Prove pratiche d esame F-Gas / F-Gases Practical Exams

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prove pratiche d esame F-Gas / F-Gases Practical Exams"

Transcript

1 Doc. n. TS _rev1 Data creazione: Pag. 1 di Titolo: Prove pratiche d esame F-Gas: Esempi di verifica termografica F-Gases practical exams: examples of thermographical checks Report Prove pratiche d esame F-Gas / F-Gases Practical Exams Esempi di verifica termografica / Examples of thermographical checks Rev. rev. n. Data date Pagine pages File filename Descrizione description Preparato da prepared by Timbro e Firma Mark and signature 01 TS _rev1.doc Osservazioni dimostrative su dispositivi frigoriferi / Demonstration on cooling systems Ing. Gabriele Occhipinti

2 Doc. n. TS _rev1 Data creazione: Pag. 2 di Titolo: Prove pratiche d esame F-Gas: Esempi di verifica termografica F-Gases practical exams: examples of thermographical checks Sommario 1 Introduzione / Introduction Descrizione della prova / Test description Condizioni di prova / Environmental conditions Specifiche Termocamera utilizzata / Specification of Thermal Camera Luogo, data e ora della prova /Test location, date, time Temperature / Temperatures Esiti dell osservazione / Results of the observation... 6

3 Doc. n. TS _rev1 Data creazione: Pag. 3 di Titolo: Prove pratiche d esame F-Gas: Esempi di verifica termografica F-Gases practical exams: examples of thermographical checks 1 INTRODUZIONE / INTRODUCTION La prima settimana di Luglio 2013 si è svolta presso la CNA di Ragusa una corposa sessione di esami teorico / pratici per la qualifica del personale addetto all istallazione, manutenzione, riparazione e recupero di apparecchiature contenenti gas fluorurati (F Gas) ai sensi del D.P.R. 43/2012 e dei regolamenti CE 842/2006 e CE 303/2008. Il numerosi candidati (circa 80) alla qualifica hanno svolto l esame per la categoria I dopo essere stati suddivisi in gruppi di massimo 20 persone. Precedentemente, gli stessi candidati avevano frequentato un corso di preparazione all esame della durata di circa 30 ore, al quale THERMOGRAM aveva dato un contributo per numerose ore di docenza. THERMOGRAM ha inoltre ottenuto permesso degli esaminatori di assistere ad alcune fasi della prova pratica per osservare il comportamento termico dei componenti degli impianti costituenti i banchi di prova d esame e il comportamento dei materiali soggetti a saldobrasatura. I risultati di tale osservazione sono riportati nel presente documento. On the first week of July 2013, at the headquarters of CNA Ragusa (an Italian association for the small and medium business) the theoretical / practical exams were performed to qualify the personnel involved in the installation, maintenance, repairing and recovery of the devices containing Fluorinated Gases (F Gas), as per the Italian normative D.P.R. 43/2012 and as per European rules CE 842/2006 and CE 303/2008. The over 80 applicant sat the exams for the Category I after having been divided in smaller groups (max 20 people) and after having attended a 30 hour training course. THERMOGRAM has given a contribution to this training activity performing numerous hours of teaching. THERMOGRAM has moreover obtained the authorization of the examiner to withstand some phases of the practical exams to observe the thermal behavior of the components of the test benches and of the materials under welding. The results of this observation are reported in this document.

4 Data creazione: Pag. 4 di 2 DESCRIZIONE DELLA PROVA / TEST DESCRIPTION La prova mirava a verificare la capacità dei candidati di svolgere operazioni di istallazione e riparazione di apparecchiature contenenti F Gas recuperando gli stessi come previsto dalla normativa europea. Fra le altre attività d esame, THERMOGRAM era presente a quelle relative a: Descrizione dell impianto e della funzione dei singoli componenti Verifica delle pressioni nominali al condensatore / evaporatore mediante collegamento dei gruppi manometrici Recupero del refrigerante (R134a) mediante apposita unità di recupero e relativo accumulo (bombola) Pesatura del refrigerante recuperato e annotazione su registro di impianto Operazioni di vuoto spinto con pompa per vuoto Riparazione di tubazioni mediante saldobrasatura di giunti e terminazioni di estremità; Prova in pressione dell impianto con azoto (N 2 ) a 8 bar. Verifica perdite per calcolo indiretto delle pressioni e per ricerca diretta con soluzione saponata e cercafughe Carica di una adeguata quantità di refrigerante Avviamento e messa a regime degli impianti di prova Regolazione del sistema mediante VET La saldobrasatura è stata realizzata con materiale di apporto auto deossidante CASTOLIN 8246 ( 2mm), temperatura di fusione C. The tests were focused on the ability of applicant in performing the operations needed for the installation and repairing of devices containing F Gases, and for the recovery of these last as per the European rules. THERMOGRAM has attended the exam s tasks related to: Describing the systems specifying the own functionality of the devices Check of the nominal pressures at the condenser / evaporator by the mean of the pressure gauges group Recovery of the refrigerant (R134a) by the mean of a suitable Recovery Unit and its related storage (tank) Weighting the recovered refrigerant and noticing the weight in the System Registry Making heavy vacuum with a suitable pump Repairing a pipe by welding a joint and an ending Pressurizing the system with nitrogen (N 2 ), test pressure 8 bar Indirect check of pressure drops by the mean of calculations; search of leakage by soap water and by an electronic Gas Leak Detector Charging a suitable quantity of R134a Start up of the test benches Set up by the mean of TX valve The brazing was obtained by using a self fluxing brazing alloy CASTOLIN 8246 ( 2mm), melting temperature C. Report generato da NRG 4

5 Data creazione: Pag. 5 di 3 CONDIZIONI DI PROVA / ENVIRONMENTAL CONDITIONS 3.2 SPECIFICHE TERMOCAMERA UTILIZZATA / SPECIFICATION OF THERMAL CAMERA Produttore Manufacturer Numero di serie Serial number Modello Model Tipo di sensore IR detector Precisione Accuracy Risoluzione ottica Detector Pixels F.O.V. Field of view Range spettrale Spectral range Portata Measuring Range Risoluzione termica Sensitivity (NETD) IFO V Spatial resolution Frequenza di acquisizione Frame rate NEC AVIO G100 EX Microbolometrico radiometrico non raffreddato Uncooled Focal Plane Array (microbolometer) ±2 C o ±2% della lettura ±2 C or ±2% of the measured temperature 320(H) x 240(V) px 32 (H) x 24 (V) focale standard 14mm 32 (H) x 24 (V) with standard lens 8 14 m -40 C 1500 C 0.04 C 1.78 mrad 60 hz 3.3 LUOGO, DATA E ORA DELLA PROVA /TEST LOCATION, DATE, TIME Luogo della prova Test location Data della prova Test date Ora della prova Test time Area System s.r.l. in Ragusa Zona Industriale III Fase 02 Luglio 2013 July 2 nd, :00 16: TEMPERATURE / TEMPERATURES Temperatura dell aria interna all edificio durante la prova Temperature inside the building during the test Differenza di temperatura interno esterno durante la prova Difference between temperature inside and outside the building during the test T INT,test = 28 C non significative not relevant Report generato da NRG 5

6 Data creazione: Pag. 6 di 4 ESITI DELL OSSERVAZIONE / RESULTS OF THE OBSERVATION Data: File: T00176IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:56:53 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 2.48 = Evaporatore in fase di avviamento. Evaporator during the start up. Report generato da NRG 6

7 Data creazione: Pag. 7 di Data: File: T00178IR T. Min: 6.18 C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:57:29 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 3.70 = Compressore, ricevitore di liquido e condensatore in fase di avviamento impianto. Il ricevitore è vuoto di liquido e contiene ancora solo vapori caldi. Compressor, liquid riceiver and condenser during the start up. The receiver of liquid is empty and contains only hot vapour. Report generato da NRG 7

8 Data creazione: Pag. 8 di Data: File: T00179IR T. Min: 4.82 C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:58:17 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 6.35 = Differenti distribuzioni di temperature sulle alette dell evaporatore. Different distribution of temperature on the lug nuts of the evaporator. Report generato da NRG 8

9 Data creazione: Pag. 9 di Data: File: T00181IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:59:27 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 4.76 = Effetto della coibentazione. Effects of the insulation. Report generato da NRG 9

10 Data creazione: Pag. 10 di Data: File: T00183IR T. Min: 4.89 C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max:.54 C Ora file: 10:06: T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 2.79 = Filtro essiccatore (non coibentato) sulla linea liquido dell unità di recupero del refrigerante. Drier filter (not insulated) on the liquid line of the refrigerant s Recovery Unit. Report generato da NRG 10

11 Data creazione: Pag. 11 di Data: File: T00184IR T. Min: 7.25 C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 10:07:04 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 2.39 = Si distinguono anche differenti temperature delle linee liquido (con filtro) e vapore. Different temperatures between the liquid line (with drier) and the vapour line. Report generato da NRG 11

12 Data creazione: Pag. 12 di Data: File: T00186IR T. Min: 8.11 C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 10:07:49 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 1.40 = Anomalia termica dovuta a probabile ristagno di liquido. Thermal anomaly probably due to a stagnation of liquid. Report generato da NRG 12

13 Data creazione: Pag. 13 di Data: File: T00217IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 10:59:57 T. Media.70 C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 5.14 = Ricevitore di liquido completamente vuoto. Liquid riceiver totally empty. Report generato da NRG 13

14 Data creazione: Pag. 14 di Data: File: T00205IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 10:51:39 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 3.27 = Stratificazione delle temperature nel ricevitore di liquido e nel filtro disidratatore in linea all inizio della carica del refrigerante. Layering of temperature into the liquid receiver and into the on line drier filter at the beginning of the refrigerant s charge. Report generato da NRG 14

15 Data creazione: Pag. 15 di Data: File: T00188IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 10:08:52 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 5.86 = Stratificazione delle temperature nel ricevitore di liquido e nel filtro disidratatore in linea alla fine della carica del refrigerante. Layering of temperature into the liquid receiver and into the on line drier filter at the end of the refrigerant s charge. Report generato da NRG 15

16 Data creazione: Pag. 16 di Data: File: T00189IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 10:09:09 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 5.84 = Stratificazione delle temperature nel ricevitore di liquido e nel filtro disidratatore in linea alla fine della carica del refrigerante. Layering of temperature into the liquid receiver and into the on line drier filter at the end of the refrigerant s charge. Report generato da NRG 16

17 Data creazione: Pag. 17 di Data: File: T00218IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 11:00:24 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 3.73 = Distribuzione delle temperature nella serpentina del condensatore. Temperature distribution into the condenser coil. Report generato da NRG 17

18 Data creazione: Pag. 18 di Data: File: T00219IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 11:00:39 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 4.82 = Dettaglio della parte superiore del condensatore. Da trascurare il riflesso nella parte più alta. Detail of the upper side of the condenser. The upper thermal glare is to be neglected. Report generato da NRG 18

19 Data creazione: Pag. 19 di Data: Lavoro: Components Cliente: Esami F Gas / F gas exams Dati Immagine: T00219IR Data Ora 11:00:39 Dimensione 320x 240 pixel Le temperature nella parte superiore sono più alte di quelle nella parte inferiore. Temperatures on the upper side are higher than in lower side. Dati ROI: N. X Y Emiss. Tipo T.Med T.Max T.min Dev Note POINT Da trascurare To be neglected POINT POINT POINT Report generato da NRG 19

20 Data creazione: Pag. 20 di Data: File: T00220IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 11:00:51 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 3.76 = Dettaglio della parte inferiore del condensatore. Detail of the lower side of the condenser. Report generato da NRG 20

21 Data creazione: Pag. 21 di Data: Lavoro: Components Cliente: Esami F Gas / F gas exams Dati Immagine: T00220IR Data Ora 11:00:51 Dimensione 320x 240 pixel La differenza massime di temperature registrate lungo la serpentina è di 1.5 C, a fronte dei 2 C inizialmente previsti. The max difference of temperature registered along the condenser coil is equal to 1.5 C, versus the 2 C expected. Dati ROI: N. X Y Emiss. Tipo T.Med T.Max T.min Dev Note POINT POINT POINT Report generato da NRG 21

22 Data creazione: Pag. 22 di Data: File: T00227IR T. Min: C Cliente: Esami F Gas / F gas exams Data file: T. Max: C Ora file: 15:06:44 T. Media C Lavoro: Components Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: 3.96 = Visione termografica complessiva del condensatore a regime. Global thermal vision of the condenser at its own normal capacity. Report generato da NRG 22

23 Data creazione: Pag. 23 di Data: File: T00167IR T. Min: 4.20 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:40:20 T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Saldobrasatura di un giunto, fase di riscaldamento. Joint brazing, heating phase. Report generato da NRG 23

24 Data creazione: Pag. 24 di Data: File: T00168IR T. Min: 0.46 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:40:24 T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Saldobrasatura di un giunto, inizio apporto di materiale. Joint brazing, start of adding CASTOLIN 8246 alloy. Report generato da NRG 24

25 Data creazione: Pag. 25 di Data: File: T00169IR T. Min: 5.93 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:40: T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Saldobrasatura di un giunto, apporto di materiale: le temperature sono compatibili con quelle necessarie alla fusione della bacchetta Joint brazing, adding CASTOLIN 8246 alloy: temperatures suitable with the alloy s melting point Report generato da NRG 25

26 Data creazione: Pag. 26 di Data: File: T00170IR T. Min: 2.23 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:40:42 T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Saldobrasatura di un giunto, fase di raffreddamento. Joint brazing, cooling of welded parts. Report generato da NRG 26

27 Data creazione: Pag. 27 di Data: Lavoro: Copper welding Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Dati Immagine: T00170IR Data Ora 09:40:42 Dimensione 320x 240 pixel Temperature raggiunte alla fine dell apporto di materiale. Temperatures at the end of adding CASTOLIN 8246 Dati ROI: N. X Y Emiss. Tipo T.Med T.Max T.min Dev Note POINT Max: Report generato da NRG 27

28 Data creazione: Pag. 28 di Data: File: T00171IR T. Min: 2.23 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:40:59 T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Saldatura di estremità, apporto di materiale. End brazing, adding CASTOLIN 8246 alloy. Report generato da NRG 28

29 Data creazione: Pag. 29 di Data: Lavoro: Copper welding Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Dati Immagine: T00171IR Data Ora 09:40:59 Dimensione 320x 240 pixel Temperature raggiunte per la saldatura di estremità sono compatibili con le temperature di fusione previste per il materiale di apporto. Brazing of an end cup, adding CASTOLIN 8246 alloy: temperatures suitable with the alloy s melting point Dati ROI: N. X Y Emiss. Tipo T.Med T.Max T.min Dev Note POINT Max: Report generato da NRG 29

30 Data creazione: Pag. 30 di Data: File: T00175IR T. Min: 2.23 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 09:41:37 T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Raffreddamento della saldatura di estremità. Cooling of the brazed end cup. Report generato da NRG 30

31 Data creazione: Pag. 31 di Data: Lavoro: Copper welding Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Dati Immagine: T00175IR Data Ora 09:41:37 Dimensione 320x 240 pixel La saldatura di estremità è stata realizzata appena dopo la realizzazione del giunto, che è ancora molto caldo. The end cup was brazed after the joint, which is still very hot. Dati ROI: N. X Y Emiss. Tipo T.Med T.Max T.min Dev Note POINT Max: Report generato da NRG 31

32 Data creazione: Pag. 32 di Data: File: T00229IR T. Min: 0.82 C Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Data file: T. Max: C Ora file: 15:11:03 T. Media C Lavoro: Copper welding Dim.: 320x 240 pixel Dev.St.: = Saldatura di estremità, apporto di materiale. End brazing, adding CASTOLIN 8246 alloy. Report generato da NRG 32

33 Data creazione: Pag. di Data: Lavoro: Copper welding Cliente: Esami F Gas / F Gas Exams Dati Immagine: T00229IR Data Ora 15:11:03 Dimensione 320x 240 pixel Temperature raggiunte per la saldatura di estremità sono compatibili con le temperature di fusione previste per il materiale di apporto. Brazing of an end cup, adding CASTOLIN 8246 alloy: temperatures suitable with the alloy s melting point Dati ROI: N. X Y Emiss. Tipo T.Med T.Max T.min Dev Note POINT Max: Report generato da NRG

Linea Aria Condizionata A/C System. Freon 134A Freon 1234Yf

Linea Aria Condizionata A/C System. Freon 134A Freon 1234Yf Linea Aria Condizionata A/C System Freon 134A Freon 1234Yf 627 Plus La Stazione 627 Plus è completamente automatica nelle funzioni di Recupero Scarico Olio Esausto Vuoto Immissione Olio nuovo Immissione

Dettagli

NEW. e p. Water Less Cooled Plate RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT

NEW. e p. Water Less Cooled Plate RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT pe NEW v re o Euro nding B Pe an Patent e p RHVT Piatto raffreddato ad aria RHVT etto Euro NO WATER NO ACQUA NO MECHANICAL PARTS IN MOVEMENT NESSUNA PARTE MECCANICA IN MOVIMENTO ONLY COMPRESSED AIR SOLO

Dettagli

dotato di blocco magnetico.

dotato di blocco magnetico. IRIDIUM 800 ULT Freezer Ultra Congelatori STRUTTURA Telaio scatolato ad altissima resistenza in lamiera di acciaio fosfatata e verniciata a polveri epossidiche in grigio con fascia verticale blu. No. 1

Dettagli

AC490PRO - AC590PRO - AC690PRO

AC490PRO - AC590PRO - AC690PRO AC490PRO - AC590PRO - AC690PRO Recovery-Recycling-Recharging A/C Service Stations ITA PROGRAMMA DI LAVAGGIO INTEGRATO INTEGRATED FLUSHING KIT PROGRAM ENG DP0153 BANCA DATI INTEGRATA AGGIORNABILE INTEGRATED

Dettagli

2" GAS 2" GAS 2" GAS 2-1/2" GAS 2-1/2" GAS 85 (1P) 150 (1P) 150 (1P) 190 (1P) 250 (1P)

2 GAS 2 GAS 2 GAS 2-1/2 GAS 2-1/2 GAS 85 (1P) 150 (1P) 150 (1P) 190 (1P) 250 (1P) RACA PLUS ENERGY Le unità RACA PLUS ENERGY sono studiate per soddisfare in modo completo qualunque esigenza ed applicativa grazie ad una gamma completa di modelli e configurazioni. Sono disponibili con

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT. KONTROLDRY mod. 20. KONTROLDRY mod. 20

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT. KONTROLDRY mod. 20. KONTROLDRY mod. 20 RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Verifica dei campi magnetici ed elettrici non ionizzanti su KONTROLDRY mod. 20 EMF tests on KONTROLDRY mod. 20 Richiedente (Customer): - Ente/Società (Dept./Firm): S.K.M.

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT

RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT Titolo (Title): VIBRATION TEST ON FRIGOBOX T0056 Richiedente (Customer): Ente/Società (Dept./Firm): Sig. (Mr.): Indirizzo (Address): EUROENGEL S.R.L. C. SCAMARDELLA Via Ferrini,

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

"SANTANA" UNITÀ A/C A TETTO ROOF TOP A/C UNIT - CARATTERISTICHE TECNICHE / TECHNICAL CHARACTERISTICS - CONFIGURATORE SISTEMA / SYSTEM CONFIGURATOR

SANTANA UNITÀ A/C A TETTO ROOF TOP A/C UNIT - CARATTERISTICHE TECNICHE / TECHNICAL CHARACTERISTICS - CONFIGURATORE SISTEMA / SYSTEM CONFIGURATOR "SANTANA" UNITÀ A/C A TETTO ROOF TOP A/C UNIT - CARATTERISTICHE TECNICHE / TECHNICAL CHARACTERISTICS - CONFIGURATORE SISTEMA / SYSTEM CONFIGURATOR DELPHI ITALIA AUTOMOTIVE SYSTEMS S.r.l. "Stabilimento

Dettagli

Refrigeratori di liquidi per applicazioni industriali Liquid coolers for industrial applications

Refrigeratori di liquidi per applicazioni industriali Liquid coolers for industrial applications Refrigeratori di liquidi per applicazioni industriali Liquid coolers for industrial applications 2008 C17000182R01 Ricerca ed innovazione nel rispetto dell amb Research and innovation with respect for

Dettagli

OPZIONI. OPTIONALs. silenziosità unità carenate versatilità di utilizzo. low noise condensing careened units versatility of use and applications

OPZIONI. OPTIONALs. silenziosità unità carenate versatilità di utilizzo. low noise condensing careened units versatility of use and applications UNIBLOCK CU La nuova serie commerciale è caratterizzata dalla particolare tipologia costruttiva finalizzata alla riduzione del livello di rumorosità tramite l utilizzo di compressori in vani isolabili

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades

TUBO PIUMA 100 Presa d aria silenziata per fori di ventilazione nelle facciate degli edifici Air intake silencer for air intakes of building façades ISOLAMENTI ACUSTICI DEI SILENZIATORI ACUSTICI DI FACCIATA PER ENTRATA ED ESPULSIONE ARIA CERTIFICATI DAL CSI Modello: TUBO PIUMA 100 L = 300 mm L = 400 mm Dn,e,w = 41 db Dn,e,w = 47 db L Passaggio aria

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte Roberto Ricca e-mail: r.ricca@inprotec.it L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 a parte 1 Definizione di Termografia Con il termine termografia si intende l uso di telecamere

Dettagli

THERMAL INSULATION CFC-free foamed polyurethane and Vacuum Insulated Panels (VIP). 70 mm. average thickness of the insulating layer.

THERMAL INSULATION CFC-free foamed polyurethane and Vacuum Insulated Panels (VIP). 70 mm. average thickness of the insulating layer. IRIDIUM 800 STRUTTURA Telaio scatolato ad altissima resistenza in lamiera di acciaio fosfatata e verniciata a polveri epossidiche nel colore grigio; con porta di colore grigio scura e fascia verticale

Dettagli

Caratteristiche importanti delle termocamere Optris

Caratteristiche importanti delle termocamere Optris Caratteristiche importanti delle termocamere Optris Rilevamento automatico dei punti caldi Gli oggetti possono essere esaminati termicamente e si possono trovare automaticamente aree calde e fredde (punti

Dettagli

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia Approfondimento tecnico La termografia in edilizia 1 LA TERMOGRAFIA La termografia all infrarosso è una tecnica non invasiva e non a contatto, che fornisce la distribuzione della temperatura superficiale

Dettagli

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer

SUNWAY M PLUS. Inverter solare monofase con trasformatore. Single-phase solar inverter with transformer Inverter solare monofase con trasformatore ngle-phase solar inverter with transformer La soluzione migliore nel caso in cui esigenze normative o funzionali di modulo, d impianto o di rete, richiedano la

Dettagli

GERPEX/GASPEX Sistemi multistrato per acqua e gas Multi-layer systems for water and gas IT/GB 01. Heating & Plumbing.

GERPEX/GASPEX Sistemi multistrato per acqua e gas Multi-layer systems for water and gas IT/GB 01. Heating & Plumbing. GERPEX/GASPEX Sistemi multistrato per acqua e gas Multi-layer systems for water and gas IT/GB 01 Heating & Plumbing Ideas to install Sistema Gerpex / Gerpex System Gerpex è il sistema di Emmeti moderno

Dettagli

IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI

IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI IL SERVIZIO DI INDAGINE TERMOGRAFICA E LE SUE APPLICAZIONI SUGLI IMPIANTI CIVILI E INDUSTRIALI Rev. 00 del 12.10.2011 PREMESSA ATT Studio Tecnico Associato, opera progettando, sviluppando, monitorando

Dettagli

APN20 MULTIKIT_N2 10APN 015_MULTIKIT_

APN20 MULTIKIT_N2 10APN 015_MULTIKIT_ 27 luglio 2010 Ref.NL_036_10APN2010015_MULTIKIT_N2 Advanced product news NewsLetter etter n. 036_10 10APN APN20 2010 1001 015_MULTIKIT_ MULTIKIT_N2 Oggetto: introduzione di una nuova serie di Multi kit

Dettagli

Guida utente User Manual made in Italy Rev0

Guida utente User Manual made in Italy Rev0 Guida utente User Manual Rev0 made in Italy Indice/Index Informazioni generali General Info... 3 Guida Rapida per messa in funzione Start Up procedure... 3 Login Login... 3 Significato dei tasti Botton

Dettagli

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for

UNI EN ISO 12944-6. Corrosion protection of steel structures by protective paint systems. Laboratory performance test for via di Marmiceto, 6/C-56016 Ospeetto PISA P.IVA 01115340505 CCIAA Pi 101169 Report n 2050451/5 UNI EN ISO 12944-6 Corrosion protection of steel structures by protective paint systems Laboratory performance

Dettagli

Deles Imballaggi Speciali s.r.l. rapporto test caduta e trasportabilità 1

Deles Imballaggi Speciali s.r.l. rapporto test caduta e trasportabilità 1 RAPPORTO DI PROVA TEST REPORT KI52637A-AUSILIA-GENICO PROVA DI CADUTE LIBERE Richiedente (Customer ): Ente/Società (Company ): Sig. : AUSILIA Fabrizio Chierici Indirizzo (Address ): Modulo richiesta prova

Dettagli

Termocamere ad infrarossi FLIR per esperti e professionisti

Termocamere ad infrarossi FLIR per esperti e professionisti geass.com Esperti e Professionisti Termocamere ad infrarossi FLIR per esperti e professionisti FLIR Serie T400 400 FLIR Serie T600 FLIR Serie P FLIR Serie T400 La serie FLIR T400 offre ottime prestazioni

Dettagli

Rinnovabili termiche ed efficienza negli edifici. CASO STUDIO: Impianto di solar heating and cooling Edificio F92 C.R.

Rinnovabili termiche ed efficienza negli edifici. CASO STUDIO: Impianto di solar heating and cooling Edificio F92 C.R. Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile Rinnovabili termiche ed efficienza negli edifici CASO STUDIO: Impianto di solar heating and cooling Edificio F92

Dettagli

CH 700 CH 1500. U 06056 Massa Martana (Pg) - Italy Tel. 075.8955.1 - Fax 075.8955312 e-mail: biomedical@angelantoni.it http: //www.angelantoni.

CH 700 CH 1500. U 06056 Massa Martana (Pg) - Italy Tel. 075.8955.1 - Fax 075.8955312 e-mail: biomedical@angelantoni.it http: //www.angelantoni. CH 700 CH 1500 CARATTERISTICHE TECNICHE TECHNICAL FEATURES STRUTTURA interamente metallica in lamiera di acciaio fosfatata con verniciatura a polveri epossidiche nel colore bianco. Porta di servizio, delle

Dettagli

Generatori di Vapore Steam Jet Generator

Generatori di Vapore Steam Jet Generator 9 0. 2 0 6. 11 0 0 1 GENERATORE DI VAPORE Versione senza serbatoio. Compatta e facile da usare, questa macchina è dotata di un esclusivo sistema di controllo del livello acqua in caldaia che interrompe

Dettagli

novablock GRUPPI IDRAULICI - HYDRAULIC GROUPS GRUPPI IDRAULICI - HYDRAULIC GROUPS

novablock GRUPPI IDRAULICI - HYDRAULIC GROUPS GRUPPI IDRAULICI - HYDRAULIC GROUPS novablock GRUPPI IDRULICI - HYDRULIC GROUPS GRUPPI IDRULICI - HYDRULIC GROUPS GRUPPI DI CIRCOLZIONE PER GENERTORI DI CLORE CIRCULTION UNITS FOR HET GENERTORS Prodotti originali Original products by GRUPPI

Dettagli

TR-E. Linea TR-E automatica a traino TR-E rack conveyor line

TR-E. Linea TR-E automatica a traino TR-E rack conveyor line TR-E 90 100 150 170 200 230 Linea TR-E automatica a traino TR-E rack conveyor line SERIE TR-E La serie TR-E si compone di ben 6 modelli di macchine a cesto trainato in grado di unire grandi capacità di

Dettagli

Software Sirius Lite 2

Software Sirius Lite 2 Software Sirius Lite 2 Il software Sirius Lite 2 gestisce la configurazione dei data logger, la visualizzazione in tempo reale degli allarmi sui logger, la visualizzazione della tabella dati e del multigrafico

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

POMPE DI CALORE AD ALTA TEMPERATURA AL SERVIZIO DI SISTEMI DI TELERISCALDAMENTO GEOTERMICI

POMPE DI CALORE AD ALTA TEMPERATURA AL SERVIZIO DI SISTEMI DI TELERISCALDAMENTO GEOTERMICI POMPE DI CALORE AD ALTA TEMPERATURA AL SERVIZIO DI SISTEMI DI TELERISCALDAMENTO GEOTERMICI Ulrich Pietrucha ulrich.pietrucha@friotherm.com Friotherm AG Zürcherstrasse 12 CH-8401 Winterthur Switzerland

Dettagli

CHIMICA INDUSTRIALE. IC104D/C - Impianto Liofilizzatore Computerizzato - Cod. 993720

CHIMICA INDUSTRIALE. IC104D/C - Impianto Liofilizzatore Computerizzato - Cod. 993720 CHIMICA INDUSTRIALE IC104D/C - Impianto Liofilizzatore Computerizzato - Cod. 993720 1. Generalità L impianto IC104D/C permette di eseguire un ciclo completo di liofilizzazione consentendo allo studente

Dettagli

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG)

Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Report termografia Grand Hotel S. Pellegrino Terme (BG) Metodo di indagine termografica La termografia all'infrarosso è una particolare tecnica telemetrica in grado di determinare, con notevole risoluzione

Dettagli

LG NEWS FLASH Aprile 2013. Campagna pubblicitaria clima 2013

LG NEWS FLASH Aprile 2013. Campagna pubblicitaria clima 2013 Campagna pubblicitaria clima 2013 LG Electronics Italia S.p.A. e molto lieta di presentarvi la campagna pubblicitaria in corso su Il Sole 24 Ore, dove tutti i venerdi fino al 24 maggio troverete uno spazio

Dettagli

Catalogo Catalogue E1W 06-05

Catalogo Catalogue E1W 06-05 Catalogo Catalogue E1W 06-05...THE ELECTRIC GENERATION - - - - E1W AC ALTERNATORI/SALDATRICI AC SENZA SPAZZOLE (A CONDENSATORE) BRUSHLESS ALTERNATORS/AC WELDERS (WITH CAPACITOR) La serie E1W AC è costituita

Dettagli

Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale

Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale TECNOLOGIE E SISTEMI PER FILTRARE LUBROREFRIGERANTI E OLI INTERI DA TAGLIO Maximum efficiency in filtration Economical

Dettagli

Geotermia. G.V. Fracastoro

Geotermia. G.V. Fracastoro Geotermia Tipi di geotermia Geotermia a bassa entalpia Usi diretti Usi indiretti (pompa di calore reversibile) Utilizzo diretto per la produzione di energia elettrica (temperature > 500 C). Utilizzo diretto

Dettagli

Realizzazione di un sistema di monitoraggio per un. impianto di solar cooling a servizio dell edificio Q2. del campus AREA Science Park di Basovizza

Realizzazione di un sistema di monitoraggio per un. impianto di solar cooling a servizio dell edificio Q2. del campus AREA Science Park di Basovizza Realizzazione di un sistema di monitoraggio per un impianto di solar cooling a servizio dell edificio Q2 del campus AREA Science Park di Basovizza Progetto EMILIE Relazione conclusiva Dipartimento di Ingegneria

Dettagli

di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO (20156) Via Giovanni da Udine, 34

di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO (20156) Via Giovanni da Udine, 34 IL CONTRIBUTO DELL ESE NELLO SVILUPPO DEGLI IMPIANTI SOLARI A CONCENTRAZONE CON SPECCHI PIANI O QUASI PIANI INVENTATO IN ITALIA di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO

Dettagli

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM

ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM ENVIRONMENTAL CONTROL & LEAK DETECTION SYSTEM YEAR: 2011 CUSTOMER: THE PROJECT Il Progetto S.E.I.C. developed the Environmental Control & Leak Detection System (ecolds) for Ferrera - Cremona Pipeline which

Dettagli

UNIVERSITÀ DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA

UNIVERSITÀ DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA UNIVERSITÀ DI PISA FACOLTÀ DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI Tesi di Laurea Analisi statistica di propagazione di campo elettromagnetico in ambiente urbano. Relatori:

Dettagli

CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473

CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473 CORSO DI TERMOGRAFIA DI LIVELLO 1 e 2 UNI EN 473 Luoghi e orari: Prezzi*: Start 17-09-2012 09:00 End 21-09-2012 17:00 Location Roma Spaces left 15 Base fee: 1,500.00 prezzo di esame: 350.00 prezzo del

Dettagli

POMPA A MANO MODULARE DI EMERGENZA

POMPA A MANO MODULARE DI EMERGENZA POMPA A MANO MODULARE DI EMERGENZA EMERGENCY MODULAR HAND PUMP Codice / Code -0-0077 Codice / Code -0-00708 Ingombro / Dimensions -0-0077 CARATTERISTICHE TECNICHE Cilindrata 6 cm Pressione esercizio Pressione

Dettagli

Analysis of temperature time series from thermal IR continuous monitoring network (TIIMNet) at Campi Flegrei Caldera in the period 2004-2011

Analysis of temperature time series from thermal IR continuous monitoring network (TIIMNet) at Campi Flegrei Caldera in the period 2004-2011 30 convegno Analysis of temperature time series from thermal IR continuous monitoring network (TIIMNet) at Campi Flegrei Caldera in the period 2004-2011 F. Sansivero, G. Vilardo, P. De Martino, G. Chiodini

Dettagli

- RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE

- RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE Allegato 3 (Decreto Dirigenziale n. 842 del 21. 07.2015) - RAPPORTO DI PROVA - PER GRANDI IMBALLAGGI DESTINATI AL TRASPORTO DI MERCI PERICOLOSE (articolo 32, comma 5, D.P.R. 6 giugno 2005, n. 134) - TEST

Dettagli

Thermal Wave di Marchetto Lorenzo Videoispezioni termografiche e consulenze Via Novara 37 Tel +39 335 6868533 10088 Volpiano (TO) Fax +39 011 9953403

Thermal Wave di Marchetto Lorenzo Videoispezioni termografiche e consulenze Via Novara 37 Tel +39 335 6868533 10088 Volpiano (TO) Fax +39 011 9953403 Pagina 1 di 32 INDICE Sommario 1. PREMESSA... 4 2. SCOPO... 4 3. CONCLUSIONI... 5 4. STRUMENTI UTILIZZATI... 6 5. PROCEDURA DI PROVA... 9 5.1. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 10 5.2. MODALITÀ DI ESECUZIONE...

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160

Scheda CPU Logika OKIR 510B Irinox cod. 3600160 Connessione per pannello frontale cod. 300 o 3000 Connector for Front panel Board cod. 300 or 3000 Comune 4 Volt / Common 4 Volt Libero / free Clikson ventilatori / fan clikson Pressostato / pressure switch

Dettagli

ATTREZZATURA PP-R / PPR-CT pp-r / ppr-ct tools

ATTREZZATURA PP-R / PPR-CT pp-r / ppr-ct tools price list 2015 1 ATTREZZATURA PP-R / PPR-CT pp-r / ppr-ct tools 2 listino prezzi 2015 ATTREZZATURA PP-R / PPR-CT pp-r / ppr-ct tools SALDATRICE DA BANCO PRISMA BENCH WELDER PRISMA saldatrice Prisma 125

Dettagli

REPORT TERMOGRAFICO. T media Area con pellicola (AP) [ C]

REPORT TERMOGRAFICO. T media Area con pellicola (AP) [ C] REPORT TERMOGRAFICO Data: 24 maggio 2007 Cliente: Top Film srl Indirizzo: V.le dell'industria, 72 35129 PADOVA (PD) Settore: Pellicole per vetri Analisi: Verifica temperatura superficiale facciata ed interno

Dettagli

e promozioni condizionamento

e promozioni condizionamento e promozioni condizionamento PRODOTTI per PATENTINO EUROPEO secondo D.P.R. N 43 del 27/01/2015 e reg. CE 303/2008 RECUPERATORE GRUPPO MANOMETRICO CON FRUSTE CERCAFUGHE SENSIBILITA 5 gr ANNO POMPA PER VUOTO

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

L'esigenza della gestione degli edifici dalla progettazione all'installazione ed al monitoraggio nel tempo

L'esigenza della gestione degli edifici dalla progettazione all'installazione ed al monitoraggio nel tempo L'esigenza della gestione degli edifici dalla progettazione all'installazione ed al monitoraggio nel tempo Federico Noris Istituto per le energie rinnovabili, EURAC Research, Bolzano Fasi monitoraggio

Dettagli

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series HYDRAULIC COMPONENTS HYDROSTATIC TRANSMISSIONS GEARBOXES - ACCESSORIES Via M.L. King, 6-41122 MODENA (ITALY) Tel: +39 059 415 711 Fax: +39 059 415 729 / 059 415 730 INTERNET: http://www.hansatmp.it E-MAIL:

Dettagli

Stazione di vuoto e carica in valigetta Vacuum and charging system with case

Stazione di vuoto e carica in valigetta Vacuum and charging system with case Stazione di vuoto e carica in valigetta Vacuum and charging system with case PRODOTTI ED TTREZZTURE PER IL CONDIZIONMENTO E L REFRIGERZIONE ilancia da 70 kg. - E70/5 (fornita separatamente) 70 kg. scale

Dettagli

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INNOVATIVI: IL SOLAR HEATING AND COOLING. Federico Cristofoli Turco Group srl

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INNOVATIVI: IL SOLAR HEATING AND COOLING. Federico Cristofoli Turco Group srl IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INNOVATIVI: IL SOLAR HEATING AND COOLING Federico Cristofoli Turco Group srl GRUPPO KLOBEN GRUPPO KLOBEN SOLAR COOLING: ASPETTI TECNICI hot water SOLAR HEATING & COOLING Carico

Dettagli

Cavi Telefonici Telephone Cables

Cavi Telefonici Telephone Cables Cavi Telefonici Telephone Cables INTRODUZIONE CAVI TELEFONICI INTRODUCTION TELEPHONE CABLES CAVI TELEFONICI TRECCIOLA DI PERMUTAZIONE. La trecciola di permutazione è indicata nei cablaggi telefonici di

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

COME SI CONSULTA IL CATALOGO RICAMBI HOW TO READ THE SPARE PARTS CATALOGUE

COME SI CONSULTA IL CATALOGO RICAMBI HOW TO READ THE SPARE PARTS CATALOGUE MAIN 24 Fi 24 i SPARE PARTS CATALOGUE - COME SI CONSULTA IL CATALOGO RICAMBI Dopo le tavole esplosi caldaie si trovano le liste dei componenti delle caldaie, suddivise in varie colonne, con il seguente

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE Per Torri di raffreddamento, Condensatori evaporativi e Raffreddatori a circuito chiuso

MANUALE DI INSTALLAZIONE Per Torri di raffreddamento, Condensatori evaporativi e Raffreddatori a circuito chiuso Catalogo 311-I Metrico Nuovo! MANUALE DI INSTALLAZIONE Per Torri di raffreddamento, Condensatori evaporativi e Raffreddatori a circuito chiuso Spazio libero ridotto fra unità assiali con flusso in controcorrente

Dettagli

AIR COOLED NH3 CHILLER SWA LINE. scmfrigo.com

AIR COOLED NH3 CHILLER SWA LINE. scmfrigo.com AIR COOLED NH3 CHILLER SWA LINE scmfrigo.com SCM Frigo spa continually invest in research and development with the main aim to create refrigeration units with high energy efficiency and environmental friendly.

Dettagli

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le

TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION. Company Profi le TANTI STILI UNA PASSIONE - SEVERAL STYLES ONE PASSION Company Profi le DAL 1969 Since 1969 La Spaziale S.p.A. è stata fondata nel 1969 da persone con una esperienza realizzata sin dal 1947 nel settore

Dettagli

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA

GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA GRUPPI REFRIGERANTI ALIMENTATI AD ACQUA CALDA 1 Specifiche tecniche WFC-SC 10, 20 & 30 Ver. 03.04 SERIE WFC-SC. SEZIONE 1: SPECIFICHE TECNICHE 1 Indice Ver. 03.04 1. Informazioni generali Pagina 1.1 Designazione

Dettagli

TORCIA CHIUSA PER BIOGAS tipo TBE. ENCLOSED BIOGAS FLARE TBE Type DESCRIZIONE DESCRIPTION VANTAGGI

TORCIA CHIUSA PER BIOGAS tipo TBE. ENCLOSED BIOGAS FLARE TBE Type DESCRIZIONE DESCRIPTION VANTAGGI TORCIA CHIUSA PER BIOGAS tipo TBE ENCLOSED BIOGAS FLARE TBE Type DESCRIZIONE Le torce chiuse sono generalmente usate al posto delle torce aperte per motivi estetici o di sicurezza. Il processo di combustione

Dettagli

DEY 1.1 DIMENSIONI - DIMENSIONS. DIMENSIONI DI INSIEME E DIMENSIONI (mm) ASSEMBLY DRAWING AND DIMENSIONS (mm)

DEY 1.1 DIMENSIONI - DIMENSIONS. DIMENSIONI DI INSIEME E DIMENSIONI (mm) ASSEMBLY DRAWING AND DIMENSIONS (mm) DIMENSIONI DI INSIEME E DIMENSIONI (mm) ASSEMBLY DRAWING AND DIMENSIONS (mm) DEY12M19/ DEY12E19/ 500 mm 270 mm 0 mm Spazi di rispetto minimo (mm) Recommended distance (mm) 200 mm 200 mm DIMENSIONI - DIMENSIONS

Dettagli

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari

STUDIO VENTRICELLI LAMPARELLI. Via Palasciano, 38 - Bari sabino mazzacane ingegnere damiano murolo geometra 70125 BARI viale della resistenza, 48 A/1 tel.: + 39 80 542 87 17 info@mazzacanemurolo.it www.mazzacanemurolo.it studio associato COMMITTENTE: STUDIO

Dettagli

- nice to meet you. -

- nice to meet you. - - nice to meet you. - Complete set of solar plant components Soluzione completa per sistemi solari CLIMATE SYSTEMS TECHNOLOGY E Complete set of solar plant components for domestic hot water production.

Dettagli

ANALISI TERMOGRAFICA DI SOLAIO DI COPERTURA

ANALISI TERMOGRAFICA DI SOLAIO DI COPERTURA AALII TERMOGRAFICA DI OLAIO DI COPERTURA Committente: --- ede edificio: --- 1. PREMEA Lo tudio chvarcz, incaricato da ---, ha eseguito una indagine termografica sulla copertura di una palestra a --- allo

Dettagli

1 Gennaio 2015 : si completa il phase-out del R-22. Retrofit sistemi a HCFC R-22 con nuovo Dupont Isceon MO99

1 Gennaio 2015 : si completa il phase-out del R-22. Retrofit sistemi a HCFC R-22 con nuovo Dupont Isceon MO99 1 Gennaio 2015 : si completa il phase-out del R-22 Retrofit sistemi a HCFC R-22 con nuovo Dupont Isceon MO99 1 Titolo 9/17/2014 Dupont Isceon MO99 (R-438A) Premessa Il nuovo Regolamento F-Gas (UE) N 517/2014

Dettagli

Pompe di calore PBS-i

Pompe di calore PBS-i Pompe di calore Pompe di calore aria-acqua splittate inverter La pompa di calore splittata secondo Baxi Efficienza e risparmio energetico ai vertici della categoria Una gamma per tutte le esigenze, dall

Dettagli

Second life, vita accelerata e modellistica

Second life, vita accelerata e modellistica Accordo di Programma MiSE-ENEA Second life, vita accelerata e modellistica F. Vellucci, M. Pasquali ENEA, Unità di Progetto Ricerca di Sistema Elettrico Roma, 3 Luglio 2015 Second life - Definizione Auto

Dettagli

PRODUCT DATA SHEET. Copernico 500 sospensione - Red TECHNICAL DATA SHEET. Features. Dimensions OPTICS DIMENSIONS LAMP LAMPS INCLUDED ELECTRICAL

PRODUCT DATA SHEET. Copernico 500 sospensione - Red TECHNICAL DATA SHEET. Features. Dimensions OPTICS DIMENSIONS LAMP LAMPS INCLUDED ELECTRICAL PRODUCT DATA SHEET Copernico 500 sospensione - Red DESIGN BY : Carlotta de Bevilacqua, Paolo Dell'Elce 2012 MATERIALS : Painted aluminium, PCB DESCRIPTION : Suspension lamp, an extension of the range of

Dettagli

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti

In anticipo sul futuro. La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica come strumento di verifica e diagnosi di malfunzionamenti La tecnica termografica genesi e definizioni Termografia: definizioni e principio di misura Dal greco: Scrittura del calore

Dettagli

Introduzione alla termografia

Introduzione alla termografia Introduzione alla termografia La TERMOGRAFIA IR è una tecnica diagnostica assolutamente non distruttiva che, misurando la radiazione infrarossa emessa da un corpo, è in grado di determinarne la temperatura

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

TERMOCAMERE D I G I T A L I 70 60 47

TERMOCAMERE D I G I T A L I 70 60 47 TERMOCAMERE D I G I T A L I 70 60 Semplicemente complete. Touch Screen Capacitivo Extra Luminoso Ottiche Intercambiabili* Opzionali Puntatore Laser* Fotocamera Ottica nel visibile* LED Flash Incorporato*

Dettagli

Lezione 12: La visione robotica

Lezione 12: La visione robotica Robotica Robot Industriali e di Servizio Lezione 12: La visione robotica L'acquisizione dell'immagine L acquisizione dell immagine Sensori a tubo elettronico (Image-Orthicon, Plumbicon, Vidicon, ecc.)

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473

Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Programma di addestramento raccomandato per l esame di Termografia di 2 livello secondo EN 473 Parte 1 a - Concetti di base 1.0.0 - Natura del calore 1.1.0 - misura del calore: - strumentazione - scale

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

Vitocal 300-G, tipo BW 301.A21 - A45, BWS 301.A21 - A45. 3.1 Descrizione del prodotto. Vantaggi. Stato di fornitura tipo BW

Vitocal 300-G, tipo BW 301.A21 - A45, BWS 301.A21 - A45. 3.1 Descrizione del prodotto. Vantaggi. Stato di fornitura tipo BW Vitocal -G, tipo BW 1.A21 - A4, BWS 1.A21 - A4.1 Descrizione del prodotto Vantaggi A Regolazione digitale della pompa di calore in funzione delle condizioni climatiche esterne Vitotronic B Condensatore

Dettagli

Quality Certificates

Quality Certificates Quality Certificates Le più importanti certificazioni aziendali, di processo e di prodotto, a testimonianza del nostro costante impegno ed elevato livello di competenze. Qualità * certificata * Certified

Dettagli

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007

Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 Sistema di supervisione fan coil Fan coil supervisor system San Zenone degli Ezzelini 08-01-2007 09/01/2007 1 Descrizione generale / Main description E un sistema di regolazione che permette il controllo

Dettagli

Sede: Via Antica, 24/3 33048 S. Giovanni al Nat. UD Tel. 0432.747211 r.a. Fax 0432.747250 http://www.catas.com e-mail: lab@catas.

Sede: Via Antica, 24/3 33048 S. Giovanni al Nat. UD Tel. 0432.747211 r.a. Fax 0432.747250 http://www.catas.com e-mail: lab@catas. centro ricerche-sviluppo e laboratori prove settori legno-arredo, ambiente e alimenti CATAS S.p.A. Iscr. Reg. Imprese Udine nr. iscr. C.F. 01818850305 Reg. Impr. UD 20663 P. IVA : 01818850305 C.Soc. 1.003.650,00

Dettagli

MADE IN ITALY. Gas pressure regulator Regolatore di pressione per gas FG/FGB 100/110-200/210-300/310-500/510

MADE IN ITALY. Gas pressure regulator Regolatore di pressione per gas FG/FGB 100/110-200/210-300/310-500/510 MADE IN ITALY Gas pressure regulator Regolatore di pressione per gas FG/FGB 100/110-200/210-300/310-500/510 Gas pressure regulator Regolatore di pressione per gas FG/FGB 100/110-200/210-300/310-500/510

Dettagli

next NEXT EVO CW 6 261 kw UP FLOW DOWN FLOW CHILLED WATER E C CONDIZIONATORI DI PRECISIONE ALIMENTATI AD ACQUA REFRIGERATA, CON MANDATA ARIA VERSO

next NEXT EVO CW 6 261 kw UP FLOW DOWN FLOW CHILLED WATER E C CONDIZIONATORI DI PRECISIONE ALIMENTATI AD ACQUA REFRIGERATA, CON MANDATA ARIA VERSO next CONDIZIONATORI DI PRECISIONE ALIMENTATI AD ACQUA REFRIGERATA, CON MANDATA ARIA VERSO NEXT EVO CW L ALTO O VERSO IL BASSO 6 261 kw CHILLED WATER E C UP FLOW DOWN FLOW 2 next evo cw INTRODUZIONE I condizionatori

Dettagli

MONITORAGGIO TERMICO IR DEGLI IMPIANTI IN AREE POTENZIALMENTE ESPLOSIVE, PER LA PROTEZIONI DEI BENI E DELLE PERSONE

MONITORAGGIO TERMICO IR DEGLI IMPIANTI IN AREE POTENZIALMENTE ESPLOSIVE, PER LA PROTEZIONI DEI BENI E DELLE PERSONE MONITORAGGIO TERMICO IR DEGLI IMPIANTI IN AREE POTENZIALMENTE ESPLOSIVE, PER LA PROTEZIONI DEI BENI E DELLE PERSONE Esempio pratico di applicazione su Gassificatore MAINTENANCE Stories Siracusa, 16 giugno

Dettagli

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile

Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Termografia agli Infrarossi nel Settore Civile Ing. Roberto Callegari 1 TERMOGRAFIA Ogni oggetto con temperatura maggiore dello zero assoluto emette energia sotto forma di onde elettromagnetiche; più è

Dettagli

SERIES. Motori Asincroni Trifase Asynchronous three phase motors

SERIES. Motori Asincroni Trifase Asynchronous three phase motors NW I3 Motori Asincroni Trifase Asynchronous three phase motors I3 Motori Asincroni Trifase Asynchronous three phase motors In accordo con il regolamento uropeo 640/2009 e successive modifiche, Motovario

Dettagli

Energy saving compressed air dryers / Essiccatori a refrigerazione a risparmio energetico. ESD Dryer Dryer with inverter Direct Expansion Dryer

Energy saving compressed air dryers / Essiccatori a refrigerazione a risparmio energetico. ESD Dryer Dryer with inverter Direct Expansion Dryer Energy Saving ESD Energy saving compressed air dryers / Essiccatori a refrigerazione a risparmio energetico Higher Efficiency, Lower Cost The high-efficiency design and construction of ESD cycling dryers

Dettagli

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE

MANUTENZIONE E RIPARAZIONE MANUTENZIONE E RIPARAZIONE Famiglia: CONDIZIONATORI Gruppo: PARETE (Split) Marchi: ARISTON/SIMAT/RADI Modelli: MW07CBN MW09CBN MW12CBN MW07HBN MW09HBN MW12HBN MW07HAX MW09HAX MW12HAX Edizione Marzo 2004

Dettagli

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL

ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL ECVUSBO MANUALE DEL PRODOTTO DEVICE MANUAL INDICE TABLE OF CONTENTS 1. Introduzione... pag. 3 1. Introduction... pag. 3 2. Requisiti di sistema... pag. 3 1. System requirements... pag. 3 3. Installazione...

Dettagli

RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI

RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI RoboFERRET SISTEMA AUTOMATICO DI RILEVAMENTO INCENDI LA TERMOGRAFIA AD INFRAROSSI COME STRUMENTO DI MONITORAGGIO DEL TERRITORIO PER LA PREVENZIONE DELLA PROPAGAZIONE DI INCENDI Ogni anno il tributo pagato

Dettagli

«CARATTERISTICHE E SICUREZZA DEI SERBATOI CRIOGENICI PER GNL»

«CARATTERISTICHE E SICUREZZA DEI SERBATOI CRIOGENICI PER GNL» «CARATTERISTICHE E SICUREZZA DEI SERBATOI CRIOGENICI PER GNL» Renzo Ciucci Sales & Marketing Manager I NOSTRI PRODOTTI TEMPERATURA GAS CRIOGENICI METANO 162 a 1 bar 15 gradi OSSIGENO 183 AZOTO -196 ARGON

Dettagli

Tutti i nostri servizi

Tutti i nostri servizi 2 3 Tutti i nostri servizi PATENT PENDING PATENT PENDING PATENTED PATENTED Saniflux Hybrid Diag Nitro Hermetic È il primo sistema per l igienizzazione dell impianto A/C e dell abitacolo completamente integrato

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli