2008 quarta edizione. Con il contributo di:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "2008 quarta edizione. Con il contributo di:"

Transcript

1 2008 quarta edizione Con il contributo di: Ministero per i Beni e le Attività Culturali Regione Toscana Provincia di Firenze Comune di Firenze Comune di Bagno a Ripoli Comune di Barberino di Mugello Comune di Calenzano Comune di Campi Bisenzio Comune di S. Casciano Val di Pesa Comune di Scandicci Comune di Sesto Fiorentino

2 Dove si trova PassTeatri PassTeatri è in vendita a 48 a partire dal 1 dicembre 2007 presso: Circuito Box Office via Alamanni 39 Aci - Firenze viale Amendola 36 Arci piazza dei Ciompi 1 Dischi Fenice via Santa Reparata 8b Filistrucchi via Giuseppe Verdi 9 Libreria Edison piazza della Repubblica 27r Libreria Florida via Corridoni 32r Libreria Melbookstore via dei Cerretani 16r Edicole Comune di Firenze Nincheri p.zza Dalmazia Felloni Cristiano via dello Satuto Il Chioschetto p.zza Libertà Edicola S. Marco p.zza S. Marco Pinzauti via Martelli Edicola p.zza Stazione piazza Stazione (lato Lazzi) Mignolli p.zza delle Cure G & P di Galli Alberto &co snc p.zza Beccaria Lusi Uri via Aretina 155r Edicola Porta Romana p.zza Porta Romana Martelli Mauro via Quintino Sella Parri Enrico p.zza S. Firenze Edicola La Bottega del Tab. C. Comm. Coop, Ponte a Greve Comune di Bagno a Ripoli Tozzetti p.zza Umberto I, Grassina Comune di Campi Bisenzio Matteini C. Comm. I Gigli Comune di Impruneta Edicola Il Ponte di Perini via G. di Vittorio, Tavarnuzze Comune di Sesto Fiorentino Il Trifoglio C. Comm. Ipercoop Edicola Camporella viale I maggio 318 Comune di San Casciano Guidetti p.zza Zannoni 9 PassTeatri è in vendita inoltre nei teatri che aderiscono all iniziativa (si veda pp per ulteriori informazioni).

3 Come si usa PassTeatri a. Ciascuno dei teatri che ha aderito a PassTeatri ha selezionato tre proposte scelte fra le migliori della propria programmazione. b. Acquistando PassTeatri l abbonato ha la possibilità di scegliere, su un offerta complessiva di più di 40 proposte, 6 spettacoli al prezzo complessivo di 48. c. Oltre ai 6 spettacoli messi a disposizione, il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino offre a tutti gli abbonati PassTeatri l opportunità di acquistare i biglietti per tutte le recite di concerti e balletti, e per l opera Fedra, nelle date indicate, al prezzo speciale di 10 euro presentando la tessera di abbonamento esclusivamente alla biglietteria del Teatro Comunale (si veda pag. 35 per ulteriori informazioni). d. L abbonamento è cedibile (può essere quindi utilizzato da persone diverse), ma deve essere necessariamente consumato in 6 diversi teatri. e. Il coupon, provvisto di un apposita etichetta in carta termica, costituisce valore fiscale e deve essere mostrato al momento del ritiro del biglietto presso la biglietteria del teatro. Non è prevista forma di rimborso in caso di furto o smarrimento. f. L abbonato, una volta scelto lo spettacolo al quale intende assistere, è tenuto a prendere visione delle modalità di prenotazione e di ritiro biglietti così come indicate dal teatro stesso all interno del depliant. g. In caso di prenotazione telefonica, la sera dello spettacolo l abbonato dovrà presentarsi alla biglietteria, con l abbonamento in corso di validità, e ritirare in quella sede il biglietto corrispondente. Il calendario degli spettacoli potrà subire variazioni. In tal caso l abbonato potrà assistere ad un altro spettacolo indicato dal teatro stesso. Si consiglia a garanzia degli abbonati di consultare i quotidiani per le date esatte di programmazione. Per informazioni: Firenze dei Teatri tel

4 Assessori area metropolitana Firenze dei Teatri Come rappresentanti delle istituzioni locali salutiamo con piacere la 4a edizione di PassTeatri, uno strumento per avvicinare un pubblico curioso all offerta teatrale del nostro territorio. Con la diversità delle sue proposte, il numero crescente di sale e generi teatrali che contiene, è uno strumento per semplificare e sostenere la partecipazione di fasce sempre più ampie di cittadini alla vita culturale e civile del nostro territorio. Con PassTeatri, anche per questa stagione, vedremo nuovi spettacoli, conosceremo meglio i nostri teatri e incontreremo altri spettatori. Giovanna Cornaro Folonari Assessore alla Cultura - Provincia di Firenze Giovanni Gozzini Assessore alla Cultura - Comune di Firenze Silvia Tacconi Assessore alla Cultura - Comune di Bagno a Ripoli Anna Borgini Assessore alla Cultura - Comune di Barberino di Mugello Alessio Martinelli Assessore alla Cultura - Comune di Calenzano Emiliano Fossi Assessore alla Cultura - Comune di Campi Bisenzio Veronica Cei Assessore alla Cultura - Comune di San Casciano Val di Pesa Aldo Frangioni Presidente Istituzione Scandicci Cultura - Comune di Scandicci Alfredo de Girolamo Presidente Sesto Idee - Comune di Sesto Fiorentino Presentare la 4a edizione di PassTeatri è l occasione per l Associazione e per me di fare un bilancio di questi anni di lavoro e impegno. Credere in un progetto di collaborazione fra così tanti teatri, investire sulla diversità e sul territorio, tessere relazioni e scambi con quanti lavorano per la cultura e il teatro rappresentano la sfida quotidiana di Firenze dei Teatri. Continuiamo a raccogliere questa sfida nella convinzione che la grande responsabilità, di chi si impegna a servire la comunità umana nell ambito culturale, sia unire la costante ricerca della qualità dell espressione artistica ad efficaci strumenti e nuove formule gestionali, per una comunicazione chiara e precisa nei confronti di quel pubblico che è sempre il referente ultimo del nostro lavoro. Ringrazio gli Assessorati alla Cultura della Provincia e del Comune di Firenze, senza il loro sostegno economico e quello dei 15 teatri aderenti, non sarebbe possibile promuovere questo abbonamento a condizioni economiche così vantaggiose. È un invito a teatro: perché ancora oggi, colui a cui spetta il ruolo della finzione sul palcoscenico, è spesso chiamato a esprimere quella domanda sul senso vero ed ultimo del nostro essere e del nostro agire. Enrica Maria Paoletti Presidente Firenze dei Teatri

5 INDICE 20 Comune di Bagno a Ripoli Teatro Comunale di Antella 3 4 Come si usa Presentazioni Comune di Barberino di Mugello Teatro Comunale Corsini Comune di Calenzano Teatro Manzoni Comune di Firenze Teatro Cantiere Florida Teatro di Cestello Teatro Everest Teatro della Pergola Teatro Puccini Teatro di Rifredi Teatro Verdi - Orchestra della Toscana Comune di Campi Bisenzio Teatro Dante Comune di San Casciano Val di Pesa Teatro Niccolini Comune di Scandicci Teatro Studio Comune di Sesto Fiorentino Teatro della Limonaia Spettacoli fuori abbonamento Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Calendario Riferimenti dei teatri

6 TEATRO CANTIERE FLORIDA sabato 16 febbraio Teatro Stabile delle Marche in collaborazione con Sensi Piceni/ Provincia di Ascoli Piceno e Amat Erodiade di Giovanni Testori interpretato e messo in scena da Iaia Forte aiuto regia Clara Gebbia e Tommaso Ragno A colpire Giovanni Testori nella vicenda dell uccisione di Giovanni Battista, è soprattutto la figura di Erodiade, madre di Salomé. È stata lei stessa a spingere la figlia Salomé tra le braccia di Erode e a chiederle la testa di Giovanni, colpevole di aver rifiutato il suo amore. Completamente identificata nella sua passione impossibile, Erodiade sfida il Dio carnale di Giovanni e cerca la morte in scena. sabato 29 marzo MG produzioni teatrali Hospitality Suite di Roger Rueff Novità assoluta per l Italia: Hospitality Suite di Roger Rueff, che ha firmato anche la trasposizione cinematografica portata sul grande schermo da Kevin Spacey e Danny De Vito con il titolo The Big Kahuna. Tutto in una giornata e tutto in una stanza, per l esattezza la suite di un anonimo hotel. Nel lento fluire di una giornata, tre venditori di lubrificanti, Phil e Larry, amici di vecchia data, e Bob, il giovane, la matricola, si ritrovano in una stanza d albergo in attesa dell affare della loro vita, quello che li porterà a fare, finalmente, il grande salto.

7 venerdì 11 e sabato 12 aprile Teatro degli Incamminati Finale di partita di Samuel Beckett regia di Franco Branciaroli Con Finale di partita, pubblicata nel 1957 in francese col titolo Fin de partie e tradotta dall autore stesso in inglese l anno successivo come Endgame, Beckett esplora la situazione dell uomo moderno, presentandola come ultimo stadio di una regressione inarrestabile: la fine è già stata superata. Impegnato nel doppio ruolo di interprete e regista, Franco Branciaroli mette in rilievo soprattutto la dimensione tragicomica dell opera beckettiana. Una dimensione particolarmente congeniale alla sua recitazione e che perfettamente si attaglia a quella che è, per dichiarazione dello stesso Beckett, la battuta e la sintesi principale del testo, ovvero: niente è più comico dell infelicità. TEATRO CANTIERE FLORIDA Il Teatro Cantiere Florida riapre nel 2002 completamente ristrutturato da Elsinor Teatro Stabile d Innovazione. La programmazione di spettacoli, laboratori e ricerca teatrale, intende valorizzare la cultura teatrale proponendo spettacoli di forte impatto e di immediata comunicazione con una marcata preferenza per gli spettacoli che nascono dalla contaminazione e dalla complementarietà di diverse forme artistiche. MODALITÀ DI PRENOTAZIONE I posti potranno essere prenotati fino a 2 ore prima dello spettacolo con indicazione del nome a cui riservare i biglietti e il numero del proprio abbonamento (tel Il biglietto potrà essere ritirato alla cassa del teatro la sera dello spettacolo. L ingresso è sempre garantito salvo esaurimento posti disponibili. 9 orario spettacoli ore Via Pisana 111r, Firenze - tel fax

8 TEATRO DI CESTELLO sabato 2 e domenica 3 sabato 9 e domenica 10 sabato 16 e domenica 17 febbraio Il Mercante di Venezia di William Shakespeare regia di Lorenzo Degl Innocenti Questa stagione segna una nostra piccola celebrazione: 15 anni di gestione del Teatro di Cestello da parte della Compagnia del Cenacolo dei Giovani. Quindi una riproposizione di 5 spettacoli di cui 3 che entrano a far parte di PassTeatri, uno per ogni genere da noi toccato. Per il teatro classico Il Mercante di Venezia, andato in scena con grande successo nella stagione 2002/2003 è qui riproposto da Lorenzo Degl Innocenti, un artista fiorentino ormai trapiantato a Roma da molti anni, che lavora in campo cinematografico e televisivo, ma conserva un grande amore per la sua radice vera: il teatro. sabato 1 e domenica 2 sabato 8 e domenica 9 sabato 15 e domenica 16 marzo Stasera Grande Rivista Una notte sul Nilo di Oreste Pelagatti regia di Rosario Campisi Un testo di Oreste Pelagatti che omaggia il teatro di Rivista che, soprattutto negli anni della seconda guerra mondiale, rappresentò un modo per sognare, per distogliere il pensiero dalla crudeltà della guerra. La vicenda si svolge in un teatro di Roma durante l occupazione, dove per una serata per le truppe tedesche viene reclutata una scalcinata compagnia di rivista. Quindi l arrivo della compagnia, le prove, il varietà e un clamoroso colpo di scena che chiuderà lo spettacolo.

9 sabato 19 e domenica 20 sabato 26 e domenica 27 aprile sabato 3 e domenica 4 maggio I pateracchio di Ferdinando Paolieri regia di Giorgio Ceccarelli In scena la ripresa della bella commedia in vernacolo di Paolieri che ci parla della campagna imprunetina, con il suo affascinante linguaggio arcaico dei primi del 900. L affresco di una patriarcale famiglia di mezzadri, che devono stare attenti a tutto, dalle mucche che stanno male al veterinario improvvisato, fino alla figlia insidiata dal Padroncino e agli intrallazzi del fattore. TEATRO DI CESTELLO Una sala, vecchie poltroncine in legno, un sipario di velluto rosso. Dietro, il palcoscenico. Piccolo, infelice. Ma come tutti gli spazi scenici, vive. Vive e produce. In media 5 spettacoli a stagione, sia in lingua che in vernacolo. Il vernacolo che è la lingua toscana di Macchiavelli, Michelangelo Buonarroti il Giovane, G. B. Gelli, L Abate Zannoni, Augusto Novelli e poi i classici del grande teatro. Facciamo teatro classico noi, un po all antica se si vuole, senza dire niente di nuovo ma con una importante pretesa divertire il nostro pubblico. MODALITÀ DI PRENOTAZIONE I posti possono essere prenotati al numero (Teatro di Cestello), lasciando un messaggio in segreteria e specificando che siete abbonati PassTeatri, sarete ricontattati. La prenotazione va fatta entro le del giovedì precedente allo spettacolo scelto e il biglietto deve essere ritirato alla cassa mezz ora prima dello spettacolo. Ulteriori informazioni presso la nostra segreteria. 11 orario spettacoli feriale e prefestivo ore 21.00, festivi ore Piazza di Cestello 4, Firenze - tel

10 TEATRO EVEREST venerdì 25 e sabato 26 gennaio Compagnia Katzenmacher Il teatro comico di Carlo Goldoni elaborazione drammaturgica e regia di Alfonso Santagata con Alfonso Santagata, Antonio Alveario, Rossana Gay, Johnny Lodi, Massimiliano Poli Goldoni scrive la genesi d una rappresentazione, uno spaccato di vita di una compagnia di comici alle prese con l esigenza avvertita di dare soluzioni diverse e nuove ai problemi che incontrano nella pratica quotidiana di palcoscenico, ma dove l attore è portavoce fedele dell autore e basta. La vita interiore d una compagnia è il disordine delle idee e degli ideali, sono le diverse visioni. Affronterò Goldoni da straniero, senza andare contro ma reinventando quel suo mondo perché abbia le pulsioni di oggi; ogni artista ricrea un mondo, a suo modo trasfigurandolo. ALFONSO SANTAGATA martedì 26 e mercoledì 27 febbraio Casa degli Alfieri Kohlhaas con Marco Baliani di Remo Rostagno e Marco Baliani tratto da Michael Kohlhaas di Heinrich von Kleist È stata una sfida bella e difficile trasferire in narrazione e parola orale un universo così lontano e complesso come quello della parola scritta di von Kleist. Con Remo Rostagno, ci siamo messi alla ricerca di una nuova forma ove far precipitare l anima della vicenda, che fin dall inizio ci aveva affascinato. Le domande senza risposta, che solleva la storia di Kohlhaas (cos è la giustizia, quella umana e quella divina, e come può l individuo ricomporre l ingiustizia) fanno parte profondamente dei percorsi della mia generazione, quella segnata dal numero di riconoscimento 68. MARCO BALIANI

11 venerdì 18 e sabato 19 aprile Compagnia Teatri Possibili Otello di W. Shakespeare regia di Corrado d Elia con Marco Brancato, Andrea Brancone, Corrado d Elia, Dominique Evoli, Gustavo La Volpe, Roberta Mandelli, Fabio Paroni, Elisa Pella, Marco Pieralisi Otello è per noi un autentico viaggio onirico sospeso tra sogno e realtà, cadenzato da continui risvegli, in un limbo dove incubo e reale sono la stessa cosa. Una non-scenografia, in cui si svolge la tragedia evocano vischiose trappole dell anima, magiche polle sorgive cui attingere la forza per realizzare le trame di Iago. Il sociale è cancellato: non c è Venezia, non c è Cipro, solo sentimenti estremi che si aggrovigliano in una scatola di incubi. Otello, vittima sacrificale e carnefice assassino è divorato dal dubbio e dall ansia della possibilità totale, che corrode e offusca ogni certezza d amore: tutto può essere una cosa e anche l opposta. Sulla linea di confine tra ombra e luce, è labile il confine tra bene e male, tra onesto e disonesto e si consuma e si vanifica parallelamente il trionfo dell amore e quello dell odio. Intorno a tutto questo abbiamo costruito i silenzi, le attese e le tensioni. Uno spettacolo visionario, carnale, ma asciutto e diretto che restituisce al testo di Shakespeare originalità e ritmo, poesia e colore alla continua ricerca di un teatro di misura. TEATRO EVEREST Il Teatro Everest vara la sua quinta stagione. Giovane, attento alla contemporaneità e alle emergenze della scena, il Teatro Everest conferma la sua vocazione di spazio aperto ai nuovi talenti del teatro italiano, senza rinunciare a un rapporto stretto col proprio territorio e le sue professionalità artistiche. Una proposta che guarda oltre le convenzioni e i soliti volti... La giovane sala propone un percorso alla ricerca del nuovo teatro, occasione per incontrare quella nuova generazione di artisti che rappresenta la voce del teatro di oggi. Uno sguardo alla drammaturgia che privilegia la scrittura d autore. MODALITÀ DI PRENOTAZIONE I posti devono essere prenotati allo (in assenza di operatore lasciare messaggio in segreteria) specificando di essere abbonati PassTeatri, ed indicando il codice di abbonamento, oppure inviando una mail all indirizzo La prenotazione va fatta entro le ore 12 del giorno della data prescelta. Il biglietto potrà essere ritirato alla cassa del teatro 30 minuti prima dello spettacolo. 13 orario spettacoli ore 21.00, domenica ore Via Volterrana 4b, Firenze - tel/fax

12 TEATRO DELLA PERGOLA da martedì 15 a domenica 20 gennaio Doppiaeffe Romolo il grande Una commedia storica che non si attiene alla storia di Friedrich Dürrenmatt traduzione Aloisio Rendi regia Roberto Guicciardini con Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini Romolo il grande è uno dei lavori teatrali di Dürrenmatt più comici e insieme più pessimistici. Il Romolo di Dürrenmatt è un uomo di mezza età cui la Storia attribuisce il compito di praticare l eutanasia ad un impero ormai agonizzante, perché minato dalla corruzione morale e politica. Di Romolo vanno colte l ironia e l autoironia che, in ogni tempo e in ogni luogo sono le difese più efficaci contro la disperazione e il senso d impotenza. da martedì 19 a domenica 24 febbraio Noctivagus Produzioni Teatrali Due partite di Cristina Comencini con Sara Bertelà, Stefania Felicioli, Susanna Marcomeni, Chiara Noschese regia Cristina Comencini Anni sessanta, quattro donne giocano a carte in una casa. Ogni giovedì, da molti anni, si riuniscono per fare una partita, chiacchierare, passare il pomeriggio. Portano con sé le loro bambine che giocano nella stanza accanto. Secondo atto oggi; quattro donne s incontrano in un altra casa, sono vestite di scuro. Si sono riunite dopo il funerale di una delle loro madri che si è suicidata. Capiamo che sono quelle bambine che nel primo atto giocavano nella stanza accanto

13 da martedì 25 a domenica 30 marzo Compagnia Grande Profilo I 39 scalini di John Buchan regia Maria Aitken con Franco Oppini, Nini Salerno, Urbano Barberini e Barbara Terrinoni Tratto dall avvincente giallo di John Buchan I 39 scalini è impresso nella memoria collettiva grazie al memorabile film di Alfred Hitchocock del La vicenda si svolge a Londra. Durante uno spettacolo teatrale Richard Hannay, un giovane canadese, incontra una donna che gli chiede di ospitarla a casa sua. La donna confessa a Richard di essere una spia, ma la notte stessa verrà assassinata con un coltello piantato nella schiena da alcuni individui penetrati nella casa TEATRO DELLA PERGOLA Inaugurato nel 1657, il Teatro della Pergola rappresenta uno dei primi esempi di sala all italiana. Per lungo tempo teatro di corte, nell ottocento divenne tempio dell opera lirica e ospitò le opere dei maggiori compositori, da Bellini a Verdi, per convertirsi successivamente al grande teatro di prosa. Dichiarato monumento nazionale nel 1925, è di proprietà dell Ente Teatrale Italiano dal Ospita oggi ricche e articolate stagioni di prosa, che privilegiano i grandi classici della scena ma anche la nuova drammaturgia nel Saloncino, ridotto del teatro. MODALITÀ DI RITIRO Sistemazione preferenziale: galleria. Non è possibile prenotare telefonicamente. I biglietti, fino ad esaurimento dei posti disponibili, si ritirano presso lla biglietteria del teatro via della Pergola 30 a partire dal martedì della settimana precedente il debutto dello spettacolo. 15 orario spettacoli feriali ore 20.45, domenica ore (lunedì riposo) Via della Pergola 12/32, Firenze - tel fax

14 TEATRO PUCCINI venerdì 25 e sabato 26 gennaio Terry Chegia A qualcuno piace carta di e con Ennio Marchetto e Sosthen Hennekam venerdì 25 a fine spettacolo degustazione gratuita di Chianti Classico su prenotazione: Ennio Marchetto è un artista unico. In quasi 15 anni di carriera è stato alla ribalta dei palcoscenici più prestigiosi del mondo. Non è facile spiegare esattamente cosa succede durante un suo spettacolo. Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi personaggi italiani e stranieri; dietro c è lui, straordinario performer, a dar vita ai costumi ripetendo movenze e tic dei personaggi con effetti esilaranti. Come i più grandi trasformisti, la forza dello spettacolo sta nella straordinaria velocità con cui Ennio Marchetto muove i costumi, li apre, aggiunge particolari disegnati, e parrucche di carta: Whitney Houston, Tina Turner, Luciano Pavarotti, Mina, Liza Minelli, Marilyn Monroe, Lucio Dalla, Vasco Rossi, Madonna, sono solo alcuni dei 150 costumi a cui da vita Marchetto in uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica teatro e creatività. venerdì 14 e sabato 15 marzo Marangoni Spettacoli Prossime aperture di e con Andrea Rivera e con Lisa Lelli e la partecipazione del polistrumentista Matteo D Incà Sul palco si ripercorre la carriera di Rivera, anche attraverso filmati che lo riprendono in azione proprio a Trastevere, alle prese con passanti, turisti e 26 denunce per disturbo della mente pubblica. Tra monologhi, video-interviste ( piacere sono Paul, exit Paul ) e canzoni, ce n è decisamente per tutti: dagli operai di oggi ( molti di voi non hanno più la coscienza di classe però vogliono la classe A senza coscienza ) ai politici ( caro compagno ti sei mangiato i nostri ideali altro che i bambini ), alle subrettine dalla carriera facile ( vedrai cara dopo tre film imparerai la dizione ) sino a cercar di capire se la libertà ormai l abbiamo rinchiusa in un salario o se la vera felicità è riscoprire la visione infantile di un mondo dove il cavaliere sia inesistente e dove non ci sia una lega, ma leghe si ma sotto i mari

15 mercoledì 16 e giovedì 17 aprile Zauberteatro in collaborazione con Tedadì98 Scintille futuriste testi del Teatro Sintetico Futurista scelti da Mario Verdone ideazione e regia dello spettacolo Il Teatro Futurista rifiuta la logica formale, la verosimiglianza, la gradevolezza esteriore: alogico, antigrazioso, sono i termini più amati della scuola marinettiana ed erano una pungente intenzione contro il buonsenso borghese Lo spettacolo Scintille Futuriste vuol ricreare lo spirito beffardo e lo stile provocatorio dei primi futuristi che animavano queste performances ma con una coscienza critica e storica moderna e con mezzi teatrali e idee che suppliscono a certe carenze tecniche e artistiche della messa in scena dell epoca... TEATRO PUCCINI Il Teatro Puccini fu inaugurato come Teatro del Dopolavoro dei Monopoli di Stato il 4 novembre Dal 1991 la programmazione del Teatro Puccini può essere semplificata nella formula Teatro stabile della satira e della contaminazione dei generi. Un palcoscenico che ha sempre lasciato spazio alla presenza di indomiti satiri e comici irriverenti, aprendosi poi verso stimolanti confronti con autori e attori della nuova drammaturgia. Negli ultimi anni il teatro, che ha visto la direzione artistica di Staino, Bisio e Benvenuti, ha ospitato spettacoli e artisti di indiscussa qualità che hanno reso questo palcoscenico il teatro off di Firenze. di Sandro Carotti MODALITÀ DI RITIRO I biglietti, fino ad esaurimento posti disponibili, si ritirano presso il Teatro Puccini in orario di apertura di biglietteria e fino alle ore del giorno dello spettacolo prescelto. Orario di biglietteria: dal lunedì al venerdì e il sabato e Informazioni: orario spettacoli ore Via delle Cascine 41, Firenze - tel fax

16 TEATRO di rifredi da giovedì 31 gennaio a domenica 3 febbraio Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi La matematica in cucina dall omonimo libro del prof. Enrico Giusti riduzione e regia di Angelo Savelli con Andrea Muzzi e Andrea Bruno Savelli in collaborazione con il Giardino di Archimede - un Museo per la Matematica e Fondazione Carlo Marchi Un cabaret matematico! Come dire: Einstein sul palco di Zelig. Un opera curiosa dove la matematica si diverte ad apparire nelle più impensate pieghe di una banale giornata gastronomica di due giovanotti: l aitante matematico Gianni e l imbranato letterato Pinotto che però si ritiene un principe dei fornelli. Una gustosa ricetta per tutti quelli che la matematica hanno sempre stentato a digerirla. da giovedì 7 a sabato 16 febbraio PRIMA NAZIONALE Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi IL DIARIO DI EVA Fortunosamente ritrovato nel giardino della signora Darwin dal signor Mark Twain testo e regia di Angelo Savelli con Lucia Poli, Stefano Gragnani scene e costumi Mirco Rocchi Affidato all estro di Lucia Poli, attrice brillante e sagace, lo spettacolo è ispirato al delizioso Diario di Adamo ed Eva, con cui Mark Twain sembra reagire con ironia al clima pesantemente antidarwiniano scatenatosi nella puritana America degli inizi del 900, dove si apre una guerra di religione tra evoluzionisti e creazionisti che, incredibile a dirsi, dura tutt oggi anche dalle nostre parti.

17 da giovedì 6 a domenica 9 marzo PRIMA NAZIONALE Pupi e Fresedde Teatro di Rifredi ILIADE Il canto della città assediata adattamento di Angelo Savelli regia di Andrea Bruno Savelli La nostra Iliade racconta l ira degli eroi, l invidia degli dei, la passione degli umani. Racconta la madre di tutte le guerre, di quelle, tutte uguali, combattute poi in ogni luogo e tempo. Racconta il nascere dello scontro tra Oriente ed Occidente che prolunga la sua ombra funesta fino ai nostri giorni. Ma racconta anche l archetipo dell assedio che, con quello del viaggio nell Odissea, è alla base della nostra cultura europea. TEATRO DI RIFREDI Il Teatro di Rifredi è sede della compagnia Pupi e Fresedde da più di ventanni. Il cartellone è fortemente connotato dalle produzioni Pupi e Fresedde, dalla presenza delle migliori compagnie toscane e da importanti ospitalità internazionali. Rilevante è inoltre l attività produttiva e progettuale rivolta al mondo della scuola. MODALITÀ DI PRENOTAZIONE I biglietti dovranno essere ritirati presso la cassa del Teatro dal lunedì al sabato dalle ore alle ore L ingresso è sempre garantito salvo esaurimento posti disponibili. 19 orario spettacoli feriali ore 21.00, domenica ore Via Vittorio Emanuele 303, Firenze - tel fax

18 teatro verdi - orchestra della toscana venerdì 28 marzo ELIAHU INBAL Direttore WAGNER Siegfried-Idyll SCHUBERT Sinfonia Incompiuta D.759 SCHÖNBERG Verklärte Nacht Brani dalle pregevoli caratteristiche e dallo stile estremamente raffinato compongono il programma diretto da un grande come Eliahu Inbal. Un autentico mosaico che dall Idillio di Sigfrido di Wagner passando dalle tonalità incandescenti dell Incompiuta di Schubert trova la sua forza propulsiva finale nell atmosfera incantata di Verklärte Nacht, il capolavoro del giovane Schönberg. giovedì 17 aprile GIOVANNI SOLLIMA Direttore e violoncellista violoncellista Luca Provenzani SOLLIMA Heil I - BOCCHERINI Concerto n.3 per violoncello e archi - SOLLIMA Brano dai Pink Floyd, L. B. Files, versione per archi, Violoncelles, vibrez per due violoncelli e archi - PIATTI Air Baskyrs, per violoncello e archi, Serenata, versione per due violoncelli e archi Ritratto d autore di segno inconfondibile: Giovanni Sollima musicista esplosivo, violoncellista e compositore, amante della musica classica e barocca, della musica di Jimi Hendrix e dei Pink Floyd, partner di Martha Argerich e anche di Patty Smith. Solista di straordinaria statura, a suo completo agio sul podio, presenta con la formazione toscana un programma che accosta Boccherini e Piatti alle sue composizioni, e tra queste l ormai nota Violoncelles, vibrez con Luca Provenzani, eccellente primo violoncellista dell ORT.

19 giovedì 15 maggio GIULIANO CARMIGNOLA Direttore e violinista MOZART Lucio Silla K.135, ouverture Concerto per violino e orchestra, K.216 HAYDN Concerto n. 1 per violino e orchestra, Sinfonia Hob. I:53, Impériale Tra i solisti fuori classe sul podio spicca in stagione Giuliano Carmignola. La sua sensibilità di musicista e di violinista ci conduce al classicismo viennese: in programma la luminosità mozartiana del Concerto K. 216 per violino e orchestra accostata alla Sinfonia Imperiale e al Primo Concerto di Haydn. ORCHESTRA DELLA TOSCANA Fondata nel 1980, l ORT ha sede al Teatro Verdi di Firenze e oggi è considerata una tra le migliori orchestre da camera in Italia. È formata da 45 musicisti, tutti professionisti eccellenti che sono stati applauditi nei più importanti teatri italiani (dal Teatro alla Scala, all Auditorium del Lingotto di Torino, all Accademia di Santa Cecilia di Roma) e nelle più importanti sale europee e d oltreoceano: dall Auditorio Nacional de Madrid alla Carnegie Hall di New York. La sua storia artistica è segnata dalla presenza di musicisti illustri, primo fra tutti Luciano Berio. Incide per Emi, Ricordi e Agorà. Attualmente il direttore artistico è Aldo Bennici. MODALITÀ DI ADESIONE I posti dovranno essere prenotati entro il giorno precedente alla data prescelta, telefonando alla biglietteria del Teatro dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 19 (dal lunedì al sabato) ai numeri e o per all indirizzo 21 orario spettacoli ore Via Ghibellina 99, Firenze - tel fax

20 TEATRO COMUNALE DI ANTELLA domenica 27 gennaio Giorno della memoria PIEVE DI S. MARIA ALL ANTELLA CONCERTO orchestra AgimusArte direttore Carlomoreno Volpini violoncello Luca Provenzani musiche di Shostakovich, Bartok, Tchaikowsky Per celebrare il Giorno della Memoria, la Pieve di S. Maria all Antella accoglie la grande musica. Il primo violoncello dell Orchestra della Toscana, Luca Provenzani, accompagnato dall Agimus e diretto da Carlomoreno Volpini, esegue musiche di Bartok, Tchaikowsky oltre ai brani di Shostakovich scritti per le vittime della guerra e del nazismo. venerdì 1 e sabato 2 febbraio Quartetto Euphoria RADIO EUPHORIA Così è la vita drammaturgia e testi Francesco Niccolini arrangiamenti Danilo Madonìa, Fabio Gurian, Marc Teitler collaborazione ai testi Andrea Chesi aiuto regia Roberto Aldorasi regia Enzo Toma Benvenuti, signore e signori, benvenuti sulle frequenze di Radio Euphoria : dentro una radio. È come essere in un film di fantascienza, ma invece di viaggiare dentro un corpo umano, oggi si viaggia dentro una radio. Quattro improbabili personaggi daranno vita a questo universo caleidoscopico, fatto di schizofrenia e musica, schizofrenia e informazione, schizofrenia e basta.

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera

CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale. Tutti all... Opera CURRICULUM ARTISTICO Associazione Culturale Tutti all...opera Generalità: Nome: Tutti all... Opera Sede Legale: Via Enrico Fermi, 2-20090 Opera (Mi) Sede Operativa: Via di Vittorio, 78 Opera (MI) Telefono:

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala.

L opera italiana. Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014. Scala. Fo oto Erio Piccaglian ni Teatro alla S Scala L opera italiana nel panorama mondiale Paola Dubini Alberto Monti ASK Research Center, Università Bocconi Venezia, 23 Maggio 2014 ASK: CHI, PERCHE, COSA Siamo

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento

IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento Scritture di movimenti Autori bambine e bambini dai 5 ai 6 anni IL CORPO E LA SUA DANZA Primo percorso di formazione per atelieristi del movimento IL CORPO E LA SUA DANZA Incontri di studio per la formazione

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni

L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Presenta L'UOMO NEL DILUVIO uno spettacolo di Simone Amendola e Valerio Malorni Premio IN-BOX 2014 LA CRITICA Uno spettacolo intenso... L'eco del diluvio è dilagata in noi con il suo fragore incontenibile

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio

La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio CREDO IN GESÙ CRISTO, IL FIGLIO UNIGENITO DI DIO La Buona Novella: Dio ha mandato il suo Figlio Incominciamo a sfogliare il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ce ne sono tante edizioni. Tra le mani abbiamo

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini

La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini La cenerentola Opera in musica di Gioacchino Rossini Che cos è l Opera in musica L opera in musica (chiamata anche opera lirica o melodramma) è un genere teatrale nato a Firenze alla fine del Cinquecento.

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO

DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO DISCERNIMENTO NEL MEDIOEVO San Bernardo (1090-1153) Jean Gerson (1363-1429) S. Bernardo (1090-1153) Bernardo ha formato la sua saggezza basandosi principalmente sulla Bibbia e alla scuola della Liturgia.

Dettagli