CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI"

Transcript

1 CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI ai sensi della vigente normativa (L. R. 28 maggio 2007 n Regione Piemonte)

2 Gli obiettivi della certificazione energetica degli edifici Migliorare la trasparenza del mercato immobiliare fornendo a venditori, acquirenti, locatari e venditori di immobili un informazione oggettiva e trasparente delle caratteristiche e delle spese energetiche dell immobile Informare e rendere coscienti i proprietari degli immobili del costo energetico legato alla conduzione del proprio sistema edilizio in modo da incoraggiare interventi migliorativi dell efficienza energetica della propria abitazione La certificazione energetica consente agli interessati di ottenere, dal venditore di un immobile, informazioni affidabili sui costi di conduzione L acquirente deve poter valutare se gli conviene o no spendere di più per un prodotto migliore dal punto di vista della gestione e della manutenzione Produttori e progettisti possono confrontarsi in tema di qualità edilizia offerta I proprietari che apportano miglioramenti energetici importanti ma poco visibili, come isolamenti di muri, tetti ecc, possono veder riconosciuti i loro investimenti

3 Normativa di riferimento dalle Direttive Europee ai Decreti Legge Il processo che porta alla direttiva in materia di certificazione energetica degli edifici parte con la Legge 9 gennaio 1991, n. 10 che contemplava gli aspetti di certificazione energetica edilizia, il cui recepimento attraverso apposito decreto attuativo è stato atteso per anni. Nel 1998, il D. Lgs. 31 marzo 1998, n. 112 aveva trasferito alle Regioni le competenze amministrative sulla certificazione energetica degli edifici. Il recepimento della Direttiva 2002/91/CE è avvenuto nel nostro Paese con il D. Lgs. n. 192 del 19 agosto 2005, che è stato recentemente rivisto ed integrato dal D. Lgs. n. 311 del 29 dicembre Come richiesto dalla direttiva Europea a cui si riferisce, "Il presente decreto stabilisce i criteri, le condizioni e le modalità per migliorare le prestazioni energetiche degli edifici al fine di favorire lo sviluppo, la valorizzazione e l'integrazione delle fonti rinnovabili e la diversificazione energetica, contribuire a conseguire gli obiettivi nazionali di limitazione delle emissioni di gas a effetto serra posti dal protocollo di Kyoto, promuovere la competitività dei comparti più avanzati attraverso lo sviluppo tecnologico.

4 Normativa di riferimento dai Decreti Legge alle Leggi Regionali (Regione Piemonte) Il 15 giugno 2007 è entrata in vigore la Legge Regionale n. 13 del 28 maggio 2007, recante "Disposizioni in materia di rendimento energetico nell'edilizia e pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Piemonte n. 22 del 31/05/2007. Il provvedimento dà attuazione alla direttiva dell'unione Europea 2002/91/CE recepita dall'italia con il D.Lgs. 192/05 (e successivamente con il D.Lgs. 311/06) e punta ad aggiornare e semplificare la normativa del settore, nel rispetto dei vincoli che derivano dall'ordinamento europeo e dei principi fondamentali stabiliti dalla normativa europea ed italiana. L'obiettivo della legge è quello di conseguire un significativo risparmio energetico nel settore dell'edilizia, i cui consumi costituiscono oltre il 30% del consumo energetico complessivo a livello regionale. Dal 1 ottobre 2009 entra in vigore in Piemonte la certificazione redatta secondo le procedure regionali. Nella seduta del 4 agosto 2009 la Giunta ha difatti approvato la Delibera n contenente il Regolamento attuativo della legge 28 maggio 2007 n. 13 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell edilizia) relativo alla certificazione energetica degli edifici.

5 Obblighi, scadenze, esclusioni e sanzioni (Regione Piemonte) La certificazione degli edifici è obbligatoria dal 1 luglio 2009 e la certificazione redatta secondo le procedure regionali si applica dal 1 ottobre La certificazione energetica è necessaria per le nuove costruzione, per le ristrutturazioni edilizie, per le compravendite e per le locazioni. Nei casi di nuova costruzione e di ristrutturazione, la certificazione viene realizzata alla fine dei lavori, e le spese sono a carico del costruttore. In caso di compravendita o di locazione l attestato di certificazione energetica deve essere reso disponibile al momento della stipula dell atto, a cura del venditore e del locatore. L attestato di certificazione energetica ha una validità temporale massima di dieci anni a partire dal suo rilascio ed è aggiornato ad ogni intervento che modifica le prestazioni energetiche dell edificio o dell impianto. Sono esonerati dagli obblighi inerenti l attestato di certificazione le unità immobiliari prive di impianto termico come ad esempio box, cantine, autorimesse, parcheggi multipiano, locali adibiti a depositi, strutture stagionali a protezione degli impianti sportivi e strutture temporanee previste per un massimo di sei mesi. L attestato non è necessario per gli edifici dichiarati inagibili, e per gli edifici concessi in locazione abitativa a canone vincolato o convenzionato. La Regione Piemonte si avvale dell Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale (ARPA), in accordo con il comune, per accertamenti ed ispezioni a campione per gli attestati di certificazione energetica. Le sanzioni sono di tipo amministrativo, graduate a seconda dell irregolarità accertata ed eventualmente applicate ai certificatori, ai costruttori, ai venditori ed ai locatori.

6 Attestato di Certificazione Energetica L'attestato di certificazione energetica è un attestato che stabilisce il consumo di energia per il riscaldamento invernale e pone l'edificio in analisi in una classificazione standardizzata in base al valore del consumo. L'attestato di certificazione energetica deve essere redatto da un professionista abilitato nel rispetto delle norme attuative imposte dalla regione di competenza, attestante la prestazione in termini di energia assorbita ed eventualmente alcuni parametri energetici caratteristici del sistema edificio-impianti. Nell attestato di certificazione energetica vengono indicati la classe energetica di appartenenza dell edificio oltre a possibili interventi migliorativi delle prestazioni energetiche del sistema edificio-impianti. L'attestato di certificazione deve essere necessariamente predisposto da un professionista accreditato, estraneo alla proprietà, alla progettazione o alla realizzazione dell edificio. L attestato di certificazione energetica ha una validità massima di 10 anni a partire dal suo rilascio ed è aggiornato ad ogni intervento che modifica la prestazione dell edificio o dell impianto in termini di assorbimento di corrente.

7 Modello di attestato di certificazione energetica degli edifici

8 La termografia applicata all edilizia La termografia all infrarosso è una metodologia di telerilevamento non invasiva e non distruttiva, che, rilevando la temperatura radiante di una superficie, permette di analizzare una vasta gamma di anomalie che si riscontrano nella struttura presa in esame Essa è indispensabile per la ricerca di strutture omogenee quali la trama muraria, archi, architravi, porte e finestre tamponate, canne fumarie, canalizzazioni in disuso ecc. in cui effettuare eventuali misure mediante termoflussimetro per il calcolo della trasmittanza termica U Mediante l analisi delle immagini ad infrarosso (termogrammi), è possibile individuare i fenomeni fessurativi al di sotto degli intonaci e dei rivestimenti delle murature, altrimenti invisibili Utilizzata per la ricerca di umidità derivante da risalita capillare e da infiltrazione, l indagine termografica permette anche di localizzare perdite ed infiltrazioni di acqua su tetti, terrazze, coperture piane ecc. I vantaggi sono rappresentati dal fatto che è un metodo di indagine non invasivo, veloce ed indicato per la tutela e la salvaguardia di beni storici ed architettonici e per la ricerca perdite e infiltrazioni di acqua L indagine termografica rende possibile, con una sola operazione, individuare il problema e proporre una soluzione mirata, risparmiando in termini di tempo e denaro

9 La termografia e la certificazione energetica degli edifici Nel campo del risparmio energetico la termografia è divenuto uno strumento indispensabile che permette di individuare e risolvere problematiche quali dispersioni di calore ponti termici (strutturali o su serramenti) isolamento insufficiente o inadeguato macchie di umidità dovute a muffe e condense Nelle nuove costruzioni il rilevamento termografico permette all impresa costruttrice di verificare se la tecnica di isolamento adoperata è conforme alle disposizioni di legge in materia di isolamento termico e all acquirente di stabilire se la propria casa è stata costruita in conformità alle normative vigenti Usando una termocamera, il certificatore può trovare perdite non visibili ad occhio nudo e non considerate nelle ipotesi standard Condurre misurazioni precise ed oggettive (in materia di efficienza energetica), significa individuare preventivamente zone energicamente critiche (con forti scambi termici) ed in quei punti risalire al valore trasmittanza termica U, tramite software appositamente sviluppati o utilizzando adatti strumenti di misura come il termoflussimetro

10 Immagini di output Ispezioni termografiche Perdita da impianto di riscaldamento Infiltrazione acqua su parete perimetrale Camino con perdita fumi nella muratura (scattata dall interno dell edificio) Camino con perdita fumi nella muratura (scattata dall esterno dell edificio) Ponti termici e determinazione del punto di rugiada (foto scattata in camera da letto)

11 Progest s.r.l. professionisti abilitati alla certificazione energetica degli edifici Progest s.r.l. dispone, all interno della propria struttura, di certificatori energetici in possesso di tutti i requisiti per effettuare le certificazioni richieste, comprese quelle previste negli atti di compravendita e locazione. Progest s.r.l. è in possesso di strumentazione adeguata (termocamera ad infrarossi e software dedicato) per l analisi termografica di edifici esistenti e di nuova costruzione Per informazioni, contattare il numero 0142 / oppure inviare una mail all indirizzo Per conoscere tutti i servizi offerti da Progest s.r.l. visitate il sito

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE Documento riassuntivo per cittadini, tecnici e notai

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE Documento riassuntivo per cittadini, tecnici e notai 09 Direzione Ambiente Politiche Energetiche Versione ridotta - 01/10/2009 LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE Documento riassuntivo per cittadini, tecnici e notai VERSIONE RIDOTTA 01/10/2009

Dettagli

Indagini termografiche

Indagini termografiche Indagini termografiche informazioni sintetiche sulle possibili applicazioni in ambito edile, impiantistico ed industriale Servizi di Termografia dbabitat srl fornisce il servizio di analisi, indagine e

Dettagli

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA

TERMOCAMERA ANALISI TERMOGRAFICA TERMOCAMERA Una telecamera termografica a infrarossi (o termocamera) è uno strumento che rileva a distanza l'energia termica (infrarossa) e la converte in immagini fotografiche o video, fornendo al contempo

Dettagli

Individuazione di tubazioni mal isolate. Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno.

Individuazione di tubazioni mal isolate. Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno. Individuazione di tubazioni mal isolate Con la termografia è possibile individuare tubazioni non isolate inquadrando la parete dall esterno. 1 Individuazione tubazioni acqua calda Controllando termograficamente

Dettagli

Premessa Perché una Analisi Energetica

Premessa Perché una Analisi Energetica AUDIT ENERGETICO LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CON L AUSILIO DELLE ANALISI TERMOGRAFICHE PER INDIVIDUARE SOLUZIONI DI RISPARMIO ENERGETICO E DI RISPARMIO DELLE MANUTENZIONI Premessa Perché

Dettagli

Cos è la Termografia InfraRosso

Cos è la Termografia InfraRosso Cos è la Termografia InfraRosso Cos è l InfraRosso (IR)? L energia IR (cioè Calore) si muove nello spazio come radiazione. L energia IR è una radiazione che fa parte dello spettro delle Onde Elettromagnetiche

Dettagli

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte

L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte Roberto Ricca e-mail: r.ricca@inprotec.it L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 2 a parte 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Che cos'è? È uno strumento di valutazione della prestazione energetica degli edifici, un indicatore cioè dei consumi e quindi dei costi ad essi connessi. A cosa

Dettagli

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche

A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria - Diagnosi Termografiche A&L Ingegneria effettua diagnosi termografiche, controlli non distruttivi e perizie con l ausilio di termocamere. Con la tecnica diagnostica della termografia si

Dettagli

Certificazione energetica degli edifici

Certificazione energetica degli edifici degli edifici Restructura 2010 Lingotto Fiere 25 novembre 2010 Ing. Franco Cavallo Concetti generali Elenco dei certificatori Corsi di formazione e verifica finale SICEE Classificazione degli edifici Attestato

Dettagli

Linee Guida Nazionali sulla Certificazione Energetica

Linee Guida Nazionali sulla Certificazione Energetica IL PROGETTO E LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA I principali contenuti delle Linee Guida Nazionali sulla Certificazione Energetica e il modulo dell APE Arch. Luca Raimondo USO CONVENZIONALE L ATTESTATO DI PRESTAZIONE

Dettagli

La certificazione energetica degli edifici

La certificazione energetica degli edifici La certificazione energetica degli edifici Arch. Riccardo Giacobazzi Consulente tecnico di CISA per il settore della bioedilizia Decreto Legislativo del 29 dicembre 2006 n.311 Disposizioni correttive e

Dettagli

Indagini termografiche Esempi di applicazione Studio Mantovani IR

Indagini termografiche Esempi di applicazione Studio Mantovani IR Collaudo di una casa prefabbricata a basso consumo energetico. L immagine termica dimostra l ottimo isolamento delle pareti e dell intero involucro (temp. amb. interna 21 C temp. sup. esterna 0,6 C). Viene

Dettagli

Corso di Auditor Termografico degli Edifici

Corso di Auditor Termografico degli Edifici Corso di Auditor Termografico degli Edifici Prossime date 14-18 Settembre 2009 9-13 Novembre 2009 Sede Sede FLIR di Limbiate (MI) Durata 40 ore L indagine termografica in edilizia rappresenta uno strumento

Dettagli

Edificio di classe: G

Edificio di classe: G ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA Edifici residenziali 1. INFORMAZIONI GENERALI Codice certificato xxxxxx Validità 10 anni, salvo quanto previsto nel D.L. 4 giugno 2013, n. 63 art. 6 Riferimenti catastali

Dettagli

Certificazione energetica degli edifici. Cosa cambia dopo il D.L. 63/2013

Certificazione energetica degli edifici. Cosa cambia dopo il D.L. 63/2013 Certificazione energetica degli edifici Cosa cambia dopo il D.L. 63/2013 Milano, ottobre novembre 2013 Certificazione e prestazione energetica La certificazione attesta la prestazione energetica di un

Dettagli

LA TERMOGRAFIA. Strumenti di misura Servizi Formazione

LA TERMOGRAFIA. Strumenti di misura Servizi Formazione LA TERMOGRAFIA La termografia IR è una tecnica di indagine non distruttiva (non sussistono alterazioni in seguito alla verifica) e non invasiva (non vi è contatto tra attrezzatura e oggetto da esaminare),

Dettagli

Rilievi Termometrici. Nuove Tecnologie per l Ingegneria. e monitoraggi manutentivi. Funaro Ingegneria Ing. Giuseppe Funaro Cosenza (CS)

Rilievi Termometrici. Nuove Tecnologie per l Ingegneria. e monitoraggi manutentivi. Funaro Ingegneria Ing. Giuseppe Funaro Cosenza (CS) Rilievi Termometrici e monitoraggi manutentivi Nuove Tecnologie per l Ingegneria g Studio Tecnico Rende (CS) Funaro Ingegneria Ing. Giuseppe Funaro Cosenza (CS) 2 Perchè conviene monitorare agli infrarossi

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE FAQ sull applicazione della l.r. n. 13/2007 e della D.G.R. n. 43-11965

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE FAQ sull applicazione della l.r. n. 13/2007 e della D.G.R. n. 43-11965 LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE FAQ sull applicazione della l.r. n. 13/2007 e della D.G.R. n. 43-11965 DOCUMENTO REDATTO IL 20-11-2009 PREMESSA Si precisa che tale documento è stato

Dettagli

DIAGNOSI ENERGETICA DELLA TUA CASA: PREVENIRE E MEGLIO CHE PAGARE!

DIAGNOSI ENERGETICA DELLA TUA CASA: PREVENIRE E MEGLIO CHE PAGARE! Ekos energie. Alternative per Ekos il tuo energie. futuro. Alternative per il tuo futuro. DIAGNOSI ENERGETICA DELLA TUA CASA: PREVENIRE E MEGLIO CHE PAGARE! DISPERSIONI DI CALORE ISOLAMENTI INEFFICACI

Dettagli

Evoluzione legislativa

Evoluzione legislativa Evoluzione legislativa EVOLUZIONE LEGISLATIVA Il futuro destino dell Europa in materia di salvaguardia dell ambiente si gioca sul successo delle politiche di contenimento dei consumi energetici e di sviluppo

Dettagli

VISUALIZZARE LE PERDITE ENERGETICHE E RILEVARE CARENZE O DIFETTI DI ISOLAMENTO:

VISUALIZZARE LE PERDITE ENERGETICHE E RILEVARE CARENZE O DIFETTI DI ISOLAMENTO: La termografia è uno strumento eccellente per mappare le perdite energetiche di un edificio. L'ispezione ad infrarossi rappresenta un potente mezzo non invasivo per monitorare e diagnosticare le condizioni

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners ragionieri commercialisti economisti d impresa valdagno (vi) via l. festari,15 tel. 0445/406758/408999 - fax 0445/408485 dueville (vi) - via g. rossi, 26 tel. 0444/591846

Dettagli

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A

A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A A R C H. P A O L O B E R T I N I B I O - A R C H I T E T T U R A F E N G S H U I C O N S U L E N Z A E N E R G E T I C A T E R M O G R A F I A PRESENTAZIONE L attività dello Studio è frutto dell esperienza

Dettagli

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E

OGRA R FIA I I N AMBI B TO ED E I D LE E E LA TERMOGRAFIA TERMOGRAFIA IN AMBITO EDILE E ARCHITETTONICO LA TERMOGRAFIA IN ABITO EDILE ED ARCHITETTONICO INDICE: LA TEORIA DELL INFRAROSSO LA TERMOGRAFIA PASSIVA LA TERMOGRAFIA ATTIVA ESEMPI DI INDAGINI

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI SPECIALE AFFITTI

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI SPECIALE AFFITTI LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI SPECIALE AFFITTI VADEMECUM D.Lgs 19 Agosto 2005 n. 192 e s.m.i. Realizzato in collaborazione con ECOMAG Le novità relative alla Certificazione Energetica degli

Dettagli

Il nuovo APE 2015 Le offerte di vendita e locazione

Il nuovo APE 2015 Le offerte di vendita e locazione ARES Agenzia Regionale per l Edilizia Sostenibile s.r.l. Regione Friuli Venezia Giulia Il nuovo APE 2015 Le offerte di vendita e locazione entrata in vigore 1 L art.6 del Decreto Legislativo 192/2005 stabilisce

Dettagli

ENERGIA E RUMORE QUASI ZERO Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani

ENERGIA E RUMORE QUASI ZERO Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani Nuove norme e soluzioni per gli edifici di domani ISOLAMENTO TERMICO, UMIDITA E CONDENSA: Individuare problemi e proporre soluzioni con l ausilio della Termografia Nicola Genna FLIR Systems Srl Diritti

Dettagli

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia

Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Pratica di Certificazione energetica e Acustica in edilizia Concetti e spunti applicativi 1 Ing. Roberto Callegari Tecniche Strumentali per la Diagnosi Energetica INTRODUZIONE 2 Una adeguata conoscenza

Dettagli

QUESTIONARIO TECNICO mod QT rev 00 del 2011-11-16

QUESTIONARIO TECNICO mod QT rev 00 del 2011-11-16 Data della verifica: Certificatore Verificato (specificare nome e cognome) Certificato Verificato (numero certificato, revisione e data rilascio) Responsabile del Gruppo di Verifica (specificare nome e

Dettagli

Convegno Unicasa Italia. CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMMOBILI RIQUALIFICA ENERGETICA DEGLI IMMOBILI Torino, Martedì 27 Maggio 2008

Convegno Unicasa Italia. CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMMOBILI RIQUALIFICA ENERGETICA DEGLI IMMOBILI Torino, Martedì 27 Maggio 2008 Convegno Unicasa Italia CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMMOBILI RIQUALIFICA ENERGETICA DEGLI IMMOBILI Torino, Martedì 27 Maggio 2008 LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMMOBILI Il quadro normativo L attestato

Dettagli

TERMOGRAFIA a infrarossi

TERMOGRAFIA a infrarossi TERMOGRAFIA a infrarossi L'energia termica, o infrarossa, consiste in luce la cui lunghezza d'onda risulta troppo grande per essere individuata dall'occhio umano. A differenza della luce visibile, nel

Dettagli

Esempi indagini termografiche. Esempi di indagine

Esempi indagini termografiche. Esempi di indagine Esempi indagini termografiche Esempi di indagine Nel visibile il certificatore energetico difficilmente riesce a individuare le strutture L immagine nell infrarosso permette di svelare aspetti sconosciuti,

Dettagli

D.Lgs. n.192/05. Lineamenti essenziali e novità

D.Lgs. n.192/05. Lineamenti essenziali e novità D.Lgs. n.192/05 Lineamenti essenziali e novità Parleremo di Sintesi dei contenuti Adempimenti sanzionati Norme transitorie Non entreremo nel merito degli aspetti inerenti l esercizio e manutenzione degli

Dettagli

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica

Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Piccoli oggetti Risoluzione geometrica Strumenti utili per la CERTIFICAZIONE ENERGETICA La TERMOFLUSSIMETRIA SI BASA SULLA LEGGE DEL TRASFERIMENTO DI CALORE LA NORMATIVA DI RIFERIMENTO: UNI EN 9252 NOV.

Dettagli

La certificazione energetica in Veneto

La certificazione energetica in Veneto La certificazione energetica in Veneto Ing. Massimo Brait Il contesto Direttiva2002/91/CEdel Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 dicembre 2002, sul rendimento energetico nell'edilizia La proposta

Dettagli

Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale della Presidenza

Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale della Presidenza Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale della Presidenza Settore Strumenti per la Valutazione e per lo Sviluppo Sostenibile Arch.. Pietro Novelli Le competenze degli EELL in merito alle autorizzazioni

Dettagli

TABELLA LINEE GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

TABELLA LINEE GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI TABELLA LINEE GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Entrata in vigore 25 luglio 2009 Finalità Definire un sistema di certificazione energetica degli edifici che possa essere un chiaro e

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE FAQ sull applicazione della L.R. n. 13/2007 e dei regolamenti attuativi sulla certificazione

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE FAQ sull applicazione della L.R. n. 13/2007 e dei regolamenti attuativi sulla certificazione LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE FAQ sull applicazione della L.R. n. 13/2007 e dei regolamenti attuativi sulla certificazione energetica degli edifici: D.G.R. n.43-11965, D.G.R. n.1-12374

Dettagli

I Ponti Termici e la Termografia

I Ponti Termici e la Termografia Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale Facoltà di Ingegneria I Ponti Termici e la Termografia Docente Prof. Marco Dell Isola Anno Accademico 2013-2014 } } Ponti Termici } Flusso monodimensionale

Dettagli

La marcatura CE dei prodotti da costruzione e la certificazione energetica degli edifici

La marcatura CE dei prodotti da costruzione e la certificazione energetica degli edifici La marcatura CE dei prodotti da costruzione e la certificazione energetica degli edifici Ing. Marco D Egidio Vicenza, 25 febbraio 2015 Area Tecnologia e Innovazione, ANCE Un nuovo modello di sviluppo La

Dettagli

l.r.39/2005) - Vigilanza e verifiche sugli attestati di certificazione Capo II Sistema informativo regionale sull efficienza energetica

l.r.39/2005) - Vigilanza e verifiche sugli attestati di certificazione Capo II Sistema informativo regionale sull efficienza energetica 3.3.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 12 Assegnata alla 1^ Commissione consiliare Messaggio della Commissione in data 3 febbraio 2010 Approvata in data 9 febbraio 2010 Divenuta legge

Dettagli

U.P. Energia - Regione del Veneto F.A.Q. Certificazione Energetica ultimo aggiornamento: 01 agosto 2013 SOMMARIO

U.P. Energia - Regione del Veneto F.A.Q. Certificazione Energetica ultimo aggiornamento: 01 agosto 2013 SOMMARIO SOMMARIO CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI... 2 Normativa, obblighi e campo di applicazione... 2 Soggetti abilitati alla certificazione energetica degli edifici... 3 Modalità di invio... 4 Quesiti

Dettagli

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia

Roberto Ricca. L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia Roberto Ricca L utilizzo della termografia come strumento diagnostico in edilizia 1 Utilizzo della termografia in edilizia Quando può essere effettuato il controllo termografico? Utilizzo della Blower

Dettagli

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011

Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti. Ponti termici e Serramenti. Novembre 2011 Il Patto dei Sindaci Spunti per approfondimenti Ponti termici e Serramenti Novembre 2011 Cosa sono i ponti termici I Ponti Termici sono punti o zone dove il comportamento termico dell edificio è diverso

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI ALLA LUCE DELLE NUOVE MODIFICHE LEGISLATIVE

CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI ALLA LUCE DELLE NUOVE MODIFICHE LEGISLATIVE CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI ALLA LUCE DELLE NUOVE MODIFICHE LEGISLATIVE 1. Premessa La normativa nazionale - 2. I limiti della normativa nazionale - 3. I cambiamenti conseguenti alle innovazioni

Dettagli

APE 2015 - VADEMECUM

APE 2015 - VADEMECUM APE 2015 - VADEMECUM Ministero dello Sviluppo Economico Decreti attuativi del 26 giugno 2015 (Supplemento Ordinario n. 39 alla G.U. n. 162 del 15 luglio 2015) Cosa cambia per gli agenti immobiliari in

Dettagli

Gli obblighi legislativi di certificazione energetica degli edifici derivanti dalla CEE. I soggetti interessati e le loro responsabilità

Gli obblighi legislativi di certificazione energetica degli edifici derivanti dalla CEE. I soggetti interessati e le loro responsabilità Gli obblighi legislativi di certificazione energetica degli edifici derivanti dalla CEE. I soggetti interessati e le loro responsabilità Avv. M. Baldi FONTI NORMATIVE DELL ACE L.R. Liguria 22/07. Art.

Dettagli

28-10-06. Prof. Arch. Sala Ing. Alcamo

28-10-06. Prof. Arch. Sala Ing. Alcamo 28-10-06 Prof. Arch. Sala Ing. Alcamo Documenti da produrre a seguito delle novità legislative, prospettive offerte dalla Certificazione Energetica degli Edifici (anche sulla base di attuali esperienze

Dettagli

GUIDA ESPLICATIVA NEI NUOVI DECRETI PER LA REDAZIONE DELL APE

GUIDA ESPLICATIVA NEI NUOVI DECRETI PER LA REDAZIONE DELL APE GUIDA ESPLICATIVA NEI NUOVI DECRETI PER LA REDAZIONE DELL APE Dal 1 ottobre 2015 entrano in vigore i nuovi decreti attuativi in materia di prestazione e certificazione energetica. Cosa cambia concretamente?

Dettagli

SULL EFFICIENZA ENERGETICA DA INSERIRE NEI REGOLAMENTI. Dipartimento di Energetica, Politecnico di Torino

SULL EFFICIENZA ENERGETICA DA INSERIRE NEI REGOLAMENTI. Dipartimento di Energetica, Politecnico di Torino LE NUOVE DISPOSIZIONI REGIONALI SULL EFFICIENZA ENERGETICA DA INSERIRE NEI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI prof. ing. Vincenzo Corrado Dipartimento di Energetica, Politecnico di Torino vincenzo.corrado@polito.it

Dettagli

La certificazione energetica degli edifici

La certificazione energetica degli edifici Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA DI ARCHITETTURA La certificazione energetica degli edifici Firenze 22

Dettagli

La disciplina per l efficienza energetica degli edifici di Regione Lombardia

La disciplina per l efficienza energetica degli edifici di Regione Lombardia La disciplina per l efficienza energetica degli edifici di Regione Lombardia DGR 3868 del 17/7/2015 e DDUO 6480 del 30/7/2015 Valentina Belli Divisione Energia ILSPA 02.12.15 Spazio Oberdan, Viale Vittorio

Dettagli

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB)

Centro d Esame BVI Strutture Civili di Vimercate (MB) Corso di formazione ed addestramento per il personale tecnico addetto ai Controlli non distruttivi sulle Strutture Civili e sui Beni Culturali ed Architettonici nel seguente campo di applicazione: L indagine

Dettagli

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia

Isopack. Approfondimento tecnico. La termografia in edilizia Approfondimento tecnico La termografia in edilizia 1 LA TERMOGRAFIA La termografia all infrarosso è una tecnica non invasiva e non a contatto, che fornisce la distribuzione della temperatura superficiale

Dettagli

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE

Impianti Elettrici. di Balsamo Salvatore & C. SAS ANALISI TERMOGRAFICHE + ANALISI TERMOGRAFICHE Impianti elettrici La nostra società è Lieta di presentare i nostri servizi di supporto tecnologico indispensabile per la manutenzione utilizzando un metodo sicuro ed efficace basato

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 10 febbraio 2010, n. 10. Regolamento per la certificazione energetica degli edifici ai sensi del D.Lgs.19 agosto 2005 n. 192.

REGOLAMENTO REGIONALE 10 febbraio 2010, n. 10. Regolamento per la certificazione energetica degli edifici ai sensi del D.Lgs.19 agosto 2005 n. 192. 30 REGOLAMENTO REGIONALE 10 febbraio 2010, n. 10 Regolamento per la certificazione energetica degli edifici ai sensi del D.Lgs.19 agosto 2005 n. 192. IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE Visto l art. 121

Dettagli

IL DDG N. 14006 DEL 15 DICEMBRE 2009 PRECISAZIONI IN MERITO ALL APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO CENED

IL DDG N. 14006 DEL 15 DICEMBRE 2009 PRECISAZIONI IN MERITO ALL APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO CENED SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO CENED IL DDG N. 14006 DEL 15 DICEMBRE 2009 PRECISAZIONI IN MERITO ALL APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI VIGENTI IN MATERIA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI E MODIFICHE

Dettagli

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF

Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici. secondo l European Qualification Framework - EQF Percorso didattico del Tecnico Superiore per la gestione e la verifica di impianti energetici secondo l European Qualification Framework - EQF matrice EQF del Percorso in Efficienza e valutazione energetica

Dettagli

Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici

Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici ALLEGATO A (articolo 3, comma 1) Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici 11 1. Finalità Le presenti Linee guida definiscono un sistema di certificazione energetica degli edifici

Dettagli

Certificazione e diagnosi energetica

Certificazione e diagnosi energetica Certificazione e diagnosi energetica Cosa sono le certificazioni energetiche: La certificazione energetica serve a conoscere le caratteristiche del sistema edificio-impianto, ovvero quanta energia serve

Dettagli

La certificazione energetica degli edifici. Guida per il cittadino. http://energia.regione.emilia-romagna.it/

La certificazione energetica degli edifici. Guida per il cittadino. http://energia.regione.emilia-romagna.it/ La certificazione energetica degli edifici Guida per il cittadino http://energia.regione.emilia-romagna.it/ Testo redatto a cura di: Mariangela Giorgini, Kristian Fabbri Filippo Padoan Ottobre 2014 SOMMARIO

Dettagli

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici.

Termografia un nuovo metodo di indagine non distruttiva per gli edifici. ISTITUTO TECNICO STATALE PER GEOMETRI P.L. NERVI D.A.R.T. Laboratorio Diagnostica Ambientale e Rilievi Termografici Via San.Bernardino da Siena n 10 28100 NOVARA. e-mail: dart.itgnervi@gmail.com tel. 0321625790

Dettagli

PROGETTARE UN EDIFICIO IN CLASSE A

PROGETTARE UN EDIFICIO IN CLASSE A SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO CENED PROGETTARE UN EDIFICIO IN CLASSE A 27 gennaio 2010 PAVIA INQUADRAMENTO DEL SITO 2 INQUADRAMENTO DEL SITO 3 INQUADRAMENTO DELL INTERVENTO 4 STATO DI FATTO PROGETTO INQUADRAMENTO

Dettagli

NOTE SULLA NUOVA DISCIPLINA NAZIONALE Raffaele Trabace

NOTE SULLA NUOVA DISCIPLINA NAZIONALE Raffaele Trabace CAPITOLO II NOTE SULLA NUOVA DISCIPLINA NAZIONALE Raffaele Trabace SOMMARIO: 1. Normativa 1.1. Punti salienti della Direttiva europea 1.1.1. Oggetto 1.1.2. Definizioni 1.1.3. Metodologia di calcolo 1.1.4.

Dettagli

STUDIO NOTARILE ASSOCIATO

STUDIO NOTARILE ASSOCIATO STUDIO NOTARILE ASSOCIATO Dr. Giovanni Rizzi Notaio Dr. Diego Trentin Notaio 36100 Vicenza Piazza Matteotti 31 telefono 0444 546324 e 547069 fax 0444 322533 email: info@notairizzitrentin.it L ATTESTATO

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI www.centrocisa.it 1 A cosa serve la certificazione energetica? Calcolare quanta energia è necessaria per far funzionare gli edifici Trasmittanza termica (U) degli

Dettagli

Relazione DGR VIII-8745. ing. L. Castagnola 14/10/2010 pag. 1 di10 DGR 8745-22/12/2008

Relazione DGR VIII-8745. ing. L. Castagnola 14/10/2010 pag. 1 di10 DGR 8745-22/12/2008 ing. L. Castagnola 14/10/2010 pag. 1 di10 DGR 8745-22/12/2008 Determinazioni in merito alle disposizioni per l'efficienza energetica in edilizia e per la certificazione energetica degli edifici in vigore

Dettagli

REPORT INFORMATIVO NANOTECNOLOGIE PER L EDILIZIA INDUSTRIALE & RESIDENZIALE

REPORT INFORMATIVO NANOTECNOLOGIE PER L EDILIZIA INDUSTRIALE & RESIDENZIALE REPORT INFORMATIVO NANOTECNOLOGIE PER L EDILIZIA INDUSTRIALE & RESIDENZIALE CODIS srl Italy - Catania C.so delle Province 38 tel. 095 383945 www.codis.it Le Nanotecnologie sono tecniche che consentono

Dettagli

Ing. SOCAL - Legge 10/91 1

Ing. SOCAL - Legge 10/91 1 Manutenzione degli impianto di riscaldamento 19/06/2007 Ing. SOCAL - Legge 10/91 1 Legge 10/91 Oggetto: uso razionale dell energia Finalità: ridurre i consumi energetici e migliorare la compatibilità ambientale

Dettagli

Regione Piemonte L.R. N. 13 DEL 28.05.2007 Disposizioni in materia di rendimento energetico nell edilizia (Gazzetta regionale 31/05/2007 n.

Regione Piemonte L.R. N. 13 DEL 28.05.2007 Disposizioni in materia di rendimento energetico nell edilizia (Gazzetta regionale 31/05/2007 n. Regione Piemonte L.R. N. 13 DEL 28.05.2007 Disposizioni in materia di rendimento energetico nell edilizia (Gazzetta regionale 31/05/2007 n. 22) LA PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE promulga la seguente

Dettagli

Chiedi un preventivo ed una consulenza gratuita con i nostri tecnici per la tua abitazione

Chiedi un preventivo ed una consulenza gratuita con i nostri tecnici per la tua abitazione Chiedi un preventivo ed una consulenza gratuita con i nostri tecnici per la tua abitazione www.ondatek.it segreteria@ondatek.it NORME ENERGETICHE PER EDIFICI NUOVI OD OGGETTO DI RISTRUTTURAZIONE Il decreto

Dettagli

Corso per Certificatori Energetici degli Edifici

Corso per Certificatori Energetici degli Edifici Corso per Certificatori Energetici degli Edifici La Figura del certificatore Oneri Doveri - Responsabilità La procedura di certificazione in Regione Lombardia Ambito di applicazione, modalità Relatore

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA

CERTIFICAZIONE ENERGETICA CERTIFICAZIONE ENERGETICA La certificazione energetica è un processo finalizzato a far conoscere al cittadino le caratteristiche energetiche del sistema edificio-impianto che sta per acquistare o per affittare.

Dettagli

Attestato di Prestazione Energetica per gli atti traslativi onerosi, gratuiti e per le locazioni

Attestato di Prestazione Energetica per gli atti traslativi onerosi, gratuiti e per le locazioni Ai gentili clienti Loro sedi Attestato di Prestazione Energetica per gli atti traslativi onerosi, gratuiti e per le locazioni Premessa Con il DL n. 63/2013 è stata data attuazione ad una nuova direttiva

Dettagli

TRASMITTANZA TERMICA DEI SERRAMENTI

TRASMITTANZA TERMICA DEI SERRAMENTI TRASMITTANZA TERMICA DEI SERRAMENTI In Italia, il 19 agosto 2005 è sstato disposto il Decreto Legislativo n. 192 in attuazione della direttiva 2002/91/CE relativa al rendimento energetico nell edilizia,

Dettagli

Efficienza e Certificazione energetica in Emilia-Romagna. Mirandola, 15 luglio 2008 Fabrizio Ragazzi AESS

Efficienza e Certificazione energetica in Emilia-Romagna. Mirandola, 15 luglio 2008 Fabrizio Ragazzi AESS Efficienza e Certificazione energetica in Emilia-Romagna Mirandola, 15 luglio 2008 Fabrizio Ragazzi AESS IL DECRETO LEGISLATIVO 311/2006 Il 2 febbraio 2007 è entrato in vigore il decreto legislativo n.

Dettagli

Costruire con sole, vento, acqua

Costruire con sole, vento, acqua Costruire con sole, vento, acqua Il progetto D.A.R.E. BIO per un architettura sostenibile a Cecina La certificazione energetica degli edifici Roberto Bianco Cecina - 4 maggio 2006 DIRETTIVA EUROPEA SUL

Dettagli

Capitolo 1 QUESITI GENERALI 1.1. Che cos è la Certificazione Energetica degli edifici?

Capitolo 1 QUESITI GENERALI 1.1. Che cos è la Certificazione Energetica degli edifici? Capitolo 1 QUESITI GENERALI 1.1. Che cos è la Certificazione Energetica degli edifici? La Certificazione Energetica è l insieme di operazioni svolte attraverso una metodologia di calcolo standardizzata

Dettagli

Costruire con rispetto Abitare con comfort Tagliare i consumi. Guida rapida per proprietari, professionisti, Enti Pubblici

Costruire con rispetto Abitare con comfort Tagliare i consumi. Guida rapida per proprietari, professionisti, Enti Pubblici Costruire con rispetto Abitare con comfort Tagliare i consumi Guida rapida per proprietari, professionisti, Enti Pubblici Ecoabita è un progetto della Regione Emilia Romagna, in collaborazione con la Provincia

Dettagli

IL REGOLAMENTO EDILIZIO VERSO LA SOSTENIBILITA

IL REGOLAMENTO EDILIZIO VERSO LA SOSTENIBILITA IL REGOLAMENTO EDILIZIO VERSO LA SOSTENIBILITA Vaiano - 06 maggio 2011 L IMPORTANZA DEI PARTICOLARI NEL PROGETTO E NELL ESECUZIONE Ing. Vittorio BARDAZZI Consigliere dell Ordine degli Ingegneri della Provincia

Dettagli

A TUTTI GLI ISCRITTI. Trieste, 12/06/2013 OGGETTO: INFORMAZIONI SUL DECRETO LEGGE 63/2013

A TUTTI GLI ISCRITTI. Trieste, 12/06/2013 OGGETTO: INFORMAZIONI SUL DECRETO LEGGE 63/2013 A TUTTI GLI ISCRITTI Trieste, 12/06/2013 OGGETTO: INFORMAZIONI SUL DECRETO LEGGE 63/2013 L ARES informa che ha predisposto un testo coordinato del Decreto Legislativo 192/2005 con le modifiche introdotte

Dettagli

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners.

STUDIO COMMERCIALE TRIBUTARIO TOMASSETTI & PARTNERS Corso Trieste 88 00198 Roma Tel. 06/8848666 (RA) Fax 068844588 info@mt-partners. CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 17 del 18/12/2013 ARGOMENTO: APE (ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA) PER GLI ATTI TRASLATIVI ONEROSI, GRATUITI E PER LE LOCAZIONI Gentile cliente, con la presente desideriamo

Dettagli

NORMATIVE. EMANA il seguente regolamento:

NORMATIVE. EMANA il seguente regolamento: NORMATIVE DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA 21 dicembre 1999, n. 551 Regolamento recante modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 26 agosto 1993, n. 412, in materia di progettazione,

Dettagli

Attestato di Prestazione Energetica: la normativa e le procedure di attuazione nella Regione Molise

Attestato di Prestazione Energetica: la normativa e le procedure di attuazione nella Regione Molise L Attestato di Prestazione Energetica (APE) Attestato di Prestazione Energetica: la normativa e le procedure di attuazione nella Regione Molise Giacomo Iannandrea - Ricercatore ENEA Convegno GLOBAL ENERGY

Dettagli

Art. 1 finalità. art. 2 metodologia di calcolo della prestazione energetica

Art. 1 finalità. art. 2 metodologia di calcolo della prestazione energetica Regolamento recante le procedure per la di sostenibilità energetico ambientale degli edifici, di cui all articolo 6 bis, della legge regionale 18 agosto 2005 n. 23, "Disposizioni in materia di edilizia

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico. il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Il Ministro dello Sviluppo Economico. il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Il Ministro dello Sviluppo Economico di concerto con il Ministro dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti IL MINISTRO DELLA SALUTE (per

Dettagli

Diventa esperto CasaClima

Diventa esperto CasaClima Formazione Diventa esperto CasaClima Il progetto CasaClima è stato sviluppato per mettere in luce un modo di costruire energeticamente efficiente e sostenibile. Il 17 Luglio 2008, presso la Sala Luca Giordano

Dettagli

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI)

FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) FAQ (FREQUENTLY ASKED QUESTIONS DOMANDE PIU FREQUENTI) Domande frequenti inerenti la Relazione Energetico - Ambientale e la conformità delle pratiche edilizie alla normativa di settore. Aggiornamento al

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA E IL DLgs 192/2005: UNO STRUMENTO PER L EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA E IL DLgs 192/2005: UNO STRUMENTO PER L EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI ARCHinNOVA Efficienza Energetica nelle costruzioni leggere. Riflessioni e dibattito Bologna 28 aprile 2006 ASSOCIAZIONE CULTURALE LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA E IL DLgs 192/2005: UNO STRUMENTO PER L EFFICIENZA

Dettagli

INCENTIVI PREVISTI DALLA LEGGE REGIONALE 10 giugno 2008, N. 13

INCENTIVI PREVISTI DALLA LEGGE REGIONALE 10 giugno 2008, N. 13 CITTÀ DI MESAGNE ASSESSORATO ALL URBANISTICA E ASSETTO DEL TERRITORIO UFFICIO DEL PIANO URBANISTICO GENERALE INCENTIVI PREVISTI DALLA LEGGE REGIONALE 10 giugno 2008, N. 13 e ss.mm.ii. recante Norme per

Dettagli

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con Verso il Near Zero Energy Building Diagnosi con termografia Supporto termografico ai collaudi Dott. Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI Direttiva 2010/31/UE Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI

Dettagli

LA TERMOGRAFIA COME RISOLUZIONE DI "EVENTO DANNOSO"

LA TERMOGRAFIA COME RISOLUZIONE DI EVENTO DANNOSO LA TERMOGRAFIA COME RISOLUZIONE DI "EVENTO DANNOSO" L'esperienza dello Studio Taccone S.r.l. in circostanze conseguenti a " indagine sullo stato conservativo dei fabbricati" legate alla influorescenza

Dettagli

Art. 6. (Attestato di prestazione energetica, rilascio e affissione).

Art. 6. (Attestato di prestazione energetica, rilascio e affissione). 1 di 5 29/12/2013 18.25 (agg.5) Testo in vigore dal: 24-12-2013 Art. 6. (Attestato di prestazione energetica, rilascio e affissione). 1. A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente disposizione,

Dettagli

DIRETTIVA 2002/91/CE Dlgs 311/06 e NUOVI IMPIANTI

DIRETTIVA 2002/91/CE Dlgs 311/06 e NUOVI IMPIANTI DIRETTIVA 2002/91/CE Dlgs 311/06 e NUOVI IMPIANTI Ing. Laurent SOCAL 19/06/2007 Ing. SOCAL - Certificazione energetica 1 Allegato I Nuovi edifici Nuovo edificio applicazione integrale Ristrutturazione

Dettagli

ALLEGATO ENERGETICO AI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI E STRUMENTI A SUPPORTO DEI TECNICI COMUNALI E PROGETTISTI

ALLEGATO ENERGETICO AI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI E STRUMENTI A SUPPORTO DEI TECNICI COMUNALI E PROGETTISTI ALLEGATO ENERGETICO AI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI E STRUMENTI A SUPPORTO DEI TECNICI COMUNALI E PROGETTISTI prof. ing. Politecnico di Torino - Dipartimento di Energetica - Gruppo di Ricerca TEBE Legislazione

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA la certificazione energetica: stato attuale e prospettive

IL RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA la certificazione energetica: stato attuale e prospettive Regione Lombardia IL RISPARMIO ENERGETICO IN EDILIZIA la certificazione energetica: stato attuale e prospettive REGIONE LOMBARDIA Reti e Servizi di Pubblica Utilità e Sviluppo Sostenibile I CONSUMI DEL

Dettagli

BeauClimat: il sistema di certificazione energetica in VdA

BeauClimat: il sistema di certificazione energetica in VdA BeauClimat: il sistema di certificazione energetica in VdA Il sistema di certificazione energetica in Valle d Aosta Le basi teoriche/tecniche per rilevare i dati sugli edifici esistenti Breve riepilogo

Dettagli

INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali

INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali INTERVIENI sull edificio e sull impianto e SOSTITUISCI gli elettrodomestici approfittando delle detrazioni fiscali Se devi effettuare degli interventi di ristrutturazione dell edificio e se la caldaia

Dettagli

Disegno di legge recante Legge europea regionale 2011. Testo ddl

Disegno di legge recante Legge europea regionale 2011. Testo ddl Disegno di legge recante Legge europea regionale 2011. Testo ddl Art. 1 Finalità e oggetto 1. La Regione Autonoma della Sardegna, in attuazione della legge regionale 30 giugno 2010, n. 13 (Disciplina delle

Dettagli