IMMAGINARE CREARE RACCONTARE LO STILE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IMMAGINARE CREARE RACCONTARE LO STILE"

Transcript

1 IMMAGINARE CREARE RACCONTARE LO STILE

2 Voce del Verbo Moda è un progetto de il Circolo dei lettori realizzato con il patrocinio di il contributo di e di in collaborazione con sponsor media partner partner tecnici si ringraziano Città di Torino Camera di commercio industria artigianato e agricoltura di Torino CNA Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa ASCOM Confcommercio Torino e Provincia Damman Frères Noberasco Nuxe Pennyblack Vicolungo the Style Outlets D la Repubblica RClub la Repubblica Shop in the City Fabbrica Bottoni Fratelli Bonfanti Hotel Victoria Lavazza L Oréal Professionnel Maybelline T.E.I.V. by Tuttocarta e Idee Vetrina Tisettanta Accademia Albertina di Belle Arti Archivio di Stato di Torino Ersel Fondazione Sandretto Re Rebaudengo IAAD - Istituto d Arte Applicata e Design IED Torino - Istituto Europeo di Design ModaCult - Università Cattolica del Sacro Cuore Palazzo Madama Turismo Torino Università di Bologna - Campus di Rimini - Laurea Magistrale in Moda

3 VOCE DEL VERBO MODA immaginare creare raccontare lo stile TORINO marzo 2014 il circolo dei lettori EDIZIONE 02 Voce del Verbo Moda è un luogo in cui raccogliere il pensiero e le idee attorno alla moda, uno spazio dove analizzare i fenomeni e le tendenze che producono continue innovazioni nel modo di pensare contemporaneo. Attraverso le parole di chi la moda la crea, la studia e ne scrive, si incrociano punti di vista, si raccontano storie, si analizzano concetti e declinazioni che influenzano e orientano gli stili di vita della nostra società. La moda italiana, oggi più che mai, è un patrimonio collettivo di cultura materiale, un saper fare che tiene insieme competenze artigianali, imprenditorialità e originalità di pensiero. Un complesso di valori fondati sulla capacità di produrre eccellenza che viene riconosciuto e apprezzato a livello internazionale. Voce del Verbo Moda porta le testimonianze di imprese artigiane del nostro Paese capaci di far convivere il loro bagaglio di talenti ed esperienze all interno di un economia globale. Stilisti, esperti del settore, creativi e icone, imprenditori, storici, scrittori, giornalisti e antropologi sono le voci di un programma intenso, ricco di appuntamenti tra incontri di stile, conversazioni, avventure imprenditoriali, made in Italy, workshop, mostre, eventi, incontri, passeggiate e itinerari che coinvolgono vie, piazze e luoghi della città. #verbomoda

4 in collaborazione con Sale delle Arti 29 marzo - 14 settembre 2014 Regalità e piacere di vivere

5 indice intorno a VOCE DEL VERBO MODA itinerari di stile 6 mostre 8 dietro le quinte 10 fashion design 12 experiences 13 PROGRAMMA giovedì 20 marzo 15 venerdì 21 marzo 17 sabato 22 marzo 23 domenica 23 marzo 29 imprese straordinarie 34 byhand 35 5 Voce del Verbo Moda / indice EVENTI IN CITTÀ fashion pills 36 fashion flânerie 40 l arte di attaccare bottone 41 street style 44 l eleganza in pellicola 44 informazioni 45 BIOGRAFIE 46

6 6 intorno a Voce del Verbo Moda / itinerari di stile intorno a voce del verbo moda Piccoli tour nei luoghi di produzione dell eccellenza guidano il pubblico in percorsi sulla cultura del fare, alla scoperta di metodi e segreti di prodotti di qualità. Per info e iscrizioni giovedì 13 marzo kristina Ti Torinese doc, Cristina Tardito mixa l eleganza e la sobrietà sabauda a stili internazionali. Fantasia, piccoli tocchi eccentrici e grande cura per i dettagli rendono subito riconoscibile il marchio Kristina Ti. Il pomeriggio è dedicato alla visita del quartier generale, per osservare le fasi della confezione, la scelta dei tessuti, ammirare pizzi, sangalli, passamanerie e tutti i preziosi particolari che rendono unico il brand italiano di prêt-à-porter. Senza dimenticare una puntata allo spaccio aziendale. ore 14 partenza piazza Vittorio Veneto ore 19 ca rientro a Torino itinerari di stile Quota 10 da versare all iscrizione entro lunedì 10 marzo. Comprende viaggio bus GT. Venerdì 14 marzo Borsalino Humphrey Bogart, Romy Schneider e Marcello Mastroianni, Uma Thurman, Lucio Dalla e Kate Middleton sono alcune delle celebrities fotografate con indosso il Borsalino, il tipico copricapo in feltro prodotto per la prima volta nel Simbolo del cappello made in Italy, grazie a qualità inconfondibili, da oltre 150 anni è icona indiscussa di stile. Prima tappa della gita è la sede produttiva di Spinetta Marengo, con visita guidata a laboratorio, archivi e una spiegazione dei circa centocinquanta passaggi della lavorazione. Si prosegue per Alessandria, dove ha sede il Museo del cappello, che conserva esemplari, prototipi, campioni colore, forme di legno, cappelliere. ore 14 partenza piazza Vittorio Veneto ore 19 ca rientro a Torino Quota 25 da versare all iscrizione entro lunedì 10 marzo. Comprende viaggio bus GT, ingresso al museo e visita guidata.

7 sabato 15 marzo 7 MUSEO FERRAGAMO e GALLERIA DEL COSTUME di firenze Firenze è la destinazione dell itinerario di stile dedicato all eccellenza italiana di due capi di abbigliamento che fanno la differenza nel mondo: la scarpa e il cappello. Prima tappa è il Museo Salvatore Ferragamo, con le opere del famoso calzolaio che ha vestito i piedi di star, personaggi di film, cartoni animati e romanzi. È l occasione per visitare la mostra Il calzolaio prodigioso. La Galleria del Costume, all interno di Palazzo Pitti, è l unico museo italiano che traccia una storia dettagliata sulla moda, con numerosi modelli di celebri stilisti italiani e stranieri. Si può ammirare la mostra Il cappello tra arte e stravaganza e anche altre sedi del Polo museale, come il Giardino di Boboli. ore 7 ritrovo presso la stazione ferroviaria Torino Porta Susa ore 7.47 partenza treno Torino-Firenze ore arrivo a Firenze Santa Maria Novella ore 11 Museo Ferragamo pranzo libero ore 15 Galleria del Costume ore partenza treno Firenze-Torino ore arrivo stazione ferroviaria Torino Porta Susa intorno a Voce del Verbo Moda / itinerari di stile Quota 100 da versare all iscrizione entro lunedì 10 marzo. Comprende viaggio in treno Italo, ingressi ai musei e visite guidate.

8 8 Signorina Grandi firme alta moda a Torino nei disegni di John Guida Negli anni Venti e Trenta, Torino era la capitale della moda italiana, luogo ideale di un made in Italy che non ha mai smesso di essere d eccellenza. La mostra, curata da Chiara Massimello, ospita settanta disegni a pastello e tecnica mista dell italo americano John Guida, raffinato figurinista per case di moda e riviste. Le sue figure femminili, con forme sottili tipiche del Liberty e dell Art Déco, indossano modelli di grandi sarti francesi dell epoca, da Jeanne Lanvin a Coco Chanel. intorno a Voce del Verbo Moda / mostre mostre Percorsi espositivi per scoprire la moda nei suoi mille volti e linguaggi, tra presente e passato, tradizione e avanguardie. da mercoledì 19 marzo Ersel, piazza Solferino 11 martedì 25 marzo ore 18 Palazzo Madama, piazza Castello CHAPEAU, MADAME! cappelli di signore torinesi 20_ 70 inaugurazione Le madame di Torino erano, agli inizi del Novecento, note per un eleganza discreta e sempre di moda. Inclinazioni e sfumature di stile si riflettono nella mostra con oltre ottanta esemplari di cappelli femminili, dalle cloches anni Venti, le toques, le calotte fiorite e le velette dei Cinquanta fino ai cappelli di pelliccia e a larga tesa dei Sessanta. Accanto alle famose case parigine, come Christian Dior e Jean Barthet, ci sono i modelli delle torinesi Vassallo e David, Chiusano e Rigo, Cerrato. Inaugurazione 25/03 ore 18 ingresso libero tutte le signore sono invitate a indossare cappello, fascinator, fiori o acconciatura dal 26/03/2014 al 1/03/2015 ingresso compreso nel biglietto del Museo info e orari palazzomadamatorino.it ingresso libero apertura lunedì-venerdì ore info

9

10 10 intorno a Voce del Verbo Moda / dietro le quinte dietro le quinte Cosa succede dietro le quinte della moda? Dalla scelta delle modelle allo styling, dai servizi fotografici al make up e l hair styling, tre appuntamenti ne svelano il backstage. MARTEDì 18 MARZO e SABATO 22 MARZO store Pennyblack, via Roma 278 MODELLA PER UN GIORNO Hai più di 18 anni e sei appassionata di moda? Hai sempre desiderato partecipare a un vero e proprio shooting fotografico? Ti piacerebbe essere modella per un giorno? Essere pettinata, truccata e guidata nella scelta del look da veri professionisti? > Vieni nello store Pennyblack, martedì 18 marzo dalle ore alle ore Partecipa al casting: potrai essere tu una delle quattro modelle del Dietro le quinte di Voce del Verbo Moda! > Sabato 22 marzo a partire dalle ore 15 la vetrina di Pennyblack si trasforma nel set di un servizio fotografico di cui potresti essere protagonista. sponsor partner tecnici DOMENICA 23 marzo ore il circolo dei lettori, sala grande I MESTIERI DELLA MODA Professionisti che da anni lavorano nella moda raccontano i ruoli fondamentali che ruotano nel backstage, tanti e diversi: stylist, fashion editor, pr, casting director, fashion designer.

11 TORINO via Roma, 278 pennyblack.com

12 12 intorno a Voce del Verbo Moda / fashion design fashion design mercoledì 19 marzo ore IED Torino, via San Quintino 39 dare vita a un sogno, trasformare un idea in realtà con Gianpiero Capitani, docente Ied Non solo geishe, samurai e manga, la cultura giapponese ispira l Occidente fin dalla fine dell Ottocento, anche nella moda, che ne copia fantasie, colori e linee. I partecipanti si immergono nel japonisme ricercando suggestioni e immagini da tradurre, attraverso il drappeggio dei tessuti, in volumi e forme su manichini. WORKSHOP a cura di IED Ingresso gratuito per anni iscrizione obbligatoria ied.it mercoledì 19 marzo ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala musica Quando creatività e impresa si incontrano con Serena Bonfanti, Fabbrica Bottoni Fratelli Bonfanti, Daniela Bulgarelli, coordinatrice corso Design del gioiello - IED, Dante Di Lilla, orafo, Emanuela Genesio, docente IED e gli studenti del corso Design del gioiello Sperimentando le molteplici forme della creatività, i bottoni da oggetto quotidiano diventano gioielli. Grazie all unione fra arte orafa e genialità visiva, i jewellery designer sperimentano tutte le possibilità contemporanee d espressione. a cura di IED, Dante Di Lilla Gioielli e Fabbrica Bottoni Fratelli Bonfanti

13 Experiences venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 marzo IL CIRCOLO DEI LETTORI Naturalmente belle, più che una moda con Lorenza Lo Giudice, product consultant Laboratoire Nuxe Il potere inestimabile delle piante è il segreto del successo di molti cosmetici. La natura con i suoi prodigiosi elementi diventa ingrediente essenziale di olii, creme e profumi. Dai principi attivi della radice di altea, dei semi di mimosa e di araucaria, dei petali di calendula officinalis nascono formule efficaci e prodotti che rispettano l ambiente. Un viaggio attraverso i segreti di alcune piante per conoscerne le proprietà e i benefici sulla nostra pelle e apprezzarne texture e fragranze. Ai partecipanti un campione omaggio del nuovo profumo Prodigieux a cura di Nuxe tutti i giorni ore ore ore incontri guidati ogni mattina 7 partecipanti ognuno INGRESSO GRATUITO iscrizione obbligatoria venerdì 21, sabato 22 e domenica 23 marzo IL CIRCOLO DEI LETTORI La moda del tè con Anna Caterina Maggia, brand ambassador Maison Dammann Frères Un percorso guidato per orientarsi nell affascinante e multiforme mondo del tè dove tutti i sensi devono essere risvegliati per coglierne le peculiarità prima e dopo l infusione. A partire dai tè di primavera, Tendre rosée, Souffle fleurie ed Éclat de lumière, impariamo a leggerne l aspetto, il profumo, la qualità e le caratteristiche delle foglie per arrivare, con la degustazione, ad apprezzarne e riconoscerne la rotondità e gli aromi e a esprimere le sensazioni e le impressioni a essa legate. Ai partecipanti un coupon per degustazione gratuita, nei giorni di Voce del Verbo Moda, di una tazza di tè Dammann Frères da Barney s. a cura di Dammann Frères tutti i giorni ore incontri guidati ogni pomeriggio 7 partecipanti ognuno INGRESSO GRATUITO iscrizione obligatoria intorno a Voce del Verbo Moda / experiences

14 Slow fashion LA MODA, DAL VIVO Un nuovo ciclo di incontri, al Circolo dei lettori, curato da CNA Federmoda dedicato alla moda indipendente. Incontri ravvicinati con artigiani e stilisti di talento con la possibilità, grazie alla formula del laboratorio interattivo narrato, di apprendere dal vivo le tecniche di lavorazione. Per tutti, vi sarà la possibilità di veder nascere un prodotto o un accessorio moda. in collaborazione con 13 marzo 2014, ore 18 _ QUANDO IL DETTAGLIO FA LA DIFFERENZA. Serena Campelli, il papillon fatto ad arte; Francesco Lanzone, le calzature su misura; Elisa Giampietro, gioielli da sogno 17 aprile 2014, ore 18 _ TESSUTI E ACCESSORI PER PIACERE (IL PIACERE DELL ELEGANZA) Handbag-banner di Andrea Maino, l opera d arte pret a porter; I miei bijoux di Elena Augelli, il bijou estroso e colorato; Rossella Calabrò, Viaggio nelle personalità delle donne 15 maggio 2014, ore 18 _ L ABITO DA SPOSA E IL CORREDO Maison Morè, abiti da sposa e cerimonia; Cecile Jullien, la biancheria per la casa degli sposi in fibra naturale; Nina Tauro, il cappello Modera gli incontri Vitaliano Alessio Stefanoni, Responsabile CNA Federmoda Torino

15 mercoledì 19 marzo ore il Circolo dei lettori, sala grande incontri di stile con il sostegno di Gruppo di famiglia in un interno con Natalia Aspesi, giornalista, Quirino Conti, costumista e scenografo, in dialogo con Daniela Hamaui, direttore editoriale periodici la Repubblica e direttore D la Repubblica Nel 1974 le pellicce Fendi, già cult nell haute couture, entrano nella storia del cinema con l opera di Luchino Visconti, con Silvana Mangano. La maison ha restaurato la pellicola e Rizzoli gli ha dedicato un libro, con articoli e interviste, immagini e locandine. Speciale è il legame fra moda e cinema, entrambe forme d arte. GIOVEDì 20 MARZO ore IAAD, via Pisa 5 workshop a cura di IAAD INGRESSO 5 iscrizione obbligatoria Programma DI FIORI IN FIBRA. TESSERE IL COLORE con Nicolas Cocino, docente IAAD e Marco Segantin, floral designer Una vita in bianco e nero non è possibile. La bellezza dei colori, come invade da sempre la natura, in bouquet e arazzi di fiori, inonda i tessuti, rendendoli vivi. Dodici step ricostruiscono nascita e conseguenze del colore nell esistenza del mondo e degli uomini, a partire da novantamila anni fa. ore Accademia Albertina di Belle Arti, via Accademia Albertina 6 workshop a cura di Byhand INGRESSO Gratuito iscrizione obbligatoria preview ABITO con Stefania Bonatelli, video artist e fotografa Tre significati in una parola sola: «abito» vuol dire «vestito», ma nasconde anche il senso di «abitare-casa» e di «abitudine-comportamento». Con Torino come location, i partecipanti viaggiano alla ricerca di somiglianze fra vestiti, oggetti ed elementi architettonici, per riuscire a disegnare, ognuno, il proprio abito perfetto. 15 programma / giovedì 20 marzo

16 dalle ore VESTIL, piazza Statuto 9 16 programma / giovedì 20 marzo imprese straordinarie vetrina in città Vestil, piazza Statuto 9 PREMIATA. an exclusive world Perché montare un fondo che sembra rovinato? O lavare una scarpa che non si potrebbe lavare? È come mettere in discussione il lavoro di una vita. La famiglia Mazza produce scarpe dal 1885, ma Graziano Mazza a ventidue anni, con le tecniche apprese nel tempo, si è spinto a provare cose completamente diverse. Così è nata Premiata. Immagini e atmosfere della nuova collezione. inaugurazione ore 18 il Circolo dei lettori, sala grande Il futuro è artigiano con Alberto Cavalli, direttore Fondazione Cologni dei Mestieri d Arte, Antonio Mancinelli, caporedattore moda Marie Claire, Stefano Micelli, economista, Stefano Ughetti, stilista e imprenditore CAMO, Daniele Vaccarino, presidente nazionale CNA e Nicolò Zumaglini, ad Lanificio Subalpino Sarte, tessitori, ricamatrici, tagliatori di pelle: i mestieri del fare a rischio di estinzione tornano in primo piano nella filiera della moda. Saper intrecciare creatività, tradizione e innovazione determina il successo di quelle imprese che rendono il «fatto in Italia» un marchio d eccellenza capace di competere sui mercati internazionali. ore Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, via Modane 16 info e prenotazioni Fondazione Sandretto Re Rebaudengo VISIONI IN PELLE con Alessandra Facchinetti, creative director Tod s in dialogo con Patrizia Sandretto Re Rebaudengo, presidente FSRR e Annamaria Sbisà, giornalista La nuova firma creativa di Tod s ha trasformato il brand da produttore di accessori a creatore di un total look di alta qualità made in Italy. La pelle come un tessuto, un abito dall idea di una borsa, le giornate nei musei e le musiche tradotte in vestiti, i block notes e i quadri di Boldini: in un incontro esclusivo svela tecniche e ispirazioni del suo lavoro.

17 dalle ore IAAD, via Pisa 5 a cura di djset by welcome drink by IAAD Fashion design Night Idee e atmosfere della prima giornata di moda si danno appuntamento, a suon di musica con il djset di Lollino, allo IAAD, l università del design che promuove talento e innovazione. Il welcome drink dà il via all happening che culmina con la presentazione del corso di laurea IAAD in Textile and Fashion Design, possibilità per i giovani creativi di diventare i nuovi professionisti del fashion system. VEnerDì 21 MARZO ore IAAD, via Pisa 5 workshop a cura di IAAD e Lavazza INGRESSO 5 iscrizione obbligatoria COUTURE KITCHEN in abito di aromi: il caffè con Nicolas Cocino, docente IAAD e Alfredo Russo, chef Dietro il gesto quotidiano del prendersi un caffè c è un universo di tradizioni, ricette e Paesi, in una parola: cultura. Così la moda, fatta di materie prime che diventano prodotti pieni di senso. Il laboratorio, con tanto di assaggi, accosta i due mondi. ore IED Torino, via San Quintino 39 workshop a cura di Ied INGRESSO gratuito per anni iscrizione obbligatoria ied.it Icons: dalle Vans al cuore Tiffany con Daniela Bulgarelli, coordinatrice corso Design del gioiello - IED e i docenti IED Maurizio Francesconi e Fabrizio Modina C è chi ha le Vans ai piedi o i Rayban in testa, chi desidera una Birkin al braccio o un tacco 12 Louboutin: a prescindere da genere, età, gusti, tutti condividono un immaginario pieno di icone di stile. Nel laboratorio prima si analizzano, poi si passa alla pratica, personalizzandone creativamente grandi forme bidimensionali. 17 programma / venerdì 21 marzo

18 18 programma / venerdì 21 marzo ore Accademia Albertina di Belle Arti, via Accademia Albertina 6 workshop a cura di INGRESSO Gratuito iscrizione obbligatoria ore 16 IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala gioco ore IAAD, via Pisa 5 workshop a cura di IAAD e Lavazza INGRESSO 5 iscrizione obbligatoria SI È PIÙ NUDI VESTITI con Sissi, artista L abito è forma rivelatoria dell essere: la scelta di ciò che indossiamo ha a che fare con chi siamo davvero. I partecipanti sono invitati a portare una forbice e alcuni indumenti che sono disposti a trasformare. Gli abiti, sotto la guida dell artista, saranno oggetto di analisi emotiva, lacerazione, ricucitura. Perché gli indumenti significano intime sensazioni. DUE O TRE COSE CHE SO DI LEI con Danda Santini, direttore Elle Italia Sfogliando le riviste patinate, si osservano le tendenze in fatto di moda, ma anche come cambia il ruolo delle donne nella società, quali sono i nuovi modelli di riferimento e i traguardi. Articoli, copertine e servizi fotografici raccontano (a volte suggeriscono) il modo in cui si guarda e vive il mondo. Un excursus sulle riviste che dagli anni 80 a oggi hanno accompagnato l Italia e formato il gusto dei lettori. COUTURE KITCHEN in veste d abito, vestiti di cibo con Nicolas Cocino, docente IAAD e Alfredo Russo, chef Due materie, stesso tipo di trama: le cose da mangiare e le cose da indossare si intrecciano in architetture che esprimono significati, valori e caratteri. Il laboratorio, tra assaggi e disegni, guida i partecipanti in un percorso di creazione dove cibi e stoffe sono ingredienti di una struttura, simile seppur diversa.

19 ore 17 IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala gioco 19 ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala grande ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala musica E vissero per sempre felici e contenti con Luisa Beccaria, stilista in dialogo con Nicoletta Polla Mattiot, giornalista La fashion designer milanese ha vestito celebrities come Madonna, Nicole Kidman ed Eva Mendes. Ogni modello è una poesia fatta abito, ogni collezione una fiaba che sfila. Romantica e femminile, elegante e senza tempo, la sua moda suggerisce sempre un happy end. Ma come si concilia la fiaba con il business? Vestirsi a Cinquant anni e oltre con Patrizia Varetto, scrittrice in dialogo con Enrica Melossi, editor e Annamaria Sbisà, giornalista Bloomers sono le donne che dopo gli anta rifioriscono. L autrice di 50 Special (Electa Mondadori), utile e ironico manuale di resistenza - anche d amore -, conversa su outfit, accessori e dress code per le nuove Cinquantenni. E per quelle che vogliono incontrarsi e condividere il loro tempo, a Torino è nato Le Bloomers Club (lebloomers.it). Vintage, memoria di moda e di cultura con Angelo Caroli, titolare A.N.G.E.L.O. in dialogo con Franco La Cecla, antropologo Si torna indietro con ricordi, vecchi film, fotografie. Lo stesso desiderio di rivivere il passato, nella moda, è tradotto nel vintage. Cosa spinge a mettersi nei panni di persone lontane nel tempo? Uno dei massimi esperti del settore compila un bignami di istruzioni, condito da aneddoti e curiosità personali. programma / venerdì 21 marzo

20 ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala lettura 20 programma / venerdì 21 marzo imprese straordinarie vetrina in città Top Ten, via Marcello Soleri 2 ore IAAD, via Pisa 5 workshop a cura di CNA Federmoda INGRESSO 5 iscrizione obbligatoria Diane de clercq. il colore dentro e fuori con Diane De Clercq, stilista e Zazie Gnecchi Ruscone, artigiana in dialogo con Olga Gambari, curatrice d arte Diane è nata a Bruxelles, vissuta a Cannes e in Brasile. Raggiunta la famiglia in Italia, fa tappa in Umbria dove conosce le Signore del filo, maglieriste con cui lavora da quarant anni su macchine a mano. In base al motto «è più bello se non è ripetitivo», le sue creazioni, esplosioni di colori e geometrie, sono pezzi originali, spesso unici. Zazie, sua figlia, disegna e realizza, con la stessa passione, tessuti dipinti a mano, combinando un mondo variopinto di sfumature con linee e forme. THE GOLD MAKER con Diego Nuovo, artigiano orafo L arte nell oro e Vitaliano Alessio Stefanoni, responsabile CNA Federmoda Piemonte Le imprese, quando uniscono il saper fare artigiano alle nuove tecnologie, entrano di diritto nel terzo millennio. Come quegli orafi che progettano i prototipi dei gioielli su computer e poi li realizzano con le stampanti 3D, macchine che producono oggetti solidi, tridimensionali a partire da modelli digitali. Think digital! dalle ore 18 alle ore 23 Bagni Paloma, via dei Mille 30/d imprese straordinarie vetrina in città Bagni Paloma, via dei Mille 30/d LOCAL APPAREL. la nuova collezione In un mondo globalizzato, spesso dimentichiamo da dove veniamo e cosa ci sia di speciale nelle nostre origini. Essere local è più importante che considerarsi global: questa la filosofia del marchio che confeziona gli abiti dando alla materia grezza una forte componente emozionale con una elaborata ricerca di elementi - dai voile di cotone al Khadi rigato - unita a tecniche e metodi fortemente tradizionali. Da scoprire in un aperitivo con musica.

21 ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala grande 21 ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala gioco Di cosa parliamo se parliamo di moda con Silvia Paoli, giornalista e blogger e Maria Elena Viola, direttore Gioia! Chi scrive di moda, su web o su carta, influenza lettori e designer. Non solo fotografa e intercetta gli stili, ma li determina, mescolando attualità, cinema, televisione e attingendo a più registri, da quello colto a quello più popolare. Quali messaggi e linguaggi usa per essere così convincente? ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala lettura tra eleganza e sensualità con Alberta Ferretti, stilista in dialogo con Laura Asnaghi, giornalista la Repubblica Le linee semplici, romantiche e preziose dei suoi abiti hanno conquistato il mondo, diventando sinonimo di classe ed eleganza made in Italy. Cresciuta nella grande sartoria della madre, la fashion designer fin da piccola alimenta senso estetico, passione e talento. Per il grande gusto e la decennale professionalità è stata scelta come giudice nel nuovo Project Runway, il talent show sulla moda di Fox life. Notandissimi secreti con Anna Messinis, storica e Giancarlo Ottolini, chimico Come si facevano i profumi e i cosmetici nel Rinascimento? I curatori dell ultima edizione presentano il primo trattato di profumeria stampato a Venezia, per poi guidare il pubblico in un esperienza olfattiva attraverso le materie prime della tradizione delle mude (linee di navigazione commerciale per le Indie del XIII secolo). programma / venerdì 21 marzo

22 ore 19 ARCHIVIO DI STATO, piazzetta Mollino 1 22 programma / venerdì 21 marzo ingresso libero info a pagina 35 INAUGURAZIONE BYHAND Apre la mostra mercato di moda indipendente, autoprodotta, con approccio slow, dove artigianato, arte e design convivono in personalità e modalità eterogenee ma unite dalla filosofia della piccola serie, del pezzo unico. ore 21 IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala grande A proposito di moda con Cristina Parodi, giornalista in dialogo con Antonio Mancinelli, caporedattore moda Marie Claire La storica anchorwoman del Tg5 è icona di stile, elegante e raffinata in ogni occasione, dai party alle vacanze in famiglia. In attesa del nuovo libro, in uscita per Rizzoli, parla del suo rapporto con la moda, convinta che sapersi vestire è un talento che ha a che fare con codici e comportamenti, non solo con tendenze e griffe.

23 sabato 22 MARZO ore 10 IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala musica INGRESSO libero iscrizione obbligatoria Che cosa mi metto? con Giuseppina Sansone, personal shopper Un colloquio di lavoro, il primo appuntamento, l aperitivo con le amiche, un matrimonio, un funerale, un viaggio: ogni occasione, luogo e momento hanno il loro outfit, dall alba al tramonto. Il primo step per un look perfetto è trovare il giusto equilibrio nella scelta dei capi. A seguire guida allo shopping nella boutique Marella, via Lagrange 19/c. ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala gioco #UPCYCLETHEFUTURE con Orsola de Castro, stilista The Queen of Upcycling per gli anglosassoni, romana di casa a Londra, la fashion designer regala un aura glamour all eco-fashion. Alla ricerca di soluzioni per la salvaguardia della Terra, il suo From Waste to Want punta sul riciclo e sulla conversione di rifiuti in materiali nuovi o prodotti di migliore qualità. Per avere un mondo più bello. ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala lettura 23 programma / sabato 22 marzo imprese straordinarie vetrina in città Turineyes, via Mazzini 33/i F.lLI BONFANTI. 66 anni sul filo di un bottone con Elio Bonfanti, imprenditore Può capitare di essere a Parigi o New York e rigirarsi tra le mani un bottone nato a Torino alla Fratelli Bonfanti, impresa familiare fondata nel Da più di mezzo secolo, l azienda percorre una strada lastricata di bottoni e fibbie, tra successi, strategie, lotte sindacali e collaborazioni con marchi di moda italiani e internazionali, come Nina Ricci, Estrada, Etro.

24 1MARIA LUISA FRISA STEFANO TONCHI 24 programma /sabato 22 marzo ore 11 IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala grande ore Unomi, via Principe Amedeo 52 workshop a cura di Byhand INGRESSO 5 iscrizione obbligatoria appesi a un filo con Cristina Boselli, ceramista Sono i piccoli dettagli che fanno lo stile di un guardaroba. Di diversa foggia e materia, funzionali o di ornamento, i bottoni sono, da più di otto secoli, accessori indispensabili. Quelli di ceramica sono ancora più particolari. Il laboratorio è dedicato alla loro creazione, sperimentandone manipolazione, colorazione e smaltatura. ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala gioco Il primo stilista: Walter Albini con Giusi Ferré, giornalista e Maria Luisa Frisa, storica della moda Gualtiero Albini, in arte Walter, considerato da molti l Yves Saint Laurent italiano, è il padre del prêt-à-porter, lo stilista che è uscito dall atelier per entrare in fabbrica. La giornalista di Buccia di banana su IO donna e l autrice di Walter Albini e il suo tempo (Marsilio) ne ricostruiscono la storia umana e professionale. Icone di seduzione. Da Salomè a Kate Moss con Daniela Baroncini, docente di Letteratura italiana contemporanea - Università di Bologna, Campus di Rimini Sexy alla Marylin Monroe e Sharon Stone, intriganti come Marlene Dietrich o burrose tipo Dita von Teese regina del Burlesque, mitiche come Salomè, fino a Kate Moss, regina delle passerelle: tipologie e storie delle femme fatale che nel corso dei decenni, tra reale e ideale, hanno sedotto uomini e immaginari collettivi, letteratura e cinema.

25 ore 12 IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala lettura imprese straordinarie vetrina in città Brodo, via Palazzo di Città 14 VIVE LA DIFFERENCE. creare la differenza... con Giulia Petrò, stilista in dialogo con Alessandra Montrucchio, scrittrice Vive la difference interpreta la pelle come un tessuto da lavare, tingere e ridefinire, per svestire borse e accessori da qualsiasi formalità. Un percorso di ricerca in collaborazione con piccoli laboratori artigiani di un mondo nascosto, non automatizzato, dove abilità e competenza passano dalle mani, esaltando la differenza come punto di forza. A seguire Giulia Petrò racconta la nuova collezione da Brodo. ore store Pennyblack, via Roma 278 dietro le quinte info a pagina 10 MODELLA PER UN GIORNO La vetrina si trasforma nel set di un vero e proprio servizio fotografico con le modelle del Dietro le quinte. Lo styling è a cura di Tamara Gianoglio. ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala gioco imprese straordinarie PELLINI. inside the jewellery con Donatella Pellini, imprenditrice e artista in dialogo con Renata Molho, giornalista vetrina in città Verdelilla, corso Re Umberto 17 Dentro il gioiello vuol dire entrare in un mondo prezioso, nella storia iniziata nel 1947 e scritta da tre generazioni di donne, la fondatrice Emma Carla Pellini, sua figlia Carla e la nipote Donatella. L artista ha legato la tradizione a nuove tecniche e materie, in primis la resina, dove idee, immagini e parole vengono incluse in maniera unica. A seguire Donatella Pellini racconta la nuova collezione da Verdelilla. 25 programma / sabato 22 marzo ore IL CIRCOLO DEI LETTORI, sala lettura spazio ai bambini a cura di Pangramma INGRESSO 5 per bambini 5-11 anni iscrizione obbligatoria Ho visto cose grafiche a Torino con Francesca Infantino, art director Pangramma In giro per la città ci sono scritte, forme e disegni, fatti di dettagli e colori, che, aguzzando lo sguardo, ricordano le fantasie di vestiti, cerchietti e calzini. Basta sviluppare la creatività per assemblare e creare texture e lettering. Una piccola merenda conclude il laboratorio.

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Virginia Hill. Copertina rivista Sovrana, 1927 Italia (da:

Virginia Hill. Copertina rivista Sovrana, 1927 Italia (da: Piante e fiori nella moda italiana, dagli anni Venti agli anni Ottanta Virginia Hill Il tema piante e fiori nella moda, per molti, potrebbe sembrare scontato. Spesso è stata fatta un associazione che vede

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé.

Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Riapre a Milano, nella sua storica sede di via Verdi al civico 5, lo showroom Surcanapé. Situato nel cuore della capitale italiana della moda e del design, lo showroom si affaccia sulla strada con due

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano

PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA. Accademia di Belle Arti di Brera - Milano IO E PROGETTAZIONE ARTISTICA PER L IMPRESA Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Il diploma accademico di primo livello è equipollente alla laurea triennale. La scuola, a livello universitario, intende

Dettagli

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu

Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Io e gli altri T CD 1 1 Come va? Come stanno queste persone? Guarda le immagini e ascolta. Cosa dici quando chiedi a qualcuno come sta? Con il Lei Con il tu Scrivi le risposte nell ordine giusto, dalla

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà

Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Un esperienza di riuso creativo per dare nuovo valore all anno che verrà Affrontare l anno che verrà (e quelli successivi) responsabilmente

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre

Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Il lavoro nell Europa medievale La bottega artigiana come luogo dell'apprendere e del produrre Botteghe artigiane. Partic. da Ambrogio Lorenzetti, Effetti del buon governo nella città Palazzo Pubblico,

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali

L impatto della musica nei locali pubblici. L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali L impatto della musica nei locali pubblici L utilizzo della musica è sempre più un aspetto fondamentale per le attività commerciali Le cinque verità 1. Le persone attribuiscono alla musica un enorme importanza.

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

DALL ALTRA PARTE DEL MARE

DALL ALTRA PARTE DEL MARE PIANO DI LETTURA dai 9 anni DALL ALTRA PARTE DEL MARE ERMINIA DELL ORO Illustrazioni di Giulia Sagramola Serie Arancio n 149 Pagine: 128 Codice: 566-3278-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE La scrittrice

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e

Oltre che alla grande visibilità pubblica degli avvisi murali scritti, dei manifesti e Piccola ma efficace 134 L ALtrA réclame: CArtOLINE, CALENDArIEttI, FIGUrINE, OPUSCOLI Nella pagina a fronte, dall alto in senso orario: blocco per annotazioni e corrispondenza delle Generali destinato

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli