CA' NOSTRA NEWS BENTORNATI! NOTIZIE DA CA' NOSTRA. Un pensiero per Amam..

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CA' NOSTRA NEWS BENTORNATI! NOTIZIE DA CA' NOSTRA. Un pensiero per Amam.."

Transcript

1 CA' NOSTRA NEWS Numero 2, Maggio 2015 Giornalisti: Giorgio, Bruno, Bruno, Elia, Mimmo, Roberto, Luigi, Marcello e Massimo Redattrice: Federica BENTORNATI! Ciao a tutti, amici lettori! Siamo tornati tra le vostri mani con il nostro super-giornalino, arricchito questo mese da moltissime immagini che lo hanno reso molto più colorato! Questo mese vi attendono tante news: dal massaggio shiatsu a qualche notizia sull'expo di Milano, dalle nostre ricette all'oroscopo per gli amici del toro! Che aspettate?!? Iniziate a leggere! Buona lettura! NOTIZIE DA CA' NOSTRA Prima di iniziare con le notizie, vi presentiamo un nuovo giornalista, Giorgio, che si è aggiunto alla nostra redazione nel corso del mese: "Ciao lettori, sono Giorgio, ho 44 anni, sono di Lodrino, in provincia di Brescia, anche se sono italo-svizzero. Mi piace dipingere e amo scalare le montagne. Sono juventino; di carattere sono introverso; mi piacciono i tatuaggi: infatti, ne ho 4. Giovanni, invece, che si era presentato il mese scorso, ha lasciato la nostra struttura: lo salutiamo e gli auguriamo buona nuova avventura! Un pensiero per Amam.. All'inizio di questo secondo numero vogliamo rivolgere un pensiero ad un caro amico, Amam, che è mancato l'anno scorso, ma anche a tante altre persone a noi care. Amam era solito augurare a tutti "buona fortuna, ci vediamo in Paradiso"; noi vogliamo augurare a tutti "good life"! Amam, ti ricordiamo con le parole di una bellissima canzone di Irene Grandi, Un vento senza nome. "Il vento oggi ha portato con sé un racconto che parla di te. Da quel giorno che il cielo era viola, che eri seduto lì, non sei più tornato. Sei stato di parola, non ti sei fermato e con il vento sei andato via da te, via da qui e via da tutto quello che... Intanto molto lontano da qui io ti vedo, ora sorridi così; hai lasciato e ti chiedi cosa hai amato. Non 1

2 sei più tornato, sei stato di parola, non ti sei voltato e con il vento sei andato, via da te e via da qui." MENO STRESS E PIÙ ENERGIA: IL MASSAGGIO SHIATSU Da martedì 14 Aprile abbiamo iniziato a sperimentare sulla nostra pelle e sulle nostre ossa i benefici del massaggio shiatsu. Ogni due settimane vengono a Ca' Nostra due operatrici che, da sdraiati o da seduti, manipolano il nostro corpo, facendoci sentire rilassati, tranquilli, distesi e belli riposati. Ma che cos'è il massaggio shiatsu? Per saperne di più ci siamo informati in Internet e abbiamo chiesto alle operatrici alcune informazioni: eccone qualcuna.. Lo shiatsu è una tecnica di massaggio del corpo diffusa in Giappone sin dal sesto secolo. Affonda le sue radici nelle forme di manipolazione e massaggio tradizionali cinesi. Lo shiatsu, nel dettaglio, è una tecnica manuale basata principalmente sulle pressioni portate con i pollici, le dita e i palmi delle mani. Non esistono prove che lo shiatsu sia in grado di curare alcuna malattia, ma gli operatori di questa tecnica affermano che essa sia efficace per aiutare a rilassarsi e a diminuire fattori negativi come lo stress. I nostri giudizi. "E' stato bello e rilassante perché, una volta a terra, sei completamente abbandonato nelle mani dell'operatore che ti fa sentire bene. Lo consiglio." R. "La seduta shiatsu mi ha fatto provare moltissima soddisfazione perché sono riuscito a fare qualcosa di veramente importante per la mia salute. Anche io, come Roby, lo consiglio a tutti voi amici lettori: l'ho già consigliato a mia sorella." L. "Grazie a questa seduta shiatsu, ho riscontrato molto beneficio. Il massaggio mi è stato fatto da Carlo, il nostro educatore, affiancato da una delle due massaggiatrici. Ho chiuso gli occhi e mi sono rilassato molto, come quando facciamo il rilassamento con le nostre psicologhe, Chiara ed Elisa." M. "Il mio giudizio è molto positivo: mi sono sentito talmente tanto rilassato che ad un certo punto ho chiuso gli occhi e. Puff: mi stavo addormentando! Non vedo l'ora che tornino tra due settimane!" E. 2

3 NOTIZIE DA MILANO "NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA" "Nutrire il Pianeta, Energia per la vita" è il tema centrale dell'esposizione Universale che l'italia, in particolare Milano, ospiterà dal 1 maggio al 31 ottobre 2015: sarà il più grande evento mai realizzato sull'alimentazione e la nutrizione. Per sei mesi il nostro capoluogo diventerà una vetrina mondiale in cui i Paesi del mondo mostreranno ai 20 milioni di visitatori attesi le proprie tecnologie per dare una risposta concreta ad un'esigenza vitale, ossia quella di riuscire a garantire cibo sano, sicuro e sufficiente per tutti i popoli della terra, nel pieno rispetto del nostro pianeta e dei suoi equilibri. sovrabbondanza di cibo? Troppe, e forse ancora moltissime moriranno se non si risolverà questo problema nel giro dei prossimi decenni. Ovviamente con Expo 2015 non si avrà una risposta immediata e risolutiva di tutti questi problemi, ma si potranno trovare e condividere soluzioni possibili per superare le contraddizioni e le problematiche legate alla nutrizione che affliggono ancora oggi tutti i continenti. La riflessione che Expo 2015 proporrà ai visitatori nel corso dei sei mesi attraverso non solo i padiglioni dei 145 Paesi ospitati, ma anche attraverso eventi artistici e musicali, convegni, spettacoli e laboratori creativi sarà animata dalla mascotte Foody e da altri personaggi che richiamano l'idea di una nutrizione sana ed equilibrata. Leggendo la presentazione dell'expo che abbiamo trovato sul sito ufficiale, ci siamo accorti di quanto questo tema, l'alimentazione, sia davvero un'esigenza e un problema attuale: quante persone muoiono ancora di fame nel mondo? E quante persone, invece, muoiono per i problemi legati al sovrappeso e all'obesità, ovvero alla IN GIRO PER IL MONDO Da qualche mese a questa parte, i nostri amici clown Roberta e Paolo, meglio conosciuti come Doccia e Puzzolone, ci stanno permettendo di viaggiare: ogni settimana, infatti, visitiamo posti diversi. Sicuramente 3

4 starete pensando: "ma come fanno, ogni settimana, a visitare e conoscere un Paese del mondo?". Semplice: restando a Ca' Nostra, stiamo percorrendo tutte le strade dei cinque continenti, passando dall'india all'australia, ai deserti siriani alla bellissima Cuba. Invidiosi dei nostri viaggi?!? Non ce n'è bisogno perché abbiamo pensato anche a voi! Infatti, qui di seguito troverete un resoconto del nostro "viaggio" nel Regno Unito: è stato il viaggio più emozionante perché molti di noi ci sono stati in vacanza, ma anche a lavorare per un po' di tempo! confondere con l'inghilterra: quest'ultima, infatti, è uno dei quattro stati che compongono il Regno, insieme al Galles, la Scozia e l'irlanda del Nord. L'isola del Regno Unito è collegata all'europa continentale per mezzo di un tunnel, il tunnel della Manica. A capo del Regno Unito vi è la regina Elisabetta II, la quale non è solo regina della Gran Bretagna, ma anche di moltissimi altri Paesi del Commonwealth, tra cui l'australia, il Canada, la Nuova Zelanda e la Giamaica. "God save the Queen": il Regno Unito Il Regno Unito è uno stato appartenente all'unione Europea; è situato nell'europa nord occidentale. La sua bandiera è molto particolare, in quanto rappresenta la sovrapposizione delle bandiere dei quattro Stati che compongono il Regno. La capitale è Londra che, a detta di coloro che l'hanno visitata, è davvero una splendida città. Abbiamo imparato che il Regno Unito non è da Durante il nostro breve viaggio in Inghilterra, abbiamo avuto modo di "conoscere" meglio la Regina Elisabetta; è stata incoronata nel lontano 1953 ed è sposata con il Principe Filippo di Edimburgo, dal quale ha avuto quattro figli, tra cui Carlo, il principe del Galles. Carlo è sicuramente ricordato per la sua bellissima moglie, l'indimenticabile Lady Diana. Chi potrebbe mai scordarsi di una bellissima donna, umana, generosa e intelligente come lei? Sotto alcuni aspetti la futura 4

5 erede al trono, Kate, moglie del principe William, ci ricorda Diana: è, infatti, una ragazza semplice, bella e dolce. Parlando di Lady Diana, durante il nostro viaggio con Doccia e Puzzolone, abbiamo avuto modo di ascoltare una bellissima canzone di Elton John, "Candle in the wind": questa canzone, che Elton John aveva scritto in origine per Marilyn Monroe, è stata cantata dall'artista stesso, dopo aver rivisitato le parole, in occasione di un evento molto triste: il funerale di Diana. «Goodbye England's rose..» («Addio rosa di Inghilterra..») Continuando il nostro avventuroso viaggio, abbiamo avuto modo di conoscere alcune tradizioni della Gran Bretagna, come la guida a sinistra che permane ancora oggi anche nei Paesi che erano stati colonie inglesi, come l'india e il Sud Africa; un'altra tradizione famosissima è il tè alle cinque del pomeriggio. Ma la Gran Bretagna è conosciuta anche per la famosa cabina rossa del telefono, la sterlina, i taxi, i pullman doppi rossi, il big-ben, l'"underground" (la famosa metropolitana, la più grande d'europa), "fish and chips"(il piatto tipico inglese), la colazione con uova e bacon, il cambio della guardia e molto altro ancora. Oltre a tutto ciò, abbiamo anche scoperto che in Gran Bretagna sono avvenute numerose scoperte, come quella del termosifone, dell'ascensore e del treno, mezzo che ha dato il via alla Rivoluzione Industriale che è avvenuta proprio nel Regno Unito. Viaggiando per la Gran Bretagna, ci siamo accorti che alcune parole inglesi vengono oggi utilizzate anche nel nostro vocabolario; vi facciamo qualche esempio: "break", "light", "gossip", "part-time", "lifting", "feeling", "weekend". E molte altre! Ci avevate mai pensato? Spesso le usiamo senza neppure accorgerci che provengono da un'altra lingua! Il nostro giornalista Massimo ha vissuto per ben tre anni in Gran Bretagna, a 30 km da Londra. Ecco le sue parole: "Il tempo in Inghilterra è sempre piovoso, il cielo sempre grigio, ma gli inglesi sono abituati. Vivere in Inghilterra è tutta un'altra cosa! Già trent'anni fa la mentalità, rispetto all'italia, era più avanti, più aperta su molti aspetti. Le persone sono molto 5

6 fredde e molto più libere nel pensiero e nella vita." ALMANACCO DI "BR1" Carissimi lettori, anche questo mese il vostro Bruno vi propone alcuni proverbi, consigli, curiosità e tradizioni legate al mese di maggio. Mese di maggio questo evento, così come la Tour Eiffel è rimasta a Parigi come ricordo dell'esposizione del Questo Albero della Vita è stato realizzato da Marco Balich, imprenditore e produttore veneziano. Auguri Milano: speriamo che questa manifestazione possa essere un successo mondiale e una grande ripresa per tutta l'italia. Proverbi del mese: "Acqua di maggio è come la parola di un saggio"; "Aprile fa il fiore, maggio ha il colore"; "Chi pota di maggio e zappa d'agosto, non raccoglie né pane né mosto". Curiosità del mese: maggio è il 5 mese del calendario gregoriano; con i suoi 31 giorni è il secondo mese della stagione primaverile che entra in questo periodo nella sua fase di massima espressione, riflesso della crescente esposizione della natura alla luce del sole. Si pensa che il termine "maggio" derivi dalla dea Maia che identificava la Natura. Accade che 1 maggio: inizia la grande Esposizione Universale di Milano di cui abbiamo parlato nelle pagine precedenti. Voglio solamente aggiungere una piccola curiosità riguardo l'albero della Vita, situato all'interno dell'esposizione, e che rimarrà a Milano come ricordo di 24 Maggio: il 24 maggio 1915, esattamente 100 anni fa, l'italia entrava nella Prima Guerra Mondiale, varcando il Piave. A ricordo di questo fatto, fu scritta una canzone, "La canzone del Piave", che tra il 1943 e il 1946 divenne l'inno italiano. "Il Piave mormorava calmo e placido al passaggio dei primi fanti il 24 maggio: l'esercito marciava per raggiunger la frontiera, per far contro il nemico una barriera " Tradizioni del mese: 1 maggio: "L'Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro": così recita la nostra Costituzione all'articolo 1. La festa del lavoro, festeggiata ogni anno in molti Paesi 6

7 del mondo, ricorda a tutti quanto il lavoro sia fondamentale per l'uomo e la donna e per la loro dignità di persone. D'altronde si sa, il lavoro nobilita l'uomo! Auguri a tutti i lavoratori; un pensiero particolare va a coloro che il lavoro l hanno perso e lo stanno cercando: coraggio e un augurio di buon auspicio. Festa della mamma: è una ricorrenza diffusa in tutto il mondo in onore della figura materna. Fino al 2000, questa festa veniva celebrata l'8 maggio, oggi, invece, la seconda domenica del mese di maggio. I cristiani ricordano per tutto questo mese la Madonna, che simboleggia la mamma di tutti. Auguri a tutte le mamme! Palio di Legnano: ogni anno a Legnano la terza domenica del mese di maggio si tiene un evento a cui i tutti legnanesi sono molto legati. Questa manifestazione folcloristica commemora la battaglia del 1176 tra le truppe della Lega Lombarda e l'esercito di Federico I "Barbarossa". Ancora oggi, durante il palio, si può assistere alle sfilate di donne e uomini delle varie contrade vestiti con abiti d'epoca. È davvero molto suggestivo e affascinante! Giardino: nel mese di maggio la natura si è ormai completamente svegliata e le piante stanno già sfoggiando i loro mille colori. Le piante che sono state piantate nei mesi scorsi devono essere lasciate dove sono, per evitare stress che le porterebbero a morte certa. È ancora tempo, però, per nuovi impianti: per le rose bisogna affrettarsi per non perdere la fioritura che avviene proprio in questo mese. Riempite di colori i vostri giardini e i vostri balconi! Consiglio: per pulire il microonde in modo rapido e veloce, potete inserire una tazza o un contenitore pieno di acqua e farlo scaldare; dopo qualche minuto, all interno del microonde si sarà formata una condensa che renderà più morbido lo sporco da eliminare. Concludo questo almanacco mensile con un saluto sardo, diverso rispetto a quello del mese scorso: assibiri in 7

8 saluri!, ovvero arrivederci in salute. Vi aspetto al prossimo numero! Per eventuali suggerimenti, chiarimenti e consigli scrivete alla nostra redazione: LE NOSTRE RICETTE Questo mese vi proponiamo un piatto veloce da preparare ed economico; si tratta di una ricetta che potrete specialmente proporre ai bambini per far sì che mangino un po' di pesce! L'ispirazione ci è venuta dalla nostra educatrice Fulvia che una sera ci ha cucinato queste deliziose polpette..di trota! Eh sì, avete capito bene: questo mese polpette di trota! Il pesce non lo abbiamo pescato noi, ma un nostro vicino di casa, amante della pesca; a Ca' Nostra sono arrivate, quindi, 20 trote che il nostro chef Massimo ha dovuto pulire con tanto amore, ma soprattutto con tantissima pazienza! Noi abbiamo già l'acquolina in bocca: che fame! Una polpetta pesca l'altra Ingredienti (per 4 persone): 2 trote Sale, rosmarino, alloro Prezzemolo Aglio Pan grattato Formaggio grattugiato 2 uova Sale e pepe q.b. Pomodorini freschi Procedimento: Fate bollire le trote con sale, rosmarino e alloro in acqua per circa 20 minuti; una volta calde, spinatele. Dopo aver pulito le trote, fate un impasto con prezzemolo, aglio, pan grattato, formaggio grattugiato, uova, sale e pepe. Impastate il tutto dando una forma tonda alle vostre polpettine; adagiatele poi su una teglia. Potrete cuocerle in forno o friggerle nell'olio. Noi le abbiamo cotte in forno: sono risultate molto leggere. Sapete, dobbiamo mantenere la linea, perché si avvicina la prova costume! Una volta fuori dal forno (quando sono belle dorate la cottura dipende dal forno), potete adagiarle su un letto di pomodorini freschi profumati di basilico fresco. 8

9 Ecco le nostre polpettine di trota Ora, non vi resta che "abboccarle" una alla volta! Buon appetito! -Viaggio spirituale in un Paese Orientale: lì le vacche sono sacre! Ritornando dal vostro viaggio estivo, incontrerete il signor Simmenthal e il signor Manzotin ed è sicuro che finirete in quelle scatolette lì. In conclusione, un consiglio: non prendete mai il toro per le corna, altrimenti qualcosa di brutto vi ritorna. Prendete il toro per il naso e sarete finalmente allontanati dai ficcanaso! IL NOSTRO OROSCOPO AMORE "ASTRI-PICCHIA" Toro (21 Aprile 20 Maggio) FORTUNA SALUTE Amici del toro, attenzione! Dietro la bella bilancia si nasconde un macellaio con in mano una lancia! Per fortuna vi salva vostra cugina, quella bella fiorentina! In amore, Vergine vi ha già notato: appena vi ha adocchiato è rimasta assai di sasso e ha esclamato "questo sì che è un bel manzo!". Per le vacanze estive avete due alternative: -Spagna: ti porteranno negli stadi e nelle arene, esclameranno "olè, olè!" e lì sicuramente la festa sarà solo per te! L'ANGOLO DELLA PITTURA Questo mese, il pittore di Ca' Nostra, Mimmo, ci propone questo quadro fatto interamente con una lama di coltello arrotondata; il quadro rappresenta due cavalli sovrapposti ad un paesaggio molto bello, privo di elementi superflui, ma ricco di emozioni che provengono soprattutto dal sole sullo sfondo che sta tramontando. L idea di questo quadro è venuta al nostro Mimmo perché è amante dei cavalli e ha avuto 9

10 un esperienza lavorativa in un maneggio; inoltre, l ispirazione è venuta dopo aver visto un film, Spirit: cavallo selvaggio, che consigliamo anche a tutti voi lettori. Un paperotto distratto dice alla mamma: mamma, mamma dove sei?? e la mamma risponde qua, qua! Cosa ne pensate? NELLA SPERANZA DI ESSERVI STATI UTILI E DI AVERVI FATTO UN PO SORRIDERE, VI ASPETTIAMO AL PROSSIMO I cavalli solitari L'ANGOLO DELLA RISATA NUMERO DI CA NOSTRA NEWS! La redazione. Anche questo mese, vi intratteniamo con alcune barzellette che a Ca' Nostra non mancano mai! Fra animali.. Una pulce dice: "che strani questi umani, io che sono piccolissima vengo chiamata pulce, tu che sei più grande di me pulcino"!! Chi ha orecchie per intendere intenda, tutti gli altri.. In camper! 10

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

IL MINIDIZIONARIO. Tutti i diritti sono riservati.

IL MINIDIZIONARIO. Tutti i diritti sono riservati. IL MINIDIZIONARIO Tutti i diritti sono riservati. CIAO A TUTTI, IL MIO NOME È MARCO E PER LAVORO STO TUTTO IL GIORNO SU INTERNET. TEMPO FA HO AIUTATO MIA NONNA A CONNETTERSI CON SUO FIGLIO IN CANADA E

Dettagli

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla!

Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Un pensiero per la nostra Maestra Grazie Maestra Carla! Quarta Primaria - Istituto Santa Teresa di Gesù - Roma a.s. 2010/2011 Con tanto affetto... un grande grazie anche da me! :-) Serena Grazie Maestra

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A

Questo laboratorio mi è piaciuto soprattutto perché si portava tutto il cibo a casa Andrea Condello 5 A Il laboratorio di cucina è stato interessantissimo perché ho potuto conoscere ricette nuove e quelle che sapevo ho potuto provarle con i compagni e sapere qualche notizia in più da dove arriva ;come prima

Dettagli

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI

IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI RIVA DEL GARDA, 14 NOVEMBRE 2013 IL MORIRE: IL VISSUTO DELLA PERSONA MALATA ED E I SUOI FAMILIARI Dott.ssa Mara Marchesoni Hospice Amedeo Bettini Medico Da soli o insieme Tutte le persone sono diverse

Dettagli

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE

IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE IL COLORE ROSSO DELLE GINESTRE Rappresentazione teatrale degli Alunni dell'ic di San Cipirello Esplorazione della Memoria Alle radici del Primo Maggio A.S. 2014 / 15 Narratore È il primo maggio. Un'anziana

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette

Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Tutti i giorni con me, i miei consigli e le mie ricette Introduzione... 7 Ti lascio una ricetta... 9 Ottobre... 13 Novembre... 51 Dicembre... 89 Gennaio...127 Febbraio...167 Marzo... 203 Aprile... 241

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di febbraio 2015 Una notizia importante

Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere. A modo mio. Le notizie più importanti di febbraio 2015 Una notizia importante Questo giornale è scritto in linguaggio facile da leggere A modo mio Le notizie più importanti di febbraio 2015 Una notizia importante Le nuove etichette sui cibi e sulle bevande Sui cibi e sulle bevande

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori

frutto della collaborazione fra Volontari della Caritas Parrocchiale, Alunni e Alunne, Insegnanti e Comitato dei Genitori La Scuola Primaria PAOLO NEGLIA di Vanzago, nell ambito delle manifestazioni organizzate per la Festa di fine anno scolastico, ha promosso la seguente iniziativa frutto della collaborazione fra Volontari

Dettagli

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B

(Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B (Ricostruita con l uso delle fonti) Classe 2^B A.s. 2010/2011 1 Con un genitore o di un adulto che ti conosce bene, rivivi il momento bellissimo della tua nascita e poi, con il suo aiuto, raccogli foto,

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra.

Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra. Cari bambini, Mi chiamo x02 e arrivo da Ecopolis, un pianeta lontano anni luce. A causa di un guasto alla mia astronave sono atterrato sulla terra. Che puzza extragalattica c è qui!. Il mio mondo è bello,

Dettagli

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO

Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO Coimbra, Portogallo DIARIO DI VIAGGIO SETTEMBRE: Quando sono arrivata a Coimbra la prima sistemazione che ho trovato è stato un Ostello molto simpatico in pieno centro, vicino a Piazza della Repubblica.(http://www.grandehostelcoimbra.com/).

Dettagli

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo.

In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Pensieri.. In Africa muoiono milioni di persone a causa della mancanza di cibo. Simone Per me non è giusto che alcune persone non abbiano il pane e il cibo che ci spettano di diritto. E pensare che molte

Dettagli

RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007

RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007 ATTORI: 3B RECITA MUSICALE DELLA PACE 4 ottobre 2007 CANTANTI: 4B Narratrice Valentina Massimo Re sì Re no Orsetto Farfalla Uccellino Cerbiatto Lepre Popolo del paese sì Popolo del paese no Sophie Dana

Dettagli

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici

La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici La mia famiglia non ha mai avuto così tanti amici Come possono due genitori, entrambi lavoratori e con dei bambini piccoli, fare volontariato? Con una San Vincenzo formato famiglia! La Conferenza Famiglia

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

CA' NOSTRA NEWS NOTIZIE DA CA' NOSTRA "DALLAS BUYERS CLUB"

CA' NOSTRA NEWS NOTIZIE DA CA' NOSTRA DALLAS BUYERS CLUB CA' NOSTRA NEWS Numero 11, maggio 2016 Giornalisti: Giorgio, Bruno, Bruno, Elia, Mimmo, Roberto, Luigi, Evaristo, Julie, Leonardo e Andrea Redattrice: Federica NOTIZIE DA CA' NOSTRA " " Una penna e un

Dettagli

All. 1 UDL Il viaggio - Elaborati alunnni Francesca Pulvirenti 1

All. 1 UDL Il viaggio - Elaborati alunnni Francesca Pulvirenti 1 All. 1 1 All. 2 2 All. 3 Visione I sequenza: La partenza I. Chi sono queste persone? Che cosa fanno? Come sono? E. sono i parenti e gli amici. X. Sono contenti perché sperano che trovano lavoro. E. stanno

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

Lo Yoga è nato in India

Lo Yoga è nato in India Lo Yoga è nato in India 1 Più esattamente nel nord dell India, circa 5mila anni fa, presso una civiltà molto sviluppata e raffinata, che abitava in una zona molto fertile, nella valle tra il fiume Indo

Dettagli

- 1 reference coded [1,94% Coverage]

<Documents\bo_min_3_F_17_ita_stu> - 1 reference coded [1,94% Coverage] - 1 reference coded [1,94% Coverage] Reference 1-1,94% Coverage Spesso andiamo al cinese, prendiamo il cibo da asporto, è raro che andiamo fuori a mangiare, anzi quando

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Giovani poeti crescono.

Giovani poeti crescono. Giovani poeti crescono. L amicizia Passa un aereo Passa un treno Ma cosa si portano sul loro sentiero? E un qualcosa di luminoso Sarà la notte che fugge via o forse solo la vita mia?. Ora ho capito che

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

Perché un libro di domande?

Perché un libro di domande? Perché un libro di domande? Il potere delle domande è la base per tutto il progresso umano. Indira Gandhi Fin dai primi anni di vita gli esseri umani raccolgono informazioni e scoprono il mondo facendo

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato)

Ogni gruppo, partendo dalla 1a elementare fino alle Medie, presenta un segno ed il motivo del ringraziamento (vedi allegato) Conclusione dell anno catechistico Elementari e Medie Venerdì 30 maggio 2014 FESTA DEL GRAZIE Saluto e accoglienza (don Giancarlo) Canto: Alleluia, la nostra festa Presentazione dell incontro (Roberta)

Dettagli

C era una volta. la Coniglietta Carotina

C era una volta. la Coniglietta Carotina C era una volta la Coniglietta Carotina Storia elaborata dalle Classi Seconde delle scuole: B. Gigli Le Grazie e San Vito La Coniglietta Carotina è bella, simpatica; sorride sempre. E tutta celestina sul

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

Poesie, filastrocche e favole per bambini

Poesie, filastrocche e favole per bambini Poesie, filastrocche e favole per bambini Jacky Espinosa de Cadelago Poesie, filastrocche e favole per bambini Ai miei grandi tesori; Elio, Eugenia ed Alejandro, coloro che ogni giorno mi fanno crescere

Dettagli

IL MIO CARO AMICO ROBERTO

IL MIO CARO AMICO ROBERTO IL MIO CARO AMICO ROBERTO Roberto è un mio caro amico, lo conosco da circa 16 anni, è un ragazzo sempre allegro, vive la vita alla giornata e anche ora che ha 25 anni il suo carattere non tende a cambiare,

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

"Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli

Fratello Lupo Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Fratello Lupo - 2003 n.2 "Fratello Lupo" Lettere dal carcere a cura di Fra Beppe Prioli Caro Fra Beppe, ti ringrazio della lettera che mi hai scritto, e come vedi ti do mie notizie. Io qui sto lavorando

Dettagli

Alimentazione al Femminile A cura di

Alimentazione al Femminile A cura di Milano, 22 Giugno 2015 Alimentazione al Femminile A cura di SCENARIO E OBIETTIVI DELLA RICERCA PRESSO LE DONNE ITALIANE Questa ricerca ha l obiettivo di indagare a 360 gradi il tema dell alimentazione

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

Buona lettura e buon autunno a tutti, La redazione de La Casa sull Albero

Buona lettura e buon autunno a tutti, La redazione de La Casa sull Albero Magico Latte *' E >=BMHKB:E> Carissimi amici, questa volta abbiamo la fortuna di assaporare un alimento importante che si trova ogni giorno sulle nostre tavole, quale il latte, grazie alla magia di bambini

Dettagli

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA

BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA I A6 BENEDIZIONE DELLE MAMME E DEI PAPÀ IN ATTESA Parrocchia Domenica CANTO D INIZIO NEL TUO SILENZIO Nel tuo silenzio accolgo il mistero venuto a vivere dentro di me, sei tu che vieni, o forse è più vero

Dettagli

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la

La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la La parola ROSARIO deriva dalla lingua latina e significa GIARDINO DI ROSE o MAZZO DI ROSE. Quando noi recitiamo il Rosario, rivolgiamo a Maria, la mamma di Gesù, tante preghiere; ogni preghiera ricorda

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27

San Giovanni Battista Cesano Boscone Sacra Famiglia C 2007-01-27 MESSA VIGILIARE 18.00 In questa festa della Sacra Famiglia vorrei soffermarmi su un aspetto del brano di vangelo che abbiamo appena ascoltato. Maria e Giuseppe, insieme, cercano angosciati Gesù. Cosa può

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI

a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI Aprile Maggio 2008 Emozioni in musica Fondazione Casa di Riposo Villa della Pace Stezzano (Bg) a cura di CLAUDIA MANDALETTI e BARBARA GIOVANETTI PREMESSA All interno di un programma assodato di attività

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

UN VIAGGIO TRA LA SCOPERTA DEL PROPRIO CORPO E LA RICERCA DELLA BELLEZZA: IL LABORATORIO "MA COME TI TRUCCHI?!" PER PERSONE CON DISABILITÀ.

UN VIAGGIO TRA LA SCOPERTA DEL PROPRIO CORPO E LA RICERCA DELLA BELLEZZA: IL LABORATORIO MA COME TI TRUCCHI?! PER PERSONE CON DISABILITÀ. UN VIAGGIO TRA LA SCOPERTA DEL PROPRIO CORPO E LA RICERCA DELLA BELLEZZA: IL LABORATORIO "MA COME TI TRUCCHI?!" PER PERSONE CON DISABILITÀ. Relatore: Martina Tarlazzi Make your smile up LA NASCITA DEL

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTE: VIALE ELVIRA DOPO LE OSSERVAZIONI FATTE DALLE MAESTRE DURANTE I NOSTRI GIOCHI CON IL MATERIALE DESTRUTTURATO SI SONO FORMATI QUATTRO GRUPPI PER INTERESSE DI GIOCO.

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Perché affrontare il tema dell inquinamento?

Perché affrontare il tema dell inquinamento? Perché affrontare il tema dell inquinamento? Il problema dell'inquinamento dell'aria a Piacenza è serio e grave. Naturalmente sappiamo che non è grave solo nella nostra città, ma in tutta l Emilia Romagna

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Parco naturale La Mandria

Parco naturale La Mandria Parco naturale La Mandria La favola di Rosa Ciao bambini io sono Turcet, il topolino che vive qui al Castello! Quando ero piccolo mio Nonno Topone mi raccontò la storia del Re Vittorio Emanuele e della

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE

FAVOLA LA STORIA DI ERRORE FAVOLA LA STORIA DI ERRORE C era una volta una bella famiglia che abitava in una bella città e viveva in una bella casa. Avevano tre figli, tutti belli, avevano belle auto e un bel giardino, ben curato,

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti'

Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Ist. Viganò: i ragazzi di 3^ e 4^ G raccontano con una mostra Corleone e la lotta alla mafia di cui sono stati 'testimoni diretti' Merate Hanno deciso di condividere con studenti, professori, amici e parenti

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5

Ombra di Lupo Chiaro di Luna SCHEDE 1/5 Ombra di Lupo Chiaro di Luna Tratto da Lupus in Fabula di Raffaele Sargenti Narrazione e Regia Claudio Milani Adattamento Musicale e Pianoforte Federica Falasconi Soprano Beatrice Palombo Testo Francesca

Dettagli

Gli orari e i servizi

Gli orari e i servizi INfanzia IN fiore Le Scuole dell infanzia di Attraverso esperienze reali impariamo le norme e i comportamenti da adottare in caso di pericolo I progetti Gli esperti Sportello psicologico una psicologa

Dettagli

Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore

Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore Traccia: Obbiettivo dell incontro: accompagnare i bambini verso la comprensione che per credere in Gesù dobbiamo amarlo e non dubitare mai del suo Amore Per la preghiera: vedi in allegato. Sviluppo dell

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre)

NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) NEMO (NEuroMuscular Omnicentre) A MULTI-SPECIALTY CLINICAL CENTRE FOR NEUROMUSCULAR DISEASES Dott.ssa Gabriella Rossi Psicologa Milano, 28/10/2011 Fortemente voluto da UILDM e AISLA, per contrastare il

Dettagli

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete Nonni si diventa Il racconto di tutto quello che non sapete Introduzione Cari nipoti miei, quando tra qualche anno potrete leggere e comprendere fino in fondo queste pagine, forse vi chiederete perché

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc..

I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. I bambini della Maestraleila oggi sono a Scuola3D. Purtroppo ho perduto i primi minuti della chat a causa di un errore solito del mio pc.. ******************************************************** * Sessione

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding)

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) 2010 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text [Ring, ring] SIGNORA ROSSI: Pronto casa Rossi. CARLO: Buonasera signora

Dettagli

Lasciatevi incantare

Lasciatevi incantare Lasciatevi incantare Rita Pecorari LASCIATEVI INCANTARE favole www.booksprintedizioni.it Copyright 2013 Rita Pecorari Tutti i diritti riservati Tanto tempo fa, io ero ancora una bambina, c era una persona

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform

La ricetta. della cucina. fatta in casa. di Châteauform La ricetta della cucina fatta in casa di Châteauform La cucina fatta in casa di Châteauform Châteauform compie 16 anni - come vola il tempo! Se c è un settore in cui è bene che il tempo non passi in fretta,

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli