Il camionista anonimo. Achille Variati TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE NEL VENETO Spedizioni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il camionista anonimo. Achille Variati TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE NEL VENETO. 58.000 Spedizioni"

Transcript

1 Cronaca Spedizioni del Veneto Quotidiano on-line di Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza MERCOLEDI 20 GIUGNO NUMERO 834 ANNO 04 - QUOTIDIANO ON-LINE, VIAFAX E IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI - Suppl. Cronaca di Verona - Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono Fax Stampa in proprio - COSTA 1 EURO - ULTIMA ORA Turismo: bocciato il ticket sulle spiagge NEL VENETO ESODATI: DOPPIA BEFFA Un ticket di due euro per l'accesso alle spiagge per i 'pendolari' del litorale veneto? Il presidente del Veneto Luca Zaia boccia l'idea del presidente di Confturismo veneto e Federalberghi, Marco Michielli. Verona: incendio furgone muore un marocchino Un marocchino di 45 anni è morto nell'incendio del furgone nel quale stava dormendo. La disgrazia é avvenuta a Domegliara, frazione di Sant'Ambrogio di Valpolicella (Vr). Vicenza: 2 coniugi picchiati in casa Momenti di terrore la scorsa notte intorno alle 2 in via Friuli a Thiene, due individui mascherati con calze in nylon e armati di pistola hanno assalito una coppia al rientro a casa. I malviventi si sono poi allontanati in auto. Per saperne di più vai sul sito internet Decine di migliaia di residenti nelle sette province della regione, sono senza pensione e senza lavoro. Molti di loro non possono poi neppure usufruire delle polizze integrative Elsa Fornero conosce benissino il numero dei cosiddetti esodati. Però è utile renderli noti un pò alla volta per non spaventare e soprattutto perchè non ci sono i soldi per sistemarli tutti. La vergognosa girandola di ipotesi su quanti siano i lavoratori che rischiano di andare in pensione senza averne il diritto, e dunque senza poterla percepire per diversi anni, interessa e non poco anche il Veneto. Se in Italia erano prima 65 mila, diventati poi 400 mila e oggi mezzo milione, ben si capisce quanti soldi serviranno per loro. La nostra regione risulta tra quelle maggiormente colpite. Cifre precise non possiamo scriverle, ma da sussurri sindacali e delle associazioni di categoria potremo parlare di quasi 100 mila soggetti. Molti dei quali, oltre al danno di non avere ne lavoro, ne pensione, devono aggiungere la beffa della cosiddetta seconda gamba della previdenza. Non possono percepire infatti neppure i compensi delle polizze pensionistiche integrate continuative. Chi ha Achille Variati Il sindaco di Vicenza all assise degli industriali berici con coraggio dichiara che se fosse deputato oggi si sentirebbe a disagio. Si può dargli torto? Manifestazione veneta di esodati e sotto il ministro Fornero Qualcuno parla giustamente di vero e proprio sequestro di risparmi. Ne godono le compagnie assicurative che spostano per alcuni anni la restituzione di capitali importanti. E vero che si maturano interessi, ma dall altra parte i soldi rimangono nelle assicurazioni. Solo una nuova legge può sganciare queste polizze dall età pensionistica, stabilita per legge. Per il momento sostenuto come noi che nel tempo l Inps avrebbe dato sempre meno ed era utile tutelarsi facendosi una pensione parallela privata, si trova ora beffato due volte. Perchè la seconda è legata alla prima che blocca la possibilità di incassare il risparmio niente pensioni, niente lavoro e tantomeno assicurazioni integrative. Ecco allora che si affaccia nelle sette provincie venete un nuovo e consistente esercito di veneti che rischiano di dover tirar cinghia senza essere per nulla preparati a farlo. assicurativo maturato. Giorgio Degani Il camionista anonimo Un azzardata manovra di uno sventurato camionista ha bloccato per ore Piazzale Roma a Venezia. Tilt completo. Chilometri di coda fermi per ore. TUTTO ANCHE IN TELEVISIONE, INTERNET, TABLET E SMARTPHONE

2 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO

3 Cronaca del Veneto APT VENEZIA LA REGIONE GARANTIRA LO STIPENDIO AI DIPENDENTI Lo ha affermato l assessore regionale al Turismo Marino Finozzi dopo la conferma giunta dal presidente Luca Zaia CONSTRUCTION 21 LA COMMUNITY ENERGETICA Unioncamere del Veneto è partner italiano del progetto finanziato dal Programma Energia Intelligente per l Europa Unioncamere del Veneto, presieduta da Alessandro Bian chi e gestita da Gian Angelo Bellati, è partner Italiano del progetto Construction 21 finanziato dal Programma EIE Energia Intelligente per l Euro - pa. Il sito web è infatti disponibile in sei lingue allo scopo di creare una comunità transazionale nel settore dell efficienza energetica negli edifici. Gli utenti interessati avranno la possibilità di entrare a far parte del network C21, registrarsi nel sito, iscriversi alle community e partecipare alle discussioni in materia di efficienza energetica ed edilizia sostenibile. Per iscriversi basta entrare Alessandro Bianchi nella piattaforma italiana e seguire le istruzioni. All interno di queste community gli specialisti di ciascun campo condividono ricerche ed esperienze. Ogni com munity è gestita da un esperto e i compartimenti di interesse sono molteplici: Con struction21 infatti ricopre tutti i settori, sia quelli a carattere tecnico che QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO Gian Angelo Bellati quelli di taglio manageriale. Construction21 offre un pu n to di riferimento per la presentazione e la raccolta dei progetti più innovativi su scala internazionale - modelli di eccellenza e sperimentazione delle diverse tecnologie per il risparmio energetico e l auto produzione di energia da fonti rinnovabili e/o alternative. Gli stipendi per i dipendenti dell Apt della provincia di Venezia, così come quelli delle altre APT del Veneto, sono garantiti. Ho ricevuto conferma dal Presidente Luca Zaia che nelle prossime settimane approveremo in Giunta un intervento finanziario straordinario di 1,5 milioni di euro, da dividere fra tutte le provincie, che garantirà gli stipendi degli operatori delle azienda turistiche, veneziana compresa, in attesa dell assestamento di bilancio di settembre, con il quale contia- Marino Finozzi mo di garantire le risorse fino a fine anno. E quanto ha assicurato l assessore regionale al turismo Marino Finozzi ai rappresentanti dei sindacati di categoria, nel corso dell incontro promosso su loro richiesta. Gli esponenti sindacali hanno espresso soddisfazione per la soluzione prospettata, ma hanno anche voluto mettere già le mani avanti per il 2013, quando formalmente le Provincie cesseranno di esistere nella forma con la quale hanno finora operato e le competenze potrebbero venire riassorbite dalle Regioni o dai Comuni. Per quanto riguarda l anno prossimo non possiamo ancora fare alcuna previsione certa ha fatto presente Finozzi. LA TELEVISIONE ONLINE CHE PORTA IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO SISTRI SOSPESO FINO A GIUGNO 2013 E ufficiale: il Sistri (sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti) è stato sospeso. Finalmente le 300mila imprese italiane che producono e gestiscono rifiuti tirano un sospiro di sollievo. Dunque, dopo settimane di ipotesi, voci e smentite in merito all ennesima proroga, il CdM il 15 giugno ha approvato nell art.51 del DL Sviluppo la sospensione del Sistri fino al 30 giugno Il Direttore della Conf - commercio Provinciale di Venezia Danilo De Nardi ha accolto con soddisfazione la sospensione, ma si augura che questi ulteriori 12 mesi di tempo servano veramente a completare il test del Sistri, apportandovi velocemente, d intesa con le Categorie, tutte le modifiche che si renderanno necessarie. Altri - menti - ha concluso De Nardi - si dovrà prendere atto che tale sistema non funziona e si dovrà quindi trovarne un altro che soddisfi in tempi rapidi gli obblighi di legge e le esigenze delle imprese. Certo, ci auguriamo non si debba arrivare a questo, se non altro per risparmiarci il solito triste spettacolo dello scaricabarile tra chi dovrà assumersi la responsabilità del tempo perso (e, quindi, dei danni subiti) dalle nostre aziende. Danilo De Nardi

4 Cronaca del Veneto TURISMO PARTE NOBILE DELLA POLITICA ESTERA DEL NOSTRO PAESE Il vicedirettore di Confcommercio Unione Venezia Francesco Antonich ha commentato la poca competitività internazionale Che ne sappiamo davvero del turismo? Pochissimo Cosa dovremo sapere? Tutto. Domande banalissime, quasi paradossali Come paradossale è il fatto che manchi una politica del turismo seria e a prova di globalizzazione, sia in Italia che a livello locale - ha spiegato Francesco Antonich, Vice - direttore di Confcommercio Unione Venezia che ha aggiunto - continuiamo a dire che è la prima attività economica, in termini di apporto di CARIPARO 62 MILIONI PER GLI INTERVENTI Sono i numeri del bilancio sociale 2011 della Fondazione presentato a Padova dal presidente Antonio Finotti Un monte di interventi di 62 milioni di euro suddiviso in 498 delibere, di cui 9 milioni e 500 mila euro destinati al finanziamento di progetti di ricerca scientifica, 10 milioni e 900 mila euro destinati all'istruzione e 24 milioni di euro all'assistenza e tutela delle categorie deboli, con progetti mirati anche al disagio psicologico e psichiatrico ed all'accoglienza di persone in condizioni a rischio di marginalità sociale. Sono i numeri del bilancio sociale 2011 della Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, presentato a Padova dal presidente della fondazione Antonio Finotti Antonio Finotti. Abbiamo affrontato il 2011 e stiamo gestendo le erogazioni del 2012 nella consapevolezza che la crisi attuale non è transitoria - ha detto il presidente della Fondazione Antonio Finotti - la crisi proiettera' i propri effetti anche nei prossimi anni, e di questo dobbiamo Francesco Antonich PIL all economia regionale e locale, ma poi scopriamo che non siamo competitivi come lo sono territori di altri Stati confinanti o lontani. Il fatto è che non possiamo credere QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO assolutamente tenere conto per una programmazione efficace. Per questo abbiamo rafforzato il dialogo con i rappresentanti del mondo del sociale e con le istituzioni, in maniera da individuare le priorità vere ed urgenti dal territorio. L'avanzo di esercizio pari nel 2011 a 37 milioni e 200 mila euro, assieme all'utilizzo del fondo di stabilizzazione delle erogazioni per 23,5 milioni di euro consentirà alla Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo di destinare nel 2012 un totale di 51 milioni di euro alle iniziative sociali e culturali di interesse pubblico. che il turismo con T maiuscola si faccia solo con alberghi, stabilimenti balneari - ha aggiunto Antonich volutamente provocatorio - e un po di promozione per altro estremamente frammentata e, spesso, un poco demodé nei metodi, nei target individuati, nei mezzi utilizzati, soprattutto se poi a decidere chi viene sulle nostre spiagge non sono operatori italiani. C è di che rimboccarsi le maniche e indossare la feluca. LA TELEVISIONE ONLINE CHE PORTA IL VENETO IN ITALIA E NEL MONDO TURISMO: IL VENETO SCEGLIE RIMINI Il Veneto, prima regione turistica d Italia, sceglie la Borsa del Turismo Congressuale di Rimini per presentare la sua proposta di ospitalità rivolta a chi intende realizzare congressi, meeting, assemblee ed ha bisogno di una sede prestigiosa, attrezzata, sicura, di qualità, per i partecipanti e per i loro accompagnatori. Giovedì 21 giugno prossimo, giornata inaugurale della BTC, lo stesso assessore regionale al turismo Marino Finozzi presenterà alla stampa il Venice Region Convention Bureau Network, momento di contatto tra il territorio regionale e i sette Convention bureau provinciali e quanti intendono dare vita ad un evento di tipo collettivo, professionale, aziendale. METEO: ONDATA DI CALDO A partire da sabato scorso le temperature hanno cominciato a superare di 2-3 C circa le medie del periodo continuando a salire anche nei successivi due giorni fino a raggiungere lunedì valori massimi di 5-7 C circa oltre la media un po ovunque. Nella maggior parte della pianura si sono toccati i C con locali punte di 36 C (registrate dalle centraline di Noventa Vicentina-VI, Ponte Zata Tribano-PD e Pelizzare Bagnoli di Po-RO); lungo la costa la colonnina di mercurio ha raggiunto mediamente i C, nelle valli prealpine i C, mentre C si sono registrati in diverse località di fondovalle delle Dolomiti.

5 A FELTRE LE OPERE DI FRANCO ANSELMI Nella nuova Galleria d arte contemporanea di Feltre dal 22 giugno al 22 luglio, il Maestro Franco Anselmi espone le sue intriganti opere simboliche cariche si umorismo e fascinazione presso la nuova galleria della famiglia Conzada. I Conzada, con alle spalle più di quarant anni di onorata carriera nel campo dell antiquariato, hanno aperto quest anno la nuova e unica galleria d arte contemporanea della città di Feltre. Sulla salita del centro storico, già sede della loro galleria antiquaria, hanno aperto pochi mesi fa anche la Palazzo Angeli Art Gallery proprio nella sede del palazzo di importanza storica che da il nome alla galleria. Parte la nuova rassegna ad Ospitale di Cadore denominata Boschi incantati. L iniziativa è nata per tentare di promuovere la conoscenze delle ricchezze naturali del territorio. Relatori esperti e competenti mostreranno i luoghi più suggestivi del Spedizioni Cronaca di Belluno Quotidiano on-line di Belluno e Provincia 20 giugno 2012 Reg. Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - F a x S t a m p a e s p e d i z i o n e i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g CHIUSURA INVENSYS LA DONAZZAN INTERVENGA A chiederlo il consigliere regionale del Pd, Sergio Reolon alla luce dell'annuncio di chiusura dello stabilimento LA MAGIA DEI BOSCHI INCANTATI Parte ad Ospitale di Cadore la nuova rassegna nata per tentare di promuovere la conoscenze delle ricchezze naturali del territorio montano paese, attraverso due conferenze. Le escursioni metteranno i visitatori a diretto contatto con i colori, gli odori e i suoni della natura. E, infine, attraverso i concerti di musica Kletzmer e Celtica le mete delle nostre escursioni, diventeranno a loro volta Vittorio Capocelli Un bilancio di guerra, ma in pareggio quello presentato dal Commissario straordinario Vittorio Capocelli. Le entrate della Provincia ammontano a 73 milioni di euro. IN CADORE Sergio Reolon "Si tratta di una scelta di autentica prepotenza, che non tiene minimamente in conto gli accordi e gli impegni. La Regione deve reagire contro l'inaccettabile decisione dei vertici di Invensys di procedere con la chiusura". Lo ha affermato il consigliere regionale del Partito Democratico Sergio Reolon, alla luce dell'annuncio di chiusura dello stabilimento Invensys di Belluno. "Lasciare a casa 170 dipendenti, con il regime di cassa integrazione ancora in atto - ha affermato Reolon - è uno spregio nei confronti di chi ha contribuito in modo determinante, versando energie e fatica, a tenere in piedi questa realtà. Ma è anche il risultato di un atteggiamento manageriale che calpesta e umilia le istituzioni locali. "L'assessore Donazzan - ha concluso Reolon - prenda dunque in mano la situazione e batta davvero i pugni sul tavolo, costringendo i vertici di Invensys all'integrale Elena Donazzan rispetto degli accordi sottoscritti e a mettere in campo tutte le azioni per la miglior tutela dei lavoratori. Non bisogna consentire di certo la facile fuga a chi, come nuovi barbari, mira ad abbandonare il campo lasciando solo terreno bruciato". punti di partenza per luoghi altrettanto magici e meravigliosi oltre i nostri confini. La ressegna inizierà venerdì prossimo con la conferenza presso il comune, per poi proseguire domenica mattina con un escursione lungo la Val Tovanella. Altri 2 appuntamenti sono in programma giovedì 5 e domenica 8 luglio con Musica all alba. Alle 6 di mattina presso casera Girolda con un duo femminile di Forlì che propone musica celtica, irlandese con il magico suono dell arpa celtica. Il Nevegal Impianti chiusi, rivolta sul Colle. Fun bob, pista tubbing e parco avventura, le attrazioni allestite lo scorso anno per rilanciare la stagione estiva, sono state trovate chiuse domenica scorsa.

6 Spedizioni Cronaca di Padova Quotidiano on-line di Padova e Provincia 20 giugno 2012 Reg. Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - F a x S t a m p a e s p e d i z i o n e i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g ONOREFICIENZE NONNI VIGILE, 4 VANNO IN PENSIONE Odorico Marcolongo, Gio - vanni Spolaore, Aldo Fincato e Marianno Moscardo. Sono i nomi dei 4 nonni vigile dislocati i primi due all'uscita dalle scuole e i secondi all'ospedale civile di Padova che l'amministrazione comunale ha salutato oggi in quanto, raggiunto il limite d'età di 75 anni, lasciano l'attività di volontariato. Sono 139 i nonni vigile che collaborano con la polizia municipale: la maggior parte dei volontari svolge attività di presidio degli attraversamenti pedonali all'uscita dalle scuole. Con una sentita cerimonia pubblica questa mattina il Comune ha voluto ringraziare i quattro concittadini per il servizio svolto a vantaggio della città. L'as sessore alla Polizia municipale Marco Carrai e il comandante Aldo Zanetti hanno consegnato loro una pergamena ricordo, una pubblicazione su Palazzo Moroni e una spilla con il sigillo della città La premiazione MATURITA PER 6MILA Gli studenti del quinto anno delle scuole superiori sono chiamati a dimostrare le proprie conoscenze e capacità di scrittura con il tema di italiano. Gettonati Primo Levi e Pascoli Oggi oltre 6mila studenti del quinto anno delle scuole superiori di Padova e provincia saranno chini sul foglio protocollo a righe per affrontare la prima delle tre prove scritte del fatidico esame di maturità: il tema di italiano. E il toto-tracce, come ogni anno all'imminente scadenza, impazza. Complici la rete e i siti web dedicati al mondo della scuola e dei suoi protagonisti come studenti.it, ecco allora gli argomenti di stretta attualità, tra importanti fatti accaduti e anniversari, e gli autori letterari più gettonati su cui si scommette il ministero dell'istruzione abbia fatto un pensierino. C'è chi Studenti in aula scommette su una traccia che prenda spunto dalla morte di Steve Jobs, che con la Apple ha rivoluzionato il mondo dell'informatica. Oppure, su quella di Osama Bin Laden e di Gheddafi. Passando al capitolo anniversari, c'è l'imbarazzo CALDO della scelta: dal centenario della tragedia del Titanic con tanto di possibile parallelo con la sciagura della Costa Concordia al 60 dell'incoronazione della Regina Elisabetta, dai 50 anni dalla morte di Marilyn Monroe ai 50 anni dal rinnovamento religioso portato dal Concilio Vaticano II. Nonchè i 20 anni dalla morte di Falcone e Borsellino. Sul fronte letterario, invece, per l'analisi del testo sono sempre due anniversari a far propendere l'ago della bilancia, tra decine di autori, su Giovanni Pascoli, al 100 anniversario dalla morte e Primo Levi, di cui ricorrono i 25 anni dalla morte. ACQUA FRESCA PER TUTTI Installate a Campo San Martino due fontane per rifornirsi di minerale liscia o gasata a prezzo politico Marco Stradiotto Lo Stato deve pretendere responsabilità ma anche dare autonomia vera agli enti locali. L Imu deve passare al 100% ai Comuni. Questa la proposta del senatore del Pd. AL VIA OGGI ANCHE A PADOVA Due fontane per rifornirsi di acqua fresca 24 ore su 24 - liscia o con le bollicine - a soli 5 centesimi al litro anziché 30. L'inaugurazione sabato alle 10: l'impianto di erogazione di acqua refrigerata, microfiltrata, liscia o gasata, è stato installato nei giorni scorsi nel parcheggio di via Breda, davanti al municipio; il prossimo sarà montato a Marsango, nel parcheggio della vecchia canonica. L'amministra zione comunale ha voluto dotarsi di due impianti d erogazione d acqua di rete, per garantire ai cittadini un nuovo servizio d approvvigionamento. A - vremo un ambiente più pulito, dice l'assessore all'ambiente Franco Basso, si potrà usare più volte lo stesso contenitore, preferibilmente in vetro, per mantenere il gusto dell'acqua. Vicenzo Italiano La Commissione disciplinare nazionale, presieduta da Sergio Artico, in merito al processo di primo grado sul calcio scommesse ha sancito 3 anni di squalifica per il calciatore del Padova.

7 Spedizioni Cronaca di Rovigo Quotidiano on-line di Rovigo e Provincia 20 giugno 2012 Reg. Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - F a x S t a m p a e s p e d i z i o n e i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g PREMI 200 EURO AI DUE MIGLIORI STUDENTI Andranno allo studente e alla studentessa del De Amicis di Rovigo che si diplomeranno a luglio con il miglior punteggio i due premi di studio messi a concorso dal consolato provinciale dei Maestri del Lavoro, in collaborazione con l ufficio Scolastico Territoriale e l ufficio della Consigliera di Parità della Provincia a ricordo di Mirko e Nives Masiero rispettivamente di 24 e 27 anni deceduti in un incidente automobilistcio sulla Transpolesana nel novembre del Il centro per l impiego di Rovigo collaborerà per l eventuale inserimento dei vincitori, nei tirocini di formazione e orientamento previsto dal decreto ministeriale 142 del , curandone, in collaborazione col consolato rodigino, sia la convenzione che il tutoring. Allo studente e alla studentessa dei corsi diurni che avranno superato gli esami di stato con il migliore punteggio, verrà assegnato un diploma di merito e un premio di 200 euro. In caso di ex-equo, sarà tenuto in considerazione il percorso scolastico dell ultimo anno. La premiazione avverrà entro il mese di ottobre. PER LA DIGNITÀ DELLE DONNE Un incontro per discutere della pratica, ancora troppo diffusa, della mutilazione genitale femminile in Africa come in Polesine Un convegno contro la mutilazione dei genitali femminili, pratica diffusa in 28 Paesi africani ed anche in alcune comunità immigrate nel Polesine, è stato promosso dall'assessore Guglielmo Brusco e dalla presidente alle Pari Opportunità Maria Grazia Avezzù oieri a Palazzo Celio. L'incontro, coordinato da Aidos in collaborazione con Adusu e Culture Aperte di Trieste, si terrà oggi nella sala consiliare dalle alle e prevede l'intervento di Matteo Mascia, direttore Associazione Diritti Umani Sviluppo Umano, seguito dalla proiezione della docu-fiction "Vite in cammino" e da un dibattito a cui parteciperà John Baptist i volumi letti da donatori di voce destinati a ciechi o ipovedenti è entrata a far parte del Sistema bibliotecario provinciale di Rovigo. Il Libro Parlato Lions nasce per iniziativa del club di Verbania ed in Polesine è arrivato attraverso i Lions di Badia e Rovigo. La convenzione è Antonio Finotti Approvato il bilancio della Fondazione Cariparo di cui è Presidente. L avanzo di esercizio pari a 37mln di euro consentirà di destinare nel 2012 fondi per iniziative sociali e culturali di interesse pubblico. IN PROVINCIA Guglielmo Brusco stata sottoscritta questa mattina a Palazzo Celio presenti la presidente Tiziana Virgili e l assessore Laura Negri, i presidenti dei distretti Lions e l Unione italiana ciechi polesana. Fra le 53 biblioteche aderenti al sistema sono 12 al momento che si sono impegnate a svolgere il Maria Grazia Avezzù Onama, mediatore formatore Adusu. All appuntamento sono stati invitati assessorati e commissioni alle Pari Opportunità, Consulta Provinciale per l'immigrazione e varie associazioni tra cui il comitato provinciale Unicef, la Croce Rossa sezione femminile, il Centro Servizi Volontariato, associazioni femminili provinciali, la Cooperativa Hope, Camelot- Officine Cooperative oltre ad alcuni mediatori culturali. INIZIATIVE SOCIO - CULTURALI RACCONTI SONORI IN BIBLIOTECA Una biblioteca forte di un catalogo con oltre settemila titoli con opere per ragazzi, di narrativa, saggistica, religione, politica, musica, teatro servizio nell aiuto all utenza disabile, individuando uno spazio attrezzato in cui svolgere il servizio. Gli audiolibri sono disponibili gratuitamente su cd mp3 o scaricabili da internet ed alle biblioteche sarnno assegnati codici di accesso al sistema in tempo reale. Bruno Piva Ad un anno dall'insediamento della giunta la frazione di Mardimago soffre ancora,nonostante le promesse elettorali, di disagi connessi alla viabilità e allo stato delle strade che versano in pessime condizioni.

8 Spedizioni Cronaca di Treviso Quotidiano on-line di Treviso e Provincia 20 giugno 2012 Reg. Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - F a x S t a m p a e s p e d i z i o n e i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g ANCORA ASFALTO E CEMENTO A MOGLIANO AMENDOLA VS. COMUNE Due rotonde, una striscia enorme di cemento e 9 milioni di euro finanziati da Regione Veneto e CAV che vanno a costituire un ulteriore esempio di cattiva programmazione Perché quando si deve approntare un opera pubblica che riguarda un contesto abitativo non si chieda mai il parere ai cittadini?. Se lo chiede Luigi Amendola di Sinistra Ecologia e Libertà. Quello che sta avvenendo a Mogliano Veneto - continua Amendola - con il completamento della Tan gen ziale Nord che collegherà il passante di Mestre con il Terraglio o la Pontebbana, ne è il classico esempio. Due rotonde, una striscia Luigi Amendola enorme di cemento e 9 milioni di euro finanziati da Regione Veneto e CAV che vanno a costituire un ulteriore esempio di cattiva programmazione urbanistica della Regione Veneto A PAESE (Lega -Pdl) Provincia di Treviso (Lega -Pdl) e Comune di Mogliano Veneto (Lega, Pdl e altri)» continua il dirigente. Perché sono necessari ancora asfalto e cemento nella nostra città?perché edificare un orribile rotonda dinanzi ad uno splendido lato della città rappresentato da Villa Boldini? Perché i cittadini non sono stati consultati in maniera diretta nell ambito di una reale progettazione partecipata? conclude A men dola. 250 FIRME CONTRO L AMIANTO Paeseambiente continua a raccoglierle anche mercoledì al mercato e domenica 24 per evitare la riapertura della discarica CASIER "VERSO IL DOMANI" CONTRO LA DISCARICA I consiglieri diel gruppo moglianese "Verso il Domani" Daniele Criveller e Alberto Sponchiado, dopo la notizia della convocazione della Commissione Regio - nale VIA per discutere l approvazione del progetto della discarica 2B di Lughignano, chiedono lumi all'amministrazione comunale. Alla luce dei nuovi sviluppi, i consiglieri Criveller e Spon - chiado chiedono all Amministra - zione di Casale Futura di continuare a contrastare l approvazione del progetto di discarica, sulla strada tracciata dall Am - ministrazione Battaglion di Verso il Domani, che per 10 anni al governo si è opposta al progetto mettendo in evidenza le carenze e le dubbie procedure amministrative regionali spiegano. Chiediamo dunque al - l Am ministrazione di Casale Futura di tener conto del lavoro svolto e di incaricare immediatamente l avvocato già scelto dal Comune per controllare gli atti della Commissione Via e della Giunta Regionale che dovranno essere impugnati in caso siano favorevoli alla realizzazione della discarica. Già raccolte oltre 250 firme dagli attivisti di Paeseambiente per dire basta all arrivo di altro amianto a Paese. La petizione è stata presentata alla cittadinanza in piazza Andreatta e la raccolta delle firme proseguirà mercoledì 20, giorno del mercato settimanale, dalle 9 alle 12, e domenica 24. Contro la riapertura della discarica di amianto Terra, oltre al gruppo Paeseambiente, si stanno mobilitando anche i volontari di Legambiente di Trevignano. Insieme gli attivisti hanno distribuito volantini informativi per far sapere il perché richiedano il Giovanni Follador Giovanni Follador è stato riconfermato Pre - sidente delle Pro Loco Venete nel corso della 42esima assemblea dell UNPLI. Pre - miato il suo lavoro svolto fino ad oggi. sostegno della cittadinanza contro questo dissennato progetto. Visto l importanza del tema, molti cittadini hanno promesso di impegnarsi in prima linea per raccogliere firme per scongiurare la riapertura della Discarica Terra, sita tra Castagnole e Porcellengo. Alberto Sponchiado Luigi Sartor Squalifica di ciqnue anni per il calciatore trevigiano "con preclusione alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Figc". Intermediario nella gestione dei soldi delle scommesse.

9 Una partnership commerciale tra Veritas Energia, la società per la fornitura di gas ed energia elettrica della provincia di Venezia, e ACRIB, As socia - zione Calzaturifici Riviera del Brenta, consentirà alle aziende calzaturiere associate di ridurre i costi relativi ai consumi di energia elettrica e gas con notevoli risparmi sulle spese annuali. La nuova convenzione è stata sottoscritta oggi presso la sede ACRIB di Stra, da Massimo Zanutto, amministratore delegato di Veritas Energia, e Siro Badon, Presidente ACRIB. L ac cordo ha dichiarato Badon va nella direzione di contribuire a dare maggiore competitività alle aziende calzaturiere riducendo i costi. Mai come in questo momento è necessario per le nostre piccole e medie imprese che operano su tutta la filiera, spesso prive di marchio ma detentrici di un sapere fare unico al mondo, farle crescere e riposizionarle sui mercati trovando maggiori elementi di competitività. ACRIB ACCORDO PER IL CALZATURIERO Spedizioni Cronaca di Venezia Quotidiano on-line di Venezia e Provincia 20 giugno 2012 Reg. Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - F a x S t a m p a e s p e d i z i o n e i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g Siro Badon Siro Badon Acrib e Veritas Energia hanno firmato un accordo che consentirà alle aziende calzaturiere veneziane di ridurre i costi relativi ai consumi di energia elettrica. PIANO CITTA LEVA PER IL RILANCIO Il presidente di Confcommercio Massimo Zanon auspica che a beneficiare del nuovo provvedimento sia anche il centro storico veneziano e non solo le grandi aree ARRIVA ART NIGHT 2012 In occasione della rassegna, la Provincia ha organizzato sabato 23 giugno una visita guidata al museo di Torcello In occasione dell edizione 2012 di Art Night, anche la Provincia di Venezia ha organizzato un evento per promuovere l arte e la cultura sull isola di Torcello. Sabato 23 giugno alle 17 ci sarà la visita guidata al Museo provinciale di Torcello - Sezione archeologica e medievale - moderna, con successivo percorso turistico attraverso i luoghi simbolo dell isola. L iniziativa è gratuita. Dopo la visita alle 19 è prevista la possibilità di assaporare un aperitivo con stuzzichini al ristorante Al trono di Attila (al costo di 5,00 euro a persona). Alle ci sarà un imbarcazione dedicata, con arrivo alla stazione ferroviaria Santa Lucia con EVENTI Ben venga il nuovo Piano città e l incentivo alla ripresa dell edilizia, ma facciamo in modo che a beneficiarne siano anche le aree del centro urbano. E questo il commento a caldo di Massimo Zanon, presidente di Confcommercio Unione Ve - nezia, al decreto legge appena varato per rilanciare l economia del Paese, a cominciare da quella che è un pò la prima leva da muovere, l edilizia appunto. C è una considerazione da fare avverte però Danilo De Nardi, direttore della stessa Conf - commercio sarebbe contro- Massimo Zanon producente che a beneficiarne fossero per lo più le grandi strutture che attendevano, per ampliarsi, una boccata di ossigeno fiscale e quindi finanziaria. Ora inizierà il cammino parlamentare del decreto, ma rimane il dubbio se questo non sia tradivo, almeno per le piccole imprese familiari: Le risorse reali a disposizione sono pochissime e, soprattutto ha concluso Massimo Zanon c è da chiedersi cosa sia rimasto nel portafoglio dei piccoli imprenditori italiani da consentire, se non di realizzare i loro progetti di crescita, almeno di effettuare quegli interventi di manutenzione e di sistemazione indispensabili per rimanere almeno sul mercato. eventuale fermata intermedia a Fondamente Nuove. L assessore alla cultura Raffaele Speranzon ha commentato: Siamo soddisfatti di poter contribuire a mostrare i tesori che custodisce il nostro museo, con un iniziativa aperta a tutti. Un modo per riscoprire l arte della millenaria città di Venezia. Piazzale Roma Completamente bloccata la porta di accesso a Venezia. Code e disagi causati dal cantiere sul Ponte della Libertà. E per turisti e pendolari si profila un altra settimana di passione.

10 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO

11 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO

12 14 MILA COPIE QUOTIDIANE E IN EDICOLA MERCOLEDI 20 GIUGNO NUMERO ANNO 16 - IN EDICOLA DAL MARTEDI AL SABATO - DIRETTORE RESPONSABILE: ACHILLE OTTAVIANI Sped. in a. p. 45% - art. 2 Comma 20/B - Legge 662/96 - Filiale di Verona - Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori Online srl - Via Leoncino, Verona - Telefono Fax Stampa in proprio - Tutti i diritti RISERVATI ULTIMA ORA Carro funebre fermato senza assicurazione 1 EURO E il prezzo della libertà e del pluralismo dell informazione DIECI MILA E FORSE PIU ESODATI: BECCHI E BASTONATI Facciamo solo dieci funerali all'anno e l'assicurazione costa troppo". Si sono giustificati così con la Polizia Stradale i due titolari di un'agenzia di pompe funebri calabrese. Furgone prende fuoco muore un marocchino Un marocchino di 45 anni è morto nell'incendio del furgone nel quale stava dormendo. La disgrazia è avvenuta ieri notte nella zona di Domegliara. Le cause del rogo sono ancora da chiarire. Università: Mazzucco invitato a restare fino al 12 settembre 2012 Il Senato Accademico riunitosi ieri ha deciso con delibera (sedici voti a favore e quindici contrari) di invitare il Magnifico Rettore dell Università di Verona Alessandro Mazzucco di ri - manere al suo posto fino al 12 settembre prossimo. Giorno di scadenza na turale del suo mandato. Per saperne di più vai sul sito internet UNA BUONA PARTE DI MIGLIAIA DI SFORTUNATI DI VERONA E PROVINCIA SCOPRONO DI ESSERE BEFFATI DUE VOLTE. SENZA LA PENSIONE NON POSSONO NEPPURE ACCEDERE A QUELLE PRIVATE INTEGRATIVE Scrivevamo la scorsa settimana che l onda degli esodati ha colpito anche Ve - rona. Dove gli sfortunati sarebbero secondo stime più che attendibili superano il numero di 10 mila. No - nostante la girandola di cifre che proprio in questi giorni il Ministro Elsa Fornero pare si sia decisa a precisare. Anche se i maligni (mica tanto) sostengono che li conosca benissimo ma che intende renderli noti un po alla volta. Torniamo ora agli sfortunati veronesi che si trovano senza stipendio e senza pensione. Una buona parte di costoro nel più assoluto scandaloso silenzio subiscono un ulteriore grave danno collaterale. I nostri nonni dicevano becchi e bastonati. Il piccolo esercito viene colpito due volte. La prima dalla mancanza di ricevere la pensione maturata nei tempi previsti in passato, senza poter neppure ritornare al vecchio lavoro. La seconda se gli sfortunati hanno sottoscritto polizze pensionistiche integrate continuative, la Pier Luigi Paloschi L assessore al bilancio e tributi del Comune di Verona ha presentato quello di previsione del Cercando con buon senso che i conti quadrino in un momento difficile. Esodati, un numero sempre più crescente anche a Verona cosiddetta seconda gam - ba della previdenza. Nato dal pensiero (più che giu - stificato) dalla realtà che se l Inps ti darà sempre meno è meglio farsi una pensione integrativa. Molti esodati che non ricevono la pensione devono attendere anche la li quidazione delle polizze complementari private. Che scattano perchè collegate alla prima. Quindi il danno della ritardata pensione blocca la possibilità di incassare il risparmio assicurativo maturato. Qual cuno parla di vero e proprio sequestro di ri - sparmio, formalmente le - gale di cui godono zitte zitte le compagnie di assicurazione che spostano per alcuni anni la restituzione di capitali im portanti. E vero che intanto si maturano interessi, ma le masse finanziarie rimangono a disposizione delle compagnie assicurative. So lo una nuova legge può sganciare queste polizze dall età pensionistica stabilita per legge. Per il momento nien - te pensioni, niente lavoro e neppure la li quidazione delle polizze assicurative integrative. In somma, peggio di così, per migliaia di persone, non potrebbe andare. Giovanni Giuliani I sindaci del Catullo Una domanda è d obbligo. Dove erano parcheggiati quel fior di professionisti supergettonati che non hanno visto la voragine che si è creata negli anni della gestione Bortolazzi fino al disastro attuale?

13 Spedizioni Cronaca di Vicenza Quotidiano on-line di Vicenza e Provincia 20 giugno 2012 Reg. Aut. Trib. di Verona n del 20/01/ Editori ONLINE SRL - Via Leoncino, Verona - Telefono r e d a z i o n t v v e n e t o. c o m - F a x S t a m p a e s p e d i z i o n e i n p r o p r i o - w w w. c r o n a c a d e l v e n e t o. c o m / i t / n e t / o r g CONFINDUSTRIA UNA POLITICA MOLTO DISTANTE E quanto emerso nel corso dell annuale assemblea degli industriali vicentini. Politici assenti dal palco a confermare la tensione con il mondo imprenditoriale Emblematico l intervento del primo cittadino di Vicenza Achille Variati AL VIA IL PROGETTO MIGLIORI SI DIVENTA L assessore regionale Elena Donazzan ha scelto l Azienda Zamperla spa, leader mondiale nel settore dei parchi di divertimento per presentare l iniziativa Elena Donazzan, assessore regionale alla formazione e lavoro, ha scelto Altavilla Vicentina, per la precisione l Azienda Zamperla spa, leader mondiale nel settore dei parchi di divertimento e attrezzature per giostre (uno dei maggiori fornitori della Il presidente Giuseppe Zigliotto all assemblea Elena Donazzan AD ALTAVILLA Walt Disney, con stabilimenti negli Stati Uniti, in Cina, Russia, Bielorussia, Filippine, Emirati Arabi), per presentare in anteprima regionale il progetto Migliori si diventa. Promosso dall Assessorato regionale alla Formazione, grazie al Fondo Sociale Si è svolta in Fiera a Vicenza l'assemblea annuale dell'as - sociazione, alla presenza tra gli altri del presidente nazionale di Confindustria, Giorgio Squinzi. I lavori sono iniziati con la relazione del presidente degli Industriali vicentini Giuseppe Zigliotto. Per il secondo anno consecutivo, niente politici sul palco un segnale chiaro di quanto il mondo degli imprenditori senta lontana la politica. Decisamente inusuale si è rivelato l intervento del sindaco di Vicenza Achille Variati, il quale ha sottolineato: Se fossi un parlamentare mi sentirei più a disagio. Ma è proprio perché i sindaci sono eletti direttamente che si accorcia la distanza con l' istituzione, per questo serve una riforma che in Parlamento rafforzi il rapporto tra cittadini ed eletti. Ed è assolutamente condivisibile la proposta del presidente Zigliotto, che ha fatto una relazione positiva e intelligente: serve un ricambio a livello nazionale nel segno della competenza. L assemblea è proseguita con una relazione del prof. Andrea Beretta Zanoni dell'università di Verona e con una tavola rotonda che ha visto la partecipazione di Giovanni Costa presidente della Cassa di Risparmio del Veneto, di Dario Di Vico editorialista del Corriere della Sera, di Stefano Dolcetta vicepresidente nazionale di Confindustria e amministratore delegato di Fiamm spa, di Roberto Meneguzzo amministratore delegato di Palladio Finanziaria e di Oscar Poz - zobon cofondatore di Qa scom srl. Europeo, è un progetto di crescita condivisa che propone agli studenti degli ultimi anni delle superiori e ai neolaureati che vogliono entrare nel mondo del lavoro, le eccellenze, spesso sconosciute, dell imprenditoria veneta. Elena Donazzan L assessore regionale alla Formazione ha presentato il progetto Migliori si diventa dedicato ai giovani, per far conoscere la storia delle eccellenze imprenditoriali venete. L Istituto Rossi I risultati degli scrutini finiscono su Facebook prima di essere esposti al pubblico e scoppia il caos. Succede all Istituto Tecnico Industriale Rossi dove l informatica ha questa volta giocato un brutto scherzo.

14 Cronaca del Veneto CONOSCI L ECONOMIA SU QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO

15 Cronaca del Veneto QUOTIDIANO ON.LINE DEL VENETO MERCOLEDI 20 GIUGNO

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.

ANALISI DEL PEGGIORAMENTO AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO. AVVENUTO SUL VENETO DAL 7 AL 10 SETTEMBRE 2010 A cura di Alessandro Buoso Una pubblicazione di SERENISSIMAMETEO.EU Tra le giornate di martedì 7 e venerdì 10 Settembre 2010, il Veneto è stato interessato

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto

Tasso di copertura della rilevazione. Numero di scuole che hanno risposto MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA Ufficio IV - Ordinamenti scolastici -

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

inform@ata news n.02.15

inform@ata news n.02.15 Per contatti o segnalazioni: e-mail: r.fiore@flcgil.it siti internet: www.flc-cgiltorino.it www.flcgil.it inform@ata news n.02.15 la newsletter di informazione sulle problematiche del settore ATA della

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti STATUTO del CNCP Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile un Associazione di rappresentanza,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto

Lucca. Project contest 2015. Premio Giovanni Martinelli. XI concorso nazionale per nuovi autori di fumetto art.1 Per favorire l inserimento di nuovi talenti nel panorama editoriale italiano, comics & Games, in collaborazione con edizioni BD, organizza il contest Premio Giovanni Martinelli, concorso per progetti

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003

Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003 Allegato 2 Rilevazioni dei dati quantitativi relativi alle leggi per il rapporto sullo stato della legislazione della Camera dei Deputati 2000-2003 progr. Anno legge Titolo della legge articoli commi

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Concorso La scuola più riciclona

Concorso La scuola più riciclona Il futuro è nella nostra natura Concorso La scuola più riciclona Nell'ambito del Piano dell'offerta Formativa Territoriale (POFT) 2014/2015, il Comune di Bitonto indice il concorso La scuola più riciclona

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

RESPONS.In.City - Methodology

RESPONS.In.City - Methodology RESPONS.In.City - Methodology THE METHODOLOGY OF A RESPONSIBLE CITIZENSHIP PROMOTION Metodologia di Promozione della Cittadinanza come Responsabilità Condivisa 1 Premessa La possibilità di partecipare

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO

OPERAZIONE TAVINA. gli 8 motivi per cui pensiamo sia senza senso CEMENTO E SOLO CEMENTO CEMENTO E SOLO CEMENTO Il futuro di Salò non può essere ancora di mattoni, di seconde case, di case vuote e di case invendute. La volumetria approvata (oltre 250 appartamenti) corrisponde a circa il 10%

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1-

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1- All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI Art. 1- Diritti e doveri degli studenti I diritti e i doveri degli studenti sono disciplinati dagli art. 2 e 3 del D.P.R. 21

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015.

CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014. Si trasmette, in allegato, il piano delle attività per l a. s. 2014-2015. CIRCOLARE N. 9 Ravenna, 13 settembre 2014 Ai Docenti Agli Studenti Al Personale A.T.A. Alle Famiglie Al D.S.G.A. Oggetto: Piano delle attività a.s. 2014-2015 Si trasmette, in allegato, il piano delle attività

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

SUNDAY POETS. Destinatari del premio

SUNDAY POETS. Destinatari del premio SUNDAY POETS Destinatari del premio I destinatari del Premio sono i lettori de La Stampa (quotidiano, sito e app) senza limiti di residenza o nazionalità. Il Premio è un talent contest dedicato a poeti

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

Fondazione Teatri delle Dolomiti

Fondazione Teatri delle Dolomiti Fondazione Teatri delle Dolomiti REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE D USO DEL TEATRO COMUNALE DI BELLUNO Il presente Regolamento disciplina le modalità di fruizione del Teatro Comunale da parte di terzi approvato

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani

Comune di Ragusa. Regolamento assistenza domiciliare agli anziani Comune di Ragusa Regolamento assistenza domiciliare agli anziani REGOLAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIANI approvato con delib. C.C. n.9 del del 24/02/84 modificato con delib. C.C.

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 23 novembre 1944, n. 382

DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 23 novembre 1944, n. 382 DECRETO LEGISLATIVO LUOGOTENENZIALE 23 novembre 1944, n. 382 Norme sui Consigli degli Ordini e Collegi e sulle Commissioni centrali professionali Pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 98 del 23 Dicembre

Dettagli

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 02/07/2015 Indice Il Sannio Quotidiano 1 Unisannio Atenei campani, il rettore Filippo de Rossi al vertice Il Mattino 2 Unisannio Coordinamento atenei campani: de Rossi al vertice

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

guida introduttiva alla previdenza complementare

guida introduttiva alla previdenza complementare 1 COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione guida introduttiva alla previdenza complementare www.covip.it 3 Questa Guida è stata realizzata dalla COVIP Indice grafica e illustrazioni Studio Marabotto

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA.

LA STORIA DI UN VIAGGIO ACCIDENTATO PER LE SCELTE DELLA POLITICA. DOV'ERA LA CGIL? Al quesito post ideologico che as silla il presidente del consiglio dei ministri, Matteo Renzi, tentiamo di dare una risposta per i fatti e non per l'ideologia. Era il 2009 e la CGIL scriveva

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO RACCONTA LE STORIE DEI NONNI

CONCORSO LETTERARIO RACCONTA LE STORIE DEI NONNI CONCORSO LETTERARIO RACCONTA LE STORIE DEI NONNI Regolamento Art. 1 PROMOTORI E TEMA DEL CONCORSO La Regione del Veneto e il Comitato Pro Loco - Unpli Veneto lanciano il Concorso letterario Racconta le

Dettagli

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado

Prot. n. MIUR AOODRVE.UFF.III/10821/C21 Venezia, 20 luglio 2012. Dirigenti delle scuole statali di ogni ordine e grado MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL VENETO DIREZIONE GENERALE Riva di Biasio Santa Croce, 1299-30135 VENEZIA Ufficio III Personale della Scuola

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

La par condicio. Sintesi dei principali adempimenti per l emittenza radiotelevisiva locale

La par condicio. Sintesi dei principali adempimenti per l emittenza radiotelevisiva locale La par condicio Sintesi dei principali adempimenti per l emittenza radiotelevisiva locale Par condicio fonti normative Legge 515/93 (Disciplina delle campagne elettorali per l elezione alla Camera dei

Dettagli