Sommario Rassegna Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sommario Rassegna Stampa"

Transcript

1 Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 48 Corriere della Sera 07/09/2014 LA DIETA MEDITERRANEA E' ANCHE ANTINFIAMMATORIA MA NOI NON LA SEGUIAMO PIU' (A.Bazzi) IlFarmacistaOnline.it 08/09/2014 CASERTA. AL VIA IL POLO DI ECCELLENZA PER BIONICA E NEUROSCIENZE Quotidianosanita.it 08/09/2014 CASERTA. AL VIA IL POLO DI ECCELLENZA PER BIONICA E NEUROSCIENZE Denaro.it 05/09/2014 CAMPUS3S, TOUR DEI RECORD IN RETE ANCHE NEUROMED La Gazzetta del Molise 05/09/2014 "DIETA MEDITERRANEA E SPORT: QUANDO LA CRISI ECONOMICA MINACCIA UNO STILE DI VITA" 10

2 Data / 2

3 Data / 2

4 ILFARMACISTAONLINE.IT(WEB) Data / 2 Redazione Uffici Commerciali Contatti Regioni e Asl EDIZIONI HEALTH COMMUNICATION Quotidiano della Federazione Ordini Farmacisti Italiani Lunedì 08 SETTEMBRE 2014 Home Federazione e Ordini Cronache Governo e Parlamento Regioni e Asl Lavoro e Professioni Scienza e Farmaci Studi e Analisi Cerca nel sito Share stampa Caserta. Al via il polo di eccellenza per bionica e neuroscienze Si sperimenteranno dispositivi biotech che collegano cervello e computer per ripristinare funzioni vitali danneggiate da malattie e traumi. Previsti stanziamenti per 12,4 mln di euro. Grazie ai fondi del Programma operativo nazionale R&C saranno aperti tre laboratori di ricerca. 08 SET - Nascerà a Caserta un polo d innovazione tecnologica d avanguardia dedicato alle neuroscienze biomediche e cliniche. Entro il prossimo 31 dicembre, in località Lo Uttaro, saranno realizzati tre laboratori in uno spazio di 500 metri quadri, utilizzando i fondi previsti dal Programma operativo nazionale ricerca e competitività Il progetto Polo di Innovazione Cyber Brain - presentato a Napoli nel corso del workshop internazionale New frontiers in neurotechnology clinical ad experimental realms presso il Complesso dei SS. Marcellino e Festo - sviluppato dalla Fondazione Neurone Onlus in collaborazione con la Fondazione Neuromed di Pozzilli (Isernia), capofila, l Istituto Iemest di Palermo e il sostegno del Miur, potrà contare su una cifra pari a 12,4 milioni di euro. Una volta a regime, a Caserta si condurranno studi di Brain Computer Interface finalizzati alla creazione di nuovi dispositivi e canali che permettano la comunicazione tra il Sistema nervoso centrale e sistemi esperti (hardware e software), in modo da ripristinare il più possibile le funzioni vitali (dalla deambulazione ai movimenti fini di arti, alla vista etc.) danneggiate a seguito di svariate malattie e traumi (es. Parkinson, lesioni al midollo spinale, paralisi cerebrale, SLA ecc.). Le tecniche di BCI permettono inoltre di azionare dispositivi elettronici direttamente con il proprio cervello. Strettamente connesso al progetto Cyber Brain è un programma di alta formazione per esperti di sistemi bionici. L attività del Polo di innovazione - spiega Giulio Nicolò Meldolesi, presidente della Fondazione Neurone Onlus - consentirà di praticare attività di ricerca clinica, elettrofisiologica, neuroradiologica, biotecnologica di elevato livello scientifico e ad alta trasferibilità (ricerca traslazionale), consentendo, cosa rarissima nel Meridione, di abbinare all atto assistenziale lo studio del funzionamento del cervello umano in vivo. In termini molto generali, la tecnologia che sta alla base e integra l attività dei tre laboratori di prossima attuazione, si basa sull utilizzo di elettrodi, posti sul capo, oppure all interno del cervello, che captano i segnali delle onde cerebrali e li leggono. I segnali vengono dunque analizzati, tradotti in segnali digitali, quindi trasmessi in modalità wireless a un dispositivo artificiale. Ad esempio, nel caso di una persona che abbia perso l uso di una mano, le onde cerebrali vengono analizzate nel momento in cui la persona decide di muovere la mano: le onde sono tradotte in segnali digitali e i segnali trasmessi a una mano bionica, che viene dunque comandata dal pensiero. segui ilfarmacistaonline.it ipiùletti (ultimi 7 giorni) 1 Speciale ESC. La dieta per dimagrire e proteggere il cuore 2 Riforme. Parafarmacie: Renzi parta dalla Sanità per fermare i soliti noti 3 Fecondazione eterologa. Sarà nei Lea, ma solo per donne in età fertile. Ecco le regole secondo le Regioni 4 Farmaci. Fofi: Grande interesse per I-MUR a Boston, la prossima settimana parte la terza fase 5 Gravidanza. L esposizione ai fenoli rallenta la crescita dei bambini e li fa ingrassare 6 Caso Englaro. Il Consiglio di Stato respinge il ricorso della Lombardia: "Alimentazione e idratazione sono 'atti medici' che il paziente ha diritto di rifiutare" 7 Piani di Rientro. Il report del Ministero: "Passi avanti su equilibrio finanziario, ora migliorare erogazione Lea" 8 Manovra. Quasi certo rinnovo blocco contratti PA. E sulla spending review Renzi annuncia: "Puntiamo a risparmi per 20 mld" 9 Manovra. Madia conferma il blocco dei contratti PA anche per il 2015: "Mancano le risorse" 10Cannabis terapeutica. Entro settembre via libera dal governo. La produrrà l esercito Il primo dei tre laboratori che si realizzano a Caserta è dedicato proprio alla neuroprotesica. Le neuroprotesi spiega ancora Meldolesi hanno come obiettivo la restituzione delle funzioni associate al movimento volontario, che possono essere compromesse per diverse patologie, come la tetraplegia e la Sclerosi laterale amiotrofica. Già solo mediante l'impianto di microelettrodi sullo scalpo è oggi possibile effettuare semplici funzioni cognitive quali muovere un cursore sullo schermo o dare risposte binarie specifiche. Oppure il classico impianto cocleare, o orecchio bionico: un dispositivo impiantabile che fornisce al paziente una sensazione acustica per pazienti ipo-udenti o non udenti (per inciso, sarà possibile sperimentare queste e altre funzioni durante le sessioni pratiche che si svolgeranno al workshop di Napoli). Gli esperimenti condotti in questo laboratorio utilizzano un dispositivo impiantabile per la registrazione dell attività cerebrale a trasmissione del segnale senza filo, che verrà consegnato a fine 2014 ed è sviluppato dall Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova. Il secondo laboratorio attuato è quello di robotica riabilitativa, di assistenza e protesica, finalizzato all acquisizione di tecnologie robotiche da impiegare per la riabilitazione di pazienti colpiti da ictus e lesioni del midollo spinale. Il fine è sviluppare sistemi bionici che siano comandati mediante le informazioni raccolte a livello del cervello, ad esempio arti robotici o macchine da indossare come l esoscheletro. Il terzo laboratorio è destinato allo sviluppo di sistemi per l'acquisizione e l'analisi di dati elettrofisiologici su uomo per il Brain-Computer Interface. Sarà frutto di una collaborazione con il laboratorio di Imaging neuroelettrico e Brain-Computer Interface dell Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma e con il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e di Tecnologie dell Informazione dell Università Federico II di Napoli.

5 ILFARMACISTAONLINE.IT(WEB) Data / 2 08 settembre 2014 RIPRODUZIONE RISERVATA articoli precedenti :: Abruzzo. D'Alfonso: "Vogliamo ricostruire il curriculum di ogni realtà ospedaliera" :: Toscana. Eterologa. Ricevute al Careggi le prime otto coppie. Già esauriti gli appuntamenti fino a febbraio :: Riparto Fsn. Chiamparino a Lorenzin: "Governo ratifichi al più presto erogazione fondi" :: Lazio. A Pomezia prodotto vaccino anti ebola. Zingaretti: "Dobbiamo stare vicini a chi punta su innovazione" :: Basilicata. Pittella A breve schema di legge su eterologa IlFarmacista online Quotidiano della Federazione degli Ordini dei Farmacisti Italiani Direttore responsabile Andrea Mandelli Direttore editoriale Cesare Fassari Redazione Eva Antoniotti, Laura Berardi, Lucia Conti, Luciano Fassari, Ester Maragò, Giovanni Rodriquez, Stefano Simoni Editore Edizioni Health Communication srl contatti P.I Riproduzione riservata. Copyright 2010 Health Communication Srl. Tutti i diritti sono riservati P.I iscritta al ROC n Per la Uffici Commerciali Health Communication Srl

6 QUOTIDIANOSANITA.IT (WEB) Data / 2 Redazione Pubblicità Contatti Regioni e Asl Quotidiano on line di informazione sanitaria Lunedì 08 SETTEMBRE 2014 Home Cronache Governo e Parlamento Regioni e Asl Lavoro e Professioni Scienza e Farmaci Studi e Analisi Archivio Cerca segui quotidianosanita.it Tweet stampa Caserta. Al via il polo di eccellenza per bionica e neuroscienze Si sperimenteranno dispositivi biotech che collegano cervello e computer per ripristinare funzioni vitali danneggiate da malattie e traumi. Previsti stanziamenti per 12,4 mln di euro. Grazie ai fondi del Programma operativo nazionale R&C saranno aperti tre laboratori di ricerca. 08 SET - Nascerà a Caserta un polo d innovazione tecnologica d avanguardia dedicato alle neuroscienze biomediche e cliniche. Entro il prossimo 31 dicembre, in località Lo Uttaro, saranno realizzati tre laboratori in uno spazio di 500 metri quadri, utilizzando i fondi previsti dal Programma operativo nazionale ricerca e competitività Il progetto Polo di Innovazione Cyber Brain - presentato a Napoli nel corso del workshop internazionale New frontiers in neurotechnology clinical ad experimental realms presso il Complesso dei SS. Marcellino e Festo - sviluppato dalla Fondazione Neurone Onlus in collaborazione con la Fondazione Neuromed di Pozzilli (Isernia), capofila, l Istituto Iemest di Palermo e il sostegno del Miur, potrà contare su una cifra pari a 12,4 milioni di euro. Una volta a regime, a Caserta si condurranno studi di Brain Computer Interface finalizzati alla creazione di nuovi dispositivi e canali che permettano la comunicazione tra il Sistema nervoso centrale e sistemi esperti (hardware e software), in modo da ripristinare il più possibile le funzioni vitali (dalla deambulazione ai movimenti fini di arti, alla vista etc.) danneggiate a seguito di svariate malattie e traumi (es. Parkinson, lesioni al midollo spinale, paralisi cerebrale, SLA ecc.). Le tecniche di BCI permettono inoltre di azionare dispositivi elettronici direttamente con il proprio cervello. Strettamente connesso al progetto Cyber Brain è un programma di alta formazione per esperti di sistemi bionici. L attività del Polo di innovazione - spiega Giulio Nicolò Meldolesi, presidente della Fondazione Neurone Onlus - consentirà di praticare attività di ricerca clinica, elettrofisiologica, neuroradiologica, biotecnologica di elevato livello scientifico e ad alta trasferibilità (ricerca traslazionale), consentendo, cosa rarissima nel Meridione, di abbinare all atto assistenziale lo studio del funzionamento del cervello umano in vivo. In termini molto generali, la tecnologia che sta alla base e integra l attività dei tre laboratori di prossima attuazione, si basa sull utilizzo di elettrodi, posti sul capo, oppure all interno del cervello, che captano i segnali delle onde cerebrali e li leggono. I segnali vengono dunque analizzati, tradotti in segnali digitali, quindi trasmessi in modalità wireless a un dispositivo artificiale. Ad esempio, nel caso di una persona che abbia perso l uso di una mano, le onde cerebrali vengono analizzate nel momento in cui la persona decide di muovere la mano: le onde sono tradotte in segnali digitali e i segnali trasmessi a una mano bionica, che viene dunque comandata dal pensiero. Il primo dei tre laboratori che si realizzano a Caserta è dedicato proprio alla neuroprotesica. Le neuroprotesi spiega ancora Meldolesi hanno come obiettivo la restituzione delle funzioni associate al movimento volontario, che possono essere compromesse per diverse patologie, come la tetraplegia e la Sclerosi laterale amiotrofica. Già solo mediante l'impianto di microelettrodi sullo scalpo è oggi possibile effettuare semplici funzioni cognitive quali muovere un cursore sullo schermo o dare risposte binarie specifiche. Oppure il classico impianto cocleare, o orecchio bionico: un dispositivo impiantabile che fornisce al paziente una sensazione acustica per pazienti ipo-udenti o non udenti (per inciso, sarà possibile sperimentare queste e altre funzioni durante le sessioni pratiche che si svolgeranno al workshop di Napoli).

7 QUOTIDIANOSANITA.IT (WEB) Data / 2 Gli esperimenti condotti in questo laboratorio utilizzano un dispositivo impiantabile per la registrazione dell attività cerebrale a trasmissione del segnale senza filo, che verrà consegnato a fine 2014 ed è sviluppato dall Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova. Il secondo laboratorio attuato è quello di robotica riabilitativa, di assistenza e protesica, finalizzato all acquisizione di tecnologie robotiche da impiegare per la riabilitazione di pazienti colpiti da ictus e lesioni del midollo spinale. Il fine è sviluppare sistemi bionici che siano comandati mediante le informazioni raccolte a livello del cervello, ad esempio arti robotici o macchine da indossare come l esoscheletro. Il terzo laboratorio è destinato allo sviluppo di sistemi per l'acquisizione e l'analisi di dati elettrofisiologici su uomo per il Brain-Computer Interface. Sarà frutto di una collaborazione con il laboratorio di Imaging neuroelettrico e Brain-Computer Interface dell Irccs Fondazione Santa Lucia di Roma e con il Dipartimento di Ingegneria Elettrica e di Tecnologie dell Informazione dell Università Federico II di Napoli. 08 settembre 2014 Riproduzione riservata Altri articoli in Regioni e Asl Abruzzo. D'Alfonso: "Vogliamo ricostruire il curriculum di ogni realtà ospedaliera" Riparto Fsn. Chiamparino a Lorenzin: "Governo ratifichi al più presto erogazione fondi" Basilicata. Pittella A breve schema di legge su eterologa Toscana. Eterologa. Ricevute al Careggi le prime otto coppie. Già esauriti gli appuntamenti fino a febbraio Lazio. A Pomezia prodotto vaccino anti ebola. Zingaretti: "Dobbiamo stare vicini a chi punta su innovazione" Fecondazione eterologa. Sarà nei Lea, ma solo per donne in età fertile. Ecco le regole secondo le Regioni ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità. gli speciali Riforma PA. La circolare del ministero: dal 1 settembre dimezzati i permessi sindacalispeciale. tutti gli speciali

8 Data / 2 DENAROTV DEN DENARO EVENTI DENARO FORMAZIONE LAVORO DENARO IMPRESA DENARO FINANZIAMENTI LOGIN Cerca... ricerca avanzata Ultimo aggiornamento: 05 Sep :58 home Terza pagina Economia Finanza Politica Professioni Incentivi Commenti Sanità Politica Moda&affari Futura Culture Diario della crisi Sistema Food Speciali Meteo Denaro impresa Ildenarohome.it agenda newsletter Mò Basta Il direttore Rubriche Diario della crisi Archivio Elettronico CAMPANIA DELLA CONOSCENZA Campus3S, tour dei record In rete anche Neuromed DI REDAZIONE IL DENARO VENERDÌ 5 SETTEMBRE 2014 POSTATO IN: APERTURA, FUTURA, NEWS L e-commerce del Denaro Consiglia 0 A cura di Cristian Fuschetto Metti che per ottenere una visita specialistica in ospedale i tempi di attesa sono quelli che sono, metti ancora che le visite sono gratuite e che all esame clinico si accompagna rigorosamente quello diagnostico, aggiungi infine che oltre agli ambulatori ci sono aree sportive con attivita che vanno dallo spinning al fit e box, ai mini tornei di calcio, tennis e mini volley, tutto sommato non c è poi da stupirsi se il Campus della Salute sia diventato una formula da brevettare. È vero precisa con stupore Annamaria Colao, ideatrice e anima dell iniziativa il successo delle ultime edizioni è stato tale che abbiamo dovuto brevettare il marchio e l iniziativa. In molti, anche nel resto d Europa, hanno ripreso pari pari la nostra manifestazione. Il che, lo ammetto, è una bella soddisfazione. Giunta alla quinta edizione, il Campus quest anno toccherà per la prima volta tutte e cinque le province campane dove duecento medici (il doppio dello scorso anno) daranno la possibilita ai cittadini di sottoporsi a visite specialistiche anche complesse. Dalla cardiologia alla senologia, dalle malattie del metabolismo a quelle tiroidee, dall andrologia alla ginecologia, dalla dermatologia alla gastroenterologia solo per citarne alcune le visite garantite dai medici del Campus rappresentano di fatto un grande esperimento di medicina preventiva. Per di più a costo zero. Uno degli aspetti più stimolanti di questa esperienza afferma la ricercatrice è senz altro la grande partecipazione dei medici, che in quest occasione possono tornare a fare il loro mestiere, ovvero incontrare e parlare con le persone senza le pastoie burocratiche cui anche questa professione rischia di affogare. Sabato 30 Agosto / In edicola con il Sole 24 Ore Partnership con Neuromed Oltre alla partecipazioni del personale del settore pubblico (Policlinico, Monaldi e Pascale) si affianca quest anno in modo massiccio anche quello del privato convenzionato. In aggiunta, infatti, alle collaborazioni storiche con Nephrocare, Cesare Ragazzi Laboratories, Studio Fumo, Centro Riabilitazione de Nicola, Scec Hearing, il Campus stringe nuove partnership con la Clinica Mediterranea (prevenzione gravidanze a rischio), la Clinica Ruesch (oculistiche) la clinica Santa Maria del Pozzo (neuropsichiatria infantile), il gruppo di Medicina Futura (ecografia dell addome) e, last but not least, il prestigioso istituto di ricerca Neuromed di Pozzilli, secondo in Italia per la prevenzione e la cura dell Ictus. Ognuno porterà delle specialistiche precise per allargare l offerta assistenziale. Si tratta di collaborazioni importanti: non solo offrono competenze che noi da soli non potremmo permetterci ma sposano per intero la nostra iniziativa contribuendo alle spese di gestione. PER TUTTA LA CAMPANIA IN EDICOLA CON IL SOLE 24 ORE Il Denaro elettronico sarà liberamente consultabile dal lunedì Meeting Rimini ^ Edizione

9 Data / 2 Le tappe del tour Occupare delle piazze, ovviamente, ha un costo e, come dicevamo, per questa edizione il Campus di piazze ne occuperà cinque per un totale di dodici giornante di prevenzione on the road. Si comincia da Benevento (il 12 e il 13 settembre), poi è la volta di Avellino (19-20 settembre), poi un altra due giorni a Caserta (26-27 settembre), quindi Salerno (3-4 ottobre) e infine Napoli dal 9 al 12 ottobre. Si stima che nelle dodici giornate parteciperanno in totale circa 90mila persone con oltre iscritti alle diverse attivita. Se si considera che ogni visita specialistica costa mediamente 100 euro, il risparmio sia per i cittadini che per il servizio sanitario è notevole. Il campus offre quattordici tipologie di visite specialistiche, se un cittadino intende farle tutte risparmia 1400 euro. Per le casse della Regione si tratterebbe invece di ben nove milioni di euro. Anche sport e solidarietà Oltre alla salute il Campus declina altre due s : sport e solidarietà. Lo abbiamo chiamato Campus3S proprio perché accanto alle attività di prevenzione ci saranno eventi e stand dedicate al benessere in generale con la possibilità di conoscere e praticare tanti di tipi di sport, senza dimenticare un altro aspetto del benessere, quello sociale. Per questo sarà attivata una raccolta fondi per progetti di prevenzione a ricaduta sociale. Si chiude con la maratona L evento conclusivo del tour è la Prevention Race, maratona di 10 chilometri su tutto il lungomare di Napoli, oppure per i più pigri una passeggiata di 2 chilometri sul lungomare Santa Lucia. Anche quest anno le medaglie sono opera di Lello Esposito e saranno benedette dal cardinale Crescenzio Sepe. Per partecipare alla maratona e a tutte le attività del Campus (aperto a a partire dal 10 ottobre) la donazione è di dieci euro. TAG: anche, campus3s, neuromed, record Giornale numero: 176e - : 28 Verso le periferie del mondo e dell esistenza La cronaca delle giornate del Meeting di Rimini 2014 Napoli ^ edizione Manifesto per un nuovo Mezzogiorno Ripartire da Economia, Etica ed Estetica Aderisci al Manifesto Immaginando Città. Racconti di fondazioni mitiche Articoli correlati Nessun Commento Inizia a commentare questo articolo! Lascia un Commento L'indirizzo non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * Nome * Marlen Pens * Sito web Commento Speciale Porti di Roma

10 Data

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed 23 Il Sannio 24/0/204 GESTIONE ELETTRONICA DEI DATI SANITARI, SEMINARIO A POZZILLI 2 Ilsannioquotidiano.it 24/0/204 GESTIONE ELETTRONICA

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 28 Il Quotidiano del Sud - Irpinia /09/204 SALUTE E PREVENZIONE 2 5 La Gazzetta del Molise /09/204 IPERTENSIONE, UN NUOVO RICONOSCIMENTO

Dettagli

1 di 9 26/09/13 06:41

1 di 9 26/09/13 06:41 Accedi domenica24 casa24 moda24 motori24 job24 viaggi24 salute24 shopping24 diritto24 altri Italia&Mondo Norme e Tributi Finanza&Mercati Nova24 Tech Impresa&Territori Plus24 Risparmi Commenti&Inchieste

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Fondazione Maugeri Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 16 La Provincia Pavese 31/01/2015 IN BREVE - CONGRESSO SU STILI DI VITA ANTI-TUMORE 2 10 Il Ticino 30/01/2015 TUMORE AL SENO,

Dettagli

MISSION E STORIA. La nostra Mission: La Scienza per l Uomo. L istituzione e la sua organizzazione. Quattro tappe della nostra storia

MISSION E STORIA. La nostra Mission: La Scienza per l Uomo. L istituzione e la sua organizzazione. Quattro tappe della nostra storia MISSION E STORIA La nostra Mission: La Scienza per l Uomo L Università Campus Bio-Medico di Roma promuove strutture integrate d insegnamento, ricerca e assistenza sanitaria, perseguendo come fine ultimo

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. AgricolturaOggi.com 03/04/2014 VIENE DAL MOLISE LA CHIAMATA RIVOLTA A CENTRI DI RICERCA, UNIVERSITA' E INDUSTRIA 16 E' Vita (Avvenire) 03/04/2014

Dettagli

PMI: ACCESSO AI FINANZIAMENTI UE, ASSE TRA EUROSPORTELLO NAPOLI E PERMICRO

PMI: ACCESSO AI FINANZIAMENTI UE, ASSE TRA EUROSPORTELLO NAPOLI E PERMICRO 1 di 10 18/11/2015 15:04 Incentivi Le iniziative de ildenaro.it Speciali Approfondimenti Il Direttore Arretrati h NEWS Regione, De Luca: Abbiamo fatto più noi in questi mesi che gli altri in 5 anni Fifa:

Dettagli

Governo e Parlamento

Governo e Parlamento RASSEGNA WEB QUOTIDIANOSANITA.IT Data pubblicazione: 14/07/2015 Redazione Pubblicità Contatti HiQPdf Evaluation 07/14/2015 Governo e Parlamento Quotidiano on line di informazione sanitaria Martedì 14 LUGLIO

Dettagli

PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA

PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA PROGETTO DI FORMAZIONE A DISTANZA E-learning in Neuroriabilitazione: focus sul miglioramento della qualità della vita nelle persone anziane e disabili Programma di sperimentazione finanziato dal Ministero

Dettagli

IL PROGETTO COSA FACCIAMO CHI SIAMO. Promuovere la cultura della prevenzione e della SALUTE Diffondere il culto e la pratica dello SPORT

IL PROGETTO COSA FACCIAMO CHI SIAMO. Promuovere la cultura della prevenzione e della SALUTE Diffondere il culto e la pratica dello SPORT IL PROGETTO Sport + Salute + Solidarietà: da questa unione efficace nasce Il Campus3s, una intensa e colorata kermesse, dedicata all importanza della Prevenzione e alla centralità del Benessere per tutta

Dettagli

La sanità nella manovra Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida

La sanità nella manovra Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida La sanità nella manovra Finanziaria 2008 La sanità nella manovra Finanziaria 2008/1 Più risorse per i livelli essenziali di assistenza e cresce il Fondo per i non autosufficienti Potenziato il piano pluriennale

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Neuromed 13 Primo Piano Molise 11/12/2014 DIETA RICCA DI ANTIOSSIDANTI CONTRO FIBRILLAZIONE ATRIALE 2 15 Il Quotidiano del Molise 10/12/2014 GLI ANTIOSSIDANTI

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed Agroflash.it 28/07/205 28 LUGLIO 205 2 Italia-News.it 28/07/205 LA LATTOFERRINA POSSIBILE ADIUVANTE ALLA CHEMIOTERAPIA TRADIZIONALE NEI

Dettagli

Metodo SaM (Sense and Mind)

Metodo SaM (Sense and Mind) Corso Base Metodo SaM (Sense and Mind) Intervento riabilitativo dei disturbi delle abilità spaziali Direzione scientifica: prof. Alessandro Antonietti, ordinario di Psicologia cognitiva applicata presso

Dettagli

NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON

NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON NUOVE FRONTIERE NELLA MALATTIA DI PARKINSON 15 marzo 2014 Centro Congressi Oasi di Kufra - Sabaudia (LT) Sapienza Università di Roma Facoltà di Medicina e Farmacia Polo Pontino con il patrocinio di: Obiettivi

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Domenica, 14.09.2014. Il Secolo XIX - Ed. Levante. La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni

RASSEGNA STAMPA. Domenica, 14.09.2014. Il Secolo XIX - Ed. Levante. La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni RASSEGNA STAMPA Domenica, 14.09.2014 Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 Regioni, il piano: l esenzione ticket scatterà a 67 anni La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni

Dettagli

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici

registrazione - crea il tuo sito - news - bacheca - newsletter - forum - links - faq - scrivici 1 di 5 18/10/2011 11.59 Vai alla lista per categoria Vai alla lista per regione Vai al contenuto della pagina Vai al modulo di accesso Vai alla lista delle aziende per categoria Visita i Luoghi Sacri Vieni

Dettagli

Agenzia: ADNKronos Data: 12-18 marzo 2010 Note: lanci vari

Agenzia: ADNKronos Data: 12-18 marzo 2010 Note: lanci vari RICERCA: ARRIVA FISIOTERAPISTA-ROBOT PER LA NEURORIABILTAZIONE = MESSO A PUNTO AL CAMPUS BIO-MEDICO DI ROMA PER PAZIENTI CON TRAUMI O DANNI Roma, 12 mar. (Adnkronos Salute) - Dopo il robot-chirurgo arriva

Dettagli

Ospedale e territorio, esperienze ed evoluzione futura

Ospedale e territorio, esperienze ed evoluzione futura Ospedale e territorio, esperienze ed evoluzione futura Enrico Bollero Direttore Generale, Fondazione Policlinico Tor Vergata Coordinatore Forum Direttori Generali FEDERSANITÀ - Anci 1 Il problema La continuità

Dettagli

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale

RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO. Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale RAPPORTI UNIVERSITA E OSPEDALI DI INSEGNAMENTO Marco Bosio Direttore Sanitario Aziendale UNIVERSITA CATTOLICA DEL SACRO CUORE E stata fondata da Padre Agostino Gemelli nel 1921 E presente in 4 città: Milano,

Dettagli

LO STATO DELLA RICERCA SANITARIA IN ITALIA

LO STATO DELLA RICERCA SANITARIA IN ITALIA SAS Campus 2011 - Università di Milano-Bicocca, 22 novembre Business Intelligence e Analytics nell università, nel business e nel government per la crescita del Sistema Paese LO STATO DELLA RICERCA SANITARIA

Dettagli

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma

L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA. Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA Paolo Marchetti Facoltà di Medicina e Psicologia Azienda Ospedaliera Sant Andrea Sapienza Università di Roma 1 L INTEGRAZIONE ASSISTENZA - RICERCA I Cittadini debbono

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 8 Il Quotidiano del Molise 7//204 SALUTE E ALIMENTAZIONE SE NE DISCUTE OGGI IN UN CONVEGNO A POZZILLI 22 Il Sannio 5//204 DISTURBI DEL

Dettagli

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale AZIENDA OSPEDALIERA CTO/MARIA ADELAIDE TORINO Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale Alberto Andrion Management in Anatomia Patologica: Quale rischio? Roma 22 24

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Mercoledì, 28.01.2015. Il Sole 24 Ore 1 Nuovi Lea: controlli sui medici spreconi

RASSEGNA STAMPA. Mercoledì, 28.01.2015. Il Sole 24 Ore 1 Nuovi Lea: controlli sui medici spreconi RASSEGNA STAMPA Mercoledì, 28.01.2015 Il Sole 24 Ore 1 Nuovi Lea: controlli sui medici spreconi La Repubblica 1 Scatta l obbligo per le Regioni di garantire eterologa ed epidurale 2 Sanità, funziona la

Dettagli

Progetti di marketing sociale 2011

Progetti di marketing sociale 2011 Progetti di marketing sociale 2011 Clown in corsia La medicina del buonumore Il sorriso e il buonumore portati da un clown possono incidere positivamente sui tempi di guarigione del paziente. Il progetto

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Giovedì, 04.09.2014

RASSEGNA STAMPA Giovedì, 04.09.2014 RASSEGNA STAMPA Giovedì, 04.09.2014 Il Sole 24 Ore 1 Per gli stipendi pubblici blocco anche nel 2015 La Repubblica 1 Eterologa lo strappo dei governatori Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 Eterologa al via

Dettagli

PROFESSIONI NELL AMBITO DELLA PSICOLOGIA, PSICHIATRIA E ASSISTENZA SOCIALE

PROFESSIONI NELL AMBITO DELLA PSICOLOGIA, PSICHIATRIA E ASSISTENZA SOCIALE PROFESSIONI NELL AMBITO DELLA PSICOLOGIA, PSICHIATRIA E ASSISTENZA SOCIALE L incontro si è tenuto Martedì 22 Aprile alle ore 14:00 presso il Liceo Galvani I relatori erano i seguenti: Andrea Biancardi,

Dettagli

Cure Domiciliari. Corso Elettivo Malato a casa 23 gennaio 2012

Cure Domiciliari. Corso Elettivo Malato a casa 23 gennaio 2012 Cure Domiciliari Corso Elettivo Malato a casa 23 gennaio 2012 DEFINIZIONE DELLE CURE DOMICILIARI Le cure domiciliari consistono in trattamenti medici, infermieristici, riabilitativi, prestati da personale

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

il Quotidiano Italiano

il Quotidiano Italiano Page 1 of 6 il Quotidiano Italiano Home Chi siamo Sport Esteri Politica Previsioni Meteo Spettacolo Privacy Newsletter Notizie Video Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia R. F.V.G. Lazio Liguria

Dettagli

FIBRILLAZIONE ATRIALE ED ICTUS CARDIOEMBOLICO:

FIBRILLAZIONE ATRIALE ED ICTUS CARDIOEMBOLICO: SEGRETARIO NAZIONALE Claudio Giustozzi Via Otranto, 18-00192 Roma Tel. +39 06 3389120 fax +39 06 30603259 e-mail: segreteria@dossetti.it - http://www.dossetti.it FIBRILLAZIONE ATRIALE ED ICTUS CARDIOEMBOLICO:

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SERVIZIO ATTIVITA SPERIMENTALI E MALATTIE RARE U.O.

DIREZIONE GENERALE SERVIZIO ATTIVITA SPERIMENTALI E MALATTIE RARE U.O. DIREZIONE GENERALE SERVIZIO ATTIVITA SPERIMENTALI E MALATTIE RARE U.O. Comunicazione viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030/3838315 Fax 030/3838280 E-mail: comunicazione@aslbrescia.it CONFERENZA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Residenza Domicilio Telefono 335/5794180 Fax 085/9067015 E-mail MENDUNI PAOLO Via Civiltà del, 54 66026 Ortona

Dettagli

ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative.

ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative. ASSISTENZA CONTINUATIVA INTEGRATA PER PAZIENTI AFFETTI DA TUMORI CEREBRALI Dall ospedale all assistenza domiciliare alle cure palliative. Il modello di cure domiciliari integrate in sperimentazione all

Dettagli

GENOVA. Sabato 21 Maggio 2011. Gruppo LES Italiano. Chi siamo e cosa facciamo

GENOVA. Sabato 21 Maggio 2011. Gruppo LES Italiano. Chi siamo e cosa facciamo Gruppo LES Italiano GENOVA Sabato 21 Maggio 2011 Assemblea Sociale 1. Il Gruppo LES Italiano - ONLUS 2.Analisi della situazione economico-finanziaria 3.Approvazione Bilancio 2010 4.Programmi 2011-12 5.Varie

Dettagli

NICOLETTA LOCURATOLO

NICOLETTA LOCURATOLO C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono E-mail Nazionalità Data di nascita NICOLETTA LOCURATOLO ESPERIENZA LAVORATIVA ATTIVITÀ CLINICO-ASSISTENZIALE Dal 1998 a tutt

Dettagli

Unità 3. Prenotare visite e analisi mediche. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena CHIAVI. In questa unità imparerai:

Unità 3. Prenotare visite e analisi mediche. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena CHIAVI. In questa unità imparerai: Unità 3 Prenotare visite e analisi mediche CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come prenotare visite e analisi mediche parole relative alla prenotazione di visite

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Cellule staminali. inal GmbH SWISS BIOTECHNOLOGY. dal tuo tessuto adiposo. Salute Benessere Bellezza

Cellule staminali. inal GmbH SWISS BIOTECHNOLOGY. dal tuo tessuto adiposo. Salute Benessere Bellezza Cellule staminali dal tuo tessuto adiposo Crea la tua riserva di cellule staminali adulte non espanse per Salute Benessere Bellezza inal GmbH persona per la quale è previsto l utilizzo in non espanse,

Dettagli

CONVEGNO TEORICO-PRATICO Esoscheletri in Medicina Riabilitativa. Aula Luria. 25 Luglio 2014

CONVEGNO TEORICO-PRATICO Esoscheletri in Medicina Riabilitativa. Aula Luria. 25 Luglio 2014 CONVEGNO TEORICO-PRATICO Esoscheletri in Medicina Riabilitativa 25 Luglio 2014 Aula Luria Facoltà di Medicina e Chirurgia Cattedra di Medicina Fisica e Riabilitativa: Prof. C. Foti Dipartimento di Scienze

Dettagli

Assistenza riabilitativa verso pazienti interni ed esterni

Assistenza riabilitativa verso pazienti interni ed esterni Curriculum Vitae Informazioni personali Nome(i) e Cognome(i/) Indirizzo(i) Telefono(i) mobile E-mail Cittadinanza Antonio Pili Roma antonio.pili@uniroma1.it Italiana Data di nascita 19/09/58 Occupazione

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed Ifattidinapoli.it 09/05/205 ISERNIA: LA REPUBBLICA DI NICARAGUA "CONQUISTA" POZZILLI 2 4 Il Quotidiano del Molise 08/05/205 NEUROMED,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Con RoboCom i migliori amici dell uomo saranno i robot il progetto a leadership italiana Robot Companions for Citizens - RoboCom

COMUNICATO STAMPA Con RoboCom i migliori amici dell uomo saranno i robot il progetto a leadership italiana Robot Companions for Citizens - RoboCom COMUNICATO STAMPA Con RoboCom i migliori amici dell uomo saranno i robot Presentato all Unione Europea il progetto a guida italiana che mira a creare una nuova generazione di robot che sappiano convivere

Dettagli

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI

SCOMPENSO CARDIACO. Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo. Bologna, 30 novembre 2015. convegno 6 CREDITI FORMATIVI Sezione di Management della Sanità & Sezione di Cardiologia convegno SCOMPENSO CARDIACO Linee di indirizzo per un sistema assistenziale efficace e innovativo, 30 novembre 2015 6 CREDITI FORMATIVI Con il

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 A.O.U. Ospedale di Circolo e Fondazione Macchi VARESE Telefono 0332 393007 http://www.ospedalivarese.net/ L analisi dei villi coriali Dipartimento Materno Infantile e di Biologia-Genetica Sezione di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA Scuola, si chiudono con successo le iscrizioni on line: 1,557.601 milioni di domande registrate, il 99,3% Quasi

Dettagli

INVESTIRE IN IMPRESA SOCIALE un opportunità per il business, un esperienza per crescere

INVESTIRE IN IMPRESA SOCIALE un opportunità per il business, un esperienza per crescere INVESTIRE IN IMPRESA SOCIALE un opportunità per il business, un esperienza per crescere QUANTI SONO GLI ANZIANI IN ITALIA? L'Italia è fra i Paesi con la più alta percentuale di invecchiamento. Il rapporto

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Nome ANSANELLI MATILDE Nazionalità ITALIANA Data di nascita 21 GENNAIO 1957 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Date (da a) DAL 1/5/2003 AD OGGI Indirizzo sede Lavorativa

Dettagli

il Fascicolo Sanitario Personale on line

il Fascicolo Sanitario Personale on line La Condivisione delle Informazioni Cliniche fra Medico e Paziente: il Fascicolo Sanitario Personale on line Dr. Antonio Messina AD Fimed s.r.l. I PERCORSI DI SVILUPPO DELLA SANITA ON LINE Milano, 3 Maggio

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Neuromed Ecodelmolise.com 04/07/2015 IL PROGETTO MOLI-SANI CONTRIBUISCE ALLA PREVENZIONE DEL DIABETE SU SCALA MONDIALE 11 La Gazzetta del Molise

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche

RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche Bologna, 23 settembre 2009 (ER) BANCHE. CNA RINNOVA CONVENZIONE PER RIDURRE COSTO DEL DENARO GLI IMPRENDITORI SONO PREOCCUPATI: I PRESTITI

Dettagli

A cura del Dr. Paolo De Micheli LA SPERIMENTAZIONE CLINICA IN ITALIA

A cura del Dr. Paolo De Micheli LA SPERIMENTAZIONE CLINICA IN ITALIA A cura del Dr. Paolo De Micheli LA SPERIMENTAZIONE CLINICA IN ITALIA MEDICALSTAR Via S. Gregorio, 12 20124 MILANO Tel. 02 29404825 www.medicalstar.it info@medicalstar.it Perché i Quaderni I Quaderni sono

Dettagli

FORUM P.A. SANITA' 2001

FORUM P.A. SANITA' 2001 FORUM P.A. SANITA' 2001 AUSL n. 4 Corsia Virtuale Ricovero domiciliare del paziente cronico Parte 1: Anagrafica Titolo del Progetto: Corsia Virtuale Ricovero domiciliare del paziente cronico Amministrazione

Dettagli

Direzione Sanitaria II Distretto. Dott. Fabio De Angelis

Direzione Sanitaria II Distretto. Dott. Fabio De Angelis Direzione Sanitaria II Distretto Dott. Fabio De Angelis COMPLESSITA ORGANIZZATIVA Necessità di modelli organizzativi più coerenti ed efficaci per la gestione dei pazienti domiciliari COMPLESSITA ORGANIZZATIVA

Dettagli

Nella tabella sono riportati i vari tipi di struttura come descritti dalle relative delibere Regionali.

Nella tabella sono riportati i vari tipi di struttura come descritti dalle relative delibere Regionali. Elenco residi Nella tabella sono riportati i vari tipi di struttura come descritti dalle relative delibere Regionali. - legenda: = residio CA= Centro Assistenziale CC= Centro Correlato CIR= Centri Interregionali

Dettagli

Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita

Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita Fragilità, povertà e diritto alla salute nelle età della vita Povertà e diritto alla salute La salute diseguale: aspetti sociali della tutela della salute Concetta M. Vaccaro Responsabile welfare e salute

Dettagli

La sanità nella Legge Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida

La sanità nella Legge Finanziaria 2008 Il Patto per la salute si consolida La sanità nella Legge Finanziaria 2008 La sanità nella Legge Finanziaria 2008/1 Per la sanità prosegue la politica di potenziamento dei servizi e dei livelli di assistenza Cresce ancora il fondo sanitario

Dettagli

Il protagonista del mese Palmino Sacco. Percorsi Informativi Meeting Target La Spezia

Il protagonista del mese Palmino Sacco. Percorsi Informativi Meeting Target La Spezia 22 gen/feb 2013 Organo ufficiale di ISSN 2038-4238 Bimestrale - Anno V - Poste Italiane S.p.A. Sped. in Abb. Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1 Comma 1 - DCB Roma imaging digitale

Dettagli

IL GEMELLI CHE CAMBIA. I POLI DEL POLICLINICO

IL GEMELLI CHE CAMBIA. I POLI DEL POLICLINICO IL GEMELLI CHE CAMBIA. I POLI DEL POLICLINICO Il Gemelli cambia volto, ma non mission. Più che alla ristrutturazione con calce e pennelli, infatti, il nuovo piano strategico del policlinico romano 2012-2016,

Dettagli

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE IL PROGETTO NIGUARDAONLINE A CURA DI : Luciana Bevilacqua Responsabile Ufficio M.C.Q. Gianni Origgi Responsabile Sistemi Informativi Aziendali Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda di Milano Da oggi i

Dettagli

DAL TUO DONO UNA NUOVA VITA. Le guide del Coordinamento prelievo e trapianto

DAL TUO DONO UNA NUOVA VITA. Le guide del Coordinamento prelievo e trapianto DAL TUO DONO UNA NUOVA VITA Le guide del Coordinamento prelievo e trapianto LA NOSTRA ATTIVITA DI TRAPIANTO CHI PUO DONARE L attività di trapianto agli Ospedali Riuniti di Bergamo, oggi Ospedale Papa Giovanni

Dettagli

La firma digitale in Italia. Il Portale Sanitario Pediatrico dell Ospedale Bambino Gesù

La firma digitale in Italia. Il Portale Sanitario Pediatrico dell Ospedale Bambino Gesù Infosecurity 2004 La firma digitale in Italia Il Portale Sanitario Pediatrico dell Ospedale Bambino Gesù Massimiliano Manzetti Responsabile Area Informatica Virtuale Direzione Sistemi Informativi e Organizzazione

Dettagli

De g e n z a. Dott. Claudio Tedeschi - Direttore. Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166

De g e n z a. Dott. Claudio Tedeschi - Direttore. Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166 Medicina Fisica e Riabilitativa De g e n z a Dott. Claudio Tedeschi - Direttore Coordinatore Infermieristico Daniela Sassi 0522 296169-296166 Segreteria Maria Rosaria Amelio - Maria Flavia Malavenda Federica

Dettagli

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016

LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 LA SCUOLA: IL FUTURO E' QUI Milano, 18-20 marzo 2016 Chi siamo Terre di mezzo è un piccolo universo in cui abitano tanti mondi: dal giornale di strada, fondato nel 1994, sono nati il settore Libri, un'associazione

Dettagli

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE

PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE ALLEGATO A PROGRAMMA DELLE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE 2009 (a cura del Settore comunicazione istituzionale, editoria e promozione dell immagine e dell Agenzia per le attività di informazione

Dettagli

Rassegna Stampa. Sabato 23 febbraio 2013

Rassegna Stampa. Sabato 23 febbraio 2013 Rassegna Stampa Sabato 23 febbraio 2013 Rassegna Stampa realizzata da SIFA Srl Servizi Integrati Finalizzati alle Aziende 20129 Milano Via Mameli, 11 Tel. 0243990431 Fax 0245409587 Rassegna del 23 febbraio

Dettagli

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI

ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI ECONOMIA E GESTIONE DEI SERVIZI PUBBLICI E SANITARI II PARTE I SERVIZI SANITARI OBIETTIVI 1. DARE STRUMENTI PER COMPRENDERE MEGLIO LA REALTA E LE SPECIFICITA DELLA GESTIONE DELLE AZIENDE SANITARIE 2. APPREZZARE

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Rubrica Neuromed Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. 3 Primo Piano Molise 5/07/204 IL VESCOVO AL NEUROMED IN VISITA A MALATI E SOFFERENTI 2 Il Quotidiano del Molise 4/07/204 RICERCA SCIENTIFICA

Dettagli

Rassegna del 13/04/2013

Rassegna del 13/04/2013 Rassegna del 13/04/2013 13/04/13 Corriere del Mezzogiorno Napoli 13/04/13 Corriere del Mezzogiorno Napoli 12/04/13 Corriere della Sera Sette FONDAZIONE ROMA 19 Un asse Roma-Napoli che guarda verso il Sud...

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI RIMINI

GUIDA AI SERVIZI DEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI RIMINI GUIDA AI SERVIZI DEL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DI RIMINI AI QUALI CI SI PUÒ RIVOLGERE PER AVERE INFORMAZIONI O CHIEDERE AIUTO PER PROBLEMATICHE LEGATE ALL USO DI INTERNET (lesione della privacy cyberbullismo

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III 2 Rapporto Nazionale sull utilizzo

Dettagli

INCONTRI CLINICO-RADIOLOGICI DI NEUROSCIENZE Michela Bonamini

INCONTRI CLINICO-RADIOLOGICI DI NEUROSCIENZE Michela Bonamini INCONTRI CLINICO-RADIOLOGICI DI NEUROSCIENZE Michela Bonamini VI Edizione Isola di Ponza 11-13 Giugno 2015 Grand Hotel Santa Domitilla Programma scientifico Giovedì 11 giugno I TUMORI CEREBRALI Moderatori:

Dettagli

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE

CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE CONTATTI DI RIFERIMENTO PER LE MALATTIE RARE SUDDIVISI PER REGIONE Per ulteriori informazioni è possibile contattare il Telefono Verde Malattie Rare dell Istituto Superiore di Sanità o consultare il motore

Dettagli

CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA

CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA DOVE TESTATA PERIODICITÀ COMPENSO LORDO NOTE TEMPO PAGAMENTO Abruzzo Il Centro 5 euro Calabria Quotidiano della Calabria 6 euro alcuni non vengono pagati da oltre un anno CONTRIBUTI DELLO STATO ALL EDITORIA

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A

ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A ATTO AZIENDALE A.S.L. NAPOLI 1 CENTRO 2013 ALLEGATO A DIREZIONE GENERALE Dipartimento dei Servizi Strategici Prevenzione e Protezione Prevenzione e Infortuni DIREZIONE SANITARIA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

grafica e illustrazione

grafica e illustrazione grafica e illustrazione Stefano Navarrini lavora a Roma come grafico e illustratore. Collabora per alcuni anni presso le agenzie pubblicitarie Spot e ADR. Nello stesso periodo cura da Roma la grafica dei

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

ANGSA LOMBARDIA ONLUS

ANGSA LOMBARDIA ONLUS ANGSA LOMBARDIA ONLUS Convegno Coop. Sociale Cascina Bianca ASCOLTARE, INFORMARE SENSIBILIZZARE, FARE RETE presentazione di RETE AUTISMO CRITICITA DEL PROGETTO DI VITA DELLE PERSONE CON AUTISMO I CARE

Dettagli

La Cartella Clinica. Informatizzata

La Cartella Clinica. Informatizzata La Cartella Clinica Informatizzata Caratteristiche del software Vantaggi incredibile semplicità d uso grafica efficace e divertente testo, immagini, filmati, grafici sicuro, potente e veloce buona scalabilità

Dettagli

SSR Campania - Contratti di tipo flessibile

SSR Campania - Contratti di tipo flessibile SSR Campania Contratti di tipo flessibile Raggruppati per area, ruolo. Dirigenza 9 53 59 9 5 Ruolo Professionale 7 3 8 9 Ruolo Amministrativo Ruolo Ruolo Indefinito 3 3 6 Totale Dirigenza 95 67 8 8 57

Dettagli

LE CEFALEE SECONDARIE:

LE CEFALEE SECONDARIE: LE CEFALEE SECONDARIE: IATROGENE E CARDIOVASCOLARI SARNICO (BG), SABATO 22 SETTEMBRE 2012 Associazione Neurologica Italiana per la Ricerca sulle Cefalee Associazione per una Scuola delle Cefalee Presidente

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Titolo Pag. Rubrica Inail Nazionale 10 Avvenire 03/04/2014 BREVI- STUDIATE NUOVE TECNOLOGIE PER IL CONTROLLO DELLE PROTESI Adnkronos.com/IGN 02/04/2014 RICERCA, ACCORDO

Dettagli

UNA GIORNATA DI SPORT E INCLUSIONE

UNA GIORNATA DI SPORT E INCLUSIONE 16 maggio 2015 Milano, Arena Civica RECORD FOR ALL UNA GIORNATA DI SPORT E INCLUSIONE RASSEGNA STAMPA COMUNICAZIONE comunicazione@labilita.org Associazione l abilità Onlus Via Pastrengo 16/18 20159 Milano

Dettagli

Lettori: 951.000 Diffusione: 267.228. Dir. Resp.: Roberto Napoletano. 25-OTT-2014 da pag. 14

Lettori: 951.000 Diffusione: 267.228. Dir. Resp.: Roberto Napoletano. 25-OTT-2014 da pag. 14 Lettori: 951.000 Diffusione: 267.228 Dir. Resp.: Roberto Napoletano 25-OTT-2014 da pag. 14 Stabilità. Boschi: "Il taglio al fondo per i malati di Sla può essere rivisto in Parlamento" http://www.quotidianosanita.it/stampa_articolo.php?articolo_id=24002

Dettagli

santinocuomo@inwind.it Dal 01 Maggio 2013 ad oggi Servizio di Continuità Assistenziale - Presidio di Sassano (SA)

santinocuomo@inwind.it Dal 01 Maggio 2013 ad oggi Servizio di Continuità Assistenziale - Presidio di Sassano (SA) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DR. CUOMO SANTINO Indirizzo VIA N. B. GRIMALDI, 43 NOCERA INFERIORE (SA) - 84014 Telefono +393334593363 Fax +39081931888 E-mail Nazionalità

Dettagli

Finanziamenti News. Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali. In collaborazione con

Finanziamenti News. Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali. In collaborazione con Finanziamenti News Opportunità di Sviluppo per gli Enti Locali In collaborazione con Rassegna periodica sui bandi e le agevolazioni per la Pubblica Amministrazione Locale ------ Newsletter informativa

Dettagli

La sanità in Lombardia tra tagli e nuovi ticket

La sanità in Lombardia tra tagli e nuovi ticket La sanità in Lombardia tra tagli e nuovi ticket Risorse 2012: I fondi destinati al finanziamento del Ssr sono 17 miliardi e 450 milioni di euro circa, di cui 8,6 miliardi per l'assistenza distrettuale,

Dettagli

chi si prende cura di voi

chi si prende cura di voi chi si prende cura di voi Strutture accreditate per prestazioni specialistiche ambulatoriali Sanità Presso le seguenti strutture della provincia di Cremona tutti gli assistiti potranno ottenere prestazioni

Dettagli

FIRENZE 7-8 giugno 2014 T T Convegno Dieta Mediterranea e Nutraceutica Università degli Studi di Firenze NUTRIMEDIFOR INTRODUZIONE Presidenti del Convegno: Prof. Gian Franco GENSINI Prof.ssa Rosanna ABBATE

Dettagli

SUGGERIMENTI E STRUMENTI PER CREARE UN FONDO DI SOLIDARIETÀ SANITARIA PRESENTAZIONE PER PRO CARUGATE

SUGGERIMENTI E STRUMENTI PER CREARE UN FONDO DI SOLIDARIETÀ SANITARIA PRESENTAZIONE PER PRO CARUGATE SUGGERIMENTI E STRUMENTI PER CREARE UN FONDO DI SOLIDARIETÀ SANITARIA PRESENTAZIONE PER PRO CARUGATE Le Ricerche socio - economiche Il Censis, Centro Studi Investimenti Sociali, è un istituto di ricerca

Dettagli

giovanni.lucignani@unimi.it www.lucignani.it

giovanni.lucignani@unimi.it www.lucignani.it FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Titolo professionale Giovanni Lucignani Professore Indirizzo Unità operativa di Medicina nucleare, Dipartimento dei Servizi diagnostici,

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 28 DEL 26 GIUGNO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 28 DEL 26 GIUGNO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 28 DEL 26 GIUGNO 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 6 giugno 2006 - Deliberazione N. 738 - Area Generale di Coordinamento N. 20 - Assistenza

Dettagli

Registro Italiano Mastocitosi:

Registro Italiano Mastocitosi: Divisione di Ematologia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia Serena Merante Registro Italiano Mastocitosi: malattia rara e "orfana" di farmaci Outline Perchè la mastocitosi? Perché un registro

Dettagli

ALFIERI (PD): LA LOMBARDIA È LA REGIONE ITALIANA CHE PAGA DI PIÙ LA SANITÀ PRIVATA

ALFIERI (PD): LA LOMBARDIA È LA REGIONE ITALIANA CHE PAGA DI PIÙ LA SANITÀ PRIVATA Sanità ALFIERI (PD): LA LOMBARDIA È LA REGIONE ITALIANA CHE PAGA DI PIÙ LA SANITÀ PRIVATA. FORMIGONI NON RICORDA NÈ I SUOI VIAGGI NÈ I NUMERI DELLA SANITÀ LOMBARDA La Lombardia è la Regione italiana più

Dettagli

BORSE DI STUDIO ASSEGNATE PAGAMENTI IN CORSO DI LIQUIDAZIONE. Nome e Cognome Dal Al Oggetto

BORSE DI STUDIO ASSEGNATE PAGAMENTI IN CORSO DI LIQUIDAZIONE. Nome e Cognome Dal Al Oggetto Antonio RUSSO 01.09.2009 31.08.2010 Imaging non convenzionale in pazienti con malattia di Parkinson non dementi con depressione maggiore, allucinazioni visive e freezing della marcia Alessandro TESSITORE

Dettagli

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014 Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: Nazionale 4.8.1965 N. 1103 E 31.1.1983 N. 25 Collegi C.F. 01682270580 Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Offerta formativa di primo e secondo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ANTONIO NAVA Data di nascita 17/11/1955 Dirigente Amministrativo

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. ANTONIO NAVA Data di nascita 17/11/1955 Dirigente Amministrativo CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANTONIO NAVA Data di nascita 17/11/1955 Qualifica Dirigente Amministrativo Amministrazione ASL Lodi Incarico attuale Direttore Dipartimento PAC Responsabile

Dettagli

CITTA APERTA TRASMISSIONE DEL 18 e 23 marzo 2010 CANNOCCHIALE... 1 CANNOCCHIALE... 2 PANORAMA... 3 PANORAMA... 4 SPORTIVAMENTE...

CITTA APERTA TRASMISSIONE DEL 18 e 23 marzo 2010 CANNOCCHIALE... 1 CANNOCCHIALE... 2 PANORAMA... 3 PANORAMA... 4 SPORTIVAMENTE... CITTA APERTA TRASMISSIONE DEL 18 e 23 marzo 2010 CANNOCCHIALE... 1 La legge sulle cure palliative e terapie del dolore... 1 CANNOCCHIALE... 2 Anche in Europa il 112 può salvarvi la vita... 2 PANORAMA...

Dettagli