontari del Touring Club Italiano. E una scommessa del territorio che puntualmente si rinnova, con fiducia ed entusiasmo, perché ci accompagna la certezza che Cr.Forma abbia energie, conoscenza e competenze da offrire ai giovani animati dalla volontà e dal talento di preservare e creare bellezza. Paola Brugnoli Direttore Generale Cr.Forma

6

7 Il tecnico del restauro di beni culturali - affreschi, stucchi e materiali lapidei, opera con il restauratore conservatore nelle attività di analisi e diagnosi dello stato di conservazione delle superfici decorate ed interviene per prevenire, limitare e/o rimuovere dalle superfici le cause di degrado e dissesto. Opera sui manufatti consapevole del loro valore estetico e documentario e condivide con il restauratore tutta la fase operativa relativa ai materiali e alle tecniche esecutive; provvede alla predisposizione, manutenzione e riordino degli ambienti, delle attrezzature, degli strumenti e dei materiali utilizzati; collabora alle operazioni per il trasporto e la ricollocazione del manufatto. Opera nel settore della conservazione di tutti gli apparati figurativi ed ornamentali degli antichi edifici architettonici. Trova occupazione nelle botteghe di restauro e in istituzioni culturali pubbliche o private deputate alla conservazione e tutela del Patrimonio Culturale. of Restorer frescoes, stuccoes and traceries (ornamental stone openwork) Tecnico del restauro di affreschi, stucchi e materiali lapidei Arestorer of cultural heritage artefacts - frescoes, stuccoes and traceries (ornamental stone openwork) - works with the conservator-restorer in the analysis and diagnosis of the state of conservation of decorated surfaces, and intervenes to prevent, limit and/or remove the causes of the deterioration and damage from the surface. He works on artefacts with awareness of their aesthetic and documentary value and shares with the conservator-restorer all the operational stages relating to the materials and working methods.he deals with the preparation, maintenance and rearrangement of the places, the equipment, the tools and the materials used, and helps in the transport and relocation of the artefact. A restorer of frescoes, stuccoes and traceries works in the sector of the conservation of all the figurative and ornamental arrangements of old architectural buildings. He finds employment in restoration workshops and in public or private cultural institutions to which the conservation and protection of Cultural Heritage is entrusted.

8 di of Il tecnico del restauro di beni culturali - dipinti su tela, su tavola e policromie lignee, opera con il restauratore conservatore nell attività di analisi e diagnosi dello stato di conservazione dei dipinti su tela. Interviene per prevenire, limitare e/o rimuovere dalle opere le cause del degrado. Opera su dipinti dall alto valore estetico e documentario e condivide con il restauratore tutta la fase operativa relativa ai materiali e alle tecniche esecutive; provvede alla predisposizione, Restorer painting oncanvas and boards and of painted wooden artefacts dipinti manutenzione e riordino degli ambienti, delle attrezzature, degli strumenti e dei materiali utilizzati; collabora alle operazioni per il trasporto e la ricollocazione del manufatto. Opera sul patrimonio artistico e culturale di chiese e palazzi e trova occupazione presso botteghe di restauro, istituzioni pubbliche e private come musei civici e diocesani, collezioni d arte, pinacoteche e fondazioni che a vario titolo si occupano di conservazione e tutela del Patrimonio Culturale. Tecnico del restauro sutela, tavole e policromie lignee Arestorer of paintings on canvas and boards and of painted wooden artefacts works with the conservator-restorer in the analysis and diagnosis of the state of conservation of paintings on canvas. He intervenes to prevent, limit and/or remove the causes of deterioration from the works. He works on paintings of high aesthetic and documentary value and shares with the conservator whole operational stage relating to the materials and technical methods. He deals with the preparation, maintenance and rearrangement of the places, the equipment, the tools and the materials used, and helps in the transport and relocation of the artefact. He works on the artistic and cultural heritage of churches and important buildings and finds employment in restoration workshops, public and private institutions such as civic and diocesan museums, art collections, art galleries and foundations of various types that are concerned with conservation and protection of Cultural Heritage.

9

10 Il tecnico del restauro di beni culturali - dipinti su tela, su tavola e policromie lignee, lavora anche nel complesso campo della conservazione e restauro del legno naturale e policromo, con interventi mirati al recupero funzionale dei telai dei dipinti, delle cornici intagliate, decorate e dorate. Restorer Concorre all esecuzione degli interventi di restauro della statuaria lignea policroma e dorata, di qualsiasi epoca e genere, delle strutture lignee complesse comprese le strutture altaristiche, i palchi degli organi ed i paliotti d altare. E altresì in grado di intervenire sulle strutture portanti, sui soffitti, sui portoni, sui pavimenti e sugli arredi storici. of painting on canvas and boards and of painted wooden artefacts Tecnico del restauro su di dipinti su tela, tavola e policromie lignee Arestorer of paintings on canvas and boards and of painted wooden artefacts also works in the complex field of conservation and restoration of unpainted and painted wood, carrying out operations on the stretchers of paintings and on carved, decorated and gilt frames. He helps to carry out restoration work on painted and gilt wooden statues of any period and type, and of complex wooden structures, including those used in altar support frames, organ surrounds and decorated altar fronts. He or she is also capable of working on loadbearing structures, ceilings, main doors, floors and historical furnishings.

11

12

13 Il tecnico costruttore di archetti per strumenti musicali ad arco progetta e costruisce tutte le tipologie di arco. Collabora attivamente con il musicista mettendo a punto l archetto in funzione delle esigenze specifiche e delle caratteristiche intrinseche dello strumento, coadiuva inoltre il restauratore conservatore nelle attività finalizzate a prevenire, limitare e/o rimuovere dagli archi le cause di degrado e di cattivo funzionamento. A tal fine egli provvede anche alla predisposizione, manutenzione e riordino degli ambienti, delle attrezzature e degli strumenti utilizzati in laboratorio. Opera nel settore della costruzione di tutti i tipi di archetti. Trova impiego nei numerosi laboratori presenti sul territorio e può lavorare in musei, fondazioni deputate alla tutela, conservazione e valorizzazione degli strumenti musicali, scuole e conservatori musicali. Stringed-instrument Bow Maker di TecnicoCostruttore archetti per strumenti ad arco Astringed-instrument bow maker designs and constructs bows of all types. He cooperates closely with musicians, adjusting the bow on the basis of the specific needs and intrinsic characteristics of the instrument, and moreover assists the conservatorrestorer in activities aimed at preventing, limiting and or removing from bows the causes of deterioration and poor functioning. To that end he also deals with the preparation, maintenance and rearrangement of the places, equipment and instruments used in the workshop. A bow maker of stringed instruments of all kinds works in the sector of construction of all types of bows. He finds employment in the numerous workshops in the area, and can work in museums, foundations responsible for the care, conservation and enhancement of musical instruments, schools and musical conservatories.

14 Il tecnico del restauro di beni culturali - beni librari, documentari ed opere su carta, opera con il restauratore conservatore nelle attività di analisi e diagnosi dello stato di conservazione dei supporti cartacei e membranacei e collabora agli interventi previsti per prevenire, limitare e/o rimuovere dalle opere le cause di degrado. Lavora su manufatti di pregio consapevole del loro valore documentario, storico ed estetico e condivide con il restauratore tutta la fase operativa relativa ai materiali e alle tecniche esecutive, provvede inoltre alla predisposizione, manutenzione e riordino degli ambienti, delle attrezzature, degli strumenti e dei materiali utilizzati; collabora alle operazioni per il trasporto e la ricollocazione del manufatto. Opera nel settore della conservazione del patrimonio archivistico e librario sia presso botteghe di restauro sia presso istituzioni culturali pubbliche e private quali biblioteche, archivi, musei e fondazioni. di of ancient documents books and works of art on paper beni librari e Restorer Tecnico del restauro documentari opere su carta Arestorer of cultural heritage artefacts documents, books and works of art on paper works with the conservator-restorer in the analysis and diagnosis of the state of conservation of paper and membrane materials and takes part in operations to prevent, limit and/or remove the causes of the deterioration from the works. He works on valuable artefacts with awareness or their documentary, historical and aesthetic value and shares with the restorer all the operational stages relating to the materials and the working methods. He also deals with the preparation, maintenance and rearrangement of the places, equipment, tools and materials used, and helps in the transport and relocation of the artefact. A restorer of documents, books, and works of art on paper operates in the sector of conservation of archival and book heritage, both in restoration workshops and in public and private cultural institutions, such as libraries, archives, museums and foundations.

15

16

17 Il tecnico del restauro di beni culturali - organi a canne, restaura e costruisce organi, collabora con il restauratore conservatore nelle attività di analisi e diagnosi dello stato di conservazione di antichi strumenti coadiuvandolo negli interventi previsti per prevenire, limitare e/o rimuovere le cause di degrado e dissesto. Opera sui manufatti consapevole del loro valore musicale, estetico e documentario, condivide con il restauratore il linguaggio operativo relativo ai materiali e alle tecniche esecutive; provvede alla predisposizione, manutenzione e riordino degli ambienti, delle attrezzature, degli strumenti e dei materiali utilizzati in laboratorio e in cantiere; collabora alle operazioni per il trasporto e la ricollocazione dei manufatti. Opera nel settore della costruzione di nuovi organi a canne e della conservazione, manutenzione e restauro del patrimonio organario in aziende specializzate in arte organaria; può svolgere attività autonoma su committenza di istituzioni deputate alla conservazione e tutela degli antichi organi a canne (uffici beni culturali diocesani, enti pubblici o privati e scuole musicali) anche finalizzata alla rilevazione e schedatura del patrimonio organario. Pipe organ Restorer Tecnico del restauro diorgani a canne Apipe organ restorer restores and constructs organs, works with the conservator-restorer in the analysis and diagnosis of the state of conservation of antique instruments, assisting in work to prevent, limit and/or remove the causes of deterioration and decay. He works on artefacts with awareness of their musical, aesthetic and documentary value, shares with the conservator-restorer the working terminology relating to the materials and working methods, and deals with the preparation, maintenance and rearrangement of the places, the equipment, the tools and materials used in the workshop and on site, and helps in the transport and relocation of the artefacts. The restorer works in the field of the construction of new pipe organs and of the conservation, maintenance and restoration of existing ones, in companies specialising in organs. He can carry out work alone, meeting orders from institutions responsible for the conservation and protection of antique pipe organs (such as diocesan cultural heritage offices, public or private bodies, music schools), including work to survey and record organ heritage

18 La Scuola di Restauro dispone di cinque laboratori di indirizzo (affreschi, libri ed opere su carta, falegnameria, intaglio, organi) e di un Laboratorio di Diagnostica Applicata ai Beni Culturali. Grazie alla preziosa e pluriennale collaborazione con il Comune di Cremona, Cr.Forma dispone, inoltre, di un ampio ed attrezzato laboratorio di manutenzione conservativa sito presso il Museo Civico Ala Ponzone. Gli studenti, guidati da docenti restauratori, progettano e realizzano interventi di conservazione e restauro di significative opere d arte sia nei nostri laboratori come in prestigiosi cantieri esterni alla struttura. The Restoration School has five dedicated workshops (frescoes, books and works on paper, carpentry, inlay and organs) and a diagnostic workshop applied to cultural artefacts. Thanks to valuable, longstanding co-operation with the Municipal Council of Cremona, Cr.Forma also has the use of a large, well-equipped conservation maintenance workshop at the Ala Ponzone Civic Museum. The students, under the guidance of restoration teachers, plan and carry out operations to conserve and restore significant works of art, both in our school s workshops and at prestigious repair sites outside the school. i laboratori della Scuola the La Scuola di Restauro dispone di cinque laboratori specialistici e di un attrezzato Laboratorio di diagnostica applicata ai beni culturali dove è possibile sviluppare attività sperimentale a sostegno delle lezioni teoriche (esercitazioni di laboratorio) attività di ricerca ma soprattutto caratterizzare i materiali sia con saggi analitici tradizionali che con specifiche tecniche diagnostiche strumentali. Grazie alla preziosa e pluriennale collaborazione con il Comune di Cremona Cr.Forma dispone inoltre di un attrezzato laboratorio di manutenzione conservativa sito presso il Museo Civico di Cremona. School s laboratories The Restoration School has five specialised workshops and a well-equipped diagnostic workshop applied to cultural artefacts, where experimental work in support of theoretical lessons can be carried out (laboratory practice), but above all to identify the characteristics of the materials, both with traditional analytical essays and with specific diagnostic instrumental methods. Thanks to our valuable, longstanding co-operation with the Municipal Council of Cremona, Cr.Forma also has the use of a well-equipped conservation maintenance workshop at the Civic Museum in Cremona. LABORATORIO DI INTAGLIO Nei nostri laboratori si eseguono lavori manuali con appropriati utensili per realizzare manufatti quali intagli lignei ad ornato, in rilievo e a mezzo tondo. Un attrezzato e dedicato laboratorio di falegnameria consente la ricostruzione di componenti lignee degradate o mancanti. WOOD-CARVING WORKSHOP Manual work is carried out in our workshops with appropriate tools for making artefacts such as decorated wooden carvings in relief and half-relief. A well-equipped dedicated carpentry workshop allows for reconstruction of deteriorated or missing wooden components.

19 LABORATORIO DI DIAGNOSTICA APPLICATA AI BENI CULTURALI In questo laboratorio vengono caratterizzati i materiali costitutivi i Beni Culturali, studiate le tecniche esecutive e definiti i meccanismi di degrado. A sostegno delle attività corsuali si svolgono esercitazioni di laboratorio e si sviluppano ricerche correlate alle azioni di conservazione e restauro in fase di progettazione ed esecuzione degli interventi. Il Laboratorio, grazie all ampia dotazione strumentale a disposizione, è in grado di indagare le opere d arte in modalità non invasiva in situ e svolgere l analisi chimico fisica di micro campioni, applicando tecniche per immagini e tecniche puntuali. DIAGNOSIC WORKSHOP APPLIED TO CULTURAL ARTEFACTS In this workshop the materials contained in the cultural heritage artefacts are identified, the working methods are studied, and the causes of deterioration are defined. In support of the course activities there is workshop practice and research is carried out, linked with conservation and restoration work at the stages of planning and implementing the operations. Thanks to ample instrumentation, the workshop is able to conduct non-invasive investigations of works of art in situ and carry out chemical and physical analysis of micro-samples, applying imaging techniques and precise methods.

20 LABORATORIO DI RESTAURO LIBRI, DOCUMENTI ED OPERE SU CARTA Nel nostro laboratorio vengono restaurati preziosi volumi manoscritti e a stampa, opere in piano come disegni e stampe, grazie anche alle Convenzioni attivate con la Biblioteca Statale, con il Museo Civico e con l Archivio di Stato di Cremona. E possibile sperimentare le principali tecniche di restauro della carta, le fasi di pulitura a secco e a umido e le diverse tipologie di cucitura e rilegatura, intervenendo sulle pelli, la pergamena, il legno e i metalli. RESTORATION WORKSHOP FOR BOOKS, DOCUMENTS AND WORKS OF ART ON PAPER Valuable handwritten and printed volumes, and works of art on paper, works such as drawings, prints, and engravings, are restored in our workshop, thanks also to conventions arranged with the State Library, with the Civic Museum and with the State Archives of Cremona. It is possible to practise the principal techniques of paper restoration, the stages of dry and wet cleaning and the various types of stitching and rebinding, working with hide, parchment, wood and metals.

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Buone prassi di conservazione del patrimonio. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Buone prassi di conservazione del patrimonio. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Buone prassi di conservazione del patrimonio BENESSERE GIOVANI COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando con scadenza 9 aprile 2015 Buone prassi di conservazione del

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

company P R O F I L E

company P R O F I L E company P R O F I L E la nostra azienda about us PASSIONE E TRADIZIONE NEL NOSTRO PASSATO PASSION AND DEEP-ROOTED TRADITION Lavorwash nasce nel 1975 ed è da oltre 35 anni uno dei maggiori produttori al

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti

L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non. conoscono. Marco Marchetti L Health Technology Assessment: tutti ne parlano, non tutti lo conoscono Marco Marchetti L Health Technology Assessment La valutazione delle tecnologie sanitarie, è la complessiva e sistematica valutazione

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO

FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO FORMAZIONE IN INGRESSO PER DOCENTI NEOASSUNTI IN ANNO DI PROVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 AVVIO PERCORSO FORMATIVO VERSO UN CODICE DEONTOLOGICO DEL DOCENTE Paolo Rigo paolo.rigo@istruzione.it ALCUNE SEMPLICI

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING

Politecnico di Milano Scuola Master Fratelli Pesenti CONSTRUCTION INNOVATION SUSTAINABILITY ENGINEERING Innovazione nei contenuti e nelle modalità della formazione: il BIM per l integrazione dei diversi aspetti progettuali e oltre gli aspetti manageriali, gestionali, progettuali e costruttivi con strumento

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

I l Cotto Nobile Arrotat o

I l Cotto Nobile Arrotat o I l Cotto Nobile Arrotat o RAPPORTO DI PROVA N. 227338 Data: 25062007 Denominazione campione sottoposto a prova: NOBILE ARROTATO UNI EN ISO 105454:2000 del 30/06/2000 Piastrelle di ceramica. Determinazione

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n.

Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni culturali (articolo 21, comma 4, d.lgs. n. PROTOCOLLO Responsabile del procedimento 14,62 Al Ministero per i beni e le attività culturali Soprintendenza..... Oggetto: Autorizzazione per l esecuzione di opere e lavori di qualunque genere sui beni

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

IL VALORE DELLA FIDUCIA. Arte e Cultura

IL VALORE DELLA FIDUCIA. Arte e Cultura IL VALORE DELLA FIDUCIA Arte e Cultura Sede Centrale Cortesi s.r.l. Via Generale Reverberi 14/16 25050 Passirano (BS) Tel. +39.030.2584111 Fax +39.030.2584116 info@cortesi.net cortesi.srl@pec.it www.cortesi.net

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015

INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 INFORMATIVA EMITTENTI N. 22/2015 Data: 23/04/2015 Ora: 17:45 Mittente: UniCredit S.p.A. Oggetto: Pioneer Investments e Santander Asset Management: unite per creare un leader globale nell asset management

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

wood 8.1 Una collezione racconta il mondo. Passioni, impulsi e sogni di chi la disegna, di chi la possiede. Alcune durano una stagione, altre una vita intera. Ma una collezione di arredi inventa uno stile,

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds

4 to 7 funds 8 to 15 funds. 16 to 25 funds 26 to 40 funds. 41 to 70 funds 4 to 7 funds 8 to 15 funds 16 to 25 funds 26 to 40 funds 41 to 70 funds 53 Chi siamo Epsilon SGR è una società di gestione del risparmio del gruppo Intesa Sanpaolo specializzata nella gestione di portafoglio

Dettagli

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione

FOCUS. Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione FOCUS Eberhard & Co. 125 anniversario di fondazione Versione in acciaio Extra-fort Roue à Colonnes Grande Date 125ème Anniversaire, cronografo automatico con scala tachimetrica. Steel version Extra-fort

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Cultura Musei e City Branding DIRETTORE QUAGLIA dott.ssa MAURIZIA Numero di registro Data dell'atto 849 10/06/2015 Oggetto : "Acquedotte" - Festival Musicale

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY

TODAY MORE PRESENT IN GERMANY TODAY MORE PRESENT IN GERMANY Traditionally strong in offering high technology and reliability products, Duplomatic is a player with the right characteristics to achieve success in highly competitive markets,

Dettagli

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure.

Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. Condivisione delle risorse e Document Delivery Internazionale: Principi e linee guida per le procedure. TRADUZIONE A CURA DI ASSUNTA ARTE E ROCCO CAIVANO Prima versione dell IFLA 1954 Revisioni principali

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli

Cremona e il suo territorio L Offerta Turistica. Cremona and its territory The Tourist Offer

Cremona e il suo territorio L Offerta Turistica. Cremona and its territory The Tourist Offer Cremona e il suo territorio L Offerta Turistica Cremona and its territory The Tourist Offer 2014 Il Distretto culturale della provincia di Cremona è uno dei risultati del progetto promosso da Fondazione

Dettagli

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E

PRESENT past A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E past PRESENT A V A N G U A R D I A E S T I L E N E L L A C O S T R U Z I O N E Anni di esperienza e di tradizione nel settore dell edilizia, sono le nostre più care prerogative per offrire sempre il meglio

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 La prevenzione primaria per la sicurezza delle attività subacquee professionali: risvolti procedurali, operativi, medici ed assicurativi

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli