RANUCCI ANTONIO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RANUCCI ANTONIO. antonio.ranucci@ordingce.it antonio.ranucci@unina.it"

Transcript

1 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RANUCCI ANTONIO VIA CALVI N 6/BIS, 81056, SPARANISE (CE), ITALIA Telefono 0823/ Cellulare 338/ Fax 0823/ Nazionalità Italiana Data di nascita 08/08/1980 Sesso M TITOLI CONSEGUITI - Laurea in Ingegneria Civile V.O. (indirizzo Idraulica) anno Titolo di Master Universitario di II Livello in DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE anno Titolo di DOTTORE DI RICERCA (Ph.D.) in Ingegneria dei sistemi idraulici, di trasporto e territoriali anno 2009 ESPERIENZA LAVORATIVA Date (da a) Dal 01/11/2011 al 30/10/2012 Nome e indirizzo del datore di DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA IDRAULICA, GEOTECNICA ED AMBIENTALE, via Claudio lavoro 21, Napoli Tipo di azienda o settore UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTA DI INGEGNERIA Tipo di impiego Assegnista di Ricerca - art.22 della Legge n.240/2010 Vincitore del Concorso n. 4-st per titoli e colloquio, per il conferimento di n.1 assegno annuale per lo svolgimento di attività di ricerca, art.22 della Legge n.240/ ambito disciplinare: Metodologie innovative nella gestione e manutenzione dei sistemi idraulici. Date (da a) Dal 01/03/2011 al 31/08/2011 Nome e indirizzo del datore di Dipartimento di Ingegneria Agraria e Agronomia del territorio, Facoltà di Agraria, Portici (NA) lavoro Tipo di azienda o settore UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTA DI AGRARIA Tipo di impiego Borsa di Studio per attività di ricerca Attivita di ricerca sullo Sviluppo di metodologie per l analisi di reti di distribuzione irrigua collettiva in pressione, nell ambito del Progetto di Ricerca finanziato dal CRA AQUATER. Pagina 1 - Curriculum vitae di

2 Nome e indirizzo del datore di lavoro Date (da a) Dal 03/01/2011 al 28/02/2011 Tipo di azienda o settore Tipo di impiego ETAPA (IMPRESA MUNICIPALE DI TELECOMINICAZIONI, ACQUA POTABILE E DEPURAZIONE) DELLA CITTA DI CUENCA IN ECUADOR IMPRESA MUNICIPALE DI TELECOMINICAZIONI, ACQUA POTABILE E DEPURAZIONE Consulente presso ETAPA Consulenza idraulica e professionale prestata a servizio dell ufficio di progettazione e manutenzione della rete idrica e del sistema fognario di ETAPA nell ambito del progetto internazionale Servicio de Consultorìa para el Plan de Gestiòn de Riesgos para los Sistemas del Agua Potable y Alcantarillado de la Ciudad de Cuenca (ECUADOR). Date (da a) Dal 01/05/2010 al 31/10/2010 Nome e indirizzo del datore di AMRA SCARL: CENTRO DI COMPETENZA NEL SETTORE DELL ANALISI E lavoro MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE Tipo di azienda o settore UNIVERSITA E CONSULENZA TECNICA Tipo di impiego Collaboratore/Consulente Incarico di prestazione di lavoro a progetto nell ambito del progetto Servicio de Consultorìa para el Plan de Gestiòn de Riesgos para los Sistemas del Agua Potable y Alcantarillado de la Ciudad de Cuenca in Ecuador, sull analisi idraulica del sistema di distribuzione idrica, sull analisi idrologica ed idraulica del sistema di drenaggio urbano e del sistema idrografico fluviale, mirate all individuazione delle criticità quali-quantitative mediante simulazioni numeriche effettuate utilizzando software dedicati (SewerGEMS, WaterGEMS, Hec-RAS). Date (da a) Dal 01/02/2007 al 01/02/2008 Nome e indirizzo del datore di FONDAZIONE POLITECNICA PER IL MEZZOGIORNO D ITALIA lavoro Tipo di azienda o settore Tipo di impiego UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTA DI INGEGNERIA Borsa di Studio Vincitore del Concorso per l assegnazione di una Borsa di Studio in memoria del prof. Giuseppe Pistilli. L attività svolta ha riguardato la realizzazione di prove sperimentali di laboratorio su: dispositivi a griglia di fondo per dissipazione energetica di colate di fango; verifica del comportamento idraulico di casse di espansione fluviale. Pagina 2 - Curriculum vitae di

3 ATTIVITÀ PROFESSIONALE Servizi tecnici relativi a lavori pubblici ultimati: Dal gghhdhdhhdh01/11/2011 al 30/10/2012 1) Denominazione dell intervento: INTERVENTI DI MITIGAZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELLE FRAZIONI CURTI, VILLA E POZZILLO (2 LOTTO) Ubicazione: GIANO VETUSTO (CE) Committente: COMUNE DI GIANO VETUSTO Anno: 2006 Classe: VII, Categoria: a Servizio svolto: Studio di Compatibilità idraulica relativamente alle sistemazioni previste per la mitigazione del rischio. 2) Denominazione dell intervento: MANUTANZIONE IMPIANTO PUBBLICA ILLUMINAZIONE VIA MARTIRI XXII OTTOBRE E VIA P.SEMERIA Ubicazione: SPARANISE (CE) Committente: COMUNE DI SPARANISE Anno: 2009 Classe: III, Categoria: c Servizio svolto: Progettazione definitiva-esecutiva. 3) Denominazione dell intervento: Infrastrutturazione Area P.I.P. località Cantalupi zona D2 del P.R.G. Ubicazione: DUGENTA (BN) Committente: COMUNE DI DUGENTA Anno: 2010 Classe: III, Categoria: b. Servizio svolto: Consulenza per le reti idrauliche e depuratore relative alla redazione offerta migliorativa al progetto esecutivo per lavori di Dugenta (BN) Pagina 3 - Curriculum vitae di

4 4) Denominazione dell intervento: CREAZIONE, RIQUALIFICAZIONE E PROMOZIONE DEGLI INTINERARI TURISTICI PER IL COMUNE DI FOIANO DI VAL FORTORE Ubicazione: FOIANO DI VAL FORTORE (BN) Committente: COMUNE DI FOIANO DI VAL FORTORE (BN) Anno: 2010 Classe: I, Categoria: e Servizio svolto: Progettazione definitiva-esecutiva e Direzione Lavori. 5) Denominazione dell intervento: CONSULENZA RELATIVA ALLA VERIFICA DEL FUNZIONAMENTO IDRAULICO DEL SERBATOIO DI TESTATA, DELLA RETE DI ADDUZIONE E DISTRIBUZIONE DI ACQUA POTABILE A SERVIZIO DEL COMUNE DI PIETRAMELARA(CE) Committente: COMUNE DI PIETRAMELARA (CE) Anno: ) Denominazione dell intervento: PROGETTAZIONE DELL IMPIANTO DI SOLLEVAMENTO E DELLA RETE DI ADDUZIONE DI ACQUA POTABILE A SERVIZIO DEL COMUNE DI TEANO (CE)-FRAZIONE DI PUGLIANO Committente: COMUNE DI TEANO (CE) Anno: 2011 Servizi tecnici relativi a lavori pubblici in corso 7) Denominazione dell intervento: miglioramento STRUTTURALE ED ANTISISMICO DELL EDIFICIO SCOLASTICO SCUOLA MEDIA G.GARIBALDI DI CUI ALLA LETTERA B) DELL ART.1 OPCM 3728/2008 Ubicazione: VAIRANO PATENORA (CE) Committente: COMUNE DI VAIRANO PATENORA (CE) Anno: 2011 Servizio svolto: Consulenza relativa al calcolo e alla verifica strutturale. Inoltre, il sottoscritto è stato anche autore di : Progettazione e verifica strutturale di numerose strutture in calcestruzzo armato, acciaio e muratura per committenti privati. Consulenza finalizzata alla valutazione delle azioni idrodinamiche dovute a sisma su traverse fluviali Pagina 4 - Curriculum vitae di

5 ISTRUZIONE E FORMAZIONE Date (da a) Dal 1999 al 2005 Nome e tipo di istituto di istruzione Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli Federico II o formazione Qualifica conseguita LAUREA IN INGEGNERIA CIVILE V.O (INDIRIZZO IDRAULICA) Titolo Tesi: Posizionamento ottimale delle stazioni di monitoraggio a servizio di reti di distribuzione idrica, nei confronti di eventuali attacchi terroristici. Votazione : 110/110 E LODE Data di conseguimento 4 aprile 2005 Date (da a) Dal 2005 al 2006 Nome e tipo di istituto di istruzione Facoltà di Scienze Ambientali della Seconda Università degli Studi di Napoli (SUN) o formazione Qualifica conseguita Titolo di Master Universitario di II livello in DIFESA DEL SUOLO E PROTEZIONE CIVILE Titolo Tesi: Delimitazione aree inondabili prospicienti corsi d acqua. Data di conseguimento 23 gennaio 2007 Date (da a) Dal 2006 al 2009 Nome e tipo di istituto di istruzione Facoltà Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli Federico II o formazione Qualifica conseguita Titolo di DOTTORE DI RICERCA in INGEGNERIA DEI SISTEMI IDRAULICI, DI TRASPORTO E TERRITORIALI Titolo Tesi: L efficienza delle vasche di prima pioggia nella riduzione dell impatto inquinante sui ricettori Data di conseguimento 19 gennaio 2009 Pagina 5 - Curriculum vitae di

6 ESPERIENZE ACCADEMICHE ED ALTRO Collaborazione alle attività didattiche e membro delle commissioni di Esame di Costruzioni Idrauliche, Progettazione delle Opere Idrauliche, Infrastrutture Idrauliche e Gestione delle Risorse Idriche per i Corsi di Laurea in Ingegneria Civile, Ingegneria per l Ambiente ed il Territorio ed Ingegneria Edile dal 2005, presso il Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Geotecnica ed Ambientale dell Università degli Studi di Napoli Federico II. Incarico di prestazione di lavoro occasionale ottenuto dal Dipartimento di Ingegneria Idraulica ed Ambientale Girolamo Ippolito dell Università degli Studi di Napoli Federico II nell ambito del Programma di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN 2003) sulla Vulnerabilità delle infrastrutture di accumulo a servizio di sistemi idrici. Rischi ordinati e straordinari 25 luglio Stage presso il Consorzio di Bonifica del Sannio-Alifano (anno 2006) nell ambito del Master di II livello in Difesa del suolo e Protezione Civile. Incarico di prestazione di lavoro occasionale ottenuto dal Dipartimento di Ingegneria Idraulica ed Ambientale G.Ippolito dell Università degli Studi di Napoli Federico II riguardante Esecuzione ed elaborazione di prove sperimentali sul comportamento idraulico delle casse di espansione in linea. Luglio Componente dell unità di ricerca del progetto MIUR-PRIN 2007 Criteri innovativi per una gestione sostenibile della risorsa idrica e dei sistemi acquedottistici. Incarico di prestazione di lavoro occasionale ottenuto dal Dipartimento di Ingegneria Idraulica, Geotecnica ed Ambientale dell Università degli studi di Napoli Federico II - Supporto all elaborazione ed all applicazione, nonché all elaborazione dei risultati ottenuti, di modelli numerici per il controllo attivo delle pressioni nelle reti di distribuzione idrica, mirato al controllo delle perdite e ad un eventuale recupero energetico nell ambito del Programma di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN 2007) sui Criteri innovativi per una gestione sostenibile della risorsa idrica e dei sistemi acquedottistici. Maggio Lezioni tenute presso la Scuola Regionale di Protezione Civile della Campania dal titolo Le opere di difesa dalle inondazioni a Pozzuoli nei giorni: 26 maggio 2006; 11 luglio 2006; 10 gennaio Presidente e Membro della Commissione per i Test di ingresso alla Facoltà di Ingegneria dell Università di Napoli Federico II per l anno accademico 2007/2008 e il 2008/2009. Docenza al Master di II livello, Corsi Fixo in Energy Manager ed Energy Producer organizzati dal CIRAM su Micro e Mini-Hydro e Recupero Energetico. Anno 2009; Anno 2010; Anno Master biennale in Acustica Ambientale per l'iscrizione all'albo Regionale Tecnici competenti in acustica, organizzato dall Ordine degli Ingegneri della provincia di Caserta e dalla TEMEDA s.r.l.. Pagina 6 - Curriculum vitae di

7 CORSI SEGUITI ED ALTRE ATTESTAZIONI Iscritto all Albo degli Ingegneri della Provincia di Caserta nella sezione A, settori Civile ed Ambientale Industriale dell Informazione, con il numero 3291 dal 17 Novembre Inserito nell elenco regionale (ex art. 2 comma 6 e 7 legge 447/95) dei Tecnici competenti in Acustica Ambientale con decreto n. 534 del 28/04/2010 Docente professionista in materia di Sicurezza sul Lavoro. Accreditato dalla commissione di verifica Integrazione e lavoro con Licenza SL 186,dal Dicembre Titolo di Cultore della Materia nella Facoltà di Ingegneria dell Università degli Studi di Napoli Federico II nelle Costruzioni Idrauliche, Marittime ed Idrologia (settore scientifico disciplinare ICAR/02). Membro del Comitato di Redazione del periodico Ingegneri Oggi dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta dal 2006 ad oggi. Membro dell Associazione Idrotecnica Italiana dal 2008 ad oggi. Membro dell IAHR (International Association of Hydraulic Engineering and Research) dal Corso di formazione sul tema Sicurezza del Lavoro nel settore edile (494/96) organizzato dall Ordine degli Ingegneri della provincia di Caserta ottobre Corso per la Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro Decreto Legislativo 626/94 Modulo B Macrosettore ATECO 3 Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione 60 ore Confederazione delle libere associazioni artigiane e PMI italiane (CLAAI) Ottobre Corso per la Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro Decreto Legislativo 626/94 Modulo C Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione 24 ore Confederazione delle libere associazioni artigiane e PMI italiane (CLAAI) Ottobre Corso di aggiornamento quinquennale di 44 ore per Coordinatori in fase di Progettazione ed Esecuzione (ai sensi dell art.98 e allegato XIV del d.lgs. 81/08) Organismo paritetico Regionale Campania F.N.A.Co.M.Al F.N.A.S.L.A. CISAL - 11 maggio-10 giugno Corso di formazione per Certificatori Energetici Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta Associazione Certificatori Energetici dal 25/10/2010 al 12/01/2011. Reviewer del Canadian Journal of Civil Engineering, NRC Research press e dell Hydrological Sciences Journal della Taylor & Francis group. dal Novembre 2010 III International Course in Advances in knowledge of urban drainage from the catchment to the receiving water Technical solution in Stormwater management. University of Calabria Italy Anno GIS Summer School GIS Terrain Analysis for Hydrogeomorphic Applications in New York Columbia University, Polytechnic Institute of New York University and PACE University of New York, USA Anno International Course in COPULA FUNCTION: THEORY AND PRACTICE. University of Tuscia Italy Anno Pagina 7 - Curriculum vitae di

8 PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE PRODOTTE A) Articoli su riviste internazionali con refe raggio (ISI-web of knowledge): A.1) Ranucci A. et al. Experimental assessment of level pool routing in preliminary design of floodplain storage. Pubblicato su Science of the Total Environment (Elsevier Science Ireland Ltd.). Anno A.2) Ranucci A. et al. Preliminary design of combined sewer overflows and stormwater tanks in southern Italy. Pubblicato on-line sulla rivista Irrigation and Drainage dell ICID (International Commission on Irrigation and Drainage) DOI: /ird.591 il 10 novembre A.3) Ranucci A. et al. Pollution reduction in receivers: stormwater tanks. Pubblicato sul Journal of Urban Planning and Development dell ASCE (American Society of Civil Engineering). Published online, 1 March 2011, in the ASCE, Journal of Urban Planning and Development (Vol.137, No.1). DOI: /(ASCE)UP Stampato sul volume 137, 29 del A.4) Ranucci A. et al. Analysis of spatial variability for stormwater capture tanks assessment pubblicato su Irrigation and Drainage - ICID (International Commission on Irrigation and Drainage). Anno 2012 A.5) Ranucci A. et al. Antecedent Moisture Condition (SCS) frequency assessment. A case study in southern Italy accettato per la pubblicazione su Irrigation and Drainage - ICID (International Commission on Irrigation and Drainage). Anno 2013 B) Articoli su Atti di Convegni Internazionali con refe raggio (SCOPUS): B.1) Ranucci A. et al. On-stream floodplain storages: experimental research presentato alla XXX Conferenza Internazionale sui Metodi Computazionali e Misure Sperimentali CMEM 2007 a Praga il 2-4 Luglio 2007 e pubblicato su Computational Maethods and experimental mesurements - (pp ). ISBN/ISSN: / Southampton, UK: WITPress. Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante la Conferenza. B.2) Ranucci A. et al. Experimental research on a grid device for the kinetic energy charge dissipation of mud-flows, pubblicato sugli atti della Conferenza Monitoring, Simulation, Prevention and Remediation of Dense and Debris Flow II, Ashurst Lodge, Southampton, U.K., D. de Wrachien, C. A. Brebbia, M. A. Lenzi, eds. ISBN/ISSN: / WITPress, Southampton, UK.. Presentato oralmente a: Engineering Nature 2007, july 2007, Ashurst Lodge, Southampton, U.K. B.3) Ranucci A. et al. Design criteria for stormwater tanks in urban drainage systems in some Italian regions. Pubblicato sugli atti del 1st IAHR European Division Congress - 3rd Int. Junior Researcher and Engineer Workshop on Hydraulic Structures. 4-6 May Edinburgh, United Kingdom (CD-ROM). B.4) Ranucci A. et al. Technical features and Italian regulations for small hydropower plants: a case study in Southern Italy pubblicato sugli atti della International Conference on Renewable Energies and Power Quality (ICREPQ 10), Marzo 2010, Granada (Spagna). ISBN (CD-ROM). Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante la Conferenza. C) Articoli su riviste nazionali con referaggio: Pagina 8 - Curriculum vitae di C.1) Ranucci A. et al. Riduzione dell'impatto inquinante delle acque di prima pioggia sui corpi idrici: l'efficienza degli scaricatori di piena pubblicato su L'Acqua, n 4, Anno 2008, pp , AII, Roma. C.2) Ranucci A. et al. L acqua in più e l acqua in meno resoconto del Convegno Nazionale L acqua in più e l acqua in meno Reggia di Caserta, 25 e 26 ottobre 2007, pubblicato su L Acqua n 5. Anno 2008, AII, Roma.

9 D) Articoli su Atti di Convegni Nazionali con referaggio: D.1) Ranucci A. et al. Indagine sperimentale per la verifica del comportamento idraulico di casse di espansione in linea presentato nel XXX Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche - IDRA (Roma Settembre 2006) e pubblicato su Atti del XXX Convegno di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, ISBN Casa Editrice Università La Sapienza, Roma. D.2) Ranucci A. et al. Tecnologie per l utilizzo dei piccoli salti d acqua per produrre energia idroelettrica e meccanica. normative e concetti informatori per l individuazione dei siti presentato al Convegno Nazionale Sviluppo e Montagna-Gestione forestale sostenibile, tra bioenergie, utilizzo energetico delle acque e impatti socio-economici ambientali nelle aree protette San Severino Lucano (PZ) ottobre 2006 e pubblicato sugli atti del Convegno Agra Editrice Roma. D.3) Ranucci A. et al. Sulla valutazione delle azioni idrodinamiche sui contenitori idraulici elastici pubblicato sugli Atti del Convegno Approvvigionamento e Distribuzione Idrica: Esperienza, Ricerca ed Innovazione giugno 2007, Ferrara, Italia, Franchini M., Bertola P., eds. ISBN/EAN: Morlacchi Editore, Perugia, I. D.4) Ranucci A. et al. L efficienza delle vasche di prima pioggia per la riduzione dell impatto inquinante sui corpi idrici pubblicato sugli Atti del 31 Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, 9-12 settembre 2008, Perugia, Italia, AA. VV., eds. ISBN: Morlacchi Editore, Perugia, I. Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante il Convegno. D.5) Ranucci A. et al. Azioni idrodinamiche sui contenitori idraulici elastici pubblicato sugli Atti del 31 Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, 9-12 settembre 2008, Perugia, Italia, AA. VV., eds. ISBN: Morlacchi Editore, Perugia, I. D.6) Ranucci A. et al. Vecchio e nuovo P.R.G.A. in Campania, presentato al 30 Corso di Aggiornamento in Tecniche per la difesa dall inquinamento, Guardia Piemontese (CS) giugno 2009 e pubblicato su Tecniche per la difesa dall inquinamento a cura di Giuseppe Frega, ISBN: , edizioni BIOS, Tale memoria è stata presentata dal sottoscritto durante il Corso di Aggiornamento. D.7) Ranucci A. et al. Analisi sperimentale della relazione tra perdite idriche e pressioni: primi risultati presentato al Seminario La ricerca delle perdite e la gestione delle reti di acquedotto, Aversa settembre L'Acqua, supplemento 2/2010, AII, Roma. D.8) Ranucci A. et al. Le vasche di prima pioggia per la tutela dei corpi idrici ricettori presentato al Convegno Galileo e l Acqua: guardare il Cielo per capire la Terra, Dicembre 2009, Roma e pubblicata sugli Atti del Convegno, Casa Editrice Università La Sapienza, Roma. ISBN: Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante il Convegno. Pagina 9 - Curriculum vitae di

10 D.9) Ranucci A. et al. Le perdite idriche nei sistemi idropotabili analisi delle caratteristiche di aggressività e loro compatibilità con i materiali costituenti le tubazioni presentato al Convegno Galileo e l Acqua: guardare il Cielo per capire la Terra, Dicembre 2009, Roma e pubblicata sugli Atti del Convegno. Casa Editrice Università La Sapienza, Roma. ISBN: D.10) Ranucci A. et al. La mitigazione del rischio idraulico attraverso le casse di espansione presentato al Convegno Galileo e l Acqua: guardare il Cielo per capire la Terra, Dicembre 2009, Roma e pubblicata sugli Atti del Convegno. Casa Editrice Università La Sapienza, Roma. ISBN: D.11) Ranucci A. et al. Le acque di prima pioggia: formulazioni semplificate per l efficienza delle vasche di cattura. Pubblicata sugli Atti del 32 Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, settembre 2010, Palermo. Walter Farina Editore. Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante la Conferenza. D.12) Ranucci A. et al. L efficienza delle vasche di prima pioggia: modalità di gestione per le vasche di cattura. Pubblicata sugli Atti del 32 Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, settembre 2010, Palermo. Walter Farina Editore. D.13) Ranucci A. et al. I problemi energetici nella gestione integrata dei sistemi idrici. Pubblicata sugli Atti del 32 Convegno Nazionale di Idraulica e Costruzioni Idrauliche, settembre 2010, Palermo. Walter Farina Editore. D.14) Ranucci A. et al. Dimensionamento delle vasche di prima pioggia. Incontro sul tema: Tecnologie innovative per la movimentazione e il trattamento dei fluidi Centro Congressi Fondazione Idis, Città della Scienza Napoli, Giovedì 7 ottobre Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante la Conferenza. D.15) Ranucci A. et al. La distribuzione spaziale della pioggia e della temperatura negli Usa. Stampata sugli Atti delle Giornate di Studio Impatto delle modificazioni climatiche su rischi e risorse naturali-strategie e criteri d intervento per l adattamento e la mitigazione del suo contributo ". Bari, marzo Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante la Conferenza. D.16) Ranucci A. et al. Il servizio idrico integrato: la manutenzione predittiva degli impianti. Presentata nell Incontro sul tema La gestione degli impianti idrici ed i coti energetici. Napoli, 13 Maggio Facoltà di Ingegneria Università di Napoli Federico II. In corso di stampa sugli Atti dell Incontro. D.17) Ranucci A. et al. Strategie per il recupero energetico nei sistemi acquedottistici. In corso di stampa sugli Atti dell 11 mostra internazionale delle tecnologie per il trattamento e la distribuzione dell acqua potabile e il trattamento delle acque reflue AccaDueO. Ferrara Maggio Pagina 10 - Curriculum vitae di

11 E) Articoli su riviste nazionali senza referaggio con Editorial Board e su Atti di Convegno: E.1) Ranucci A., L analisi del valore nell industria e nelle pubbliche amministrazioni nell ambito della pubblicazione Sicurezza a scuola e sul lavoro. Responsabilita degli amministratori - Grafiche Mingione - Sparanise (CE) E.2) Ranucci A., Le acque di prima pioggia, pubblicato sul periodico Ingegneri Oggi dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta Dicembre 2006 n 1. E.3) Ranucci A. et al. L acqua in più e l acqua in meno, pubblicato sul periodico Ingegneri Oggi dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta Dicembre 2007 n 5. E.4) Ranucci A. et al. Le vasche di prima pioggia: normativa e criteri di progettazione. Incontro Gallerie di servizi e vasche di prima pioggia: incontro tra produttore e progettisti organizzato dall Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta. Dicembre Tale articolo è stato presentato dal sottoscritto durante la Conferenza. E.5) Ranucci A. et al. Il piano di zonizzazione acustica, presentato alla Giornata di Studio sul tema L inquinamento acustico e la protezione sul luogo di lavoro organizzata dal Consorzio di Bonifica del Sannio Alifano, 20 gennaio Tale memoria è stata presentata dal sottoscritto durante la Giornata di Studio. In corso di stampa sugli Atti del Convegno. E.6) Ranucci A., Ranucci P. Il rumore e la protezione dei lavoratori, pubblicato sul periodico Ingegneri Oggi dell Ordine degli Ingegneri della Provincia di Caserta Febbraio 2007 n 2. E.7) Ranucci A., La produzione di energia elettrica dall acqua. Il grande e piccolo idroelettrico Memoria presentata al Convegno Lab.exe in meeting. Sala Conferenze Ex Municipio S.Salvatore Telesino. 27 novembre Tale memoria è stata presentata dal sottoscritto durante il Convegno ed è in corso di stampa. E.8) Ranucci A., Territorio e Patrimonio ambientale in Terra di Lavoro. Atti del Convegno AVERSA e il patrimonio urbanistico: criticità e opportunità. 19 novembre Sala del Consiglio Comunale - Aversa Pagina 11 - Curriculum vitae di

12 MADRELINGUA ITALIANA ALTRE LINGUE Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale INGLESE BUONO/OTTIMO BUONO/OTTIMO BUONO/OTTIMO Capacità di lettura Capacità di scrittura Capacità di espressione orale SPAGNOLO DISCRETO DISCRETO DISCRETO CAPACITÀ E COMPETENZE RELAZIONALI, ORGANIZZATIVE E TECNICHE - HA FATTO PARTE DI UN GRUPPO DI RICERCA NELLE DISCIPLINE IDRAULICHE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA IDRAULICA, GEOTECNICA ED AMBIENTALE DELL UNIVERSITA DI NAPOLI FEDERICO II, COMPOSTO DA PROFESSORI ORDINARI, PROFESSORI ASSOCIATI E RICERCATORI. - E STATO RELATORE DI NUMEROSE MEMORIE PRESENTATE IN CONVEGNI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI ED E STATO NEL COMITATO ORGANIZZATORE DI ALCUNI DI ESSI - ASSISTE ALLE ATTIVITA DIDATTICHE NEI CORSI DI INFRASTRUTTURE IDRAULICHE E PROGETTAZIONE DELLE OPERE IDRAULICHE PRESSO IL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA IDRAULICA DI NAPOLI ED E STATO CORRELATORE DI ALCUNE TESI DI LAUREA ATTINENTI IL CAMPO DELL INGEGNERIA CIVILE PATENTE O PATENTI PATENTE B Conoscenze Informatiche Ottima conoscenza dell ambiente di lavoro Microsoft Windows e Ms-Dos. Ottima conoscenza dei programmi del pacchetto Office : Word, Excel; Power Point. Ottima conoscenza dei programmi di grafica (AutoCAD (2D), ArcGIS), strutturali (SismiCAD, EdilusCA), di idraulica (HEC-RAS, EPA NET, EPA SWMM, WATERGEMS, SEWERGEMS, Flo2D ). Discreta conoscenza nella programmazione in Visual Basic e R. Pagina 12 - Curriculum vitae di

13 Il sottoscritto RANUCCI ANTONIO nato a MADDALONI (CE) il 08/08/1980 residente a SPARANISE (CE) in Via CALVI n.6/bis consapevole della responsabilità penale prevista, dall art. 76 del D.P.R. 445/2000, per le ipotesi di falsità in atti e dichiarazioni mendaci ivi indicate D I C H I A R A che le informazioni presenti nel presente Curriculum Vitae sono veritiere e altresì AUTORIZZA al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/2003. Sparanise 30/01/2013 Pagina 13 - Curriculum vitae di

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore

Europass. Esperienza. Nome / Cognome. Cellulare. Cittadinanza. Date. 07 Sett 03. Funzionario Architetto. Nome e indirizzo. di attività o settore Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via S. Domenico 93, 80127 Napoli (Italia) Telefono 081 7962009 E-mail dinetti.antonio@tiscali.it Cittadinanza italianaa Data di

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE

l_debellis@libero.it PUBBLICA AMMINSTRAZIONE - REGIONE MARCHE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PASQUALE DE BELLIS Indirizzo Via Piave, nr. 20-60027 Osimo Stazione (AN) ITALIA Telefono 347 8228478 071 7819651 Fax E-mail pasquale.de.bellis@regione.marche.it

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

http://www.tassisto.it/

http://www.tassisto.it/ F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TASSISTO FRANCESCO Indirizzo VIA MARTIRI DELLA LIBERAZIONE, 80/2A 16043 CHIAVARI Telefono 0185325331 Cellulare

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Degl Innocenti Alessandro Data di nascita 4/10/1951 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Pontassieve Incarico attuale Dirigente Area Governo del Territorio

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE

SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE ORDINE REGIONALE DEI GEOLOGI PUGLIA SLAM: UN PROGETTO PER LA MAPPATURA E IL MONITORAGGIO DELLE FRANE Antonio Buonavoglia & Vincenzo Barbieri Planetek Italia s.r.l. n 2/2004 pagg. 32-36 PREMESSA Il progetto

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

P R E S E N T A ZI ONE

P R E S E N T A ZI ONE Continuing Education Seminars LA PIANIFICAZIONE DI DISTRETTO IDROGRAFICO NEL CONTESTO NAZIONALE ED EUROPEO 15 e 22 Maggio - 12 e 19 Giugno 2015, ore 14.00-18.00 Aula A Ingegneria sede didattica - Campus

Dettagli

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE

Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO FORMAZIONE Ambiente e Sicurezza Innovazione Miglioramento Sostenibile CATALOGO 2015 FORMAZIONE HSE - HEALTH SAFETY ENVIRONMENT Salute e Sicurezza RLS - Formazione Base S.S.1 32 RLSA S.S.2 64 RLS - Aggiornamento S.S.3

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Sergio dal Maso Viale C.Colombo, 165 Foggia Telefono 328/2775122 Fax 0881/720007 E-mail Nazionalità

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAPPELLI CRISTINA Telefono Uff. 050 509750 Fax 050 509471 E-mail c.cappelli@sns.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Nome e

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personalìl Cognome(intNome(i) Lucia Felice Domicilio(i) 88,viale Augusto,84060,80125 Napoli (Italia) Telefono(i) +39 0811942162 Mobile: +39 3470581853 E-mail felicelucia@yahoo.it,

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome e Cognome Indirizzo Lucio Maragoni Residenza: Via Francesco Angeloni n.55, 05100 Terni (TR) Domicilio attuale: Via Sertorio Orsato n.5, 35128 Padova

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Anatomia di un sistema idroelettrico su piccola scala L'articolo è stato presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, giugno 2011

Anatomia di un sistema idroelettrico su piccola scala L'articolo è stato presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, giugno 2011 Anatomia di un sistema idroelettrico su piccola scala L'articolo è stato presentato da N Packer, Staffordshire University, UK, giugno 2011 Panoramica L'energia solare fa evaporare le nubi e la produzione

Dettagli

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n..

Domanda di autorizzazione allo scarico in corpo ricettore diverso dalla fognatura. .Sottoscritt.. nato a... il. residente/ con sede a... Via.. n.. DOMANDA DI AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE DOMESTICHE CHE NON RECAPITANO NELLA RETE FOGNARIA (La domanda dovrà essere compilata su carta legale o resa legale). Al Signor Sindaco del Comune

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap

l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap ZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI AI SENSI DELL ART. 46 DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N. 445 Requisito 1: Titolo di studio voto finale di laurea l sottoscritt nat a prov. il e residente in Via cap di essere

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Valutazione della capacità sismica delle strutture in acciaio mediante la metodologia del Robustness Based Design

Valutazione della capacità sismica delle strutture in acciaio mediante la metodologia del Robustness Based Design UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II FACOLTA DI INGEGNERIA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA STRUTTURALE CATTEDRA DI TECNICA DELLE COSTRUZIONI I RELATORE: TESI DI LAUREA Valutazione della capacità sismica

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALEMANNO RICCARDO Data di nascita 21/02/1971 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL CASERTA (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Unità Operativa Veterinaria

Dettagli

SUA-RD Sperimentazione anno 2013

SUA-RD Sperimentazione anno 2013 Firenze 21 Gennaio 2015 Sperimentazione anno 2013 La Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) è strutturata in 3 parti Parte I Obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento Parte II:

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013

Prof. Ing. Alberto Pistocchi, Ing Davide Broccoli. Ing Stefano Bagli, PhD. Ing Paolo Mazzoli. Torino, 9-10 Ottobre 2013. Italian DHI Conference 2013 Implementazione di un modello dinamico 3D densità a dipendente all'interno di un sistema Web-GIS per la gestione e il monitoraggio della qualità delle acque di falda per un comparto di discariche Prof.

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli