Il Sistema Italia per la promozione della Coesione sociale si racconta

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Sistema Italia per la promozione della Coesione sociale si racconta"

Transcript

1 Il Sistema Italia per la promozione della Coesione sociale si racconta Siena, Italia I0-I3 Luglio 20I2 The Italian System for the promotion of social Cohesion tells about itself Siena, Italy I0-I3 July 20I2

2

3 Il sistema Italia per la promozione della coesione sociale si racconta è il programma culturale degli 11 workshop che si svolgono a Siena dal 10 al 13 luglio, in concomitanza con la X Conferenza Internazionale della Società Internazionale di Ricerca sul Terzo Settore (ISTR), e sono organizzati dalla Fondazione ForTeS con la partecipazione integrata di: Acri, Consulta Nazionale Coge, Forum Nazionale Terzo Settore, Consulta Volontariato presso il Forum Nazionale del Terzo Settore, Convol, CSVnet, Unioncamere, Regione Toscana, Cesvot, Reves, Co.Ge Toscana, Copas Toscana, Consulta Regionale del Volontariato e Forum Regionale del Terzo Settore. I workshop sono aperti a tutti e saranno condotti in lingua inglese con traduzione simultanea in italiano. Come iscriversi Per partecipare il costo di iscrizione è 3,00 euro per ogni workshop ed è preferibile la pre-iscrizione online (sul sito Il pagamento potrà poi essere effettuato al desk presso la sede dei workshop. Si ricorda di stampare e portare con sé la pre-iscrizione online. Anche chi non effettuerà la pre-iscrizione potrà prendere parte agli incontri e quindi acquistare il biglietto d ingresso sul momento. Per gli iscritti alla X Conferenza Internazionale della Società Internazionale di Ricerca sul Terzo Settore (ISTR) la partecipazione ai workshop è gratuita. Per la X Conferenza Internazionale della Società Internazionale di Ricerca sul Terzo Settore (ISTR (10-13 luglio, Siena), le iscrizioni alla Conferenza si sono chiuse lo scorso 15 giugno, ma chiunque fosse ancora interessato a partecipare può inviare una mail a o telefonare al numero Verrà comunicata al più presto le disponibilità. Eventualmente il pagamento potrà essere effettuato direttamente al desk. The Italian system for the promotion of social cohesion tells about itself Here is the cultural program of the 11 workshops that will be hosted in Siena (July, 10-13) as a parallel program of the 10th International Conference of ISTR (International Society for Third-Sector Research). The sessions titled The Italian system for the promotion of social cohesion tells about itself are organized by ForTeS Foundation with the joint participation of: Acri, COGE National Council, National Third Sector Forum, Volunteering Council of the National Third Sector Forum, Convol, CSVnet, Tuscan Region, Unioncamere, Cesvot, Reves, Co.Ge Toscana, Copas Toscana, Regional Volunteering Council, Regional Third Sector Forum. Workshops are open for everyone, they will be in English (with simultaneous translation in Italian). How to register The registration fee is 3,00 euros for each workshop and the online registration is recommended (fill in the form ). You have to make the payment at the workshops location. We remind you to print and then keep the registration form. You can also attend the workshops by buying the session at the moment without the online application. The registration for the workshops is free for the participants of the 10th International Conference ISTR. About the 10th International Conference ISTR International Society for Third-Sector Research (July, ) the registrations closed on June 15th. However, if you would like to register, please send an at or phone at We will confirm you the availability.

4 10 LUGLIO martedì 2012 PROGRAMMA 10:00 11:30 Accademia dei Fisiocritici Dalle comunità al sistema nazionale: radici, potenzialità e problemi Il sistema italiano ha radici profonde nelle storie delle molteplici comunità locali che accanto alla frammentazione hanno espresso profonda coesione sociale ed ampliamento dei processi democratici e di sviluppo. Coordina: Giorgio Righetti, Direttore ACRI Intervengono: Giampaolo Barbetta, Fondazione Cariplo; Fausto Casini, Coordinatore Consulta del Volontariato presso il Forum del Terzo Settore Presidente ANPAS; Pietro Barbieri, Fish-Forum Terzo Settore; Antonio D Alessandro, CSVnet 11:30 13:00 Accademia dei Fisiocritici La CSR nelle aziende d eccellenza nel territorio della Toscana Tra territorio e comunità, le aziende si raccontano, dai programmi sulle pari opportunità ai tempi di lavoro, all impegno nel Welfare e nella cultura. Coordina: Patrizio Monfardini, Università di Cagliari, Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali Intervengono: Gianluca Magnani, HR Director V&D Italy Novartis; Giorgio Raggi, Presidente Coop Centro Italia; Alessandro Profumo, Presidente Banca MPS Accademia dei Fisiocritici Cartoline dall Italia. Istituzioni, Terzo Settore ed economia sociale incontrano la ISTR Introduce: Andrea Volterrani, Presidente ForTeS e Università degli Studi di Roma Tor Vergata Coordina: Roberto Amen, giornalista Rai Intervengono o sono attesi: Salvatore Allocca, Assessore al Welfare della Regione Toscana; Fiorenza Anatrini, Rappresentante del Volontariato, Fondazione MPS; Simone Bezzini, Presidente Provincia di Siena; Maria Pia Bertolucci, Presidente Consulta Regionale del Volontariato; Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione con il Sud; Fausto Casini, Coordinatore Consulta del Volontariato presso il Forum Nazionale Terzo Settore; Emma Cavallaro, Presidente Convol; Ferruccio Dardanello, Presidente Unioncamere; Luciano Franchi, Portavoce Forum Terzo Settore Toscana; Luciano Gosi, Presidente Consulta Provinciale Volontariato; Cecilia Guerra, Sottosegretario di Stato del Governo Italiano; Massimo Guasconi, Presidente Camera di Commercio; Giuseppe Guzzetti, Presidente Acri; Enrico Laudanna, Commissario prefettizio del Comune di Siena; Gianluca Magnani, HR Director V&D Italy Novartis; Gabriello Mancini, Presidente Fondazione MPS; Antonio Marzano, Presidente CNEL; Sarah Craddock Morrison, Console Generale Americano di Firenze; Andrea Olivero, Portavoce Forum Nazionale Terzo Settore; Simonetta Pellegrini, Assessore al Welfare della Provincia di Siena; Patrizio Petrucci, Presidente Cesvot; Alessandro Profumo, Presidente Banca MPS; Giorgio Raggi, Presidente Coop Centro Italia; Angelo Riccaboni, Rettore Università degli Studi di Siena; Enrico Rossi, Presidente Regione Toscana; Renato Saccone, Prefetto della Provincia di Siena; Antonio Sclavi, Presidente Unicef; Stefano Tabò, Presidente CSV NET; Fabrizio Tofani, Presidente Delegazione Cesvot di Siena; Eleonora Vanni, Presidente Copas Regione Toscana; Carlo Vimercati, Presidente Consulta Nazionale Co.ge; Andrea Volterrani, Presidente ForTeS e Università degli Studi di Roma Tor Vergata; i Presidenti delle maggiori organizzazioni di Volontariato di cooperazione sociale e di promozione sociale della Provincia di Siena; il Board attuale e passato e gli ospiti della ISTR; i relatori dei workshop 11 mercoledì LUGLIO :00 10:30 Aula Magna complesso di Giurisprudenza e Scienze Politiche Sessione Plenaria Oltre la crisi: Il Terzo Settore nello scenario Italiano Coordina: Riccardo Mussari, Università di Siena Intervengono: Maria Cecilia Guerra, Sottosegretario Ministero del Lavoro, delle Politiche Sociali e delle Pari Opportunità; Elio Borgonovi, Università la Bocconi Milano; Stefano Zamagni, Università degli studi di Bologna; Ugo Ascoli, Università delle Marche; Marco Alberto Quiroz Vitale, Università degli studi di Milano

5 14:00 15:30 Accademia dei Fisiocritici Confronti volontari, saperi idee e prospettive. Il volontariato e la partecipazione territoriale La dimensione etica dell agire volontario, al di là della mera visione di soddisfacimento di un bisogno, per esplorare le espressioni organizzate di un territorio che possono essere autentiche attrici del cambiamento sociale e culturale. La visione di cittadinanza attiva delle comunità locali. Coordinano: Adriano Scarpelli, Directing Manager Fondazione ForTeS e Mauro Pellegrino, Cesvot Intervengono: Luigi Martignetti, Segretario Generale rete europea REVES; Silvano Ripaccioli, Consulta Volontariato Senese; Dafne Rossi, Delegazione Cesvot Siena; Simona Cieri, Motus, promozione Sociale 16:00 17:30 Accademia dei Fisiocritici Molteplici attori, obiettivi comuni Tutti gli attori del sistema hanno le loro specificità che si integrano con l intero sistema nazionale. Dalla rappresentanza al servizio, dalla promozione delle comunità alla crescita del capitale sociale ogni attore contribuisce alla crescita di una Italia diversa. Coordina: Filippo Fossati, Presidente UISP Intervengono: Massimo Lanza, Fondazione Venezia; Giovanni Bursi, Co. Ge Emilia Romagna; Giovanni Serra, ConVol; Emilio Emmolo, Federsolidarietà e Forum Terzo Settore; Yuri Pertichini, CSVnet Accademia dei Fisiocritici Presentazione dell esperienza della Fondazione con il Sud Nel panorama nazionale italiano la Fondazione CON IL SUD rappresenta sicuramente l iniziativa più importante e di eccellenza che sia stata realizzata negli ultimi anni, nell ambito della collaborazione tra Terzo Settore e Fondazioni di Origine Bancaria. La Fondazione CON IL SUD è un soggetto privato nato il 22 novembre 2006 dall alleanza tra le Fondazioni di Origine Bancaria e il mondo del Terzo Settore e del volontariato per promuovere l infrastrutturazione sociale del Mezzogiorno, ovvero promuovere percorsi di coesione sociale per lo sviluppo. Coordina: Alessandro Masi, Comitato di Indirizzo Fondazione CON IL SUD Intervengono: Carlo Borgomeo, Presidente Fondazione con il Sud e Fausto Casini, Presidente ANPAS 12 giovedì LUGLIO :00 10:30 Accademia dei Fisiocritici Storie da raccontare La vita quotidiana del sistema nazionale ha molte storie da raccontare. Storie di economia sociale, di volontariato, di sviluppo, di solidarietà, di moltiplicazione del capitale sociale. Alcune di queste sono emblematiche di un movimento sommerso che evidenzia un Italia poco conosciuta e valorizzata. Coordina: Giovanna Toffetti Vergnano, Convol e Presidente San Vincenzo dei Paoli Intervengono: Piero Gastaldo, Compagnia San Paolo; Maurizio Gubiotti, Legambiente; Stefania Cuccu, ConVol; Tiziana Ferrittu, CSVnet 11:00 12:30 Accademia dei Fisiocritici Le regioni dell Europa per l innovazione sociale Si intende affrontare la tematica dell innovazione nell ambito delle politiche di welfare a fronte delle problematiche nuove introdotte dalla crisi economica che l Europa sta affrontando e delle dinamiche globali. L innovazione sociale è al centro del nuovo Programma dell Unione Europea per il Cambiamento e l Innovazione Sociale che, nel prossimo ciclo di programmazione , destinerà almeno il 17% dei finanziamenti a progetti per la promozione della sperimentazione sociale. Il volontariato può offrire un terreno di innovazione come concezione stessa di un nuovo sistema di welfare. In questo senso la Toscana dimostra come l idea di impresa sociale su cui insiste molto l Unione Europea forse non dia conto della varietà e ricchezza di contenuti e modelli organizzativi che il volontariato rappresenta. Coordina: Simone Siliani, Staff del Presidente della Regione Toscana

6 Intervengono: Claudia Firenze, AVIS Toscana; Ugo Bargagli, Vice Presidente Co.GE; Valentino Patussi, ANPAS Toscana; Carla Cocilova, ARCI Toscana; Patrizio Petrucci, Cesvot; Luigi Martignetti, REVES; Luca Verzichelli, Università degli Studi di Siena, Facoltà di Scienze Politiche 14:30 16:00 Accademia dei Fisiocritici Effetti istituzionali e radicamento del settore non profit in Italia ISTAT Dipartimento per i censimenti e gli archivi amministrativi e statistici. Nel 2012 l Istat realizzerà il terzo censimento delle istituzioni non profit a dieci anni di distanza dal precedente. Coordina: Andrea Olivero, Portavoce Forum Nazionale del Terzo Settore Intervengono: Massimo Lori, ISTAT; Sabrina Stoppiello, ISTAT; Sara Rago, Aiccon; Maria Dolores Sanchez Galera, Scuola Superiore Sant Anna 17:00 18:30 Accademia dei Fisiocritici L Anello debole la solidarietà nei secoli a Siena, approfondimento sulle esperienze di cooperazione sociale da Siena all Europa La cooperazione sociale da Siena all Europa, un modello di impresa sociale che si integra con il territorio e con la comunità locale, le prospettive e le idee. Coordina: Maria Rosanna Fossati, Consorzio di Cooperative Sociali Archè Intervengono: Andrea Friscelli, Cooperativa La Proposta; Sabina Bellione, Presidenza Nazionale Legacoop Sociale; Elisa Mancinelli, Esprit Toscana; Franco Marzocchi, Presidente Fondazione Solidarete 13 venerdì LUGLIO :00 12:30 Accademia dei Fisiocritici Arte, partecipazione, coesione sociale Modelli ed esperienze a confronto nella prospettiva di Siena 2019 Capitale Europea della Cultura Coordina: Pier Luigi Sacco, Università IULM e Direttore Candidatura Siena 2019 Partecipano: Gabi Scardi, Curatrice indipendente e docente di Arte Pubblica, Università IULM, Milano; Lorenzo Giusti, EX3, Firenze; Marco Bazzini, Centro per l Arte Contemporanea Luigi Pecci, Prato; Claudia Loeffelholz, Premio di Arte Partecipativa, Bologna; un rappresentante del collettivo curatoriale a.titolo, Torino Il tema della partecipazione è centrale nei progetti di Capitale Europea della Cultura. Ma un tema che si pone in modo naturale è quello della tensione tra il carattere sperimentale e avanguardistico dell esperienza artistico-culturale e le aspettative dei cittadini, che di solito si orientano su modalità di espressione più familiari e conosciute. È possibile mettere in atto progetti partecipativi che abbiamo allo stesso tempo un elevato valore culturale e incoraggino allo stesso tempo la popolazione a un coinvolgimento più attivo e diretto, alimentando la coesione sociale e producendo effetti indiretti benefici sulla vivibilità dello spazio urbano? In questa sessione prenderemo in rassegna alcune delle più interessanti e avanzate esperienze italiane per ragionare su possibili modelli e risposte alla sfida della candidatura di Siena a Capitale Europea della Cultura LUGLIO venerdì :30 13:30 Auditorium Banca Monte dei Paschi di Siena Seminario di approfondimento Il Volontariato toscano verso la conferenza nazionale La Regione Toscana e le rappresentanze del volontariato toscano, Consulta regionale del volontariato, Forum toscano Terzo settore, Copas, insieme a Cesvot, stanno promuovendo un percorso partecipato di preparazione alla Conferenza nazionale del volontariato che si terrà a L Aquila dal 5 al 7 ottobre Per programma e informazioni:

7 10 tuesday JULY 2012 WORKSHOPS PROGRAM 10:00 a.m. 11:30 a.m. Accademia dei Fisiocritici From the communities to the National system: roots, potentials and problems The Italian system gas deep roots in the stories of various local communities that notwithstanding fragmentation have been able to show a deep social cohesion as well as widening democratic and development processes. Coordinator: Giorgio Righetti, Director of ACRI Participants: Giampaolo Barbetta, Fondazione Cariplo; Fausto Casini, Coordinator of the Volunteering Council of the Third Sector Forum President of ANPAS; Pietro Barbieri, Fish-Third Sector Forum; Antonio D Alessandro, CSVnet 11:30 a.m. 1 p.m. Accademia dei Fisiocritici CSR in excellent companies in Tuscany Between territory and community, the companies tell about themselves and gender differences, working times, commitment for Welfare and Culture. Coordinator: Patrizio Monfardin, University of Cagliari, Department of Business and Economics Studies Participants: Gianluca Magnani, HR Director V&D Italy Novartis; Giorgio Raggi, President of Coop Centro Italia; Alessandro Profumo, President of bank Monte dei Paschi di Siena 7:30 p.m. 8:30 p.m. Accademia dei Fisiocritici Cartoline dall Italia [Postcards from Italy]. Institutions, Third Sector and Social Economy meet with ISTR Welcome speech: Andrea Volterrani, President of the Fortes Foundation University of Roma Tor Vergata Coordinator: Roberto Amen, RAI journalist The following speakers will present or attend: Salvatore Allocca, Councillor for Welfare of the Regional Government of Tuscany; Fiorenza Anatrini, Volunteering Representative for the MPS Foundation; Maria Pia Bertolucci, President of the Regional Volunteering Council; Simone Bezzini, President of the Province of Siena; Carlo Borgomeo, President of Fondazione con il Sud ; Fausto Casini, Coordinator of the Volunteering Council at the National Third Sector Forum; Emma Cavallaro, President of Convol; Ferruccio Dardanello, President of Unioncamere; Luciano Franchi, Spokesman of the Tuscan Third Sector Forum; Luciano Gosi, President of the Provincial Volunteering Council; Massimo Guasconi, President of the Chamber of Commerce of Siena; Cecilia Guerra, Undersecretary of State of the Italian Government; Giuseppe Guzzetti, President of Acri; Enrico Laudanna, Mayor of the Municipality of Siena; Gabriello Mancini, President of MPS Foundation; Gianluca Magnani, HR Director V&D Italy Novartis; Antonio Marzano, President of CNEL; Sarah Craddock Morrison, General American Consul of Florence; Andrea Olivero, Spokesman of the National Third Sector Forum; Simonetta Pellegrini, Councillor for Welfare of the Province of Siena; Patrizio Petrucci, President of Cesvot; Alessandro Profumo, President of Bank MPS; Giorgio Raggi, President of Coop Centro Italia; Angelo Riccaboni, Rector of the University of Siena; Enrico Rossi, President of the Regional Government of Tuscany; Renato Saccone, Prefect of the Province of Siena; Antonio Sclavi, President of Unicef; Stefano Tabò, President of CSVnet; Fabrizio Tofani, President of Cesvot Delegation of Siena; Eleonora Vanni, President of Copas Regione Toscana ; Carlo Vimercati, President of Co.ge National Council; Andrea Volterrani, President of the Fortes Foundation University of Roma Tor Vergata; Presidents of the major Volunteer, Social Coorporation and Social Promotion Organizations of the Province of Siena; The Board and Guests of ISTR; Speaker of workshop 11 wednesday JULY :00 a.m.- 10:30 a.m. Aula Magna of the Giurisprudenza e Scienze Politiche complex Plenary Session Oltre la crisi: Il Terzo Settore nello scenario Italiano [Beyond the Crisis: the Third Sector in the Italian Scenario] Coordinator: Riccardo Mussari, University of Siena Participants: Maria Cecilia Guerra, Undersecretary of the Ministry of Labour, Social Policies and Equal Opportunities; Elio Borgonovi, Bocconi University, Milan; Stefano Zamagni, University of Bologna; Ugo Ascoli, Marche University; Marco Alberto Quiroz Vitale, University of Milan

8 2:00 p.m. 3:30 p.m. Accademia dei Fisiocritici Voluntary discussions, knowledge, ideas and perspectives: Volunteering and Community Participation The ethical dimension of volunteer action goes beyond the mere vision of fulfilling a need to explore the organized expressions of a territory and can be authentic players in social and cultural change; the vision of an active citizenship in the local communities. Coordinators: Adriano Scarpelli, Directing Manager, ForTeS Foundation and Mauro Pellegrino, Cesvot Participants: Luigi Martignetti, General Secretary of the European Network REVES; Silvano Ripaccioli, Siena Volunteering Council; Dafne Rossi, Siena Cesvot Delegation; Simona Cieri, Motus Social Promotion 4:00 p.m. 5:30 p.m. Accademia dei Fisiocritici Multiple Players, Common Objectives All the players in the system have their own specificity and are integrated with the entire national system: from representation to service, from promotion of the communities to the growth of the social capital, each player contributes to the growth of a different Italy. Coordinator: Filippo Fossati, President of UISP Participants: Massimo Lanza, Fondazione Venezia; Giovanni Bursi, Co. Ge Emilia Romagna; Giovanni Serra, ConVol; Emilio Emmolo, Federsolidarietà Third Sector Forum; Yuri Pertichini, CSVnet 5:30 p.m. 6:30 p.m. Accademia dei Fisiocritici Presentation of the experience with Fondazione con il Sud [With The South Foundation] In Italian national view on Con Il Sud Foundation, is certainly the most important initiative and excellence that has been made in recent years as part of a collaboration between Third Sector and Origin Foundation Banking. Con Il Sud Foundation, is a private entity which was born 22nd November 2006 as the alliance between the Origin Foundations Banking and the Third Sector of the volunteering aiming at promoting social infrastructure of the Southern Italy or to promote pathways for the development of social cohesion. Coordinator: Alessandro Masi, Con il Sud Foundation orientation Committee Chaired by: Carlo Borgomeo, President of Fondazione Con il Sud and Fausto Casini, President of ANPAS 12 thursday JULY :00 a.m. 10:30 a.m. Accademia dei Fisiocritici Stories to tell The daily life of the national system has many stories to tell. Stories of social economy, volunteering, development, solidarity, multiplication of the social capital. Some of these are emblematic of a hidden movement that highlights a scarcely known and appreciated country. Coordinator: Giovanna Toffetti Vergnano, ConVol, President of San Vincenzo dei Paoli Participants: Piero Gastaldo, Compagnia San Paolo; Maurizio Gubiotti, Legambiente; Stefania Cuccu, ConVol; Tiziana Ferrittu, CSVnet 11:00 a.m. 12:30 a.m. Accademia dei Fisiocritici The regions of Europe for social innovation The debate will be about the theme of innovation in welfare policies to tackle the new problems introduced by the economic crisis that Europe is facing and by global dynamics. Social innovation is the core of the new Programme of the European Union for Change and Social Innovation that in the next planning cycle will allocate at least 17% of funds to projects for the promotion of social experimentation. Volunteering can offer ground to innovation as the notion of a new welfare system. In this regard, Tuscany will explain how the idea of social enterprise the European Union is so confidently pushing forward perhaps does not account for the variety and wealth of contents and organizational models of the volunteering universe.

9 Coordinator: Simone Siliani, Staff of the President of the Tuscan Region Participants: Claudia Firenze, AVIS Toscana; Ugo Bargagli, Vice-President of Co.GE; Valentino Patussi, ANPAS Toscana; Carla Cocilova, ARCI Toscana; Patrizio Petrucci, Cesvot; Luigi Martignetti, REVES; Luca Verzichelli, University of Siena, Faculty of Political Sciences 2:30 p.m. 4:00 p.m. Accademia dei Fisiocritici Institutional effects and rooting of the non-profit sector in Italy ISTAT Department for Censuses and Administrative and Statistical Archives. In 2012, ISTAT will take the third census of non-profit institutions ten years after the previous census. Coordinator: Andrea Olivero, spokesman of the National Third Sector Forum Participants: Massimo Lori, ISTAT; Sabrina Stoppiello, ISTAT; Sara Rago, Aiccon; Maria Dolores Sanchez Galera, Scuola Superiore Sant Anna 5:00 p.m. 6:30 p.m. Accademia dei Fisiocritici The weak ring : solidarity in the centuries in Siena. Local and European social cooperation The development of social cooperation from Siena to Europe with a model of social enterprise that integrates with the territory and the local community: perspectives and ideas. Coordinator: Maria Rosanna Fossati, Consorzio di Cooperative Sociali Archè Participants: Andrea Friscelli, Cooperativa La Proposta; Sabina Bellione, National Presidential Committee of Legacoop Sociale; Elisa Mancinelli, Esprit Toscana; Franco Marzocchi, President of Fondazione Solidarete 13 friday JULY :00 a.m. 12:30 p.m. Accademia dei Fisiocritici Art, participation, social cohesion: comparing models and experiences with a view to Siena as the European Capital of Culture 2019 Moderator: Pier Luigi Sacco, Director of Candidacy, Siena 2019 Panelists: Gabi Scardi, independent editor and professor of Public Art, IULM University, Milan; Lorenzo Giusti, EX3, Florence; Marco Bazzini, Luigi Pecci Centre for Contemporary Art, Prato; Claudia Loeffelholz, Participatory Arts Award, Bologna; a representative commissioned by the cultural collective a.titolo, Turin The issue of participation is central to the projects of European Capital of Culture. A theme that naturally arises is a tension between the experimental and avant-garde artistic and cultural experience and citizens expectations, which usually turn to more familiar and known way of expression. Is it possible to implement participatory projects that might have both a high cultural value and, at the same time, encourage the population to a more active and direct involvement, thus fostering social cohesion and producing beneficial indirect effects on the liveableness of urban space? In this session we will review some of the most interesting and advanced Italian experiences to think about possible models and responses to the challenge of Siena s candidacy as European Capital of Culture friday JULY :30 a.m. 13:30 a.m. Auditorium Banca Monte dei Paschi di Siena The Tuscan Volunteering towards the National Conference of Volunteering a study workshop The Tuscan Regional Government and the representatives of Tuscan volunteering (Regional Volunteering Council, Tuscan Third Sector Forum, Copas), together with Cesvot, are promoting a shared path for the preparation of the National Conference of Volunteering, to be held in L Aquila from 5 to 7 October Information: and Program

10 Come raggiungere le sedi dei workshop: - Accademia dei Fisiocritici Piazzetta Silvio Gigli 2 SIENA IN AUTO: Uscita Siena Sud, seguire le indicazioni per Porta Tufi. Parcheggio auto il Campo a 200 m dall Accademia. Area di sosta per bus turistici Pescaia a 1.5 Km dall Accademia. IN TRENO: Dalla stazione ferroviaria prendere l autobus urbano n. 3 (direzione Centro passaggi ogni 30 minuti). Scendere al capolinea, subito fuori Porta Tufi, e proseguire dritto dentro la Porta (Via P.A. Mattioli) per circa 200 metri finché non si trova sulla propria sinistra l Accademia dei Fisiocritici. - Università di Siena Aula Magna del Complesso di Giurisprudenza e Scienze Politiche Via Pier Andrea Mattioli 10 SIENA IN AUTO: Uscita Siena Sud, seguire le indicazioni per Porta Tufi. Parcheggio auto il Campo a 50 m dalla Facoltà. Area di sosta per bus turistici Pescaia a 1.5 Km dalla Facoltà. IN TRENO: Dalla stazione ferroviaria prendere l autobus urbano n. 3 (direzione Centro passaggi ogni 30 minuti). Scendere al capolinea, subito fuori Porta Tufi, e proseguire dritto dentro la Porta per circa 100 metri: sulla sinistra si trova l entrata della Facoltà. - Auditorium Banca Monte dei Paschi di Siena Viale Giuseppe Mazzini 23 SIENA IN MACCHINA IN TRENO IN AUTOBUS: Arrivare alla Stazione di Siena (piazzale Carlo Rosselli, 7), disponibilità di un parcheggio sotterraneo. Dalla Stazione percorrere Viale Giuseppe Mazzini fino al numero 23. A piedi, circa 500 metri; è possibile raggiungere l Auditorium anche in autobus. Prenotazione Hotel Vacanze Senesi riferimento - Paloma Giannetti - Tel Fax How to reach Workshops Locations: - Accademia dei Fisiocritici Piazzetta Silvio Gigli 2 SIENA BY CAR: Exit Siena Sud, direction Porta Tufi. Car parking il Campo 200 m far from Accademia. Tourist bus stop Pescaia 1.5 km far from Accademia. BY TRAIN: At the railway station take bus number 3 (direction Centre stops every 30 minutes). Get off at the last stop, outside Porta Tufi, and go straight on, cross Porta Tufi and you are in via P.A. Mattioli. Walk straight on for 200 m: the Accademia dei Fisiocritici is on your left. - University of Siena Aula Magna of the Giurisprudenza e Scienze Politiche complex Via Pier Andrea Mattioli 10 SIENA BY CAR: Exit Siena Sud, direction Porta Tufi Car parking il Campo 200 m far from the University. Tourist bus stop Pescaia 1.5 km far from the University. BY TRAIN: At the railway station take bus number 3 (direction Centre stops every 30 minutes). Get off at the last stop, outside Porta Tufi, and go straight on, cross Porta Tufi and you are in via P.A. Mattioli. Walk straight on for 100 m: the University is on your left. - Auditorium Banca Monte dei Paschi di Siena Viale Giuseppe Mazzini 23 SIENA BY CAR BY TRAIN BY BUS: At Siena Railway Station (piazzale Carlo Rosselli, 7): there you will find an underground car parking. From the railway station: go towards Viale Giuseppe Mazzini and walk straight on to number 23. By foot is 500 m.; you can reach the Auditorium by bus, too. Hotel Booking: Vacanze Senesi Contact person: Paloma Giannetti - Tel Fax

11

12 SOTTO L ALTO PATRONATO DI / WITH THE HIGH PATRONAGE OF I SOCI DI ForTeS / FOUNDING MEMBERS PARTNER / IN PARTNERSHIP Accademia dei Fisiocritici Istituto Superiore di Studi Musicali Rinaldo Franci Liceo Ginnasio Enea Silvio Piccolomini Patto parasociale: MAIN SPONSOR SPONSOR Consorzio Olio Terre di Siena DOP CON IL PATROCINIO DI / UNDER THE AEGIS OF Firenze, Italia Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali MEDIA PARTNER OSPITATO DA / HOSTED BY Università di Siena

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione.

Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Lo strumento per la pianificazione di energia che mostra sia le implicazioni finanziarie che i risultati della decarburazione. Da dove viene remac... remac è un'iniziativa a seguito del progetto EUCO2

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI

IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI IL GRUPPO DI LAVORO E GLI AUTORI DEGLI APPROFONDIMENTI ALLEGATO II 1 0 R A P P O R T O S U L L A F O R M A Z I O N E N E L L A P A : I L G R U P P O D I L A V O R O E G L I A U T O R I D E G L I A P P

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA Sostenere l'integrazione dei giovani lavoratori nei settori europei della metallurgia, dei trasporti, dell'alimentazione, dei servizi, dell'edilizia e del legno (nel quadro dell agenda sociale dell UE)

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano

GO FAR! Comenius Regio Project. La matematica ci fa andare lontano GO FAR! Comenius Regio Project La matematica ci fa andare lontano MA QUALE DISTANZA? IL PARTERNARIATO ITALIANO USR-EMILIA ROMAGNA DS Rosanna Rossi Coordinator Prof. Annalisa Martini Collaborator Dr. Monica

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO )

UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) UNIVERSITÀ CATTOLICA DEL SACRO CUORE FACOLTÀ DI ECONOMIA ESTRATTO DA REGOLAMENTO SUI REQUISITI E SULLA PROCEDURA DI RECLUTAMENTO DI RICERCATORI E DOCENTI (IL REGOLAMENTO PER IL RECLUTAMENTO ) 1 Requisiti

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects

Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects Training Seminars Cooperate for an intelligent, sustainable and inclusive growth Trasform opportunities into projects PRESENTATION Innovation plays a key role within the European political agenda and impacts

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE

NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE NUVOLA ROSA: 1.500 RAGAZZE ARRIVANO A MILANO DALL ITALIA E DAL MONDO PER ACCRESCERE LE PROPRIE COMPETENZE TECNICO-SCIENTIFICHE Oggi aprono le pre-iscrizioni sul sito www.nuvolarosa.eu 150 corsi gratuiti,

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia

Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia Position statement sull'accesso aperto ai risultati della ricerca scientifica in Italia Vista la Dichiarazione di Berlino 1 sull'accesso aperto alla letteratura scientifica dell'ottobre 2003, nella quale

Dettagli

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities)

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) I. Informazioni Generali L Alliance of Digital Humanities Organisations (ADHO) invita la proposta di abstracts per

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE

INTELLIGENT TRANSPORT SYSTEMS IN SOUTH EAST EUROPE Progetto SEE-ITS in breve SEE-ITS è un progetto transnazionale che mira a stimolare la cooperazione, l'armonizzazione e l'interoperabilità tra Sistemi di Trasporto Intelligenti (ITS) nel Sud-Est Europa.

Dettagli

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM

DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID. Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM DTT : DECODER, SWITCH- OFF PROCESS, CNID Roberto de Martino Contents and Multimedia Department RAK/AGCOM List of contents 1. Introduction 2. Decoder 3. Switch-off process 4. CNID Introduction 1. Introduction

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.

Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx. Qual è l errore più comune tra i Trader sul Forex e come possiamo evitarlo? David Rodriguez, Quantitative Strategist drodriguez@dailyfx.com Avvertenza di Rischio: Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta

Dettagli

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014

Evento annuale dei Confidi Siciliani. Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Evento annuale dei Confidi Siciliani Confidi Day 2014 ABBAZIA SANTA ANASTASIA CASTELBUONO (PALERMO) 15 OTTOBRE 2014 Un ruolo maggiore nella filiera del credito per la sostenibilità del sistema dei Confidi

Dettagli

Elementi di progettazione europea

Elementi di progettazione europea Elementi di progettazione europea Il partenariato internazionale Maria Gina Mussini - Project Manager Progetto Europa - Europe Direct - Comune di Modena La trasnazionalità dei progetti europei Ogni progetto

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT

TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT TERZO SETTORE TERZO SETTORE O SETTORE NON PROFIT E quell insieme di organizzazioni che producono beni/servizi e gestiscono attività fuori dal mercato o, se operano nel mercato, agiscono con finalità non

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli