primavera 2012 Rivista d informazione e promozione turistica Tourist information review

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "primavera 2012 Rivista d informazione e promozione turistica Tourist information review"

Transcript

1 Rivista d informazione e promozione turistica Tourist information review Anno VIII - Numero 1 - edizione primavera free press primavera 2012 Zoom sulla Laguna di Marano e Grado Arte e cultura ci salveranno dalla crisi Le fattorie didattiche in Friuli Venezia Giulia Escursioni nella natura I magredi Trieste città della scienza Il nuovo splendore dei bastioni di Palmanova Zoom on the Marano and Grado Lagoon Art and Culture will save us from the Great Recession Learning Farms in Friuli Venezia Giulia Walking amidst Nature The Magredi Trieste Science City The New Splendour of the Bastions of Palmanova

2

3

4 prima My tribe at home also includes two lively doggies. Two half-blooded purebred dogs whose favourite activity is chasing each other, sniffing everywhere and marking their territory. I m telling you about them not because I was seized by dog craze, but because it was thanks to them that I discovered something that made me feel a true Junior Woodchuck. 44 One fine sunny afternoon at the beginning of this year, a Dutch friend and I decided to go for a walk on the beach that encircles the Grado and Marano Lagoon: an exceptional spot for the dogs to wander around and do their doggie things and a nice place for us to enjoy our walk. The low tide was so far back that it looked as if we could walk across to the islands, but I don t think my loyal fellows noticed this fascinating particular. They pricked up their ears, wagged their tails and sniffing here and there, went straight towards the water. The sea seemed to play hide and seek as it was difficult to tell where the line of water really began. Along the shore there were dozens and dozens of metres of seabed surface emerging and disappearing under the brackish water of the lagoon. All this was irresistibly attractive for my two dogs that started running up and down this stretch of shore mingling with sea, sloshing and splashing like mad. They enjoyed their game so much that it was impossible to get them to come back to our sides. The only solution we had was to reach them and literally drag them away. So there we were, my friend and I, walking and wading carefully on a soft surface of slippery mud, trying to make our way on the tidal flat that in some places was less stable than it appeared Initially the feeling was everything but pleasant, but as the minutes went by it took some time to convince the dogs we started feeling more and more comfortable if not nearly relaxed Forget about the muddy shoes and trousers that would need to be washed, afterwards While driving home my Dutch friend and I talked about the walk on the sandbanks and mud: for me it was a totally new and particular experience while she found it quite normal. Se told me that along the Danish coasts it is quite common for people to do Wadlopen. Wadlopen: What a discovery! Also known as Wattwandern and Mudflat hiking in other countries, it is an adventurous walk on the mudflats and mire along the coasts that emerge during low tide, especially in some areas of the Netherlands, the north of Germany and Denmark where the tides are more extreme. With the aid of a tide table, you can walk for quite a few kilometres, on the mudflats, made up sand banks, left uncovered by the tidal water. Specialized guides lead hikers on the walk to preserve the local ecosystem and to avoid the danger of someone finding themselves in the middle of the open sea when the tide rapidly rises. Mudflat walking on the northern coasts of the Adriatic Sea are not so extreme, however, in my own special way I too have tried this exciting experience! I wonder if the many that go mollusc picking in the lagoon, know they are actually doing a local version of Wadlopen while searching the madflats? Have a nice GIRO you all! Giusy Mancini

5 Della mia tribù familiare fanno parte anche due cagnolini. Due meticci purosangue il cui passatempo preferito è correre, annusare e marcare il territorio. Vi parlo di loro non perché in preda ad un raptus cinofilo, ma perché grazie a loro qualche settimana fa ho fatto una piccola scoperta, degna di una Giovane Marmotta. In un assolato pomeriggio di questo inizio anno quasi privo di precipitazioni, io e una mia vecchia amica olandese abbiamo scelto la spiaggia che incorona la Laguna di Grado e Marano quale meta delle scorribande dei due cagnetti e della nostra passeggiata. La marea era talmente bassa che pareva di poter raggiungere le isole a piedi, ma penso che i miei fidi compagni non abbiano badato a questo particolare. Loro hanno rizzato orecchie e coda e, annusando qua e là, si sono diretti verso il mare. Un mare che giocava a nascondino: non si capiva dove iniziasse veramente. Lungo tutta la costa c era un tratto di decine, decine e decine di metri lungo il quale il fondale affiorava, per poi farsi nuovamente sommergere dalle acque salmastre. Un attrazione irresistibile per i due segugi che avevo al seguito, che infatti si sono messi a correre come forsennati in questo mare-non-mare, tra sciabordii e sguazzi. E non ne volevano sapere di tornare indietro. L unica cosa da fare era cercare di recuperarli. Ed ecco me e la mia amica a camminare su una superficie molle e a tratti scivolosa, in cui ogni tanto il terreno era meno stabile di quanto sembrava Una sensazione inizialmente poco piacevole, ma via via che i minuti passavano (i cani non ne volevano sapere di ascoltare i miei richiami) sempre più gradevole, quasi rilassante. Bastava non pensare alle scarpe inzaccherate e ai pantaloni da lavare Rincasando, io e la mia amica olandese abbiamo parlato della camminata tra sabbia e melma: a me era parsa strana, a lei risultava invece familiare perché, mi ha raccontato, lungo le coste danesi è cosa comune praticare il wadlopen. Ed ecco la mia scoperta: il wadlopen! Conosciuto anche come Wattwandern o mudflat hiking, è una camminata sul bagnasciuga fangoso che affiora durante le basse maree in alcune zone di Paesi Bassi, Germania del nord e Danimarca interessate da maree estreme. Con l ausilio delle previsioni dei livelli del mare si cammina, anche per chilometri, sul bagnasciuga creato dalle acque che si ritirano. Guide specializzate accompagnano i praticanti per preservare l ecosistema locale e per evitare che qualcuno si trovi in mare aperto con il rapido arrivo della marea montante. Nell Adriatico settentrionale le escursioni di marea non sono così estreme, ma anch io, a modo mio, ho un po partecipato a questa attività! Chissà se i cercatori di gustosi molluschi sanno di praticare la versione nostrana del wadlopen quando scandagliano il fondale affiorante? Buon Giro a tutti! Giusy Mancini ph Gail Johnson 5

6 sommario Editore: Giro Direttore editoriale: Franco Fabbri Direttore responsabile: Giuseppina Mancini Redazione: Via Galilei, 55 - Terzo di Aquileia (Ud) tel. 0431/ e_mail: Progetto e realizzazione grafica: Lge sistemi di Elena DI LUCA tel. 333/ e_mail: Corso del Popolo, 48 Monfalcone (Go) Stampa: Stampa: Graphart Printing - San Dorligo della Valle (TS) Info sito Internet: - e_mail: Registrazione: Tribunale di Trieste n del Iscrizione ROC n Pubblicità: e_mail: Hanno collaborato: Franco De Marchi, Elena Di Luca, Franco Fabbri, Mariolina Favero, Elena Mancini, Giusy Mancini, Claudio Salvalaggio, Rebecca Sandrigo Traduzioni: Maura Tomasi Si ringrazia: Autorità di bacino regionale, Area Science Park, Comune di Palmanova, ERSA Agenzia Regionale per lo sviluppo rurale, Fontanot Serena, Immaginario Scientifico, Istituto Nazionale di Astrofisica, OGS - Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, Regione FVG Direzione centrale risorse rurali, agroalimentari e forestali Servizio caccia, pesca e ambienti naturali, Silvia Savi, Antonella Triches Foto: Archivio Giro e fotografi citati Foto di copertina: Nicole Effinger 6

7 primavera Prima Prima 09 La bellezza salverà il mondo E arte e cultura ci salveranno dalla crisi Beauty Will Save The World Art and Culture will save us from the Great Recession 12 Nella vecchia fattoria ia ia oh Le fattorie didattiche in Friuli Venezia Giulia Old Macdonald Had a Farm ee i ee i oh! Learning Farms in Friuli Venezia Giulia 20 Occhi puntati tra terra e mare Zoom sulla Laguna di Marano e Grado Eyes drift toward the Landscape of Land and Water Zoom on the Marano and Grado Lagoon 26 Carta Batimetrica della Laguna di Marano e Grado Bathymetric Map of the Marano and Grado Lagoon 30 Natura tra storia e leggenda Escursioni nella natura Nature seeped in history and legend Walking amidst Nature 38 Il biotopo dei magredi The Magredi Biotope 40 Chi dice Trieste dice scienza Trieste, la città con la più alta percentuale di ricer catori in Europa Who says Trieste says Science Trieste, the European city that has the highest percentage of researchers 47 Il Percorso Unesco comincia dai bastioni Palmanova nel progetto di candidatura a patrimonio dell umanità The Unesco Itinerary begins from the Bastions Palmanova Included in the Tentative List for Inscription to the World Heritage List 50 Novità in libreria GIRO adotta una licenza Creative Commons. La licenza ti permette di condividere (riprodurre, distribuire, trasmettere al pubblico) quest opera a condizione di: - citare la fonte e l autore della stessa ed in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l opera - non alterare o trasformare quest opera, ne usarla per crearne un altra - non usare quest opera per fini commerciali Comune di Palmanova 7

8

9 la bellezza salverà il mondo e arte e cultura ci salveranno dalla crisi Il buon principe Myskin de L Idiota di Dostoevskij aveva una missione: instillare il seme della bellezza in un contesto di desolazione spirituale. La sua frase più famosa la bellezza salverà il mondo può essere anche tradotta dal russo con il mondo salverà la bellezza. Senza addentrarci nelle traduzioni e nelle interpretazioni che sono state date di questa menzione, ci si rende però conto di quanto le due versioni siano indissolubilmente legate l una all altra. di Franco Fabbri Trieste Piazza Unità - Ninfa Thetis_ ph anistidesign beauty will save the world, art and culture will save us from the great recession Myskin, the happy prince of Dostoevsky s The Idiot had a mission to fulfil: to instil the seed of beauty into a picture of spiritual desolation. His famous quote beauty will save the world in Russian can also be interpreted, as the world will save beauty. Without wanting to go into detail regarding translations and interpretations of this quote, we do however; understand that the two versions are tightly connected. by Franco Fabbri 9

10 This is also, in a nutshell, the result of a survey on Restarting from Beauty Hopes and Strengths in Recession Italy, commissioned by the Marilena Ferrari Foundation and presented at the beginning of this year by Censis (Social study and research institute). 70% of the Italians declare that living in a beautiful place can help become better people and that the artistic heritage of the country can be the trigger to revitalise Italy in this period of recession. The survey brings out a need for beauty and the Italians special interest in the cultural landscape heritage of the country, recognizing it as true educational value. The results also show that for the Italians, the beauty that surrounds them (landscapes, works of art, the architecture of their cities, the small rural centres and ancient fashionable cathedrals), is the best antidote to overcome crisis and a feeling of resignation. In fact, 68.3% of the people involved in the survey believe Italy s artistic heritage is an identifying strength that represents the country abroad. Moreover, 41.3% of the Italians declare that its artistic heritage can be the trigger to revitalise Italy. Beauty, therefore, can become Italy s lifejacket to overcome crisis; as living in the most beautiful country in the world cannot but represent the main reason for hope in a better future to come. If the Italians could become Prime Minister Monti for one day, they would have no doubt on what to do: more than 30% of the interviewed would invest in culture. There is another type of beauty Italians can boast: the beauty of the relationship and behaviour people have amongst themselves and with those they encounter on their path. Over half of the interviewed believe reciprocal trust, made of small everyday gestures of kindness; social care, attention and control are definitely a strength of the country. Villa Manin di Passariano_ph Archivio Azienda Speciale Villa Manin Acknowledge the importance of Italian artistic, landscape and cultural heritage is a tiny seed that is starting to germinate and become a reality in the ever-increasing wish to be given official recognition for its beautiful sites; splendid places that are often unknown to the Italians themselves. An example of this trend is the project denominated Meraviglia Italiana (Italian Marvels) and I luoghi del cuore (Places where the heart belongs). Places where the Heart Belongs, an initiative promoted by the FAI Fondo Ambiente Italiano, a non-profit foundation that aims to contribute to the protection, preservation and enhancement of Italy s artistic and natural heritage, is a census of the sites dearest to the Italians that can be pointed out and voted on the website Where possible, the FAI directly helps in the recuperation and enhancement of the evidenced sites and heritage. Among the 11 recuperation works, implemented thanks to the 2010 census, there is one that interests Friuli Venezia Giulia: the restoration of the Arco di Bollani and the Lion of St. Mark statue in Udine, that will be implemented in collaboration with the municipal council. Being the entrance to the Castle from Piazza Libertà, the arch is attributed to Andrea Palladio. Udine Piazza Libertà Loggia del Lionello_ph Rahela Meraviglia Italiana will instead create an itinerary of excellence that will touch one thousand selected Italian Marvels, amongst the many landscape, cultural and historical sites as well as events and traditional fêtes. The marvels to be inserted in the itinerary are those that are the most voted on the website 10 So, come on, let s go! Let s set off to discover and enjoy the beauty that is all around us! It will be the best way to improve our mood and boost our GDP, without being taxed for this! Flip through these pages and you will find many tips for great excursions!

11 E questo è, in soldoni, anche il risultato di un indagine condotta dal Censis (Centro Studi Investimenti Sociali) dal titolo Ripartire dalla Bellezza. Speranze e punti di forza nell Italia della crisi, commissionata dalla Fondazione Marilena Ferrari e presentata ad inizio anno. Per il 70% degli italiani, vivere in un posto bello aiuta a diventare persone migliori e il patrimonio artistico del Belpaese rappresenta il punto di partenza per rilanciare l Italia in questo periodo di crisi. Udine - Arco di Bollani e Leone Marciano_ph Marcok Dalla ricerca emerge un bisogno di bellezza e un attenzione da parte degli italiani verso il patrimonio paesaggistico ma anche culturale della Penisola, riconoscendo a questi un vero e proprio valore educativo. Dai dati emerge che la bellezza che ci circonda (dai paesaggi alle opere d arte, dalle città storiche ai piccoli borghi contadini, dalle cattedrali alla moda) è, per gli italiani, l antidoto migliore per sconfiggere crisi e rassegnazione: per il 68,3% il patrimonio artistico è una forza identitaria che ci rappresenta nel mondo. Inoltre, alla domanda su cosa rappresenti il nostro patrimonio artistico, il 41,3% lo considera il punto di partenza per rilanciare l Italia. La bellezza, quindi, può diventare il salvagente dell Italia per uscire dalla crisi perché vivere nel Paese più bello del mondo rappresenta il principale motivo di speranza per il futuro. E se gli italiani si potessero per un giorno sostituire al presidente del Consiglio Monti, non avrebbero dubbi su che fare: oltre il trenta per cento investirebbe nella cultura. C è poi un altro tipo di bellezza che inorgoglisce gli italiani: quella che riguarda i comportamenti con le persone che non si conoscono e che si incrociano lungo la propria strada. Più della metà degli intervistati vede un grosso punto di forza per il nostro Paese nella fiducia reciproca di cui nessuno parla, fatta di piccoli gesti quotidiani e minuti, di piccole gentilezze, ma anche di controllo sociale, di attenzione, di vigilanza. La consapevolezza di quanto importante siano il patrimonio artistico, quello paesaggistico e quello culturale italiano è come un seme che in questi anni sta germogliando e si concretizza in un crescente desiderio di attribuire riconoscimenti ufficiali alle proprie bellezze, anche a quelle spesso sconosciute agli stessi italiani. Ne sono un esempio il progetto Meraviglia Italiana e l iniziativa I luoghi del cuore. Promosso dal FAI, il Fondo Ambiente Italiano, I luoghi del Cuore, è un censimento dei siti più cari agli italiani, che possono essere segnalati e votati sul sito www. iluoghidelcuore.it. Laddove possibile, il FAI permette di intervenire direttamente nel recupero di uno o più beni votati. Tra i primi 11 interventi che verranno realizzati grazie al censimento del 2010, ce n è uno che interessa il Friuli Venezia Giulia: è il restauro dell Arco di Bollani e della statua del Leone Marciano a Udine, che verrà realizzato in collaborazione con l amministrazione comunale. Porta d ingresso al Castello da Piazza Libertà, l Arco è attribuito ad Andrea Palladio. Il progetto Meraviglia Italiana andrà invece a realizzare un itinerario d eccellenza attraverso la selezione di mille meraviglie italiane, individuabili tra siti paesaggistici, culturali, storici e manifestazioni tradizionali. Le meraviglie che verranno inserite nell itinerario saranno quelle che riceveranno il maggior numero di voti sul sito www. meravigliaitaliana.it. E allora via! Tutti a riscoprire il bello che ci circonda e a goderne! Sarà un ottimo modo per migliorare il nostro stato d animo e per incrementare il PIL, e non ci verrà tassato! Sfogliate queste pagine, gli spunti saranno sicuramente molti! 11

12 old macdonald had a farm ee i ee i oh! Where does milk come from? Do you grow it or is it made in a factory? This is one of the many awkward questions twenty-first-century children often ask. by Mariolina Favero According to a recent survey conducted in Europe, as a matter of fact, two out of five children believe chickens have four legs. One out of five European kids think that cotton grows on sheep and only one out of three has actually ever visited a farm. Nearly one fourth of primary school children in London do not know whether tomato sauce is produced from a vegetable that grows in fields or made in factories. According to a survey carried out by Coldiretti (National Federation of Italian Farmers), 8 out of 10 Italian children have never set foot in a barn or an animal shed and the only experience they have with animals is at a zoo or worse, on television. ph kho These alarming figures, show how the relationship between the rural agricultural world and that of consumers is slowly but steadily fading away. With this in view, visiting a real working farm is the key to reduce the gap between the urban and rural worlds: firstly, it offers the chance to understand how and to which extent, the farmlands and nature are part of our daily lives, then acknowledge and valuate the connections between the farmers hard work and our daily behaviour with respect to environmental protection and sustainability. The learning-farm has become the principle protagonist in conveying rural knowledge and promoting consumer awareness, through activities that help create a knowledge of genuine and locally produced food products, as well as understand farming and farming cycles that are regulated by the seasons and the farmers effort to try tame them. The gap between these two adjoining yet distant realities can easily be filled when the working farms organise learning-farm activities, during which, the farmers themselves share their knowledge, showing their guests around and telling them about the crops production and breeding cycles or conducting workshops on growing vegetables or even preparing food, jams and preserves with the products that grow on the farm ḂB 12

13 nella vecchia fattoria ia ia oh Dove cresce il latte? Si semina, si raccoglie o si fabbrica? di Mariolina Favero È una delle tante, sconfortanti domande che i bimbi del ventunesimo secolo si pongono. Secondo una recente indagine condotta in Europa emerge infatti che due bambini su cinque credono che il pollo abbia quattro zampe. Uno su cinque dei bambini europei pensa che il cotone cresca sulle pecore, e solo uno su tre ha avuto l occasione di visitare un azienda agricola. Quasi un quarto dei bambini londinesi in età scolare non sa se l ortaggio con cui si produce la passata di pomodoro cresce nei campi o si fabbrica. Secondo un indagine di Coldiretti, 8 bambini italiani su 10 non sono mai entrati in una stalla e conoscono gli animali solo per averli visti in tv o allo zoo. Dati allarmanti, questi, che dimostrano quanto il legame tra mondo agricolo e consumatori stia venendo, inesorabilmente, meno. È così che una visita in fattoria diventa la chiave per ridurre le distanze tra mondo urbano e mondo rurale: è l opportunità di comprendere quanto il territorio e la natura facciano parte della vita quotidiana, per apprendere e rivalutare il legame che unisce il lavoro dell agricoltore, i comportamenti di ogni giorno e la salvaguardia dell ambiente. La fattoria didattica diventa protagonista nel trasmettere conoscenze e nel promuovere un consumo consapevole attraverso l apprendimento di una educazione alimentare che utilizza prodotti tipici e genuini, nonché la comprensione dell ambiente campagna con i cicli che la regolano, la stagionalità e l impegno dell uomo che cerca di addomesticarla. Le distanze tra questi mondi attigui ma spesso sconosciuti si colmano con maggiore facilità se le aziende agricole si organizzano in fattorie didattiche e i fattori condividono le loro conoscenze con i propri ospiti proponendo loro percorsi con visite e spiegazioni del ciclo produttivo di allevamenti e coltivazioni oltre a laboratori legati agli orti o alle preparazioni alimentari, che prevedono ad esempio la realizzazione di formaggi, conserve o succhi di frutta. BB 13

14

15 ph ERSA A farm that is also a learning-farm, offers something extra: farmers are actually willing to welcome visitors, especially but not only, school kids, leading them along an itinerary to discover and learn more about the natural environment, the lives of farm animals and the origin of many products we use in our daily life. Visitors learn how many products are produced with the utmost respect for the health and wellbeing of both animals and humans. Naturally, the teaching role that farmers welcoming school groups and visitors have to fulfil, besides their normal activities on the estate, requires specific preparation in terms of planning and teaching techniques. Such workshops and activities with small private groups or larger school groups cannot be left to improvisation and creativity. For this reason, the denomination of learning farm is only granted to estates where specific training courses and preparation are followed by the farm staff. The process to having a working farm actually receive the Learning Farm accreditation depends on the Regional governments. In Friuli Venezia Giulia this accreditation activity is provided by the ERSA, the Regional Agency for Rural Development, whose role in this case is fundamental. After strict assessment to acknowledge whether a set of requirements, namely having attended the specific training course; having distinctly organised the premises to prevent access to all dangerous farm equipment and tools as well as created an inclusive environment, areas and itineraries for everyone regardless of age or disability, are satisfied, the ERSA includes the farm in the regional board of learning farms ḂB ph Denis & Yulia Pogostins Un azienda agricola, insomma, che sotto la denominazione di fattoria didattica, offre un quid in più: gli agricoltori si rendono disponibili ad accogliere i visitatori, in particolare, ma non solo, gli allievi delle scuole, offrendo loro un percorso di conoscenza dell ambiente naturale, della vita degli animali, dell origine dei prodotti che consumiamo e dei processi di produzione degli alimenti secondo un approccio rispettoso della salute dell animale e dell uomo. Questo ruolo di insegnanti rivestito dagli agricoltori, che integrano le loro normali attività con la trasmissione delle loro conoscenze, richiede che gli operatori che vengono a contatto con i visitatori e preparano le lezioni e le attività siano ben preparati. Questo incontro con i privati e le scuole nelle imprese agricole non può e non deve essere frutto di improvvisazione; è per questo che la denominazione di fattoria didattica viene rilasciata solo a fronte di una formazione specifica seguita dall imprenditore agricolo. L iter per trasformare la propria azienda agricola in fattoria didattica accreditata dipende dalle Regioni. In Friuli Venezia Giulia questa attività è gestita dall ERSA, l Agenzia Regionale per lo Sviluppo Rurale, che procede all attribuzione della qualifica di fattoria didattica, previa verifica del possesso di una serie di requisiti (come l aver frequentato il corso di formazione, l avere in azienda degli spazi destinati ad ospitare scolaresche, l aver inibito al pubblico l accesso ad attrezzature e sostanze agricole pericolose, aver previsto spazi, ambienti e percorsi anche per soggetti con disabilità), e al suo inserimento nell elenco regionale delle fattorie didattiche. BB 15

16 ph imagesource Last August, the Coldiretti, published the figures of the first census of the Italian Learning Farms. The publication revealed that there are actually 1,189 working farms that provide recognised learning experiences to over one million children, activities that range from sowing the seeds in spring to harvesting in autumn. Friuli Venezia Giulia boasts some 78 Learning Farms, of which 4 are located in the Province of Trieste, 5 in the Province of Gorizia, 23 in the area of Pordenone and 46 in that of Udine. Moreover, there are farms, recognised by the Regional government, that extend their activity to the socially, physically and mentally disadvantaged offering rehabilitation and support services to families and institutions. Farms that provide such service are accredited as Social Farms. The Regional Act regulating this type of special farms was only recently issued, in 2010, and so far five farms have been accredited recognition as Social Farms. Activities that are offered within the Learning Farms cover a vast range of options, you name it, and they ve got it! There are for example workshops on growing vegetables, learning all about the flow of milk from cow to table, preparing dairy products and tasting a variety of cheeses. In a Learning Farm you can learn about fruit trees from planting to pruning and finally to fruit picking. You can experiment fruit preservation by producing jams, BB Lo scorso agosto Coldiretti ha reso noto i dati emersi dal primo censimento delle fattorie didattiche italiane. È emerso che sono ben le aziende agricole che svolgono attività di fattorie didattiche formalmente riconosciute in grado di offrire lezioni in campagna in tutte le regioni ad oltre un milione di bambini, a partire dalle semine di primavera fino alla vendemmia dell autunno. In Friuli Venezia Giulia le fattorie didattiche sono 78, di queste 4 sono in provincia di Trieste, 5 in quella di Gorizia, 23 in provincia di Pordenone e 46 in quella di Udine. Ci sono poi fattorie, riconosciute dalla Regione, che estendono i loro servizi a favore di persone che presentano forme di fragilità o di svantaggio psico-fisico o sociale o a fasce di popolazione che presentano forme di disagio sociale, attraverso l offerta di servizi educativi, culturali, di supporto alle famiglie e alle istituzioni didattiche. In questo caso le fattorie ricevono la qualifica di fattorie sociali. La legge regionale che disciplina questo tipo di fattorie è relativamente recente (è del 2010) e in regione sono cinque le fattorie didattiche che hanno ricevuto il riconoscimento di fattorie sociali. Le attività che vengono offerte dalle fattorie didattiche sono delle più disparate con solo l imbarazzo della scelta: ci sono ad esempio esercitazioni pratiche sulla coltivazione, oppure ci si avvicina alla produzione di latte e formaggio, con la visita alla stalla, la mungitura e la preparazione artigianale del formaggio, con alla fine una degustazione. In fattoria è possibile accostarsi agli alberi da frutto, seguendone la piantumazione; la raccolta dei frutti conservati per mezzo della produzione di marmellate, composte, succhi di frutta; grande interesse riveste BB 16

17 preserves and fruit juice. There is always great interest in the production of wine and all the related activities, from vine pruning to harvesting and vinification. Beekeepers are always keen on showing their guests the fascinating world of the bees and how honey is produced. Many farms also organise excursions in the countryside to learn about trees, medicinal plants as well as about wild birds and animals of the area. Visiting a Learning Farm is a great occasion to familiarise with the farm animals and learn about their behaviours and life. Learning Farms are open not only to school groups but to private groups and families as well. Usually, visiting a farm is part of a wider plan of lessons that allows the children to arrive at the farm with some theoretical knowledge and fully enjoy the on-field experience. However, they always react with surprise and enthusiasm, which shows how involving the experience is. To confirm the fact that the smaller children love the life on the farm and to familiarise with the natural environment, there are the results of a survey carried out by Coldiretti. When children that had experienced farm activities and life were asked whether growing a vegetable patch was more fun that playing on their game consoles, a vast majority (60%) chose the former activity as their preferred. Going on a Learning Farm day-out is great fun for grownups as well, I can assure it! Treat yourselves to a day-out on a Learning Farm, it s definitely worth a go. Do not miss the small but precious gifts nature has reserved for you! After an experience on a Learning Farm some adult consumer may be astonished and puzzled to find zucchini and strawberries at the market in December, and rather choose in-season pomegranates or cabbage! BB ph Raluca Teodorescu l aspetto della vitivinicoltura con le attività legate alla vite, alla vendemmia ed alla produzione di vino; gli apicoltori-insegnanti avvicinano i loro ospiti al mondo delle api e della produzione del miele; organizzano anche escursioni naturalistiche per il riconoscimento di alberi, piante officinali, uccelli ed altri animali selvatici. Senza dimenticare che in fattoria è possibile accostarsi agli animali da cortile e capirne l anatomia e il comportamento. Le fattorie didattiche sono aperte, oltreché alle scolaresche, anche alle visite di turisti, gruppi organizzati e di privati. Le fattorie sociali accolgono anche a gruppi di meno giovani o di persone con diversi tipi di disagio psichico e fisico attraverso programmi specifici realizzati in cooperazione con Aziende Sanitarie e associazioni. Solitamente le visite in fattoria da parte di scolaresche sono inserite in un programma più ampio che permette ai bambini di non arrivare impreparati alla visita; ma per loro la sorpresa è comunque sempre grande e l entusiasmo che dimostrano è coinvolgente. A conferma di quanto ai più piccoli piaccia la vita in campagna con il contatto diretto con la natura, vi basti sapere che da un progetto promosso da Coldiretti è emerso che fare l orto all aria aperta è più divertente che giocare alla playstation per la stragrande maggioranza dei bambini (il 60%) che hanno avuto l opportunità di provarlo. Ma anche per i più grandi è un gran bel momento, ve lo posso assicurare! È per questo che vi invito a regalarvi mezza giornata ogni tanto e a fare visita a qualche fattoria didattica. Non fatevi scappare i piccoli doni che la natura ha in serbo per noi! E magari anche noi adulti riscopriremo lo stupore di trovare fragole e zucchine sul banco del fruttivendolo a dicembre, magari preferendo nell acquisto un melograno o un cavolo! BB 17

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence

Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy. da noi ogni sapone è unico. Authentically Made in Italy Florence Lavorazione artigianale Italiana Handmade in Italy da noi ogni sapone è unico alveare soap gori 1919 soap factory lavorazione artigianale italiana Handmade in Italy I nostri saponi sono il frutto di un

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun

La via del acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The Sun ABRUZZO La via dell acqua e del sole The Way of The Sea and The sun 133 chilometri di costa, lungo la quale si alternano arenili di sabbia dorata

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual.

MANUALE GRANDE PUNTO. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale grande punto information in this manual. MANUALE GRANDE PUNTO A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even those that range from same brand name

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

CALDO SGUARDO GRECO PDF

CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF ==> Download: CALDO SGUARDO GRECO PDF CALDO SGUARDO GRECO PDF - Are you searching for Caldo Sguardo Greco Books? Now, you will be happy that at this time Caldo Sguardo Greco PDF

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual.

MANUALE CASALINI M10. A number of this manual are strongly recommends you read and download manuale casalini m10 information in this manual. MANUALE CASALINI M10 A number of this manual are strongly recommends you read and download information in this manual. Although not all products are identical, even people who come from the same brand

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles

PRESTIGIOUS VILLAS. 1201 beverly hills - los angeles OLIVIERI Azienda dinamica giovane, orientata al design metropolitano, da più di 80 anni produce mobili per la zona giorno e notte con cura artigianale. Da sempre i progetti Olivieri nascono dalla volontà

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA?

HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE. Cosa è l HTA? HTA: PRINCIPI, LOGICHE OPERATIVE ED ESPERIENZE Cosa è l HTA? Marco Marchetti Unità di Valutazione delle Tecnologie Policlinico Universitario "Agostino Gemelli Università Cattolica del Sacro Cuore L Health

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE, MOBILITÀ, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, LAVORI PUBBLICI, UNIVERSITÀ SERVIZIO TUTELA DEL PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ CON LA COLLABORAZIONE DEL SERVIZIO CACCIA E RISORSE ITTICHE

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012

Abbiamo un problema? 17/10/2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 ASPETTI LEGALI NELLE ATTIVITA SUBACQUEE BOLZANO 12 OTTOBRE 2012 La prevenzione primaria per la sicurezza delle attività subacquee professionali: risvolti procedurali, operativi, medici ed assicurativi

Dettagli

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura:

trovando in loro, veramente ma non pomposamente, le leggi principali della nostra natura: From : The principal object - To : notions in simple and unelaborated expressions. The principal object, then, proposed in these Poems was to choose incidents L oggetto principale, poi, proposto in queste

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

3. LO STAGE INTERNAZIONALE

3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3. LO STAGE INTERNAZIONALE 3.1. IL CONCETTO La formazione professionale deve essere considerata un mezzo per fornire ai giovani la conoscenza teorica e pratica richiesta per rispondere in maniera flessibile

Dettagli

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori

MANAGEMENT MISSION, far crescere i collaboratori Trasformare le persone da esecutori a deleg-abili rappresenta uno dei compiti più complessi per un responsabile aziendale, ma è anche un opportunità unica per valorizzare il patrimonio di competenze aziendali

Dettagli

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE

USO DEL PRESENT PERFECT TENSE USO DEL PRESENT PERFECT TENSE 1: Azioni che sono cominciate nel passato e che continuano ancora Il Present Perfect viene spesso usato per un'azione che è cominciata in qualche momento nel passato e che

Dettagli

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012

KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 KERMESSE 20 sospensione / suspension lamp Giulio Iacchetti 2012 CLASSE I - IP20 IT Avvertenze La sicurezza elettrica di questo apparecchio è garantita con l uso appropriato di queste istruzioni. Pertanto

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom

ORIENT. Italian design made in Emirates. your style, your bathroom ORIENT ORIENT Italian design made in Emirates your style, your bathroom ORIENT Orient, collezione tradizionale, dal design morbido e semplice si adatta perfettamente a qualsiasi bagno. Facile ed immediata

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni:

Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: premium access user guide powwownow per ogni occasione Making a Call Per effettuare una chiamata in conferenza, seguire queste semplici istruzioni: 1. Tell your fellow conference call participants what

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni A.S. 2011/2012 Giulia Tavellin Via Palesella 3/a 37053 Cerea (Verona) giulia.tavellin@tiscali.it cell. 349/2845085

Dettagli

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto»

Presentazione per. «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Presentazione per «La governance dei progetti agili: esperienze a confronto» Pascal Jansen pascal.jansen@inspearit.com Evento «Agile Project Management» Firenze, 6 Marzo 2013 Agenda Due parole su inspearit

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli