ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI. Edilizia e industriale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI. Edilizia e industriale"

Transcript

1 ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI Edilizia e industriale CORSO di TERMOGRAFIA di 1 +2 LIVELLO in conformità alle norme UNI EN 473 e ISO 9712 (Codice Corso Congenia: AC15.09) Rimini il Ottobre 2015 Corso predisposto dall'ordine degli ingegneri della provincia di Rimini, con segreteria organizzativa delegata ad Associazione Congenia

2 OBIETTIVO DEL CORSO Il CORSO ha come obiettivo la preparazione dei professionisti operanti nel settore civile, elettrico e analisi dei processi industriali al fine di ottenere la qualifica direttamente di LIVELLO 2 UNI EN ISO 9712 per procedere poi ad una giusta interpretazione e valutazione del dato termografico. La UNI EN ISO chiarisce che per interpretare i risultati di una prova non distruttiva, quale è classificata la termografia sugli edifici secondo la UNI EN ISO ISO 9712, è necessaria la certificazione almeno al livello 2. I discenti impareranno ad ottenere misure precise di temperatura, tenendo in considerazione i parametri che possono influenzare il risultato. L interpretazione di base di un'immagine termografica viene illustrata grazie a degli esercizi pratici di laboratorio, a spiegazioni teoriche di parametri ed effetti e a numerosi esempi applicativi. I discenti impareranno, inoltre, a distinguere tra misurazioni dirette ed indirette, tra veri punti caldi e riflessioni, evitando così grossolani errori di componente con precisione e in assoluta sicurezza. Il corso avrà orario 9-13, 14-18, sarà tenuto presso la sede dell Ordine degli Ingegneri di Rimini ed avrà durata di 40 ore distribuite in 5 giornate (giornate Ottobre 2015). Il corso, nella sua parte teorica, sarà svolto con lezione frontale con videoproiettore. Il materiale didattico sarà fornito in copia informatica ad ogni partecipante. Per la parte pratica si utilizzeranno provini portati dal docente e/o impianti dell edificio. Durante il corso verranno consegnati esempi di istruzioni operative. Il docente effettuerà una verifica informale intermedia dell apprendimento ed una a fine corso, il cui superamento, come da regolamento CNI sulla formazione obbligatoria, darà diritto al riconoscimento di 38 Crediti Formativi Professionali. Per avere il riconoscimento europeo di livello 2 per controlli non distruttivi bisogna essere in possesso del certificato di acuità visiva di cui si allega il modulo da sottoscrivere da medico (anche il medico di famiglia) e sostenere un ulteriore esame finale da parte dell ente terzo accreditato Bureau Veritas (fatturazione da parte dell ente di certificazione di 350+iva per persona non compreso nel costo del corso) e consisterà in: Questionario generale a risposta multipla Questionario specifico a risposta multipla Prove pratiche con termocamera ed elaborazione rapporto con software Redazione di istruzione operativa per i candidati a livello 2. Al superamento dell esame e con certificato di acuità visiva verrà dato il Certificato di Qualifica di Operatore CND di Livello 2 "metodo Termografia Infrarosso" secondo UNI EN ISO Si ricorda che Le indagini TERMOGRAFICHE valide ai fini legali devono essere CERTIFICATE da un operatore di II LIVELLO - UNI EN 9712:2012 Il numero massimo di partecipanti è pari a 20. Il numero minimo di partecipanti è pari a 13. Nel caso in cui il numero minimo non venisse raggiunto il corso verrà annullato o rinviato. In caso di annullamento le quote di iscrizione versate verranno debitamente restituite. É possibile controllare lo stato del corso sul sito alla sezione Corsi in corrispondenza del riquadro relativo al presente evento RELATORE Il Prof Dott. Ing. Davide Lanzoni è operatore termografico a infrarossi livello 3 già docente all università di Cagliari, Milano, Napoli e Salerno. E anche Consulente di Fluke Italia s.r.l. per i corsi di formazione in termografia certificati UNI EN ISO 9712 in Italia. Svolge l attività di indagini termografiche in ambito elettrico ed industriale per aziende private, dalle pmi alle multinazionali, in ambito civile per enti pubblici, privati, ctu. Come titolare di SAIGE s.a.s., socio di GBC Italia, ha collaborato alla stesura del protocollo di certificazione GBC Home per edifici residenziali ed effettuato diverse pubblicazioni su riviste specializzate.

3 CALENDARIO E PROGRAMMA DEL CORSO GIORNO 1 06/10/2015 Calore e temperatura Calore: cos è e come si misura unità di misura e loro conversioni Temperatura: cos e come si misura scale di temperatura e loro conversioni Modalità di trasferimento di calore Conduzione: legge di Fourier, conduttività e resistenza termica (cenni) Convezione: legge di Newton, coefficiente di convezione (cenni) Irraggiamento: La formula e le curve di Planck, le leggi di Wien e Kirchoff La legge di Stefan - Boltzmann Grafici dell'emissione del corpo nero, corpo grigio e corpo reale Coefficienti di emissività, riflessività, trasmissività Componenti della radiazione e legge di Kirchoff Lo spettro infrarosso Messa a fuoco ottica dell immagine Messa a fuoco termica dell immagine Trattamento delle immagini radiometriche a PC Tecniche per la determinazione dell emissività di un materiale Giorno 2 07/10/2015 Fenomeni di riflessione, influenze sulle misure e correzioni Fenomeni di trasmissione, influenze sulle misure e correzioni L importanza delle grandezze d influenza Fattori che influenzano l emissività Tecniche di misura della temperatura riflessa Tecniche di misura dell emissività Trasmissività, attenuazione atmosferica e finestre IR Tecniche di misura della trasmissività Superfici lambertiane e speculari Cause di variazione reale ed apparente della temperatura superficiale in termografia Tecnologie di funzionamento delle termocamere e loro dati tecnici (NETD, MRTD, IFOV, SRF) Esercitazione sulla determinazione della temperatura di superfici diffuse e speculari Analisi con software delle immagini radiometriche e stesura rapporto Giorno 3 08/10/2015 Le applicazioni in edilizia: Anomalie termiche risultanti da differenze di resistenza termica: Anomalie termiche risultanti da differenze di capacità termica Anomalie termiche risultanti da differenze di stato fisico Anomalie termiche risultanti da problemi di flusso di fluidi Anomalie termiche risultanti da non omogenee condizioni esotermiche o endotermiche Rilevazione qualitativa di irregolarità termiche degli edifici: le norme UNI EN e UNI 9252 Influenza delle condizioni ambientali sui rilievi termografici Aspetti termici legati alla presenza di umidità e condizioni ambientali Controllo sui tetti (ASTM C1153) Verifica delle temperature superficiali con riferimento all isolamento termico ed al rischio di condensa e muffa (cenni a norma UNI EN 13788) Tipologia di difetti costruttivi o conservativi riscontrabili e tecniche di ricerca: distacchi di intonaco e rivestimenti, fessurazioni, diverse tessiture murarie, bypass dell isolamento termico, infiltrazioni d aria, perdite Utilizzo dei transitori termici

4 Strumentazione integrativa alla termocamera Esercitazione fuori aula per ricerca anomalie nell edificio o negli edifici limitrofi Analisi delle immagini termiche a PC e stesura di rapporto di indagine Giorno 4 13/10/2015 Controlli in impianti di riscaldamento e impianti HVAC Controlli sulla temperatura radiante ed il comfort Le termografia per il restauro architettonico Analisi di casi pratici di indagini termografiche Il blower door test e la norma UNI EN Ripasso con verifica di apprendimento sugli argomenti di termografia La norma UNI EN ISO 9712 sulla formazione e certificazione del personale addetto alle prove non distruttive Esercitazione sulla redazione di istruzioni operative Giorno 5 14/10/2015 Generalità sulla manutenzione, manutenzione preventiva e manutenzione predittiva Applicazioni nel settore elettrico: Principi generali: corrente elettrica, resistenza elettrica, legge di Ohm, effetto Joule Controllo di sottostazioni di trasformazione e linee elettriche ad alta tensione: influenza dei fattori ambientali Controllo di circuiti e quadri elettrici in media e bassa tensione Applicazione nel settore fotovoltaico Principi generali: attrito, perdita di isolamento negli avvolgimenti Altre applicazioni nel settore industriale Controllo degli scaricatori di condensa e degli impianti a fluido Controllo di serbatoi Controlli di fughe di gas Controllo dei film plastici mediante filtri Controllo all interno delle fornaci Controllo dei rivestimenti refrattari Applicazioni nel settore siderurgico, chimico e cartario Prova pratica su quadro elettrico Esercitazione sulla redazione di istruzioni operative e test finale corso per ottenimento dei crediti formativi per la formazione continua per tutti i discenti Solo per coloro che vogliono avere il patentino di Esame di certificazione livello 2 con ente terzo accreditato ed abilitante (da sostenere solo per chi lo richiede). Si ricorda che L esame consiste in: - Primo questionario a risposta multipla su argomenti teorici - Secondo questionario a risposta multipla su applicazioni pratiche - N 3 prove pratiche con termocamera e redazione rapporti con software - Redazione di N 1 istruzione operativa Costo esame e certificazione: prezzo 350+IVA per persona SEDE DEL CORSO Sala dell Ordine degli ingegneri di Rimini Corso d Augusto 213 QUOTA D ISCRIZIONE La quote di iscrizione sono le seguenti: 820 euro + IVA per iscritti all ordine degli ingegneri di Rimini 900,00 euro + IVA per non iscritti all ordine degli ingegneri di Rimini E possibile inoltre rateizzare la quota di iscrizione versando il 30% a titolo di caparra al momento dell iscrizione e il rimanente entro il 02/06/2015. La fattura verrà poi cosegnata all iscritto alla fine dei pagamenti.

5 L ISCRIZIONE COMPRENDE, oltre alla partecipazione al corso, il materiale didattico in formato digitale e pausa caffè. MODALITA D ISCRIZIONE L iscrizione può essere effettuata esclusivamente tramite il sito dell Associazione Congenia, al seguente indirizzo: - Entrare nella sezione Iscrizioni ; - Scegliere il codice del corso in oggetto (AC 15.09); - Compilare con cura tutti i campi del form; (il partecipante all'evento dichiara, che tutte le informazioni fornite sono, rese ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 28 dicembre 2000, n. 445, e di essere consapevole delle sanzioni) - Inserire il numero di sicurezza (CHECKSUM) pari alla somma dei due numeri a fianco; - Premere il tasto INVIA N.B.: le iscrizioni verranno chiuse il giorno 01/10/15 ed in assenza degli allegati corretti, l iscrizione non verrà confermata. Il numero massimo dei partecipanti è di 20 persone Per qualsiasi informazione contattate l ing. Andrea Giampaolo al o scrivere una mail a Per chi lo ritenesse opportuno, è possibile inoltrare domande specifiche al docente sempre tramite al seguente indirizzo: E necessario inoltre che l iscritto chiarisca se intende o meno sostenere l esame finale per la certificazione di livello 2 UNI EN ISO 9712 con Bureau Veritas. Per gli iscritti che intendono sostenere l esame è necessario fare un bonifico di 350 +iva all ente certificatore Bureau Veritas (non a Congenia) prima di sostenere l esame e avere attestato la propria acuità visiva tramite un certificato il cui fac-smile verrà inviato a mezzo posta elettronica dalla segreteria. Il certificato di acuità visiva può essere firmato dal medico di famiglia o dall optometrista, senza obbligo di visita specialistica. Per qualsiasi informazione potete contattare l Ing. Andrea Giampaolo allo o scrivere una mail a Per chi lo ritenesse opportuno, è possibile inoltrare domande specifiche al docente sempre tramite al seguente indirizzo: BONUS GIOVANI I giovani under35 (nati dal 1980 compreso in poi) iscritti all'ordine degli Ingegneri di Rimini potranno usufruire del BONUS FORMATIVO 2015 di 100 euro (iva compresa) inviando una semplice mail a riportando nome, cognome, numero di iscrizione all'albo e la frase intendo usufruire del bonus giovani nella misura di... euro iva compresa. MODALITA DI PAGAMENTO Tramite bonifico bancario intestato a: ASSOCIAZIONE CONGENIA - Corso d'augusto. n 213, Rimini COORDINATE BANCARIE: BANCA MALATESTIANA IBAN: IT 10 X CAUSALE: AC cognome.nome(del partecipante) IMPORTO: come indicato in precedenza, comprensivo di IVA (es 200,00+iva (22%) = 244,00) N.B. per i C.O.E. di SAN MARINO l importo del bonifico deve essere pari all imponibile e non si deve aggiungere l IVA (Art. 7 TER)A seguito infatti degli accordi Italia San Marino del , non si applica più, per le società e le associazioni, la ritenuta del 20% dell imponibile. ES., imponibile 200,00 : effettuare bonifico di 200,00.

CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473

CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473 CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473 Luoghi e orari: Prezzi*: Start 17-09-2012 09:00 End 21-09-2012 17:00 Location Roma Spaces left 15 Base fee: 1,500.00 prezzo di esame: 350.00 prezzo del

Dettagli

N.B: Nel corso delle lezioni saranno effettuate verifiche di apprendimento con questionari a risposta multipla.

N.B: Nel corso delle lezioni saranno effettuate verifiche di apprendimento con questionari a risposta multipla. CORSO : (cod 09208) Corso di Termografia per il conseguimento del certificato di qualifica di Livello 1 E 2. Secondo EN473/ISO 9712 Metodo Termografia Infrarosso. La nostra azienda cura la formazione e

Dettagli

Termografia in edilizia: 1 e 2 livello secondo UNI EN ISO 9712:2012 Cuneo novembre/dicembre 2015 L'obiettivo del corso A chi si rivolge

Termografia in edilizia: 1 e 2 livello secondo UNI EN ISO 9712:2012 Cuneo novembre/dicembre 2015 L'obiettivo del corso A chi si rivolge Corso: Termografia in edilizia: 1 e 2 livello secondo UNI EN ISO 9712:2012 Tecnica e pratica per la corretta impostazione dell indagine termografica + workshop per la diagnosi strumentale sull edificio

Dettagli

Termografia in edilizia: corso di 1 e 2 livello secondo EN ISO 9712:2012 marzo-aprile 2013 (48 ore) Milano

Termografia in edilizia: corso di 1 e 2 livello secondo EN ISO 9712:2012 marzo-aprile 2013 (48 ore) Milano Termografia in edilizia: corso di 1 e 2 livello secondo EN ISO 9712:2012 marzo-aprile 2013 (48 ore) Milano Con il patrocinio Introduzione Il corso, alla sua terza edizione, ha come obiettivo la formazione

Dettagli

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Parte 1 a - Concetti di base 1.0.0 - Natura del calore 1.1.0 - misura del calore: - strumentazione - scale

Dettagli

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB)

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB) Corso di formazione ed addestramento per il personale tecnico addetto ai Controlli non distruttivi sulle Strutture Civili e sui Beni Culturali ed Architettonici nel seguente campo di applicazione: L indagine

Dettagli

nazionale e metodologia didattica all avanguardia fanno dei nostri percorsi formativi

nazionale e metodologia didattica all avanguardia fanno dei nostri percorsi formativi Beta Formazione opera nel settore dell aggiornamento professionale e della formazione continua con l obiettivo di arricchire i curricula dei professionisti alle prese con un panorama lavorativo in rapido

Dettagli

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINE TERMOGRAFICA CIVILE - TG02 (Cuneo) (Codice Corso: TG02-2015-CN)

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINE TERMOGRAFICA CIVILE - TG02 (Cuneo) (Codice Corso: TG02-2015-CN) 24 C.S.F. snc di Ing. Ricci Paolo & C. Centro Servizi Formativi- Il C.S.F. snc Centro Servizi Formativi in collaborazione Organizzativa con DRC SRL ORGANIZZA CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINE

Dettagli

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia Roberto Ricca L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo termografico? Utilizzo della Blower

Dettagli

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia Approfondimento tecnico La termografia in edilizia 1 LA TERMOGRAFIA La termografia all infrarosso è una tecnica non invasiva e non a contatto, che fornisce la distribuzione della temperatura superficiale

Dettagli

Indagini termografiche

Indagini termografiche Indagini termografiche informazioni sintetiche sulle possibili applicazioni in ambito edile, impiantistico ed industriale Servizi di Termografia dbabitat srl fornisce il servizio di analisi, indagine e

Dettagli

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte Roberto Ricca e-mail: r.ricca@inprotec.it L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo

Dettagli

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria effettua diagnosi termografiche, controlli non distruttivi e perizie con l ausilio di termocamere. Con la tecnica diagnostica della termografia si

Dettagli

SEMINARIO TECNICO DI ALTA FORMAZIONE

SEMINARIO TECNICO DI ALTA FORMAZIONE 25 Crediti Formativi (CFP) CNPI - Richiesti CFP ai Consigli Nazionali Ing. Arch. e Geom. II EDIZIONE organizza SEMINARIO TECNICO DI ALTA FORMAZIONE LA PROVA TERMOGRAFICA NEL SETTORE DELL INGEGNERIA CIVILE

Dettagli

Cos è la Termografia InfraRosso

Cos è la Termografia InfraRosso Cos è la Termografia InfraRosso Cos è l InfraRosso (IR)? L energia IR (cioè Calore) si muove nello spazio come radiazione. L energia IR è una radiazione che fa parte dello spettro delle Onde Elettromagnetiche

Dettagli

Introduzione alla termografia

Introduzione alla termografia Introduzione alla termografia La TERMOGRAFIA IR è una tecnica diagnostica assolutamente non distruttiva che, misurando la radiazione infrarossa emessa da un corpo, è in grado di determinarne la temperatura

Dettagli

La termografia. Il Blower Door Test e le tecniche di diagnosi e controllo energetico

La termografia. Il Blower Door Test e le tecniche di diagnosi e controllo energetico La termografia Il Blower Door Test e le tecniche di diagnosi e controllo energetico di Davide Lanzoni - https://it.linkedin.com/pub/davide-lanzoni/20/396/537 Grazie al calo di prezzo delle termocamere,

Dettagli

in collaborazione con DRC srl organizza

in collaborazione con DRC srl organizza Centro di Esame AJA Europe Srl ISO 9712:2012 Civile in collaborazione con DRC srl organizza CORSO DIADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINE TERMOGRAFICA CIVILE TG02 Il corso ha validità per l ammissione

Dettagli

LA TERMOGRAFIA. Strumenti di misura Servizi Formazione

LA TERMOGRAFIA. Strumenti di misura Servizi Formazione LA TERMOGRAFIA La termografia IR è una tecnica di indagine non distruttiva (non sussistono alterazioni in seguito alla verifica) e non invasiva (non vi è contatto tra attrezzatura e oggetto da esaminare),

Dettagli

La Termografia. www.modulorstudio.it

La Termografia. www.modulorstudio.it La Termografia www.modulorstudio.it Modulor Studio s.r.l.s. Via Via Milazzo, 11 11 - - 96016 Lentini (SR) (SR) - Italia - Italia Tel. Tel. 095-2935054 Fax. Email 095-2937521 info@modulorstudio.it - Email

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Concetti e spunti applicativi 1 Ing. Roberto Callegari Tecniche Strumentali per la Diagnosi Energetica INTRODUZIONE 2 Una adeguata conoscenza

Dettagli

Corso di Auditor Termografico degli Edifici

Corso di Auditor Termografico degli Edifici Corso di Auditor Termografico degli Edifici Prossime date 14-18 Settembre 2009 9-13 Novembre 2009 Sede Sede FLIR di Limbiate (MI) Durata 40 ore L indagine termografica in edilizia rappresenta uno strumento

Dettagli

Diventa esperto CasaClima

Diventa esperto CasaClima Formazione Diventa esperto CasaClima Il progetto CasaClima è stato sviluppato per mettere in luce un modo di costruire energeticamente efficiente e sostenibile. Il 17 Luglio 2008, presso la Sala Luca Giordano

Dettagli

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA TERMOCAMERA Una telecamera termografica a infrarossi (o termocamera) è uno strumento che rileva a distanza l'energia termica (infrarossa) e la converte in immagini fotografiche o video, fornendo al contempo

Dettagli

IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI

IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI Rev. 00 del 12.10.2011 PREMESSA ATT Studio Tecnico Associato, opera progettando, sviluppando, monitorando

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI ai sensi della vigente normativa (L. R. 28 maggio 2007 n. 13 - Regione Piemonte) Gli obiettivi della certificazione energetica degli edifici Migliorare la trasparenza

Dettagli

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica genesi e definizioni Termografia: definizioni e principio di misura Dal greco: Scrittura del calore

Dettagli

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Ing. Roberto Callegari 1 TERMOGRAFIA Ogni oggetto con temperatura maggiore dello zero assoluto emette energia sotto forma di onde elettromagnetiche; più è

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO mod QT rev 00 del 2011-11-16

QUESTIONARIO TECNICO mod QT rev 00 del 2011-11-16 Data della verifica: Certificatore Verificato (specificare nome e cognome) Certificato Verificato (numero certificato, revisione e data rilascio) Responsabile del Gruppo di Verifica (specificare nome e

Dettagli

Rilievi Termometrici. Nuove Tecnologie per l Ingegneria. e monitoraggi manutentivi. Funaro Ingegneria Ing. Giuseppe Funaro Cosenza (CS)

Rilievi Termometrici. Nuove Tecnologie per l Ingegneria. e monitoraggi manutentivi. Funaro Ingegneria Ing. Giuseppe Funaro Cosenza (CS) Rilievi Termometrici e monitoraggi manutentivi Nuove Tecnologie per l Ingegneria g Studio Tecnico Rende (CS) Funaro Ingegneria Ing. Giuseppe Funaro Cosenza (CS) 2 Perchè conviene monitorare agli infrarossi

Dettagli

INDAGINE TERMOGRAFICA

INDAGINE TERMOGRAFICA Pag. 1 di 6 INDAGINE TERMOGRAFICA 1. Scopo La visione Termografica di un oggetto è la riproduzione istantanea tramite grafica computerizzata (a colori o in bianco e nero) della mappa delle temperature

Dettagli

Dr.ssa Roberta Giorio. CMR SRL - Laboratorio di Analisi e Prove in Edilizia E di Diagnostica per il Restauro

Dr.ssa Roberta Giorio. CMR SRL - Laboratorio di Analisi e Prove in Edilizia E di Diagnostica per il Restauro Dr.ssa Roberta Giorio CMR SRL - Laboratorio di Analisi e Prove in Edilizia E di Diagnostica per il Restauro Laboratorio Accreditato ACCREDIA N 1035 Iscritto all Anagrafe Nazionale delle Ricerche del MIUR

Dettagli

I Ponti Termici e la Termografia

I Ponti Termici e la Termografia Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale Facoltà di Ingegneria I Ponti Termici e la Termografia Docente Prof. Marco Dell Isola Anno Accademico 2013-2014 } } Ponti Termici } Flusso monodimensionale

Dettagli

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Strumenti utili per la CERTIFICAZIONE ENERGETICA La TERMOFLUSSIMETRIA SI BASA SULLA LEGGE DEL TRASFERIMENTO DI CALORE LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: UNI EN 9252 NOV.

Dettagli

Indice. - Premessa. - Indagine termografica. - Documentazione Fotografica e IR

Indice. - Premessa. - Indagine termografica. - Documentazione Fotografica e IR Indice - Premessa - Indagine termografica - Documentazione Fotografica e IR Premessa La caratterizzazione fisico-meccanica dei materiali costituenti un manufatto è indispensabile per stabilire un appropriato

Dettagli

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG)

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Metodo di indagine termografica La termografia all'infrarosso è una particolare tecnica telemetrica in grado di determinare, con notevole risoluzione

Dettagli

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN) Il C.S.F. snc Centro Servizi Formativi in collaborazione Organizzativa con DRC SRL ORGANIZZA CORSO DI ADDESTRAMENTO TEORICO PRATICO INDAGINI SONICHE ED ECOMETRICHE - PIT02 (Codice Corso: PIT02-2015-AN)

Dettagli

CORSO DI ACCREDITAMENTO PER SOGGETTI CERTIFICATORI DELLA REGIONE LOMBARDIA Secondo il DGR 5018/07 e DGR 5773/07

CORSO DI ACCREDITAMENTO PER SOGGETTI CERTIFICATORI DELLA REGIONE LOMBARDIA Secondo il DGR 5018/07 e DGR 5773/07 CORSO DI ACCREDITAMENTO PER SOGGETTI CERTIFICATORI DELLA REGIONE LOMBARDIA Secondo il DGR 5018/07 e DGR 5773/07 Organizzato da FAST: Federazione delle Associazioni Scientifiche e Tecniche In collaborazione

Dettagli

3. TIPOLOGIA Conformemente a quanto previsto dall RT-33 è attivata la tipologia ispettiva: progettazione e realizzazione.

3. TIPOLOGIA Conformemente a quanto previsto dall RT-33 è attivata la tipologia ispettiva: progettazione e realizzazione. ISTITUTO PER L INNOVAZIONE E TRASPARENZA DEGLI APPALTI E LA COMPATIBILITA AMBIENTALE CORSO DI FORMAZIONE PROTOCOLLO ITACA RIVOLTO AL PERSONALE ISPETTIVO SETTORE DI ACCREDITAMENTO EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

CORSO VALUTAZIONE, EFFICIENZA E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

CORSO VALUTAZIONE, EFFICIENZA E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CORSO VALUTAZIONE, EFFICIENZA E CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Secondo linee guida nazionali emanate in applicazione del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A PRESENTAZIONE L attività dello Studio è frutto dell esperienza

Dettagli

Corso per certificatori energetici accreditato SACERT in collaborazione con ANIT e alcuni Ordini e Collegi Professionali della Regione FVG

Corso per certificatori energetici accreditato SACERT in collaborazione con ANIT e alcuni Ordini e Collegi Professionali della Regione FVG Corso per certificatori energetici accreditato SACERT in collaborazione con ANIT e alcuni Ordini e Collegi Professionali della Regione FVG Il corso, facoltativo, si rivolge ai professionisti che, alla

Dettagli

2. SEDI DI SVOLGIMENTO Il corso di formazione si svolgerà: ROMA, presso la Sede di Filca CISL Via del Viminale 43.

2. SEDI DI SVOLGIMENTO Il corso di formazione si svolgerà: ROMA, presso la Sede di Filca CISL Via del Viminale 43. ISTITUTO PER L INNOVAZIONE E TRASPARENZA DEGLI APPALTI E LA COMPATIBILITA AMBIENTALE AVVISO CORSO DI FORMAZIONE PROTOCOLLO ITACA RIVOLTO AL PERSONALE ISPETTIVO SETTORE DI ACCREDITAMENTO EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

Premessa Perché una Analisi Energetica

Premessa Perché una Analisi Energetica AUDIT ENERGETICO LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CON L AUSILIO DELLE ANALISI TERMOGRAFICHE PER INDIVIDUARE SOLUZIONI DI RISPARMIO ENERGETICO E DI RISPARMIO DELLE MANUTENZIONI Premessa Perché

Dettagli

Indagini ed analisi Termografiche

Indagini ed analisi Termografiche Indagini ed analisi Termografiche Per termografia s'intende l'utilizzo di una telecamera a infrarossi (o termocamera), al fine di visualizzare e misurare l'energia termica emessa da un oggetto. L'energia

Dettagli

CANTIERE 2015/16 COMPUTO METRICO E SCRITTURE CONTABILI DI CANTIERE ANALISI COSTI E PREVENTIVAZIONE LAVORI (BASE)

CANTIERE 2015/16 COMPUTO METRICO E SCRITTURE CONTABILI DI CANTIERE ANALISI COSTI E PREVENTIVAZIONE LAVORI (BASE) 2015/16 CRESCITA PROFESSIONALE Ottobre 2015 - Settembre 2016 Il primo obiettivo di un vero professionista è quello di migliorarsi constantemente e di crescere in linea con l evoluzione del proprio settore.

Dettagli

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte Roberto Ricca e-mail: r.ricca@inprotec.it L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte 1 Definizione di Termografia Con il termine termografia si intende l uso di telecamere

Dettagli

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011 Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti Ponti termici e Serramenti Novembre 2011 Cosa sono i ponti termici I Ponti Termici sono punti o zone dove il comportamento termico dell edificio è diverso

Dettagli

Tecniche e metodologie diagnostiche non-invasive. Termografia IR. Cristiano Riminesi

Tecniche e metodologie diagnostiche non-invasive. Termografia IR. Cristiano Riminesi Tecniche e metodologie diagnostiche non-invasive Termografia IR Cristiano Riminesi Consiglio Nazionale delle Ricerche Istituto per la Conservazione e Valorizzazione dei Beni Culturali Firenze Pag. 2 di

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA

ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA LA TERMOGRAFIA AL VOSTRO SERVIZIO U n a r e t e d i t e c n i c i c e r t i f i c a t i d i s p o n i b i l i n e l l e d i v e r s e r e g i o n i. ANALISI TERMOGRAFICA CERTIFICATA Cliente: WATERGY S.R.L.

Dettagli

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici secondo l European Qualification Framework - EQF matrice EQF del Percorso in Efficienza e valutazione energetica

Dettagli

Brochure Informativa Perizie Termografiche

Brochure Informativa Perizie Termografiche Studio Tecnico - Certificazioni Energetiche Edifici Ispezioni Termografiche Infrarossi II LIVELLO UNI EN ISO 9712 ORDINE INGEGNERI MONZA E BRIANZA A1668 CERTIFICATORE ACCREDITATO REGIONE LOMBARDIA N 15023

Dettagli

S t ru m enti diagnostici non d ist ru tt iv i per la verifica della posa in opera dei serramenti

S t ru m enti diagnostici non d ist ru tt iv i per la verifica della posa in opera dei serramenti S t ru m enti diagnostici non d ist ru tt iv i per la verifica della posa in opera dei serramenti Potenzialità e limiti arch. Carlo Di Pillo www.ecospazi.it T e c n i c h e d i d i a g n o s i La termografia

Dettagli

CASACERTA P R O G R A M M A CORSO ECOACADEMY. Con la partecipazione di docenti specialisti appartenenti a:

CASACERTA P R O G R A M M A CORSO ECOACADEMY. Con la partecipazione di docenti specialisti appartenenti a: 2 0 1 1 CORSO ECOACADEMY CASACERTA Con la partecipazione di docenti specialisti appartenenti a: ACE - Associazione Certificatori Energetici Politecnico di Milano IUAV di Venezia P R O G R A M M A PERCHE

Dettagli

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE + ANALISI TERMOGRAFICHE Impianti elettrici La nostra società è Lieta di presentare i nostri servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo sicuro ed efficace basato

Dettagli

Trasmissione termica

Trasmissione termica ISOLAMENTO TERMICO Per oltre 80 anni l utilizzo della vetrata isolante è stata riconosciuta come una condizione essenziale per garantire l isolamento termico degli edifici. Recenti sviluppi tecnologici

Dettagli

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici.

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici. ISTITUTO TECNICO STATALE PER GEOMETRI P.L. NERVI D.A.R.T. Laboratorio Diagnostica Ambientale e Rilievi Termografici Via San.Bernardino da Siena n 10 28100 NOVARA. e-mail: dart.itgnervi@gmail.com tel. 0321625790

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

Risparmio energetico negli edifici rurali

Risparmio energetico negli edifici rurali RECUPERO DELLE BORGATE E DEL PATRIMONIO EDILIZIO DELLE TERRE ALTE Risparmio energetico negli edifici rurali Torino, 8 Ottobre 2012 Paola ing.strata un occasione per ripensare alle fonti energetiche utilizzabili

Dettagli

Corso di formazione per Addetti alle operazioni di bonifica e smaltimento amianto

Corso di formazione per Addetti alle operazioni di bonifica e smaltimento amianto Corso di formazione per Addetti alle operazioni di bonifica e smaltimento amianto Ecipar di Ravenna organizza, con inizio mercoledì 24 settembre 2014, un corso per addetti alle operazioni di bonifica e

Dettagli

Master Antincendio - Diploma Europeo CFPA

Master Antincendio - Diploma Europeo CFPA Master Antincendio - Diploma Europeo CFPA Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 AIAS ACADEMY in collaborazione con AIAS, referente unico per l attività di formazione della

Dettagli

Individuazione di tubazioni mal isolate. Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno.

Individuazione di tubazioni mal isolate. Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno. Individuazione di tubazioni mal isolate Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno. 1 Individuazione tubazioni acqua calda Controllando termograficamente

Dettagli

DISCIPLINA IMPIANTI A.S. 2012/2013

DISCIPLINA IMPIANTI A.S. 2012/2013 DISCIPLINA IMPIANTI A.S. 2012/2013 X di dipartimento individuale del docente Cavallaro Giuseppe per la classe 5^ Geo 1) PREREQUISITI Saper eseguire dei semplici calcoli matematici. Saper invertire una

Dettagli

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici secondo l European Qualification Framework - EQF matrice EQF del Percorso in Sistemi Energetici Questa parte

Dettagli

Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Cagliari Viale Regina Elena, 23 09124 CAGLIARI I CORSO 2011

Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Cagliari Viale Regina Elena, 23 09124 CAGLIARI I CORSO 2011 I CORSO 2011 FORMAZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE DEL SOGGETTO CERTIFICATORE ENERGETICO IN EDILIZIA SECONDO LINEE GUIDA NAZIONALI Soggetto organizzatore: Collegio Periti Industriali e Periti Industriali

Dettagli

PRINCIPI DI TRASMISSIONE DEL CALORE

PRINCIPI DI TRASMISSIONE DEL CALORE PRINCIPI DI TRASMISSIONE DEL CALORE La trasmissione del calore può avvenire attraverso tre meccanismi: - Conduzione; - Convezione; - Irraggiamento; Nella conduzione la trasmissione del calore è riconducibile

Dettagli

Presentazione. Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica

Presentazione. Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica Presentazione Associazione Italiana Prove non Distruttive Monitoraggio Diagnostica Corso di formazione e preparazione all esame di livello 3 UNI EN ISO 9712 per tecnici di Prove non Distruttive Mod. Base

Dettagli

CORSO TECNICO DI PROGETTAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI MODULO BASE PROGRAMMA GENERALE

CORSO TECNICO DI PROGETTAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI MODULO BASE PROGRAMMA GENERALE CORSO TECNICO DI PROGETTAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI MODULO BASE PROGRAMMA GENERALE 1. La radiazione solare Fisica e posizione del sole, conformazione della luce, l'irraggiamento, tecniche per la stima

Dettagli

NORMATIVA MASTER TECNICO SECONDA EDIZIONE. TECNICO COLLAUDO STATICO addetto alla Verifica degli Edifici aggiornamento delle NTC 2008

NORMATIVA MASTER TECNICO SECONDA EDIZIONE. TECNICO COLLAUDO STATICO addetto alla Verifica degli Edifici aggiornamento delle NTC 2008 RINA Services è riconosciuto a livello nazionale ed internazionale come banca di competenze in grado di erogare servizi volti al miglioramento della qualità della vita, della sicurezza e della salvaguardia

Dettagli

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari sabino mazzacane ingegnere damiano murolo geometra 70125 BARI viale della resistenza, 48 A/1 tel.: + 39 80 542 87 17 info@mazzacanemurolo.it www.mazzacanemurolo.it studio associato COMMITTENTE: STUDIO

Dettagli

ENERGIA E RUMORE QUASI ZERO Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani

ENERGIA E RUMORE QUASI ZERO Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani ISOLAMENTO TERMICO, UMIDITA E CONDENSA: Individuare problemi e proporre soluzioni con l ausilio della Termografia Nicola Genna FLIR Systems Srl Diritti

Dettagli

Sistemi per l'energia in edilizia. LM Ingegneria Edile. A. Perdichizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo

Sistemi per l'energia in edilizia. LM Ingegneria Edile. A. Perdichizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo Sistemi per l'energia in edilizia Solare termico A. Perdichizzi Dipartimento di Ingegneria Industriale Università degli Studi di Bergamo Spettro della radiazione solare Radiazione solare fuori dall atmosfera

Dettagli

COLLAUDO STATICO DELLE OPERE E PROVE DI CARICO SU SOLAI ED IMPALCATI

COLLAUDO STATICO DELLE OPERE E PROVE DI CARICO SU SOLAI ED IMPALCATI Richiesti Crediti (CFP) per Ingegneri, Periti Ind.li, Geometri e Architetti organizzano il CORSO DI ALTA FORMAZIONE COLLAUDO STATICO DELLE OPERE E PROVE DI CARICO SU SOLAI ED IMPALCATI con certificazione

Dettagli

Riflettività ed emissività. Standards per il risparmio energetico: richiedono alta riflettività ed emissività

Riflettività ed emissività. Standards per il risparmio energetico: richiedono alta riflettività ed emissività Come può un sottile strato di vernice portare a un risparmio energetico? Vi siete chiesti perché un contenitore thermos mantiene il caffè caldo? Basta osservare la sua costruzione: ha uno strato interno

Dettagli

LE NUOVE NORME UNI-TS 11300 PARTE 1 E PARTE 2

LE NUOVE NORME UNI-TS 11300 PARTE 1 E PARTE 2 Corso di Formazione On-Line In collaborazione con il CNPI 8 Crediti LE NUOVE NORME UNI-TS 11300 PARTE 1 E PARTE 2 Docente: prof. Vincenzo Corrado - Politecnico di Torino Durata del corso: 8 ORE Al corso

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI ASSOCIAZIONE CONGENIA INTERVENTI SU FABBRICATI ESISTENTI IN MURATURA

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI RIMINI ASSOCIAZIONE CONGENIA INTERVENTI SU FABBRICATI ESISTENTI IN MURATURA Marco Polo descrive un ponte, pietra per pietra. - Ma qual è la pietra che sostiene il ponte? - chiede Kublai Kan. - Il ponte non è sostenuto da questa o da quella pietra, - risponde Marco, - ma dalla

Dettagli

TERMOGRAFIA NEL SETTORE INDUSTRIALE: UN APPROFONDIMENTO

TERMOGRAFIA NEL SETTORE INDUSTRIALE: UN APPROFONDIMENTO TERMOGRAFIA NEL SETTORE INDUSTRIALE: UN APPROFONDIMENTO La termografia trova nell industria un terreno particolarmente adatto per la sua applicazione. Le applicazioni della termografia in campo industriale

Dettagli

STRUTTURE TRASPARENTI. Arch. Luca Berra LEZIONE DEL 15.04.2015

STRUTTURE TRASPARENTI. Arch. Luca Berra LEZIONE DEL 15.04.2015 STRUTTURE TRASPARENTI Arch. Luca Berra LEZIONE DEL 15.04.2015 1 NORMATIVA TECNICA NAZIONALE UNI EN 410:2000. Vetro per edilizia - Determinazione delle caratteristiche luminose e solari delle vetrate. UNI

Dettagli

CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI Massimo 40 partecipanti Coordinatore tecnico: arch. Patricia Ferro

CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI Massimo 40 partecipanti Coordinatore tecnico: arch. Patricia Ferro L Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti, Conservatori e l Ordine degli Ingegneri della Provincia di Perugia,, l Agenzia per l Energia e l Ambiente della Provincia di Perugia e SACERT organizzano

Dettagli

Corso di Formazione CTI Modulo (A)

Corso di Formazione CTI Modulo (A) Corso di Formazione CTI Modulo (A) LA UNI 10200: I CRITERI DI RIPARTIZIONE DELLE SPESE DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE E DI ACQUA CALDA SANITARIA IN EDIFICI CONDOMINIALI Coordinatore del corso: dott. Mattia

Dettagli

RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA INDAGINE TERMOGRAFICA RELATIVA ALL APPARTAMENTO SITO IN ROMA IL TECNICO

RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA INDAGINE TERMOGRAFICA RELATIVA ALL APPARTAMENTO SITO IN ROMA IL TECNICO RELAZIONE TECNICA Via Antonio Salandra, 18-00187 Roma Tel: 0692956046 Fax: 0692932490 info@ingegnererandazzo.it www.ingegnererandazzo.it INDAGINE TERMOGRAFICA RELATIVA ALL APPARTAMENTO SITO IN ROMA ELABORATO

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE PER LA PROGETTAZIONE E L'APPLICAZIONE DELLE TECNOLOGIE FOTOVOLTAICHE

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE PER LA PROGETTAZIONE E L'APPLICAZIONE DELLE TECNOLOGIE FOTOVOLTAICHE CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PROFESSIONALE PER LA PROGETTAZIONE E L'APPLICAZIONE DELLE TECNOLOGIE FOTOVOLTAICHE Il corso, organizzato con il patrocinio di ENEA, si rivolge a tutti coloro che intendano acquisire

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso SGS per Auditor / RGA di Sistemi di Gestione della Qualità UNI EN ISO 9001:2008 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 03) Agrigento, Novembre 2011 Pagina 1 di 8 Presentazione

Dettagli

CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI accreditato in Regione Lombardia

CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI accreditato in Regione Lombardia e in collaborazione con SACERT organizzano a Milano nei giorni 13, 14, 15, 17, 18, 19, 28, 29 novembre e 4, 5 dicembre 2008 CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI accreditato in Regione Lombardia

Dettagli

La termografia viene applicata ed impiegata in svariati settori industriali,

La termografia viene applicata ed impiegata in svariati settori industriali, PRD N 148 B Termografia La termografia è una tecnica diagnostica non distruttiva, essa trae origine dal fatto che qualunque corpo ad una temperatura maggiore dello zero Kelvin emette energia sotto forma

Dettagli

AUDITOR ENERGETICO UNI CEI EN 16247-5 dell ENERGIA ELETTRICA

AUDITOR ENERGETICO UNI CEI EN 16247-5 dell ENERGIA ELETTRICA FEDABO, ENERGY SERVICE COMPANY CERTIFICATA UNI CEI 11352, ORGANIZZA IL SEGUENTE CORSO DI FORMAZIONE: AUDITOR ENERGETICO UNI CEI EN 16247-5 dell ENERGIA ELETTRICA OBIETTIVI del CORSO: MODALITÀ DIDATTICA:

Dettagli

Patologia edilizia e diagnostica Programma del corso Enrico de Angelis

Patologia edilizia e diagnostica Programma del corso Enrico de Angelis Patologia edilizia e diagnostica Programma del corso Enrico de Angelis Programma generale Obiettivo del corso è fornire allo studente del corso di laurea in Ingegneria dei Sistemi Edilizi le capacità di

Dettagli

Valueconsult. Technical Advisory. Dalla gestione del rischio alla creazione di valore. Analysis and Structural investigations

Valueconsult. Technical Advisory. Dalla gestione del rischio alla creazione di valore. Analysis and Structural investigations Technical Advisory Analysis and Structural investigations Dalla gestione del rischio alla creazione di valore Analysis and Structural investigations Testing, Diagnosi, Analisi Valueconsult svolge un servizio

Dettagli

ESPERTO IN CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI EXPERT IN ENERGY CERTIFICATION OF BUILDINGS

ESPERTO IN CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI EXPERT IN ENERGY CERTIFICATION OF BUILDINGS ESPERTO IN CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI EXPERT IN ENERGY CERTIFICATION OF BUILDINGS IL PRESENTE SCHEMA È STATO REDATTO IN CONFORMITÀ ALLE NORME: UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 REQUISITI GENERALI

Dettagli

CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI accreditato in Regione Lombardia

CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI accreditato in Regione Lombardia e in collaborazione con SACERT organizzano a Pavia nei giorni 16, 17, 18, 3,, 5 ottobre e 1, 15, 17, 18 novembre 008 CORSO PER CERTIFICATORI ENERGETICI DEGLI EDIFICI accreditato in Regione Lombardia Coordinatore

Dettagli

Le termocamere dei Leader di Mercato a portata di mano

Le termocamere dei Leader di Mercato a portata di mano & Le termocamere dei Leader di Mercato a portata di mano INDICE LA TERMOGRAFIA Che cos è? Perché utilizzare le termocamere? Quali sono le applicazioni in ambito edile? 3 3 4 STRUMENTAZIONE COMPLEMENTARE

Dettagli

Tecniche di indagine termovisiva

Tecniche di indagine termovisiva Tecniche di indagine termovisiva Si basano sull analisi del flusso radiante di un oggetto. La calibrazione deve tener conto dell emittanza, della distanza sorgenterivelatore, della Temperatura dell ambiente.

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

IL RAFFRESCAMENTO DELL EDIFICIO SECONDO LA UNI TS 11300-3

IL RAFFRESCAMENTO DELL EDIFICIO SECONDO LA UNI TS 11300-3 IL RAFFRESCAMENTO DELL EDIFICIO SECONDO LA UNI TS 11300-3 Valutazione della prestazione energetica per il raffrescamento estivo ai sensi del D.P.R. n 59/09 e delle Linee guida nazionali per la certificazione

Dettagli

RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG)

RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG) OGGETTO: RAPPORTO DI ISPEZIONE TERMOGRAFICA QUALITATIVA REALMONTE (AG) TECNICO INCARICATO: Ing. Gandolfo Blando LUOGO E DATA REPORT: Palermo, 22/04/2014 DATI SITO RILEVATI: Latitudine: XXXXXXXX Longitudine:

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione

PROJECT MANAGEMENT Strumento per processi di cambiamento e innovazione Q110 Srl 67100 L AQUILA - S.S. 17 OVEST COMPLESSO PANORAMA - PAL. B TEL. 0862.318379-0862.323890 FAX 0862.1965031 www.q110.it - info@q110.it Ente Formativo accreditato Regione Abruzzo Intensive short MASTER

Dettagli

Lo scambio termico tra un corpo ad una data temperatura ed un altro ad una temperatura inferiore può avvenire per

Lo scambio termico tra un corpo ad una data temperatura ed un altro ad una temperatura inferiore può avvenire per 1 1. Scopo Scopo di questa nota tecnica è evidenziare i risultati relativi ad uno studio di caratterizzazione termica compiuto prendendo in esame isolanti termo-acustici per l edilizia cosiddetti a Barriera

Dettagli

Calendario corso: AA090.8 "Certificatore Energetico in Edilizia"

Calendario corso: AA090.8 Certificatore Energetico in Edilizia Calendario corso: AA090.8 "Certificatore Energetico in Edilizia" G L Data Argomento Descrizione Docente Codocente Luogo Aula 1 1 Lun 24/02/2014 Il certificatore. Inquadramento legislativo. Ruolo e funzione

Dettagli