COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI PALERMO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO"

Transcript

1 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA DI AUTOMEZZI E MACCHINE OPERATRICI PER IL SETTORE VERDE ED ARREDO URBANO DEL COMUNE DI PALERMO; ASTA PUBBLICA SUDDIVISA IN 3 LOTTI; IMPORTO COMPLESSIVO DEI LOTTI ,66 (quattrocentosedicimilaseicentosessantasei/66) IVA ESCLUSA. SOMMA CONCESSA A MUTUO DALLA CPD S.P.A. ( EX CASSA DEPOSITI E PRESTITI ). ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente appalto ha ad oggetto la fornitura di automezzi e macchine operatrici per il Settore Verde ed Arredo Urbano del Comune di Palermo per l importo complessivo di ,66 (quattrocentosedicimilaseicentosessantasei/66) IVA esclusa, ed è suddivisa in 3 lotti, ciascuno dei quali ha per oggetto quanto appresso indicato, per gli importi a base d asta anch essi indicati. In ogni caso i mezzi forniti devono essere conformi a tutte le prescrizioni di legge Lotto n. 1: Importo a base d asta ,66 IVA ESCLUSA (trentumilacentosessantasei/66), così composto: N 1 DEMOLITORE IDRAULICO compatibile con il miniescavatore (Yanimar VIO 30-2 EP) in dotazione al Settore Verde e Arredo Urbano con le caratteristiche tecniche appresso indicate: Lunghezza: senza utensile non inferiore a mm 710 Peso di esercizio approssimativo non inferiore a kg 200 Frequenza di battuta ( urto/min ) non inferiore a 900. Frequenza di battuta ( urto/ max ) non inferiore a 1700 Pressione di lavoro min. non inferiore a 100 BAR Portata olio min. non inferiore a 30 l/m Diametro bussola portautensili non inferiore a mm 65 Dotazione: Completo di sella di attacco e tubazioni, idonee al miniescavatore di 3500 kg in dotazione allo scrivente Settore. N 2 punta a scarpello stretto demolitore, lunghezza totale non inferiore a mm 600. N. 1 TRATTORE PER PRATI con le caratteristiche tecniche appresso indicate: 1

2 Motore: Motore a 3 cilindrata non inferiore a c.c.1000 e non superiore a cc.1100 Potenza non inferiore a cv 20 e non superiore a cv 25 Dimensioni: Lunghezza non inferiore a mm 2700 e non superiore a mm.2750 Larghezza non inferiore a mm 1190 e non superiore a mm.1200 Passo non inferiore a mm 1470 e non superiore a mm.1480 Altezza libera dal suolo non inferiore a mm. 260 e non superiore a mm.270 Peso non superiore a kg 750 Trasmissione: Trasmissione idrostatica a due velocità Trazione 4 W D Sistema sterzante : Servoassistito Freni: Freni a disco a bagno d'olio Pneumatici: Ruote garden ( per prati ) misura ant. 23x post. 315/75 D 15 Sistema di attacco idraulico : Tipo comando di posizione idraulico, attacco a tre punti, tipo SAE1 o equivalente Capacità di sollevamento nel punto di attacco non inferiore a Kg 500 Presa di forza posteriore e ventrale ( ventrale per attacco piatto rasaerba) Opzioni : Sedile anatomico, Rol-Bar,Kit montaggio rolle bar, lampeggiante, gancio traino, contropeli anteriori, 3 punto con attacchi rapidi, piatto centrale rasaerba non inferiore a 48, sistema di raccolta erba non inferiore a lt Lotto n. 2 Importo a base d asta ,00 IVA ESCLUSA (centonovantottomila/00), così composto: N 1 AUTOMEZZO con allestimento di piattaforma aerea da circa mt. 18 con le caratteristiche tecniche appresso indicate. Piattaforma aerea: Attrezzo base a sviluppo telescopico più braccio articolato terminale, altezza di lavoro non inferiore a mt. 18 Portata in navicella non inferiore a kg 200 comprese 2 persone,portata di collaudo non inferiore a kg 400. Navicella in vetroresina o equivalente, misura di circa mm.1060 x 600 x h. 1100, completa di contenitore porta attrezzi, livellamento automatico e isolamento a volt. Braccio composto a più elementi. Braccetto terminale composto da 2 segmenti articolati tra loro non inferiori a 90. Stelo cilindro di sfilamento non inferiore a mm 55 di diametro. Torretta di base con rotazione di 360 continui nei 2 sensi,con riduttore autofrenante. 2

3 Comando a distanza del motore del veicolo con dispositivo di sicurezza e stop generale di emergenza. Doppi comandi a terra e in navicella idraulici graduali, esclusore idraulico comandi da terra Sbraccio max non inferiore a mt.6,8. Limitatore di sbraccio idraulico. N 4 puntelli idraulici,con comando indipendente,posti entro la sagoma del veicolo sia in condizione di marcia che di lavoro. Tutti i cilindri dovranno essere a doppio effetto con valvole di sicurezza doppio pilotate e valvole di max pressione Prese idrauliche a terra e in navicella per utilizzo di utensili idraulici. Presa elettrica stagna in navicella di 220 volt. Sistema di sicurezza bracci e stabilizzatori con spia in cabina. Spia Innesto pompa e presa di forza in cabina e contaore sul cruscotto. N 2 Armadi laterali a tre ante,in acciaio inox con serratura,misure non inferiori a mm 3300 x 340 x 350,con rinforzi nella parte superiore. Decespugliatore idraulico in dotazione per lavori da terra e dal cestello,compreso tubi alta pressione e attacchi prese idrauliche,impugnatura con asta in vetroresina (o equivalente) isolata contro contatti accidentali con l alta tensione,peso circa kg 4- lunghezza totale non inferiore a mm disco decespugliatore non inferiore a diametro 220-pressione di esercizio non inferiore a bar,portata olio non inferiore a lt. 20 minuto. Cabinato: Passo non inferiore a mm e non superiore a mm Telaio di tipo camionistico. Sospensioni anteriori a ruote indipendenti. Sospensioni posteriori paraboliche. Freni a disco anteriori e posteriori. Peso non inferiore a kg Portata residua non inferiore a kg Verniciatura nel colore cabina veicolo ( bianco ). Lunghezza max in ordine di marcia non superiore a mm e non inferiore a mm Larghezza max in ordine di marcia non superiore a mm e non inferiore a mm Motore: Motore turbo diesel intercooler non inferiore a CV 130e non superiore a CV 140, ultima generazione euro

4 4 cilindri in linea 16 valvole. Cilindrata non inferiore a cc e non superiore a cc. Immatricolazione, collaudo motorizzazione Civile e omologazione CE NUMERO 2 AUTOMEZZI con allestimento di piattaforma aerea da circa mt. 14 con le caratteristiche tecniche appresso indicate: Piattaforma aerea: Caratteristiche tecniche per piattaforma aerea da mt 14 a sviluppo articolato Altezza di lavoro non inferiore a mt 13,50 Sbraccio max laterale non inferiore a mt 5,7 Portata in navicella, non inferiore a kg 200, compreso 2 persone, portata di collaudo non inferiore a kg 400. Braccio composto da 2 elementi Navicella in vetroresina o equivalente, misura di circa mm.1060 x 600 xh 1100, contenitore porta attrezzi, braccio superiore e aste livellamento isolati a volt contro contatti accidentali. Stelo cilindro di sollevamento primo braccio di diametro non inferiore a mm 45 Stelo cilindro sollevamento secondo braccio di diametro non inferiore a mm 50 Torretta di base con rotazione di 360 continui nei due sensi Emergenza manuale. Livellamento navicella automatico. Comando a distanza del motore del veicolo con dispositivo di sicurezza e stop generale di emergenza. Doppi comandi idraulici graduali, esclusore idraulico comandi da terra. N 4 puntelli idraulici, con comando indipendente, posti dentro la sagoma del veicolo sia in condizioni di marcia che di lavoro Sistema di sicurezza bracci e stabilizzatori con spia in cabina. Limitatore di sbraccio idraulico con azionamento meccanico di tipo attivo Steli stabilizzatori non inferiore a mm 45 di diametro Tutti i cilindri dovranno essere a doppio effetto con valvole di sicurezza doppio pilotate e valvole di max pressione Presa elettrica stagna in navicella da 220 volt. Innesto in cabina per pompa e presa di forza, spia e contaore sul cruscotto. Prese idrauliche a terra e in navicella per utilizzo utensili idraulici. Armadi laterali stagni in acciaio inox con serrature Decespugliatore idraulico in dotazione per lavori da terra e dalla navicella, compreso tubi alta pressione e attacchi prese idrauliche, impugnatura con asta in vetroresina ( o equivalente) isolata contro contatti accidentali con l alta tensione, peso circa kg 4 4

5 lunghezza totale non inferiore a mm 2080 disco decespugliatore non inferiore a diametro mm 220 pressione di esercizio non inferiore a bar; portata olio non inferiore a lt 20/minuto Cabinato: Passo non inferiore a mm e non superiore a mm Telaio di tipo camionistico. Sospensioni anteriori a ruote indipendenti. Sospensioni posteriori paraboliche. Freni a disco anteriori e posteriori. Peso non inferiore a kg Portata residua non inferiore a kg Verniciatura nel colore cabina veicolo ( bianco ). Lunghezza max in ordine di marcia non inferiore a mm e non superiore a mm Larghezza max in ordine di marcia non inferiore a mm e non superiore a mm Motore: Motore turbo diesel intercooler non inferiore a CV 90 e non superiore a CV 100 ultima generazione euro cilindri in linea 16 valvole. Cilindrata non inferiore a cc e non superiore a cc Lotto n. 3 Importo del lotto ,00 IVA ESCLUSA (centottantasettecinquecento/00), così composto: N 3 AUTOVEICOLI A DOPPIA CABINA (POSTI 6+1): Motore turbo diesel n 4 cilindri in linea- 16 valvole- iniezione common-rail non inferiore a cv 150 cilindrata non inferiore a cc.2500 e non superiore a cc 3000, ultima generazione euro 3-4. Frizione monodisco, comando meccanico. Cambio n 5 rapporti avanti sincronizzati ed una retromarcia. Guida: servoassistita Freno di servizio idraulico con comando pneumatico a depressione, dischi freni anteriori e posteriori, frenatura a distribuzione elettronica ( E.B.D. ), dispositivo antibloccaggio delle ruote (A.B.S.). Freno di stazionamento sull asse posteriore tramite comando meccanico. 5

6 MTT non inferiore a kg 3.500, passo non inferiore a mm.3.600, lunghezza carrozzabile max. non inferiore a mm , larghezza veicolo alle ruote posteriori (gemellati ) non inferiore a mm Sospensioni anteriori a lama paraboliche, ammortizzatori idraulici, posteriore a lame paraboliche, ammortizzatori idraulici e barre stabilizzatrici. Telaio tipo camionistico. Cassone ribaltabile, lunghezza cassone esterno di circa mm 2.900, larghezza di circa mm 2.100, altezza doppia sponda ( in alluminio ) non inferiore a mm mm 400. Doppia cabina n 4 porte, cabina semi-avanzata, numeri posti 6+1, parabrezza stratificato e azzurrato, vetri azzurrati, pannello posteriore vetrato, strumentazione interna deve essere chiara e completa, illuminazione esterna conforme al codice stradale, cabina colore bianco. Equipaggiamento di bordo completo di cric idraulico, chiave per smontaggio gomme, triangolo di presegnalazione, ruota di scorta e manuale di istruzioni in italiano. Opzioni: Parafanghi in zinco-gomma, paracabina, balestrino rinforzato, climatizzatore, cassetta porta attrezzi, n 2 alzacristalli elettrici ant, autoradio completa di altoparlanti, air-bag conducente, cicalino retromarcia, collaudo, trasporto, immatricolazione e messa su strada. N 1 AUTOBOTTE CON PORTATA DI CIRCA LT : CARETTERISTICHE TECNICHE: Motore diesel n 4 cilindri in linea iniezione common-rail, non inferiore a cv 150, cilindrata non inferiore a cc e non superiore a cc 3000 ultima generazione euro 3-4 Frizione monodico con comando meccanico Cambio n 6 rapporti avanti sincronizzati ed una retromarcia Guida : servoassistita Freno di servizio idraulico con comando pneumatico a depressione, dischi freni anteriori e posteriori, frenatura a distribuzione elettronica (E.B.D. ), dispositivo antibloccaggio delle ruote ( A.B.S. ) Freno di stazionamento sull asse posteriore tramite comando meccanico. M.T.T. non inferiore a kg 6500, passo non inferiore a mm.3.600, lunghezza max non superiore a mm , larghezza alle ruote posteriori (gemellati ) non inferiori a mm Telaio tipo camionistico. Sospensioni anteriori a lame paraboliche, ammortizzatori idraulici e barra stabilizzatrice Sospensioni posteriori a lame paraboliche rinforzati,ammortizzatori idraulici e barre stabilizzatrici 6

7 Cabina semi-avanzata con n 3 posti, parabrezza stratificato e azzurrato, vetri azzurrati, pannello posteriore vetrato, colore cabina bianco, strumentazione interna deve essere chiara e completa, illuminazione esterna conforme al codice stradale. Equipaggiamento di bordo completo di cric idraulico, chiave per smontaggio gomme, triangolo di presegnalazione, ruota di scorta e manuale di istruzione in italiano. Opzioni: Climatizzatore integrale, presa di forza al cambio, cicalino di retro marcia, air-bag conducente, autoradio completa di altoparlanti. ALLESTIMENTO CISTERNA: Cisterna acciaio inox con scaletta accesso al duomo e passerella antisdrucciolo dalla capacità di circa lt montata su telaio con selle inox sagomate con passo d uomo, coppia parafanghi posteriori inox, cassetta porta attrezzi inox, n 2 porta tubi montati nelle fiancate destro e sinistro con relativi tappi in alluminio con chiusura automatica, manichetta di circa 2 di carico a caduta montate sul lato destro anteriore e sul lato sinistro anteriore ed una nella parte posteriore centrale, compresa pompa idraulica per irrigazione N 1 AUTOVEICOLO CON DOPPIA CABINA ( 6 +1 ) con allestimento di sponda posteriore caricatrice : Motore turbo diesel n 4 cilindri in linea 16 valvole - iniezione common - rail non inferiore a cv cilindrata non inferiore a cc.2500 e non superiore a cc ultima generazione Euro 3 4. Alternatore rinforzato ( 135 Ah circa ). Frizione monodisco a comando meccanico. Cambio a n 5 rapporti avanti sincronizzati ed una retro marcia. Guida servoassistita idraulica Freno di servizio idraulico con comando pneumatico a depressione, dischi freni anteriori e posteriori, frenatura a distribuzione elettronica ( A. B. D. ), dispositivo antibloccaggio delle ruote ( A.B.S.). Freno di stazionamento sull asse posteriore tramite comando meccanico. Sospensioni anteriori a lame paraboliche e ammortizzatori idraulici, posteriori a lame paraboliche, ammortizzatori idraulici e barre stabilizzatrici Telaio tipo camionistico. M.T.T non inferiore a kg.3500, passo non inferiore a mm.4.100,lunghezza max non inferiore a mm.7.200, larghezza non superiore a mm Cassone fisso con sponde in alluminio,dimensioni esterne non inferiori a Mt 3,20x2,10 altezza sponde non inferiore a mm 400. Pianale in lamiera liscia. 7

8 Piantoni centrali e posteriori sfilabili. Sponda Posteriore caricatrice con portata non inferiore a kg 750. Doppia cabina n 4 porte, cabina semiavanzata, numero posti in cabina 6+1, parabrezza stratificato e azzurrato, vetri azzurrati, pannello posteriore vetrato, colore cabina bianco, la strumentazione interna deve essere chiara e completa, illuminazione esterna conforme al codice stradale. Equipaggiamento di bordo composta da : cric idraulico,chiave per smontaggio gomme triangolo di presegnalazione, ruota di scorta, manuale di istruzioni in italiano. Opzioni:climatizzatore integrato, n 2 alzacristalli elettrici anteriori, autoradio completa di altoparlanti. Tutti i beni del presente Capitolato speciale d Appalto devono essere consegnati pronti all uso in conformità alle norme di legge, immatricolati presso il competente Ufficio Provinciale MCTC ed iscritti al PRA entro i termini prescritti. Inoltre, in funzione della tipologia, ove richiesto dalle normative vigenti al fine del loro legale utilizzo, i beni devono essere forniti delle autorizzazioni e/o omologazioni rilasciate dagli organi competenti (es. ISPESL, ASL ecc ), iscritti negli appositi elenchi per la protezione Civile presso la MCTC di competenza, il tutto a carico ed a spese della ditta giudicataria. ART. 2 - CONSEGNA La fornitura degli automezzi dovrà essere effettuata e completata entro e non oltre i 90 giorni consecutivi dalla data dell ordinativo emesso dall Amministrazione. La consegna dovrà essere effettuata dalla ditta aggiudicataria, franco cantiere, al Vivaio Comunale di Palermo sito in Viale Ercole Parco della Favorita, o nel diverso luogo sito nel Comune di Palermo che sarà comunicato per iscritto dall Amministrazione appaltante. La consegna dovrà essere effettuata in giorni feriali, sabato escluso, previo accordo con il competente ufficio dell Amministrazione e dovrà risultare da apposito documento di ricevuta firmato dall incaricato dell Amministrazione. ART.3 - COLLAUDO Entro 20 giorni consecutivi dalla fornitura completa, l Amministrazione provvederà al collaudo in contraddittorio con il fornitore. 8

9 ART. 4 -PENALI PER RITARDATA CONSEGNA E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA Nel caso di ritardo nell esecuzione o nel completamento della consegna della fornitura rispetto al termine indicato nell art 2, saranno applicate a carico dell appaltatore le seguenti penalità: Per ogni giorno solare di ritardo rispetto al termine prima definito, lo 0,5% rispetto all importo complessivo di aggiudicazione della fornitura (anche nel caso di consegna parziale); Oltre i 30 giorni consecutivi di ritardo, è facoltà dell Amministrazione risolvere il contratto per fatto e colpa della controparte, incamerando il deposito cauzionale, e facendo eseguire la fornitura a spese e danno della ditta inadempiente. L eventuale fornitura di veicoli sprovvisti della documentazione necessaria per la messa in strada non sarà considerata come avvenuta, e il periodo intercorrente fino alla consegna dei documenti necessari per l utilizzo su strada del mezzo verrà considerato a tutti gli effetti come ritardata consegna, se eccedente il termine di consegna indicato dall art. 2. ART. 5 - PENALI PER DIFETTO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE Qualora tutta o parte della fornitura non risultasse conforme a quanto previsto nel presente capitolato, l Amministrazione inviterà la Ditta alla sostituzione fissando un termine per l adempimento non superiore a gg. 20 con l applicazione nel caso di mancato rispetto del termine nella penale di cui art. 4. ART. 6 - PAGAMENTI La spesa della fornitura oggetto del presente appalto viene finanziata con mutuo concesso dalla Cassa Depositi e Prestiti s.ps (ex Cassa Depositi e Prestiti) con fondi del risparmio postale(mutuo posizione n /00) di complessivo (cinquecentomila/00). I pagamenti relativi alla fornitura avverranno entro 60 giorni dalla data di presentazione delle relative fatture. Nel computo di tale termine di pagamento non si terrà conto dei giorni intercorrenti dalla data di richiesta delle somme alla Cassa Depositi e Prestiti alla data di erogazione da parte della stessa. E vietata la cessione dei crediti derivanti dal contratto. In ogni caso l Amministrazione appaltante non risponde dei ritardi nel pagamento imputabili al ritardo nell erogazione del mutuo da parte della Cassa Depositi e Prestiti. L Amministrazione non assume responsabilità per il pagamento eseguito o fatto eseguire ad amministratore, procuratore, rappresentante decaduto, qualora la decadenza non sia stata tempestivamente comunicata. 9

10 ART. 7 - DIVIETO DI CESSIONE DELLA FOPRNITURA La ditta aggiudicataria non può fare la cessione o sub cessione, anche parziale, della fornitura. Nel caso di cessione della fornitura, l Amministrazione potrà rescindere senz altro il contratto, salvo il risarcimento del danno. ART. 8 - ONERI DI TRASPORTO E DOCUMENTAZIONE Il prezzo di aggiudicazione è comprensivo delle spese di consegna e trasporto, nonché delle spese di immatricolazione, messa in strada, omologazione ed ogni altro onere e documento accessorio. La ditta aggiudicataria è tenuta a fornire tutta la documentazione relativa ai mezzi, ivi compresi i certificati di proprietà. Allo svincolo del deposito cauzionale definitivo si procederà soltanto dopo la consegna dei certificati di proprietà dei mezzi. ART. 9 - INVARIABILITA DEL PREZZO Il prezzo complessivo risultante dal ribasso formulato si intende offerto dalla ditta aggiudicataria in base al calcolo di propria convenienza, comprensivo di ogni onere accessorio, invariabile ed indipendente da qualsiasi eventualità. La ditta aggiudicataria non potrà pretendere alcun sovrapprezzo, per qualsiasi causa, anche di forza maggiore,o per sfavorevoli circostanze dopo l aggiudicazione. ART NORME VIGENTI La partecipazione alla gara comporta piena ed incondizionata accettazione di tutto quanto contenuto nel bando di gara e nel presente Capitolato Per quanto non previsto espressamente valgono le norme di legge in materia. ART. 11- FORO COMPETENTE Per qualsiasi controversia il Foro competente in via esclusiva è quello di Palermo Il Dirigente Coordinatore (Dr. Domenico Musacchia) 10

LOTTO A AUTOCARRO 3 POSTI CON CESTELLO

LOTTO A AUTOCARRO 3 POSTI CON CESTELLO Città di Torino - Allegato 1/A - MODELLO - Autocarro cassonato con cestello per lavori aerei - Posti in cabina n. 3 - Guida sinistra. - Peso totale a terra 3500 kg - Passo > 3,70 mt LOTTO A AUTOCARRO 3

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Settore LL.PP. Viabilità OGGETTO : Fornitura di n. 3 macchine operatrici opportunamente equipaggiate per lavori di manutenzione stradale CAPITOLATO SPECIALE D ONERI

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA CITTA DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA AREA GOVERNO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO AUTOVETTURA FIAT FIORINO FURGONE TRASPORTO MERCI 1.4 8V BENZINA ART. 1 OGGETTO DELL

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo. Art. 1

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo. Art. 1 Lotto n. 6 Capitolato speciale per la fornitura di MACCHINE OPERATRICI IMPORTO A BASE D ASTA 458.000,00 OLTRE I.V.A 21% Art. 1 La ditta aggiudicataria ha in esclusiva la fornitura di macchine operatrici

Dettagli

Allegato 1. Articolo 1 - Oggetto dell appalto

Allegato 1. Articolo 1 - Oggetto dell appalto CAPITOLATO PER L ACQUISTO MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA (COTTIMO FIDUCIARIO) DI UN AUTOCARRO DOTATO DI SPONDA IDRAULICA PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DOMICILIARE DI RIFIUTI SOLIDI URBANI- Articolo 1 - Oggetto

Dettagli

Spett.le. RACCOMANDATA A.R. Anticipata via fax

Spett.le. RACCOMANDATA A.R. Anticipata via fax Prot.n. Bari, Spett.le RACCOMANDATA A.R. Anticipata via fax Oggetto: acquisto e assemblaggio di n. 1 autocarro usato, n. 1 impianto scarrabile nuovo di fabbrica, n. 1 cassone scarrabile e ribaltabile nuovo

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 226 Azione d) (Acquisto di attrezzature e mezzi innovativi per il potenziamento degli interventi di prevenzione

Dettagli

Professionista del verde

Professionista del verde Professionista del verde f a l c i a t r i c i a p i a t t o f r o n t a l e t r a t t o r i a g r i c o l i e p e r g i a r d i n a g g i o Falciatrici a piatto frontale Elevata produttività, versatilità,

Dettagli

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA

COMUNE DI PALERMO. RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI Via Roma n. 209 90133 Palermo ART. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA Lotto n. Capitolato speciale per la fornitura di ATTREZZATURE DA CANTIERE IMPORTO A BASE D ASTA 74.450,00 OLTRE I.V.A 2% ART. OGGETTO DELLA FORNITURA Questa Amministrazione intende approvvigionarsi per

Dettagli

CITTÀ DI CASTELSARDO

CITTÀ DI CASTELSARDO CITTÀ DI CASTELSARDO Provincia di Sassari SETTORE TECNICO UFFICIO LAVORI PUBBLICI CAPITOLATO D APPALTO PER LA FORNITURA DI N 3 AUTOVETTURE DA DESTINARE AGLI UFFICI COMUNALI CIG 06863466A1 Art. 1 Oggetto

Dettagli

Bando di Gara per la Fornitura di un Automezzo per il trasporto in discarica

Bando di Gara per la Fornitura di un Automezzo per il trasporto in discarica Bando di Gara per la Fornitura di un Automezzo per il trasporto in discarica A. Amministrazione Aggiudicatrice Società Ambiente Frosinone S.p.A. S.P. Ortella Km. 3 03030 Colfelice (Frosinone) Tel. 0776/526850

Dettagli

FUORISTRADA PICK UP DOTATO DI CABINA DOPPIA E CASSONE, ALLESTITO CON MODULO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO.

FUORISTRADA PICK UP DOTATO DI CABINA DOPPIA E CASSONE, ALLESTITO CON MODULO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO. ALLEGATO TECNICO N.8 FUORISTRADA PICK UP DOTATO DI CABINA DOPPIA E CASSONE, ALLESTITO CON MODULO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE E ANTINCENDIO BOSCHIVO. Dovranno essere forniti Fuoristrada Pick Up con

Dettagli

SCHEDA N.1 - SEMIRIMORCHIO CON PIANALE MOBILE CON CAPACITÀ DA 93 MC (TIPO ADAMOLI)

SCHEDA N.1 - SEMIRIMORCHIO CON PIANALE MOBILE CON CAPACITÀ DA 93 MC (TIPO ADAMOLI) SCHEDE TECNICHE SCHEDA N.1 - SEMIRIMORCHIO CON PIANALE MOBILE CON CAPACITÀ DA 93 MC (TIPO ADAMOLI) SEMIRIMORCHIO: Telaio per semirimorchio in lega speciale di alluminio, versione a lunghezza ridotta e

Dettagli

COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA

COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA COMUNE di CAMPAGNANO di ROMA Provincia di Roma Tel. 06-9015601 Fax 06-9041991 P.zza C.Leonelli,15 c.a.p. 00063 www.comunecampagnano.it Settore 4 - Servizio 1 - Demografico, Statistico, Elettorale, Leva,

Dettagli

TRATTORI AGRICOLI SPECIFICHE RICHIESTE

TRATTORI AGRICOLI SPECIFICHE RICHIESTE C.P. 072/12/0032 LOTTO N. 8 MINISTERO DELLA DIFESA SEGRETARIATO GENERALE DELLA DIFESA E DIREZIONE NAZIONALE DEGLI ARMAMENTI DIREZIONE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI QUANTITA 3 (+ 2 opz. Acq. Fut. ) AREA IMPIEGO

Dettagli

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA C I T T A D I P I A Z Z A A R M E R I N A P r o v inc ia d i E n n a Setto r e L a v o ri P ub lic i Servizio Progettazione BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA per l acquisto di n. 5 autovetture allestite

Dettagli

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta

city car, ma non fatevi trarre in inganno: La linea è compatta, da perfetta Il motore da 1.4 litri pulsa in quattro diverse versioni: l efficace benzina da 62,5 kw, il generoso turbodiesel common rail ad iniezione diretta (Dicor) 16 valvole da 52 kw e gli ecologici a doppia alimentazione:

Dettagli

relativa TARGHETTA CE e dotati ciascuno dei manuali di uso e manutenzione

relativa TARGHETTA CE e dotati ciascuno dei manuali di uso e manutenzione ALLEGATO A CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE E MACCHINARI PER I VIVAI FORESTALI DEL SERVIZIO TERRITORIALE DI TEMPIO PAUSANIA CAPITOLO SC. 03.0571/R- CIG Z8D0A9A4A6 DESCRIZIONE DELL APPALTO

Dettagli

CITROËN JUMPER. Caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti. Maggio 2007

CITROËN JUMPER. Caratteristiche tecniche ed equipaggiamenti. Maggio 2007 CITROËN JUMPER tecniche ed equipaggiamenti 1I Maggio 2007 Principali caratteristiche tecniche CITROËN JUMPER tecniche generali Turbo Diesel Turbo Diesel Turbo Diesel Iniezione diretta Iniezione diretta

Dettagli

PROVINCIA DI BERGAMO. Servizio Economato e Patrimonio. Capitolato speciale d oneri relativo a FORNITURA AUTOMEZZI NUOVI E CESSIONE AUTOMEZZI USATI

PROVINCIA DI BERGAMO. Servizio Economato e Patrimonio. Capitolato speciale d oneri relativo a FORNITURA AUTOMEZZI NUOVI E CESSIONE AUTOMEZZI USATI PROVINCIA DI BERGAMO Servizio Economato e Patrimonio Capitolato speciale d oneri relativo a FORNITURA AUTOMEZZI NUOVI E CESSIONE AUTOMEZZI USATI 1 INDICE ART. 1 ART. 2 ART. 3 ART. 4 ART. 5 ART. 6 ART.

Dettagli

PIATTAFORMA AEREA CINGOLATA CON MOTORE A BENZINA

PIATTAFORMA AEREA CINGOLATA CON MOTORE A BENZINA ALLEGATO A Oggetto: Piattaforma di lavoro. CAPITOLATO TECNICO DEL PROGETTO PIATTAFORMA AEREA CINGOLATA CON MOTORE A BENZINA La Piattaforma di Lavoro Elevabile a braccio articolato e traslazione su cingoli

Dettagli

COMUNE DI LASTRA A SIGNA

COMUNE DI LASTRA A SIGNA COMUNE DI LASTRA A SIGNA PROCEDURA DI COTTIMO FIDUCIARIO SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA PER L ACQUISTO DI UN AUTOMEZZO SCUOLABUS CON ALIMENTAZIONE IBRIDA METANO/BENZINA E CONTESTUALE PERMUTA DI UN AUTOMEZZO

Dettagli

C.P. 072/11/0086 LOTTO N. B9 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica

C.P. 072/11/0086 LOTTO N. B9 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica C.P. 072/11/0086 LOTTO N. B9 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI Scheda tecnica PIATTAFORME AEREE AUTOCARRATE DA 17 m. QUANTITA AREA IMPIEGO COLORE Garanzia Assistenza 2

Dettagli

Freno di stazionamento. Cabina di guida. Comando lama neve

Freno di stazionamento. Cabina di guida. Comando lama neve Cabina di guida L abitacolo del nuovo Veicolo Euro 5 è caratterizzato dal nuovo design della consolle centrale. La cabina si contraddistingue perché di tipo avanzato, costruita in materiale composito anticorrosivo

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO POLIZIA MUNICIPALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la fornitura al Comune di Salerno di n. 8 motoveicoli (allestimento autorità) per il corpo di Polizia

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. Gli autocabinati dovranno possedere le seguenti caratteristiche tecniche di base:

CAPITOLATO TECNICO. Gli autocabinati dovranno possedere le seguenti caratteristiche tecniche di base: CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA, PER LOTTI SEPARATI, DEI SEGUENTI VEICOLI: LOTTO 1 N 5 AUTOCABINATI TIPO IVECO DAILY 70 C 14G/P, A METANO, PTT 70 Q.LI, O EQUIVALENTI; LOTTO 2 N 9 AUTOCABINATI TIPO

Dettagli

Multipurpose All Terrain Vehicle

Multipurpose All Terrain Vehicle FRESIA F18 4X4 Multipurpose All Terrain Vehicle Mezzo Speciale per Trasporto Materiale Logistico in condizioni estreme su ogni tipo di terreno 4 Ruote Motrici 4 Ruote Sterzanti L F18 4x4 è un veicolo leggero

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 4 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VEICOLI USATI

PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 4 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VEICOLI USATI PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI N. 4 AUTOMEZZI DI SERVIZIO E CONTESTUALE RITIRO DI N. 4 VEICOLI USATI CAPITOLATO D ONERI INDICE Art. 1 - Oggetto e importo della fornitura Art. 2 - Quantità e caratteristiche

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Prot. 9770 del 09/11/2012 CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Fornitura in Full Rent di n. 2 autovetture 4x4 SALERNO, 09/11/2012 IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO ing. Bernardo Saja Oggetto dell appalto Qualità

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE VERSIONE CARROZZERIA/MODELLO CHASSIS/ K0 PICK UP/K01 PIANALE RIBALTABILE/KR01 MINIVAN/K05 MOTORE

CARATTERISTICHE TECNICHE VERSIONE CARROZZERIA/MODELLO CHASSIS/ K0 PICK UP/K01 PIANALE RIBALTABILE/KR01 MINIVAN/K05 MOTORE E U R O 4 G I OT T I V I C TO R I A A M P L I A L A P R O P R I A G A M M A P R O D OT T I R I V O L G E N D O S I A L S E T TO R E D E I V E I C O L I PROFESSIONALI DA TRASPORTO. LA MISSION DEL GRUPPO

Dettagli

Fornitura di autoveicoli

Fornitura di autoveicoli CAPITOLATO DI APPALTO Pag. 1/9 AMAP S.P.A. Capitolato d appalto per la fornitura di autoveicoli ART. 1- OGGETTO DELL APPALTO. L appalto ha per oggetto la fornitura di autoveicoli multimarche con cessione

Dettagli

B1830/B2230/B2530/B3030

B1830/B2230/B2530/B3030 KUBOTA TRATTORE DIESEL B B1830/B2230/B2530/B3030 Con la nuova serie Super-B premium Kubota mette a disposizione qualita e prestazioni per una vasta gamma di applicazioni. Realizzati per soddisfare le richieste

Dettagli

CINGOLATO IDRAULICO SANDVIK DI 550

CINGOLATO IDRAULICO SANDVIK DI 550 CINGOLATO IDRAULICO SANDVIK DI 550 Il cingolato da cava DI 550 è una macchina di perforazione progettata per l'utilizzo con martello a fondo foro da 4", 5" o 6. Il cingolato è equipaggiato con cabina per

Dettagli

UFFICIO TECNICO COMUNALE PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE. Settore Edilizia Pubblica

UFFICIO TECNICO COMUNALE PROGETTAZIONE OPERE PUBBLICHE. Settore Edilizia Pubblica Comune di Consiglio di Rumo Via Don Pietro Pedroli, 2 22010 Consiglio di Rumo (Co) C.f. 00599820131 Tel. 0344-81265 Fax 0344-81584 E-mail: ufficio.tecnico@comune.consigliodirumo.co.it Opera: UFFICIO TECNICO

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. 7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

DUMPER TECNOSIMA È PRESENTE NEL SETTORE DEL TRASPORTO AGRICOLO CON OLTRE 90 TIPI DI OMOLOGAZIONI PER LA CIRCOLAZIONE STRADALE.

DUMPER TECNOSIMA È PRESENTE NEL SETTORE DEL TRASPORTO AGRICOLO CON OLTRE 90 TIPI DI OMOLOGAZIONI PER LA CIRCOLAZIONE STRADALE. DUMPER TECNOSIMA È PRESENTE NEL SETTORE DEL TRASPORTO AGRICOLO CON OLTRE 90 TIPI DI OMOLOGAZIONI PER LA CIRCOLAZIONE STRADALE. TRE ASSI dimensioni cassone m. 7,30 x 2,55 mc 32 m. 6,30 x 2,55 mc 29 TRE

Dettagli

COMUNE DI SERRA PEDACE (Provincia di Cosenza)

COMUNE DI SERRA PEDACE (Provincia di Cosenza) COMUNE DI SERRA PEDACE (Provincia di Cosenza) Uffffi icio Tecnico Via Roma, 126 87050 Serra Pedace ( CS) Tel. 0984/436752 Fax 0984/436093 - P.I. 00466710787 Email: com.serrapedace@libero.it C.F.80006410783

Dettagli

EWORKER MEGA Veicolo elettrico Allestimento Vasca e voltabidoni

EWORKER MEGA Veicolo elettrico Allestimento Vasca e voltabidoni EWORKER MEGA Veicolo elettrico Allestimento Vasca e voltabidoni 1 AZIENDA CON PRODUZIONE DI SERIE 11000 veicoli prodotti per anno 250 dipendenti 2 fabbriche 100M turnover Produzione di serie Attività iniziata

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE Direzione Ambiente Direzione Risorse Finanziarie Servizio Centrale Acquisti CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO.

COMUNE DI FIRENZE Direzione Ambiente Direzione Risorse Finanziarie Servizio Centrale Acquisti CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. COMUNE DI FIRENZE Direzione Ambiente Direzione Risorse Finanziarie Servizio Centrale Acquisti CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO per fornitura di Lotto 1: Piattaforma aerea altezza di lavoro mt. 21, installata

Dettagli

PALA GOMMATA JCB 457ZX PRELIMINARE

PALA GOMMATA JCB 457ZX PRELIMINARE PALA GOMMATA JCB 457ZX PRELIMINARE MOTORE CUMMINS QSL 8.9 POTENZA LORDA (SAE J1995) 186 kw POTENZA NETTA (SAE J1349) 185 kw PESO OPERATIVO da 18,8 t a 19,5 t CAPACITA' BENNA da 3 a 7 m³ DIMENSIONI STATICHE

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO APPALTO DELLA FORNITURA DI DUE BUS DA ADIBIRE AL SERVIZIO DI TPL RETE EXTRAURBANA A DOMANDA DEBOLE IN GESTIONE DI ECONOMIA DIRETTA

CAPITOLATO TECNICO APPALTO DELLA FORNITURA DI DUE BUS DA ADIBIRE AL SERVIZIO DI TPL RETE EXTRAURBANA A DOMANDA DEBOLE IN GESTIONE DI ECONOMIA DIRETTA CAPITOLATO TECNICO APPALTO DELLA FORNITURA DI DUE BUS DA ADIBIRE AL SERVIZIO DI TPL RETE EXTRAURBANA A DOMANDA DEBOLE IN GESTIONE DI ECONOMIA DIRETTA CUP: I29J14000580006 CIG: 620574137A CPV: 34121100-2

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SUPPORTO AMMINISTRATIVO L.P. DETERMINAZIONE N. 205/LP DEL 22/12/2014 OGGETTO DETERMINA A CONTRARRE PER AFFIDAMENTO

Dettagli

Cabina visibilità totale Modello depositato MAGNI

Cabina visibilità totale Modello depositato MAGNI Altezza massima di sollevamento: 25,66 m Sbraccio massimo: 21,90 m Motore: Mercedes 115 Kw - 156 cv Trasmissione idrostatica a controllo elettronico Correttore di livello automatico Stabilizzatori telescopici

Dettagli

Sales, Service & Consulting Company Veicoli e Attrezzature per Manutenzione Stradale, Trasporto ed Igiene Urbana

Sales, Service & Consulting Company Veicoli e Attrezzature per Manutenzione Stradale, Trasporto ed Igiene Urbana Sales, Service & Consulting Company Veicoli e Attrezzature per Manutenzione Stradale, Trasporto ed Igiene Urbana MULTICAR M27 T PRONTA CONSEGNA VERSIONE DISPONIBILE A NOSTRO MAGGAZZINO :! Versione Tipper!

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L Amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi dell art. 4 comma 1 del Regolamento comunale

Dettagli

CAPITOLATO PARTICOLARE DI APPALTO

CAPITOLATO PARTICOLARE DI APPALTO VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI, AMBIENTE, EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E SPORT DIVISIONE SERVIZI TECNICI ED EDILIZIA PER I SERVIZI CULTURALI SOCIALI - COMMERCIALI SETTORE GESTIONE AUTOMEZZI

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO DI AUTOVETTURE (ALLEGATO A)

CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO DI AUTOVETTURE (ALLEGATO A) COMUNE DI LARI Provincia di Pisa Piazza V. Emanuele II n. 2 56035 Lari (PI) telefono: 0587/687511 fax: 0587/687575 Direzione Generale e-mail: segretario@comune.lari.pi.it CAPITOLATO D APPALTO PER L ACQUISTO

Dettagli

COMUNE di LIBRIZZI PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE di LIBRIZZI PROVINCIA DI MESSINA COMUNE di LIBRIZZI PROVINCIA DI MESSINA Ufficio Tecnico TELEFONO 0941 32281-0941 367027 FAX 0941 32043 E-mail: nino.diperna@comune.librizzi.me.it OGGETTO: FORNITURA DI N. 1 AUTOMEZZO DA ADIBIRE AL SERVIZIO

Dettagli

CITTÀ DI CELANO. (Provincia di L Aquila) CAPITOLATO D ONERI PER L ACQUISTO DI N 1 AUTOSPAZZATRICE DA ADIBIRE ALLA PULIZIA DELLA CITTA.

CITTÀ DI CELANO. (Provincia di L Aquila) CAPITOLATO D ONERI PER L ACQUISTO DI N 1 AUTOSPAZZATRICE DA ADIBIRE ALLA PULIZIA DELLA CITTA. CITTÀ DI CELANO (Provincia di L Aquila) C.a.p. 67043 Tel.0863/79541 Fax 0863/792335 CAPITOLATO D ONERI PER L ACQUISTO DI N 1 AUTOSPAZZATRICE DA ADIBIRE ALLA PULIZIA DELLA CITTA. Articolo 1 Oggetto dell

Dettagli

COMUNE DI GAVIRATE Varese P.za Matteotti, 8 21026 Gavirate

COMUNE DI GAVIRATE Varese P.za Matteotti, 8 21026 Gavirate COMUNE DI GAVIRATE Varese P.za Matteotti, 8 21026 Gavirate Prot. 2877/9.2 Gavirate, 27.02.2007 OGGETTO: Gara informale per la fornitura di scooter attrezzato per il servizio di Polizia Locale. RACCOMANDATA

Dettagli

Condizione tassativa Condizione tassativa Condizione tassativa Condizione tassativa Condizione tassativa

Condizione tassativa Condizione tassativa Condizione tassativa Condizione tassativa Condizione tassativa OGGETTO: Avviso pubblico finalizzato all individuazione degli operatori economici da invitare alla gara di appalto per la fornitura di n.1 escavatore cingolato di tipo idraulico con peso operativo compreso

Dettagli

Euro 5. Benzina a iniezione elettronica. - 16 4-16 1397 77 x 75 70 (95) a 6000 136 a 4000. - 16 4-16 1397 77 x 75. Manuale a 5 rapporti

Euro 5. Benzina a iniezione elettronica. - 16 4-16 1397 77 x 75 70 (95) a 6000 136 a 4000. - 16 4-16 1397 77 x 75. Manuale a 5 rapporti MOTORIZZAZIONE MOTORE 1.4 VTi 9 1.4 VTi 9 GPL 1.6 VTi 120 CMP6 Normativa antinquinamento Tipo Benzina a iniezione elettronica Benzina a iniezione elettronica GPL Benzina a iniezione elettronica Stop& Start

Dettagli

Provincia di Viterbo

Provincia di Viterbo Provincia di Viterbo BANDO/DISCIPLINARE/CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 1 FURGONE PER IL SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA DELLA PROVINCIA DI VITERBO CON CONTESTUALE ROTTAMAZIONE N. 1

Dettagli

Impianto Scarrabile atto alla movimentazione di casse da 6.200 di lunghezza max, con caratteristiche come di seguito descritte:

Impianto Scarrabile atto alla movimentazione di casse da 6.200 di lunghezza max, con caratteristiche come di seguito descritte: CAPITOLATO D ONERI PER L ACQUISTO DI N 1 AUTOMEZZO Attrezzatura Scarrabile atto alla movimentazione di casse con lunghezza totale da 6.000 mm. + IPN 200 Art. 1) OGGETTO DELLA GARA La presente procedura

Dettagli

BREMACH T-REX 4x4 T-REX 35-60 M.Y. 2011 CABINA SINGOLA

BREMACH T-REX 4x4 T-REX 35-60 M.Y. 2011 CABINA SINGOLA BREMACH T-REX 4x4 T-REX 35-60 M.Y. 2011 CABINA SINGOLA SCHEDA TECNICA Il nuovo veicolo BREMACH è costruito con una cellula di struttura space frame modulare. Questa struttura nasce da profili tubolari

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE

DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE Le macchine per lavoro aereo in esecuzione telescopica della serie EAGLE, nate per poter operare in altezza, a notevole sbraccio, sono dotate di braccio telescopico

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE FEBBRAIO 2014 EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI AVEO 4 PORTE LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZO DI LISTINO CON IVA PREZZO DI LISTINO IVA ESCLUSA LT 1.2 86cv 129 g/km 13.148

Dettagli

Cat 303.5E CR MINIESCAVATORE IDRAULICO. Caratteristiche tecniche. Motore. Impianto idraulico. Pesi* Sistema di rotazione. Sistema di marcia.

Cat 303.5E CR MINIESCAVATORE IDRAULICO. Caratteristiche tecniche. Motore. Impianto idraulico. Pesi* Sistema di rotazione. Sistema di marcia. Cat 303.5E CR MINIESCAVATORE IDRAULICO CARATTERISTICHE: Il miniescavatore idraulico Cat 303.5E CR offre alte prestazioni e un design compatto che consente all operatore di lavorare con le applicazioni

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE HATCHBACK GENNAIO 2013 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina 153 g/km 1.6

Dettagli

GDX 20 E. Piattaforma completamente idraulica Lunghezza : 5.530 mm 350 rotazione. Dimensioni. Larghezza macchina: Passo minimo del veicolo

GDX 20 E. Piattaforma completamente idraulica Lunghezza : 5.530 mm 350 rotazione. Dimensioni. Larghezza macchina: Passo minimo del veicolo GDX 20 E Piattaforma completamente idraulica Lunghezza : 5.530 mm 350 rotazione Dimensioni Lunghezza macchina: Altezza macchina: Larghezza macchina: Passo minimo del veicolo 5.530 mm 2.970 mm 2.240 mm

Dettagli

304.5. Miniescavatore idraulico. Motore Cat 3024 diesel ad aspirazione naturale. Peso operativo

304.5. Miniescavatore idraulico. Motore Cat 3024 diesel ad aspirazione naturale. Peso operativo 304.5 Miniescavatore idraulico Motore Cat 3024 diesel ad aspirazione naturale Potenza netta al volano 28 kw/38 hp Peso operativo Con cabina 4595 kg Con tettuccio 4475 kg Miniescavatore idraulico 304.5

Dettagli

NUOVO CARGO. CARATTERISTICHE TECNICHE E PRINCIPALI DOTAZIONI

NUOVO CARGO. CARATTERISTICHE TECNICHE E PRINCIPALI DOTAZIONI NUOVO DOBLÒ CARGO. CARATTERISTICHE TECNICHE E PRINCIPALI DOTAZIONI Caratteristiche tecniche 120 T-JET 120 T-JET NATURAL POWER Motore N. cilindri, disposizione 4 in linea, trasversale anteriore 4 in linea,

Dettagli

CAPITOLATO ONERI. Art.1 OGGETTO E DESCRIZIONE DELLA FORNITURA

CAPITOLATO ONERI. Art.1 OGGETTO E DESCRIZIONE DELLA FORNITURA CAPITOLATO ONERI Art.1 OGGETTO E DESCRIZIONE DELLA FORNITURA Oggetto del presente capitolato d'oneri è la fornitura di n.2 KAWASAKI ATV "KVF 700 V-TWIN Selectable" Full optional version o mezzo equivalente,

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE (NOLO A FREDDO) DI AUTOMEZZI SETTORE IGIENE URBANA - CIG ( ) tra

CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE (NOLO A FREDDO) DI AUTOMEZZI SETTORE IGIENE URBANA - CIG ( ) tra CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE (NOLO A FREDDO) DI AUTOMEZZI SETTORE IGIENE URBANA - CIG ( ) Rieti, tra la ASM Rieti S.p.A., con sede in Rieti, Via Donatori di Sangue

Dettagli

OGGETTO DELL INCARICO

OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO AFFIDAMENTO NOLEGGIO LUNGO TERMINE FULL SERVICE" DI UN COMPATTATORE DI RIFIUTI PER DISCARICA DI RIFIUTI SOLIDI URBANI E RIFIUTI SPECIALI NON PERICOLOSI CON PESO OPERATIVO NON INFERIORE A KG.

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA SETTORE SICUREZZA

CITTA DI MOLFETTA SETTORE SICUREZZA CITTA DI MOLFETTA SETTORE SICUREZZA DISCIPLINARE PATTI, ONERI E CONDIZIONI PER LA FORNITURA DI N.4 MOTOCICLI HONDA TRANSALP NL700 V PER IL CORPO DI POLIZIA MUNICIPALE CON CONTESTUALE CESSIONE IN PERMUTA

Dettagli

C.P. 73/13/0107 LOTTO N. 6 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica. AUTOGRU 90 t.

C.P. 73/13/0107 LOTTO N. 6 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica. AUTOGRU 90 t. C.P. 73/13/0107 LOTTO N. 6 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI Scheda tecnica AUTOGRU 90 t. QUANTITA AREA IMPIEGO COLORE Garanzia Assistenza Luogo di consegna 1 SMM VERDE

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per la fornitura di n. 2 Carrelli elevatori con pinza caricatrice

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per la fornitura di n. 2 Carrelli elevatori con pinza caricatrice CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per la fornitura di n. 2 Carrelli elevatori con pinza caricatrice STAZIONE APPALTANTE: S.A.B.A.R. S.p.A. (Società Ambientale Bassa Reggiana), Via Levata, 64, 42017 Novellara

Dettagli

Multi-Tool Le pale compatte Wacker Neuson 501s 701s 701sp

Multi-Tool Le pale compatte Wacker Neuson 501s 701s 701sp Multi-Tool Le pale compatte Wacker Neuson 501s 701s 701sp Le agili e versatili macchine per attrezzi 501s e 701s(p) per parco macchine a noleggio, cantiere, industria e agricoltura. POTENTI PALE COMPATTE

Dettagli

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751

Volume con tutti i sedili sollevati (VDA) l 519 510 519 Volume con 2 fila di sedili abbattuta (fino al tetto) l --- 1.702 1.751 8. Dati Tecnici Mazda6 Facelift 2010 Mazda6 Facelift 2010 Dimensioni Berlina Due Volumi Station Wagon Tipo di Carrozzeria Monoscocca Monoscocca Monoscocca Porte 4 4 + portellone 4 + portellone Posti a

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI CRUZE 4 PORTE MAGGIO 2012 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZO LISTINO IVA ESCLUSA 1.6 Benzina 2.0 Diesel Man 2.0

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA IN LEASING DI VEICOLI INDUSTRIALI ED ATTREZZATURE PER IGIENE AMBIENTALE

CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA IN LEASING DI VEICOLI INDUSTRIALI ED ATTREZZATURE PER IGIENE AMBIENTALE CAPITOLATO SPECIALE PER LA FORNITURA IN LEASING DI VEICOLI INDUSTRIALI ED ATTREZZATURE PER IGIENE AMBIENTALE ART. 1 OGGETTO Forma oggetto del presente Capitolato Speciale la fornitura in leasing di veicoli

Dettagli

TERMINAL & RORO TRACTORS

TERMINAL & RORO TRACTORS TERMINAL & RORO TRACTORS TERMINAL TRACTOR YM180/4x2 TERMINAL TRACTOR YM220/4x2 TERMINAL TRUCK HM220/4x2 RORO TRACTOR RM250/4x4 RORO TRACTOR FM250/4x4 CABIN Diksmuidesteenweg 63 8830 Hooglede T:051/701681

Dettagli

TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA

TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA TRAPANI SERVIZI S.p.A. Comune di TRAPANI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI N. 2 AUTOVETTURE NUOVE DI FABBRICA Pagina 1 di 5 INDICE Trapani Servizi S.p.A. ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO...

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVEICOLI (Lotto n. 1)

CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO PER LA FORNITURA DI AUTOVEICOLI (Lotto n. 1) Comune di Rimini Settore Contratti, Servizi Generali e Attività Economiche Servizio Autoparco Via Della Gazzella n. 27-47900 Rimini tel. 0541 704782 3 fax 0541 704751 www.comune.rimini.it e-mail srossi@comune.rimini.it

Dettagli

PA10. www.crescirimorchi.it RIMORCHI TRASPORTO AUTO E VEICOLI

PA10. www.crescirimorchi.it RIMORCHI TRASPORTO AUTO E VEICOLI RIMORCHI TRASPORTO AUTO E VEICOLI PA10 1 Ribaltabile, basculante con rampe disponibile in versione T.A.T.S. o commerciale per trasporto veicoli Modello / Model PA10 Peso a pieno carico / Full load weight

Dettagli

COSTRUZIONE E NOLEGGIO RIMORCHI AGRICOLI, INDUSTRIALI E STRADALI

COSTRUZIONE E NOLEGGIO RIMORCHI AGRICOLI, INDUSTRIALI E STRADALI COSTRUZIONE E NOLEGGIO RIMORCHI AGRICOLI, INDUSTRIALI E STRADALI OFFIDA (AP) - Via Tesino, 165/B - Tel. 0736.889198 - Fax 0736.880792 - e-mail: capriottirimorchi@libero.it www.capriottirimorchi.com LISTINO

Dettagli

RENAULT MASTER COMBI MODULARITà A 9 POSTI

RENAULT MASTER COMBI MODULARITà A 9 POSTI renault master trasporto persone drive the change RENAULT MASTER COMBI MODULARITà A 9 POSTI Il Master Combi è un veicolo polivalente che può trasportare persone e bagagli, a seconda delle esigenze del

Dettagli

Carrelli Elevatori Diesel e a gas GPL

Carrelli Elevatori Diesel e a gas GPL PSC0703B0anta 30-04-2009 11:56 Pagina 3 Carrelli Elevatori Diesel e a gas GPL D35/40/45S-5 & D50/55C-5 D40/45/50/55SC-5 G35/40/45S-5 & G50/55C-5 G40/45/50/55SC-5 Portata 3.500 kg - 5.500 kg Doosan Infracore

Dettagli

Dati tecnici - Motore Ciclo diesel, 4 tempi, iniezione diretta, con turbina a geometria variabile ed intercooler, 6 cilindri in linea

Dati tecnici - Motore Ciclo diesel, 4 tempi, iniezione diretta, con turbina a geometria variabile ed intercooler, 6 cilindri in linea ALLEGATO TECNICO N.7 AUTOMEZZO PESANTE ALLESTITO PER ATTIVITA DI PROTEZIONE CIVILE, PER IL TRASPORTO DI CONTAINER E ATTREZZATURE. COMPLETO DI CENTINA, GRU E PEDANA POSTERIORE. Dovrà essere fornito n. 1

Dettagli

CATALOGO GENERALE CATALOGO GENERALE LA GAMMA SPECIALIZZATA

CATALOGO GENERALE CATALOGO GENERALE LA GAMMA SPECIALIZZATA CATALOGO GENERALE CATALOGO GENERALE LA GAMMA SPECIALIZZATA ISODIAMETRICI RS - sterzanti SN - snodate La gamma completa di trattori a quattro ruote motrici e cingolati specializzati per frutteti, vigneti.

Dettagli

Le pale compatte Wacker Neuson. 501s 701s 901s 1101c: potenti in ogni categoria di peso.

Le pale compatte Wacker Neuson. 501s 701s 901s 1101c: potenti in ogni categoria di peso. DOTAZIONE DI SERIE 501s MOTORE Motore diesel YANMAR a 3 cilindri raffreddato ad acqua SISTEMA IDRAULICO Posizione flottante del braccio di sollevamento Freno di parcheggio idraulico Idraulica frontale

Dettagli

ZAXIS-3 ESCAVATORE IDRAULICO

ZAXIS-3 ESCAVATORE IDRAULICO Serie ZAXIS-3 ESCAVATORE IDRAULICO Codice modello: ZX16-3 / ZX18-3 Potenza nominale motore: 10,7 kw (14,3 HP) Peso operativo: 1.600-1.770 kg / 1.770-1.930 kg Benna rovescia: 0,044 m 3 I nuovi ZX16-3 e

Dettagli

TELESCOPICO ROTANTE TR40250 EVO

TELESCOPICO ROTANTE TR40250 EVO TELESCOPICO ROTANTE TR40250 EVO TR40250 EVO CARATTERISTISCHE TECNISHE TR40250 EVO Prestazioni Altezza di sollevamento - su stabilizzatori 24100.0 mm Altezza di sollevamento - su pneumatici 20800.0 mm Portata

Dettagli

Pale gommate articolate idrostatiche

Pale gommate articolate idrostatiche 145 155 165 Pale gommate articolate idrostatiche modern magazine since 195 Dalle antiche Officine Palazzani alla moderna Palazzani Industrie S.p.A., più di 70 anni di storia tutta italiana. Paload, divisione

Dettagli

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013

MINI CHALLENGE AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 MINI CHALLENGE CIRCOLARE INFORMATIVA N 4 DEL 31.05.2013 AGGIORNAMENTO ART.3 DELLA CIRCOLARE INFORMATIVA N 2 DEL 06.05.2013 3 DISTANZIALI TAMPONI SOSPENSIONI Si autorizza il montaggio di distanziali sugli

Dettagli

Dacia Duster. Sfacciatamente unico

Dacia Duster. Sfacciatamente unico Dacia Duster Sfacciatamente unico Dacia Duster Tinte Interni CNA Sienna Shiny KNM Grigio Basalto D69 Grigio Platino RNF Blu Minerale 676 Nero Nacré 369 Bianco Ghiaccio* D42 Blu Navy* Dimensioni * tinte

Dettagli

www.officinabartolini.it

www.officinabartolini.it NORMATIVA CITATA: Art. 236 - Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo Codice della Strada (D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495), integrato e modificato dall art. 139 del Regolamento recante modifiche

Dettagli

componenti per l allestimento di cassoni con sponde in alluminio

componenti per l allestimento di cassoni con sponde in alluminio componenti per l allestimento di cassoni con sponde in alluminio 35 indice cerniere pag. 37 chiusure incassate pag. 44 chiusure esterne pag. 46 tendicatena pag. 49 minimatic pag. 50 montanti per sponde

Dettagli

CITROËN C1. CARATTERISTICHE TECNICHE Aprile 2011 MOTORIZZAZIONE 3 PORTE 1.0 1.0 CMP

CITROËN C1. CARATTERISTICHE TECNICHE Aprile 2011 MOTORIZZAZIONE 3 PORTE 1.0 1.0 CMP MOTORIZZAZIONE 3 PORTE 1.0 1.0 CMP MOTORE Normativa antinquinamento Euro 5 Euro 5 Cavalli fiscali - cv 12 12 Tipo Iniezione elettronica Multipoint con variazione di fase N di cilindri 3 cilindri in linea

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica VEICOLI FUORISTRADA 5 POSTI PICK-UP. Garanzia.

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica VEICOLI FUORISTRADA 5 POSTI PICK-UP. Garanzia. C.P. 072/11/0015 LOTTO N. A2.a MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI Scheda tecnica VEICOLI FUORISTRADA 5 POSTI PICK-UP QUANTITA AREA IMPIEGO COLORE Garanzia Assistenza Luogo

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica. VEICOLI UTILITARI PICK-UP 4x4 (tipo Porter Piaggio) Garanzia

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI. Scheda tecnica. VEICOLI UTILITARI PICK-UP 4x4 (tipo Porter Piaggio) Garanzia C.P. 072/10/0089 LOTTO N. C5 MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEGLI ARMAMENTI TERRESTRI Scheda tecnica VEICOLI UTILITARI PICK-UP 4x4 (tipo Porter Piaggio) QUANTITA AREA IMPIEGO COLORE Garanzia

Dettagli

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI

COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI COMUNE DI PALERMO RAGIONERIA GENERALE SERVIZIO ECONOMATO ED APPROVVIGIONAMENTI AVVISO DI GARA L amministrazione Comunale di Palermo deve procedere, ai sensi della L.R. n.7/2002 e successive modifiche ed

Dettagli

PEUGEOT Bipper Tepee

PEUGEOT Bipper Tepee PEUGEOT Bipper Tepee CARATTERISTICHE TECNICHE BENZINA TURBO DIESEL HDi MOTORIZZAZIONI 1.3 8V HDi 75 CV FAP 1.4 8V 75 CV 1.3 8V HDi 75 CV FAP Stop & Start cambio robotizzato ALLESTIMENTI ACTIVE / FAMILY

Dettagli

Tunlift 7.37-500. Lifetime excellence

Tunlift 7.37-500. Lifetime excellence Tunlift 7.37-500 Lifetime excellence UNITA MOBILE PER MANUTENZIONI IN QUOTA, INTERVENTI DINAMICI E IN GALLERIA 1 2 TUNLIFT unisce i vantaggi di una piattaforma autocarrata all'ampia area di lavoro di una

Dettagli

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX

EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX EQUIPAGGIAMENTI E PREZZI TRAX MAGGIO 2013 LISTINO PREZZI EMISSIONI CO2 CHIAVI IN MANO CON IVA MESSA SU STRADA PREZZI DI LISTINO CON IVA PREZZI DI LISTINO IVA ESCLUSA 153 g/km 1.4 Turbo MT 4x4 1.7 MT 4x4

Dettagli

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate:

ERRATA CORRIGE. E per maggior precisione si riporta per intero capitolo con le correzioni apportate: PAGINA 1/5 ASTEA S.P.A. OSIMO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE PER AUTOVEICOLI IN USO AD ASTEA spa ( MEZZI PER USO UFFICIO ) CODICE IDENTIFICATIVO

Dettagli

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica

Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Nuovo Jeep Cherokee Scheda tecnica Le caratteristiche tecniche si basano sulle informazioni di prodotto più recenti disponibili al momento della pubblicazione. Tutte le dimensioni sono espresse in millimetri

Dettagli